Periodico di informazione per il Benessere che viene dalla Natura

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Periodico di informazione per il Benessere che viene dalla Natura"

Transcript

1 Periodico di informazione per il Benessere che viene dalla Natura Quadrimestrale Anno 7 n 1 Febbraio 2015 Poste Italiane s.p.a. Spedizione in Abb. Postale 70% DCB TV In caso di mancato recapito restituire all Ufficio di Treviso C.P.O. di Treviso detentore del conto, per la restituzione al mittente, previo pagamento resi Febbraio 2015

2 2 la ricerca LinfoMei Studio dell uso di alcuni selezionati prodotti naturali Mei, integrati con il Drenaggio Linfatico Manuale Metodo Vodder, per i trattamenti delle patologie edematose degli arti. Al gruppo di ricerca, che ha promosso e strutturato lo studio, composto (in ordine alfabetico) dalla Dott.ssa Denisa Giardini, dal Dott. Alessandro Mazzocco, dal Prof. Giuseppe Mazzocco e dalla Sig.ra Adriana Titton, partecipano i terapisti, specializzati in Drenaggio Linfatico Manuale Metodo Vodder, Paola Contu, Chiara Elisabetta Mussinelli e Debora Pentassuglia. Le SPA richiedono, da tempo, massaggi riducenti e drenanti che, non sempre, hanno la compostezza scientifica di veri trattamenti. La Mei, per rispondere convenientemente a questa necessità del benessere, ha studiato dei rituali specifici, per ridurre i ristagni e combattere la pigrizia circolatoria, composti dalla sapiente commistione di tecniche manuali di massaggio, di applicazione a cataplasma di prodotti riducenti e dall assunzione di principi attivi drenanti. I rituali Mei hanno avuto un grosso risultato, certificato dalle sensazioni di benessere riferite dai frequentatori delle SPA. Un prodotto drenante Mei, però, non si era mai incontrato, sotto l occhio attento di uno studio mirato, con una tecnica terapeutica di linfodrenaggio manuale, specifica per le patologie edematose degli arti. L assunzione di prodotti naturali Mei (per il drenaggio linfatico, per la facilitazione dell eliminazione dei liquidi che ristagnano e per il torpore circolatorio degli arti) può arricchire il già grosso risultato ottenuto, sulle patologie edematose degli arti, dal Drenaggio Linfatico Manuale Vodder? Si può armonizzare la precisa azione meccanica manuale esterna del drenaggio linfatico con la spinta, interna, data dall assunzione di principi attivi naturali che, per le loro specifiche caratteristiche, facilitano l eliminazione dei liquidi che tendono al ristagno ed alla pigrizia del circolo?

3 3 La mano, da fuori, può trovare un terreno più favorevole per la rivitalizzazione circolatoria se la spinta sui liquidi da drenare è già stata data, da dentro, da elementi naturali facilitanti la dinamica dell eliminazione? In estrema sintesi, è possibile accoppiare il Drenaggio Linfatico Manuale Vodder con l assunzione di prodotti naturali drenanti Mei? Dalla voglia di dare, al soggetto affetto da patologie legate all edema, un risultato più incisivo con una più marcata sensazione di benessere, che può far accettare meglio il fastidioso vestito patologico, è nato l incontro fra il Drenaggio Linfatico Manuale Vodder e la Mei. Lo studio LinfoMei è stato strutturato per certificare le positività del connubio fra le manualità terapeutiche e l azione drenante dei prodotti Mei. Lo studio LinfoMei ha previsto non solo un contributo drenante interno, ma anche un contributo per il benessere della pelle che viene trattata e, spesso, fasciata. I prodotti di base, consigliati per lo studio LinfoMei, sono raggruppati in due pacchetti: il pacchetto drena (per uso interno: Infuso all Equiseto, Bevanda alla Betulla e Drena- Mei) ed il pacchetto derma (per uso esterno: il Sapone alla Camomilla, l Emulsione Tonificante e il Gel al Ginepro). L Infuso all Equiseto (un cucchiaio da tavola di prodotto messo in acqua calda, per cinque minuti, e filtrato) deve essere consumato (possibilmente caldo: conservato in thermos) durante la giornata e bevuto a piccoli sorsi. E preferibile bere la prima tazza la mattina (da sorseggiare durante la colazione) e assumere il resto durante tutta la giornata. Volendo, può essere dolcificato col miele. La Bevanda alla Betulla (un cucchiaio da tavola, diluito in un bicchier d acqua) va sorseggiata durante il pranzo e durante la cena. E possibile diluire il cucchiaio di Bevanda alla Betulla (a pranzo ed a cena) dentro un bicchiere di Infuso all Equiseto. Il DrenaMei (un cucchiaino, diluito in un bicchier d acqua) va preso dopo il pranzo e dopo la cena. Dopo l assunzione del DrenaMei non si deve bere caffè. I prodotti da usare in maniera locale, direttamente sulla pelle, per uso igienico e coadiuvante l effetto del drenaggio e del bendaggio, sono: il Sapone alla Camomilla per l igiene intima e per lavare le abituali parti del corpo in sicurezza, per la personale pulizia quotidiana, senza alterare il ph fisiologico e senza lasciare mortificanti tracce. L Emulsione Tonificante per la pulizia profonda della pelle, per renderla morbida, per nutrirla e per la rimozione di quella morta; va applicata in piccole quantità (grandi come delle noccioline) sulla pelle umidificata e lavorata con le mani, costantemente bagnate, fino alla formazione di una patina bianca. Il prodotto va rimosso con la sola acqua (da non usare nessun sapone dopo l uso dell Emulsione Tonificante); la pelle va asciugata con movimenti tampone. Il Gel al Ginepro per l azione antiedemigena; va distribuito e massaggiato, delicatamente, fino ad assorbimento. Per un risultato più marcato si può stendere, dopo il massaggio, uno strato di prodotto, coprendolo con una fasciatura, e lasciarlo in impacco; dopo, per un completo assorbimento, si rifarà un leggero massaggio. Due pacchetti Mei, dunque: uno drenante per assunzione orale (Infuso all Equiseto, Bevanda alla Betulla e DrenaMei) ed uno per la tutela ed il benessere della pelle (il Sapone alla camomilla, per lavarla; l Emulsione Tonificante, per detossinarla; il Gel al Ginepro per l azione antiedemigena). I lavori dello studio sono ancora in corso, con i dati significativi raccolti dalle terapiste, specializzate nel drenaggio linfatico manuale Vodder (in ordine alfabetico), Paola Contu, Chiara Elisabetta Mussinelli e Debora Pentassuglia. Queste tre professioniste, formatesi alla scuola della Dottoressa Denisa Giardini, hanno sotto studio mirato dei gruppi di pazienti affetti da patologie edematose degli arti; hanno compilato le schede d accesso al trattamento manuale con i dati iniziali; hanno consigliato e controllato l assunzione dei prodotti drenanti Mei e l uso di quelli per il benessere esterno; stanno eseguendo il Drenaggio Linfatico Manuale Vodder (con calendari personalizzati, a seconda del paziente trattato), monitorando le situazioni e raccogliendo, dai diari personali, le informazioni che completeranno il quadro finale dei trattamenti. Dai primi dati parziali emerge evidente il grosso risultato che viene fuori dalla sinergia delle due azioni antiedemigene: la manualità terapeutica e l uso del prodotto drenante Mei. I risultati conclusivi saranno oggetto di verifica ed analisi e si tradurranno in matematiche percentuali, che stabiliranno l efficacia del trattamento delle patologie edematose col Drenaggio Linfatico Manuale Vodder e con la contemporanea assunzione dei prodotti drenanti Mei e preventivi per il benessere della pelle. Si certificherà, inoltre, come l uso dei prodotti Mei, assunti regolarmente nel periodo di riposo (fra un trattamento di drenaggio e l altro), riesca a mantenere i risultati raggiunti ed a favorire il benessere della persona. Su queste pagine saranno riportati tutti i dati raccolti e sviluppate le conclusioni dello studio comparato chiamato LinfoMei. G.M.

4 4 Il modo più semplice per far stare bene il corpo è offrirgli le migliori condizioni di vita. Emulsione Tonificante L Emulsione Tonificante è, per l esterno, quello che il Vitagel è per l interno: la prevenzione, il nutrimento e la conservazione dello stato di benessere. Il percorso tecno-culturale per comprendere come stare bene inizia dalla conoscenza delle caratteristiche e delle funzioni della pelle. Questo importante organo emuntore e sensitivo è in continuo rinnovamento: si auto ripara ed ha la caratteristica dell estensibilità. Può essere secca, grassa, mista, ipersensibile, morta, impura, senescente, rugosa, ecc.; può avere colori diversi: bianca, nera, gialla, rossa, ecc.; può essere glabra o pelosa, ma in tutti in casi è sempre connessa con altri importanti organi interni. La pelle, tra l altro, ha funzione di contenimento, di protezione e di barriera; gestisce la regolazione termica e l evaporazione; produce secrezione ed elimina col sudore le sostanze dannose; permette la sintesi della vitamina D; riceve e trasmette stimoli termici, tattili, pressori e dolorifici e può determinare attrazione sessuale! Si può parlare di benessere senza tenere in debita considerazione la pelle? Le tecniche per stare bene affidano al massaggio, comunque fatto, il compito di modificare lo stato superficiale esterno e sub cutaneo riducendo tensioni, eliminando contratture, veicolando sangue, drenando linfa, donando lucentezza, realizzando elasticità, ecc. Tutto questo e molto altro si fa agendo direttamente sulla pelle. Non bisogna, però, dimenticare che la pelle, come barriera contenitiva, si può sporcare, può essere coperta da sottili particelle inquinanti che, con la loro tossicità, ne riducono le specifiche funzioni e la mettono in stato di sofferenza. Per questo è importante, prima di ogni altra operazione di tutela dell organo pelle, pulirla, anzi disinquinarla da tutti i veleni che si posano sulla sua superficie e la coprono: smog, coloranti, polveri sottili, metalli pesanti, ecc. Non solo bisogna togliere lo sporco abituale, come residuo di sudore, ma anche tutto quello che la pelle, da dentro, emunge e tutto quello che può essere considerato il rifiuto della quotidianità: le cellule morte superficiali. Ecco perché il benessere deve partire da una perfetta e profonda pulizia della pelle; una pulizia che non deve lasciare sostanze inquinanti, che non deve contrastare il ph fisiologico e che deve scardinare tutto quanto si annida nei pori: un azione di bonifica totale che deve preparare la pelle a ricevere un massaggio, un drenaggio, un cataplasma, un impacco o qualunque altra tecnica di benessere o, solamente, affrontare con tutte le carte in regola una abituale giornata di freddo o di caldo o di stress.

5 Per pulirla in profondità, però, non basta un sapone; per togliere dalla pelle i residui organici o gli inquinanti sottili che sono penetrati nei pori occorre grattarla : bisogna usare mezzi abrasivi che riescano a scollare lo sporco annidato, senza irritare; è necessaria un azione meccanica di scollamento di tutte le parti intossicanti ancorate alla pelle, fatta con energia e con particolari componenti atti a rendere liscia una superficie rugosa. L Emulsione Tonificante fa tutto questo, per le particolari caratteristiche dei mezzi abrasivi e degli ingredienti che la compongono. La base dell Emulsione Tonificante Mei è l Argilla (Solum Fullonum) Verde, Italiana, Superventilata ed Essiccata al Sole; è classificata tra i minerali per l aspetto, la struttura e l organizzazione molecolare: un materiale naturale nel quale Il benessere deve partire da una perfetta e profonda pulizia della pelle coesistono molti altri minerali (silice, allumina, magnesio, ossidi alcalini, clorite, caolite, ecc) finemente suddivisi e con riconosciute proprietà terapeutiche. L Argilla Verde Mei (la più antica sul piano evolutivo e la più attiva) ha un ph intorno alla neutralità; ha una ottima assorbenza con l acqua (può assorbire facilmente l energia solare durante l essiccazione); ha il 45% di silice, il 12.7% di allumina (che conferisce l aspetto plastico e dona morbidezza ed acquosità), il 12,2% di calcio (equilibratore terapeutico), magnesio, potassio, sodio, manganese e, in quantità omeopatiche (infinitesimali), contiene tutti i sette metalli (argento, ferro, mercurio, stagno, rame, piombo e oro). L Argilla Verde Mei non contiene sabbia e gesso; ha capacità di scambio cationico molto buona (particolarmente attiva nel cedere le sostanze proprie con i tessuti con i quali viene a contatto per cataplasmi, fangature, saponi, dentifrici, creme da massaggio e da desquamazione); possiede una eccezionale finezza micrometrica delle particelle (che, così, possono liberare gli elementi con più facilità) ed ha una marcata ricchezza di elementi basici (funzione di biocatalizzatore). L Argilla Verde Mei, presente nell Emulsione Tonificante, ha uno spiccato e riconosciuto potere detergente, antinfiammatorio e assorbente: cattura i metalli pesanti e libera la pelle dalle cellule morte, ossigenandola; è estratta da una grande profondità ed è purissima: non possiede residui di pesticidi, diserbanti e radioattività non naturale; è catalogata come prodotto naturale di grado alimentare (può essere ingerita per bevande depuranti) e, in tale situazione, è un prodotto antitossico; ha micro gra- nuli selezionati con precisa setacciatura che permettono, col loro movimento roteante, una profonda azione di peeling cutaneo ed una preziosa azione di vasodilatazione di superficie. Il secondo componente dell Emulsione Tonificante è l olio di Ricino, estratto dai semi (racchiusi in capsule, in numero di tre) di una pianta del tipo perenne di origine tropicale, che nei nostri luoghi arriva L Emulsione Tonificante riattiva la microcircolazione e rende la pelle più luminosa ed elastica ai due metri d altezza. L olio di Ricino è noto per le sue caratteristiche leviganti, sgrassanti, emollienti e rigeneranti della cute; è usato per problemi gastrointestinali e contiene l acido ricinoleico, efficace nel prevenire la crescita di numerose specie di virus, batteri, lieviti e muffe. Queste particolarità, oltre alla potente azione ammorbidente, spiegano l alto grado di successo nell uso topico, per trattare numerose malattie della pelle: infiammazioni cutanee, abrasioni, infezioni da funghi alle unghie, acne, prurito cronico e macchie cutanee. L olio di Ricino Mei è atossico, non irritante e non causa sensibilizzazione. Il terzo componente dell Emulsione Tonificante è l olio di Limone, ricco di vitamine e minerali, è importante sulla pelle per i suoi poteri cicatrizzanti, purificanti, antisettici, antipruriginosi ed antinvecchiamento. Il componente che completa il prodotto è la Mela Verde (polpa), per l alto potere idratante ed antiossidante. Tutti questi componenti, scientificamente dosati, dànno corpo all Emulsione Tonificante. L Emulsione Tonificante riattiva la microcircolazione, tonifica il tessuto di supporto e rende la pelle più luminosa ed elastica; è adatta a tutti i tipi di pelle, anche a quelle più delicate, ed è particolarmente importante nei casi di acne, foruncoli, punti neri, eczemi, pelli grasse, dermatiti, rosacee, psoriasi, macchie ed herpes. G.M. 5 Uso: applicare delle piccole quantità di Emulsione Tonificante (grosse come delle nocciole) su tutto il corpo e sul viso; bagnare le mani e massaggiare fino a formare una patina bianca; sciacquare, senza usare altri detergenti, ed applicare la crema adatta. Il trattamento va fatto per il corpo e/o per il viso, almeno, due volte alla settimana.

6 6 la canzone Eravamo quattro amici al bar Nella Città del Benessere Mei, il cantastorie (la Melissa Composta) racconta che erano in quattro, tutti amici, seduti al bar, a dire le loro esperienze ed a dichiarare le loro voglie. Si trovavano tutti i giorni e, sempre, provavano a cambiare il mondo, con analisi profonde del loro impegno professionale. Lo spazzino (la Bevanda Composta) parlava del suo lavoro di pulizia profonda (con turni al mattino ed alla sera) per rimuovere tutto quello che era putrido, per eliminare le scorie inquinanti post digestive, per abbassare gli effetti maleodoranti e per smaltire ogni cosa che, lasciata abbandonata, sicuramente avrebbe sporcato l ambiente addominale. Un lavoro molto importante, quello del netturbino, ma, diceva, poco apprezzato. La società ha sempre pensato a come riempire, con poca logica, le pause del pranzo, senza preoccuparsi di come, a fine pasto, si dovevano smaltire i rifiuti. La Bevanda Composta raccontava che entrava tra le anse intestinali e puliva lo spazio tra i villi fino alla loro base: non una passata e via, ma un azione profonda e completa, senza togliere i liquidi intimi che lubrificavano il movimento della peristalsi. Spingeva e convogliava, poi, tutti i rifiuti, verso il tunnel finale dello smaltimento, lasciandoli pronti per una eliminazione abbondante e senza traumi. Un lavoro pesante, dichiarava, che si poteva fare in modo più intelligente se ci fosse stata una produzione calcolata di rifiuti. Finito lo sfogo (l alimentazione è una scienza, diceva) e confermata la assoluta necessità di bonificare sempre, in modo completo, gli ambienti a lui destinati, si allontanava dal gruppo, per andare a riposarsi per il turno successivo. Dei tre amici rimasti al bar, il bagnino (la Carota) riferiva quanta vitamina A distribuiva per nutrire la pelle, per stimolare la produzione di melanina e per preparare il corpo all abbronzatura. Si lamentava della moda di voler rendere scura la pelle con dannose esposizioni a lampade abbronzanti, che la irrigidiscono e la fragilizzano, disidratandola. La Carota, invece, col suo concentrato di betacarotene, la nutriva da dentro, conservandone l elasticità e donando lucentezza e un colore da abbronzatura sana, senza scottature, senza rughe e senza disidratazione. Parlava della necessità di fare le cose con i tempi giusti, nel rispetto dei tessuti che si vanno a trattare e negando la cultura del tutto e subito, con le conseguenze negative delle sovraesposizioni solari, senza nessuna difesa della base (per tonificare il connettivo parlava degli specifici effetti di un suo socio specialista, il BodyMei Capsule). Le persone bruciano la pelle, per apparire subito, e sono costrette a curare, dopo, le ferite di questa sconsiderata scelta. La Carota certificava, inoltre, che i suoi composti erano assolutamente di aiuto all azione dell amico spazzino (la Bevanda Composta), perché collaboravano a combattere le affezioni intestinali, soprattutto nei bambini. A questi si riferiva quando parlava dei danni del sole, da non razionale protezione. Non si può, diceva, portarli al mare (ma, questo, era valido anche per i genitori), avendo pensato al secchiello ed alla paletta ed essere sprovvisti della più naturale ed efficace protezione dai potenti raggi del sole. Si alzava dal tavolo sconfortato e, inforcati gli occhiali da sole, si allontanava fra l invidia dei passanti, per il suo dorato colore della pelle. Dei due amici ancora presenti al bar, l allenatore (i Lactobacilli) decantava le qualità racchiuse nei suoi opercoli; magnificava, soprattutto, le azioni di contrasto dei suoi attaccanti nelle mischie quotidiane per bloccare gli squilibri della flora intestinale. La popolazione batterica, raccontava, doveva essere florida ed equilibrata; ogni minimo scompenso ne influenzava, pesantemente e negativamente, il nutrimento stesso della mucosa, senza considerare che, così, non riusciva più a fare l effetto barriera contro gli elementi patogeni, provocando infezioni, allergie e malattie autoimmuni. Tutti questi atleti del benessere intestinale, presenti nei Lactobacilli, non provenivano da vivai standard, nutriti solo a latte, ma erano figli certificati di colture scientificamente protette, per cui potevano essere utilizzati anche nelle intolleranze o nelle allergie al lattosio. Queste specifiche caratteristiche dei componenti il team dava, al discorso dei Lactobacilli, un significato prezioso, di prevenzione assoluta e di tutela della quotidianità di tutti, anche di quelli senza affezioni allergiche o intolleranze. Le alterazioni della flora batterica intestinale, se non riequilibrate, disturbavano la digestione, inducendo stanchezza,

7 allungando il tempo di permanenza della massa fecale nell intestino ed alterando l assorbimento. L allenatore (i Lactobacilli) si lamentava delle diete senza fibre, dei pasti ingurgitati velocemente e non masticati convenientemente, fatti ad orari dissennati e con alterazioni pesanti sulle qualità dei cibi. Nella sua reprimenda ricordava la mancanza di movimento, gli effetti nefasti dell assunzione pesante di farmaci e sonniferi e gli inquinanti dei cibi (coloranti, stabilizzanti, solventi, ecc.). A tutto questo si poteva rimediare: lo certificava, citando la letteratura specifica, con l assunzione regolare dei Lactobacilli e lo diceva, a voce alta, allontanandosi dal bar. Di tutti gli amici al bar, alla fine, è rimasto solo il cantastorie, la Melissa Composta: colui che dona, con l armonia dei suoi componenti, un sonno felice. La Melissa Composta è come la favola della nonna: bendispone al sonno, al rilassamento ed al sorriso; la sua azione aiuta la depurazione e la disintossicazione intestinale. Lo stress contorce ed irrita lo stomaco e l intestino, producendo pesanti effetti negativi sia a livello fisico che a livello psicologico, determinando problemi organici e relazionali. Il mio effetto decongestionante, sentenziava il cantastorie, indirizzato all apparato digerente, decontrae le pareti interne, annulla gli spasmi da ansia, facilita la liberazione delle tossine, non permette le infiammazioni al colon e combatte la stitichezza; per questo, in verità, chiamo in causa lo spazzino (la Bevanda Composta), con cui certifico di realizzare la completa azione di svuotamento e pulizia profonda dell intestino. Il cantastorie (la Melissa Composta) era fiero di essere custode della mente primordiale (comunemente chiamata pancia) e di essere in grado di garantirne la serenità; raccontava come le nonne raccomandavano ai nipoti, che si affacciavano alla vita, di scegliere di pancia, con l istinto che viene dalla parte più intima e segreta: per questo doveva essere, sempre, perfettamente pulita ed in buona funzionalità. La Melissa Composta, fra i suoi aiutanti, citava il Luppolo ed il Biancospino, preziosi soci nella composizione dei momenti decongestionanti e instancabili attori della potenza rilassante del concentrato, assolutamente analcolico e privo di effetti collaterali. In quel momento, al bar della Città del Benessere Mei entrano quattro giovani amici che, seduti al tavolo, iniziano a parlare di progetti e di cambiamenti. La voglia di crescere è palpabile e trasuda dai loro discorsi; vogliono fare ricerche ed arrivare a godere della compagnia di tanti nuovi amici: gli integratori naturali Mei che prevengono i vuoti che l ansia del nostro tempo crea, che colmano le lacune causate dal disordinato stile di vita, che disintossicano gli organi emuntori ingolfati da non sane abitudini alimentari e che facilitano l equilibrio dell unità psico-fisica creando le migliori condizioni di serenità. G.M.

8 8 La pelle ed il BodyMei Capsule Quando la pelle perde la capacità di rigenerarsi e si presenta spenta, asfittica e con un colore opaco, non si può solo cercare di ringiovanirla, agendo sulla sua superficie, ma bisogna pensare che la stessa appoggia sulle strutture sottostanti che, a loro volta, sono diventate deboli e cadenti. Ecco, perché, l azione rigenerante preventiva deve avere due valenze: una per uso esterno (direttamente sulla pelle) ed una che rigeneri, dall interno, i tessuti che devono dare stabilità e base solida alla pelle stessa, oltre che supporto all alimentazione. sotto, è come una tela di ragno (dal momento che supporta e collega la superficie del nostro corpo con gli strati più profondi), che mantiene compatta la superficie e dà forma alle parti del corpo. Quando il tessuto connettivo va in deperimento, arrivando alla perdita di elasticità e di tonicità (invecchiamento dell elastina e parziale perdita di collagene), la pelle crea delle pieghe (rughe), diventando flaccida. Davanti ad una cute malata ci sarà un tessuto connettivo non sano, perché il tessuto connettivo è la chiave di volta del benessere. Allora, non si può fare benessere solo fuori, ma bisogna prevenire il deterioramento delle strutture che offrono supporto e nutrimento. La letteratura specifica ci ricorda che dopo i trent anni incominciano a diminuire le caratteristiche di elasticità e di tenuta del tessuto che sostiene la pelle (collagene ed elastina), mentre si avvisano le prime alterazioni micro circolatorie (con cattiva ossigenazione e cedimento strutturale) ed, esternamente, sull epidermide si evidenzia uno strato cutaneo secco, sottile ed anelastico. Occorre più tempo alla pelle per desquamare (spazzare via il tappeto di cellule morte) e rinnovare, esternamente, la protezione superficiale. Allo stesso modo, internamente, si avvisano i primi cedimenti della struttura di sostegno per cui la cute ha bisogno di lunghi periodi per organizzare il rassodamento e la giusta compattezza interstiziale. Il tessuto connettivo, che sta Quando il turnover cellulare rallenta, bisogna riattivarlo con una doppia azione: sulla pelle (esternamente) e sui tessuti sottostanti (internamente). Questo duplice indirizzo preventivo è fondamentale. Molto è stato scritto sul modo di intervenire sulla pelle, da fuori, codificando, dopo studi e ricerche (si pensi a tutti i rituali Mei-SPA!), le scientifiche modalità d intervento. Altrettanto è stato studiato per aiutarla, nella sua intima composizione (quindi da dentro ), ad essere tonica ed a mantenere le migliori condizioni strutturali. Un prodotto Mei, per tutti, rappresenta quanto di meglio

9 9 è possibile mettere in circolo per rassodare i tessuti di base della pelle, per prevenirne le smagliature e per realizzare la più marcata azione antiossidante: il BodyMei Capsule. Gli ingredienti che compongono questo ricco prodotto sono: l Erba Medica, la Rosa Canina, il Cardo Mariano, il Carvi, la Mela, la Galega e la Verbena. L Erba Medica, detta anche Alfa-Alfa o (nome scientifico) Medicago Sativa, si chiama così perché è considerata originaria della Persia (Media, appunto), per cui è sempre stata indicata come l erba della Media o erba medica. In erboristeria è considerata molto valida come ricostituente e come fonte primaria di vitamine e minerali, mentre per la pelle ha proprietà nutrienti, elasticizzanti ed emollienti. La pianta ha radici che accedono a riserve d acqua profonde, mentre il fiore ha caratteristiche nettarifere (si può produrre miele monofloreale) e le foglie contengono fitoestrogeni, bioflavonoidi (antiossidanti, antinfiammatori, rinforzanti dei capillari e dei vasi sanguigni), vitamine (particolarmente del gruppo A, C, D, E e K), sali minerali ed altri oligoelementi disintossicanti del fegato. La Rosa Canina è un arbusto spontaneo, spinoso, con radici molto profonde. Deve il suo nome al fatto che, in epoca romana, un soldato guarì dalla rabbia (morso da un cane) bevendo decotti di radici (episodio riferito da Plinio il vecchio). La Rosa Canina (di cui si lavorano i frutti, le bacche secche e fresche, i germogli, i semi ed i petali) ha proprietà antinfiammatorie ed antiossidanti, per una ricca presenza di bioflavonoidi, di acidi organici e di polifenoli. La preziosità maggiore della Rosa Canina, però, è legata all elevatissimo contenuto di vitamina C presente nelle bacche (dieci gr. equivalgono ad un chilo di arance o di limoni) e per rinforzare le difese immunitarie (è un eccellente tonico anti stress). Il Cardo Mariano è una pianta spontanea dalle molteplici qualità terapeutiche (contiene, tra l altro, la potente silimarina, che protegge il fegato dagli agenti tossici). Si chiama così perché la leggenda vuole che le macchie bianche presenti sulle foglie rappresentino le gocce del latte della Madonna cadute mentre allattava Gesù: da questa credenza il nome mariano o della Madonna. Oltre alle riconosciute doti galattogene ed epatoprotettive, rinforza le pareti dei capillari ed è un potente antiossidante per i danni da radicali liberi; contiene, inoltre, complessi di flavonoidi, steroli, proteine ed oli vegetali. Il Carvi (Cumino dei prati o Anice dei Vosgi o Kümmel, liquore distillato dal Carvi), simile alla Carota, è una pianta erbacea selvatica, con piccoli frutti dal sapore pungente che, raccolti in un preciso momento balsamico (non devono essere maturi), contengono gli oli essenziali di limonene e di carvone. Il termine Carvi deriva da Cària, una zona dell antica Asia Minore incredibilmente piena di questa pianta che favorisce la funzionalità dello stomaco ed ha proprietà carminative (annulla l aerofagia, la flatulenza e combatte le coliche) ed antiputride (disinfettante intestinale). Il Carvi, in cucina (sulle carni, sui formaggi e sul pane di segale), aiuta la digestione dei cibi grassi. La Mela o frutto della salute (una mela al giorno, toglie il medico di torno) combatte l invecchiamento della pelle, è ricca di acqua, vitamine, minerali e di pectina, una fibra idrosolubile che aiuta a controllare i livelli di colesterolo, abbassa la glicemia postprandiale e calma l appetito. La Mela ha proprietà antiossidanti ed idratanti, con influenze positive sulla motilità intestinale e sulla diuresi. La Galega o capraggine (in Germania erba della peste ed in Francia erba santa spagnola) è una pianta erbacea spontanea col significato di apportatrice di latte. Oltre al potere galattogeno ha precise proprietà ipoglicemizzanti (rimedio antidiabetico) ed antiflogistiche. Tra i principali costituenti chimici si annotano, tra l altro, i flavonoidi, i polisaccaridi, i tannini e le saponine. La Verbena o erba sacra (la leggenda vuole fosse presente sul Calvario, portata per cicatrizzare le ferite di Gesù ed i sacerdoti la usavano per i loro riti) è una pianta erbacea spontanea che arriva fino ad un metro d altezza. Il nome, probabilmente, deriva dal Celtico ferfaen (scacciare via le pietre), perché la pianta veniva usata per combattere i calcoli renali. Oltre a queste, la Verbena ha proprietà antinfiammatorie, spasmolitiche, antinevralgiche, rinvigorenti e rinforzanti. I potenti principi attivi di questi vegetali sono tutti contenuti nel BodyMei Capsule che, come prodotto collettivo bilanciato, è consigliato per la salute della pelle e per rassodare i tessuti che la sostengono. G.M. Per l uso, assumere una capsula, accompagnata da un bicchiere d acqua, tre volte al giorno: a colazione, a pranzo e a cena. Il trattamento minimo ideale è di almeno due mesi circa (due confezioni di prodotto), da ripetere due volte l anno. In caso di particolare beneficio può essere prolungato anche oltre. Non presenta effetti collaterali, né crea dipendenza. Avvertenza: il prodotto è sconsigliato agli allergici all Erba Medica.

10 10 dal mondo L Hotel si affaccia, con grandi finestre parietali, sull iconico Burj Khalifa di Dubai, offrendo ristoranti con cucine internazionali, panasiatiche ed indiane; una terrazza sul tetto con vista mozzafiato ed una SPA (l unica di Dubai) aperta sempre: 24 ore su 24! Al The Oberoi di Dubai, il Benessere Mei ad ogni ora Sulla base di RewiewPro s 2014 Top Luxury Hotel & Brand Report il gruppo Oberoi Hotels & Resort è stato nominato il migliore del mondo per Servizio e Valore, con un giudizio basato su recensioni online, di ospiti provenienti da 84 marchi alberghieri, raccolte nei 5 continenti. L elemento strutturale dominante dell Hotel The Oberoi di Dubai è il vetro. È stato usato per domare la luce: l incredibile luce di Dubai! Le pareti in vetro, ingabbiate da sottili montanti d acciaio, la filtrano, la esaltano, la rendono soffusa o marcatamente potente e, soprattutto, rendono ogni ambiente un incredibile trampolino affacciato sul bosco di grattacieli che, comunque, non nasconde il mare, da un lato, ed il deserto, dall altro. La luce, che quando incontra il marmo grigio fa nascere bagliori ovattati, manipolata da particolari espedienti

11 11 tecnici diventa l aura della SPA: il primo elemento che fornisce benessere e che sembra quasi palpabile. All interno, non si respira l aria, ma una luce profumata di fragranze arabeggianti, vitalizzata da una musica appena percettibile! Nella SPA del The Oberoi di Dubai, le costanti di ogni incontro sono il sorriso e la delicatezza dei rapporti, che già predispongono al rilassamento. Gli operatori e le operatrici (che vengono dall Indonesia, dall India e dal Nepal; che culturalmente possiedono il gusto dell accoglienza e che lavorano con mani preparate a contatti delicati) hanno frequentato il corso di formazione in PMP - PhytoMassoPodia e quello in marketing con entusiasmo e fattiva partecipazione. Tutti hanno superato l esame finale e sono diventati Operatori del Benessere PMP. La Mei è presente a Dubai, nella SPA dell Hotel The Oberoi, con il rituale di punta del Benessere Scientifico: il metodo PhytoMassoPodia, in una SPA aperta 24 ore su 24, per il wellness ad ogni ora. Essere presenti a Dubai, e soprattutto all Hotel The Oberoi, è la riprova che i risultati che si raggiungono con i rituali Mei, dopo gli sforzi fatti per le ricerche sul Benessere Scientifico, non hanno confini. Questa attestazione di stima, naturalmente, riempirà di soddisfazione anche tutte le SPA (italiane, tedesche, austriache e svizzere) che usano già i rituali Mei e che saranno fiere di dare il benvenuto all Hotel The Oberoi di Dubai, nella galassia del Benessere Scientifico Mei. La Mei entra, a Dubai, in una perla della catena The Oberoi Hotels & Resort dove l ospite è al centro di tutte le attenzioni, così come in tutte le altre parti del mondo dove c è un hotel così: sotto ogni cielo, davanti ai mari più belli, in compagnia della storia più antica, aggrappata alle montagne più alte! La catena The Oberoi offre il benessere, nelle forme più raffinate: alle Mauritius, davanti al più azzurro dei cieli; a Sahl (Mar Rosso, Egitto), con il più vibrante e multicolore fondale marino; a Bali ed a Lombok (Indonesia) sotto i tetti di paglia e sulla spiaggia dorata; a Madina (Arabia Saudita), in prossimità della Moschea del Profeta, ed, in India, all Amarvilãs (Agra), con vista privata del Taj Mahal (mausoleo costruito nel 1632, dal 2007 inserito fra le sette meraviglie del mondo moderno e dal 1983 patrimonio dell umanità dell UNESCO); al Rajvilãs (Jaipur), dove passano tutti i viaggiatori; all'udaivilãs (Udaipur), sul lago Pichola, per un relax senza tempo; al Vanyavilãs (Ranthambhore), il resort della jungla, ai limiti della riserva dove vive e si può osservare la tigre del Bengala; al Cecil ed al Wildflower Hall, il nido fra le stelle (Shimla), con viste spettacolari sul tetto del Mondo (l Himalaya, in lingua sanscrita, significa dimora delle nevi eterne). Il The Oberoi Mumbai, New Delhi, Gurgaon, Bangalore e Grand (India) rappresentano, invece, l altra tipologia di accoglienza, per il business e per il piacere, mentre i servizi Oberoi offrono, ancora, un aereo charter (per spostamenti veloci), una flotta di limousine, una motonave (Oberoi Vrinda) per navigare fra le vie d acqua del Kerala (il Paese di Dio) ed una lussuosa nave (Oberoi Zahra) per le crociere sul Nilo. Il metodo PMP Phytomassopodia, il benessere che nasce dai piedi, è diventato il motivo d orgoglio della SPA del The Oberoi di Dubai, che lo offre a turisti e uomini d affari (che soggiornano nell Hotel) ed a residenti (che, quotidianamente, la frequentano). La SPA, con il PMP, realizza il piacere di stare bene con un rituale unico, dall effetto garantito e realizzato da personale formato secondo i criteri della WFA (Wellness from Feet Academy): la scuola professionalizzate della Mei che cura la specializzazione degli operatori del benessere, nelle SPA di Germania, Austria, Svizzera, Italia ed Emirati Arabi Uniti che hanno adottato i rituali del benessere scientifico Mei. La Mei è entrata nel mondo del The Oberoi con il Benessere Scientifico dei propri rituali e con la prevenzione erboristica e tornerà a Dubai per formare altri operatori SPA: per far conoscere i suoi prodotti naturali ad un ambiente che li apprezza e li chiede con sentita convinzione. G.M.

12 12 Potete chiederle consigli scrivendo una mail a: Cara Adriana, sono stata a una presentazione dei prodotti Mei ed ho preso, per mio figlio che studia e gioca a calcio, un Vitagel: si sta trovando proprio bene! Ha ritrovato tanta energia e buon umore. Spero che abbia un rimedio anche per un altro problema: io e mio marito abbiamo i piedi e che ci fanno molto male. Gestiamo un bar e, quindi, siamo tutto il giorno in piedi. Io ho sempre i piedi freddi e doloranti, mentre mio marito ha sempre le caviglie gonfie, con una forte sudorazione anche d inverno, nonostante usi scarpe e calze leggere. Il mal di piedi ci cambia l umore e ci fa star male. Ha qualche prodotto Mei da consigliarmi? Sonia (TV) Cara Sonia, i piedi sono una parte importantissima del nostro corpo, ma troppo spesso vengono trascurati. Ci prendiamo poca cura di loro e la Sua testimonianza rafforza il vecchio detto: quando stanno male i piedi sta male tutta la persona. Comunque, ho una soluzione! Potete fare dei trattamenti domestici personalizzati, molto funzionali per i piedi; ci vogliono, però, costanza e pazienza per ottenere buoni risultati. Bisogna usare il Sapone alla Camomilla (per lavarli più volte, quotidianamente) e l Emulsione Tonificante (per liberare il piede dalle cellule morte, dai metalli pesanti, dai coloranti e dai petrolati contenuti in calze e calzini). L Emulsione Tonificante va usata tre volte alla settimana, massaggiandola sui piedi fino ad ottenere una patina bianca; poi si sciacqua e si immergono i piedi, fino alle caviglie e per dieci minuti, in una bacinella d acqua (calda per Lei e fredda per Suo marito) con l aggiunta di due tappi di Pediluvio allo Zenzero. Passati dieci minuti, togliete i piedi (senza sciacquare), asciugateli ed applicate il Balsamo Piedi Mei, al quale vanno aggiunte tre sole gocce di olio essenziale di Cannella Mei, quale riscaldante per Lei, mentre Suo marito aggiungerà tre gocce di olio essenziale di Menta Piperita Mei, rinfrescante. Suggerisco, inoltre, l utilizzo di tre perle al giorno di Olio di Germe di Grano per Lei (quale ossigenante, fluidificante e antiossidante del sangue), mentre per Suo marito consiglio l assunzione, ai pasti principali, di mezzo cucchiaio di Bevanda alla Vite Rossa Mei, per facilitare il ritorno venoso. Adriana Gentile Signora, vorrei sottoporle un mio disagio: le mie mani, durante il periodo invernale, diventano un vero problema. Il freddo, l acqua calda, i detergenti, e non so cos altro, mi creano un eczema per il quale, alla fine, sono costretta ad usare il cortisone. Sul Vostro giornale, che mi è stato passato da un amica, ho letto cose, a riguardo, molto interessati e spero ci sia qualche prodotto Mei, anche per il mio problema. Roberta (MI) Cara Roberta, grazie per la fiducia. Le mani, durante il periodo invernale, diventano un disagio comune a tante persone. Per questo problema, abbiamo un trattamento specifico composto da un Sapone alla Camomilla, da usare sempre per lavare le mani, perché non contiene alcali, conservanti e rispetta il ph fisiologico di ognuno di noi (è consigliato, comunque, per tutto il corpo, compresa l igiene intima); l Emulsione Tonificante, a base di argilla e olii essenziali, da usare una volta al giorno, per rimuovere le cellule morte, i metalli pesanti e nutrire ed elasticizzare; il Gel all Acido Silicico, da usare, come maschera delle mani, tre volte alla settimana, per ossigenare, cicatrizzare e fortificare la pelle; la Crema Mani, a base di oli essenziali e colostro fresco di cavalla, per nutrire e proteggere. Se soffre di mani fredde, aggiunga alla Crema Mani, prima di applicarla, due gocce di olio essenziale di Cannella. Stia certa che avrà mani belle e sane, anche durante il periodo invernale. Mi farebbe piacere conoscere il nome della sua amica e, se ha, la Consulente Mei di riferimento. Adriana Ingredienti per 4 persone: Aromaterapia in cucina le ricette di Alma 1kg. di mele, 1 limone, 1 cucchiaio di miele, 5 gocce di olio essenziale di Arancio Mei, 3 gocce di olio essenziale di Cannella Mei. Cari lettori, una ricetta per una crema saporita; ideale da utilizzare, sia calda e sia fredda, per la colazione del mattino, per la merenda o come fine pasto, se si desidera qualcosina di dolce. CREMA DI MELE AL PROFUMO DI ARANCIO E CANNELLA Preparazione. 1) sbucciare le mele, togliere il torsolo e tagliarle a piccoli pezzi; 2) grattugiare la scorza del limone; 3) 1 cucchiaio di miele; 4) sbollentare velocemente, e con pochissima acqua, le mele, se si desidera la crema calda; diversamente, mettere le mele, la buccia grattugiata e il miele e frullare fino ad ottenere una crema soffice, a cui si aggiungono 5 gocce di olio essenziale di Arancio Mei e 3 gocce di olio essenziale di Cannella Mei. Far amalgamare per qualche secondo e servire caldo o freddo, accompagnando la crema con il the Giardini di Sicilia Mei. Buon dolce a tutti.

13 13 La Storia foto: Roberta Ruffato Consulente Mei Mi chiamo Pina, sono una cliente di vecchia data e sono felice di aver conosciuto la Mei. Vorrei raccontare tante esperienze fatte con i prodotti Mei, ma ne cito solo alcune. Il Gel all Acido Silicico è miracoloso; è stato determinante per le mie patologie dentarie (ne ho sofferto per 15 anni) e per i postumi delle estrazioni: mi ha aiutato a curare le infiammazioni che davano dolori pesanti. Per i miei tre cognati, ammalati seriamente e costretti a stare a letto, le piaghe da decubito sono state delle brutte realtà. Senza nessun timore, ho usato il Gel all Acido Silicico e le ho chiuse completamente (ho applicato il prodotto anche nel periodo del ricovero in ospedale, anche se non volevano che portassi prodotti da fuori, ma i risultati sono stati sorprendenti, chiudendo completamente le piaghe causate dall allettamento ospedaliero). L assunzione costante di Gel all Acido Silicico, da parte di mio figlio affetto da problemi d'ernia della colonna vertebrale, gli ha permesso di tenere sotto controllo la situazione, dopo aver fatto altre terapie senza nessun risultato, e lo ha aiutato a mantenere forte la sua struttura ossea. Il sangue che usciva dalle dita di mio marito, per le profonde ferite causate da un contatto con la lama della motosega in moto, si è del tutto fermato dopo le applicazioni continue di Gel all Acido Silicico che, con il costante uso dei giorni seguenti, ha cicatrizzato completamente le lesioni. Successivamente, ho curato la pelle rimarginata delle dita con le applicazioni di Dermoplus, crema cicatrizzante e dermoprotettiva, specifica per le ferite, gli ematomi e le contusioni. Una pesante otite cronica di mio marito, che gli ha dato persino sordità, aveva prodotto una pesante situazione di muco fermo all interno. L uso costante del Mirto ha sbloccato la situazione, che durava da tanto tempo, riuscendo a liberargli il naso dal catarro e facendogli usare, per la prima volta, più fazzoletti al giorno. Ringrazio la mia Consulente, Roberta Ruffato, che mi ha fatto conoscere la Mei e mi ha informato su tutti i suoi prodotti naturali. Grazie Pina M. - Bassano del Grappa (VI) Le nostre care Erbe ALCHEMILLA L alchemilla è una pianta con un fusto che arriva fino a 40 cm e che cresce nei luoghi umidi montani; fiorisce da maggio a settembre ed ha il momento balsamico in luglio. Le parti erbacee o disseccate dell Alchemilla (chiamata, anche, erba stella o erba a ventaglio) vengono assunte come decotto o infuso; sono ricche di tannini, fitosteroli e flavonoidi ed hanno poteri astringenti, antidiarroici ed emostatici; vengono usate, per uso topico, nelle infiammazioni gengivali (risciacqui buccali e gargarismi), per i mal di gola, per le raucedini e per lavare le ferite e le infiammazioni delle mucose (anche per quelle intime: è coadiuvante della cicatrizzazione delle micro ferite ed è immunomodulante). L assunzione per infuso è raccomandata, anche, per i sintomi premestruali e per le tensioni mammarie. L Alchemilla, che non ha nessuna tossicità, viene usata nelle preparazioni di prodotti per pelli grasse, screpolate o arrossate. La parola Alchemilla deriva dal termine alkymia (alchemia) e, nell antichità, la pianta veniva largamente usata dagli Alchimisti che, con le gocce della guttazione, cercavano di ottenere la pietra filosofale e, anche, per fabbricare l oro!

14 14 Season volersi bene 1 Season ERAVAMO QUATTRO AMICI AL BAR Nella Città del Benessere Mei non poteva mancare il suggerimento per il periodo post natalizio e carnevalesco, per difendere l organo più penalizzato: l intestino. In questi periodi, dal punto di vista alimentare, a farla da padrone sono i dolci con tutti i loro coloranti e conservanti (basti pensare che i panettoni, che si mangiano a Natale, vengono prodotti tanto tempo prima): mandorlati, bomboloni, frittelle, cioccolate calde e a pezzi e non solo; durante questo periodo, inoltre, si limitano i consumi di acqua, di verdure e frutta fresca, impoverendo così il nostro organismo di liquidi, di vitamine e di minerali. Con meno liquidi, i nostri organi emuntori (principalmente il nostro intestino) si caricano di tossine e così si avvertono la pesantezza di stomaco, la pancia gonfia (perché non scarica più bene), la lingua impastata, l alito cattivo, ecc... Ecco, allora, che arrivano in nostro aiuto i preziosi quattro amici al bar : la Bevanda Composta, che pulisce le anse intestinali aiutando a scaricare ; la Carota, con il suo potere antiputrido e disinfettante; i Lactobacilli, che rigenerano la martoriata flora batterica, e la preziosa Melissa Composta, che permette a tutti gli altri di svolgere al meglio il proprio lavoro perché detensiona le pareti dello stomaco e dell intestino. Season Mei: Eravamo Quattro Amici al Bar Bevanda Composta Carota Lactobacilli Melissa Composta Euro 100,00 Euro 89,00

15 15 2 Season LA PELLE E IL BODYMEI CAPSULE Cari amici e care amiche, a completamento dello splendido lavoro che già i quattro amici al bar faranno sulla nostra pelle (ricordiamo sempre il detto dei nonni: brutta pelle, brutto intestino ), poteva mancare il trattamento esterno? Assolutamente no! Il periodo invernale avvizzisce la pelle, per il contatto continuativo con i coloranti degli indumenti e delle calze, per il riscaldamento senza ricambio d aria, per le variazioni alimentari, per la riduzione del movimento e per la poca voglia di bere, almeno, due litri d acqua nell arco della giornata. La nostra pelle, per il freddo e la mancanza di prevenzione, diventa secca, squamosa e denutrita, con i pori che si riempiono di metalli pesanti contenuti negli indumenti, nelle calze, nell aria, impedendo la normale traspirazione e ossigenazione. Questa situazione crea fastidio, pesantezza, prurito, gonfiore! Affidiamoci, quindi, all Emulsione Tonificante, per liberare i pori della pelle; al Fluido da Corpo, per il nutrimento e per l idratazione; al Gel al Ginepro, per l ossigenazione e il miglioramento della circolazione; allo Star-Up (da fare, anche, solo una volta alla settimana), per nutrire in profondità la pelle, per impedire la formazione di edemi, di infiammazioni, di ristagni di liquidi e, contemporaneamente, per rassodare i tessuti. Season Mei: la Pelle e il BodyMei Capsule Emulsione Tonificante Fluido Corpo Gel al Ginepro Start Up Fango Pronto Euro 139,50 - Euro 122,00 SUPER PROMO Il cliente che acquista le due season (una con consegna immediata e la seconda, prenotata, con consegna, al massimo, dopo un mese) riceverà in omaggio il SAPONE ALLA CAMOMILLA: per lavare le abituali parti del corpo in sicurezza (non ha soda caustica, né potassa); può essere usato anche come bagno-doccia, per la personale pulizia quotidiana senza alterare il ph fisiologico, ed è consigliato per l igiene intima. Lascia un delicatissimo profumo!

16 La Mei ha scelto il laboratorio come strategia didattica per formare i propri Consulenti Il laboratorio per Consulente Mei Il laboratorio didattico Mei prevede un impegno personale attivo per apprendere con l esperienza La Mei ha deciso che la propria forza vendita sarà formata alla professione di Consulente con la strategia didattica del laboratorio. Tutti i Consulenti Mei, sia quelli già operanti (anche da ventisei anni) sui diversi territori nazionali e sia quelli che entreranno, faranno un percorso formativo unico: seguiranno i lavori del laboratorio per Consulente Mei. Tutto l apprendimento che si fa con il laboratorio Mei è un processo di crescita individuale che poggia sull esperienza diretta: è l università della strada ovvero è il processo di costruzione tecnica di una professione che un soggetto compie mettendo assieme i risultati delle esperienze che man mano viene facendo. L apprendere per laboratorio significa attivare la fantasia e la curiosità; vuol dire mettersi in gioco per costruire un processo di crescita individuale nel quale coinvolgere, responsabilmente, tutto se stesso. Il laboratorio per Consulente Mei non ha lezioni frontali, ma stimoli che portano alla ricerca del proprio modo di impegnarsi; apprendere per laboratorio significa imparare a pianificare l impegno; arrivare alla progettazione personale del proprio tempo; saper controllare, autonomamente, la correttezza del proprio operato; saper determinare le innovazioni al proprio impegno; sperimentare forme nuove di tecniche professionali. Nel laboratorio Mei si studia, per esempio, come si fa informazione di un determinato prodotto e come lo si presenta, seguendo le emozioni che l uso del prodotto, fatto su se stessi, ha lasciato dentro, nella sensitività personale. Il laboratorio Mei non insegna al Consulente a vendere una merce, ma a trasmettere un idea, quella della cultura del benessere e dei prodotti naturali, per un più sano stile di vita. Il laboratorio Mei prevede un apprendimento attivo che coinvolga personalmente ogni singolo partecipante, perché ognuno farà proprie le esperienze guida e, in modo personale, le metterà in pratica. Mentre la scuola è un contesto d ascolto, il laboratorio è un contesto d azione, dove l agire è la strada per apprendere la professione. Non è solo un ascolto attivo, però, ma è un apprendere dall esperienza, sperimentando il proprio modo di comunicare: è la forma migliore dell imparare facendo. Il laboratorio Mei fa scoprire il personale abito mentale e gli atteggiamenti che caratterizzeranno il modo di fare: imparare conoscenze per sperimentare abilità. Questa esperienza porta al pensiero riflessivo (Dewey); è una strategia didattica, per una diversa formazione professionale, con una cultura democratica (Preti), ovvero accessibile a tutti e le cui esperienze devono portare non a proporre una merce naturale, ma a evidenziarne l utilità, la sicurezza, l alta qualità, l unicità, l economia e la comodità. Quello del Consulente Mei, allora, che lavoro è? E un lavoro imprenditoriale che prevede il rapporto diretto con le singole persone, con le famiglie e con le piccole comunità, per portare l informazione del prodotto naturale e spiegare il modo migliore per usarlo. Il vero compito del Consulente Mei è quello di dare un servizio al cliente e soddisfare i suoi reali bisogni. Il laboratorio per Consulente Mei porterà il singolo a credere in se stesso, nell azienda e nel prodotto naturale, fedele al motto Mei che: la natura ci dona il benessere, una corretta informazione ci fa scegliere meglio. G.M. I laboratori Mei sono iniziati con notevole successo! Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi allo oppure inviando una a LA MEI ASPETTA NUOVE ISCRIZIONI Anno 7 - numero 1 Febbraio 2015 Autorizzazione del Tribunale di Treviso N. 116 del Editore Mei srl Via Italia 34/bcf San Vendemiano TV Presidente Adriana Titton Direttore Editoriale Roberto Paladin Redazione Via Italia 34/bcf San Vendemiano TV Direttore Responsabile Giuseppe Mazzocco Progetto Grafico admp srl Stampa Arti Grafiche Conegliano Srl Via Conegliano, 83 Susegana TV

Dall Altopiano di Piné

Dall Altopiano di Piné Dall Altopiano di Piné Trattamenti Beauty La Carezza Alpina Montagnaga di Piné Beauty Viso PULIZIA PROFONDA DEL VISO ALLA GENZIANA Trattamento esfoliante e purificante agli estratti rigeneranti della genziana

Dettagli

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L atleta moderno ha bisogno di un maggior numero di adattamenti metabolici all esercizio fisico.

Dettagli

IL BENESSERE DELLE GAMBE

IL BENESSERE DELLE GAMBE IL BENESSERE DELLE GAMBE Se la circolazione venosa non funziona come dovrebbe, il normale ritorno del sangue dalle zone periferiche del corpo al cuore risulta difficoltoso. Il flusso sanguigno infatti,

Dettagli

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 36 1. ZUCCHERI E SAPORE DOLCE Tutti gli zuccheri sono fonti di energia e non

Dettagli

La natura restituisce...cio che il tempo sottrae

La natura restituisce...cio che il tempo sottrae Benessere olistico del viso 100% natura sulla pelle 100% trattamento olistico 100% benessere del viso La natura restituisce......cio che il tempo sottrae BiO-REVITAL il Benessere Olistico del Viso La Natura

Dettagli

Introduzione. Alessandro Centi

Introduzione. Alessandro Centi Introduzione La PEDIATRICA SPECIALIST nasce nel 2012 e si avvale dell esperienza e del know-how formulativo di Pediatrica, consolidata azienda del settore parafarmaceutico da sempre orientata ai bisogni

Dettagli

L'IMPORTANZA DELL'ACQUA

L'IMPORTANZA DELL'ACQUA L'IMPORTANZA DELL'ACQUA L'acqua è il principale costituente del nostro corpo. Alla nascita il 90% del nostro peso è composto di acqua: nell'adulto è circa il 75% e nelle persone anziane circa il 50%; quindi

Dettagli

RIGENERANTI. AGLI ENZIMI Trattamento efficace di rinnovamento cellulare, stimola il ricambio epidermico e rende la pelle luminosa ed elastica.

RIGENERANTI. AGLI ENZIMI Trattamento efficace di rinnovamento cellulare, stimola il ricambio epidermico e rende la pelle luminosa ed elastica. TRATTAMENTI VISO RIGENERANTI ESFOLIANTE attamento indicato per ottenere una pelle liscia, luminosa e elastica, previene o attenua gli inestetismi più comuni e diffusi. Rimuove le cellule morte, leviga

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. Bevi ogni giorno acqua in abbondanza Nell organismo umano l acqua rappresenta un costituente essenziale per il mantenimento della vita, ed è anche quello presente

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Le necessità del nostro corpo Cibo e bevande sono i mezzi con cui il nostro organismo si procura le sostanze di cui ha bisogno per le sue attività vitali.

Dettagli

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 TALK SHOW IL SORRISO VIEN MANGIANDO D.ssa Clelia Iacoviello Consulente Nutrizionale Nutraceutico Agenda Chi sono I problemi di oggi - Fame di Testa

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

Prevenzione dell allergia ad inalanti

Prevenzione dell allergia ad inalanti Prevenzione dell allergia ad inalanti La patologia allergica respiratoria è molto frequente nella popolazione generale: la sua prevalenza si aggira in media intorno al 10-15%. Inoltre, negli ultimi 20

Dettagli

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Questo schema di cura impiega i seguenti farmaci: vincristina, doxorubicina (adriamicina) o epidoxorubicina, cortisone. Le informazioni contenute in questo modello

Dettagli

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata Cari pazienti! Vi sentite spesso fiacchi, stanchi, esauriti o giù di morale? Soffrite facilmente il freddo?

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

da Norda una Novità nel Mondo del Beverage

da Norda una Novità nel Mondo del Beverage da Norda una Novità nel Mondo del Beverage Benessere da Bere una Carica di Energia Prima in Italia, Norda lancia sul mercato, una Linea INNOVATIVA di Bevande Funzionali che è già un Grande Successo negli

Dettagli

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Come ottenere energia rinnovabile e compost dai rifiuti organici Un percorso di educazione ambientale alla scoperta dell impianto di compostaggio

Dettagli

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Passo numero 1: TESTA LA TUA DIGESTIONE Questo primo breve test ti serve per capire com è adesso la tua digestione, se è ancora buona ed efficiente

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

Altre informazioni sul papilloma virus (HPV)

Altre informazioni sul papilloma virus (HPV) Altre informazioni sul papilloma virus (HPV) Questo è un documento di approfondimento sull HPV. Prima di leggerlo guardate le informazioni di base contenute in Alcune informazioni sull esame per il papilloma

Dettagli

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani Antibiotici quandosì quandono Lavarsi le mani semplice ma efficace Lavarsi le mani è il modo migliore per arrestare la diffusione delle infezioni respiratorie. L 80% delle più comuni infezioni si diffonde

Dettagli

Liponax Sol. Innovativa formulazione LIQUIDA. ad elevata biodisponibilità. Acido R (+) a-lipoico

Liponax Sol. Innovativa formulazione LIQUIDA. ad elevata biodisponibilità. Acido R (+) a-lipoico Innovativa formulazione LIQUIDA ad elevata biodisponibilità L acido a lipoico è una sostanza naturale che ricopre un ruolo chiave nel metabolismo energetico cellulare L acido a lipoico mostra un effetto

Dettagli

Regalo n. 1. Keope MFV

Regalo n. 1. Keope MFV Regalo n. 1 Keope MFV Struttura ergonomica a risonanza propriocettiva: La vibrazione è la forza vitale. Nell'universo tutto vibra. Attraverso la vibrazione meccanica, con il corpo in completo scarico funzionale,

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Scheda Dati di Sicurezza

Scheda Dati di Sicurezza Scheda Dati di Sicurezza Pagina n. 1 / 5 1. Identificazione della sostanza / del preparato e della Società 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato Codice: 190683 Denominazione 1.2 Uso della

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza Ai sensi del Regolamento CE 1907/2006 REACH Stampato il 01/06/08 Denominazione commerciale: EFFE 91 ACC-U-SOL ml.

Scheda di dati di sicurezza Ai sensi del Regolamento CE 1907/2006 REACH Stampato il 01/06/08 Denominazione commerciale: EFFE 91 ACC-U-SOL ml. Pagina: 1/ 6 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA Articolo numero: art.04920 Utilizzazione della Sostanza / del Preparato: Rivelatore fughe gas Produttore/fornitore: FIMI

Dettagli

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali -

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - (tratto dalla relazione di Martino Buzzi del 17.09.06) Lo stagno: un angolo di natura Avere uno stagno nel proprio

Dettagli

BORTEZOMIB (Velcade)

BORTEZOMIB (Velcade) BORTEZOMIB (Velcade) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO La mostra è allestita nelle sale del Museo di Storia Naturale di Milano dal 28 Novembre 2014 al 28 Giugno 2015. Affronta il complesso tema del cibo

Dettagli

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo La dieta, il microbiota intestinale e la salute digestiva sono intrecciati fra loro. Questi legami e il potenziale benefico dei probiotici

Dettagli

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott.

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott. C. I. D. I. M. U. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI Resp. Dott. Antonio Vercelli OSTEOPOROSI *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* *Cos è l osteoporosi?* L osteoporosi

Dettagli

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA Che cos è la degenerazione maculare? La degenerazione maculare è una malattia che interessa la regione centrale della retina (macula), deputata alla visione distinta necessaria per la lettura, la guida

Dettagli

Effetti dell incendio sull uomo

Effetti dell incendio sull uomo Effetti dell incendio sull uomo ANOSSIA (a causa della riduzione del tasso di ossigeno nell aria) AZIONE TOSSICA DEI FUMI RIDUZIONE DELLA VISIBILITÀ AZIONE TERMICA Essi sono determinati dai prodotti della

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

Salute intestinale in avicoltura Il mondo interiore

Salute intestinale in avicoltura Il mondo interiore Agosto 2013 Salute intestinale in avicoltura Il mondo interiore Dr. Richard A. Bailey, Poultry Health Scientist Sommario Introduzione Flora Intestinale Mantenere in equilibrio la salute intestinale Conclusioni

Dettagli

PUNTA MOLINO Beach Resort & SPA

PUNTA MOLINO Beach Resort & SPA In Particolare... La nostra Palestra ed il Centro Benessere offrono i più completi servizi di qualità ed ultima tecnologia con completi trattamenti estetici. Un nuovo concetto nel quale potrà godere della

Dettagli

Verifica - Conoscere le piante

Verifica - Conoscere le piante Collega con una linea nome, descrizione e disegno Verifica - Conoscere le piante Erbe Hanno il fusto legnoso che si ramifica vicino al terreno. Alberi Hanno il fusto legnoso e resistente che può raggiungere

Dettagli

PER LA GESTIONE INFORMATIVO

PER LA GESTIONE INFORMATIVO Dipartimento Cardio-Toraco-Vascolare e di Area Critica Direttore Dott. L. Zucchi UNITA DI TERAPIA SEMINTENSIVA RESPIRATORIA (UTSIR) OPUSCOLO INFORMATIVO PER LA GESTIONE A DOMICILIO DELLA TRACHEOSTOMIA

Dettagli

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE 1. Identificazione della sostanza/preparato e della societá o ditta 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato Denominazione: Mercurio II Solfato soluzione 200 g/lin acido solforico diluito 1.2

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA ANNARITA RUBERTO http://scientificando.splinder.com DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA per i piccoli Straws akimbo by Darwin Bell http://www.flickr.com/photos/darwinbell/313220327/ 1 http://scientificando.splinder.com

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Informazioni ai pazienti per colonoscopia

Informazioni ai pazienti per colonoscopia - 1 - Informazioni ai pazienti per colonoscopia Protocollo informativo consegnato da: Data: Cara paziente, Caro paziente, La preghiamo di leggere attentamente il foglio informativo subito dopo averlo ricevuto.

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

COS E LA BRONCOSCOPIA

COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA La broncoscopia è un esame con cui è possibile osservare direttamente le vie aeree, cioè laringe, trachea e bronchi, attraverso uno strumento, detto fibrobroncoscopio,

Dettagli

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Conserve: verdure sott'olio e sott'aceto VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Le verdure non possono essere conservate semplicemente sott'olio: infatti, non hanno sufficiente acidità per scongiurare il pericolo

Dettagli

Le profilassi del lattante: la vitamina D, la vitamina K e la carie?

Le profilassi del lattante: la vitamina D, la vitamina K e la carie? L allattamento al seno esclusivo è il nutrimento ideale per il bambino, sufficiente per garantire un adeguata crescita per i primi 6 mesi; il latte materno è unanimemente considerato il gold standard in

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA

CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA COME DEFINISCE LA QUALITÀ DI UNA BEVANDA CALDA? Esigenze per la macchina da caffè del futuro. Il piacere di una deliziosa bevanda aggiunge qualità in

Dettagli

Dai tuoi primi mesi ai suoi primi passi

Dai tuoi primi mesi ai suoi primi passi Weleda nel mondo Presente in più di 60 paesi, in 5 continenti Più di 1700 impiegati Possiede esclusivi centri SPA a New York, Giappone e Parigi Distribuisce in farmacia, parafarmacia, erboristeria e in

Dettagli

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO ndice 1 Fai come fa la Natura 2 Cosa ci metti per fare la terra? 3 Come funziona il Compostaggio 4 Le cose

Dettagli

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore LA GOTTA ED ALTRE ARTRITI DA CRISTALLI REGGIO EMILIA,, APRILE 2007 La Gotta ed altre Artriti da Cristalli

Dettagli

Parts of my Pop-in... 7 8a

Parts of my Pop-in... 7 8a A C 5 B Parts of my Pop-in... 5 6 0 D 9 7 8a 8b IT IMPORTANTE! CONSERVARE LE ISTRUZIONI PER CONSULTAZIONI FUTURE Come usare i Pop-in Precauzioni d uso Non usare ammorbidenti con i vostri Pop-in. Non usare

Dettagli

Alcol: ma quanto ce n'è in quello che bevo?

Alcol: ma quanto ce n'è in quello che bevo? www.iss.it/stra ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ DIPARTIMENTO AMBIENTE E CONNESSA PREVENZIONE PRIMARIA REPARTO AMBIENTE E TRAUMI OSSERVATORIO NAZIONALE AMBIENTE E TRAUMI (ONAT) Franco Taggi Alcol: ma quanto

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

Etichettatura degli alimenti

Etichettatura degli alimenti Ministero della Salute Direzione generale per l igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione Etichettatura degli alimenti Cosa dobbiamo sapere La scelta di alimenti e bevande condiziona la nostra

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua.

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua. La DIGESTIONE Perché è necessario nutrirsi? Il corpo umano consuma energia per muoversi, pensare, mantenere la temperatura costante, ma anche solo per riposarsi. Il consumo minimo di energia è detto metabolismo

Dettagli

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi DOLCE FAR NIENTE IN NATUZZI SOGNIAMO UN MONDO PIÙ CONFORTEVOLE. CHIAMATELA PASSIONE, MA È IL NOSTRO IMPEGNO PER DONARVI BENESSERE. PER NOI, UNA POLTRONA NON È UN SEMPLICE OGGETTO, ESSA HA UNA PRESENZA

Dettagli

Appunti della panificazione rurale

Appunti della panificazione rurale Appunti della panificazione rurale MATERIE PRIME Dal grano duro coltivato nell area del Sarcidano con il metodo di produzione Biologica, alla produzione di farine e semole macinate nel mulino di Nurri,

Dettagli

PROTOCOLLO DI BIOSICUREZZA. Sperma Scarti Morti Disinfezioni Personale Aghi e strumentario Derattizzazione

PROTOCOLLO DI BIOSICUREZZA. Sperma Scarti Morti Disinfezioni Personale Aghi e strumentario Derattizzazione PROTOCOLLO DI BIOSICUREZZA Sperma Scarti Morti Disinfezioni Personale Aghi e strumentario Derattizzazione Disinfezione Il ricorso a disinfettanti e disinfestanti, se unito ad altre misure tese a minimizzare

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

Foglio1. 5-7.00 Piega 10,00. Masch.x lavaggio/sh.speciale

Foglio1. 5-7.00 Piega 10,00. Masch.x lavaggio/sh.speciale LISTINO PREZZI Servizio Singolo Pettinata 5-7.00 Piega Taglio Masch.x lavaggio/sh.speciale 2,00 Fiala ai minerali x lavaggio 5,00 Fiala x caduta 5,00 Cachet Masch.con elastina Masch.con cheratina Pagina

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare CHE COS'È L'HACCP? Hazard Analysis and Critical Control Points è il sistema di analisi dei rischi e di controllo dei punti critici di contaminazione per le aziende alimentari. Al fine di garantire la completa

Dettagli

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42 Parliamo di diabete N. 42 Revisione agosto 2010 Cos è il diabete? What is diabetes? - Italian Diabete è il nome dato a un gruppo di diverse malattie in cui vi è troppo glucosio nel sangue. Il pancreas

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile MATERIALI A BASE DI CALCE NATURALE PER IL RESTAURO E IL RISANAMENTO scheda tecnica per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO PRODOTTO PER

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA ALIMENTAZIONE ANTICANCRO L alimentazione è un bisogno essenziale dell uomo: per funzionare, un individuo deve introdurre una certa quantità

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta!

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Scuola dell Infanzia Istituto di Cultura e di Lingue Marcelline Progettazione Didattica Annuale a.s. 2014-2015 Dimensione valoriale L idea fondante del progetto

Dettagli

Cosa sono le vitamine?

Cosa sono le vitamine? Cosa sono le vitamine? Le vitamine sono sostanze di natura organica indispensabili per la vita e per l accrescimento. Queste molecole non forniscono energia all organismo umano ma sono indispensabili in

Dettagli

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto!

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! Umido Plastica e Lattine Carta e Cartone Secco non riciclabile Vetro (bianco e colorato) Farmaci scaduti Pile Legno Umido I rifiuti umidi vanno conferiti

Dettagli

Claudia Aiello: «Di notte il respiro si interrompeva ogni tre minuti.»

Claudia Aiello: «Di notte il respiro si interrompeva ogni tre minuti.» E di z i o ne //// 1/ 2 0 14 Claudia Aiello: «Di notte il respiro si interrompeva ogni tre minuti.» Fatti riguardanti l apnea da sonno In Svizzera circa 150 000 persone soffrono di apnea da sonno. I sintomi

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale SALUTE Aumenti la tua salute, CALORIE Perdi peso, AUTOSTIMA Accresci la tua autostima, LONGEVITÀ Allunghi la tua vita, EFFICIENZA Potenzi i tuoi muscoli e migliori il tuo equilibrio, LE SCALE M U S I C

Dettagli

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Oculistica Direttore: Prof. Paolo Perri ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI Gentile Signora/e, questo opuscolo

Dettagli

Cos'è esattamente la gelatina

Cos'è esattamente la gelatina Cos'è esattamente la gelatina LA GELATINA È PURA E NATURALE La gelatina attualmente in commercio viene prodotta in moderni stabilimenti operanti in conformità ai più rigorosi standard di igiene e sicurezza.

Dettagli

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro Apparato scheletrico Le funzioni dello scheletro Lo scheletro ha la funzione molto importante di sostenere l organismo e di dargli una forma; con l aiuto dei muscoli, a cui offre un attacco, permette al

Dettagli

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL Barrare la risposta corretta A cura della Dott.ssa Cristina Cerbini Febbraio 2006

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE GOVERNO QUOTIDIANO DEGLI ANIMALI

MANUALE DI GESTIONE GOVERNO QUOTIDIANO DEGLI ANIMALI MANUALE DI GESTIONE Breve descrizione del canile (fabbricati: box, locali accessori). Modalità di approvvigionamento idrico e smaltimento reflui animali. Individuazione responsabile generale (titolare)

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

REFRASET SCHEDA DI SICUREZZA. Revisione n 02 del 21/05/2012 Sostituisce 23/05/2002

REFRASET SCHEDA DI SICUREZZA. Revisione n 02 del 21/05/2012 Sostituisce 23/05/2002 Pag. 1 di 5 REFRASET SCHEDA DI SICUREZZA Revisione n 02 del 21/05/2012 Sostituisce 23/05/2002 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO, DEL PRODOTTO E DELLA SOCIETA 1.1 Identificazione della sostanza

Dettagli

10.- DISINFETTANTI PIÙ COMUNI E MODALITÀ D USO

10.- DISINFETTANTI PIÙ COMUNI E MODALITÀ D USO 10.- DISINFETTANTI PIÙ COMUNI E MODALITÀ D USO 10.0.- Disinfettanti e loro caratteristiche Questa sezione descrive alcune famiglie di disinfettanti facilmente reperibili sul mercato che attualmente vengono

Dettagli

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO?

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? Il cuore è un organo che ha la funzione di pompare il sangue nell organismo. La parte destra del cuore pompa il sangue ai polmoni, dove viene depurato dall anidride carbonica

Dettagli

10 passi. verso la salute mentale.

10 passi. verso la salute mentale. 10 passi verso la salute mentale. «La salute mentale riguarda tutti» La maggior parte dei grigionesi sa che il movimento quotidiano e un alimentazione sana favoriscono la salute fisica e che buone condizioni

Dettagli

Che cos'è il radon? Il gas radon è rilevabile con i sensi?

Che cos'è il radon? Il gas radon è rilevabile con i sensi? Che cos'è il radon? Il Radon è un gas inodore e incolore presente in natura. Il suo isotopo (atomo di uno stesso elemento chimico con numero di protoni fisso e numero di neutroni variabile) 222Rn è radioattivo

Dettagli

PIU' eliminarle e così via. Se. provocare. maligne. metastasi. uno. durante saranno. eliminate: Italia

PIU' eliminarle e così via. Se. provocare. maligne. metastasi. uno. durante saranno. eliminate: Italia PIU' BELLEZZA Quali sono le fasi che determin nano l accumularsi dellee tossine nel nostro corpo: L organismo, non sapendo gestire le tossine chee entrano, le espelle attraverso il sudore, l urina, feci,

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli