Rimedi della Natura. piante officinali e integratori naturali per il benessere quotidiano. 3 a. edizione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rimedi della Natura. piante officinali e integratori naturali per il benessere quotidiano. 3 a. edizione"

Transcript

1 3 a edizione Rimedi della Natura piante officinali e integratori naturali per il benessere quotidiano A cura della Società Italiana di Medicina Naturale

2 Indice generale LA FITOTERAPIA MODERNA pag. 2-5 L INTEGRAZIONE ALIMENTARE pag. 6-7 APPUNTI pag. 8 PRINCIPALI PROBLEMI TRATTABILI CON LE PIANTE OFFICINALI pag PIANTE OFFICINALI E INTEGRATORI NATURALI pag INDICE UTILIZZI TRADIZIONALI PER AREE TERAPEUTICHE pag. 63 INDICE PIANTE OFFICINALI E INTEGRATORI NATURALI pag. 64

3 A cura della Società Italiana di Medicina Naturale Rimedi della Natura PIANTE OFFICINALI E INTEGRATORI NATURALI PER IL BENESSERE QUOTIDIANO Supplemento Farmacia News n 3 marzo Tecniche Nuove S.p.A. Milano

4 La fitoterapia moderna 2 Il rinnovato interesse per la medicina naturale, erboristica o fitoterapica, verificatosi nell ultimo decennio, promette di continuare il suo rapido sviluppo anche nel nuovo secolo. Questa tendenza, in apparenza, ha avuto origine dalla disillusione di molte persone nei confronti della medicina moderna a causa della sua incapacità a curare molte malattie, degli effetti collaterali che ne possono derivare e dei suoi costi spesso elevati. Tale delusione, parallelamente alla diffusa convinzione che i rimedi vegetali siano naturalmente superiori ai farmaci prodotti dall uomo, sia dal punto di vista dell efficacia che della tollerabilità, ha indotto un ondata di entusiasmo e di interesse generalizzato nel pubblico. La lunga tradizione dell uso delle piante e dei prodotti della natura da parte dell uomo si è innestata su nuove moderne discipline e su nuovi concetti terapeutico-culturali che hanno portato ad un grande mutamento di contenuti. La terapia e la produzione di medicamenti stanno assistendo da un lato al recupero e alla conseguente reinterpretazione di antiche conoscenze sulle piante medicinali e, dall altro, all introduzione nell armamentario farmaceutico di nuove piante i cui principi attivi non sono solamente utilizzati come tali nella terapia ma, trovano un uso funzionale come fonti organiche industriali per molecole di emisintesi o di trasformazione per l industria farmaceutica, cosmetica od alimentare. Per avere una piena comprensione delle piante medicinali dobbiamo conoscere i loro aspetti botanici, chimici e farmacologici. La conoscenza delle piante officinali e delle loro possibili utilizzazioni terapeutiche costituisce la base della FITOTERAPIA. Questo opuscolo è stato concepito come uno strumento agevole e di facile consultazione per entrare nel mondo della fitoterapia, per imparare a conoscere meglio i suoi principi e le proprietà delle piante officinali. La fitoterapia La FITOTERAPIA studia l impiego delle piante medicinali e dei loro derivati in grado di svolgere un azione farmacologia nell organismo. Va ricordato che le erbe e le piante medicinali presentano lo stesso tipo di attività che hanno i principi attivi da queste isolati. Questa affermazione rende conto del fatto che, in molti casi, è possibile associare prodotti fitoterapici a prodotti di sintesi ottenendone dei vantaggi. La droga vegetale Con la definizione di DROGA VEGETALE si intende semplicemente la parte della pianta (foglia, fiore, radice, frutto, seme, etc.) a cui è attribuita una determinata azione farmacologica dovuta alla presenza di elevate concentrazioni di principi attivi. Es. Biancospino - pianta - Biancospino fiori e foglie = droga

5 Rimedi della Natura - La fitoterapia moderna Il fitocomplesso Con il termine FITOCOMPLESSO si intende l insieme dei principi attivi, cioè delle sostanze farmacologicamente attive, e dei principi coadiuvanti, cioè delle sostanze di per sé farmacologicamente inattive ma che concorrono a determinare l azione dei principi attivi. In pratica nel fitocomplesso di una pianta medicinale sono presenti: SOSTANZE ATTIVE (glucosidi, alcaloidi, oli essenziali, tannini, flavonoidi, etc.) SOSTANZE COADIUVANTI (enzimi, amidi, cere, sali minerali, vitamine, resine) L azione farmacologica terapeutica di una pianta è quindi la risultante dell interazione di tutte le sostanze presenti nel fitocomplesso. La titolazione La TITOLAZIONE è un processo tecnologico che permette di determinare, in modo preciso, la concentrazione di una determinata sostanza all interno del fitocomplesso. Normalmente viene utilizzata per identificare in modo quali-quantitativo la sostanza più importante, dal punto di vista dell azione terapeutica, presente nel fitocomplesso. La titolazione di una droga vegetale consente, a livello industriale, di ottenere la standardizzazione del rimedio fitoterapico in modo che ciascun prodotto contenga sempre la stessa quantità del principio attivo dichiarato. Caratteristiche del fitoterapico Per garantire l ottimizzazione dell efficacia della pianta devono essere rispettati alcuni parametri fondamentali: RACCOLTA NEL TEMPO BALSAMICO, che è il periodo dell anno nel quale la pianta contiene la massima quantità di principi attivi. CONTROLLO BOTANICO LAVORAZIONE IDONEA A PRESERVARE L INTEGRITÀ DEL FITOCOMPLESSO CONTROLLO DI QUALITÀ (carica batterica, radioattività, pesticidi, metalli pesanti) VALUTAZIONE DELLA LETTERATURA SCIENTIFICA UTILIZZO DELLA FORMA DI SOMMINISTRAZIONE PIÙ IDONEA PER QUEL TIPO DI PIANTA 3

6 Le forme di somministrazione Ogni pianta deve essere somministrata nella forma più idonea a garantire l assorbimento e l efficacia dei principi attivi in essa contenuti. Le varie forme di somministrazione possono derivare da droga essiccata o da droga fresca. FORME DERIVATE DA DROGA ESSICCATA: tisane, polveri, estratti fluidi, estratti secchi, estratti totali. TISANE: droghe tagliate a pezzi più o meno grandi che si preparano per infusione o per decozione. POLVERI: droghe essiccate e finemente macinate. ESTRATTI FLUIDI: macerazione in alcool etilico (hanno un grado alcoolico compreso fra 20 e 60 ). ESTRATTI SECCHI: si ottengono per evaporazione degli estratti fluidi, sono costituiti da fitocomplesso altamente concentrato e purificato. ESTRATTI TOTALI: miscela tra polveri ed estratti secchi (le polveri riducono molto il compattamento tipico degli estratti secchi). FORME DERIVATE DA DROGA FRESCA: tinture madri, macerati glicerinati, sospensioni di pianta fresca, olii essenziali. TINTURE MADRI: macerazione in alcool etilico del tessuto vegetale fresco (hanno un grado alcoolico piuttosto elevato) MACERATI GLICERINATI: macerazione in una miscela (glicerina 50% + acqua 20% + alcool etilico 30%) delle parti più giovani della pianta quali gemme e giovani getti (hanno un grado alcoolico del 30%) SOSPENSIONI DI PIANTA FRESCA: ottenuti dalla spremitura a temperatura molto bassa dei tessuti vegetali freschi (si conservano poco una volta aperti) 4 OLI ESSENZIALI: ottenuti per distillazione in corrente di vapore o per spremitura di droga fresca o essiccata (aroma caratteristico e piacevole, molto concentrato, più indicato per l uso esterno)

7 Rimedi della Natura - La fitoterapia moderna Dosaggio e Consig li d uso Il dosaggio e le modalità di assunzione di una pianta medicinale dipendono essenzialmente dalla quantità di principio attivo in essa contenuto. Da ciò deriva l importanza della titolazione e della standardizzazione che consentono di valutare con precisione la presenza e la quantità della sostanza del fitocomplesso considerata più importante ai fini medicamentosi. Tale quantità deve essere in linea con quanto previsto dalle Farmacopee Ufficiali: infatti, utilizzando un prodotto sottotitolato, si corre il rischio di dover assumere un gran numero di compresse o capsule per raggiungere la quantità di principio attivo necessario all attività. Normalmente la massima concentrazione del principio attivo si ottiene utilizzando la pianta sotto forma di estratto secco, che contiene l insieme delle sostanze medicamentose presenti nella pianta in forma concentrata, e non il materiale di supporto che è spesso farmacologicamente inerte. In alcuni casi si può preferire la somministrazione della pianta sotto forma di estratto totale, cioè una miscela tra estratti secchi e polveri che, seppur necessitando di dosaggi mediamente più elevati, permette di sfruttare totalmente l insieme di tutte le sostanze benefiche presenti nella pianta. Etichetta In considerazione delle differenti forme di somministrazione appare quindi indispensabile, per ogni pianta medicinale, attenersi ai consigli d uso riportati sull etichetta della confezione e leggere attentamente le avvertenze e le eventuali controindicazioni di utilizzo. Tollerabilità Le piante medicinali, pur presentando normalmente un elevato margine di tollerabilità, possono talvolta indurre effetti collaterali. Per questo motivo l assunzione di questi prodotti dovrebbe sempre avvalersi del consiglio qualificato di esperti quali il farmacista ed il medico. 5

8 L integrazione alimentare L integrazione alimentare serve a compensare le carenze della dieta. Favorisce il benessere dell organismo, contribuisce ad un alimentazione bilanciata e corretta, aiuta le funzioni fisiologiche dell organismo. Per essere sana, la dieta deve comprendere tutti i nutrienti: componenti degli alimenti che l organismo usa per svolgere le sue funzioni vitali. Possono essere organici, come gli zuccheri, le proteine e i grassi, inorganici, come l acqua, i sali minerali, le vitamine. Si possono anche dividere in macronutrienti, cioè proteine, carboidrati, grassi, e in micronutrienti, cioè vitamine e minerali. I macronutrienti sono necessari nella produzione di energia. I micronutrienti sono fondamentali per la formazione delle molecole e aiutano la regolazione dei processi metabolici. Al contrario dei macronutrienti, sono presenti in quantità minime negli alimenti. Una loro mancanza può causare carenze o scompensi nel metabolismo e, a lungo andare, può provocare gravi malattie. Può accadere che una dieta non comprenda tutti i nutrienti necessari. In particolare, è frequente la carenza di micronutrienti. Non mangiare frutta e verdura a sufficienza fa sì che manchino vitamine e minerali. Oltre a una dieta poco ricca, ci possono essere altri motivi che rendono inadeguato l apporto di nutrienti. Malattie che non consentono all organismo di assorbire in maniera adeguata queste sostanze, oppure fasi della vita (crescita, gravidanza o vecchiaia) in cui si ha più bisogno di certi nutrienti. In tutti questi casi, è bene, e a volte necessario, integrare la propria alimentazione, sopperendo alla mancanza di una o più di queste sostanze. Che cosa sono gli integratori Gli integratori alimentari sono una fonte concentrata di nutrienti. Possono contenere sostanze vegetali, come le erbe, o sostanze non vegetali ma comunque naturali, come la propoli, la pappa reale o il polline d api. Possono essere utilizzati solo per via orale. Gli integratori non sono medicine né prodotti dietetici. Non servono a curare malattie o a dimagrire. Servono a favorire il benessere dell organismo. 6

9 Rimedi della Natura - L integrazione alimentare A SECONDA DEI COMPONENTI CONTENUTI, GLI INTEGRATORI SI DIVIDONO IN: INTEGRATORI O COMPLEMENTI ALIMENTARI A BASE DI INGREDIENTI COSTITUITI DA PIANTE OFFICINALI O DERIVATI: si tratta di integratori a base di principi vegetali, senza alcuna finalità terapeutica, ma solo salutistica. Devono avere effetti fisiologici che contribuiscono al benessere dell organismo e ne favoriscono le funzioni. INTEGRATORI DI VITAMINE: le vitamine regolano i processi metabolici ed enzimatici. Una loro carenza può provocare una vasta gamma di disturbi, a seconda della vitamina carente. INTEGRATORI DI MINERALI: sostanze inorganiche, i minerali partecipano a diversi processi fisiologici e biochimici. Tra le altre funzioni, formano i denti e le ossa e regolano i liquidi corporei. INTEGRATORI DI ALTRI FATTORI NUTRIZIONALI: sono arricchiti di fattori nutrizionali non essenziali, ma che partecipano ai processi metabolici. INTEGRATORI DI AMINOACIDI: gli aminoacidi sono le strutture base delle proteine e intervengono in processi biologici importanti, come la sintesi dei neurotrasmettitori. DERIVATI DI AMINOACIDI: comprendono creatina, carnitina, taurina, glutatione, carnosina. INTEGRATORI DI PROTEINE E/O ENERGETICI: le proteine sono costituenti basilari di tutte le cellule e sono fondamentali nel metabolismo. Gli integratori energetici sono a base di carboidrati che rappresentano una fonte primaria di energia. INTEGRATORI DI ACIDI GRASSI: gli acidi grassi si dividono in saturi - cattivi - e insaturi - buoni. I secondi hanno un ruolo fondamentale per il corretto svolgimento di molte funzioni metaboliche e biologiche dell organismo. Sono importanti per la salute del sistema cardiovascolare. INTEGRATORI A BASE DI PROBIOTICI: i probiotici sono microrganismi capaci di superare la barriera gastrica e di arrivare vivi all intestino. Normalizzano le funzioni intestinali riequilibrando la flora e contrastando l insorgere di infezioni. Favoriscono l assorbimento delle sostanze nutritive, controllano i grassi e gli zuccheri. Sono fondamentali per il mantenimento dell efficienza del sistema immunitario. INTEGRATORI DI FIBRA: le fibre sono la parte degli alimenti vegetali che l organismo non assimila. Esercitano importanti funzioni meccaniche e metaboliche in grado di influenzare anche la flora batterica intestinale. Aiutano a migliorare la regolarità intestinale e riducono l utilizzo di grassi e calorie. 7

10 8 Appunti

11 Rimedi della Natura - Principali problemi trattabili con le piante officinali Principali problemi TRATTABILI CON LE PIANTE OFFICINALI: OSSA E ARTICOLAZIONI pag. 10 ALIMENTAZIONE E DIETA pag. 10 TONO ED ENERGIA pag. 11 LINEA E CONTROLLO DEL PESO pag. 11 CIRCOLAZIONE GENERALE E CEREBRALE pag BELLEZZA - ANTI AGE pag. 13 DONNA pag. 14 CALMA - ANTI-STRESS - SONNO pag. 14 PELLE - CAPELLI - OCCHI pag. 15 APPARATO URINARIO pag. 15 DIGESTIONE E TRANSITO INTESTINALE pag. 16 APPARATO RESPIRATORIO pag. 17 9

12 OSSA E ARTICOLAZIONI ARTRITE Artiglio del diavolo Boswellia ARTROSI Artiglio del diavolo Cartilagine di squalo DECALCIFICAZIONE OSSEA Equiseto Calcio DISTORSIONE Boswellia Artiglio del diavolo DOLORI MUSCOLARI Artiglio del diavolo Boswellia MAL DI SCHIENA Artiglio del diavolo Cartilagine di squalo OSTEOPOROSI Equiseto Calcio PICCOLI TRAUMI Boswellia Spirea Ulmaria TENDINITE Boswellia Artiglio del diavolo URICEMIA ELEVATA Spirea Ulmaria Ortosifon ALIMENTAZIONE E DIETA ANEMIA Ferro Fieno greco CRESCITA INSUFFICIENTE Pappa reale Olio di fegato di merluzzo INAPPETENZA Adulto Ginseng (Panax) Fieno greco INAPPETENZA Bambino Eleuterococco Pappa reale 10 Attenzione: per ogni problema sono elencati, nell ordine, il prodotto di uso primario e la pianta officinale o l integratore alimentare che amplifica l effetto.

13 Rimedi della Natura - Principali problemi trattabili con le piante officinali TONO ED ENERGIA ASTENIA SESSUALE Damiana Ginseng (Panax) CONVALESCENZA Eleuterococco Spirulina STANCHEZZA Fisica Eleuterococco Potassio STANCHEZZA Mentale Ginseng (Panax) Guaranà STANCHEZZA Muscolare Ginseng (Panax) Spirulina STANCHEZZA Bambino Pappa Reale Eleuterococco SVILUPPO MASSA MUSCOLARE Arginina Ornitina Spirulina LINEA E CONTROLLO DEL PESO CELLULITE Ananas Pilosella ECCESSO DI PESO Con forte appetito ECCESSO DI PESO Con stitichezza ECCESSO DI PESO Metabolismo lento Glucomannano Glucomannano Alga marina Garcinia Cambogia Ispagula Guaranà RITENZIONE IDRICA Pilosella Ortosifon STABILIZZAZIONE DEL PESO Baccello di fagiolo Chitosano 11

14 CIRCOLAZIONE GENERALE ATEROSCLEROSI (prevenzione) Ginkgo Biloba Aglio CATTIVA CIRCOLAZIONE MANI E PIEDI Ginkgo Biloba Vite COLESTEROLO ALTO Aglio Lecitina di Soia ECCESSO DI TRIGLICERIDI Garcinia Cambogia Olio di pesce (Omega3) EMORROIDI Ippocastano Centella FRAGILITÀ DEI CAPILLARI Centella Mirtillo Nero GAMBE PESANTI Centella Ippocastano INSUFFICIENZA VENOSA Centella Vite IPERTENSIONE ARTERIOSA LIEVE Biancospino Olivo RITENZIONE DI LIQUIDI Ortosifon Betulla SCARSA FLUIDITÀ DEL SANGUE Ginkgo Biloba Aglio VENE VARICOSE Centella Vite 12 Attenzione: per ogni problema sono elencati, nell ordine, il prodotto di uso primario e la pianta officinale o l integratore alimentare che amplifica l effetto.

15 Rimedi della Natura - Principali problemi trattabili con le piante officinali CIRCOLAZIONE CEREBRALE CIRCOLAZIONE CEREBRALE INSUFFICIENTE CIRCOLAZIONE DELLA RETINA INSUFFICIENTE CONCENTRAZIONE MENTALE SCARSA Ginkgo Biloba Mirtillo Nero Ginkgo Biloba Vite Ginkgo Biloba Ginseng (Panax) MAL DI TESTA/EMICRANIA Partenio Boswellia PERDITA DI MEMORIA Ginkgo Biloba Ginseng (Panax) VISIONE NOTTURNA INSUFFICIENTE Mirtillo Nero Vitamina A BELLEZZA - ANTI AGE BELLEZZA DELLA PELLE Lievito di birra INVECCHIAMENTO Papaya fermentata Ginseng (Panax) INVECCHIAMENTO DELLA PELLE/RUGHE Olio di germe di grano Olio alla Vitamina E PELLE SECCA E OPACA Olio di germe di grano Lievito di birra PREPARAZIONE PER L ABBRONZATURA Carota Olio di Borragine SECCHEZZA DELLA PELLE Olio di Borragine Olio di Enotera SMAGLIATURE Olio di Borragine UNGHIE DEBOLI E FRAGILI Lievito di birra Ortica 13

16 DONNA MENOPAUSA Agnocasto Luppolo MESTRUAZIONI IRREGOLARI Olio di Enotera Agnocasto SINDROME PREMESTRUALE Agnocasto Magnesio VAMPATE DI CALORE Agnocasto Luppolo CALMA - ANTI-STRESS - SONNO ANSIA Valeriana Passiflora DEPRESSIONI LEGGERE Iperico Magnesio DIFFICOLTÀ AD ADDORMENTARSI NERVOSISMO E STRESS Adulto NERVOSISMO E STRESS Bambino Escolzia Valeriana Passiflora Valeriana Passiflora Lavanda PALPITAZIONI Biancospino Valeriana 14 Attenzione: per ogni problema sono elencati, nell ordine, il prodotto di uso primario e la pianta officinale o l integratore alimentare che amplifica l effetto.

17 Rimedi della Natura - Principali problemi trattabili con le piante officinali PELLE - CAPELLI - OCCHI ACNE Bardana Lievito di birra ALLERGIA DELLA PELLE Ginkgo Biloba Viola del pensiero CADUTA DEI CAPELLI Donna CADUTA DEI CAPELLI Uomo CAPELLI OPACHI E FRAGILI Equiseto Serenoa Repens Lievito di birra Ortica Ortica DERMATITE ATOPICA Olio di Enotera Ginkgo Biloba ECCESSO DI RADICALI LIBERI Ginkgo Biloba Vitamina E ECZEMI Bardana Olio di Borragine MIGLIORAMENTO CAPACITÀ VISIVE Mirtillo Nero Vitamina A PSORIASI Ginkgo Biloba Olio di Enotera SCOTTATURE SOLARI Ginkgo Biloba TRASPIRAZIONE ECCESSIVA Olio di Borragine Salvia APPARATO URINARIO CISTITE Mirtillo Rosso Uva Ursina DIURESI SCARSA Betulla Ortosifon PROSTATA INGROSSATA Serenoa Repens Ippocastano 15

18 DIGESTIONE E TRANSITO INTESTINALE AEROFAGIA Angelica Carbone Vegetale ALITO CATTIVO Finocchio CALCOLI BILIARI GROSSI Carciofo Tarassaco COLITE Finocchio Carbone Vegetale DIARREA Carbone Vegetale Acidophilus Lactobacilli DIGESTIONE DIFFICILE Ananas Finocchio FEGATO PIGRO Cardo Mariano Carciofo GASTRITE Melissa Papaia INSUFFICIENZA BILIARE Tarassaco Carciofo MAL D AUTO, MAL DI MARE Zenzero METEORISMO Carbone Vegetale Finocchio NAUSEA Zenzero Finocchio RICOSTITUZIONE FLORA INTESTINALE Lievito di birra Acidophilus Lactobacilli SPASMI INTESTINALI Finocchio Melissa STITICHEZZA Cronica Agar Agar Crusca STITICHEZZA In gravidanza Ispagula Crusca STITICHEZZA Bambino Ispagula Tarassaco 16 STITICHEZZA Occasionale Rabarbaro Tarassaco

19 Rimedi della Natura - Principali problemi trattabili con le piante officinali APPARATO RESPIRATORIO ALLERGIA RESPIRATORIA Adulto ALLERGIA RESPIRATORIA Bambino INFEZIONI DELLE VIE RESPIRATORIE Ribes Nigrum Propoli Propoli Ginkgo Biloba Ginkgo Biloba Acerola INFLUENZA Propoli Eucalipto LARINGITE/FARINGITE Propoli Eucalipto MAL DI GOLA Propoli Eucalipto MANCANZA DI VOCE Propoli Malva POTENZIAMENTO DELLE DIFESE IMMUNITARIE PREVENZIONE MALATTIE DA RAFFREDDAMENTO PRIME VIE AEREE Echinacea Echinacea Rosa Canina Zinco RAFFREDDORE/RINITE Propoli Rosa Canina TOSSE Grassa TOSSE Secca Propoli Propoli Malva Verbasco TRACHEITE Propoli Uncaria Tomentosa Attenzione: per ogni problema sono elencati, nell ordine, il prodotto di uso primario e la pianta officinale o l integratore alimentare che amplifica l effetto. 17

20 Piante officinali e integratori Acerola MALPIGHIA PUNICIFOLIA PARTI USATE: FRUTTI Proprietà: dai frutti della pianta si ricava l'estratto secco nebulizzato e titolato in Vitamina C (fino al 25%). Essenziale in molti processi ossidativi, ad esempio sintesi di collagene e di carnitina, la Vitamina C favorisce anche l'assorbimento del ferro a livello intestinale. È inoltre importante per le funzioni del sistema immunitario e migliora la resistenza alle infezioni, sia batteriche che virali. La Vitamina C possiede una buona azione antiossidante, in associazione con Vitamina A, Vitamina E e Selenio. Associazioni consigliate: con la Propoli e la Rosa Canina nel trattamento delle malattie infettive delle prime vie aeree. Con l'echinacea e l'uncaria nella prevenzione delle malattie infettive delle prime vie aeree. Avvertenze d'uso: può facilitare la formazione di calcoli renali a causa dell'eccessiva escrezione di ossalato. come curativo e preventivo nelle malattie infettive delle prime vie aeree, nei casi di ipovitaminosi C di qualsiasi origine. Acido Folico Proprietà: l'acido folico è una Vitamina del gruppo B, essenziale per la formazione e la maturazione dei globuli rossi e dei globuli bianchi, le cui fonti naturali più significative sono i vegetali a foglia verde e la frutta cruda. Un apporto adeguato di questa Vitamina attraverso l'alimentazione è consigliato alle donne in gravidanza e durante l'allattamento, condizioni nelle quali si ha un fabbisogno quotidiano fisiologicamente aumentato. La sua carenza porta ad un'anemia simile a quella da carenza di Vitamina B12. Possibili interazioni: dosi abbondanti possono contrastare l'effetto anticonvulsivante dei barbiturici mentre i contraccettivi orali ne riducono l'assorbimento. gravidanza e allattamento, condizioni di stress o debilitazione, uso di contraccettivi orali. Acidophilus Lactobacilli FERMENTI LATTICI Proprietà: il lactobacillus acidophilus è un batterio normalmente presente nell'intestino ed è considerato utile all'economia della flora batterica intestinale. Si trova soprattutto nel latte e nei suoi derivati, in particolare nello yogurt. È in grado di interagire con le popolazioni di bifidobatteri per favorire i processi immunitari intestinali e facilitare l'assorbimento di molte sostanze presenti nei cibi, tra cui flavonoidi e antocianosidi. Combatte la putrefazione dei residui alimentari nel- 18

21 naturali Rimedi della Natura - Piante officinali e integratori naturali l'intestino e ostacola la proliferazione dei germi potenzialmente dannosi, evitando che diventino dominanti. ripristino della flora batterica intestinale durante le terapie antibiotiche, gonfiori gastrici ed intestinali, diarrea, acne. Contribuisce alla formazione di Vitamine del gruppo B. Agar Agar GELIDIUM ARMANSII, GELIDIUM CARTILAGINEUM Proprietà: derivato di alcune alghe della famiglia delle gelidiacee, l'agar agar si presenta come fibra mucillaginosa, in grado di formare un gel omogeneo e piuttosto tenace. Il suo utilizzo in fitoterapia è legato all'effetto protettivo che esercita a livello della mucosa gastrica e intestinale. A dosaggi più elevati può essere efficace per favorire il transito intestinale. Grazie alla capacità di idratarsi, aumenta la massa fecale e si comporta da purgante meccanico, senza effetti collaterali. stipsi (per l'azione di tipo meccanico), colon irritabile, gastrite. Aglio ALLIUM SATIVUM PARTI USATE: BULBO Proprietà: dal bulbo dell'aglio si ricava l'estratto secco titolato in alliina. L'effetto ipotensivo di questa pianta è legato alla sua capacità di indurre vasodilatazione - in particolare nelle arterie del distretto cutaneo - inoltre è in grado di ridurre fortemente l'aggregazione piastrinica. L'aglio svolge anche un'efficace azione di riduzione del colesterolo, sia bloccandone la sintesi sia aumentandone la perdita con le feci. In questo modo aiuta a combattere la progressione dell'aterosclerosi. Associazioni consigliate: con l'olio di pesce per il trattamento delle ipercolesterolemie lievi o moderate, con la Vite Rossa per la prevenzione dell'aterosclerosi. Possibili effetti indesiderati: dosi elevate possono provocare nausea, vomito e diarrea. Sono anche state osservate reazioni allergiche in forma di dermatiti da contatto. Avvertenze d'uso: è sconsigliato nei pazienti anemici e in quelli con ulcera peptica e/o gastrite acuta; da usare con prudenza in caso di allergie di qualsiasi origine. Non è consigliabile in gravidanza e durante l'allattamento. Possibili interazioni: può potenziare l'azione dei farmaci antiaggreganti piastrinici, anticoagulanti e ipotensivi, in particolare di quelli ad azione vasodilatatoria. ipertensione arteriosa e dislipidemie lievi o moderate, come preventivo della malattia aterosclerotica. 19

22 Agnocasto VITEX AGNUS CASTUS PARTI USATE: FRUTTI Proprietà: dai frutti dell'agnocasto si ottiene l'estratto secco titolato in agnuside. Questo estratto risulta particolarmente utile per combattere i disturbi neurovegetativi della menopausa o i sintomi che compaiono in molte donne prima delle mestruazioni, caratterizzati da dolori nella zona inguinale, tensione dolorosa al seno e malessere generale. Questa azione è dovuta alla sua capacità di inibire la secrezione di prolattina. Associazioni consigliate: con l'olio di Borragine e con la Boswellia nel trattamento della sindrome premestruale. Possibili effetti indesiderati: rari disturbi epigastrici. Avvertenze d uso: sconsigliato in gravidanza e durante l allattamento. disturbi correlati alla menopausa, dismenorrea e sindrome premestruale (dolori in vicinanza del ciclo mestruale). Alga marina o Fucus FUCUS VESCICULOSUS PARTI USATE: TALLO Proprietà: dal tallo del fucus si ricava l'estratto secco nebulizzato e titolato in iodio totale. Utilizzato per la sua azione dimagrante e come anticellulite, il fucus è un'alga che fornisce iodio, in grado di essere captato dalla tiroide che lo utilizza per la sintesi degli ormoni tiroidei. Il fucus è quindi in grado di aumentare la produzione di questi ormoni, che hanno azione catabolica su tutti i metabolismi e, in particolare, su quello lipidico, favorendo quindi la combustione dei grassi di deposito. Associazioni consigliate: con Garcinia, Glucomannano, Chitosano, Tè verde, Pilosella, Betulla e Ortosifon nel trattamento del sovrappeso e dell'obesità. Possibili effetti indesiderati: l'iperdosaggio può causare ipertiroidismo con tremori, irritabilità, tachicardia, insonnia e ipertensione arteriosa. In rari casi può provocare reazioni allergiche cutanee. Avvertenze d uso: non va usato in pazienti portatori di malattie tiroidee da iperfunzione della ghiandola, nei cardiopatici e nei casi di ipertensione arteriosa grave. Controindicato in gravidanza e durante l'allattamento. Possibili interazioni: può potenziare l'azione di eventuali terapie a base di ormoni tiroidei. sovrappeso, obesità, cellulite. 20

23 Rimedi della Natura - Piante officinali e integratori naturali Aloe Vera ALOE VERA PARTI USATE: GEL OTTENUTO DAL TESSUTO CENTRALE DELLE FOGLIE DECORTICATE Proprietà: questa pianta, assunta come estratto secco, è nota per la sua azione lassativa poiché stimola i movimenti intestinali, favorendo così l'evacuazione. Invece il gel contenuto all'interno delle foglie di aloe vera - che può anche essere essiccato e polverizzato - agisce soprattutto sul sistema immunitario. È quindi particolarmente adatto per il trattamento delle allergie alimentari e delle malattie del sistema immunitario in genere. La sua azione cicatrizzante e riepitelizzante è particolarmente utile in caso di ulcera e di infiammazioni intestinali. Avvertenze d uso: è controindicata in gravidanza e nel bambino al di sotto dei 3 anni. allergie e malattie del sistema immunitario, ulcera, malattie infettive, infiammazioni intestinali. Altea ALTHAEA OFFICINALIS PARTI USATE: RADICE Proprietà: dalle radici dell'altea si ricava l'estratto secco nebulizzato e titolato in mucillagini. Tradizionalmente impiegata nelle malattie infiammatorie delle prime vie aeree e del cavo orale per la sua azione anti-infiammatoria e bechica (antitosse), questa pianta risulta particolarmente utile anche nelle gastriti, come gastroprotettivo e antiacido e nel trattamento locale delle malattie della pelle di tipo infiammatorio. Le mucillagini si stratificano infatti sulle mucose, in particolare su quelle delle prime vie aeree e dello stomaco e le proteggono, impedendo il contatto con sostanze irritanti e/o tossiche. tosse, affezioni delle prime vie respiratorie, bronchite. Ananas ANANAS COMOSUS PARTI USATE: FRUTTI E GAMBO Proprietà: per la ricchezza di sostanze di tipo enzimatico - quali la bromelina - l'estratto secco di ananas è utile per il trattamento sintomatico delle turbe digestive di qualsiasi origine, essendo dotato di una valida azione prodigestiva. La bromelina incrementa la depolimerizzazione della fibrina e di altre proteine e riduce notevolmente la sintesi delle sostanze ad azione infiammatoria e vasocostrittiva, esercitando quindi un'attività anti-infiammatoria. Queste azioni fanno aumentare la permeabilità della parete dei vasi sanguigni e favoriscono il rientro nei vasi sanguigni del materiale edematoso, riducendo la stasi nei tessuti e favorendo il miglioramento della cosiddetta pelle "a buccia d'arancia" che costituisce il classico ed antiestetico aspetto della cellulite. Associazioni consigliate: con la Centella, la Pilosella, l'ortosifon e l'alga marina per combattere la cellulite. insufficienza digestiva, cellulite. 21

24 Angelica ANGELICA ARCHANGELICA PARTI USATE: RADICE Proprietà: le radici di questa pianta vengono tradizionalmente utilizzate nella preparazione di liquori digestivi e amari tonici. Ricca di cumarine, contiene anche una discreta quantità di olio essenziale: entrambi utili per migliorare i disturbi digestivi conseguenti a problemi di stomaco, di fegato, di alimentazione troppo abbondante e ricca di grassi. L'angelica contribuisce inoltre a ridurre gli spasmi intestinali e di tutta la muscolatura liscia viscerale. Associazioni consigliate: in caso di meteorismo e gonfiori intestinali, trova maggior efficacia nella somministrazione contemporanea di Carbone vegetale. problemi digestivi quali meteorismo, aerofagia, nausea. Arginina Ornitina Proprietà: l'arginina è un aminoacido basico presente nella struttura di molte proteine in particolare collagene, elastina, insulina ed emoglobina. L'ornitina è un aminoacido non essenziale che si forma a partire dall'arginina e ha importanti funzioni metaboliche. Entrambi gli aminoacidi stimolano il rilascio dell'ormone della crescita e attraverso di esso esplicano numerose, importanti funzioni sull'accrescimento corporeo, muscolare e scheletrico, sul metabolismo di grassi, carboidrati e proteine, sull'attività del sistema immunitario. Associazioni consigliate: con Ginseng, Eleuterococco, Pappa reale, Vitamine del gruppo B per aumentare la massa muscolare. Con Echinacea, Uncaria, Propoli, Acerola, Rosa Canina, Vitamine del gruppo B per stimolare il sistema immunitario. Possibili effetti indesiderati: ridurre la dose o sospendere il trattamento in caso di nausea o diarrea. Avvertenze d'uso: non utilizzare in caso di diabete, schizofrenia, patologie ossee, herpes labiale o genitale in atto. Non utilizzare al di sotto dei 12 anni. Non è indicato in gravidanza e durante l'allattamento. per aumentare la massa muscolare, per favorire la diminuzione di peso in associazione a diete ipocaloriche. Artiglio del diavolo HARPAGOPHYTUM PROCUMBENS PARTI USATE: RADICE 22 Proprietà: dalle radici dell'artiglio del diavolo si ricava l'estratto secco titolato in arpagoside. Questa pianta possiede una notevole azione antinfiammatoria e antidolorifica, perchè ostacola sia la sintesi sia la liberazione di numerosi metaboliti che favoriscono i processi infiammatori. Numerosi studi clinici hanno dimostrato la sua efficacia anche nell'uomo. Associazioni consigliate: con Boswellia e Cartilagine di squalo nel trattamento dell'artrosi e della piccola traumatologia. Possibili effetti indesiderati: può causare dolori di stomaco con nausea, particolarmente in soggetti con gastrite acuta e/o ulcera peptica. In alcuni rari casi può provocare dolori addominali con diarrea. Se ne consiglia l'assunzione a stomaco pieno.

Acerola MALPIGHIA PUNICIFOLIA

Acerola MALPIGHIA PUNICIFOLIA Acerola MALPIGHIA PUNICIFOLIA PARTI USATE: FRUTTI Proprietà: dai frutti della pianta si ricava l'estratto secco nebulizzato e titolato in Vitamina C (fino al 25%). Essenziale in molti processi ossidativi,

Dettagli

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L atleta moderno ha bisogno di un maggior numero di adattamenti metabolici all esercizio fisico.

Dettagli

I colori della salute

I colori della salute I colori della salute Trainer Natural e l alimentazione funzionale Il concetto di alimento funzionale è nato in Giappone negli anni 80 dalla necessità delle autorità sanitarie di incrementare l aspettativa

Dettagli

Dott. Paolo Pigozzi Verona Tel 045 8001735 pi.paolo@tin.it Montichiari, 16 febbraio 2007

Dott. Paolo Pigozzi Verona Tel 045 8001735 pi.paolo@tin.it Montichiari, 16 febbraio 2007 ORTO E FRUTTETO UNA MINIERA DI SALUTE Dott. Paolo Pigozzi Verona Tel 045 8001735 pi.paolo@tin.it Montichiari, 16 febbraio 2007 Frutta fresca e verdure crude Devono essere consumate tutti i giorni Contribuiscono

Dettagli

Bean Protex: Regolatore indice glicemico conf 40 capsule

Bean Protex: Regolatore indice glicemico conf 40 capsule Bean Protex: Regolatore indice glicemico conf 40 capsule Una / due compresse prima di un pasto ricco di amidi Controindicazioni E' sconsigliabile l'uso alle donne in gravidanza. Ai diabetici le PROTEINE

Dettagli

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Le necessità del nostro corpo Cibo e bevande sono i mezzi con cui il nostro organismo si procura le sostanze di cui ha bisogno per le sue attività vitali.

Dettagli

Scritto da Administrator Martedì 10 Ottobre 2006 23:15 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Dicembre 2009 17:51

Scritto da Administrator Martedì 10 Ottobre 2006 23:15 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Dicembre 2009 17:51 La colite ulcerosa e il morbo di Crohn sono malattie che colpiscono l apparato intestinale e vengono definite generalmente col nome di malattie infiammatorie dell apparato intestinale. La colite ulcerosa

Dettagli

Contenuto proteico dei legumi: Tipi di legumi:

Contenuto proteico dei legumi: Tipi di legumi: Legumi I legumi sono considerati la carne dei poveri per il loro contenuto proteico. Sono utilissimi ai vegetariani e ai vegani (questi, a differenza dei vegetariani, non utilizzano neanche i latticini

Dettagli

VERO O FALSO? FALSI MITI E VERE AFFERMAZIONI DELLA NOSTRA TAVOLA

VERO O FALSO? FALSI MITI E VERE AFFERMAZIONI DELLA NOSTRA TAVOLA VERO O FALSO? FALSI MITI E VERE AFFERMAZIONI DELLA NOSTRA TAVOLA Questo opuscolo è stato creato per dare delle reali risposte ai tipici luoghi comuni riguardanti l' alimentazione e le possibili cause dell'

Dettagli

L indispensabile Vitamina C Previene tutte le malattie Bisogna assumerla nel modo giusto

L indispensabile Vitamina C Previene tutte le malattie Bisogna assumerla nel modo giusto L indispensabile Vitamina C Previene tutte le malattie Bisogna assumerla nel modo giusto RIZA Sommario Capitolo 1 Le vitamine, sostanze indispensabili al corpo 7 Capitolo 2 La vitamina C: formula, storia

Dettagli

INTEGRATORI ALIMENTARI

INTEGRATORI ALIMENTARI INTEGRATORI ALIMENTARI IL VOSTRO BENESSERE E IL NOSTRO OBIETTIVO! NASCE UNA NUOVA LINEA PRODOTTO In un mondo sempre più frenetico ed esigente... In un ambiente sempre più pericoloso per il nostro organismo

Dettagli

Problemi di linea? Molte cause, molte soluzioni. Guida pratica SOLUZIONI NATURALI

Problemi di linea? Molte cause, molte soluzioni. Guida pratica SOLUZIONI NATURALI Nuova Guida pratica 2014 Problemi di linea? Molte cause, molte soluzioni dalla ESI SOLUZIONI NATURALI FAME ECCESSIVA? TROPPI GRASSI? TROPPI DOLCI? SEDENTARIETÀ? STRESS? RITENZIONE IDRICA? METABOLISMO RALLENTATO?

Dettagli

L obiettivo per vivere meglio: alimentazione sana e benessere dell intestino! Venerdì 09 Ottobre 2009 Teatro Comunale di Padergnone (TN)

L obiettivo per vivere meglio: alimentazione sana e benessere dell intestino! Venerdì 09 Ottobre 2009 Teatro Comunale di Padergnone (TN) L obiettivo per vivere meglio: alimentazione sana e benessere dell intestino! Venerdì 09 Ottobre 2009 Teatro Comunale di Padergnone (TN) L intestino?il cervello della pancia. Come mantenere naturalmente

Dettagli

I cinque elementi. Il Sud è lo Yang massimo, il mezzogiorno, all estate, al fuoco.

I cinque elementi. Il Sud è lo Yang massimo, il mezzogiorno, all estate, al fuoco. I cinque elementi La teoria dello Yin e dello Yang da sola non bastava a spiegare la complessità dell approccio teorico e pratico alla MTC. Occorreva, sempre da un punto di vista analogico, un sistema

Dettagli

Informazioni sugli elementi nutritivi

Informazioni sugli elementi nutritivi Informazioni sugli elementi nutritivi Nella terra e nello spazio Gli zuccheri Gli zuccheri (detti anche glucidi o carboidrati)) sono i composti organici più comuni sulla Terra. Le piante li producono con

Dettagli

Prevenzione & Salute

Prevenzione & Salute Prevenzione & Salute La salute comincia a tavola! Scoprilo insieme a Faschim. 1 Argomento ALIMENTAZIONE CORRETTA Ecco il primo degli appuntamenti in cui si parla dei vantaggi di una dieta diversificata

Dettagli

Cosa sono le vitamine?

Cosa sono le vitamine? Cosa sono le vitamine? Le vitamine sono sostanze di natura organica indispensabili per la vita e per l accrescimento. Queste molecole non forniscono energia all organismo umano ma sono indispensabili in

Dettagli

ANSIA E DEPRESSIONE (episodica e cronica)

ANSIA E DEPRESSIONE (episodica e cronica) ANSIA E DEPRESSIONE (episodica e cronica) Definizioni L ansia è un sentimento sgradevole e penoso di minaccia imminente, di inquetudine, disagio psichico che deriva dall attesa dolorosa di un pericolo,

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

Antiossidanti: gli alimenti in grado di svolgere un azione protettiva nei confronti

Antiossidanti: gli alimenti in grado di svolgere un azione protettiva nei confronti L ALFABETO DELLA CORRETTA NUTRIZIONE Antiossidanti: gli alimenti in grado di svolgere un azione protettiva nei confronti delle membrane cellulari hanno destato negli ultimi anni maggior interesse. E ormai

Dettagli

3 prodotti in sinergia per un esclusivo Programma Nutrizionale e di Controllo Peso. dal risultato straordinario!

3 prodotti in sinergia per un esclusivo Programma Nutrizionale e di Controllo Peso. dal risultato straordinario! 3 prodotti in sinergia per un esclusivo Programma Nutrizionale e di Controllo Peso dal risultato straordinario! Pasto Sostitutivo Pasto Sostitutivo al delizioso sapore di cioccolato o vaniglia francese.

Dettagli

Gli integratori alimentari per tutte le vostre esigenze PIANTAMICA

Gli integratori alimentari per tutte le vostre esigenze PIANTAMICA Gli integratori alimentari per tutte le vostre esigenze PIANTAMICA PIANTAMICA Il mondo vegetale è una fonte ricchissima di rimedi utili per mantenere la nostra salute, migliorare il nostro benessere e

Dettagli

L integrazione in gravidanza

L integrazione in gravidanza L integrazione in gravidanza Dr. Italo Guido Ricagni Società Italiana di Medicina di Prevenzione e degli Stili di Vita OBIETTIVI GENERALI Fornire competenze al MMG: a) Fabbisogni alimentari in gravidanza

Dettagli

Perché mangiamo. L uomo deve mangiare perché il cibo assicura al nostro organismo ciò che gli serve per vivere: l energia e i principi nutritivi.

Perché mangiamo. L uomo deve mangiare perché il cibo assicura al nostro organismo ciò che gli serve per vivere: l energia e i principi nutritivi. Perché mangiamo L uomo deve mangiare perché il cibo assicura al nostro organismo ciò che gli serve per vivere: l energia e i principi nutritivi. L energia è necessaria per ogni attività del nostro corpo:

Dettagli

ISTRUZIONI PER MANGIAR SANO PER GRANDI E PICCOLI

ISTRUZIONI PER MANGIAR SANO PER GRANDI E PICCOLI EDUCAZIONE ALIMENTARE PER TUTTA LA FAMIGLIA PRIMA PARTE ISTRUZIONI PER MANGIAR SANO PER GRANDI E PICCOLI PRIMA PARTE IL PERCORSO DEGLI ALIMENTI Gli alimenti, dopo essere stati ingeriti, arrivano al tubo

Dettagli

VITAMINE E MINERALI, BURNERS, ESTRATTI NATURALI.

VITAMINE E MINERALI, BURNERS, ESTRATTI NATURALI. VITAMINE E MINERALI, BURNERS, ESTRATTI NATURALI. VITAMINE. Le vitamine sono composti organici necessari in piccole quantità per il funzionamento degli organismi viventi. Alcune vitamine sono assunte come

Dettagli

mix di frutta & verdura

mix di frutta & verdura mix di frutta & verdura Uno dei modi migliori di concentrare il vostro fabbisogno giornaliero di frutta e verdura in un solo bicchiere. In effetti, assicurarvi di assumere tutta la frutta e la verdura

Dettagli

nature s most complete plant protein

nature s most complete plant protein THE ORIGINAL nature s most complete plant protein senza soia idoneo per vegetariani e vegani senza colesterolo senza glutine senza derivati del latte senza edulcoranti di sintesi THE ORIGINAL nature s

Dettagli

Allergia da alimenti. Cause. Manifestazioni cliniche

Allergia da alimenti. Cause. Manifestazioni cliniche Allergia da alimenti Il problema delle reazioni avverse agli alimenti era noto fin dai tempi degli antichi greci e particolari manifestazioni erano già state associate all ingestione di cibi. Tutti gli

Dettagli

SUPER PREMIUM PREMIUM. Flavor & Passion

SUPER PREMIUM PREMIUM. Flavor & Passion SUPER PREMIUM PREMIUM Flavor & Passion Flavor & Passion Con oltre 35 anni di esperienza nella nutrizione animale, Adragna Pet Food offre da sempre alimenti di alta qualità per cani e gatti. Riprendendo

Dettagli

The Well Being Company. ogni giorno, un buon giorno. Dietary Supplements

The Well Being Company. ogni giorno, un buon giorno. Dietary Supplements The Well Being Company ogni giorno, un buon giorno Dietary Supplements La natura non fa nulla di inutile Aristotele Ogni accadimento in natura e frutto di sequenze logiche e di razionalità: nulla avviene

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

E BUONO, E FA BENE! Novara, 28 Maggio 2015

E BUONO, E FA BENE! Novara, 28 Maggio 2015 SERVIZIO DI IGIENE DEGLI ALIMENTI E NUTRIZIONE (S.I.A.N. S.I.A.N.) ) ASL NO SOROPTIMIS INTERNATIONAL D ITALIA CLUB DI NOVARA ISTITUTO PARITARIO SACRO CUORE NOVARA E BUONO, E FA BENE! Novara, 28 Maggio

Dettagli

MONOPROTEICO. PRESENTAZIONE della NUOVA LINEA SAFARI

MONOPROTEICO. PRESENTAZIONE della NUOVA LINEA SAFARI MONOPROTEICO PRESENTAZIONE della NUOVA LINEA SAFARI Alimento completo per gatti in accrescimento, in gravidanza e allattamento Caratterizzato da un elevata energia metabolizzabile: attività e crescita

Dettagli

La cfs ovvero : la sindrome da stanchezza cronica

La cfs ovvero : la sindrome da stanchezza cronica La cfs ovvero : la sindrome da stanchezza cronica Tutti noi abbiamo dei periodi di stanchezza, solitamente transitoria, dovuti a cause conosciute come per esempio lo stress o il superlavoro, questa stanchezza

Dettagli

Produzione e proprietà. prof. A.Battistelli

Produzione e proprietà. prof. A.Battistelli Produzione e proprietà VINO 2 Bevanda alcoolica Il grado alcoolico di un vino è la percentuale di alcool contenuto in esso. In quanto alcolico, non dev essere consumato da bambini e ragazzini, perché non

Dettagli

Attività fisica e. Per guadagnare salute 09/05/2013

Attività fisica e. Per guadagnare salute 09/05/2013 Attività fisica e Alimentazione Per guadagnare salute 09/05/2013 ? QUANTA ENERGIA ENERGIA SERVE AL PODISTA AMATORE? 09/05/2013 FABBISOGNO ENERGETICO Metabolismo basale (60-75%): età, sesso, massa corporea

Dettagli

L EDUCAZIONE ALIMENTARE COME PERCORSO MATURATIVO DELLA RELAZIONE CON LO SPECIALISTA

L EDUCAZIONE ALIMENTARE COME PERCORSO MATURATIVO DELLA RELAZIONE CON LO SPECIALISTA L EDUCAZIONE ALIMENTARE COME PERCORSO MATURATIVO DELLA RELAZIONE CON LO SPECIALISTA La dieta nel diabete Come deve essere la dieta del paziente diabetico? Tutti gli alimenti vanno consumati con misura

Dettagli

CONTENUTO DEL GEL DI ALOE VERA FOREVER LIVING

CONTENUTO DEL GEL DI ALOE VERA FOREVER LIVING CONTENUTO DEL GEL DI ALOE VERA FOREVER LIVING Uno studio indipendente condotto dalla Food and Drug Research Laboratories, Inc. di New York mostra che il nostro GEL stabilizzato di Aloe vera brevettato

Dettagli

ALIMENTAZIONE NELLE PATOLOGIE CRONICHE. dott.ssa Siciliano Italia Grazia biologo nutrizionista

ALIMENTAZIONE NELLE PATOLOGIE CRONICHE. dott.ssa Siciliano Italia Grazia biologo nutrizionista ALIMENTAZIONE NELLE PATOLOGIE CRONICHE dott.ssa Siciliano Italia Grazia biologo nutrizionista DALLA PREISTORIA AD OGGI: STILI DI VITA DIVERSI 100% 90% 80% 70% 60% 50% 40% 30% 20% 10% 0% DALLA PREISTORIA

Dettagli

I FORMAGGI. Utili o dannosi? 18/06/12 1

I FORMAGGI. Utili o dannosi? 18/06/12 1 I FORMAGGI Utili o dannosi? 18/06/12 1 Dal latte al formaggio Bisogna tener presente che il formaggio è un alimento totalmente diverso dal latte, sia per le caratteristiche nutrizionali, sia per l azione

Dettagli

BV INTEGRA. Un nuovo alleato per il benessere quotidiano

BV INTEGRA. Un nuovo alleato per il benessere quotidiano BV INTEGRA Un nuovo alleato per il benessere quotidiano Dall esperienza e da un attenta analisi del mercato nasce BV INTEGRA, una nuova linea di integratori alimentari di alta qualità che agisce dall interno,

Dettagli

ALIMENTAZIONE : PRIMA E DURANTE LA GARA

ALIMENTAZIONE : PRIMA E DURANTE LA GARA ALIMENTAZIONE : PRIMA E DURANTE LA GARA Per poter affrontare la competizione al massimo delle nostre facoltà mentali e fisiche, occorre tener conto anche dell alimentazione, specialmente di quanto ingerito

Dettagli

Èun piccolo fagiolo giallo, dall apparenza insignificante.

Èun piccolo fagiolo giallo, dall apparenza insignificante. LA SOIA INTRODUZIONE Èun piccolo fagiolo giallo, dall apparenza insignificante. Eppure è stato alla base dell alimentazione di interi Paesi orientali per secoli e oggi, secondo molti pareri autorevoli,

Dettagli

LETTURA DEGLI ESAMI DI LABORATORIO ESAME DELLE URINE DELLE 24/H

LETTURA DEGLI ESAMI DI LABORATORIO ESAME DELLE URINE DELLE 24/H LETTURA DEGLI ESAMI DI LABORATORIO ESAME DELLE URINE DELLE 24/H ANALITI VALORE UNITÀ VALORI NORMALI (*) CALCIO mg/24h 100-300 CLORO meq/24h 110-250 SODIO meq/24h 110-260 MAGNESIO meq/24h 100-300 FOSFORO

Dettagli

dieta nutrienti sufficienti a soddisfare le esigenze nutrizionali della persona ricerca in campo nutrizionale componenti alimentari nuovi alimenti

dieta  nutrienti sufficienti a soddisfare le esigenze nutrizionali della persona ricerca in campo nutrizionale componenti alimentari nuovi alimenti Lo scopo primario della dieta è fornire nutrienti sufficienti a soddisfare le esigenze nutrizionali della persona. Sono sempre più numerose le prove scientifiche a sostegno dell ipotesi che alcuni alimenti

Dettagli

NUTRIZIONE ed EQULIBRIO

NUTRIZIONE ed EQULIBRIO NUTRIZIONE ed EQULIBRIO Lo sapevi che Una corretta alimentazione è importante per il nostro benessere psico-fisico ed è uno dei modi più sicuri per prevenire diverse malattie. Sono diffuse cattive abitudini

Dettagli

I corretti principi di una alimentazione equilibrata: la dieta mediterranea

I corretti principi di una alimentazione equilibrata: la dieta mediterranea Corso di Formazione Mangia Giusto Muoviti con Gusto A.S. 2008-2009 I corretti principi di una alimentazione equilibrata: la dieta mediterranea Dietista Dott.ssa Barbara Corradini Dipartimento di Sanità

Dettagli

CATEGORIE. Ci sono diverse categorie di integratori alimentari, diverse a seconda degli obiettivi che si vogliono raggiungere.

CATEGORIE. Ci sono diverse categorie di integratori alimentari, diverse a seconda degli obiettivi che si vogliono raggiungere. CATEGORIE I processi che generano situazione fisiche come l'obesità sono lunghi e costanti nel tempo. Anni in cui l'organismo è sottoposto a cattiva alimentazione, eccessi, sregolatezza, stress di ogni

Dettagli

la digestione, l assorbimento, l alimentazione

la digestione, l assorbimento, l alimentazione la digestione, l assorbimento, l alimentazione 1 LA DIGESTIONE Digestione meccanica, il cibo è macinato, rimescolato e insalivato Digestione chimica, il cibo è scomposto in sostanze più semplici dall azione

Dettagli

I minerali: a cosa servono e dove li possiamo trovare

I minerali: a cosa servono e dove li possiamo trovare I minerali: a cosa servono e dove li possiamo trovare Calcio 700mg (2) Latte e prodotti derivati dal latte, verdure a foglia verde scuro, piccoli pesci in scatola (con le ossa), piselli secchi. Formazione

Dettagli

LA DIETA VEGETARIANA

LA DIETA VEGETARIANA LA DIETA VEGETARIANA Le persone che seguono un alimentazione vegetariana sono, a dispetto dell opinione generale, tante. Può essere utile perciò cercare di capire qualcosa di più riguardo questo tipo di

Dettagli

ALIMENTAZIONE DEL BAMBINO. una corretta informazione per un benessere psicofisico

ALIMENTAZIONE DEL BAMBINO. una corretta informazione per un benessere psicofisico ALIMENTAZIONE DEL BAMBINO una corretta informazione per un benessere psicofisico Mangiare o nutrirsi? Mangiare è un atto ricco di significati che va ben oltre il semplice soddisfacimento fisiologico Nutrirsi

Dettagli

ALIMENTAZIONE. Matilde Pastina

ALIMENTAZIONE. Matilde Pastina ALIMENTAZIONE Matilde Pastina I macronutrienti COSA SONO I MACRONUTRIENTI I macronutrienti sono princìpi alimentari che devono essere introdotti in grandi quantità, poiché rappresentano la più importante

Dettagli

E importante che il paziente con Insufficienza renale cronica comprenda che una corretta alimentazione è come una medicina.

E importante che il paziente con Insufficienza renale cronica comprenda che una corretta alimentazione è come una medicina. Perché è necessaria la dieta nella IRC? La principale funzione dei reni è quella di eliminare con le urine le scorie, l acqua e sali minerali nella quantità necessaria. Nella Insufficienza renale cronica

Dettagli

Stanchezza autunnale...perchè?

Stanchezza autunnale...perchè? dal 1916 salute dalla natura Stanchezza autunnale...perchè? I Succhi di pianta fresca Salus-Schoenenberger STANCHEZZA AUTUNNALE PERCHÈ? L estate è finita, si torna dalle vacanze con la forza necessaria

Dettagli

PROTEINE, CARBOIDRATI E GRASSI: DOVE SONO E A COSA SERVONO. Dott. Simona Valeria Ferrero Specialista in Scienza dell Alimentazione

PROTEINE, CARBOIDRATI E GRASSI: DOVE SONO E A COSA SERVONO. Dott. Simona Valeria Ferrero Specialista in Scienza dell Alimentazione PROTEINE, CARBOIDRATI E GRASSI: DOVE SONO E A COSA SERVONO Dott. Simona Valeria Ferrero Specialista in Scienza dell Alimentazione Gli alimenti sono indispensabili alla vita. Consentono all organismo di

Dettagli

ALIMENTAZIONE NELLE DISCIPLINE DI ENDURANCE. Prof. Massimo Pasi Coordinatore Area Medica I.U.T.A.

ALIMENTAZIONE NELLE DISCIPLINE DI ENDURANCE. Prof. Massimo Pasi Coordinatore Area Medica I.U.T.A. ALIMENTAZIONE NELLE DISCIPLINE DI ENDURANCE Prof. Massimo Pasi Coordinatore Area Medica I.U.T.A. Nutraceutica Nome dato a quella branca della ricerca scientifica, svolta in numerosi laboratori, sugli alimenti

Dettagli

Riassunto delle caratteristiche del prodotto

Riassunto delle caratteristiche del prodotto Riassunto delle caratteristiche del prodotto 1 DENOMINAZIONE DELLA SPECIALITÀ MEDICINALE Calcio Carbonato + vitamina D3 ABC 1000 mg/880 U.I. granulato effervescente 2 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA

Dettagli

GUIDA ORTOMOLECOLARE ALLA INTERPRETAZIONE DEL TEST DEGLI AMINOACIDI

GUIDA ORTOMOLECOLARE ALLA INTERPRETAZIONE DEL TEST DEGLI AMINOACIDI GUIDA ORTOMOLECOLARE ALLA INTERPRETAZIONE DEL TEST DEGLI AMINOACIDI AMINOACIDI ESSENZIALI Gli aminoacidi indispensabili, noti anche come aminoacidi essenziali, devono essere forniti al corpo con gli alimenti

Dettagli

Agenti chimici Agenti fisici Agenti biologici

Agenti chimici Agenti fisici Agenti biologici INQUINAMENTO INDOOR Nell ambito delle nostre case siamo di frequente soggetti ad inquinanti di diversa natura. Ci capita spesso di avere i problemi più svariati e non sapere da dove possano derivarci.

Dettagli

+ tono e resistenza per stare in equilibrio Eleutero+ rinnova la tua energia

+ tono e resistenza per stare in equilibrio Eleutero+ rinnova la tua energia + tono e resistenza per stare in equilibrio Eleutero+ rinnova la tua energia FITOMEDICAL Indice Vivere, che stress! - L organismo si confronta con l ambiente Equilibrio da acrobati - Bisogna essere flessibili

Dettagli

IL VIAGGIO DEL CIBO. Quando arrivano nel corpo, gli alimenti compiono un lungo viaggio di trasformazione per diventare nutrienti.

IL VIAGGIO DEL CIBO. Quando arrivano nel corpo, gli alimenti compiono un lungo viaggio di trasformazione per diventare nutrienti. IL VIAGGIO DEL CIBO Quando arrivano nel corpo, gli alimenti compiono un lungo viaggio di trasformazione per diventare nutrienti. Dalla bocca passano nello stomaco e da qui all intestino per poi venire

Dettagli

DIFFICOLTA DI ALIMENTAZIONE

DIFFICOLTA DI ALIMENTAZIONE DIFFICOLTA DI ALIMENTAZIONE Corso di tecniche di assistenza di base per caregivers Maggio Dicembre 2012 FABBISOGNO ENERGETICO Il fabbisogno energetico è individuale e dipende da: Sesso Peso Altezza Età

Dettagli

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE SI PARTE DALLA VITAMINA D Relatore dr Donata Soppelsa Medico di medicina generale Associato alla Società Italiana di Nutriceutica Quali domande? E sufficiente l integrazione

Dettagli

I minerali: a cosa servono e dove li possiamo trovare

I minerali: a cosa servono e dove li possiamo trovare I minerali: a cosa servono e dove li possiamo trovare Calcio Dose da assumere per una popolazione di riferimento composta da maschi adulti dai 18 anni in su per l Unione Europea; i valori in corsivo indicano

Dettagli

Una corretta alimentazione nello sport. Dott.ssa Jessica Giardini BIOLOGA NUTRIZIONISTA

Una corretta alimentazione nello sport. Dott.ssa Jessica Giardini BIOLOGA NUTRIZIONISTA Una corretta alimentazione nello sport Dott.ssa Jessica Giardini BIOLOGA NUTRIZIONISTA CARBOIDRATI Sono alla base dell alimentazione costituiscono circa il 50% delle calorie che occorrono ogni giorno POSSIAMO

Dettagli

Alimentazione e sport

Alimentazione e sport Dietista Silvia Bernardi Trento, 5 Marzo 2010 Il movimento spontaneo e l attività fisica, se iniziati precocemente, rappresentano la misura più efficace di terapia e prevenzione delle patologie del benessere.

Dettagli

integratori alimentari no coloranti no conservanti no aromatizzanti

integratori alimentari no coloranti no conservanti no aromatizzanti no aromatizzanti no coloranti no conservanti integratori alimentari Milioni di persone assumono vitamine o integratori alimentari ogni giorno per aiutare l organismo a crescere bene e in modo naturale!

Dettagli

ALIMENTAZIONE E SALUTE. Dott.ssa Ersilia Palombi. Medico Nutrizionista

ALIMENTAZIONE E SALUTE. Dott.ssa Ersilia Palombi. Medico Nutrizionista ALIMENTAZIONE E SALUTE Dott.ssa Ersilia Palombi Medico Nutrizionista Alimentarsi bene e nutrirsi bene: non sempre i due comportamenti corrispondono, infatti il segnale fisiologico dell appetito da solo

Dettagli

BREVE SINTESI E GLOSSARIO SUL DIABETE MELLITO

BREVE SINTESI E GLOSSARIO SUL DIABETE MELLITO BREVE SINTESI E GLOSSARIO SUL DIABETE MELLITO 1. Definizione 2. Classificazione 2.1. Diabete mellito di tipo 1 2.2. Diabete mellito di tipo 2 2.3. Diabete gestazionale 2.4. Altre forme di diabete 2.5.

Dettagli

ERBORISTERIA MAGENTINA OLI VEGETALI

ERBORISTERIA MAGENTINA OLI VEGETALI ERBORISTERIA MAGENTINA OLI VEGETALI Gli Oli vegetali Erboristeria Magentina sono PURI e SPREMUTI A FREDDO, per mantenere inalterati i loro principi attivi. Ammorbidiscono, nutrono e proteggono la pelle.

Dettagli

ALIMENTAZIONE dell ATLETA. Sergio Crescenzi Gianfranco Colombo Antonio De Pascale

ALIMENTAZIONE dell ATLETA. Sergio Crescenzi Gianfranco Colombo Antonio De Pascale ALIMENTAZIONE dell ATLETA Sergio Crescenzi Gianfranco Colombo Antonio De Pascale A CHE SERVE MANGIARE? Gli alimenti ci forniscono l energia per muoverci, per respirare,per il battito cardiaco, per il funzionamento

Dettagli

PROGRAMMA SCUOLA DI DIETETICA NUTRIRSI DI SALUTE ANNO SCOLASTICO 2012

PROGRAMMA SCUOLA DI DIETETICA NUTRIRSI DI SALUTE ANNO SCOLASTICO 2012 PROGRAMMA SCUOLA DI DIETETICA NUTRIRSI DI SALUTE ANNO SCOLASTICO 2012 DOCENTE: Madaschi Rossana Dietista e Docente di Scienza dell Alimentazione MATERIE: Dietologia - Scienza dell Alimentazione CLASSE:

Dettagli

INTEGRATORI LIFECODE A SUPPORTO DEGLI SPORT DI ENDURANCE (Ciclismo, Nuoto e Corsa sulle medie/lunghe distanze, Triathlon, Escursionismo)

INTEGRATORI LIFECODE A SUPPORTO DEGLI SPORT DI ENDURANCE (Ciclismo, Nuoto e Corsa sulle medie/lunghe distanze, Triathlon, Escursionismo) INTEGRATORI LIFECODE A SUPPORTO DEGLI SPORT DI ENDURANCE (Ciclismo, Nuoto e Corsa sulle medie/lunghe distanze, Triathlon, Escursionismo) Lifecode è un azienda italiana che produce integratori di qualità,

Dettagli

CALORIE CONSUMATE PER OGNI 15 MINUTI DELLE SEGUENTI ATTIVITA FISICHE

CALORIE CONSUMATE PER OGNI 15 MINUTI DELLE SEGUENTI ATTIVITA FISICHE CALORIE CONSUMATE PER OGNI 15 MINUTI DELLE SEGUENTI ATTIVITA FISICHE BALLO LATINO AMERICANO CORSA NUOTO FOOTBALL MOUNTAIN BIKE TENNIS BICICLETTA SCIARE CAMMINARE VELOCE ATTIVITA LAVORATIVA 250 CALORIE

Dettagli

L ALIMENTAZIONE NELLA TERZA ETA

L ALIMENTAZIONE NELLA TERZA ETA L ALIMENTAZIONE NELLA TERZA ETA Lecce 13 aprile 2011 UNIVERSITA DELLA TERZA ETA - 50 E PIU Dott.ssa Eleonora Rollo L avanzare dell età comporta: Diminuzione del metabolismo basale e del fabbisogno energetico

Dettagli

Norme d igiene per proteggere il sistema nervoso

Norme d igiene per proteggere il sistema nervoso Norme d igiene per proteggere il sistema nervoso Colora il quadratino posto accanto alle indicazioni corrette. Per mantenere il nostro sistema nervoso sano ed efficiente è opportuno... ALLA SALUTE respirare

Dettagli

Nell organismo umano l acqua rappresenta un costituente essenziale per il mantenimento della

Nell organismo umano l acqua rappresenta un costituente essenziale per il mantenimento della 1. ACQUA E PESO CORPOREO 36 5. Bevi ogni giorno acqua in abbondanza Nell organismo umano l acqua rappresenta un costituente essenziale per il mantenimento della vita, ed è anche quello presente in maggior

Dettagli

Una soluzione dimagrante comoda ed efficace

Una soluzione dimagrante comoda ed efficace Vuoi ritrovare Riequilibra la e per dimagrire usa i pasti sosti In questo libro vi presentiamo un programma dimagrante di quattro settimane alla fine delle quali potrete aver perso fino a 6-7 chili. La

Dettagli

HORMONAL PROFILES. Valutazione degli equilibri ormonali

HORMONAL PROFILES. Valutazione degli equilibri ormonali HORMONAL PROFILES Valutazione degli equilibri ormonali Quando l organismo è sottoposto a malattie, infiammazione, sforzi fisici, stili di vita scorretti, oppure durante periodi particolari della vita (menopausa,

Dettagli

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua.

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua. La DIGESTIONE Perché è necessario nutrirsi? Il corpo umano consuma energia per muoversi, pensare, mantenere la temperatura costante, ma anche solo per riposarsi. Il consumo minimo di energia è detto metabolismo

Dettagli

Medicina in cucina. insaporire per prevenire. Scuola elementare G.Pascoli I.P.S.S. L.Cossa

Medicina in cucina. insaporire per prevenire. Scuola elementare G.Pascoli I.P.S.S. L.Cossa Medicina in cucina insaporire per prevenire Scuola elementare G.Pascoli I.P.S.S. L.Cossa L'anno scorso la scuola elementare Pascoli e l' Istituto Professionale Cossa hanno sviluppato il progetto: La chimica

Dettagli

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. Bevi ogni giorno acqua in abbondanza Nell organismo umano l acqua rappresenta un costituente essenziale per il mantenimento della vita, ed è anche quello presente

Dettagli

per una durata di 10 15 min, alternando sauna e relax con una frequenza di 2 3 volte.

per una durata di 10 15 min, alternando sauna e relax con una frequenza di 2 3 volte. I NOSTRI TRATTAMENTI SAUNA FINLANDESE Consiste in un bagno di calore con temperatura di 80 C 100 C ad umidità ridotta del 10 30% per una durata di 10 15 min, alternando sauna e relax con una frequenza

Dettagli

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI IT 25.5.2012 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 136/1 II (Atti non legislativi) REGOLAMENTI REGOLAMENTO (UE) N. 432/2012 DELLA COMMISSIONE del 16 maggio 2012 relativo alla compilazione di un elenco

Dettagli

I GRANDI MIELI DI COCCINELLA

I GRANDI MIELI DI COCCINELLA I GRANDI MIELI DI COCCINELLA ACACIA Molto digeribile-antinfiammatorio-leggermente lassativo-disintossicante del fegato-ricco di levulosio (tollerato in piccole dosi anche dai diabetici) MILLEFIORI Energetico-Disintossicante

Dettagli

LA GRAVIDANZA: LA BUONA ALIMENTAZIONE IN UN CORPO CHE CAMBIA

LA GRAVIDANZA: LA BUONA ALIMENTAZIONE IN UN CORPO CHE CAMBIA Newsletter Maggio 2014 GRAVIDANZA E CIBO a cura di Dr.ssa Marianna Drigo, Dietista e Consulente Nutrizionale LA GRAVIDANZA: LA BUONA ALIMENTAZIONE IN UN CORPO CHE CAMBIA La gravidanza è un evento biologico

Dettagli

Comune di Bologna Settore Istruzione. (alcune informazioni per una corretta alimentazione)

Comune di Bologna Settore Istruzione. (alcune informazioni per una corretta alimentazione) Comune di Bologna Settore Istruzione (alcune informazioni per una corretta alimentazione) Anno 2012 a cura di: Alves Carpigiani Nutrizionista Responsabile della U.O. Igiene Nutrizione Controllo pasti nidi

Dettagli

Un invito a mangiare a colori. Scopri perchè fanno bene al tuo corpo.

Un invito a mangiare a colori. Scopri perchè fanno bene al tuo corpo. I Colori per vivere meglio Un invito a mangiare a colori. Scopri perchè fanno bene al tuo corpo. Questo progetto è stato realizzato con il contributo scientifico del prof. Carlo Cannella, direttore dell

Dettagli

Cosa succede con la chemioterapia. e gli altri trattamenti

Cosa succede con la chemioterapia. e gli altri trattamenti Cosa succede con la chemioterapia e gli altri trattamenti SANGUE e SISTEMA CARDIO-CIRCOLATORIO: ALTERAZIONI EMATOLOGICHE Anemia Leucopenia Piastrinopenia FEBBRE ALTERAZIONI PSICHICHE Immagine corporea

Dettagli

LINEA DI INTEGRATORI PER LA PERDITA DI PESO

LINEA DI INTEGRATORI PER LA PERDITA DI PESO LINEA DI INTEGRATORI PER LA PERDITA DI PESO - KALOS DREN-CELL : Tappo eliminazione liquidi / anticellulite - KALOS ACTIVE-MET : Tappo attivatore del metabolismo - KALOS CONTROL-SLIM : Tappo linea / dimagrante

Dettagli

Gli integratori: cosa sono e a cosa servono

Gli integratori: cosa sono e a cosa servono Gli integratori: cosa sono e a cosa servono Gli integratori alimentari, nella vita quotidiana, sono prodotti specifici che favoriscono l'assunzione di sostanze quali macronutrienti (carboidrati e proteine)

Dettagli

La molla che fa saltare il cuore.

La molla che fa saltare il cuore. L ipertensione arteriosa Ipertensione arteriosa Opuscolo redatto da Franco Veglio*. Alla stessa collana, coordinata da Nicola De Luca*, appartengono anche i seguenti titoli: La molla che fa saltare il

Dettagli

LA TERAPIA DEL. Maria Teresa Petrucci (Roma)

LA TERAPIA DEL. Maria Teresa Petrucci (Roma) LA TERAPIA DEL PAZIENTE GIOVANE Maria Teresa Petrucci (Roma) La terapia farmacologica ha un ruolo fondamentale nel trattamento del Mieloma Multiplo che è una malattia già disseminata nell organismo al

Dettagli

Università degli Studi di Torino Facoltà di Agraria Il calcio..

Università degli Studi di Torino Facoltà di Agraria Il calcio.. Università degli Studi di Torino Facoltà di Agraria Il calcio.. Prof. Vincenzo Gerbi Il calcio È il minerale presente in maggior quantità nel corpo umano, circa 1.200 gr Il 99% costituente di scheletro

Dettagli

CAPECITABINA (Xeloda)

CAPECITABINA (Xeloda) CAPECITABINA (Xeloda) 1 POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

DIETA MEDITERRANEA IN MENOPAUSA. Dott. Lorenzo Grandini, biologo nutrizionista, farmacista e naturopata.

DIETA MEDITERRANEA IN MENOPAUSA. Dott. Lorenzo Grandini, biologo nutrizionista, farmacista e naturopata. DIETA MEDITERRANEA IN MENOPAUSA Dott. Lorenzo Grandini, biologo nutrizionista, farmacista e naturopata. Una corretta alimentazione e una costante attività fisica sono la base per una vita sana Perché si

Dettagli

Sali minerali Sodio sodio potassio potassio

Sali minerali Sodio sodio potassio potassio Sali minerali La frutta e le verdure sono le fonti principali di sali minerali nell alimentazione. I sali minerali sono sostanze inorganiche che non forniscono calorie (energia) ma devono essere introdotti

Dettagli

Introduzione. Alessandro Centi

Introduzione. Alessandro Centi Introduzione La PEDIATRICA SPECIALIST nasce nel 2012 e si avvale dell esperienza e del know-how formulativo di Pediatrica, consolidata azienda del settore parafarmaceutico da sempre orientata ai bisogni

Dettagli