A cura di Alessandra Ferrari naturopata INDICE INTRODUZIONE LA CANNELLA IL CARDAMOMO I CHIODI DI GAROFANO...

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "A cura di Alessandra Ferrari naturopata INDICE INTRODUZIONE... 2 1. LA CANNELLA... 3 2. IL CARDAMOMO... 5 3. I CHIODI DI GAROFANO..."

Transcript

1 A cura di Alessandra Ferrari naturopata INDICE INTRODUZIONE LA CANNELLA IL CARDAMOMO I CHIODI DI GAROFANO IL CORIANDOLO IL CUMINO LA CURCUMA LA NOCE MOSCATA IL PEPE NERO IL PEPERONCINO I SEMI DI SESAMO LA SENAPE LA VANIGLIA LO ZAFFERANO LO ZENZERO Alessandra Ferrari in collaborazione con la Cooperativa Garabombo 1

2 INTRODUZIONE Le erbe aromatiche e le spezie sono sempre state utilizzate non solo per insaporire i cibi, ma anche per ottenere tisane, decotti, infusi. Il loro grande utilizzo in ambito gastronomico era dovuto alla facile reperibilità, mentre lo stesso non si poteva dire per il sale che, un tempo, non era un alimento alla portata di tutti e che oggi ha quasi del tutto sostituito l uso di aromi e spezie in cucina. Quanto a una loro definizione, le erbe aromatiche sono ottenute da foglie, fiori, radici e stimmi di piante tipiche dell area mediterranea, mentre le spezie sono estratte da bacche e cortecce di piante quasi esclusivamente di origine tropicale importate nel nostro paese sin dall antichità: comunemente siamo, però, abituati a chiamare tutto con il nome di spezie. Possono essere entrambe consumate fresche, essiccate o sotto forma di oli essenziali. Le erbe e le spezie hanno un ruolo fondamentale in cucina grazie allo loro capacità di esaltare il sapore dei cibi, ma esse hanno anche il pregio di arricchire le pietanze di vitamine e minerali e renderle più digeribili. Inoltre, opportunamente utilizzate, possono essere di grande aiuto nella cura di piccoli disturbi. La scienza medica medievale attribuiva alle spezie un ruolo importante nel processo di digestione: si riteneva, infatti, che il calore generato dalle spezie aiutasse quella che gli antichi chiamavano cottura dei cibi nello stomaco. La cosa è ancora ben presente nella medicina e cucina ayurvedica. Come usare le spezie Alcune spezie vedono esaltato il loro aroma se soffritte in poco olio prima di essere aggiunte al piatto che devono aromatizzare: questo trattamento è particolarmente indicato per il coriandolo, il cumino, il cardamomo e lo zenzero. Macis e cannella, difficili da macinare, possono essere aggiunti interi per aromatizzare cibi o salse liquide, dalle quali andranno tolti prima del consumo; allo stesso modo potrete utilizzare un baccello di vaniglia per profumare creme, bevande e altri dessert. La cucina orientale utilizza spesso dei mix di spezie, la cui composizione varia anche sensibilmente nelle varie località; la più celebre è il curry, base della cucina indiana, formulato in diverse versioni (masala). Alessandra Ferrari in collaborazione con la Cooperativa Garabombo 2

3 1. LA CANNELLA Proprietà: La cannella esercita una funzione antisettica, stomachica, astringente (ottima per la dissenteria), digestiva, antimicrobica e carminativa, cioè favorisce l'eliminazione e l'assorbimento dei gas intestinali. Utile in presenza di stress psico-fisico e nelle convalescenze. Stimolante del sistema nervoso: infatti, accelera le pulsazioni cardiache e la respirazione; pertanto, un suo consumo incontrollato può determinare uno stato convulsivo. Gode fama di essere afrodisiaca. Oltre a un'attività stimolante, si dimostra utile per le malattie da raffreddamento (sindrome influenzali), per l'indigestione, per l'inappetenza e i disturbi dispeptici, per i reumatismi, per i dolori addominali. Mezzo cucchiaino di cannella al giorno è sufficiente per ridurre la quantità di zuccheri nel sangue di chi soffre di diabete di tipo 2, di colesterolo e trigliceridi. È inoltre indicata per i problemi mestruali e anoressia. Come si utilizza: Si impiega sotto forma di tisana per i sintomi da raffreddore, accumulo di muco nelle vie aeree e problemi digestivi (aiuta a scindere i grassi), promuove la traspirazione, togliendo la sensazione di freddo dal corpo. TÈ ALLA CANNELLA E SPEZIE Ingredienti (per 4 persone): 6 tazze di acqua 1 tazza di latte ½ tazza di miele 1 stecca di cannella 4 capsule di cardamomo 6 chiodi di garofano 1 pezzetto di radice di zenzero fresco 4 cucchiai di tè darjeeling Mescolate acqua e latte e portate a ebollizione. Aggiungete il miele e fate bollire per qualche minuto perché si sciolga bene. Unite tutte le spezie e fate bollire ancora 5 minuti, quindi spegnete il fuoco. Lasciate in infusione per 10 minuti, poi aggiungete le foglie di tè. Alessandra Ferrari in collaborazione con la Cooperativa Garabombo 3

4 Rimettete il pentolino sul fuoco e portate ancora a ebollizione, fate bollire 5 minuti, quindi togliete e filtrate. TÈ ALLA PERA E CANNELLA Ingredienti (per 4 persone): 6 tazze di acqua 2 tazze di latte ½ tazza di miele 1 stecca di cannella 2 pere 4 cucchiai di tè darjeeling Mescolate acqua e latte e portate a ebollizione. Aggiungete il miele e fate bollire per qualche minuto perché si sciolga bene. Unite la cannella e fate bollire ancora 5 minuti, quindi spegnete il fuoco. Lasciate in infusione per 10 minuti, poi aggiungete la pera tagliata a fettine sottili. Rimettete il pentolino sul fuoco e portate ancora a ebollizione, fate bollire 5 minuti, quindi togliete e filtrate. TÈ ALLO ZAFFERANO, CANNELLA E MANDARINO Ingredienti (per 4 persone): 6 tazze di acqua 2 tazze di latte ½ tazza di miele 1 stecca di cannella 1 cucchiaino di zafferano buccia di un mandarino non trattato 4 cucchiai di tè nero cinese Mescolate acqua e latte e portate a ebollizione. Aggiungete il miele e fate bollire per qualche minuto perché si sciolga bene. Unite tutte le spezie e fate bollire ancora 5 minuti, quindi spegnete il fuoco. Lasciate in infusione per 10 minuti, poi aggiungete le foglie di tè e la buccia grattugiata del mandarino. Rimettete il pentolino sul fuoco e portate ancora a ebollizione, fate bollire 5 minuti, quindi togliete e filtrate. Alessandra Ferrari in collaborazione con la Cooperativa Garabombo 4

5 2. IL CARDAMOMO Il cardamomo è la regina delle spezie, secondo soltanto al pepe nero e allo zafferano. È una delle spezie più stimate nel mondo e fra le più costose. Il Cardamomo è il frutto di una pianta: Elettaria Cardamomum. I frutti del cardamomo sono piccoli baccelli ovali (capsule) di circa 1 cm di lunghezza, di colore verde pallido. Sono costituiti da tre alveoli interni che contengono dei piccoli semini neri. Sono proprio questi semini che racchiudono il potenziale aromatico più grande di questa spezia. In Europa non è ancora molto utilizzata, se non in pasticceria per dolci particolari e noti, come il Pan di Zenzero (pain d epices) in Scandinavia, e per esaltare il sapore delle marinate, del vin brulé, e delle preparazioni a base di carne. Fa parte anche degli ingredienti per preparare l'acquavite e una famosa bevanda svedese, il glogg. Il cardamomo, invece, è usato abitualmente nei pasti asiatici ed orientali, in particolare nella cucina indiana. Proprietà: Per evitare gonfiori addominali causati da alcuni cibi (come i cavoli, i cavolfiori, i broccoli, i legumi, le verdure cotte in genere) si possono mettere alcuni semi (3 o 4) durante la cottura dei cibi, senza che ne sia particolarmente alterato il sapore. Ottimo anche per curare le irritazioni della gola. Un infuso di cardamomo può essere utilizzato per risciacqui contro l'alitosi; inoltre, masticare qualche baccello dopo un pasto pesante favorisce la digestione e profuma l'alito. Come si utilizza: Per utilizzare al meglio questa spezia: rompere i baccelli per recuperare i semini neri. Macinare i semini con pestello e mortaio o schiacciarli con la parte piatta di un coltello. YOGURT DOLCE AL CARDAMOMO Ingredienti: 1 vasetto di yogurt naturale intero non zuccherato Panna per dolci, a piacere 6-8 semini di cardamomo schiacciati Mescolare il tutto e montare leggermente Mettere in coppette e servire fresco. Alessandra Ferrari in collaborazione con la Cooperativa Garabombo 5

6 3. I CHIODI DI GAROFANO Modalità di conservazione: Da conservare lontano dall umidità e dalla luce in contenitori (porcellana, vetro) ermeticamente chiusi. In queste condizioni conserva il suo aroma e le sue proprietà per circa 2 anni. Evitare la polvere che ne fa perdere rapidamente l aroma. Proprietà: La tradizione erboristica attribuisce ai chiodi di garofano proprietà digestive per il sapore aromatico e li ritiene dotati di attività antipiretica, antivirale, antinfiammatoria e analgesica. La stessa tradizione ritiene favorisca la secrezione biliare e inibisca l aggregazione piastrinica. Ha fama di essere afrodisiaco. La quantità da usare in infusione non deve superare i 300 milligrammi. Il suo potere antiossidante è eccellente!! Come si utilizza: Questa spezia è spesso una componente di miscele di erbe, come il curry, e del ketchup. Serve per aromatizzare piatti di carne e di pesce, a base di cavoli, choucroute, bevande, come vin brulé, punch. Va usata in cucina con molta parsimonia (1-2 chiodi per un piatto di 4 persone). TÈ AI CHIODI DI GAROFANO, ZENZERO E NOCE MOSCATA Ingredienti e preparazione: Mescolate 1 tazza e mezza di acqua, mezza tazza di acqua e portate a ebollizione. Aggiungete 1-2 chiodi di garofano, un quarto di cucchiaio di zenzero fresco grattugiato, una punta di cucchiaino di noce moscata e 1 cucchiaio di miele e lasciate bollire per 5 minuti. Spegnete il fuoco e lasciate in infusione per 10 minuti, quindi aggiungete 1 cucchiaio di tè nero. Fate bollire ancora per 5 minuti, quindi filtrate. Alessandra Ferrari in collaborazione con la Cooperativa Garabombo 6

7 VIN BRÜLE Un forte raffreddore è un ottimo alibi per berne un bel bicchiere... caldo, caldo! Ingredienti: Vino rosso tipo Barbera, 1 bicchiere a persona chiodi di garofano cannella in stecca zucchero In una pentola di metallo mettere tutti gli ingredienti, dosandoli secondo il gusto. Portare ad ebollizione e, stando attenti a non provocare incendi, accostare uno stecco acceso sulla superficie del liquido in modo che l alcool prenda fuoco. Più a lungo si lascia bruciare e meno alcoolica sarà la bevanda che va consumata ben calda, dopo averla filtrata. Consiglio: tenere a portata di mano un coperchio per coprire la pentola quando si vuole spegnere la fiammella che si è accesa sopra il liquido. Alessandra Ferrari in collaborazione con la Cooperativa Garabombo 7

8 4. IL CORIANDOLO Proprietà: Eccitante, stimolante, digestivo, aromatizzante, aperitivo, antisettico, amaro, per favorire la digestione, eliminare i gas intestinali, attenuare i crampi addominali e il mal di testa da cattiva digestione. Utile anche per i disturbi dispeptici, senso di pienezza gastrica, digestione lenta, spasmi gastrici, colon irritabile. Come si utilizza: i semi macinati vengono usati per insaporire le carni, il pesce e alcuni salumi, insaporisce verdure carne e pesce. I semi sono meno piccanti delle foglie, sono dolci con un lieve sapore di limone. I semi macinati sono l'ingrediente principale del curry e del garam masala. Le foglie, in Oriente, sono utilizzate al posto del prezzemolo. INFUSO CONTRO I DOLORI DI STOMACO lasciare in infusione in una tazza d'acqua caldissima, 5 minuti, 5g di frutti di coriandolo essiccati. Filtrare e bere dopo i pasti. TÈ CON ANICE, CORIANDOLO, CANNELLA E VANIGLIA Ingredienti (per 4 persone): 6 tazze di acqua 2 tazze di latte ½ tazza di miele 1 stecca di cannella 1 stecca di vaniglia 6 stelle di anice 1 cucchiaio di semi di coriandolo 4 cucchiai di tè darjeeling Alessandra Ferrari in collaborazione con la Cooperativa Garabombo 8

9 Mescolate acqua e latte e portate a ebollizione. Aggiungete il miele e fate bollire per qualche minuto perché si sciolga bene. Unite tutte le spezie e fate bollire ancora 5 minuti, quindi spegnete il fuoco. Lasciate in infusione per 10 minuti, poi aggiungete le foglie di tè. Rimettete il pentolino sul fuoco e portate ancora a ebollizione, fate bollire 5 minuti, quindi togliete e filtrate. TÈ CON PEPE, CORIANDOLO E MACIS Ingredienti (per 4 persone): 6 tazze di acqua 2 tazze di latte ½ tazza di miele 1 cucchiaio di coriandolo 6 grani di pepe 1 cucchiaio di macis 4 cucchiai di tè nero indiano Mescolate acqua e latte e portate a ebollizione. Aggiungete il miele e fate bollire per qualche minuto perché si sciolga bene. Unite tutte le spezie e fate bollire ancora 5 minuti, quindi spegnete il fuoco. Lasciate in infusione per 10 minuti, poi aggiungete le foglie di tè. Rimettete il pentolino sul fuoco e portate ancora a ebollizione, fate bollire 5 minuti, quindi togliete e filtrate. Alessandra Ferrari in collaborazione con la Cooperativa Garabombo 9

10 5. IL CUMINO La Nigella Sativa è molto ricca di principi nutritivi, contiene ben otto dei nove amminoacidi essenziali e oltre un centinaio di componenti Questa spezia partecipa alla stimolazione del midollo osseo e alla produzione delle cellule immunitarie, stimola la generazione dell'interferone, protegge le cellule normali dagli effetti dei virus, contrasta la riproduzione delle cellule tumorali e aumenta il numero delle cellule B, produttrici degli anticorpi. Usata come coadiuvante contro: infiammazioni, dolori mestruali, dolori reumatici, asma, malattie della pelle, eczema, micosi, problemi di digestione, diminuzione di energia, acne, aumento dei globuli rossi, bronchite cronica, candida albicans, problemi cardiaci (dopo l'infarto o come sua prevenzione), chemioterapia (dopo), colesterolo, coliche intestinali, infiammazioni del colon, difficoltà di concentrazione, crampi intestinali, crosta lattea, cattiva circolazione del sangue, debolezza immunitaria, svogliatezza, depressione (disturbi ormonali), diabete, emorroidi, frigidità, gastrite, gonfiore, impotenza, infezioni, infiammazioni. Ripristina i valori glicemici e rinforza le difese immunitarie. Come si utilizza: Dall'Africa al Nord Europa sino alla Cina veniva e viene usato in sostituzione del pepe nero. I semi aromatici di Cumino Nero assomigliano al finocchio nell'odore e alla noce moscata come sapore. I semi neri della Nigella sativa, piccoli, dal gusto leggermente amarognolo e simile a quello del pepe, sono utilizzati, nella cucina mediorientale, come spezia, soprattutto per aromatizzare dolci e biscotti tipici tradizionali e per insaporire e decorare particolari tipi di pane, insalate, piatti a base di pesce, salse e salamoie. Talvolta vengono impiegati in sostituzione del pepe nelle miscela di spezie. TISANA CUMINO, CANNELLA E MENTA Ingredienti: 6 tazze di acqua ½ tazza di miele 1 stecca di cannella 2 cucchiai di foglie di menta 1 cucchiaio di semi di cumino Alessandra Ferrari in collaborazione con la Cooperativa Garabombo 10

11 Mescolate acqua e miele e portate a ebollizione. Unite il cumino e la cannella e fate bollire ancora 5 minuti, quindi spegnete il fuoco. Lasciate in infusione per 10 minuti, poi aggiungete le foglie di menta. Rimettete il pentolino sul fuoco e portate ancora a ebollizione, fate bollire 5 minuti, quindi togliete e filtrate. PATATE AL CUMINO Ingredienti (per 4 persone): 900 gr. di patate piccole, 3 cucchiai di semi di cumino, olio extravergine d'oliva, sale Sbucciare e tagliare le patate a metà. Versarle in una teglia da forno unta, irrorare con olio extravergine d'oliva intiepidito, cospargere con i semi di cumino, aggiustare di sale. Cuocere nel forno (200 gradi) per 40 minuti circa, controllando la cottura di tanto in tanto. Alessandra Ferrari in collaborazione con la Cooperativa Garabombo 11

12 6. LA CURCUMA In India, è utilizzata da almeno 6000 anni come medicina, come cosmetico, spezia e colorante (per 2000 anni le tuniche dei monaci buddisti sono state tinte con questa radice). Per gli indiani è un simbolo di prosperità e un mezzo di purificazione per tutto il corpo. La medicina ayurvedica le attribuisce numerose proprietà (antibatteriche, antinfiammatorie, antiallergiche, antispastiche, ecc.), molte delle quali confermate dalla scienza moderna. Botanicamente, appartiene alla famiglia delle Zingiberacee, cui fanno parte anche lo zenzero e il cardamomo. La droga, che è di un bel colore dorato, si ricava dal rizoma. Contiene centinaia di componenti cui sono state attribuite oltre 300 attività biologiche diverse. Tuttavia, la fama della curcuma si deve principalmente alla sua componente, la curcumina. Studi farmacologici hanno dimostrato la sua capacità di inibire la replicazione e la diffusione delle cellule tumorali. Gli studi condotti sono centinaia. Secondo i ricercatori, la curcumina potrebbe essere utile almeno in 8 tumori: polmoni, bocca, colon, fegato, rene, pelle (melanoma), mammella e leucemia. La curcumina ha inoltre mostrato di possedere altre attività di estremo interesse, tra cui quelle anticoagulanti, anti-ipertensive, anti-infiammatorie, anti-diabetogene, antiossidanti, antivirali ed epatoprotettive. La proprietà antiossidante è 300 volte superiore a quella della vitamina E!! E un ottimo digestivo perchè stimola la secrezione biliare favorendo la digestione dei grassi, ed è epatoprotettiva soprattutto nei riguardi dei tessuti del fegato esposti a farmaci epatotossici o ad abuso di alcol, nella prevenzione delle cardiopatie (la curcuma, come lo zenzero aiuta a ridurre il colesterolo nel sangue). Utile anche contro i parassiti intestinali. Come si utilizza: Curcuma in polvere: per un uso preventivo e salutistico si tratta semplicemente di integrarla nella dieta: 1-2 cucchiaini al giorno. Si può aggiungere alla fine della cottura di qualche pietanza, mettere nello yogurt, farne una salsa, il curry, ecc. Consiglio di assumerla sempre con un grasso (olio extravergine, burro, ghee, ecc.) o con cibi grassi, che per altro aiuta a digerire. Il grasso facilita l assorbimento intestinale dei componenti attivi ricordate sempre che il grasso alimentare è importante! Anche un po di pepe nero ne facilità l assorbimento. Tenetela rigorosamente lontano dalla luce e dalla umidità. La curcumina è molto sensibile alla luce. Uso esterno: su tagli e ferite, sbucciature, ben lavate, come antibatterico (mettere sulla parte e bendare). Per ferite particolarmente profonde o purulente, consultare il medico!!! FARE ATTENZIONE ALL'USO DELLA CURCUMA Se si è in presenza di OCCLUSIONE delle VIE BILIARI, se si è in presenza di CALCOLI BILIARI, la curcuma va assunta SOLO dietro prescrizione medica (fare attenzione anche al curry). Sentire il proprio medico in gravidanza e allattamento. Non somministrare la curcuma ai Alessandra Ferrari in collaborazione con la Cooperativa Garabombo 12

13 bambini di età inferiore ai 2 anni, al di sopra di questa soglia di età iniziare con preparazioni leggere. Non impiegare la Curcuma se si è in presenza di problematiche legate alla fertilità, non assumere curcuma se si auspica una gravidanza ( non è accertato, ma ci sono studi in corso) Per l'effetto anticoagulante della curcuma fare attenzione nelle persone con problematiche legate alla coagulazione del sangue (sentire sempre il proprio medico curante): Dosi eccessive di curcuma possono causare disordini gastrici. Qualora sopraggiungano bruciori di stomaco, ridurre le dosi o interrompere il trattamento e sentire il proprio medico. RISO ALLA CURCUMA Ingredienti: 200 gr di riso 4 grosse carote 2 grossi porri aceto di umeboshi sale, curcuma farina tipo 2 (o integrale o altra) olio e.v. di oliva, o di girasole 4 foglie di alloro, prezzemolo. Tagliare le carote a rondelle sottili e i porri a rondelle più spesse. Mettere le verdure in un sacchetto con della farina, e sbattere affinché la farina aderisca bene dappertutto. In una larga padella mettere l olio (non troppo), scaldare e versarvi le verdure, compresa la farina rimasta in fondo al sacchetto. Salare e mescolare. Rosolare a fuoco vivace per circa 10 minuti, poi aggiungere l alloro, l aceto di umeboshi e mezzo cucchiaino da caffè abbondante di curcuma in polvere. Rosolare ancora per qualche minuto, quindi aggiungere un bicchiere e mezzo d acqua, coprire e cuocere a fuoco basso per Se serve aggiungere ancora acqua. Terminata la cottura aggiungere il prezzemolo tritato. Lessare il riso e condirlo solamente con un filo l olio d oliva. Formare col riso delle cupole al centro di due piatti fondi, oppure pressarlo prima in stampi adatti, leggermente unti d olio. Creare attorno al riso una corona con il composto di porri e carote, decorando la cima della cupola con una fogliolina di prezzemolo, o con un oliva. Preferisco questo piatto servito caldo. [grazie a Cinzia Baggio di VeganItalia] Alessandra Ferrari in collaborazione con la Cooperativa Garabombo 13

14 TÈ ALLA CURCUMA E ZAFFERANO Ingredienti: 6 tazze di acqua 2 tazze di latte ½ tazza di miele 2 cucchiai di curcuma 1 cucchiaino di zafferano 4 cucchiai di tè darjeeling Mescolate acqua e latte e portate a ebollizione. Aggiungete il miele e fate bollire per qualche minuto perché si sciolga bene. Unite tutte le spezie e fate bollire ancora 5 minuti, quindi spegnete il fuoco. Lasciate in infusione per 10 minuti, poi aggiungete le foglie di tè. Rimettete il pentolino sul fuoco e portate ancora a ebollizione, fate bollire 5 minuti, quindi togliete e filtrate. Alessandra Ferrari in collaborazione con la Cooperativa Garabombo 14

15 7. LA NOCE MOSCATA Studi moderni, clinici e farmacologici, evidenziano che la Noce moscata, introdotta in quantità di rilievo in Europa tra XI e XII secolo, attraverso la Repubblica di Genova, possiede importanti proprietà a carico del Sistema Nervoso Centrale (neurotonico) e dell apparato genitale (azione uterotropa, ma anche afrodisiaca, per maschi e femmine). Ha aroma caldo, piccante, dolce. E meglio conservare la noce moscata intera all'interno di un barattolino a chiusura ermetica. Si consiglia di macinare (con apposita grattugia) la noce moscata al momento dell'utilizzo. Come si utilizza: La noce moscata non manca nel ripieno dei ravioli di magro. Aromatizza inoltre la besciamella e la salsa di cipolle, molte preparazioni a base di latte e di formaggio, il ponce e alcune bevande anti-freddo, torte, e biscotti. Il calore attenua il profumo di questa spezia che si consiglia pertanto di aggiungere (appena macinata) alla fine della cottura. Proprietà: ATTENZIONE: IN ALTE DOSI PUO' ESSERE ABORTIVA! La noce moscata agisce molto positivamente sulla digestione, a patto di usarne con molta parsimonia, presa in quantitativi abbondanti diventa un pericoloso narcotico. La sua polvere viene infatti aggiunta alle tisane che aiutano a dormire. L'olio di noce moscata viene usato per il trattamento dei reumatismi. La noce moscata, così come il macis, sembrano avere la proprietà di calmare nausea e vomito, si usa inoltre come antisttico generico, contro le infezioni intestinali e le diarree croniche. Aggiungetela sul puré di patate, sugli spinaci, sui cavolini di Bruxelles TÈ ALLO ZENZERO, CHIODI DI GAROFANO E NOCE MOSCATA. Ingredienti (per 4 persone): 6 tazze di acqua 2 tazze di latte ½ tazza di miele 6 chiodi di garofano 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato 1 cucchiaino di noce moscata Alessandra Ferrari in collaborazione con la Cooperativa Garabombo 15

16 4 cucchiai di tè nilgiri Mescolate acqua e latte e portate a ebollizione. Aggiungete il miele e fate bollire per qualche minuto perché si sciolga bene. Unite tutte le spezie e fate bollire ancora 5 minuti, quindi spegnete il fuoco. Lasciate in infusione per 10 minuti, poi aggiungete le foglie di tè e i fiori d arancio. Rimettete il pentolino sul fuoco e portate ancora a ebollizione, fate bollire 5 minuti, quindi togliete e filtrate. TISANA DI LUPPOLO, MENTA E NOCE MOSCATA Ingredienti: 6 tazze di acqua ½ tazza di miele 2 cucchiai di luppolo 2 cucchiai di foglie di menta 1 cucchiaio di noce moscata Mescolate acqua e miele e portate a ebollizione. Unite la noce moscata e fate bollire ancora 5 minuti, quindi spegnete il fuoco. Lasciate in infusione per 10 minuti, poi aggiungete le foglie di menta e i fiori di luppolo. Rimettete il pentolino sul fuoco e portate ancora a ebollizione, fate bollire 5 minuti, quindi togliete e filtrate. TISANA DI BERGAMOTTO E NOCE MOSCATA Ingredienti: 6 tazze di acqua ½ tazza di miele 2 cucchiai di foglie di bergamotto 1 cucchiaio di noce moscata Mescolate acqua e miele e portate a ebollizione. Unite la noce moscata e fate bollire ancora 5 minuti, quindi spegnete il fuoco. Lasciate in infusione per 10 minuti, poi aggiungete le foglie di bergamotto seccate e sminuzzate. Rimettete il pentolino sul fuoco e portate ancora a ebollizione, fate bollire 5 minuti, quindi togliete e filtrate. Alessandra Ferrari in collaborazione con la Cooperativa Garabombo 16

17 8. IL PEPE NERO Il pepe nero è originario del Malabar, una regione della costa occidentale del Sud dell India, attualmente facente parte dello stato del Kerala. In Occidente, è più noto come spezia da condimento che come fitoterapico. In India è anche considerato un potente digestivo in grado di bruciare le tossine accumulate e liberare il canale alimentare. È un buon rimedio dopo l ingestione di cibi freddi, come i cetrioli, i vegetali e i cibi crudi in generale. Stimola gli enzimi digestivi, l appetito e favorisce il buon funzionamento del tratto gastrointestinale senza provocare fenomeni di irritazione. Combatte il meteorismo, le coliche e la diarrea. Ha funzione di maturazione dei catarri delle vie respiratorie, di cui facilita l eliminazione. A livello delle vie respiratorie, la notevole azione espettorante (associare il miele) è potenziata da quella antisettica (dovuta al contenuto di olio essenziale). È un rimedio nella congestione dei seni paranasali e nella cefalea. La proprietà asciugante si traduce sul piano metabolico anche come leggera azione catabolica, che facilita la riduzione del tessuto adiposo :-)! Quindi, azione digestiva, carminativa, diaforetica, diuretica, espettorante, tonico-nervina, febbrifuga, antielmintica. Quindi, mi serve per. digestione lenta, ipocloridria, inappetenza, affezioni respiratorie catarrali, cefalea, parassitosi intestinale, sovrappeso,febbre intermittente, riniti, influenza. Controindicazioni e interazioni farmacologiche: È controindicato nei soggetti sofferenti di infiammazioni e di ulcere gastrointestinali. Come si utilizza: Quando possibile, utilizzare i grani interi assunti come tali o appena triturati o polverizzati. Polvere: 0,5 g. per presa e 5 g. al giorno. Infuso: 1/3 di cucchiaino per una tazza d acqua bollente. PREPARAZIONE PER LA TOSSE CATARRALE Pepe nero polvere 1/4 di cucchiaino Miele 1 ucchiaino Dose: miscelare i due componenti e assumere il prodotto a stomaco pieno per 2-3 volte al giorno, per 3-5 giorni. PREPARAZIONE PER LA RAUCEDINE Come sopra, ma sostituire il miele con il ghee (burro chiarificato) Alessandra Ferrari in collaborazione con la Cooperativa Garabombo 17

18 Sciogliere lentamente in bocca. PER LIBERARSI DAL CATARRO MATTUTINO un pizzico miscelato con miele e assunto tutte le mattine con acqua calda. NELL OBESITÀ 1 cucchiaino di polvere al giorno, per 6 mesi. PREPARAZIONE TOPICA PER I PUNTI NERI mescolare della polvere di pepe nero con della cagliata fino a farne una crema. Applicarla sulle zone affette. Dopo circa 7 minuti lavare con acqua tiepida. PER GARGARISMI nel caso di affezioni della gola, utilizzare l infuso. PER LE FERITE semplicemente mettere la polvere. Ha una notevole azione emostatica e cicatrizzante. TRIKATU (Zingiber officinale, Piper longum, Piper nigrum) è una formulazione tradizionale ayurvedica di primaria importanza. Fa aumentare il calore corporeo e rafforza l appetito ed i processi digestivi. È un attivatore metabolico. È impiegato come coadiuvante nelle malattie respiratorie, nella cura del sovrappeso, nell ipotiroidismo e nella depressione. Promuove l eliminazione delle tossine. Se ne assume 1/4 di cucchiaino per 3-4 volte al giorno. Alessandra Ferrari in collaborazione con la Cooperativa Garabombo 18

19 9. IL PEPERONCINO Il peperoncino, importato in Europa dall'america insieme a patate e peperoni, fin dal Seicento si distinse per le sue virtù antibiotiche. In un'epoca, infatti, dove non esistevano frigoriferi e le condizioni igieniche erano scarsissime, avere un disinfettante naturale da aggiungere agli alimenti voleva dire debellare salmonelle e altri pericolosi batteri. Principio attivo del peperoncino è la capsacina, anche se contiene altre sostanze benefiche: olii essenziali, vitamine A e C, acidi organici. In tempi più recenti, il peperoncino si è rivelato un ottimo rimedio per abbassare il colesterolo, ma non solo. Preso a giuste dosi, stimola e normalizza i processi digestivi, eccitando la secrezione gastrica. Il peperoncino in sé è innocuo, ma la sua polvere può essere molto irritante per per gli occhi, la bocca, le mucose intime e per le pelli particolarmente delicate. Tenere lontano dalla portata dei bambini. PASTA BROCCOLI E PEPERONCINO Ingredienti (per 4 persone): 225 gr. di penne integrali, 225 gr. di broccoli in cimette, 8 pomodorini ciliegia, 2 peperoncini rossi freschi, 2 spicchi di aglio, foglioline di basilico, olio extravergine d'oliva, sale Lavare broccoli e pomodorini con cura, pelare e tritare gli spicchi d'aglio. Privare i peperoncini dei semi, tritare grossolanamente. Sbollentare i broccoli in acqua bollente salata per 5 minuti, sgocciolare e passare sotto l'acqua fredda. Cuocere le penne in abbondante acqua salata, scolare al dente. In una padella grande, scaldare 50 ml. di olio extravergine d'oliva, farvi saltare il peperoncino, l'aglio e i pomodorini per 1 minuto appena. Unire anche i broccoli, fare saltare il tutto per 2 minuti circa mescolando di tanto in tanto, così da scaldare i broccoli uniformemente. Aggiungere quindi la pasta, mescolare bene. Versare nei piatti e servire subito, guarnendo con foglioline di basilico. Alessandra Ferrari in collaborazione con la Cooperativa Garabombo 19

20 10. I SEMI DI SESAMO Proprietà: Ottimo ricostituente e per le piastrine del sangue e l'emoglobina. I semi e l olio di Sesamo hanno proprietà eccezionali: l'uso come integratore nell'alimentazione dei bambini, dà risultati eccezionali, soprattutto nei casi in cui la crescita è inferiore alla norma (il sesamo e tutti gli altri semi oleosi si possono introdurre nell'alimentazione del bambino dopo il secondo anno di vita). I semi di Sesamo sono una fonte primaria di fattori vitali per adulti ma sopra tutto per i piccoli; essi contengono fattori di crescita, calcio, fosforo, disinfiammanti, tranquillanti, acido linoleico e linolenico, vitamine B, E, T e D, istamina; di fatto è una pillola vitaminica e minerale (come tanti altri semi) per la crescita ed il mantenimento della perfetta salute. I semi di Sesamo inoltre sono una fonte notevole di proteine. Il sesamo rafforza il sistema immunitario, in caso d'affaticamento, convalescenza, sforzi fisici ed intellettuali, debolezza del sistema immunitario. Riequilibra le funzioni dell'organismo: in caso di mal di testa, nausea, vomito, dolori mestruali, disturbi gastrici e intestinali e per aumentare la secrezione del latte materno, si consiglia di mangiare ogni giorno 5-10 mg di semi di Sesamo non tostati. Nel sesamo sono presenti tre antiossidanti naturali: sesamina, sesamolina e sesamolo. È stato dimostrato che sesamina e sesamolina hanno un ruolo attivo nel controllo dei livelli di colesterolo nel sangue prevenendo le patologie cardiovascolari. Infine la sesamina tutela il fegato dai danni derivanti da ossidazione. Semi di sesamo aggiunti allo yogurt a colazione Semi di sesamo aggiunti all insalata a pranzo Semi di sesamo aggiunti al pane a ogni pasto CROCCANTINI DI SESAMO Ingredienti per circa 12 croccanti: 200 gr di semi di sesamo 100 gr di miele 100 gr di zucchero di canna 50 gr di mandorle sgusciate Alessandra Ferrari in collaborazione con la Cooperativa Garabombo 20

VIAGGIO INTORNO AL MONDO

VIAGGIO INTORNO AL MONDO VIAGGIO INTORNO AL MONDO Per il periodo natalizio vi presentiamo una proposta che unisce la salute al calore delle spezie: alcune ricette con cui colorare e profumare le visite di amici e parenti. Gli

Dettagli

Ricette per una Dieta Mista con DietaVita

Ricette per una Dieta Mista con DietaVita Ricette per una Dieta Mista con DietaVita Le nostre ricette DietaVita sono studiate secondo i principi di una dieta equilibrata e varia, e ognuna fornisce circa 500-600 calorie. Snack e bevande contenenti

Dettagli

Medicina in cucina. insaporire per prevenire. Scuola elementare G.Pascoli I.P.S.S. L.Cossa

Medicina in cucina. insaporire per prevenire. Scuola elementare G.Pascoli I.P.S.S. L.Cossa Medicina in cucina insaporire per prevenire Scuola elementare G.Pascoli I.P.S.S. L.Cossa L'anno scorso la scuola elementare Pascoli e l' Istituto Professionale Cossa hanno sviluppato il progetto: La chimica

Dettagli

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Conserve: verdure sott'olio e sott'aceto VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Le verdure non possono essere conservate semplicemente sott'olio: infatti, non hanno sufficiente acidità per scongiurare il pericolo

Dettagli

Ente Nazionale Protezione Animali. Vegan menù per festeggiare e lasciare vivere 3

Ente Nazionale Protezione Animali. Vegan menù per festeggiare e lasciare vivere 3 Ente Nazionale Protezione Animali Vegan menù per festeggiare e lasciare vivere 3 - Antipasti: humus di ceci con crostini finocchi con salsa tahin vellutata di carote ed arachidi insalata russa - Primi:

Dettagli

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani!

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! Cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione Le Gusto ti permette di fare una scelta facile e veloce,

Dettagli

Ricetta Spaghetti al Caffè

Ricetta Spaghetti al Caffè Ricetta Spaghetti al Caffè Per gli appassionati del caffè e della pasta, ecco un accoppiata vincente: gli spaghetti al caffè. Ingredienti per preparare gli spaghetti al caffè: DOSI PER 4/5 PERSONE 400

Dettagli

ALCUNI SUGGERIMENTI RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE FRITTATA DI DI VERDURA AL FORNO

ALCUNI SUGGERIMENTI RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE FRITTATA DI DI VERDURA AL FORNO RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE ALCUNI 12 cucchiai di verdure stufate 6 tazzine piccole di riso Basmati 12 tazzine di acqua calda 3 cucchiai da tavola di parmigiano grattugiato 1 cucchiaio di olio extravergine

Dettagli

L uso del tofu in questo dolce di frutta consente di ottenere una base morbida e leggera.

L uso del tofu in questo dolce di frutta consente di ottenere una base morbida e leggera. 150 gr farina integrale 125 gr. Tofu 100 ml olio d oliva o di girasole o 100 gr di margarina vegetale 1 tazza di malto di riso Un po di sale marino integrale 2 mele 2 arance 2 cucchiai di marmellata di

Dettagli

Aperitivi per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Kathi Rüegger Tulipani

Aperitivi per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Kathi Rüegger Tulipani Corso Cucina Pag. 1 di 5 per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Obiettivi del corso: Conoscenza degli ingredienti (carne e verdure) Farcitura e preparazione dei vari stuzzichini Contenuto del corso

Dettagli

Ricette a base di prodotti di canapa, a cura di Paolo Gullino

Ricette a base di prodotti di canapa, a cura di Paolo Gullino Ricette a base di prodotti di canapa, a cura di Paolo Gullino www.pianteinnovative.it Ricetta per il pane con la farina di canapa Modalità di preparazione: Sciogliere il lievito o la pasta madre in un

Dettagli

ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI

ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI E MIE R IC E T T E ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI Ingredienti: Legumi secchi o freschi a scelta Cereali misti a scelta Carota, sedano, cipolla dorata, aglio Salvia, rosmarino Olio extravergine di oliva

Dettagli

LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE

LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE Studio Dietistico dott.ssa Francesca Pavan - Via G. Falcone 16-30024 Musile di Piave (Ve) Tel. 0421331981 Fax. 0421456889 www.studiodietisticopavan.it Esistono

Dettagli

CANNELLONI RICOTTA E SPINACI

CANNELLONI RICOTTA E SPINACI Ricettario Primi BRODO VEGETALE Preparare la verdura (sedano, carota, cipolla) e gli aromi (maggiorana, timo, alloro, basilico) e farli cuocere in acqua per un'ora a fuoco moderato. Colare il brodo ed

Dettagli

Bevanda di latte di cocco e mango

Bevanda di latte di cocco e mango Bevanda di latte di cocco e mango 250 ml di Coconut Milk (latte di cocco) 1 mango grosso e maturo, sbucciato; la polpa tagliata a pezzetti (senza semi) 180 g di yogurt al naturale (un vasetto) 2 dl d acqua

Dettagli

Ricette da Gustare: sapore e qualità dei prodotti. Calleris in tavola.

Ricette da Gustare: sapore e qualità dei prodotti. Calleris in tavola. La natura soddisfa il palato con un alimentazione sana ed equilibrata. Fagioli, lenticchie, ceci, piselli, soia, da apprezzare in zuppe e piatti ricchi di proteine vegetali, vitamine e sali minerali. Legumi

Dettagli

50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice 1 pizzico semi di anice 1 cucchiaino lievito

50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice 1 pizzico semi di anice 1 cucchiaino lievito DOLCE EPIFANIA Pinza de Marantega 300 gr. farina gialla 200 gr. farina bianca 200 gr. zucchero 200 gr. burro 50 gr. uvetta 50 gr. cedri canditi 50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice

Dettagli

D I A N A 5 VADEMECUM PRONTO SOCCORSO INTESTINALE. Dottor Franco Berrino. VADEMECUM INTESTINO D5 PIU ALTRO.docx Pagina 1 di 5

D I A N A 5 VADEMECUM PRONTO SOCCORSO INTESTINALE. Dottor Franco Berrino. VADEMECUM INTESTINO D5 PIU ALTRO.docx Pagina 1 di 5 D I A N A 5 VADEMECUM PRONTO SOCCORSO INTESTINALE Dottor Franco Berrino VADEMECUM INTESTINO D5 PIU ALTRO.docx Pagina 1 di 5 Alito cattivo. Rivoluzionate la vostra alimentazione togliendo i cibi animali

Dettagli

sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA

sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA COZZE PASTELLATE - 2 Kg di cozze - 2 uova - 2 cucchiai di farina - ½ bicchiere di birra - sale - pepe Preparazione: Prendere le cozze, dopo averle

Dettagli

Le ricette. Minestra di ceci - Brodo di ciceri rossi. Per farne octo minestre: togli una libbra e mezza di ciceri et. Ingredienti:

Le ricette. Minestra di ceci - Brodo di ciceri rossi. Per farne octo minestre: togli una libbra e mezza di ciceri et. Ingredienti: Le ricette Minestra di ceci - Brodo di ciceri rossi Per farne octo minestre: togli una libbra e mezza di ciceri et 200 g di ceci 1 cucchiaio di farina 2 cucchiai d olio d oliva 10 grani di pepe macinati

Dettagli

GIAPPONE. Dolce di carote (Gajar Halwa) dosi per 10 porzioni

GIAPPONE. Dolce di carote (Gajar Halwa) dosi per 10 porzioni GIAPPONE Dolce di carote (Gajar Halwa) 2 kg di carote 250 g di zucchero 80 g di mandorle pelate 120 g di burro chiarificato 80 g di pistacchi 2 l di latte cardamomo verde pelare e grattuggiare le carote

Dettagli

Per ricordare le origini a tavola

Per ricordare le origini a tavola Per ricordare le origini a tavola LA CUCINA CON AMORE... di Lucia Tardelli. ANTIPASTO : alici marinate ingredienti per 4 persone : 400gr alici fresche un po grosse 70gr farina olio per fritture 2 dl di

Dettagli

Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com. marche-restaurants.com

Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com. marche-restaurants.com Freschezza in vizzera Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com C I A L C I W pecialità svizze Diventate fan di Marché! facebook.com/marcherestaurantschweiz marche-restaurants.com

Dettagli

CARATTERI NUTRIZIONALI DELLA DIETA

CARATTERI NUTRIZIONALI DELLA DIETA CARATTERI NUTRIZIONALI DELLA DIETA E una dieta ipocalorica, caratterizzata da un modulo alimentare basato su tre pasti principali: colazione, pranzo, cena con due spuntini: mattina e pomeriggi. Mangiare

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 8

Esercitazione pratica di cucina N 8 Esercitazione pratica di cucina N 8 Cocktail di Gamberetti In Salsa Aurora ------------------------ Spaghetti di Mare Al Cartoccio ------------------------ Ravioli di Astice e pomodori Al burro Aromatizzato

Dettagli

www.alberodeigelati.it

www.alberodeigelati.it www.alberodeigelati.it presenta La Dieta del Gelato a cura di Dott. Claudio Tomella, Medico - Chirurgo specialista in scienza dell alimentazione, nutrizione, medicina anti-aging Presidente Olosmedica COLAZIONE

Dettagli

menu di gorgonzola a tavola Vol-au-vent al gorgonzola 400 Kcal a porzione

menu di gorgonzola a tavola Vol-au-vent al gorgonzola 400 Kcal a porzione prodotti a tavola menu di gorgonzola 64 Vol-au-vent al gorgonzola 12 vol-au-vent 100 g di gorgonzola dolce 80 g di burro 2 cucchiai di marsala secco 4 cucchiai di panna montata 1 cucchiaio di cipolla fresca

Dettagli

RICETTARIO Menù invernale

RICETTARIO Menù invernale RICETTARIO Menù invernale Condimenti Parmigiano Reggiano per insaporire i primi piatti Olio extravergine di oliva per la preparazione dei piatti e per il condimento a crudo Succo di limone, erbe aromatiche

Dettagli

IN CUCINA CON FANTASIA

IN CUCINA CON FANTASIA IN CUCINA CON FANTASIA CLASSI 2 A E 2 B SCUOLA PRIMARIA E. TOTI ISTITUTO COMPRENSIVO FERMI CAVARIA CON PREMEZZO PROGETTO IL VALORE DEL CIBO REALIZZATO IN COLLABORAZIONE CON LA DOTT. ZAMBELLI E INTERAMENTE

Dettagli

DETOX 7 GIORNI PER STARE MEGLIO

DETOX 7 GIORNI PER STARE MEGLIO DETOX 7 7 GIORNI PER STARE MEGLIO Buongiorno!!! complimenti per aver scelto il nostro programma nutrizionale DETOX-7! Per dieta DETOX s intende un programma alimentare che ha lo scopo di eliminare le tossine

Dettagli

Piccolo ricettario della lumaca

Piccolo ricettario della lumaca Piccolo ricettario della lumaca Di me puoi gustare il meglio solo quando mi chiudo in casa Quando sono opercolate ed è autunno inoltrato, prendi delle belle e grosse lumache, immergile in acqua bollente

Dettagli

Le ricette del BEN ESSERE mangiare SANO CON GUSTO

Le ricette del BEN ESSERE mangiare SANO CON GUSTO Unità Operativa Igiene degli Alimenti e Nutrizione DIPARTIMENTO DI SANITA PUBBLICA Via Gramsci n.12 40121 BOLOGNA Tel. 051/6079711 Fax 051/6079872 Come mangiare per GUADAGNARE SALUTE Le ricette del BEN

Dettagli

RISO INTEGRALE CON VERDURE

RISO INTEGRALE CON VERDURE RISO INTEGRALE CON VERDURE 250 gr. di riso integrale lungo (una tazza) / 2 tazze di acqua 1 porro medio tagliato a fettine 2 zucchini a cubetti un pezzo di zucca a cubetti un carciofo a fettine 1 peperone

Dettagli

PROGRAMMA: Spaghetti con vongole veraci,astici,pomodorino,mandorle e pistacchi. Risotto alla Gualtiero Marchesi

PROGRAMMA: Spaghetti con vongole veraci,astici,pomodorino,mandorle e pistacchi. Risotto alla Gualtiero Marchesi CORSO DI CUCINA 4-5 DICEMBRE 2012 PRIMI PIATTI 1 PROGRAMMA: Spaghetti con vongole veraci,astici,pomodorino,mandorle e pistacchi Risotto alla Gualtiero Marchesi Agnolotti al burro,timo e salsa ai due peperoni

Dettagli

Bomba crepe nel muro. Ingredienti per 6 crepes: ¼ di latte 2 uova 125 gr di farina 30 gr di burro Sale Pepe Noce Moscata.

Bomba crepe nel muro. Ingredienti per 6 crepes: ¼ di latte 2 uova 125 gr di farina 30 gr di burro Sale Pepe Noce Moscata. Bomba crepe nel muro Ingredienti per 6 crepes: ¼ di latte 2 uova 125 gr di farina 30 gr di burro Noce Moscata Per ripieno: 3 Patate 4 hg di Champignon Aglio Prezzemolo roncino Per besciamella: 1 lt di

Dettagli

Menù AZZURRO. Prepasto Zanzarelli. Minestra Brodetto saracenico. Pasto Pollo al finocchio. Postpasto Budino di frutta secca

Menù AZZURRO. Prepasto Zanzarelli. Minestra Brodetto saracenico. Pasto Pollo al finocchio. Postpasto Budino di frutta secca Menù AZZURRO Prepasto Zanzarelli Minestra Brodetto saracenico Pasto Pollo al finocchio Postpasto Budino di frutta secca 1 Ricetta e preparazione menu azzurro (4) Zanzarelli (Libro de arte coquinaria, Maestro

Dettagli

PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0

PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0 PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0 Scuola dell Infanzia SAN GIUSEPPE Nido integrato Via Roma 293 - ARSEGO 35010 SAN GIORGIO DELLE PERTICHE - PD Tel/fax. 049.5742061 E-mail:materna-arsego@libero.it

Dettagli

la Festa di FINE ANNO

la Festa di FINE ANNO Piatti golosi e simbolici celebrano con successo la Festa di FINE ANNO PER LA TUA FESTA DI FINE ANNO SULLA TAVOLA NON DEVE MANCARE: UVA: Perché porta soldi; MELAGRANA: Perché porta soldi e Amore; LENTICCHIE:

Dettagli

Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia

Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia LE RICETTE DI CARLO CRACCO Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia ingredienti pasta

Dettagli

Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati

Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati 500 gr di porcini 3 agli prezzemolo olio evo mezzo bicchiere di vino bianco farina Procedimento Pulite i porcini, grattando il gambo e la cappella con un

Dettagli

L'ABC DELL'ALIMENTAZIONE: AMARANTO, BULGUR, COUS COUS e ALTRO...

L'ABC DELL'ALIMENTAZIONE: AMARANTO, BULGUR, COUS COUS e ALTRO... L'ABC DELL'ALIMENTAZIONE: AMARANTO, BULGUR, COUS COUS e ALTRO... Per un'alimentazione sana ed equilibrata con il mondo e con la giustizia... A COME AMARANTO Appartiene alla famiglia delle Amarantaceae

Dettagli

TIMO (Thymus) Nomi popolari: erba povera, serpolino

TIMO (Thymus) Nomi popolari: erba povera, serpolino TIMO (Thymus) Nomi popolari: erba povera, serpolino È una piccola pianta perenne alta ca. 20-30 cm, appartenente alla famiglia delle Labiatae. Il genere Thymus comprende un centinaio di specie ; le varietà

Dettagli

ALESSANDRIA TONNO DI CONIGLIO ALL ANTICA MANIERA. INGREDIENTI per 8 persone

ALESSANDRIA TONNO DI CONIGLIO ALL ANTICA MANIERA. INGREDIENTI per 8 persone TONNO DI CONIGLIO ALL ANTICA MANIERA INGREDIENTI per 8 persone 4 coste di sedano Un mazzetto di aromi (alloro, timo, rosmarino, salvia e gambi di prezzemolo) 2 chiodi di garofano 10 foglie di salvia Una

Dettagli

Le ricette di Simone Salvini

Le ricette di Simone Salvini Le ricette di Simone Salvini per 21 Maggio 2015 IN COLLABORAZIONE CON: 1 kg riso Nerone 6 lt acqua 60 g sale 500 g Erbe aromatiche 1) S raffreddare subito in acqua e ghiaccio. 2) 3) finemente e le erbe

Dettagli

Piccoli, a tavola! Ricette per bimbi 1-5 anni

Piccoli, a tavola! Ricette per bimbi 1-5 anni Piccoli, a tavola! Ricette per bimbi 1-5 anni Primi piatti 1-2 anni Riso 40 g - 60 g Mela 1/4 di mela 1/4 di mela Porro Grana Padano Granarolo 3 g da caffè da tè raso Olio extravergine di oliva da tè da

Dettagli

Ricette con le verdure dell orto

Ricette con le verdure dell orto Laboratorio di scienze Ricette con le verdure dell orto Cucinare è un attività che ti permette di conoscere meglio i cibi e di apprezzarli di più, contemporaneamente ti consente di sperimentare in modo

Dettagli

MyCard Ricette d autunno

MyCard Ricette d autunno MyCard Ricette d autunno Un azienda del Gruppo Aduno www.aduno-gruppe.ch Ricetta 1 Piatto di Berna 400 g Carne per bollito (collo o costole) Verdure da minestra (per es. porro, sedano, carota, cipolla)

Dettagli

Antiche ricette. piccolo compendio di ricette dell antica Roma. Ivy Muir

Antiche ricette. piccolo compendio di ricette dell antica Roma. Ivy Muir 1 Antiche ricette piccolo compendio di ricette dell antica Roma Ivy Muir 2 Indice Prefazione pag, 4 Pane all'olio pag. 5 Globula pag. 6 Mustacei pag. 7 Libum pag. 8 Moretum pag. 9 Palline alle nocciole

Dettagli

www.ricettegustose.it Pagina 1

www.ricettegustose.it Pagina 1 www.ricettegustose.it Pagina 1 Indice primi piatti di pesce 1 Iscriviti alla NewsLetter per conoscere tutte le nuove ricette inserite Bucatini pesce spada e olive nere Farfalle patate e trota salmonata

Dettagli

Corso di cucina Vegan. Consigli per l utilizzo di latti a base vegetale. Lezione 1: Basi di Cucina Vegan

Corso di cucina Vegan. Consigli per l utilizzo di latti a base vegetale. Lezione 1: Basi di Cucina Vegan Consigli per l utilizzo di latti a base vegetale Latte di soia: come bevanda o per preparazioni dolci e salate (maionese, yogurt, besciamella, creme, salse, dressing sauce, sheese). Latte di riso: più

Dettagli

RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO. Anno 2013. Asilo Nido Comunale. Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali

RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO. Anno 2013. Asilo Nido Comunale. Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO Anno 2013 Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali Asilo Nido Comunale 1 PRIMI PIATTI Crema di piselli con riso Vellutata di zucchine con

Dettagli

PIATTI di MEZZO CECINA. Frittata di farina di ceci

PIATTI di MEZZO CECINA. Frittata di farina di ceci PIATTI di MEZZO CECINA Frittata di farina di ceci Tipica e gustosa preparazione livornese preparata con ingredienti semplici. Volendo creare un piatto più ricco ed insolito si possono aggiungere verdure

Dettagli

Cottura: Costo: bassa. 45 min. Olio extravergine di oliva 25 g, di cui per il pomodori e basilico, che sono protagonisti indiscussi della caponata,

Cottura: Costo: bassa. 45 min. Olio extravergine di oliva 25 g, di cui per il pomodori e basilico, che sono protagonisti indiscussi della caponata, Contorni Caponata Difficoltà: Preparazione: Cottura: Dosi per: Costo: bassa 20 min 45 min 6 persone basso NOTA: + 1 ora di riposo delle melanzane Ingredienti Melanzane 1 kg Sedano i gambi 600 g Cipolle

Dettagli

----------------------------------------------- ------------------------------------------------- --------------------------------------------------

----------------------------------------------- ------------------------------------------------- -------------------------------------------------- ESERCITAZIONE PRATICA N 9 CARPACCIO DI CARCIOFI CON BRESAOLA DELLA VALTELLINA SU LETTO DI RUGHETTA CON MOUSSE DI FORMAGGIO ALLE ERBE ----------------------------------------------- CREMA PARMANTIER -------------------------------------------------

Dettagli

NUMERO 36 SETTEMBRE 2015 CONTIENE I.P. SEGUICI SU FACEBOOK RISTORAZIONE ITALIANA. Speciale FARINE

NUMERO 36 SETTEMBRE 2015 CONTIENE I.P. SEGUICI SU FACEBOOK RISTORAZIONE ITALIANA. Speciale FARINE NUMERO 36 SETTEMBRE 2015 CONTIENE I.P. SEGUICI SU FACEBOOK RISTORAZIONE ITALIANA Speciale FARINE di Maurizio De Pasquale www.orlandipasticceria.com LA RICERCA DELLE PROTEINE N utrirsi bene è fondamentale

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

il Ricettario Primi Spaghetti al Guazzetto

il Ricettario Primi Spaghetti al Guazzetto Spaghetti al Guazzetto 4 cicale 4 scampi medi 4 pezzi di razza 4 piccole pescatrici calamaretti seppioline prezzemolo, aglio, olio d oliva pomodorini, sale peperoncino a discrezione. tempo di realizzazione

Dettagli

ALIMENTAZIONE e NUOTO

ALIMENTAZIONE e NUOTO MICROELEMENTI ALIMENTAZIONE e NUOTO ZUCCHERI: costituiscono la fonte energetica, che permette all uomo di muoversi. Sono di due tipi : a. SEMPLICI, si trovano nella zuccheriera, nella, nel miele e sono

Dettagli

mix di frutta & verdura

mix di frutta & verdura mix di frutta & verdura Uno dei modi migliori di concentrare il vostro fabbisogno giornaliero di frutta e verdura in un solo bicchiere. In effetti, assicurarvi di assumere tutta la frutta e la verdura

Dettagli

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso.

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Per seguire tutti gli allenamenti collegati al sito www.workout-italia.it

Dettagli

24 aprile 2011. Cucina Zen per Occidentali

24 aprile 2011. Cucina Zen per Occidentali 24 aprile 2011 Cucina Zen per Occidentali 2 Gli ingredienti giapponesi (*) Tofu: é ricavato dalla cagliatura del latte di soia a mezzo del cloruro di magnesio (nigari) e dalla successiva pressatura in

Dettagli

L AGAR AGAR INDICE IDEE IN CUCINA CON ANTIPASTI. Terrina ai broccoli... 2. Terrina alla zucca con avocado... 2. Mousse alle carote...

L AGAR AGAR INDICE IDEE IN CUCINA CON ANTIPASTI. Terrina ai broccoli... 2. Terrina alla zucca con avocado... 2. Mousse alle carote... MIDOR AG, Bruechstrasse 70 CH-8706 Meilen Tel.: 044 925 81 11 IDEE IN CUCINA CON L AGAR AGAR INDICE ANTIPASTI Terrina ai broccoli... 2 Terrina alla zucca con avocado... 2 Mousse alle carote... 3 Mousse

Dettagli

facciamo il nostro lavoro con passione RICETTE DAL CORSO DI CUCINA ALPEGGIATORI

facciamo il nostro lavoro con passione RICETTE DAL CORSO DI CUCINA ALPEGGIATORI facciamo il nostro lavoro con passione 2 bavarese al caffè - 250 ml di latte - 250 ml di caffè - 500 ml di panna montata - 120 g di zucchero - 8 gr di colla di pesce - 125 g di tuorli d uovo (ovvero 6

Dettagli

POMODORI RIPIENI DI CARNAROLI GRATINATI

POMODORI RIPIENI DI CARNAROLI GRATINATI Ricette POMODORI RIPIENI DI CARNAROLI GRATINATI 4 pomodori di media grandezza 100 gr di riso Naturalia Carnaroli cotto per 50 min sale e pepe 1 cipolla tritata finissima 1 spicchio d'aglio tritato finissimo

Dettagli

I corsi di cucina di Graziana. Bavaresi, semifreddi e dolci al cucchiaio

I corsi di cucina di Graziana. Bavaresi, semifreddi e dolci al cucchiaio I corsi di cucina di Graziana Bavaresi, semifreddi e dolci al cucchiaio 1 BAVARESE Per bavarese si intende un composto base formato da: CREMA INGLESE + GELATINA IN FORGLI + PANNA MONTATA AL 80% Per le

Dettagli

ricette per cucinare le rane

ricette per cucinare le rane 2 Introduzione Come già detto, le rane sono una prelibatezza per palati fini e anche nel passato, quando era possibile catturarne, venivano cucinate in vari modi, in base anche alla quantità di cui si

Dettagli

E importante che il paziente con Insufficienza renale cronica comprenda che una corretta alimentazione è come una medicina.

E importante che il paziente con Insufficienza renale cronica comprenda che una corretta alimentazione è come una medicina. Perché è necessaria la dieta nella IRC? La principale funzione dei reni è quella di eliminare con le urine le scorie, l acqua e sali minerali nella quantità necessaria. Nella Insufficienza renale cronica

Dettagli

Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni!

Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni! Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni! Tutte le ricette di questo mese sono frutto di esperienza, creatività e. passaparola, e sono redatte da Eleonora Berto, presenza quotidiana al banchetto de

Dettagli

DOLCI AL CUCCHIAIO. Alcune idee interpretate da

DOLCI AL CUCCHIAIO. Alcune idee interpretate da DOLCI AL CUCCHIAIO Alcune idee interpretate da 1 BIANCOMANGIARE 500 ml di latte di mandorle la scorza grattugiata di 1 limone 100 g di zucchero 2 cucchiaini di cannella 50 g di amido per dolci Filtrare

Dettagli

PIATTI FREDDI. super DIMAGRANTI. Saziano e stimolano il metabolismo Eliminano i ristagni e i gonfiori addominali RIZA

PIATTI FREDDI. super DIMAGRANTI. Saziano e stimolano il metabolismo Eliminano i ristagni e i gonfiori addominali RIZA PIATTI FREDDI super DIMAGRANTI Saziano e stimolano il metabolismo Eliminano i ristagni e i gonfiori addominali RIZA Piatti freddi super dimagranti Editing: Stefania Conrieri Copertina: Roberta Marcante

Dettagli

Qui trovi alcune gustose ricette che puoi facilmente realizzare con la macchina SOIA FACILE

Qui trovi alcune gustose ricette che puoi facilmente realizzare con la macchina SOIA FACILE Qui trovi alcune gustose ricette che puoi facilmente realizzare con la macchina SOIA FACILE 1 Programma: Ingrediente: Per fare: Soymilk SOYA LATTE DI SOYA Altri preparati: TOFU YOGURT KEFIR OKARA CREMA

Dettagli

Sistema di spremitura lenta

Sistema di spremitura lenta Sistema di spremitura lenta Questo è l emblema della tecnologia brevettata della Hurom, il sistema di spremitura lenta. Il simbolo è utilizzato per tutti i prodotti Hurom che prevengono la perdita nutrizionale

Dettagli

Radichio Rosso In Sao r (Treviso) Ingredienti per 4 persone:

Radichio Rosso In Sao r (Treviso) Ingredienti per 4 persone: Radichio Rosso In Sao r (Treviso) 8 cespi di radicchio rosso di Treviso 150 g di cipolle 40 g di uva passa 30 g di pinoli ½ bicchiere di aceto rosso 3 cucchiai d olio e.v. d oliva 1 cucchiaino di zucchero

Dettagli

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in le ricette di Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in atmosfera protettiva per poterla cucinare

Dettagli

E BUONO, E FA BENE! Novara, 28 Maggio 2015

E BUONO, E FA BENE! Novara, 28 Maggio 2015 SERVIZIO DI IGIENE DEGLI ALIMENTI E NUTRIZIONE (S.I.A.N. S.I.A.N.) ) ASL NO SOROPTIMIS INTERNATIONAL D ITALIA CLUB DI NOVARA ISTITUTO PARITARIO SACRO CUORE NOVARA E BUONO, E FA BENE! Novara, 28 Maggio

Dettagli

DIFFICOLTA DI ALIMENTAZIONE

DIFFICOLTA DI ALIMENTAZIONE DIFFICOLTA DI ALIMENTAZIONE Corso di tecniche di assistenza di base per caregivers Maggio Dicembre 2012 FABBISOGNO ENERGETICO Il fabbisogno energetico è individuale e dipende da: Sesso Peso Altezza Età

Dettagli

CROCCHETTE DI CANAPA E MANDORLE

CROCCHETTE DI CANAPA E MANDORLE CROCCHETTE DI CANAPA E MANDORLE HEMP- FU PROTEINA DI CANAPA), ORZO, FIOCCHI DI PATATE, PANE GRATTUGGIATO, MANDORLE, OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA, TAMARI, SEMI DI SESAMO, ERBE AROMATICHE 180 GR ) VERDURE

Dettagli

Informazioni sugli elementi nutritivi

Informazioni sugli elementi nutritivi Informazioni sugli elementi nutritivi Nella terra e nello spazio Gli zuccheri Gli zuccheri (detti anche glucidi o carboidrati)) sono i composti organici più comuni sulla Terra. Le piante li producono con

Dettagli

Ricette con basso indice glicemico

Ricette con basso indice glicemico Ricette con basso indice glicemico Il consumo delle seguenti preparazioni, esprimendo tutte un indice glicemico medio/basso, è indicato anche per persone affette da diabete o malattie metaboliche, perché

Dettagli

secondi piatti Spezzato di cervo al Teroldego, ginepro e verdure con le more Carrè d agnello in crosta d avocado e mandorle su dadolata di ciliegie

secondi piatti Spezzato di cervo al Teroldego, ginepro e verdure con le more Carrè d agnello in crosta d avocado e mandorle su dadolata di ciliegie C A S T E L P E R G I N E Quando i piccoli frutti Sant Orsola incontrano le sapienti mani dello chef del Castello di Pergine nasce un perfetto connubio di sapore e colori che siamo lieti ed orgogliosi

Dettagli

Quattro semplici ricette per un pesce speciale: la platessa. Delizie. dei. Mari del Nord

Quattro semplici ricette per un pesce speciale: la platessa. Delizie. dei. Mari del Nord Quattro semplici ricette per un pesce speciale: la platessa P Delizie dei Mari del Nord h D alle fredde e basse acque del Mare del Nord alle nostre tavole, la platessa porta con sé tutte le qualità che

Dettagli

Alimentazione al Nido d Infanzia

Alimentazione al Nido d Infanzia L ALIMENTAZIONE AL NIDO D INFANZIA L alimentazione riveste un ruolo importante nella vita di ognuno e sicuramente deve essere particolarmente attenta quando si rivolge a bambini piccoli come gli ospiti

Dettagli

Il peperoncino La polvere rossa che accelera il metabolismo

Il peperoncino La polvere rossa che accelera il metabolismo peperoncino Alimenti Il peperoncino La polvere rossa che accelera il metabolismo w Kcal 26/100 g w Grassi 0,5 g w Proteine 1,8 g w Glucidi 3,8 g w Fibre 1,9 g w Colesterolo 0 La spezia piccante fonte di

Dettagli

Primi Passi di Cucina

Primi Passi di Cucina Gruppo Scout Sammichele 1 Reparto Halley Primi Passi di Cucina 1 Cucina da campo La cucina da campo è realizzata tramite bidoni scoperchiati, bucati sul davanti per permettere l introduzione della legna

Dettagli

Il menù di San Valentino con i pistacchi americani

Il menù di San Valentino con i pistacchi americani Il menù di San Valentino con i pistacchi americani Omar Allievi - Chef L amore stimola i sensi, si sa! Per la serata di San Valentino ho pensato a un menù speciale a base di ricette inedite capaci di deliziare

Dettagli

SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media)

SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media) Dipartimento Cure Primarie Area Dipartimentale salute donna e bambino UOS Pediatria Territoriale Est SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media) Merenda di metà mattina Latte

Dettagli

Festa per tutti in refezione scolastica

Festa per tutti in refezione scolastica Festa per tutti in refezione scolastica BUDINO DI AMIDO DI MAIS Ingredienti: succo di frutta 1 tazza, acqua 1 tazza, zucchero1/4 tazza, amido di mais 3 cucchiai (dose per 6 persone) Mescolare l amido di

Dettagli

Ricette Lituane. Ingredienti per la finitura: Panna acida g. 250 Erba cipollina affettata g. 30. Procedimento

Ricette Lituane. Ingredienti per la finitura: Panna acida g. 250 Erba cipollina affettata g. 30. Procedimento Budino di patate (Kugėlis o bulvių plokštainis ) Utilizzo: Secondi piatti - Contorni Categoria: Verdure composte Tempo di cottura: 60-90 minuti Ingredienti: Patate rosse o bianche, sbucciate kg. 2 Latte

Dettagli

La cucina mediterranea. La tavola di casa nostra: pane, pizza, focaccia e sughi

La cucina mediterranea. La tavola di casa nostra: pane, pizza, focaccia e sughi La cucina mediterranea La tavola di casa nostra: pane, pizza, focaccia e sughi La cucina mediterranea La tavola di casa nostra: pane, pizza, focaccia e sughi Per gustare tutta la bontà, il gusto pieno,

Dettagli

Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix

Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix Consigli pratici per la preparazione delle Lumache vive Le nostre lumache Helix Aspersa Muller, sono allevate all aperto e seguono il ciclo biologico

Dettagli

Pizzero. euro 7,50 prezzo al pubblico consigliato. 180 g

Pizzero. euro 7,50 prezzo al pubblico consigliato. 180 g Linea DietaZero Forever, alimenti bilanciati per l equilibrio del peso Pizzero Preparazione Aprire la busta e versare il contenuto in una ciotola aggiungendo 8 gr di olio extravergine di oliva e 30 gr

Dettagli

EMILIA-ROMAGNA Arrosto morto di Borgotaro Dosi per 10 persone

EMILIA-ROMAGNA Arrosto morto di Borgotaro Dosi per 10 persone EMILIA-ROMAGNA Arrosto morto di Borgotaro 1,8 kg di fesa di vitellone in un unica fetta 200 g di carote 180 g di pancetta tesa 120 g di cipolla 80 g di burro 15 dl di vino rosso 7 dl di brodo circa 2 coste

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

Ricette veloci. Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti

Ricette veloci. Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti Ricette veloci Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti Bruschetta caprese Pomodori ciliegino 10 Basilico 8 foglie Olio extravergine di oliva 3 cucchiai Olive nere intere 12 Sale q.b. Aglio

Dettagli

...tutti a tavola... CITTA DI FOLIGNO ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE

...tutti a tavola... CITTA DI FOLIGNO ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE CITTA DI FOLIGNO ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE AREA ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE DIRITTO ALLO STUDIO E ATTIVITÀ FORMATIVE SERVIZIO RISTORAZIONE SCOLASTICA...tutti a tavola... Prefazione Questa

Dettagli

Dolci SOMMARIO. Decalogo per fare buoni dolci... 2. Crema pasticcera... 2. Crema al cacao... 3. Crostata alla ricotta o marmellata...

Dolci SOMMARIO. Decalogo per fare buoni dolci... 2. Crema pasticcera... 2. Crema al cacao... 3. Crostata alla ricotta o marmellata... Dolci SOMMARIO Decalogo per fare buoni dolci... 2 Crema pasticcera... 2 Crema al cacao... 3 Crostata alla ricotta o marmellata... 3 Fragole con panna... 3 Macedonia di frutta... 4 Pan di spagna della nonna...

Dettagli

Zuppa di pesce Ingredienti per 4 persone: Preparazione:

Zuppa di pesce Ingredienti per 4 persone: Preparazione: Zuppa di pesce Ingredienti per 4 persone: 1 Kg di pesce (scorfano, San Pietro, pescatrice e cernia), 8 scampi, 8 seppioline, 24 grossi mitili, 400 gr di filetti di pomodoro, 1 cipolla, 1 spicchio d'aglio,

Dettagli

BASI PAN DI SPAGNA 2 MODO

BASI PAN DI SPAGNA 2 MODO BASI PAN DI SPAGNA 10 uova (a temperatura ambiente) 300 gr di zucchero un pizzico di sale 300 gr di farina 00 un cucchiaio di lievito un cucchiaino di olio un succo di limone 1 MODO Sgusciate le uova in

Dettagli

Anche tu puoi godere dei piaceri della tavola

Anche tu puoi godere dei piaceri della tavola Anche tu puoi godere dei piaceri della tavola Dieta e Menu per DIABETE DELL ADULTO DI TIPO 2 Menu per una giornata tipo dedicato a persone adulte che soffrono di diabete di tipo 2 Complimenti per aver

Dettagli