CL Manuale tecnico REFRIGERATORI POMPE DI CALORE REVERSIBILI MOTOCONDENSANTI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CL 025-200. Manuale tecnico REFRIGERATORI POMPE DI CALORE REVERSIBILI MOTOCONDENSANTI"

Transcript

1 Manuale tecnico REFRIGERATORI POMPE DI CALORE REVERSIBILI MOTOCONDENSANTI INSTALLAZIONE INTERNA / ESTERNA ELEVATE EFFICIENZE PRODUZIONE DI ACQUA CALDA FINO A 60 C Aermec partecipa al programma EUROVENT: LCP/A/P/R I prodotti interessati figurano sul sito ITI _01

2 Gentile cliente, La ringraziamo per aver preferito nell acquisto un prodotto AERMEC. Esso è frutto di pluriennali esperienze e di particolari studi di progettazione, ed è stato costruito con materiali di primissima scelta e con tecnologie avanzatissime. La marcatura CE, inoltre, garantisce che gli apparecchi rispondano ai requisiti della Direttiva Macchine Europea in materia di sicurezza. Il livello qualitativo è sotto costante sorveglianza, ed i prodotti AERMEC sono pertanto sinonimo di Sicurezza, Qualità e Affidabilità. I dati possono subire modifiche ritenute necessarie per il miglioramento del prodotto, in qualsiasi momento senza obbligo di preavviso. Nuovamente grazie. AERMEC S.p.A AERMEC S.p.A. si riserva il diritto, in ogni momento, di effettuare qualsiasi modifica al fine di migliorare il proprio prodotto, e non è obbligata ad aggiungere tali modifiche a macchine precedentemente fabbricate, già consegnate o in fase di costruzione. 2 Aermec cod. ITI _01

3 IT AERMEC S.p.A Bevilacqua (VR) Italy Via Roma, 996 Tel. (+39) Telefax (+39) MODELLO N DI SERIE DATA DICIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, firmatari della presente, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che l'insieme in oggetto così definito: NOME TIPO Refrigeratore ARIA/ACQUA Al quale questa dichiarazione si riferisce è conforme alle seguenti norme armonizzate: CEI EN Norma di sicurezza riguardante le pompe di calore elettriche, i condizionatori d aria e i deumidificatori CEI EN CEI EN Immunità ed emissione elettromagnetica per l ambiente residenziale CEI EN CEI EN Immunità ed emissione elettromagnetica per l ambiente industriale EN378 Refrigerating system and heat pumps Safety and environmental requirements UNI EN UNI EN Tubi di rame tondi senza saldatura per condizionamento e refrigerazione Attrezzature a pressione per sistemi di refrigerazione e per pompe di calore Soddisfacendo così i requisiti essenziali delle seguenti direttive: Direttiva LVD: 2006/95/CE Direttiva compatibilità elettromagnetica 2004/108/CE Direttiva macchine 2006/42/CE Direttiva PED in materia di attrezzature a pressione 97/23/CE (MODULO A) La persona autorizzata a costituire il fascicolo tecnico è: Massimiliano Sfragara Bevilacqua (VR) Italia Roma, 996 Direttore Commerciale Firma Aermec cod. ITI _01 3

4 SOMMARIO 1. DESCRIZIONE E SCELTA DELL'UNITÀ IDENTIFICAZIONE DEL PRODOTTO CONFIGURATORE CECK LIST SCEMA FRIGORIFERO DI PRINCIPIO DESCRIZIONE DEI COMPONENTI ACCESSORI TABELLA COMPATIBILITÀ ACCESSORI DATI TECNICI LIMITI OPERATIVI FATTORI CORRETTIVI DELLE RESE E POTENZE ASSORBITE DAL COMPRESSORE, A CONDIZIONI DIVERSE DAL NOMINALE NEL FUNZIONAMENTO A FREDDO FATTORI CORRETTIVI DELLE RESE E POTENZE ASSORBITE DAL COMPRESSORE, A CONDIZIONI DIVERSE DAL NOMINALE NEL FUNZIONAMENTO A CALDO FATTORI CORRETTIVI DELLA POTENZA ASSORBITA VENTILATORE IN CONDIZIONI DIVERSE DAL NOMINALE IN FUNZIONAMENTO A FREDDO E A CALDO (CON PRESSIONE STATICA UTILE NOMINALE) FATTORI CORRETTIVI POTENZA ASSORBITA VENTILATORE PER PRESSIONE STATICA UTILE RICIESTA DIVERSA DALLA NOMINALE PERDITE DI CARICO PREVALENZE UTILI ALL'IMPIANTO SOLUZIONE DI GLICOLE ETILENICO TARATURA VASO D ESPANSIONE CONTENUTO MINIMO ACQUA DATI SONORI CENTRI ASSISTENZA TECNICI Aermec cod. ITI _01

5 M OD. CAL DO E AT CAUD E I ZUNG AE R ME C SPA via R oma B evilacqua (VR ) IT AL IA vers. Prod. date Serial no I P Pt = kw Pf = kw F R E DDO Pe = kw COL D Pe = kw I n = A F R OI D I n = A I s = A K UL UNG I s = A PS (P/L P) bar R 407C K g I n R x max = A I tot max = A T S(P/L P) C Min. Max. R E S.E L /E L.E AT E R kw max = R E S.E L /E E I ZUNG M OD. CAL DO E AT CAUD E I ZUNG AE R ME C SPA via R oma B evilacqua (VR ) IT AL IA vers. Prod. date Serial no I P Pt = kw Pf = kw F R E DDO Pe = kw COL D Pe = kw I n = A F R OI D I n = A I s = A K UL UNG I s = A PS (P/L P) bar R 407C K g I n R x max = A I tot max = A T S(P/L P) C Min. Max. R E S.E L /E L.E AT E R kw max = R E S.E L /E E I ZUNG M OD. CAL DO E AT CAUD E I ZUNG AE R ME C SPA via R oma B evilacqua (VR ) IT AL IA vers. Prod. date Serial no I P Pt = kw Pf = kw F R E DDO Pe = kw COL D Pe = kw I n = A F R OI D I n = A I s = A K UL UNG I s = A PS (P/L P) bar R 407C K g I n R x max = A I tot max = A T S(P/L P) C Min. Max. R E S.E L /E L.E AT E R kw max = R E S.E L /E E I ZUNG IT Norme rispettate nella progettazione e costruzione dell unità: Sicurezza 1. Direttiva macchine 2006/42/CE 2. Direttiva bassa tensione LVD 2006/95/CE 3. Direttiva di compatibilità elettromagnetica EMC 2004/108/CE 4. Direttiva recipienti a pressione PED 97/23/CE, EN 378, 5. UNI12735, UNI DESCRIZIONE E SCELTA DELL'UNITà I chiller e pompe di calore della serie a R410A sono macchine condensate in aria adatte all'installazione sia interna che esterna, progettati e realizzati per soddisfare le esigenze di raffreddamento/riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria (A.C.S.), delle medie e piccole utenze in edifici ad uso residenziale o commerciale. Nonostante possano essere installate all'esterno, il loro principale campo di utilizzo è l'installazione all'interno di locali tecnici: possono infatti essere canalizzate grazie all'impiego di serie di ventilatori radiali plugfan con motore EC inverter. TARGETTA TECNICA Parte elettrica 1. CEI EN , 2. CEI EN /2/3/4 PARTE ACUSTICA 1. ISO DIS 9614/2 (metodo intensimetrico) ventilazione: 1. regolamento europeo n. 327/2011 direttiva 2009/125/EC Grado di protezione IP24 GAS REFRIGERANTE Questa unità contiene gas fluorati a effetto serra coperti dal protocollo di Kyoto. Le operazioni di manutenzione e smaltimento devono essere eseguite solo da personale qualificato, nel rispetto delle norme vigenti Le unità sono caratterizzate da un funzionamento estremamente silenzioso e da una elevata efficienza ed affidabilità ed al controllo di condensazione di serie, che modula in modo continuo la velocità dei ventilatori. Grazie a tale funzione i compressori lavorano sempre in condizioni ottimali e vengono ridotti i consumi elettrici dei ventilatori., grazie all'adozione di scambiatori con elevata superficie di scambio e di compressori scroll di elevate prestazioni a bassa rumorosità. Sono disponibili i seguenti modelli: "" SOLO FREDDO "L" SOLO FREDDO ESECUZIONE SILENZIATA "" POMPA DI CALORE "C" motocondensante "D" DESURRISCALDATORE Allo stesso tempo le versioni si possono avere in diversi allestimenti per poter soddisfare una grande varietà di soluzioni impiantistiche: 1. "" BASE 2. "P" SOLO POMPA 3. "A" ACCUMULO E POMPA TARGETTA TECNICA TARGETTA TECNICA TARGETTA TECNICA TARGETTA TECNICA 2. Identificazione del prodotto Le unità sono identificabili attraverso: ETICETTA IMBALLO che riporta i dati identificativi del prodotto TARGETTA TECNICA Posizionata sul longhrone laterale destro Aermec cod. ITI _01 5

6 3. configuratore Campo Sigla 1,2 3,4,5 Grandezza 025, 030, 040, 050, 070, 080, 090, 100, 150, Modello Solo freddo Pompa di calore 7 Esecuzione Standard L Silenziata (non disponible per versione "") 8 Versione Standard P Con pompa A Con accumulo e pompa 9 Recuperatore Senza recuperatori D Con desurriscaldatore (per versioni solo freddo dalla taglia 050 alla 200) 10 Batterie In alluminio R In rame S In rame stagnato V In rame alluminio verniciato (vernice epossidica) 11 CAMPO D'IMPIEGO Standard Z Bassa temperatura, acqua prodotta da +4C fino a 0C Y Bassa temperatura con acqua prodotta da 0C fino a 6C 12 EVAPORATORE Standard C Motocondensante 13 ALIMENTAZIONE 3N~ 400V 50z M 1~ 230V 50z (solo per taglie dalla 025 alla 040) 3 3~ 230V 50z (solo per taglie 090 e 200, per le altre taglie contattare la sede) Limitazioni Configuratore Modello "" pompa di calore non disponibile con: valvola termostatica meccanica "Z" "Y" motocondensante "C" esecuzione silenziata "L" desurriscaldatore "D" Recuperatori di calore "D" non disponibile con: valvola temostatica meccanica "Z" "Y" motocondensante "C" ATTENZIONE: Le unità clh versione con accumulo integrato, non sono adatte alla produzione di acqua calda sanitaria (A.C.S) 6 Aermec cod. ITI _01

7 4. Check list COMPONENTI DI SERIE CIRCUITO FRIGORIFERO Versione "" "P" "A" Resistenza carter compressore Trasduttore alta pressione Pressostato alta pressione Trasduttore bassa pressione Valvola inversione ciclo no no no no no no no no no no Orifizio calibrato no no no no no no no no no no Filtro deidratatore Accumulo del liquido no no no no no no no no no no Separatore del liquido no no no no no no no no no no Valvola termostatica Spia del liquido Valvola unidirezionale no no no no no no no no no no COMPONENTI DI SERIE CIRCUITO IDRAULICO Versione Standard "" Componenti circuito idraulico Flussostato Filtro acqua Valvola di sfiato Valvola di sicurezza no no no no no no Versione con pompa "P" Componenti circuito idraulico Flussostato Filtro acqua Valvola di sicurezza circuito idraulico no no no no no no Valvola di sfiato Pompa di circolazione Vaso d'espansione Versione con accumulo e pompa "A" Componenti circuito idraulico Flussostato Filtro acqua Valvola di sicurezza circuito idraulico Serbatoio d accumulo Pompa di circolazione Vaso d'espansione Rubinetto di scarico acqua Valvola di sfiato Aermec cod. ITI _01 7

8 IT 5. SCEMa frigorifero di PRINCIPIO SOLO SOLO FREDDO FREDDO SOLO FREDDO "" 9 POMPA POMPA DI CALORE DI CALO SOLO FREDDO POMPA DI CALORE "" VIC AL 4 AL VIC 8 CV 12 CV 9 LEGENDA 1 Compressore 2 Trasduttore alta pressione 3 Pressostato alta pressione 4 Trasduttore bassa pressione 5 Batteria alettata 6 Filtro deidratatore 7 Valvola termostatica 8 Scambiatore a piastre 9 Ventilatore/i LEGENDA 1 Compressore 2 Trasduttore alta pressione 3 Pressostato alta pressione 4 Trasduttore bassa pressione 5 Batteria alettata 6 Filtro deidratatore 7 Separatore del liquido 8 Valvola termostatica 9 Scambiatore a piastre 10 Ventilatore/i 11 Accumulo del liquido 12 Valvola unidirezionale 13 Rubinetto d'intercettazione 14 Valvola d'inversione ciclo 8 Aermec cod. ITI _01

9 6. Descrizione dei componenti 6.1. CIRCUITO FRIGORIFERO COMPRESSORI Compressori di tipo ermetico rotativo scroll, montati su supporti elastici antivibranti con motore elettrico a due poli. Tutti i compressori sono dotati della resistenza elettrica carter (di serie su tutti i modelli), protezione termica elettronica interna con riarmo manuale centralizzato. SCAMBIATORE LATO IMPIANTO Scambiatore a piastre saldobrasate in acciaio AISI 316. Lo scambiatore è esternamente rivestito con materiale anticondensa in neoprene a celle chiuse. La versione "" è dotata di serie di una resistenza elettrica antigelo(kr), mentre per la versione "" e "L" è disponibile come accessorio. SCAMBIATORE LATO sorgente Scambiatore a pacco alettato realizzato con tubi in rame ed alette in alluminio adeguatamente spaziate in modo da garantire elevate efficienze. VALVOLA INVERSIONE CIO (solo per versione "") Valvola inversione di ciclo a 4 vie. Inverte il flusso del fluido refrigerante. SERBATOIO DI ACCUMULO DEL LIQUIDO (solo versione "") Compensa la differenza di volume tra la batteria alettata e lo scambiatore a piastre, trattenendo il liquido in eccesso. FILTRO DEIDRATATORE Di tipo ermetico con cartuccia in ceramica e materiale igroscopico, in grado di trattenere le impurità e le eventuali tracce di umidità, presenti nel circuito frigorifero STRUTTURA E VENTILATORI STRUTTURA Portante costituita da lamiera d acciaio zincato a caldo, verniciata con polveri poliesteri, è realizzata in modo da garantire la massima accessibilità per le operazioni di servizio e manutenzione. GRUPPO VENTILAZIONE Composto da ventilatori radiali di tipo plugfan con motore EC inverter, conforme alla direttiva 2009/125/ EC e al regolamento europeo 327/2011. I motori impiegati sono IP54 con protezione termica integrata CIRCUITO IDRAULICO Filtro acqua Dotato di maglia filtrante in acciaio, preserva l intasamento dello scambiatore, da parte di eventuali impurità presenti nel circuito Flussostato a il compito di controllare la corretta circolazione d acqua all interno dello scambiatore, in caso contrario blocca l unità. ValvolA di SICUREZZA (non disponibile per le taglie ) Tarata a 6 bar ha lo scarico convogliabile, ed interviene scaricando la sovrapressione in caso di pressione anomala Bacinella raccogli condensa (montata di serie nei modelli "" POMPA DI CALORE) Rubinetto di scarico acqua (di serie per la versione con accumulo "A") Caratteristiche dell'acqua termiche ed eliminare il fenomeno della formazione di condensa, viene coibentato mediante materiale poliuretanico di adeguato spessore. Monta di serie una resistenza elettrica antigelo da 200 W in grado di assicurare una temperatura minima dell acqua stoccata di +5C con una temperatura minima esterna di 20C. L attivazione della resistenza avviene mediante sonda antigelo inserita nel serbatoio. Valvola di sfiato (di serie per versione "A" con accumulo) Di tipo manuale, provvede a scaricare eventuali sacche d aria presenti nel circuito idraulico. È intercettata da un rubinetto per facilitarne l eventuale sostituzione. Rubinetto di scarico (di serie per versione "A" con accumulo) Consente di scaricare l'acqua del circuito COMPONENTI di CONTROLLO E SICUREZZA PRESSOSTATO DI ALTA A taratura fissa, posto sul lato ad alta pressione del circuito frigorifero, arresta il funzionamento del compressore in caso di pressioni anomale di lavoro TRASDUTTORE DI BASSA Posto sul lato di bassa pressione del circuito frigorifero, comunica alla scheda di controllo la pressione di lavoro, generando un preallarme nel caso di pressioni anomale TRASDUTTORE DI ALTA Posto sul lato di alta pressione del circuito frigorifero, comunica alla scheda di controllo la pressione di lavoro, generando un preallarme nel caso di pressioni anomale VALVOLE DI NON RITORNO (solo versione "") Consentono il passaggio del fluido in una sola direzione. ValvolA termostatica Di tipo meccanico, con equalizzatore esterno posto all uscita dell evaporatore, modula l afflusso di gas all evaporatore in funzione del carico termico in modo da assicurare un corretto grado di surriscaldamento del gas nella linea aspirante P 68 Conduttività elettrica Minore di 200 ms/cm (25C) Ioni cloro Minore di 50 ppm Ioni acido solforico Minore di 50 ppm Ferro totale Minore di 0,3 ppm Alcalinità M Minore di 50 ppm Durezza totale Minore di 50 ppm Ioni zolfo nessuno Ioni ammoniaca Nessuno Ioni silicio Minore di 30 ppm ValvolA solenoide (Solo versione "C") La valvola si chiude allo spegnimento del compressore, impedendo il flusso di gas frigorigeno verso l evaporatore. INDICATORE DI LIQUIDO Serve per verificare la corretta alimentazione dell'organo di laminazione e l eventuale presenza di umidità nel circuito frigorifero Componenti ADDIZIONALI PREVISTI DAL CONFIGURATORE PompA Offre una prevalenza utile all'impianto, al netto delle perdite di carico dell'unità Vaso d espansione A membrana con precarica di azoto (capacità vedi dati tecnici) Separatore di liquido (solo per versione "") Posto nella linea di aspirazione, protegge il compressore da eventuali ritorni di liquido. accumulo impianto Serve per diminuire il numero di spunti del compressore ed uniformare la temperatura dell acqua da inviare all'impianto. Costruito in acciaio e al fine di ridurre le dispersioni Aermec cod. ITI _01 9

10 6.5. Quadro elettrico di controllo e potenza Quadro elettrico Conforme alle norme EN /IEC 2041, completo di: sezionatore generale bloccoporta, Magnetotermici e contattori per compressori e ventilatori, morsetti per PANNELLO REMOTO (accessorio) morsettiere dei circuiti di comando del tipo a molla, quadro elettrico per esterno, con pannello e guarnizioni, controllore elettronico, relè consenso pompa evaporatore Tutti i cavi numerati Sezionatore bloccaporta E possibile accedere al quadro elettrico togliendo tensione agendo sulla leva del sezionatore blocca porta. Al fine di evitare accidentale messa in tensione della macchina, durante le operazione di manutenzione, il sezionatore è dotato di blocco di sicurezza. Tastiera di comando Consente il controllo completo dell apparecchio. Per una più dettagliata descrizione si faccia riferimento al manuale d uso. Regolazione elettronica modu control Controllo della temperatura dell acqua in uscita con algoritmo proporzionaleintegrale: mantiene la temperatura media di uscita al valore impostato Differenziale di accensione autoadattativo: garantisce i tempi minimi di funzionamento del compressore in sistemi con basso contenuto d acqua Sbrinamento intelligente per decadimento di pressione: ottimizzazione dei cicli di sbrinamento al fine di evitare sbrinamenti inutili ed aumentare l'efficienza a caldo Compensazione del setpoint con la temperatura esterna (con accessorio sonda aria esterna): riduce i consumi energetici Controllo di condensazione di serie basato sulla pressione anziché sulla temperatura, per una assoluta stabilità Controllo di condensazione inverso per il funzionamento in pompa di calore anche in estate, produzione di acqua calda sanitaria preallarmi a reset automatico: in caso di allarme è consentito un certo numero di ripartenze prima del blocco definitivo allarme resa sul T: per individuare errori di cablaggio (rotazione inversa) o valvola inversione ciclo bloccata Conteggio ore funzionamento compressore Conteggio spunti compressore Storico allarmi Autostart dopo caduta di tensione Controllo locale o remoto Settaggio velocità ventilatori, in base alle perdite di carico dei canali, da pannellino a bordo macchina Visualizzazione dello stato dell unità: 1. Presenza tensione 2. ON/OFF compressore 3. Modo di funzionamento (caldo/freddo) 4. Allarme attivo Visualizzazione sonde, trasduttori e parametri 1. Uscita acqua 2. Ingresso acqua 3. Temperatura batteria (pompe di calore) 4. Temperatura gas premente 5. Temperatura aria esterna) 6. Pressione mandata (pompe di calore) 7. Pressione aspirazione (pompe di calore) 8. Errore sulla temperatura di set point (somma dell errore proporzionale e integrale) 9. Tempi di attesa per l avviamento / spegnimento del compressore 10. Gestione allarmi/preallarmi 11. Bassa pressione 12. Alta pressione (allarme primario: il pressostato toglie direttamente l alimentazione al compressore) 13. Alta temperatura di scarico 14. Antigelo 15. Flussostato 16. Allarme resa sul T 17. Magnetotermico compressore 18. Allarme guasto sonde 19. Velocità istantanea dei ventilatori (espressa tramite segnale 010v) Preallarmi a reset automatico con limitati tentativi di riavvio prima del blocco. Segnale di controllo modulazione ventilatori (010V) ON/OFF da contatto esterno Cambio stagione da contatto esterno Per ulteriori informazioni fare riferimento al manuale utente. 10 Aermec cod. ITI _01

11 7. ACCESSORI DRE:Dispositivo elettronico di riduzione della corrente di spunto del 30% ( disponibile solo con alimentazione 3N~ 400V 50z) Applicabile solo in fabbrica KR: Resistenza elettrica antigelo per lo scambiatore di calore a piastre (disponibile per le versioni solo freddo) Applicabile solo in fabbrica. PR3: Pannello remoto semplificato. Consente di eseguire i controlli base dell unità con segnalazione degli allarmi. Remotabile con cavo schermato fino a 30 m. VT: Supporti antivibranti. MODU 485A: interfaccia RS485 per sistemi di supervisione con protocollo MODBUS (accessorio obbligatorio per la produzione di acqua calda sanitaria). AERWEB300: il dispositivo AERWEB permette il controllo remoto di un refrigeratore per mezzo di un comune PC tramite collegamento ethernet attraverso un comune browser; sono disponibili 4 modelli: AERWEB3006: Web server per monitoraggio e controllo di massimo 6 dispositivi in rete RS485; AERWEB30018: Web server per monitoraggio e controllo di massimo 18 dispositivi in rete RS485; AERWEB3006G: Web server per monitoraggio e controllo di massimo 6 dispositivi in rete RS485 con modem GPRS integrato; AERWEB30018G: Web server per monitoraggio e controllo di massimo 18 dispositivi in rete RS485 con modem GPRS integrato; PA (Plenum aspirazione) Plenum in lamiera zincata da applicare sul lato batteria. Viene utilizzato per facilitare le operazioni di canalizzazione (non compatibile con accessorio gpcl per le taglie dalla 025 alla 090) GP: Griglia di protezione, protegge la batteria esterna da urti fortuiti, installabile solo in fabbrica. (non compatibile con accessorio clpa per le taglie dalla 025 alla 090) KRB 4/5/6 resistenza elettrica per basamento per evitare la formazione di ghiaccio (disponibile solo per pompa di calore). BSKW(solo per modello "" pompa di calore): kit resistenza elettrica esterna di diverse potenze, con alimentazione sia monofase che trifase: BS4KW230M (4kW, 230V/1/50z) BS6KW230M (6kW, 230V/1/50z) BS6KW400T (6kW, 400V/3/50z) BS9KW400T (9kW, 400V/3/50z) MULTICONTROL: può essere utilizzato come pannello remoto per una singola unità oppure per la gestione simultanea di più refrigeratori o pompe di calore (fino a 4), dotate del nostro controllo MODUCONTROL, installate in uno stesso impianto. Per un controllo completo, sono disponibili anche i seguenti accessori: SPLW: Sonda acqua per impianto. Nella gran parte dei casi è comunque sufficiente l utilizzo delle sonde a corredo di ogni singolo refrigeratore/pompa di calore. Nel caso si facesse un collettore unico di partenza /ritorno, si può utilizzare tale sonda per la regolazione della temperatura sull acqua comune dei chiller collegati al collettore o per semplice lettura dei dati. SDW: Sonda acqua sanitaria. Da utilizzare in presenza di serbatoio di accumulo per la regolazione della temperatura dell acqua prodotta. COMPATIBILITÀ con il SISTEMA VMF (Per maggiori informazioni sul sistema fare riferimento alla documentazione dedicata.) Aermec cod. ITI _01 11

12 8. tabella compatibilità ACCESSORI "" SOLO FREDDO "" POMPA DI CALORE Alimentazione (1) KRB4 Tutte (1) KRB5 Tutte (1) KRB6 Tutte BS4KW230M Tutte BS6KW230M Tutte BS6KW400T 3N~ 400V 50z BS9KW400T 3N~ 400V 50z (1) KR2 Tutte Std Std Std Std Std Std Std Std Std Std PR3 Tutte / / P / P VT A / A 15A 15A 15A 15A 15A 15A 15A 15A 15A 15A 15A 15A 15A 15A (2) MODU 485A Tutte (3) PA Tutte N~ 400V 50z (x2) 5 (x2) 5 (x2) 5 (x2) 5 (x2) 5 (x2) (4) DRE 1~ 230V 50z (1) GP Tutte MULTICONTROL Tutte SPLW Tutte SDW Tutte AERWEB300 Tutte L'alimentazione 1~ 230V 50z è disponibile solo per le taglie (1) Accessorio installabile solo in fabbrica (2) Accessorio obbligatorio per la produzione di acqua calda sanitaria (3 ) Non compatibile con accessorio GP per le taglie dalla 025 alla 090 (4) DRE con alimentazione 1~ 230V 50z / 3~ 230V 50z Previsto ccome accessorio Std Montato di serie Non disponibile 12 Aermec cod. ITI _01

13 9. Dati tecnici SOLO FREDDO "" U.M. Versione Alimentazione Potenza frigorifera kw 5,82 7,11 8,80 12,65 16,28 18,30 20,14 26,16 32,86 40,34 P/A 5,87 7,18 8,89 12,80 16,47 18,51 20,37 24,34 31,94 38,31 Potenza assorbita totale kw 2,09 2,55 3,47 4,03 5,24 6,45 6,53 8,47 10,78 13,83 P/A 400V/3N/50z 2,12 2,57 3,47 4,02 5,19 6,38 6,45 8,53 10,98 13,97 Portata acqua evaporatore l/h Tutte Perdite di carico totale kpa 19,00 26,00 25,00 27,00 29,00 30,00 29,00 45,00 53,00 72,00 Prevalenza utile impianto kpa P/A 58,26 49,17 49,63 79,21 74,42 71,35 70,62 82,63 131,17 121,75 INDICI ENERGETICI 2,79 2,79 2,54 3,13 3,11 2,84 3,08 3,09 3,05 2,92 EER W/W P/A 2,77 2,80 2,56 3,18 3,17 2,90 3,16 2,85 2,91 2,74 400V/3N/50z 3,23 3,27 2,98 3,73 3,63 3,29 3,56 4,64 4,55 4,51 ESEER W/W P/A 3,21 3,28 3,01 3,79 3,71 3,37 3,64 4,68 4,60 4,53 DATI ELETTRICI Corrente assorbita totale A 400V/3N/50z 230V/1/50z 10,14 5,57 12,99 16,91 400V/3N/50z 4,80 5,10 7,50 8,53 10,23 12,03 12,89 16,72 19,76 25,36 5,88 8,30 9,88 11,64 13,47 14,36 17,85 21,55 27,33 P/A 230V/1/50z 10,91 13,77 17,71 Corrente massima (FLA) A 230V/1/50z 400V/3N/50z 22,57 12,07 25,57 12,57 25,67 13,57 15,63 17,33 18,93 22,33 29,32 33,84 43,84 230V/1/50z 400V/3N/50z 21,6 11,1 24,6 11,6 24,7 12,6 13,68 15,38 16,98 20,38 27,36 30,76 40,76 P/A Corrente di spunto (LRA) A 230V/1/50z 400V/3N/50z 66,6 37,6 87,6 40,6 117,6 71,6 77,18 77,18 77,18 105,18 90,86 92,56 125,56 P/A 230V/1/50z 67,57 88,57 118,57 400V/3N/50z 38,57 41,57 72,57 79,13 79,13 79,13 107,13 92,82 95,64 128,64 PRESSIONE STATICA DEL VENTILATORE Pressione statica utile NOMINALE Pa Tutte Tutte Pressione statica utile MAX Pa Tutte Tutte DATI dichiarati secondo UNI EN RAFFREDDAMENTO Temperatura acqua uscita evaporatore... 7 C Temperatura acqua ingresso evaporatore C Temperatura aria esterna C Tutti i dati sono riferiti al valore NOMINALE di pressione statica utile ventilatore Aermec cod. ITI _01 13

14 POMPA DI CALORE "" U.M. Versione Alimentazione Potenza frigorifera kw P/A 400V/3N/50z 400V/3N/50z 6,39 6,44 8,35 8,42 10,34 10,44 11,90 12,03 13,96 14,12 15,49 15,67 18,92 19,14 23,82 24,34 31,21 31,94 37,43 38,31 Potenza assorbita totale kw 400V/3N/50z 2,54 2,98 3,56 3,93 4,60 5,37 6,52 7,85 10,43 13,73 P/A 400V/3N/50z 2,57 2,99 3,55 3,94 4,58 5,34 6,46 7,91 10,70 13,93 Portata acqua evaporatore l/h Tutte Perdite di carico totale kpa Tutte 13,00 12,00 13,00 11,00 15,00 17,00 26,00 34,00 22,00 43,00 Prevalenza utile impianto kpa P/A Tutte 63,81 63,08 60,09 98,55 92,73 87,84 75,11 99,30 157,54 144,36 Potenza termica kw Tutte 7,92 9,79 12,52 14,47 15,95 18,61 21,06 27,98 34,92 44,00 Potenza assorbita totale kw DATI dichiarati secondo UNI EN 14511: 2011 RAFFREDDAMENTO Temperatura acqua uscita evaporatore... 7 C Temperatura acqua ingresso evaporatore C Temperatura aria esterna C P/A Tutte 7,85 9,70 12,39 14,30 15,76 18,39 20,81 27,41 34,14 43,03 Tutte 2,24 2,86 3,45 3,88 4,52 5,24 6,32 7,79 10,12 13,84 P/A Tutte 2,25 2,85 3,42 3,86 4,47 5,17 6,22 7,83 10,39 14,03 Portata acqua condensatore l/h P/A Tutte Perdite di carico totale kpa Tutte 19,00 16,00 18,00 17,00 21,00 26,00 34,00 49,00 30,00 62,00 Prevalenza utile impianto kpa P/A Tutte 57,50 58,79 53,54 92,80 88,35 79,25 69,77 81,15 143,90 116,78 INDICI ENERGETICI EER COP ESEER DATI ELETTRICI Corrente assorbita totale ( a freddo) Corrente assorbita totale (a caldo) Corrente massima (FLA) Corrente di spunto (LRA) W/W W/W W/W A A A A Tutte 2,51 2,80 2,91 3,03 3,04 2,89 2,90 3,04 2,99 2,73 P/A Tutte 2,51 2,82 2,94 3,06 3,08 2,94 2,96 3,08 2,99 2,75 Tutte 3,53 3,42 3,63 3,72 3,53 3,55 3,33 3,59 3,45 3,18 P/A Tutte 3,48 3,40 3,62 3,71 3,52 3,56 3,35 3,50 3,29 3,07 Tutte 2,92 3,29 3,25 3,41 3,42 3,25 3,27 4,54 4,42 4,21 P/A Tutte 2,91 3,31 3,29 3,44 3,47 3,31 3,38 4,55 4,45 4,21 P/A P/A P/A P/A 230V/1/50z 12,7 15, V/3N/50z 5,50 6,30 6,70 7,68 8,38 9,77 13,42 14,34 21,25 26,61 230V/1/50z 13,48 16,20 16,81 400V/3N/50z 6,28 7,10 7,51 9,02 9,75 11,16 14,87 15,43 23,00 28,51 230V/1/50z 11,8 14,3 15,66 400V/3N/50z 5,50 6,20 6,50 7,64 8,18 9,34 12,71 14,34 19,45 26,49 230V/1/50z 12,59 15,11 16,49 400V/3N/50z 6,29 7,01 7,33 9,02 9,58 10,78 14,19 15,50 21,29 28,53 230V/1/50z 18,80 23,70 24,00 400V/3N/50z 11,01 11,96 11,92 13,50 14,68 15,15 20,38 27,00 30,30 40,76 230V/1/50z 19,77 24,67 24,97 400V/3N/50z 11,98 12,93 12,89 15,45 16,63 17,10 22,33 28,96 33,38 43,84 230V/1/50z 86,10 95,51 96,14 400V/3N/50z 44,60 44,60 57,18 64,18 74,18 94,18 105,18 77,68 109,33 125,56 230V/1/50z 87,07 96,48 97,11 400V/3N/50z 45,57 45,57 58,15 66,13 76,13 96,13 107,13 79,64 112,41 128,64 PRESSIONE STATICA DEL VENTILATORE Pressione statica utile NOMINALE Pa Tutte Tutte Pressione statica utile MAX Pa Tutte Tutte RISCALDAMENTO Temperatura acqua ingresso condensatore C Temperatura acqua uscita condensatore C Temperatura aria esterna...7c bs / 6C bu Tutti i dati sono riferiti al valore NOMINALE di pressione statica utile ventilatore. 14 Aermec cod. ITI _01

15 IT SILENZIATA "L" U.M. Versione Alimentazione Potenza frigorifera kw L LP/LA 400V/3N/50z 400V/3N/50z 5,65 5,70 6,90 6,97 8,53 8,62 12,14 12,29 15,63 15,82 17,57 17,78 18,54 18,75 24,09 24,60 31,56 32,35 37,27 38,20 Potenza assorbita totale kw L 400V/3N/50z 2,13 2,60 3,51 4,21 5,42 6,55 7,26 9,46 11,08 14,11 LP/LA 400V/3N/50z 2,17 2,62 3,51 4,21 5,37 6,49 7,20 9,53 11,29 14,26 Portata acqua evaporatore l/h Tutte Tutte Perdite di carico totali kpa L Tutte 18,23 24,76 23,57 25,16 26,64 27,60 24,46 38,49 48,96 66,38 Prevalenza utile impianto kpa LP/LA Tutte 59,40 50,36 51,88 81,94 77,50 74,65 77,20 91,23 137,40 129,38 INDICI ENERGETICI EER W/W L LP/LA 400V/3N/50z 400V/3N/50z 2,65 2,63 2,66 2,66 2,43 2,46 2,88 2,92 2,89 2,94 2,68 2,74 2,55 2,61 2,55 2,58 2,85 2,87 2,64 2,68 ESEER W/W L 400V/3N/50z 3,13 3,16 2,89 3,48 3,43 3,13 3,00 3,89 4,31 4,14 LP/LA 400V/3N/50z 3,11 3,17 2,92 3,53 3,49 3,18 3,06 3,91 4,34 4,15 DATI ELETTRICI Corrente assorbita totale A L 230V/1/50z 400V/3N/50z 230V/1/50z 400V/3N/50z 9,93 4,31 10,70 5,08 12,79 4,70 16,83 6,90 8,97 11,27 12,64 13,64 18,54 20,20 26,10 13,57 5,48 17,63 7,70 10,31 12,67 14,07 15,09 19,64 21,96 28,00 LP/LA Corrente massima (FLA) A L 230V/1/50z 400V/3N/50z 21,6 11,1 24,6 11,6 24,7 12,6 13,68 15,38 16,98 20,38 27,36 30,76 40,76 LP/LA 230V/1/50z 22,57 25,57 25,67 400V/3N/50z 12,07 12,57 13,57 15,63 17,33 18,93 22,33 29,32 33,84 43,84 L 230V/1/50z 66,6 87,6 117,6 Corrente di spunto (LRA) A LP/LA DATI dichiarati secondo UNI EN 14511: 2011 RAFFREDDAMENTO Temperatura acqua uscita evaporatore... 7 C Temperatura acqua ingresso evaporatore C Temperatura aria esterna C 400V/3N/50z 37,6 40,6 71,6 77,18 77,18 77,18 105,18 90,86 92,56 125,56 230V/1/50z 67,57 88,57 118,57 400V/3N/50z 38,57 41,57 72,57 79,13 79,13 79,13 107,13 92,82 95,64 128,64 PRESSIONE STATICA DEL VENTILATORE Pressione statica utile NOMINALE Pa Tutte Tutte Pressione statica utile MAX Pa Tutte Tutte Tutti i dati sono riferiti al valore NOMINALE di pressione statica utile ventilatore Aermec cod. ITI _01 15

16 DATI GENERALI U.M. Versione Alimentazione GRADO DI PROTEZIONE IP Tutte CARICA (I dati dichiarati possono essere modificati in ogni momento da Aermec se ritenuto necessario) Refrigerante R410A Kg L n.d n.d n.d Tutte n.d n.d n.d 5,62 5,62 5,62 5,74 9,00 9,00 n.d Olio Kg L n.d n.d n.d 1,7 1,7 1,8 1,7 1,7 n.d Tutte n.d n.d n.d 0,9 1,2 1,2 1,8 2 x 1,9 2 x 1,7 n.d COMPRESSORI (SCROLL) n compressori / circuiti n/n 1 / 1 1 / 1 1 / 1 1 / 1 1 / 1 1 / 1 1 / 1 2 / 1 2 / 1 2 / 1 Tutte Tutte Controllo capacità % EVAPORATORI (Piastre) Quantità n Tutte Tutte Contenuto d'acqua circuito dm3 L 0,4 0,4 0,5 0,7 0,8 0,9 1,1 1,9 2,5 2,5 Tutte n.d n.d n.d 1,1 1,1 1,1 1,1 3,8 4,8 4,8 Attacchi idraulici (VICTAULIC) Ø Tutte Tutte 1"¼ 1"¼ 1"¼ 1"¼ 1"¼ 1"¼ 1"¼ 1"¼ 1"¼ 1"¼ VENTILAZIONE (VENTILATORI RADIALI PLUG FAN MOTORE EC INVERTER Quantità n Tutte Tutte ,0 6,0 6,0 5,0 5,0 5,0 5,5 4,5 5,4 5,4 Segnale di comando di default V 400V/3N/50z 6,0 6,0 5,0 5,0 5,0 5,0 5,5 4,5 5,4 6,5 (Velocità ventilatore/i) L 4,5 4,5 4,5 3,5 3,5 4,0 4,0 3,0 4,0 4, Portata aria totale m3/h 400V/3N/50z L ,34 0,34 0,34 0,62 0,62 0,62 0,83 0,95 1,76 1,76 Potenza assorbita ventilatori kw 400V/3N/50z 0,34 0,34 0,62 0,62 0,62 0,62 0,83 0,95 1,76 2,72 L 0,16 0,16 0,16 0,24 0,24 0,36 0,36 0,33 0,83 0,83 1,5 1,5 1,5 1,1 1,1 1,1 1,4 1,3 1,6 1,6 Corrente assorbita ventilatori A 400V/3N/50z 1,5 1,5 1,1 1,1 1,1 1,1 1,4 1,3 1,6 3,0 L 0,8 0,8 0,8 0,5 0,5 0,7 0,7 0,3 0,8 0,8 KIT IDRONICO Accumulo l A Tutte Resistenze accumulo n/w A Tutte 1 / / / / / / / / / / 200 VASO D'ESPANSIONE Numero/Capacità n/l PA Tutte 1 / 2 1 / 5 1 / 5 1 / 5 1 / 5 1 / 5 1 / 5 1 / 8 1 / 8 1 / 8 Taratura vaso d'espansione bar PA Tutte 1,5 1,5 1,5 1,5 1,5 1,5 1,5 1,5 1,5 1,5 VALVOLA DI SICUREZZA Valvola di sicurezza n/bar P Tutte 1 / 6 1 / 6 1 / 6 1 / 6 1 / 6 1 / 6 1 / 6 1 / 6 1 / 6 1 / 6 POMPA / MODELLO SOLO FREDDO (12C 7C) Potenza assorbita kw P A 400V/3N/50z 0,17 0,17 0,18 0,28 0,29 0,30 0,30 0,60 1,01 1,12 Corrente assorbita A P A 400V/3N/50z 0,77 0,78 0,80 1,35 1,41 1,44 1,47 1,13 1,79 1,97 POMPA / MODELLO SOLO FREDDO SILENZIATA (12C 7C) Potenza assorbita kw LP LA 400V/3N/50z 0,17 0,17 0,18 0,27 0,29 0,29 0,29 0,58 1,00 1,08 Corrente assorbita A LP LA 400V/3N/50z 0,77 0,78 0,80 1,34 1,40 1,43 1,45 1,10 1,76 1,90 POMPA / MODELLO POMPA DI CALORE (12C 7C) Potenza assorbita kw P A 400V/3N/50z 0,17 0,17 0,17 0,27 0,28 0,29 0,29 0,582 0,99 1,08 Corrente assorbita A P A 400V/3N/50z 0,78 0,80 0,81 1,34 1,37 1,40 1,45 1,09 1,75 1,90 POMPA / MODELLO POMPA DI CALORE (40C 45C) Potenza assorbita kw P A 400V/3N/50z 0,17 0,17 0,18 0,28 0,28 0,29 0,30 0,61 1,04 1,15 Corrente assorbita A P A 400V/3N/50z 0,79 0,81 0,83 1,38 1,40 1,45 1,48 1,16 1,83 2,04 DATI SONORI n.d. n.d. n.d. 73,0 73,0 73,0 75,7 74,4 78,7 78,7 Potenza sonora corpo macchina db(a) 400V/3N/50z n.d. n.d. 73,0 73,0 73,0 73,0 75,7 74,4 78,7 80,4 L n.d. n.d. n.d. 68,9 68,9 68,9 68,9 65,6 71,7 71,7 n.d. n.d. n.d. 77,9 77,9 77,9 80,9 78,0 83,4 83,4 Potenza sonora mandata db(a) 400V/3N/50z n.d. n.d. 77,9 77,9 77,9 77,9 80,9 78,0 83,4 85,1 L n.d. n.d. n.d. 67,8 67,8 67,8 67,8 63,1 72,6 72,6 n.d. n.d. n.d. 41,0 41,0 41,0 43,7 42,4 46,7 46,7 Pressione sonora corpo db(a) 400V/3N/50z n.d. n.d. 41,0 41,0 41,0 41,0 43,7 42,4 46,7 48,4 macchina L n.d. n.d. n.d. 36,9 36,9 36,9 36,9 33,6 39,7 39,7 DIMENSIONI (unità senza imballo) "" SOLO FREDDO/ "L" SILENZIATA Altezza mm Tutte Larghezza mm P mm A Profondità mm Tutte 400V/3N/50z kg Peso a vuoto kg P kg A DIMENSIONI (unità senza imballo) "" POMPA DI CALORE Altezza mm Tutte Larghezza mm P mm A Profondità mm Toutes 400V/3N/50z kg Peso a vuoto kg P kg A POTENZA SONORA Potenza sonora misurata con metodo intensimetrico secondo UNI EN ISO 96141, come richiesto dalla certificazione Eurovent PRESSIONE SONORA Pressione sonora misurata in campo libero su piano riflettente, ad una distanza di 10m e fattore di direzionalità pari a 2. In accordo con la normativa ISO Tensione di alimentazione 400V. 16 Aermec cod. ITI _01

17 10. LIMITI OPERATIVI Limiti di funzionamento MODELLO "" SOLO FREDDO Gli apparecchi, nella loro configurazione standard, non sono idonei ad una installazione in ambiente salino. Per i limiti di funzionamento, si faccia riferimento al diagramma, valido per Δt = 5C. I limiti massimie minimi per le portate d'acqua allo scambiatore sono indicati dalle curve dei diagrammi delle perdite di carico. ATTENZIONE Qualora si volesse far funzionare l'unità al di fuori dei limiti operativi, vi consigliamo prima di contattare il nostro servizio tecnico commerciale Nota: Nel funzionamento estivo l unità può essere avviata con aria esterna 46C e acqua ingresso 35C. Nel funzionamento invernale l unità può essere avviata con aria esterna 15C e acqua ingresso 20C. Il funzionamento dell unità in tali condizioni è permesso solo per un tempo breve necessario a portare l impianto in temperatura. Per ridurre il tempo di questa operazione si consiglia l installazione di una valvola tre vie che permette di bypassare l acqua dalle utenze all impianto, fino al raggiungimento delle condizioni che permettono all unità di lavorare all interno dei limiti di funzionamento consentiti. Temp aria esterna (C) Temp aria esterna (C) Acqua glicolata per temperatura inferiore a 4 C solo freddo Temp acqua prodotta (C) Limiti di funzionamento MODELLO "" POMPA DI CALORE funzionamento a freddo Acqua glicolata per temperatura inferiore a 4 C Temp acqua prodotta (C) funzionamento a caldo ATTENZIONE Se l'unità è installata in zone particolarmente ventose, è necessario prevedere delle barriere frangivento per evitare mal funzionamenti dell'unità. ATTENZIONE: Le unità clh versione con accumulo integrato, non sono adatte alla produzione di acqua calda sanitaria (A.C.S) Temp acqua prodotta (C) Temp aria esterna (C) dati di progetto Lato refrigerante U.M. Lato Alta Pressione Lato Bassa Pressione Pressione massima ammissibile bar 22 16,5 Temperatura massima ammissibile C Temepratura minima ammissibile C Lato acqua U.M. Condensatori Evaporatori Pressione massima ammissibile bar 16 10,5 Aermec cod. ITI _01 17

18 IT 1,5 11. Fattori 1,2 correttivi delle RESE E potenze assorbite dal compressore, a condizioni diverse dal nominale nel FUNZIONAMENTO A freddo Cf Cf 1,6 1,4 1,3 1,1 1 0,9 Coefficiente potenza frigorifera compressore 0,8 COEFFICIENTE CORRETTIVO RESA FRIGORIFERA DEL COMPRESSORE 0,7 1, ,5 Temperatura acqua prodotta (C) 1, ,3 1,2 1,1 1 0,9 0,8 0, Temperatura acqua prodotta (C) Coefficiente potenza assorbita compressore T emperatura aria esterna (C) T emperatura aria esterna (C) Ca Ca 1 1,30 1,25 1,20 1,15 1,10 1,05 1 0,95 0,90 0,85 COEFFICIENTE CORRETTIVO POTENZA ASSORBITA DAL COMPRESSORE Condizioni 0,95 nominali di riferimento Coefficiente potenza assorbita compressore 0,80 1, ,25 46 Temperatura acqua prodotta (C) 45 1, , ,10 1, ,90 RAFFREDDAMENTO Temperatura 0,85 acqua uscita evaporatore... 7 C Temperatura 0,80 acqua ingresso evaporatore C Temperatura aria 4 esterna C Temperatura acqua prodotta (C) Temperatura aria esterna (C) Temperatura aria esterna (C) PER t DIVERSI DAL NOMINALE Le prestazioni fornite dai dati tecnici si riferiscono per t 5C. Δt acqua diversi dal nominale (Δt 5C) Fattori di correzione potenza frigorifera 0,99 1 1,02 1,03 Fattori di correzione potenza assorbita 0,99 1 1,02 1,03 FATTORI DI INCROSTAZIONE Le prestazioni fornite dai dati tecnici si riferiscono alle condizioni di tubi puliti con fattore di incrostazione = 1. FATTORI D'INCROSTAZIONE [K*m2]/[W] 0, ,0001 0,0002 Fattori di correzione potenza frigorifera 1 0,98 0,94 Fattori di correzione potenza assorbita 1 0,98 0,95 18 Aermec cod. ITI _01

19 Coefficiente potenza termica compressore IT 12. Fattori 1,3 correttivi delle RESE E potenze assorbite dal compressore, a 1,2 condizioni diverse dal nominale nel FUNZIONAMENTO A caldo Ct Ct 1,1 1 0,9 0,8 0,7 1,3 0,6 1,2 0,5 1,1 0,4 10,3 0,6 0,5 0,4 0,3 0,2 Coefficiente potenza termica compressore COEFFICIENTE CORRETTIVO RESA TERMICA DEL COMPRESSORE 0,9 0,2 0, ,7 Temperatura aria (C) Temperatura aria (C) T emepratura acqua T prodotta emepratura (C) acqua prodotta (C) Ca Ca 1,5 1,4 1,3 1,2 1,1 1,51 1,4 0,9 1,3 0,8 0,9 0,8 Coefficiente potenza assorbita compressore COEFFICIENTE CORRETTIVO POTENZA ASSORBITA DAL COMPRESSORE Coefficiente potenza assorbita compressore 1,2 0, ,1 Temperatura aria (C) , Condizioni nominali di riferimento Temperatura aria (C) RISCALDAMENTO Temperatura acqua ingresso condensatore C Temperatura acqua uscita condensatore C Temperatura aria esterna...7c bs / 6C bu T emepratura acqua T prodotta emepratura (C) acqua prodotta (C) PER t DIVERSI DAL NOMINALE Le prestazioni fornite dai dati tecnici si riferiscono per t 5C. Δt acqua diversi dal nominale (Δt 5C) Fattori di correzione potenza termica 0,99 1 1,02 1,03 Fattori di correzione potenza assorbita 0,99 1 1,02 1,03 Aermec cod. ITI _01 19

20 Coefficiente potenza assorbita ventilatore a freddo 13. FATTORI CORRETTIVI DELLA POTENZA ASSORBITA VENTILATORE IN CONDIZIONI DIVERSE DAL NOMINALE 1,100 IN FUNZIONAMENTO A FREDDO E A CALDO (CON PRESSIONE STATICA UTILE NOMINALE) 1, ,900 0,800 0,700 Coefficiente potenza assorbita ventilatore a freddo COEFFICIENTE 0,600 CORRETTIVO POTENZA ASSORBITA VENTILATORE INVERTER FUNZIONAMENTO A FREDDO 0,500 1,100 0,400 1,000 0, ,900 0,200 0,800 0,100 0,700 0,000 0, Temperatura aria (C) 1 0,9 0,8 0,7 0,6 0,5 0,500 0,400 0,300 0,200 0, , ,9 0,8 0,7 0,6 0,5 0,4 0,3 0,2 0, Temperatura aria (C) Temperatura aria esterna (C) Coefficiente potenza assorbita ventilatore a caldo COEFFICIENTE CORRETTIVO POTENZA ASSORBITA VENTILATORE INVERTER FUNZIONAMENTO A CALDO Coefficiente potenza assorbita ventilatore a caldo Temperatura aria esterna (C) Temperatura aria (C) CONDIZIONI 0,4 NOMINALI DI RIFERIMENTO 48 0,3 RAFFREDDAMENTO Temperatura 0,2 acqua uscita evaporatore... 7 C 50 Temperatura acqua ingresso evaporatore C 58 Temperatura 0,1 aria esterna C RISCALDAMENTO Temperatura 8 acqua 10 ingresso 12 condensatore C Temperatura acqua uscita condensatore... Temperatura 45 C aria (C) Temperatura aria esterna...7c bs / 6C bu PRESSIONE STATICA DEL VENTILATORE Taglie U.M Pressione statica utile NOMINALE Pa Temperatura acqua prodotta (C) 45 Temperatura acqua prodotta (C) 20 Aermec cod. ITI _01

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA Unita' di climatizzazione autonoma con recupero calore passivo efficienza di recupero > 50% e recupero di calore attivo riscaldamento, raffrescamento e ricambio aria

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA 1 Specifiche tecniche WFC-SC 10, 20 & 30 Ver. 03.04 SERIE WFC-SC. SEZIONE 1: SPECIFICHE TECNICHE 1 Indice Ver. 03.04 1. Informazioni generali Pagina 1.1 Designazione

Dettagli

Cos è una. pompa di calore?

Cos è una. pompa di calore? Cos è una pompa di calore? !? La pompa di calore aria/acqua La pompa di calore (PDC) aria-acqua è una macchina in grado di trasferire energia termica (calore) dall aria esterna all acqua dell impianto

Dettagli

Gruppo termico murale a gas a premiscelazione. Serie

Gruppo termico murale a gas a premiscelazione. Serie Gruppo termico murale a gas a premiscelazione Serie GENIO Tecnic Serie GENIO TECNIC Caratteristiche principali Quali evoluzione subirà il riscaldamento per rispondere alle esigenze di case e utenti sempre

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

CALEFFI. Valvola di scarico termico con reintegro incorporato. serie 544 01058/09. sostituisce dp 01058/07. Funzione

CALEFFI. Valvola di scarico termico con reintegro incorporato. serie 544 01058/09. sostituisce dp 01058/07. Funzione Valvola di scarico termico con reintegro incorporato serie 544 R EGI STERED BS EN ISO 9001:2000 Cert. n FM 21654 UNI EN ISO 9001:2000 Cert. n 0003 CALEFFI 01058/09 sostituisce dp 01058/07 Funzione La valvola

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01 Ecoenergia Idee da installare La pompa di calore Eco Hot Water TEMP La pompa di calore a basamento Eco Hot

Dettagli

AMBRA. Unità di recupero calore con circuito frigorifero integrato

AMBRA. Unità di recupero calore con circuito frigorifero integrato Ventilatori Unità trattamento aria Diffusori Antincendio Veli d aria e prodotti per il riscaldamento Ventilazione per galleria AMBRA Unità di recupero calore con circuito frigorifero integrato Systemair

Dettagli

Cooling your industry, optimising your process.

Cooling your industry, optimising your process. Refrigeratori di liquido industriali condensati ad aria con compressori scroll in R40A Potenza frigorifera 7 66 kw Cooling your industry, optimising your process. Frutto della trentennale esperienza di

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

Serie. Genio Tecnic. Moduli termici a premiscelazione a condensazione. Emissioni di NOx in classe V

Serie. Genio Tecnic. Moduli termici a premiscelazione a condensazione. Emissioni di NOx in classe V Serie Genio Tecnic Moduli termici a premiscelazione a condensazione Emissioni di NOx in classe V Serie Genio tecnic Vantaggi Sicurezza Generatore totalmente stagno rispetto all ambiente. Progressiva riduzione

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

PAGLIARDINIASSOCIATI. SistemaVMF. Sistema Integrato VMF Tutta l idronica ai tuoi comandi

PAGLIARDINIASSOCIATI. SistemaVMF. Sistema Integrato VMF Tutta l idronica ai tuoi comandi PAGLIARDINIASSOCIATI * SistemaVMF Sistema Integrato VMF Tutta l idronica ai tuoi comandi Sommario VMF. Sistema Variable Multi Flow...3 Componenti principali del sistema VMF...5 Ventilconvettori con nuovi

Dettagli

Sistemi SET FREE 5-8 - 10-16 - 20 -

Sistemi SET FREE 5-8 - 10-16 - 20 - Sistemi SET FREE 5-8 - 10-16 - 20 - La gaa più completa di Sistemi VRF Esclusivo compressore HITACHI SCROLL ad Alta Pressione, garanzia di elevata resa e grande affidabilità nel tempo Scambiatori di calore

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 ANALISI COMPARATIVA DATI 2011-2012-2013 ANALISI DATI AGGREGATI 2011-2012- 2013 ANDAMENTO INFORTUNI NEL QUADRIENNIO

Dettagli

Recuperatore di calore compatto CRE-R. pag. E-22

Recuperatore di calore compatto CRE-R. pag. E-22 pag. E- Descrizione Recuperatore di calore compatto con configurazione attacchi fissa (disponibili 8 varianti. Cassa autoportante a limitato sviluppo verticale con accesso laterale per operazioni d ispezione/manutenzione.

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014)

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014) GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014 (Ottobre 2014) I dati presenti in questa pubblicazione fanno riferimento agli studenti con cittadinanza non italiana dell anno scolastico

Dettagli

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Roma, aprile 2015 c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Bolzano, Pesaro, Ferrara e Treviso capitali della bici, almeno un quarto degli abitanti in bici tutti

Dettagli

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T 02F051 571T 560T 561T 566T 565T 531T 580T Caratteristiche principali: Comando funzionamento manuale/automatico esterno Microinterruttore

Dettagli

Il lavoro effettuato dalla pompa di calore non produce calore, ma lo muove

Il lavoro effettuato dalla pompa di calore non produce calore, ma lo muove La pompa di calore Definizioni La pompa di calore è una macchina in grado di trasferire energia da una sorgente a temperatura più bassa ad un utilizzatore a temperatura più alta, tramite la fornitura di

Dettagli

2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri

2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri 2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri 2.1 La concentrazione degli alunni con cittadinanza non italiana in specifiche scuole e nei differenti ordini e gradi scolastici Dall analisi

Dettagli

Carisma Coanda CCN Carisma Coanda CCN-ECM NOVITÀ. Ventilconvettore Cassette ad una via. a basso consumo energetico. Motori ECM.

Carisma Coanda CCN Carisma Coanda CCN-ECM NOVITÀ. Ventilconvettore Cassette ad una via. a basso consumo energetico. Motori ECM. NOVITÀ Motori ECM a basso consumo energetico Condizionamento Ventilconvettore Cassette ad una via CCN Sistemi di gestione per la qualità ISO 9001 - Cert. n 0545/4 www.eurovent-certification.com www.certiflash.com

Dettagli

Sistemi di trattamento aria per impianti radianti

Sistemi di trattamento aria per impianti radianti Sistemi di trattamento aria per impianti radianti Da trent anni lavoriamo in un clima ideale. Un clima che ci ha portato ad essere leader in Italia nel riscaldamento e raffrescamento radianti e ad ottenere,

Dettagli

Unità fan coil. Dati Tecnici EEDIT12-400

Unità fan coil. Dati Tecnici EEDIT12-400 Unità fan coil Dati Tecnici EEDIT12-400 FWL-DAT FWM-DAT FWV-DAT FWL-DAF FWM-DAF FWV-DAF Unità fan coil Dati Tecnici EEDIT12-400 FWL-DAT FWM-DAT FWV-DAT FWL-DAF FWM-DAF FWV-DAF Indice Indice Unità tipo

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA Catalogo Tecnico Aprile 21 L azienda Brevini Fluid Power è stata costituita nel 23 a Reggio Emilia dove mantiene la sua sede centrale. Brevini Fluid Power produce

Dettagli

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O pag. 1 R I P O R T O 023573g Valvola a sfera in ottone cromato di diam. 2" con maniglia a leva gialla. Si intende compreso nel prezzo la mano d'opera e quanto altro necessario a rendere l'opera finita

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

APPROFONDIMENTI SUGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO

APPROFONDIMENTI SUGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO APPENDICE 2 APPROFONDIMENTI SUGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO ( a cura Ing. Emiliano Bronzino) CALCOLO DEI CARICHI TERMICI A titolo di esempio verrà presentato il calcolo automatico dei carichi termici

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

ROTEX HPSU Flex Type Sistema di climatizzazione annuale flessibile e innovativo

ROTEX HPSU Flex Type Sistema di climatizzazione annuale flessibile e innovativo ROTEX HPSU Flex Type Pompe di calore per edifici nuovi e per la ristrutturazione. ROTEX HPSU Flex Type Sistema di climatizzazione annuale flessibile e innovativo HPSU Flex Type: la soluzione di climatizzazione

Dettagli

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio «La questione non è ciò che guardate, bensì ciò che vedete.» Henry David Thoreau, scrittore e filosofo statunitense Noi mettiamo in discussione l'esistente. Voi usufruite

Dettagli

Regioni, province e grandi comuni

Regioni, province e grandi comuni SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA 2 0 0 4 Settore Popolazione Tavole di mortalità della popolazione italiana Regioni, province e grandi comuni Anno 2000 Informazioni n. 28-2004

Dettagli

Rapporto statistico sulla falsificazione dell euro

Rapporto statistico sulla falsificazione dell euro Rapporto statistico sulla falsificazione dell euro 2013 MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro Direzione V, Ufficio VI (UCAMP) Ufficio Centrale

Dettagli

Carisma CRC-ECM. Prevede 5 grandezze (da 115 a 1395 m 3 /h) È la serie con il minor consumo elettrico in rapporto alle prestazioni,

Carisma CRC-ECM. Prevede 5 grandezze (da 115 a 1395 m 3 /h) È la serie con il minor consumo elettrico in rapporto alle prestazioni, Ventilconvettore Centrifugo con Motore Elettronico e Inverter Prevede 5 grandezze (da 115 a 1395 m 3 /h) e 5 versioni (a parete e a soffitto, in vista e da incasso), ciascuna dotata di batterie di scambio

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

: acciaio (flangia in lega d alluminio)

: acciaio (flangia in lega d alluminio) FILTRI OLEODINAMICI Filtri in linea per media pressione, con cartuccia avvitabile Informazioni tecniche Pressione: Max di esercizio (secondo NFPA T 3.1.17): FA-4-1x: 34,5 bar (5 psi) FA-4-21: 24 bar (348

Dettagli

Corso di Impianti Tecnici per l'edilizia - E. Moretti. Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO

Corso di Impianti Tecnici per l'edilizia - E. Moretti. Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO 1 Impianti di Climatizzazione e Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO Premessa Gli impianti sono realizzati con lo scopo di mantenere all interno degli ambienti confinati condizioni

Dettagli

Indice. Introduzione... 2. Definizioni... 3. Tecnologia degli Impianti fotovoltaici... 4. L irraggiamento solare in Italia nel 2012...

Indice. Introduzione... 2. Definizioni... 3. Tecnologia degli Impianti fotovoltaici... 4. L irraggiamento solare in Italia nel 2012... Indice Introduzione... 2 Definizioni... 3 Tecnologia degli Impianti fotovoltaici... 4 La fonte solare L irraggiamento solare in Italia nel 2012... 6 Mappa della radiazione solare nel 2011 e nel 2012...

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Co.ma. S.p.a. COILS MANUFACTURER BATTERIE RADIANTI MANUALE DI MONTAGGIO, AVVIAMENTO E MANUTENZIONE BATTERIE ALETTATE

Co.ma. S.p.a. COILS MANUFACTURER BATTERIE RADIANTI MANUALE DI MONTAGGIO, AVVIAMENTO E MANUTENZIONE BATTERIE ALETTATE Co.ma. S.p.a. COILS MANUFACTURER BATTERIE RADIANTI MANUALE DI MONTAGGIO, AVVIAMENTO E MANUTENZIONE BATTERIE ALETTATE Sommario Premessa Movimentazione Installazione Manutenzione Avvertenze 2 Premessa 3

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

/ * " 6 7 -" 1< " *,Ê ½, /, "6, /, Ê, 9Ê -" 1/ " - ÜÜÜ Ìi «V Ì

/ *  6 7 - 1<  *,Ê ½, /, 6, /, Ê, 9Ê - 1/  - ÜÜÜ Ìi «V Ì LA TRASMISSIONE DEL CALORE GENERALITÀ 16a Allorché si abbiano due corpi a differenti temperature, la temperatura del corpo più caldo diminuisce, mentre la temperatura di quello più freddo aumenta. La progressiva

Dettagli

EOLO Superior kw 1 CARATTERISTICHE. Pensili istantanee

EOLO Superior kw 1 CARATTERISTICHE. Pensili istantanee Pensili istantanee EOLO Superior kw è la caldaia pensile istantanea a camera stagna e tiraggio forzato omologata per il funzionamento sia all'interno che all'esterno in luoghi parzialmente protetti; per

Dettagli

Impianti di climatizzazione

Impianti di climatizzazione Corso di IPIANTI TECNICI per l EDILIZIAl Impianti di climatizzazione Prof. Paolo ZAZZINI Dipartimento INGEO Università G. D Annunzio Pescara www.lft.unich.it IPIANTI DI CLIATIZZAZIONE Impianti di climatizzazione

Dettagli

NE FLUSS 24 EL CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO

NE FLUSS 24 EL CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.01 A - CE 0063 AQ 2150 CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO... 30R0032/0... 02-99... IT... MANTELLATURA

Dettagli

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv )

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv ) SIVIERA GIREVOLE A RIBALTAMENTO IDRAULICO BREVETTATA TRASPORTABILE CON MULETTO MODELLO S.A.F.-SIV-R-G SIVIERA A RIBALTAMENTO MANUALE MODELLO S.A.F. SIV-R1-R2 1 DESCRIZIONE DELLA SIVIERA Si è sempre pensato

Dettagli

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche tradizionali. Il principo dell uso è di deviare energie

Dettagli

NE FLUSS 20 EL PN CE

NE FLUSS 20 EL PN CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.02 A - CE 0063 AQ 2150 MANTELLATURA 7 3 1 102 52 101 99-97 83 84-64 63 90 139 93 98 4 5

Dettagli

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N GasMultiBloc Combinato per regolazione e sicurezza Servoregolatore di pressione MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-10-SE MBC-300-N MBC-700-N 7.01 Max. pressione di esercizio 3 mbar (36 kpa) forma compatta grande

Dettagli

Le prestazioni delle pompe di calore: aspetti normativi e legislativi CENTRALI FRIGORIFERE NUOVE TECNOLOGIE E RISPARMIO ENERGETICO

Le prestazioni delle pompe di calore: aspetti normativi e legislativi CENTRALI FRIGORIFERE NUOVE TECNOLOGIE E RISPARMIO ENERGETICO CENTRALI FRIGORIFERE NUOVE TECNOLOGIE E RISPARMIO ENERGETICO Cagliari 8 maggio 2014 Prof. Ing. Carlo Bernardini SEER e SCOP Metodi di prova, valutazione a carico parziale e calcolo del rendimento stagionale

Dettagli

PBM 15 PBM 25 PBM 38

PBM 15 PBM 25 PBM 38 it Pompa di calore monoblocco aria-acqua reversibile manuale d installazione - uso -manutenzione PBM PBM PBM R- La disponibilità degli accessori può variare in base ai mercati INDICE U I U I vvertenze

Dettagli

Università di Roma Tor Vergata

Università di Roma Tor Vergata Università di Roma Tor Vergata Facoltà di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria Industriale Corso di: TERMOTECNICA 1 IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE Ing. G. Bovesecchi gianluigi.bovesecchi@gmail.com 06-7259-7127

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

SCHEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE. Circolatori Serie 2000

SCHEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE. Circolatori Serie 2000 SCEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE Circolatori Serie Indice Dati relativi ai prodotti MAGNA e UPE 3 Gamma di utilizzo 3 Caratteristiche dei prodotti 3 Vantaggi 3 Applicazioni 3 Impianti di riscaldamento

Dettagli

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Schede tecniche Moduli Solari MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Il gruppo con circolatore solare da 1 (180 mm), completamente montato e collaudato, consiste di: RITORNO: Misuratore regolatore

Dettagli

Cos è uno scaricatore di condensa?

Cos è uno scaricatore di condensa? Cos è uno scaricatore di condensa? Una valvola automatica di controllo dello scarico di condensa usata in un sistema a vapore Perchè si usa uno scaricatore di condensa? Per eliminare la condensa ed i gas

Dettagli

Centrale Generativa e Energie alternative Pianta ergonomica dei componenti

Centrale Generativa e Energie alternative Pianta ergonomica dei componenti Soluzione 3 Dimensioni Nuova Sala Termica Cortina 30 ottobre 2013 agg. 12 Novembre 2013 agg. 18 Novembre 2013 Comune di Cortina d'ampezzo Provincia di Belluno 1,50 0,80 Pompa di Calore Aermec ANLI 021H

Dettagli

Sistema solare termico

Sistema solare termico Sistema solare termico 1 VELUX Collettori solari VELUX. Quello che cerchi. Alte prestazioni, massima durabilità, facile installazione Alte prestazioni, massima durabilità, facile installazione Sempre più

Dettagli

VICTRIX Superior kw VICTRIX Superior kw Plus

VICTRIX Superior kw VICTRIX Superior kw Plus Pensili a condensazione VICTRIX Superior kw è la caldaia pensile istantanea a camera stagna con potenzialità di 26 kw e 32 kw che, grazie alla tecnologia della condensazione, si caratterizza per l'elevato

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

CATALOGO 2010 MAS. Nuovi quadri ad uso medico

CATALOGO 2010 MAS. Nuovi quadri ad uso medico CATALOGO 2010 MAS Nuovi quadri ad uso medico INDICE NUOVI QUADRI PER LOCALI AD USO MEDICO 2 TUTTI I VANTAGGI DELLA GAMMA MAS 4 NUOVI SORVEGLIATORI E PANNELLI RIPETITORI 6 CATALOGO 8 INFORMAZIONI TECNICHE

Dettagli

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE FOCUS TECNICO IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DETRAZIONI FISCALI SUDDIVISIONE PIÙ EQUA DELLE SPESE RISPARMIO IN BOLLETTA MINOR CONSUMO GLOBALE DI TUTTO IL CONDOMINIO COSTO

Dettagli

Corso di energetica degli edifici. Impianti per il riscaldamento ambientale. Impianti di climatizzazione

Corso di energetica degli edifici. Impianti per il riscaldamento ambientale. Impianti di climatizzazione Corso di energetica degli edifici 1 Impianti di climatizzazione 2 Obiettivo di un impianto di climatizzazione destinato agli usi civili è quello di mantenere e realizzare, nel corso di tutto l anno ed

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Architettura Corso di Fisica Tecnica Ambientale Prof. F. Sciurpi - Prof. S. Secchi A.A. A 2011-20122012 IMPIANTI ELETTRICI CIVILI Per. Ind. Luca Baglioni Dott.

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI PIEMONTE - VALLE D'AOSTA LIGURIA UNIONE COMMERCIO E TURISMO PROVINCIA DI 1 PF1335_PR418_av214_1 SAVONA ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI DELLA 2 PF1085_PR313_av214_1 PROVINCIA DI ALESSANDRIA ASCOM-BRA ASSOCIAZIONE

Dettagli

Il sistema più avanzato per un'esatta misurazione del calore

Il sistema più avanzato per un'esatta misurazione del calore Il sistema più avanzato per un'esatta misurazione del calore sensonic II Contatori di calore 2 Indice sensonic II Tecnologia innovativa orientata al futuro 4 Scelta del contatore versione orizzontale 6

Dettagli

Impianti di pressurizzazione Alimentazione idrica Industria Edilizia Lavaggi

Impianti di pressurizzazione Alimentazione idrica Industria Edilizia Lavaggi NOCCHI CPS Facile da installare, Basso consumo energetico, Dimensioni compatte CPS è un dispositivo elettronico in grado di variare la frequenza di un elettropompa. Integrato direttamente sul motore permette

Dettagli

Analogia tra il circuito elettrico e il circuito idraulico

Analogia tra il circuito elettrico e il circuito idraulico UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DELL AQUILA Scuola di Specializzazione per la Formazione degli Insegnanti nella Scuola Secondaria Analogia tra il circuito elettrico e il circuito idraulico Prof. Umberto Buontempo

Dettagli

Nuova tecnologia solare Beretta

Nuova tecnologia solare Beretta Nuova tecnologia solare Beretta Risparmio, energia e ambiente Detrazioni fiscali del 55% Nei casi contemplati dalla normativa. 1 Beretta Clima: i professionisti del solare Beretta Clima, specializzata

Dettagli

Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014

Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014 BORA Professional BORA Classic BORA Basic Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014 Progettazione d avanguardia Aspirazione efficace dei vapori nel loro punto d origine BORA Professional Elementi da

Dettagli

IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici. Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti

IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici. Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti gli utilizzi tecnici dell acqua in un edificio ACQUA FREDDA SANITARIA

Dettagli

NE FLUSS 20 CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO

NE FLUSS 20 CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.02 T - CE 0063 AQ 2150 Appr. nr. B95.03 T - CE 0063 AQ 2150 CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO...

Dettagli

ZEUS Superior kw 1 CARATTERISTICHE. Pensili con boiler

ZEUS Superior kw 1 CARATTERISTICHE. Pensili con boiler 1 CARATTERISTICHE ZEUS Superior kw Pensili con boiler Nuova gamma di caldaie pensili a camera stagna e tiraggio forzato con bollitore in acciaio inox da 60 litri disponibili in tre versioni con potenza

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17) FILTI OLEODINMICI Serie F-1 Filtri con cartuccia avvitabile (spin-on) Informazioni tecniche Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (acc. to NFP T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (acc. to NFP

Dettagli

INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE

INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE Pagina. M 1 Cronotermostati M 3 Termostati.. M 4 Centraline climatiche M 4 Orologi M 6 Accessori abbinabili a centraline Climatiche e termoregolatori M 7 M 01

Dettagli

Riscaldare con il calore naturale

Riscaldare con il calore naturale Riscaldare con il calore naturale 2/3 Pompe di calore: riscaldare e raffrescare con il calore naturale L obiettivo di questo documento è fornire una panoramica completa sulle possibilità di riscaldare

Dettagli

Diamo importanza all affidabilità Paradigma è: Solare Bollitori / Accumuli inerziali gma Biomassa Termoregolazioni GARANZIA adi ANNI Solare

Diamo importanza all affidabilità Paradigma è: Solare Bollitori / Accumuli inerziali gma Biomassa Termoregolazioni GARANZIA adi ANNI Solare I prodotti Paradigma Paradigma Italia: l azienda ecologicamente conseguente Paradigma Italia nasce nel 1998 dall esperienza e affidabilità della casa madre tedesca, azienda leader nella distribuzione di

Dettagli

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico La riparazione dell asfalto ha fatto strada. Sistemi MAPEI per la realizzazione di pavime I pannelli radianti sono

Dettagli

Banco supporto motore ad alta robustezza CAS 460 2T 7,5. Numero di poli motore 2=2900 g/min 50 Hz. Intensità massima consentita (A)

Banco supporto motore ad alta robustezza CAS 460 2T 7,5. Numero di poli motore 2=2900 g/min 50 Hz. Intensità massima consentita (A) CAS CAS: Ventilatori centrifughi ad alta pressione e aspirazione semplice con rivestimento e turbina in lamina di acciaio : Ventilatori centrifughi ad alta pressione e aspirazione semplice con rivestimento

Dettagli

L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive.

L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive. L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive. Un testo della redazione di Electro Online, il tuo esperto online. Data: 19/03/2013 Nuove regole per i condizionatori

Dettagli

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48 Motori elettrici in corrente continua dal 1954 Elettropompe oleodinamiche sollevamento e idroguida 1200 modelli diversi da 200W a 50kW MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI

Dettagli

Scheda tecnica. Pressostati e termostati tipo CAS 01/2002 DKACT.PD.P10.B2.06 520B0998

Scheda tecnica. Pressostati e termostati tipo CAS 01/2002 DKACT.PD.P10.B2.06 520B0998 Scheda tecnica Pressostati e termostati tipo CAS 01/2002 DKACT.PD.P10.B2.06 520B0998 Pressostati, tipo CAS Campo Ulteriori 0 10 20 30 40 50 60 bar p e Tipo informazioni bar a pag. Pressostati standard

Dettagli

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag.

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag. DEM8.5/10 Istruzioni per l uso............pag. 2 Use and maintenance manual....pag. 11 Mode d emploi et d entretien.....pag. 20 Betriebsanleitung.............pag. 29 Gebruiksaanwijzing..............pag.

Dettagli

QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO

QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO (PARTE 1) FOCUS TECNICO Gli impianti di riscaldamento sono spesso soggetti a inconvenienti quali depositi e incrostazioni, perdita di efficienza nello

Dettagli

Guida alle funzioni GOLD versione E, SMART Link DX

Guida alle funzioni GOLD versione E, SMART Link DX Guida alle funzioni GOLD versione E, SMART Link DX 1. Generalità La funzione SMART Link DX è progettata per il controllo della temperatura dell'aria di mandata tramite l'interconnessione di un'unità di

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli