DIRIS Digiware Sistema di misurazione e di controllo dell'impianto elettrico e sensori di corrente associati

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DIRIS Digiware Sistema di misurazione e di controllo dell'impianto elettrico e sensori di corrente associati"

Transcript

1 ISTRUZIONI PER L USO DIRIS Digiware Sistema di misurazione e di controllo dell'impianto elettrico e sensori di corrente associati IT N L3 L2 L1 en/diris-digiware

2 IT INDICE 1. DOCUMENTAZIONE PERICOLO E AVVERTENZE Rischi di folgorazione, ustioni o esplosione Rischi di deterioramento del dispositivo Responsabilità OPERAZIONI PRELIMINARI DESCRIZIONE GENERALE Gamma Principio Funzioni Grandezze elettriche misurate Dimensioni Presentazione trasformatori di corrente associati Sensori di corrente chiusi TE Sensori di corrente apribili TR Sensori di corrente flessibili TF Adattatori per sensori 5A MONTAGGIO Raccomandazione e sicurezza Montaggio dei DIRIS Digiware Montaggio dei sensori chiusi TE Accessori di montaggio Montaggio dei sensori apribili TR Montaggio dei sensori flessibili Rogowski TF Montaggio dell'adattatore 5 A COLLEGAMENTO Collegamento DIRIS Digiware Collegamento dei trasformatori di corrente Collegamento alla rete elettrica e ai carichi BUS DIGIWARE Principio Dimensionamento dell'alimentazione IT

3 8. LED DI STATO E DI AUTOINDIRIZZAMENTO LED di stato Autoindirizzamento COMUNICAZIONE Generalità Tabelle di comunicazione CONFIGURAZIONE Configurazione a partire da Easy Config ALLARMI Allarmi su eventi Parametri elettrici Squilibri delle tensioni e delle correnti (in rete trifase) Ingressi digitali Allarmi di messa in servizio Adeguamento correnti/tensioni Senso di rotazione non conforme (rete trifase) Sensore di corrente guasto Attivazione degli allarmi CARATTERISTICHE Caratteristiche DIRIS Digiware C, U e I Caratteristiche dei trasformatori TE, TR e RF Caratteristiche display DIRIS D-30 e DIRIS Digiware D-40 / D CLASSI DI PRESTAZIONE Specifica delle caratteristiche Funzione di valutazione della qualità dell'alimentazione...63 IT 3

4 1. DOCUMENTAZIONE all'indirizzo seguente: 4 IT

5 2. PERICOLO E AVVERTENZE 2.1. Rischi di folgorazione, ustioni o esplosione questo simbolo Rif. riportate nel manuale. stessa. Il mancato rispetto di queste precauzioni potrebbe causare ferite gravi o morte Rischi di deterioramento del dispositivo questo simbolo Rif. Il mancato rispetto di queste precauzioni potrebbe causare danni al dispositivo. IT 5

6 2.3. Responsabilità del prodotto. 6 IT

7 3. OPERAZIONI PRELIMINARI seguenti punti: IT 7

8 4. DESCRIZIONE GENERALE 4.1. DIRIS Digiware consente di garantire la precisione della catena di misurazione globale DIRIS Digiware + Sensore di corrente per tutte le grandezze misurate. necessita della caratterizzazione e della gestione di carichi numerosi. * PMD: Performance Measuring and Monitoring Device (Dispositivo di misurazione e di controllo delle prestazioni) secondo la norma CEI IT

9 Gamma Interfaccia di controllo e di alimentazione (24 VDC) DIRIS Digiware D Display multipunto DIRIS Digiware C Interfaccia di sistema* DIRIS Dig * in assenza di display multipunto Modulo di misura della tensione DIRIS Digiware U-x Misura di tensione Modulo di misura della corrente DIRIS Digiware I-3x 3 ingressi di misura delle correnti DIRIS Digiware I-4x 4 ingressi di misura delle correnti DIRIS Digiware I-6x 6 ingressi di misura delle correnti IT 9

10 Principio Digi are Bus o Display multipunto DIRIS alimentazione DIRIS N L3 L2 L1 10 IT

11 DIRIS Ingressi corrente (3I) DIRIS Ingressi corrente (4I) DIRIS Ingressi trasformatori di corrente TE, TR o TF IT 11

12 Funzioni Il DIRIS Digiware propone numerose funzioni tra cui: Funzionamento 4 quadranti Squilibrio della tensione e della corrente - - Registrazione delle grandezze elettriche medie - Registrazione e marcatura temporale dei minimi e massimi delle grandezze elettriche Allarmi con marcatura temporale e combinazione booleana - - Ingressi corrente con connessione rapida e riconoscimento automatico dei trasformatori di corrente IT

13 Grandezze elettriche misurate DIRIS Digiware D-40 D-50 C-31 Funzione delle partenze) Alimentazione Comunicazione Bus Digiware Formato Larghezza / Numero di moduli Riferimento DIRIS Digiware U U-10 U-20 U-30 Multimisura Analisi della qualità Allarmi Su soglia Cronologie dei valori medi Formato Larghezza / Numero di moduli Riferimento IT 13

14 DIRIS Digiware I I-30 I-31 I-33 I-35 I-43 I-45 I-60 I-61 Applicazione Analisi Analisi Numero di ingressi corrente Conteggio Multimisura PF Squilibrio corrente Allarmi Soglie Ingressi / Uscite Numero 2/2 2/2 Storici Formato Larghezza Numero di moduli Riferimento 14 IT

15 Dimensioni Dimensioni in/mm U-xx C-3x I-3x I-6x Dimensioni in/mm IT 15

16 4.2. Presentazione trasformatori di corrente associati DIRIS Digiware DIRIS Digiware DIRIS Digiware 3 Trasformatori di corrente TE / TR / TF 4 Trasformatori di corrente TE / TR / TF 6 Trasformatori di corrente TE / TR / TF Raccomandazioni: - Si raccomanda di montare tutti i sensori di corrente nello stesso senso. Cavi di collegamento dei trasformatori di corrente: Cavi di collegamento RJ12 Numero di cavi Lunghezza del cavo (m) 0,1 0,2 0,3 0, Bobina connettori Riferimento Riferimento Riferimento Riferimento Riferimento Riferimento Riferimento Riferimento Riferimento IT

17 Sensori di corrente chiusi TE piastra. catena di misurazione globale Gamma TE-18 TE-18 TE-25 TE-35 TE-45 TE-55 Passo 25 mm 35 mm 45 mm 55 mm Range di corrente nominale In I max 24 A 192 A Riferimento Dimensioni L H L H W P P T W Dimensioni in/mm TE-18 TE-25 TE-35 TE-45 TE-55 Passo LxHxP Finestra (W) Tallone (T) 0, x 0.79 x 1.77 ø , , x 1.28 x x , x 1.28 x x ,69 1, x 1.28 x x ,77 2, x 1.28 x x ,85 IT 17

18 Sensori di corrente apribili TR I sensori di corrente apribili TR permettono di realizzare punti di misurazione in un impianto esistente senza precisione della catena di misurazione globale Gamma TR-10 TR-16 TR-24 TR-36 Diametro di passaggio ø24mm Range di corrente nominale In I max Riferimento Dimensioni L C B Ø W A P H Dimensioni in/mm TR-10 TR-16 TR-24 TR-36 LxHxP 0.98 x 1.54 x x 1.65 x x 1.73 x x 1.65 x 4.37 L 0,39 0,63 0, ,42 A 2,28 2,40 2,83 3,23 B 0,57 0, , ,87 22 C 1,02 1, , ,59 18 IT

19 negli armadi elettrici. Sono particolarmente adatti all'aggiunta di punti di misurazione in impianti esistenti e per campagne di test Gamma dimensioni di apertura. TF-55 TF-120 TF-300 Lunghezza dell'anello 55 mm Range di corrente nominale In Riferimento Dimensioni p Ø E p E Ø L L Dimensioni in/mm TF-55 TF-120 TF-300 Diametro 2, ,72 11,81 p 6,77 14,80 37, E 0,23 0, ,43 11 L 59,05 IT 19

20 Adattatori per sensori 5A L'adattatore consente di utilizzare un trasformatore standard che fornisce una corrente di 5 A al secondario. In caso Gamma I nom. I max Riferimento Adattatore 5 A 5 A Dimensioni L H P W Dimensioni in/mm LxHxP Finestra (W) Adattatore 5 A 1.10 x 0.79 x 1.77 ø IT

21 5. MONTAGGIO 5.1. Raccomandazione e sicurezza Fare riferimento alle indicazioni per la sicurezza (capitolo ) DIRIS Digiware C, U, I-3x, I-6x - montaggio su guida DIN ,29 o 0, DIRIS Digiware C, U, I-3x, I-6x - montaggio su piastra 0.19 in 5 mm 3.94 in Rondella Ø 0,47 in IT 21

22 DIRIS Digiware I-4x - montaggio su guida DIN Sono possibili due posizioni di montaggio: Posizione I (montaggio di fabbrica): per guida 15 m. 2 3 Montaggio in Posizione II Posizione I Posizione II DIRIS Digiware I-4x - montaggio su piastra 1 2 Montaggio delle piastre sulla parte alta e bassa del modulo in Rondella Ø 0,47 in 12 mm 22 IT

23 5.3. Montaggio dei sensori chiusi TE Accessori di montaggio L'elenco degli accessori di montaggio forniti con i sensori è riportato sotto: Fissaggio su piastra e Fissaggio su guida Fissaggio su piastra Fissaggio su barra Riferimento Passo su guida DIN DIN TE-18 TE-25 TE-35 TE-45 TE Montaggio su guida DIN TE-18 - > TE-55 IT 23

24 Montaggio su piastra TE ,17 / 1 Nm TE-25 - > TE-55 0,20 / 1 Nm 24 IT

25 Montaggio su cavo TE-18 TE-25 - > TE Montaggio su barra TE-35 - > TE-55 B Montaggi possibili: A+B, A+C A A B A C C 0,4 Nm chiave del 4 IT 25

26 Raggruppamento dei sensori TE-18 TE-25 - > TE-55 TE-35 - > TE-55 1,42 Accessori di montaggio per raggruppamento di trasformatori: Riferimento Giunto per montaggio in linea Giunto per montaggio a quinconce Accessorio di sigillatura per trasformatori 1 2 Riferimento 26 IT

27 5.4. Montaggio dei sensori apribili TR Montaggio su cavo K I 1 L corrosione) IT 27

28 = = = = Montaggio dell'integratore Guida DIN Piastra Telaio 2 0, o ,94 Rondella 0,47in Montaggio su cavo Posizione centrata per una misurazione ideale che potrebbe causare scossa arco elettrico Montaggio su barra = = = che potrebbe causare scossa arco elettrico. = Posizione centrata per una misurazione ideale 28 IT

29 5.6. Montaggio dell'adattatore 5 A 1 3 Trasformatore di corrente secondario 5 A 2 4 IT 29

30 6. COLLEGAMENTO 6.1. Raccomandazione Display multipunto o Digi are Bus DIRIS alimentazione tipo B DIRIS Alimentazione 24 VDC > 2.5 mm 2 Tensione ingresso U VAC PH/N > 2.5 mm 2 Comunicazione RS485 Modbus N L3 L2 L1 30 IT

31 2 ingressi digitali 250 VAC-1 A max > 2.5 mm 2 2 ingressi digitali 12 VDC-1 ma max 2 -> 1.5 mm Terminazione tipo B DIRIS Ingressi corrente (3I) DIRIS Ingressi corrente (4I) tipo B DIRIS Ingressi I I I 3 ingressi trasformatori di corrente 4x ingressi trasformatori di corrente 6x ingressi trasformatori di corrente IT 31

32 Descrizione dei morsetti RS485 Digiware NC LIYCY-CY SLAVE Digiware Bus Ethernet RS485 Digiware NC Ethernet Digiware Bus LIYCY-CY 24 V SUPPLY 24 VDC (20 W max) 24 V SUPPLY MASTER 24 VDC (20 W max) Alimentazione Comunicazione NC RS V SUPPLY RJ45 DIGIWARE BUS LIYCY-CY NC RS V SUPPLY Alimentazione Misura di tensione Misura di corrente 24 V SUPPLY RJ45 OUT IN DIGIWARE BUS V1 V2 V3 VN RJ45 DIGIWARE BUS RJ12 I 01 I 02 I 03 RJ45 DIGIWARE BUS Misura di corrente I 01 RJ9 per (autoalimentazione e dati) Ingressi Uscite 11 Misura di corrente RJ12 I 02 I 03 I 04 RJ9 1 INPUT 12 Vd.c.(1mA max) COM 2 OUTPUT 250 Va.c.(1A max) RJ45 DIGIWARE BUS RJ12 I 01 I 02 I 03 RJ12 I 04 I 05 I 06 RJ45 DIGIWARE BUS 32 IT

33 6.2. Collegamento dei trasformatori di corrente Principio di collegamento DIRIS Digiware DIRIS Digiware DIRIS Digiware 3 Trasformatori di corrente TE / TR / TF 4 Trasformatori di corrente TE / TR / TF 6 Trasformatori di corrente TE / TR / TF Raccomandazioni: - Si raccomanda di smontare i sensori di corrente nello stesso senso Dettagli dei collegamenti RJ12 secondo il trasformatore di corrente TE TR TF 2 Non mettere in contatto con tensioni pericolose 3 Sigillatura del coperchio DIRIS B DIRIS Digiware per sensori di corrente DIRIS B DIRIS Digiware di corrente 1 DIRIS B DIRIS Digiware per sensori di corrente IT 33

34 6.3. Collegamento alla rete elettrica e ai carichi realizzazione dell'impianto Tipo di rete 1P+N 2P 2P+N 3P 3P+N Carico configurabile Descrizione delle principali associazioni reti e carichi Legenda: 3P+N 3CT L1 L2 L3 Rete trifase + Neutro con 3 sensori di corrente N 3 + N V1 V2 V3 VN V I01 I02 I03 I CT Sensori di corrente IT

35 Trifase+ Neutro 3P+N 3CT (1 carico trifase + Neutro calcolato) L1 L2 L3 Trifase 3P 3CT (1 carico trifase) L1 L2 L3 N 3 + N 3 V1 V2 V3 VN I01 I02 I03 V1 V2 V3 VN I01 I02 I03 V I V I Trifase 3P 2CT & 3P 1CT (1 carico trifase e 1 carico trifase equilibrato) Trifase 3P 1CT (x3) (3 carichi trifase equilibrati) L1 L1 L2 L2 L3 L V1 V2 V3 VN I01 I02 I03 V1 V2 V3 VN I01 I02 I03 V I V I Bifase 2P 1CT (x3) (3 carichi bifase) Monofase 1P+N 1CT (x3) (3 carichi monofase) L1 L1 L2 N V1 V2 V3 VN I01 I02 I03 V1 V2 V3 VN I01 I02 I03 V I V I IT 35

36 Trifase + Neutro 3P+N 4CT (1 carico trifase + Neutro misurato) L1 L2 L3 N Trifase + Neutro 3P+N 3CT & 3P 1CT (1 carico trifase + Neutro calcolato + 1 carico trifase equilibrato) L1 L2 L3 N 3 + N 3 + N 3 V1 V2 V3 VN I01 I02 I03 I04 V1 V2 V3 VN I01 I02 I03 I04 V I V I Trifase + Neutro 3P+N 3CT & 1P+N 1CT (1 carico trifase + Neutro calcolato L1 L2 L3 N Trifase 3P 3CT & 3P 1CT (1 carico trifase + 1 carico trifase equilibrato) L1 L2 L3 3 + N V1 V2 V3 VN I01 I02 I03 I04 V1 V2 V3 VN I01 I02 I03 I04 V I V I Trifase 3P 2CT (x2) (2 carichi trifase) L1 L2 L3 Trifase 3P 1CT (x4) (4 carichi trifase equilibrati) L1 L2 L V1 V2 V3 VN I01 I02 I03 I04 V1 V2 V3 VN I01 I02 I03 I04 V I V I 36 IT

37 Bifase + Neutro 2P+N 2CT (x2) (2 carichi bifase) L1 L2 Bifase 2P 1CT (x4) (4 carichi bifase) L1 L2 N 2 + N 2 + N V1 V2 V3 VN I01 I02 I03 I04 V1 V2 V3 VN I01 I02 I03 I04 V I V I Monofase 1P+N 1CT (x4) (4 carichi monofase) L1 N V1 V2 V3 VN I01 I02 I03 I04 V I Trifase 3P 3CT & 3P 1CT (x3) (1 carico trifase + 3 carichi trifase equilibrate) L1 L2 L V1 V2 V3 VN V I01 I04 I02 I05 I03 I06 I01 I02 I03 I IT 37

38 Monofase 1P+N 1CT (x6) L1 N V1 V2 V3 VN V I01 I04 I02 I05 I03 I06 I01 I02 I03 I Note relative ai collegamenti: Il software le tensioni di rete associate. 3P 2CT 3P 1CT: questo collegamento necessita di una rete trifase perfettamente equilibrata. 38 IT

39 7. BUS DIGIWARE 7.1. Principio Terminazione Bus Digiware o DIRIS Digiware D sistema Il DIRIS Digiware è un sistema composto obbligatoriamente dai seguenti elementi: Cavi di collegamento del bus Digiware Lunghezza (m) Quantità riferimento Terminazione bus Digiware Quantità riferimento 1 di terminazione bus DIRIS Digiware. IT 39

40 7.2. Dimensionamento dell'alimentazione DIRIS Digiware C Supply 24VDC 24VDC RS485 NC È disponibile un alimentatore P15 Formato modulare Consumo delle apparecchiature Prodotto Potenza fornita (W) Potenza consumata (W) Alimentazione 15 Cavi Interfaccia sistema 2 2 Modulo di tensione Modulo di corrente Ripetitore Display monopunto 2 40 IT

41 Regola di calcolo del numero massimo di prodotti sul BUS Digiware Dimensionamento con l'alimentatore P15 (rif ) che 15 W È possibile per esempio utilizzare e Potenza totale = 14,62 W o Potenza totale = 14,345 W Dimensionamento con un alimentatore 24 VDC che eroga al massimo 20 W È possibile per esempio utilizzare e Potenza totale = 19,82 W o Potenza totale = 19,97 W Ripetitore bus Digiware In un sistema DIRIS Digiware possono essere utilizzati al massimo 2 ripetitori. Riferimento Ripetitore DIRIS Digiware C-32 IT 41

42 DIRIS Digiware D Alimentazione 24 Alimentazione 24 DIRIS Digiware C-32 Supply 24VDC 24VDC 42 IT

43 8. LED DI STATO E DI AUTOINDIRIZZAMENTO 8.1. LED di stato I LED presenti consentono di conoscere lo stato del prodotto in ogni momento. Alimentazione Allarme Tasto di indirizzamento Stato del LED Fisso Lampeggiante Impulso ON In funzione ALLARME COM Problema di indirizzamento. - - metrologico 8.2. Autoindirizzamento IT 43

44 Descrizione della modalità 1 LED lampeggiante DIRIS G Autoindirizzamento disponibile per: DIRIS Digiware Premere 3 sec a Premere 3 sec. 4a 5b Premere 3 sec. 4b 7 Premere 3 sec per l'autoindirizzamento. 44 IT

45 9. COMUNICAZIONE 9.1. Generalità Ethernet Terminazione Bus Digiware DIRIS G DIRIS B DIRIS DIRIS B 9.2. Ethernet Terminazione Bus Digiware DIRIS G DIRIS B IT 45

46 Collegamento con il modulo di interfaccia di sistema DIRIS Digiware C-31 Esempio di collegamento: Ethernet Terminazione Bus Digiware DIRIS B DIRIS G DIRIS Esempio di collegamento: Ethernet Terminazione Bus Digiware DIRIS B DIRIS per maggiori dettagli). 46 IT

47 al bus DIRIS Digiware. Esempio di collegamento: Digiware Bus Terminazione Bus Digiware 9.3. Tabelle di comunicazione disponibili sulla pagina della documentazione del DIRIS Digiware IT 47

48 10. CONFIGURAZIONE Modalità di connessione Ethernet DIRIS G DIRIS B DIRIS DIRIS B 48 IT

49 Rete > carichi > > Grandezze da memorizzare > Allarmi > (1) (2) (1) funzione del prodotto collegato (2). IT 49

50 Metodo di calcolo Allarmi 53 per maggiori dettagli. 50 IT

51 effettuata automaticamente in base a una frequenza di aggiornamento impostabile. IT 51

52 Modalità di connessione Digiware Bus DIRIS DIRIS Digiware I 52 IT

53 11. ALLARMI Allarmi su eventi allarmi creati. ingresso digitale Parametri elettrici allarme se la condizione è soddisfatta su una combinazione di fasi: - - Su tutte le fasi simultaneamente: Fase1 e Fase2 e Fase3 - Su una fase tra le tre: Fase1 o Fase2 o Fase3 IT 53

54 Squilibri delle tensioni e delle correnti (in rete trifase) Eventi qualità tensione EN Consumi Ingressi digitali Scelta di un fronte ascendente o discendente 54 IT

55 Combinazione di allarmi Allarmi di messa in servizio allarme Adeguamento correnti/tensioni Allarme per errore di collegamento tra la corrente e la tensione Senso di rotazione non conforme (rete trifase) 1-2-3) Sensore di corrente guasto Attivazione degli allarmi LED ALLARME lato anteriore Attivazione di un'uscita IT 55

56 Attivazione di un ingresso RS485 Modbus Display e WEBVIEW Informazioni sugli allarmi con temporizzazione 56 IT

57 12. CARATTERISTICHE Caratteristiche meccaniche Tipi di scatola Indice di protezione delle scatole Indice di protezione dei lati anteriori Caratteristiche elettriche DIRIS Digiware C-31 Alimentatore P Caratteristiche di misura Precisione delle misure Precisione Misura delle energie e delle potenze Misura del fattore di potenza Precisione Misura di tensione - DIRIS Digiware U Range di frequenza Precisione della frequenza Tipo di rete Tensione di tenuta a impulso Precisione di misura della tensione Digiware I TF) Il primo modulo di corrente DIRIS Digiware I è collegato al modulo di IT 57

58 Misura della corrente - DIRIS Digiware I Numero di ingressi corrente Trasformatori di corrente associati Precisione di misura della corrente Digiware I Il primo modulo di corrente DIRIS Digiware I è collegato al modulo di I moduli di corrente DIRIS Digiware I sono collegati tra di loro tramite il Bus Digiware con terminazione bus per l'ultimo modulo Ingressi - DIRIS Digiware I-4x Numero d'ingressi 2 Tipo / Alimentazione Funzioni degli ingressi Uscite - DIRIS Digiware I-4x Numero di uscite 2 Tipo di relè Funzione pilotaggio dello stato a distanza Caratteristiche di comunicazione Bus Digiware Funzione RS485 Tipo di collegamento Protocollo Funzione Posizione USB Protocollo Funzione Posizione tutti i DIRIS Digiware I collegati tramite il bus Digiware Caratteristiche ambientali Temperatura di funzionamento Temperatura di stoccaggio Altitudine in funzionamento 58 IT

59 Resistenza agli impatti Caratteristiche elettromagnetiche radioelettrici rete Irradiamento per conduzione Emissioni irradiate tensione Sicurezza Sicurezza Isolamento Durata Caratteristiche dei trasformatori TE, TR e RF Range di corrente nominale In (A) (1) Peso (g) Tensione di tenuta assegnata Frequenza Grado di protezione Temperatura di funzionamento Temperatura di stoccaggio Altitudine IT 59

60 Range di corrente nominale In (A) Peso (g) Tensione di tenuta assegnata Frequenza Grado di protezione Temperatura di funzionamento Temperatura di stoccaggio Altitudine Range di corrente nominale In (A) Peso (g) Tensione di tenuta assegnata Frequenza Grado di protezione Temperatura di funzionamento Temperatura di stoccaggio Altitudine 60 IT

61 Caratteristiche meccaniche Indice di protezione dei lati anteriori Caratteristiche di comunicazione DIRIS D-30 Autolimentazione e dati Caratteristiche di comunicazione DIRIS Digiware D-40 Schermo remoto multipunto Funzione interfaccia di controllo e alimentazione Caratteristiche di comunicazione DIRIS Digiware D-50 Schermo remoto multipunto Funzione interfaccia di controllo e alimentazione Caratteristiche elettriche Alimentazione Caratteristiche ambientali Temperatura di stoccaggio Temperatura di funzionamento IT 61

62 13. CLASSI DI PRESTAZIONE Temperatura in associazione con trasformatori apribili TR Simbolo Funzione Classe di prestazione di funzionamento globale DIRIS Digiware + sensori associati* (TE, TR, TF) in conformità alla norma CEI Pa 1 con trasformatori TR Range di misura A S A 1 con trasformatori TR Ea 1 con trasformatori TR Er A Eap A 1 con trasformatori TR f Frequenza trasformatori TR INc 1 con trasformatori TE o TF 2 con trasformatori TR Tensione (Lp-Lg o Lp-N) PF A 1 con trasformatori TR Interruzioni di tensione (Lp-Lg o Lp-N) - Squilibrio di tensione (Lp-N) in ampiezza - Squilibrio di tensione (Lp-Lg o Lp-N) in fase e in ampiezza - Tasso di distorsione armonica totale della tensione 1 Armoniche di tensione 1 - Tasso di distorsione armonica totale della corrente 1 Ih Armoniche della corrente 1 - Segnali del telecomando centralizzato IT

63 13.2. Funzione di valutazione della qualità dell'alimentazione Simbolo Funzione Classe di prestazione di funzionamento globale DIRIS Digiware + sensori associati* (TE, TR, TF) in conformità alla norma CEI Range di misura f Frequenza 1 con trasformatori TR INc 1 con trasformatori chiusi TE o TF 2 con trasformatori TR Tensione (Lp-Lg o Lp-N) Interruzioni di tensione (Lp-Lg o Lp-N) - Squilibrio di tensione (Lp-N) in ampiezza - Squilibrio di tensione (Lp-Lg o Lp-N) in fase e in - ampiezza Armoniche di tensione 1 - Ih Armoniche della corrente 1 - Segnali del telecomando centralizzato - - IT 63

64 C

DIRIS G-30, G-40, G-50 e G-60

DIRIS G-30, G-40, G-50 e G-60 ISTRUZIONI PER L USO DIRIS G-30, G-40, G-50 e G-60 Gateway IT www.socomec.com/ en/diris-g www.socomec.com IT INDICE 1. DOCUMENTAZIONE....3 2. PERICOLO E AVVERTENZE....4 2.1. Rischi di folgorazione, ustioni

Dettagli

 Applicazioni. diris_581_f_1_it_cat

 Applicazioni. diris_581_f_1_it_cat / A4 Centraline di misura  Applicazioni DIRIS A4 Ethernet diris_744_a cat diris_58_f it_cat PC Software di supervisione Tabella generale dei contatori appli_384_b Monitoraggio e gestione energetica degli

Dettagli

Serie MT Nuovi analizzatori di rete

Serie MT Nuovi analizzatori di rete GE Energy Industrial Solutions Serie MT Nuovi analizzatori di rete GE imagination at work Nuovi analizzatori di rete Analizzatori di rete Il continuo aumento dei costi di produzione di energia rende sempre

Dettagli

Unità di telelettura per contatori

Unità di telelettura per contatori Unità di telelettura per contatori Funzionalità : 5 Ingressi digitali, per segnali GME (ingresso S0) 1 Uscita digitale, per segnalazione di allarme seriale RS232 o RS485, protocolli ModBus o DLMS per comunicazione

Dettagli

EI16DI-ETH: Modulo di Acquisizione 16 ingressi digitali PNP comunicante su ethernet con protocollo ModBUS-TCP

EI16DI-ETH: Modulo di Acquisizione 16 ingressi digitali PNP comunicante su ethernet con protocollo ModBUS-TCP EI16DI-ETH: Modulo di Acquisizione 16 ingressi digitali PNP comunicante su ethernet con protocollo ModBUS-TCP DESCRIZIONE GENERALE Il dispositivo EI16DI-ETH consente ad un terminale remoto, tramite la

Dettagli

Strumenti di misura digitali iamp, ivlt, ifre 138. Strumenti di misura analogici AMP, VLT 139. Contatori d energia analogici monofase iem2000

Strumenti di misura digitali iamp, ivlt, ifre 138. Strumenti di misura analogici AMP, VLT 139. Contatori d energia analogici monofase iem2000 Misura Acti 9 Strumenti di misura digitali iamp, ivlt, ifre 138 Strumenti di misura analogici AMP, VLT 139 Contatori d energia analogici monofase iem2000 140 novità Contatori elettronici d energia digitali

Dettagli

DIRIS Digiware Sistema di misura e monitoraggio di impianti elettrici multi partenze e plug & play

DIRIS Digiware Sistema di misura e monitoraggio di impianti elettrici multi partenze e plug & play DIRIS Digiware Sistema di misura e monitoraggio di impianti elettrici multi partenze e plug & play Guadagno su tempi, ingombri, costi e precisione Concentrato di innovazioni tecnologiche, il sistema DIRIS

Dettagli

BLOCCO DI COGENERAZIONE BHKW MONITOR PER GAS GDR 1404

BLOCCO DI COGENERAZIONE BHKW MONITOR PER GAS GDR 1404 BLOCCO DI COGENERAZIONE BHKW MONITOR PER GAS GDR 1404 con Ethernet/IP, Bluetooth, PROFIBUS-DP, Modbus-RTU, Modbus-TCP La serie GDR 1404 (misuratore flusso di gas) si contraddistingue per il calcolo diretto

Dettagli

Unità intelligenti serie DAT9000

Unità intelligenti serie DAT9000 COMPONENTI PER L ELETTRONICA INDUSTRIALE E IL CONTROLLO DI PROCESSO Unità intelligenti serie DAT9000 NUOVA LINEA 2010 www.datexel.it serie DAT9000 Le principali funzioni da esse supportate, sono le seguenti:

Dettagli

Sistemi di protezione di interfaccia PMVF 20 PMVF 50

Sistemi di protezione di interfaccia PMVF 20 PMVF 50 Sistemi di protezione di interfaccia PMVF 20 (conformi CEI 0-21 edizione giugno 2012) PMVF 30 (conforme CEI 0-16 edizione dicembre 2012) electric Sistemi di protezione di interfaccia Conformi CEI 0-21

Dettagli

UPM209 TA 1/5A, 80A Strumento trifase multifunzione

UPM209 TA 1/5A, 80A Strumento trifase multifunzione TA 1/5A, 80A Strumento trifase multifunzione Versione estremamente compatta da 4 moduli per guida DIN Misura bidirezionale su quattro quadranti per tutte le energie e le potenze Misura di tutti i principali

Dettagli

Data Logger Marconi Spy

Data Logger Marconi Spy Marconi Spy DataLogger Tutti i data logger Marconi Spy sono dotati di display LCD multifunzione (tranne Spy T), led Verde (funzionamento), led Rosso (allarme) e pulsante per la partenza del logger e marcatura

Dettagli

WIN6. Limitatore di carico. Limitazione del carico rilevato tramite l intervento di soglie di allarme e preallarme.

WIN6. Limitatore di carico. Limitazione del carico rilevato tramite l intervento di soglie di allarme e preallarme. WIN6 Limitatore di carico Limitazione del carico rilevato tramite l intervento di soglie di allarme e preallarme. Limitazione del carico a doppia sicurezza mediante connessione di 2 unità. Limitazione

Dettagli

Analisi della qualità dell energia

Analisi della qualità dell energia Analizzatore della qualità di rete per installazione fissa QNA 412 e 413 Analizzatore della qualità di rete per installazione fissa QNA 202 e 303 Analizzatore tot ale della qualità di rete 3196 Analisi

Dettagli

Sistemi di protezione di interfaccia PMVF 30

Sistemi di protezione di interfaccia PMVF 30 Sistemi di protezione di interfaccia PMVF 30 (conforme CEI 0-16 edizione dicembre 2012) PMVF 20 (conformi CEI 0- edizione giugno 2012) Sistemi di protezione di interfaccia Conforme CEI 0-16 edizione dicembre

Dettagli

UPM209RGW KIT30, KIT45, KIT70, KIT90 Misuratore trifase multifunzione con 3 bobine Rogowski MFC150

UPM209RGW KIT30, KIT45, KIT70, KIT90 Misuratore trifase multifunzione con 3 bobine Rogowski MFC150 KIT30, KIT45, KIT70, KIT90 Misuratore trifase multifunzione con 3 bobine Rogowski MFC150 Versione estremamente compatta da 4 moduli per guida DIN Misura bidirezionale su quattro quadranti per tutte le

Dettagli

Sistema di controllo modulare avanzato per tracciamento elettrico, installazione su quadro

Sistema di controllo modulare avanzato per tracciamento elettrico, installazione su quadro DIGITRACE NGC-40 Sistema di controllo modulare avanzato per tracciamento elettrico, installazione su quadro Configurazione e monitoraggio locale con display touch-screen DigiTrace Touch 1500 Descrizione

Dettagli

Prodotti e soluzioni per gruppi elettrogeni

Prodotti e soluzioni per gruppi elettrogeni Prodotti e soluzioni per gruppi elettrogeni www.lovatoelectric.com Tra dizione ed innovazione LOVATO Electric S.p.A. - Bergamo Dal 1922 La prima sede LOVATO Electric nasce a Bergamo nel 1922: è il punto

Dettagli

Manuale tecnico Vedo Touch Art. VEDOTOUCH

Manuale tecnico Vedo Touch Art. VEDOTOUCH IT Manuale tecnico edo Touch rt. EDOTOUCH ERTENZE vvertenze Effettuare l installazione seguendo scrupolosamente le istruzioni fornite dal costruttore ed in conformità alle norme vigenti. Tutti gli apparecchi

Dettagli

ENERGY METER MOD.320C Energy Meter Din Rail per sistemi elettrici monofase

ENERGY METER MOD.320C Energy Meter Din Rail per sistemi elettrici monofase ENERGY METER MOD.320C Energy Meter Din Rail per sistemi elettrici monofase USER MANUAL v1.0 Importanti informazioni di sicurezza sono contenute nella sezione Manutenzione.. L utente quindi dovrebbe familiarizzare

Dettagli

Energia Centro Nord Soc. consortile

Energia Centro Nord Soc. consortile Energia Centro Nord Soc. consortile Quadri trifase per fornitura di energia elettrica in Media ed Alta tensione con contatore statico a 4 quadranti In collaborazione con Prodotto QME: giugno 2006 EMH Elektrizitätszähler

Dettagli

MISURATORI DI ENERGIA ATTIVA - - -

MISURATORI DI ENERGIA ATTIVA - - - MISURATORI DI ENERGIA ATTIVA - - - - 1 modulo DIN - Meccanico monofase - Display a 5 cifre + decimale rosso Moduli DIN 1 1 Display registro 5 cifre + decimale rosso LCD 5 cifre + 2 decimali Tensione (Vac)

Dettagli

FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH DISTRIBUTORI

FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH DISTRIBUTORI FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH 1 INTRODUZIONE INTRODUZIONE DATI TECNICI GENERALI Connessioni bocche valvole Attacco alimentazione piloti sul terminale tipo 1-11 Numero massimo piloti Numero massimo valvole

Dettagli

Gruppo trifase per la misura dell energia elettrica su reti di bassa tensione per forniture multiorarie col rilievo del profilo di carico

Gruppo trifase per la misura dell energia elettrica su reti di bassa tensione per forniture multiorarie col rilievo del profilo di carico GME Gruppo Misura Elettronico Energia Centro Nord Soc. consortile Gruppo trifase per la misura dell energia elettrica su reti di bassa tensione per forniture multiorarie col rilievo del profilo di carico

Dettagli

STRUMENTI DI MISURA COMMUTATORI AMPEROMETRICI/VOLTMETRICI

STRUMENTI DI MISURA COMMUTATORI AMPEROMETRICI/VOLTMETRICI 135 COMMUTATORI AMPEROMETRICI/VOLTMETRICI COMMUTATORI Commutatore a camme voltmetrico per la misurazione, in un sistema trifase, delle 3 tensioni concatenate o di fase. Commutatore a camme amperometrico

Dettagli

Catalogo Prodotti. Products Range Overview. La Rete senza fili ZigBee Plug & Play per Applicazioni Industriali e Civili

Catalogo Prodotti. Products Range Overview. La Rete senza fili ZigBee Plug & Play per Applicazioni Industriali e Civili La Rete senza fili ZigBee Plug & Play per Applicazioni Industriali e Civili Energy Management Monitoraggio di Impianti Fotovoltaici Registrazione di Dati Ambientali SCADA-BMS Catalogo Prodotti Products

Dettagli

NG-9. Nuova Generazione di analizzatori di rete 9 linee misurate. Per paragonarlo dovrebbe esistere qualcosa di simile.

NG-9. Nuova Generazione di analizzatori di rete 9 linee misurate. Per paragonarlo dovrebbe esistere qualcosa di simile. NG-9 Nuova Generazione di analizzatori di rete 9 linee misurate 3 analizzatori di rete elettrica trifase in uno 9 analizzatori monofase in uno configurazione mista analizzatori trifase/monofase in uno

Dettagli

Manuale d uso. Display remoto MT-1 ITALIANO

Manuale d uso. Display remoto MT-1 ITALIANO Manuale d uso Display remoto MT-1 per regolatore di carica REGDUO ITALIANO Il display remoto MT-1 è un sistema per monitorare e controllare a distanza tutte le funzioni dei regolatori RegDuo. Grazie al

Dettagli

Controllo fase Relè di controllo fase monofunzione - 7,5 mm Controllo su reti trifase: ordine di fase, assenza totale di fase Multitensione da x 08 a x 480 V Controlla la propria tensione d alimentazione

Dettagli

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Indice Dispositivi di telecontrollo SRCS 2.0 - telecontrollo per centraline «Controlli serie 500».. pag. 3 SRCS-EMU-2T

Dettagli

COUNTIS E25/E26 Contatore di energia attiva trifase Diretto 63A M-Bus

COUNTIS E25/E26 Contatore di energia attiva trifase Diretto 63A M-Bus COUNTIS E25/E26 Contatore di energia attiva trifase Diretto 63A M-Bus Istruzioni d'uso IT Sommario 1. Documentazione...3 2. Pericolo e avvertenze...3 2.1. Rischio di folgorazione, ustioni o esplosione...3

Dettagli

Sistema di protezione di interfaccia PMVF 51. (conforme CEI 0-21 edizione giugno 2012)

Sistema di protezione di interfaccia PMVF 51. (conforme CEI 0-21 edizione giugno 2012) Sistema di protezione di interfaccia (conforme CEI 0-21 edizione giugno 2012) Sistema di protezione di interfaccia Conforme CEI 0-21 edizione giugno 2012 Per bassa tensione electric Sistema di protezione

Dettagli

Analizzatore di rete

Analizzatore di rete Analizzatore di rete Analizzatori di Rete 8 grandezze, IR laterale predisposto per la comunicazione Connessione diretta 80 A Connessione a mezzo TA.../5 A fino 10.000 A Applicazione Analizzatore multifunzione

Dettagli

MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1

MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Febbraio 2004 MON. 206 REV. 2.0 1 di 7 INDICE 1.0 GENERALITÁ 3 2.0 INTERFACCE 3 3.0 CARATTERISTICHE

Dettagli

Sunways Solar Inverter AT 5000, AT 4500, AT 3600, AT 3000 e AT 2700

Sunways Solar Inverter AT 5000, AT 4500, AT 3600, AT 3000 e AT 2700 OLAR INVERTER Sunways Solar Inverter AT 5000, AT 4500, AT 3600, AT 3000 e AT 2700 Grazie alla topologia HERIC con innovativo circuito FP (a potenziale fisso), i nuovi Solar Inverter AT di Sunways offrono

Dettagli

Controllo Tensione e Frequenza. Dati tecnici G4PF21-1

Controllo Tensione e Frequenza. Dati tecnici G4PF21-1 Controllo Tensione e Frequenza G4PF21-1 Relè controllo serie GAMMA frequenza e tensione rete trifase e monofase in accordo con CEI 0-21 Rapido riconoscimento errore di rete Collegamento del neutro opzionale

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE CONV 61850. TECSYSTEM S.r.l. 20094 Corsico (MI) Tel.: +39-024581861 Fax: +39-0248600783. http://www.tecsystem.it R. 1.

MANUALE D ISTRUZIONE CONV 61850. TECSYSTEM S.r.l. 20094 Corsico (MI) Tel.: +39-024581861 Fax: +39-0248600783. http://www.tecsystem.it R. 1. MANUALE D ISTRUZIONE TECSYSTEM S.r.l. 20094 Corsico (MI) Tel.: +39-024581861 Fax: +39-0248600783 http://www.tecsystem.it R. 1.1 01/01/12 1) SPECIFICHE TECNICHE ALIMENTAZIONE Valori nominali 24 VAC-DC ±10%

Dettagli

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET ValveConnectionSystem Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET P20.IT.R0a IL SISTEMA V.C.S Il VCS è un sistema che assicura

Dettagli

Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione

Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione Introduzione La RTU B200, ultima nata del sistema TMC-2000, si propone come valida risposta alle esigenze di chi progetta e implementa sistemi di automazione

Dettagli

B 5000 Sistema di saldatura

B 5000 Sistema di saldatura B 5000 Sistema di saldatura Oggi per dimostrare la propria competenza tecnica e soddisfare le esigenze del mercato, un costruttore di impianti per produzioni in massa di componenti deve conoscere a fondo

Dettagli

PQM3000R Analizzatore di rete Classe A secondo EN 50160 per la qualità dell energia

PQM3000R Analizzatore di rete Classe A secondo EN 50160 per la qualità dell energia Analizzatore di rete Classe A secondo EN 50160 per la qualità dell energia Possibilità di registrazione delle grandezze caratteristiche definite nella norma EN 50160 Web server integrato per una gestione

Dettagli

Prodotti e soluzioni per gruppi elettrogeni

Prodotti e soluzioni per gruppi elettrogeni Prodotti e soluzioni per gruppi elettrogeni www.lovatoelectric.com Tra dizione ed innovazione LOVATO Electric S.p.A. - Bergamo Dal 1922 La prima sede LOVATO Electric nasce a Bergamo nel 1922: è il punto

Dettagli

ISMG Inverter Solare. Descrizione Generale. Selezione Modello. Codice d Ordine ISMG 1 50 IT. Approvazioni RD 1663/2000 RD 661/2007 DK5940

ISMG Inverter Solare. Descrizione Generale. Selezione Modello. Codice d Ordine ISMG 1 50 IT. Approvazioni RD 1663/2000 RD 661/2007 DK5940 ISMG 1 60 Descrizione Generale Elevato range d ingresso fotovoltaico (da 100VCC a 450VCC) e controllo MPP Tracking Fino a 2 / 3 MPP Tracking indipendenti controllati da un esclusiva tecnologia Smart MPPT

Dettagli

1000 0-16, CEI 0-21, AEEG 84/2012/R/EEL,

1000 0-16, CEI 0-21, AEEG 84/2012/R/EEL, Dispositivo automatico di prova per sistemi protezione interfaccia (SPI) e sistemi protezione generale (SPG), secondo gli standard CEI 0-16, CEI 0-21, AEEG 84/2012/R/EEL, allegato A.70 di TERNA Strumento

Dettagli

IJ TRASDUTTORE DI PRESSIONE DI MELT PER INIEZIONE Uscita 0-10V o CANopen

IJ TRASDUTTORE DI PRESSIONE DI MELT PER INIEZIONE Uscita 0-10V o CANopen IJ TRASDUTTORE DI PRESSIONE DI MELT PER INIEZIONE Uscita 0-0V o CANopen I sensori della serie IMPACT, sono trasmettitori di pressione, senza fluido di trasmissione, concepiti per l utilizzo in ambienti

Dettagli

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE V.00 AGOSTO 2012 CARATTERISTICHE TECNICHE Il modulo TRACER218 485 è un dispositivo con porta di comunicazione RS485 basata su protocollo MODBUS

Dettagli

KNX/EIB Tensione di alimentazione 640 ma a prova di interruzione. 1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. N.

KNX/EIB Tensione di alimentazione 640 ma a prova di interruzione. 1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. N. N. ordine : 1079 00 Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente da elettrotecnici. In caso di inosservanza

Dettagli

PumpDrive. Convertitore di frequenza indipendente dal motore con autoraffreddamento. Guida rapida

PumpDrive. Convertitore di frequenza indipendente dal motore con autoraffreddamento. Guida rapida Guida rapida PumpDrive 4070.801/2--40 Convertitore di frequenza indipendente dal motore con autoraffreddamento Varianti di montaggio: Montaggio su motore (MM) Montaggio a parete (WM) Montaggio in quadro

Dettagli

ISMG 3 Inverter Solare Trifase 15kW 20kW. Descrizione Generale. Autorizzazioni. Codice per l Ordine ISMG 3 15 EN. Potenza di Output Massima

ISMG 3 Inverter Solare Trifase 15kW 20kW. Descrizione Generale. Autorizzazioni. Codice per l Ordine ISMG 3 15 EN. Potenza di Output Massima 15kW 20kW Ampio range di tensioni di input MPP da 400 a 850Vcc 2 Circuiti di tracciatura MPP indipendenti ed efficienti Sistema di filtraggio e di sicurezza integrato conforme alle relative norme europee

Dettagli

Prodotto Descrizione Codice MDL-M3-FT10 Analizzatore di energia 0310-01-01

Prodotto Descrizione Codice MDL-M3-FT10 Analizzatore di energia 0310-01-01 MDL-M3-FT10 Analizzatore di energia Primo analizzatore di energia conforme allo standard LonWorks. Può dialogare con tutti i dispositivi dei sistemi integrati LonWorks che consentono di realizzare reti

Dettagli

Accessori. Applicazioni. Caratteristiche distintive. Descrizione

Accessori. Applicazioni. Caratteristiche distintive. Descrizione Accessori Indicatori digitali di alta qualità per montaggio a pannello Modello DI35-M con ingresso multifunzione Modello DI35-D, con due ingressi per segnali normalizzati Scheda tecnica WIKA AC 80.03 Applicazioni

Dettagli

Wattmetri da laboratorio

Wattmetri da laboratorio Wattmetri da laboratorio Wattmetro trifase DC-1MHz a 6 canali indipendenti 3193 Wattmetro monofase 100kHz per bassissime potenze 3332 Wattmetro mono-trifase 100kHz 3331 Wattmetro trifase DC-1MHz a 6 canali

Dettagli

SolarMax serie HT La soluzione perfetta per impianti fotovoltaici commerciali e industriali

SolarMax serie HT La soluzione perfetta per impianti fotovoltaici commerciali e industriali SolarMax serie HT La soluzione perfetta per impianti fotovoltaici commerciali e industriali Massima redditività Gli impianti fotovoltaici sui tetti delle aziende commerciali e industriali hanno un enorme

Dettagli

SolarMax Serie S. Massimizzare il rendimento degli impianti fotovoltaici è semplicissimo.

SolarMax Serie S. Massimizzare il rendimento degli impianti fotovoltaici è semplicissimo. SolarMax Serie S Massimizzare il rendimento degli impianti fotovoltaici è semplicissimo. La soluzione convincente. Da oltre 20 anni sviluppiamo inverter senza trasformatore. I nostri ricercatori e ingegneri

Dettagli

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi di telecontrollo e telelettura Rev. 3.2 Pag. 1/17 Indice Dispositivi di telecontrollo SRCS 2.0

Dettagli

MT2 e MT3: Schede e sistemi di controllo motori passo passo

MT2 e MT3: Schede e sistemi di controllo motori passo passo IPSES S.r.l. Scientific Electronics MT2 e MT3: Schede e sistemi di controllo motori passo passo La gamma più completa per il controllo intelligente dei motori passo passo I nostri sistemi sono la soluzione

Dettagli

MTWEB Sistema di controllo e regolazione per cabine gas

MTWEB Sistema di controllo e regolazione per cabine gas Sistema di controllo e regolazione per cabine gas Sistema di controllo e regolazione per impianti tecnologici Sistema intelligente e versatile, grazie alle sue caratteristiche funzionali, risponde in modo

Dettagli

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Inserto comando motore veneziane Universal AC 230 V ~ N. art. 232 ME. Istruzioni per l uso

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Inserto comando motore veneziane Universal AC 230 V ~ N. art. 232 ME. Istruzioni per l uso Inserto comando motore veneziane Universal AC 230 V ~ N. art. 232 ME Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente

Dettagli

CEMO cilindro motorizzato

CEMO cilindro motorizzato CEMO cilindro motorizzato CES cilindro motorizzato Apertura e chiusura automatica con controllo Online www.ces.eu CEMO cilindro motorizzato Il cilindro motorizzato CEMO di CEStronics apre e chiude automaticamente

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO CENTRALINA SCENARI (distribuiti).

SCHEDA PRODOTTO CENTRALINA SCENARI (distribuiti). SCHEDA PRODOTTO CENTRALINA SCENARI (distribuiti). SC28D SC416D SC835D SC1635D Descrizione Dispositivo per l esecuzione di scenari sequenziali sul bus di comunicazione, realizzato per il settore dell automazione

Dettagli

DGT-BVB Semplice indicatore / trasmettitore di peso multifunzione, per montaggio a bordo

DGT-BVB Semplice indicatore / trasmettitore di peso multifunzione, per montaggio a bordo DGT-BVB Semplice indicatore / trasmettitore di peso multifunzione, per montaggio a bordo quadro su barra DIN. Ideale come scatola di giunzione digitale a 4 canali dipendenti o indipendenti, permette la

Dettagli

DIA4N. Dispositivo di interfaccia per autoproduttori a specifica Enel DK5740

DIA4N. Dispositivo di interfaccia per autoproduttori a specifica Enel DK5740 DIVISIONE ELETTRONICA & SISTEMI DIA4N Dispositivo di interfaccia per autoproduttori a specifica Enel DK5740 Il relè di protezione DIA4N appartiene alla linea di protezioni numeriche SIGMA-N e svolge funzioni

Dettagli

Evolversi, è logico! Dimensioni reali

Evolversi, è logico! Dimensioni reali Evolversi, è logico! Dimensioni reali La 3 generazione di controllori logici per le vostre applicazioni. Più memoria per le vostre applicazioni Più facilità d impiego: il display più grande disponibile

Dettagli

Perché installare un analizzatore di rete?

Perché installare un analizzatore di rete? Perché installare un analizzatore di rete? Raccogliere informazioni è vitale per sapere, capire, e prendere decisioni che portino una riduzione dei costi energetici Conoscere in dettaglio dove, come e

Dettagli

Interruttori magnetotermici SN 201. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro

Interruttori magnetotermici SN 201. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro Interruttori magnetotermici SN 01. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro Pratica installazione Cablaggio semplificato Perfettamente integrati Identificazione immediata

Dettagli

Catalogo Prodotti. Products Range Overview. La Rete senza fili ZigBee Plug & Play per Applicazioni di Automazione Industriale e Building

Catalogo Prodotti. Products Range Overview. La Rete senza fili ZigBee Plug & Play per Applicazioni di Automazione Industriale e Building La Rete senza fili ZigBee Plug & Play per Applicazioni di Automazione Industriale e Building Energy Management Monitoraggio Energie Rinnovabili Registrazione Dati Ambientali Integrazione con Protocollo

Dettagli

Italian Technology. Manuale Tecnico I MODELLI. Monofase CRS 200 Trifase CRS 300 CONTROLLIAMO L ENERGIA

Italian Technology. Manuale Tecnico I MODELLI. Monofase CRS 200 Trifase CRS 300 CONTROLLIAMO L ENERGIA Manuale Tecnico I MODELLI Monofase CRS 200 Trifase CRS 300 CONTROLLIAMO L ENERGIA INDICE Elenco Materiale SC10 Modulo interfaccia Rete WEB TKC90 Modulo di collegamento GSM TKC98 Modulo convertitore RS-485

Dettagli

Codici 15307 Sistema per l allacciamento alla rete e il monitoraggio locale degli impianti PianetaSole Beghelli

Codici 15307 Sistema per l allacciamento alla rete e il monitoraggio locale degli impianti PianetaSole Beghelli CENTRALE PIANETASOLE BEGHELLI Codici 15307 Sistema per l allacciamento alla rete e il monitoraggio locale degli impianti PianetaSole Beghelli ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L USO Indice Cos è la Centrale

Dettagli

ICARUS CONVERTITORE ELETTRONICO DI VOLUMI TIPO 1

ICARUS CONVERTITORE ELETTRONICO DI VOLUMI TIPO 1 Edizione 03/13 ICARUS CONVERTITORE ELETTRONICO DI VOLUMI TIPO 1 1. PRESENTAZIONE 2. CARATTERISTICHE TECNICHE L ICARUS è un dispositivo elettronico di conversione dei volumi di gas che, associato ad un

Dettagli

Avvertenze. Materiale necessario per il montaggio

Avvertenze. Materiale necessario per il montaggio Avvertenze ATTENZIONE: l installazione del Termostato Rialto deve essere effettuata solo da personale specializzato, in assenza di alimentazione in ingresso. Se non in possesso di tali requisiti, rivolgersi

Dettagli

SolarMax Serie MT. Massima potenza per rendimenti elevati.

SolarMax Serie MT. Massima potenza per rendimenti elevati. SolarMax Serie MT Massima potenza per rendimenti elevati. Tre fasi sono il numero perfetto. Da oltre 20 anni Sputnik Engineering produce inverter senza trasformatore. I nostri ricercatori e ingegneri hanno

Dettagli

Italian Technology FOTOVOLTAICO GESTIONE FOTOVOLTAICO. Manuale Tecnico Solar

Italian Technology FOTOVOLTAICO GESTIONE FOTOVOLTAICO. Manuale Tecnico Solar FOTOVOLTAICO GESTIONE FOTOVOLTAICO INDICE Il sistema di monitoraggio energia da Fotovoltaico La ditta RASOTTO si propone al mercato con un nuovo prodotto per il monitoraggio dell energia prodotta da un

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

Sìstema UPS trifase indipendente. PowerWave 33 60 500 kw Prestazioni imbattibili

Sìstema UPS trifase indipendente. PowerWave 33 60 500 kw Prestazioni imbattibili Sìstema UPS trifase indipendente PowerWave 33 60 500 kw Prestazioni imbattibili PowerWave 33: un concentrato di potenza Da sempre ABB rappresenta lo standard globale per le soluzioni di continuità di alimentazione.

Dettagli

MARCONI SPY. Data Logger via radio

MARCONI SPY. Data Logger via radio 3 MARCONI SPY Data Logger via radio La soluzione globale nel controllo via radio Led rosso: allarme in corso Led verde: logger attivo Pulsante per la partenza del logger e per la marcatura d evento (Autocontrollo)

Dettagli

Rivelatori di fughe gas Serie CIVIC1 - CIVIC4

Rivelatori di fughe gas Serie CIVIC1 - CIVIC4 Rivelatori di fughe gas Serie - Caratteristiche principali - Adatti per applicazioni domestiche e industriali. - Funzionamento mediante elettronica con autodiagnostica. - Collegabili fino a 4 sensori IP44

Dettagli

Prodotti e soluzioni per sistemi fotovoltaici

Prodotti e soluzioni per sistemi fotovoltaici Prodotti e soluzioni per sistemi fotovoltaici www.lovatoelectric.com Tra dizione ed innovazione LOVATO Electric S.p.A. - Bergamo Dal 1922 La prima sede LOVATO Electric nasce a Bergamo nel 1922: è il punto

Dettagli

Raddrizzatore - Caricabatteria. Applicazioni industriali: Caratteristiche principali:

Raddrizzatore - Caricabatteria. Applicazioni industriali: Caratteristiche principali: Batterie VRLA, vaso aperto, GEL o Ni/Cd con tensione di uscita da 24, 48, 110, 220 V CC sino a 30A Applicazioni industriali: Oil & Gas (Petrochemicals Offshore, Onshore, Tubazioni); Generazione e distribuzione

Dettagli

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi di telecontrollo e telelettura Rev. 4.0 Pag. 1/16 SITEC Srl Elettronica Industriale Via A. Tomba,15-36078

Dettagli

THR01 THR02 THR03 THV01 THV02 THV03

THR01 THR02 THR03 THV01 THV02 THV03 Termostati THV THR TERMOSTATI Termostato compatto per montaggio su guida DIN 35 mm. Per mezzo di un elemento bimetallico fornisce un contatto normalmente aperto o chiuso. Sono disponibili 2 versioni: THVxx

Dettagli

Contatori di Energia MID

Contatori di Energia MID Mettersi insieme è un inizio, stare insieme è un progresso, lavorare insieme è un successo. Henry Ford Novità serie UEM: Contatori di energia con comunicazione integrata UEM1P5 Contatore trifase per TA

Dettagli

Contatori di Energia BASIC

Contatori di Energia BASIC Contatori di Energia BASIC Certificati MID Contatori di Energia BASIC Connessione diretta 80 A Connessione a mezzo TA.../5 A fino 10.000 A digitale di energia attiva 2 tariffe - 2 S0 Applicazioni I contatori

Dettagli

the easy solution for Smart Metering

the easy solution for Smart Metering PRESENTAZIONE SOLUZIONE SMART WIRELESS M-Bus sinapsitech REV.1.1 the easy solution for Smart Metering 1 EQUOBOX COSA E EQUOBOX è un sistema per la contabilizzazione dell'energia e delle risorse di un edificio

Dettagli

Gestione Energia Analizzatore di Energia Modello EM210

Gestione Energia Analizzatore di Energia Modello EM210 Gestione Energia Analizzatore di Energia Modello EM210 Funzione ECM (easy connections management) Display removibile Custodia multi-uso: per entrambi i montaggio a guida DIN e a pannello Classe B (kwh)

Dettagli

Sistema di controllo per tracciamento elettrico

Sistema di controllo per tracciamento elettrico DIGITRACE HTC-915-CONT Sistema di controllo per tracciamento elettrico Descrizione del prodotto Il sistema DigiTrace HTC-915 è un unità di controllo compatta per circuiti di tracciamento elettrico, funzionalmente

Dettagli

REGOLAZIONE H-CLIMA STYLE

REGOLAZIONE H-CLIMA STYLE REGOLAZIONE H-CLIMA STYLE UFH-RHS Descrizione: Il sistema di regolazione H-Clima Style si propone come sistema di eccellenza nella regolazione della temperatura ambiente, in particolare per il controllo

Dettagli

Bagno di calibrazione Modello CTB9400, bagno di riscaldamento Modello CTB9500, bagno di riscaldamento e raffreddamento

Bagno di calibrazione Modello CTB9400, bagno di riscaldamento Modello CTB9500, bagno di riscaldamento e raffreddamento Calibrazione Bagno di calibrazione Modello CTB9400, bagno di riscaldamento Modello CTB9500, bagno di riscaldamento e raffreddamento Scheda tecnica WIKA CT 46.20 Applicazioni Calibrazione in laboratori

Dettagli

Micromoduli. Tipologia di Micromoduli. Tipologia di Espansioni SCHEDA 3.0.0

Micromoduli. Tipologia di Micromoduli. Tipologia di Espansioni SCHEDA 3.0.0 Micromoduli Un notevole punto di forza delle centrali ESSER è dettato dall estrema modularità di queste centrali. L architettura prevede l utilizzo di micromoduli, schede elettroniche inseribili all interno

Dettagli

Alimentatore Switching (SMPS) Trifase per montaggio su barra DIN, tipo SMP23 24 V DC/10 A

Alimentatore Switching (SMPS) Trifase per montaggio su barra DIN, tipo SMP23 24 V DC/10 A tipo SMP3 4 V DC/0 A Descrizione Alimentatore Switching per montaggio su barra DIN, alimentazione con tensione trifase, alto rendimento, filtro integrale in ingresso, protezione sovratemperatura,power

Dettagli

XENTA 102-VF. Regolatore per unità terminali VAV con riscaldamento valvola. dati tecnici

XENTA 102-VF. Regolatore per unità terminali VAV con riscaldamento valvola. dati tecnici XENTA 102-VF Regolatore per unità terminali VAV con riscaldamento valvola XENTA 102-VF è un regolatore di zona progettato per applicazioni di riscaldamento e raffreddamento VAV con con controllo on/off

Dettagli

CBA 1000. Strumento Prova Interruttori e Microhmmetro CARATTERISTICHE

CBA 1000. Strumento Prova Interruttori e Microhmmetro CARATTERISTICHE CBA 1000 Strumento Prova Interruttori e Microhmmetro Prova interruttori e microhmmetro 200 A in uno solo strumento. Misura dei tempi di 6 contatti principali, 6 resistivi e 4 ingressi ausiliari. Sino a

Dettagli

Nemo 96 HDLe Network monitor evolution

Nemo 96 HDLe Network monitor evolution Multifunzione Nemo 96 HDLe Network monitor evolution Nemo (Network monitor) Famiglia di strumenti multifunzione, per misure su reti in cc e ca, che consentono di monitorare i principali parametri della

Dettagli

PANNELLO PER LO STUDIO DELLE RETI DI MONITORAGGIO DEI CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA (SCADA) MOD. EVO-MON-1

PANNELLO PER LO STUDIO DELLE RETI DI MONITORAGGIO DEI CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA (SCADA) MOD. EVO-MON-1 PANNELLO PER LO STUDIO DELLE RETI DI MONITORAGGIO DEI CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA (SCADA) MOD. EVO-MON-1 INTRODUZIONE Pannello per lo studio delle reti di monitoraggio (SCADA) dei consumi dell energia

Dettagli

Lettore doppia tecnologia Prossimità/Digicode Wiegand. Gamma : controllo accesso Integrato MANUALE D INSTALLAZIONE

Lettore doppia tecnologia Prossimità/Digicode Wiegand. Gamma : controllo accesso Integrato MANUALE D INSTALLAZIONE IT EN FR Gamma : controllo accesso Integrato MANUALE D INSTALLAZIONE 1] Presentazione prodotto Doppia tecnologia Lettore di prossimità, Tastiera Digicode. Formati di uscita Wiegand, CDVI Formato, ISO Track

Dettagli

SEE. Applicazioni industriali: Caratteristiche generali. Ramo batteria (tecnologia SCR) Raddrizzatori doppio ramo

SEE. Applicazioni industriali: Caratteristiche generali. Ramo batteria (tecnologia SCR) Raddrizzatori doppio ramo Raddrizzatori doppio ramo SEE RADDRIZZATORE A DOPPIO RAMO, USCITA +/-1% Soluzione dedicata con batterie a vaso aperto o NiCd con tensione di uscita 110 o 220 V CC sino a 500 A Applicazioni industriali:

Dettagli

Concentratore RoomBus EasyCall con display a 7 segmenti per visualizzazione allarmi

Concentratore RoomBus EasyCall con display a 7 segmenti per visualizzazione allarmi ARTICOLO DESCRIZIONE 1049/062A Dispositivo di reset allarmi Il dispositivo è utilizzato per il reset degli allarmi provenienti dalla camera. Caratteristiche e prestazioni: Micro contatto in scambio da

Dettagli

VENDITA B2B PANNELLI FOTOVOLTAICI E INVERTER

VENDITA B2B PANNELLI FOTOVOLTAICI E INVERTER VENDITA B2B PANNELLI FOTOVOLTAICI E INVERTER Dal 2011 Energy Resources Spa, al fianco dei tradizionali servizi di installazione e progettazione di impianti chiavi in mano, provvede anche alla vendita di

Dettagli

CATALOGO PRODOTTI PESACARICO

CATALOGO PRODOTTI PESACARICO CATALOGO PRODOTTI PESACARICO ESPERIENZA NEL CAMPO DELLA PESATURA CRAM S.R.L E-mail: cram@centoservizi.it http: www.centoservizi.it/cram Sensore CR-L1 Kit fissaggio Elettronica 2C-Ax Kit pesacarico con

Dettagli

Sistema di gestione alberghiera

Sistema di gestione alberghiera Regolazione per riscaldamento e condizionamento Sistema di gestione alberghiera 100 Sistema di gestione alberghiera HotelVision Pegasus Regolazione per riscaldamento e condizionamento Regolazione per riscaldamento

Dettagli

Network Controller TCP/IP

Network Controller TCP/IP Serrature elettroniche intelligenti e soluzioni di controllo accessi SCHEDA DATI Network Controller TCP/IP Essa serve da interfaccia tra la rete Metra NET (CAN) e rete del computer LAN. Consente la comunicazione

Dettagli