PROVINCIA DI ASCOLI PICENO Medaglia d oro al Valor Militare per Attività Partigiana

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVINCIA DI ASCOLI PICENO Medaglia d oro al Valor Militare per Attività Partigiana"

Transcript

1 PROVINCIA DI ASCOLI PICENO Medaglia d oro al Valor Militare per Attività Partigiana Selezione pubblica per titoli e colloquio, per la stipula di n. 1 contratto a tempo determinato pieno (36 ore settimanali), per un periodo di mesi 32, per Istruttore Direttivo Amministrativo (Cat. D1 del vigente Ordinamento Professionale) presso il Servizio Formazione Professionale e Politiche Attive del Lavoro per migliorare l efficacia e l efficienza dei programmi operativi attraverso azioni e strumenti di supporto. D.D. n del POR Marche FSE 2007/2013 Classificazione CUP Asse VI Assistenza tecnica Ob. n), Categoria di spesa n. 85 Attività n. 7 LA DIRIGENTE DEL SERVIZIO FORMAZIONE PROFESSIONALE E POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Premesso che con leggi regionali n. 16/90 e n. 2/96 la Regione Marche ha delegato alle Province le funzioni amministrative in materia di Formazione Professionale; Vista la legge regionale n. 31/98 che modifica ed integra le leggi regionali sopra citate e la legge regionale n. 2/05 ad oggetto: Norme regionali per l occupazione, la tutela e la qualità del lavoro, con la quale si disciplina l esercizio delle funzioni ed i compiti conferiti alla Regione ed agli enti dal D. Lgs. n. 468/1997, dal D. Lgs. n. 469/1997 e delle altre funzioni esercitate dalla Regione in materia di mercato del lavoro e formazione professionale; Richiamati: - il Regolamento CE n del del Consiglio Europeo con il quale si indicano le disposizioni generali sui Fondi strutturali inquadrando gli interventi a sostegno dello sviluppo economico e occupazionale tramite gli strumenti comunitari quali il Fondo Europeo di sviluppo Regionale (FESR), il Fondo Sociale Europeo (FSE) e il Fondo di Coesione, così come modificato dal Regolamento CE n. 284/2009, dal Regolamento (CE) n. 1341/2009 e dal Regolamento (CE) n. 539/2010; - il Regolamento CE n del del Consiglio Europeo relativo al Fondo Sociale Europeo (FSE) con il quale si delineano le strategie comunitarie nel campo dello sviluppo delle risorse umane e dell occupazione volte a prevenire ed a combattere la disoccupazione nonché a sviluppare le risorse umane e l integrazione sociale nel mercato del lavoro, così come modificato dal Regolamento CE n. 396/2009; 1

2 - il Regolamento CE n del 08/12/06 della Commissione Europea relativo alle modalità di applicazione del Regolamento (CE) n.1083/06 del Consiglio recante disposizioni generali sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo e sul Fondo di coesione e del Regolamento (CE) n. 1080/06 del Parlamento europeo e del Consiglio al Fondo europeo di sviluppo regionale; - il D.P.R. 196 del 3 ottobre 2008 Regolamento di esecuzione del regolamento (CE) n.1083/2006 recante disposizioni generali sul Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, sul Fondo Sociale Europeo e sul Fondo di Coesione; Tenuto conto: - del Programma Operativo Regionale (P.O.R.) FSE , approvato con D.C.R. n. 48 del e con decisione C(2007) 5496 della Commissione Europea del , con il quale la Regione Marche ha delineato la strategia d intervento regionale di cui al QCS (Quadro Comunitario di Sostegno) Obiettivo Competitività regionale ed occupazione ; - del Documento Attuativo relativo al POR Regione Marche FSE , approvato con D.G.R. n del ; - del Manuale per la gestione e la rendicontazione dei progetti inerenti la formazione e le politiche attive del lavoro con modalità di rimborso delle spese a costi reali, approvato con D.G.R. n. 802 del ; In esecuzione: - dell atto di Giunta Provinciale n. 170 del , esecutivo ai sensi di legge, con cui si è proceduto ai sensi e per gli effetti dell art. 39 comma 1 della legge 449/1997, dell art. 91 del D. Lgs. n.267/2000 e dell art. 6 comma 4 e 4 bis del D. Lgs. n. 165/2001 ad approvare il piano delle assunzioni a tempo determinato; - della Determinazione Dirigenziale n. 322 del a firma del Dirigente del Servizio Risorse Umane; Richiamata la propria determinazione dirigenziale n del Precisato che per le modalità di svolgimento del concorso si fa riferimento alle disposizioni contenute nel D.P.R. n. 487/1994 nonché nel vigente Regolamento sull ordinamento degli uffici e dei servizi, approvato con atto di Giunta n. 182 del e integrato dalla Delibera di Giunta Provinciale n.197 del RENDE NOTO ART. 1 - INDIVIDUAZIONE DEL POSTO TRATTAMENTO ECONOMICO È indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per la stipula di n. 1 contratto a tempo determinato pieno (36 ore settimanali) per un periodo di mesi 32 per Istruttore Direttivo Amministrativo Cat. D1 del vigente C.C.N.L., comparto Regioni Autonomie Locali presso il Servizio Formazione Professionale e Politiche Attive del Lavoro per migliorare l efficacia e l efficienza dei programmi operativi attraverso azioni e strumenti di supporto con mansioni di: assistenza tecnica sul SIFORM e sui sistemi informatici. Al posto è attribuito il seguente trattamento economico: - stipendio annuo iniziale al lordo delle ritenute di legge previsto dal vigente contratto collettivo nazionale di lavoro per il personale del comparto delle Regioni e delle Autonomie Locali. Tutti gli emolumenti sono soggetti alle ritenute previdenziali, assistenziali ed erariali nonché alle altre previste dalle vigenti e future disposizioni di legge. 2

3 ART. 2 REQUISITI PER L AMMISSIONE AL CONCORSO Possono partecipare al concorso i candidati in possesso dei seguenti requisiti: A. Requisiti generali 1. cittadinanza italiana, ovvero cittadinanza di uno degli Stati membri dell Unione Europea, secondo quanto previsto dall art. 38 del D. Lgs. n. 165/2001, fatte salve le eccezioni di cui al DPCM Sono equiparati ai cittadini italiani i cittadini della Repubblica di San Marino e della Città del Vaticano; 2. godimento dei diritti civili e politici; 3. non essere esclusi dall elettorato attivo e non essere stati destituiti o dispensati dall impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero di non essere stato dichiarati decaduti da un impiego, né aver subito provvedimenti di recesso per giusta causa; 4. assenza di condanne penali che comportino l interdizione dai pubblici uffici o che, ove disposte nel corso di un rapporto di lavoro già instaurato, potrebbero determinare il licenziamento; 5. idoneità fisica alla mansione lavorativa prevista dal presente bando. I cittadini degli Stati membri dell Unione Europea devono altresì possedere, ai fini dell assunzione, i seguenti requisiti: a) godimento dei diritti civili e politici negli stati di appartenenza; b) possesso dei requisiti previsti per i cittadini italiani, eccezion fatta per la cittadinanza italiana; c) adeguata conoscenza della lingua italiana. B. Requisiti specifici 1.b TITOLI DI STUDIO: - Diploma di Laurea in Informatica o titoli equiparati ai sensi del D.M. n. 509/99 e del D.M. n. 270/04; - Diploma di Laurea in Ingegneria Informatica o titoli equiparati ai sensi del D.M. n. 509/99 e del D.M. 270/2004; - Diploma di Laurea in Matematica o titoli equiparati ai sensi del D.M. n. 509/99 e del D.M. 270/2004; Per i titoli conseguiti all estero è richiesto il possesso dell apposito provvedimento di riconoscimento da parte delle autorità competenti. 2.b ESPERIENZA LAVORATIVA MINIMA: 12 mesi di lavoro subordinato presso le Pubbliche Amministrazioni di cui all art. 1 c. 2 del D. Lgs. n. 165/2001 nella stessa categoria del posto messo a concorso con mansioni prevalenti nel settore Formazione Professionale e Politiche Attive del Lavoro. I requisiti prescritti dovranno essere posseduti alla data del termine ultimo di scadenza stabilito nel presente bando per la presentazione della domanda di ammissione alla selezione. Il mancato possesso dei requisiti dichiarati dai candidati nella domanda di ammissione alla selezione comporta l automatica esclusione dalla selezione stessa, ferma restando la responsabilità individuale 3

4 prevista dalla vigente normativa in caso di dichiarazioni mendaci come previsto dal D.P.R. n. 445/2000. ART 3 CONTENUTO DELLA DOMANDA La domanda dovrà essere redatta esclusivamente utilizzando la modulistica predisposta (Allegato 1). Nella domanda di partecipazione il candidato dovrà dichiarare, sotto la propria responsabilità, oltre al possesso dei requisiti generali e specifici di cui all art. 2, quanto segue: 1. il cognome, il nome, la residenza, la data e il luogo di nascita; 2. il Comune nelle cui liste elettorali è iscritto, ovvero i motivi della non iscrizione o cancellazione dalle stesse; 3. le eventuali condanne penali riportate e gli eventuali procedimenti penali in corso (in caso negativo dovrà essere dichiarata l inesistenza di condanne o procedimenti penali); 4. le cause di risoluzione di eventuali precedenti rapporti di impiego presso Pubbliche Amministrazioni ovvero l inesistenza di predette cause di risoluzione; 5. il titolo di studio posseduto con relativa votazione e/o il possesso di titoli ulteriori; 6. il possesso di 12 mesi di lavoro subordinato presso le Pubbliche Amministrazioni di cui all art. 1 c. 2 del D. Lgs. n. 165/2001 nella stessa categoria del posto messo a concorso con mansioni prevalenti nel settore Formazione Professionale e Politiche Attive del Lavoro; 7. l idoneità psico-fisica alla mansione da svolgere; 8. gli eventuali titoli che danno diritto a preferenza di legge. Ai sensi dell art. 20 della Legge 5 febbraio 1992 n. 104 il portatore di handicap, nella domanda di partecipazione al concorso, deve specificare l eventuale ausilio necessario in relazione al proprio handicap per lo svolgimento delle prove, nonché l eventuale necessità di usufruire di tempi aggiuntivi. Si precisa che i documenti di cui al presente punto 8 dovranno essere prodotti pena la non fruizione dei relativi benefici. 9. l indirizzo presso cui si intende siano trasmesse tutte le comunicazioni concernenti il concorso. Il candidato dovrà dichiarare, altresì: l accettazione senza riserve delle condizioni previste dal bando di concorso; il consenso ai sensi della normativa di cui al D. Lgs. n. 196/2003 e ss. mm. e ii.; il domicilio o il recapito se diverso dalla residenza. Alla domanda di partecipazione al concorso devono essere allegati i seguenti documenti: a) Curriculum vitae redatto su Europass, datato e sottoscritto; b) copia di documento di identità in corso di validità. La domanda dovrà essere sottoscritta dal candidato mediante l apposizione della propria firma autografa pena l esclusione. Ai sensi dell art. 39 del D.P.R. n. 445/2000 non è richiesta l autocertificazione della sottoscrizione della domanda. Si fa presente che per i documenti di cui trattasi è possibile presentare la dichiarazione sostitutiva di atto notorio resa ai sensi del D.P.R. n. 445/2000. Il possesso dei titoli e requisiti necessari dovrà essere dichiarato dagli interessati all atto della presentazione della domanda in regime di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445/2000. Nella domanda dovrà essere indicato il possesso di ulteriori titoli (Master di I o II Livello), pena la non valutazione degli stessi. ART. 4 MODALITÀ E PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE 4

5 Le domande, redatte utilizzando esclusivamente la modulistica predisposta (Allegato 1), devono essere inviate a mezzo lettera raccomandata A/R o consegnate all Ufficio Protocollo della Provincia di Ascoli Piceno - Servizio Formazione Professionale e Politiche Attive del Lavoro, via Kennedy n. 34, Ascoli Piceno entro il termine perentorio del giorno 22 ottobre 2012 alle ore Per le domande pervenute tramite lettera raccomandata A/r fa fede la data del timbro postale. Per le domande consegnate agli uffici, l Ufficio Protocollo apporrà sul plico contenente la domanda il timbro del giorno di arrivo e l indicazione dell ora. Sulla busta dovrà essere apposta la dicitura: Bando di concorso pubblico per titoli e colloquio per la stipula di n. 1 contratto a tempo determinato pieno (36 ore settimanali), per un periodo di mesi 32 per Istruttore Direttivo Amministrativo (Cat. D1 del vigente Ordinamento Professionale) presso il Servizio Formazione Professionale e Politiche Attive del Lavoro per migliorare l efficacia e l efficienza dei programmi operativi attraverso azioni e strumenti di supporto. D.D. n del L Ufficio Protocollo apporrà sul plico contenente la domanda il timbro del giorno di arrivo e l indicazione dell ora. La Commissione non assume alcuna responsabilità nel caso di dispersione di comunicazioni dipendente da inesatte indicazioni della residenza e/o del recapito da parte dell aspirante, oppure di mancata o tardiva comunicazione del cambiamento degli stessi o da eventuali disguidi postali. ART. 5 - CAUSE DI ESCLUSIONE Saranno esclusi dalla selezione i candidati che: - hanno spedito/consegnato la domanda oltre il termine di scadenza di cui al precedente art. 4; - non hanno sottoscritto la domanda di partecipazione; - non hanno dichiarato nella domanda di partecipazione alla selezione tutto quanto richiesto dagli artt. 2 e 3 del presente bando di concorso ai sensi degli artt. 46 e 47 D.P.R. 445/2000; - non hanno allegato il curriculum vitae; - non hanno sottoscritto il curriculum vitae; - non hanno allegato alla domanda copia del documento di identità in corso di validità oppure, in caso di documento di identità non in corso di validità, non hanno effettuato la dichiarazione prevista dall art. 45 comma 3 del D.P.R. n. 445/2000; - non possiedono i requisiti di partecipazione alla selezione di cui al precedente art. 2; - non si sono presentati alla prova di esame (art. 7). Si fa presente che, ai candidati esclusi per le suddette cause, verrà data comunicazione mediante lettera raccomandata A/R. ART. 6- MODALITÀ DI SELEZIONE La selezione sarà effettuata mediante valutazione dei titoli, del curriculum vitae e del colloquio. La Commissione avrà a disposizione un totale di punti 100/100 di cui punti 25/100 da destinarsi ai titoli e al curriculum vitae e punti 75/100 per la prova orale. I punti verranno assegnati in base al seguente schema: 5

6 TITOLI PUNTI (Massimo punti 25) TITOLI DI STUDIO RICHIESTI PER L ACCESSO: Diploma di Laurea in Informatica o titoli equiparati ai sensi del D.M. n. 509/99 e del D.M. n. 270/04 Diploma di Laurea in Ingegneria Informatica o titoli equiparati ai sensi del D.M. n. 509/99 e del D.M. 270/2004 Punteggio massimo: 2 punti Votazione punti Fino a 99/110 1 Da 100/110 2 Diploma di Laurea in Matematica o titoli equiparati ai sensi del D.M. n. 509/99 e del D.M. 270/2004 TITOLI ULTERIORI Punteggio massimo: 3 punti Master di I e/o II livello Valutazione punti Attinente 3 Non attinente 1 Il CURRICULUM VITAE sarà valutato sulla base dei seguenti elementi: Punteggio massimo: 20 punti - Ulteriore attività lavorativa prestata presso Pubbliche Amministrazioni di cui all art. 1 c. 2 del D. Lgs. n. 165/2001 negli ultimi 5 anni fino a un massimo di 30 mesi massimo 15 punti 0,50 punti per ogni mese di lavoro o frazione superiore a 15 giorni con contratto minimo di 18 ore settimanali nella stessa categoria o categoria superiore 0,25 punti per ogni mese di lavoro o frazione superiore a 15 giorni con contratto minimo di 18 ore settimanali nella categoria inferiore - Competenze professionali e percorso formativo attinente il bando in oggetto da 1 a 5 punti La prova d esame verterà sulle seguenti materie: 6

7 - Elementi di diritto degli Enti Locali, Regolamento (CE) 1083/2006, POR Marche FSE 2007/2013 (documentazione da reperire sul sito ); - Funzioni e compiti del Servizio Formazione Professionale e Politiche Attive del Lavoro; - Uso dei fogli di calcolo elettronico e di elaboratori di testo; - Conoscenza database relazionali e linguaggio SQL e SIFORM - Sistema Informativo della Regione Marche (documentazione da reperire sul sito POR Marche FSE 2007/2013 Manuale Descrizione Gestione E Controllo Titolo 6); - Elementi di programmazione web; - Sicurezza informatica: vulnerabilità, minacce, contromisure. Il candidato, per poter essere dichiarato idoneo, dovrà conseguire nella prova d esame il punteggio minimo di 52,50/100. Il punteggio verrà attribuito sulla base delle competenze del candidato accertate in sede di colloquio ed in relazione ai contenuti del profilo professionale oggetto di selezione. ART. 7- DIARIO E SEDE DEL COLLOQUIO La prova d esame si svolgerà presso il Servizio Formazione Professionale e Politiche Attive del Lavoro della Provincia di Ascoli Piceno, Via Kennedy, 34 - Sala Riunioni, II piano, il giorno 20 novembre 2012 alle ore Nell eventualità che l espletamento della prova non si esaurisca nell ambito della giornata, la Commissione comunicherà ai candidati presenti ed ancora da esaminare, la data e l ora del proseguimento della stessa. I candidati dovranno presentarsi al colloquio muniti di un valido documento di riconoscimento. I candidati che non si presentino alla prova di esame saranno esclusi dalla selezione e verranno avvisati a mezzo di raccomandata A/R. ART. 8- COMMISSIONE ESAMINATRICE Alla selezione delle domande e dei candidati ammessi provvederà un apposita Commissione esaminatrice composta dal Dirigente del Servizio Formazione Professionale e Politiche Attive del Lavoro in qualità di Presidente, da due dipendenti dell Amministrazione Provinciale di Ascoli Piceno in qualità di esperti e dal segretario della Commissione. La Commissione procederà, in primo luogo, alla verifica della sussistenza dei requisiti di ammissione delle domande alla selezione e, successivamente, alla valutazione dei titoli, infine all espletamento della prova d esame e alla formulazione della graduatoria di merito. ART. 9- TITOLI DI PRECEDENZA/PREFERENZA I candidati che abbiano dichiarato il possesso dei titoli di precedenza/preferenza ai sensi dall art. 5 del D.P.R. n. 487/94 e ss. mm. ii. dovranno presentare o far pervenire all Amministrazione provinciale, entro il termine perentorio di 7 giorni decorrenti dal giorno successivo a quello in cui hanno sostenuto la prova orale, i documenti in carta semplice attestanti il possesso dei titoli di precedenza e/o preferenza già dichiarati in domanda. La mancata presentazione nel termine come sopra stabilito dei prescritti documenti, comporterà l esclusione dei benefici derivanti dai titoli stessi. Si applica l art. 3 comma 7 della legge n. 127/1997 e ss. mm. e ii. ai sensi del quale, se due o più candidati ottengono pari punteggio a conclusione delle operazioni di valutazione delle prove di esame, è preferito il candidato più giovane di età. 7

8 ART. 10 GRADUATORIA E NOMINA VINCITORI Al termine dei lavori la Commissione esaminatrice formulerà la graduatoria di merito dei concorrenti che avranno superato la prova orale. La graduatoria sarà formulata in base alla sommatoria dei punteggi derivanti dalla valutazione dei titoli e del colloquio. Sarà dichiarato vincitore il candidato collocatosi al primo posto della graduatoria di merito, tenuto conto di quanto disposto in relazione ai titoli di preferenza dichiarati dai candidati. I vincitori saranno invitati ad assumere servizio, in via provvisoria, sotto riserva di accertamento del possesso dei requisiti prescritti per la nomina e saranno assunti in prova per il periodo previsto dalle vigenti disposizioni legislative e contrattuali. La graduatoria avrà validità per 3 anni, verrà pubblicata all Albo Pretorio della Provincia di Ascoli Piceno, sul sito istituzionale del Servizio Formazione Professionale e Politiche Attive del Lavoro della Provincia della Provincia di Ascoli Piceno - sul BUR della Regione Marche. Avverso la graduatoria è possibile presentare ricorso scritto entro 5 giorni dalla pubblicazione del predetto elenco. Il ricorso motivato dovrà essere indirizzato al Dirigente del Servizio Formazione Professionale e Politiche Attive del Lavoro della Provincia di Ascoli Piceno. ART. 11 ASSUNZIONE IN SERVIZIO L Amministrazione si riserva di non effettuare la suddetta assunzione qualora dovessero insorgere difficoltà di carattere finanziario o per altro giustificato motivo. Il vincitore che non assume servizio senza giustificato motivo, entro il termine stabilito, decade dalla nomina a meno che il medesimo non chieda ed ottenga, per giustificato motivo, una proroga al termine stabilito, la cui durata sarà fissata dall Ente, caso per caso, in relazione alle motivazioni addotte. Gli effetti giuridici ed economici dell assunzione decorreranno dal giorno di effettiva presa di servizio. Per quanto non previsto dal presente bando, si richiamano le disposizioni di legge ed i regolamenti vigenti al riguardo. ART CONTROLLI Il Servizio Formazione Professionale e Politiche Attive del Lavoro, in ogni fase della procedura, si riserva la facoltà di accertare la veridicità delle dichiarazioni rese ai sensi del D.P.R. n. 445/2000. ART. 13 RIAPERTURA, RETTIFICA O REVOCA DEL BANDO DI CONCORSO E facoltà dell Amministrazione provinciale di Ascoli Piceno, per motivate e prevalenti esigenze di interesse pubblico e con apposito provvedimento procedere: - alla riapertura, se già scaduto, o alla proroga, prima della scadenza, del termine fissato nel bando per la presentazione della domanda di partecipazione alla selezione. Restano valide le domande presentate in precedenza; - alla rettifica o all integrazione del bando di concorso; - alla revoca del Bando in qualsiasi momento della procedura selettiva. 8

9 ART TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Ai sensi dell articolo 13, comma 1, del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, i dati forniti dai candidati saranno raccolti presso la Provincia di Ascoli Piceno - Servizio Formazione Professionale e Politiche Attive del Lavoro per le sole finalità inerenti lo svolgimento del concorso ed in caso di eventuale costituzione del rapporto di lavoro, nei limiti necessari a perseguire le predette finalità. ART. 15 PROCEDIMENTO Il Responsabile del Procedimento è individuato nella Dirigente del Servizio Formazione Professionale e Politiche Attive del Lavoro, dott.ssa Matilde Menicozzi. ART NORME DI RINVIO E PUBBLICAZIONE Per quanto non espressamente previsto nel presente Bando si fa riferimento alle leggi ed ai regolamenti vigenti. Il presente bando sarà pubblicato al BUR della Regione Marche, all Albo Provinciale e sul sito Internet F.to La Dirigente del Servizio Formazione Professionale e Politiche Attive del Lavoro dott. ssa Matilde Menicozzi 9

REQUISITI PER L AMMISSIONE

REQUISITI PER L AMMISSIONE FARMACIE: AVVISO PUBBLICO LEGGE 68/99 (giovedì, 29 ottobre 2009 10:27) - Inviato da Ufficio Stampa - Ultimo aggiornamento (venerdì, 30 ottobre 2009 09:33) AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Assistente gestione Risorse Umane - Profilo professionale Assistente gestione Risorse Umane Cat. C 1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Specialista gestione Risorse Umane - Profilo professionale Specialista gestione Risorse Umane Cat. D 1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della

Dettagli

COMUNE di MISTERBIANCO (Provincia di Catania)

COMUNE di MISTERBIANCO (Provincia di Catania) COMUNE di MISTERBIANCO (Provincia di Catania) 3 SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO E PERSONALE Concorso pubblico per soli titoli, riservato ai soggetti disabili di cui all art. 1 legge n. 68/1999, per la copertura

Dettagli

SI RENDE NOTO. L assunzione è subordinata al rispetto dei vincoli finanziari di cui all art. 1, comma 198, della legge 266/2005.

SI RENDE NOTO. L assunzione è subordinata al rispetto dei vincoli finanziari di cui all art. 1, comma 198, della legge 266/2005. Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale num. 40 del 26-Maggio-2006 Scadenza 26-Giugno-2006 SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI IDONEI IN FIGURA PROFESSIONALE DI COORDINATORE

Dettagli

A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A

A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A SCADENZA: 16/07/2009 REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A BANDO DI AVVISO PUBBLICO Si rende noto che in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 534 del 19/05/2009 è

Dettagli

CONTIENE DOMANDA PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI FARMACISTI.

CONTIENE DOMANDA PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI FARMACISTI. FARMACIE CERTALDO SRL Società unipersonale Viale Matteotti 195 50052 CERTALDO (FI) N iscriz.reg. Impr. Firenze e Codice fiscale 05647680486 SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI

Dettagli

Comune di Scafati Provincia di Salerno

Comune di Scafati Provincia di Salerno Comune di Scafati Provincia di Salerno Croce al Valore Militare e Medaglia d Oro alla Resistenza Avviso di mobilità volontaria esterna ai sensi dell art. 30 del D.lgs 165/2001, per la copertura di n. 2

Dettagli

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma --- Servizio 9 Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma --- Servizio 9 Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma --- Servizio 9 Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane Selezione Pubblica per assunzioni di disabili per la copertura a tempo indeterminato di n. 6 posti

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI TERNI SERVIZIO RISORSE UMANE E STRUMENTALI

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI TERNI SERVIZIO RISORSE UMANE E STRUMENTALI AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI TERNI SERVIZIO RISORSE UMANE E STRUMENTALI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI COLLABORATORE TECNICO-AMMINISTRATIVO CAT. B3. IL DIRIGENTE

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 61 DEL 21 NOVEMBRE 2005 CONCORSI

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 61 DEL 21 NOVEMBRE 2005 CONCORSI CONCORSI AZIENDA SANITARIA LOCALE AV/1 - ARIANO IRPINO - Avviso pubblico, per titoli e prova colloquio, riservato agli aventi diritto al collocamento obbligatorio al lavoro ai sensi della legge 12/03/1999,

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Bollettino Ufficiale della Regione Campania n 21 del 22 aprile 2002 AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 2 - Pozzuoli - (Provincia di Napoli) - Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n.

Dettagli

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA,

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA, BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 UNITA DI PERSONALE DI AREA C POSIZIONE ECONOMICA C1- A TEMPO PART-TIME E INDETERMINATO In esecuzione della delibera del Consiglio

Dettagli

I.P.A.B. Centro Servizi Sociali "A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore" 92010 CALTABELLOTTA (AG)

I.P.A.B. Centro Servizi Sociali A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore 92010 CALTABELLOTTA (AG) I.P.A.B. Centro Servizi Sociali "A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore" 92010 CALTABELLOTTA (AG) Concorso per titoli ed esami a n. 01 posto di Animatore Socio - Culturale Art. 1 Posti a concorso E indetto pubblico

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di 1 Specialista Gestione Risorse Umane Profilo professionale Specialista Servizi Amministrativi Cat. D1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA BANDO AVVISO PUBBLICO

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA BANDO AVVISO PUBBLICO SCADENZA del bando: 10/12/2009 REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA BANDO AVVISO PUBBLICO Si rende noto che in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 1118 del 09/11/2009 è

Dettagli

COMUNE DI SANT ANTONIO ABATE PROVINCIA DI NAPOLI

COMUNE DI SANT ANTONIO ABATE PROVINCIA DI NAPOLI COMUNE DI SANT ANTONIO ABATE PROVINCIA DI NAPOLI AVVISO PUBBLICO PER IL RECLUTAMENTO MEDIANTE PROVA SELETTIVA DI N. 2 OPERATORI DI VIGILANZA CTG. C, POSIZIONE ECONOMICA C 1, DA ASSUMERE CON CONTRATTO INDIVIDUALE

Dettagli

RICHIAMATO il Verbale del Consiglio di Amministrazione n. 4 del 20 maggio 2016;

RICHIAMATO il Verbale del Consiglio di Amministrazione n. 4 del 20 maggio 2016; PROCEDURA SELETTIVA PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DA UTILIZZARE PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO PIENO E/O PARZIALE, DI PERSONALE CON FUNZIONI DI SPECIALISTA DEL MARKETING

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Collaboratore Segreteria - Profilo professionale Collaboratore Servizi Amministrativi Cat. B 3 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

LA RESPONSABILE DEL SERVIZIO ORGANIZZAZIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE

LA RESPONSABILE DEL SERVIZIO ORGANIZZAZIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE Comune di Collesalvetti P ROVINCIA D I LIVORNO Allegato A. AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER VALUTAZIONE CURRICULA E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE (EX ART. 90 D.LGS. N.

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di 1 Specialista in Comunicazione e Relazioni Esterne Profilo professionale Specialista in Comunicazione Cat. D1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della

Dettagli

Consorzio Progetto solidarietà. Piazza Modugno 2 Mantova Tel.0376 1513453 - Fax 0376 1513432 Segreteria@coprosol.it

Consorzio Progetto solidarietà. Piazza Modugno 2 Mantova Tel.0376 1513453 - Fax 0376 1513432 Segreteria@coprosol.it Consorzio Progetto solidarietà Piazza Modugno 2 Mantova Tel.0376 1513453 - Fax 0376 1513432 Segreteria@coprosol.it BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 ASSISTENTE TECNICO CAT. C.

AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 ASSISTENTE TECNICO CAT. C. Agenzia Regionale per la Protezione dell Ambiente Ligure AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 ASSISTENTE TECNICO CAT. C. a supporto delle attività di gestione

Dettagli

1 di 5 20/07/2011 8.38

1 di 5 20/07/2011 8.38 1 di 5 20/07/2011 8.38 Oggetto: POSTA CERTIFICATA: Trasmissione bando mobilità volontaria agente Polizia Locale Mittente: "Per conto di: comune.morimondo@pec.regione.lombardia.it"

Dettagli

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Prot. n. 2012/95598 Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Procedura selettiva, ai sensi degli artt. 9 e 11 della Legge 12 marzo 1999, n. 68, per l assunzione a tempo indeterminato

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO C.A.P. 37057 PROVINCIA DI VERONA Tel. 045 8290111 Via Roma, 18 C.F. 00360350235 Fax 045 9251163

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO C.A.P. 37057 PROVINCIA DI VERONA Tel. 045 8290111 Via Roma, 18 C.F. 00360350235 Fax 045 9251163 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AREA TECNICA -CAT. GIURIDICA ED ECONOMICA D1- PART - TIME A TEMPO INDETERMINATO CON RISERVA AL PERSONALE INTERNO

Dettagli

SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI UN FUNZIONARIO PRIMO LIVELLO IN POSSESSO DI LAUREA IN INGEGNERIA

SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI UN FUNZIONARIO PRIMO LIVELLO IN POSSESSO DI LAUREA IN INGEGNERIA SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI UN FUNZIONARIO PRIMO LIVELLO IN POSSESSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ARTICOLO 1 Requisiti per l ammissione alla selezione E indetta una selezione

Dettagli

PROVINCIA DI COSENZA

PROVINCIA DI COSENZA PROVINCIA DI COSENZA AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DIRIGENZIALE A TEMPO DETERMINATO DIRIGENTE SETTORE RELAZIONI INTERISTITUZIONALI ASSISTENZA TECNICO AMMINISTRATIVA AGLI ENTI LOCALI -

Dettagli

FONDAZIONE STELLA MARIS MEDITERRANEO

FONDAZIONE STELLA MARIS MEDITERRANEO Lagonegro lì, 18/10/2012 FONDAZIONE STELLA MARIS MEDITERRANEO Bando di selezione pubblica, per titoli e colloquio, per l attribuzione di n.1 incarico di collaborazione a progetto per Psicologo della durata

Dettagli

CONSORZIO MONVISO SOLIDALE C.so Trento n. 4 12045 FOSSANO

CONSORZIO MONVISO SOLIDALE C.so Trento n. 4 12045 FOSSANO Allegato "A" alla Determina del Direttore Generale n. 43 del 16/09/2015 CONSORZIO MONVISO SOLIDALE C.so Trento n. 4 12045 FOSSANO BANDO DI PROVA PUBBLICA SELETTIVA SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER ASSUNZIONI

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO La Società Trasporti Provinciale S.p.A. Bari (STP Bari SpA), in applicazione del proprio regolamento del 22/10/2008 per le

Dettagli

C I T T A D I C A R B O N I A

C I T T A D I C A R B O N I A C I T T A D I C A R B O N I A PROVINCIA DI CARBONIA - IGLESIAS IL DIRIGENTE DEL I SERVIZIO In esecuzione della determinazione n. 468/I del 14/12/2009 e in conformità alla normativa vigente e al Regolamento

Dettagli

COMUNE di LAURIA Provincia di Potenza

COMUNE di LAURIA Provincia di Potenza SETTORE AFFARI GENERALI, ISTITUZIONALI E LEGALI AVVISO PUBBLICO Per l assunzione a tempo determinato di n. 1 Dirigente del III Settore: GOVERNO DEL TERRITORIO. IL DIRIGENTE Visto l art. 110 e l art. 50

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Bollettino Ufficiale della Regione Campania n 14 del 4 marzo 2002 AZIENDA OSPEDALIERA - OSPEDALE CIVILE - Via Tescione 81100 Caserta - Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 1 posto

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO DI N 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO CAT. C - AREA DI ATTIVITA : SETTORE TECNICO UFFICIO AMBIENTE RISERVATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di 2 Assistenti Informatici Profilo professionale Assistente Informatico Cat. C1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia di Milano IL DIRETTORE

Dettagli

COMUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani

COMUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani COMUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani OGGETTO: BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER SOLI TITOLI PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO RISERVATO ALLE CATEGORIE PROTETTE. IL VICE SEGRETARIO/

Dettagli

AZIENDA SPECIALE CONSORTILE. COeSO CONSORZIO PER LA GESTIONE DELLE POLITICHE SOCIALI ZONA SOCIO SANITARIA AREA GROSSETANA

AZIENDA SPECIALE CONSORTILE. COeSO CONSORZIO PER LA GESTIONE DELLE POLITICHE SOCIALI ZONA SOCIO SANITARIA AREA GROSSETANA AZIENDA SPECIALE CONSORTILE COeSO CONSORZIO PER LA GESTIONE DELLE POLITICHE SOCIALI ZONA SOCIO SANITARIA AREA GROSSETANA SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI PER ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO (1 anno) per un

Dettagli

COMUNE DI BIBIANA Provincia di Torino Via Cavour, 2 10060 Tel 0121 55723 / 559197 - Fax 0121 55888

COMUNE DI BIBIANA Provincia di Torino Via Cavour, 2 10060 Tel 0121 55723 / 559197 - Fax 0121 55888 COMUNE DI BIBIANA Provincia di Torino Via Cavour, 2 10060 Tel 0121 55723 / 559197 - Fax 0121 55888 Approvato con determinazione del Responsabile del Personale n. 4 (Reg. Gen. 77) del 01/04/2015 Tel. 0121

Dettagli

In esecuzione del verbale n. 30 del Consiglio di Amministrazione in seduta 1 ottobre 2012 è indetta

In esecuzione del verbale n. 30 del Consiglio di Amministrazione in seduta 1 ottobre 2012 è indetta In esecuzione del verbale n. 30 del Consiglio di Amministrazione in seduta 1 ottobre 2012 è indetta SELEZIONE PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI FISIOTERAPISTA (categoria D CCNL Comparto Sanità) E

Dettagli

COMUNE DI MOGGIO UDINESE

COMUNE DI MOGGIO UDINESE Prot. n. 0009097 COMUNE DI MOGGIO UDINESE Provincia di Udine medaglia d'oro al valore civile P.ZZA UFFICI, 1 C.A.P. 33015 3 3015 C.F. 8400 1550 304 P. I.V.A. 01 134 980 307 TEL. 0433 / 51177-51877 51877-51888

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO

IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA EX ART. 30 COMMA 2 BIS DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001, PER LA COPERTURA DEL POSTO DI PROFESSIONISTA TECNICO, CATEGORIA GIURIDICA D3, A TEMPO INDETERMINATO E PARZIALE

Dettagli

I.P.A.B. Centro Servizi Sociali "A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore" 92010 CALTABELLOTTA (AG)

I.P.A.B. Centro Servizi Sociali A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore 92010 CALTABELLOTTA (AG) I.P.A.B. Centro Servizi Sociali "A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore" 92010 CALTABELLOTTA (AG) Concorso per titoli ed esami a n. 01 posto di Terapista della riabilitazione Art. 1 Posti a concorso E indetto

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. Sede Legale ed Amministrativa: località Campo di Pile - 67100 L AQUILA

BANDO DI CONCORSO. Sede Legale ed Amministrativa: località Campo di Pile - 67100 L AQUILA BANDO DI CONCORSO In esecuzione della deliberazione n. 4 del 12.3.2010 del Consiglio di Amministrazione dell AMA S.p.A. è indetto un concorso per l assunzione di n. 1 laureato in ingegneria meccanica o

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO. Collaboratore Professionale Sanitario/Ostetrica categoria D

AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO. Collaboratore Professionale Sanitario/Ostetrica categoria D REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO Protocollo 27 marzo 2015, n 14502 (pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Veneto

Dettagli

Comune di Carovigno Provincia di Brindisi

Comune di Carovigno Provincia di Brindisi Allegato A alla Determinazione n. del Comune di Carovigno Provincia di Brindisi Bando di concorso pubblico, per titoli, per la formazione di una graduatoria per l assunzione a tempo determinato, mesi quattro,

Dettagli

BANDO AVVISO PUBBLICO

BANDO AVVISO PUBBLICO Prot. n. 241/2016/DG Venezia, 18 aprile 2016 BANDO AVVISO PUBBLICO Pubblicato su B.U.R. Veneto n. 35 del 15 aprile 2016 Scade il 16 maggio 2016 In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale

Dettagli

Centro di Riferimento per l Agricoltura Biologica

Centro di Riferimento per l Agricoltura Biologica Centro di Riferimento per l Agricoltura Biologica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO N. 2/2010 - SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATA ALL ASSUNZIONE DI UN ESPERTO RICERCATORE CON

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE DI PERSONALE [1/2010]

AVVISO DI SELEZIONE DI PERSONALE [1/2010] AVVISO DI SELEZIONE DI PERSONALE [1/2010] Indizione della selezione SGL multiservizi srl (in seguito anche la Società ), Società a capitale interamente pubblico (Socio unico Comune di San Giovanni Lupatoto)

Dettagli

SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA CONFERENZA DEI SINDACI ATO 2 LAZIO CENTRALE ROMA

SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA CONFERENZA DEI SINDACI ATO 2 LAZIO CENTRALE ROMA SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE ROMA PROVINCIA DI ROMA P.zza G.G. Belli 11-00153 Roma concorsiassunzioni@provincia.roma.it SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA, A TEMPO

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER CONFERIMENTO DI INCARICO DI COLLABORAZIONE NELL UFFICIO DI STAFF DEL SINDACO ART. 90 D.LGS

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER CONFERIMENTO DI INCARICO DI COLLABORAZIONE NELL UFFICIO DI STAFF DEL SINDACO ART. 90 D.LGS AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER CONFERIMENTO DI INCARICO DI COLLABORAZIONE NELL UFFICIO DI STAFF DEL SINDACO ART. 90 D.LGS. 267/2000 PER LA COPERTURA A TEMPO DETERMINATO E PART TIME A 18 ORE SETTIMANALI

Dettagli

Prot. n. 10914/A19 Udine, 23/12/2015

Prot. n. 10914/A19 Udine, 23/12/2015 Prot. n. 10914/A19 Udine, 23/12/2015 Sul Sito web del Conservatorio www.conservatorio.udine.it Albo pretorio: Bandi di selezione pubblici, Bandi per altre attività. Oggetto: Pubblicazione Decreto Direttoriale

Dettagli

BANDO PER PUBBLICO CONCORSO PER ESAMI PER IL CONFERIMENTO DI N. 3 POSTI DI INFERMIERE PROFESSIONALE - CAT. D1 SI RENDE NOTO

BANDO PER PUBBLICO CONCORSO PER ESAMI PER IL CONFERIMENTO DI N. 3 POSTI DI INFERMIERE PROFESSIONALE - CAT. D1 SI RENDE NOTO OPERA PIA Dott. DOMENICO UCCELLI P.zza Ospedale, 6-28822 CANNOBIO (VB) tel. 0323-71394 fax: 0323-71566 C.F. 84003960030 - P. Iva 01546700038 E-mail: operapiauccelli@libero.it BANDO PER PUBBLICO CONCORSO

Dettagli

CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE DI NICHELINO BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA

CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE DI NICHELINO BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE DI NICHELINO BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA In esecuzione della determinazione n 133 del 18.11.08, è indetta una selezione pubblica per titoli ed esami a n 1 posto

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI ASSISTENTE AI SERVIZI AMMINISTRATIVI E CONTABILI CAT. C1. IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE,

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale. Accademia di Belle Arti di Carrara

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale. Accademia di Belle Arti di Carrara Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale Accademia di Belle Arti di Carrara Selezione pubblica per titoli per l aggiornamento della graduatoria d

Dettagli

IL RESPONSABILE RENDE NOTO

IL RESPONSABILE RENDE NOTO Prot. N. 0000076 BANDO SPECIALE DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI FINALIZZATO A VALORIZZARE CON APPOSITO PUNTEGGIO L ESPERIENZA PROFESSIONALE MATURATA DAL PERSONALE PRECARIO DI QUESTO COMUNE AI

Dettagli

COMUNE DI FUCECCHIO (Provincia di Firenze) Piazza Amendola n. 17 50054 Fucecchio (Fi) Tel. 0571/2681 Fax. 0571/268246 www.comune.fucecchio.fi.

COMUNE DI FUCECCHIO (Provincia di Firenze) Piazza Amendola n. 17 50054 Fucecchio (Fi) Tel. 0571/2681 Fax. 0571/268246 www.comune.fucecchio.fi. COMUNE DI FUCECCHIO (Provincia di Firenze) Piazza Amendola n. 17 50054 Fucecchio (Fi) Tel. 0571/2681 Fax. 0571/268246 www.comune.fucecchio.fi.it PROCEDURA DI MOBILITA VOLONTARIA DEL PERSONALE DI RUOLO

Dettagli

Via Roma n. 101 59100 Prato Tel. 0574-1836425 Fax 0574-1836424 sociale@comune.prato.it Posta certificata: comune.prato@postacert.toscana.

Via Roma n. 101 59100 Prato Tel. 0574-1836425 Fax 0574-1836424 sociale@comune.prato.it Posta certificata: comune.prato@postacert.toscana. SERVIZIO SOCIALE E SANITA Via Roma n. 101 59100 Prato Tel. 0574-1836425 Fax 0574-1836424 sociale@comune.prato.it Posta certificata: comune.prato@postacert.toscana.it SELEZIONE PUBBLICA PER FORMAZIONE GRADUATORIA

Dettagli

DI ANGUILLARA SABAZIA

DI ANGUILLARA SABAZIA CITTÀ DI ANGUILLARA SABAZIA PROVINCIA DI ROMA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI CAT. B3, POSIZIONE ECONOMICA B3, RISERVATI ALLE CATEGORIE PROTETTE DI CUI ALL ART. 18, COMMA

Dettagli

01avviso. 1 - Requisiti specifici di ammissione:

01avviso. 1 - Requisiti specifici di ammissione: 01avviso AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO LIBERO PROFESSIONALE DI FARMACISTA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO: NUOVO SISTEMA INFORMATIVO AIFA E ADEMPIMENTI RELATIVI AI REGISTRI. Si

Dettagli

CITTA DI CANELLI P r o v i n c i a d i A s t i

CITTA DI CANELLI P r o v i n c i a d i A s t i CITTA DI CANELLI P r o v i n c i a d i A s t i AVVISO DI SELEZIONE PER LA COPERTURA AI SENSI DELL ART.110 COMMA 1 DEL D.LGS. 267/2000 DI N. 1 POSTO MEDIANTE INCARICO DI QUALIFICA DIRIGENZIALE A TEMPO DETERMINATO,

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE IL PRESENTE BANDO E STATO PUBBLICATO SUL BUR CALABRIA, PARTE III, N. 48 DEL 02/12/2011. SCADENZA ORE 12,00 DEL 17/12/2011. AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA VALEVOLE PER

Dettagli

Comune di Morrovalle Provincia di Macerata

Comune di Morrovalle Provincia di Macerata SETTORE SEGRETERIA AVVISO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART.30 DEL D.LGS. 165/2001 PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E PIENO DI N.1 POSTO DI ISTRUTTORE DI RAGIONERIA - CATEGORIA C1. IL RESPONSABILE

Dettagli

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M.

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M. Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M. Pubblicato all Albo in data 12.06.2009 (prot. 38600) SCADE IL 30 GIUGNO 2009 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI ED ESAMI, PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

Comunità Montana Media Valle del Serchio

Comunità Montana Media Valle del Serchio Comunità Montana Media Valle del Serchio Corso Umberto I, n 100 55023 Borgo a Mozzano, Lucca - Italia Tel. 0583/88346 Fax 0583/88248 Partita Iva 00980440465 E-mail: info@cmmediavalle.it Oggetto: BANDO

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO FINANZIARIO Ufficio Personale

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO FINANZIARIO Ufficio Personale COMUNE DI PAULI ARBAREI Provincia del Medio Campidano Settore 1 Amministrativo, finanziario Servizi Economico Finanziari Personale IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO FINANZIARIO Ufficio Personale

Dettagli

allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015

allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015 allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015 Avviso di mobilità volontaria esterna riservato a dipendenti di amministrazioni pubbliche di cui all art. 1 comma 2 del D.Lgs. 165/2001 e

Dettagli

(Provincia di Potenza) Settore Finanziario Contabile IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO CONTABILE

(Provincia di Potenza) Settore Finanziario Contabile IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO CONTABILE () Settore Finanziario Contabile IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO CONTABILE Vista La delibera di Giunta Comunale n. 58 del 23.09.2011, con la quale l Amministrazione Comunale ha approvato la nuova

Dettagli

Comune di Mentana Provincia di Roma SETTORE 4 SERVIZI GENERALI SERVIZIO RISORSE UMANE. ALLEGATO alla determinazione N.87/SSGG/2015 Mentana, 02/10/2015

Comune di Mentana Provincia di Roma SETTORE 4 SERVIZI GENERALI SERVIZIO RISORSE UMANE. ALLEGATO alla determinazione N.87/SSGG/2015 Mentana, 02/10/2015 SETTORE 4 SERVIZI GENERALI SERVIZIO RISORSE UMANE ALLEGATO alla determinazione N.87/SSGG/2015 Mentana, 02/10/2015 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER PASSAGGIO DIRETTO DI PERSONALE (MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA),AI

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PRIVATA per l assunzione a Tempo Determinato di Nº 1 Personale Operativo Area Amministrazione e Segreteria

AVVISO DI SELEZIONE PRIVATA per l assunzione a Tempo Determinato di Nº 1 Personale Operativo Area Amministrazione e Segreteria AVVISO DI SELEZIONE PRIVATA per l assunzione a Tempo Determinato di Nº 1 Personale Operativo Area Amministrazione e Segreteria La Noveservizi S.r.l., ai sensi dell Art.18, comma 2, della legge 133/2008

Dettagli

BANDO PUBBLICO N. 2/2013

BANDO PUBBLICO N. 2/2013 Prot. n.978/2013/up Venezia-Lido, 23 dicembre 2013 BANDO PUBBLICO N. 2/2013 Concorso Pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 01 posto a tempo indeterminato di Operatore Socio Sanitario Cat.

Dettagli

Bando 3. Responsabile della mediazione e dei servizi educativi

Bando 3. Responsabile della mediazione e dei servizi educativi Bando 3. Responsabile della mediazione e dei servizi educativi La Fondazione Nivola vista l esigenza di assicurare lo svolgimento dei servizi didattici al pubblico generale e scolastico vista la delibera

Dettagli

Comune di Campo San Martino PROVINCIA DI PADOVA

Comune di Campo San Martino PROVINCIA DI PADOVA Prot. n. 8041 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO, CATEGORIA GIURIDICA C A TEMPO PIENO E INDETERMINATO PRESSO L AREA SERVIZI TECNICI URBANISTICA,

Dettagli

SCADENZA BANDO 14 APRILE 2012 AZIENDA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N.

SCADENZA BANDO 14 APRILE 2012 AZIENDA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. SCADENZA BANDO 14 APRILE 2012 AZIENDA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 DIRIGENTE MEDICO DI ANANTOMIA PATOLOGICA In esecuzione della deliberazione

Dettagli

SCADENZA BANDO 6 aprile 2012

SCADENZA BANDO 6 aprile 2012 SCADENZA BANDO 6 aprile 2012 AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO DI SELEZIONE INTERNA RISERVATA AL PERSONALE DEL RUOLO AMMINISTRATIVO PER IL PASSAGGIO ORIZZONTALE ALL INTERNO DELLA MEDESIMA CATEGORIA

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA SETTORE GESTIONE RISORSE UMANE, SERVIZI INFORMATIVI, SVILUPPO TECNOLOGICO

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA SETTORE GESTIONE RISORSE UMANE, SERVIZI INFORMATIVI, SVILUPPO TECNOLOGICO AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA SETTORE GESTIONE RISORSE UMANE, SERVIZI INFORMATIVI, SVILUPPO TECNOLOGICO AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIE DA UTILIZZARE

Dettagli

Regione Marche ERSU di Camerino (MC)

Regione Marche ERSU di Camerino (MC) DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL ERSU DI CAMERINO N. 261 DEL 29/03/2011: OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BANDO DI SELEZIONE PER IL CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO)

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER SOLI TITOLI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA AI FINI DELL ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI PERSONALE DI CAT. C INSEGNANTE SCUOLA

Dettagli

Area Economico Finanziaria e Risorse Umane Ufficio Personale

Area Economico Finanziaria e Risorse Umane Ufficio Personale Prot. n. 16720/2015 Eraclea 21.08.2015 AVVISO PUBBLICO PER PASSAGGIO DIRETTO DI PERSONALE TRA AMMINISTRAZIONI DIVERSE EX ART.30, D.LGS. N.165/2001 (MOBILITA ESTERNA) RISERVATO ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara Prot. 495 Cat. VII, Cl. 1 N. 16 VISTO il D.P.R. 10.1.1957, n. 3; VISTO il D.P.R. 3.5.1957, n. 686; VISTA la Legge 9.5.1989, n. 168; VISTA

Dettagli

servizio risorse umane

servizio risorse umane AVVISO DI SELEZIONE PRIVATA per l assunzione di n. 2 addetti informatici a tempo indeterminato IL DIRETTORE rende noto che è indetta, in conformità alle norme previste nel vigente Regolamento per il Reclutamento

Dettagli

IL DIRETTORE DISPONE. Roma, 17/12/2015 Prot. n. 10684

IL DIRETTORE DISPONE. Roma, 17/12/2015 Prot. n. 10684 Roma, 17/12/2015 Prot. n. 10684 Affisso all albo il 17/12/2015 IL DIRETTORE - Vista la Legge n. 508 del 21 dicembre 1999, recante norme di riforma dei Conservatori di musica; - Vista la Legge n. 241 del

Dettagli

DIRETTORE della U.O.C. di CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE E ODONTOSTOMATOLOGIA

DIRETTORE della U.O.C. di CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE E ODONTOSTOMATOLOGIA REGIONE VENETO AZIENDA "UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA" AVVISO PUBBLICO N. 201 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 44 in data 08.06.2012 SCADENZA DEL BANDO: 09.07.2012 In esecuzione del

Dettagli

Comune di Mondolfo Provincia di Pesaro e Urbino

Comune di Mondolfo Provincia di Pesaro e Urbino Comune di Mondolfo Provincia di Pesaro e Urbino AVVISO PUBBLICO per l assunzione di un Istruttore amministrativo cat. C posizione economica C1 part-time 15/36 ore settimanali, con contratto a tempo determinato,

Dettagli

Città di Latiano. Provincia di Brindisi

Città di Latiano. Provincia di Brindisi Città di Latiano Provincia di Brindisi Bando di mobilità esterna per la copertura, a tempo pieno e a tempo indeterminato, di n. 1 posto di Istruttore contabile - Ragioniere Economo - Cat. C1 IL RESPONSABILE

Dettagli

Azienda Speciale Servizi Infanzia e Famiglia G.B. Chimelli

Azienda Speciale Servizi Infanzia e Famiglia G.B. Chimelli Azienda Speciale Servizi Infanzia e Famiglia G.B. Chimelli Prot. n.4699 AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DI DOMANDE PER ASSUNZIONI NOMINATIVE, ATTRAVERSO I PERCORSI DI TIROCINIO, AI SENSI DELLA LEGGE 68/99

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE. - DURATA DELL INCARICO: dal 15 gennaio 2016 al 15 luglio 2017, con possibilità di rinnovo;

AVVISO DI SELEZIONE. - DURATA DELL INCARICO: dal 15 gennaio 2016 al 15 luglio 2017, con possibilità di rinnovo; AVVISO DI SELEZIONE SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO LIBERO PROFESSIONALE PER PERSONALE PSICOLOGO PER IL SERVIZIO DI ASCOLTO ADOLESCENTI DELL AZIENDA SPECIALE CONSORTILE

Dettagli

Isola Bergamasca - Bassa Val San Martino azienda territoriale per i servizi alla persona

Isola Bergamasca - Bassa Val San Martino azienda territoriale per i servizi alla persona AZIENDA SPECIALE CONSORTILE Isola Bergamasca - Bassa Val San Martino azienda territoriale per i servizi alla persona AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI PERSONALE E FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI PERSONALE

Dettagli

Provincia di Caserta Settore Pubblica Istruzione Servizio Università e Ricerca Scientifica

Provincia di Caserta Settore Pubblica Istruzione Servizio Università e Ricerca Scientifica Provincia di Caserta Settore Pubblica Istruzione Servizio Università e Ricerca Scientifica BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO MOTIVAZIONALE, PER L ASSEGNAZIONE DI N. 10 BORSE DI STUDIO

Dettagli

COMUNE DI BERZO SAN FERMO. Bando di concorso pubblico

COMUNE DI BERZO SAN FERMO. Bando di concorso pubblico COMUNE DI BERZO SAN FERMO Sede Via Mons. Trapletti n. 15 Berzo San Fermo (Bg) Codice Fiscale 00566590162 Bando di concorso pubblico per titoli ed esami per l assunzione a tempo indeterminato di n.1 posto

Dettagli

IL PRESIDENTE RENDE NOTO

IL PRESIDENTE RENDE NOTO AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E PROVA ORALE, PER L ASSUNZIONEA TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI N. 1 impiegato amministrativo (Inquadramento II Livello del C.C.N.L. dei Lavoratori dei Porti Autorità

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO AL TAGLIAMENTO CAP.33078 PROVINCIA DI PORDENONE

COMUNE DI SAN VITO AL TAGLIAMENTO CAP.33078 PROVINCIA DI PORDENONE COMUNE DI SAN VITO AL TAGLIAMENTO CAP.33078 PROVINCIA DI PORDENONE - SERVIZIO PERSONALE - Gestione Associata fra i Comuni di San Vito al Tagliamento, Morsano al Tagliamento, Cordovado Prot. 6586 S.Vito

Dettagli

C O M U N E D I C U G G I O N O PROVINCIA DI MILANO Partita I.V.A. 00861770154 - Codice Fiscale 00861770154 Telefono (02) 97263.1 - Fax (02) 97240569

C O M U N E D I C U G G I O N O PROVINCIA DI MILANO Partita I.V.A. 00861770154 - Codice Fiscale 00861770154 Telefono (02) 97263.1 - Fax (02) 97240569 C O M U N E D I C U G G I O N O PROVINCIA DI MILANO Partita I.V.A. 00861770154 - Codice Fiscale 00861770154 Telefono (02) 97263.1 - Fax (02) 97240569 AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA, (EX

Dettagli

ART. 1 - OGGETTO DEL BANDO

ART. 1 - OGGETTO DEL BANDO Sede Via Brescia, 207 26100 Cremona centralino: 0372 533511 P.E.C.: protocollo@pec.cremonasolidale.it AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA DI SELEZIONE

AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA DI SELEZIONE AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA DI SELEZIONE PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO, DURATA 12 MESI, DI N. 1 IMPIEGATO/A PER L UFFICIO FORMAZIONE DEL CELVA LIVELLO 1 CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE COMMERCIO

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO LICEO SCIENTIFICO STATALE GUGLIELMO OBERDAN Via P.Veronese, 1-34144 Trieste tel. 040309406-040309078 fax 0403798964 C.F. 80020630325 e.mail: tsps03000b@istruzione.it posta elettronica certificata liceo-oberdan@pec.istruzione.it

Dettagli

COMUNE DI TERMINI IMERESE ( Provincia di Palermo)

COMUNE DI TERMINI IMERESE ( Provincia di Palermo) COMUNE DI TERMINI IMERESE ( Provincia di Palermo) Concorso Pubblico per titoli ed esami al Ragioniere Generale Cat. D3. posto di Funzionario Contabile Vice Il Dirigente del Settore Affari Generali e Personale

Dettagli

Il Direttore Generale. Rende noto. Art. 1 - Requisiti

Il Direttore Generale. Rende noto. Art. 1 - Requisiti Il Direttore Generale Rende noto Che è indetta una procedura di mobilità esterna volontaria per la copertura, con contratto a tempo pieno ed indeterminato di un posto di dirigente responsabile ufficio

Dettagli

IL PRESIDENTE RENDE NOTO

IL PRESIDENTE RENDE NOTO AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E PROVA ORALE, PER L ASSUNZIONEA TEMPO PIENO E DETERMINATO PER TRE ANNI DI N. 1 Impiegato addetto al marketing ed alla promozione (Inquadramento II Livello del

Dettagli