*** NORMATTIVA - Stampa ***

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "*** NORMATTIVA - Stampa ***"

Transcript

1 *** NORMATTIVA - Stampa *** Pagina 1 di 6 DECRETO 10 maggio 2005, n. 121 Regolamento recante l'istituzione e la disciplina dei titoli professionali del. Vigente al: IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Visto l'articolo 1 della legge 11 febbraio 1971, n. 50, e successive modificazioni, recante norme sulla navigazione da ; Vista la legge 21 novembre 1985, n. 739, recante l'adesione alla Convenzione internazionale sugli standard di addestramento e tenuta della guardia (STCW 78/95), adottata a Londra il 7 luglio 1978; Visto l'articolo 17, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400; Visto l'articolo 10 del decreto-legge 21 ottobre 1996, n. 535, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 dicembre 1996, n. 647, che istituisce i titoli professionali di conduttore per le imbarcazioni da adibite al noleggio per le acque marittime e di conduttore per le imbarcazioni da adibite al noleggio nelle acque interne; Visto il decreto del Ministro dei trasporti e della navigazione 5 ottobre 2000, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 23 ottobre 2000, n. 248, come modificato dal decreto ministeriale 22 dicembre 2000, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 30 gennaio 2001, n. 24, concernente requisiti, limiti delle abilitazioni e certificazioni della gente di mare; Visto il decreto del Presidente della Repubblica n. 324 del 9 maggio 2001 relativo ai requisiti minimi di formazione per la gente di mare in attuazione delle direttive 94/58/CE e 98/35/CE; Vista la legge 8 luglio 2003, n. 172, concernente le disposizioni per il riordino e il rilancio della nautica da e del turismo nautico; Visto l'articolo 2, comma 3, lettere a) e c), della predetta legge, concernenti rispettivamente il conseguimento del titolo di comandante di nave da adibita al noleggio e l'individuazione dei titoli e delle qualifiche professionali per lo svolgimento dei servizi di bordo delle unita' da impiegate in attivita' di noleggio; Visto l'articolo 3 della citata legge 8 luglio 2003, n. 172, recante disposizioni in materia di navi destinate esclusivamente al noleggio per finalita' turistiche; Udito il parere del Consiglio di Stato - Sezione consultiva per gli atti normativi - espresso nell'adunanza del 21 febbraio 2005; Vista la comunicazione fatta al Presidente del Consiglio dei Ministri in data 13 aprile 2005; Adotta il seguente regolamento: Art. 1. Ambito di applicazione 1. Il presente regolamento si applica al personale imbarcato sulle imbarcazioni e navi da impiegate in attivita' di noleggio, sulle navi destinate esclusivamente al noleggio per finalita'

2 *** NORMATTIVA - Stampa *** Pagina 2 di 6 turistiche di cui all'articolo 3, comma 1, della legge 8 luglio 2003, n. 172, ed al personale che svolge attivita' lavorativa sulle navi da, ferma restando la disciplina in materia di patente nautica per il comando di navi da di cui all'articolo 4 del decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1997, n Art. 2. Titoli professionali del 1. Sono istituiti i seguenti titoli per lo svolgimento di servizi di coperta e di macchina: a) Sezione coperta: 1) ufficiale di navigazione del ; 2) capitano del ; 3) comandante del ; b) Sezione macchina: 1) ufficiale di macchina del ; 2) capitano di macchina del ; 3) direttore di macchina del. Art. 3. Matricole e documenti di lavoro 1. Il personale navigante applicato nel deve essere iscritto nelle matricole della gente di mare di prima categoria ed e' munito di libretto di navigazione. 2. A tale personale si applicano le disposizioni generali per l'immatricolazione della gente di mare di cui al Libro I, Titolo IV, Capi I e II del regolamento per l'esecuzione del codice della navigazione, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 15 febbraio 1952, n Art. 4. Qualifica di allievo ufficiale di navigazione del 1. Per conseguire la qualifica di allievo ufficiale di navigazione del a) aver compiuto i 16 anni di eta'; b) aver assolto l'obbligo scolastico ai sensi dell'articolo 8 della legge 31 dicembre 1962, n. 1859; c) essere iscritto nelle matricole della gente di mare di prima categoria. Art. 5. Requisiti e limiti di abilitazione per l'ufficiale di navigazione del 1. L'ufficiale di navigazione del puo' imbarcare in qualita' di ufficiale di coperta di grado inferiore al primo su navi da anche adibite al noleggio ovvero puo' essere imbarcato come comandante su tutte le imbarcazioni da adibite al noleggio. 2. Per conseguire il certificato di ufficiale di navigazione del a) aver compiuto 18 anni di eta'; b) essere in possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado; c) aver completato un periodo di addestramento a bordo di 36 mesi di navigazione, comprensivo di almeno 24 mesi su navi e imbarcazioni da adibite al noleggio con la qualifica di mozzo o allievo ufficiale di navigazione del, ovvero aver conseguito diploma di scuola secondaria di secondo grado con indirizzo di aspirante al comando di navi mercantili, di perito per il trasporto marittimo e di tecnico del mare ed aver effettuato un periodo di addestramento a bordo di navi e imbarcazioni da adibite al noleggio di almeno 12 mesi con la qualifica di mozzo o allievo ufficiale di navigazione

3 *** NORMATTIVA -Stampa *** Pagina 3 di 6 del. Il periodo di addestramento deve essere effettuato sotto la supervisione del comandante o di chi ne fa le funzioni e deve essere riportato in un apposito libretto di addestramento approvato dall'amministrazione; d) aver effettuato, con esito favorevole, i corsi antincendio di base, sopravvivenza e salvataggio, sicurezza personale e responsabilita' sociali (PSSR), marittimo abilitato ai mezzi di salvataggio (MAMS), Global Maritime Distress Safety System (GMDSS) e radar presso istituti, enti o societa' riconosciuti idonei dall'amministrazione nonche' il corso primo soccorso elementare secondo le disposizioni e i programmi stabiliti dal Ministero della salute; e) aver sostenuto, con esito favorevole, dopo il completamento del predetto addestramento, un esame teorico-pratico atto a dimostrare il possesso delle conoscenze e capacita' di eseguire i compiti e le mansioni dell'ufficiale in servizio di guardia in navigazione di cui all'articolo 1 del decreto del Ministro dei trasporti e della navigazione 5 ottobre 2000, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 23 ottobre 2000, n. 248, e successive modificazioni. Art. 6. Requisiti e limiti di abilitazione per il capitano del 1. Il capitano del puo' essere imbarcato su navi da anche adibite al noleggio senza limiti come primo ufficiale di coperta, ovvero puo' essere imbarcato come comandante su navi da anche adibite al noleggio inferiori a 500 TSL. 2. Per conseguire il certificato di capitano del occorrono i seguenti requisiti: a) essere in possesso del certificato di ufficiale di navigazione del ; b) aver effettuato 24 mesi di navigazione su navi da adibite al noleggio o ad uso privato di cui 12 mesi effettuati con navigazione internazionale breve, vistata dall'autorita' marittima o consolare, con il titolo immediatamente inferiore; c) aver effettuato, con esito favorevole, il corso antincendio avanzato presso istituti, enti o societa' riconosciuti idonei dall'amministrazione e il corso primo soccorso (First Aid) secondo le disposizioni e i programmi stabiliti dal Ministero della salute; d) aver sostenuto, con esito favorevole, un esame teorico-pratico atto a dimostrare il possesso delle conoscenze e capacita' di eseguire i compiti e le mansioni del comandante e primo ufficiale di coperta di cui all'articolo 4 del decreto del Ministro dei trasporti e della navigazione 5 ottobre 2000 e successive modificazioni; e) qualora la nave da sia equipaggiata con sistema Automatic Radar Plotting Aids (ARPA) il capitano di navigazione del dovra' essere in possesso del certificato di superamento del corso Automatic Radar Plotting Aids (ARPA). Art. 7. Requisiti e limiti di abilitazione per il comandante del 1. Il comandante del e' abilitato alla conduzione di navi da anche adibite al noleggio da 500 a 3000 TSL. 2. Per conseguire il certificato di comandante del occorrono i seguenti requisiti: a) essere in possesso del certificato di capitano del ; b) aver effettuato 24 mesi di navigazione su navi da adibite al noleggio di cui 12 mesi effettuati con periodi di navigazione internazionale breve, vistata dall'autorita' marittima o consolare, con il titolo immediatamente inferiore;

4 *** NORMATTIVA -Stampa *** Pagina 4 di 6 c) aver effettuato, con esito favorevole, il corso di assistenza medica (Medical Care) secondo le disposizioni e i programmi stabiliti dal Ministero della salute. Art. 8. Sezione coperta - Specializzazione vela 1. I titoli professionali di cui al presente regolamento sono prescritti ai fini dello svolgimento di prestazioni lavorative a bordo di unita' dotate di apparato propulsivo a motore. 2. Per lo svolgimento di prestazioni lavorative a bordo di unita' dotate di propulsione velica e' istituita la specializzazione «vela» della sezione coperta, che si consegue con il superamento di un esame teorico-pratico. 3. La prova teorica e' svolta in base ai programmi stabiliti con decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti. 4. La prova pratica di navigazione a vela si svolge innanzi alla commissione d'esame integrata da un istruttore velico designato dalla Federazione Italiana Vela o dalla Lega Navale Italiana. 5. La specializzazione e' annotata sul libretto di navigazione. Art. 9. Qualifica di allievo ufficiale di macchina del 1. Per conseguire la qualifica di allievo ufficiale di macchina del a) aver compiuto i 16 anni di eta'; b) aver assolto l'obbligo scolastico ai sensi dell'articolo 8 della legge 31 dicembre 1962, n. 1859; c) essere iscritto nelle matricole della gente di mare di prima categoria. Art. 10. Requisiti e limiti di abilitazione per l'ufficiale di macchina del 1. L'ufficiale di macchina del puo' essere imbarcato su navi da anche adibite al noleggio aventi apparato motore principale con potenza di propulsione inferiore a 3000 Kw in qualita' di ufficiale di macchina di grado inferiore al primo, ovvero puo' essere imbarcato in qualita' di direttore di macchina su navi o imbarcazioni da anche adibite al noleggio con apparato motore principale con potenza di propulsione inferiore a 1500 Kw. 2. Per conseguire il certificato di ufficiale di macchina del a) aver compiuto 18 anni di eta'; b) essere in possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado; c) aver completato un periodo di addestramento a bordo di 36 mesi di navigazione, comprensivo di almeno 24 mesi su navi e imbarcazioni da adibite al noleggio con la qualifica di mozzo o allievo ufficiale di macchina del ovvero aver conseguito il diploma di scuola secondaria di secondo grado con indirizzo di aspirante alla direzione di macchine di navi mercantili, di perito per gli apparati ed impianti marittimi e di tecnico del mare ed aver effettuato un periodo di addestramento a bordo di navi e imbarcazioni da adibite al noleggio di almeno 12 mesi con la qualifica di giovanotto di macchina o allievo ufficiale di macchina del. Tale periodo di addestramento deve essere effettuato sotto la supervisione del direttore di macchina o di chi ne fa le funzioni e deve essere riportato in un apposito libretto di addestramento approvato dall'amministrazione; d) aver effettuato, con esito favorevole, i corsi antincendio di base, sopravvivenza e salvataggio, sicurezza personale e

5 *** NORMATTIVA -Stampa *** Pagina 5 di 6 responsabilita' sociali (PSSR), marittimo abilitato ai mezzi di salvataggio (MAMS) presso istituti, enti o societa' riconosciuti idonei dall'amministrazione ed il corso di primo soccorso elementare secondo le disposizioni e i programmi stabiliti dal Ministero della salute; e) aver sostenuto, con esito favorevole, dopo il completamento del predetto addestramento, un esame teorico-pratico atto a dimostrare il possesso delle conoscenze e capacita' di eseguire i compiti e le mansioni dell'ufficiale in servizio di guardia nel locale macchina di cui all'articolo 11 del decreto del Ministro dei trasporti e della navigazione 5 ottobre 2000 e successive modificazioni. Art. 11. Requisiti e limiti di abilitazione per il capitano di macchina del 1. Il capitano di macchina del puo' essere imbarcato in qualita' di primo ufficiale di macchina su navi da anche adibite al noleggio ovvero puo' essere imbarcato in qualita' di direttore di macchina su navi da anche adibite al noleggio aventi un apparato motore principale con potenza di propulsione inferiore a 3000 Kw. 2. Per conseguire il certificato di capitano di macchina del a) essere in possesso del certificato di ufficiale di macchina del ; b) aver effettuato un periodo di navigazione di 24 mesi su navi da anche adibite al noleggio con il titolo immediatamente inferiore; c) avere effettuato, con esito favorevole, il corso antincendio avanzato presso istituti, enti o societa' riconosciuti idonei dall'amministrazione ed il corso di primo soccorso (First Aid) secondo le disposizioni e i programmi stabiliti dal Ministero della salute; d) aver sostenuto, con esito favorevole, dopo il completamento del predetto addestramento, un esame teorico-pratico atto a dimostrare il possesso delle conoscenze e capacita' di eseguire i compiti e le mansioni di direttore di macchina e di primo macchinista di cui all'articolo 12 del decreto del Ministro dei trasporti e della navigazione 5 ottobre 2000 e successive modificazioni. Art. 12. Requisiti e limiti di abilitazione per il direttore di macchina del 1. Il direttore di macchina del puo' imbarcare su navi da anche adibite al noleggio aventi un apparato motore principale con potenza di propulsione superiore a 3000 Kw. 2. Per conseguire il certificato di direttore di macchina del a) essere in possesso del certificato di capitano di macchina del ; b) aver effettuato un periodo di navigazione di 24 mesi su navi da anche adibite al noleggio con il titolo immediatamente inferiore. Art. 13. Rapporti tra titoli professionali marittimi e titoli professionali del 1. Le abilitazioni professionali marittime di comandante, capitano, ufficiale di navigazione, direttore di macchina, capitano di macchina e ufficiale di macchina di cui al decreto del Ministro dei trasporti

6 *** NORMATTIVA - Stampa *** Pagina 6 di 6 e della navigazione 5 ottobre 2000 e successive modificazioni consentono ai loro possessori di ottenere le corrispondenti abilitazioni di' cui all'articolo 2 del presente regolamento. 2. Il titolo professionale di comandante del da' diritto al rilascio della abilitazione di ufficiale di navigazione di cui all'articolo 1 del decreto del Ministro dei trasporti e della navigazione 5 ottobre 2000 e successive modificazioni. 3. Il titolo professionale di direttore di macchina del da' diritto al rilascio della abilitazione a quello di ufficiale di macchina di cui all'articolo 1 del decreto del Ministro dei trasporti e della navigazione 5 ottobre 2000 e successive modificazioni. Art. 14. Disposizioni transitorie 1. Coloro che, alla data di entrata in vigore del presente regolamento, sono in possesso del titolo professionale di «conduttore di imbarcazioni da adibite al noleggio per le acque marittime», di cui all'articolo 10 del decreto-legge 21 ottobre 1996, n. 535, convertito dalla legge 23 dicembre 1996, n. 647, ovvero coloro i quali sono in possesso della patente per il comando di navi da, ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1997, n. 431, possono conseguire, entro diciotto mesi dall'entrata in vigore del presente regolamento, il certificato di ufficiale di navigazione del, se in possesso dei requisiti previsti dall'articolo 5, comma 2, del presente regolamento ad esclusione del requisito indicato alla lettera c). 2. I titoli professionali di «conduttore di imbarcazioni da adibite al noleggio per le acque marittime» rilasciati anteriormente alla data di entrata in vigore del presente regolamento conservano validita' e specie di abilitazione. Il presente regolamento, munito del sigillo dello Stato, sara' inserito nella Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare. Roma, 10 maggio 2005 Il Ministro: Lunardi Visto, il Guardasigilli: Castelli Registrato alla Corte dei conti il 23 giugno 2005 Ufficio controllo atti Ministeri delle infrastrutture ed assetto del territorio, registro n. 8, foglio n. 97

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 10 maggio 2005, n. 121 Regolamento recante l'istituzione e la disciplina dei titoli professionali del diporto. IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Direzione Marittima di Palermo

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Direzione Marittima di Palermo IL DIRETTORE MARITTIMO DELLA SICILIA OCCIDENTALE VISTO : l art. 123 del Codice della navigazione, modificato dall art. 7 della L. 27.02.1998, n. 30; nonché gli artt. 282 e 285 del Regolamento di esecuzione

Dettagli

Art. 4. (Qualifica di allievo ufficiale di navigazione del diporto)

Art. 4. (Qualifica di allievo ufficiale di navigazione del diporto) D.M. 10 maggio 2005, n.121.regolamento recante l'istituzione e la disciplina dei titoli professionali del diporto.(gazzetta Ufficiale Serie Gen.- n. 154 del 5 luglio 2005) Art. 1. (Ambito di applicazione)

Dettagli

1. Sono istituiti i seguenti titoli per lo svolgimento di servizi di coperta e di macchina:

1. Sono istituiti i seguenti titoli per lo svolgimento di servizi di coperta e di macchina: Decreto Ministeriale N. 121 del 10/05/2005 Titolo/Oggetto Regolamento recante l'istituzione e la disciplina dei titoli professionali del diporto. testo VISTO l articolo 1 della legge 11 febbraio 1971,

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIREZIONE MARITTIMA DI NAPOLI www.guardiacostiera.it/napoli Il Direttore Marittimo della Campania: VISTO il Decreto n. 121 emanato dal Ministero delle Infrastrutture

Dettagli

NUOVE ABILITAZIONI PER GLI ISCRITTI ALLA GENTE DI MARE

NUOVE ABILITAZIONI PER GLI ISCRITTI ALLA GENTE DI MARE NUOVE ABILITAZIONI PER GLI ISCRITTI ALLA GENTE DI MARE Abilitazioni di coperta Ø Allievo Ufficiale di coperta Ø Ufficiale di navigazione Ø Ufficiale di navigazione su navi che compiono viaggi costieri

Dettagli

LE ABILITAZIONI PROFESSIONALI DELLA GENTE DI MARE

LE ABILITAZIONI PROFESSIONALI DELLA GENTE DI MARE LE ABILITAZIONI PROFESSIONALI DELLA GENTE DI MARE Il primo riferimento è l attuale CODICE DELLA NAVIGAZIONE, la cui entrata in vigore risale al lontano 1942, completato dal relativo Regolamento di Esecuzione

Dettagli

DIREZIONE GENERALE PER IL TRASPORTO MARITTIMO E PER VIE D ACQUA INTERNE

DIREZIONE GENERALE PER IL TRASPORTO MARITTIMO E PER VIE D ACQUA INTERNE SCHEMA DI DECRETO MINISTERIALE RECANTE ISTITUZIONE DEI TITOLI PROFESSIONALI PER GLI ISCRITTI ALLA GENTE DI MARE IMPIEGATI A BORDO DI NAVI ABILITATE ALLA PESCA E AL TRAFFICO COSTIERO IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE

Dettagli

Decreto 5 ottobre 1999, n. 478. Regolamento recante norme di sicurezza per la navigazione da diporto. IL MINISTRO DEI TRASPORTI E DELLA NAVIGAZIONE

Decreto 5 ottobre 1999, n. 478. Regolamento recante norme di sicurezza per la navigazione da diporto. IL MINISTRO DEI TRASPORTI E DELLA NAVIGAZIONE Decreto 5 ottobre 1999, n. 478 Regolamento recante norme di sicurezza per la navigazione da diporto. IL MINISTRO DEI TRASPORTI E DELLA NAVIGAZIONE Vista la legge 11 febbraio 1971, n. 50, e successive modificazioni

Dettagli

Il Codice della Navigazione R.D 30 marzo 1942 n 327n Articolo 123

Il Codice della Navigazione R.D 30 marzo 1942 n 327n Articolo 123 Il Codice della Navigazione R.D 30 marzo 1942 n 327n Articolo 123 Regolamento per l esecuzione l del Codice della Navigazione D.P.R 15 febbraio 1952 n 328 Articoli dal 248 al 274 Art.123 (Titoli Professionali

Dettagli

RIEPILOGO DEI CORSI FORMAZIONE ED ADDESTRAMENTO PER PERSONALE MARITTIMO E DIPLOMATI GENERCI CON INDIRIZZO UFFICIALI DI NAVIGAZIONE

RIEPILOGO DEI CORSI FORMAZIONE ED ADDESTRAMENTO PER PERSONALE MARITTIMO E DIPLOMATI GENERCI CON INDIRIZZO UFFICIALI DI NAVIGAZIONE VeMarS RIEPILOGO DEI CORSI FORMAZIONE ED ADDESTRAMENTO PER PERSONALE MARITTIMO E DIPLOMATI GENERCI CON INDIRIZZO UFFICIALI DI NAVIGAZIONE Sede legale: Dorsoduro n. 1401 30123 Venezia Sede operativa: Fabbricato

Dettagli

Roma, p.d.c. 06 59084196 l8l cacp@pec.mit.gov.it; Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. All'

Roma, p.d.c. 06 59084196 l8l cacp@pec.mit.gov.it; Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. All' Roma, p.d.c. 06 59084196 l8l cacp@pec.mit.gov.it; Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto 6 Reparto - 4 Ufficio _3 Sezione All' ISTITUTO TECNOLOGICO

Dettagli

ABILITAZIONI DI COPERTA

ABILITAZIONI DI COPERTA ABILITAZIONI DI COPERTA navigazione (D.M. 30.11.2007 art. 4 ) Ufficiale Di Navigazione su navi inferiori a 500 GT che compiono viaggi costieri (D.M. 30.11.2007 art. 5 ) Primo coperta su navi di stazza

Dettagli

Navigazioneoccorre occorre

Navigazioneoccorre occorre Istituti Tecnici dei Trasporti e Logistica: Nautico San Giorgio di Genova Nautico C. Colombo di Camogli Modalità di iscrizione alla Gente di Mare per gli studenti degli ISTITUTI NAUTICI Per avere il Libretto

Dettagli

CATALOGO PROVINCIALE DI MODULI FORMATIVI PROFESSIONALIZZANTI E SERVIZI ACCESSIBILI TRAMITE VOUCHER

CATALOGO PROVINCIALE DI MODULI FORMATIVI PROFESSIONALIZZANTI E SERVIZI ACCESSIBILI TRAMITE VOUCHER CATALOGO PROVINCIALE DI MODULI FORMATIVI PROFESSIONALIZZANTI E SERVIZI ACCESSIBILI TRAMITE VOUCHER Area SICUREZZA A Corso di base per lo svolgimento della funzione di RSPP ASPP B ATECO 6 - Settore Marittimo

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 31 luglio 2014, n. 151

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 31 luglio 2014, n. 151 1 di 7 04/11/2014 12:51 DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 31 luglio 2014, n. 151 Regolamento riguardante i termini di conclusione dei procedimenti amministrativi di competenza del Ministero

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Direzione Marittima di Palermo

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Direzione Marittima di Palermo Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Direzione Marittima di Palermo ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DELLE ABILITAZIONI PER GLI ISCRITTI ALLA GENTE DI MARE SESSIONE APRILE 2016 Il Direttore Marittimo

Dettagli

D. M. 13 ottobre 1992, n. 584 Regolamento recante norme per il funzionamento degli uffici di collocamento della gente di mare.

D. M. 13 ottobre 1992, n. 584 Regolamento recante norme per il funzionamento degli uffici di collocamento della gente di mare. D. M. 13 ottobre 1992, n. 584 Regolamento recante norme per il funzionamento degli uffici di collocamento della gente di mare. OMISSIS ALLEGATO QUALIFICHE PROFESSIONALI DEL PERSONALE MARITTIMO E REQUISITI

Dettagli

DISCIPLINARE AI SENSI DELL ART. 6 DEL DECRETO MINISTERIALE 15 SETTEMBRE 2009, N. 154

DISCIPLINARE AI SENSI DELL ART. 6 DEL DECRETO MINISTERIALE 15 SETTEMBRE 2009, N. 154 DISCIPLINARE AI SENSI DELL ART. 6 DEL DECRETO MINISTERIALE 15 SETTEMBRE 2009, N. 154 PERCORSO NORMATIVO Art. 18, co. 1 e 2 del DL 27/07/05, n. 144, convertito, con modificazioni, dalla legge 31 luglio

Dettagli

IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E TRASPORTI IL MINISTRO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI IL MINISTRO DELLA SALUTE

IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E TRASPORTI IL MINISTRO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI IL MINISTRO DELLA SALUTE MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 24 gennaio 2011, n. 19 Regolamento sulle modalita' di applicazione in ambito ferroviario, del decreto 15 luglio 2003, n. 388, ai sensi dell'articolo

Dettagli

*** NORMATTIVA -Stampa ***

*** NORMATTIVA -Stampa *** *** NORMATTIVA -Stampa *** Page 1 of 6 DECRETO 21 luglio 1997, n. 245 Regolamento recante norme in materia di accessi all'istruzione universitaria e di connesse attivita' di orientamento. Vigente al: 10-11-2015

Dettagli

DECRETO 10 maggio 2005, n.121 Regolamento recante l'istituzione e la disciplina dei titoli professionali del diporto.

DECRETO 10 maggio 2005, n.121 Regolamento recante l'istituzione e la disciplina dei titoli professionali del diporto. MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 10 maggio 2005, n.121 Regolamento recante l'istituzione e la disciplina dei titoli professionali del diporto. IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI

Dettagli

Iscrizione alla "Gente di Mare"

Iscrizione alla Gente di Mare Iscrizione alla "Gente di Mare" Per avere il Libretto di Navigazione occorre presentare prima domanda d iscrizione alla Gente di Mare. Per iscriversi occorre andare alla Capitaneria di Porto e presentare

Dettagli

DECRETO MINISTERO GIUSTIZIA 13 agosto 2014, n. 140

DECRETO MINISTERO GIUSTIZIA 13 agosto 2014, n. 140 DECRETO MINISTERO GIUSTIZIA 13 agosto 2014, n. 140 Regolamento recante la determinazione dei criteri e delle modalita' per la formazione degli amministratori di condominio nonche' dei corsi di formazione

Dettagli

Unione Nazionale Cantieri e Industrie Nautiche ed Affini LE GUIDE NORMATIVE I TITOLI PROFESSIONALI DEL DIPORTO. con i commenti di UCINA

Unione Nazionale Cantieri e Industrie Nautiche ed Affini LE GUIDE NORMATIVE I TITOLI PROFESSIONALI DEL DIPORTO. con i commenti di UCINA Unione Nazionale Cantieri e Industrie Nautiche ed Affini LE GUIDE NORMATIVE I TITOLI PROFESSIONALI DEL DIPORTO con i commenti di UCINA ottobre 2005 I titoli professionali del diporto La nuova legge sulla

Dettagli

Ufficiale di navigazione. Ufficiale di navigazione su navi inferiori a 500 GT che effettuano viaggi costieri

Ufficiale di navigazione. Ufficiale di navigazione su navi inferiori a 500 GT che effettuano viaggi costieri Annesso Qualifiche e abilitazioni per il settore di coperta e di macchina per gli iscritti alla gente di mare D.M. Trasporti 30.11.2007 - D.M. Infr. e Trasp. 6.9.2011 - D.M. Infr. e Trasp. 7.11.2011 ABILITAZIONE

Dettagli

MINISTERO DEI TRASPORTI. DECRETO 2 Agosto 2007, n. 161

MINISTERO DEI TRASPORTI. DECRETO 2 Agosto 2007, n. 161 MINISTERO DEI TRASPORTI DECRETO 2 Agosto 2007, n. 161 Regolamento recante la fissazione delle tariffe applicabili alle operazioni di revisione dei veicoli. IL MINISTRO DEI TRASPORTI di concerto con IL

Dettagli

DECRETA TITOLO I AMBITO DI APPLICAZIONE

DECRETA TITOLO I AMBITO DI APPLICAZIONE Istituzione delle abilitazioni per il settore di coperta per gli iscritti alla gente di mare impiegati a bordo di navi battenti bandiera italiana che effettuano viaggi costieri ai sensi dell articolo 5

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI, DECRETO 23 giugno 2008, n. 128

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI, DECRETO 23 giugno 2008, n. 128 MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI, DECRETO 23 giugno 2008, n. 128 Regolamento concernente l'organizzazione e le funzioni dell'autorità marittima della navigazione dello Stretto di Messina

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE DECRETO 25 marzo 1998, n. 142

MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE DECRETO 25 marzo 1998, n. 142 MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE DECRETO 25 marzo 1998, n. 142 Regolamento recante norme di attuazione dei principi e dei criteri di cui all'articolo 18 della legge 24 giugno 197, n. 196,

Dettagli

5 agosto 2002, n. 218, adottato di concerto con il Ministro delle. politiche agricole e forestali, recante: «Regolamento di sicurezza

5 agosto 2002, n. 218, adottato di concerto con il Ministro delle. politiche agricole e forestali, recante: «Regolamento di sicurezza testo in vigore dal: 21-9-2004 IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI di concerto con IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI e IL MINISTRO DELLE COMUNICAZIONI Visto l'articolo 2, comma

Dettagli

Patrimonio artistico, i requisiti dei restauratori (Dm Beni culturali 420/2001)

Patrimonio artistico, i requisiti dei restauratori (Dm Beni culturali 420/2001) Patrimonio artistico, i requisiti dei restauratori (Dm Beni culturali 420/2001) MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA' CULTURALI DECRETO 24 ottobre 2001, n.420 Regolamento recante modificazioni e integrazioni

Dettagli

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 10 Maggio 2007, n. 62 Regolamento per l'adeguamento alle disposizioni del decreto legislativo 5 dicembre 2005, n. 252, in materia di forme pensionistiche

Dettagli

IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI VISTI VISTO VISTO VISTO gli articoli 119 e seguenti del regolamento per l esecuzione del Codice della navigazione (navigazione marittima), approvato con

Dettagli

Alle Direzioni Regionali dei VVF Loro Sedi Alle Direzioni Centrali del Dipartimento Loro Sedi Agli Uffici Centrali del Dipartimento Loro Sedi

Alle Direzioni Regionali dei VVF Loro Sedi Alle Direzioni Centrali del Dipartimento Loro Sedi Agli Uffici Centrali del Dipartimento Loro Sedi MINISTERO DELL INTERNO DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE DIREZIONE CENTRALE PER LA FORMAZIONE Alle Direzioni Regionali dei VVF Alle Direzioni Centrali del Dipartimento

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO 27 maggio 2005, n.108 Attuazione della direttiva 1999/63/CE relativa all'accordo sull'organizzazione dell'orario di lavoro della

DECRETO LEGISLATIVO 27 maggio 2005, n.108 Attuazione della direttiva 1999/63/CE relativa all'accordo sull'organizzazione dell'orario di lavoro della DECRETO LEGISLATIVO 27 maggio 2005, n.108 Attuazione della direttiva 1999/63/CE relativa all'accordo sull'organizzazione dell'orario di lavoro della gente di mare, concluso dall'associazione armatori della

Dettagli

Ali' chtho 1OOOd@pee.istruzione.it

Ali' chtho 1OOOd@pee.istruzione.it M_INF.CGCCP.REGISTRO UFFICIALE.U.0048955.30-04-2015 Roma. p.d.c. 0659084196-3315 181 cgcp@pec.mit.gov.il; Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 6 marzo 2006, n.153

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 6 marzo 2006, n.153 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 6 marzo 2006, n.153 Modifiche agli articoli 248, 249, 250, 251, 252 nonche' agli allegati al titolo III del decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992,

Dettagli

b) certificato analitico degli esami sostenuti, rilasciato dall'istituto ove è stato conseguito il titolo di studio e tradotto;

b) certificato analitico degli esami sostenuti, rilasciato dall'istituto ove è stato conseguito il titolo di studio e tradotto; Riconoscimento dei titoli di studio accademici: pubblicato il regolamento D.P.R. 30.07.2009 n. 189, G.U. 28.12.2009 (Manuela Rinaldi) Per l accesso ai concorsi pubblici, ai fini del riconoscimento dei

Dettagli

attività di Revisore negli Enti Locali DM 15 febbraio 2012 N. 23 - novità.-

attività di Revisore negli Enti Locali DM 15 febbraio 2012 N. 23 - novità.- Vicenza, 27 Marzo 2012 Prot. N. 644/2012 VIA E-MAIL A tutti gli iscritti all albo professionale dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Vicenza Loro Sedi OGGETTO: attività di

Dettagli

CORSO PER CONSEGUIMENTO TITOLO TECNICO SUPERIORE PER LA CONDUZIONE DI NAVI MERCANTILI SEZIONE MACCHINA Allievo ufficiale di macchina

CORSO PER CONSEGUIMENTO TITOLO TECNICO SUPERIORE PER LA CONDUZIONE DI NAVI MERCANTILI SEZIONE MACCHINA Allievo ufficiale di macchina Fondazione ITS per la mobilità sostenibile - Settore trasporti marittimi Accademia Italiana della Marina Mercantile CORSO PER CONSEGUIMENTO TITOLO TECNICO SUPERIORE PER LA CONDUZIONE DI NAVI MERCANTILI

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 15 dicembre 2011, n. 232. (GU n. 33 del 9-2-2012 ) IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 15 dicembre 2011, n. 232. (GU n. 33 del 9-2-2012 ) IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 15 dicembre 2011, n. 232 Regolamento per la disciplina del trattamento economico dei professori e dei ricercatori universitari, a norma dell'articolo 8, commi 1

Dettagli

Bando di iscrizione al corso "MODULO DI ALLINEAMENTO"

Bando di iscrizione al corso MODULO DI ALLINEAMENTO Bando di iscrizione al corso "MODULO DI ALLINEAMENTO" 500 ORE Presso la sede dell Istituto Tecnico Nautico G.. da Verrazzano in Porto Santo Stefano verrà organizzato il modulo di allineamento di 500 ore

Dettagli

Gestione del Personale

Gestione del Personale 1. Personale navigante 2. Personale previsto dalla STCW 3. Codice e Regolamento della navigazione 4. Il lavoro di bordo 5. Contratti di lavoro. 6. Sicurezza del lavoro 7. La salute a bordo. 8. Collocamento

Dettagli

Schema di decreto del Ministro dell Interno

Schema di decreto del Ministro dell Interno Schema di decreto del Ministro dell Interno Regolamento recante modalità di svolgimento del corso di formazione iniziale per l'immissione nel ruolo dei direttivi, ai sensi dell'articolo 42 del decreto

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 10 dicembre 2012 Disciplina della prova di controllo delle cognizioni e di verifica delle capacità e dei comportamenti per il conseguimento della

Dettagli

Sentito il Ministro dei lavori pubblici che ha espresso il proprio parere con la nota prot. n. 258 del 23 marzo 2000;

Sentito il Ministro dei lavori pubblici che ha espresso il proprio parere con la nota prot. n. 258 del 23 marzo 2000; DECRETO MINISTERIALE 3 agosto 2000, n. 294 Regolamento concernente individuazione dei requisiti di qualificazione dei soggetti esecutori dei lavori di restauro e manutenzione dei beni mobili e delle superfici

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 30 luglio 2009, n. 189

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 30 luglio 2009, n. 189 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 30 luglio 2009, n. 189 Regolamento concernente il riconoscimento dei titoli di studio accademici, a norma dell'articolo 5 della legge 11 luglio 2002, n. 148. (09G0197)

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Schema di regolamento recante Revisione dell assetto ordinamentale, organizzativo e didattico della scuola dell infanzia e del primo ciclo di istruzione ai sensi dell'articolo 64, comma 4, del decreto

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Schema di regolamento recante Revisione dell assetto ordinamentale, organizzativo e didattico della scuola dell infanzia e del primo ciclo di istruzione ai sensi dell'articolo 64 del decreto legge 25 giugno

Dettagli

Vigente al: 05-03-2011 La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato;

Vigente al: 05-03-2011 La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato; LEGGE 19 novembre 1990, n. 341 Riforma degli ordinamenti didattici universitari. Vigente al: 05-03-2011 La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Dettagli

Qualifiche e abilitazioni per il settore di coperta e di macchina per gli iscritti alla gente di mare.

Qualifiche e abilitazioni per il settore di coperta e di macchina per gli iscritti alla gente di mare. VISTA VISTA VISTA VISTE VISTA VISTO Qualifiche e abilitazioni per il settore di coperta e di macchina per gli iscritti alla gente di mare. la legge 21 novembre 1985, n. 739, concernente l adesione alla

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DECRETO 9 agosto 2013, n. 110 Regolamento recante norme per la progressiva dematerializzazione dei contrassegni di assicurazione per la responsabilità civile verso i

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA DI TECNICO SUPERIORE

BANDO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA DI TECNICO SUPERIORE Provincia di Latina ITS - FONDAZIONE G. CABOTO BANDO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA DI TECNICO SUPERIORE PER LA MOBILITÀ DELLE PERSONE E DELLE MERCI CONDUZIONE

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 25 luglio 2016 Requisiti per il rilascio delle certificazioni per il settore di coperta e di macchina per gli iscritti alla gente di mare ai sensi

Dettagli

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DECRETO 13 agosto 2014, n. 140 Regolamento recante la determinazione dei criteri e delle modalita' per la formazione degli amministratori di condominio nonche' dei corsi di formazione

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 11 novembre 2011, n. 213 Regolamento recante disciplina del rilascio dell'autorizzazione a minore ai fini della guida accompagnata e relativa modalita'

Dettagli

L urto nella navigazione da diporto Inquadramento della disciplina ed aspetti applicativi

L urto nella navigazione da diporto Inquadramento della disciplina ed aspetti applicativi L urto nella navigazione da diporto Inquadramento della disciplina ed aspetti applicativi Avv. Enrico Mordiglia Studio Legale Mordiglia Genova - Milano Inquadramento normativo > Codice della nautica da

Dettagli

Regolamento recante attuazione dell'articolo 29 del decreto legislativo 13 agosto 2010, n. 141, concernente il contenuto dei requisiti organizzativi

Regolamento recante attuazione dell'articolo 29 del decreto legislativo 13 agosto 2010, n. 141, concernente il contenuto dei requisiti organizzativi Regolamento recante attuazione dell'articolo 29 del decreto legislativo 13 agosto 2010, n. 141, concernente il contenuto dei requisiti organizzativi per l'iscrizione nell'elenco dei mediatori creditizi.

Dettagli

DECRETO DEL MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE REGOLAMENTO RECANTE NORME PER IL FUNZIONAMENTO DEL FONDO

DECRETO DEL MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE REGOLAMENTO RECANTE NORME PER IL FUNZIONAMENTO DEL FONDO DECRETO DEL MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE E MINISTERO DEL TESORO, DEL 13 GENNAIO 2000, N. 91 REGOLAMENTO RECANTE NORME PER IL FUNZIONAMENTO DEL FONDO NAZIONALE PER IL DIRITTO AL LAVORO

Dettagli

Ufficio Stampa. Specializzazioni mediche, pubblicato in Gazzetta Ufficiale II decreto per il concorso nazionale

Ufficio Stampa. Specializzazioni mediche, pubblicato in Gazzetta Ufficiale II decreto per il concorso nazionale Comunicato Stampa del 24 luglio 2014 - Miur Page 1 of1 Cerca Home» Ministero» II Ministra» Comunicati Stampa» 2014» 240714bis MÌnÌSterO Istmzione Università Ricerca Ufficio Stampa Roma, 24 luglio 2014

Dettagli

ACNL News Da AGOSTO 2016 entra in vigore il nuovo decreto del. MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 25 luglio 2016

ACNL News Da AGOSTO 2016 entra in vigore il nuovo decreto del. MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 25 luglio 2016 Da AGOSTO 2016 entra in vigore il nuovo decreto del MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 25 luglio 2016 Requisiti per il rilascio delle certificazioni per il settore di coperta e di macchina

Dettagli

istruttore di autoscuola

istruttore di autoscuola Standard formativo relativo alla formazione iniziale propedeutica per il conseguimento dell abilitazione e formazione periodica istruttore di autoscuola ai sensi Decreto ministeriale 26 gennaio 2011, n.

Dettagli

Irpef - Soggetti non residenti e cittadini extracomunitari - Detrazioni per carichi di famiglia

Irpef - Soggetti non residenti e cittadini extracomunitari - Detrazioni per carichi di famiglia CIRCOLARE N. 65 Roma, 29 ottobre 2007 Irpef - Soggetti non residenti e cittadini extracomunitari - Detrazioni per carichi di famiglia PROVVEDIMENTI COMMENTATI Decreto del Ministro dell Economia e delle

Dettagli

Visto il decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, che ha approvato il codice della strada e successive modificazioni;

Visto il decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, che ha approvato il codice della strada e successive modificazioni; D.M. 6 ottobre 2006 (1) Attuazione delle norme concernenti la formazione professionale dei conducenti dei veicoli adibiti al trasporto di merci pericolose su strada, con riferimento alla direttiva 94/55/CE

Dettagli

Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2014 n. 143 Esami di Stato di abilitazione Dottore Commercialista ed Esperto Contabile anno 2014

Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2014 n. 143 Esami di Stato di abilitazione Dottore Commercialista ed Esperto Contabile anno 2014 Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2014 n. 143 Esami di Stato di abilitazione Dottore Commercialista ed Esperto Contabile anno 2014 VISTA la legge 9 maggio 1989, n. 168, recante "Istituzione del Ministero

Dettagli

Pagina 1 di 6 MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

Pagina 1 di 6 MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE Pagina 1 di 6 DECRETO 14 ottobre 2005, n.256 MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE Modifiche al regolamento emanato con decreto ministeriale 24 maggio 1999, n. 228, attuativo dell'articolo 37 del TUF,

Dettagli

IL MINISTRO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE

IL MINISTRO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE Prestiti ai dipendenti pubblici anche da intermediatori finanziari (Decreto Ministero delle economia e delle Finanze 27.12.2006, n. 313) Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, n. 32, serie generale, del

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca VISTO il decreto del Presidente della Repubblica 11 luglio 1980, n. 382; VISTA la legge 19 novembre 1990, n. 341; VISTA la legge 24 dicembre 1993, n. 537 recante «Interventi correttivi di finanza pubblica»

Dettagli

LEGGE 8 luglio 2003, n. 172: Disposizioni per il riordino e il rilancio della nautica da diporto e del turismo nautico.

LEGGE 8 luglio 2003, n. 172: Disposizioni per il riordino e il rilancio della nautica da diporto e del turismo nautico. LEGGE 8 luglio 2003, n. 172: Disposizioni per il riordino e il rilancio della nautica da diporto e del turismo nautico. (Gazzetta Ufficiale n. 161 del 14 luglio 2003): ART. 1. (Modifiche alla legge 11

Dettagli

MINISTERO DELLA SANITÀ Decreto 29 novembre 1996, n. 686.

MINISTERO DELLA SANITÀ Decreto 29 novembre 1996, n. 686. MINISTERO DELLA SANITÀ Decreto 29 novembre 1996, n. 686. Regolamento concernente criteri e modalità per il rilascio dell'attestato di micologo. (Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.11 del 15 gennaio

Dettagli

Ministero dell'ambiente e della Tutela del Territorio DECRETO 8 maggio 2003, n.203

Ministero dell'ambiente e della Tutela del Territorio DECRETO 8 maggio 2003, n.203 Ministero dell'ambiente e della Tutela del Territorio DECRETO 8 maggio 2003, n.203 Decreto 8 maggio 2003, n.203 (Gazzetta ufficiale 5 agosto 2003 n.180) Norme affinché gli uffici pubblici e le società

Dettagli

(il testo del decreto è aggiornato secondo le indicazioni della direttiva Ministero dell Ambiente del 9 aprile 2002)

(il testo del decreto è aggiornato secondo le indicazioni della direttiva Ministero dell Ambiente del 9 aprile 2002) Ministero dell'ambiente Decreto 1 aprile 1998, n. 148 Regolamento recante approvazione del modello dei registri di carico e scarico dei rifiuti ai sensi degli articoli 12, 18, comma 2, lettera m), e 18,

Dettagli

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti VISTA VISTA VISTA VISTA VISTO VISTA Qualifiche e abilitazioni per il settore di coperta e di macchina per gli iscritti alla gente di mare. la Convenzione Internazionale sui requisiti minimi di Addestramento,

Dettagli

http://www.normattiva.it/do/atto/export

http://www.normattiva.it/do/atto/export Pagina 1 di 7 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 21 settembre 2001, n. 422 Regolamento recante norme per l'individuazione dei titoli professionali del personale da utilizzare presso le pubbliche amministrazioni

Dettagli

per tutto IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO di concerto con IL MINISTRO DELLA SALUTE

per tutto IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO di concerto con IL MINISTRO DELLA SALUTE IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO per tutto di concerto con IL MINISTRO DELLA SALUTE Visto l'articolo 17, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400; Vista la legge 4 gennaio 1990, n. 1, recante disciplina

Dettagli

CONDUZIONE DEL MEZZO NAVALE (ALLIEVO UFFICIALE DI NAVIGAZIONE) (5 Liv EQF) Codice Progetto: in attesa di assegnazione INDICE

CONDUZIONE DEL MEZZO NAVALE (ALLIEVO UFFICIALE DI NAVIGAZIONE) (5 Liv EQF) Codice Progetto: in attesa di assegnazione INDICE BANDO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA DI TECNICO SUPERIORE PER LA MOBILITÀ DELLE PERSONE E DELLE MERCI CONDUZIONE DEL MEZZO E GESTIONE APPARATI CONDUZIONE DEL MEZZO

Dettagli

Schema di decreto del Ministro dello sviluppo economico.2013, n..

Schema di decreto del Ministro dello sviluppo economico.2013, n.. Schema di decreto del Ministro dello sviluppo economico.2013, n.. Regolamento recante la definizione del «contratto base» di assicurazione obbligatoria della responsabilità civile derivante dalla circolazione

Dettagli

Gazzetta Ufficiale N. 54 del 6 Marzo 2006

Gazzetta Ufficiale N. 54 del 6 Marzo 2006 Gazzetta Ufficiale N. 54 del 6 Marzo 2006 DECRETO LEGISLATIVO 27 gennaio 2006, n.69 Disposizioni sanzionatorie per la violazione del Regolamento (CE) n. 261/2004 che istituisce regole comuni in materia

Dettagli

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA DECRETO 20 aprile 2015, n. 48 - (GU n.99 del 30-4-2015) Regolamento concernente le modalita' per l'ammissione dei medici alle scuole di specializzazione

Dettagli

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 3 aprile 2013, n. 55 Regolamento in materia di emissione, trasmissione e ricevimento della fattura elettronica da applicarsi alle amministrazioni pubbliche

Dettagli

Sintesi Normativa sul trasporto pubblico non di linea

Sintesi Normativa sul trasporto pubblico non di linea Sintesi Normativa sul trasporto pubblico non di linea Mantova, 29 novembre 2008 a cura del Capitano Stefano Cacciatori Tematiche di riferimento Trasporto persone Normative specifiche Considerazioni Il

Dettagli

Decreto 20 marzo 2003, n.108

Decreto 20 marzo 2003, n.108 Decreto 20 marzo 2003, n.108 Ministero delle Attività Produttive. Regolamento recante norme per la ripartizione degli incentivi previsti dall'articolo 18, comma 1, della legge quadro in materia di lavori

Dettagli

Il Ministro delle Politiche Agricole e Forestali

Il Ministro delle Politiche Agricole e Forestali Div. XII decreto n. 1986/05 Il Ministro delle Politiche Agricole e Forestali VISTA la legge 06 febbraio 2004, n. 36 concernente il nuovo ordinamento del Corpo Forestale dello Stato; VISTI i decreti in

Dettagli

FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI

FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI SEGRETERIA NAZIONALE 00198 ROMA VIA TEVERE, 46 TEL. 06.84.15.751/2/3/4 FAX 06.85.59.220 06.85.52.275 SITO INTERNET: www.fabi.it E-MAIL: federazione@fabi.it FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI Ai Sindacati

Dettagli

MINISTERO DELLA SALUTE

MINISTERO DELLA SALUTE Normativa nazionale MINISTERO DELLA SALUTE Decreto 9 agosto 2005, n.199 Regolamento recante recepimento della direttiva 2003/115/CE 1 che modifica la direttiva 94/35/CE sugli edulcoranti destinati ad essere

Dettagli

COPIA TRATTA DA GURITEL GAZZETTA UFFICIALE ON-LINE SOMMARIO. PA R T E PR I MA Roma - Marted ', 5 luglio Anno 146º Numero 154

COPIA TRATTA DA GURITEL GAZZETTA UFFICIALE ON-LINE SOMMARIO. PA R T E PR I MA Roma - Marted ', 5 luglio Anno 146º Numero 154 Spediz. abb. post. 45% - art.2, comma 20/b Legge 23-12-1996, n. 662 - Filiale di Roma SERIE GENERALE PA R T E PR I MA Roma - Marted ', 5 luglio 2005 Anno 146º Numero 154 SI PUBBLICA TUTTI I GIORNI NON

Dettagli

Prot. N. 3264/C12 Ortona, 5/10/2010 BANDO - AVVISO DI SELEZIONE ( D.M. 30/11/2007 )

Prot. N. 3264/C12 Ortona, 5/10/2010 BANDO - AVVISO DI SELEZIONE ( D.M. 30/11/2007 ) Pagina 1 di 6 ISTITUTO TECNOLOGICO STATALE TRASPORTI E LOGISTICA LEONE ACCIAIUOLI ORTONA Via Mazzini n 26, 66026 Ortona (CH) Tel. Segreteria 085/9063441 Tel. Presidenza 085/9063831 - Fax. 085/9067958 E-mail:

Dettagli

Patente AM CIGC patentino

Patente AM CIGC patentino Patente AM CIGC patentino MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE ED I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI Direzione generale per la motorizzazione Divisione

Dettagli

D.P.R. 1068/1953. Ordinamento della professione di ragioniere e perito commerciale

D.P.R. 1068/1953. Ordinamento della professione di ragioniere e perito commerciale D.P.R. 1068/1953 Ordinamento della professione di ragioniere e perito commerciale Articolo 31 O.P. coordinato con la legge 12 febbraio 1992, n. 183 ed il DL 10 giugno 2002, n. 107 coordinato con la legge

Dettagli

D.P.C.M. 29 settembre 2004, n. 295 (1).

D.P.C.M. 29 settembre 2004, n. 295 (1). D.P.C.M. 29 settembre 2004, n. 295 (1). Regolamento recante modalità di riconoscimento dei titoli post-universitari considerati utili ai fini dell'accesso al corsoconcorso selettivo di formazione dirigenziale,

Dettagli

Preambolo. Art.1. O g g e t t o

Preambolo. Art.1. O g g e t t o D.M. 28 agosto 2001, n. 388 - Contributi ass.ni di volontariato e ONLUS Preambolo, Art.1, Art.2, Art.3, Art.4, Art.5, Art.6, Art.7, Art.8, Art.9, Art.10, Preambolo IL MINISTRO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE

Dettagli

Vigente al: 31-3-2015 IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Vigente al: 31-3-2015 IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 30 gennaio 2015, n. 26 Regolamento recante attuazione dell'articolo 5, comma 1, della legge 10 dicembre 2012, n. 219, in materia di riconoscimento dei figli naturali.

Dettagli

Art. 2 Requisiti per il conseguimento dell abilitazione d insegnante

Art. 2 Requisiti per il conseguimento dell abilitazione d insegnante AREA AMBIENTE E MOBILITA U.O. TRASPORTI E MOTORIZZAZIONE REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL ABILITAZIONE D INSEGNANTE ED ISTRUTTORE DI SCUOLA GUIDA Approvato con Deliberazione di Consiglio Provinciale

Dettagli

IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELL'INTERNO

IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELL'INTERNO Modifiche al disciplinare per le scorte tecniche ai veicoli eccezionali e ai trasporti in condizioni di eccezionalita', approvato con decreto 18 luglio 1997, e successive modificazioni. IL MINISTRO DELLE

Dettagli

L E G A N A V A L E I T A L I A N A PRESIDENZA NAZIONALE

L E G A N A V A L E I T A L I A N A PRESIDENZA NAZIONALE L E G A N A V A L E I T A L I A N A PRESIDENZA NAZIONALE Verbale della seduta del Comitato Consultivo dei Delegati Regionali della Lega Navale Italiana tenuta a Roma il 12 marzo 2010, convocato con mail

Dettagli

Regolamento recante disciplina del collocamento della gente di mare, a norma dell'articolo 2, comma 4, del D.Lgs. 19 dicembre 2002, n. 297.

Regolamento recante disciplina del collocamento della gente di mare, a norma dell'articolo 2, comma 4, del D.Lgs. 19 dicembre 2002, n. 297. D.P.R. 18 aprile 2006, n. 231 (1). Regolamento recante disciplina del collocamento della gente di mare, a norma dell'articolo 2, comma 4, del D.Lgs. 19 dicembre 2002, n. 297. (1) Pubblicato nella Gazz.

Dettagli

Gazzetta Ufficiale N. 83 del 10 Aprile 2007

Gazzetta Ufficiale N. 83 del 10 Aprile 2007 Gazzetta Ufficiale N. 83 del 10 Aprile 2007 MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 7 marzo 2007, n.45 Regolamento di attuazione dell'articolo unico, comma 347 della legge 23 dicembre 2005, n.

Dettagli

Gazzetta Ufficiale N. 83 del 10 Aprile 2007

Gazzetta Ufficiale N. 83 del 10 Aprile 2007 Gazzetta Ufficiale N. 83 del 10 Aprile 2007 MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 7 marzo 2007, n.45 Regolamento di attuazione dell'articolo unico, comma 347 della legge 23 dicembre 2005, n.

Dettagli

Decreto del Presidente della Repubblica 5 giugno 2001, n. 328

Decreto del Presidente della Repubblica 5 giugno 2001, n. 328 Decreto del Presidente della Repubblica 5 giugno 2001, n. 328 (Pubblicato nel S.O. n. 212/L alla G.U. n. 190 del 17 agosto 2001) Modifiche ed integrazioni della disciplina dei requisiti per l'ammissione

Dettagli