Seconda Università degli Studi di Napoli

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Seconda Università degli Studi di Napoli"

Transcript

1 Segreteria Studenti Facoltà di Psicologia Titolo III Classe 5 IL DIRIGENTE DELLA RIPARTIZIONE STUDENTI il D.R. n. 712 del 25/03/2011 con il quale è stata demandata ai Dirigenti Responsabili di Ripartizioni..l adozione degli atti e provvedimenti amministrativi, compresi tutti gli atti che impegnano l Amministrazione universitaria verso l esterno.omissis, ad eccezione di quelli riservati alla competenza del Rettore; CONSIDERATO che il presente provvedimento rientra tra quelli la cui emanazione è stata demandata- dal succitato D.R. N. 712/2011- al Dirigente della Ripartizione Studenti; l art. 4 del vigente Statuto di Autonomia della S.U.N., come modificato con l emanazione del D.R. n del 07/05/2009; il D.M. n.270 del 22/10/2004, in particolare l art.3, comma 9, che dispone che le Università possono attivare, disciplinandoli nei Regolamenti Didattici di Ateneo, Corsi di perfezionamento scientifico e di Alta Formazione, alla conclusione dei quali sono rilasciati Master Universitari di primo e di secondo livello; il Regolamento Didattico di Ateneo, emanato con D.R. n del 16/06/2008 ed in particolare gli artt. 2, 3 e 8; il vigente Regolamento di Ateneo per l Istituzione e il funzionamento dei Master Universitari emanato con D.R. n del 26/06/2008; il verbale del 14/11/2011 della Commissione Istruttoria nominata con D.D. nr. 720 del 26/10/2011, ex art. 6 del detto Regolamento per l istituzione e il funzionamento dei Master Universitari con il quale il citato organismo ha espresso la propria valutazione in merito alla proposte di istituzione/rinnovo dei corsi di Master e di Perfezionamento per l A.A. 2011/12; il D.R. n. 29 del 12/01/2012 con il quale, in conformità alle determinazioni sopra citate espresse dalla Commissione istruttoria, è stata approvata la proposta di istituzione per l A.A. 2011/12 del Master di II livello, di durata annuale, in Psicodiagnostica Clinica dell Individuo e delle Istituzioni, con sede amministrativa e didattica presso la Facoltà di Psicologia- Dipartimento di Psicologia della SUN; il D.D. n. 221 del 28/02/2012 con il quale è stata disposta, per l anno accademico 2011/12, l istituzione del citato corso di Master; CONSIDERATO che il Master in questione prevede un numero limitato di accessi; DECRETA E emanato l allegato bando di concorso, che costituisce parte integrante del presente decreto, per l ammissione al Corso di Master Universitario di II livello, di durata annuale, in Psicodiagnostica Clinica dell Individuo e delle Istituzioni per l a.a. 2011/12 con sede amministrativa e didattica presso la Facoltà di Psicologia- Dipartimento di Psicologia di questo Ateneo. Caserta, 20/03/2012 F.to IL DIRIGENTE (Dott. Antonio S. ROMANO) 1

2 BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO IN PSICODIAGNOSTICA CLINICA DELL INDIVIDUO E DELLE ISTITUZIONI -ANNO ACCADEMICO 2011/12 ARTICOLO 1 INDIZIONE CONCORSO POSTI DISPONIBILI PER L ACCESSO AL MASTER E indetto il concorso pubblico, per titoli ed esame, per l ammissione al Master Universitario annuale di II livello in Psicodiagnostica Clinica dell Individuo e delle Istituzioni per l anno accademico 2011/12, con sede presso la Facoltà di Psicologia-Dipartimento di Psicologia di questo Ateneo. Il numero massimo dei posti disponibili è pari a 25 (venticinque), più ulteriori n. 3 (tre) posti riservati ai dipendenti della SUN e dell Azienda Ospedaliera Universitaria della stessa SUN. Nel caso in cui il numero delle domande di partecipazione sia superiore al numero programmato, si procederà alla prova di ammissione di cui al successivo art. 3 del presente bando. La prova concorsuale di cui al presente articolo non si terrà se il numero delle domande sarà inferiore o uguale al numero programmato previsto; in tal caso coloro che hanno presentato domanda nei termini e con le modalità di cui ai successivi artt.4 e 6 del presente bando, dovranno produrre la documentazione di cui all art.7 per formalizzare l iscrizione al Master. L Ateneo si riserva di non avviare l attività didattica del Master oggetto del presente Bando nel caso in cui il numero di allievi, tra gli aventi diritto a partecipare in base alla procedura di selezione, che abbiano effettivamente versato la prima rata di iscrizione non sia almeno pari al 70% (settanta per cento) del numero massimo programmato di partecipanti. Qualora il numero degli iscritti sia compreso tra il 50% e il 70% del numero programmato, il Master potrà essere avviato in deroga a ciò unicamente nel caso che il Consiglio scientifico del Master, prima dell inizio dei corsi, abbia acquisito idonea e documentata copertura finanziaria. In caso di mancato avvio del Master l Ateneo provvederà a rimborsare le quote di partecipazione e/o iscrizione già versate a favore della SUN. ARTICOLO 2- REQUISITI PER L AMMISSIONE Sono ammessi al concorso per l accesso al Master di II livello in Psicodiagnostica Clinica dell Individuo e delle Istituzioni coloro che alla data della scadenza del bando sono in possesso della Laurea Vecchio Ordinamento in Psicologia e in Medicina e Chirurgia (conseguite in base agli ordinamenti previgenti il D.M. 509/99) ovvero della Laurea Specialistica e della Laurea Magistrale in Psicologia e Medicina e Chirurgia (conseguite ai sensi del D.M. 509/99 e D.M. 270/2004). ARTICOLO 3 MODALITA DI ESPLETAMENTO DELLA PROVA DI AMMISSIONE Il concorso è per titoli ed esami. Nel caso in cui il numero delle domande di partecipazione sia superiore ai posti messi a concorso si procederà all espletamento della prova concorsuale. PROVA DI ESAME La prova di ammissione è rappresentata da una prova scritta consistente nella risoluzione di 10 (dieci) quesiti a risposta multipla sulle seguenti materie: Psicodiagnostica e Psichiatria. Il punteggio, per un massimo di 30 (trenta) punti, sarà attribuito secondo i criteri di seguito riportati: 2

3 Risposta Punteggio Giusta 3 Non data 0 Errata -1 VALUTAZIONE TITOLI La valutazione dei titoli avverrà, da parte della Commissione esaminatrice, nominata con apposito decreto direttoriale, secondo i criteri di seguito riportati: a) Voto esami sostenuti- Costituiranno punteggio per la selezione, per i laureati in Psicologia, le votazioni riportate nei seguenti esami: Psicodiagnostica, Teorie e Tecniche della Valutazione Psicologica, Psicologia Clinica, Psicopatologia Generale e dello Sviluppo, Neuropsicologia e Neuropsicologia Clinica, Elementi di Psicoterapia Individuale. Il punteggio massimo attribuibile di 30 (trenta) punti secondo la seguente tabella: Voto esame Punteggio Da 18/30 a 21/30 1 Da 22/30 a 24/30 2 Da 25/30 a 27/30 3 Da 28/30 a 30/ e lode/30 5 Costituiranno punteggio per la selezione, per i laureati in Medicina e Chirurgia, le votazioni riportate nei seguenti esami: Psichiatria, Neurologia e Psicologia Clinica. Il punteggio massimo attribuibile è di 30 (trenta) punti secondo la seguente tabella: Voto esame Punteggio Da 18/30 a 21/30 2 Da 22/30 a 24/30 4 Da 25/30 a 27/30 6 Da 28/30 a 30/ e lode/30 10 b) Pubblicazioni: La Commissione esaminatrice potrà attribuire un punteggio massimo di 20 (punti) alle pubblicazioni attinenti alle materie del Master. c) Altri titoli documentati: La Commissione esaminatrice potrà attribuire un punteggio massimo 20 (punti) ad altri corsi di perfezionamento. ARTICOLO 4 MODALITA DI PARTECIPAZIONE 3

4 Per essere ammessi al concorso gli aspiranti dovranno presentare direttamente allo sportello della Segreteria Studenti della Facoltà di Psicologia, sita in Caserta via Vivaldi 43, entro e non oltre il giorno 14/05/2012 negli orari di apertura al pubblico (lunedì-mercoledì dalle 13,30 alle 15,30; martedì, giovedì e venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00) apposita istanza reperibile presso il suddetto Ufficio di Segreteria e disponibile sui siti internet dell Ateneo ( Non saranno accettate istanze di partecipazione al concorso o documentazione inviate a mezzo posta ovvero a mezzo fax. L'istanza, indirizzata al Dirigente della Ripartizione Studenti della Seconda Università degli Studi di Napoli, dovrà contenere le generalità complete del candidato, il domicilio ed il recapito telefonico. I candidati dovranno allegare alla domanda di partecipazione i seguenti documenti: 1) Una dichiarazione sostitutiva di certificazione in cui siano indicati giorno, mese ed anno di conseguimento della laurea richiesta per l ammissione con indicazione dell Università ove il titolo è stato conseguito e il voto riportato; 2) coloro che intendono beneficiare della riserva dei posti di cui all art. 1 devono produrre dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, resa nelle forme e nei modi previsti dalla vigente normativa in materia, dalla quale si evince lo status richiesto per ottenere il beneficio della predetta riserva; 3) la ricevuta comprovante il versamento dell importo di Euro 100,00 (cento/00) -contributo ammissione al concorso-utilizzando l apposito modulo di pagamento da effettuare presso le Agenzie della Banca di Roma disponibile presso la Segreteria Studenti della Facoltà di Psicologia Via Vivaldi 43 Caserta e sui seguenti siti internet: 4) fotocopia (fronteretro) di un valido documento di riconoscimento. I candidati dovranno allegare alla domanda di partecipazione di cui sopra la documentazione utile per la valutazione dei titoli di cui all art. 3. L amministrazione con decreto motivato potrà procedere, in ogni momento, alla esclusione dal concorso del candidato per difetto dei requisiti prescritti per l ammissione. Nel caso in cui il numero dei partecipanti sarà inferiore o uguale ai posti messi a concorso, la selezione non avrà luogo ed i candidati aventi diritto che hanno presentato domanda di partecipazione entro i termini previsti saranno ammessi di diritto al Master. Non si procederà al rimborso del contributo di ammissione versato nel caso in cui il concorso non venga espletato. Nella sola ipotesi in cui non si raggiunga il numero minimo di iscritti ai fini dell attivazione del corso di Master, la Segreteria Studenti competente avvierà d ufficio le procedure di rimborso dei contributi versati di ammissione al concorso. ARTICOLO 5 COMMISSIONE- DIARIO PROVE GRADUATORIE In caso di necessità di espletamento della prova di selezione, la stessa è fissata per il giorno 17/05/2012 alle ore Le prove si terranno presso la Facoltà di Psicologia Via Vivaldi 43 Caserta. Nel caso in cui le domande di partecipazione siano inferiori o uguali al numero dei posti a concorso, la prova di ammissione non verrà espletata. Dell eventualità verrà data comunicazione mediante pubblicazione di apposito avviso sul sito internet dell Università: e nonché affissione all Albo della Segreteria Studenti della Facoltà di Psicologia sita in Caserta alla Via Vivaldi 43. Tale pubblicazione avrà valore di notifica ufficiale a tutti gli interessati. 4

5 Con apposito provvedimento sarà nominata la Commissione esaminatrice, su proposta del Consiglio Scientifico del Master, composta dal almeno tre membri del Corpo docente del Master. Al termine dei lavori la Commissione formulerà la graduatoria sulla base del punteggio riportato dai candidati alla prova scritta e alla valutazione dei titoli. A parità di merito precederà nella graduatoria il candidato piu giovane di età. La graduatoria, approvata con apposito provvedimento, sarà resa nota il giorno 23/05/2012 mediante affissione all Albo dell Ufficio Segreteria Studenti della Facoltà di Psicologia, sita in Caserta alla Via Vivaldi 43, e sarà consultabile sui siti: Tale affissione avrà valore di notifica ufficiale a tutti gli interessati. ARTICOLO 6 TERMINI DA OSSERVARE PER L ISCRIZIONE AL MASTER Saranno ammessi al Master coloro che si saranno collocati in posizione utile nella graduatoria di merito degli idonei. Per essere ammessi al Master gli aventi diritto dovranno procedere all immatricolazione secondo il seguente calendario: Inizio immatricolazione ore 9,00 del 24/05/2012 Termine immatricolazione ore 12,00 del 31/05/2012 La mancata immatricolazione nei termini perentori sopraindicati comporterà la decadenza dal diritto alla stessa. Gli ammessi al Master di II livello e gli aventi diritto dovranno iscriversi entro i termini sopra indicati presentando alla Segreteria Studenti della Facoltà di Psicologia la documentazione necessaria indicata al successivo art. 7. L'Amministrazione, con decreto motivato, potrà procedere, in ogni momento, all'annullamento delle immatricolazioni prodotte dai vincitori, per difetto dei requisiti prescritti nel presente bando. ARTICOLO 7 TASSA DI PARTECIPAZIONE E DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER L ISCRIZIONE. Per l iscrizione al Master di II livello è richiesto il pagamento annuale per un totale di 2.500,00 pagabile nelle seguenti modalità: 1.000,00 all immatricolazione 750,00 entro il 28/09/ ,00 entro il 31/01/2013 Per i dipendenti della S.U.N. o A.U.P è richiesto il pagamento annuale per un totale di di 1250,00 pagabile nelle seguenti modalità: 500,00 all immatricolazione 375,00 entro il 28/09/2012 5

6 375,00 entro il 31/01/2013 Tali pagamenti vanno effettuati con versamento presso le Agenzie della Banca di Roma mediante apposito modulo di pagamento disponibile presso la Segreteria Studenti della Facoltà di Psicologia sita in Via Vivaldi 43- Caserta- e sui seguenti siti internet: (www. unina2.it e Il mancato versamento della rate previste entro i termini sopraindicati non da diritto alla prosecuzione del Master e le quote versate non potranno essere restituite. Gli ammessi al Master dovranno produrre la sottoindicata documentazione direttamente presso la Segreteria Studenti della Facoltà di Psicologia- sita in Caserta alla Via Vivaldi 43- negli orari di apertura al pubblico (lunedì e mercoledì dalle 13,30 alle 15,30; martedì, giovedì e venerdì dalle 9,00 alle 12,00): 1) domanda di iscrizione debitamente firmata nella quale si chiede di essere iscritti al Master di II livello in Psicodiagnostica Clinica dell Individuo e delle Istituzioni anno 2011/12, il cui modello può essere ritirato presso la Segreteria Studenti della Facoltà di Psicologia, in via Vivaldi, 43 a Caserta e disponibile sui seguenti siti internet: 2) n. 1 fotografia formato tessera; 3) ricevuta dell avvenuto versamento della I rata del contributo previsto per l iscrizione al Master; 4) ricevuta dell avvenuto versamento a favore della Regione Campania di 62,00 con bollettino postale sul C/C intestato alla Regione Campania Servizio tesoreria Napoli cod. causale 0803 o mediante apposito modello da ritirare presso la Segreteria Studenti della Facoltà di Psicologia e disponibile sui seguenti siti internet : 5) una marca da bollo da 14,62 (quattordici/62): 6) fotocopia di un valido documento di riconoscimento; La mancata immatricolazione nei termini perentori sopraindicati comporterà la decadenza dal diritto alla stessa. Nel caso in cui alla scadenza del termine ultimo previsto per le immatricolazioni, il numero degli iscritti sia inferiore a quello previsto (70% dei posti disponibili) il Master non potrà essere attivato e l Ateneo provvederà a rimborsare le quote di iscrizione già versate a suo favore. Non saranno accettate istanze di immatricolazione inviate a mezzo posta ovvero a mezzo fax. ARTICOLO 8 SEDE, DURATA DEL CORSO ED ARTICOLAZIONE DELLE ATTIVITA FORMATIVE Il Master si svolgerà presso i locali del Dipartimento di Psicologia della Facoltà di Psicologia della Seconda Università degli Studi di Napoli, sito in via Vivaldi 43, Caserta. Il Master avrà inizio il giorno 04 Giugno 2012, con calendario da definirsi, avrà durata annuale e prevede il conseguimento di 60 (sessanta) crediti formativi universitari, pari a 1500 ore, secondo il piano didattico approvato. Il percorso formativo si articola attraverso quatto modalità : Formazione in Aula, Studio Individuale, Stage ed Elaborato finale. Le attività formative di aula sono suddivise in sei aree didattiche all interno delle quali verranno erogati i singoli insegnamenti. Al termine delle attività didattiche sono previste prove di verifica. La frequenza, da parte degli iscritti, alle varie attività del Master è obbligatoria e non potrà essere inferiore all 80% delle attività stesse. Per ogni altra informazione in merito gli interessati potranno contattare la Prof.ssa Raffaella Perrella al seguente indirizzo e.mail: raffaella. e al seguente recapito telefonico 347/

7 ARTICOLO 9 RILASCIO TITOLO MASTER SECONDO LIVELLO A conclusione del Corso del Master sarà rilasciato il titolo di Master Universitario di secondo livello in Psicodiagnostica Clinica dell Individuo e delle Istituzioni, sottoscritto dal Direttore del Master, dal Direttore Amministrativo e dal Rettore. ARTICOLO 10- RESPONSBAILE DEL PROCEDIMENTO Ai sensi dell art. 4 della L. 241/90 e successive modificazioni ed integrazioni il responsabile del procedimento amministrativo è individuato nella persona della Dott.ssa Sonia Viscusi, responsabile dell Ufficio della Segreteria Studenti della Facoltà di Psicologia. ARTICOLO 11 -DISPOSIZIONI FINALI E DI RINVIO Il presente decreto è reso noto mediante affissione all Albo Ufficiale della Segreteria Studenti della Facoltà di Psicologia e pubblicazione sui siti web di Ateneo: Per tutto quanto non espressamente previsto nel presente Bando si fa rinvio alle disposizioni normative, regolamentari e ministeriali citate in premessa. Questa Università si riserva di escludere in qualsiasi momento i candidati che partecipano alla prova indetta con il presente Bando per mancata osservanza delle disposizioni ivi impartite o dei termini indicati ovvero per difetto dei requisiti richiesti ai candidati. Contro il presente provvedimento è ammesso ricorso al TAR Campania, entro 60 giorni dalla pubblicazione dello stesso. Caserta, 20/03/2012 F.to IL DIRIGENTE (Dott. Antonio S. ROMANO) 7

Seconda Università degli Studi di Napoli

Seconda Università degli Studi di Napoli Segreteria Studenti Facoltà di Psicologia IL RETTORE VISTO lo Statuto di Autonomia, emanato con D.R. n. 2180 del 07/06/1996 e successive modificazioni ed integrazioni ed in particolare gli artt. 5 e 27;

Dettagli

Seconda Università degli Studi di Napoli D.R. 2103

Seconda Università degli Studi di Napoli D.R. 2103 Segreteria Studenti Facoltà di Psicologia IL RETTORE VISTO lo Statuto di Autonomia, emanato con D.R. n. 2180 del 07/06/1996 e successive modificazioni ed integrazioni ed in particolare gli artt. 5 e 27;

Dettagli

Segreteria studenti 695 Facoltà di Architettura IL RETTORE DECRETA

Segreteria studenti 695 Facoltà di Architettura IL RETTORE DECRETA Segreteria studenti 695 Facoltà di Architettura Vista Viste IL RETTORE Il D.M. n. 270/2004 ed in particolare l art.3 comma 9 che, in attuazione dell art.1 comma 15 della legge n. 4 del 14.01.1999, dispone

Dettagli

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08;

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08; Segreteria Studenti Facoltà di Ingegneria IL RETTORE Prot. N. 3103 VISTO VISTI gli artt. 38 e 39 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II ; gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico

Dettagli

RIPARTIZIONE STUDENTI IL DIRIGENTE

RIPARTIZIONE STUDENTI IL DIRIGENTE RIPARTIZIONE STUDENTI Ufficio Segreteria Studenti Scienze Politiche Jean Monnet IL DIRIGENTE VISTO il D.M. n. 270 del 22/10/2004 ed in particolare l art. 3, comma 9, che dispone che le Università possono

Dettagli

RIPARTIZIONE STUDENTI IL RETTORE

RIPARTIZIONE STUDENTI IL RETTORE Segreteria Studenti Facoltà di Economia RIPARTIZIONE STUDENTI IL RETTORE VISTO il D.M. n. 270/2004 ed in particolare l art. 3, comma 9, secondo il quale, in attuazione dell art. 1 comma 15 della legge

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE. Direzione didattica: Antonio Turturiello

BANDO DI SELEZIONE. Direzione didattica: Antonio Turturiello BANDO DI SELEZIONE Direzione didattica: Antonio Turturiello ARTICOLO 1. INDIZIONE CONCORSO E indetto il concorso pubblico per titoli per l ammissione al Master di secondo livello, di durata annuale, in

Dettagli

VISTO il Regolamento Didattico di Ateneo, emanato con D.R. n. 2440 del 16.07.2008;

VISTO il Regolamento Didattico di Ateneo, emanato con D.R. n. 2440 del 16.07.2008; SEGRETERIA STUDENTI FACOLTÀ DI ARCHITETTURA 2676 IL RETTORE VISTO lo Statuto di Ateneo; VISTO il Regolamento Didattico di Ateneo, emanato con D.R. n. 2440 del 16.07.2008; VISTO VISTO il Regolamento per

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO INTERATENEO DI II LIVELLO IN MANAGEMENT DEI SERVIZI SOCIALI E SOCIO SANITARI ANNO 2012/2013

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO INTERATENEO DI II LIVELLO IN MANAGEMENT DEI SERVIZI SOCIALI E SOCIO SANITARI ANNO 2012/2013 BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO INTERATENEO DI II LIVELLO IN MANAGEMENT DEI SERVIZI SOCIALI E SOCIO SANITARI ANNO 2012/2013 ARTICOLO 1 INDIZIONE CONCORSO POSTI DISPONIBILI PER

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata Coordinamento Generale delle Segreterie Studenti Settore III Scuole di specializzazione Area Sanitaria IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli Studi

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE. Pos. SS Decreto n. 535 I L R E T T O R E

REPUBBLICA ITALIANA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE. Pos. SS Decreto n. 535 I L R E T T O R E REPUBBLICA ITALIANA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE Pos. SS Decreto n. 535 I L R E T T O R E VISTO VISTO VISTA VISTA RITENUTO VISTO la deliberazione assunta dal Senato Accademico nella seduta

Dettagli

I L R E T T O R E D E C R E TA

I L R E T T O R E D E C R E TA Segreteria Studenti Area didattica Ingegneria I L R E T T O R E VISTI VISTA VISTA l art.43 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II gli artt. 2 e 19 del Regolamento didattico di

Dettagli

IL RETTORE D E C R E T A

IL RETTORE D E C R E T A Facoltà di Medicina e Chirurgia Ufficio Segreteria Studenti IL RETTORE 3204 VISTO il D. M. n. 509/1999, con il quale è stato approvato il regolamento recante norme concernenti l autonomia didattica degli

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE in PSICOLOGIA CLINICA PROVA DI AMMISSIONE AL I ANNO A.A. 2008/2009 RISERVATO AI LAUREATI NON MEDICI È indetto

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI - AREA DIDATTICA - Bando per l ammissione al corso di laurea in SCIENZE DELL EDUCAZIONE (Classe L19)

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI - AREA DIDATTICA - Bando per l ammissione al corso di laurea in SCIENZE DELL EDUCAZIONE (Classe L19) UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI - AREA DIDATTICA - Bando per l ammissione al corso di laurea in SCIENZE DELL EDUCAZIONE (Classe L19) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 (All.1 D.R. n. 1828/2015) Art.1 (Disposizioni

Dettagli

I L R E T T O R E. l art.39 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II

I L R E T T O R E. l art.39 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II Segreteria Studenti Facolta di Ingegneria I L R E T T O R E VISTI l art.39 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II gli artt. 2 e 19 del Regolamento didattico di Ateneo emanato con

Dettagli

Università per Stranieri di Siena: http://www.unistrasi.it/323/2734/concorso_tfa_2014.htm

Università per Stranieri di Siena: http://www.unistrasi.it/323/2734/concorso_tfa_2014.htm Bando di concorso per l accesso ai corsi di Tirocinio Formativo Attivo attivati presso le Università di Firenze, Pisa, Siena e Siena stranieri Anno accademico 2014/2015 Articolo 1 Definizioni Ai sensi

Dettagli

Il Rettore. Università degli Studi di Palermo Titolo VI Classe 5 Fascicolo. 64570 Del 24/09/2014. Decreto n. 3304/2014

Il Rettore. Università degli Studi di Palermo Titolo VI Classe 5 Fascicolo. 64570 Del 24/09/2014. Decreto n. 3304/2014 Università degli Studi di Palermo Titolo VI Classe 5 Fascicolo 64570 Del 24/09/2014 UOR Post-lauream CC RPA Lo Presti Decreto n. 3304/2014 Il Rettore Visto Visto Visto Visti il Decreto del Ministero dell

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI CAGLIARI

UNIVERSITA' DEGLI STUDI CAGLIARI UNIVERSITA' DEGLI STUDI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO Settore Post Lauream Scuole di Specializzazione D.R. n. 219 del 02.12.2013 Bando concorso per l'ammissione alla Scuola di Specializzazione

Dettagli

tutto ciò premesso REQUISITI PER L AMMISSIONE

tutto ciò premesso REQUISITI PER L AMMISSIONE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI AMMISSIONE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN BIOTECNOLOGIE MEDICHE AFFERENTE ALLA CLASSE DELLE LAUREE LM-9 ANNO ACCADEMICO 2013/2014

Dettagli

Studi di Bari, indetto con D.R. n. 3468 del 27/08

Studi di Bari, indetto con D.R. n. 3468 del 27/08 D. R. n. 3652 IL RETTORE Modifica e riapertura termini del bando di concorso per l ammissione al corso di laurea magistrale in Formazione e gestione delle risorse umane (LM-51 e LM-57) presso il Dipartimento

Dettagli

Università degli Studi di Napoli FEDERICO II Facoltà di Architettura Dipartimento di Costruzioni e Metodi Matematici in Architettura

Università degli Studi di Napoli FEDERICO II Facoltà di Architettura Dipartimento di Costruzioni e Metodi Matematici in Architettura BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO IN MODELLAZIONE PER L ARCHITETTURA ED IL DESIGN INDUSTRIALE CON 3D STUDIO MAX E DI MODELLAZIONE CAD CON RHINOCEROS ANNO ACCADEMICO 2007/2008 PROROGA SCADENZA

Dettagli

Art.2 - Domanda di ammissione -

Art.2 - Domanda di ammissione - Avviso ammissione Master - Anno accademico 2013/2014 Art.1 Ammissione - Per l'anno accademico 2013/2014 è indetta la procedura per l ammissione al master. La scheda, contenente gli elementi utili per l

Dettagli

VISTO il Regolamento Didattico dell Università degli Studi di Palermo;

VISTO il Regolamento Didattico dell Università degli Studi di Palermo; Titolo III Classe 5 Fascicolo N. Del UOR CC U.O.A Master e IFTS RPA L. Mortelliti Decreto n. Il Rettore VISTO l'art. 3 comma 8 del D.M. n. 509 del 3 novembre 1999 recante norme concernenti l'autonomia

Dettagli

Università per Stranieri di Siena I L R E T T O R E

Università per Stranieri di Siena I L R E T T O R E Università per Stranieri di Siena Decreto n.454.12 Prot. 11753 I L R E T T O R E - Viste Leggi sull Istruzione Superiore; - Vista la Legge n. 204 del 17/02/1992; - Visto il D.M. n. 509 del 03/11/1999;

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MACERATA Facoltà di Scienze della formazione Corso di Laurea in Scienze della formazione primaria

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MACERATA Facoltà di Scienze della formazione Corso di Laurea in Scienze della formazione primaria UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MACERATA Facoltà di Scienze della formazione Corso di Laurea in Scienze della formazione primaria Per l A.A. 2006/2007 è bandito il concorso per l ammissione al Corso di Laurea

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER IN DIRITTO IMMOBILIARE A.A. 2006/2007 MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Prot. n.33628 OBIETTIVI FORMATIVI Il Master,

Dettagli

D E C R E T A. Dipartimento Risorse Umane e Organizzazione Area Reclutamento Settore V Oggetto: bando concorso ammissione C.L.M. in Psicologia clinica

D E C R E T A. Dipartimento Risorse Umane e Organizzazione Area Reclutamento Settore V Oggetto: bando concorso ammissione C.L.M. in Psicologia clinica Decreto n.5315 IL RETTORE VISTA la legge 9.5.1989, n. 168; VISTA la legge 7.8.1990, n. 241 e successive modificazioni ed integrazioni; VISTA la legge 5.2.1992, n.104, così come modificata dalla legge 28

Dettagli

Scienza dell Alimentazione

Scienza dell Alimentazione Università degli Studi di Palermo Titolo VI Classe 4 Fascicolo n 38101 del 17/05/2012 UOR formav CC RPA Lo Presti Decreto n 2052/2012 IL RETTORE VISTA VISTA il D.P.R. 10 Marzo 1982, n. 162, concernente

Dettagli

IL RETTORE D E C R E T A

IL RETTORE D E C R E T A Decreto n. 436 IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Bari Aldo Moro; VISTO il Decreto Ministeriale 22.10.2004, n. 270, Modifiche al Regolamento recante norme concernenti l autonomia

Dettagli

DIPARTIMENTO PER GLI STUDENTI E LA FORMAZIONE POST LAUREA

DIPARTIMENTO PER GLI STUDENTI E LA FORMAZIONE POST LAUREA DIPARTIMENTO PER GLI STUDENTI E LA FORMAZIONE POST LAUREA AVVISO RELATIVO ALLE MODALITA DI ESPLETAMENTO DELLA PROVA D ESAME PER L AMMISSIONE ALLA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER LE PROFESSIONI LEGALI A.

Dettagli

Facoltà di Giurisprudenza

Facoltà di Giurisprudenza Il Rettore Decreto Rettorale n. 231 Visto lo Statuto di autonomia dell Università degli studi Mediterranea di Reggio Calabria emanato con D.R. 29 giugno 1995, pubblicato nella G.U. 21 luglio 1995 n.169

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SEGRETERIA DIREZIONE GENERALE DR/2016/173 del 22/01/2016 Firmatari: De Vivo Arturo IL RETTORE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SEGRETERIA DIREZIONE GENERALE DR/2016/173 del 22/01/2016 Firmatari: De Vivo Arturo IL RETTORE Segreteria Studenti Area Didattica Scienze Politiche IL RETTORE VISTA lo Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II; il Regolamento Didattico di Ateneo; il Regolamento dei Corsi di perfezionamento

Dettagli

IL RETTORE. VISTO il Regolamento Didattico d Ateneo, emanato con D. R. n. 2440 del 16 luglio 2008;

IL RETTORE. VISTO il Regolamento Didattico d Ateneo, emanato con D. R. n. 2440 del 16 luglio 2008; Ufficio Segreteria Studenti Facoltà di Medicina e Chirurgia IL RETTORE lo Statuto di Ateneo; il Regolamento Didattico d Ateneo, emanato con D. R. n. 2440 del 16 luglio 2008; VISTA il Regolamento di funzionamento

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE in ORTOGNATODONZIA A.A. 2009/2010 È indetto il concorso, per titoli ed esami, per l ammissione al primo anno

Dettagli

Oggetto Bando di ammissione al Corso di Perfezionamento in Biostatistica per la pratica clinica e la ricerca biomedica A.A. 2015-2016.

Oggetto Bando di ammissione al Corso di Perfezionamento in Biostatistica per la pratica clinica e la ricerca biomedica A.A. 2015-2016. Prot n. 1103-I/7 Foggia, 11.01.2016 Rep. A.U.A. n. 01-2016 Area Didattica, Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile dott. Tommaso

Dettagli

Facoltà Giurisprudenza Ufficio Segreteria Studenti I L R E T T O R E

Facoltà Giurisprudenza Ufficio Segreteria Studenti I L R E T T O R E Facoltà Giurisprudenza Ufficio Segreteria Studenti I L R E T T O R E VISTO lo Statuto dell Ateneo Federico II; VISTI gli artt. 2 e 19 del Regolamento Didattico di Ateneo, emanato con D.R. n 2440 del 18/07/2008;

Dettagli

IL RETTORE. lo Statuto di Ateneo emanato con DR n. 1660 del 15/05/2012 e successive modificazioni ed integrazioni;

IL RETTORE. lo Statuto di Ateneo emanato con DR n. 1660 del 15/05/2012 e successive modificazioni ed integrazioni; AREA DIDATTICA FARMACIA Ufficio Segreteria Studenti IL RETTORE lo Statuto di Ateneo emanato con DR n. 1660 del 15/05/2012 e successive modificazioni ed integrazioni; l art. 15 del Regolamento Didattico

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO - BICOCCA DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE PER LA FORMAZIONE RICCARDO MASSA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO - BICOCCA DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE PER LA FORMAZIONE RICCARDO MASSA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO - BICOCCA DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE PER LA FORMAZIONE RICCARDO MASSA PROCEDURA PUBBLICA DI SELEZIONE, PER TITOLI, PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO NELL AMBITO

Dettagli

Art.2 - Domanda di ammissione -

Art.2 - Domanda di ammissione - Avviso ammissione Master - Anno accademico 2013/2014 Art.1 Ammissione - Per l'anno accademico 2013/2014 è indetta la procedura per l ammissione al master. La scheda, contenente gli elementi utili per l

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II FACOLTÀ DI SOCIOLOGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II FACOLTÀ DI SOCIOLOGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II FACOLTÀ DI SOCIOLOGIA BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO IN POLITICHE E SISTEMI SOCIOSANITARI: ORGANIZZAZIONE, MANAGEMENT E COORDINAMENTO

Dettagli

Art.2 - Domanda di ammissione -

Art.2 - Domanda di ammissione - Avviso ammissione Master - Anno accademico 2013/2014 Art.1 Ammissione - Per l'anno accademico 2013/2014 è indetta la procedura per l ammissione al master. La scheda, contenente gli elementi utili per l

Dettagli

Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali Facoltà di Giurisprudenza

Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali Facoltà di Giurisprudenza D.R. n. 207 del 27 luglio 2011 Il Rettore Vista Ravvisata lo Statuto di autonomia dell Università degli studi Mediterranea di Reggio Calabria emanato con D.R. 29 giugno 1995, pubblicato nella G.U. 21 luglio

Dettagli

Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali Facoltà di Giurisprudenza

Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali Facoltà di Giurisprudenza Decreto Rettorale n. 232 Il Rettore Visto Visto lo Statuto dell'università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, emanato con Decreto Rettorale n. 92 del 29 marzo 2012 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale

Dettagli

SEGRETERIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE TFA E PAS. Bando di concorso per l ammissione al primo anno delle Scuole di Specializzazione area sanitaria

SEGRETERIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE TFA E PAS. Bando di concorso per l ammissione al primo anno delle Scuole di Specializzazione area sanitaria DIV.III-7/ED/GB/mb Il D.P.R. 10.03.1982, n. 162; il D.M. 16.09.1982; SEGRETERIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE TFA E PAS Bando di concorso per l ammissione al primo anno delle Scuole di Specializzazione area

Dettagli

IL RETTORE. VISTO lo Statuto dell Università degli studi di Napoli Federico II ;

IL RETTORE. VISTO lo Statuto dell Università degli studi di Napoli Federico II ; Area Didattica di Scienze MM.FF.NN. Ufficio Segreteria Studenti IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli studi di Napoli Federico II ; VISTO l art. 19 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato

Dettagli

IL RETTORE DECRETA. Ufficio Segreteria Studenti Facoltà di Medicina e Chirurgia UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

IL RETTORE DECRETA. Ufficio Segreteria Studenti Facoltà di Medicina e Chirurgia UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Ufficio Segreteria Studenti Facoltà di Medicina e Chirurgia IL RETTORE VISTO lo Statuto di Ateneo; VISTO il Regolamento Didattico d Ateneo, emanato con D. R. n. 2440 del 16 luglio 2008; VISTO il Regolamento

Dettagli

REGOLAMENTO TRASFERIMENTI DA ALTRI ATENEI AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA

REGOLAMENTO TRASFERIMENTI DA ALTRI ATENEI AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA REGOLAMENTO TRASFERIMENTI DA ALTRI ATENEI AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA Approvato dal Consiglio di corso di laurea in Medicina e Chirurgia nella seduta del 20/07/2015 Approvato

Dettagli

Art.2 - Domanda di ammissione -

Art.2 - Domanda di ammissione - Avviso ammissione Master - Anno accademico 2013/2014 Art.1 Ammissione - Per l'anno accademico 2013/2014 è indetta la procedura per l ammissione al master. La scheda, contenente gli elementi utili per l

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SEGRETERIA DIREZIONE GENERALE DR/2015/4292 del 09/12/2015 Firmatari: De Vivo Arturo

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SEGRETERIA DIREZIONE GENERALE DR/2015/4292 del 09/12/2015 Firmatari: De Vivo Arturo Segreteria Studenti Area Didattica Medicina Veterinaria IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II; VISTO l art. 19 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R.

Dettagli

Art.2 - Domanda di ammissione -

Art.2 - Domanda di ammissione - Avviso ammissione Master - Anno accademico 2013/2014 Art.1 Ammissione - Per l'anno accademico 2013/2014 è indetta la procedura per l ammissione al master. La scheda, contenente gli elementi utili per l

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER LE PROFESSIONI LEGALI ANNO ACCADEMICO 2015-2016 Presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" è istituita ai sensi dell art.

Dettagli

RIPARTIZIONE STUDENTI IL DIRIGENTE

RIPARTIZIONE STUDENTI IL DIRIGENTE RIPARTIZIONE STUDENTI Ufficio Segreteria Studenti Scienze Politiche Jean Monnet IL DIRIGENTE VISTO il D.M. n. 270 del 22/10/2004 ed in particolare l art. 3, comma 9, che dispone che le Università possono

Dettagli

IL RETTORE. VISTO l art. 4, comma 2, della legge 19 novembre 1990, n. 341;

IL RETTORE. VISTO l art. 4, comma 2, della legge 19 novembre 1990, n. 341; Ufficio Scuole di Specializzazione IL RETTORE VISTA la Legge 9 maggio 1989, n. 168; VISTO l art. 4, comma 2, della legge 19 novembre 1990, n. 341; VISTA VISTO VISTO VISTO VISTO VISTA VISTA la Legge 2 agosto

Dettagli

I L R E T T O R E. Data 12/02/2015. Protocollo 3268-III/4. Rep. D.R. 198-2015

I L R E T T O R E. Data 12/02/2015. Protocollo 3268-III/4. Rep. D.R. 198-2015 Protocollo 3268-III/4 Data 12/02/2015 Rep. D.R. 198-2015 Area Didattica,Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile dott.tommaso Vasco

Dettagli

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS Università degli Studi di Palermo Titolo III Classe 5 Fascicolo N. 68098 Del 06/10/2014 UOR U.O.A. Master e IFTS CC RPA L. Mortelliti

Dettagli

Art.2 - Domanda di ammissione -

Art.2 - Domanda di ammissione - Avviso ammissione Master - Anno accademico 2013/2014 Art.1 Ammissione - Per l'anno accademico 2013/2014 è indetta la procedura per l ammissione al master. La scheda, contenente gli elementi utili per l

Dettagli

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS Università degli Studi di Palermo Titolo III Classe 5 Fascicolo n. 68780 Del 07/10/2014 UOR U.O.A. Master e IFTS CC RPA L. Mortelliti

Dettagli

BANDO PER ATTIVITA TUTORIALI AI SENSI DEL D.M. 198/2003 a.a. 2014/2015

BANDO PER ATTIVITA TUTORIALI AI SENSI DEL D.M. 198/2003 a.a. 2014/2015 Prot. n. 685/14 DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE - Visto il comma 6 dell art. 7 del DL 165/01; - Visto il DL 9.5.2003 n. 105, convertito in Legge n. 170 dell 11.7.2003; - Visto l art. 2 del DM 23.10.2003

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA Amministrazione centrale Area uffici didattica Settore master DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA Amministrazione centrale Area uffici didattica Settore master DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA Amministrazione centrale Area uffici didattica Settore master Rep. n. 189-013 - Prot. n. 31 del 19/09/013 Allegati / Anno 013 tit. III cl. 5 fasc.9 DIPARTIMENTO DI SCIENZE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL SANNIO Settore: Servizi agli Studenti Unità Organizzativa: Borse di Studio e Studenti Part Time

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL SANNIO Settore: Servizi agli Studenti Unità Organizzativa: Borse di Studio e Studenti Part Time UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL SANNIO Settore: Servizi agli Studenti Unità Organizzativa: Borse di Studio e Studenti Part Time BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO A STUDENTI DI FORME DI COLLABORAZIONE A TEMPO

Dettagli

Il Rettore DECRETA. Art.1 Numero dei partecipanti

Il Rettore DECRETA. Art.1 Numero dei partecipanti Università degli Studi di Perugia Il Rettore Oggetto: D.R. n. 2627 Bando Master I livello in Progettazione, coordinamento e valutazione di interventi integrati di promozione ed educazione alla salute A.A.

Dettagli

I L R E T T O R E. gli articoli 2 e 19 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n 2332 del

I L R E T T O R E. gli articoli 2 e 19 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n 2332 del Ufficio Segreteria Studenti Area Didattica Giurisprudenza I L R E T T O R E VISTO VISTI 02/07/2014; l'articolo 37 dello Statuto; gli articoli 2 e 19 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R.

Dettagli

Università degli Studi di Napoli FEDERICO II Facoltà di Architettura Dipartimento di Costruzioni e Metodi Matematici in Architettura

Università degli Studi di Napoli FEDERICO II Facoltà di Architettura Dipartimento di Costruzioni e Metodi Matematici in Architettura BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO IN INTRODUZIONE AD ARCGIS PER ARCVIEW ED ARCINFO (1 a PARTE) con certificazione finale rilasciata da ESRI ITALIA ANNO ACCADEMICO 2007/2008 ARTICOLO 1 POSTI A

Dettagli

UNIVERSITÀ DEL SALENTO FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE

UNIVERSITÀ DEL SALENTO FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE UNIVERSITÀ DEL SALENTO FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE Corso di Laurea Magistrale Interclasse FILOSOFIA E SCIENZE DELL EDUCAZIONE Bando di ammissione A.A. 2009/2010 Art. 1 Premessa E attivato presso

Dettagli

(Emanato con D.R. n.1139 del 4.9.2007 Affisso all Albo dell Ateneo l 11.9.2007 prot.n.20131)

(Emanato con D.R. n.1139 del 4.9.2007 Affisso all Albo dell Ateneo l 11.9.2007 prot.n.20131) Università degli studi di Napoli L Orientale Regolamento di Ateneo per l accesso all impiego del personale amministrativo, tecnico e dirigenziale a tempo indeterminato e determinato dell Università degli

Dettagli

A.A. 2015/2016 - AVVISO

A.A. 2015/2016 - AVVISO A.A. 2015/2016 - AVVISO di BANDO FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO Corso di laurea ad accesso programmato in: OTTICA E OPTOMETRIA (LB24, CLASSE L-30) PROVA DI AMMISSIONE

Dettagli

IL RETTORE. VISTO il Regolamento di funzionamento dei Corsi di Perfezionamento emanato con D.R. n. 2120 del 17/06/2010;

IL RETTORE. VISTO il Regolamento di funzionamento dei Corsi di Perfezionamento emanato con D.R. n. 2120 del 17/06/2010; VISTO lo Statuto dell Ateneo; IL RETTORE VISTO l artt. 15 del vigente Regolamento Didattico di Ateneo; VISTO il Regolamento di funzionamento dei Corsi di Perfezionamento emanato con D.R. n. 2120 del 17/06/2010;

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTA DI INGEGNERIA Concorso di ammissione al Master Universitario di secondo livello ECOPROGETTAZIONE E GESTIONE DELLE OPERE CIVILI (Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA RIPARTIZIONE AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI UFFICIO SEGRETERIE (Polo di Macchia Romana) DECRETO N. 321 del 09 LUGLIO 2014 VISTA la legge 5 febbraio 1992, n. 104, così come modificata dalla legge 28 gennaio

Dettagli

Decreto n. 1167 IL RETTORE

Decreto n. 1167 IL RETTORE Decreto n. 1167 IL RETTORE VISTA la legge del 19 Novembre 1990, n. 341, ed in particolare l art. 6; VISTO il Decreto Ministeriale 22 Ottobre 2004, n. 270, Modifiche al Regolamento recante norme concernenti

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope

Università degli Studi di Napoli Parthenope Università degli Studi di Napoli Parthenope Pos. AG Decreto n. 877 IL RETTORE VISTO il Decreto Ministeriale n. 270 del 22 ottobre 2004; VISTO VISTA VISTE PRESO ATTO CONSIDERATO PRESO ATTO ATTESA VISTO

Dettagli

AG DR.n. 553 IL RETTORE

AG DR.n. 553 IL RETTORE AG DR.n. 553 IL RETTORE VISTO il Regolamento dei corsi di perfezionamento, di aggiornamento professionale e di formazione permanente e dei corsi per Master Universitari di primo e secondo livello, emanato

Dettagli

ARTICOLO 2 (Requisiti per l ammissione) I requisiti di ammissione alla presente valutazione, a pena di esclusione, sono:

ARTICOLO 2 (Requisiti per l ammissione) I requisiti di ammissione alla presente valutazione, a pena di esclusione, sono: BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 BORSA DI STUDIO RISERVATA ALLA FORMAZIONE DI UN ESPERTO PSICOLOGO CLINICO NELL AMBITO DELL ATTIVITÀ CLINICA PRESSO UN CONSULTORIO RIVOLTO ALLE PERSONE TRANS

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER IN TEORIE E METODI DELLE ATTIVITÀ MOTORIE PREVENTIVE E ADATTATE II EDIZIONE A.A. 2005/2006 MASTER UNIVERSITARIO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SEGRETERIA DIREZIONE GENERALE DR/2015/3744 del 30/10/2015 Firmatari: MANFREDI Gaetano IL RETTORE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SEGRETERIA DIREZIONE GENERALE DR/2015/3744 del 30/10/2015 Firmatari: MANFREDI Gaetano IL RETTORE Area Didattica di Scienze MM.FF.NN. Ufficio Segreteria Studenti IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli studi di Napoli Federico II ; VISTO VISTO l art. 19 del Regolamento Didattico di Ateneo

Dettagli

I L R E T T O R E. d e c r e t a

I L R E T T O R E. d e c r e t a D. R. n. 3861 REG. XVS I L R E T T O R E VISTO il "Regolamento Recante Norme Concernenti l'autonomia Didattica degli Atenei" approvato con Decreto dal Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

IL RETTORE. VISTO lo Statuto di Ateneo ed in particolare l'art. 38, comma 1, lett. c;

IL RETTORE. VISTO lo Statuto di Ateneo ed in particolare l'art. 38, comma 1, lett. c; U.S.R. Decreto n. 1226 IL RETTORE VISTO lo Statuto di Ateneo ed in particolare l'art. 38, comma 1, lett. c; VISTO VISTO VISTO VISTA VISTA RITENUTO il Decreto del M.I.U.R. 22 ottobre 2004, n. 270, ed in

Dettagli

I L R E T T O R E D E C R E T A

I L R E T T O R E D E C R E T A Ufficio Scuole di Specializzazione Area Medica I L R E T T O R E VISTA VISTA VISTA VISTA VISTA lo Statuto dell Università degli studi di Napoli Federico II, approvato con D.R.n.3442 del 19/10/2000 e successive

Dettagli

CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MEDICINA ESTETICA A.A. 2015/ 2016

CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MEDICINA ESTETICA A.A. 2015/ 2016 CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MEDICINA ESTETICA A.A. 2015/ 2016 Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato ai sensi dell art. 7 del Regolamento Didattico

Dettagli

Master europeo in Storia dell Architettura

Master europeo in Storia dell Architettura Area Servizi per gli studenti e relazioni con il pubblico. Divisione segreterie studenti Master europeo in Storia dell Architettura Bando 2008-2009 Il Rettore visto l art. 3 del D.m. 509/99, ora integrato

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA SEDE DI BOLOGNA. Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA SEDE DI BOLOGNA. Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA SEDE DI BOLOGNA Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA codice: 018-05/06 Bando A.A. 2005/06 1 Art. 1 Indicazioni

Dettagli

BANDO. Per il Corso di formazione in Europrogettazione

BANDO. Per il Corso di formazione in Europrogettazione BANDO Per il Corso di formazione in Europrogettazione - Presentazione L accesso ai finanziamenti diretti e ai fondi strutturali dell Unione europea rappresenta un opportunità di sviluppo e di apertura

Dettagli

Università degli Studi di Roma La Sapienza Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Dipartimento di Biologia Animale e dell Uomo

Università degli Studi di Roma La Sapienza Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Dipartimento di Biologia Animale e dell Uomo Università degli Studi di Roma La Sapienza Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Dipartimento di Biologia Animale e dell Uomo ANNO ACCADEMICO 2003-2004 BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Pubblicato all Albo Ufficiale d Ateneo il giorno 06/12/2005 BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN MARKETING E COMUNICAZIONE INTERCULTURALE A.A. 2005/2006 L Università degli Studi

Dettagli

A.A. 2015/2016 - AVVISO di BANDO. Corsi di laurea ad accesso programmato in: BIOTECNOLOGIE (LB01, CLASSE L-2) SCIENZE BIOLOGICHE (LB02, CLASSE L-13)

A.A. 2015/2016 - AVVISO di BANDO. Corsi di laurea ad accesso programmato in: BIOTECNOLOGIE (LB01, CLASSE L-2) SCIENZE BIOLOGICHE (LB02, CLASSE L-13) A.A. 2015/2016 - AVVISO di BANDO FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO Corsi di laurea ad accesso programmato in: BIOTECNOLOGIE (LB01, CLASSE L-2) SCIENZE BIOLOGICHE

Dettagli

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS Università degli Studi di Palermo Titolo III Classe 5 Fascicolo N. 68102 Del 06/10/2014 UOR U.O.A. Master e IFTS CC RPA L. Mortelliti

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN. Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN. Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA FACOLTÀ DI ECONOMIA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER INTERFACOLTÀ sulle AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE M.IF.A.P. VI EDIZIONE - A.A. 2009/2010 MASTER UNIVERSITARIO

Dettagli

Provincia di Caserta Settore Pubblica Istruzione Servizio Università e Ricerca Scientifica

Provincia di Caserta Settore Pubblica Istruzione Servizio Università e Ricerca Scientifica Provincia di Caserta Settore Pubblica Istruzione Servizio Università e Ricerca Scientifica BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO MOTIVAZIONALE, PER L ASSEGNAZIONE DI N. 10 BORSE DI STUDIO

Dettagli

CELLULE STAMINALI EMATOPOIETICHE E MEDICINA RIGENERATIVA

CELLULE STAMINALI EMATOPOIETICHE E MEDICINA RIGENERATIVA BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN CELLULE STAMINALI EMATOPOIETICHE E MEDICINA RIGENERATIVA Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1-20126 MILANO IL RETTORE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1-20126 MILANO IL RETTORE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1-20126 MILANO ASSS/CB/LI IL RETTORE Vista Vista Visti Visto Vista Viste la Legge 19.11.1990, n. 341 Riforma degli ordinamenti didattici

Dettagli

Bando di concorso per l ammissione alle Scuole di Specializzazione di Medicina veterinaria ANNO ACCADEMICO 2014/2015 IL RETTORE

Bando di concorso per l ammissione alle Scuole di Specializzazione di Medicina veterinaria ANNO ACCADEMICO 2014/2015 IL RETTORE Bando di concorso per l ammissione alle Scuole di Specializzazione di Medicina veterinaria ANNO ACCADEMICO 2014/2015 IL RETTORE VISTO il D.P.R. N. 162 del 10 MARZO 1982; VISTO il D.M. 16.09.1982; VISTA

Dettagli

Repertorio n. 4658/2015 IL RETTORE

Repertorio n. 4658/2015 IL RETTORE Università degli Studi di Palermo Titolo III Classe 5 Fascicolo N. 87010 Del 21/12/2015 UOR UOB03bis Master e Corsi di Perfezionamento CC RPA A.M. BUFFA IL RETTORE Repertorio n. 4658/2015 VISTA VISTA l

Dettagli

Ingegneria dell Emergenza

Ingegneria dell Emergenza FACOLTA DI INGEGNERIA Concorso di ammissione al Master universitario di primo livello in Ingegneria dell Emergenza Anno 2005-2006 (Bando dell 11 Agosto 2005) Codice corso di studio da inserire nel bollettino

Dettagli

LA RIFORMA DEL LAVORO PUBBLICO: NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

LA RIFORMA DEL LAVORO PUBBLICO: NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE GESTIONE EX INPDAP BANDO DI AMMISSIONE AL CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE LA RIFORMA DEL LAVORO PUBBLICO: NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Prot. n. 32122-I/7 Rep.

Dettagli

Procedure e termini relativi alle carriere degli iscritti ai corsi di laurea e laurea magistrale. Anno accademico 2015/2016

Procedure e termini relativi alle carriere degli iscritti ai corsi di laurea e laurea magistrale. Anno accademico 2015/2016 Procedure e termini relativi alle carriere degli iscritti ai corsi di laurea e laurea magistrale Anno accademico 2015/2016 Delibera Senato Accademico n. 122 del 24 giugno 2015 Procedure e termini relativi

Dettagli

Seconda Università degli Studi di Napoli

Seconda Università degli Studi di Napoli Immatricolazione (MOD. IM - DIPLOMATI) Titolo V, Classe 2 Seconda Università degli Studi di Napoli MATRICOLA (Spazio Riservato alla Segreteria) DOMANDA DI IMMATRICOLAZIONE AL CDLM IN MEDICINA E CHIRURGIA

Dettagli

D.R. n. 590 IL RETTORE

D.R. n. 590 IL RETTORE D.R. n. 590 IL RETTORE la legge 19 novembre 1999, n. 341, ed in particolare l art. 6; il Decreto Ministeriale 22 Ottobre 2004, n. 270, Modifiche al Regolamento recante norme concernenti l autonomia didattica

Dettagli

Divisione Attività Istituzionali e del Personale

Divisione Attività Istituzionali e del Personale Divisione Attività Istituzionali e del Personale Settore Servizi agli Studenti e Progetti per la Didattica Ufficio Accreditamento e Qualità Decreto del Rettore Repertorio n. 440/2007 Prot. n. 24536 del

Dettagli