Cos'è Business... 5 Per cominciare... 7 Introduzione a Business... 7 La scelta dell'operatore... 8 Il Menù principale... 9 Proseguendo...

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cos'è Business... 5 Per cominciare... 7 Introduzione a Business... 7 La scelta dell'operatore... 8 Il Menù principale... 9 Proseguendo..."

Transcript

1 Cos'è Business... 5 Per cominciare... 7 Introduzione a Business... 7 La scelta dell'operatore... 8 Il Menù principale... 9 Proseguendo La Barra del menù e la Barra degli Strumenti La Funzione ZOOM Argomenti e Moduli La base comune dei dati Introduzione ai vari tipi di informazioni Le aziende Gli archivi procedura Le tabelle ed archivi comuni Le tabelle ed archivi per ditta Il piano dei conti L' anagrafica generale Le ditte Considerazioni sull'ordine di inserimento dei dati La Gestione Contabile/Amministrativa La Contabilita' Generale La struttura dei dati Introduzione alla Contabilità Generale L'impostazione iniziale La Gestione Il Piano dei Conti La Gestione delle partite La Gestione dello scadenziario Le causali di contabilità Esempi di registrazioni in Prima Nota L'apertura della contabilita nel primo esercizio Le stampe fiscali Le elaborazioni di fine esercizio La Prima Nota Integrativa Gestione contabile di operazioni in valuta Passaggio saldi contabili al SOLE 24 ORE/Bilancio europeo Gestione dei blocchi su fido e insoluti Liquidazioni IVA Gestione multiattività IVA IVA ad esigibilità differita La Gestione dei corrispettivi Gli obblighi comunitari Pro-Rata Regime IVA agricolo Regime IVA autotrasportatori Regime IVA del margine (Gestione beni usati) IVA articolo 74 Ter Numeri protocollo e numeri documento Note per ottenere la comunicazione IVA Regole per ottenere i dati per la dichiarazione annuale IVA Contabilità semplificata aziendale Contabilità dei professionisti La Contabilita' Analitica Introduzione Teorica La C.A. in Business La struttura dei Dati La impostazione dei Dati La Impostazione degli schemi e dei Budget La gestione della C.A Il problema delle doppie Imputazioni Il problema delle rimanenze

2 Il problema della ripartizione dei costi comuni La Gestione dei Cespiti I cespiti in generale La struttura dei dati Impostazione iniziale La gestione I diversi tipi di cespiti Tipi di ammortamento Le causali e lo status dei cespiti Gestione, elaborazioni periodiche e chiusure Gestione integrata Cespiti/Contabilità La Gestione delle Ritenute d'acconto Introduzione La struttura dei dati L'impostazione iniziale La gestione La gestione dei compensi, fatture, note di accredito e avvisi di parcella La Tesoreria Introduzione alla Tesoreria Gestione Minima Gestione Avanzata L'analisi dei fidi bancari La Gestione delle Transazioni Intracomunitarie Introduzione La struttura dei dati Impostazione iniziale La gestione La Gestione Commerciale La Gestione di Magazzino e vendite Introduzione alla gestione di Magazzino e Vendite La Struttura dei Dati L'impostazione Iniziale La Gestione Magazzini e Causali di Movimentazione La Gestione di Carichi e Scarichi I vari tipi di documenti gestiti L'apertura della contabilità di magazzino nel primo es Le Stampe Fiscali Le elaborazioni periodiche e di Fine esercizio Prezzi, Sconti e Provvigioni La Gestione con codici a barre Le Valorizzazioni del Magazzino Gestione delle Ricevute Fiscali Gestione tipologie articoli La gestione del Conai La Tentata Vendita Gestione Ordini La Gestione degli ordini in generale La struttura dei dati L'impostazione Iniziale La gestione La evasione degli ordini Prenotazione degli Ordini Elaborazioni Periodiche e finali Collegamento NonSolo-Shop Gestione Agenti e Provvigioni Gli Agenti in Generale La Struttura dei Dati Impostazione Iniziale Impostazione Calcolo Provvigioni Liquidazione e Gestione Provvigioni Elaborazioni Periodiche

3 Statistiche Introduzione Impostazione iniziale La gestione Le richieste di acquisto/richieste di offerta Introduzione Impostazione iniziale La gestione La Gestione Produzione La Gestione della produzione Distinta Base e cicli in generale La Struttura dei Dati L'impostazione Iniziale e la gestione La logica di distinta base e cicli La Gestione di Versioni e Varianti di prodotto Magazzini e Terzisti Tempi e Modalità di approvvigionamento Materiali Gestiti a commesse e a lotti Distinte di pianificazione L'elaborazione MRP L'elaborazione MRP Low Level Code Causali di magazzino e tipi bolle fatture e documenti Una sessione di prova Il conto lavorazione Valorizzazioni di magazzino su prodotti e semilavorati Gestione dei Costi di Produzione Bibliografia consigliata Configuratore di prodotto Introduzione Impostazione iniziale La Gestione Project Management Project Management La Struttura dei Dati e la Gestione L' Impostazione Iniziale e la Gestione Logica di Codifica delle Commesse Una Sessione di Prova Schema Strutturale di Funzionamento Bibliografia Consigliata Modulo Qualità Impostazione iniziale La gestione della qualità Le stampe e le statistiche Il Modulo Logistica extended Gestione articoli a fasi Conto lavoro attivo con sottoterzisti Ubicazioni dinamiche Le stampe e le visualizzazioni parametriche Le stampe e le visualizzazioni parametriche Fondamenti del linguaggio SQL e l'istruzione SELECT in dettaglio L'integrazione con Microsoft Office Integrazione con Word Integrazione con Excel Integrazione con Project Integrazione con Mapi-Exchange Personalizzazioni Personalizzazione griglie e maschere, gestione accessi, sicurezza DB Traduzione di Business in lingua Ruoli operatori Funzionalità di scripting nella personalizzazione delle stampe da registro Personalizzazione delle stampe Altre Opzioni di Personalizzazione

4 di Business Personalizzazione delle stampe da Registro Personalizzazione delle stampe con Ntpe Consigli per le personalizzazioni Uso di Stampanti ad aghi Source Extender Import ed export dati con Business Importazione Esportazione dei dati Il modulo di Import/Export di Business Introduzione Creazione ed utilizzo di un nuovo profilo Import/Export Note sul modulo di Import/Export (2 livello) Import listini Metel Funzionamento Caratteristiche Export fatture tracciato COOP Funzionamento Caratteristiche Export fatture tracciato CONAD Impostazioni/vincoli da adottare per l utilizzo Import Ricevute fiscali da REA Impostazioni/vincoli da adottare per l utilizzo Stampa corrisp. su Printer CRF Specifiche di funzionamento Stampa corrisp. su SAREMA Business Import e Business Export Aggiornamenti alla procedura Effetti dell'installazione di Business La struttura della guida: Indice generale Copie di sicurezza (Backup) I backup in Business Gestione dei backup da Enterprise manager di SQLServer Gestione dei backup SQL Server 7 con Business Esecuzione e schedulazione di elaborazioni 3-tier Il Modulo Internazionale

5 Cos'è Business Business è un pacchetto di programmi (o procedura), sviluppati interamente per sistemi operativi ad interfaccia grafica quali Windows 95/98 e Windows NT/2000/XP, studiato appositamente per gestire nel modo più avanzato le attività operative ed amministrative di imprese e professionisti. Business è disponibile in varie pacchettizzazioni, ognuna di esse indirizzata a coprire le esigenze di diverse tipologie di utilizzatori. Le pacchettizzazioni oggi disponibili in Business sono: - Business Easy, per le piccole imprese - Business Excellence, per le medie/grandi imprese - Business Consultant, per l area amministrativa e contabile degli studi commerciali - Business Tax, per l area fiscale/dichiarativa degli studi commerciali e delle imprese Business è composto, nelle varie pacchettizzazioni, di Moduli, ognuno dei quali è predisposto per l'esecuzione di alcune funzioni particolari. Ogni modulo è integrabile con gli altri (anche in un momento successivo) perché permette di lavorare su una base comune di dati (archivi). I moduli attualmente disponibili sono quelli evidenziati in grassetto: Per Business Easy ed Excellence : - CONTABILITÀ GENERALE - GESTIONE ORDINI CLIENTI/FORNITORI - GESTIONE DEL MAGAZZINO E DELLE VENDITE - GESTIONE DEGLI AGENTI/PROVVIGIONI - GESTIONE STATISTICHE VENDITE/ACQUISTI - GESTIONE IMPORT/EXPORT DATI - GESTIONE DISTINTA BASE - GESTIONE CESPITI AMMORTIZZABILI - GESTIONE INTRASTAT - GESTIONE RITENUTE FISCALI - GESTIONE CONAI Per Business Excellence si aggiungono i moduli : - GESTIONE CONTABILITÀ ANALITICA - GESTIONE PRODUZIONE - GESTIONE SISTEMA DI QUALITA - GESTIONE TESORERIA - CONFIGURATORE DI PRODOTTO - PROJECT MANAGEMENT - LOGISTICA EXTENDED - GESTIONE RDA-RDO - GESTIONE ANAGRAFICA GENERALE Per Business Consultant sono disponibili i moduli : - GESTIONE ANAGRAFICA GENERALE - CONTABILITÀ GENERALE - CONTABILITA SEMPLIFICATA E PROFESSIONISTI - GESTIONE CESPITI AMMORTIZZABILI - GESTIONE INTRASTAT - GESTIONE RITENUTE FISCALI - GESTIONE TESORERIA - GESTIONE CONTABILITÀ ANALITICA - GESTIONE IMPORT/EXPORT DATI - PARCELLAZIONE

6 In Business Tax (ceh fa parte della suite commerciale Business Consultant) sono disponibili i moduli: - ADEMPIMENTI CCIAA - STUDI DI SETTORE - ANALISI DI CONGRUITA E tuttavia possibile, poiché si opera sempre sulla stessa struttura comune di dati, aggiungere moduli appartenenti ad altra pacchettizzazione (es. aggiungere il modulo Gestione vendite e magazzino ad una installazione Consultant, oppure aggiungere il modulo Studi di settore ad una installazione Business Easy o Business Excellence). Vi sono tuttavia dei requisiti tecnici per far operare determinati moduli in abbinamento con altri (per esempio presenza di altro modulo per poter operare con un determinato modulo). Questi requisiti saranno indicati via via nella guida/manuale. Vi sono inoltre delle regole di tipo commerciale (per esempio non è possibile acquistare ed installare il modulo Anagrafca generale su installazioni di tipo Easy; così come non è possibile acquistare Contabilità semplificata e professionisti in installazioni di tipo Easy o Excellence, ecc.). In Business Tax sono disponibili altri moduli dichiarativi (es. F24, 770, IVA11, Unico, ecc.) che sono integrati con Business Consultant e fanno parte della suite Business Consultant, pur operando su base dati distinta. Questa guida non comprende la descrizione di tali moduli.

7 Per cominciare Introduzione a Business La prima volta che si utilizza Business si consiglia di partire con le operazioni descritte qui in sequenza : Verificare innanzitutto che nelle Impostazioni Pannello di controllo Impostazioni Internazionali sia selezionato Italiano(Standard), in particolare che il formato delle date sia gg/mm/aa oppure gg/mm/aaaa e che il formato dei numeri sia virgola come separatore decimale, e punto come separatore migliaia, due decimali per i numeri e per gli importi in valuta (si possono utilizzare anche altre impostazioni internazionali ma occorre in tal caso aver acquistato anche il Modulo Internazionale, cioè avere una chiave di attivazione che prevede l abilitazione per tale modulo) ; Installare il pacchetto con l apposita chiave di attivazione, eseguendo il comando a:setup (a tal scopo si consiglia di leggere prima l apposito documento Leggimi.txt contenuto nel CD di installazione) Lanciare l applicazione Business cliccando sull'apposita icona contenuta nel gruppo Business, apparirà prima il logo della procedura e poi la richiesta Operatore/Azienda. Alla richiesta Nome operatore digitare inizialmente Admin e selezionare l'azienda PROVA. A questo punto è possibile percorrere strade diverse, alternative. Occorre, per capire il seguito, introdurre ora alcuni concetti. Con Business è possibile gestire più Aziende-database e per ciascuna azienda-database è possibile gestire, all interno di essa, più Ditte. Più ditte presenti nello stesso database-azienda possono condividere piani dei conti comuni, anagrafiche generali comuni, tabelle comuni. Invece due aziendedatabase diverse possono condividere solo alcune tabelle di sistema (elenco degli utenti, impostazioni del registro di Business, ecc.) ma non piani dei conti, causali, codici iva, anagrafiche generali, ecc.. Con l installazione di Business vengono installati due database denominati PROVA e PROVAST (il primo per le aziende, il secondo indicato per gli studi commerciali); all interno del database PROVA è presente una ditta denominata PROVA anch essa (ed in PROVAST vi sono 4 ditte : ORD01, una impresa in ordinaria, SA01 una semplifcata impresa, S01 ed S02 due diversi tipi di professionista). Se è necessario utilizzare una sola contabilità (o gestione di qualsiasi tipo), cioè una sola ditta (come spesso capita nelle installazioni aziendali di Business), è possibile : - creare una nuova azienda-database, con all interno una sola ditta (consigliato) - creare una nuova ditta nel database PROVA (o PROVAST) esistente - utilizzare direttamente la ditta PROVA del database PROVA (sconsigliato) Se invece è necessario impostare ed utilizzare diverse contabilità o gestioni (come capita sempre nelle installazioni Consultant, ed a volte nelle installazioni aziendali dove sono presenti più ragioni sociali, come nel caso di gruppi di aziende), è possibile: - creare tante nuove aziende-database quante sono le contabilità/gestioni da impostare, ognuna con una sola ditta (consigliato per le installazioni aziendali ove si vogliono gestire più ditte ma non è necessario/né auspicabile condividere dati tra le varie ditte, dati come per es. il piano dei conti o le anagrafiche di clienti e fornitori) - creare una nuova azienda-database ed all interno effettuare la creazione di più ditte (consigliato per le installazioni aziendali ove si vogliono gestire più ditte condividendo per es. il piano dei conti e/o le anagrafiche di clienti e fornitori) (consigliato anche per le installazioni in studi commerciali) - utilizzare direttamente la ditta PROVA del database PROVA (o altra di PROVAST) per creare le varie ditte da gestire (consigliato per le installazioni in studi commerciali) Torniamo ora alle strade alternative.

8 - se si vuole solo provare l applicazione si consiglia di lavorare direttamente sull aziendadatabase PROVA e sulla ditta PROVA (o su una ditta di PROVAST); a tal scopo dalla finestra Identificazione operatore cliccare semplicemente sul tasto Procedi ed iniziare ad operare (si è già sulla ditta PROVA, chè è la ditta predefinita del database PROVA) - Se si vuole creare subito una nuova ditta nel database PROVA o PROVAST (es. studio commerciale), cliccare su Procedi e passare alla lettura del capitolo Le ditte - Se si vuole creare subito una nuova azienda-database (es. installazione aziendale), cliccare su Procedi e passare alla lettura del capitolo Creare una nuova azienda-database (o anche Proseguendo ). Per gli utenti che utilizzano per la prima volta Business si consiglia di scegliere la prima opzione, al fine di prendere innanzitutto confidenza con il programma, per procedere poi successivamente alla creazione di nuove aziende-database e/o ditte. La sequenza consigliata delle operazioni da fare una volta entrati nella procedura è descritta più avanti. Per ora vediamo come ci si muove, iniziando con uno sguardo più approfondito della finestra iniziale. La scelta dell'operatore Dopo una schermata raffigurante il logo di Business compare una finestra di dialogo Business Identificazione operatore, con la quale è possibile digitare il nome e la password dell'operatore, e selezionare dall'elenco l'azienda su cui lavorare. Il cursore (una barretta verticale lampeggiante) è posizionato sul campo Nome operatore, a questo punto digitare uno dei Nomi Operatore dichiarati.

9 N.B.: La prima volta che si avvia Business è dichiarato un solo operatore predefinito dal nome "Admin" non protetto da password; una volta entrati con questo nome andare in Tabelle e Archivi Archivi procedura Gestione operatori per inserire i nuovi operatori, ed eventualmente assegnare una password all operatore Admin. Se all'operatore è stata assegnata una password in fase di creazione, posizionarsi sul campo Password ed inserirla. Prima di continuare selezionare dalla tabella l'azienda-database su cui operare, se ne esiste più di una, quindi premere Procedi per passare al Menu principale di Business. Il Menù principale Per accedere alle varie funzioni della procedura, Business utilizza una scala di menù cioè una struttura a scelte successive. La finestra del menù riporta sempre nel titolo della finestra il nome dell azienda-database selezionata, il nome della ditta corrente (all interno di quella azienda-database) ed il nome dell operatore. Esempio : Business PROVA/ROSSI [Roby] Significa che l utente Roby sta lavorando sull azienda-database PROVA, e la ditta corrente del menù è la ditta ROSSI. Esiste innanzitutto un menù generale (o menù principale) a tendina, richiamabile premendo o cliccando sul pulsante Menù principale della finestra Business; nel menù principale sono elencate tutte le funzioni della procedura (come per esempio la gestione di anagrafiche clienti/fornitori, la gestione di Prima nota, la gestione di bolle o fatture, la creazione o eliminazione di aziende, la configurazione delle stampanti, ecc.).

10 La possibilità di accedere alle varie voci del menù principale può cambiare a seconda degli accessi consentiti all'operatore ed a seconda dei moduli acquistati. È possibile spostarsi tra le varie voci di un menù : utilizzando le frecce di direzione spostando semplicemente il mouse È possibile selezionare una voce del menù e quindi accedere alla funzione corrispondente oppure accedere al livello successivo del menù : cliccando una volta con il tasto sinistro del mouse su una voce posizionandosi sulla voce di menu con le frecce e premere INVIO ì È possibile uscire dall applicazione : premendo ESC quando è attiva la finestra principale di Business premendo ALT+F4 sulla tastiera scegliendo Menù principale Esci da Business Il menu consente anche di richiamare una funzione specifica di procedura conoscendone il nome in codice, posizionandosi (con F2 o con la selezione della voce Esegui..) sul campo Nome Programma e digitando il nome seguito da INVIO. La selezione della voce Cambio azienda/database consente di cambiare il database-azienda di lavoro; a tale scopo però prima è necessario uscire da tutte le finestre corrispondenti alle funzioni di procedura aperte in quel momento. La selezione della voce Cambio Ditta consente di posizionarsi su una diversa ditta di lavoro, all interno della azienda-database selezionata. Anche in questo caso è necessario chiudere tutte le finestre aperte. NB: se è abilitato il modulo dell anagrafica generale (vedi più avanti) all interno dei principali programmi utilizzati in ambito multi-ditta (es. negli studi commerciali; es. di programmi : Gestione P.Nota, Stampa Partitari, ecc.) è possibile cambiare ditta direttamente da dentro il programma stesso, senza dover tornare al menù. Si parla pertanto di Ditta corrente del menù principale e di Ditta corrente del programma che, all ingresso in un programma coincidono, ma poi possono essere anche diversi (dopo aver utilizzato la funzione Cambio ditta all interno del singolo programma ). La scelta Passa a consente di vedere l elenco delle funzioni attive in quel momento (funzioni attive sono le finestre già richiamate dal menù non ancora chiuse dall operatore) e passare il controllo ad una di esse (portando la relativa finestra in primo piano). La scelta Proprietà consente di settare alcune caratteristiche di comportamento del Menù, oppure di configurare un sistema alternativo per il richiamo dei programmi e funzioni di Business (Business Explorer). La scelta Guida consente di richiamare la guida in linea, e richiamare altre funzioni utili; tra queste in particolare Informazioni su Business... consente di avere informazioni sulle versioni installate dei singoli componenti di Business, sulle versioni degli archivi, sulla chiave di attivazione, ecc. Proseguendo... Vediamo ora come si opera all interno di una finestra-programma di Business. Vediamo in particolare come si opera per creare una nuova azienda. Dal menu principale selezionare la voce Tabelle ed Archivi, poi Archivi procedura e poi Gestione Aziende-Database. (il percorso: 1.O.9) Vedremo come creare una nuova azienda-database copiando alcuni dati dall azienda-database PROVA.

11 Apparirà la finestra relativa alla funzione prescelta. Per creare una nuova azienda è necessario : 1. cliccare sul pulsante Nuovo, oppure premere F2 oppure scegliere Record Nuovo dalla barra del menù 2. inserire il codice azienda, la ragione sociale (o un identificativo dello studio, se trattasi di una installazione Consultant o Tax, o un identificativo del gruppo di aziende, se trattasi di questo) 3. cliccare su Crea Struttura 4. cliccare sul pulsante Aggiorna oppure premere F9 oppure scegliere Record Aggiorna dalla barra del menu 5. cliccare su Importa dati da altro database 6. Nella apposita finestra di dialogo indicare PROVA nel campo Azienda d origine 7. Indicare l opzione Alcuni dati 8. Selezionare nella lista delle tabelle da copiare alcune voci a piacere usando il mouse e CTRL+click 9. Premere il pulsante Importa Il programma avrà provveduto così a creare una nuova azienda-database (con all interno una ditta avente lo stesso nome), pronta ad accogliere nuove ditte, ed i dati comuni a più /tutte le ditte. N.B. Nei punti dal 1 al 4 ci sono tutte le istruzioni per creare un oggetto qualsiasi di Business (sia esso un codice di pagamento, una banca, un cliente, ecc.). I punti 5, 6 e 7 sono invece specifici del programma Gestione Aziende/Database. Una volta creata una azienda può essere modificata in uno dei suoi elementi (per esempio la ragione sociale) semplicemente operando come segue: 1. posizionarsi sull azienda da modificare cliccando sui tasti di direzione avanti e indietro 2. cambiare il contenuto del campo da variare (es. la ragione sociale) 3. cliccare sul pulsante Aggiorna oppure premere F9 oppure scegliere Record Aggiorna dalla barra del menu È possibile inoltre eliminare (cancellare ) un oggetto preesistente operando come segue: 1. posizionarsi cliccando sui tasti di direzione avanti e indietro sull azienda da eliminare 2. cliccare sul pulsante Cancella oppure premere F4 oppure scegliere Record Cancella dalla barra del menu 3. Rispondere Si alla richiesta di ulteriore conferma Una volta scelto di inserire o modificare un oggetto, è possibile (prima di confermare l inserimento o l aggiornamento) cambiare idea e ripristinare la situazione precedente operando come segue: 1. posizionarsi cliccando sui pulsanti di direzione avanti e indietro sull azienda da modificare o premere F2 per inserire una nuova azienda 2. cambiare il contenuto del campo da variare o inserire informazioni su un campo qualsiasi 3. cliccare sul pulsante Ripristina oppure premere F8 oppure scegliere Record Ripristina dalla barra del menù Per tornare al menù principale cliccare sul pulsante Ritorna al menù, oppure premere ESC, oppure scegliere File Menu dalla barra del menù Il modo di operare visto fin qui vale per la maggior parte di funzioni relative alla gestione di tabelle ed archivi. La Barra del menù e la Barra degli Strumenti Come la maggior parte delle applicazioni Windows, anche le applicazioni che fanno parte di Business utilizzano una barra del menu e la maggior parte delle finestre contiene una barra degli strumenti, che

12 consente di fare in modo piu veloce tutte o parte delle operazioni che sono richiamabili dalla barra dei menu. I comandi piu usati possono inoltre essere richiamati con la pressione di un tasto (per es. F2, F3, ecc.) o di una combinazione di tasti (CTRL+S, CTRL+P, ecc.). Evidenziamo qui il significato delle voci ricorrenti di menu, indicando a lato anche l eventuale tasto scorciatoia e l eventuale pulsante corrispondente della barra degli strumenti. File Record Report Finestra Menu ESC Torna al menu principale oppure alla finestra precedente Elabora F7 Fa partire una elaborazione Nuovo Documento (2) F2 Consente di inserire un nuovo documento o registrazione contabile Apri Documento (2) F3 Consente di aprire un documento o registrazione contabile precedentemente memorizzata Aggiorna Documento(2) F9 Memorizza (salva) il documento corrente Cancella Documento(2) F4 Elimina il documento corrente dall archivio Ripristina Documento(2) F8 Esce dal documento senza salvare le modifiche Primo CTRL+P Si sposta sul primo record Precedente CTRL+R Si sposta sul record precedente Successivo CTRL+S Si sposta sul record successivo Ultimo CTRL+U Si sposta sull ultimo record Zoom F5 Richiama la funzione ZOOM abilitata il quel momento Nuovo(1) F2 Consente di entrare in inserimento di un nuovo record Apri(1) F3 Consente di selezionare uno o piu record per una loro successiva visione o modifica o cancellazione Aggiorna(1) F9 Consente di memorizzare il record corrente Cancella(1) F4 Consente di cancellare il record corrente Ripristina(1) F8 Consente di ripristinare il record alla situazione originaria, prima della modifica (o di uscire dall inserimento senza salvare il nuovo record) Nuova riga(2) MAIUSC +F2 Consente di entrare in inserimento di una nuova riga del documento Aggiorna Riga(2) MAIUSC +F9 Consente di memorizzare la riga corrente del documento Cancella Riga(2) MAIUSC Consente di cancellare la riga corrente del Ripristina Riga(2) +F4 MAIUSC +F8 documento Consente di ripristinare la riga alla situazione originaria, prima della modifica (o di uscire dall inserimento senza salvare la nuova riga) Stampante F6 Procede alla stampa del report sulla stampante Video F12 Procede alla stampa del report in anteprima di stampa File Procede alla stampa del report su file Griglia F11 Procede alla visualizzazione dei dati su griglia in forma di tabulato Imposta Stampante Consente di selezionare una stampante diversa rendendola poi come nuova stampante predefinita Riposiziona Colloca la finestra attiva al centro dello schermo

13 ? Sommario Cerca Argomento Uso della Guida Informazioni su Business Richiama la guida di Business al sommario Consente la consultazione della guida di Business cercando un argomento specifico Richiama la guida di Business sull uso della guida Visualizza le informazioni relative alla versione della procedura ed al titolare della licenza d uso Le voci contrassegnate con (1) e con (2) non appaiono mai insieme nella stessa finestra. In particolare le voci con (2) vengono utilizzate nei programmi che gestiscono documenti (ordini, bolle, fatture, registrazioni contabili, ecc.) mentre le voci contrassegnate con (1) appaiono invece nei programmi che gestiscono tabelle o archivi semplici (come per esempio la tabella dei pagamenti, le anagrafiche clienti, fornitori, articoli, lo scadenziario, ecc.). La Funzione ZOOM Operando con Business si fa largo uso di una funzione denominata ZOOM. Lo ZOOM permette di consultare, ricercare e selezionare all'interno di una tabella o di un archivio, una o più informazioni, senza dover uscire dal programma/funzione in cui si sta lavorando. La funzione ZOOM può essere richiamata in uno dei modi seguenti : cliccando sul pulsante Zoom premendo il tasto F5 scegliendo Record Zoom dalla barra del menu La funzione ZOOM è abilitata nei seguenti casi: ogni volta che il programma chiede di inserire un codice relativo ad una tabella o archivio (per esempio nel programma relativo alla gestione delle anagrafiche clienti/fornitori, quando chiede il codice di pagamento, oppure il codice categoria, ecc.) all interno del programma di gestione di una tabella è possibile fare lo ZOOM sulla tabella stessa richiamando la funzione ZOOM quando si è posizionati sul campo Descrizione (per es. nel programma relativo alla gestione della tabella pagamenti, sul campo Descrizione Pagamento) all interno di una finestra di selezione (per esempio, da Gestione Prima Nota, scegliendo Apri Registrazione, il programma evidenzia un pulsante con la scritta ZOOM che premuto permette di selezionare prima il conto e poi le registrazioni effettuate su quel conto, consentendo la selezione di una di dette registrazioni) Abbiamo tre tipi fondamentali di Zoom : - gli ZOOM su tabelle ; - gli ZOOM su archivi anagrafici; - gli ZOOM su altri archivi; Gli ZOOM sulle tabelle sono i piu semplici: sono ZOOM su tabelle quelli richiamabili su forme di pagamento, categorie, causali di contabilità e di magazzino, su codici Iva, ecc. Evidenziano immediatamente tutti i codici (e relativa descrizione) contenuti nella tabella, per selezionarne uno è sufficiente posizionarvici con le frecce di direzione e premere INVIO oppure doppio click sulla riga corrispondente, oppure posizionarvici con le frecce o con un click di mouse e poi cliccare sul pulsante Conferma.

14 Gli ZOOM su archivi anagrafici sono lo zoom sull anagrafica generale, lo zoom sui Clienti/Fornitori della ditta, lo zoom sui sottoconti del piano dei conti, lo zoom sui sottoconti della ditta, lo zoom sull anagrafica Articoli (altri zoom come quello sull anagrafica delle commesse, ecc.). La selezione di un codice in questo caso si compone di due fasi : prima è possibile indicare dei criteri di ricerca (per esempio sull anagrafica clienti è possibile indicare l iniziale della denominazione del cliente da cercare, ed eventualmente il mastro contabile di appartenenza); una volta indicati detti criteri di ricerca si preme il pulsante Procedi, e lo ZOOM provvede a visualizzare nella sua finestra tutti i soggetti/oggetti che soddisfano detti criteri di ricerca poi si procede selezionando dall elenco il nominativo (o il sottoconto, o l articolo) richiesto, come già visto per gli ZOOM sulle tabelle Gli ZOOM su altri archivi sono disponibili in particolari momenti e richiedono normalmente la selezione di altri elementi prima della visualizzazione di un elenco. In alcuni casi gli zoom su altri archivi comportano la selezione preventiva di un cliente/fornitore/conto oppure di un articolo, selezione che viene a volte fatta tramite uno ZOOM preventivo sull archivio anagrafico interessato. Per esempio, in Gestione prima nota, nelle colonne numero partita, alfa partita, anno partita, è possibile richiamare lo ZOOM partitario che evidenzia i movimenti contabili e/o le partite aperte o aperte e chiuse del conto indicato sulla riga. Dagli ZOOM si può uscire con Conferma oppure con Annulla; nel primo caso verrà riportato nel/nei campo/i in cui lo ZOOM è stato richiamato il codice selezionato all interno dello ZOOM; nel secondo caso il contenuto del campo di partenza non viene modificato. Spesso in una finestra di Zoom appare un pulsante Gestione: in questo caso premendo detto pulsante si può accedere direttamente al programma/funzione per inserire nuovi record (es. inserire un nuovo pagamento da uno zoom sulla tabella pagamenti) o modificare l oggetto selezionato nell elenco dello Zoom (modificare il codice pagamento evidenziato). Su alcuni ZOOM sono stati aggiunti dei pulsanti che permettono di visualizzare informazioni aggiuntive relative al dato su cui si è posizionati; ad esempio, dallo Zoom partitari è possibile accedere a Sintesi e Statistiche, mentre dallo Zoom Articoli è possibile ottenere la stampa della scheda dell articolo interessato o il dettaglio degli ordini/impegni assunti nei confronti di clienti/fornitori.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

VisualGest. Gestione Scadenziario e Partite Aperte. Manuale d installazione configurazione e Operatività

VisualGest. Gestione Scadenziario e Partite Aperte. Manuale d installazione configurazione e Operatività Gestione Scadenziario e Partite Aperte Manuale d installazione configurazione e Operatività COS E UNO SCADENZIARIO Lo scadenziario è una procedura particolare per la gestione delle scadenze relative a

Dettagli

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D M www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D SOMMARIO INTRODUZIONE...3 I comandi di base...5 I comandi di base...6 Avvio...7 Gestione Clienti...7 Gestione Fornitori...8 Gestione Prodotti...9 Help...10

Dettagli

SOGEA CONSULTING SRL

SOGEA CONSULTING SRL SOGEA CONSULTING SRL Via I Maggio, 5-37069 Villafranca di Verona (VR) tel. 045 / 6305441 - fax 045 / 6336338 info@sogeaconsulting.com - www.sogeaconsulting.com x-ego è un software gestionale di base composto

Dettagli

Manuale d uso software Gestione Documenti

Manuale d uso software Gestione Documenti Manuale d uso software Gestione Documenti 1 Installazione del Programma Il programma Gestione Documenti può essere scaricato dal sito www.studioinformaticasnc.com oppure può essere richiesto l invio del

Dettagli

SOGEA CONSULTING SRL

SOGEA CONSULTING SRL SOGEA CONSULTING SRL Via I Maggio, 5-37069 Villafranca di Verona (VR) tel. 045 / 6305441 - fax 045 / 6336338 info@sogeaconsulting.com - www.sogeaconsulting.com x-ego è un software gestionale di base composto

Dettagli

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi Capitolo Terzo Primi passi con Microsoft Access Sommario: 1. Aprire e chiudere Microsoft Access. - 2. Aprire un database esistente. - 3. La barra multifunzione di Microsoft Access 2007. - 4. Creare e salvare

Dettagli

Archivio Parrocchiale

Archivio Parrocchiale BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Archivio Parrocchiale 1 INDICE PREMESSA...3 CENNI SUL PROGRAMMA...4 REQUISITI MINIMI DEL PC...5 LA FINESTRA PRINCIPALE...6 I PULSANTI DEL MENU PRINCIPALE...7

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD... 2 MODALITA DI AGGIORNAMENTO... 2 AVVERTENZE... 2 Adeguamento archivi... 2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 004_2012 DI LINEA AZIENDA... 3 GESTIONE E-COMMERCE...

Dettagli

Menù magazzino. ITALSOFT StudioXp manuale utente. Menù magazzino. Categoria prodotti. Descrizione campi. Categoria prodotti

Menù magazzino. ITALSOFT StudioXp manuale utente. Menù magazzino. Categoria prodotti. Descrizione campi. Categoria prodotti Categoria prodotti 153 Menù magazzino In StudioXp è possibile gestire per ciascuna ditta delle funzionalità minime di magazzino. La gestione integrata con la procedura consente di gestire un archivio di

Dettagli

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07 FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE ultima revisione: 21/05/07 Indice Panoramica... 1 Navigazione... 2 Selezionare una Vista Dati... 2 Individuare una registrazione esistente... 3 Inserire un nuova

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.1.0 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 CONTABILITA... 3 1.1 Consultazione Mastrini: Richiamo movimenti di anni

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015]

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da Leggerasoft Sommario Introduzione... 3 Guida all installazione... 4 Fase login... 5 Menù principale... 6 Sezione

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

Gestione Partite Aperte

Gestione Partite Aperte UR1007106000 Gestione Partite Aperte Manuale Operativo Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma o

Dettagli

Bisanzio Software Srl AMICA IMPORTA. Come importare dati nella famiglia di prodotti AMICA GESTIONALE (www.amicagestionale.it)

Bisanzio Software Srl AMICA IMPORTA. Come importare dati nella famiglia di prodotti AMICA GESTIONALE (www.amicagestionale.it) Bisanzio Software Srl AMICA IMPORTA Come importare dati nella famiglia di prodotti AMICA GESTIONALE (www.amicagestionale.it) Nicola Iarocci 10/05/2010 AMICA IMPORTA Stato del documento: BOZZA Stato del

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Le piattaforme operative

Le piattaforme operative Viaggiare è il frutto dell esperienza ultradecennale maturata nella progettazione e sviluppo del software gestionale in genere, ed in particolare, da alcuni anni, di quello per le agenzie di viaggio; dal

Dettagli

Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema

Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema Panoramica delle funzionalità Questa guida contiene le informazioni necessarie per utilizzare il pacchetto TQ Sistema in modo veloce ed efficiente, mediante

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Programma MANUTENZIONE

Programma MANUTENZIONE Programma MANUTENZIONE MANUALE UTENTE @caloisoft Programma MANUTENZIONE 1 IL PROGRAMMA MANUTENZIONE Il programma dispone di una procedura automatica di installazione. INSTALLAZIONE Per installare il programma

Dettagli

GUIDA RAPIDA di FLUR20XX

GUIDA RAPIDA di FLUR20XX GUIDA RAPIDA di COMPATIBILITA è compatibile con i sistemi operativi Microsoft Windows 9x/ME/NT/2000/XP/2003/Vista/Server2008/7/Server2008(R. Non è invece garantita la compatibilità del prodotto con gli

Dettagli

VICARIATO DI ROMA PAR.CO.

VICARIATO DI ROMA PAR.CO. VICARIATO DI ROMA PAR.CO. Software per la gestione della Contabilità Parrocchiale Manuale d uso e d installazione Versione 1.04 - Ottobre 2006 Software PAR.CO. Per la gestione della Contabilità Parrocchiale

Dettagli

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche.

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche. ARCHIVI Progressivi Ditta E possibile indicare se la Gestione Avanzata dei Listini debba essere utilizzata solo per i Listini di Vendita, solo per i Listini di Acquisto o entrambi. E stata inserita la

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

Principali novità della release 9.0 di Business

Principali novità della release 9.0 di Business Principali novità della release 9.0 di Business La versione 9 di Business contiene numerose e significative novità. La maggior parte di esse si riferiscono al framework ed ai moduli amministrativi-contabili

Dettagli

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Il programma Gestione Negozi permette la gestione del materiale presso i clienti Benetton tramite le sue funzionalità di gestione anagrafica

Dettagli

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Guida Pratica Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Integrare FileMaker Pro con Office pagina 1 Sommario Introduzione... 3 Prima di iniziare... 4 Condivisione di dati tra FileMaker Pro e Microsoft

Dettagli

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros Configurator è uno strumento facile ed intuitivo nel suo utilizzo, che vi permetterà di realizzare in breve tempo il dimensionamento di canne fumarie e renderà

Dettagli

il modulo copia commissione digitale su tablet

il modulo copia commissione digitale su tablet Android users guide il modulo copia commissione digitale su tablet Ordini...pag. 4 Gestione...pag. 11 Impostazioni...pag. 13 Importa...pag. 14 Esporta...pag. 16 Business...pag. 18 www.ordersender.com ordini

Dettagli

ios users guide il modulo copia commissione digitale su ipad

ios users guide il modulo copia commissione digitale su ipad ios users guide il modulo copia commissione digitale su ipad Ordini...pag. 4 Gestione...pag. 11 Impostazioni...pag. 13 Importa...pag. 14 Esporta...pag. 16 Business...pag. 18 www.ordersender.com ordini

Dettagli

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera WORD per WINDOWS95 1.Introduzione Un word processor e` come una macchina da scrivere ma con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera ed appare sullo schermo. Per scrivere delle maiuscole

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

SOFTW AR E GESTION AL E. Aggiornamento v3.4 SP1. DMT Professional v3.4 SP1 aggiorna il database di DMT Professional v3.4

SOFTW AR E GESTION AL E. Aggiornamento v3.4 SP1. DMT Professional v3.4 SP1 aggiorna il database di DMT Professional v3.4 SOFTW AR E GESTION AL E Aggiornamento v3.4 SP1 DMT Professional v3.4 SP1 aggiorna il database di DMT Professional v3.4 Sommario degli argomenti Importazione anagrafiche pubblicate dal commercialista...3

Dettagli

- DocFinance Manuale utente

- DocFinance Manuale utente Interfaccia - DocFinance Manuale utente Installazione interfaccia. L interfaccia - DocFinance viene installata tramite il pacchetto di Setup, che permette di lanciare la console di configurazione automatica

Dettagli

Versione 2015I PROTOCOLLO: CRS/SG-PAC/151021

Versione 2015I PROTOCOLLO: CRS/SG-PAC/151021 MyDB - Anagrafiche estensioni dei Documenti di Magazzino e delle Parcelle Nella definizione delle anagrafiche MyDB è ora possibile estendere direttamente anche le TESTATE e le RIGHE delle varie tipologie

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

Vi preghiamo di prendere buona nota delle variazioni apportate al Software Gestionale e comunicarle a tutto il personale operante in azienda. Grazie.

Vi preghiamo di prendere buona nota delle variazioni apportate al Software Gestionale e comunicarle a tutto il personale operante in azienda. Grazie. Via Domenico Millelire, 13 20147 Milano Iscr. C.C.I.A.A. Milano 355438 Reg. Ditte 1476174 Brescia, 26/05/2008 (Fax composto da _7_ pagine inclusa questa) Sede Amministrativa: 1 Variazioni effettuate sui

Dettagli

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Login All apertura il programma controlla che sia stata effettuata la registrazione e in caso negativo viene visualizzato un messaggio.

Dettagli

Indice. 1 Informazioni generali. 1.1 Informazioni su Datax. 2 Informazioni tecniche. 2.1 Requisiti di sistema. 2.1.1 Sistemi operativi supportati

Indice. 1 Informazioni generali. 1.1 Informazioni su Datax. 2 Informazioni tecniche. 2.1 Requisiti di sistema. 2.1.1 Sistemi operativi supportati Anco Soft DATAX 1 Indice 1 Informazioni generali 1.1 Informazioni su Datax 2 Informazioni tecniche 2.1 Requisiti di sistema 2.1.1 Sistemi operativi supportati 2.2 Requisiti minimi 3 Avvio del programma

Dettagli

5.0 Gestione Cantiere

5.0 Gestione Cantiere 5.0 Gestione Cantiere La sezione Gestione Cantiere rappresenta il cuore del programma. Tramite i Mandati di lavoro giornalieri si gestiscono i costi di cantiere riguardanti la Manodopera, le imprese collaboratrici

Dettagli

EasyCo News 02/2007 (marmisti) 25/05/2007

EasyCo News 02/2007 (marmisti) 25/05/2007 NOVITA INTRODOTTE DALLA VERSIONE 5.7.21.1 Tabelle: o Anagrafiche Clienti / Fornitori: aggiunta una richiesta di conferma per la creazione di un nuovo magazzino intestato al cliente/fornitore, in caso di

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli

BUSINESS FILE OGNI DOCUMENTO AL SUO POSTO

BUSINESS FILE OGNI DOCUMENTO AL SUO POSTO BUSINESS FILE OGNI DOCUMENTO AL SUO POSTO Un'azienda moderna necessita di strumenti informatici efficienti ed efficaci, in grado di fornire architetture informative sempre più complete che consentano da

Dettagli

IVA SPLIT PAYMENT. Data revisione: 22/01/2015

IVA SPLIT PAYMENT. Data revisione: 22/01/2015 IVA SPLIT PAYMENT Data revisione: 22/01/2015 CT-1501-0193, del 22/01/2015 Premessa... 2 Release supportate... 3 Business Net 2015 e Business Net 2014... 3 Causali contabili... 3 Piano dei conti... 3 Tabella

Dettagli

EASYVET 1.0 MANUALE UTENTE

EASYVET 1.0 MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Sommario Introduzione 1 Primi Passi 2 Opzioni di amministrazione 3 Gestione clienti 5 Gestione fatture e spese 7 Il Giornaliero 8 Le fatture 12 Le Statistiche 14 Bilancio

Dettagli

Microsoft Access Maschere

Microsoft Access Maschere Microsoft Access Maschere Anno formativo: 2007-2008 Formatore: Ferretto Massimo Mail: Skype to: ferretto.massimo65 Profile msn: massimoferretto@hotmail.com "Un giorno le macchine riusciranno a risolvere

Dettagli

Linea guida di inserimento dati Antiriciclaggio-XP DM-141

Linea guida di inserimento dati Antiriciclaggio-XP DM-141 La linea guida consente tramite la procedura operativa per il primo inserimento dei dati di raggiungere una corretta creazione dei registri soggetti e prestazioni ai fini DM-141. Procedura operativa al

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA INDICE SOFTWARE PER

Dettagli

Gestione della vendita al banco

Gestione della vendita al banco Indice degli argomenti Introduzione Operazioni preliminari Inserimento operazioni di vendita al banco Riepiloghi generali Contabilizzazione scontrini Assistenza tecnica Gestionale 1 0371 / 594.2705 loges1@zucchetti.it

Dettagli

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare.

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. E stato previsto l utilizzo di uno specifico prodotto informatico (denominato

Dettagli

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail Reti Informatiche: Internet e posta elettronica Tina Fasulo 2012 Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail 1 Parte prima: navigazione del Web Il browser è un programma che consente

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

GestFatt GESTFATT. Gestione Fatturazione. Guida all uso del software

GestFatt GESTFATT. Gestione Fatturazione. Guida all uso del software GestFatt 1 GESTFATT Gestione Fatturazione Guida all uso del software GESTIONE FATTURAZIONE Guida all uso del software GestFatt Ver. 2.00 Inter-Ware Srl Via degli Innocenti, 2a 50063 Figline Valdarno (FI)

Dettagli

ALLA C.A. RESPONSABILE DEL SISTEMA INFORMATIVO: ATTIVAZIONE NUOVO ANNO (2015)

ALLA C.A. RESPONSABILE DEL SISTEMA INFORMATIVO: ATTIVAZIONE NUOVO ANNO (2015) ALLA C.A. RESPONSABILE DEL SISTEMA INFORMATIVO: ATTIVAZIONE NUOVO ANNO () Attenzione Solo per i clienti che utilizzano il modulo OFFICINA. Chiudere tutte le commesse aperte prima di effettuare l apertura

Dettagli

3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA

3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA 3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA 1. Menù generale Inseriti i dati di configurazione in maniera completa, il sistema presenta una schermata d approccio all applicazione

Dettagli

Migliorie. Principali novità del Service Pack 3.3 di Pigam GM: Generale

Migliorie. Principali novità del Service Pack 3.3 di Pigam GM: Generale Principali novità del Service Pack 3.3 di Pigam GM: Migliorie Generale Aggiunto supporto alla suite Foxit, facciamo notare che tale prodotto permette la stampa diretta, e evita l installazione di adobe

Dettagli

HORIZON SQL RIEPILOGHI CONTABILI E STATISTICHE

HORIZON SQL RIEPILOGHI CONTABILI E STATISTICHE 1-1/12 HORIZON SQL RIEPILOGHI CONTABILI E STATISTICHE 1 RIEPILOGHI CONTABILI E STATISTICHE... 1-2 Considerazioni generali... 1-2 Periodo e file... 1-2 Riepiloghi su file d archiviazione... 1-3 Avvio di

Dettagli

Archimede Beta 1. Manuale utente

Archimede Beta 1. Manuale utente Archimede Beta 1 Manuale utente Archimede (Beta 1) Antares I.T. s.r.l. Indice Prerequisiti... 3 Installazione... 3 Accesso... 4 Recupero password... 4 Scadenza password... 4 Gestione Clienti... 6 Ricerca

Dettagli

Volume GESTFLORA. Gestione aziende agricole e floricole. Guidaall uso del software

Volume GESTFLORA. Gestione aziende agricole e floricole. Guidaall uso del software Volume GESTFLORA Gestione aziende agricole e floricole Guidaall uso del software GESTIONE AZIENDE AGRICOLE E FLORICOLE Guida all uso del software GestFlora Ver. 2.00 Inter-Ware Srl Viadegli Innocenti,

Dettagli

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241504A

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241504A Sommario VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO... 2 DICHIARAZIONE 770 / 2015... 3 CERTIFICAZIONE DEGLI UTILI CORRISPOSTI... 3 CONTI INDIVIDUALI / 2015... 3 DELEGA F24... 4 COLLEGAMENTO CON IL MODULO

Dettagli

U88Pat Automatico Versione 1.0

U88Pat Automatico Versione 1.0 U88Pat Automatico Versione 1.0 1 U88Pat Automatico U88Pat automatico è un software destinato ad una categoria particolare di operatori del settore tabacchi, tecnicamente definiti Patentini. La procedura

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 I movimenti di magazzino... 5 Registrare un movimento di magazzino

Dettagli

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Le pagine che seguono introducono l utente all uso delle principali funzionalità di TQ Tara mediante un corso organizzato in otto lezioni. Ogni lezione spiega

Dettagli

RELEASE NOTE PROSPETTO DI CONCILIAZIONE CONTO ECONOMICO CONTO DEL PATRIMONIO CON EXCEL 2.00.00

RELEASE NOTE PROSPETTO DI CONCILIAZIONE CONTO ECONOMICO CONTO DEL PATRIMONIO CON EXCEL 2.00.00 PROGETTO ASCOT COD. VERS. : 2.00.00 DATA : 15.04.2002 RELEASE NOTE CONTO ECONOMICO CONTO DEL PATRIMONIO CON EXCEL 2.00.00 AGGIORNAMENTI VER. DATA PAG. RIMOSSE PAG. INSERITE PAG. REVISIONATE 1 2 3 4 5 6

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

SISTEMA INFORMATICO GESTIONALE INTEGRATO

SISTEMA INFORMATICO GESTIONALE INTEGRATO 181818Pagina 1 di 18 SYSINFO SISTEMA INFORMATICO GESTIONALE INTEGRATO SCHEDA INFORMATIVA Realizzato da SYSLOG srl Release: 1.9 Pagina 1 di 18 181818Pagina 2 di 18 PRINCIPALI MODULI DEL SISTEMA 1) Modulo

Dettagli

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 Il Personal Computer Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 1 accendere il Computer Per accendere il Computer effettuare le seguenti operazioni: accertarsi che le prese di corrente siano tutte

Dettagli

HORIZON SQL MODULO AGENDA

HORIZON SQL MODULO AGENDA 1-1/11 HORIZON SQL MODULO AGENDA 1 INTRODUZIONE... 1-2 Considerazioni Generali... 1-2 Inserimento Appuntamento... 1-2 Inserimento Manuale... 1-2 Inserimento Manuale con Seleziona... 1-3 Inserimento con

Dettagli

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE Quando una parola non è presente nel dizionario di Word, oppure nello scrivere una frase si commettono errori grammaticali, allora si può eseguire una delle seguenti

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI APPLICATIVO PRICA

MANUALE DI ISTRUZIONI APPLICATIVO PRICA MANUALE DI ISTRUZIONI APPLICATIVO PRICA Ver. 1.0 A cura di: Claudia Cimaglia Alessandro Agresta Pierluca Piselli Pag. 1 MANUALE DI ISTRUZIONI PRICA Avvertenza e spirito del software L applicativo PRICA

Dettagli

Inserimento dei dati

Inserimento dei dati Inserimento dei dati Ulisse Di Corpo Terminata la fase di progettazione della scheda è possibile iniziare ad inserire i dati. A tal fine si seleziona Inserimento/Modifica dal menù Schede. Il programma

Dettagli

HORIZON SQL STAMPE FISCALI

HORIZON SQL STAMPE FISCALI 1-1/16 HORIZON SQL STAMPE FISCALI 1 INTRODUZIONE... 1-2 Considerazioni Generali... 1-2 Flusso per la generazione delle stampe fiscali... 1-3 Avvio del mosulo Stampe fiscali... 1-3 2 CONFIGURAZIONE... 2-3

Dettagli

BILANCI E ANALISI DEI DATI

BILANCI E ANALISI DEI DATI Release 5.20 Manuale Operativo BILANCI E ANALISI DEI DATI Libro Inventari La gestione del libro inventari consente di effettuare l elaborazione e la stampa del libro inventari. Può essere composto da:

Dettagli

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015]

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Premessa... 2 Fase di Login... 2 Menù principale... 2 Anagrafica clienti...

Dettagli

Compilazione rapporto di Audit in remoto

Compilazione rapporto di Audit in remoto Compilazione rapporto di Audit in remoto Installazione e manuale utente CSI S.p.A. V.le Lombardia 20-20021 Bollate (MI) Tel. 02.383301 Fax 02.3503940 E-mail: info@csi-spa.com Rev. 1.1 23/07/09 Indice Indice...

Dettagli

0 - Avvio del programma e registrazione licenza

0 - Avvio del programma e registrazione licenza Tricos Software di gestione Parrucchieri Manuale Utente Software professionali per il settore benessere Prodotto da : Progest di Bozza Giuseppe Via Della Vignaccia 16-21046 - Malnate VA -3356078124 Indice:

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Di seguito vengono elencate le modalità per gestire l acquisto e la cessione dei beni usati OPERAZIONI PRELIMINARI Per gestire l acquisto e la cessione di beni usati è necessario:

Dettagli

La creazione e l apertura dei disegni

La creazione e l apertura dei disegni Capitolo 3 La creazione e l apertura dei disegni Per lavorare con efficienza è importante memorizzare i documenti in modo da poterli ritrovare facilmente. È indispensabile, inoltre, disporre di modelli

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo RECUPERO CREDITI Gestione del Credito Clienti Programma pensato per la funzione di gestione del credito: permette di memorizzare tutte le informazioni relative alle azioni

Dettagli

Gestione Ordini. Manuale operativo. Rel. 6.00

Gestione Ordini. Manuale operativo. Rel. 6.00 Gestione Ordini Manuale operativo Rel. 6.00 INDICE GUIDA RIFERIMENTO... 5 ORDINI... 5 Gestione Dati... 5 Emissione Ordini Clienti... 5 Variazione Ordini Clienti... 8 Annullamento Ordini Clienti... 8 Bollettazione

Dettagli

Quaderni di formazione Nuova Informatica

Quaderni di formazione Nuova Informatica Quaderni di formazione Nuova Informatica Airone versione 6 - Funzioni di Utilità e di Impostazione Copyright 1995,2001 Nuova Informatica S.r.l. - Corso del Popolo 411 - Rovigo Introduzione Airone Versione

Dettagli

Introduzione all'uso di

Introduzione all'uso di Introduzione all'uso di Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica.

Dettagli

MODALITA D USO DELLA MASCHERA D INSERIMENTO CARTA DI PREVENZIONE IMA in ACCESS. Indice. Introduzione... 2. Installazione... 2. Modalità d uso...

MODALITA D USO DELLA MASCHERA D INSERIMENTO CARTA DI PREVENZIONE IMA in ACCESS. Indice. Introduzione... 2. Installazione... 2. Modalità d uso... MODALITA D USO DELLA MASCHERA D INSERIMENTO CARTA DI PREVENZIONE IMA in ACCESS Indice Introduzione... 2 Installazione... 2 Modalità d uso... 2 Inserimento dei dati nella scheda IMA... 3 Chiusura della

Dettagli

Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali

Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali Nota Salvatempo Contabilità 22 APRILE 2013 Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali Fino all anno 2012, il

Dettagli

Microsoft Word Nozioni di base

Microsoft Word Nozioni di base Corso di Introduzione all Informatica Microsoft Word Nozioni di base Esercitatore: Fabio Palopoli SOMMARIO Esercitazione n. 1 Introduzione L interfaccia di Word Gli strumenti di Microsoft Draw La guida

Dettagli

SCHEDE LAVORO. Pagina 1

SCHEDE LAVORO. Pagina 1 Pagina 1 INTRODUZIONE...4 SISTEMA OPERATIVO...5 CONVENZIONI...6 STRUTTURA DEL PROGRAMMA...7 MENU...7 SCHEDE...8 REGISTRO MERCI IN CONTO LAVORAZIONE...8 SERVIZI...8 HELP...8 AVVIAMENTO DELLA PROCEDURA...9

Dettagli

7. Microsoft Access. 1) Introduzione a Microsoft Access

7. Microsoft Access. 1) Introduzione a Microsoft Access 1) Introduzione a Microsoft Access Microsoft Access è un programma della suite Microsoft Office utilizzato per la creazione e gestione di database relazionali. Cosa è un database? Un database, o una base

Dettagli

EASYGEST COME FARE L INVENTARIO

EASYGEST COME FARE L INVENTARIO Procedura di Inventario : EASYGEST COME FARE L INVENTARIO Punto 1 : QUADRATURE DI MAGAZZINO Effettuare le quadrature di magazzino Punto 2 : STAMPA INVENTARIO DA STAMPE MAGAZZINO Effettuare la stampa lista

Dettagli

GESTIONE ORDINI. Sommario

GESTIONE ORDINI. Sommario GESTIONE ORDINI Sommario Inserimento e modifica Documento... 2 Automatismi Canale Cliente Mandanti... 7 Gestione delle Promozioni... 8 Modalità di Pagamento... 9 Statistiche Ordini... 11 1 Inserimento

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei listini. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei listini. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa dei listini Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Il listino generale di vendita... 5 Rivalutare un singolo... 7 Ricercare gli articoli nei listini...

Dettagli

N. 20. del 30 aprile 2011. A cura di: Solutions for Information & Communication Technology

N. 20. del 30 aprile 2011. A cura di: Solutions for Information & Communication Technology Cosa c è di nuovo Novità e note di aggiornamento VisualGest N. 20 del 30 aprile 2011 A cura di: Solutions for Information & Communication Technology Riassssuntto delle varri iazzi ionii più ssi igniffi

Dettagli

Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA DI PROCEDERE CON LE OPERAZIONI DI PASSAGGIO ANNO.

Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA DI PROCEDERE CON LE OPERAZIONI DI PASSAGGIO ANNO. PASSAGGIO ANNO Con le seguenti note vogliamo ricordare la sequenza operativa da seguire per svolgere correttamente le operazioni contabili di fine anno. Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA

Dettagli