COMUNE DI CASTEL ROZZONE PROVINCIA DI BERGAMO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI CASTEL ROZZONE PROVINCIA DI BERGAMO"

Transcript

1 AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL AFFIDAMENTO DI LAVORI PUBBLICI TRAMITE PROCEDURA NEGOZIATA ART. 122 COMMA 7, E ART. 57, COMMA 6 DEL D.LGS. N. 163/06 E S.M.I - PROGRAMMA 6000 CAMPANILI LAVORI DI REALIZZAZIONE VASCA VOLANO E RIQUALIFICAZIONE DI VIA DON BOSCO SI RIPORTANO LE RISPOSTE AI QUESITI E CHIARIMENTI PRESENTATI DA ALCUNE DITTE, A BENEFICIO DI TUTTI GLI EVENTUALI PARTECIPANTI ALLA MANIFESTAZIONE DI CUI IN OGGETTO: 1 QUESITO a) Essendo in possesso della categoria OG1 classifica V, OG3 classifica III e OS24 classifica I si chiede conferma che per la partecipazione alla gara le categorie OG6 e OG10 possono essere interamente subappaltate ad impresa qualificata indicando nell allegato A) la volontà di subappaltarle. b) E possibile ricevere oppure ricavare tramite il Vostro sito gli allegati A) B) C) in formato word. c) Riportando i dati relativi alla CCIAA si chiede conferma che non è necessario allegare la Camera di Commercio. d) In merito alla compilazione dell allegato B) dovendo indicare la posizione per il legale rappresentante e per gli altri soggetti si chiede conferma che la firma digitale deve essere solo del legale rappresentante. RISPOSTE a) In riferimento alle categorie a qualificazione obbligatoria, si rimanda alla nuova disposizione elencata all art. 12, comma 2, lett. b) della legge 80/2014. Con particolare riferimento al presente quesito, il concorrente in possesso della categoria OG1 classifica V, OG3 classifica III e OS24 classifica I, potrà procedere, per le categorie OG6 e OG10 che sono interamente scorporabili (errata corrige) subappaltabili nell ambito della quota di subappalto della categoria prevalente ed a qualificazione obbligatoria, indicando obbligatoriamente nell apposito modello A) la volontà di subappaltare ad impresa qualificata. b) Al fine di evitare ai concorrenti di incorrere in errori e dimenticanze nella trascrizione dei modelli forniti dalla S.A. non saranno resi disponibili gli allegati A), B) e C) in formato word, nel caso di mancanza di spazio il concorrente potrà produrre delle dichiarazioni aggiuntive. c) Si conferma che compilando l allegato A) con i dati relativi alla CCIAA non è necessario allegare il certificato Camerale. d) In merito alla compilazione dell allegato B) si conferma che la 1

2 firma digitale deve essere apposta dal solo legale rappresentante Per poter partecipare alla procedura, le imprese oltre ad avere la categoria OG1 debbono avere anche la categoria OG3? oppure possono avere la sola qualifica alla categoria prevalente OG1 per l'intero importo della procedura, non essendo la categoria OG3 tra le superspecializzate. (art. 37, comma 11, D.Lgs 163/2006 e s.m.i. e nel decreto Ministero Infrastrutture e trasporti del 24/ aprile 2014)..."Noi abbiamo la cat. OG1 in cl. IV^, possiamo partecipare solo con quella o dobbiamo fare un avvalimento per le altre categorie?"... Buongiorno, potete cortesemente darmi il codice ID con il quale è possibile rintracciare la procedura nella piattaforma SINTEL? Le categorie OG10 e OG6 sono scorporabili e subappaltabili oppure bisogna avere la SOA per tutte le categorie indicate? L art. 12, comma 2 lett. b) della nuova L. n. 80/2014 in presenza di categorie scorporabili a qualificazione obbligatoria impone, ai concorrenti in possesso della sola attestazione SOA per la categoria prevalente di classifica adeguata a coprire l intero importo a base di gara, tre opzioni: 1. subappalto che dovrà essere obbligatoriamente indicato nell allegato A), a ditta in possesso di qualifica; 2. costituzione di raggruppamento temporaneo d impresa RTI di tipo verticale; 3. avvalimento. Le ditte sono chiamate in questo momento solo a essere registrate o registrarsi e a qualificarsi per il Comune di castel Rozzone sulla piattaforma telematica Sintel. L'ID identifica la procedura che verrà posta in essere solo successivamente con la pubblicazione del bando. Vedi risposta ai quesiti 1 e 2. 5 Per partecipare alla manifestazione di interesse è sufficiente compilare debitamente tutti i moduli allegati sul Vs. sito con i relativi documenti richiesti oppure prima è necessario e obbligatorio esser qualificati e iscriversi nella sezione Fornitori della piattaforma SINTEL della Regione Lombardia? Per partecipare alla manifestazione di interesse è necessario SIA compilare compiutamente tutti i moduli allegati sul sito del comune di Castel Rozzone firmandoli digitalmente SIA essere qualificati e iscritti nella sezione Fornitori della piattaforma SINTEL della Regione Lombardia, requisito indispensabile per 2

3 partecipare alla gara telematica. 6 7 In merito all esplorativa in oggetto volevo conoscere indicativamente quelli che saranno i tempi per la presentazione dell offerta. Ritiene che comunque dovrà essere presentata poco oltre il termine minimo di 10 giorni a cui fate riferimento nel bando oppure il termine slitterà nel mese di settembre? In merito all'indagine di mercato di cui in oggetto posso chiedere di essere invitata essendo in possesso della ct. OG1 class. II e OG3 class III e dichiarare di subappaltare i lavori appartenenti alle categorie OG6 e OG10? Come riportato nella manifestazione di interesse, è volontà della S.A. inviare, entro 5 giorni dalla data in cui si terrà il sorteggio pubblico per l individuazione degli operatori economici da invitare, le lettere di invito, assegnando ai concorrenti un termine per presentare l offerta non inferiore a 10 giorni. Per le modalità e i termini di presentazione delle offerte, nonché per il provvedimento di aggiudicazione si rinvia alle prescrizioni che saranno contenute della lettera di invito stessa. I tempi indicati saranno subordinati alle eventuali nuove disposizioni legislative in tema di istituzione obbligatoria di idonee centrali di committenza. A causa di queste incertezze normative è stato precisato che la manifestazione d interesse e la successiva procedura negoziata potranno essere sospese, modificate o annullate ovvero revocate. Si rimanda in generale alle risposte rilasciate a quesiti precedenti. Con riferimento al presente quesito il concorrente che possiede solo l attestazione SOA per la cat. OG1 e OG3 potrà partecipare singolarmente indicando obbligatoriamente il subappalto della categoria OG6 e (errata corrige) OG10, solo dimostrando che la propria qualificazione nella categoria prevalente copre l importo dei lavori sia della categoria prevalente 3

4 sia delle (errata corrige) categorie scorporabili lavorazioni indicate nella manifestazione di interesse per le quali non possiede la qualifica In merito ai lavori in oggetto volevo sapere sé la categoria OG3 è scorporabile e subappaltabile. Ho le seguenti categorie OG1 Class. IV e OG11 Class. I. Posso presentare istanza di interesse? a) dichiarazione sostitutiva CCIAA: alcuni campi del modulo A sono insufficienti a contenere quanto riportato nel certificato (es. oggetto sociale, poteri amministratori). E possibile allegare copia conforme del certificato in nostro possesso? b) punto 17) pag. 6: è indicato.affidate dal comune di Osnago. Trattasi di refuso, correggiamo con Comune di Castel Rozzone? c) La dichiarazione richiesta al punto 4) dell avviso pubblico esplorativo si ritiene soddisfatta con la dichiarazione al punto 29) a pag. 7 del modello A? d) La documentazione richiesta All. A, copia conforme SOA e ISO, All. B deve essere inviata in un unico file firmato digitalmente o ogni documento deve essere allegato singolarmente? Si richiede se le cat. OG6 e OG10 sono a qualificazione obbligatoria o se si possono subappaltare al 100%. Si richiede inoltre se la cat. OG3 è richiesta in classifica I. Si rimanda le risposte fornite di cui ai quesiti precedenti. a) E possibile allegare copia conforme del certificato CCIAA in vostro possesso, è inoltre ammesso integrare il modello predisposto dalla S.A. con uno o più allegati predisposti e sottoscritti direttamente dal partecipante contenenti i dati che non trovano posto nel modello. b) Si conferma che il punto 17) pag. 6 è un mero errore di trascrizione, leggasi pertanto Comune di Castel Rozzone. c) Si conferma che la dichiarazione richiesta al punto 4) dell avviso pubblico esplorativo si ritiene soddisfatta con la dichiarazione al punto 29) a pag. 7 del modello A. d) La documentazione richiesta può essere inviata in un unico file firmato digitalmente ovvero mediante file separati anch essi firmati digitalmente. Si rimanda alle risposte fornite ai quesiti precedenti, precisando che la cat. OG3 è richiesta in classifica I. 4

5 11 12 Essendo in possesso della categoria OG1 classifica V, OG3 classifica III e OS24 classifica I si chiede conferma che per la partecipazione alla gara le categorie OG6 e OG10 possono essere interamente subappaltate ad impresa qualificata indicando nell allegato A) la volontà di subappaltarle? E possibile ricevere oppure ricavare tramite il Vostro sito gli allegati A) B) C) in formato word. Riportando i dati relativa alla CCIAA si chiede conferma che non è necessario allegare la Camera di Commercio. In merito alla compilazione dell allegato B) dovendo indicare la posizione per il legale rappresentante e per gli altri soggetti si chiede conferma che la firma digitale deve essere solo del legale rappresentante. E possibile conoscere l esatta suddivisione in categorie dell importo a base di gara indicando anche le categorie scorporabili e la relativa quota di subappalto? Si vedano le risposte ai quesiti precedenti. CATEGORIA PREVALENTE : OG 1Class. II ,00 TOTALE CATEGORIA DI CUI: ,00 ONERI SICUREZZA ,00 IMPORTO SOGGETTO A RIBASSO QUOTA SUBAPPALTABILE 20,00% CATEGORIE SCORPORABILI: OG 3 Classifica I ,00 TOTALE CATEGORIA DI CUI: 3.463,00 ONERI SICUREZZA ,00 IMPORTO SOGGETTO A RIBASSO QUOTA SUBAPPALTABILE 100,00% SI PRECISA INOLTRE CHE: - nell importo della categoria prevalente sono comprese lavorazioni per le quali vige l obbligo di esecuzione da parte di installatori aventi i requisiti di cui agli art.li 3 e 4 del D.M. n. 37/2008 ovvero CAT. OG 10 Opere di pubblica illuminazione per un importo di ,00 di cui 520,00 per costi per la sicurezza non soggetti a ribasso. Per tali lavorazioni, i partecipanti alla presente procedura privi delle necessarie abilitazioni avranno l obbligo di esprimere la volontà di subappaltarne l esecuzione pena la revoca dell eventuale aggiudicazione. - nell importo della categoria prevalente sono presenti anche lavorazioni individuabili nella cat. OG6 come indicato nella manifestazione 5

6 13 14 Avrei bisogno di sapere se le altre categorie OG3, OG6, OG10 possono essere subappaltate o è necessario fare l'a.t.i. a) Per poter partecipare bisogna avere tutte le categorie indicate nel bando? b) Nel nostro caso abbiamo la OG3 III e OG6 V e quindi volevamo sapere se dobbiamo fare un ATI perchè le nostre categorie non bastano. d interesse di importo inferiore al 10% dell importo complessivo dei lavori ed inferiori ad ,00 che potranno essere eseguiti direttamente dall appaltatore oppure subappaltate nella quota del 20% di subappalto della categoria prevalente. Quanto sopra salvo modifiche che intervengano alla normativa vigente. Come riportato in altre risposte si ribadisce che la categoria OG3 è scorporabile e quindi interamente subappaltabile a imprese in possesso di relativa certificazione SOA in cl. I. Per le imprese partecipanti che non siano in possesso di SOA cat. OG3 cl.i è obbligatorio dichiarare la volontà a subappaltare. In merito alle OG6 e OG10, come è palese dall importo riportato nella manifestazioni di interesse, non sono definibili come categorie bensì sono lavorazioni facenti parte della categoria principale, conseguentemente sono subappaltabili nell ambito della quota del 20% di subappalto della categoria principale. In modo particolare le lavorazioni appartenenti alla cat. OG10 potranno essere eseguite solo da imprese in possesso dei requisiti di cui agli art.li 3 e 4 del D.M. n. 37/2008. a) Come precisato nella risposta al quesito n. 12 o si posseggono le cat. OG1 cl. II e OG3 cl. I dichiarando di subappaltare le lavorazioni appartenenti alla OG10 a installatori qualificati oppure si possiede la sola cat. OG1 di cl. II, che incrementata del 20% ai sensi dell art. 62 c. 2 del DPR 207/2010, copre l intero importo dei lavori, in questo caso il concorrente dovrà obbligatoriamente indicare di subappaltare sia la cat. OG3 sia le lavorazioni appartenenti alla OG10 a imprese qualificate. 6

7 b) Si conferma che il possesso della sola cat. OG3 non è sufficiente ed è possibile partecipare in raggruppamento temporaneo d impresa. 15 a. Punto 2) di pagina 3 dell'avviso pubblico esplorativo afferma che l'attestazione del possesso dei requisiti generali deve essere compilato individualmente dalla singole parti; allora come mai nell'allegato B c'è un modulo unico in cui il legale rappresentante dichiara per se e per gli altri soggetti? Non è sufficiente questo Allegato? b. Sempre a pagina 3 è stato scritto: " I soggetti interessati devono far pervenire, a pena di esclusione, l'istanza - autocertificazione (vedi modello di istanza- autocertificazione Allegato A) mediante posta certificata..."; via posta certificata dobbiamo inviare anche l'allegato B e copia conforme dei certificati giusto? c. la dichiarazione deve essere timbrata e firmata singolarmente o basta essere firmata digitalmente in un unico file? a. Certamente è sufficiente compilare il modello B. Quanto riportato nella manifestazione d interesse è da intendersi che i dati e le dichiarazioni dei soggetti individuati al punto 2), sono rilasciate singolarmente al legale rappresentante che sotto la propria responsabilità sottoscrive e certifica per sé e per tutti i soggetti elencati nel modello B. b. Sì tutta la documentazione è da inviare mediante mail PEC. c. E possibile raggruppare la documentazione in unico file firmato digitalmente. Vedi anche risposta al quesito 9 b). 15 a. L'allegato B richiesto al punto 8 è da compilare a cura del Legale Rappresentante per se e per tutti gli altri soggetti, ma sul bando al punto 8 (punto 2) pagina 3 viene richiesto individualmente da ogni soggetto...è corretto se alleghiamo il modello B compilato dal Legale Rappresentante per tutti i soggetti, e le dichiarazioni singole di ogni soggetto firmate a penna e poi firmato digitalmente tutto dal legale Rappresentante? b. Viene riportata sempre a pagina 3 del a. Vedi risposta al quesito 15 a). b. Quanto riportato nell ultimo capoverso del punto 3) di pagina 3 si riferisce alla procedura di verifica dei requisiti economico finanziari e tecnico organizzativi autocertificati dai concorrenti che dovranno essere adeguati e sufficienti in ordine ai lavori da assumere. In tale fase si verificherà la completezza della documentazione ed il possesso delle necessarie qualifiche (SOA), non dando corso ad alcun riscontro della 7

8 bando la sanzione pecuniaria da garantire mediante la cauzione provvisoria, tutto questo si intende a seguito di invito a presentare offerta e non al momento della presentazione della manifestazione di interesse giusto? veridicità delle autocertificazioni. Operazione che sarà posta in essere durante la procedura negoziata. La stazione appaltante si riserva comunque la possibilità di effettuare le verifiche previste dalla normativa vigente (art. 76 DPR 445/2000). Castel Rozzone, lì mercoledì 24 luglio 2014 IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Ing. Cinzia Lanza 8

QUESITO n. 1 Quesito n. 1 Risposta Dichiarazione esclusione automatica QUESITO n. 2 Quesito n. 2 Risposta

QUESITO n. 1 Quesito n. 1 Risposta Dichiarazione esclusione automatica QUESITO n. 2 Quesito n. 2 Risposta ai quesiti pervenuti, in merito alla richiesta di chiarimento di carattere amministrativo, alla Stazione Appaltante in ordine alla Gara n. 03/2014 Lavori di realizzazione di nuove piazzole di emergenza

Dettagli

La risposta è affermativa L acquisto del CD è alternativo alla presa visione degli elaborati.

La risposta è affermativa L acquisto del CD è alternativo alla presa visione degli elaborati. QUESITI E RISPOSTE 1. Non risulta scaricabile il bando di gara; Il bando di gara pubblicato nella GURI del 04/07/2014 al n. T14BFM11431 ed il successivo corrispondente avviso di rettifica pubblicato nella

Dettagli

LAVORI DI COSTRUZIONE DELLA NUOVA SCUOLA MATERNA DI ROVERA CIG n 61655840E0

LAVORI DI COSTRUZIONE DELLA NUOVA SCUOLA MATERNA DI ROVERA CIG n 61655840E0 LAVORI DI COSTRUZIONE DELLA NUOVA SCUOLA MATERNA DI ROVERA CIG n 61655840E0 RISPOSTE AI QUESITI POSTI Quesito n 1 : Si chiede se il sopralluogo inerente gara di cui CIG in oggetto, può essere effettuato

Dettagli

RISPOSTA a concorrente può correttamente partecipare alla gara nel modo indicato.

RISPOSTA a concorrente può correttamente partecipare alla gara nel modo indicato. ci occorreva sapere se alla cauzione provvisoria deve essere allegata una autodichiarazione circa i poteri di firma oppure occorre necessariamente l'autentica notarile Alla cauzione provvisoria rilasciata

Dettagli

QUESITI DI CARATTERE GENERALE

QUESITI DI CARATTERE GENERALE QUESITI DI CARATTERE GENERALE 1. Dover reperire la documentazione La documentazione è reperibile al seguente percorso: 2. Il sopralluogo Sito web: www.comune.grumellodelmonte.bg.it Servizi Online Sezione

Dettagli

QUESITO n. 1 Quesito n. 1 Risposta Dichiarazione esclusione automatica QUESITO n. 2 Quesito n. 2 Risposta

QUESITO n. 1 Quesito n. 1 Risposta Dichiarazione esclusione automatica QUESITO n. 2 Quesito n. 2 Risposta ai quesiti pervenuti, in merito alla richiesta di chiarimento di carattere amministrativo, alla Stazione Appaltante in ordine alla Gara n. 02/2014 Lavori di realizzazione di nuove piazzole di emergenza

Dettagli

9. È possibile considerare equipollente alla OG9, ai fini della partecipazione alla gara in oggetto altra/altre categoria/categorie quale\i OG10, OG11 oppure OS30? No, non vi sono categorie equipollenti

Dettagli

Risposte ai quesiti Quesiti posti a questo Soggetto aggiudicatore Quesito n. 1 Risposta al Quesito n. 1 categoria prevalente categoria prevalente

Risposte ai quesiti Quesiti posti a questo Soggetto aggiudicatore Quesito n. 1 Risposta al Quesito n. 1 categoria prevalente categoria prevalente Risposte ai quesiti Oggetto: Bando di gara n. 02/15 - Lavori di completamento del IV Sporgente e della Darsena Ovest del IV Sporgente, con annessa rete impiantistica, e sistemazioni ambientali e paesaggistiche

Dettagli

---------------------- In riferimento alla procedura sopraindicata, con la presente vorremmo sapere cosa si intende per servizi.

---------------------- In riferimento alla procedura sopraindicata, con la presente vorremmo sapere cosa si intende per servizi. Quesito 1: In riferimento alla gara in oggetto siamo a richiedere un chiarimento in merito al punto 5. Categorie di cui si compongono i lavori oggetto dell'accordo Quadro - del Bando di Gara, ove viene

Dettagli

CIG 55550658A6 CHIARIMENTI

CIG 55550658A6 CHIARIMENTI BANDO DI GARA Appalto di progettazione esecutiva ed esecuzione lavori mediante procedura ristretta, art.53 comma 2 lett. b) del Codice dei contatti pubblici CIG 55550658A6 CHIARIMENTI 1. La gara si suddivide

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA S. MARIA DELLA MISERICORDIA DI UDINE

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA S. MARIA DELLA MISERICORDIA DI UDINE Procedura aperta ad unico e definitivo incanto per l affidamento, con il criterio dell OEPV, di: CONTRATTO APERTO TRIENNALE PER L ESECUZIONE DI LAVORI DI MANUTENZIONE DI TIPO ELETTRICO, TELEFONICO, TRASMISSIONE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014

AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014 Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014 Si informa che Roma Capitale, Dipartimento Sviluppo Infrastrutture

Dettagli

Oggetto : procedura aperta - Efficientamento energetico di un complesso immobiliare residenziale di proprietà comunale sito in via Rossi.

Oggetto : procedura aperta - Efficientamento energetico di un complesso immobiliare residenziale di proprietà comunale sito in via Rossi. COMUNE DI VOLLA Provincia di Napoli Oggetto : procedura aperta - Efficientamento energetico di un complesso immobiliare residenziale di proprietà comunale sito in via Rossi. -QUESITO N: 1 RISPOSTE A QUESITI

Dettagli

Nel bando di gara viene indicata per la categoria scorporabile OS21 una incidenza del 12,53%.

Nel bando di gara viene indicata per la categoria scorporabile OS21 una incidenza del 12,53%. RISPOSTE A QUESITI (28 Gennaio 2015) 1) DOMANDA Nel bando di gara viene indicata per la categoria scorporabile OS21 una incidenza del 12,53%. Nel disciplinare di gara viene riportato come lavori appartenenti

Dettagli

1. altra Ditta in possesso di attestazione SOA OS22 classifica II, sprovvista di Sistema di Qualità Aziendale?

1. altra Ditta in possesso di attestazione SOA OS22 classifica II, sprovvista di Sistema di Qualità Aziendale? QUESITO N 1 La ns. Ditta, attestata SOA nelle categorie OG1, OG6 e OS22, tutte in classifica II, sprovvista del Sistema di Qualità Aziendale ISO 9000, può partecipare alla procedura aperta per i lavori

Dettagli

E D i S U E N T E P E R I L D I R I T T O A L L O S T U D I O U N I V E R S I T A R I O P A V I A

E D i S U E N T E P E R I L D I R I T T O A L L O S T U D I O U N I V E R S I T A R I O P A V I A PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DI ESECUZIONE LAVORI OPERE DI TINTEGGIATURA DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DEGLI IMMOBILI IN USO ALL EDISU DI PAVIA. ANNO 2015 CODICE CIG 6139504EF6 Quesito nr.1

Dettagli

Provincia di Cagliari

Provincia di Cagliari l COMUNE di ASSEMINI Provincia di Cagliari AREA TECNICA Servizi Manutentivi, Patrimonio e Igiene urbana manutentiva@comune.assemini.ca.it servizitecnici@pec.comune.assemini.ca.it ambientale@comune.assemini.ca.it

Dettagli

D. In riferimento alla gara in oggetto indicata, visto il comma 3 bis dell art. 82 D.L. 163/2006, così come modificato dall art.

D. In riferimento alla gara in oggetto indicata, visto il comma 3 bis dell art. 82 D.L. 163/2006, così come modificato dall art. D. in riferimento alla gara in oggetto con la presente chiediamo: gli importi delle singole categorie che formano tutto l importo a base d asta. e possibile partecipare alla gara con l attestazione soa

Dettagli

AUTORITA PORTUALE NORD SARDEGNA. Codice Fiscale 91025180901 BANDO DI GARA

AUTORITA PORTUALE NORD SARDEGNA. Codice Fiscale 91025180901 BANDO DI GARA AUTORITA PORTUALE NORD SARDEGNA Codice Fiscale 91025180901 BANDO DI GARA Procedura aperta per l appalto di progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria e adeguamento locali

Dettagli

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE. SERVIZIO TECNICO Via Teocrito, 18 97100 RAGUSA. Telefono 0932 234468 OGGETTO: CHIARIMENTI N.1

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE. SERVIZIO TECNICO Via Teocrito, 18 97100 RAGUSA. Telefono 0932 234468 OGGETTO: CHIARIMENTI N.1 AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SERVIZIO TECNICO Via Teocrito, 18 97100 RAGUSA Telefono 0932 234468 EMAIL antonio.asta@asp.rg.it maddalena.dimartino@asp.rg.it WEB www.asp.rg.it DATA 06/04/2016 PROT. 1725/S.T.

Dettagli

S.A.I. STAZIONE APPALTANTE INTERCOMUNALE

S.A.I. STAZIONE APPALTANTE INTERCOMUNALE RICHIESTA DI CHIARIMENTO From: omissis To: sai.roveresca@pecitaly.it Sent: Wednesday, August 06, 2014 10:23 AM Subject: Avviso di Gara SAI 9/2014 - Scuola San Giorgio - Appalto 1 In riferimento all avviso

Dettagli

PROVINCIA DI VERONA 1/5

PROVINCIA DI VERONA 1/5 PROVINCIA DI VERONA AVVISO PER LA FORMAZIONE DELL ELENCO DELLE IMPRESE DA INVITARE ALLE PROCEDURE RISTRETTE SEMPLIFICATE PER GLI APPALTI DI LAVORI PER L ANNO 2014 ED ESTENSIONE ALLE PROCEDURE NEGOZIATE

Dettagli

Corso del popolo, 241-45100 Rovigo C.F.: 80008520290. Tel: 0425 22273 Fax: 0425 29628 www.conservatoriorovigo.it

Corso del popolo, 241-45100 Rovigo C.F.: 80008520290. Tel: 0425 22273 Fax: 0425 29628 www.conservatoriorovigo.it Prot. N 2944/ E4-1 Rovigo, 17/07/2013 Corso del Popolo 241-45100 Rovigo Telefono 0425/22273 Telefax: 0425/29628 PEC: conservatoriorovigo@pcert.postecert.it e-mail: segreteria@conservatoriorovigo.it sito

Dettagli

MODULISTICHE DELLE AUTOCERTIFICAZIONI Modelli che possono essere utilizzati per l autocertificazione di cui al punto 5 1B bando di gara.

MODULISTICHE DELLE AUTOCERTIFICAZIONI Modelli che possono essere utilizzati per l autocertificazione di cui al punto 5 1B bando di gara. MODULISTICHE DELLE AUTOCERTIFICAZIONI Modelli che possono essere utilizzati per l autocertificazione di cui al punto 5 1B bando di gara. A: Modello per soggetto asseveratore Al Comune di GIAVENO (TO) Il

Dettagli

PROVINCIA DI TARANTO SETTORE N. 10

PROVINCIA DI TARANTO SETTORE N. 10 CHIARIMENTI del 01/12/2015. E possibile assimilare la categoria OS3 class. 1 ad una OG 11 class. 1 indicando la qualificazione di un impresa che possiede quest ultima categoria generale come impresa a

Dettagli

Quesito n. 4 È possibile partecipare alla gara in oggetto con la Cat. OG1 Class. III anziché con la Cat. OS7 Class.III? Risposta n. 4 Sì.

Quesito n. 4 È possibile partecipare alla gara in oggetto con la Cat. OG1 Class. III anziché con la Cat. OS7 Class.III? Risposta n. 4 Sì. Oggetto: procedura aperta per l affidamento del contratto aperto per opere di tinteggiatura e verniciatura da eseguirsi per il triennio 2008-2011 presso gli edifici di proprietà, in uso ed in locazione

Dettagli

RISPOSTE ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI

RISPOSTE ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI Torino Nuova Economia S.p.A., via Livorno 60-10144 Torino (presso Environment Park Palazzina B2 Uffici) APPALTO DEI LAVORI INERENTI LA REALIZZAZIONE DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE E CONSORTILI NELLA ZONA

Dettagli

Stazione Appaltante Procedura di gara: Luogo di esecuzione, descrizione dei lavori e sistema di realizzazione dell opera

Stazione Appaltante Procedura di gara: Luogo di esecuzione, descrizione dei lavori e sistema di realizzazione dell opera INSULA S.p.A. Società per la manutenzione urbana di Venezia indirizzo: Venezia - Dorsoduro 2050 telefono: 041/2724.354 - telefax: 041/2724.244 Internet: http://www.insula.it e-mail: appalti@insula.it BANDO

Dettagli

Appalto: Agro di Rodi Garganico e Vico del Gargano località San Menaio sostituzione della diramazione primaria tratta Rodi Garganico Peschici fase II.

Appalto: Agro di Rodi Garganico e Vico del Gargano località San Menaio sostituzione della diramazione primaria tratta Rodi Garganico Peschici fase II. Appalto: Agro di Rodi Garganico e Vico del Gargano località San Menaio sostituzione della diramazione primaria tratta Rodi Garganico Peschici fase II. Quesito n. 1: La scrivente impresa avendo acquistato

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA LAVORI DI ADEGUAMENTO ANTINCENDIO PADIGLIONI 1 E 2 DEL PRESIDIO OSPEDALIERO DI SONDALO - CODICE C.I.G. 515248906F - CUP F63B12000810003. SEZIONE I: STAZIONE APPALTANTE

Dettagli

QUESITI E CHIARIMENTI

QUESITI E CHIARIMENTI COMUNE DI BUTTIGLIERA ALTA PROVINCIA DI TO RINO v i a R e a n o, 3 1 0 0 9 0 B u t t i g l i e r a A l t a ( T O ) P. I V A / C. F. 0 3 9 0 1 6 2 0 0 1 7 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Dettagli

FAQ (DOMANDE E RISPOSTE) 19.07.2013

FAQ (DOMANDE E RISPOSTE) 19.07.2013 Aggiornamento dell elenco di operatori economici per l affidamento di lavori pubblici in economia, da parte del Servizio gestione patrimonio immobiliare della Direzione centrale finanze, patrimonio e programmazione.

Dettagli

AVVISO ESPLORATIVO PER LA RICERCA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI UN BANDO

AVVISO ESPLORATIVO PER LA RICERCA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI UN BANDO AVVISO ESPLORATIVO PER LA RICERCA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI UN BANDO PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO DEI LAVORI DI "INTERVENTO DI

Dettagli

BANDO DI GARA SEMPLIFICATO RELATIVO AL SISTEMA DINAMICO DI ACQUISIZIONE PER LA FORNITURA DI FARMACI

BANDO DI GARA SEMPLIFICATO RELATIVO AL SISTEMA DINAMICO DI ACQUISIZIONE PER LA FORNITURA DI FARMACI BANDO DI GARA SEMPLIFICATO RELATIVO AL SISTEMA DINAMICO DI ACQUISIZIONE PER LA FORNITURA DI FARMACI S.C.R. - Piemonte S.p.A. ha istituito un Sistema Dinamico di Acquisizione (di seguito denominato S.D.A.),

Dettagli

COMUNE DI MANIAGO ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE DELLE VALLI DELLE DOLOMITI FRIULANE

COMUNE DI MANIAGO ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE DELLE VALLI DELLE DOLOMITI FRIULANE Prot. 17959 Maniago, 01.07.2015 AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO per l individuazione dei soggetti da invitare alla procedura negoziata per l affidamento dei lavori di RIQUALIFICAZIONE E COMPLETAMENTO

Dettagli

DIOCESI PATRIARCATO DI VENEZIA BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO LAVORI

DIOCESI PATRIARCATO DI VENEZIA BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO LAVORI DIOCESI PATRIARCATO DI VENEZIA BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO LAVORI 1. STAZIONE APPALTANTE: DIOCESI PATRIARCATO DI VENEZIA San Marco n. 320/A, VENEZIA, - Tel. 0412702490 Fax 0412702420 Sito

Dettagli

SETTORE V - EDILIZIA Pec: lavoripubblici@cert.provincia.ancona.it AVVISO PUBBLICO

SETTORE V - EDILIZIA Pec: lavoripubblici@cert.provincia.ancona.it AVVISO PUBBLICO SETTORE V - EDILIZIA Pec: lavoripubblici@cert.provincia.ancona.it Prot. Ancona, AVVISO PUBBLICO Indagine di mercato per l individuazione degli operatori economici da invitare alla procedura negoziata inerente

Dettagli

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, 38100 TRENTO - I - tel. n. 0461/212611 - fax n. 0461/212677 sito internet: www.autobrennero.

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, 38100 TRENTO - I - tel. n. 0461/212611 - fax n. 0461/212677 sito internet: www.autobrennero. AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, 38100 TRENTO - I - tel. n. 0461/212611 - fax n. 0461/212677 sito internet: www.autobrennero.it BANDO DI GARA Nr. 10/2002 1. CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE:

Dettagli

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA BANDO DI GARA Nr. 18/2005. 1. STAZIONE APPALTANTE: AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10,

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA BANDO DI GARA Nr. 18/2005. 1. STAZIONE APPALTANTE: AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA BANDO DI GARA Nr. 18/2005 1. STAZIONE APPALTANTE: AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, 38100 TRENTO - I - tel. n. 0461/212611 - fax n. 0461/212677 sito internet:

Dettagli

COMUNE DI MONTESANO SALENTINO Provincia di Lecce Via Monticelli 47 C.A.P. 73030- Telefono 0833 763611 / Fax 0833 763602

COMUNE DI MONTESANO SALENTINO Provincia di Lecce Via Monticelli 47 C.A.P. 73030- Telefono 0833 763611 / Fax 0833 763602 COMUNE DI MONTESANO SALENTINO Provincia di Lecce Via Monticelli 47 C.A.P. 73030- Telefono 0833 763611 / Fax 0833 763602 BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Procedura aperta art. 3, comma 37 e Art.

Dettagli

COMUNE DI SPOLETO - BANDO DI GARA

COMUNE DI SPOLETO - BANDO DI GARA COMUNE DI SPOLETO - BANDO DI GARA 1. STAZIONE APPALTANTE: Centrale di Committenza Comuni di Spoleto, Norcia, Sant'Anatolia di Narco, Scheggino e Vallo di Nera, per conto del COMUNE DI SPOLETO, piazza del

Dettagli

TERMINE DI ESECUZIONE:

TERMINE DI ESECUZIONE: C O M U N E D I M O L A D I B A R I Provincia di Bari Settore VIII Lavori Pubblici e Manutenzioni Profilo Committente: www.comune.moladibari.ba.it BANDO DI GARA 1. STAZIONE APPALTANTE: Comune di Mola di

Dettagli

RISPOSTE AI QUESITI. 02 - Quesito Si richiedono informazioni in merito a:

RISPOSTE AI QUESITI. 02 - Quesito Si richiedono informazioni in merito a: RISPOSTE AI QUESITI ALLA PROCEDURA APERTA PER APPALTO DI LAVORI DI BONIFICA PER RIMOZIONE DELLE LASTRE ONDULATE DI CEMENTO-AMIANTO (TIPO ETERNIT) E LA SUCCESSIVA POSA IN OPERA DI UN NUOVO MANTO DI COPERTURA

Dettagli

Ministero della Difesa

Ministero della Difesa Ministero della Difesa Direzione Generale dei Lavori e del Demanio BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione e indirizzo dell amministrazione aggiudicatrice

Dettagli

PRG30 - ADEGUAMENTI SICUREZZA E UMANIZZAZIONE DEGENZE. Lavori e Progettazione Esecutiva CIG 5306236C75 CUP J41I12000020002.

PRG30 - ADEGUAMENTI SICUREZZA E UMANIZZAZIONE DEGENZE. Lavori e Progettazione Esecutiva CIG 5306236C75 CUP J41I12000020002. Tel 02 2394 2325 Fax 02 2394 2359 gare.tecnico@istituto-besta.it ATTI 35/ 2013 PRG30 - ADEGUAMENTI SICUREZZA E UMANIZZAZIONE DEGENZE. Lavori e Progettazione Esecutiva CIG 5306236C75 CUP J41I12000020002

Dettagli

MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA

MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA Spett.le Trasporti Pubblici Monzesi S.P.A. Via Borgazzi, 35 20052 MONZA. OGGETTO : Istanza di ammissione

Dettagli

Il sottoscritto. Comune Prov. Tel n. Cellulare n. * Legale rappresentante della ditta. Comune Prov. Cod.Fisc. P.IVA. Tel. n. Fax n.

Il sottoscritto. Comune Prov. Tel n. Cellulare n. * Legale rappresentante della ditta. Comune Prov. Cod.Fisc. P.IVA. Tel. n. Fax n. ALLEGATO 1/c Bollo 16,00 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE IMPRESE ADERENTI A CONTRATTO DI RETE all art. 34, comma 1, lett. e-bis) del D.Lgs. n.163/2006 e s.m.i. (da rendere sottoscritta ed in bollo) Alla Provincia

Dettagli

CITTÀ DI CARBONIA. PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS Ufficio Appalti & Contratti MANIFESTAZIONE DI INTERESSE N. 3 DI 6 AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

CITTÀ DI CARBONIA. PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS Ufficio Appalti & Contratti MANIFESTAZIONE DI INTERESSE N. 3 DI 6 AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO CITTÀ DI CARBONIA PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS Ufficio Appalti & Contratti MANIFESTAZIONE DI INTERESSE N. 3 DI 6 AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO FINALIZZATO ALL INDAGINE DI MERCATO PER L ACQUISIZIONE DI

Dettagli

QUESITI RELATIVI AL BANDO MESSA IN SICUREZZA PERMANENTE DELLE DISCARICHE PARITI 1 - RSU E CONTE DI TROIA IN COMUNE DI MANFREDONIA (FG)

QUESITI RELATIVI AL BANDO MESSA IN SICUREZZA PERMANENTE DELLE DISCARICHE PARITI 1 - RSU E CONTE DI TROIA IN COMUNE DI MANFREDONIA (FG) QUESITI RELATIVI AL BANDO MESSA IN SICUREZZA PERMANENTE DELLE DISCARICHE PARITI 1 - RSU E CONTE DI TROIA IN COMUNE DI MANFREDONIA (FG) QUESITO N. 1 Si chiede di ricevere la documentazione relativa al bando

Dettagli

Fasc. 2.8 2016 32 Lecco, 09.05.2016 Per le trasmissioni in interoperabilità il numero di protocollo e la data sono contenuti nel file segnatura.

Fasc. 2.8 2016 32 Lecco, 09.05.2016 Per le trasmissioni in interoperabilità il numero di protocollo e la data sono contenuti nel file segnatura. SUA.Lecco c/o Direzione Organizzativa III Appalti, Contratti, Convenzionamenti, Espropriazioni Stazione Unica Appaltante SUA.LECCO Corso Matteotti, 3 23900 Lecco, Italia Telefono 0341.295414 Fax 0341.295333

Dettagli

COMUNE DI MAGLIANO ROMANO PROVINCIA DI ROMA UFFICIO TECNICO LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI MAGLIANO ROMANO PROVINCIA DI ROMA UFFICIO TECNICO LAVORI PUBBLICI COMUNE DI MAGLIANO ROMANO PROVINCIA DI ROMA UFFICIO TECNICO LAVORI PUBBLICI Prot. n. 1110/2015 del 15/07/2015 Ente Appaltante: Comune di Magliano Romano Piazza Risorgimento 1 00060 Magliano Romano (Roma)

Dettagli

CODICE CIG: 6326624F45

CODICE CIG: 6326624F45 AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO N. I-388 PER L INDIVIDUAZIONE ATTRAVERSO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DI N. 30 OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO

Dettagli

CONSORZIO PER LA BONIFICA DELLA VAL DI CHIANA ROMANA E VAL DI PAGLIA Chiusi Stazione (SI)

CONSORZIO PER LA BONIFICA DELLA VAL DI CHIANA ROMANA E VAL DI PAGLIA Chiusi Stazione (SI) CONSORZIO PER LA BONIFICA DELLA VAL DI CHIANA ROMANA E VAL DI PAGLIA Chiusi Stazione (SI) DOMANDA ISCRIZIONE ALBO Art. 1 Oggetto dell avviso Procedura ai fini dell inserimento nell Elenco consortile delle

Dettagli

L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli appalti. I.1) Denominazione, Indirizzi e Punti di contatto

L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli appalti. I.1) Denominazione, Indirizzi e Punti di contatto Riservato all Ufficio delle pubblicazioni Data di ricevimento dell avviso N. di identificazione BNP PARIBAS REIM SGR SPA BANDO DI GARA D APPALTO DI LAVORI L appalto rientra nel campo di applicazione dell

Dettagli

FREQUENZA MEDIA UTENTI 41 (dipendenti, amministratori e stagisti

FREQUENZA MEDIA UTENTI 41 (dipendenti, amministratori e stagisti QUESITO N. 1 Buon giorno, con la presente si chiede se nell appalto è compresa la fornitura di materiale di cortesia (carta igienica, asciugamani e sapone). Se così fosse si prega di indicare il numero

Dettagli

Regione Molise DIREZIONE GENERALE I Servizio Beni Demaniali e Patrimoniali

Regione Molise DIREZIONE GENERALE I Servizio Beni Demaniali e Patrimoniali BANDO DI GARA APPALTO INTEGRATO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE 1) Denominazione e indirizzo ufficiale dell amministrazione aggiudicatrice: Regione Molise Direzione Generale I Via Genova, 11

Dettagli

In relazione alle richieste di chiarimenti pervenute, si forniscono le relative risposte che si rendono disponibili per ogni Operatore Economico.

In relazione alle richieste di chiarimenti pervenute, si forniscono le relative risposte che si rendono disponibili per ogni Operatore Economico. RISPOSTE A QUESITI Direzione Legale S.O. Legale Bologna Sede di Bologna OGGETTO: CIG 2922060032 Procedura Aperta n. DLE.BO.2011.023 - Lavori di completamento delle opere, degli impianti e dei presidi di

Dettagli

RISPOSTA A RICHIESTA DI INFORMAZIONI COMPLEMENTARI N. 1

RISPOSTA A RICHIESTA DI INFORMAZIONI COMPLEMENTARI N. 1 RISPOSTA A RICHIESTA DI INFORMAZIONI COMPLEMENTARI N. 1 D.1 Con riferimento alla gara in oggetto, sono pervenuti i seguenti quesiti: per la seguente gara puo' essere applicato quanto previsto dall'articolo

Dettagli

COMUNE DI CANARO. Provincia di Rovigo Ufficio Tecnico Comunale IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI CANARO. Provincia di Rovigo Ufficio Tecnico Comunale IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO Oggetto: indagine di mercato per la ricerca, individuazione e selezione di operatori economici da invitare alla procedura negoziata senza previa pubblicazione

Dettagli

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem SETTORE 2 SERVIZIO 2.02 Gestione dei servizi sul territorio e delle infrastrutture Pianificazione e progettazione ll.pp. BANDO

Dettagli

Descrizione: opere di adeguamento della ferrovia a cremagliera Principe - Granarolo

Descrizione: opere di adeguamento della ferrovia a cremagliera Principe - Granarolo AZIENDA MOBILITA E TRASPORTI S.p.A. - GENOVA BANDO DI GARA PER PROCEDURA RISTRETTA SETTORI SPECIALI LAVORI DI ADEGUAMENTO DELLA FERROVIA A CREMAGLIERA PRINCIPE - GRANAROLO Ente Aggiudicatore: Azienda Mobilità

Dettagli

DI GARA - LAVORI SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

DI GARA - LAVORI SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO S.A.T.A.P. S.p.A. BANDO DI GARA - LAVORI SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: S.A.T.A.P. S.p.A. Indirizzo postale: Via Bonzanigo

Dettagli

QUESITI E RISPOSTE QUESITO N.1

QUESITI E RISPOSTE QUESITO N.1 [Digitare il testo] QUESITI E RISPOSTE QUESITO N.1 La scrivente intenzionata a partecipare alla gara in oggetto, chiede, essendo qualificata con Attestazione SOA di sola costruzione per categoria OG3 VII,

Dettagli

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA OLTRE ADDA LODIGIANO PROVINCIA DI LODI (Centrale Unica di Committenza) AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA OLTRE ADDA LODIGIANO PROVINCIA DI LODI (Centrale Unica di Committenza) AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE UNIONE DI COMUNI LOMBARDA OLTRE ADDA LODIGIANO PROVINCIA DI LODI (Centrale Unica di Committenza) AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Indagine di mercato mediante piattaforma telematica SINTEL

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA Via A. De Blasio, 10 - C.A.P. 82034 UFFICIO TECNICO COMUNALE Tel. 0824 817444 Fax 0824 817400 e-mail - stmguardiasanframondi@pec.cstsannio.it Bando di gara Prot. 8093 del 10/11/2014 Albo Pretorio n. 1233

Dettagli

Regione Autonoma della Sardegna. Assessorato dei Trasporti. Società di Gestione SO.GE.A.OR. S.p.A.

Regione Autonoma della Sardegna. Assessorato dei Trasporti. Società di Gestione SO.GE.A.OR. S.p.A. Regione Autonoma della Sardegna Assessorato dei Trasporti Società di Gestione SO.GE.A.OR. S.p.A. - BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO - 1) Stazione Appaltante: Assessorato Regionale dei Trasporti con sede

Dettagli

SI RENDE NOTO AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

SI RENDE NOTO AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L INDIVIDUAZIONE DELLE IMPRESE DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PUBBLICAZIONE DI BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE

Dettagli

Categoria Importo % Lavorazioni di cui si compone l intervento. Importo lavori 718.366,03. Quota parte oneri della sicurezza 34.

Categoria Importo % Lavorazioni di cui si compone l intervento. Importo lavori 718.366,03. Quota parte oneri della sicurezza 34. 1 AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE FINALIZZATA ALL AFFIDAMENTO TRAMITE PROCEDURA DI GARA EX ART. 122, COMMA 7 E ART. 238 COMMA 7, D.LGS.163/2006 E S.M.I. APPALTO LAVORI PER ADEGUAMENTO

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Consorzio per lo Sviluppo Industriale della Provincia di Potenza Centro Direzionale Zona Industriale 85050 TITO SCALO (PZ) Tel.0971/659111 Fax 0971/485881 Sito internet: www.consorzioasipz.it E-mail: asi@consorzioasipz.it

Dettagli

D13) Vi richiedo chiarimenti riguardanti gli argomenti di sotto riportati:

D13) Vi richiedo chiarimenti riguardanti gli argomenti di sotto riportati: Protocollo OGGETTO: Appalto Concorso per la progettazione definitiva, esecutiva e l esecuzione dei lavori di realizzazione di un laboratorio chimico presso la sede di Via Tiburtina 1250 Roma - Con riferimento

Dettagli

RISPOSTE A QUESITI (21.01.2014) 1) DOMANDA

RISPOSTE A QUESITI (21.01.2014) 1) DOMANDA RISPOSTE A QUESITI (21.01.2014) 1) DOMANDA Poiché risulta che alla gara possono partecipare anche imprese in possesso di attestazione SOA per la sola costruzione indicando i progettisti si chiede quale

Dettagli

OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L'APPALTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA CASSA DI ESPANSIONE SUL TORRENTE GRAVA. CIG 5539088803, GARA 5395460.

OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L'APPALTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA CASSA DI ESPANSIONE SUL TORRENTE GRAVA. CIG 5539088803, GARA 5395460. OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L'APPALTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA CASSA DI ESPANSIONE SUL TORRENTE GRAVA. CIG 5539088803, GARA 5395460. Risposta ai questi posti dalle ditte concorrenti (art. 4.1

Dettagli

FAQ BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA, PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI "INTERVENTI PER L'EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E IL

FAQ BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA, PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI INTERVENTI PER L'EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E IL FAQ BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA, PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI "INTERVENTI PER L'EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E IL MIGLIORAMENTO DELLA SOSTENBILIA AMBIENTALE DEL PALAZZO DE TROIA - P.ZZA NOCELLI"

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA, MANUTENZIONE DELLE AREE VERDI E FACCHINAGGIO QUESITI E RELATIVE RISPOSTE SECONDA PARTE

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA, MANUTENZIONE DELLE AREE VERDI E FACCHINAGGIO QUESITI E RELATIVE RISPOSTE SECONDA PARTE REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato Enti Locali, Finanze e Urbanistica Direzione generale enti locali e finanze Servizio provveditorato PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA,

Dettagli

LUOGO DI ESECUZIONE: Via Caduti per la Liberta',12-40050 Monte San Pietro (BO).

LUOGO DI ESECUZIONE: Via Caduti per la Liberta',12-40050 Monte San Pietro (BO). AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL INDIVIDUAZIONE DELLE DITTE DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL ART. 36, COMMA 2, LETT. C), DEL D.LGS. 50/2016, PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI

Dettagli

Bando di gara d appalto per la realizzazione del nuovo polo scolastico Via Villagrappa 1 Stralcio- Procedura aperta - CIG 6345664F93

Bando di gara d appalto per la realizzazione del nuovo polo scolastico Via Villagrappa 1 Stralcio- Procedura aperta - CIG 6345664F93 , COMUNE DI SAN MAURO PASCOLI Provincia di Forlì Cesena Bando di gara d appalto per la realizzazione del nuovo polo scolastico Via Villagrappa 1 Stralcio- Procedura aperta - CIG 6345664F93 Quesiti dell'11.08.2015

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA. 1) Ente aggiudicatore: Grandi Stazioni S.p.A., con sede in Roma, Via G.

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA. 1) Ente aggiudicatore: Grandi Stazioni S.p.A., con sede in Roma, Via G. BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA 1) Ente aggiudicatore: Grandi Stazioni S.p.A., con sede in Roma, Via G. Giolitti, 34 (Telefono 06-478411/Telefax 06-47841376, indirizzo PEC: appalti_acquisti_gsspa@legalmail.it,

Dettagli

GARA PER LA REALIZZAZIONE DEL POLO OSPEDALIERO UNIVERSITARIO NUOVO SANTA CHIARA IN CISANELLO (PI)

GARA PER LA REALIZZAZIONE DEL POLO OSPEDALIERO UNIVERSITARIO NUOVO SANTA CHIARA IN CISANELLO (PI) RISPOSTE AI QUESITI PERVENUTI SINO AL 2 OTTOBRE 2014, Q1: Si chiede di voler confermare che in sostituzione delle categorie OS3, OS28, OS30 si possa partecipare con la categoria OG11 classifica VIII così

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE RIETI Via del Terminillo, 42-02100 RETI - Tel. 0746 2781 Codice Fiscale e Partita IVA 00821 180577

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE RIETI Via del Terminillo, 42-02100 RETI - Tel. 0746 2781 Codice Fiscale e Partita IVA 00821 180577 REGIONE LAZIO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE RIETI Via del Terminillo, 42-02100 RETI - Tel. 0746 2781 Codice Fiscale e Partita IVA 00821 180577 U.O.C. Acquisizione Beni e Servizi Responsabile: Dr.ssa

Dettagli

Il sottoscritto Nato (luogo e data di nascita) Residente in Via/P.zza Comune Prov Tel.n. Cellulare n*

Il sottoscritto Nato (luogo e data di nascita) Residente in Via/P.zza Comune Prov Tel.n. Cellulare n* ALLEGATO 1/c Bollo 16,00 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE IMPRESE ADERENTI A CONTRATTO DI RETE all art. 34, comma 1, lett. e-bis) del D.Lgs. n.163/2006 e s.m.i. (da rendere sottoscritta ed in bollo) Alla Provincia

Dettagli

COMUNE di PRESICCE Città degli Ipogei PROVINCIA DI LECCE Ufficio Tecnico

COMUNE di PRESICCE Città degli Ipogei PROVINCIA DI LECCE Ufficio Tecnico COMUNE di PRESICCE Città degli Ipogei PROVINCIA DI LECCE Ufficio Tecnico CAP.73054 via Roma, 161 telefono 0833-726405 fax 0833-726170 Sito internet : www.comune.presicce.le.it e-mail: utc@comune.presicce.le.it

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA Da inserire nella Busta n.1 Documentazione Amministrativa

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA Da inserire nella Busta n.1 Documentazione Amministrativa DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA DEL LEGALE RAPPRESENTANTE CHE SOTTOSCRIVE L'OFFERTA resa ai sensi degli art. 38, 46 e 47 del D.P.R. 445 del 28/12/2000, esente dall'imposta

Dettagli

La costituzione di raggruppamenti d imprese è finalizzata a dimostrare uno o più dei seguenti requisiti:

La costituzione di raggruppamenti d imprese è finalizzata a dimostrare uno o più dei seguenti requisiti: SCHEDA FORME ASSOCIATIVE DI PARTECIPAZIONE Nessun concorrente partecipante a RTI può presentare più offerte, né potrà subentrare successivamente alla gara ove abbia presentato offerta in una qualsiasi

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG

LINEE GUIDA PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG LINEE GUIDA PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06 Art. 1 NORMATIVA APPLICABILE, OGGETTO E FINALITA Art. 1 NORMATIVA APPLICABILE,

Dettagli

C O M U N E D I SINNAI

C O M U N E D I SINNAI C O M U N E D I SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DEGLI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA INFORMALE AI SENSI DELL ART. 30 DEL CODICE DEI

Dettagli

QUESITO NR. 1 RISPOSTA NR 1

QUESITO NR. 1 RISPOSTA NR 1 QUESITO NR. 1 Si chiede se un partecipante in possesso di attestazione SOA nella categoria OG1 class. V e OG11 Class. II possa partecipare all appalto come impresa singola qualora indichi la volontà di

Dettagli

RISPOSTE AI QUESITI PIU FREQUENTI

RISPOSTE AI QUESITI PIU FREQUENTI RISPOSTE AI QUESITI PIU FREQUENTI D.: Si chiedono delucidazioni sulla richiesta di cui al punto 13 dell All. A1 punto a) e precisamente, cos è e dove si trova la copia cartacea del modello unificato INAIL-

Dettagli

QUESITI E RISPOSTE. Sono pervenuti i seguenti quesiti:

QUESITI E RISPOSTE. Sono pervenuti i seguenti quesiti: Gara di appalto per lavori di sostituzione copertura esistente in cemento e amianto su immobili della società siti in: Perugia Strada S. Lucia; Gualdo Cattaneo Bastardo (PG) Z.I. Villarode; Città della

Dettagli

RISPOSTA QUESITO 4) RISPOSTA raggruppamento orizzontale raggruppamento verticale indicato nell offerta QUESITO 5) RISPOSTA No

RISPOSTA QUESITO 4) RISPOSTA raggruppamento orizzontale raggruppamento verticale  indicato nell offerta QUESITO 5) RISPOSTA No QUESITO 1) Per la partecipazione alla gara per la gestione del centro cottura Pescetti, ipotizziamo la costituzione di un ATI orizzontale, in cui: 1. L impresa A che è una società di ristorazione ha requisiti

Dettagli

COMUNE DI MATTINATA. ooooooooo BANDO DI GARA

COMUNE DI MATTINATA. ooooooooo BANDO DI GARA COMUNE DI MATTINATA Provincia di Foggia www.comune.mattinata.fg.it tecnico@comune.mattinata.fg.it Corso Matino n. 68, Mattinata C. F. 83001290713 P. IVA 01009880715 SETTORE 3 SERVIZIO 1: PROGRAMMAZIONE

Dettagli

Ministero della Difesa

Ministero della Difesa Ministero della Difesa Segretariato Generale della Difesa e Direzione Nazionale degli Armamenti Direzione dei Lavori e del Demanio BANDO DI PRESELEZIONE PER PROCEDURA RISTRETTA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

(aggiornamento precisazione 29 settembre 2014) PRECISAZIONE

(aggiornamento precisazione 29 settembre 2014) PRECISAZIONE Bando 9/2014 procedura aperta per i lavori per il consolidamento della parete rocciosa sovrastante la carreggiata sud dell Autostrada tra le progressive km 45+200 e km 45+350 - CIG 5900526417. (aggiornamento

Dettagli

Il sottoscritto. il / / e residente a Prov. ( ) Via n.c. in qualità di Legale Rappresentante della ditta. , con sede. in Prov. ( ) Via n.c.

Il sottoscritto. il / / e residente a Prov. ( ) Via n.c. in qualità di Legale Rappresentante della ditta. , con sede. in Prov. ( ) Via n.c. Allegato 1 Manifestazione di interesse e autocertificazione attestante il possesso dei requisiti di partecipazione Spett.le COMUNE DI SAMASSI Area Gestione Territorio e Ambiente Servizio Lavori Pubblici

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06. Dell A.L.E.R.

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06. Dell A.L.E.R. Approvato con atto del Direttore Generale n 102/13 REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06 Dell A.L.E.R. DI PAVIA 1.

Dettagli

AVVISO DI INDIZIONE DI PROCEDURA NEGOZIATA APPALTO MISTO DI FORNITURA, LAVORO, SERVIZIO

AVVISO DI INDIZIONE DI PROCEDURA NEGOZIATA APPALTO MISTO DI FORNITURA, LAVORO, SERVIZIO Prot. n. 53815 AVVISO DI INDIZIONE DI PROCEDURA NEGOZIATA APPALTO MISTO DI FORNITURA, LAVORO, SERVIZIO (D. Lgs. 12 aprile 2006, n. 163) SETTORI SPECIALI LAVORI APPALTO N. 67/2015 per l'affidamento della:

Dettagli

OGGETTO: Appalto per la progettazione definitiva, esecutiva e l esecuzione dei lavori di completamento del Corpo A3 dell Ospedale di Belcolle.

OGGETTO: Appalto per la progettazione definitiva, esecutiva e l esecuzione dei lavori di completamento del Corpo A3 dell Ospedale di Belcolle. U.O.C. GESTIONE ATTIVITA TECNICHE PRESIDI EXTRA-OSPEDALIERI Via Enrico Fermi, 15 01100 Viterbo tel. 0761.237692 Fax 0761-237307 PEC prot.gen.asl.vt.it@legalmail.it CENTRALINO 0761 3391 OGGETTO: Appalto

Dettagli

COMUNE DI MIRA Provincia di Venezia

COMUNE DI MIRA Provincia di Venezia Allegato sub A) COMUNE DI MIRA PIAZZA IX MARTIRI, 3 - C.A.P. 30034 TEL. 041-5628211 (centralino) FAX 041-423922 C.F. 00368570271 Indirizzo Internet: www.comune.mira.ve.it - E-mail: info@comune.mira.ve.it

Dettagli

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO Basilica Santuario di SAN MICHELE ARCANGELO Via Reale Basilica, 127 71037 Monte Sant Angelo (FG) Codice Fiscale 83000850715 tel.: 0884 561150 - fax: 088 4568126 E.mail: info@santuariosanmichele.it AVVISO

Dettagli

Il sottoscritto. Comune Prov. Tel n. Cellulare n. * Legale rappresentante della ditta. Comune Prov. Cod.Fisc. P.IVA. Tel. n. Fax n.

Il sottoscritto. Comune Prov. Tel n. Cellulare n. * Legale rappresentante della ditta. Comune Prov. Cod.Fisc. P.IVA. Tel. n. Fax n. ALLEGATO 1/c Bollo 16,00 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE IMPRESE ADERENTI A CONTRATTO DI RETE all art. 34, comma 1, lett. e-bis) del D.Lgs. n.163/2006 e s.m.i. (da rendere sottoscritta ed in bollo) Alla Provincia

Dettagli

COMUNE DI FOGGIA U.O. CONTRATTI E APPALTI BANDO DI GARA

COMUNE DI FOGGIA U.O. CONTRATTI E APPALTI BANDO DI GARA COMUNE DI FOGGIA U.O. CONTRATTI E APPALTI BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E MIGLIORAMENTO DELLA SOSTENIBILITA AMBIENTALE PRESSO LA SCUOLA MEDIA

Dettagli