Continui passi avanti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Continui passi avanti"

Transcript

1 Continui passi avanti Buono. Per te e per l ambiente Sosteniamo e incoraggiamo l agricoltura condotta con metodi naturali, offrendo ai nostri clienti prodotti alimentari biologici. Biologico significa coltivato senza pesticidi e fertilizzanti chimici, e implica una maggiore attenzione agli standard di benessere degli animali. Il nostro assortimento comprende numerosi articoli biologici, da prodotti svedesi in Bottega Svedese a ricette certificate al Ristorante e al Bar. Tutto a prezzi vantaggiosi.

2 Il caffè buono Non potevamo non pensare al caffè, il principale prodotto presente nei Bar. All IKEA trovi solo caffè di qualità prodotto in condizioni responsabili dal punto di vista sociale ed ambientale, attento all ambiente e a chi lo coltiva, certificato UTZ che, in lingua Maya, significa buono. Vai su e inserisci la data di scadenza riportata sulla confezione del tuo caffè IKEA acquistato alla Bottega Svedese, per risalire alla piantagione di provenienza. Così, mentre gusti il tuo caffè IKEA, puoi conoscere le piantagioni in cui è stato coltivato. Un impegno senza compromessi Ci sono cose su cui non si può scendere a compromessi: la sicurezza, il rispetto per le persone di tutte le età, l ambiente. Lo chiamiamo IWAY IKEA WAY, un codice di condotta che fissa i requisiti minimi per noi e per i nostri fornitori. Comprende: tolleranza zero verso il lavoro minorile e forzato, condizioni di lavoro sicure, il rispetto delle leggi locali e altro ancora. Periodicamente, specialisti IKEA si recano sul posto, presso i fornitori, per verificare che tali requisiti siano rispettati e per spronarli ad assumersi volontariamente una responsabilità maggiore. La strada è ancora lunga, l IWAY è stato introdotto nel 2000 per i fornitori dei prodotti di arredamento, e ora lo stiamo estendendo anche ai fornitori di IKEA Food. Prezzo basso. Ma non a qualsiasi prezzo. Senza compromessi. Scopri tutti i CONTINUI PASSI AVANTI su 2 3

3 Sì alla qualità Tutti i nostri prodotti rispondono ad elevanti standard qualitativi. Per esempio abbiamo scelto: acqua minerale delle Alpi Marittime che sgorga naturalmente da una fonte a metri sul livello del mare. Un acqua sorprendente per leggerezza. In alternativa trovi acqua alla spina filtrata, a libero servizio; chinotto e gazzosa legati ai presidi Slow Food; tè freddi Fairtrade; vini selezionati della Franciacorta; patatine non prefritte che subiscono un solo processo di frittura nelle cucine IKEA. No agli OGM I cibi geneticamente modificati sono frutto dell ingegneria genetica, che modifica i geni degli organismi per ottenere specifiche caratteristiche. Spesso i consumatori non sanno se gli alimenti che consumano siano geneticamente modificati. In IKEA non accettiamo cibi geneticamente modificati e lavoriamo a stretto contatto con i nostri fornitori per assicurare che gli alimenti che serviamo o vendiamo siano senza OGM. Meno additivi Abbiamo previsto la graduale eliminazione degli acidi grassi trans ottenuti per idrogenazione, dei coloranti azoici e dei glutammati. 4 Rispetto per gli animali Evitare sofferenze agli animali in tutti i passaggi della catena produttiva è un impegno che abbiamo deciso di perseguire. Gli animali non devono essere tenuti in condizioni disagevoli o maltrattati. Non sono consentiti trattamenti a base di ormoni volti ad aumentare la crescita e la resa. Non serviamo né vendiamo cibi che provengono da animali alimentati forzatamente, né pesce che appartiene a specie minacciate o in via di estinzione. Esigiamo che i nostri fornitori di salmone aderiscano all iniziativa Salmon Dialogue, avviata e coordinata dal WWF, che sta definendo i criteri dell'allevamento sostenibile di salmone. Maggiori informazioni su Per le pessime condizioni generali di allevamento abbiamo deciso in Italia di non vendere carne di coniglio. Abbiamo pensato anche a polli e galline ovaiole, animali troppo spesso allevati intensivamente. Infatti stiamo lavorando affinché gli allevamenti di polli dai quali provengono i nostri prodotti raggiungano livelli di benessere animale piú alti. Il nostro impegno per il benessere dei polli ci è valso l assegnazione del Premio Good Chicken 2010 da parte di Compassion in World Farming, la maggiore ONG internazionale per il benessere degli animali da allevamento. Compassion aveva giá assegnato ad IKEA Italia nel 2009 anche il Premio Good Egg, per la decisione di utilizzare in tutti i ristoranti IKEA solo uova di galline allevate all aperto, con metodo biologico. Maggiori informazioni su 5

4 Biologico a partire dal pane Il biologico all IKEA è presente dal 2003 e dallo stesso anno i nostri ristoranti sono certificati da ICEA il principale istituto di certificazione biologica in Italia; nel 2010, abbiamo acquistato più di 1500 tonnellate di prodotti biologici. Per ogni ettaro di coltivazione biologica si risparmiano all ambiente fino a 390 chili di antiparassitari e concimi chimici... questo fa bene all uomo e all ambiente. Al Bar IKEA troverai anche panini bio, dove il pane biologico valorizza pregiati salumi e formaggi... tutti certificati. Nel Ristorante IKEA usiamo anche pasta biologica e, oltre al pane tradizionale, è disponibile anche pane certificato bio. Bio anche il latte L allevamento con il metodo biologico prevede che gli animali siano nutriti solo con foraggi e cereali da agricoltura biologica e curati, quando necessario, preferibilmente con l omeopatia. Le mucche negli allevamenti bio devono avere spazi ben più ampi di quelle allevate con metodi convenzionali, oltre a poter avere luoghi per pascolare. Nei Ristoranti, Bar e Bistrot IKEA trovi latte biologico perché crediamo che, se le mucche sono felici, il latte è anche più buono. Una scelta che premia chi ha preferito un metodo di allevamento dolce con gli animali e con l ambiente, per darti anche con il latte un prodotto sano e di alta qualità. Dulcis in fundo... è disponibile anche lo zucchero biologico. 6 7

5 Per vegetariani Apprezziamo chi ha scelto una dieta vegetariana. L alimentazione vegetariana rispetta gli animali e favorisce iniziative che preservano l ambiente; basti pensare che per la produzione di un chilo di carne bovina si utilizzano fino a trenta chili di vegetali, con un elevato consumo di risorse naturali. Se avete scelto un alimentazione vegetariana, all IKEA troverete... pane per i vostri denti. Al Ristorante e al Bar potete scegliere il pane bio, privo di derivati animali. Al Ristorante sono disponibili, oltre alle insalate, anche piatti vegetariani indicati dall apposito simbolo. Inoltre anche al Bar troverete panini e focacce vegetariane. Spazio ai bambini Nei Ristoranti IKEA i bambini sono sempre i benvenuti. A loro sono riservati tre menu biologici certificati, a base di pasta, carne e frutta. In ogni Ristorante è allestita un area dedicata dove i bambini possono giocare sotto lo sguardo dei genitori che possono mangiare nei tavoli allestiti sul perimetro. È possibile prenotare il Ristorante per feste di compleanno. Ai bambini sarà servito un menu con pizza bio, patatine bio e succo di frutta bio. Anche per i piccolissimi Nel Ristorante sono disponibili scaldabiberon e nelle toilette è riservata una nursery dove poter cambiare i pannolini ai vostri bambini. Al Ristorante e al Bar sono in vendita omogeneizzati e pappe bio per i più piccoli, anche vegetariane, a prezzi... baby. 8 9

6 Ecco cosa ci dicono i simboli che trovi in IKEA Marchio comunitario che identifica i prodotti da agricoltura biologica certificati. Prodotti vegetariani. I prodotti identificati da questo simbolo contengono alcuni ingredienti provenienti da agricoltura biologica certificata. Marchio di certificazione dei prodotti equosolidali, ottenuti e commercializzati garantendo ai produttori un prezzo stabile e un margine aggiuntivo per investimenti sociali. Prodotti preconfezionati per i quali è stata accertata e certificata l idoneità al consumo da parte dei celiaci. Marchio di certificazione UTZ che identifica prodotti, come il caffè, ottenuti in condizioni responsabili dal punto di vista sociale e ambientale. Riconoscimenti assegnati da Compassion in World Farming alle aziende che decidono di utilizzare solo uova di galline non allevate in gabbia, e carne di polli allevati nel rispetto del loro benessere. Prodotti o ricette tipiche della gastronomia svedese. Puoi acquistare la maggior parte di questi prodotti alla BOTTEGA SVEDESE, piano terra dopo le casse. Vuoi saperne di più? Trovi tutte le novità e le offerte in corso al Ristorante, al Bar, al Bistrot e alla Bottega Svedese; informazioni sui prodotti e i servizi per tutta la famiglia Non utilizzare piatti o bicchieri di plastica azioni che puoi fare tu, in cucina, per l ambiente. 2. Differenzia i rifiuti 7. Prediligi prodotti stagionali ed alimenti biologici, uova e carni prodotte in allevamenti non intensivi 3. Copri le pentole con i coperchi quando cucini 8. Smaltisci l olio di frittura nei rifiuti organici. 4. Sbrina il freezer periodicamente 9. Non comprare sacchetti di plastica per fare la spesa ma riutilizza un sacchetto di stoffa 5. Utilizza elettrodomestici di classe A o superiore 6. Non sprecare cibo; conserva gli avanzi e inventati nuove ricette per riutilizzarli 10. Utilizza riduttori di flusso dell acqua IKEA vuole offrire prezzi bassi, ma non a qualsiasi prezzo. La responsabilità verso le persone e l ambiente è un presupposto essenziale! 11

7 Il personale IKEA All interno della nostra organizzazione sono previsti corsi di formazione per sensibilizzare il personale sulle problematiche ambientali e sulle azioni che IKEA svolge in favore dell ambiente. Sono inoltre fortemente incoraggiate buone pratiche come lo spegnimento delle luci e dei computer quando non necessari, il riciclo della carta negli uffici, l utilizzo nei servizi igienici di asciugatori elettrici per le mani in sostituzione alle salviette di carta, l organizzazione di riunioni in tele-conferenza per ridurre gli spostamenti. Le attrezzature Come per ogni attrezzatura di IKEA, anche quelle destinate alle aree di ristorazione vengono acquistate tenendo in considerazione l impatto ambientale. Nei negozi di nuova apertura, a partire da agosto 2008, ci avvaliamo delle tecnologie più moderne per le attrezzature frigorifere con sensibile impatto sul consumo energetico, di impianti ad aria compressa per le bibite alla spina con il risparmio di circa il 50% di, di macchine lavastoviglie a ridotto consumo di CO2 acqua. Anche l utilizzo di addolcitori di acqua migliora l efficienza delle macchine lavastoviglie diminuendo i consumi di acqua e detergenti. In tutti i negozi IKEA si adottano inoltre procedure per i corretti tempi di spegnimento e accensione dei macchinari e si utilizza energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili (centrali idroelettriche della Valle d Aosta). Inoltre i pannelli del controssoffitto delle cucine e sale ristorante sono costituiti da un particolare materiale che riflette la luce naturale, così da utilizzare in minor misura quella artificiale. Utilizzo consapevole dei materiali Nei Ristoranti stiamo riducendo il più possibile l uso della plastica ed in tutti i negozi avviamo alla raccolta differenziata i materiali riciclabili (vetro, plastica, carta, olio di frittura, materiale organico), compreso quello che lasci sul vassoio nelle zone di raccolta dopo aver pranzato. Da sempre, i vassoi dei Ristoranti sono lavati ad ogni uso per permettere di non utilizzare le tovagliette di carta. Nella mensa dei collaboratori le abbiamo già eliminate risparmiando 9,5 tonnellate di carta all anno, equivalenti a circa 150 alberi. IV V

8 I fornitori Scegliamo fornitori che, come noi, seguono una politica ambientale. I fornitori dei prodotti alimentari serviti al Ristorante, Bar, Bistrot e Bottega Svedese IKEA sottoscrivono un disciplinare con il quale si impegnano a lavorare per ridurre rifiuti ed emissioni in atmosfera, terra e acqua; a gestire e smaltire i rifiuti in modo sicuro per l ambiente; a contribuire al riciclaggio e al riutilizzo dei materiali. La logistica Una volta selezionati i fornitori e i prodotti migliori, ci preoccupiamo che anche il rifornimento della merce ai negozi avvenga in modo da ridurre l inquinamento ambientale. A questo scopo utilizziamo una piattaforma logistica e un organizzazione del trasporto tale da ridurre il numero dei viaggi degli automezzi. II III

9 Continui passi avanti Un impegno continuo IKEA crede che l impegno sociale ed ambientale siano parte integrante della propria attività anche nelle aree di ristorazione.

Prodotti di cui ti puoi fidare

Prodotti di cui ti puoi fidare Prodotti di cui ti puoi fidare Vogliamo offrirti alimenti di buona qualità a prezzi bassi, prodotti in modo responsabile. Stiamo lavorando in tutte le parti della catena alimentare, dalla fattoria al negozio

Dettagli

La scelta naturale. Cosa significa acquistare biologico. Fa bene alla natura, fa bene a te. www.organic-farming.europa.eu KF-30-08-128-IT-C

La scelta naturale. Cosa significa acquistare biologico. Fa bene alla natura, fa bene a te. www.organic-farming.europa.eu KF-30-08-128-IT-C KF-30-08-128-IT-C Commissione europea Agricoltura e Sviluppo rurale www.organic-farming.europa.eu La scelta naturale Cosa significa acquistare biologico Fa bene alla natura, fa bene a te. Cos è l agricoltura

Dettagli

LAVORARE IN PARTNERSHIP: IKEA LUGLIO 2013 Vincitrice del Premio Leader Europeo 2012!

LAVORARE IN PARTNERSHIP: IKEA LUGLIO 2013 Vincitrice del Premio Leader Europeo 2012! LAVORARE IN PARTNERSHIP: IKEA LUGLIO 2013 Vincitrice del Premio Leader Europeo 2012! NASCITA E STORIA DEL GRUPPO Fondata nel 1943 dall industriale svedese Ingvar Kamprad, IKEA aprì il suo primo punto vendita

Dettagli

San Lazzaro per l ambiente. Compraverde - Buy Green 6/7 ottobre 2011

San Lazzaro per l ambiente. Compraverde - Buy Green 6/7 ottobre 2011 San Lazzaro per l ambiente Compraverde - Buy Green 6/7 ottobre 2011 un nuovo servizio di raccolta differenziata lo smaltimento degli oli alimentari esausti per la salvaguardia dell ambiente LISCIO COME

Dettagli

cos è 01 Pesonetto è un gesto semplice. Scegliere consapevolmente.

cos è 01 Pesonetto è un gesto semplice. Scegliere consapevolmente. PESONETTO: CARTA D IDENTITA cos è 01 Pesonetto è un gesto semplice. Scegliere consapevolmente. Pesonetto è un negozio di prodotti sfusi. Prodotti del territorio, stoccati in spinatori, dispenser e cassette,

Dettagli

Pensare globalmente, agire localmente.

Pensare globalmente, agire localmente. Pensare globalmente, agire localmente. Consapevolezza alimentare degli studenti del Liceo V. Gioberti di Torino Pensare globalmente, agire localmente. Questo lo slogan del progetto Comenius 2013/2015 che

Dettagli

Verso La Sostenibilità

Verso La Sostenibilità Verso La Sostenibilità Sostenibilità per IKEA significa ottenere nel lungo periodo un impatto complessivamente positivo sulle persone e sull ambiente. L assunzione dell impegno socioambientale è stata

Dettagli

Prodotti di cui ti puoi fidare

Prodotti di cui ti puoi fidare Prodotti di cui ti puoi fidare Vogliamo offrirti alimenti di buona qualità a prezzi bassi, prodotti in modo responsabile. Stiamo lavorando in tutte le parti della catena alimentare, dalla fattoria al negozio

Dettagli

Carta dei servizi camst ristorazione scolastica

Carta dei servizi camst ristorazione scolastica Carta dei servizi camst ristorazione scolastica Camst. Il gusto di una bella storia. Camst è tra i più importanti gruppi di ristorazione in Italia ed è interamente costituito da capitale italiano. Nasce

Dettagli

la Gemma, troverai bio

la Gemma, troverai bio Cerca la Gemma, troverai bio La Gemma Due terzi della popolazione svizzera consuma regolarmente bio, tendenza in aumento. I consumatori apprezzano soprattutto la genuinità, il sapore naturale e la sicurezza

Dettagli

Marchio regionale Ecofesta Criteri per l attribuzione

Marchio regionale Ecofesta Criteri per l attribuzione ALLEGATO 1 Marchio regionale Ecofesta Criteri per l attribuzione In ogni anno si svolgono centinaia di iniziative come sagre, feste patronali, manifestazioni culturali e di valorizzazione del territorio,

Dettagli

Primo Rapporto sullo Stato dell Ambiente Provincia di Genova Anno 2003 Modelli di Consumo Sostenibile

Primo Rapporto sullo Stato dell Ambiente Provincia di Genova Anno 2003 Modelli di Consumo Sostenibile Inquadramento del tema Primo Rapporto sullo Stato dell Ambiente Provincia di Genova Anno 2003 Spesso noi tutti consideriamo le problematiche ambientali come qualcosa su cui non abbiamo responsabilità dirette

Dettagli

INDICAZIONI PER LA VALUTAZIONE DEI CAPITOLATI D APPALTO PER LA RISTORAZIONE COLLETTIVA A SOSTEGNO DI MENÙ CORRETTI

INDICAZIONI PER LA VALUTAZIONE DEI CAPITOLATI D APPALTO PER LA RISTORAZIONE COLLETTIVA A SOSTEGNO DI MENÙ CORRETTI INDICAZIONI PER LA VALUTAZIONE DEI CAPITOLATI D APPALTO PER LA RISTORAZIONE COLLETTIVA A SOSTEGNO DI MENÙ CORRETTI OTTOBRE 2011 1 PREMESSA Un alimentazione equilibrata e corretta, gradevole ed accettabile,

Dettagli

Nuove frontiere del biologico per la ristorazione scolastica

Nuove frontiere del biologico per la ristorazione scolastica Nuove frontiere del biologico per la ristorazione scolastica Scegliere Asso-Catering significa: > razionalizzare l assortimento e semplificare l acquisto dei prodotti necessari alla vostra azienda con

Dettagli

Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto

Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto A CURA DEL MINISTERO DELLA SALUTE DIREZIONE GENERALE DELLA COMUNICAZIONE E DEI RAPPORTI EUROPEI E INTERNAZIONALI, UFFICIO

Dettagli

SCHEDA FESTA. Il sottoscritto in qualità di legale rappresentante dell Ente/Proloco/Associazione con sede in via n. C.A.P. codice fiscale p.

SCHEDA FESTA. Il sottoscritto in qualità di legale rappresentante dell Ente/Proloco/Associazione con sede in via n. C.A.P. codice fiscale p. SCHEDA FESTA Il sottoscritto in qualità di legale rappresentante dell Ente/Proloco/Associazione con sede in via n. C.A.P. codice fiscale p. IVA riguardo la seguente iniziativa organizzata sul territorio

Dettagli

Attivi per il clima FOGLIO DI LAVORO CONSUMO 1

Attivi per il clima FOGLIO DI LAVORO CONSUMO 1 Attivi per il clima FOGLIO DI LAVORO CONSUMO 1 Acquisti eco-sostenibili Facendo acquisti in un supermercato bisogna considerare diversi aspetti: Come sono i prodotti?: Regionali? Provengono dall Alto Adige

Dettagli

PER SOSTENERE IL FUTURO, COME RIDURRE GLI SPRECHI ALIMENTARI

PER SOSTENERE IL FUTURO, COME RIDURRE GLI SPRECHI ALIMENTARI OTALL Il salone della Ricerca, Innovazione e Sicurezza alimentare Cosa abbiamo nel piatto: Tecnologie, Ambiente, Educazione, Sicurezza PER SOSTENERE IL FUTURO, COME RIDURRE GLI SPRECHI ALIMENTARI Claudia

Dettagli

Allegato Le azioni di riduzione dei rifiuti nella Distribuzione Organizzata trentina

Allegato Le azioni di riduzione dei rifiuti nella Distribuzione Organizzata trentina Allegato Le azioni di riduzione dei rifiuti nella Distribuzione Organizzata trentina Schede delle azioni 1 Nota: nella individuazione dei criteri obbligatori e nell assegnazione dei punteggi a quelli facoltativi,

Dettagli

La nostra. Il nostro Clima. Il nostro Mondo La nostra Alimentazione. scelte alimentari

La nostra. Il nostro Clima. Il nostro Mondo La nostra Alimentazione. scelte alimentari La nostra Alimentazione COMPLETATE LA PRIMA ATTIVITÀ DI QUESTO CAPITOLO, POI SCEGLIETENE ALTRE TRE DALLA LISTA CHE SEGUE. Le nostre scelte alimentari possono avere effetti positivi o negativi sul clima

Dettagli

Dalla campagna a casa tua

Dalla campagna a casa tua Prodotti di agricoltura locale Dalla campagna a casa tua Ricevi a casa prodotti freschissimi di agricoltura locale a poche ore dal raccolto! Esci dal supermercato, entra in agricoltura Prodotti di agricoltura

Dettagli

I NUMERI DEL SISTEMA FOOD MILANO

I NUMERI DEL SISTEMA FOOD MILANO I NUMERI DEL SISTEMA FOOD MILANO Produzione Superficie agricola nel Comune di Milano: 49,2% (8.948 ettari) nel 1955 21,9% ( 3.988 ettari) nel 1999 19% (3.448 ettari) nel 2012 Distretti agricoli: 1 distretto

Dettagli

ACQUISTIAMO PRODOTTI NO OGM: i prodotti geneticamente modificati possono provocare danni alla biodiversità

ACQUISTIAMO PRODOTTI NO OGM: i prodotti geneticamente modificati possono provocare danni alla biodiversità NELL ACQUISTO DEI PRODOTTI TTENIAMO CONTO DEL TIPO DI IMBALLAGGIO e privilegiamo quelli che non ne hanno del tutto No al monodose, no ai prodotti in vaschetta ACQUISTIAMO PRODOTTI NO OGM: i prodotti geneticamente

Dettagli

non esistono i prodotti biologici, ma i prodotti dell agricoltura biologica

non esistono i prodotti biologici, ma i prodotti dell agricoltura biologica I prodotti dell agricoltura biologica non esistono i prodotti biologici, ma i prodotti dell agricoltura biologica due prodotti assolutamente identici possono essere l uno il risultato del metodo di produzione

Dettagli

Welfare Policy sugli animali ALDI SUISSE

Welfare Policy sugli animali ALDI SUISSE Welfare Policy sugli animali ALDI SUISSE OGGI PER DOMANI Welfare Policy sugli animali 1 / 4 1º La nostra responsabilità Come importante discount in Svizzera ci assumiamo la nostra responsabilità nei confronti

Dettagli

I Prodotti Bio Biologici. Verso la Cultura delle Eccellenze.

I Prodotti Bio Biologici. Verso la Cultura delle Eccellenze. Associazione di Promozione Sociale Cucinaverarte No profit Organization Area Educational I Prodotti Bio Biologici. Verso la Cultura delle Eccellenze. Relatore: Nicola Bruno prof. Casadei mail: nicola.casadei@cucinaverarte.eu

Dettagli

ESTRATTO PER PUNTI RISTORO

ESTRATTO PER PUNTI RISTORO Guida Espositore Sostenibile Estratto per Punti Ristoro Mod. 10-01 Rev. 1 14/07/2015 Pag. 1/10 ANTICA FIERA DI PORTOMAGGIORE Da Venerdì 18 a Lunedì 21 Settembre 2015 ESTRATTO PER PUNTI RISTORO www.delphiinternational.it/

Dettagli

Batti la crisi col cervello!

Batti la crisi col cervello! Batti la crisi col cervello! 20 suggerimenti per vivere meglio consumando meno alimentazione trasporti economia domestica denaro tempo libero calcola il valore della tua AltraCard! Batti la crisi col cervello!

Dettagli

RISULTATI COMPLESSIVI DEL QUESTIONARIO FORNITO ALLE FAMIGLIE DEL PLESSO DI PIANIGA MAGGIO 2013

RISULTATI COMPLESSIVI DEL QUESTIONARIO FORNITO ALLE FAMIGLIE DEL PLESSO DI PIANIGA MAGGIO 2013 RISULTATI COMPLESSIVI DEL QUESTIONARIO FORNITO ALLE FAMIGLIE DEL PLESSO DI PIANIGA MAGGIO 2013 Le risposte numeriche si riferiscono alle tre scuole in questo ordine: 1)Leonardo da Vinci di Pianiga; 2)Edmondo

Dettagli

ECOFESTE 2012 ECOFESTE

ECOFESTE 2012 ECOFESTE REGIONE LIGURIA - DIPARTIMENTO AMBIENTE PROVINCIA DI SAVONA SETTORE TUTELA DEL TERRITORIO E DELL'AMBIENTE ECOFESTE 2012 ECOFESTE ITER QUALIFICAZIONE QUALIFICAZIONE ECOFESTE ECOFESTA è un modo ecologico

Dettagli

LA MISSION. Intervento dr. Valerio di Bussolo 24/03/2015 Corso di Brand Management A.A. 2014-2015

LA MISSION. Intervento dr. Valerio di Bussolo 24/03/2015 Corso di Brand Management A.A. 2014-2015 LA MISSION OFFRIRE UN VASTO ASSORTIMENTO DI ARTICOLI FUNZIONALI E DI BUON DESIGN A PREZZI COSI VANTAGGIOSI DA PERMETTERE AL MAGGIOR NUMERO POSSIBILE DI PERSONE DI ACQUISTARLI 1 2 VENDITE ACQUISTI DA FORNITORI

Dettagli

Quanta acqua serve per produrre un kg di carta?

Quanta acqua serve per produrre un kg di carta? Quanta acqua serve per produrre un kg di carta? a) nuova 10 litri / riciclata 0,5 litri b) nuova 100 litri / riciclata 2 litri c) nuova 350 litri / riciclata 70 litri Quasi nessun prodotto può essere fabbricato

Dettagli

Con queste ricette preparate a partire. dal pane raffermo, nell a.sc. 2011-2012, l allora classe 1 A (attuale 3 A),

Con queste ricette preparate a partire. dal pane raffermo, nell a.sc. 2011-2012, l allora classe 1 A (attuale 3 A), Con queste ricette preparate a partire dal pane raffermo, nell a.sc. 2011-2012, l allora classe 1 A (attuale 3 A), vinse il secondo premio al concorso promosso dal WWF Ricette amiche dell ambiente. CLASSE:

Dettagli

S.O.S. PRONTO SOCCORSO PER L AMBIENTE

S.O.S. PRONTO SOCCORSO PER L AMBIENTE Scuola Primaria L. da Vinci 2 Circolo-Pordenone S.O.S. PRONTO SOCCORSO PER L AMBIENTE CL 5^ PREMESSA Noi, bambini della classe quinta della Scuola Leonardo da Vinci, abbiamo voluto ancora una volta affermare

Dettagli

Mercato del biologico. La Filiera. Relazione dott. G.Tecilla

Mercato del biologico. La Filiera. Relazione dott. G.Tecilla Mercato del biologico La Filiera Relazione dott. G.Tecilla Il mercato BIO in Italia Il BIO in Italia vale 3 miliardi di euro e continua a crescere: la spesa domestica di prodotti biologici è salita nel

Dettagli

Così nasce il questionario che stai per compilare.

Così nasce il questionario che stai per compilare. Premessa Una sana alimentazione e l attività fisica sono fondamentali per mantenere a lungo uno stato di benessere. Spesso però mancano informazioni precise e chi sa cosa dovrebbe fare non sempre applica,

Dettagli

Innovazione e qualità

Innovazione e qualità Innovazione e qualità La filosofia dell azienda si basa fin dagli anni 70 sulla ricerca della qualità per garantire al consumatore finale un prodotto fresco e sano TEDALDI L azienda Tedaldi, con sede principale

Dettagli

FATTORIE DIDATTICHE DELLA PROVINCIA DI TORINO

FATTORIE DIDATTICHE DELLA PROVINCIA DI TORINO FATTORIE DIDATTICHE DELLA PROVINCIA DI TORINO Il Piano di Sviluppo Rurale del Piemonte Qualità e sicurezza alimentare Claudia Cominotti R&P Ricerche e Progetti Torino E- mail : c.cominotti@repnet.it 1

Dettagli

LE INNOVAZIONI AMBIENTALI NELLA RISTORAZIONE SCOLASTICA. Dr. Filippo Valfré CITTA DI TORINO

LE INNOVAZIONI AMBIENTALI NELLA RISTORAZIONE SCOLASTICA. Dr. Filippo Valfré CITTA DI TORINO LE INNOVAZIONI AMBIENTALI NELLA RISTORAZIONE SCOLASTICA Dr. Filippo Valfré CITTA DI TORINO Torino -19 novembre 2014 FOCUS sul SERVIZIO di RISTORAZIONE SCOLASTICA a TORINO 360 plessi scolastici (asili nido,

Dettagli

L Azienda. quality In Mensa garantisce i suoi pasti

L Azienda. quality In Mensa garantisce i suoi pasti L Azienda In Mensa é un azienda specializzata a 360 nel campo della ristorazione collettiva, che si avvale di eccellenti collaboratori. L azienda garanti- sce elevata professionalità, massima sicurezza

Dettagli

Centro di ricerca per gli alimenti e la nutrizione (CRA-NUT)

Centro di ricerca per gli alimenti e la nutrizione (CRA-NUT) Centro di ricerca per gli alimenti e la nutrizione (CRA-NUT) Centro di ricerca per gli alimenti e la nutrizione (CRA-NUT) Gruppo di ricerca Sorveglianza del rischio alimentare Sorveglianza dell esposizione

Dettagli

Romania: il mercato dei prodotti BIOLOGICI

Romania: il mercato dei prodotti BIOLOGICI Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane Romania: il mercato dei prodotti BIOLOGICI Ufficio di Bucarest Str.A, D. Xenopol nr.15, 010472 Bucuresti T +40 21

Dettagli

Articolazione per UF 1 delle competenze tecnico-professionali Primo Anno

Articolazione per UF 1 delle competenze tecnico-professionali Primo Anno Articolazione per UF 1 delle competenze tecnico-professionali Primo Anno conoscenze capacità UF n. Denominazione UF Durata UF (h) Contenuti formativi Discipline comuni e di indirizzo UC 1707 CURA DEGLI

Dettagli

Imparare a leggere e interpretare etichette nutrizionali preparare lista precisa e acquistare solo alimenti lista fare acquisti quando non siete

Imparare a leggere e interpretare etichette nutrizionali preparare lista precisa e acquistare solo alimenti lista fare acquisti quando non siete Come costruire una sana alimentazione in famiglia Quando si fa la spesa durante i pasti alcolici consigli ai genitori come ridurre il contenuto in grassi (Società Italiana Nutrizione Umana) 1 Quando si

Dettagli

Dott. Alessandro Bonadonna per SEMI ONLUS L ETICHETTATURA DEI PRODOTTI: LEGGERE PER RI-CONOSCERE

Dott. Alessandro Bonadonna per SEMI ONLUS L ETICHETTATURA DEI PRODOTTI: LEGGERE PER RI-CONOSCERE L ETICHETTATURA DEI PRODOTTI: LEGGERE PER RI-CONOSCERE 1. Assicurare una corretta e trasparente informazione al consumatore 2. Permettere la libera circolazione delle merci all interno dell Unione Europea

Dettagli

...il piatto che si mangia, buono come il pane!

...il piatto che si mangia, buono come il pane! ...il piatto che si mangia, buono come il pane! La nostra storia Il progetto PAPPAMI nasce nel 2007 all interno della società denominata Trentuno s.p.a., operante nel campo della ristorazione veloce con

Dettagli

Lavorando insieme per prodotti alimentari migliori e il benessere degli animali da allevamento. Settore Alimentare

Lavorando insieme per prodotti alimentari migliori e il benessere degli animali da allevamento. Settore Alimentare Lavorando insieme per prodotti alimentari migliori e il benessere degli animali da allevamento Settore Alimentare Il Team Settore Alimentare Da quando è stato istituito, nel 2007, il Team Settore Alimentare

Dettagli

CONSAPEVOLEZZA AMBIENTALE

CONSAPEVOLEZZA AMBIENTALE Sostenibilità Il nostro impegno per l ambiente e la salute CONSAPEVOLEZZA AMBIENTALE La salvaguardia dell ambiente e della salute sono per noi fondamentali. Siamo responsabili nei confronti del ambiente

Dettagli

COME E CAMBIATA LA SPESA DELLE FAMIGLIE

COME E CAMBIATA LA SPESA DELLE FAMIGLIE GLI EFFETTI DELLA CRISI: EROSIONE DEL CETO MEDIO E CRESCITA DELLA POVERTA COLLOCAZIONE SOCIALE DELLE FAMIGLIE IN BASE AL REDDITO, AI COMPORTAMENTI DI CONSUMO E AGLI STILI DI VITA COME E CAMBIATA LA SPESA

Dettagli

GUIDA A UNA VITA CON MENO RIFIUTI SPAZIO PER LOGO PARTNER

GUIDA A UNA VITA CON MENO RIFIUTI SPAZIO PER LOGO PARTNER GUIDA A UNA VITA CON MENO RIFIUTI SPAZIO PER LOGO PARTNER IL PROGETTO ZEROWASTE PRO IL TEMA DEI RIFIUTI Il tema dei rifiuti riguarda tutti noi. Stiamo producendo una sempre maggiore Per ulteriori informazioni

Dettagli

I prodotti dell agricoltura biologica

I prodotti dell agricoltura biologica I prodotti dell agricoltura biologica non esistono i prodotti biologici, ma i prodotti dell agricoltura biologica due prodotti privi di residui chimici ed assolutamente identici possono essere l uno il

Dettagli

Alimenti privi di glutine e prontuario AIC. Dietista: Francesco Macrì

Alimenti privi di glutine e prontuario AIC. Dietista: Francesco Macrì Alimenti privi di glutine e prontuario AIC Dietista: Francesco Macrì LA CELIACHIA La CELIACHIA è un intolleranza permanente al glutine; Il GLUTINE è una sostanza proteica contenuta in alcuni cereali, farine

Dettagli

la scelta del menu: aspetti nutrizionali e scelte alimentari

la scelta del menu: aspetti nutrizionali e scelte alimentari DELLE COMMISSIONI MENSA la scelta del menu: aspetti nutrizionali e scelte alimentari 10 gennaio 2008 Lucia Antonioli Margherita Schiavi 3 COME SI STRUTTURA UNA TABELLA DIETETICA 5 LARN Livelli di assunzione

Dettagli

I PROGETTI ADOTTATI DA 4CITIES4DEV cibo buono, pulito e giusto: l esperienza delle comunità del cibo

I PROGETTI ADOTTATI DA 4CITIES4DEV cibo buono, pulito e giusto: l esperienza delle comunità del cibo I PROGETTI ADOTTATI DA 4CITIES4DEV cibo buono, pulito e giusto: l esperienza delle comunità del cibo Orti comunitari di N Ganon e Nangounkaha, Costa d Avorio Foto Archivio Slow Food Progetto Slow Food

Dettagli

Survey Internazionale sull Ecologia Risultati italiani

Survey Internazionale sull Ecologia Risultati italiani Survey Internazionale sull Ecologia Risultati italiani L indagine Obiettivo Indagare il rapporto delle utenti di alfemminile con l ambiente, l ecologia e i prodotti di origine biologica. Date 16 29 agosto

Dettagli

CONCORSO A PREMI PER I MIGLIORI PROGETTI DI RIDUZIONE DEI RIFIUTI E DI RACCOLTA DIFFERENZIATA VENERDI 22 GIUGNO 2012

CONCORSO A PREMI PER I MIGLIORI PROGETTI DI RIDUZIONE DEI RIFIUTI E DI RACCOLTA DIFFERENZIATA VENERDI 22 GIUGNO 2012 CONCORSO A PREMI PER I MIGLIORI PROGETTI DI RIDUZIONE DEI RIFIUTI E DI RACCOLTA DIFFERENZIATA VENERDI 22 GIUGNO 2012 La gerarchia europea per la gestione dei rifiuti: 1. prevenzione 2. preparazione per

Dettagli

ETICA E SPRECO ALIMENTARE I GRANDI PARADOSSI DEL SISTEMA ALIMENTARE MONDIALE

ETICA E SPRECO ALIMENTARE I GRANDI PARADOSSI DEL SISTEMA ALIMENTARE MONDIALE ETICA E SPRECO ALIMENTARE I GRANDI PARADOSSI DEL SISTEMA ALIMENTARE MONDIALE 2 ETICA E SPRECO ALIMENTARE - indice Etica e sostenibilità 3 grandi paradossi del sistema alimentare mondiale Spreco alimentare,

Dettagli

Incontro di sensibilizzazione sulla produzione dei rifiuti

Incontro di sensibilizzazione sulla produzione dei rifiuti Incontro di sensibilizzazione sulla produzione dei rifiuti 16 Dicembre 2010 Bellino srl Marilù De Alto Nello De Padova Programma dell'incontro 09:00 09:15 Prima impressione 09:15 09:30 Prima riflessione

Dettagli

Freebeverage per la Ristorazione Commerciale. vantaggi commerciali, economici e ambientali per il tuo locale

Freebeverage per la Ristorazione Commerciale. vantaggi commerciali, economici e ambientali per il tuo locale Freebeverage per la Ristorazione Commerciale vantaggi commerciali, economici e ambientali per il tuo locale consumo libero libero e a costo di fisso bevande Il servizio Freebeverage viene realizzato all

Dettagli

Il progetto orto-buono

Il progetto orto-buono Il progetto orto-buono Nel nostro plesso abbiamo attuato ormai da anni un progetto per l inclusione che ha il suo perno nell allestimento di un orto nel cortile della scuola. In occasione dell Expo 2015

Dettagli

PRODOTTI ALIMENTARI CONFEZIONATI

PRODOTTI ALIMENTARI CONFEZIONATI shangguan chao jiang jiabei roberto manzari dong mi huang qin enrico rondinelli maicol zoia evoluzione dei PRODOTTI ALIMENTARI CONFEZIONATI BIJKER s SCOT THEORY esemplificazione sul nostro caso studio

Dettagli

GUIDA DEL DOCENTE Risorse didattiche proposte da

GUIDA DEL DOCENTE Risorse didattiche proposte da GUIDA DEL DOCENTE Risorse didattiche proposte da Indice Obiettivi del concorso... 3 Perché partecipare... 3 Quando e come... 3 Interesse didattico... 4 Quali sono le classi interessate... 4 Quali sono

Dettagli

DEI SERVIZI EDIZIONE MARZO

DEI SERVIZI EDIZIONE MARZO CALENZANO COMUNE S.R.L. Società unipersonale del Comune di Calenzano CARTA DEI SERVIZI EDIZIONE MARZO 2015... Indice Cos è la Carta dei Servizi Gestore Presentazione del servizio Principi fondamentali

Dettagli

Alimentazione naturale

Alimentazione naturale B Alimentazione naturale Secondo i dati dell ISMEA (Osservatorio del mercato dei prodotti biologici), in un anno di crisi come il 2010 i consumi di prodotti ortofrutticoli biologici hanno avuto un andamento

Dettagli

Come programmare il tuo benessere fisico e mantenerlo per sempre

Come programmare il tuo benessere fisico e mantenerlo per sempre Come programmare il tuo benessere fisico e mantenerlo per sempre L obesità è una patologia causata (laddove non sia attribuibile ad altri motivi) da comportamenti ed abitudini di vita scorretti: contrastarla

Dettagli

e-laborando Classi III B III E a.s. 2012-2013

e-laborando Classi III B III E a.s. 2012-2013 e-laborando Classi III B III E a.s. 2012-2013 PRIMA FASE: LO SVILUPPO SOSTENIBILE Le risorse della terra sono limitate I rifiuti e le emissioni inquinanti, in quanto prodotti dell uomo, hanno un impatto

Dettagli

se vuoi nutrirti bene non puoi digerire tutto

se vuoi nutrirti bene non puoi digerire tutto se vuoi nutrirti bene non puoi digerire tutto siamo quello che mangiamo STAGIONALE E LOCALE: LA DIETA GIUSTA La tua salute dipende in gran parte dalla tua alimentazione. Mangia un po di tutto con moderazione,

Dettagli

IL SISTEMA QUALITA' Sistema Qualità Sono obiettivi primari:

IL SISTEMA QUALITA' Sistema Qualità Sono obiettivi primari: IL SISTEMA QUALITA' Mangiare a scuola in maniera sana e corretta significa adottare un Sistema Qualità che offra a bambini e genitori tutte le garanzie di un alimentazione controllata ad ogni livello:

Dettagli

Presentazione servizio refezione scolastica. Fondazione Pietro Zarri Scuola dell infanzia paritaria di Castel Maggiore

Presentazione servizio refezione scolastica. Fondazione Pietro Zarri Scuola dell infanzia paritaria di Castel Maggiore Presentazione servizio refezione scolastica LaGhirlandinasrl Come la buona cucina di casa tua. Fondazione Pietro Zarri Scuola dell infanzia paritaria di Castel Maggiore A partire dal mese di marzo 2014

Dettagli

Comportamenti Sostenibili

Comportamenti Sostenibili Comportamenti Sostenibili Manuale per il cittadino Piano d Azione per l Energia Sostenibile PAES COMPORTAMENTI SOSTENIBILI L Amministrazione Comunale di Cinisello Balsamo persegue ormai da molti anni politiche

Dettagli

PROGETTO Green School. Scuola Primaria Mazzini Besozzo Anno scolastico 2010-2011

PROGETTO Green School. Scuola Primaria Mazzini Besozzo Anno scolastico 2010-2011 PROGETTO Green School Scuola Primaria Mazzini Besozzo Anno scolastico 2010-2011 QUALE PILASTRO SCEGLIERE? ENERGIA RIFIUTI MOBILITA DIDATTICA ENERGIA NO perché nell anno scolastico 2007-2008 la scuola ha

Dettagli

NUTRIZIONE ed EQULIBRIO

NUTRIZIONE ed EQULIBRIO NUTRIZIONE ed EQULIBRIO Lo sapevi che Una corretta alimentazione è importante per il nostro benessere psico-fisico ed è uno dei modi più sicuri per prevenire diverse malattie. Sono diffuse cattive abitudini

Dettagli

La rintracciabilità e la gestione dei requisiti igienico sanitari nelle aziende del settore primario alla luce del pacchetto igiene

La rintracciabilità e la gestione dei requisiti igienico sanitari nelle aziende del settore primario alla luce del pacchetto igiene GLI SCHEMI INTERNAZIONALI DI CERTIFICAZIONE (IFS, BRC, EUREPGAP E ISO 22000) A SUPPORTO DELLA NUOVA NORMATIVA IN MATERIA DI IGIENE, SICUREZZA E RINTRACCIABILITÀ La rintracciabilità e la gestione dei requisiti

Dettagli

Sviluppo sostenibile partecipato e Progetto Mense Tipiche. Realizzato da So.Svi.Ma. SpA

Sviluppo sostenibile partecipato e Progetto Mense Tipiche. Realizzato da So.Svi.Ma. SpA Sviluppo sostenibile partecipato e Progetto Mense Tipiche Scelte alimentari e costi sociali ed ambientali Modello socio economico imperfetto sintetizzato dal sistema dei prezzi cui si affianca il concetto

Dettagli

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Regole per 10 una S a n a Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio. Una volta che l

Dettagli

Progetto LIFE10 ENV IT 000307 NO.WA. Azione 3 - Attività 3.1

Progetto LIFE10 ENV IT 000307 NO.WA. Azione 3 - Attività 3.1 Azione 3 - Attività 3.1 Organizzazione delle attività di mappatura GENERALITÀ Denominazione della buona pratica: GreenEvent Promotore/i: Agenzia provinciale per l ambiente della Provincia autonoma di Bolzano

Dettagli

Filippo Lenzerini Servizio Ambiente e Difesa del Territorio Provincia di Ferrara. www.provincia.fe.it/agenda21/agenda.htm

Filippo Lenzerini Servizio Ambiente e Difesa del Territorio Provincia di Ferrara. www.provincia.fe.it/agenda21/agenda.htm Filippo Lenzerini Servizio Ambiente e Difesa del Territorio Provincia di Ferrara Agenda 21 Domestica Carta da ufficio e da appunti Acquistate carta riciclata Fate Block-notes con fogli di riuso sporchi

Dettagli

Unità 7. Al ristorante. Completa lo schema. Sono posti dove si può mangiare e... scoprilo tu! A T H U D Q P U D H O E M M O N U M C N T O S V

Unità 7. Al ristorante. Completa lo schema. Sono posti dove si può mangiare e... scoprilo tu! A T H U D Q P U D H O E M M O N U M C N T O S V Unità pagina 35 DAL MINUTO 0.3 AL 1.52 1 Completa lo schema. Sono posti dove si può mangiare e... scoprilo tu! A T H U D Q P U D H O E M M O N U M C N T O S V P O I V B R E D U T A Q P N P A C H N Y Q

Dettagli

U.O.C. Igiene degli Alimenti e della Nutrizione Dip. di Prevenzione Medico -ASL di Pavia

U.O.C. Igiene degli Alimenti e della Nutrizione Dip. di Prevenzione Medico -ASL di Pavia Nell elaborazione del piano dietetico proposto alle scuole della Provincia di Pavia, l U.O.C. Igiene degli Alimenti e della Nutrizione dell A.S.L. tiene conto delle indicazioni riportate da: L.A.R.N. (1996)

Dettagli

la buona tavola e le delicatessen.

la buona tavola e le delicatessen. G A B B A N I C A T E R I N G Gabbani è una società di data storica. Fu fondata nel 1937 da Domenico Gabbani, che da Milano si trasferisce a Lugano ed apre il suo primo negozio. Nel giro di un ventennio

Dettagli

dove finiscono i 42 % in discarica 20 % negli inceneritori utile suggerimento per la riduzione dei rifiuti

dove finiscono i 42 % in discarica 20 % negli inceneritori utile suggerimento per la riduzione dei rifiuti 60x90_IT 20/11/09 15:33 Pagina 1 1 Troppi rifiuti La produzione di rifiuti urbani è quasi raddoppiata in 30 anni ed è pari ad una media di 522 kg per abitante all anno che significa 10 kg alla settimana.

Dettagli

Oggetto: Presentazione dei percorsi didattici della fattoria sociale Fuori di Zucca

Oggetto: Presentazione dei percorsi didattici della fattoria sociale Fuori di Zucca Alla cortese attenzione: Dirigente scolastico e referente visite didattiche Oggetto: Presentazione dei percorsi didattici della fattoria sociale Fuori di Zucca Chi Siamo La fattoria sociale Fuori di Zucca

Dettagli

Regolamento Comunale per la gestione ecosostenibile di eventi gastronomici e di intrattenimento

Regolamento Comunale per la gestione ecosostenibile di eventi gastronomici e di intrattenimento Regolamento Comunale per la gestione ecosostenibile di eventi gastronomici e di intrattenimento Approvato con atto del Consiglio Comunale n. 13 del 21 febbraio 2013 I N D I C E Art. 1 - Finalità Art. 2

Dettagli

Centro di Educazione Ambientale LABTER Provincia di Pesaro e Urbino ASUR Dipartimento di Prevenzione PROGETTO ALIMENTAZIONE TRIENNALE

Centro di Educazione Ambientale LABTER Provincia di Pesaro e Urbino ASUR Dipartimento di Prevenzione PROGETTO ALIMENTAZIONE TRIENNALE Centro di Educazione Ambientale LABTER Provincia di Pesaro e Urbino ASUR Dipartimento di Prevenzione Indicazioni sintetiche e generali: PROGETTO ALIMENTAZIONE TRIENNALE - Il Centro di Educazione Ambientale

Dettagli

Istituto Comprensivo - CASTELBOLOGNESE - Scuola Primaria C. Bassi UN VIAGGIO TRA CIBO GLOBALE E CIBO LOCALE

Istituto Comprensivo - CASTELBOLOGNESE - Scuola Primaria C. Bassi UN VIAGGIO TRA CIBO GLOBALE E CIBO LOCALE UN VIAGGIO TRA CIBO GLOBALE E CIBO LOCALE Scuola Primaria C. Bassi : Classi V A e V B (lavori di gruppo) ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASTELBOLOGNESE Docente Coordinatore: Claudia Cortecchia A proposito di...

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

sommario INTRODUZIONE...11 SCEGLIERE cibo prodotto con rispetto...14

sommario INTRODUZIONE...11 SCEGLIERE cibo prodotto con rispetto...14 INTRODUZIONE...11 SCEGLIERE cibo prodotto con rispetto...14 Il metodo bio...16 Rispetto per la salute della terra...17 Agricoltura di rapina...17 Agricoltura consapevole/conservativa...17 Mantenere viva

Dettagli

Benvenuti dal Tour Operator SCHEGGE DI FUTURO

Benvenuti dal Tour Operator SCHEGGE DI FUTURO Benvenuti dal Tour Operator SCHEGGE DI FUTURO REGOLAMENTO E CONDIZIONI GENERALI DI VIAGGIO: Rispettare gli orari di inizio e fine della gita (una volta partiti non si può scendere dal mezzo prima della

Dettagli

Dieta Mediterranea, Patrimonio dell'unesco

Dieta Mediterranea, Patrimonio dell'unesco Dieta Mediterranea, Patrimonio dell'unesco CuDriEc 10 giugno, 2015 La Dieta Mediterranea è Patrimonio dell Unesco, annoverata nel 2010 tra i beni immateriali dell Umanità; un meraviglioso ed equilibrato

Dettagli

Scaricato da. www.largoconsumo.info

Scaricato da. www.largoconsumo.info Scaricato da www.largoconsumo.info E Easy, la prima bottiglia di acqua minerale carbon neutral della San Benedetto Un prodotto che rientra nella mission e nella vocazione ambientale dell azienda Si chiama

Dettagli

Provincia Autonoma di Trento. Il bio è servito! Dott. Federico Bigaran Ufficio per le produzioni biologiche

Provincia Autonoma di Trento. Il bio è servito! Dott. Federico Bigaran Ufficio per le produzioni biologiche Provincia Autonoma di Trento Il bio è servito! Dott. Federico Bigaran Ufficio per le produzioni biologiche Ecoristorazione e alimenti biologici Un marchio di qualità ecologica che premia il servizio di

Dettagli

LEUOVANONSONO TUTTEUGUALI LA TUA SCELTA PUÒ AIUTARE A PORRE FINE ALLA SOFFERENZA DELLE GALLINE

LEUOVANONSONO TUTTEUGUALI LA TUA SCELTA PUÒ AIUTARE A PORRE FINE ALLA SOFFERENZA DELLE GALLINE LEUOVANONSONO TUTTEUGUALI LA TUA SCELTA PUÒ AIUTARE A PORRE FINE ALLA SOFFERENZA DELLE GALLINE UNA PRIGIONE CHIAMATA BATTERIA In Italia l 80% delle galline ovaiole vive in gabbie di batteria. Milioni di

Dettagli

Libretto di controllo

Libretto di controllo Recycling Heroes Libretto di controllo Recycling Heroes www.recycling-heroes.ch Io, un eroe del riciclaggio Cognome: Nome: Classe: Il mio eroe del riciclaggio preferito: Il riciclaggio è importante perché:

Dettagli

Cooperativa Ariete - Modugno

Cooperativa Ariete - Modugno Incontro di sensibilizzazione sulla produzione dei rifiuti 04 Febbraio 2011 Cooperativa Ariete - Modugno Nello De Padova - Andrea GELAO Programma dell'incontro 16:00 16:05 Prima impressione 16:05 16:10

Dettagli

agro-alimentari EMAA 08/09 X / 1

agro-alimentari EMAA 08/09 X / 1 La qualità nei mercati agro-alimentari cos è la qualità? la qualità conviene (sempre)? qualità dei prodotti, asimmetria informativa e ruolo delle regolamentazioni i I esempio: la politica della qualità

Dettagli

Il ruolo delle persone nell innovazione del processo produttivo alimentare. A cura del presidente Giovanni Fileni

Il ruolo delle persone nell innovazione del processo produttivo alimentare. A cura del presidente Giovanni Fileni Il ruolo delle persone nell innovazione del processo produttivo alimentare A cura del presidente Giovanni Fileni IL GRUPPO FILENI OGGI Presente sul mercato dal 1970, il Gruppo Fileni è il terzo produttore

Dettagli

ETICHETTATURA PRODOTTI

ETICHETTATURA PRODOTTI ETICHETTATURA PRODOTTI Alimenti senza segreti con il nuovo servizio di CNA Roma CNA ROMA Viale Guglielmo Massaia, 31 00154 Roma Tel. 06 570151 Fax 06 57015222 info@cnapmi.com www.cnapmi.org PREMESSA Dal

Dettagli

Alimentazione nel bambino in età scolare

Alimentazione nel bambino in età scolare Martellago 05 marzo 2015 Alimentazione nel bambino in età scolare Dr.ssa Maria Tumino Servizio Igiene degli alimenti e della Nutrizione Veneto Sovrappeso Obesità Obesità severa 17,45% 5,5% 1,5% latte

Dettagli

APPROFONDIMENTI MODULO 7: ALIMENTAZIONE LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA - REVISIONE 1997 ISTITUTO NAZIONALE DELLA NUTRIZIONE

APPROFONDIMENTI MODULO 7: ALIMENTAZIONE LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA - REVISIONE 1997 ISTITUTO NAZIONALE DELLA NUTRIZIONE APPROFONDIMENTI MODULO 7: ALIMENTAZIONE LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA - REVISIONE 1997 ISTITUTO NAZIONALE DELLA NUTRIZIONE 1) CONTROLLA IL PESO E MANTIENITI ATTIVO Pesarsi almeno una

Dettagli

SENIGALLIA 10-11 novembre 2012 La Nuova Agricoltura Ecologica nell'economia Solidale

SENIGALLIA 10-11 novembre 2012 La Nuova Agricoltura Ecologica nell'economia Solidale SENIGALLIA 10-11 novembre 2012 La Nuova Agricoltura Ecologica nell'economia Solidale MARCHIO AGRI ECOSOL AGRI ECOSOL sta per Agricoltura ecologica e solidale, cioè una agricoltura che soddisfi ai criteri

Dettagli