Tecnologie Alimentari. FTC15 Linea Lavorazione Miele

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Tecnologie Alimentari. FTC15 Linea Lavorazione Miele"

Transcript

1 Didacta Italia Tecnologie Alimentari FTC15 Linea Lavorazione Miele ISO9001:2000 Didacta Italia Srl - Strada del Cascinotto, 139/ Torino Tel. (011) Fax (011)

2 Introduzione La produzione del miele é caratterizzata da una forte presenza di competenze molto specifiche: conseguentemente la formazione delle figure professionali deve avvenire con strumenti adeguati, tali da consentire ampia sperimentazione pur con piccole produzioni. Didacta Italia arricchisce la propria gamma di prodotti, nel settore agro-alimentare, introducendo una linea completa di impianti pilota modulari e flessibili per l'apprendimento sperimentale delle tecnologie per la produzione miele. Le unità proposte da Didacta hanno le seguenti caratteristiche: sono di derivazione industriale atte a realizzare cicli di lavorazione riproducenti le condizioni operative industriali; permettono l applicazione di nuove tecnologie produttive; possono essere usate per piccole quantità di prodotto; comprendono manuali di guida con esperimenti pronti per l uso. Vengono presentate nella configurazione standard: Linea Produzione Miele Linea Apicoltura Questa linee, realizzata da Didacta Italia, sono l insieme di procedimenti che l operatore compie per preparare il miele in forma commerciabile, per consumo o conservazione, inoltre consente la produzione di cera e fogli cerei con conseguente notevole arricchimento qualitativo ed economico del prodotto originale. La linea apicoltura, in particolare, permette di produrre il miele stesso lavorando direttamente in apario, conoscendo l allevamento delle api allo scopo di sfruttare i prodotti dell alverare. La versatilità della struttura proposta permette uno sviluppo della conoscenza dei futuri operatori (produzione e distribuzione) con utilizzo appropriato di impianti e strumenti complessi e assolutamente innovativi. Gli impianti pilota riproducono tutte le condizioni operative di una reale attività produttiva. Accanto alle apparecchiature Didacta propone una serie di servizi pre e post-vendita (sviluppo di progetti ad hoc, consulenza, installazione presso il cliente, corsi di formazione ) che consentono un reale trasferimento di conoscenze spesso difficilmente reperibili sul mercato. La linea attrezzata come descritto ha una capacità max produttiva di: Kg/h

3 FTC15 Linea Lavorazione Miele Esso è equipaggiato nel modo seguente: a) Impianti di servizio Idonei a produrre vapore (T71D/40/S) e una unità CIP (TA34D) per il lavaggio manuale, automatico, chimico e fisico degli impianti. b) Impianti pilota Gli impianti da noi prodotti sono del tipo modulare e permettono di lavorare i prodotti grezzi trasformandoli in una serie di prodotti finiti pronti al consumo o conservabili. I nostri impianti, direttamente a contatto con il prodotto alimentare, sono interamente costruiti in acciaio inox AISI 304 oppure 316. c) Accessori e strumenti La serie che proponiamo permette l analisi qualitativa del bene durante la lavorazione e a prodotto finito dando all operatore indicazioni sulla corretta impostazione dei parametri funzionali impostati sugli impianti pilota intervenendo con le dovute modifiche qualora si rendesse necessario. In questo laboratorio tecnologico si realizza una linea con configurazione minima di produzione avente le seguenti capacità operative. Materia Prima Prodotto Finito Confezionamento Conservabilità Nettare Melata Miele Contenitori in vetro Media Lunga Completando la configurazione minima si possono ottenere altre varietà di prodotti quali: Materia Prima Cera grezza Prodotto Finito Cera Fogli cerei Confezionamento Conservabilità Non necessario Lunga

4 Dati Generali Laboratorio Tecnologico Superficie Consigliata Potenza Elettrica Installata Alimentazione Idrica Miele 100 m 2 10 kw 3m 3 /h bar I prelievi di energia elettrica e acqua da rete non sono continuativi.

5 FTC15 Linea Lavorazione Miele Descrizione ciclo: Impianto studiato per la lavorazione di: Miele Le fasi di lavorazione del miele sono un insieme di procedimenti che l'apicoltore compie per ottenere il miele in forma commercializzabile. La lavorazione dell'uomo inizia dove finisce quella dell'ape ovvero alla fine delle fioriture, dopo che le api hanno immagazzinato ed opercolato il miele nei favi. L impianto è stato studiato per effettuare tutte le fasi di lavorazione per conservare il prodotto puro dall inizio della linea, fino al confezionamento, senza subire aggiunte di sorta, per mantenere nel tempo quelle proprietà chimico-fisiche e organolettiche che gli sono proprie al momento del raccolto e che potrebbero venire a mancare proprio in seguito a processi di tipo tecnologico non condotti correttamente. La lavorazione di seguito descritta è quella utilizzata nell'apicoltura moderna razionale. Le fasi di processo per la produzione di miele commercializzabile, in genere sono: Disopercolamento; Smielamento; Decantazione; Deumidificazione; Filtraggio Maturazione; Confezionamento DISOPERCOLAMENTO I favi dei melari sono generalmente percolati, ovvero con le cellette chiuse con un tappo di cera. Occorre togliere questa chiusura per permettere al miele di fuoriuscire.questa operazione viene effettuata attraverso un procedimento meccanizzato grazie all apposita attrezzatura. SMIELATURA Una volta disopercolate le celle, i telaini vengono posti nello smielatore che, grazie alla forza centrifuga, fa fuoriuscire il miele. DECANTAZIONE Appena uscito dallo smelatore si decanta il miele per mezzo del suo passaggio attraversoun filtro e una vasca a sifoni che trattengono le impurità. La vasca è di tipo a doppia parete con riscaldamento elettrico, che migliora la fluidità del miele che durante il suo percorso perde più facilmente gran parte delle sue inpuritàe si presenta quasi pulito all uscita DEUMIDIFICAZIONE Il prodotto smielato viene deumidificato attraverso un apparecchiatura che permette di esporre in modo continuativo il miele all azione di un deumidificatore di grande potenza, ottenendo una rapida diminuzione dell umidità relativa senza l aiuto di alcun riscaldamento per non danneggiare le qualità organolettiche del miele.

6 FILTRAGGIO MATURAZIONE Il miele viene versato nei maturatori passando attraverso i filtri che raccolgono i residui di cera, i pezzi di ape e qualsiasi altro materiale fosse accidentalmente finito nel miele. I filtri hanno maglie di diverse dimensioni e, di solito, se ne utilizzano un paio con maglie differenziate (larghe, sottili). Sono filtri a sacco di nylon. Nel maturatore il miele decanta e l'aria viene a galla sotto forma di bollicine che formano la schiuma che verrà eliminata alla fine di questa lavorazione. CONFEZIONAMENTO Una volta tornato limpido per l'eliminazione dell'aria e prima che inizi la cristallizzazione, il miele può essere invasettato per la vendita al dettaglio o la conservazione. Per invasettare viene utilizzata una apposita macchina confezionatrice.

7 FTC15 Linea Lavorazione Miele CONFIGURAZIONE MINIMA Impianti di Servizio T71D/40/S Unita' riscaldante con serbatoio accumulo vapore e Miscelatore TA34D Unita' base lavaggio impianti C.I.P. Impianti Pilota TA723D Disopercolatrice da Banco TA724D Banco per Disopercolatrice TA725D Smelatore Motorizzato TA726D Deumidificatore per Miele TA727D Vasca di Decantazione Miele Riscaldata TA728D Maturatore per Miele TA729D Filtro per Miele a Sacco Doppio TA730D Dosatrice Elettronica Accessori TA29D TA39D TA708D TA731D TA734D TA735D TA736D TA737D Tavolo da Taglio Unita' Pompa Monovite Etichettatrice Manuale Set Contenitori in Vetro per Miele Stampo per Foglio Cereo Sceratrice Solare Colorimetro per Miele Mielometro A COMPLETAMENTO CONFIGURAZIONE MINIMA Attrezzatura TA732D TA733D Attrezzatura per Apario Arnia per Api con Accessori Accessori TA738D Rifrattometro per Miele

Tecnologie Alimentari. FTC01 Linea Lavorazione Frutta e Pomodoro

Tecnologie Alimentari. FTC01 Linea Lavorazione Frutta e Pomodoro Didacta Italia Tecnologie Alimentari FTC01 Linea Lavorazione Frutta e Pomodoro ISO9001:2000 Didacta Italia Srl - Strada del Cascinotto, 139/30-10156 Torino Tel. (011) 273.17.08 273.18.23 - Fax (011) 273.30.88

Dettagli

Tecnologie Alimentari. FTC08 Linea Lavorazione Semi Oleosi

Tecnologie Alimentari. FTC08 Linea Lavorazione Semi Oleosi Didacta Italia Tecnologie Alimentari FTC08 ISO9001:2000 Didacta Italia Srl - Strada del Cascinotto, 139/30-10156 Torino Tel. (011) 273.17.08 273.18.23 - Fax (011) 273.30.88 e-mail: info@didacta.it http://www.didacta.it

Dettagli

MIELI E PRODOTTI APISTICI DELLA TUSCIA VITERBESE MODALITA DI OTTENIMENTO DELLA LICENZA D USO DEL MARCHIO COLLETTIVO TUSCIA VITERBESE

MIELI E PRODOTTI APISTICI DELLA TUSCIA VITERBESE MODALITA DI OTTENIMENTO DELLA LICENZA D USO DEL MARCHIO COLLETTIVO TUSCIA VITERBESE CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI VITERBO MIELI E PRODOTTI APISTICI DELLA TUSCIA VITERBESE MODALITA DI OTTENIMENTO DELLA LICENZA D USO DEL MARCHIO COLLETTIVO TUSCIA VITERBESE DISPOSIZIONI

Dettagli

Attrezzatura per apicoltura

Attrezzatura per apicoltura Attrezzatura per apicoltura trent anni di esperienza 2-9 AFFUMICATORI ED ACCESSORI 10-11 ABBIGLIAMENTO ED ACCESSORI 11-13 ARNIE ED ACCESSORI 9-13 - 21 DISOPERCOLAURA E TRATTAMENTO OPERCOLO - CERA 22-30

Dettagli

LABORATORIO DI SMIELATURA CONSORTILE DI SIENA

LABORATORIO DI SMIELATURA CONSORTILE DI SIENA L Apicoltura Moderna in Pillole Venerdì 11 marzo 2011- Roma LABORATORIO DI SMIELATURA CONSORTILE DI SIENA UNA REALTA TOSCANA Serena Rocchi, veterinario libero professionista esperto apistico email: serena.rocchi@gmail.com

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 PRODUZIONI ALIMENTARI Processo Trasformazione e produzione di prodotti vegetali Sequenza di processo

Dettagli

Linea di Smielatura Professionale Compatta LEGA ITALY 52 Dadand Blatt 40 Langstroth Hoffman

Linea di Smielatura Professionale Compatta LEGA ITALY 52 Dadand Blatt 40 Langstroth Hoffman Linea di Smielatura Professionale Compatta LEGA ITALY 52 Dadand Blatt 40 Langstroth Hoffman Descrizione generale: La linea di smielatura professionale Lega può essere configurata per lavorare 52 favi Dadant-Blatt

Dettagli

Ricerca a cura della 3ª C

Ricerca a cura della 3ª C Ricerca a cura della 3ª C Insegnante Donatella Marra Anno scolastico 2009-2010 L'ape: come vive, com'è fatta Fra gli insetti che pungono le api sono le più temute dall'uomo. Le femmine hanno un pungiglione

Dettagli

NORME DIRETTIVE APICOLTURA E PRODOTTI APISTICI

NORME DIRETTIVE APICOLTURA E PRODOTTI APISTICI NORME DIRETTIVE APICOLTURA E PRODOTTI APISTICI Giugno 2007 - da applicarsi in ogni stato membro entro il 31.12. 2007-1 I N D I C E 1. Limiti di validità e principi di base 2. Collocazione delle famiglie

Dettagli

IC18DV/92 /C - Impianto Distillazione Multifunzionale Computerizzato

IC18DV/92 /C - Impianto Distillazione Multifunzionale Computerizzato CHIMICA INDUSTRIALE IC18DV/92/C - Impianto Distillazione Multifunzionale Computerizzato - Cod. 991210 IC18DV/92 /C - Impianto Distillazione Multifunzionale Computerizzato DIDACTA Italia S.r.l. - Strada

Dettagli

Tecnologie Alimentari. FTC12 Linea Lavorazione Sardine

Tecnologie Alimentari. FTC12 Linea Lavorazione Sardine Didacta Italia Tecnologie Alimentari FTC12 ISO9001:2000 Didacta Italia Srl - Strada del Cascinotto, 139/30-10156 Torino Tel. (011) 273.17.08 273.18.23 - Fax (011) 273.30.88 e-mail: info@didacta.it http://www.didacta.it

Dettagli

PROCEDURA SMIELATURA CONSORTILE, INTEGRATIVA AL MANUALE HACCP

PROCEDURA SMIELATURA CONSORTILE, INTEGRATIVA AL MANUALE HACCP L Apicoltura Moderna in Pillole Venerdì 11 marzo 2011- Roma PROCEDURA SMIELATURA CONSORTILE, INTEGRATIVA AL MANUALE HACCP ATTIVITA DI LAVORAZIONE I melari del cliente saranno ricevuti nella zona di ricevimento,

Dettagli

COS È L OSMOSI INVERSA QUANDO USARE L ACQUA OSMOTIZZATA

COS È L OSMOSI INVERSA QUANDO USARE L ACQUA OSMOTIZZATA OSMOSI VERSA 64 COS È L OSMOSI VERSA L osmosi inversa è un tipo di trattamento dell acqua che sfrutta la capacità delle membrane semipermeabili di separare l acqua dalle sostanze e dai sali che essa contiene.

Dettagli

di fare pulizia quanto l acqua, se privata di tutti i minerali in essa normalmente dissolti, diventa un potente

di fare pulizia quanto l acqua, se privata di tutti i minerali in essa normalmente dissolti, diventa un potente Cambia il modo di fare pulizia con l Acqua Pura Pulire con l acqua pura, significa lavare con un agente pulente estremamente efficace in quanto l acqua, se privata di tutti i minerali in essa normalmente

Dettagli

LABORATORIO DI TRASFORMAZIONE AGRO-ALIMENTARE

LABORATORIO DI TRASFORMAZIONE AGRO-ALIMENTARE manuale H.A.C.C.P. maggio 2013 rev.0/ pag. 1 LABORATORIO DI TRASFORMAZIONE AGRO-ALIMENTARE dell Istituto agrario G. Penna - Loc. Viatosto, 54-14100- Asti Responsabile H.A.C.C.P e laboratorio Prof.ssa Cantatore

Dettagli

VALIDA PER ORDINI FINO AL 30 SETTEMBRE 2015

VALIDA PER ORDINI FINO AL 30 SETTEMBRE 2015 OFFERTA N.52 LUGLIO 2015 VALIDA PER ORDINI FINO AL 30 SETTEMBRE 2015 UTILIZZATORE Semplicità e Funzionalità al Servizio dell Apicoltura VISITA IN NOSTRO SITO INTERNET SCOPRIRAI ALTRE MERAVIGLIOSE OFFERTE

Dettagli

UNYVER FILTRO A FOGLIA IN PRESSIONE

UNYVER FILTRO A FOGLIA IN PRESSIONE UNYVER FILTRO A FOGLIA IN PRESSIONE FILTRI A FOGLIA VERTICALI TIPO F F V I filtri a foglia verticali sono particolarmente indicati nella filtrazione di liquidi contenenti percentuali medio-basse di solidi,

Dettagli

Etichettatura del Miele. Vanni Floris etichettatura del miele

Etichettatura del Miele. Vanni Floris etichettatura del miele Etichettatura del Miele D.lgs maggio 2004 n. 179 produzione e la commercializzazione del miele Per «miele» si intende la sostanza dolce naturale che le api (Apis mellifera) producono dal nettare di piante

Dettagli

Nilfisk-CFM S.p.A. Via Porrettana 1991 41059 Zocca (Modena) Italy Tel. +39 059 9730000 Fax +39 059 9730099. www.nilfisk-cfm.it info@nilfisk-cfm.

Nilfisk-CFM S.p.A. Via Porrettana 1991 41059 Zocca (Modena) Italy Tel. +39 059 9730000 Fax +39 059 9730099. www.nilfisk-cfm.it info@nilfisk-cfm. 2008 Nilfisk-CFM S.p.A. TP1 I 08 I Dati, Caratteristiche, colori ed illustrazioni sono indicativi e non impegnativi maggiori informazioni telefoniche una visita senza impegno di un vostro tecnico documentazione

Dettagli

CHIMICA INDUSTRIALE. IC131D - Colonnna di Assorbimento Gas - Cod. 994600

CHIMICA INDUSTRIALE. IC131D - Colonnna di Assorbimento Gas - Cod. 994600 CHIMICA INDUSTRIALE IC131D - Colonnna di Assorbimento Gas - Cod. 994600 1. Generalità L unità IC131D consente di studiare l assorbimento mediante una colonna a riempimento che opera in controcorrente.

Dettagli

Perchè emix? PAT. PEND. RENEWABLE ENERGIES

Perchè emix? PAT. PEND. RENEWABLE ENERGIES Perchè emix? L acqua calda ad uso sanitario è un servizio sempre richiesto in qualsiasi edificio, dal piccolo appartamento ai grandi uffici open space o ai grandi alberghi. Tra tutte le possibili tecnologie

Dettagli

H35D - Unità di Studio sulla Turbina Francis - Versione da Tavolo

H35D - Unità di Studio sulla Turbina Francis - Versione da Tavolo IDRAULICA H35D - Unità di Studio sulla Turbina Francis - Versione da Tavolo H35D (Code 932705) 1. Generalità L unità didattica turbina a reazione Mini-Francis consente lo studio dei parametri caratteristici

Dettagli

TECNOLOGIA ALIMENTARE

TECNOLOGIA ALIMENTARE FRUTTA La De Lorenzo S.p.A. progetta e costruisce linee complete per il trattamento della frutta. Linea preparazione purea di frutta Linee complete per la preparazione di purea di frutta sia continentale

Dettagli

SCHEDA DI DETTAGLIO N. 2 TITOLO DEL CORSO: ACQUSIZIONE DI COMPETENZA PER ADDETTI DEL COMPARTO APISTICO DELLA SARDEGNA.

SCHEDA DI DETTAGLIO N. 2 TITOLO DEL CORSO: ACQUSIZIONE DI COMPETENZA PER ADDETTI DEL COMPARTO APISTICO DELLA SARDEGNA. SCHEDA DI DETTAGLIO N. 2 TITOLO DEL CORSO: ACQUSIZIONE DI COMPETENZA PER ADDETTI DEL COMPARTO APISTICO DELLA SARDEGNA. OBIETTIVI DEL CORSO: Intervento di formazione per la certificazione di competenza

Dettagli

IC18DV/92/SCP - Impianto Distillazione Multifunzionale con Controllo Automatico

IC18DV/92/SCP - Impianto Distillazione Multifunzionale con Controllo Automatico CHIMICA INDUSTRIALE IC18DV/92/SCP - Impianto Distillazione Multifunzionale con Controllo Automatico - Cod. 991215 IC18DV/92/SCP - Impianto Distillazione Multifunzionale con Controllo Automatico DIDACTA

Dettagli

MACCHINE DA TINTURA VERTICALI MODELLO GS

MACCHINE DA TINTURA VERTICALI MODELLO GS MACCHINE DA TINTURA VERTICALI MODELLO GS Queste macchine verticali di tintura ad alta temperatura e pressione sono il risultato di una costante e continua ricerca di miglioramenti, lavorando in stretto

Dettagli

Report delle attività e obiettivi raggiunti dal progetto APICOLTURA A UNGUJA periodo 01.01.2010 al 31.10.2011

Report delle attività e obiettivi raggiunti dal progetto APICOLTURA A UNGUJA periodo 01.01.2010 al 31.10.2011 Report delle attività e obiettivi raggiunti dal progetto APICOLTURA A UNGUJA periodo 01.01.2010 al 31.10.2011 01. Spiegazione sul funzionamento dell arnia razionale Dopo un anno e dieci mesi dall inizio

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL USO Depuratore-Disoleatore MIXI D

GUIDA RAPIDA ALL USO Depuratore-Disoleatore MIXI D GUIDA RAPIDA ALL USO Depuratore-Disoleatore MIXI D INFORMAZIONI GENERALI Questo manuale e parte integrante del depuratore-disoleatore per lubrorefrigeranti e liquidi di macchine lavaggio sgrassaggio pezzi

Dettagli

Sanità e igiene della filiera apistica

Sanità e igiene della filiera apistica Sanità e igiene della filiera apistica La valutazione delle buone prassi nella raccolta, nella lavorazione e nella commercializzazione dei prodotti alimentari dell apicoltura. Boschi Massimo Pisa 28-29/11/2012

Dettagli

Logipack. logiche del confezionamento. Logipack 1

Logipack. logiche del confezionamento. Logipack 1 Logipack logiche del confezionamento Logipack 1 Logi 800MR Dati tecnici Alim. elettrica 380V-50Hz trifase Assorbimento 6 KW Alim. pneumatica 6 bar Consumo aria 18 L/ciclo Peso 660 Kg Dimensione campana

Dettagli

RIGENERATORE DI SOLVENTI E ACQUA SERIE AV

RIGENERATORE DI SOLVENTI E ACQUA SERIE AV RIGENERATORE DI SOLVENTI E ACQUA SERIE AV Concettualmente (Fig. 1) il distillatore si compone di una camera (bollitore) in cui è immesso il solvente che, per essere distillato, deve essere riscaldato fino

Dettagli

Fotovoltaico Solare Termico

Fotovoltaico Solare Termico PascaleCave e Costruzioni S.r.l. Fotovoltaico Solare Termico Fotovoltaico Un impianto fotovoltaico è un impianto per la produzione di energia elettrica. La tecnologia fotovoltaica permette di trasformare

Dettagli

Didacta Italia S.r.l Lavatrice 1. Composizione 2. Caratteristiche tecniche 3. Servizi ichiesti

Didacta Italia S.r.l Lavatrice 1. Composizione 2. Caratteristiche tecniche 3. Servizi ichiesti Lavatrice 1. Composizione Struttura, carenatura esterna, coperchio, bordo e vasca di lavaggio in acciaio inox18/10. Piedini in materiale plastico antiurto, regolabili in altezza per il livellamento della

Dettagli

IC18DV/92/SCP - Impianto Distillazione Multifunzionale con Controllo Automatico

IC18DV/92/SCP - Impianto Distillazione Multifunzionale con Controllo Automatico CHIMICA INDUSTRIALE IC18DV/92/SCP - Impianto Distillazione Multifunzionale con Controllo Automatico - Cod. 991215 IC18DV/92/SCP - Impianto Distillazione Multifunzionale con Controllo Automatico DIDACTA

Dettagli

»We know your business«

»We know your business« Wheel Washers »We know your businessnel 1989 costruimmo la prima lavatrice per ruote del mondo. Da allora abbiamo sviluppato quattro generazioni di lava-ruote e ne abbiamo distribuite a migliaia. Possiamo

Dettagli

CENTRIFUGHE: UN METODO EFFICACE PER IL RICIRCOLO DELLE ACQUE DI PROCESSO NELLA FINITURA SUPERFICIALE. Rösler Italiana srl. Maurizio Foppa Pedretti

CENTRIFUGHE: UN METODO EFFICACE PER IL RICIRCOLO DELLE ACQUE DI PROCESSO NELLA FINITURA SUPERFICIALE. Rösler Italiana srl. Maurizio Foppa Pedretti CENTRIFUGHE: UN METODO EFFICACE PER IL RICIRCOLO DELLE ACQUE DI PROCESSO NELLA FINITURA SUPERFICIALE Rösler Italiana srl Maurizio Foppa Pedretti Un po di storia : l uso delle centrifughe nella vibrofinitura

Dettagli

Laboratorio di smielatura provinciale consortile

Laboratorio di smielatura provinciale consortile Laboratorio di smielatura provinciale consortile dell Amministrazione Provinciale di Siena Dott.ssa Serena Rocchi, veterinario, collaboratore presso: Amministrazione Provinciale di Siena Via Massetana

Dettagli

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEL MIELE DE LA BERGAMASCA

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEL MIELE DE LA BERGAMASCA DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEL MIELE DE LA BERGAMASCA Art. 1 Denominazione Il nome Prodotti apistici della Bergamasca è riservato esclusivamente al prodotto che risponde alle condizioni ed ai requisiti

Dettagli

atmoblock e turboblock Pro Caldaie murali a gas ad alto rendimento per riscaldamento e produzione di acqua calda.

atmoblock e turboblock Pro Caldaie murali a gas ad alto rendimento per riscaldamento e produzione di acqua calda. atmoblock e turboblock Pro Caldaie murali a gas ad alto rendimento per riscaldamento e produzione di acqua calda. Caldaie a gas La capacità di innovare, per Vaillant, significa anche sviluppare prodotti

Dettagli

DEPURATORE BIOLOGICO AUTOMATICO SENZA VASCHE IMHOFF SEMINTERRATO

DEPURATORE BIOLOGICO AUTOMATICO SENZA VASCHE IMHOFF SEMINTERRATO Azienda Certificata Azienda Certificata ISO 14001:2000 ISO 9001:2000 EA 18, 28b, 35 EA 18, 28b, 35 DEPURATORE BIOLOGICO AUTOMATICO SENZA VASCHE IMHOFF SEMINTERRATO La funzione dell impianto in oggetto

Dettagli

Produzione aria compressa Trattamento aria e gas Filtrazione Refrigerazione Impianti Azoto Noleggio Assistenza Certificazioni METODO ARIA

Produzione aria compressa Trattamento aria e gas Filtrazione Refrigerazione Impianti Azoto Noleggio Assistenza Certificazioni METODO ARIA Produzione aria compressa Trattamento aria e gas Filtrazione Refrigerazione Impianti Azoto Noleggio Assistenza Certificazioni METODO ARIA Produzione Aria Per molte aziende una fornitura affidabile di aria

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 PRODUZIONI ALIMENTARI Processo Produzione di bevande Sequenza di processo Produzione di bevande Area

Dettagli

DEPURATORE BIOLOGICO AUTOMATICO CON VASCA IMHOFF

DEPURATORE BIOLOGICO AUTOMATICO CON VASCA IMHOFF 1 Azienda Certificata Azienda Certificata ISO 14001:2000 ISO 9001:2000 EA 18, 28b, 35 EA 18, 28b, 35 DEPURATORE BIOLOGICO AUTOMATICO CON VASCA IMHOFF La funzione dell impianto in oggetto è quella di purificare

Dettagli

Linea LFD. lavastoviglie frontali. il design dell igiene

Linea LFD. lavastoviglie frontali. il design dell igiene Linea LFD lavastoviglie frontali il design dell igiene progettualità al servizio dell utente Perfetta sintesi di ricerca avanzata, capacità progettuale e specializzazione tecnica, la gamma di prodotti

Dettagli

EStRazIonE DEL MIELE. CONTROLLO elettronico con comandi a membrana per smelatori professionali

EStRazIonE DEL MIELE. CONTROLLO elettronico con comandi a membrana per smelatori professionali EStRazIonE DEL MIELE SCHEDA TECNICA DEGLI SMELATORI Contenitore in acciaio inox AISI304, saldato a TIG, fondo conico. Anello di rinforzo e di supporto gambe in acciaio inox. Albero del cestello e di trasmissione

Dettagli

SB&SBA. pompe sommerse ad uso domestico. grundfos submersible pressure pumps

SB&SBA. pompe sommerse ad uso domestico. grundfos submersible pressure pumps SB&SBA pompe sommerse ad uso domestico grundfos submersible pressure pumps soluzioni Di pompaggio grundfos Le soluzioni di pompaggio sommerse di Grundfos spaziano da piccole pompe sommerse di pressurizzazione

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONE IDRAFLOW2 GRUPPO PER LAVAGGIO IMPIANTI TERMICI

MANUALE DI ISTRUZIONE IDRAFLOW2 GRUPPO PER LAVAGGIO IMPIANTI TERMICI MANUALE DI ISTRUZIONE IDRAFLOW2 GRUPPO PER LAVAGGIO IMPIANTI TERMICI PRECAUZIONI PRELIMINARI Assicurarsi che l apparecchio non abbia subito danneggiamenti durante il trasporto; alla consegna, estrarre

Dettagli

Procedura per. Il rilascio della autorizzazione sanitaria temporanea ai laboratori di smielatura dei piccoli produttori

Procedura per. Il rilascio della autorizzazione sanitaria temporanea ai laboratori di smielatura dei piccoli produttori ASL TERAMO SERVIZIO VETERINARIO IGIENE DEGLI ALIMENTI DI ORIGINE ANIMALE E LORO DERIVATI DIRETTORE: DR. LEONARDO RICOTTI P.O.S. N. 017 Protocollo N. 2023_AG_42 Procedura per Il rilascio la autorizzazione

Dettagli

PROCESSO DI VINIFICAZIONE

PROCESSO DI VINIFICAZIONE DIVISIONE AREA ALIMENTARE E BEVANDE PROCESSO DI VINIFICAZIONE GRUPPO INNOVATORI PER PASSIONE DIVISIONE Decanter Pieralisi Per la separazione e la pulizia del mosto estratto da uva diraspata con il metodo

Dettagli

EQUIPMENT. Più di 500 articoli di qualità per apicoltura. made in Italy

EQUIPMENT. Più di 500 articoli di qualità per apicoltura. made in Italy EQUIPMENT Più di 500 articoli di qualità per apicoltura made in Italy EQUIPMENT SEDE LEGALE - STABILIMENTO - INGROSSO Via San Pietro, 20 - Zona Commerciale - 24030 Barzana (Bg) ITALY Telefono +39-035/549708

Dettagli

AUSTEP tra esperienza e innovazione

AUSTEP tra esperienza e innovazione biogas impianti AUSTEP tra esperienza e innovazione Dal 1995 AUSTEP progetta e realizza impianti di trattamento anaerobici per il settore industriale. In seguito ai recenti cambiamenti ambientali e alle

Dettagli

Il progetto H 2 ydrogem: verso un futuro a zero emissioni. Ancona, 27 settembre 2013

Il progetto H 2 ydrogem: verso un futuro a zero emissioni. Ancona, 27 settembre 2013 Il progetto H 2 ydrogem: verso un futuro a zero emissioni Ancona, 27 settembre 2013 GiacominiS.p.A. : La storia Giacomini S.p.A., fondata nel 1951, è leader nella produzione di componenti per riscaldamento

Dettagli

LAVATRICI SUPERCENTRIFUGANTI LM 30-40 - 55-70 - 85

LAVATRICI SUPERCENTRIFUGANTI LM 30-40 - 55-70 - 85 LAVATRICI SUPERCENTRIFUGANTI LM 30 40 55 70 85 SERIE LM MAXI GRANDE CAPACITA MASSIMI RISULTATI Le lavatrici IMESA serie LM sono la soluzione ideale alle esigenze di GRANDI hotel, centri ospedalieri, lavanderie

Dettagli

INDICE. 1. Scheda Impianto... 3. 2. Caratteristiche Costruttive... 4. 3. Processo di depurazione... 5

INDICE. 1. Scheda Impianto... 3. 2. Caratteristiche Costruttive... 4. 3. Processo di depurazione... 5 INDICE 1. Scheda Impianto... 3 2. Caratteristiche Costruttive... 4 3. Processo di depurazione... 5 4. Scelta degli Additivi Chimici e Dosaggio... 5 5. Processo di Chiariflocculazione e Specifiche Vasca

Dettagli

La manutenzione per ridurre i costi dell aria compressa ed incrementare l efficienza degli impianti

La manutenzione per ridurre i costi dell aria compressa ed incrementare l efficienza degli impianti Maintenance Stories Fatti di Manutenzione Kilometro Rosso - Bergamo 13 novembre 2013 La manutenzione per ridurre i costi dell aria compressa ed incrementare l efficienza degli impianti Guido Belforte Politecnico

Dettagli

NESSUN CONTATTO TRA ARIA E PRODOTTO E ACCURATO PROCESSO DI RIEMPIMENTO PER

NESSUN CONTATTO TRA ARIA E PRODOTTO E ACCURATO PROCESSO DI RIEMPIMENTO PER SISTEMI DI RIEMPIMENTO DI ALTA QUALITÀ A GRAVITÀ E LEGGERA PRESSIONE CON NUOVI RUBINETTI CHE GARANTISCONO PERFETTI LIVELLI, MAGGIOR VELOCITÀ DEL RIEMPIMENTO E MAGGIOR FACILITÀ DEI LAVAGGI DELLA MACCHINA

Dettagli

FINO A 280 ROTTAMA DI INCENTIVO LA TUA MOTOSEGA

FINO A 280 ROTTAMA DI INCENTIVO LA TUA MOTOSEGA ROTTAMA LA TUA MOTOSEGA FINO A 280 DI INCENTIVO Ti riserviamo una promozione* sull acquisto di una nuova motosega portandoci la tua vecchia di qualsiasi marca *Incentivo da 80 a 280 a seconda del modello

Dettagli

modello MINI COMPACT L

modello MINI COMPACT L Impianto di chiarificazione delle acque e disidratazione dei fanghi modello MINI COMPACT L capacità 600 litri al minuto 1 Dal Prete Engineering S.r.l. N Registro Imprese : VR-1998-60155 - Cod. Fiscale

Dettagli

MACCHINE PER LA TRASFORMAZIONE E IL CONFEZIONAMENTO ALIMENTARE

MACCHINE PER LA TRASFORMAZIONE E IL CONFEZIONAMENTO ALIMENTARE CBE srl via Lazio 13/1 36014 Santorso Vicenza Italy tel. +39 0445 069083 web: www.cbesrl.net email: info@cbesrl.net MACCHINE PER LA TRASFORMAZIONE E IL CONFEZIONAMENTO ALIMENTARE We protect your products

Dettagli

LABORATORIO ALIMENTARE MULTIFUNZIONE EASY-WORK

LABORATORIO ALIMENTARE MULTIFUNZIONE EASY-WORK LABORATORIO ALIMENTARE MULTIFUNZIONE EASY-WORK Il Laboratorio Alimentare Multifunzione Multilab "Easy-Work" deriva dall'esperienza ultra-decennale maturata dai nostri tecnologi alimentari lavorando a fianco

Dettagli

Più di 500 articoli di qualità per apicoltura. vi t à 2. N v EQUIPMENT. La 10 Quarti 2014 A75. La classica 6 Quarti A41. La nuova 6 Quarti A77

Più di 500 articoli di qualità per apicoltura. vi t à 2. N v EQUIPMENT. La 10 Quarti 2014 A75. La classica 6 Quarti A41. La nuova 6 Quarti A77 EQUIPMENT N ità 2014 v o No vi t à 2 5 01 La 10 Quarti 2014 A75 2015 La nuova 6 Quarti A77 tà vi No Allevamento api regine A43 La classica 6 Quarti A41 Più di 500 articoli di qualità per apicoltura M A

Dettagli

Lavastoviglie Modulare a Cesto Trascinato

Lavastoviglie Modulare a Cesto Trascinato Lavastoviglie Modulare a Cesto Trascinato 2 electrolux wtm Lavastoviglie Modulare a Cesto Trascinato La nuova gamma di Lavastoviglie Modulari a Cesto Trascinato Electrolux (WTM) è stata progettata per

Dettagli

Your Health, our Technology AWD655. Macchina lavastrumenti a termodisinfezione

Your Health, our Technology AWD655. Macchina lavastrumenti a termodisinfezione Your Health, our Technology AWD655 Macchina lavastrumenti a termodisinfezione AWD655 Macchina lavastrumenti a termodisinfezione AT-OS La macchina lavastrumenti a termodisinfezione AT-OS è stata studiata

Dettagli

Produzione Certificata: il Manuale di Corretta Prassi Operativa (Parte I)

Produzione Certificata: il Manuale di Corretta Prassi Operativa (Parte I) Produzione Certificata: il Manuale di Corretta Prassi Operativa (Parte I) Dr. Giovanni Formato Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Regioni Lazio e Toscana Il nuovo approccio per garantire la salubrità

Dettagli

PANNELLATRICE/ MAV PANEL BENDER

PANNELLATRICE/ MAV PANEL BENDER M1PN 1 PANNELLATRICE/ MAV PANEL BENDER Composizione Impianto: N 2 Aspi svolgitori folli a cavalletto N 1 Bancale di profilatura (profilo superiore lamiera grecata) N 1 Bancale di profilatura (profilo inferiore-

Dettagli

sharing the same goal. AWD 655 Lavastrumenti a termodisinfezione

sharing the same goal. AWD 655 Lavastrumenti a termodisinfezione sharing the same goal. AWD 655 Lavastrumenti a termodisinfezione AWD 655 AT-OS lavastrumenti a termodisinfezione Le macchine lavastrumenti serie AWD655 AT-OS sono state studiate in accordo agli alti standard

Dettagli

trituratore di rifiuti

trituratore di rifiuti T5 trituratore di rifiuti il design dell igiene Comenda: la storia nell innovazione tecnologica Azienda capostipite dell intero gruppo ALI, Comenda da 40 anni associa il suo nome alle migliori macchine

Dettagli

iseries applicazione mista Benchmark analysis

iseries applicazione mista Benchmark analysis iseries applicazione mista Benchmark analysis Introduzione Il presente documento ha lo scopo di confrontare iseries in applicazione mista (idronico + espansione diretta) e produzione di ACS con emix, con

Dettagli

menoenergia PROPOSTA ENERGETICA SETTORE LATTIERO - CASEARIO Ing. M. Alberti ( Amministratore MenoEnergia S.r.l.)

menoenergia PROPOSTA ENERGETICA SETTORE LATTIERO - CASEARIO Ing. M. Alberti ( Amministratore MenoEnergia S.r.l.) PROPOSTA ENERGETICA SETTORE LATTIERO - CASEARIO Ing. M. Alberti ( Amministratore MenoEnergia S.r.l.) 2 LA MISSION DI MENOENERGIA ORIGINE DI MENOENERGIA Menoenergia è una società controllata dal Gruppo

Dettagli

modello SUPER COMPACT

modello SUPER COMPACT Impianto di chiarificazione delle acque e disidratazione dei fanghi modello SUPER COMPACT capacità 150 litri al minuto Dal Prete Engineering S.r.l. N Registro Imprese : VR-1998-60155 - Cod. Fiscale/P.Iva

Dettagli

Le nostre macchine e i nostri impianti sono costruiti rispettando tutte le direttive CE.

Le nostre macchine e i nostri impianti sono costruiti rispettando tutte le direttive CE. Storia dell azienda L azienda nata nel 1968, mettendo a frutto l esperienza acquisita negli anni nel settore del sughero, ha da sempre operato nel campo della progettazione e realizzazione di impianti

Dettagli

Mescolatore Tipo a V. I Applicazione. I Principio di funzionamento

Mescolatore Tipo a V. I Applicazione. I Principio di funzionamento MS I Applicazione Il mescolatore tipo a V realizza una miscelazione omogenea dei solidi. Il processo di miscelazione è un operazione comune nella produzione destinata all industria farmaceutica e sanitaria

Dettagli

SISTEMI DI LUBRIFICAZIONE

SISTEMI DI LUBRIFICAZIONE SISTEMI DI LUBRIFICAZIONE 1 APPLICAZIONI LA STORIA DI DROPSA DrOPSA Dal 1946, DROPSA propone e produce soluzioni e componenti innovativi sofisticati che migliorano la resa e allungano la vita di cuscinetti,

Dettagli

Lavaruote. Azienda KART. Lavaruote WULKAN. www.kart.pl

Lavaruote. Azienda KART. Lavaruote WULKAN. www.kart.pl Azienda KART Da 37 anni siamo presenti sul mercato come produttori di attrezzature da officina. Da 15 anni ci siamo specializzati nella produzione di lavaroute automatiche per ruote auto. Siamo l unico

Dettagli

MAQS 68,2 g Strisce per alveare per api mellifere. Dott.ssa Ulrike Lampe 26 Settembre 2014

MAQS 68,2 g Strisce per alveare per api mellifere. Dott.ssa Ulrike Lampe 26 Settembre 2014 MAQS 68,2 g Strisce per alveare per api mellifere Dott.ssa Ulrike Lampe 26 Settembre 2014 Programma MAQS Strisce per Alveare NOD profilo aziendale Cos è MAQS? Come MAQS ferma la Varroatosi? Ricerca su

Dettagli

POMPE DI CALORE SOLUZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO. clima / comfort / risparmio. Via degli Artigiani, 1 65010 Spoltore (PE)

POMPE DI CALORE SOLUZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO. clima / comfort / risparmio. Via degli Artigiani, 1 65010 Spoltore (PE) SOLUZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO POMPE DI CALORE clima / comfort / risparmio Via degli Artigiani, 1 65010 Spoltore (PE) tel. 085 9771404 cell. 334 7205 930 MAIL energie@icaro-srl.eu WEB www.icaro-srl.eu

Dettagli

Sistemi per il trattamento dell aria a protezione della salute e dell ambiente. Aria pulita, ad alta efficienza.

Sistemi per il trattamento dell aria a protezione della salute e dell ambiente. Aria pulita, ad alta efficienza. Aria pulita, ad alta efficienza. LRA, la famiglia dei sistemi d aspirazione e filtraggio per fumi da saldatura. Sistemi per il trattamento dell aria a protezione della salute e dell ambiente Sistemi d

Dettagli

A cesto trascinato - 200 c/h

A cesto trascinato - 200 c/h La gamma di lavastoviglie Electrolux è prodotta per consumatori che richiedono la massima efficienza, economia ed ergonomicità nelle operazioni di lavaggio delle stoviglie. La gamma comprende lavabicchieri,

Dettagli

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche tradizionali. Il principo dell uso è di deviare energie

Dettagli

L E N E R G I A C H E T I A I U T A

L E N E R G I A C H E T I A I U T A COMMATRE s.r.l. Via C. Cafiero, 31/33 42124 Reggio Emilia Tel. 0522 303.646 r.a. Fax 0522 307.774 info@commatre.it www.commatre.it TRATTAMENTO ARIA COMPRESSA GRUPPI ELETTROGENI POMPE PER VUOTO t Dal 1973

Dettagli

Il Big bang nella tecnologia per lavanderia. I nuovi essiccatoi con pompa di calore

Il Big bang nella tecnologia per lavanderia. I nuovi essiccatoi con pompa di calore Il Big bang nella tecnologia per lavanderia I nuovi essiccatoi con pompa di calore I nuovi essiccatoi con pompa di calore Miele detta sempre nuovi standard Risparmio energetico fino al 60% Dominio di mercato

Dettagli

La filiera del miele:

La filiera del miele: Dr. Filippo Bosi - AUSL RAVENNA ASPV - f.bosi@ausl.ra.it La filiera del miele: applicazione del Pacchetto igiene, e attività di vendita diretta. Casalecchio di Reno, 10.06.2011 1 c o n v e r tito in p

Dettagli

Advertorial. Tramite distillazione molecolare e a film sottile. Tecniche di separazione

Advertorial. Tramite distillazione molecolare e a film sottile. Tecniche di separazione Gli impianti VTA vengono impiegati per la purificazione, la concentrazione, la rimozione dei residui di solventi, la decolorazione e l essiccazione di prodotti in diversi settori industriali: chimico,

Dettagli

La piegatura tangenziale si afferma.

La piegatura tangenziale si afferma. TruBend Center: La piegatura tangenziale si afferma. Macchine utensili / Utensili elettrici Tecnologia laser / Elettronica Piegatura senza precedenti. Indice Piegatura senza precedenti. 2 Funzioni convincenti.

Dettagli

IL CONTROLLO DELLA VARROA IN ARNIE TOP BAR PROPOSTE PER L ANNO 2015. PAOLO FONTANA Fondazione Edmund Mach Centro Trasferimento Tecnologico

IL CONTROLLO DELLA VARROA IN ARNIE TOP BAR PROPOSTE PER L ANNO 2015. PAOLO FONTANA Fondazione Edmund Mach Centro Trasferimento Tecnologico IL CONTROLLO DELLA VARROA IN ARNIE TOP BAR PROPOSTE PER L ANNO 2015 PAOLO FONTANA Fondazione Edmund Mach Centro Trasferimento Tecnologico LA VARROA: Varroa destructor CICLO BIOLOGICO DI VARROA DESTRUCTOR

Dettagli

Catalogo 2015. Italiano. Idee limpide. Attrezzature per carrozzeria

Catalogo 2015. Italiano. Idee limpide. Attrezzature per carrozzeria Catalogo 2015 Idee limpide Attrezzature per carrozzeria Italiano 4500 mq Stabilimento IDEE LIMPIDE DAL 1979 La Rosauto è un azienda consolidata, leader in Europa nella produzione di vasche di lavaggio

Dettagli

UNA LINEA AL SERVIZIO DELLA LAMIERA

UNA LINEA AL SERVIZIO DELLA LAMIERA AUTOMAZIONE UNA LINEA AL SERVIZIO DELLA LAMIERA 144 Elevata produttività, grande flessibilità e affidabilità: sono le caratteristiche dei sistemi di automazione della linea PrimaServer prodotta da Prima

Dettagli

SISTEMA DI ABBATTIMENTO POLVERI BREVETTATO

SISTEMA DI ABBATTIMENTO POLVERI BREVETTATO SISTEMA DI ABBATTIMENTO POLVERI BREVETTATO PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO Esistono diverse tecniche di abbattimento delle polveri applicabili sugli impianti di frantumazione. La più frequente è quella dell

Dettagli

l azienda fiducia di un considerevole numero di produttori rinomati nel mondo che utilizzano i nostri efficienti sistemi.

l azienda fiducia di un considerevole numero di produttori rinomati nel mondo che utilizzano i nostri efficienti sistemi. for chocolate l azienda La MF-Hamburg produce macchine ed impianti di processo per l industria dolciaria, pasticcerie e nutrizionali specializzata nel progettare e fabbricare impianti di ricopertura, come

Dettagli

UNITÀ DI LAVAGGIO LAVAPEZZI

UNITÀ DI LAVAGGIO LAVAPEZZI UNITÀ DI LAVAGGIO LAVAPEZZI Unità di lavaggio automatiche Unità di lavaggio manuali cod. 00118 TOPCLEANER EXAGON Struttura in acciaio inox. Vasca lavaggio 790 mm - 490 mm - h 240 mm. Pennello lavaggio

Dettagli

HOT POT Il bollitore piccolo e versatile

HOT POT Il bollitore piccolo e versatile RISTORAZIONE HOT POT Il bollitore piccolo e versatile Cos è? Hot Pot è un indispensabile bollitore da banco, dedicato alle piccole produzioni e ai piccoli laboratori. Una macchina dalle dimensioni contenute

Dettagli

Linea GE. lavaoggetti compatte. il design dell igiene

Linea GE. lavaoggetti compatte. il design dell igiene Linea GE lavaoggetti compatte il design dell igiene Comenda: la storia nell innovazione tecnologica Azienda capostipite dell intero gruppo ALI, Comenda da oltre 40 anni associa il suo nome alle migliori

Dettagli

Componenti per la distribuzione, regolazione e controllo delle reti idriche

Componenti per la distribuzione, regolazione e controllo delle reti idriche Componenti per la distribuzione, regolazione e controllo delle reti idriche A Division of Watts Water Technologies Inc. A Division of Watts Water Technologies Inc. Una gamma completa di prodotti al vostro

Dettagli

Lavastoviglie Compatte a Cesto Trascinato

Lavastoviglie Compatte a Cesto Trascinato Lavastoviglie Compatte a Cesto Trascinato 2 electrolux wtcs La soluzione compatta La nuova gamma di lavastoviglie Compatte a Cesto Trascinato Electrolux (WTCS) offre la massima igiene e una soluzione perfetta

Dettagli

Sicurezza igienico sanitaria per macchine, impianti e loro componenti a contatto con gli alimenti

Sicurezza igienico sanitaria per macchine, impianti e loro componenti a contatto con gli alimenti SIAB 2010 Verona Fiere 26 maggio 2010 Sicurezza igienico sanitaria per macchine, impianti e loro componenti a contatto con gli alimenti Dr. Gianpietro Boieri Produzione materiali a contatto: caratteristiche

Dettagli

REGOLAMENTI COMUNITARI DI IGIENE, NORMATIVA NAZIONALE E REGIONALE IN APICOLTURA

REGOLAMENTI COMUNITARI DI IGIENE, NORMATIVA NAZIONALE E REGIONALE IN APICOLTURA REGOLAMENTI COMUNITARI DI IGIENE, NORMATIVA NAZIONALE E REGIONALE IN APICOLTURA Dr.ssa ROSANNA ROSSI ASL7 SIENA Montepulciano 25/11/2011 NORMATIVA COMUNITARIA Reg. CE 178 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Dettagli

APPARECCHIATURE PER LA PULIZIA DEI TRENI

APPARECCHIATURE PER LA PULIZIA DEI TRENI APPARECCHIATURE PER LA PULIZIA DEI TRENI Baldi srl vende carrelli elevatori ed e' partner Jungheinrich. Da sempre si occupa con grande professionalita' di elettrotrattori nuovi e revisionati che vende

Dettagli

PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI RISPARMIO ENERGETICO

PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI RISPARMIO ENERGETICO IPIA C.A. DALLA CHIESA OMEGNA PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO classi 4 e 5 MANUTENTORI PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI RISPARMIO ENERGETICO prof. Massimo M. Bonini ALIMENTAZIONE ELETTRICA

Dettagli

BROCHURE QUADRO ABE_1200 CON ANALIZZATORE FISSO ABE_1000. Istruzioni operative

BROCHURE QUADRO ABE_1200 CON ANALIZZATORE FISSO ABE_1000. Istruzioni operative BROCHURE QUADRO ABE_1200 CON ANALIZZATORE FISSO ABE_1000 Istruzioni operative A.B.ENERGY S.r.l. Versione 001 www.abenergy.it Caratteristiche principali ABE_1000 analizzatore per Metano (CH4), Anidride

Dettagli

COME SI REALIZZA INNOVAZIONE ATTRAVERSO LA RICERCA CHIMICA? Consiste nella valutazione dei costibenefici

COME SI REALIZZA INNOVAZIONE ATTRAVERSO LA RICERCA CHIMICA? Consiste nella valutazione dei costibenefici COME SI REALIZZA INNOVAZIONE ATTRAVERSO LA RICERCA CHIMICA? A Flusso di attività B - INPUT C Descrizione dell attività D RISULTATO E - SISTEMA PROFESSIONALE 0. Domanda di innovazione nella Ricerca e nella

Dettagli