A Proposal For. IEEE Open Access. IEEE Xplore Digital Library. A Proposal for the IEEE Open Access Page 1

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "A Proposal For. IEEE Open Access. IEEE Xplore Digital Library. A Proposal for the IEEE Open Access Page 1"

Transcript

1 A Proposal For 2013 IEEE Open Access IEEE Xplore Digital Library Prepared by: DEA Mediagroup SpA IEEE 445 Hoes Lane Piscataway, NJ USA 6 maggio 2013 A Proposal for the IEEE Open Access Page 1

2 IEEE Open Access Unrestricted access to today s groundbreaking research via the IEEE Xplore digital library IEEE e Open Access Molti Autori, per la pubblicazione dei loro articoli, desiderano che i risultati delle loro ricerche siano liberamente messi a disposizione di tutte le comunità di lettori. IEEE, per il suo prestigio e diffusione globale, offre alla ricerca in campo tecnologico la migliore opportunità per raggiungere questo obiettivo attraverso la pubblicazione in Open Access (OA). Tre importanti leve di IEEE favoriscono l Open Access: Diffusione globale - il 50% dei membri IEEE sono al di fuori degli Stati Uniti - IEEE Xplore ha ogni mese oltre 7 milioni di downloads da parte di utenti di tutto il mondo Riconoscimento della qualità - Le riviste più citate in ingegneria elettrica ed elettronica sono pubblicate da IEEE - IEEE è citato 3 volte di più rispetto a qualsiasi altro editore nei brevetti tecnologici Forti legami con la comunità tecnologica - Docenti, studenti e bibliotecari in tutte le più importanti istituzioni accademiche - Membri e abbonati in tutto il mondo presso le università e le aziende tecnologicamente più innovative Per gli autori che desiderino ottenere la massima visibilità dei loro articoli sulle ricerche più innovative e le loro applicazioni, IEEE offre tre opzioni di pubblicazione in Open Access, tutte progettate per soddisfare le diverse esigenze degli autori nel corso della loro carriera: IEEE Access, un nuovo mega journal open access multidisciplinare Hybrid journals (riviste ibride) Fully open access topical journals (riviste su argomenti specifici ad open access completo) Tutti gli articoli IEEE pubblicati nelle tre opzioni di Open Access saranno letti da milioni di utenti in tutto il mondo tramite la IEEE Xplore digital library! Le tre opzioni di IEEE Open Access IEEE Access, un nuovo mega journal open access IEEE Access debutta nel 2013 come la prima mega rivista completamente open access nel vasto programma editoriale IEEE, oggi in crescita. Essa consente a professionisti, ricercatori, università, enti di ricerca e industrie di mettere le pubblicazioni a disposizione di tutti tramite una delle case editrici più prestigiose al mondo in campo scientifico-tecnologico. Questa rivista multidisciplinare/interdisciplinare copre tutti i campi dell elettronica di interesse per IEEE, ponendo particolare enfasi su articoli orientati alle applicazioni. Contiene solo articoli a pagamento, ed è disponibile solo online. A Proposal for the IEEE Open Access Page 2

3 Caporedattore è Michael Pecht, membro IEEE, ASME, SAE e IMAPS, già redattore capo o redattore associato di varie riviste IEEE. Perché pubblicare in IEEE Access - Ottenere il vantaggio di essere pubblicato da IEEE, i cui Journals hanno maggior credito e stima e sono riconosciuti tra i più citati nei campi di ingegneria elettrica e informatica - Poter raggiungere una platea globale di milioni di persone che usano IEEE Xplore e fanno ricerca in tutti i settori della tecnologia - Processo di Peer Review rapido e binario, per il quale un articolo sarà accettato o rifiutato nella forma in cui è presentato, con il conseguente risultato che saranno pubblicati solo articoli di grande interesse per i lettori - originali, tecnicamente corretti e presentati in modo chiaro - Integrazione con multimedia (abstract video, ecc.) - Ogni articolo pubblicato sarà accompagnato dai dati di utilizzo e citazione - Articoli indicizzati e rilevabili in Inspec, Ei Compendex, Scopus, Thomson WoS, EBSCOhost, Google Scholar, ed altri - Tutti gli articoli pubblicati sono mantenuti nell archivio IEEE con accesso libero al fulltext - Pratica modalità di pubblicazione, secondo cui paga l autore Per ulteriori informazioni su come sottoporre un articolo: Hybrid Journals La maggior parte delle IEEE Transactions, Journals e Letters (ad oggi 158 titoli) offrono una opzione ibrida, ovvero sia la pubblicazione in modo tradizionale, sia in Open Access, in cui l'autore paga i contenuti. Gran parte di queste riviste hanno un Impact Factor ufficialmente riconosciuto e sono già affermate nei loro campi. Inoltre, la qualità del processo di valutazione (review) per gli articoli open access e per gli articoli tradizionali è la stessa per tutti gli hybrid journals. Tutti gli articoli pubblicati in Open Access in una rivista ibrida saranno inclusi in tutte le tipologie di supporto disponibili per quel titolo. Per vedere la lista completa degli hybrid journals: La modalità di presentazione di un articolo per una rivista ibrida è accessibile dalla home page della stessa all'interno della IEEE Xplore Digital Library. Per ulteriori informazioni: Fully open access topical journals IEEE è lieta di presentare delle nuove riviste ad open access completo: contengono solo articoli a pagamento, e sono disponibili solo online. Ogni rivista è dedicata ad un argomento specifico: - IEEE Photonics Journal La prima rivista IEEE ad open access completo è stata lanciata il 1 luglio 2012 dalla IEEE Photonics Society. L'attuale caporedattore è Carmen Menoni, IEEE Fellow e professore presso la Colorado State University. - IEEE Journal on Translational Engineering in Health and Medicine A Proposal for the IEEE Open Access Page 3

4 La seconda rivista IEEE ad open access completo è stata lanciata il 24 agosto 2012 dalla IEEE Engineering Society in Medicine and Biology. Il caporedattore è Cliff Dacso, IEEE Senior Member e professore presso il Baylor College of Medicine. Altre due riviste sono state approvate ed in fase di sviluppo: - IEEE Journal of the Electron Devices Society - IEEE Transactions on Emerging Topics in Computing Per i topical journals, le modalità di presentazione degli articoli sono accessibili dalle home pages delle riviste all'interno della IEEE Xplore Digital Library. IEEE Open Access Institutional Partnership (Programma di Partnership Istituzionale per la pubblicazione in Open Access) Per sostenere i costi di pubblicazione, agli Autori che pubblicano sulle riviste IEEE Open Access viene chiesto di pagare un Article Processing Charge (APC) per ogni articolo pubblicato. Per rendere il processo più semplice e incoraggiare la partecipazione dei loro autori, le istituzioni possono scegliere di aderire al programma di Partnership Istituzionale IEEE. IEEE Institutional Partnership consente all istituzione accademica/ente di ricerca di sostenere attivamente l Open Access nell editoria scientifica e di contribuire a garantire la diffusione più capillare della ricerca pubblicata dai suoi autori. Il programma rappresenta per l Università un importante occasione in termini di crescita di prestigio nel mondo della ricerca e di visibilità nella comunità internazionale tramite IEEE Xplore. I vantaggi della partecipazione al programma comprendono: Semplificazione, per gli autori, del processo di pubblicazione in riviste IEEE Open Access ed opportunità di mostrare il loro sostegno all'open Access Sostegno ad autori, istituzioni accademiche, enti di ricerca, responsabili dei finanziamenti ed altri attori nell ottenere la massima esposizione per la loro ricerca e per la ricerca da loro finanziata La riduzione dell Article Processing Charge (APC), cioè il costo ridotto per articolo pubblicato, renderà più facile per gli autori partecipare a tutti i modelli di pubblicazione IEEE OA: Mega Journal, Hybrid Journals, Topical Journals L adesione alla Partnership può avvenire secondo due opzioni: IEEE Open Access Deposit Account Questa opzione permette di aprire un conto deposito, in cui l istituzione paga in anticipo ed assicura piena copertura del costo di pubblicazione degli articoli ai suoi autori: Il conto deposito copre completamente le spese APC per gli autori che pubblicano in riviste IEEE Open Access (senza costi aggiuntivi per gli autori) I fondi del conto deposito devono essere utilizzati entro due anni Al momento della pubblicazione su di una rivista, l importo relativo al costo di pubblicazione per la rivista in questione sarà detratto dal conto deposito Maggiore sarà l ammontare dell importo versato sul conto deposito, maggiore sarà lo sconto riconosciuto Vantaggi: - Completo sostegno alla comunità degli autori dell istituzione - Semplice processo di pubblicazione per gli autori, che incoraggia l Open Access - Opzioni di prezzo flessibili (v. tabella sotto), con riduzione dei costi - La pagina web IEEE Institutional Partner mostrerà le istituzioni aderenti al programma con link agli articoli pubblicati dai loro autori A Proposal for the IEEE Open Access Page 4

5 Di seguito presentiamo le opzioni di prezzo, flessibili e adattabili alle diverse esigenze dell attività di ricerca delle istituzioni e dei loro autori: Numero di articoli Valore $ $ $ $ Sconto su APC 12% Costo totale con sconto su APC $ $ $ Sconto su APC con IEL & ASPP 17% 20% Costo totale con sconto IEL/ASPP $ $ $ Costo per articolo con sconto IEL/ASPP $ $ Termini e Condizioni: I prezzi quotati in Dollari saranno fatturati in Euro al cambio bancario del giorno della fatturazione. Ad essi sarà aggiunta l IVA del 21%. Il cambio bancario corrisponde a quello pubblicato su IlSole24Ore maggiorato del 3% per rischio cambio e spese bancarie Pagamento: versamento dell importo stabilito sul conto deposito Validità offerta: 30 giugno 2013 IMPORTANTE OPPORTUNITA per le Università aderenti al Consorzio IEL Tutti i membri del Consorzio IEL che aderiranno al programma di Institutional Partnership per la pubblicazione di articoli in Open Access potranno scegliere il numero desiderato di articoli. DEA provvederà a cumulare il numero di richieste, per far sì che tutti i membri del Consorzio possano beneficiare dello sconto più alto. IEEE Open Access Partner Discount Questa opzione prevede una quota fissa annuale stabilita in base al numero di potenziali autori dell istituzione, ovvero docenti, ricercatori e laureati in Ingegneria Elettronica, Biomedica, Informatica e discipline correlate. Il pagamento di questa quota da parte dell istituzione implica l applicazione di uno sconto del (in caso di abbonamento a IEL) sul costo di ogni articolo (APC) pubblicato dagli autori di quell istituzione su riviste IEEE Open Access. Vantaggi: Sconto del sul costo di pubblicazione per articolo per tutti gli autori dell istituzione Quota annuale fissa, più facile da mettere a bilancio Opportunità per istituzioni e ricercatori di sostenere attivamente la pubblicazione in Open Access Nessun limite al numero di articoli su cui l istituzione può applicare lo sconto durante l'anno di sottoscrizione della partnership La pagina web IEEE Institutional Partner mostrerà le istituzioni aderenti al programma con link agli articoli pubblicati dai loro autori Opzioni di prezzo flessibili (v. tabella sotto), con riduzione dei costi A Proposal for the IEEE Open Access Page 5

6 Band FTE Quota fissa annuale Small Medium Large Very Large $ $ $ $ Sconto su APC Sconto su APC con IEL & ASPP Costo per articolo con sconto IEL/ASPP Risparmio su 50 articoli Termini e Condizioni: I prezzi quotati in Dollari saranno fatturati in Euro al cambio bancario del giorno della fatturazione. Ad essi sarà aggiunta l IVA del 21%. Il cambio bancario corrisponde a quello pubblicato su IlSole24Ore maggiorato del 3% per rischio cambio e spese bancarie Termini di pagamento: 30 gg. data fattura Validità offerta: 30 giugno 2013 Visitate il sito IEEE dedicato all Open Access: E non esitate a contattarci per maggiori informazioni e chiarimenti! DEA Mediagroup SpA Uff. E-media Chiara Bargagli A Proposal for the IEEE Open Access Page 6

Modelli economici OA tra sostenibilità a breve e lungo termine di Maria Cassella. Vercelli, 28 ottobre, 2011, Open Access week, 2011

Modelli economici OA tra sostenibilità a breve e lungo termine di Maria Cassella. Vercelli, 28 ottobre, 2011, Open Access week, 2011 Modelli economici OA tra sostenibilità a breve e lungo termine di Maria Cassella Vercelli, 28 ottobre, 2011, Open Access week, 2011 Editoria scientifica: quali costi nel mondo della carta? Costi fissi,

Dettagli

informarisorse IEEE/IET Electronic Library InFormare sull uso delle risorse elettroniche Risorse specialistiche. Politecnico

informarisorse IEEE/IET Electronic Library InFormare sull uso delle risorse elettroniche Risorse specialistiche. Politecnico informarisorse InFormare sull uso delle risorse elettroniche IEEE/IET Electronic Library Risorse specialistiche. Politecnico informarisorse InFormaRisorse informa è il nuovo servizio del Sistema bibliotecario

Dettagli

Institutional Repositories e riviste Open Access danno più impatto alla ricerca: le nuove metriche di valutazione

Institutional Repositories e riviste Open Access danno più impatto alla ricerca: le nuove metriche di valutazione Institutional Repositories e riviste Open Access danno più impatto alla ricerca: le nuove metriche di valutazione Valentina Comba Università di Bologna La pubblicazione scientifica in medicina: tools per

Dettagli

Information Literacy

Information Literacy Information Literacy Oggi ci sono molte risorse a disposizione per lo studio dell ingegneria, per questo è importante saperle utilizzare con discrezionalità per essere certi di aver fatto un lavoro di

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Indice 1 Definizioni 2 Premesse 3 Commissione di Ateneo per l Accesso aperto 4 Gruppo di lavoro 5

Dettagli

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS CONFERENCE Institutional archives for research: experiences and projects in open access Istituto Superiore di Sanità Rome, 30/11-1/12 2006 Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS Paola

Dettagli

OA: stato dell arte Paola Gargiulo p.gargiulo@caspur.it CASPUR

OA: stato dell arte Paola Gargiulo p.gargiulo@caspur.it CASPUR SEMINARIO RESIDENZIALE CIBER 10-11 novembre 2005 OA: stato dell arte Paola Gargiulo p.gargiulo@caspur.it CASPUR Definizione OA Cos è l Open Access? la libera disponibilità in rete della letteratura scientifica

Dettagli

Breve guida alla ricerca bibliografica on-line. A cura di Tilde Tocci

Breve guida alla ricerca bibliografica on-line. A cura di Tilde Tocci Breve guida alla ricerca bibliografica on-line 1 Breve guida alla ricerca bibliografica on-line Questa breve guida è indirizzata principalmente agli studenti dei corsi di laurea in Informatica e Tecnologie

Dettagli

Evoluzione delle pubblicazioni scientifiche nell era era Internet. Presentazione al CdS INFN_BA - 01.10.2007 Onofrio Erriquez

Evoluzione delle pubblicazioni scientifiche nell era era Internet. Presentazione al CdS INFN_BA - 01.10.2007 Onofrio Erriquez Evoluzione delle pubblicazioni scientifiche nell era era Internet Presentazione al CdS INFN_BA - 01.10.2007 Onofrio Erriquez Gli inizi 2 / 25 Gli sviluppi Journal des sçavans (1665) 20.000 riviste Internal

Dettagli

PREREQUISITI. Identificativo ORCID. Accreditamento

PREREQUISITI. Identificativo ORCID. Accreditamento Identificativo ORCID PREREQUISITI «Tutti gli addetti proposti dalle Istituzioni per l esercizio di valutazione dovranno possedere l identificativo ORCID, che dovrà essere indicato nella procedura di accreditamento»

Dettagli

CDL CILEA Digital Library. Nuovi parametri nelle analisi statistiche di accesso alle risorse elettroniche digitali

CDL CILEA Digital Library. Nuovi parametri nelle analisi statistiche di accesso alle risorse elettroniche digitali CDL CILEA Digital Library Nuovi parametri nelle analisi statistiche di accesso alle risorse elettroniche digitali Domenico Dellisanti dellisanti@cilea.it Antonio Balducci balducci@cilea.it Il servizio

Dettagli

Un portale per l editoria medico-scientifica italiana

Un portale per l editoria medico-scientifica italiana Un portale per l editoria medico-scientifica italiana [22.11.2005] doi: 10.1389/DBmed1 Il progetto si propone come risultato la creazione di una banca dati bibliografica - accessibile via Web - su contenuti

Dettagli

Open Archives e motori di ricerca. di Ilaria Moroni

Open Archives e motori di ricerca. di Ilaria Moroni Open Archives e motori di ricerca di Ilaria Moroni Ultimo aggiornamento: ottobre 2013 Sommario Open archives: Pleiadi SSRN Motori di ricerca: Google Books Google Scholar Scirus Open Archives per cercare

Dettagli

Giornata di apertura XXX Ciclo di dottorato in Ingegneria

Giornata di apertura XXX Ciclo di dottorato in Ingegneria Giornata di apertura XXX Ciclo di dottorato in Ingegneria Introduzione alle risorse e ai servizi del Sistema Bibliotecario di Ateneo (SBA) e della Biblioteca di area scientifico-tecnologica (BAST) a cura

Dettagli

L Open Archive e il suo sviluppo nell Università di Verona. Maria Gabaldo 1 febbraio 2013

L Open Archive e il suo sviluppo nell Università di Verona. Maria Gabaldo 1 febbraio 2013 L Open Archive e il suo sviluppo nell Università di Verona Maria Gabaldo 1 febbraio 2013 Dalla necessità. di assicurare anche ai prodotti delle scienze umane: una maggiore visibilità e quindi ricercabilità

Dettagli

Open Access e ruolo delle University Press

Open Access e ruolo delle University Press WorkShop Bibliosan 2013 Ricerca biomedica e pubblicazione dei risultati: la sostenibilità dell Open Access Open Access e ruolo delle University Press Fulvio Guatelli fulvio.guatelli@unifi.it Firenze University

Dettagli

Elena Giglia Alessandro Leccese

Elena Giglia Alessandro Leccese Verona, 23 ottobre 2013 Elena Giglia Alessandro Leccese Università degli Studi di Torino elena.giglia@unito.it, alessandro.leccese@unito.it Le foto delle slides 3 e 13.3 sono Università di Torino; le altre

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 929 Data: 11-12-2013. N. 929-2013 Reg. SETTORE : EDUCAZIONE, CULTURA E SPORT SERVIZIO : BIBLIOTECA

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 929 Data: 11-12-2013. N. 929-2013 Reg. SETTORE : EDUCAZIONE, CULTURA E SPORT SERVIZIO : BIBLIOTECA Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 929-2013 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 929 Data: 11-12-2013 SETTORE : EDUCAZIONE, CULTURA

Dettagli

Linee guida per Selezione prodotti Campagna VQR 2011-2014

Linee guida per Selezione prodotti Campagna VQR 2011-2014 Linee guida per Selezione prodotti Campagna VQR 2011-2014 Revisioni documento Versione Data 01.01 15/01/2016 Sommario 1. Inserimento scheda bibliografica di un nuovo prodotto... 3 1.1 Come recuperare il

Dettagli

Convegno La documentazione scientifica per le professioni della salute Bibliosan, la rete delle biblioteche degli enti di ricerca biomedici vigilati

Convegno La documentazione scientifica per le professioni della salute Bibliosan, la rete delle biblioteche degli enti di ricerca biomedici vigilati Convegno La documentazione scientifica per le professioni della salute Bibliosan, la rete delle biblioteche degli enti di ricerca biomedici vigilati dal Ministero della Salute CC BY-NC-SA 3.0 IT BNCR,

Dettagli

Guida all uso A cura della Biblioteca di Ingegneria Ultimo aggiornamento 10/02/2008

Guida all uso A cura della Biblioteca di Ingegneria Ultimo aggiornamento 10/02/2008 Guida all uso A cura della Biblioteca di Ingegneria Ultimo aggiornamento 10/02/2008 Che cos è ACNP? Raggiungibile su http://acnp.cib.unibo.it/cgi-ser/start/it/cnr/fp.html l Archivio Collettivo Nazionale

Dettagli

Dove iniziare la ricerca bibliografica

Dove iniziare la ricerca bibliografica Information Literacy Oggi ci sono molte risorse a disposizione per lo studio dell ingegneria, per questo è importante saperle utilizzare con discrezionalità per essere certi di aver fatto un lavoro di

Dettagli

MOZIONE SUI CRITERI DI VALUTAZIONE DEI VEICOLI DI PUBBLICAZIONE

MOZIONE SUI CRITERI DI VALUTAZIONE DEI VEICOLI DI PUBBLICAZIONE MOZIONE SUI CRITERI DI VALUTAZIONE DEI VEICOLI DI PUBBLICAZIONE Approvata dai Direttivi delle Società scientifiche, SIDEA, SIEA e CESET, del SSD AGR01. I consigli direttivi delle Società Scientifiche che

Dettagli

Banche dati, citazioni e indici bibliometrici

Banche dati, citazioni e indici bibliometrici Banche dati, citazioni e indici bibliometrici di Bonaria Biancu Corso per dottorandi e assegnisti di ricerca del DISCO Università degli Studi di Milano-Bicocca Milano, 18 febbraio 2009 Valutare la scienza

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO Il mese dell alta formazione 2012-2013 Strumenti per la ricerca bibliografica ed elementi di bibliometria Dott.ssa Marcella Peruzzi Servizio Sistema Bibliotecario

Dettagli

PROGETTO ARiAA Diffondiamo la ricerca

PROGETTO ARiAA Diffondiamo la ricerca PROGETTO ARiAA Diffondiamo la ricerca ARiAA Archivio Riviste ad Accesso Aperto. È un progetto pensato e realizzato da Edelweiss - Servizi Editoriali www.servizieditoriali.org info@servizieditoriali.org

Dettagli

Open Access o libertà del software

Open Access o libertà del software Open Access o libertà del software La questione della libertà del software è solo in minima parte un problema tecnico. Dai computer e dalla rete dipende una parte della nostra capacità di conservare e

Dettagli

Un piano nazionale per l accesso aperto dopo la dichiarazione di Messina

Un piano nazionale per l accesso aperto dopo la dichiarazione di Messina AIB Convegno di primavera Le biblioteche per la libertà d accesso all informazione Bologna, 18-19 maggio 2006 Un piano nazionale per l accesso aperto dopo la dichiarazione di Messina Susanna Mornati e

Dettagli

POLITICHE DI ATENEO SULL ACCESSO APERTO (OPEN ACCESS) AI PRODOTTI DELLA RICERCA SCIENTIFICA

POLITICHE DI ATENEO SULL ACCESSO APERTO (OPEN ACCESS) AI PRODOTTI DELLA RICERCA SCIENTIFICA LINEE GUIDA POLITICHE DI ATENEO SULL ACCESSO APERTO (OPEN ACCESS) AI PRODOTTI DELLA RICERCA SCIENTIFICA Indice 1 - Premesse 2 - Commissione di Ateneo per l'accesso aperto alla letteratura scientifica 3

Dettagli

Regolamento Progetto Editoriale qualitypublishing

Regolamento Progetto Editoriale qualitypublishing Regolamento Progetto Editoriale qualitypublishing Decorrenza 12 maggio 2015 Indice Art. 1. Scopo del Regolamento... pag. 3 Art. 2. Il progetto qualitypublishing... pag. 3 Art. 3. Linee guida del progetto...

Dettagli

I sistemi di valutazione delle pubblicazioni scientifiche. di Laura Colombo

I sistemi di valutazione delle pubblicazioni scientifiche. di Laura Colombo I sistemi di valutazione delle pubblicazioni scientifiche di Laura Colombo Ultimo aggiornamento: marzo 2011 Sommario L analisi bibliometrica Indicatori bibliometrici o Impact Factor o Immediacy Index o

Dettagli

La valutazione della ricerca tra bibliometria e peer review: il ruolo dell open access Filippo Chiocchetti Università di Trieste

La valutazione della ricerca tra bibliometria e peer review: il ruolo dell open access Filippo Chiocchetti Università di Trieste tra bibliometria e peer review: il ruolo dell open access Filippo Chiocchetti Università di Trieste Quali politiche per l accesso aperto in Italia? Tavola rotonda - dibattito Università degli Studi di

Dettagli

La biblioteca digitale IOV - IRCCS Una guida rapida al sito web

La biblioteca digitale IOV - IRCCS Una guida rapida al sito web La biblioteca digitale IOV - IRCCS Una guida rapida al sito web PER INFORMAZIONI biblioteca@ioveneto.it Perché una biblioteca digitale Accesso 24 ore su 24 alle riviste ed ai servizi in abbonamento L accesso

Dettagli

Il ciclo dell informazione scientifica ed il ruolo dei professionisti dell informazione

Il ciclo dell informazione scientifica ed il ruolo dei professionisti dell informazione Il ciclo dell informazione scientifica ed il ruolo dei professionisti dell informazione Anna Maria Tammaro Seminario di studi Reggio Emilia, 10 maggio 2002 Reader to reader (R2R) L autore pubblica per

Dettagli

AtoZ IL CATALOGO DI BIBLIOTECA VIRTUALE

AtoZ IL CATALOGO DI BIBLIOTECA VIRTUALE EBSCO ITALIA S.r.l. Corso Brescia 75 10152 TORINO (Italia) Tel. 011-28.76.811 Fax 011-24.82.916 www.ebsco.it Agente della: EBSCO INTERNATIONAL, INC. P.O. BOX 1943 BIRMINGHAM /ALABAMA - USA AtoZ IL CATALOGO

Dettagli

SPARC e il futuro della comunicazione scientifica Paola Gargiulo CASPUR

SPARC e il futuro della comunicazione scientifica Paola Gargiulo CASPUR SPARC e il futuro della comunicazione scientifica Paola Gargiulo CASPUR Introduzione La mia presentazione intende far conoscere SPARC e, in particolare, SPARC-Europe, alla comunità accademica italiana.

Dettagli

Convegno La biblioteca scientifica e tecnologica

Convegno La biblioteca scientifica e tecnologica Università degli Studi Roma Tre Università degli Studi La Sapienza Convegno La biblioteca scientifica e tecnologica Roma, 17 aprile 2008 Valutazione delle pubblicazioni scientifiche e open access Emanuela

Dettagli

S&I BibliosanNews n. 6 Ottobre 2012 La newsletter del progetto S&I Bibliosan in memoria di Luigina Lazzari

S&I BibliosanNews n. 6 Ottobre 2012 La newsletter del progetto S&I Bibliosan in memoria di Luigina Lazzari S&I BibliosanNews n. 6 Ottobre 2012 La newsletter del progetto S&I Bibliosan in memoria di Luigina Lazzari Notizie, articoli e pubblicazioni Dal mondo della ricerca * A dieci anni dalla BOAI, la Budapest

Dettagli

USO E LIMITI DEI DATABASE CLINICI: LA RICERCA NELLE BANCHE DATI SPECIALIZZATE IN EBM

USO E LIMITI DEI DATABASE CLINICI: LA RICERCA NELLE BANCHE DATI SPECIALIZZATE IN EBM SM Romano. Dip.Area Critica Medico-Chirurgica, Università degli Studi di Firenze. Centro Italiano per la Medicina Basata sulle Prove. Clin. Med. Cardiol. FI Sapere eseguire una ricerca bibliografica accurata

Dettagli

Estratto dal verbale della Commissione giudicatrice riunitasi alle ore 10.30 del giorno martedì 19 aprile 2016.

Estratto dal verbale della Commissione giudicatrice riunitasi alle ore 10.30 del giorno martedì 19 aprile 2016. Procedura selettiva per un posto di professore universitario di seconda fascia ex art. 18 legge 30 dicembre 2010 n. 240, presso il Dipartimento di giurisprudenza (sede di Roma), settore scientifico disciplinare

Dettagli

DOMANDA DI LAUREA QUANDO

DOMANDA DI LAUREA QUANDO DOMANDA DI LAUREA Per il conseguimento della Laurea, Laurea Specialistica, Laurea Magistrale e Laurea Magistrale a ciclo unico è necessario superare una prova finale. La modalità di svolgimento è fissata

Dettagli

Regolamento recante Criteri di classificazione delle riviste ai fini dell Abilitazione Scientifica Nazionale

Regolamento recante Criteri di classificazione delle riviste ai fini dell Abilitazione Scientifica Nazionale Regolamento recante Criteri di classificazione delle riviste ai fini dell Abilitazione Scientifica Nazionale Il Consiglio direttivo dell ANVUR, visto l art. 16, comma 3, lettere a), b), c) e h) della legge

Dettagli

La ricerca bibliografica in ambito infermieristico

La ricerca bibliografica in ambito infermieristico La ricerca bibliografica in ambito infermieristico Per i tutor del corso di laurea in infermieristica A cura di Annalisa Bardelli, su materiale di Annalisa Maiorano Cenni sulla ricerca in internet per

Dettagli

informarisorse Discovery service Summon InFormare sull uso delle risorse elettroniche Risorse multidisciplinari

informarisorse Discovery service Summon InFormare sull uso delle risorse elettroniche Risorse multidisciplinari informarisorse InFormare sull uso delle risorse elettroniche Discovery service Summon Risorse multidisciplinari informarisorse InFormaRisorse informa è il nuovo servizio del Sistema bibliotecario di Ateneo

Dettagli

COME RECUPERARE IMPACT FACTOR E ALTRI INDICATORI BIBLIOMETRICI PER LA VALUTAZIONE DEI PERIODICI

COME RECUPERARE IMPACT FACTOR E ALTRI INDICATORI BIBLIOMETRICI PER LA VALUTAZIONE DEI PERIODICI 2013 Sistema Bibliotecario di Ateneo Polo di Scienze Sociali A cura di Micaela De Col COME RECUPERARE IMPACT FACTOR E ALTRI INDICATORI BIBLIOMETRICI PER LA VALUTAZIONE DEI PERIODICI IMPACT FACTOR E ALTRI

Dettagli

Programma Vinci Bando 2013

Programma Vinci Bando 2013 Programma Vinci Bando 2013 Apertura della procedura di registrazione online: 14/1/2013 Termine per la registrazione online della candidatura: 4/03/2013 (ore 12.00 ) Termine per l invio della documentazione

Dettagli

Laura Balestra - Piero Cavalieri Le ragioni economiche del perché le biblioteche pagano da sempre il diritto di prestito

Laura Balestra - Piero Cavalieri Le ragioni economiche del perché le biblioteche pagano da sempre il diritto di prestito Laura Balestra - Piero Cavalieri Le ragioni economiche del perché le biblioteche pagano da sempre il diritto di prestito Il problema dei diritti da riservare agli autori di opere intellettuali nel mondo

Dettagli

L accesso libero spiegato dal più grande gruppo editoriale Open Access. Maria Bellantone @mbellantone

L accesso libero spiegato dal più grande gruppo editoriale Open Access. Maria Bellantone @mbellantone L accesso libero spiegato dal più grande gruppo editoriale Open Access Maria Bellantone @mbellantone 3 Novembre 2014 Senior Publishing Editor, Springer Dodrecht, NL Fisica della materia, scienza dei materiali,

Dettagli

Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca. di Ilaria Moroni

Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca. di Ilaria Moroni Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca di Ilaria Moroni Ultimo aggiornamento: giugno 2011 BdA - sommario Introduzione: perché, dove e quando, cosa e come Servizi: fai da te, di prestito,

Dettagli

SUPPORTO ALL ACCESSO APERTO

SUPPORTO ALL ACCESSO APERTO Maddalena Morando 1 SUPPORTO ALL ACCESSO APERTO CORSO 2013/1 Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia Indice generale 2 I. Le definizioni II. Le policy III. Intellectual

Dettagli

Trovare nelle risorse della Biblioteca- per Infermieristica

Trovare nelle risorse della Biblioteca- per Infermieristica Trovare nelle risorse della Biblioteca- per Infermieristica di Laura Colombo Seminario per il primo anno del corso di laurea in Infermieristica Sede di Sesto Università degli studi di Milano-Bicocca Monza,

Dettagli

Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT. Dai il via al tuo futuro

Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT. Dai il via al tuo futuro Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT Dai il via al tuo futuro ACCENDI NUOVE OPPORTUNITÀ Il tuo futuro parte adesso. Perché il mondo delle telecomunicazioni è il futuro. E Telecom Italia

Dettagli

P.O.R. SARDEGNA 2000-2006 MISURA 3.13 ALLEGATO A. SCHEDA PROGETTO per la creazione di BIBLIOTECA SCIENTIFICA REGIONALE

P.O.R. SARDEGNA 2000-2006 MISURA 3.13 ALLEGATO A. SCHEDA PROGETTO per la creazione di BIBLIOTECA SCIENTIFICA REGIONALE REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA CENTRO REGIONALE DI PROGRAMMAZIONE P.O.R. SARDEGNA 2000-2006 MISURA 3.13 RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO NELLE IMPRESE E TERRITORIO ALLEGATO A SCHEDA PROGETTO per la creazione

Dettagli

Cedolarmente. Una selezione di prodotti che prevede la distribuzione di una cedola ogni 3 mesi. Regolarmente.

Cedolarmente. Una selezione di prodotti che prevede la distribuzione di una cedola ogni 3 mesi. Regolarmente. Cedolarmente Una selezione di prodotti che prevede la distribuzione di una cedola ogni 3 mesi. Regolarmente. PERCHÉ UN INVESTIMENTO CHE POSSA GENERARE UN FLUSSO CEDOLARE LE SOLUZIONI DI UBI SICAV Nell

Dettagli

6. SUPPORTI INFORMATIVI

6. SUPPORTI INFORMATIVI SiBA - SISTEMA BIBLIOTECARIO DI ATENEO Il Sistema Bibliotecario di Ateneo coordina l acquisizione e la gestione del patrimonio bibliografico e documentale necessario al supporto di tutte le attività di

Dettagli

Possiamo raffinare la nostra ricerca utilizzando gli operatori booleani, che prendono il nome dal matematico che li teorizzò nell Ottocento

Possiamo raffinare la nostra ricerca utilizzando gli operatori booleani, che prendono il nome dal matematico che li teorizzò nell Ottocento Operatori booleani su Possiamo raffinare la nostra ricerca utilizzando gli operatori booleani, che prendono il nome dal matematico che li teorizzò nell Ottocento Gli operatori booleani su AND cane e

Dettagli

COME SI RECUPERA IL CITATION INDEX DI UN ARTICOLO O DI UN AUTORE

COME SI RECUPERA IL CITATION INDEX DI UN ARTICOLO O DI UN AUTORE COME SI RECUPERA IL CITATION INDEX DI UN ARTICOLO O DI UN AUTORE Generalmente con Citation Index (numero di citazioni ricevute da un articolo o da un autore) ci si riferisce al dato recuperabile attraverso

Dettagli

Web 2.0: applicativi in medicina Roma, 9-10 dicembre 2013

Web 2.0: applicativi in medicina Roma, 9-10 dicembre 2013 Corso Web 2.0: applicativi in medicina Roma, 9-10 dicembre 2013 biblioire@ifo.it Fabio D Orsogna Francesca Servoli int. 6225 Che cos è un BLOG? Un blog è un particolare tipo di sito web, ma con delle

Dettagli

Policy di Ateneo sull Accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Policy di Ateneo sull Accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Università degli Studi di Ferrara Policy di Ateneo sull Accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Definizioni Indice 1 Definizioni 2 Premesse 3 Commissione di Ateneo per l Accesso aperto

Dettagli

Informativa sui servizi offerti da Euro.Act srl

Informativa sui servizi offerti da Euro.Act srl Informativa sui servizi offerti da Euro.Act srl In questo periodo Euro.Act srl sta rivedendo la tipologia di servizi offerti, digitalizzando sempre più la loro fornitura, e con fruibilità su diverse piattaforme

Dettagli

Il portale europeo per la ricerca e sviluppo..europa.eu

Il portale europeo per la ricerca e sviluppo..europa.eu Il portale europeo per la ricerca e sviluppo.europa.eu 2007-2013 INDICE Introduzione a CORDIS Fondamenti del 7 PQ Approccio progressivo sul 7 PQ Servizi CORDIS a valore aggiunto 3 5 10 17 Altri servizi

Dettagli

SESSIONE PLENARIA Research assessment and journal rankings in economics. The journal ranking of Gev-13

SESSIONE PLENARIA Research assessment and journal rankings in economics. The journal ranking of Gev-13 SESSIONE PLENARIA Research assessment and journal rankings in economics Graziella Bertocchi Università di Modena e Reggio Emilia The journal ranking of Gev-13 Società Italiana degli Economisti, Matera,

Dettagli

Le nuove funzionalità della versione 5 del Web of Knowledge Web of Knowledge : La scoperta incomincia qui

Le nuove funzionalità della versione 5 del Web of Knowledge Web of Knowledge : La scoperta incomincia qui Le nuove funzionalità della versione 5 del Web of Knowledge Web of Knowledge : La scoperta incomincia qui IRE - Istituto Regina Elena Roma, 28 giugno 2010 La produzione scientifica: accessibilità = utilizzo

Dettagli

Google, Scholar e le fontiweb. Nicoletta Colombi

Google, Scholar e le fontiweb. Nicoletta Colombi Google, Scholar e le fontiweb Nicoletta Colombi Contenutoa curadi: Nicoletta Colombi nicoletta.colombi@unito.it Biblioteca biomedica integrata San Luigi Quest'opera è stata rilasciata con licenza Creative

Dettagli

nuovi servizi dalla pagina web della biblioteca

nuovi servizi dalla pagina web della biblioteca Accesso alle risorse elettroniche e ai nuovi servizi dalla pagina web della biblioteca Rosa Di Cesare Biblioteca Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali Indice La biblioteca in breve

Dettagli

Politecnico di Torino. Porto Institutional Repository

Politecnico di Torino. Porto Institutional Repository Politecnico di Torino Porto Institutional Repository [Other] Open Access e anagrafe della ricerca: l esperienza al Politecnico di Torino Original Citation: Morando M. (2010). Open Access e anagrafe della

Dettagli

Torrossa Retreat 2013

Torrossa Retreat 2013 Torrossa Retreat 2013 Caratteri strategici per la competitività dei contenuti nelle Scienze Umanistiche e Scienze Sociali La lista delle priorità per il 2014 Michele Casalini Editori e contenuti in Torrossa

Dettagli

L iniziativa PLEIADI: una piattaforma digitale per la comunità italiana Open Access

L iniziativa PLEIADI: una piattaforma digitale per la comunità italiana Open Access Institutional Archives for Research: Experiences and projects in Open Access Istituto Superiore di Sanità Roma, 30 novembre 1 dicembre 2006 L iniziativa PLEIADI: una piattaforma digitale per la comunità

Dettagli

LINEE GUIDA ICBI 2012

LINEE GUIDA ICBI 2012 Allegato al Regolamento per la costituzione ed il funzionamento dell Ufficio operativo della Convenzione di Comuni Iniziativa Carburanti a Basso Impatto REQUISITI E MODALITA OPERATIVE PER L EROGAZIONE

Dettagli

Il Project Manager nelle Organizzazioni Non Profit e nelle Imprese Sociali

Il Project Manager nelle Organizzazioni Non Profit e nelle Imprese Sociali ALTA SCUOLA IMPRESA E SOCIETÀ Il Project Manager nelle Organizzazioni Non Profit e nelle Imprese Sociali VII edizione 13 marzo - 3 luglio 2015 Università Cattolica del Sacro Cuore ALTIS, Alta Scuola Impresa

Dettagli

Assemblea 2014. Roma, 27 Aprile 2015. Nobile Collegio Chimico Farmaceutico

Assemblea 2014. Roma, 27 Aprile 2015. Nobile Collegio Chimico Farmaceutico Assemblea 2014 Roma, 27 Aprile 2015 Nobile Collegio Chimico Farmaceutico Assemblea 2014 Roma, 27 Aprile 2015 Nobile Collegio Chimico Farmaceutico Ordine del Giorno Introduzione 1. Ammissione di nuovi Soci

Dettagli

Come ragiona un editore

Come ragiona un editore Come ragiona un editore Contenuti e servizi per la ricerca Modena, Fondazione Collegio san Carlo 3 maggio 2012 Fondazione Collegio san Carlo 3 maggio 2012 La Società editrice il Mulino Il Mulino è un editore

Dettagli

SOLUZIONE «EASY BLOGGING»:

SOLUZIONE «EASY BLOGGING»: CHEAT SHEET EASY BLOGGING SOLUZIONE «EASY BLOGGING»: L ATTUALITÀ DELLA TUA AZIENDA LA TUA AZIENDA É UNICA, RACCONTA PERCHÉ! Con il nuovo spazio NEWS della tua E*Page, puoi valorizzare l attualità della

Dettagli

PER RIVISTO 18/03/05. Che cos è la International Children s Library (ICDL - Biblioteca Internazionale Digitale per Bambini)?

PER RIVISTO 18/03/05. Che cos è la International Children s Library (ICDL - Biblioteca Internazionale Digitale per Bambini)? FAQ SULLA ICDL PER EDITORI, AUTORI, ILLUSTRATORI ED ALTRI DETENTORI DI DIRITTI RIVISTO 18/03/05 Che cos è la International Children s Library (ICDL - Biblioteca Internazionale Digitale per Bambini)? Chi

Dettagli

Periodici elettronici e banche dati

Periodici elettronici e banche dati Servizio civile nazionale volontario Università di Pavia Progetto Vivere la biblioteca: dalla gestione al servizio - 2009 Periodici elettronici e banche dati Caterina Barazia Periodici elettronici: definizione

Dettagli

Il progetto OpenAIRE in breve

Il progetto OpenAIRE in breve Il progetto OpenAIRE in breve Ottobre 2010 A cura di Paola Gargiulo e Ilaria Fava OpenAIRE alcuni dati OpenAIRE = Open Access Infrastructure for Research in Europe Programma: FP7 Research Infrastructures

Dettagli

Breve guida. all uso delle biblioteche UniPa SBA. www.unipa.it/biblioteche. Scienze umane e patrimonio culturale. Medicina e chirurgia

Breve guida. all uso delle biblioteche UniPa SBA. www.unipa.it/biblioteche. Scienze umane e patrimonio culturale. Medicina e chirurgia Breve guida all uso delle biblioteche UniPa SBA Scienze umane e patrimonio culturale Scienze giuridiche economico-sociali Scienze di base e applicate Politecnica Medicina e chirurgia www.unipa.it/biblioteche

Dettagli

Le banche dati citazionali Isi Wos e Scopus

Le banche dati citazionali Isi Wos e Scopus Università di Torino Sistema bibliotecario d Ateneo Corso sulla ricerca bibliografica per i dottorandi in Scienze della vita e della salute 16 e 18 settembre 2013 Le banche dati citazionali Isi Wos e Scopus

Dettagli

La ricerca bibliografica in ambito infermieristico

La ricerca bibliografica in ambito infermieristico La ricerca bibliografica in ambito infermieristico Per i tutor del corso di laurea in infermieristica A cura di Annalisa Bardelli, su materiale di Annalisa Maiorano Pubmed Pubmed: http: www.pubmed.gov

Dettagli

SCHEDA IMPRENDITORIALE

SCHEDA IMPRENDITORIALE SCHEDA IMPRENDITORIALE A. INFORMAZIONI ANAGRAFICHE 1. Denominazione dell impresa: 2. Natura giuridica: Srl Snc Sas Spa Cooperativa altro (specificare): 3. Sede legale (Via/Piazza e numero civico, Comune,

Dettagli

ENERGIA ELETTRICA DOMESTICO - Stima della spesa annua ( ) escluse le imposte Contratto 3 kw per abitazioni di residenza - IV Trimestre 2011 *

ENERGIA ELETTRICA DOMESTICO - Stima della spesa annua ( ) escluse le imposte Contratto 3 kw per abitazioni di residenza - IV Trimestre 2011 * ENERGIA ELETTRICA DOMESTICO - Stima della spesa annua ( ) escluse le imposte Contratto 3 kw per abitazioni di residenza - IV Trimestre 2011 * * La spesa annua riportata in tabella è anche indicativa per

Dettagli

Programma per le soluzioni dei Partner di Altair HyperWorks

Programma per le soluzioni dei Partner di Altair HyperWorks Programma per le soluzioni dei Partner di Altair HyperWorks Domande frequenti (FAQ) Introduzione ad Altair Altair Engineering, Inc. promuove processi di innovazione tecnologica e di decision-making proponendo

Dettagli

ENERGIA ELETTRICA DOMESTICO - Stima della spesa annua ( ) escluse le imposte Contratto 3 kw per abitazioni di NON residenza - IV Trimestre 2012 *

ENERGIA ELETTRICA DOMESTICO - Stima della spesa annua ( ) escluse le imposte Contratto 3 kw per abitazioni di NON residenza - IV Trimestre 2012 * ENERGIA ELETTRICA DOMESTICO - Stima della spesa annua ( ) escluse le imposte Contratto 3 kw per abitazioni di N residenza - IV Trimestre 2012 * * La spesa annua riportata in tabella è anche indicativa

Dettagli

BANDO Progetti di Ricerca Applicata per l Innovazione. Criteri di ammissibilità dei costi e modalità di rendicontazione

BANDO Progetti di Ricerca Applicata per l Innovazione. Criteri di ammissibilità dei costi e modalità di rendicontazione BANDO Progetti di Ricerca Applicata per l Innovazione Criteri di ammissibilità dei costi e modalità di rendicontazione Premessa Il presente documento regola le modalità di rendicontazione, ai fini dell

Dettagli

I benefici derivanti dalla Fattura Elettronica e dalla dematerializzazione del ciclo acquisti

I benefici derivanti dalla Fattura Elettronica e dalla dematerializzazione del ciclo acquisti I benefici derivanti dalla Fattura Elettronica e dalla dematerializzazione del ciclo acquisti Michele Benedetti Bologna, 22 aprile 2015 eprocurement, Fatturazione Elettronica: un unico processo Fornitore

Dettagli

Valore Professioni. UniCredit e Confprofessioni per il mondo delle libere professioni

Valore Professioni. UniCredit e Confprofessioni per il mondo delle libere professioni Valore Professioni UniCredit e Confprofessioni per il mondo delle libere professioni Global F&SME Marketing and Segments Small Business Offer Innovation Bologna, Novembre 2010 Valore Professioni è un iniziativa

Dettagli

S&I BibliosanNews n. 36 Aprile 2015 La newsletter del progetto S&I Bibliosan in memoria di Luigina Lazzari

S&I BibliosanNews n. 36 Aprile 2015 La newsletter del progetto S&I Bibliosan in memoria di Luigina Lazzari S&I BibliosanNews n. 36 Aprile 2015 La newsletter del progetto S&I Bibliosan in memoria di Luigina Lazzari Notizie, articoli e pubblicazioni Dal mondo della ricerca * Horizon 2020 è il più grande programma

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Giovanni Luca De Fiore Vicolo della Batteria Nomentana, 8 00162 Roma Telefono 068600255 Fax 0686282250

Dettagli

D-LIBRARY Iuav - FAQ

D-LIBRARY Iuav - FAQ D-LIBRARY Iuav - FAQ D-LIBRARY Iuav è il deposito istituzionale che raccoglie i contributi scientifici di coloro che partecipano all attività di ricerca, didattica e formazione dell Ateneo. Perché D-LIBRARY

Dettagli

VQR 2011 2014 SELEZIONE DEI PRODOTTI (documento aggiornato al 07/01/2016)

VQR 2011 2014 SELEZIONE DEI PRODOTTI (documento aggiornato al 07/01/2016) VQR 2011 2014 SELEZIONE DEI PRODOTTI (documento aggiornato al 07/01/2016) Per selezionare i prodotti richiesti dal proprio Dipartimento per la VQR 2011 2014 occorre collegarsi a IRIS AperTO (indirizzo

Dettagli

La gestione del materiale didattico e di ricerca: problemi e soluzioni

La gestione del materiale didattico e di ricerca: problemi e soluzioni La gestione del materiale didattico e di ricerca: problemi e soluzioni Susanna Mornati CILEA Verona, 11 novembre 2004 La gestione del materiale didattico e di ricerca: problemi e soluzioni Contenuti dell

Dettagli

SESSIONE ANTICIPATA PER GLI STUDENTI DELLE SCUOLE SUPERIORI. 17-31 marzo 2015. Informazioni e istruzioni. per gli Studenti

SESSIONE ANTICIPATA PER GLI STUDENTI DELLE SCUOLE SUPERIORI. 17-31 marzo 2015. Informazioni e istruzioni. per gli Studenti Conferenza Nazionale dei Presidenti e dei Direttori delle Strutture Universitarie di Scienze e Tecnologie Piano Nazionale Lauree Scientifiche VERIFICA DELLE CONOSCENZE PER L INGRESSO SESSIONE ANTICIPATA

Dettagli

CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI 3 MESI. REGOLARMENTE.

CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI 3 MESI. REGOLARMENTE. CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI MESI. REGOLARMENTE. PERCHÉ UN INVESTIMENTO CHE POSSA GENERARE UN FLUSSO CEDOLARE LE SOLUZIONI DI UBI SICAV Nell attuale

Dettagli

Da oggi, FASTWEB è con te ogni giorno! Guida all attivazione - Famiglie

Da oggi, FASTWEB è con te ogni giorno! Guida all attivazione - Famiglie Da oggi, FASTWEB è con te ogni giorno! Guida all attivazione - Famiglie E adesso? Ti chiamiamo Entro qualche giorno FASTWEB ti contatterà per la verifica di: dati anagrafici; offerta commerciale sottoscritta;

Dettagli

IF PRESS. PRoFIlo, missione, valori PubblIcaRE con noi REtE distributiva costi E SERvIzI. Affidabilità e serietà alla base della nostra filosofia

IF PRESS. PRoFIlo, missione, valori PubblIcaRE con noi REtE distributiva costi E SERvIzI. Affidabilità e serietà alla base della nostra filosofia IF PRESS PRoFIlo, missione, valori PubblIcaRE con noi REtE distributiva costi E SERvIzI Affidabilità e serietà alla base della nostra filosofia I IF PRESS Profilo, Missione, Valori Chi siamo Società indipendente

Dettagli

REGOLAMENTO ISTITUTIVO DEL LABORATORIO PER LO STUDIO DEL RAPPORTO TRA AZIENDE, ISTITUZIONI E MERCATI

REGOLAMENTO ISTITUTIVO DEL LABORATORIO PER LO STUDIO DEL RAPPORTO TRA AZIENDE, ISTITUZIONI E MERCATI REGOLAMENTO ISTITUTIVO DEL LABORATORIO PER LO STUDIO DEL RAPPORTO TRA AZIENDE, ISTITUZIONI E MERCATI ART. 1 Istituzione È istituito presso l'università degli Studi del Molise, ai sensi dell art. 47 dello

Dettagli

S&I BibliosanNews n. 39 Luglio 2015

S&I BibliosanNews n. 39 Luglio 2015 S&I BibliosanNews n. 39 Luglio 2015 Notizie, articoli e pubblicazioni Dal mondo della ricerca Ricerca e letteratura scientifica: che casino. Con questa frase John Ioannidis, direttore del Meta Research

Dettagli

PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD

PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca L I C E O S T A T A L E G a l i l e o G a l i l e i Liceo Scientifico- Liceo delle Scienze Applicate - Liceo Linguistico Via S. Francesco n. 63-24043

Dettagli

Costruire un sistema bibliotecario performante: tra vincoli e scelte strategiche, fattori critici di successo e funzioni innovative

Costruire un sistema bibliotecario performante: tra vincoli e scelte strategiche, fattori critici di successo e funzioni innovative I Sistemi bibliotecari d'ateneo - Roma, 18.02.2010 Costruire un sistema bibliotecario performante: tra vincoli e scelte strategiche, fattori critici di successo e funzioni innovative Luca Bardi, Dirigente

Dettagli

GLI ACQUISTI ON-LINE: GESTIONE E SVILUPPO DELLE COLLEZIONI

GLI ACQUISTI ON-LINE: GESTIONE E SVILUPPO DELLE COLLEZIONI GLI ACQUISTI ON-LINE: GESTIONE E SVILUPPO DELLE COLLEZIONI La politica degli acquisti è oggi particolarmente importante ed oggetto di attenta valutazione da parte di ogni biblioteca Molte biblioteche chiedono

Dettagli