Sant Ignazio di Loyola San Teodoro di Amasea San Tommaso d Aquino Cinque Santi La Sacra Famiglia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sant Ignazio di Loyola San Teodoro di Amasea San Tommaso d Aquino Cinque Santi La Sacra Famiglia"

Transcript

1 Sant Ignazio di Loyola (Sec. XVIII) MEDAGLIA IN AE D/Sant Ignazio rivolto a s. con il libro aperto S.IGN DE. LOYOLA. SOC.I R/San Giovanni sulle nubi con le braccia aperte, intorno i cherubini S.IOAN NEPOMVCEM.M - mm.57 x 39,5 - Ae BB San Teodoro di Amasea (Sec.XIX) MEDAGLIA IN AR - Anno D/Il Santo stante con palma e asta SòTHEODORUS AMASENVS R/In cinque righe J.Z.=FAVORE=VESTRO=PRAEFECTVS= mm.58,5x43 - Ar BB+ 150 Martire e Santo patrono della città di Brindisi San Tommaso d Aquino (Sec. XVIII) MEDAGLIA IN AE D/Il Santo davanti ad una figura femminile, in alto un cherubino S.THOM D.A. R/Croce con scritte - mm. 44 x 37 - Ae qbb Cinque Santi (Sec. XVII-XVIII) MEDAGLIA IN AE D/Entro cerchio di perline la Crocefissione IHS, intorno ampia raggiera R/Entro cerchio di perline scena di cinque Santi con in alto il Redentore sulle nubi. Sotto *S*ISID In legenda: *S *IGNA *S *FIHLIPO*S*THERESIA *S*FRAN* - mm. 45,5 - Ae Appiccagnolo rimosso BB La Sacra Famiglia (Sec.XVI-XVII) MEDAGLIA IN AR - D/Entro doppia cornice quadrilobata la Sacra Famiglia Sotto IESVS=MARIAE = IOSER/Entro doppia cornice quadrilobata la B. Vergine con il bambino con ai lati due Vescovi. Sotto S.MARIAE=CELLE=(..)IS - mm.51 - Ar Appiccagnolo rimosso BB

2 (Sec.XVIII) MEDAGLIA AE - D/La Sacra Famiglia R/Scena della Crocefissione SOC IE SV -Ae - mm.39,5 x mm.37,2 Appiccagnolo rimosso BB (Sec.XVI-XVII) MEDAGLIA IN AR D/Scena dell Annunciazione con l angelo e la B.Vergine. Entro corona d alloro. Anepigrafe R/Scena del Battesimo di Gesù - Ar - mm.51 x 44 - lieve doratura BB La Crocefissione (Sec.XVIII) MEDAGLIA IN AE - D/Scena della Crocefissione R/Santi oranti con il Bambino, in alto IHS - Ae - mm.55 x 40 BB L Annunciazione (Sec.XVI-XVII) MEDAGLIA IN AR D/Scena dell Annunciazione con l angelo e la B.Vergine. Anepigrafe R/Due angeli, uno a s. sulle nubi alza il braccio verso lo Spirito Santo, l altro a s. indica il cammino al Bambino. Anepigrafe - mm. 51x37 - Ar - Antico bollo nell appiccagnolo BB (Sec. XVIII) MEDAGLIA IN AE- D/Un angelo a d. tiene per mano il Bambino, l altro con la spada trafigge il demonio incatenato sotto i suoi piedi. Esergo ROMA R/Due angeli, uno a s. sulle nubi alza il braccio verso lo Spirito Santo, l altro a s. indica il cammino al Bambino. Esergo ROMA - mm Ae Appiccagnolo rimosso BB Il Battesimo di Gesù (Sec.XVI-XVII) MEDAGLIA IN AR - D/Il Battesimo di Gesù Anepigrafe entro doppio cerchio ornato R/Il monogramma Mariano coronato, composo dalle lettere MA sovrapposte,allusive al nome di Maria, Madre di Gesù. - mm. 49x34 - Ar SPL

3 (Sec. XVIII) MEDAGLIA IN AR DORATO D/Il Battesimo di Gesù FILIVS MEVS DILECTVS R/Il monogramma Mariano composto dalle lettere MA sovrapposte,allusive al nome di Maria, Madre di Gesù. Entro rami con accanto la Croce e sotto il calice - mm.65,5 x 51 - Ar - Dorata. Antico bollo nell appiccagnolo SPL (Sec. XVII) MEDAGLIA IN AR D/Il Battesimo di Gesù FILIVS MEVS DILECTVS R/Il monogramma Mariano coronato, composto dalle lettere MA sovrapposte, allusive al nome di Maria, Madre di Gesù entro cornice di cerchi e punti - mm.58x42 - Ar Dorata BB/SPL (Sec. XVII) MEDAGLIA IN AR D/Il Battesimo di Gesù FILIVS MEVS DILECTVS R/Il monogramma Mariano coronato, composto dalle lettere MA sovrapposte, allusive al nome di Maria, Madre di Gesù entro cornice di cerchi e punti - mm.59x42 - Ar BB/SPL (Sec. XVII) MEDAGLIA IN AR D/Il Battesimo di Gesù Anepigrafe R/Il monogramma Mariano coronato, composto dalle lettere MA sovrapposte, allusive al nome di Maria, Madre di Gesù entro cornice di cerchi e punti - mm.60x42 - Ar BB/SPL

4 ROMA - La Crocefissione (Sec. XVII) MEDAGLIA IN AR - Anno D/In alto il Redentore sulle nubi sotto un tempietto con ai lati la Madonna di Loreto e Santa Elisabetta. Sotto *S*ELIASABET*=REGIS*PO*=*1625*. Intorno cerchio ornato R/La Crocefissione, all esergo un santo e due personaggi R O M A. Intorno cerchio ornato - mm.48 x 39,5 -Ar - lieve doratura BB Gesù e la B.Vergine (Sec.XVIII) MEDAGLIA IN AR D/Entro corona circolare i busti affrontati di Gesù e della B. Vergine R/Scena della crocifissione - mm. 70x53,5 -Ar Antico bollo nell appiccagnolo SPL SS.Petro e Paolo (Sec.XVII-XVIII) MEDAGLIA IN AR D/Entro corona circolare i busti affrontati dei SS. Pietro e Paolo in legenda SS PE:ET PA AP Sotto ROMA R/Il Battesimo di Gesù FILIVS MEI DILECTVS - mm.66 x 49 -Ar - BB (Sec.XVIII) - MEDAGLIA IN AR- D/Busti affrontati di Gesù e della B. Vergine IES VSMA RIA nella parte superiore. Sotto la Scala Santa SCALA - SANCTA in basso ROMA R/Busti affrontati di S.Pietro e S.Paolo SS PE TPA A P Sotto le Quattro Porte. Sotto.INT.PORT=RIVS - mm.61 x 48,2 - g.22,6 - Ar SPL

5 Anno Santo 1750 (Sec. XVIII )- MEDAGLIA IN AE - D/Busti affrontati di Gesù e della B. Vergine IES VSMA RIA nella parte superiore. Sotto la Scala Santa SCALA - SANCTA Sotto ROMA R/Busti affrontati di S.Pietro e S.Paolo SSPE TPA A P Sotto quattro porte. Sotto.INT.PORT=RIVS - mm.60x49,5 - Ae BB (Sec.XVIII) - MEDAGLIA IN AE - D/Busti affrontati di Gesù e della B. Vergine IES VSMA RIA nella parte superiore. Sotto la Scala Santa SCALA - SANCTA in basso ROMA R/Busti affrontati di S.Pietro e S.Paolo SS PE TPA A P Sotto le Quattro Porte. Sotto.INT.PORT=RIVS - mm.48,5 - Ae Appiccagnolo rimosso BB/qSPL Anno Santo (Sec. XVIII) MEDAGLIA IN AE - D/Busti affrontati dei SS.Pietro e Paolo SS PE ET PA AP. Esergo ROMA R/Prelati oranti davanti al baldacchino di San Pietro. Esergo ROMA - Ae - mm.55x77 SPL/qSPL (Sec.XVIII) - MEDAGLIA IN AR D/ Busti affrontati di S.Pietro e S.Paolo SS PE TPA A P R/Nella parte superiore la Scala Santa e sotto le quattro porte. Sotto.INT.PORT=RIVS - mm. 50 x 35 - Ar BB (Sec. XVIII) MEDAGLIA IN AR DORATO - D/Il Santo con la Croce e la B. Vergine, anepigrafe R/La Chiesa sulle nubi con sotto lo stemma Cardinalizio. In legenda AVXILUVM DE SCANCTO-Bollo nell appiccagnolo -mm. 59 x 42-Ar FDC 200 Bella doratura 168

6 La Passione di Cristo (Sec. XVIII) MEDAGLIA IN AE D/La Croce e gli strumenti PASSIO CHRISTI CONFORT ME R/La scala e la colonna con al centro il sudario di Cristo. In alto lo spirito santo intorno l abito, la brocca il gallo ed il boccale ed altri oggetti PAS.CHRI. SALV.NOS - mm.56 x 41- Ae BB Gesù e la B.Vergine (Sec. XVIII-XIX) MEDAGLIA OTTAGONALE IN AR D/Busto di Cristo a d. con lunghi capelli QVI.SEQVITVR ME NON AMBVLAT.IN.TENEBRIS Sotto il busto una piccola lupa con i gemelli R/Busto della B.Vergine velato e rivolto a s. TV.SOLA.SVPERGRESSA.ES.VNIVERSAS Sotto il busto una piccola lupa con i gemelli - mm. 52,5 x 39 - gr.49,8 - Ar Eccellente qualità FDC (Sec. XVIII) MEDAGLIA OTTAGONALE IN AE D/Busto di Cristo a d. con lunghi capelli ALLEGREZA. DEL. CIELO. E. DELLA. TERRA. Sotto il busto.**. R/Busto della BeataVergine velato e rivolto a sinistra.refvgivm.peccatorvm.or.pron.- mm.54 x 38 - Ae qspl (Sec. XVIII) MEDAGLIA OTTAGONALE IN AE D/Busto di Cristo a d. con lunghi capelli ALLEGREZA. DEL. CIELO. E. DELLA. TERRA. Sotto il busto.**. R/Busto della BeataVergine velato e rivolto a sinistra.refvgivm.peccatorvm.ora.p.n. - mm.54 x 38 - Ae BB

PROBO PROBO PROBO PROBO

PROBO PROBO PROBO PROBO Foto ingrandimento 1 G181 PROBO (276-282) Antoniniano.(Roma) Busto di Probo a d. R/ L imperatore a cavallo a s. saluta; ai piedi del cavallo prigioniero seduto e legato; all esergo, R corona A. Coh. 37.

Dettagli

TESSERE. 813 ITALIA CENTRALE - (Sec.XIII-XIV) TESSERA - D/Chiavi decussate con cordoni e 2 rosette ai lati R/Il leone di San Marco -Ae BB 6 0

TESSERE. 813 ITALIA CENTRALE - (Sec.XIII-XIV) TESSERA - D/Chiavi decussate con cordoni e 2 rosette ai lati R/Il leone di San Marco -Ae BB 6 0 TESSERE 812 813 814 ITALIA 812 TESSERA - D/Croce con tre globi all estremità e tre nei quarti R/Al centro cerchio perlinato, croce che va oltre il cerchio con globi e rosette. - Ae qspl 80 813 ITALIA CENTRALE

Dettagli

ARREDI E ARGENTI DI SAN SERVOLO

ARREDI E ARGENTI DI SAN SERVOLO ARREDI E ARGENTI DI SAN SERVOLO Ufficio Studi Regolamenti manualistica per gli operatori e Progetti speciali Bozza del 9 luglio 2008 - Autore: dott.ssa Anna Pietropolli 0001 1 STATUA (SAN GIOVANNI BATTISTA)

Dettagli

ALLEANZA ASSICURAZIONI

ALLEANZA ASSICURAZIONI ALLEANZA ASSICURAZIONI Cinquantesimo anniversario della fondazione 1935-1985 Ø mm. 70 - Bronzo Autore: F. Bodini - Coniazione: Soc. S. Johnson. D: (Anepigrafe) Scena d amore filiale. R: ALLEANZA ASSICURAZIONI

Dettagli

1242 Tornesello. Gamb. 135. MI. BB 40

1242 Tornesello. Gamb. 135. MI. BB 40 1242 Tornesello. Gamb. 135. MI. BB 40 1243 TOMMASO MOCENIGO (1414-1423). Soldino. Massaro P. Gamb. 148. AR. Piccole mancanze di metallo passanti sul bordo s. altrimenti. SPL 40 * 1244 FRANCESCO FOSCARI

Dettagli

La chiesa di S. Giovanni ai campi conserva sulla muratura esterna e all interno una serie di affreschi di notevole valore storico-artistico

La chiesa di S. Giovanni ai campi conserva sulla muratura esterna e all interno una serie di affreschi di notevole valore storico-artistico Gli affreschi La chiesa di S. Giovanni ai campi conserva sulla muratura esterna e all interno una serie di affreschi di notevole valore storico-artistico Affreschi dell abside maggiore Entro una mandorla,

Dettagli

MEDAGLIE ITALIANE COMO-Onoranze a Volta nel Cent.rio del a scoperta del a pila RARA FASCISMO - Concordato con il Vaticano RARISSIMA

MEDAGLIE ITALIANE COMO-Onoranze a Volta nel Cent.rio del a scoperta del a pila RARA FASCISMO - Concordato con il Vaticano RARISSIMA MEDAGLIE ITALIANE 995 995 COMO-Onoranze a Volta nel Cent.rio della scoperta della pila (1899) PLACCHETTA - D/Busto di A. Volta entro ornato, in basso sullo sfondo la città. In alto ESPOSIZIONE=ELETTRICA=INDVSTRIA

Dettagli

Carlo Crippa e i figli Silvana e Paolo in occasione dei. 50 anni. di CRIPPA NUMISMATICA. annunciano la prossima uscita del libro

Carlo Crippa e i figli Silvana e Paolo in occasione dei. 50 anni. di CRIPPA NUMISMATICA. annunciano la prossima uscita del libro Carlo Crippa e i figli Silvana e Paolo in occasione dei 50 anni di CRIPPA NUMISMATICA annunciano la prossima uscita del libro LE MONETE DI MILANO da Desiderio re dei Longobardi a Ludovico V di Baviera

Dettagli

MONETE DI ZECCHE ITALIANE

MONETE DI ZECCHE ITALIANE MEDAGLIE NAPOLEONICHE * 855 Anno X (1802). Medaglia in bronzo per i comizi cisalpini in Lione. D/Genio alato presenta le tavole della Costituzione Italica. R/Scritta su sei righe. Ø 55 mm. Opus L. Manfredini.

Dettagli

MONETE E MEDAGLIE D ORO

MONETE E MEDAGLIE D ORO MONETE E MEDAGLIE D ORO 1109 1110 1108 1108 ALBANIA - ZOGU (1925-1939) 100 Franchi 1926 - Zecca Roma - RARA - Au - Fr.1 800 1109 20 Franchi 1927 - Zecca Roma - D/Testa a s. R/Aquila bicipite - Au - Fr.2

Dettagli

ZECCHE ITALIANE. 2079 Bolognino - Lettera A gotica - R/ ACVS con globetto al centro - CNI 35 AG R BB+ 80

ZECCHE ITALIANE. 2079 Bolognino - Lettera A gotica - R/ ACVS con globetto al centro - CNI 35 AG R BB+ 80 2072 YUGOSLAVIA - Alessandro I (1921-1934) Ducato 1932 - Fr. 5 AU - Contromarcato FDC 130 2079 Bolognino - Lettera A gotica - R/ ACVS con globetto al centro - CNI 35 AG R BB+ 80 2073 Repubblica Popolare

Dettagli

Argenteria siciliana XVII secolo

Argenteria siciliana XVII secolo Argenteria siciliana XVII secolo Ostensorio architettonico argentiere Pietro Lazzara 1602 Diocesi di Trapani Statua di Santa Lucia argento Pietro Rizzo, 1599 Siracusa, Cattedrale Calici argento sbalzato

Dettagli

Particolari dell affresco ritrovato nella Chiesa di San Giuliano di Faleria.

Particolari dell affresco ritrovato nella Chiesa di San Giuliano di Faleria. Particolari dell affresco ritrovato nella Chiesa di San Giuliano di Faleria. Grazie allo sforzo coordinato tra lʼamministrazione comunale e il Parroco di Faleria, si è giunti alla riscoperta di un affresco

Dettagli

1 Navata. Intorno alle finestre, collocate nelle lunette, cornici architettoniche

1 Navata. Intorno alle finestre, collocate nelle lunette, cornici architettoniche 1 La chiesa è a unica navata scandita in sei campate sulla quale si aprono simmetricamente, con archi a tutto sesto, dodici cappelle, delle quali due fungono da accesso laterale alla chiesa. La navata

Dettagli

MEDAGLIE NAPOLEONICHE

MEDAGLIE NAPOLEONICHE MEDAGLIE NAPOLEONICHE 1147 1147 ANNO 1782 - MEDAGLIA IN AE - NASCITA DEL DELFINO - D/Busto affiancati di Luigi XVI e della Regina LUDOV.XVI.ET MAR.ANT. AUSTR.FR. ET NAV.REGI ET REGINAE Sotto LUTETIA -

Dettagli

Elenco schedatura Beni mobili

Elenco schedatura Beni mobili Il Marketing dei beni culturali del Veneto Orientale Elenco schedatura Beni mobili ANNONE VENETO 1. Affresco Madonna della Pera Antica Chiesa di S. Vitale 2. Altare maggiore/candeliere marmoreo/tabernacolo/copia

Dettagli

MEDAGLIE. 992 riduzione al 50%

MEDAGLIE. 992 riduzione al 50% MEDAGLIE 990 991 990 CREMONA - Luigi XIV (1643-1715) Medaglia 1702 - Busto a d. - R/ Antico guerriero sta per trafiggere un nemico - Opus I. Mauger CU Ø 41 mm Leggera ossidazione al R/ qfdc 200 991 MANTOVA

Dettagli

Indice dei soggetti. Medaglie p. 1 Conii p. 3 Punzoni p. 5 Medaglie a stampa p. 5. Medaglie

Indice dei soggetti. Medaglie p. 1 Conii p. 3 Punzoni p. 5 Medaglie a stampa p. 5. Medaglie Indice dei soggetti Medaglie p. 1 Conii p. 3 Punzoni p. 5 Medaglie a stampa p. 5 Medaglie Adriano VI. I santi Pietro e Paolo Adriano VI. Incoronazione Pontificia Adriano VI. Sapienza Alessandro VI. Apertura

Dettagli

La Madonna di Loreto, su sfondo architettonico.

La Madonna di Loreto, su sfondo architettonico. Dagli ossari della cattedrale di San Martino (US 3) Catalogo 1. Gesù Crocifisso, vestito di colobio, incoronato, fra Angeli. La Madonna di Loreto, su sfondo architettonico. Il Cristo in croce con colobio,

Dettagli

MONETE VENEZIANE 169 170 171 172 OSELLE

MONETE VENEZIANE 169 170 171 172 OSELLE MONETE VENEZIANE 169 170 171 172 OSELLE 169. VENEZIA - Antonio Grimani (1521-1523) - Osella 1521 (I) - Distacco di Roma dalla lega di Cambrasi; D/ Il Salvatore assiso a s. bendice S. Marco che porge il

Dettagli

COLORI E SIMBOLOGIE LE FORME DEI CALICI. TURCHESE (2 fuoco) PIETRA (2 fuoco) ROSSO (2 fuoco) CUOIO (2 fuoco)

COLORI E SIMBOLOGIE LE FORME DEI CALICI. TURCHESE (2 fuoco) PIETRA (2 fuoco) ROSSO (2 fuoco) CUOIO (2 fuoco) ARREDI SACRI Da oltre trent anni Verzolini produce arredi sacri in maiolica con la passione di sempre. La lavorazione è completamente artigianale: tornio, smaltatura, decoro, cotture; un lungo processo

Dettagli

La gente si chiedeva: «Chi è costui?» E la folla rispondeva: «Questi è il profeta Gesù, da Nazaret di Galilea») (Mt 21,10-11)

La gente si chiedeva: «Chi è costui?» E la folla rispondeva: «Questi è il profeta Gesù, da Nazaret di Galilea») (Mt 21,10-11) Daniela Canardi Domenica delle Palme La gente si chiedeva: «Chi è costui?» E la folla rispondeva: «Questi è il profeta Gesù, da Nazaret di Galilea») (Mt 21,10-11) «Non ho sottratto la faccia agli insulti

Dettagli

Chiesa collegiata dei Santi Gervasio e Protasio - Sondrio

Chiesa collegiata dei Santi Gervasio e Protasio - Sondrio Chiesa collegiata dei Santi Gervasio e Protasio - Sondrio RICERCA ESEGUITA DA MARCO MARVEGGIO, ALESSANDRO DELLA VALLE STEFANO PROIETTI,, IAN VUTCARIOV CLASSE 5^ SCUOLA PRIMARIA BRUNO CREDARO- VIA BOSATTA,

Dettagli

Annibale Carracci, La Bottega del macellaio, 1585, Oxford Christ Chrch

Annibale Carracci, La Bottega del macellaio, 1585, Oxford Christ Chrch Annibale Carracci, La Bottega del macellaio, 1585, Oxford Christ Chrch Annibale Carracci, Il mangiafagioli, 1583-1584, Roma, Galleria Colonna 1582 Accademia dei desiderosi, detta poi degli Incamminati,

Dettagli

Calendario Liturgico 2015. con rito romano. A cura di: www.laparola.it

Calendario Liturgico 2015. con rito romano. A cura di: www.laparola.it Calendario Liturgico 2015 con rito romano A cura di: www.laparola.it Gennaio 2015 1 Gio Primo dell'anno. - MARIA Ss. MADRE DI DIO (s) - Nm 6,22-27; Sal 66; Gal 4,4-7; Lc 2,16-21 2 Ven - Tempo di Natale

Dettagli

TAVOLE MIRACOLOSE LE ICONE MEDIOEVALI DI ROMA E DEL LAZIO DEL FONDO EDIFICI DI CULTO (Roma, Palazzo di Venezia, 13 novembre 15 dicembre)

TAVOLE MIRACOLOSE LE ICONE MEDIOEVALI DI ROMA E DEL LAZIO DEL FONDO EDIFICI DI CULTO (Roma, Palazzo di Venezia, 13 novembre 15 dicembre) TAVOLE MIRACOLOSE LE ICONE MEDIOEVALI DI ROMA E DEL LAZIO DEL FONDO EDIFICI DI CULTO (Roma, Palazzo di Venezia, 13 novembre 15 dicembre) 1. Madonna col Bambino Roma, Chiesa di Santa Maria Nova (sec. VI,

Dettagli

Elenco dei lavori e delle collaborazioni realizzati. Segue curriculum di TESSILI ANTICHI s.r.l. TESSILI ANTICHI s.r.l.

Elenco dei lavori e delle collaborazioni realizzati. Segue curriculum di TESSILI ANTICHI s.r.l. TESSILI ANTICHI s.r.l. Segue curriculum di TESSILI ANTICHI s.r.l. TESSILI ANTICHI s.r.l. Lavori attualmente in cantiere o realizzati nell'anno in corso: (di ciascun intervento è indicato: opera, datazione, luogo di conservazione,

Dettagli

Una collezione di medaglie (zecca di Roma salvo diversa indicazione)

Una collezione di medaglie (zecca di Roma salvo diversa indicazione) Una collezione di medaglie (zecca di Roma salvo diversa indicazione) 412 413 412 Martino V Oddone Colonna di Roma, 1417-1431. Medaglia di restituzione sec. XVII opus G. Paladino. Modesti I, 5. Æ gr. 32,87

Dettagli

ORARI SANTE MESSE. Festivo Invernale 8,30; 11,00; 18,00 (19,00 nel mese di maggio) Estivo 8,30; 20,00

ORARI SANTE MESSE. Festivo Invernale 8,30; 11,00; 18,00 (19,00 nel mese di maggio) Estivo 8,30; 20,00 ORARI SANTE MESSE Parrocchia S. Michele Arcangelo Albidona Festivo Invernale 8,30; 10,30 Estivo 8,30; 10,30 Parrocchia Sant Alessandro Martire Alessandria del Carretto Feriale Invernale 8,30 Estivo 8,30

Dettagli

S.T.U.D.I.O RESTAURO. Luogo e data di nascita: Alzano Lombardo (BG), il 26 ottobre 1973. silviacovelli@pec.it

S.T.U.D.I.O RESTAURO. Luogo e data di nascita: Alzano Lombardo (BG), il 26 ottobre 1973. silviacovelli@pec.it DATI PERSONALI Nome e Cognome : Silvia Covelli Luogo e data di nascita: Alzano Lombardo (BG), il 26 ottobre 1973 Indirizzo: Via Acerbis 14, Alzano Lombardo (Bg) Telefono: 347 8158476 Posta elettronica:

Dettagli

ASTA XXII/b. Marenghi e non solo. Asta per corrispondenza. Chiusura ore 24.00 di giovedì 16 ottobre 2008 Closing 16th October 2008 at Midnight

ASTA XXII/b. Marenghi e non solo. Asta per corrispondenza. Chiusura ore 24.00 di giovedì 16 ottobre 2008 Closing 16th October 2008 at Midnight ASTA XXII/b Marenghi e non solo Asta per corrispondenza. Chiusura ore 24.00 di giovedì 16 ottobre 2008 Closing 16th October 2008 at Midnight Inviate le vostre offerte via email a info@artemideaste.com

Dettagli

I QUADRI AFFRESCATI ALL INTERNO

I QUADRI AFFRESCATI ALL INTERNO L ABSIDE 1 I QUADRI AFFRESCATI ALL INTERNO Scene da un mystère (sacra rappresentazione) provenzale del 1400 riguardante la predicazione, passione e morte dell apostolo Andrea, fratello di San Pietro. Il

Dettagli

La nascita della pittura occidentale

La nascita della pittura occidentale La nascita della pittura occidentale 1290-1295, tempera su tavola, Firenze, Basilica di Santa Maria Novella E' una tavola dipinta a tempera, dalle dimensioni di 578 cm di altezza e 406 cm di larghezza.

Dettagli

La Facciata. 64 Orvieto. Il Duomo 65

La Facciata. 64 Orvieto. Il Duomo 65 La Facciata Ci vollero tre secoli per scolpire nella pietra, modellare nel bronzo e figurare con tessere di mosaico il volto del Duomo, delineandolo attraverso un articolato programma narrativo incentrato

Dettagli

42. Camera degli Sposi Scena di Corte - Andrea Mantenga affreschi - XV sec. Castello di S. Giorgio - Palazzo Ducale - Mantova Interventi conservativi di consolidamento, pulitura e reintegrazione pittorica

Dettagli

Maggio ogni giorno con Maria

Maggio ogni giorno con Maria Maggio ogni giorno con Maria Maria, Maestra di contemplazione: i misteri della luce Il Rosario con San Giovanni Paolo II [BRUNA FREGNI] Proposta ispirata alla lettera apostolica sul Rosario di papa Giovanni

Dettagli

Veglia di Pasqua 2014

Veglia di Pasqua 2014 Daniela Canardi Veglia di Pasqua 2014 «Vi ho sollevato su ali di aquile e vi ho fatto venire fino a me» (Es 19,4) In una sola notte le letture della Veglia ripercorrono tutta la storia della Salvezza.

Dettagli

I sarcofagi cristiani. Età tetrarchica: i sarcofagi a grandi pastorali

I sarcofagi cristiani. Età tetrarchica: i sarcofagi a grandi pastorali Età tetrarchica: i sarcofagi a grandi pastorali Età tetrarchica: i sarcofagi a grandi pastorali Dalla tetrarchia all età di Costantino i sarcofagi a grandi pastorali Dalla tetrarchia all età di Costantino

Dettagli

PREGHIERE DEL MATTINO. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

PREGHIERE DEL MATTINO. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen PREGHIERE DEL MATTINO Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Ti adoro Ti adoro, mio Dio e ti amo con tutto il cuore. Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano e conservato in questa

Dettagli

www.parrocchiamadonnaloreto.it

www.parrocchiamadonnaloreto.it www.parrocchiamadonnaloreto.it Prima di Natale, ci sono quattro settimane che sono molto speciali settimane che prendono il nome di Avvento, perche caratterizzate dall Attesa. Qualcuno potrebbe dire: attesa

Dettagli

Note sulla Loquela digitorum e gestualità negli affreschi pugliesi.

Note sulla Loquela digitorum e gestualità negli affreschi pugliesi. Note sulla Loquela digitorum e gestualità negli affreschi pugliesi. Nei nostri giorni, dominata da una cultura anglosassone, notiamo fra l altro una forma civile di presentarsi e di comunicare con gli

Dettagli

Vol I, pp. 176-217. ARTE PALEOCRISTIANA BIZANTINA e BARBARICA

Vol I, pp. 176-217. ARTE PALEOCRISTIANA BIZANTINA e BARBARICA Vol I, pp. 176-217 ARTE PALEOCRISTIANA BIZANTINA e BARBARICA II sec. 476 d.c. Decadenza dell impero romano Dal II sec. al 476 è il periodo della decadenza dell impero romano L esercito era incapace di

Dettagli

SAN TOMMASO DEI BATIUTI

SAN TOMMASO DEI BATIUTI rr;;;:.-~ J/(::il. 10 ~m. "'~"'. TO O H "NT U. CAPPELLANIA OSPEDALE SAN TOMMASO DEI BATIUTI PORTOGRUARO 19 Settelnbre Benedizione Cappella 2014 San Giovanni Paolo II BENEDIZIONE DELL'ACQUA E ASPERSIONE

Dettagli

L ACQUASANTIERA LA PIANETA

L ACQUASANTIERA LA PIANETA L ACQUASANTIERA È un recipiente, di pietra o di marmo, posto all entrata della Chiesa, che contiene acqua benedetta. In esso intingi la mano destra, prima di farti il segno della croce. Segnarsi con l

Dettagli

SALÌ AL CIELO E SIEDE ALLA DESTRA DEL PADRE

SALÌ AL CIELO E SIEDE ALLA DESTRA DEL PADRE SALÌALCIELOESIEDEALLADESTRADELPADRE At1,1 11 Ebr9,24 28;10,19 23 Lc24,46 53 L Ascensione è il ritorno al Padre, dove Gesù, seduto alla sua destra comincia un esistenzanuovainpienezzadivitaedipotenza.cristo,primadivenirealmondo,era

Dettagli

ELENCO OPERE. 15. C. Rainaldi Veduta di S. Agnese in Agone, 1652 Mm. 432 x 1390

ELENCO OPERE. 15. C. Rainaldi Veduta di S. Agnese in Agone, 1652 Mm. 432 x 1390 ELENCO OPERE VIENNA ALBERTINA 1. Francesco Borromini Schizzo con le misure di S. Pietro, 1631 Mm. 263 x 394 2. Gian Lorenzo Bernini Studi per il coronamento del Baldacchino, 1631 3. Francesco Borromini

Dettagli

MEDAGLIE. 970 971 972 Ex. 974

MEDAGLIE. 970 971 972 Ex. 974 MEDAGLIE 965 966 967 968 970 971 972 Ex. 974 965. INNOCENZO X - Anno Giubilare; D/ Busto a d.; R/ Il Pontefice apre la Porta Santa - Ø 36 mm. - Opus: Mazio. AR SPL 100 966. GREGORIO XVI - Società Propaganda

Dettagli

Giovanni Paolo II. Il Santo di Wadowice

Giovanni Paolo II. Il Santo di Wadowice Giovanni Paolo II Il Santo di Wadowice Edmund Wojtyła con i genitori Emilia e Karol Foto dalla collezione del Museo Casa Natale di Santo Padre Giovanni Paolo II a Wadowice Le mani di mia madre mi insegnavano

Dettagli

IL TEATRO DEL SOLE Sezione visite guidate IL TEATRO DEL SOLE presenta il dettaglio degli itinerari da noi proposti per la città di Roma.

IL TEATRO DEL SOLE Sezione visite guidate IL TEATRO DEL SOLE presenta il dettaglio degli itinerari da noi proposti per la città di Roma. IL TEATRO DEL SOLE presenta il dettaglio degli itinerari da noi proposti per la città di Roma. ROMA IMPERIALE Incontro dei partecipanti con le guide davanti all ingresso principale del Colosseo -13.00

Dettagli

Una storia ultramillenaria

Una storia ultramillenaria CHIESA DI SANT ANGELO SUL SILE (TV) Una storia ultramillenaria L antica chiesa di Sant Angelo sul Sile vanta una singolare origine. La lapide muraria collocata internamente sopra la porta laterale ci riporta

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

MONETE ESTERE D ORO AUSTRIA

MONETE ESTERE D ORO AUSTRIA MONETE ESTERE D ORO AUSTRIA * 547 SIGISMONDO ARCIDUCA (1439-1496). Gulden d oro zecca Hall. D/L Arciduca stante di fronte coronato, corazzato ed armato di spadone. R/Quattro scettri accantonati da quattro

Dettagli

Giugno 2015 AGGIORNATO AL 21 MAGGIO 2015 DATA LITURGIA DIOCESI CHIESA UNIVERSALE CIVILI. Lun 1. Mar 2. Festa nazionale. Mer 3

Giugno 2015 AGGIORNATO AL 21 MAGGIO 2015 DATA LITURGIA DIOCESI CHIESA UNIVERSALE CIVILI. Lun 1. Mar 2. Festa nazionale. Mer 3 Giugno 2015 DATA LITURGIA DIOCESI CHIESA UNIVERSALE CIVILI 1 2 Festa nazionale 3 4 5 Corpus ini Cittadino (S. Agostino) Ritiro del Clero (Ara Crucis, 9.30) 6 7 Corpus ini 8 9 10 11 12 Sacro Cuore 13 14

Dettagli

PREGHIERE A SAN FILIPPO SMALDONE SACERDOTE DIOCESANO FONDATORE DELLE SUORE SALESIANE DEI SACRI CUORI E APOSTOLO DEI SORDI

PREGHIERE A SAN FILIPPO SMALDONE SACERDOTE DIOCESANO FONDATORE DELLE SUORE SALESIANE DEI SACRI CUORI E APOSTOLO DEI SORDI PREGHIERE A SAN FILIPPO SMALDONE SACERDOTE DIOCESANO FONDATORE DELLE SUORE SALESIANE DEI SACRI CUORI E APOSTOLO DEI SORDI INTRODUZIONE La preghiera non è solo elevazione dell anima a Dio ma è anche relazione

Dettagli

I NOSTRI TESORI PERDUTI

I NOSTRI TESORI PERDUTI I NOSTRI TESORI EDIZIONE SPECIALE I NOSTRI TESORI PERDUTI Campagna di raccolta di firme per riavere i capolavori tolti dalla Pieve Esce in questo mese un numero speciale del nostro giornalino, una monografia

Dettagli

U na celebre affermazione di. Spiritualità. e dei sacramenti che si celebrano per diventare cristiani. A livello antropologico

U na celebre affermazione di. Spiritualità. e dei sacramenti che si celebrano per diventare cristiani. A livello antropologico Spiritualità L iniziazione Liniziazione CRISTIA di don GIUSEPPE RUPPI U na celebre affermazione di Tertulliano recita: «Cristiani non si nasce ma si diventa». In base a questa convinzione, fin dai primi

Dettagli

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 I. Vieni Signore Gesù!. Così la chiesa ha ripetuto spesso nella preghiera di Avvento. Così la chiesa, le nostre comunità, ciascuno di noi ha predisposto il cuore

Dettagli

MEDAGLIE RUSSE 677 PIETRO I (1682 1725) MEDAGLIA 1696 DIAM. 51 OPUS S. YUDIN DIAKOV 5.3 AE GR. 50,61 R CONQUISTA DI AZOV. SPL 250

MEDAGLIE RUSSE 677 PIETRO I (1682 1725) MEDAGLIA 1696 DIAM. 51 OPUS S. YUDIN DIAKOV 5.3 AE GR. 50,61 R CONQUISTA DI AZOV. SPL 250 MEDAGLIE RUSSE 677 680 681 677 PIETRO I (1682 1725) MEDAGLIA 1696 DIAM. 51 OPUS S. YUDIN DIAKOV 5.3 AE GR. 50,61 R CONQUISTA DI AZOV. SPL 250 1698 DIAM. 66 OPUS IVANOV KUCHKIN DIAKOV 9.2 AE GR. 97,89 R

Dettagli

San Paolo Albanese. di: Salvatore Sebaste Foto Bellini (Bernalda - MT) Fig. 1

San Paolo Albanese. di: Salvatore Sebaste Foto Bellini (Bernalda - MT) Fig. 1 di: Salvatore Sebaste Foto Bellini (Bernalda - MT) San Paolo Albanese Le sue origini sono antiche. Dominio dello stato di Noia (l odierna Noepoli) per molto tempo, tra il 1526 e il 1534 fu popolato dai

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

La comunità di ROMA comprende le seguenti località: - ROMA CITTA' - FIUMICINO (RM) - MONTE PORZIO CATONE (RM)

La comunità di ROMA comprende le seguenti località: - ROMA CITTA' - FIUMICINO (RM) - MONTE PORZIO CATONE (RM) La comunità di ROMA comprende le seguenti località: - ROMA CITTA' - FIUMICINO (RM) - MONTE (RM) SETTEMBRE 2014 LUNEDI' MARTEDI' MERCOLEDI' GIOVEDI' VENERDI' SABATO DOMENICA 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13

Dettagli

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen Modo di recitare il Santo Rosario Segno della Croce Credo Si annuncia il primo Mistero del giorno Padre Nostro Dieci Ave Maria Gloria Si continua fino a completare i 5 misteri del giorno Preghiera finale

Dettagli

!!!! Preghiere per l UNITA DEI CRISTIANI! con il Santo Rosario.! Padre Raffaele Amendolagine OCD!

!!!! Preghiere per l UNITA DEI CRISTIANI! con il Santo Rosario.! Padre Raffaele Amendolagine OCD! Preghiere per l UNITA DEI CRISTIANI con il Santo Rosario. Padre Raffaele Amendolagine OCD Dopo la lettura del Vangelo con la descrizione del mistero che si contempla si aggiungono le invocazioni differenti

Dettagli

437 Lucio Vero (161-169) Denario - Busto a d. - R/ La Provvidenza stante a s. con globo e cornucopia - C. 155; RIC 482 (AG g.

437 Lucio Vero (161-169) Denario - Busto a d. - R/ La Provvidenza stante a s. con globo e cornucopia - C. 155; RIC 482 (AG g. 437 438 439 437 Lucio Vero (161-169) Denario - Busto a d. - R/ La Provvidenza stante a s. con globo e cornucopia - C. 155; RIC 482 (AG g. 2,4) qspl 120 438 Denario - Testa laureata a d. - R/ La Vittoria

Dettagli

Etimasia simbolo iconografico dell Avvento. Il trono vuoto. Basilica di S. Prassede, Etimasia, IX sec., Roma

Etimasia simbolo iconografico dell Avvento. Il trono vuoto. Basilica di S. Prassede, Etimasia, IX sec., Roma Il trono vuoto Basilica di S. Prassede, Etimasia, IX sec., Roma La parola adventus nel vocabolario pagano significa avvenimento, anniversario di un avvenimento e normalmente questo avvenimento era l ascesa

Dettagli

PIAZZA SAN PIETRO BASILICA DI SAN PIETRO CAPPELLA SISTINA GUARDIE SVIZZERE CASTEL S.ANGELO STATUA DEL MOSE

PIAZZA SAN PIETRO BASILICA DI SAN PIETRO CAPPELLA SISTINA GUARDIE SVIZZERE CASTEL S.ANGELO STATUA DEL MOSE ARCO DI TITO SINAGOGA PIAZZA SAN PIETRO BASILICA DI SAN PIETRO CAPPELLA SISTINA GUARDIE SVIZZERE CASTEL S.ANGELO PANTHEON STATUA DEL MOSE COLOSSEO S. GIOVANNI IN LATERANO PALAZZO DEL QUIRINALE STATUA DI

Dettagli

Che cosa chiedi alla Chiesa di Dio? Lettera pastorale per la Quaresima 2013 di Monsignor Dr. Vito Huonder Vescovo di Coira

Che cosa chiedi alla Chiesa di Dio? Lettera pastorale per la Quaresima 2013 di Monsignor Dr. Vito Huonder Vescovo di Coira Che cosa chiedi alla Chiesa di Dio? Lettera pastorale per la Quaresima 2013 di Monsignor Dr. Vito Huonder Vescovo di Coira Questa Lettera è da leggere in tutte le celebrazioni liturgiche del 17 febbraio

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Apparizione della Madonna (non c è data)

Apparizione della Madonna (non c è data) Apparizione della Madonna (non c è data) Si tratta di un messaggio preoccupante. Le tenebre di Satana stanno oscurando il mondo e la Chiesa. C è un riferimento a quanto la Madonna disse a Fatima. L Italia

Dettagli

Catania 06/04/2014. Giuseppina prof.ssa Fazzio. Presidente

Catania 06/04/2014. Giuseppina prof.ssa Fazzio. Presidente 1 CONFEDERAZIONE DIOCESANA DELLE CONFRATERNITE ARCIDIOCESI DI CATANIA Via Vittorio Emanuele n. 151 - Catania I riti della Settimana Santa nell Arcidiocesi di Catania In occasione della Pasqua, nei diversi

Dettagli

UNA SINOPIA IN SANT ANTONIO A BRENO

UNA SINOPIA IN SANT ANTONIO A BRENO UNA SINOPIA IN SANT ANTONIO A BRENO Datazione: fine XV inizio XVI secolo Collocazione: Breno, chiesa di Sant Antonio, parete nord-est Proprietà: Comune di Breno Autore : Ambito di Giovanni Pietro Da Cemmo

Dettagli

Cascia. La Chiesa di Sant Agostino

Cascia. La Chiesa di Sant Agostino Cascia La Chiesa di Sant Agostino Il complesso di Sant Agostino La Chiesa di Sant Agostino. Il luogo, l arte e la storia. La chiesa, con annesso convento, sorse nel Trecento, su un primitivo oratorio eremitico

Dettagli

Davanti allo specchio di un anniversario

Davanti allo specchio di un anniversario Davanti allo specchio di un anniversario 1. La religiosità popolare è una porzione della cultura di un territorio e di una società, un elemento costitutivo della comune identità. Lo è perché riguarda tutti,

Dettagli

Palazzo Cini, la Galleria.

Palazzo Cini, la Galleria. Palazzo Cini, la Galleria. Elenco Opere Primo Piano Sala 1 (Anticamera o Sala della portantina) Dipinti toscani e dell Italia centrale 1 Giunta Pisano (Italia centrale, prima metà sec. XIII) Croce processionale

Dettagli

REGOLAMENTO SULL USO DELLO STEMMA, DEL GONFALONE, DELLE BANDIERE, DEL DISTINTIVO DEL SINDACO E DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO.

REGOLAMENTO SULL USO DELLO STEMMA, DEL GONFALONE, DELLE BANDIERE, DEL DISTINTIVO DEL SINDACO E DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO. C O M U N E D I C A L A T A B I A N O PROVINCIA DI CATANIA REGOLAMENTO SULL USO DELLO STEMMA, DEL GONFALONE, DELLE BANDIERE, DEL DISTINTIVO DEL SINDACO E DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO. I N D I C E CAPO

Dettagli

3a parte. Classi 4 ème 1, 2 e 6 ; 3 ème 3 e 5 Anno 2014/2015. L inizio della guerra e l entrata in guerra del Regno d Italia il 24 maggio 1915

3a parte. Classi 4 ème 1, 2 e 6 ; 3 ème 3 e 5 Anno 2014/2015. L inizio della guerra e l entrata in guerra del Regno d Italia il 24 maggio 1915 3a parte Classi 4 ème 1, 2 e 6 ; 3 ème 3 e 5 Anno 2014/2015 L inizio della guerra e l entrata in guerra del Regno d Italia il 24 maggio 1915 Situazione politica dell Europa all inizio della guerra: l Italia

Dettagli

Ospedale San Giovanni

Ospedale San Giovanni Ospedale San Giovanni 63 Ospedale San Giovanni L Ospedale S. Giovanni era nei programmi di S. Camillo, ma non ottenne quel che voleva: prendere la cura spirituale e materiale dell intera struttura. Stando

Dettagli

MEDAGLIE ITALIANE BOLOGNA BRACCIANO 1272

MEDAGLIE ITALIANE BOLOGNA BRACCIANO 1272 MEDAGLIE ITALIANE 1270 BOLOGNA 1270 ZANOTTI Eustachio (1709-1782) MEDAGLIA IN AE D/Busto a d. EVSTACH.ZANOTTVS.BONON. MATH. INSTIT.PRAES R/Nel campo obelisco con Pallade e Mercurio QVANDO VLLVM INV ENIENT

Dettagli

ELENCO OPERE. Opere I sezione

ELENCO OPERE. Opere I sezione ELENCO OPERE Opere I sezione I.1 Autoritratto Olio su tavola di pioppo 47,3 x 34,8 cm Firenze, Galleria degli Uffizi, inv. 1890, n. 1706 I.2 Autoritratto di profilo Penna e inchiostro, pietra rossa, carta

Dettagli

6. Da San Paolo fuori le Mura a San Lorenzo fuori le Mura

6. Da San Paolo fuori le Mura a San Lorenzo fuori le Mura ITINERARI IGNAZIANI A ROMA Cf. A.M. De Aldama sj, Roma ignaziana. Sulle orme di sant Ignazio di Loyola, Piemme, Casale Monferrato 1990 Paolo Monaco sj www.raggionline.com 6. Da San Paolo fuori le Mura

Dettagli

VOCABOLARIETTO LITURGICO

VOCABOLARIETTO LITURGICO VOCABOLARIETTO LITURGICO Immagine Nome Descrizione CAMICE Veste bianca lunga fino ai piedi, di solito fermata ai fianchi dai cingolo. La si mette per la S. Messa e per le celebrazioni liturgiche più importanti

Dettagli

COMITATO PALIO di SANTA GIUSTINA. Titoli dei carri dal 1955 al 1973

COMITATO PALIO di SANTA GIUSTINA. Titoli dei carri dal 1955 al 1973 Titoli dei carri dal al Rione Bergamo La Sirenetta La Resurrezione Le Pie Donne al Sepolcro San Michele Arcangelo I Dieci Comandamenti Decollazione di San Giovanni Mosè fa scaturire l acqua dalla roccia

Dettagli

274. Leone XIII, arg., mm. 43,5, gr. 34,68, Anno XXVI, di Francesco. Bianchi, anniversario del 25 anno di pontificato, Bart. 902, molto rara, FDC 900

274. Leone XIII, arg., mm. 43,5, gr. 34,68, Anno XXVI, di Francesco. Bianchi, anniversario del 25 anno di pontificato, Bart. 902, molto rara, FDC 900 274. Leone XIII, arg., mm. 43,5, gr. 34,88, Anno XXV, di Francesco Bianchi, anniversario del 25 anno di pontificato, Bart. 902, molto rara, FDC 900 275. Leone XIII, arg., mm. 43,5, gr. 34,68, Anno XXVI,

Dettagli

Alziamo gli occhi al cielo

Alziamo gli occhi al cielo 1914-2014 Alziamo gli occhi al cielo Centenario dalla realizzazione degli affreschi della chiesa SS. Trinità di Samarate. Dagli archivi parrocchiali... Nel 1912 l allora parroco Don Antonio Spreafico esprime

Dettagli

IL CREATO DONO DI DIO. Dio Padre ha pensato a me come dono per gli altri

IL CREATO DONO DI DIO. Dio Padre ha pensato a me come dono per gli altri IL CREATO DONO DI DIO I bambini sono abituati a vedere gli elementi del creato come oggetti usuali in quanto facenti parte del loro universo percettivo, per questo è importante che possano scoprire il

Dettagli

L arte paleocristiana

L arte paleocristiana Storia dell Arte docente : Prof.ssa Addolorata RICCO L arte paleocristiana Il nuovo nella continuità della civiltà romana Panorama cronologico dei primi 6 secoli di cristianesimo Date importanti per il

Dettagli

Settembre Dom 6 XXIII T.O. Dom 13 XXIV T.O. Dom 20 XXV T.O. Dom 27 XXVI T.O.

Settembre Dom 6 XXIII T.O. Dom 13 XXIV T.O. Dom 20 XXV T.O. Dom 27 XXVI T.O. 2015/2016 Settembre 2015 Mar 1 10ª Giornata per la custodia del creato (sola sensibilizzazione) Incontro di preghiera a Porto Cesareo Mer 2 Gio 3 Ven 4 Pellegrinaggio diocesano al Santuario Madonna de

Dettagli

A TU PER TU CON L ARTE

A TU PER TU CON L ARTE ISTITUTO COMPRENSIVO DI PIANDIMELETO A TU PER TU CON L ARTE Progetto di attività grafico pittorica in continuità. MOTIVAZIONE Lo scopo del progetto è di mettere i ragazzi in rapporto con l arte. Nella

Dettagli

Parrocchie di Villadossola

Parrocchie di Villadossola I funerali nelle nostre comunità Parrocchie di Villadossola Ai familiari dei fedeli defunti Cari familiari, sono don Massimo, il parroco di Villadossola. Vi raggiungo a nome delle comunità cristiane di

Dettagli

La chiesa, edificio di ieri e di oggi

La chiesa, edificio di ieri e di oggi La chiesa, edificio di ieri e di oggi Verso il III secolo l Ecclesiae domestica si trasforma in Domus Ecclesiae. L edificio ha la forma di un abitazione romana con il piano superiore destinato agli alloggi

Dettagli

REGOLAMENTO per l uso dello stemma e del gonfalone.

REGOLAMENTO per l uso dello stemma e del gonfalone. REGOLAMENTO per l uso dello stemma e del gonfalone. Approvato con delibera della Commissione Straordinaria con i poteri del Consiglio Comunale n. 47 del 10/04/2014 Esecutivo dal 10 aprile 2014 INDICE CAPO

Dettagli

1 giorno. 3 Giorno. 4 Giorno

1 giorno. 3 Giorno. 4 Giorno Roma ed ASsisi Taste and Slow Italy - Trasimeno Travel Sas, Via Novella 1/F, 06061 Castiglione del Lago, Perugia. Tel. 075-953969, Fax 075-9652654 www.tasteandslowitaly.com - info@tasteandslowitaly.com

Dettagli

La vecchia chiesa parrocchiale dei Santi Simone e Giuda

La vecchia chiesa parrocchiale dei Santi Simone e Giuda La vecchia chiesa parrocchiale dei Santi Simone e Giuda Nel corso dei secoli, la vecchia parrocchiale di Sovico, subì notevoli trasformazioni. Dalle notizie esistenti, sappiamo che già nel XII secolo,

Dettagli

Siracusa e Noto anche in Lingua dei Segni

Siracusa e Noto anche in Lingua dei Segni Siracusa e Noto anche in Lingua dei Segni LA CATTEDRALE 1. CATTEDRALE Tempio greco nel VI sec. a.c., moschea nel IX sec.d.c., chiesa medievale nei secoli seguenti, presenta la facciata barocca aggiunta

Dettagli

LA SAPIENZA DELLA CROCE ELENCO SEZIONI Pag. 1

LA SAPIENZA DELLA CROCE ELENCO SEZIONI Pag. 1 ELENCO SEZIONI Pag. 1 Riiviistta ttrriimesttrralle dii culltturra e spiirriittualliittà delllla Passiione a cura dei Passionisti italiani e della Cattedra di Teologia della Croce del Pontificio Ateneo

Dettagli

MEDAGLIE. 3072 100 Lire 1993 - Gig. 296 AC NC Testa piccola BB+ Offerta. 3073 50 Lire 1955 - Gig. 381 AC - Colpetto qfdc 40

MEDAGLIE. 3072 100 Lire 1993 - Gig. 296 AC NC Testa piccola BB+ Offerta. 3073 50 Lire 1955 - Gig. 381 AC - Colpetto qfdc 40 3075 3076 3077 3079 3080 3081 3082 3084 3086 3090 3088 3089 3072 100 Lire 1993 - Gig. 296 AC NC Testa piccola BB+ Offerta 3073 50 Lire 1955 - Gig. 381 AC - Colpetto qfdc 40 3074 50 Lire 1956 - Gig. 382

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Indice. Introduzione... 5

Indice. Introduzione... 5 ECCOCI signore_eccoci signore 26/10/10 12.56 Pagina 199 Indice Introduzione.......................................... 5 Alcuni interrogativi.................................... 7 La lettura della tradizione................................

Dettagli