17. Il digiuno in giorno di venerdì e durante la. interessati nel commercio del pesce. Per mangiare

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "17. Il digiuno in giorno di venerdì e durante la. interessati nel commercio del pesce. Per mangiare"

Transcript

1 LO SVILUPPO DELLE DOTTRINE CATTOLICHE TRATTO DAL REVERENDO STEFANO TESTA INNOVAZIONI UMANE IN ORDINE CRONOLOGICO Lista dll Ersi dll invnzioni uman adottat prptrat l Chisa Cattolica Romana nl corso 1600 anni Compita l Rvrndo Stfano Tsta Ssta Ezion Italiana 1. Tra tutt l invnzioni uman praticat l Chisa Romana contrari al Vanglo, l più antich sono prghira pr i morti il sgno dl Croc. Ambdu furono invntat vrso l anno 310. Furono ufficialmnt adottat intorno al 500 dopo Cristo. 17. Il giuno in giorno vnrdì durant Quarsima vnn imposto ufficialmnt 998. Smbra papi intrssati nl commrcio dl psc. Pr mangiar carn occorr spnsa. Alcun autorità affrmano ch ciò iniziò vrso l anno 700. Si tratta cosa contraria al chiaro insgnamnto 2. La vnrazion santi dll Scrittur (Lggi: morti angli, vrso Matto 15-10; 1 Corinzi l anno :25; 1 Timoto 4:3). 30. La dottrina dl Purgatorio fu considrata com dogma nl Concilio Firnz, Nl Vanglo non v è nanch una paro ch accnni al purgatorio di prti. Il sangu Gsù Cristo è l unica purificazion di nostri pccati. (Lggi: 1 Giovanni 1:7-9; Giovanni 5:24; Romani 8:1) 31. I Stt Sacramnti vnnro pr prima volta così lncati Pitro Lombardo 1160 dopo Cristo ma dottrina di Stt Sacramnti vnn ufficial con Concilio Firnz, L Evanglo c ch Cristo istituì du soli sacramnti, il Battsimo Santa Cna (Lggi: Matto 28:19-20; 26:2628) 3. La clbrazion 18. La Mssa com quotiana dl Mssa sacrificio fu sviluppata ntrò in uso nl 394. gradualmnt frqunza ad ssa rsa 4. Il Culto Maria, obbligatoria madr Gsù, l uso nll uncsimo scolo. dll sprssion «Madr Il Vanglo insgna ch il Dio» a li applicato, sacrificio Cristo fu bb origin nl Concilio offrto una so volta pr Efso dl 431. tutt, non dv ssr riptuto, ma solo 5. Il Monachismo fu commmorato nl introdotto in occidnt Santa Cna (Lggi: Ebri Bndtto Norcia 7-27; 9:26-28; 10:10-14). 32. L Av Maria, ch costruì il primo prghira inrizzata a 1

2 monastro a Mont Cassino nl 528. Gsù ornò ai Suoi scpoli prcar a tutti i popoli dl trra, non sgrgarsi in convnti o monastri (Matto 10:5-8; 28:19-20; Marco 16:15-20) 19. Il clibato di prti fu dcrtato Grgorio VII Il Vanglo invc insgna ch i ministri Dio possono avr mogli figli, San Pitro ra ammogliato, Paolo prscriss ch i vscovi 6. La dottrina dl dvono avr famiglia. Purgatorio fu istituita (Lggi: 1 Timoto 3:2, 5, Grgorio Magno vrso 12; Matto 8:14-15) l anno La Corona dl 7. La lingua tina com Rosario fu introdotta lingua culto nl Pitro l rmita Chisa fu imposta Grgorio I Qusta fu copiata i 600 dopo Maomttani. Il contar l Cristo. prghir è pratica La Paro Dio invc pagana d è svramnt insgna ch si dv connnata Cristo prgar prcar nl (Lggi: Matto 6:5-13) lingua conosciuta l popolo (lggi: 1 Corinzi 21. La Inquisizion pr 14:19). gli rtici fu istituita l Concilio Vrona 8. Scondo il Vanglo l prghir dvono ssr Gsù connna rtt solo a Dio. Nl violnza non forza chisa primitiva non ci nssuno ad accttar furono mai prghir Sua rligion. rivolt a Maria o ai Santi. Tal pratica bb 22. L Indulgnz (con l origin 600 anni dopo quali si rimttva Cristo. punizion pr i pccati) (Lggi: Matto 11:28; vnnro concss pr Luca 1:46; Atti 10:25-26; prima volta 14:14-18). 850 Lon IV a coloro ch salivano 9. Il to è origin «Sca Santa» sull loro pagana. Il titolo, ginocchia. L vnta ossia vscovo 2 Maria, vnn ornata tal nl sua prima part, ch è tolta l Bibbia, Oddo, vscovo Parigi nl 1196 A.D. sua scon part com «prghira dl chisa» vnn compltata Pio V La Bibbia ci sorta in molti passi a prgar Ido soltanto. Il prgar altri è considrato idotria. Maria non ss mai inrizzar a li l nostr prghir. 33. Il Concilio Trnto chiarò ch Trazion dv ssr ritnuta gual autorità ch Bibbia, Pr trazion s intndono insgnamnti umani. I Farisi crdvano lo stsso Gsù li rimprovrò acrbamnt, poiché con trazion dgli uomini si annul Paro Dio (Lggi: Marco 7:7-13; Colossi 2:8; Apocaliss 22:18) 34. I libri Apocrifi furono aggiunti al Bibbia pur al Concilio Trnto. Tali libri non sono riconosciuti canonici i Giudi. Anno Il Crdo Cattolico Pio IV fu imposto nl

3 univrsal, vnn pr prima volta to ll mpio imprator Foca al vscovo Roma 610. Ciò gli fc pr far sptto al vscovo Ciriaco Costantinopoli ch lo avva scomunicato pr avr gli fatto assassinar il suo prdcssor, l imprator Maurizio. L allora vscovo Roma, Grgorio I, ricusò il titolo, fu il suo succssor, Bonifazio III il primo ad avvalrsi dl titolo. Gsù non sciò nssun capo fra gli apostoli, ssndo Egli smpr il capo fra gli apostoli, ssndo Egli smpr il capo immortal dl Chisa (Lggi: Luca 22:24-26; Efsini 1:2223; Colossi 1:18; 1 Corinzi 3:11). ss iniziò 1190 continuò fino all poca dl Riforma San Pitro rifiutò naro Simon Mago ch crdva potr acquistar il dono Dio con l oro (Atti 8:20). La rligion cristiana scondo l insgnamnto dll Evanglo è contro un simil traffico fu appunto protsta contro tal traffico ch provocò Riforma Protstant dl XVI scolo. 23. Il dogma dl Transustanziazion fu dcrtato Innocnzo III Con qusta dottrina il prt prtnd crar Gsù Cristo ogni giorno poi mangiarlo in prsnza dl popolo durant Mssa. Il Vanglo connna simili assurtà. Nl Santa Cna c è solo prsnza spiritual Cristo (Lggi: Luca 19-20; Giovanni 6:63; 1 Corinzi 11:26). 10. Il bacio dl pid dl cominciò 709. Gli impratori pagani si facvano baciar il pid. Il Vanglo connna simili pratich. (Lggi: Atti: 10:25-26; 24. La confssion Apocaliss 10:10; 22:9) auricor, o confssion 11. Il potr tmporal di pccati fatta papal cominciò all orcchio dl prt, fu 750. istituita Quando Pipino, Innocnzo nl Concilio I vri cristiani si attngono solo al Vanglo al Crdo dgli Apostoli, ch è 1500 anni più antico dl Crdo di Cattolici. 36. La dvozion dl «Sacro Cuor» fu adottata ufficialmnt nl L immacota conczion Maria fu procmata dogma Pio IX Il Vanglo invc c ch tutti gli uomini, cctto Cristo, sono pccatori, Maria stssa bb bisogno dl Salvator (Lggi: Luca 1:30; 46-47; Romani 3:23; 5:12; Salmo 51:5) 38. Nll anno 1870 dopo Cristo, Pio IX stabilì il dogma dl Infallibilità l. Qusto è il colmo dl bstmmia il sgno dll apostasia dll anticristo prdtto S. Paolo (Lggi: 2 Tss. 2:2-12; Apocaliss 13:5-818). La Bibbia c ch non v è nssun uomo giusto sul trra ch non pcchi. (Lggi: Romani 3:4-23; 2 Tss. 2:3-4; Apocaliss 17:3-9; 13:18).

4 l usurpator dl trono Francia, scs in Italia chiamato Stfano II pr far gurra ai Longobar, li sconfiss dtt città i ntorni Roma al. Gsù assolutamnt proibì ciò, d Egli stsso rifiutò ssr fatto r. (Lggi: Matto 4:8-9; 20:25-26 Giovanni 18:36). 12. L adorazion dl croc, dll immagini dll rliqui fu adottata ufficialmnt nl 788. Ciò fu pr orn dll impratric Irn Costantinopoli, ch prima fc cavar gli occhi al proprio figlio Costantino IV, poi convocò un concilio dl Chisa pr richista Adriano I, vscovo Roma in qul tmpo. Nl Bibbia tal pratica è chiamata idotria d è svramnt connnata. (Lggi: Esodo: 20:4-6; Dutronomio 27:15; Salmo 115; Grmia 10:1-5). 13. L uso dll Acqua Santa cui si aggiungva un pizzico sal ch vniva poi bndtta l prt, vnn autorizzato Latrano nl Il Vanglo ci coman confssar i pccati rttamnt a Dio a coloro ch abbiano offso. Giu si confssò ai prti poi si strangolò. Matto 27:3-5 (Lggi: Salmo 51:1-12; Luca 1:48-59; 1 Giovanni 1:89). Molti vdono il numro 666 nll lttr roman «VICARIVM FILII DEI» - V=5, I=1, C=100, I=1, V=5, I=1, L=50, I=1, D=500, I=1, Total Pio X nl 1907 connnò assim al «Modrnismo» tutt l scoprt dl scinza ch non piacciono al. 25. L adorazion (Lo stsso avva fatto Pio dll ostia fu sancita IX nl Silbo dl 1864). Onorio III Nl 1930 Pio XI l scuol Così Chisa Romana connnò adora un Dio fatto nll pubblich. mani uomini. Tal pratica è il colmo 41. Nl 1931 lo stsso Pio dll idotria d è XI ha confrmato assolutamnt contraria dottrina ch Maria è Dio». allo spirito dl Vanglo «Madr (Lggi: Giovanni 4:23- Dottrina ch fu pr prima volta invntata l 24) Concilio Efso nl La Bibbia fu proibita Qusta è una rsia all stss al popolo mssa contraria all inc di libri parol Maria. (Lggi: proibiti, l Concilio Luca 1:46-49). Tolosa Nll anno 1950 Gsù c ch 42. dogma, Scrittura dv ssr l ultimo dl ltta tutti. (Lggi: l Assunzion Maria Giovanni 5:39; 2 Vrgin procmata Pio Timoto 3:15-17). XII. 27. Lo scapor fu invntato Simon 43. Molti vdono il Stock, monaco numro 666 nll lttr «VICARIVM carmlitano ingls, roman FILII DEI» - V=5, I=1, C=100, I=1, V=5, I=1, 28. Il battsimo pr L=50, I=1, D=500, I=1, 4

5 La vnrazion San Giuspp bb inizio L uso dll campan nll chis vnn istituito papa Giovanni XIV nl chisa San Giovanni in Latrano La canonizzazion di santi avvnn pr prima volta ad opra Giovanni XV 995. La Bibbia chiama santi tutti i crdnti i vri sguaci Cristo (Lggi: Romani: 1:7; 1 Corinzi 1-2; cc.) asprsion fu rso lgal l Concilio Ravnna Il battsimo scondo il Nuovo Tstamnto è pr immrsion in acqua, amministrarsi ai soli crdnti (Matto 3:6, 7, 16; 28:18-20; Marco 16:16; Atti 8:36-39 d altri passi) Total Pio X nl 1907 connnò assim al «Modrnismo» tutt l scoprt dl scinza ch non piacciono al. (Lo stsso) 45. Nl 1930 Pio XI l scuol 29. La Chisa Romana connnò proibì il calic ai fdli pubblich. nl comunion, al Concilio Costanza, Il Vanglo ci coman clbrar comunion col pan col vino (Lggi: Matto 26:27; 1 Corinzi 11:25-27) Ossrvando gradual trasformazion nll'insgnamnto ffuso l Chisa Cattolica, molti rimangono confusi chidono: «Ma l dottrin non provngono l Bibbia ch è Paro Dio?» Molt ss crtamnt sì, qust non cambiano. Altr prò si sono format qua là nl chisa nl corso di scoli, ad un crto punto dl storia sono stat accttat. Un cattolico ha l'obbligo crdr ad un insgnamnto solo dopo ch un Concilio lo ha ufficialmnt adottato d il lo ha procmato dogma. È important sapr stingur tra l dottrin borat gli uomini qull postut l Paro Dio. Gsù ss infatti: «conosct vrità, vrità vi rndrà libri» (Giovanni 8:32). Inoltr, è scritto: «Ogni scrittura è ispirata Dio util ad insgnar, a riprndr, a corrggr, a ducar al giustizia, affinché l'uomo Dio sia compiuto, appino fornito pr ogni opra buona» (2 Timoto 3:16-17). Una conoscnza dl storia aiuta a comprndr mglio anch i fnomni dl nostro tmpo. Qusto librtto gtta anch uno sguardo rapido nl storia dl chisa. AVVERTENZA Qust t in molti casi sono approssimativ. Molt qust rsi furono corrnti qua là nl Chisa molto tmpo prima ssr adottat ufficialmnt; ma è solo quando un Concilio l ha ufficialmnt adottat il l 5

6 ha procmat com dogma fd ch ss dvono ssr crdut praticat i cattolici. Pr ssr vrac, una dottrina dv ssr conform al Paro Dio. «Al lgg! Al tstimonianza! S il popolo non par così, non vi sarà mai pr lui alcuna aurora!» (Isaia 8:20) Nl Riforma dl scolo XVI, qust rsi furono ripuat prché non d accordo con l insgnamnto Gsù dgli Apostoli qual trova nl Nuovo Tstamnto. CONCLUSIONE Qual sarà prossima invnzion? La Chisa Romana c ch non cambia mai, ppur non ha fatto altro ch invntar nuov dottrin contrari al Bibbia, praticar riti crimoni prs d al pagansimo. La suddtta lista cronologica dll invnzioni uman strugg il vanto di prti ch loro rligion sia qul insgnata Cristo ch i Papi siano i custo fdli dl mdsima. La vra rligion Cristo, invc, non si trova nl Romansimo, ma nl Vanglo. FRATELLI! La Paro Dio ci coman uscir l Babilonia. Ut: "Uscit d'ssa, o popol mio; affinché non siat partcipi di suoi pccati; non ricviat dll su piagh" (Apocaliss 18:4). Tutti i vri cristiani prfriscono ssr fdli all'insgnamnto Cristo rigttano l invnzioni uman, attnndosi all'avvrtimnto S. Paolo ch c: "Quand'anch noi, od un anglo dl cilo vi annunziassimo un vanglo vrso qullo ch vi abbiamo annunziato, sia anatma" (Gati, 1:8) Il Carnal Nwmann, nl sua opra "Lo sviluppo dl dottrina cristiana", non potva astnrsi l riconoscr ch: «1 tmpli, l'incnso, l mpad, l candl, l offrt votiv, l'acqua santa, i giorni l stagioni spciali dvozioni, l procssioni, l bnzioni di campi, l vstimnta sacrdotali, tonsura, l immagini... sono tutt cos origin pagana» (pag. 359). NOTE - «Da quando qusto opuscolo è stato scritto, altri cambiamnti sono avvnuti com, ad smpio, ora é prmsso mangiar carn vnrdì, mssa vin dtta nl lingua dl popolo, l immagini sono stat tolt molt chis più tar rimss in alcun». Pr salvzza dl propria anima è mglio affirsi al Paro Dio, ch non cambia mai. Paolo scriss: «Ma chiunqu, m comprso, dovss prcarvi una via salvzza vrsa qul ch vi abbiamo annunciato, anch s foss un anglo scso l cilo, sia maldtto» (Gati 1:8). La paro Dio, sul salvzza, insgna: - a Tutti, snza stinzion, hanno pccato sono snza gloria Dio» (Romani 3:23). - «Prché ricompnsa dl pccato è mort, ma il dono Dio è!a vita trna, pr mzzo Gsù Cristo, nostro Signor» (Romani 6:23). 6

7 - «Prché Dio ha tanto amato il mondo r il Suo unico Figlio, affinché chiunqu crd in Lui non prisca, ma abbia vita trna» (Giovanni 3:16). - Chì crd nl Figlio ha vita trna. Chi invc, subbisc non crd, non vdrà vita, ma l'ira Dio rimarrà su lui» (Giovanni 3:36? - E pr grazia sua ch sit stati salvati mant fd; quin non pr mrito vostro, poiché si tratta un dono Dio! Non è pr ricompnsa dll buon opr, affinché nssuno si possa vantar» (Efsini 2:8,9). Rincarnazion: La connna dl chisa La connna dl Chisa - Fu nl II Concilio Costantinopoli indtto ll'imprator Giustiniano (553 anni dopo mort Cristo) ch vnn canclta dottrina dl rincarnazion vnnro connnati gli scritti rincarnazionisti Orign, uno di primi padri dl Chisa, (bnché spsso inclusi tra l prghir dl brviario). Numrosi sono ormai i ricrcatori ch hanno appurato com Giustiniano avss imposto qusta dcision conciliar snza il consnso dl d'allora, Virgilio, il qual, pur ssndo prsnt in Costantinopoli, non partcipò al sduta. Approfondndo l ricrch, si è pur giunti al conclusion ch a indurr l'imprator a qusto passo sia stata anch prssion srcitata ll'impratric Todora, sua mogli, lui considrata sua miglior consiglira. Todora, x-ballrina l passato tumultuoso, avva fatto uccidr cinqucnto sudti ch conoscvano i suoi trascorsi. Poi, trrorizzata l dottrina dl rincarnazion, ch stabiliva soffrnz nll vit succssiv pr colpvoli assassinio, avrbb indotto Giustiniano a liminar dottrina dll vit succssiv, com pr annulr qusta trribil minaccia. Altri stuosi ritngono ch bol giustiniana sia stata favorita anch l fatto ch già nl 537 Chisa ra crata numros controvrsi d rsi. Altri ancora, più maliziosamnt, avanzano l'ipotsi ch Chisa si foss rsa conto ch, pr imporr il Cristiansimo all mass, ra 7

8 prfribil sostnr toria un'unica vita un unico giuzio prmio, o castigo subito dopo mort. La promssa d'un Paraso immato, o minaccia d'una trna connna all'infrno, producvano un fftto potnt sull loro mnti, inducndoli a mttrsi sotto l ali protttiv dl Chisa, pr ottnr aiuti scongiurar castighi ultratrrni. Mntr il conctto ch, anch comportandosi mal in qusta sistnza, foss possibil rimar in una succssiva potva srvir alibi pr i più dboli nghittosi. In qusto snso si può ammttr anch l'utilità qusto ostracismo a una dottrina in anticipo sui tmpi, ma va ricorto ch, pr so colpa sostnr, molti Cristiani ssidnti vnnro prsguiti strminati ll'inquisizion. La Chisa Romana c ch non cambia mai, ppur non ha fatto altro ch invntar nuov dottrin contrari al Bibbia, praticar riti crimoni prs l pagansimo. La vra rligion Cristo, invc, non si trova nl Romansimo, ma nl Vanglo. Quando i bianchi vnnro in Africa, noi avvamo trra loro Bibbia. Loro ci insgnarono a prgar con gli occhi chiusi; quando li aprimmo i bianchi avvano trra noi Bibbia. Dio vi Bnca Pastor Zanca Pitro V invitiamo ad ascoltar Paro Dio il martdì, giovdì sabato all or 18:30, domnica all or 17:30, in via di Cantiri n 20 a Palrmo; T Vini farai un'sprinza mravigliosa, poiché è molto bllo ascoltar Paro Dio, è s tu lo farai, sntirai ristorar l'anima tua. T invito anch ad ascoltar "Rao Evanglica. FM ; t , oppur Trovrai smpr una paro amica tanta musica Cristiana, Italiana d Intrnazional. Sgui inoltr l nostr trasmission tlvisiv, ogni domnica all or su Tlsud. Ed inoltr il nostro sito ricco matrial cristiano al 8

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna Sttor Programmazion, Controlli La popolazion in tà da 0 a 2 anni rsidnt nl comun di Bologna Maggio 2007 La prsnt nota è stata ralizzata da un gruppo di dirignti funzionari dl Sttor Programmazion, Controlli

Dettagli

1 Il concetto di funzione 1. 2 Funzione composta 4. 3 Funzione inversa 6. 4 Restrizione e prolungamento di una funzione 8

1 Il concetto di funzione 1. 2 Funzione composta 4. 3 Funzione inversa 6. 4 Restrizione e prolungamento di una funzione 8 UNIVR Facoltà di Economia Sd di Vicnza Corso di Matmatica 1 Funzioni Indic 1 Il conctto di funzion 1 Funzion composta 4 3 Funzion invrsa 6 4 Rstrizion prolungamnto di una funzion 8 5 Soluzioni dgli srcizi

Dettagli

Tecniche per la ricerca delle primitive delle funzioni continue

Tecniche per la ricerca delle primitive delle funzioni continue Capitolo 4 Tcnich pr la ricrca dll primitiv dll funzioni continu Nl paragrafo.7 abbiamo dato la dfinizion di primitiva di una funzion f avnt pr dominio un intrvallo I; abbiamo visto ch s F 0 è una primitiva

Dettagli

Totti, 37 anni da leggenda. Un monumento vivente. Scritto da Redazione Venerdì 27 Settembre 2013 08:39 - VALERIA META

Totti, 37 anni da leggenda. Un monumento vivente. Scritto da Redazione Venerdì 27 Settembre 2013 08:39 - VALERIA META 37 nni d lggnd Un monumnto vivnt Scritto d Rdzion VALERIA META Scrivrlo sull fccit Sn Pitro potv ffttivmnt smbrr irrivrnt pr qunto l omonimo inquino dl Vticno si si mostrto prson ll mno Così gli uguri

Dettagli

De Rossi, profumo di primavera Sabato 23 Marzo 2013 10:49 - DANIELE GIANNINI

De Rossi, profumo di primavera Sabato 23 Marzo 2013 10:49 - DANIELE GIANNINI DANIELE GIANNINI Frsco com un fior sboccia nl primo giorno primavra Il gol Danil D Rossi al Brasil ha s gnato simbolicamnt la fin dll invrno Il risvglio dlla natura qullo dlla Nazional stava prdndo immritatamnt

Dettagli

Ulteriori esercizi svolti

Ulteriori esercizi svolti Ultriori srcizi svolti Effttuar uno studio qualitativo dll sgunti funzioni ) 4 f ( ) ) ( + ) f ( ) + 3) f ( ) con particolar rifrimnto ai sgunti asptti: a) trova il dominio di f b) indica quali sono gli

Dettagli

Teoria dell integrazione secondo Riemann per funzioni. reali di una variabile reale.

Teoria dell integrazione secondo Riemann per funzioni. reali di una variabile reale. Capitolo 2 Toria dll intgrazion scondo Rimann pr funzioni rali di una variabil ral Esistono vari tori dll intgrazion; tutt hanno com comun antnato il mtodo di saustion utilizzato dai Grci pr calcolar l

Dettagli

PROGRAMMA DI RIPASSO ESTIVO

PROGRAMMA DI RIPASSO ESTIVO ISTITUTO TECNICO PER IL TURISMO EUROSCUOLA ISTITUTO TECNICO PER GEOMETRI BIANCHI SCUOLE PARITARIE PROGRAMMA DI RIPASSO ESTIVO CLASSI MATERIA PROF. QUARTA TURISMO Matmatica Andra Brnsco Làvor ANNO SCOLASTICO

Dettagli

Regimi di cambio. In questa lezione: Studiamo l economia aperta nel breve e nel medio periodo. Studiamo le crisi valutarie.

Regimi di cambio. In questa lezione: Studiamo l economia aperta nel breve e nel medio periodo. Studiamo le crisi valutarie. Rgimi di cambio In qusta lzion: Studiamo l conomia aprta nl brv nl mdio priodo. Studiamo l crisi valutari. Analizziamo brvmnt l Ar Valutari Ottimali. 279 Il mdio priodo Abbiamo visto ch gli fftti di politica

Dettagli

ESERCIZI PARTE I SOLUZIONI

ESERCIZI PARTE I SOLUZIONI UNIVR Facoltà di Economia Corso di Matmatica finanziaria 008/09 ESERCIZI PARTE I SOLUZIONI Domini di funzioni di du variabili Esrcizio a f, = log +. L unica condizion di sistnza è data dalla disquazion

Dettagli

La Bibbia. Divisione Ebraica delle Sacre Scritture

La Bibbia. Divisione Ebraica delle Sacre Scritture La Bibbia Divisione Ebraica delle Sacre Scritture Gli Ebrei suddividevano gli scritti dell'a.t. In tre gruppi: La Legge, i Profeti e gli Scritti Luca 24:44 La TORA' (Legge) NEBIIN (Profeti) KETHUBIM (Scritti)

Dettagli

Studio l italiano! 1. In questa lezione impari a: 1 Per iniziare. * salutare. * presentare te stesso e altre persone. * chiedere la provenienza

Studio l italiano! 1. In questa lezione impari a: 1 Per iniziare. * salutare. * presentare te stesso e altre persone. * chiedere la provenienza Studio l italiano! In qusta lzion impari a: * salutar * prsntar t stsso altr prson * chidr la provninza Pr iniziar Pr m l Italia è... Quando pnsi all Italia, ch cosa ti vin in mnt? * far domand in class

Dettagli

Il Mago di Oz - Laboratorio di teatro in inglese

Il Mago di Oz - Laboratorio di teatro in inglese Il Mago Oz - Laboratorio tatro in ingls Inviato da Raffal martdì 06 ottobr 2015 Ultimo aggiornamnto martdì 06 ottobr 2015 TAURIANO - Il Pas, la storia, l nws la sua gnt Con po ritardo pubblichiamo con

Dettagli

LA NOSTRA AVVENTURA NEL CREARE UN LIBRO

LA NOSTRA AVVENTURA NEL CREARE UN LIBRO LA NOSTRA AVVENTURA NEL CREARE UN LIBRO Abbiamo iniziato a lggr in class Nonno Tano la casa dll strgh. Lo scopo ra ascoltar comprndr. Sguir la mastra ch dava sprssività alla lttura imparar da lla a lggr.

Dettagli

730, Unico 2014 e Studi di settore

730, Unico 2014 e Studi di settore 730, Unico 2014 Stu sttor Pillol aggiornamnto N. 39 27.06.2014 Il prosptto Dati bilancio in Unico2014 ENC. La riconciliazion dati dllo Stato Patrimonial nl prosptto Dati bilancio. Catgoria: Dichiarazion

Dettagli

Esercizi sullo studio di funzione

Esercizi sullo studio di funzione Esrcizi sullo studio di funzion Prima part Pr potr dscrivr una curva, data la sua quazion cartsiana splicita f () occorr procdr scondo l ordin sgunt: 1) Dtrminar l insim di sistnza dlla f () ) Dtrminar

Dettagli

Test di autovalutazione

Test di autovalutazione UNITÀ FUNZINI E LR RAPPRESENTAZINE Tst di autovalutazion 0 0 0 0 0 50 60 70 80 90 00 n Il mio puntggio, in cntsimi, è n Rispondi a ogni qusito sgnando una sola dll 5 altrnativ. n Confronta l tu rispost

Dettagli

Donare ai tempi della crisi

Donare ai tempi della crisi Argomnti Donar ai tmpi dlla crisi Domnico Chirico Non è smplic districarsi all intrno dll numros richist opportunità di donazion ch, soprattutto in tmpi di crisi, provngono da molti fronti. L articolo

Dettagli

LE PROPOSTE PER I CENTRI ESTIVI Palazzina di Caccia di Stupinigi ESTATE 2015

LE PROPOSTE PER I CENTRI ESTIVI Palazzina di Caccia di Stupinigi ESTATE 2015 LE PROPOSTE PER I CENTRI ESTIVI ESTATE 2015 SPECIALE MOSTRA FRITZ. UN ELEFANTE A CORTE! 20 Maggio 13 sttmbr 2015 IN PALAZZINA: DIVERTIRSI IMPARANDO VISITE A TEMA E LABORATORI PER I CENTRI ESTIVI Anch nlla

Dettagli

XXX SPA Stabilimento di xxx (xx) REGISTRO FORMAZIONE/ADDESTRAMENTO CONTINUI LAVORATORI CAPIREPARTO PREPOSTI VICE CAPIREPARTO REPARTO.

XXX SPA Stabilimento di xxx (xx) REGISTRO FORMAZIONE/ADDESTRAMENTO CONTINUI LAVORATORI CAPIREPARTO PREPOSTI VICE CAPIREPARTO REPARTO. Pag. 1/10 REGISTRO FORMAZIONE/ADDESTRAMENTO CONTINUI LAVORATORI CAPIREPARTO PREPOSTI VICE CAPIREPARTO REPARTO. Pr form azion/ addst ram nt o cont inui si intnd la attività di addstramnto, vrbal / o pratico,

Dettagli

Omelia del lettura cardinale Angelo Sodano al Santuario della Madonna del Rosario.

Omelia del lettura cardinale Angelo Sodano al Santuario della Madonna del Rosario. IL Rosario Cose da fare: Pregare il Rosario, 5 decadi del Rosario stasera con la vostra famiglia. Continuare questa pratica attraverso ottobre, il mese che è specialmente dedicato al Rosario. Leggere le

Dettagli

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE. Progetto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE. del (...)

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE. Progetto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE. del (...) COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE Bruxlls, xxx COM (2001) yyy final Progtto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE dl (...) modificando la raccomandazion 96/280/CE rlativa alla dfinizion dll piccol mdi

Dettagli

dossier a cura di Alessandro Massari

dossier a cura di Alessandro Massari I REFERENDUM REGIONALI ABROGATIVI, CONSULTIVI, PROPOSITIVI dossir a cura di Alssandro Massari PREMESSA... 2 1. RIMBORSI SPESE... 2 2. REFERENDUM PREVISTI NELLE DISPOSIZIONI STATUTARIE DELLE REGIONI A STATUTO

Dettagli

1 Derivate parziali 1. 2 Regole di derivazione 5. 3 Derivabilità e continuità 7. 4 Differenziabilità 7. 5 Derivate seconde e teorema di Schwarz 8

1 Derivate parziali 1. 2 Regole di derivazione 5. 3 Derivabilità e continuità 7. 4 Differenziabilità 7. 5 Derivate seconde e teorema di Schwarz 8 UNIVR Facoltà di Economia Sd di Vicnza Corso di Matmatica Drivat dll funzioni di più variabili Indic Drivat parziali Rgol di drivazion 5 3 Drivabilità continuità 7 4 Diffrnziabilità 7 5 Drivat scond torma

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE

ACCORDO DI COLLABORAZIONE ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA EXPO 2015 S.p.A. Rgion Lombardia il Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Ufficio Scolastico Rgional pr la Lombardia in accordo con ANCI Lombardia Rgion Ecclsiastica

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA Informazioni rlativ ai piani di stock option di ITALMOBILIARE S.p.A. ITALCEMENTI S.p.A. già sottoposti alla dcision di rispttivi organi comptnti antcdntmnt

Dettagli

0 < a < 1 a > 1. In entrambi i casi la funzione y = a x si può studiare per punti e constatare che essa presenta i seguenti andamenti y.

0 < a < 1 a > 1. In entrambi i casi la funzione y = a x si può studiare per punti e constatare che essa presenta i seguenti andamenti y. INTRODUZIONE Ossrviamo, in primo luogo, ch l funzioni sponnziali sono dlla forma a con a costant positiva divrsa da (il caso a è banal pr cui non sarà oggtto dl nostro studio). Si possono allora vrificar

Dettagli

Moduli e-learning ABB Istruzioni per la frequenza ai corsi. Sommario

Moduli e-learning ABB Istruzioni per la frequenza ai corsi. Sommario Moduli -larning ABB Istruzioni pr la frqunza ai corsi Il prsnt documnto ha lo scopo di dscrivr l principali carattristich di corsi -larning: com rgistrarsi d accdr al sistma, iscrivrsi ad un corso, frquntarlo

Dettagli

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ======================================================================

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ====================================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO 03.01.2016 Grado della Celebrazione: DOMENICA Colore liturgico: Bianco ============================================ II DOMENICA

Dettagli

Stadio, il nome è in vendita Martedì 10 Giugno 2014 09:33 - DANIELE GALLI

Stadio, il nome è in vendita Martedì 10 Giugno 2014 09:33 - DANIELE GALLI Stao nom è in vnta DANIELE GALLI Possidono uffici a Londra Nw York Los Angls Monaco Bavira. Prsino uno a Stoc colma. Tra i loro clinti figurano club suprsonici com Barcllona Chlsa Nw York Yanks rapprsntano

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA Dipartimento Economia e Promozione della Città

COMUNE DI BOLOGNA Dipartimento Economia e Promozione della Città COMUNE DI BOLOGNA Dipartimnto Economia Promozion dlla Città Allgato C all Avviso pubblico pr la prsntazion di progtti di sviluppo alla Agnda Digital di Bologna Modllo di dichiarazion sul posssso di rquisiti

Dettagli

Deliberazione della Giunta Comunale

Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI GEMMANO 47855 Provincia di Rimini Sd: Piazza Roma n. 1 Tl. (0541) 854060 854080 Fax (0541) 854012 Partita I.V.A. n. 01188110405 Codic Fiscal n. 82005670409 Dlibrazion dlla Giunta Comunal N. 44

Dettagli

GUARDA I NOSTRI VIDEO DIDATTICI NELL'APPOSITO CANALE DI YOUTUBE!

GUARDA I NOSTRI VIDEO DIDATTICI NELL'APPOSITO CANALE DI YOUTUBE! Corsi formazion GUARDA I NOSTRI VIDEO DIDATTICI NELLAPPOSITO CANALE DI YOUTUBE! Iscriviti cliccando sgunt LINK ISCRIZIONI APERTE! CORSI TRUCCO ~ ACCADEMIA TATUAGGI ~ STAGE ~ formazion pr ACCONCIATORI Chi

Dettagli

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta REDATTO: APPROVATO: APPROVATO: INTERNAL AUDITOR COMITATO DI CONTROLLO INTERNO C.D.A. Luogo Data Pr ricvuta INDICE 1.0 SCOPO E AMBITO DI APPLICAZIONE 2.0 RIFERIMENTI NORMATIVI 3.0 DEFINIZIONI 4.0 RUOLI

Dettagli

Tra. di seguito le Parti

Tra. di seguito le Parti Protocollo di intsa SERVIRE CON LODE Tra il Politcnico di Torino C.F. n. 00518460019, con sd lgal in Torino, Corso Duca dgli Abruzzi, 24, rapprsntato dal Vic Rttor pr la Didattica Prof.ssa Anita Tabacco

Dettagli

Dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai Corìnzi Fratelli, il calice della benedizione che noi benediciamo, non è forse

Dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai Corìnzi Fratelli, il calice della benedizione che noi benediciamo, non è forse Dt 8, 2-3. 14-16 Dal libro del Deuteronòmio Mosè parlò al popolo dicendo: «Ricòrdati di tutto il cammino che il Signore, tuo Dio, ti ha fatto percorrere in questi quarant'anni nel deserto, per umiliarti

Dettagli

1 Scheda di Adesione scaricabile sul sito www.fondazionecariplo.it/scuola21. ione relativo a una ipotetica. consapevoli.

1 Scheda di Adesione scaricabile sul sito www.fondazionecariplo.it/scuola21. ione relativo a una ipotetica. consapevoli. VERSO LA COSTRUZIONE CONDIVISA DEL PIANO DIDATTICO DI SCUOLA 21 s. Istituto Tcnico Commrcial L'obittivo dl prsnt documnto è qullo di smplificar la compilazion dl Piano Didattico di Scuola 21 ch è riportato

Dettagli

Casi clinici Una Esperienza di Trattamento ACUDETOX Antifumo in Fabbrica

Casi clinici Una Esperienza di Trattamento ACUDETOX Antifumo in Fabbrica Una Esprinza di Trattamnto ACUDETOX Antifumo in Fabbrica Rmo ANGELINO Dirttor SC Dipndnz Patologich - ASL 10 Pinrolo TO, Antonio POTOSNJAK I.P. SC Dipndnz Patologich - ASL 10 Pinrolo TO Prmssa La rlazion

Dettagli

Celebrazione ecumenica chiesa del Crocifisso, Grosseto 20 gennaio 2016

Celebrazione ecumenica chiesa del Crocifisso, Grosseto 20 gennaio 2016 Celebrazione ecumenica chiesa del Crocifisso, Grosseto 20 gennaio 2016 I. RADUNO Inno processionale Coloro che guidano la celebrazione entrano e possono portare una Bibbia, una candela e del sale Indirizzo

Dettagli

Big Switch: un nuovo gruppo d acquisto nel mercato elettrico britannico

Big Switch: un nuovo gruppo d acquisto nel mercato elettrico britannico Argomnti Big Switch: un nuovo gruppo d acquisto nl mrcato lttrico britannico Pt Moory Il Big Switch ralizzato da Which? - organizzazion di consumatori ingls - è la dimostrazion ch un gruppo d acquisto

Dettagli

EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio

EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio Grado della Celebrazione: Solennità' Colore liturgico: Bianco INTRODUZIONE (solo giorno 6) L Epifania è la manifestazione del Cristo nella carne dell uomo

Dettagli

La dichiarazione annuale IVA e l ottimizzazione della gestione dei crediti

La dichiarazione annuale IVA e l ottimizzazione della gestione dei crediti La chiarazion annual IVA l ottimizzazion dlla gstion di crti L, 13 Marzo 2006 - Assdustria Gnova ASSINDUSTRIA GENOVA Cssion pro soluto di crti Iva Crt Suiss Crt Suiss è lita prsntar a soluzion novativa

Dettagli

ADINOLFI Isabella Ricercatori Universitari Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali

ADINOLFI Isabella Ricercatori Universitari Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali Rlazioni trinnali - Sconda sssion Data Chiusura 18/11/ Cognom Nom Qualifica Dipartimnto Ha usufruito di un priodo di congdo pr motivi di studio nl trinnio Dscrizion attività di ricrca ADINOLFI Isablla

Dettagli

per tutti i visitatori disponibile tutti i giorni gratuito con il biglietto della mostra Contiene un album una matita una gomma questo manuale

per tutti i visitatori disponibile tutti i giorni gratuito con il biglietto della mostra Contiene un album una matita una gomma questo manuale pr tutti i visitatori disponibil tutti i giorni gratuito con il biglitto dlla mostra Contin un album una matita una gomma qusto manual Un manual pr visitar la mostra ossrvar 1 chi è già un po sprto chi

Dettagli

Cod. 01. Laboratorio di Didattica Museale Museo Civico di Rieti a cura del Museo Civico di Rieti e dell Associazione Culturale ReArte

Cod. 01. Laboratorio di Didattica Museale Museo Civico di Rieti a cura del Museo Civico di Rieti e dell Associazione Culturale ReArte Cod. 01 Laboratorio di Didattica Musal a cura dl dll Associazion Cultural RArt La musica di Orfo ATTIVITÀ: Visita guidata laboratorio didattico. FASCIA DI ETÀ: 5/10 anni N. BAMBINI: Da dfinir in bas alla

Dettagli

Palazzina di Caccia di Stupinigi, Fondazione Ordine Mauriziano

Palazzina di Caccia di Stupinigi, Fondazione Ordine Mauriziano , Fondazion Ordin Mauriziano LE PROPOSTE PER I CENTRI ESTIVI ESTATE 2014 IN PALAZZINA: DIVERTIRSI IMPARANDO VISITE A TEMA E LABORATORI PER I CENTRI ESTIVI Dalla primavra 2014 la palazzina di caccia offr

Dettagli

Tariffe delle prestazioni sanitarie nelle diverse regioni italiane. Laura Filippucci

Tariffe delle prestazioni sanitarie nelle diverse regioni italiane. Laura Filippucci Consumatori in cifr Tariff dll prstazioni sanitari nll divrs rgioni italian Laura Filippucci La rcnt proposta dl Govrno di aggiornar il tariffario dll prstazioni sanitari di laboratorio ha sollvato un

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI VERONA, L UNIVERSITA IUAV DI VENEZIA, L UNIVERSITA CA FOSCARI E L AZIENDA REGIONALE PER

Dettagli

Lezione 16 (BAG cap. 15) Corso di Macroeconomia Prof. Guido Ascari, Università di Pavia. Schema Lezione

Lezione 16 (BAG cap. 15) Corso di Macroeconomia Prof. Guido Ascari, Università di Pavia. Schema Lezione Lzion 6 (BAG cap. 5) Mrcati finanziari aspttativ Corso di Macroconomia Prof. Guido Ascari, Univrsità di Pavia Schma Lzion Ruolo dll aspttativ nl dtrminar ii przzi di azioni obbligazioni Sclta fra tanti

Dettagli

Accordo quadro-operativo. tra. ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane

Accordo quadro-operativo. tra. ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane Accordo quadro-oprativo ICE - Agnzia pr la promozion all stro l intrnazionalizzazion dll imprs italian RtImprsa, Agnzia Confdral pr l Rti di Imprsa L ICE - Agnzia pr la promozion all stro intrnazionalizzazion

Dettagli

Il Credo Il Cristiano è una persona che crede che Gesù Cristo quel Gesù lì è il suo Creatore, è il suo Dio

Il Credo Il Cristiano è una persona che crede che Gesù Cristo quel Gesù lì è il suo Creatore, è il suo Dio Il Credo Il Credo Il Cristiano è una persona che crede che Gesù Cristo, nato da Maria, nato a Betlemme, vissuto a Nazareth, quel Gesù di cui parlano i vangeli di Matteo, Marco, Luca, Giovanni, quel Gesù

Dettagli

dalla Messa alla vita

dalla Messa alla vita dalla Messa alla vita 12 RITI DI INTRODUZIONE 8 IL SIGNORE CI INVITA ALLA SUA MENSA. Dio non si stanca mai di invitarci a far festa con Lui, e gli ospiti non si fanno aspettare, arrivano puntuali. Entriamo,

Dettagli

la mente cosciente... oltre i neuroni?

la mente cosciente... oltre i neuroni? la mnt coscint... oltr i nuroni? smbra ch ci sia un problma insolubil pr la scinza! com puo il mondo fisico produrr qualcosa con l carattristich dlla mnt coscint? un problma cosi difficil ch qualcuno lo

Dettagli

2 - LA SANTA COMUNIONE E IL VIATICO AGLI INFERMI DATI DAL MINISTRO STRAORDINARIO

2 - LA SANTA COMUNIONE E IL VIATICO AGLI INFERMI DATI DAL MINISTRO STRAORDINARIO 2 - LA SANTA COMUNIONE E IL VIATICO AGLI INFERMI DATI DAL MINISTRO STRAORDINARIO 1. RITO ORDINARIO RITI INIZIALI 60. Il ministro, entrando dal malato, rivolge a lui e a tutti i presenti un fraterno saluto.

Dettagli

INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE. Estensore TENNENINI MASSIMO. Responsabile del procedimento TENNENINI MASSIMO

INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE. Estensore TENNENINI MASSIMO. Responsabile del procedimento TENNENINI MASSIMO REGIONE LAZIO Dirzion Rgional: Ara: SVILUPPO ECONOMICO E ATTIVITA PRODUTTIVE INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE N. G09834 dl 08/07/2014 Proposta n. 11437 dl 01/07/2014 Oggtto: Attuazion

Dettagli

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Cntro Rgional di Programmazion I n t r POR Sardgna FESR 2007/2013 - ASSE VI COMPETITIVITÀ Lina di attività 6.1.1.A Promozion

Dettagli

Le problematiche della consulenza finanziaria

Le problematiche della consulenza finanziaria L problmatich dlla consulnza finanziaria Anna Vizzari MIFID: una dirttiva a tutla di piccoli risparmiatori? MIFID è l acronimo di Markt in Financial Instrumnts Dirctiv. Individua una dirttiva dll Union

Dettagli

MATER NITÀ. La legge recentemente approvata non si limita ad emanare. eciale. congedi parentali. Legge sui congedi parentali. Legge 8 marzo2000 n.

MATER NITÀ. La legge recentemente approvata non si limita ad emanare. eciale. congedi parentali. Legge sui congedi parentali. Legge 8 marzo2000 n. Lcco Sp ciale congdi parntali Lgg 8 marzo2000 n. 53 Lgg sui congdi parntali La lgg rcntmnt approvata non si limita ad manar disposizioni spcifich pr il sostgno dlla matrnità dlla patrnità, pr il diritto

Dettagli

Da Sua Santità Papa Tawadros Secondo Messaggio Natalizio 2013

Da Sua Santità Papa Tawadros Secondo Messaggio Natalizio 2013 Da Sua Santità Papa Tawadros Secondo Messaggio Natalizio 2013 Amati figli, mi congratulo con voi per la Festa della gloriosa Natività... Siano con voi le benedizioni del Nascituro della mangiatoia santa,

Dettagli

bedodi.flavio@rsadvnet.it INTRODUZIONE: LETTURE DELLE SACRE PAGINE della VEGLIA DI PASQUA 1 pésaih

bedodi.flavio@rsadvnet.it INTRODUZIONE: LETTURE DELLE SACRE PAGINE della VEGLIA DI PASQUA 1 pésaih bdodi.flavio@rsadvnt.it INTRODUZIONE: LETTURE DELLE SACRE PAGINE dlla VEGLIA DI PASQUA 1 pésaih Vorri mostrarvi, prcorrndola, una via d accsso alla riflssion tologica. E la via dll ascolto gioioso 2 dl

Dettagli

AEROPORTI LOMBARDI E LIBERISMO ACCADEMICO - GLI STA...

AEROPORTI LOMBARDI E LIBERISMO ACCADEMICO - GLI STA... 1 di 7 07/10/2015 1.25 MILANO (HTTP://WWW.GLISTATIGENERALI.COM/TOPIC/MILANO/) AEROPORTI LOMBARDI E LIBERISMO ACCADEMICO MARCO GIOVANNIELLO (HTTP://WWW.GLISTATIGENERALI.COM/USERS /MARCOGIOV/) z 6 ottobr

Dettagli

Adorazione Eucaristica

Adorazione Eucaristica Adorazione Eucaristica Pregare come i Santi I santi sono coloro che hanno creduto e vissuto con amore il mistero di Cristo. Essi hanno saputo vivere nel difficile nascondimento la preghiera, sottratta

Dettagli

RITO DELLA MESSA. Dio onnipotente abbia misericordia di noi, perdoni i nostri peccati e ci conduca alla vita eterna. Amen.

RITO DELLA MESSA. Dio onnipotente abbia misericordia di noi, perdoni i nostri peccati e ci conduca alla vita eterna. Amen. RITO DELLA MESSA RITI DI INTRODUZIONE Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. La grazia del Signore nostro Gesù Cristo, l'amore di Dio Padre e la comunione dello Spirito Santo sia con tutti

Dettagli

NON TEMERE, SOLO ABBI FEDE FEDE È CERTEZZA DI COSE CHE SI SPERANO E DIMOSTRAZIONE DI COSE CHE NON SI VEDONO

NON TEMERE, SOLO ABBI FEDE FEDE È CERTEZZA DI COSE CHE SI SPERANO E DIMOSTRAZIONE DI COSE CHE NON SI VEDONO NON TEMERE, SOLO ABBI FEDE Cos è la fede? FEDE È CERTEZZA DI COSE CHE SI SPERANO E DIMOSTRAZIONE DI COSE CHE NON SI VEDONO EBREI 11:1 che si sperano SPERANZA: Aspettazione fiduciosa di qualcosa in cui

Dettagli

NATALE DEL SIGNORE (ANNO C) Messa del giorno Grado della Celebrazione: Solennità Colore liturgico: Bianco

NATALE DEL SIGNORE (ANNO C) Messa del giorno Grado della Celebrazione: Solennità Colore liturgico: Bianco NATALE DEL SIGNORE (ANNO C) Messa del giorno Grado della Celebrazione: Solennità Colore liturgico: Bianco INTRODUZIONE Il tempo di Natale è un tempo di doni - un dono dice gratuità, attenzione reciproca,

Dettagli

Comunità Europea (CE) International Accounting Standards, n. 17

Comunità Europea (CE) International Accounting Standards, n. 17 Scopo contnuto dl documnto Comunità Europa (CE) Intrnational Accounting Standards, n. 17 Lasing Lasing Finalità SOMMARIO Paragrafi 1 Ambito di applicazion 2-3 Dfinizioni 4-6 Classificazion dll oprazioni

Dettagli

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base La Formazion in Bilancio dll Unità Prvisionali di Bas Con la Lgg 3 april 1997, n. 94 sono stat introdott l Unità Prvisionali di Bas (di sguito anch solo UPB), ch rapprsntano un di aggrgazion di capitoli

Dettagli

13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO

13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO 132 13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO La prparazion complta dl calciator si ralizza sottoponndo il suo organismo, la sua prsonalità la sua potnzialità motoria, ad una gran quantità di stimoli ch

Dettagli

Le Reti di Impresa: aspetti operativi e commerciali

Le Reti di Impresa: aspetti operativi e commerciali L Rti Imprsa: asptti oprativi commrciali Stfano COCCHIERI Had of Soft Loans Contributions & Subsis Prugia, 21 Novmbr 2012 IL CONTRATTO DI RETE ll Contratto rapprsnta una forma aggrgativa ibrida aggiuntiva

Dettagli

Dall αssurdità all ωscenità

Dall αssurdità all ωscenità Lico Ginnasio Statal Omro - Via dl Volga, 4-201 61 Milano - tl. 02.6461 084 02.66202604 S pnsat, lggt! Corto No Expo Sono andata la prima volta in manifstazion all'tà 8 anni, mano nlla mano con la mia

Dettagli

UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO)

UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO) 10.11.2010 IT Gazztta ufficial dll'union uropa C 304 A/1 V (Avvisi) PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO) BANDO DI CONCORSI GENERALI EPSO/AST/109-110/10 CORRETTORI

Dettagli

DOMENICA: perché? E per noi? Che cosa vuol dire DOMENICA? GIORNO DEL SIGNORE. è la festa della VITA, la festa di PASQUA.

DOMENICA: perché? E per noi? Che cosa vuol dire DOMENICA? GIORNO DEL SIGNORE. è la festa della VITA, la festa di PASQUA. PREPARAZIONE ALLA PRIMA COMUNIONE LA SANTA MESSA ANNO CATECHISTICO 2008/09 NOME E COGNOME 1 DOMENICA: perché? Tutti i popoli hanno dei giorni di festa. Il popolo ebraico, a cui apparteneva Gesù, aveva

Dettagli

La gestione della sicurezza nel settore del trattamento rifiuti dal punto di vista europeo: l esperienza INAIL nell ambito del progetto SAF RA

La gestione della sicurezza nel settore del trattamento rifiuti dal punto di vista europeo: l esperienza INAIL nell ambito del progetto SAF RA Convgno IL RISCHIO DI INCIDENTE RILEVANTE NELLA GESTIONE DEI RIFIUTI Rimini, 4 novmbr 2015 La gstion dlla nl sttor dl trattamnto rifiuti dal punto vista uropo: l sprinza INAIL nll ambito dl progtto SAF

Dettagli

Decoder per locomotive MX61 model 2000 e MX62

Decoder per locomotive MX61 model 2000 e MX62 ZIMO Manual istruzioni dl Dcodr pr locomotiv MX61 modl 2000 MX62 pr il formato di dati NMRA-DCC nll vrsioni MX61R (con connttor mdio) MX61F (connttor piccolo) MX62W (con 7 cavtti snza connttor) MX62R (

Dettagli

MUORE A QUATTRO ANNI PERCHÉ I GENITORI MEDICI NON LA VACCINANO PER IL MORBILLO

MUORE A QUATTRO ANNI PERCHÉ I GENITORI MEDICI NON LA VACCINANO PER IL MORBILLO http://www.glistatignrali.com/biologia_mdicina_ricrca_sanita/morir-a-4-anni-prch... Pagina 1 di 6 SALUTE (HTTP://WWW.GLISTATIGENERALI.COM/TOPIC/SANITA-3/) MUORE A QUATTRO ANNI PERCHÉ I GENITORI MEDICI

Dettagli

Un restauro per l arte

Un restauro per l arte Torr di Doria Abbazia di San Fruttuoso di Capodimont Gnova Un rstauro pr l art L antico complsso monumntal insrito in uno scnario pasaggistico unico dotato di uno straordinario valor dal punto di vista

Dettagli

I limiti della pubblicità televisiva

I limiti della pubblicità televisiva Consumatori in cifr I limiti dlla pubblicità tlvisiva Lucia Canzi Michl Cavuoti Prmssa 134 In Italia la rgolamntazion dlla pubblicità in tlvision è costituita da una sri di lggi, dcrti, rgolamnti codici

Dettagli

2. L ambiente celeste

2. L ambiente celeste unità 2. L ambint clst L EVOLUZIONE DI UNA STELLA nana Bruna s la massa inizial è poco infrior a qulla dl Sol nana Bianca Nbulosa Protostlla fusion nuclar stlla dlla squnza principal dl diagramma HR gigant

Dettagli

La Messa. in rito ambrosiano. spiegata. ai bambini. e non solo

La Messa. in rito ambrosiano. spiegata. ai bambini. e non solo La Messa in rito ambrosiano spiegata ai bambini e non solo 2 3 RITI DI INTRODUZIONE! Le parti più importanti: Riti di introduzione Accoglienza Canto d ingresso Atto penitenziale Liturgia della parola Inno

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO BORGATA PARADISO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE A.

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO BORGATA PARADISO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE A. ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO Martin Luthr King Dirignt Scolastico Prof. Giuspp ASSANDRI PRESIDENZA E SEGRETERIA Vial Radich, 3 10095 GRUGLIASCO (TO) Tl.:

Dettagli

N. e N. 45 anni nella grazia del matrimonio

N. e N. 45 anni nella grazia del matrimonio N. e N. 45 anni nella grazia del matrimonio Celebrare un anniversario non significa rievocare un avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento di grazie una realtà presente che ha

Dettagli

R k = I k +Q k. Q k = D k-1 - D k

R k = I k +Q k. Q k = D k-1 - D k 1 AMMORTAMENTO AMMORTAMENTO Dbito inizial D 0 si volv (al tasso fisso t) D k = D k-1 (1+t) R k [D k dbito (rsiduo) al tmpo k, R k pagamnto al tmpo k ] Condizioni [D n =0 : stinzion dl dbito in n priodi

Dettagli

-LE ASPETTATIVE: NOZIONI DI - MERCATI FINANZIARI E BASE ASPETTATIVE

-LE ASPETTATIVE: NOZIONI DI - MERCATI FINANZIARI E BASE ASPETTATIVE 1 -LE ASPETTATIVE: NOZIONI DI BASE - MERCATI FINANZIARI E ASPETTATIVE DUE DEFINIZIONI PER IL TASSO DI INTERESSE Il tasso di intrss in trmini di monta è chiamato tasso di intrss nominal (i). Il tasso di

Dettagli

I giovani per il Futuro del Mezzogiorno, istruzione e formazione per uscire dalla crisi Palermo, 18 marzo 2009

I giovani per il Futuro del Mezzogiorno, istruzione e formazione per uscire dalla crisi Palermo, 18 marzo 2009 I giovani pr il Futuro dl Mzzogiorno, istruzion formazion pr uscir dalla crisi Palrmo, 18 marzo 2009 Siamo ospiti nl Tatro Garibaldi o Politama ch si trova sulla Piazza Ruggro Sttimo al cntro dlla città.

Dettagli

Aspettative, produzione e politica economica

Aspettative, produzione e politica economica Lzion 18 (BAG cap. 17) Aspttativ, produzion politica conomica Corso di Macroconomia Prof. Guido Ascari, Univrsità di Pavia 2 1 L aspttativ la curva IS Dividiamo il tmpo in du priodi: 1. un priodo corrnt

Dettagli

Esercizio 1. Cov(X,Y)=E(X,Y)- E(X)E(Y).

Esercizio 1. Cov(X,Y)=E(X,Y)- E(X)E(Y). Esrcizi di conomtria: sri 4 Esrcizio Siano, Z variabili casuali distribuit scondo la lgg multinomial di paramtri n, p, p, p p p.. Calcolar la Covarianza tra l variabili d. Soluzion Dat du variabili dinit

Dettagli

Alessandro Preziosi sarà Don Peppe Diana nella fiction dedicata al parroco assassinato dalla camorra diretta da Antonio Frazzi per la coproduzio

Alessandro Preziosi sarà Don Peppe Diana nella fiction dedicata al parroco assassinato dalla camorra diretta da Antonio Frazzi per la coproduzio COMUNICATO STAMPA Fstival dllimpgno Civil Alssandro Prziosi sarà Don Ppp Diana nlla fiction ddicata al parroco assassinato dalla camorra dirtta da Antonio Frazzi pr la coproduzio n A urora Film-RAI Valrio

Dettagli

Adoc Monza e Brianza, con sede in Monza, Via Ardigò n. 15, codice fiscale 94605750150 rappresentata dal Presidente Antonio Parrella

Adoc Monza e Brianza, con sede in Monza, Via Ardigò n. 15, codice fiscale 94605750150 rappresentata dal Presidente Antonio Parrella ACCORDO RELATIVO ALLE PROCEDURE CONCILIATIVE AMMINISTRATE DALLA CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI MONZA E BRIANZA tra Adiconsum Monza Brianza, con sd in Monza, Via Dant 17/A,

Dettagli

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno PROGETTO PONTE TRA ORDINI DI SCUOLA Pr favorir la continuità ducativo didattica nl momnto dl passaggio da un ordin di scuola ad un altro, si labora un pont, sul modllo di qullo sottolncato. TEMPI SOGGETTI

Dettagli

Programma. dicembre. dicembre. «Lourdes, è quella fonte dove la coscienza torna o ritorna pulita»

Programma. dicembre. dicembre. «Lourdes, è quella fonte dove la coscienza torna o ritorna pulita» Programma dicmbr dicmbr 150 anni dopo l Apparizioni dlla Madonna a Brnardtta Soubirous «Vnit alla font lavatvi!» «Lourds, è qulla font dov la coscinza torna o ritorna pulita» PERCORSO DEL GIUBILEO 4 L

Dettagli

COMUNE DI CASLANO MESSAGGIO MUNICIPALE N. 1116

COMUNE DI CASLANO MESSAGGIO MUNICIPALE N. 1116 CANTON z j J COMUNE DI CASLANO CONFEDERAZIONE SVIZZERA - TICINO MESSAGGIO MUNICIPALE N. 1116 Modifica parzial dii art. 56 di Rgolamnto organico i dipndnti comunali (ROD) con l insrimnto di nuov funzioni

Dettagli

Occhi, naso, bocca, orecchie, mani... per pregare

Occhi, naso, bocca, orecchie, mani... per pregare Il Signore ci fa suoi messaggeri Abbiamo incontrato Gesù, ascoltato la sua Parola, ci siamo nutriti del suo Pane, ora portiamo Gesù con noi e viviamo nel suo amore. La gioia del Signore sia la vostra forza!

Dettagli

Unità didattica: Grafici deducibili

Unità didattica: Grafici deducibili Unità didattica: Grafici dducibili Dstinatari: Allivi di una quarta lico scintifico PNI tal ud è insrita nllo studio dll funzioni rali di variabil ral. Programmi ministriali dl PNI: Dal Tma n 3 funzioni

Dettagli

CORPUS DOMINI - 26 GIUGNO 2011

CORPUS DOMINI - 26 GIUGNO 2011 CORPUS DOMINI - 26 GIUGNO 2011 Nicolas Poussin L istituzione dell Eucaristia, 1640, Musée du Louvre, Paris Nella Sinagoga di Cafarnao, Gesù parlò dell Eucarestia LECTIO SUL VANGELO DELLA SOLENNITÀ DEL

Dettagli

Opuscolo sui sistemi. Totogoal

Opuscolo sui sistemi. Totogoal Opuscolo sui sistmi Totogoal Più info Conoscnz calcistich pr vincr Jackpot alti Informazioni dttagliat costantmnt aggiornat sul Totogoal, sui programmi Toto sui risultati rpribili su Tltxt, a partir dalla

Dettagli

A cura di Chiesacattolica.it e LaChiesa.it

A cura di Chiesacattolica.it e LaChiesa.it XI DOMENICA PRIMA LETTURA Il Signore ha rimosso il tuo peccato: tu non morirai. Dal secondo libro di Samuèle 12, 7-10.13 In quei giorni, Natan disse a Davide: «Così dice il Signore, Dio d Israele: Io ti

Dettagli

Documento tratto da La banca dati del Commercialista

Documento tratto da La banca dati del Commercialista Documnto tratto da La banca dati dl Commrcialista Intrnational Accounting Standards Board Intrnational Accounting Standards, n. 17 SCOPO E CONTENUTO DEL DOCUMENTO Lasing Il prsnt Principio sostituisc lo

Dettagli

CENA PASQUALE EBRAICA

CENA PASQUALE EBRAICA PARROCCHIA B.V.M. IMMACOLATA CENA PASQUALE EBRAICA per i ragazzi della Prima Comunione Sabato 4 aprile 2009 - Ore 16,00 CAPPUCCINI ORISTANO 1 momento - La schiavitù del popolo d Israele (I ragazzi sono

Dettagli

SIMT-POS 042 GESTIONE INDICATORI E MIGLIORAMENTO CONTINUO SIMT

SIMT-POS 042 GESTIONE INDICATORI E MIGLIORAMENTO CONTINUO SIMT 1 Prima Stsura Data: 14-08-2014 Rdattori: Gasbarri, Rizzo SIMT-POS 042 GESTIONE INDICATORI E MIGLIORAMENTO CONTINUO SIMT Indic 1 SCOPO... 2 2 CAMPO D APPLICAZIONE... 2 3 DOCUMENTI DI RIFERIMENTO... 2 4

Dettagli

SCHEDA VALUTAZIONE ANNUALE PERSONALE SCHEDA VALUTAZIONE NEOASSUNTO

SCHEDA VALUTAZIONE ANNUALE PERSONALE SCHEDA VALUTAZIONE NEOASSUNTO Rvision n 3 25/06/2012 SCHEDA VALUTAZIONE ANNUALE SCHEDA VALUTAZIONE NEOASSUNTO Cognom Nom Unità Oprativa Valutator Data valutazion Da compilar s noassunto: Data inizio priodo di prova Data valutazion

Dettagli