MOSTRA DOCUMENTARIA GRANDE GUERRA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MOSTRA DOCUMENTARIA GRANDE GUERRA"

Transcript

1 EDUCAZIONE alla MEMORIA STORICA _INAUGURAZIONE_ MOSTRA DOCUMENTARIA GRANDE GUERRA Quello che portammo di nostro alla guerra non lo riportammo indietro più: fu veramente una vita che ci fu tolta come la pallottola la tolse ai mille compagni segnati di fiamme o di mostrine al colletto. La nostra giovinezza più ingenua e più prodiga ha messo anch'essa le scarpe al sole, sulle ultime rocce riprese al nemico, gli ultimi giorni d'un tempo che due anni di distanza hanno favolosamente slontanato. Paolo Monelli, Le scarpe al sole, 1929

2 Sabato 22 novembre, alle ore 10, presso l Aula Magna Giambattista Tedesco del Plesso G. Battaglini dell I. C. A. R. Chiarelli, è stata inaugurata la mostra documentaria Grande Guerra a cura del prof. Mario Gianfrate (storico e ricercatore) e della prof.ssa Gianna Caroli (Università del Tempo Libero Cisternino). Tale iniziativa è stata promossa e organizzata contestualmente all avvio della rassegna di Cineforum Il Prezzo della Libertà e della Pace, su proposta dell Associazione Italiana Federazione Partigiani, alla quale partecipano gli alunni delle classi seconde e terze della Scuola Secondaria di 1 grado.

3 Presenti all incontro la Dirigente Scolastica, dott.ssa Roberta Leporati, l Assessore alla Cultura, prof. Antonio Scialpi, il prof. Mario Gianfrate, la prof.ssa Gianna Caroli, la prof.ssa Maria Pia Pugliese, referente del Progetto Educazione alla Memoria Storica, la prof.ssa Clelia Stasi, docente di Arte e Immagine ed una rappresentanza di alunni per ogni classe. La MOSTRA accoglie documenti, quotidiani, cartoline, fotografie e oggetti della 1^ Guerra Mondiale.

4 Il prof. Gianfrate ha illustrato agli astanti i principali orientamenti politici italiani all indomani dello scoppio del conflitto bellico, prendendo in esame la prima pagina dei quotidiani del tempo ivi esposti. Egli si è soffermato su articoli pubblicati dalle testate de Il Seme, L Avanti, Il Corriere della Sera, L Astico, La Domenica del Corriere e The war illustrated. In particolare, Il Seme era un quotidiano locale di ispirazione socialista ( Lavoratori, siete piccini perché state in ginocchio; alzatevi! Carl Max), fondato a Locorotondo (Ba) da Giovanni Gianfrate, nonno del prof. Gianfrate, che, in linea con il proprio orientamento politico, era contrario alla partecipazione dell Italia in guerra e, per questo, subì il confino di un anno a Bitonto. Successivamente Il Seme confluì nell edizione provinciale Puglia Rossa.

5 Il prof. Gianfrate, in seguito, ha ricordato le opposte posizioni politiche circa l ingresso dell Italia in guerra di illustri socialisti pugliesi come Giuseppe Di Vagno, Giuseppe Di Vittorio e Gaetano Salvemini. Egli ha preso in esame anche le accese posizioni interventiste di Benito Mussolini, allora direttore del quotidiano socialista L Avanti che, per questo, subì l espulsione dal partito, e del primo ministro Antonio Salandra, già fondatore de Il Giornale d Italia. Il prof. Gianfrate ha sottolineato il ruolo oppressivo della censura sulla stampa del tempo, indicando le intere colonne lasciate in bianco sulle prime pagine dei giornali, e sulle cartoline inviate dal fronte e ricevute con il timbro verificato per censura. Egli, infine, ha illustrato gli oggetti esposti, tra i quali un elmetto ammaccato, una granata frantumata in schegge, una maschera antigas, una bandiera tricolore con stemma sabaudo, del filo spinato raccolto presso una trincea sul Piave e due piastrine di riconoscimento, una delle quali appartenuta a Eugenio D Onofrio. Eugenio D Onofrio, soldato catturato dopo la disfatta di Caporetto e detenuto in un campo di concentramento austriaco, al suo ritorno scrisse

6 della prima decimazione della Brigata Catanzaro, composta da soldati meridionali, ritenuti disertori, che furono fucilati da carabinieri italiani. A tal proposito, il prof. Gianfrate ha fatto riferimento al discusso ruolo del generale Luigi Cadorna nel dirigere e coordinare i movimenti delle truppe italiane sino alla drammatica sconfitta di Caporetto del 24 ottobre Egli ha concluso la sua dissertazione storica leggendo la poesia trovata nella tasca della giubba di un soldato italiano morto sulle Dolomiti: Tutti avevano la faccia del Cristo, nella livida aureola dell elmetto. Tutti portavano l insegna del supplizio e nelle tasche il pane dell ultima cena, e nella gola il pianto dell ultimo addio.

LE TAPPE DELLE UNIFICAZIONI ITALIANA E TEDESCA

LE TAPPE DELLE UNIFICAZIONI ITALIANA E TEDESCA LE TAPPE DELLE UNIFICAZIONI ITALIANA E TEDESCA 1848-1849 La Prima Guerra d Indipendenza Nel 1848 un ondata rivoluzionaria investì quasi tutta l Europa. La ribellione scoppiò anche nel Veneto e nella Lombardia,

Dettagli

PRIMA GUERRA MONDIALE

PRIMA GUERRA MONDIALE Capitolo 4L A PRIMA GUERRA MONDIALE Il mondo durante la Prima Guerra Mondiale Alle origini del conflitto Nel 1914 l Europa era percorsa da molteplici tensioni e da rivalità profonde tra gli Stati, che

Dettagli

EDUCAZIONE ALLA PACE ATTRAVERSO GLI SCAMBI INTERCULTURALI

EDUCAZIONE ALLA PACE ATTRAVERSO GLI SCAMBI INTERCULTURALI EDUCAZIONE ALLA PACE ATTRAVERSO GLI SCAMBI INTERCULTURALI Intercultura è una ONLUS, associazione di volontariato ed ente morale riconosciuto con DPR n. 578/85. E presente in 147 città italiane ed in 65

Dettagli

LA GRANDE GUERRA IN VAL RESIA

LA GRANDE GUERRA IN VAL RESIA LA GRANDE GUERRA IN VAL RESIA Già nel 1882 la Val Resia era militarmente vincolata agli imperi Austro-Ungarico e Tedesco. Data la sua collocazione sulla linea di confine, la Val Resia era considerata un

Dettagli

Area Comunicazione Ascoli Picchio F.C. 1898 S.p.A. 1

Area Comunicazione Ascoli Picchio F.C. 1898 S.p.A. 1 Area Comunicazione Ascoli Picchio F.C. 1898 S.p.A. 1 La nostra Storia è il titolo del progetto che l Ascoli Picchio F.C. 1898 S.P.A. ha ideato per la s.s. 2014-2015. Un popolo che ignora il proprio passato

Dettagli

L inizio del conflitto: l invasione della Polonia

L inizio del conflitto: l invasione della Polonia L inizio del conflitto: l invasione della Polonia La seconda Guerra Mondiale scoppiò nel 1939 dopo l invasione della Polonia da parte dei Tedeschi. La Repubblica Polacca non accettò le imposizioni tedesche

Dettagli

Diocesi di Molfetta Ruvo Giovinazzo Terlizzi Settimanale diocesano Comunicazioni sociali Pastorale scolastica

Diocesi di Molfetta Ruvo Giovinazzo Terlizzi Settimanale diocesano Comunicazioni sociali Pastorale scolastica Ai Dirigenti scolastici Ai Docenti Ai Parroci Ai Responsabili parrocchiali In occasione del settimanale diocesano Luce e Vita (1924-2014) la Diocesi di Molfetta Ruvo Giovinazzo Terlizzi indice la rassegna

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

CENTENARIO GRANDE GUERRA - MANIFESTAZIONI AD ARQUATA SCRIVIA, GAVI E NOVI LIGURE DAL 17 SETTEMBRE AL 20 SETTEMBRE 2015

CENTENARIO GRANDE GUERRA - MANIFESTAZIONI AD ARQUATA SCRIVIA, GAVI E NOVI LIGURE DAL 17 SETTEMBRE AL 20 SETTEMBRE 2015 CENTENARIO GRANDE GUERRA - MANIFESTAZIONI AD ARQUATA SCRIVIA, GAVI E NOVI LIGURE DAL 17 SETTEMBRE AL 20 SETTEMBRE 2015 QUATTRO GIORNI DI MANIFESTAZIONI PER RICORDARE LA PRESENZA DELL ESERCITO BRITANNICO

Dettagli

CENTRO STUDI ERASMO ONLUS associazione www.centrostudierasmo.eu

CENTRO STUDI ERASMO ONLUS associazione www.centrostudierasmo.eu CENTRO STUDI ERASMO ONLUS associazione www.centrostudierasmo.eu periodico di cultura e politica www.cercasiunfine.it ORGANIZZANO SCUOLA DI FORMAZIONE ALL IMPEGNO SOCIALE E POLITICO DI GIOIA DEL COLLE III

Dettagli

Una società a misura di famiglia? Verso la 47

Una società a misura di famiglia? Verso la 47 Una società a misura di famiglia? Verso la 47 a Settimana Sociale dei Cattolici Italiani Summer School Milano 19-22 giugno 2013 in collaborazione con: Contenuto Non si è ancora spenta l eco della Giornata

Dettagli

VIA GIOVANNI AMENDOLA

VIA GIOVANNI AMENDOLA VIA GIOVANNI AMENDOLA Via Giovanni Amendola unisce Via Indipendenza a Via F.lli Cervi. Si tratta di una via situata nel centro del paese.costeggia Piazza dei Quartieri e dopo una curva a destra si immette

Dettagli

LA PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

LA PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE LA PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE ALLA FINE DEL XIX SECOLO I RAPPORTI FRA GLI STATI DIVENTANO SEMPRE PIÙ TESI CAUSE COMPETIZIONE ECONOMICA RIVALITA COLONIALI POLITICHE NAZIONALISTICHE

Dettagli

Liceo Scientifico, Classico, Socio-Psico-Pedagogico Leonardo da Vinci di Terracina (LT) Ricerca a cura di: Prof.ssa Emma Filomena Livoli

Liceo Scientifico, Classico, Socio-Psico-Pedagogico Leonardo da Vinci di Terracina (LT) Ricerca a cura di: Prof.ssa Emma Filomena Livoli Liceo Scientifico, Classico, Socio-Psico-Pedagogico Leonardo da Vinci di Terracina (LT) Ricerca a cura di: Prof.ssa Emma Filomena Livoli 70 anni... portati bene! Il Liceo scientifico di Terracina è nato

Dettagli

MISURE DI ACCOMPAGNAMENTO 2013-2014 PROGETTI DI FORMAZIONE E RICERCA

MISURE DI ACCOMPAGNAMENTO 2013-2014 PROGETTI DI FORMAZIONE E RICERCA MISURE DI ACCOMPAGNAMENTO 2013-2014 PROGETTI DI FORMAZIONE E RICERCA DALLE INDICAZIONI NAZIONALI AL CURRICOLO VERTICALE PER COMPETENZE AREA SORICO-GEOGRAFICA-CITTADINANZA E COSTITUZIONE RETE DI VALLE TROMPIA:

Dettagli

Finali Nazionali di Rugby Istituzioni scolastiche secondarie del I Ciclo (limitatamente alla scuola secondaria di I grado) e II Ciclo di Istruzione

Finali Nazionali di Rugby Istituzioni scolastiche secondarie del I Ciclo (limitatamente alla scuola secondaria di I grado) e II Ciclo di Istruzione Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per gli Affari Regionali, il Turismo e lo Sport Ufficio per lo Sport Ufficio Scolastico Regionale

Dettagli

VERBALE CONSIGLIO D ISTITUTO N 04

VERBALE CONSIGLIO D ISTITUTO N 04 IST. PROF.LE DI STATO PER I SERV. ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE "MANLIO ROSSI-DORIA" Via Valle Mecca 83100 AVELLINO - Tel. 0825/781317 Fax 0825/38816 Presid. 082524675 Succursale - Via Morelli e Silvati

Dettagli

PROGETTO L EUROPA PER I PICCOLI

PROGETTO L EUROPA PER I PICCOLI PROGETTO L EUROPA PER I PICCOLI Progetto realizzato con il contributo di Regione Liguria Assessorato alla formazione, istruzione, scuola e università La nostra scuola, inoltre, deve formare cittadini italiani

Dettagli

La Mostra Dear America alla Cittadella della Cultura 22 Aprile 2010 Rassegna Stampa a cura dell Infopoint del Consiglio Regionale della Puglia

La Mostra Dear America alla Cittadella della Cultura 22 Aprile 2010 Rassegna Stampa a cura dell Infopoint del Consiglio Regionale della Puglia La Mostra Dear America alla Cittadella della Cultura 22 Aprile 2010 Rassegna Stampa a cura dell Infopoint del Consiglio Regionale della Puglia 22 Aprile 2010 www.triggianodemoc ratica.info Dear America,

Dettagli

ISTITUTO STATALE DUCA DEGLI ABRUZZI

ISTITUTO STATALE DUCA DEGLI ABRUZZI Comunicato n 200 ISTITUTO STATALE DUCA DEGLI ABRUZZI con indirizzi liceali: Linguistico, Scientifico, Scienze Umane, Scienze Applicate, Economico Sociale Via Caccianiga 5 31100 Treviso tel. 0422/548383-541785

Dettagli

Educare alla Solidarietà, alla Pace e alla Mondialità. Metodologia applicativa per la Scuola Secondaria di I Grado

Educare alla Solidarietà, alla Pace e alla Mondialità. Metodologia applicativa per la Scuola Secondaria di I Grado Educare alla Solidarietà, alla Pace e alla Mondialità Metodologia applicativa per la Scuola Secondaria di I Grado PREMESSA LA CITTADINANZA PER I RAGAZZI CHE FREQUENTANO LE NOSTRE ISTITUZIONE SCOLASTICHE

Dettagli

Giornata mondiale del Libro 2011

Giornata mondiale del Libro 2011 Acquaviva delle Fonti BARI La Biblioteca Comunale G.Maselli Campagna Le Biblioteche Scolastiche degli Istituti: Liceo don Milani 1 Circolo Did. De Amicis I.T.C. C.Colamonico 2 Circolo Did. C.Collodi I.I.S.

Dettagli

Capitano dei Granatieri Giuseppe (Beppino) di Rorai medaglia d'oro, eroe del Cengio, del Carso e del Piave

Capitano dei Granatieri Giuseppe (Beppino) di Rorai medaglia d'oro, eroe del Cengio, del Carso e del Piave Fonte: http://www.cavarzereinfiera.it/artisti/beppinodirorai/index.html scaricato 210814 Capitano dei Granatieri Giuseppe (Beppino) di Rorai medaglia d'oro, eroe del Cengio, del Carso e del Piave Personificazione

Dettagli

La prima guerra mondiale

La prima guerra mondiale La prima guerra mondiale CAUSE POLITICHE 1. Le cause Contrasti Francia Germania per l Alsazia Lorena Contrasto Italia Impero Austro Ungarico per Trento e Trieste Espansionismo di Austria, Russia e Italia

Dettagli

Dialogo e pace tra ambiente, religioni e culture

Dialogo e pace tra ambiente, religioni e culture International Summer School 2015 (Terza edizione) 31 agosto 4 settembre 2015 Programma preliminare Dialogo e pace tra ambiente, religioni e culture CALENDARIO 1 giorno Potenza, lunedì 31 agosto 2015 Ore

Dettagli

08 giovedì - Presentazione

08 giovedì - Presentazione www.flaviobeninati.net info@flaviobeninati.net di maggio in maggio 2 014 08 giovedì - Presentazione ore 10.30 - Conferenza stampa presentazione programma Presentazione della prima edizione di Di maggio

Dettagli

Delibera del Consiglio di Amministrazione. Oggetto: Progetto Matematica e Letteratura: determinazioni e impegno di spesa

Delibera del Consiglio di Amministrazione. Oggetto: Progetto Matematica e Letteratura: determinazioni e impegno di spesa CONSORZIO PER LA PROMOZIONE DELLA CULTURA E LA VALORIZZAZIONE DEGLI STUDI UNIVERSITARI Con sede presso il Comune di Avellino Delibera del Consiglio di Amministrazione Seduta del 17.02.2015 n.05 del registro

Dettagli

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648 NEL 1600 1. c'erano Stati che avevano perso importanza = SPAGNA ITALIA- GERMANIA 2. altri che stavano acquisendo importanza = OLANDA INGHILTERRA FRANCIA Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra

Dettagli

CITTA` DI FRANCAVILLA FONTANA PROVINCIA DI BRINDISI

CITTA` DI FRANCAVILLA FONTANA PROVINCIA DI BRINDISI CITTA` DI FRANCAVILLA FONTANA PROVINCIA DI BRINDISI COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 313 del 25/11/2015 OGGETTO: Regolamento per il servizio di auto noleggio con conducente delibera

Dettagli

Partecipazione e Sussidiarietà. Essere protagonisti in una società che cambia

Partecipazione e Sussidiarietà. Essere protagonisti in una società che cambia Percorsi Formativi CENTRO DI ATENEO PER LA DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA Partecipazione e Sussidiarietà. Essere protagonisti in una società che cambia Summer School Università Cattolica del Sacro Cuore

Dettagli

Roberto Denti. La mia resistenza. con la postfazione di Antonio Faeti

Roberto Denti. La mia resistenza. con la postfazione di Antonio Faeti Roberto Denti La mia resistenza con la postfazione di Antonio Faeti 2010 RCS Libri S.p.A., Milano Prima edizione Rizzoli Narrativa novembre 2010 Prima edizione BestBUR marzo 2014 ISBN 978-88-17-07369-1

Dettagli

Ricerca di gruppo della classe V A Plesso Trionfale: I grandi personaggi che hanno contribuito alla nascita dello Stato italiano

Ricerca di gruppo della classe V A Plesso Trionfale: I grandi personaggi che hanno contribuito alla nascita dello Stato italiano Ricerca di gruppo della classe V A Plesso Trionfale: I grandi personaggi che hanno contribuito alla nascita dello Stato italiano 1 2 3 Il periodo della storia dell'italia in cui l'affermarsi di una coscienza

Dettagli

L abolizione della pena di morte in Italia

L abolizione della pena di morte in Italia L abolizione della pena di morte in Italia 1. Dal Medioevo all Ottocento: il primato della Toscana. La pena capitale cominciò ad essere applicata in Italia dall Imperatore Enrico II, all inizio dell XI

Dettagli

RETE PROVINCIALE INSEGNANTI DI STORIA

RETE PROVINCIALE INSEGNANTI DI STORIA 1861 2011, L ITALIA FESTEGGIA I 150 ANNI DI UNITA 150 anni: l eredità risorgimentale nell Italia post-unitaria Le scuole del Veneto la celebrano così Progetto formulato in occasione dell anniversario dell

Dettagli

ELENCO DELLE FESTIVITÀ CIVILI, MILITARI E RELIGIOSE

ELENCO DELLE FESTIVITÀ CIVILI, MILITARI E RELIGIOSE ELENCO DELLE FESTIVITÀ CIVILI, MILITARI E RELIGIOSE Le festività civili, militari e religiose scandiscono, come le stagioni, la vita scolastica e i componimenti degli alunni, in particolare nella scuola

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio XI Brescia Prot. n. MIUR AOO USPBS R.U. 4225 del 17 marzo 2015 Ai Dirigenti scolastici degli

Dettagli

Stefania Spinelli UNA IPOTESI DI APPLICAZIONE DELLA RICERCA DI ARCHIVIO ALLA DIDATTICA DELLA STORIA

Stefania Spinelli UNA IPOTESI DI APPLICAZIONE DELLA RICERCA DI ARCHIVIO ALLA DIDATTICA DELLA STORIA Stefania Spinelli UNA IPOTESI DI APPLICAZIONE DELLA RICERCA DI ARCHIVIO ALLA DIDATTICA DELLA STORIA Nel corso dell anno scolastico 2012-2013 la classe Quinta A del Liceo Pedagogico Valfredo Carducci di

Dettagli

VERBALE DI REDAZIONE n. 3 A.S. 2009/2010

VERBALE DI REDAZIONE n. 3 A.S. 2009/2010 VERBALE DI REDAZIONE n. 3 A.S. 2009/2010 Martedì 20/11/2009, alle ore 17.00, nell aula della classe 2ªA del Liceo C. Sylos di Bitonto si è tenuta la terza riunione del gruppo di Redazione del Giornalino

Dettagli

AGGIORNAMENTO AL DOCUMENTO PER LA SICUREZZA E SALUTE DEI LAVORATORI NELLA SCUOLA

AGGIORNAMENTO AL DOCUMENTO PER LA SICUREZZA E SALUTE DEI LAVORATORI NELLA SCUOLA Documento Unico Pagina 1 di 18 N Prot. /A23 del 24.09.2013 Data : 24.09.2013 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE TOMMASO D ORIA Istituto Tecnico settore Elettronica ed Elettrotecnica Istituto Tecnico

Dettagli

GLI ASCARI ERITREI E LA BATTAGLIA DI CHEREN

GLI ASCARI ERITREI E LA BATTAGLIA DI CHEREN GLI ASCARI ERITREI E LA BATTAGLIA DI CHEREN Ho ricevuto queste foto da Angelo Granara che a sua volta le ha avute da suo nipote Enrico e quest ultimo dall Ambasciata Italiana in Eritrea. Senza indugi le

Dettagli

MODELLO ISCRIZIONI SCUOLE ABRUZZO.doc; ABRUZZO BANDO ESPLORATORI 2015-16.pdf

MODELLO ISCRIZIONI SCUOLE ABRUZZO.doc; ABRUZZO BANDO ESPLORATORI 2015-16.pdf Istituto Comprensivo Tortoreto Da: gianlucamat11@libero.it Inviato: martedì 20 ottobre 2015 17:57 A: teic84500c@istruzione.it; teic833006@istruzione.it; teic83200a@istruzione.it; teic83100e@istruzione.it;

Dettagli

Liceo Scientifico Statale G. Marconi di Pesaro Convegno di studi storici per docenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado

Liceo Scientifico Statale G. Marconi di Pesaro Convegno di studi storici per docenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado SOTTO L ALTO PATRONATO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LE MARCHE - DIREZIONE GENERALE LE MARCHE: UNA REGIONE LABORATORIO Liceo Scientifico Statale G. Marconi di Pesaro

Dettagli

CONDIZIONI ECONOMICO-SOCIALI E RENDIMENTO SCOLASTICO e/o in alternativa EVOLUZIONE DEL MERCATO DEL LAVORO NELL ULTIMO DECENNIO

CONDIZIONI ECONOMICO-SOCIALI E RENDIMENTO SCOLASTICO e/o in alternativa EVOLUZIONE DEL MERCATO DEL LAVORO NELL ULTIMO DECENNIO ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO A. VOLTA 70032 BITONTO (BA) Via Matteotti n. 197 Distretto scolastico n. 8 Codice Fiscale 80007640727 Indirizzi: MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA - ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA

Dettagli

Prot. N 01/11 Milazzo, 10 gennaio 11. Risposta a nota del n Div. All. n

Prot. N 01/11 Milazzo, 10 gennaio 11. Risposta a nota del n Div. All. n ASSOCIAZIONE PROVINCIALE STATISTICI della Provincia di Messina Sede legale: Via San Giovanni, 42 98057 MILAZZO e.mail: s.smedili@libero.it Sede operativa: Via Umberto I, 55 98057 MILAZZO tel. 090.9223565

Dettagli

PRIMA PAGINA REGGIO EMILIA

PRIMA PAGINA REGGIO EMILIA PRIMA PAGINA REGGIO EMILIA Edizione del: 26/08/15 Dir. Resp.: Corrado Guerra Estratto da pag.: 15 Sezione: AMBIENTE Tiratura: n.d. Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Foglio: 1/2 131-103-080 Peso: 1-1%,15-40%

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale Coordinamento Ed. Motoria, Fisica e Sportiva

Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale Coordinamento Ed. Motoria, Fisica e Sportiva Bari, 12.11.2007 Prot. 5049/MP/ Attività Sportiva 2007/08 Coordinatore regionale Prof. Marino Pellico E.mail: marino.pellico.ba@istruzione.it Sito web: www.uspbari.net Ai Dirigenti U.S.P. delle Province

Dettagli

LA GRANDE GUERRA DUE IMPERI IN DIFFICOLTA : L IMPERO ASBURGICO E L IMPERO OTTOMANO

LA GRANDE GUERRA DUE IMPERI IN DIFFICOLTA : L IMPERO ASBURGICO E L IMPERO OTTOMANO LA GRANDE GUERRA DUE IMPERI IN DIFFICOLTA : L IMPERO ASBURGICO E L IMPERO OTTOMANO All inizio del Novecento, l IMPERO ASBURGICO è costituito come una doppia monarchia (austriaca ed ungherese) con in comune

Dettagli

IL RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA

IL RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA Pag. 1 / 5 comune di trieste piazza Unità d'italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA EDUCAZIONE UNIVERSITA' RICERCA CULTURA E SPORT PO COORDINAMENTO CONTABILE E ORGANIZZAZIONE

Dettagli

CALENDARIO FORMAZIONE CONTINUA OTTOBRE - NOVEMBRE - DICEMBRE 2010 LUNEDÌ 18 OTTOBRE 2010 DALLE ORE 13,30 ALLE ORE 15,30 Argomento: Relatori: Prof. Mario Fiorillo LUNEDÌ 18 OTTOBRE 2010 DALLE ORE 15,30

Dettagli

Premesso che. Art.1 Oggetto e premi economici

Premesso che. Art.1 Oggetto e premi economici REGIONE LIGURIA DIREZIONE REGIONALE LIGURIA COMUNE DI GENOVA AUTOMOBILE CLUB GENOVA BANDO DI CONCORSO REGIONALE a.s. 2012/2013 IDEE PER LA SICUREZZA STRADALE RISERVATO ALLE SCUOLE SECONDARIE DI II GRADO

Dettagli

SPECIALE SETTIMANA DESS ... News. www.ecowarriors.it

SPECIALE SETTIMANA DESS ... News. www.ecowarriors.it UNIONE EUROPEA F.E.S.R. News... Sportello del Riciclo - Speciale Settimana DESS del 10 novembre 2008 È on-line il videogioco interattivo ECOWARRIORS scaricabile dal sito SPECIALE www.ecowarriors.it DifferenteMENTE

Dettagli

Rassegna Stampa del 16 Febbraio 2012

Rassegna Stampa del 16 Febbraio 2012 Da Il Corriere del Mezzogiorno di Lunedì 13 Febbraio 2012 Da Bisceglielive di Lunedì 13 Febbraio 2012 Opportunità di lavoro per 20 giovani della Bat, presentato il progetto "CreAttività" Iniziativa della

Dettagli

Adige 29/07/13 STAMPA LOCALE 14 Tassi elevati alle piccole: 6,64%... 1

Adige 29/07/13 STAMPA LOCALE 14 Tassi elevati alle piccole: 6,64%... 1 Articoli Selezionati Adige 29/07/13 STAMPA LOCALE 14 Tassi elevati alle piccole: 6,64%... 1 Arena 28/07/13 CONFARTIGIANATO 34 Aziende, stretta ai crediti «Tagliati per 41 miliardi»... 2 Avvenire 28/07/13

Dettagli

RIUNIONE DEL COMITATO DIDATTICO TRANSITORIO PER LA CLASSE DI TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO A017 VERBALE DELLA SEDUTA

RIUNIONE DEL COMITATO DIDATTICO TRANSITORIO PER LA CLASSE DI TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO A017 VERBALE DELLA SEDUTA Dipartimento di Studi Aziendali e Giusprivatistici RIUNIONE DEL COMITATO DIDATTICO TRANSITORIO PER LA CLASSE DI FORMATIVO ATTIVO A017 VERBALE DELLA SEDUTA Il giorno 23 del mese di aprile dell anno 2013,

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 3 a EDIZIONE FEBBRAIO 2013 - LUGLIO 2014 in collaborazione con

Dettagli

TITOLO DEL PROGETTO: IN CAMMINO PER L ARTE

TITOLO DEL PROGETTO: IN CAMMINO PER L ARTE TITOLO DEL PROGETTO: IN CAMMINO PER L ARTE FINALITA Educazione continua all arte: si parte dalla scuola La scuola primaria propone di decorare le aule dell edificio con vernici atossiche; le proposte del

Dettagli

Associazione Genitori e Amici del Liceo Scientifico Vittorio Veneto di Milano. Verbale di Assemblea del 27 marzo 2014

Associazione Genitori e Amici del Liceo Scientifico Vittorio Veneto di Milano. Verbale di Assemblea del 27 marzo 2014 Associazione Genitori e Amici del Liceo Scientifico Vittorio Veneto di Milano Verbale di Assemblea del 27 marzo 2014 Il giorno 27 marzo 2014 alle ore 19.00 nell aula magna del Liceo Scientifico Vittorio

Dettagli

Conflitti e ridefinizione del quadro geopolitico fra XVII e XVIII secolo

Conflitti e ridefinizione del quadro geopolitico fra XVII e XVIII secolo Conflitti e ridefinizione del quadro geopolitico fra XVII e XVIII secolo Guerre e rivolte del XVII secolo italiano 1613-1617 / Prima guerra del Monferrato: Savoia e Venezia contro Gonzaga e Spagna; Monferrato

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Via Piave, 62 20090 Vimodrone (MI) tel. 02 27 40 12 07 fax 02 25 012 42 e-mail: miic8b000l@istruzione.it sito: www.scuolavimodrone.it VERBALE COLLEGIO DOCENTI 24 febbraio 2015

Dettagli

Verbale n. 10 (13/02/2015)

Verbale n. 10 (13/02/2015) UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA MINISTERO ISTRUZIONE UNIVERSITA RICERCA Istituto Tecnico Economico e Tecnologico G. Tomasi di Lampedusa Via Parco Degli Ulivi - 98076 S. Agata Militello

Dettagli

Quarta edizione della Settimana della lettura. 15-21 aprile 2013. Eventi promossi e /o realizzati dall USR per la Lombardia BRESCIA E PROVINCIA

Quarta edizione della Settimana della lettura. 15-21 aprile 2013. Eventi promossi e /o realizzati dall USR per la Lombardia BRESCIA E PROVINCIA Quarta edizione della Settimana della lettura 15-21 aprile 2013 Eventi promossi e /o realizzati dall USR per la Lombardia BRESCIA E PROVINCIA 15 Aprile 2013 Gara di lettura per le classi seconde della

Dettagli

Prot. 842 C/24 Cropalati 09/04/2015 REGOLAMENTO 4 CONCORSO MUSICALE E CANORO MUSICABILANDIA IO SUONO... NOI SIAMO CITTA DI CROPALATI

Prot. 842 C/24 Cropalati 09/04/2015 REGOLAMENTO 4 CONCORSO MUSICALE E CANORO MUSICABILANDIA IO SUONO... NOI SIAMO CITTA DI CROPALATI Prot. 842 C/24 Cropalati 09/04/2015 ART. 1 REGOLAMENTO 4 CONCORSO MUSICALE E CANORO MUSICABILANDIA IO SUONO... NOI SIAMO CITTA DI CROPALATI L Istituto Comprensivo B. Bennardo di Cropalati (CS), organizza,

Dettagli

BIBLIOTECA «GIUSEPPE ROMEO» REGOLAMENTO approvato con Determina del Commissario n 10 del 23.09.2014

BIBLIOTECA «GIUSEPPE ROMEO» REGOLAMENTO approvato con Determina del Commissario n 10 del 23.09.2014 I. DEFINIZIONE E COMPITI BIBLIOTECA «GIUSEPPE ROMEO» REGOLAMENTO approvato con Determina del Commissario n 10 del 23.09.2014 Art. 1. La Biblioteca «Giuseppe Romeo», alloggiata nei locali dell IIS «Gulli

Dettagli

CIRCOLARE N. 18 Montebelluna, 16 settembre 2015 AGLI ALLIEVI DELLE CLASSI TERZE, QUARTE E QUINTE DELL ISTITUTO, TUTTI GLI INDIRIZZI

CIRCOLARE N. 18 Montebelluna, 16 settembre 2015 AGLI ALLIEVI DELLE CLASSI TERZE, QUARTE E QUINTE DELL ISTITUTO, TUTTI GLI INDIRIZZI CIRCOLARE N. 18 Montebelluna, 16 settembre 2015 AGLI ALLIEVI DELLE CLASSI TERZE, QUARTE E QUINTE DELL ISTITUTO, TUTTI GLI INDIRIZZI OGGETTO: CORSI DI POTENZIAMENTO CERTIFICAZIONI ESTERNE PER INGLESE, TEDESCO,

Dettagli

Introduzione: Prima Guerra Mondiale

Introduzione: Prima Guerra Mondiale Introduzione: Prima Guerra Mondiale A quasi un secolo dal suo inizio, la Grande Guerra è presente nella coscienza personale e collettiva della popolazione mondiale come pochi eventi del passato. Straordinariamente

Dettagli

Rivoluzione Francese

Rivoluzione Francese Rivoluzione Francese Alla fine degli anni 80 del XVIII secolo la Francia attraversata una grave crisi economica: la produzione agricola era calata, le spese militari viste le numerose guerre erano aumentate,

Dettagli

Ministero Istruzione Università e Ricerca ICS Milano-Spiga MIIC8BD00X Via Santo Spirito 21-20121 MILANO Tel: 02 8844 6233 Fax: 02 76005180

Ministero Istruzione Università e Ricerca ICS Milano-Spiga MIIC8BD00X Via Santo Spirito 21-20121 MILANO Tel: 02 8844 6233 Fax: 02 76005180 Circolare n.64 IC Milano Spiga Milano, 22/11/2011 Ai Docenti IC Milano Spiga OGGETTO : P.e.r.l.e. a.r.t.i.s.t.i.c.h.e. Spiga, Santo Spirito, Porta Nuova, Solferino Percorsi di progettazione partecipata

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI -SILVI. Sezione POF 2014-2015

ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI -SILVI. Sezione POF 2014-2015 ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI -SILVI Sezione POF 2014-2015 CARATTERISTICHE DELLE STRUTTURE SCOLASTICHE Come ricordato nell ambito della presentazione della nostra scuola, l Istituto comprensivo G.Pascoli

Dettagli

È nata Noi Sapienza Alumni, l associazione che riunisce gli ex studenti dell Ateneo NoiSapienza Alumni

È nata Noi Sapienza Alumni, l associazione che riunisce gli ex studenti dell Ateneo NoiSapienza Alumni È nata Noi Sapienza Alumni, l associazione che riunisce gli ex studenti dell Ateneo Inaugurata nel Palazzo del Rettorato con quattro testimonial d eccezione: Antonio Catricalà, Guglielmo Epifani, Paolo

Dettagli

MANAGEMENT E FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE

MANAGEMENT E FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE Master universitario di I livello in MANAGEMENT E FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE a.a. 2011-2012 1. Finalità Il Master ha lo scopo di formare il manager sanitario con una solida preparazione

Dettagli

Il crollo dello stato liberale e l avvento del fascismo

Il crollo dello stato liberale e l avvento del fascismo L Italia fascista Il crollo dello stato liberale e l avvento del fascismo La nascita e l affermazione del Fascismo La prima riunione del movimento dei fasci di combattimento si tenne a Milano nel 1919.

Dettagli

Report Monumenti. Casina. Casina. Obelisco. All'esterno del Cimitero. Buona 31/10/2013. Presidenza SEZIONE. Casina. Verifica manutenzione. Prog.

Report Monumenti. Casina. Casina. Obelisco. All'esterno del Cimitero. Buona 31/10/2013. Presidenza SEZIONE. Casina. Verifica manutenzione. Prog. 090 All'esterno del Cimitero Obelisco Trattasi di una struttura in pietra posta su di un terrapieno. L'inaugurazione del monumento, opera dello scultore Enrico Prampolini, risale al 6 novembre 1927. Dedicato

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. DLG/2014/151 O G G E T T O

COMUNE DI ROVIGO. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. DLG/2014/151 O G G E T T O VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. DLG/2014/151 O G G E T T O Progetto "City Camp 2014" Concessione Patrocinio ed utilizzo a titolo oneroso delle aule scolastiche presso "G.B.Casalini" all'associazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE AC STUDIORUM

CURRICULUM VITAE AC STUDIORUM CURRICULUM VITAE AC STUDIORUM in forma breve DAVIDE ROSSI, nato a Verona (1975). Domicilio: PALAZZO GIUSTI DEL GIARDINO, Via Giardino Giusti n. 2 (37129) Verona Tel. 045/8031887 Fax 045/8069397 E-mail:

Dettagli

S.M.S. A. Manzoni Calolziocorte Carenno Torre de Busi Vercurago. Istituto Scolastico con Certificazione di qualità Uni En Iso 9001:2000

S.M.S. A. Manzoni Calolziocorte Carenno Torre de Busi Vercurago. Istituto Scolastico con Certificazione di qualità Uni En Iso 9001:2000 Prot.n. 486/A6 Calolziocorte lì 27.02.2006 Oggetto: Formazione- Addestramento-Azioni ORIENTARE PER ORIENTARSI IL DIRETTORE Visto il Decreto del Dirigente del Centro Servizi Amministrativi di Lecco prot.

Dettagli

1. ESAME DELLA DOTAZIONE TECNOLOGICA E INFORMATICA DI OGNI PLESSO SCOLASTICO 2. REDAZIONE DEL PIANO PER LO SVILUPPO TECNOLOGICO DELL ISTITUTO

1. ESAME DELLA DOTAZIONE TECNOLOGICA E INFORMATICA DI OGNI PLESSO SCOLASTICO 2. REDAZIONE DEL PIANO PER LO SVILUPPO TECNOLOGICO DELL ISTITUTO PIANO DI LAVORO 1. ESAME DELLA DOTAZIONE TECNOLOGICA E INFORMATICA DI OGNI PLESSO SCOLASTICO 2. REDAZIONE DEL PIANO PER LO SVILUPPO TECNOLOGICO DELL ISTITUTO 3. REDAZIONE DEL PIANO DEGLI ACQUISTI INFORMATICI

Dettagli

Bari, 18.10.2011. Prot.n. AOODRPU000 8363/1 Dirigente: Anna Cammalleri

Bari, 18.10.2011. Prot.n. AOODRPU000 8363/1 Dirigente: Anna Cammalleri Prot.n. AOODRPU000 8363/1 Dirigente: Anna Cammalleri, 18.10.2011 Ai Dirigenti delle Istituzioni Scolastiche Statali e Paritarie della Regione Puglia Loro Sedi Ai Dirigenti degli Uffici degli Ambiti Territoriali

Dettagli

PROGRAMMA per la Trasparenza e l Integrità AA.SS. 2013-2016

PROGRAMMA per la Trasparenza e l Integrità AA.SS. 2013-2016 PROGRAMMA per la Trasparenza e l Integrità AA.SS. 2013-2016 Il Consiglio d Istituto, in data 10 febbraio 2015 VISTO l articolo 97 della Costituzione; VISTA la Legge 241 del 90 e successive modifiche/integrazioni;

Dettagli

INDICE. Prefazione di'roberto Lago Ila p. 13. Introduzione II crimine dei potenti e il rischio democratico di Alessandro Dino p.

INDICE. Prefazione di'roberto Lago Ila p. 13. Introduzione II crimine dei potenti e il rischio democratico di Alessandro Dino p. INDICE Prefazione di'roberto Lago Ila p. 13 Introduzione II crimine dei potenti e il rischio democratico di Alessandro Dino p. 17 PARTE PRIMA IL CRIMINE DEI COLLETTI BIANCHI: MODELLI, DEFINIZIONI, CARATTERISTICHE

Dettagli

Consiglio d Istituto

Consiglio d Istituto Verbale N 4 Consiglio d Istituto Il giorno 18 del mese di novembre dell anno 2014, alle ore 18.00, presso l aula laboratorio di Tecnologia del plesso di Sant Onofrio, ha avuto luogo la prima riunione in

Dettagli

L amministratore del piccolo Comune: competenze, gestione e problematiche.

L amministratore del piccolo Comune: competenze, gestione e problematiche. giuridica L amministratore del piccolo Comune: competenze, gestione e problematiche. 12 giugno / 3 luglio 2014 Corso informativo/formativo in sette sessioni pomeridiane trasmesso in diretta WebTV interattiva

Dettagli

SCOTTON ACADEMY. Diffondere Cultura Assicurativa tra i giovani Creare nuovi posti di lavoro. Un esempio di Buona Scuola

SCOTTON ACADEMY. Diffondere Cultura Assicurativa tra i giovani Creare nuovi posti di lavoro. Un esempio di Buona Scuola SCOTTON ACADEMY Diffondere Cultura Assicurativa tra i giovani Creare nuovi posti di lavoro Un esempio di Buona Scuola La cultura assicurativa in Italia si sta sviluppando con grande ritardo rispetto agli

Dettagli

Federazione Italiana Giuoco Handball Pallamano Disciplina Olimpica PROGETTO. A Scuola di Handball - Obiettivo Fair Play

Federazione Italiana Giuoco Handball Pallamano Disciplina Olimpica PROGETTO. A Scuola di Handball - Obiettivo Fair Play Federazione Italiana Giuoco Handball Pallamano Disciplina Olimpica PROGETTO A Scuola di Handball - Obiettivo Fair Play La PALLAMANO nella Scuola Primaria e Secondaria di I grado EDIZIONE 2008-2009 PREMESSE

Dettagli

POR CALABRIA 2000/2006 MISURA 3.6 PREVENZIONE DELLE DISPERSIONE SCOLASTICA E FORMATIVA Azione 3.6. f Programmi formativi per le lingue straniere

POR CALABRIA 2000/2006 MISURA 3.6 PREVENZIONE DELLE DISPERSIONE SCOLASTICA E FORMATIVA Azione 3.6. f Programmi formativi per le lingue straniere ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. SABATINI Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado Via A. Moro, 88021 - B O R G I A (Cz) Telefax 091/9 E-mail sabatiniscuola@tiscali.it Prot. ALL U.S.P. DI

Dettagli

Comune di ORTEZZANO. Provincia di Fermo. Provincia di Fermo Assessorato alla Cultura. CERTAMEN LATINUM XIII Edizione 2014

Comune di ORTEZZANO. Provincia di Fermo. Provincia di Fermo Assessorato alla Cultura. CERTAMEN LATINUM XIII Edizione 2014 Comune di ORTEZZANO Provincia di Fermo Regione Marche Presidenza della Giunta Assessorato alla Cultura Provincia di Fermo Assessorato alla Cultura AssociazioneItaliana di Cultura Classica Universita deli

Dettagli

LA PRIMA GUERRA MONDIALE

LA PRIMA GUERRA MONDIALE LA PRIMA GUERRA MONDIALE NAZIONALITÀ dell impero asburgico Imperatore Francesco Giuseppe Sultano Maometto V CAUSE CAUSE DELLA GUERRA POLITICA: -LA FRANCIA VOLEVA SOTTRARRE ALLA GERMANIA L ALSAZIA E LORENA;

Dettagli

LE INFERMIERE VOLONTARIE DELLA CROCE ROSSA ITALIANA DURANTE LA GRANDE GUERRA

LE INFERMIERE VOLONTARIE DELLA CROCE ROSSA ITALIANA DURANTE LA GRANDE GUERRA LE INFERMIERE VOLONTARIE DELLA CROCE ROSSA ITALIANA DURANTE LA GRANDE GUERRA di Angelo Nataloni Fig. 1 - Cartolina Italiana dell epoca Fig. 2 - Cartolina Austriaca dell epoca Il 2008 non è stato solo il

Dettagli

IL FRONTE OCCIDENTALE

IL FRONTE OCCIDENTALE IL FRONTE OCCIDENTALE QUESTO TESTO E QUESTA CARTINA TRATTANO DELLA SITUAZIONE SUL FRONTE OCCIDENTALE. VEDRAI ANCHE COME VIVEVANO I SOLDATI IN TRINCEA. All inizio della guerra, la Germania invade il Belgio,

Dettagli

SULLE ALI DELLA GRANDE GUERRA

SULLE ALI DELLA GRANDE GUERRA Patrocini concessi: Comune di Bagnara Comune di Lugo Provincia di Ravenna SULLE ALI DELLA GRANDE GUERRA 6 7 GIUGNO 2015 Aeroporto Francesco Baracca Lugo di Romagna Ingresso: offerta libera Il ricavato

Dettagli

Materiale didattico. La Prima Guerra Mondiale al Palais Mamming Museum

Materiale didattico. La Prima Guerra Mondiale al Palais Mamming Museum Materiale didattico La Prima Guerra Mondiale al Palais Mamming Museum La guerra assume un volto Autrice: Alexandra Margesin Team redazionale: Alexandra Margesin, Markus Dapunt, David Augscheller, Walter

Dettagli

Progetto CINEFORUM3^edizionea.s. 2013/2014

Progetto CINEFORUM3^edizionea.s. 2013/2014 PRESIDENTE Prof.ssa Rina Di Giorgio Cavaliere Foggia Progetto CINEFORUM3^edizionea.s. 2013/2014 Dirigente Prof.ssa Maria Grazia Nassisi Istituto «San Giuseppe» Scuola Primaria Paritaria Foggia Dirigente

Dettagli

Obiettivo scuola concorso fotografico LO SCATTO PIU BELLO AS 2014-15

Obiettivo scuola concorso fotografico LO SCATTO PIU BELLO AS 2014-15 Obiettivo scuola concorso fotografico LO SCATTO PIU BELLO AS 2014-15 Presentazione del progetto L Istituto Villa Flaminia nell ambito delle attività culturali promosse all interno dell istituto, a seguito

Dettagli

!"#$%&'"%$(')%*+'*,"-(.((/012(#"%3456*7538&925:( +;1;("<;=>?@A>(1@(%BA0(1@(#BCD@>(E8&F! Puglia (BA) PROJECT WORK

!#$%&'%$(')%*+'*,-(.((/012(#%3456*7538&925:( +;1;(<;=>?@A>(1@(%BA0(1@(#BCD@>(E8&F! Puglia (BA) PROJECT WORK PROJECT WORK DOCENTI ALLIEVA Prof.ssa Rosagiulia Scarongella Prof. Domenico Lorusso Prof.ssa Carmela Sfregola Prof. Giovanni Rizzi Roberta Cantu A. F. 2011/2012 1 OPERATORE TURISTICO cod. POR0713IV10BA9.16

Dettagli

Aule e Commissioni Esami di Stato di abilitazione all esercizio delle libere professioni Prima sessione 2015

Aule e Commissioni Esami di Stato di abilitazione all esercizio delle libere professioni Prima sessione 2015 Aule e Commissioni Esami di Stato di abilitazione all esercizio delle libere professioni Prima sessione 2015 Per sapere come raggiungere l Università leggere le informazioni riportate alla fine di questo

Dettagli

Politica d Uso Accettabile (PUA) delle Tecnologie Informatiche e della Comunicazione (TIC)

Politica d Uso Accettabile (PUA) delle Tecnologie Informatiche e della Comunicazione (TIC) I S T I T U T O O M N I C O M P R E N S I V O SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA DI 1 GRADO E LICEO SCIENTIFICO Via Cupello n.2-86047 SANTA CROCE DI MAGLIANO (CB) Tel. 0874728014 Fax 0874729822

Dettagli

SALONE DELLO STUDENTE CAMPUS ORIENTA BARI FIERA DEL LEVANTE 29-31 OTTOBRE 2013 PROGRAMMA DEFINITIVO Aggiornato al 22/10/2013

SALONE DELLO STUDENTE CAMPUS ORIENTA BARI FIERA DEL LEVANTE 29-31 OTTOBRE 2013 PROGRAMMA DEFINITIVO Aggiornato al 22/10/2013 SALONE DELLO STUDENTE CAMPUS ORIENTA BARI FIERA DEL LEVANTE 29-31 OTTOBRE 2013 PROGRAMMA DEFINITIVO Aggiornato al 22/10/2013 Martedì 29 ottobre SALA ROSSA del dipartimento di Scienze della Formazione,

Dettagli

Salerno, venerdì 25 e sabato 26 maggio 2012

Salerno, venerdì 25 e sabato 26 maggio 2012 Salerno, venerdì 25 e sabato 26 maggio 2012 CONVEGNO Ruolo e prospettive della figura professionale del Medico dedicato a Mario Coltorti 1 / 10 Scarica l'invito in PDF Venerdì 25 maggio 2012 ore 10.00

Dettagli

ALBERINO IL BUON CITTADINO

ALBERINO IL BUON CITTADINO ALBERINO IL BUON CITTADINO Strumenti innovativi per formare cittadini consapevoli e responsabili Istituto Comprensivo San Giovanni Teatino G.Galilei Infanzia - Primaria - Secondaria 1 grado a.s.2013-14

Dettagli

Provincia di Torino COMUNE DI FOGLIZZO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10

Provincia di Torino COMUNE DI FOGLIZZO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 ESTRATTO Provincia di Torino COMUNE DI FOGLIZZO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 OGGETTO : LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA SOFFITTI PLESSO SCOLASTICO - APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO.

Dettagli

INCARICO DI TUTOR. Alla Prof.ssa Valentin Carla SEDE

INCARICO DI TUTOR. Alla Prof.ssa Valentin Carla SEDE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE VITTORIO VENETO CITTÀ DELLA VITTORIA Via Vittorio Emanuele II, 97 - TEL. 0438/57147 FAX 0438/940780 31029 Vittorio Veneto (TV) C.F. 84002190266 DIREZIONE REGIONALE ISTRUZIONE

Dettagli