francesco s. mangone

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "francesco s. mangone"

Transcript

1 Introibo Onorevole presidente, onorevoli colleghi! a palazzo Madama, è il senatore avv. Francesco Spezzano, che prende a parlare. È piuttosto gasato l onorevole, sono ormai undici gli anni che sta là, ogni volta che viene fuori una porcata, a martellare su questa vergogna dell Opera Valorizzazione Sila, che l è un bordello emerito!... un gran caravanserraglio!... e ora, con la goccia che fa traboccare il famoso... episodio scandaloso e scandalistico. Ci va giù di brutto il senatore Spezzano, con sto bestiame, le mucche i vitelli che vengono impiegati come battistrada per il presidente del consiglio dei ministri, l onorevole Amintore Fanfani in giro per le contrade calabre a visitar superstalle truffaldine. Evento burlesco assai, questo di Catinelle di Sibari, a cui lo stesso Times ha dedicato un commento ironico in prima pagina. Se non fosse che accade sul corpo già umiliato d una terra arretrata e tradita tante volte dai suoi uomini più illustri... ci sarebbe da morire dal ridere. Mentre il senatore introduce il tale episodio scandaloso e scandalistico (ironizza d un gesto analogo nel ventennio fascista), il suo obiettivo di fondo è quello 1 Seduta del 28 aprile 1961, n 376. Interpellanza dei senatori Spezzano, De Luca e De Simone, al presidente del consiglio dei ministri Fanfani e al Ministro dell agricoltura, Mariano Rumor, presente in aula. 13

2 francesco s. mangone di denunciare l operato degli uomini dell Opera Sila, questa gran mignatta... questo immenso colabrodo in cui si sversano centinaia e centinaia di milioni... che all istante si trasferiscono nelle tasche di galantuomini... quelli vicini al potere democristiano, a foraggiare una classe parassitaria insorgente. Come studioso e come politico che crede e vuole la riforma fondiaria ora si mostra beffardo lo Spezzano ho cercato di spiegarmi questo stato di cose e ho concluso: mi rifiuto di credere che tutti coloro, dirigenti, amministratori, presidenti, commissari, alti funzionari, che prestano la loro attività all Opera Sila, siano costituzionalmente dei ladri. Sono convinto che sono uomini come tutti gli altri. Ed ecco il problema... si fa interrogativo l oratore a calarsi nella psiche umana, vuole sapere sto Spezzano...perché, arrivati all Opera Sila, si trasformano, per cui non ce n è uno che si salvi, non ce n è uno che non lo si trovi con le mani nel sacco, non ce n è uno che non faccia ciò che legge e morale vietano?... È possibile insiste Spezzano, a snocciolare cifre, nomi e luoghi...che da anni il malaffare governi indisturbato questo ente calabrese? In effetti l Opera Sila, nata come soggetto della riforma agraria (intanto che l eccidio di Melissa e le occupazioni delle terre nel Marchesato sono definitivamente alle spalle, sogno svanito d una rinascita contadina) 2, è affidata, guarda un po, agli stessi conti, baroni, marchesi, nobiluomini e gentildonne. Vorrei sapere come è 2 Le prime occupazioni di terre avvengono pochissimi giorni dopo l 8 settembre in decine di comuni del Marchesato di Crotone, la più grande zona latifondista d Italia. Cinque proprietà del Marchesato riunivano il 91 per cento della grandissima proprietà calabrese. 14

3 1961, le vacche di fanfani possibile procedere all esecuzione di una riforma fondiaria affidandone il compito a coloro che hanno avuto espropriata la terra... Il risultato è evidente a tutti: gran parte delle terre sono state abbandonate per le fabbriche del Nord, a prepararci il miracolo italiano a prezzi stracciati, con l ente trasformato in un gran carrozzone politico e mafioso. Questo episodio delle vacche motorizzate... che va oramai universalmente riconosciuto sotto il nome di vacche di Fanfani, è il simbolo d un tale malcostume... che tale deve essere conosciuto dal popolo italiano... Fatto sta, onorevole Ministro, che le mucche non portano fortuna all Opera Sila. Il primo scandalo venne qui denunciato da me, e rischiai pure di pagarlo molto caro quando affermai che l Opera Sila aveva incaricato dell acquisto delle mucche il tenutario del postribolo di Crotone. 3 Evidentemente all Opera Sila debbono avere una concezione curiosa delle mucche, delle vacche, dei postriboli! Ci deve essere probabilmente qualche errore di visone o qualche ricordo freudiano... Ed è da qui... dal punto in cui il senatore Francesco Spezzano giunge nel suo appassionato arringare una classe politica collusa e un popolo apatico e remissivo, da questo punto preciso del suo denunciare... da sto papavero politico parassitario tenutario del postribolo di Montamare, e circa la commistione di mucche e vacche... che inizia a ritroso propriamente il mio racconto. 3 Trattasi di un certo cavaliere Otello Olivara, come vedremo nel corso del racconto; non di Crotone il postribolo, ma di Montamare all Jonio. 15

4 francesco s. mangone Nota: La riforma agraria, di cui si dice sopra, è costituita da un insieme di decreti legge emanati dall on. Fausto Gullo, ministro dell Agricoltura dal 1944 al 1946, corrispondenti a un disegno piuttosto organico, continuamente boicottato e ostacolato dagli agrari, che avevano rappresentanti anche nel Consiglio dei Ministri. Sono anni intensi di occupazione di terre e di grandi speranze, ma anche di feroci egoismi feudali. Il 1946 si chiude con la morte della contadina Giuditta Levato, uccisa dal fattore di un proprietario a Calabricata, e proprio in quel frangente Gullo viene estromesso dal secondo governo De Gasperi e a ministro dell Agricoltura viene chiamato l on. Antonio Segni. Da questo momento inizia un lento e progressivo insabbiamento dell utopia agraria. L epilogo di questa storia si ebbe il 30 ottobre 1949, quando la celere di Scelba spara sui contadini che stavano pacificamente occupando il fondo Fragalà dei Berlingieri, nel comune di Melissa; uccidono Angelina Mauro, Franco Nigro e Giuseppe Zito e feriscono una ventina di occupanti. Da quel momento la questione agraria del meridione d Italia balza sulle prime pagine dei giornali nazionali, e proprio allora, nel momento del suo massimo riconoscimento, per i contadini poveri e per i braccianti del Sud, inizia il declino, prima con la grande migrazione degli anni Cinquanta e appena dopo negli anni del miracolo economico, verso il Nord, a fare dell Italia un paese non più agricolo ma una potenza industriale. 16

5 I Dramatis personae Vedete... di scriverci su a farne un racconto, con tanto di trama e di accadimenti inusitati, mica mi sfiorava il cervello. Mi dovete credere se ve lo dico, avendoci mille viluppi per la mente... Mi ci fece pensare quel senso di giustizia dovuto a una terra... a un amico caduto, che ti scatta quando si sentono porcherie e lordure varie su fatti e cose che mica sanno loro stessi dove vanno a pescarle... e di come, motu proprio, se li figurano... a farti diventare bestino... che una fesseria funesta faresti, poco poco non hai il controllo dei nervi all altezza della situazione! Oh, se solo immaginaste l abisso che si cela sotto l apparenza dei fatti che ci raccontano i potenti!... Il verminaio che si scorge sotto le espressioni appena accennate del senatore interrogante... vacche motorizzate o tenutario del postribolo. Oh, se fossi capace di raccontare con la stessa autorità della vita reale... avvicinandomi un pocolino appena alla concitazione delle cose che accadono veramente... a farvi capire la cecità diffusa di quei perversi e ingiusti anni Sessanta!... La radice assoluta di tutti i mali, tali che ancora oggi, all inizio del XXI secolo, stiamo lì a pagarne le conseguenze! Per sciogliere il garbuglio... bisogna partire dall inizio. Se l interpellanza al Senato fu del 28 aprile, il fatto vero e proprio fu consumato il 14 c.m., per l esattezza, col presidente del consiglio Amintore Fanfani in mac- 17

6 francesco s. mangone china seccato e tutto... nella mota collosa della piana di Sibari, ad aspettare per ore l arrivo delle vacche e tutto... Ritardo riprovevole, certo, causato dalla morte violenta d una certa Ines Olivara, la madre del cavaliere Otello Olivara! Il deus ex machina! Uno... dei tenutari del già citato postribolo, di cui ci informa il senatore Spezzano, e incaricato del trasbordo delle vacche. Certo, l eran gran tempi... Si conclude un lustro in cui l Italia giunge ai vertici della produzione del mondo occidentale... e ancora, Trasformazioni imponenti nel mondo del lavoro... della produzione... del consumo... indotti da tumultuosi processi di modernizzazione. Ehilalà!... ma pari pari così sulla Stampa, e il Corriere! Con tutti sti cervelloni a menarla con sti grafici e percentuali... a concluderci ch ogni italiano stava lì a sbafarsi un pollo, ma proprio uno a testa... era in questo modo preciso che venivano i calcoli... a riderci sopra col Trilussa. Roba da non credere sta loro supponenza. Che l onorevole De Gasperi, in quel 15 di marzo del 1948, da San Giovanni in Fiore, l aveva ripetuto dal balcone... in un memorabile discorso... che non era cosa sta terra di Sud... Ch era meglio far fagotto, levar l ancora... a cercar pane per altri lidi... Tanto era rimasto sconvolto dalle povertà e dalle miserie nel suo tour in terra calabra e lucana... 4 Guarda te... mica da credere, st Italia a due velocità! 4 Dal 1952 al 1961 il saldo migratorio del Sud con l interno e con l estero si mantiene su una media di circa emigrati all anno. Dati ISTAT, Ma ancora prima, dal 1901 al 1913, gli emigranti dal Meridione per i paesi transoceanici furono

7 1961, le vacche di fanfani Che me... per intanto, c avevo avuto lo zio Pippi di Gallipoli che anni addietro era partito per le miniere di Belgio, a estrarre carbone anche per l Italia... sì, sì!... per l Italia, proprio così, hai capito bene... a fare scialo, a fare donazione di sé... Che nel frattempo tra i governi c avevano concordato tutto... ogni anno, per ogni migrante una tonnellata di carbone per le industrie del Nord, mica noccioline. Facendoci un poco i conti, cinquantamila erano sti terroni! Il nostro governo si ritagliava la cresta... ci pigliava il pizzo... Mica niente! Con tanto di papello firmato e sottoscritto... come nei baratti tra compari, in fiera... 5 E loro, sti babbi... a seguire. Ci si erano messi di buzzo buono... con le balice di cartone... su pe i treni migranti. L immane dolore... il micidiale esodo d un popolo silenzioso... come ai tempi millenari... lo zio Aldo, lo zio Gualtiero e lo zio Franco e tutti gli zii della terra... chi a Dortmund... chi a Frankfurt am Main... chi a Buenos Aires... a Sidney... A sciamare sti pezzenti di Meridione... a farli ingrassare... sti damerini. Ma è il Capitale, bellezza! Fa e sfa che l è il piacerone suo. Ma, insomma... tornando al fatto che c importa... che spesso mi perdo, è dell abisso che si cela sotto l apparenza dei fatti che vi voglio dire, iniziando dall efferato delitto della nobildonna Ines Olivara, gran radice della schiatta degli Olivara... e del presunto (perché per me tale rimane) omicida Rocco Nicola Incunabulus... e di come veramente s innescò il dispositivo... Tresca su tre- 5 Nel 1956 nella tragedia di Marcinelle, persero la vita 262 minatori, 135 erano italiani, 23 abruzzesi di Manoppello, e nel 1965 è la volta di Mattmark, in Svizzera, con 90 le vittime in tutto, con 53 morti italiani, 7 calabresi di San Giovanni in Fiore; travolti dormitori e tutto da una frana di ghiaccio. 19

8 francesco s. mangone sca da farne un congegno infernale, tra lui e Mino Olivara, il nipote della vittima... e infine la zampata di quel mefistofelico di don Rafele Mirizzo detto Mano Fatata, socio col cavaliere Olivara di quel gran puttanaio, ch era sta taverna Fracassa... per giungere in fine alla figuraccia col presidente Fanfani. Tutto in un inchiavardarsi di cause ed effetto... come in un immane oriolo del Settecento. Chi fosse l effettivo colpevole dell efferato delitto, quanto!... e a chi addebitarlo veramente, può sembrare di primo acchito una questione secondaria, di lana caprina, direte voi... Sappiate, importante o meno che sia, che subito il merito fu appuntato sul petto di Rocco Nicola!... sto babbo matricolato, lui sì, un vero pezzentiere! Con relativo condimento di sociologia, con tutta una generazione che non si fa capire dagli adulti... e che ti viene fuori una rottura verticale tra padri e figli... insomma teorie a ricamarci sopra. Comunque tutti d accordo a dare addosso a sto Incunabulus... l anello debole della catena, dico io... Eppure com è vero che il mio scopo è rendere piena giustizia dell accaduto... devo subito aggiungerci che se non proprio per intero... la metà della colpevolezza ce l ha certamente il nipote della vittima... brutto ceffo che ce ne saran pochi in giro... che per sana e immediata antipatia, d ora in poi, chiamerò Minotauro. Ma il borgo di Montamare all Jonio volle giudicare diversamente. L evento suscitò un tal bailamme di voci, che, all epoca dei fatti, dove andavi andavi era come un disco incantato a suonarti la medesima lagna... Ohiohi!... Oh Dio Dio!... Povera famiglia... Che disgrazia grande che capitò! sti Olivara! e di contro canto, Al muro!... al muro dovrebbero metterlo, sto poco 20

9 1961, le vacche di fanfani di buono... sto pezzente... sto vagabondo......a farlo penzolare dal ramo di quercia più alto... altro che! In mezzo alla piazza... a sto sorcio... a sto drogato... a sto marocchino... e via di questo passo... albanese, rumeno, zingaro... a soggetto. Secondo il tempo in cui vivi, caro lettore. Ché sempre la maggioranza silenziosa ( il ventre molle del Leviatano ) ha bisogno d un mostro su cui misurare le sue paure. Mostro e mostruosità sempre stanno di fronte, dico io, a lasciarsi ingannare dalle apparenze, similmente ci si lascia abbacinare dalla scintillio delle merci... dalla propaganda dei prodotti, dal loro splendore mefitico e intrigante... non sapendoci più intravedere la Bellezza... la levità della distanza, oltre il bestiario canagliesco! Di mio, ci debbo dir grazie a Herman Melville... che simile in tutto al suo smaccante incipit, Chiamatemi Ismaele in questo modo preciso sorsi dal buio pesto dell indifferenziato per giungere alla luce delle trame. Insomma... con tutti gli altri a prender fischi per fiaschi, a pianger quella donna col nipote sfortunato (senza aggiungere che la vecchia spilorcia e tirannica, a stecchetto lo teneva il nipote, a lustrarlo colla giannetta sul groppone) e crocefiggerci Rocco Nicola, il capro espiatorio. E invece, io, nuda e cruda, a modo mio... senza nulla mettere e nulla cacciare... ve la voglio raccontare la vicenda di donna Ines delle Pignatte, vedova Olivara, così che a farvi un pensiero ci dovete pensare da soli... a dirmi, alla fine, se non c è veramente più da ridere che da piangere... anche se la perfetta risata, proprio quella... è sempre la più vicina al dolore vero. Innanzitutto la vittima di tutta sta storiaccia... che non scalci tanto dalla sua cuccia di marmo, pace all ani- 21

10 francesco s. mangone ma sua, sicché, nel dovuto rispetto per il morto, la morta meglio... è solo la cruda realtà dei fatti che bisogna dissotterrare... per risalire alla verità autentica, essendo che il bisogno di giustizia è il faro principe che mi guida. Donna Ines delle Pignatte, di nobilato lasco, veniva per vedovanza in terzo sposalizio di don Araldo Rodomonte Olivara, possidente zotico e male in arnese. La vecchia taccagna, mica tanto una personcina per la quale... era secca sfilata come una salacca affumicata. Vivente nella sua casa di campagna, nelle amenità dei giardini d aranci, tra le amate galline... Sempre lo staffile a sé... a dar di strigliate a sti inattivi e pezzentieri di braccianti... A qualunque ora la udivi berciar ribalda, Vedi di travagliare... che te ne do due per sopra la giberna!... a voler indicare il groppone. Proprio così li redarguiva, indicandoli con il nerbo di toro qualora li discopriva infrascati a far niente... a sti lestofanti. Suo figlio don Otello Olivara, pezzo da novanta e gran papavero del posto... mica un cianciafruscole, in origine monarchico, fascista e dipoi democristiano, passò famoso per le vacche di Fanfani, come di già abbozzammo. Partito come notabile di paese, era ben presto divenuto, con i contributi a fondo perduto della Cassa del Mezzogiorno e tutto il resto, un allevatore di rispetto... e infine, con i maneggi idonei, industriale della carne congelata, import-export dall Argentina... per il mercato del centro-sud. Infine, l erede... il punto più basso di sta storia... il nipote della vittima, Mino... Minotauro, come lo chiamo io, per fare prima, figlio degno della schiatta Olivara... ( da quella carne... lo stesso brodo! direbbe la mia vecchia prof di Lettere, Turcano), gran testa di c... carogna che con la nonna concorreva alla grande... 22

Percorso didattico Cittadinanza e Costituzione Rosa Sergi

Percorso didattico Cittadinanza e Costituzione Rosa Sergi A SCUOLA DI COSTITUZIONE COLORA IL TITOLO BIANCO, ROSSO E VERDE. PER VIVERE BENE IN CLASSE ABBIAMO BISOGNO DELLE DIRITTI REGOLE DOVE VI SONO DEI DIRITTI E DEI DOVERI SENZA LEGGI e REGOLE DA RISPETTARE

Dettagli

Migrazioni e narrazioni in una quinta elementare di Rizziconi (RC)

Migrazioni e narrazioni in una quinta elementare di Rizziconi (RC) Tesi di Laurea: Per un archivio scolastico della memoria. Migrazioni e narrazioni in una quinta elementare di Rizziconi (RC) Lorena Maugeri Indice PREMESSA pag.4 PARTE PRIMA: MIGRAZIONI pag.12 Cap. I.

Dettagli

Apocalittico. 1 Metapontino: la zona pianeggiante della Basilicata che si affaccia sul Mar Ionio

Apocalittico. 1 Metapontino: la zona pianeggiante della Basilicata che si affaccia sul Mar Ionio Intervistato: Angelo Cotugno, Segretario Generale della CGIL della Provincia di Matera Soggetto: Matera (sviluppo urbanistico, condizioni di vita fino agli anni 50, sua storia personale di vita nei Sassi,

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali)

Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali) Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali) Al mare, verso gli undici anni, avevo fatto amicizia con un bagnino. Una cosa innocentissima, ma mia madre mi chiedeva

Dettagli

Australia. Il sogno infranto di un giovane emigrante italiano

Australia. Il sogno infranto di un giovane emigrante italiano Australia Il sogno infranto di un giovane emigrante italiano Ogni riferimento a fatti realmente accaduti o luoghi e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Antonino Santamaria

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

UNA SERA, AGNESE SENTÌ UN CARRO FERMARSI DAVANTI ALLA PORTA. ERA LA MATTINA SEGUENTE CAPITÒ LÌ RENZO E SI TROVÒ DAVANTI LUCIA, CHE LO

UNA SERA, AGNESE SENTÌ UN CARRO FERMARSI DAVANTI ALLA PORTA. ERA LA MATTINA SEGUENTE CAPITÒ LÌ RENZO E SI TROVÒ DAVANTI LUCIA, CHE LO CAPITOLO XXXVIII UNA SERA, AGNESE SENTÌ UN CARRO FERMARSI DAVANTI ALLA PORTA. ERA LUCIA CON LA VEDOVA. LA MATTINA SEGUENTE CAPITÒ LÌ RENZO E SI TROVÒ DAVANTI LUCIA, CHE LO SALUTÒ SENZA SCOMPORSI, MA IL

Dettagli

FAMIGLIA ED EDUCAZIONE

FAMIGLIA ED EDUCAZIONE FAMIGLIA ED EDUCAZIONE Card. Carlo Caffarra Cari genitori, ho desiderato profondamente questo incontro con voi, il mio primo incontro con un gruppo di genitori nel mio servizio pastorale a Bologna. Sono

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

sono dello stesso colore i colori delle caselle A e B risultano identici

sono dello stesso colore i colori delle caselle A e B risultano identici Eccoci qui. Vi trovo agguerriti e un po'... tesi, del resto come me, come se fosse il primo giorno di scuola o, meglio, il giorno di nascita di un'amicizia. Io sono molto più fortunato di voi: guardate

Dettagli

Questa è la nostra vita un figlio a tutti i costi.

Questa è la nostra vita un figlio a tutti i costi. Questa è la nostra vita un figlio a tutti i costi. Una sera, dopo aver messo a letto mio figlio, stanca dopo una giornata molto impegnata, ho deciso di andare a letto presto, ma non riuscivo ad addormentarmi,

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

La spiaggia di fiori

La spiaggia di fiori 37 La spiaggia di fiori U na nuova alba stava nascendo e qualcosa di nuovo anche in me. Remai per un po in direzione di quella luce all orizzonte, fino a che l oceano di acqua iniziò pian piano a ritirarsi

Dettagli

L amore viene considerato il motore del mondo, per amore (o pseudo tale) noi compiamo la

L amore viene considerato il motore del mondo, per amore (o pseudo tale) noi compiamo la Il vero Amore L amore viene considerato il motore del mondo, per amore (o pseudo tale) noi compiamo la maggior parte delle nostre azioni, inoltre credo che esso sia la cosa più bella che Dio ci ha donato,

Dettagli

UNA GRANDE EMOZIONE TANTE POESIE

UNA GRANDE EMOZIONE TANTE POESIE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A.COSTA Scuola dell infanzia G.B.Guarini Scuole primarie A.Costa G.B.Guarini A.Manzoni Scuola secondaria di 1 grado M.M.Boiardo Sezione Ospedaliera Sede: Via Previati, 31 44121

Dettagli

Benvenuti In Italia. Genova - Roma - Torino - Terme di Valdieri. Fotografia di Ross Thompson

Benvenuti In Italia. Genova - Roma - Torino - Terme di Valdieri. Fotografia di Ross Thompson Benvenuti In Italia Genova - Roma - Torino - Terme di Valdieri Fotografia di Ross Thompson La Piazza Raffaele De Ferrari e` la piazza centrale della citta` di Genova. Tutte le feste della citta` avvengono

Dettagli

Lia Levi. La portinaia Apollonia. orecchio acerbo DISEGNI DI EMANUELA ORCIARI

Lia Levi. La portinaia Apollonia. orecchio acerbo DISEGNI DI EMANUELA ORCIARI Lia Levi La portinaia Apollonia DISEGNI DI EMANUELA ORCIARI orecchio acerbo Premio Andersen 2005 Miglior libro 6/9 anni Super Premio Andersen Libro dell Anno 2005 Lia Levi La portinaia Apollonia DISEGNI

Dettagli

L AZIONE DI DIFFUSIONE

L AZIONE DI DIFFUSIONE L AZIONE DI DIFFUSIONE 28 Messaggio, 4 marzo 1951 La volontà del Figlio Vedo una luce intensa e odo: Eccomi di nuovo. Attraverso la luce vedo la Signora. Dice: Guarda bene e ascolta quello che ho da dirti.

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile Novembre 2011 Nel primo incontro di questo giornalino ognuno di noi ha proposto la sua definizione di lavoro minorile e ha raccontato la sua esperienza. personale.

Dettagli

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente Una tecnica di Persuasore Segreta svelata dal sito www.persuasionesvelata.com di Marcello Marchese Copyright 2010-2011 1 / 8 www.persuasionesvelata.com Sommario

Dettagli

La vita di Madre Teresa Gabrieli

La vita di Madre Teresa Gabrieli La vita di Madre Teresa Gabrieli 2 Centro Studi Suore delle Poverelle Testo di Romina Guercio 2007 La vita di Madre Teresa Gabrieli Note per l animatrice Teresa Gabrieli è nata a Bergamo il 13 settembre

Dettagli

Il maestro nuovo è tornato

Il maestro nuovo è tornato rob buyea Il maestro nuovo è tornato Traduzione di Beatrice Masini Rizzoli Titolo originale: Mr. Terupt Falls Again 2012 Rob Buyea Pubblicato per la prima volta negli Stati Uniti nel 2012 da Delacorte

Dettagli

Il Mito VIII e il Bestiario Laboratori di pomeriggio al mammut Osservazioni scientifiche attorno a tane

Il Mito VIII e il Bestiario Laboratori di pomeriggio al mammut Osservazioni scientifiche attorno a tane Il Mito VIII e il Bestiario Laboratori di pomeriggio al mammut Osservazioni scientifiche attorno a tane Laboratori attorno al mito delle dea Eoste, e le uova di lepre. Trasformazione animali festa di

Dettagli

PAZIENTE: Le ho mai parlato della mania delle foto? CLINICO: No. PAZIENTE: Adesso era un periodo che non ci pensavo più, ma ho passato dei mesi con

PAZIENTE: Le ho mai parlato della mania delle foto? CLINICO: No. PAZIENTE: Adesso era un periodo che non ci pensavo più, ma ho passato dei mesi con PAZIENTE: Le ho mai parlato della mania delle foto? CLINICO: No. PAZIENTE: Adesso era un periodo che non ci pensavo più, ma ho passato dei mesi con questa mania di fare sempre fotografie ai bambini: e

Dettagli

NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3

NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3 Zeta 1 1 2 NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3 2010 by Bonfirraro Editore Viale Ritrovato, 5-94012 Barrafranca - Enna Tel. 0934.464646-0934.519716

Dettagli

P. CRESCI, Il pane dalle sette croste, cento anni di emigrazione, Pacini Fazzi, Lucca 1986. L. FAVERO, G. TASSELLA, Cent anni di emigrazione

P. CRESCI, Il pane dalle sette croste, cento anni di emigrazione, Pacini Fazzi, Lucca 1986. L. FAVERO, G. TASSELLA, Cent anni di emigrazione BIBLIOGRAFIA F. ASSANTE, Movimento migratorio italiano, in D.R. Gabaccia (a cura di) Emigranti. Le diaspore degli italiani dal Medioevo ad oggi, Einaudi, Torino 2003. K. J. BADE, L Europa in movimento.

Dettagli

Pompei, area archeologica.

Pompei, area archeologica. Pompei, area archeologica. Quello che impressione è l atteggiamento di queste persone nell ultimo momento di vita. Cercano di coprirsi da qualcosa. Si intuisce che il motivo principale della causa è il

Dettagli

Come ti immagini gi insegnanti?

Come ti immagini gi insegnanti? a Come ti immagini gi insegnanti? Quello dell insegnante è un ruolo complesso, in cui entrano in gioco diverse caratteristiche della persona che lo esercita e della posizione che l insegnante occupa nella

Dettagli

Federico Platania Il primo sangue Copyright 2008 Via Col di Lana, 23 Ravenna Tel. 0544 401290 - fax 0544 1390153 www.fernandel.it fernandel@fernandel.it ISBN: 978-88-87433-89-0 Copertina di Riccardo Grandi

Dettagli

La numismatica (dal latino numisma, a sua volta dal greco: νόμισμα - nomisma - cioè moneta) è lo studio scientifico della moneta e della sua storia,

La numismatica (dal latino numisma, a sua volta dal greco: νόμισμα - nomisma - cioè moneta) è lo studio scientifico della moneta e della sua storia, La numismatica (dal latino numisma, a sua volta dal greco: νόμισμα - nomisma - cioè moneta) è lo studio scientifico della moneta e della sua storia, in tutte le sue varie forme, dal punto di vista storico,

Dettagli

Da Radio RDS 12 Maggio 2005 editing: GrigioViola supporto morale: kury

Da Radio RDS 12 Maggio 2005 editing: GrigioViola supporto morale: kury Da Radio RDS 12 Maggio 2005 editing: GrigioViola supporto morale: kury Tamara: è con noi Mr Jovanotti! Ciao! Lorenzo: grazie, grazie, grazie Tamara. Be, mi hai emozionato, insomma! T: no, lo dico col cuore

Dettagli

LA SCUOLA E LA FATTORIA: CONFRONTI E RIFLESSIONI IN CAMPO

LA SCUOLA E LA FATTORIA: CONFRONTI E RIFLESSIONI IN CAMPO CONVEGNO INTERNAZIONALE FATTORIE DIDATTICHE: LA SCUOLA IN CAMPO ESPERIENZE EUROPEE A CONFRONTO Milano, 28 29 novembre 2013 LA SCUOLA E LA FATTORIA: CONFRONTI E RIFLESSIONI IN CAMPO Prof.ssa Elisabetta

Dettagli

nostre «certezze» sul fatto che senza di lui non potremo mai più essere felici, che durano fino a una nuova... relazione!) continueremo a infilarci

nostre «certezze» sul fatto che senza di lui non potremo mai più essere felici, che durano fino a una nuova... relazione!) continueremo a infilarci Pensieri. Perché? Cara dottoressa, credo di avere un problema. O forse sono io il problema... La mia storia? Stavo con un ragazzo che due settimane fa mi ha lasciata per la terza volta, solo pochi mesi

Dettagli

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace!

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! LA NOSTRA Parrocchia S.Maria di Lourdes VOCE MILANO - via Induno,12 - via Monviso 25 DICEMBRE 2OO5 Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! Vi lascio in pace, vi

Dettagli

Dimmi che è solo un sogno!

Dimmi che è solo un sogno! Mariuccia FADDA Istituto Tecnico Commerciale G. Dessì, classe 4 a E Dimmi che è solo un sogno! Tutto è iniziato con uno stupido intervento alla gamba, in quello stupido ospedale, con quello stupido errore

Dettagli

IL CREATO DONO DI DIO. Dio Padre ha pensato a me come dono per gli altri

IL CREATO DONO DI DIO. Dio Padre ha pensato a me come dono per gli altri IL CREATO DONO DI DIO I bambini sono abituati a vedere gli elementi del creato come oggetti usuali in quanto facenti parte del loro universo percettivo, per questo è importante che possano scoprire il

Dettagli

Perché non ho provato

Perché non ho provato Elena Colella Perché non ho provato Sin dai primi giorni, l arrivo di Esther mise sottosopra l intero quartiere. Esther, 30 anni circa. Jeans aderenti e stivali neri in pelle. Maglie scure aderenti. Carnagione

Dettagli

PREGHIERA DI SAN GIROLAMO

PREGHIERA DI SAN GIROLAMO SUPPLICA A SAN GIROLAMO P. Nel nome del Padre. Amen. P. Rivolgiamoci al Signore Gesù con la preghiera di san Girolamo, per ottenere la conversione del cuore, fonte di riconciliazione e di pace con Dio

Dettagli

Parlare in famiglia. Annella Bartolomeo s.p.a.e.e. Università Cattolica Milano 26 febbraio 2015 CUGGIONO

Parlare in famiglia. Annella Bartolomeo s.p.a.e.e. Università Cattolica Milano 26 febbraio 2015 CUGGIONO Parlare in famiglia Annella Bartolomeo s.p.a.e.e. Università Cattolica Milano 26 febbraio 2015 CUGGIONO Perché è importante? IMPORTANZA DEL DIALOGO IN FAMIGLIA stili educativi: autoritario, democratico,

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Cosa ti porti a casa?

Cosa ti porti a casa? 8. L o p i n i o n e d e i r a g a z z i e d e l l e r a g a z z e Cosa ti porti a casa? A conclusione dell incontro di restituzione è stato richiesto ai ragazzi di riportare in forma anonima una valutazione

Dettagli

Non sapevo veramente cosa aspettarmi Pensavo sarebbe stato qualcosa di simile a quello che avevo fatto a casa mia a Briarwood. Pensavo di trovare famiglie senza casa, gente povera, e senso di isolamento.

Dettagli

C eraunavoltaunalbumdifotoscolorite

C eraunavoltaunalbumdifotoscolorite C eraunavoltaunalbumdifotoscolorite C era una volta un album di foto scolorite. Un vecchio album di nome Sansone. Sansone era stato acquistato nel 1973 in un mercatino di Parigi da una certa signora Loudville.

Dettagli

Briciola e la pulce: recensioni V B scuola Quasimodo

Briciola e la pulce: recensioni V B scuola Quasimodo Briciola e la pulce: recensioni V B scuola Quasimodo Apro gli occhi e mi accorgo si essere sdraiata su un letto. [ ] La prima cosa che mi viene in mente di chiedere è come mi chiamo e quanti anni ho. È

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese Canti per i funerali Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese SYMBOLUM 77 (84) 1. Tu sei la mia vita, altro io non ho Tu sei la mia strada, la mia verità Nella tua parola io camminerò

Dettagli

CASA DI CHARLIE. In scena la mamma che cucina, la nonna che cuce e Charlie che fa i compiti. Entra il nonno.

CASA DI CHARLIE. In scena la mamma che cucina, la nonna che cuce e Charlie che fa i compiti. Entra il nonno. NONNO: Sera a tutti. MAMMA: Ciao papà. CASA DI CHARLIE In scena la mamma che cucina, la nonna che cuce e Charlie che fa i compiti. Entra il nonno. CHARLIE: Ciao nonno. NONNA: Ciao caro. MAMMA: La zuppa

Dettagli

Gaia. Il viaggio continua

Gaia. Il viaggio continua Gaia Il viaggio continua Laura Virgini GAIA Il viaggio continua Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2014 Laura Virgini Tutti i diritti riservati A Te che Hai reso possibile l impossibile. A Te

Dettagli

28 FEBBRAIO B. ANTONIA DA FIRENZE, Clarissa Festa

28 FEBBRAIO B. ANTONIA DA FIRENZE, Clarissa Festa 28 FEBBRAIO B. ANTONIA DA FIRENZE, Clarissa Festa Nata a Firenze nel 1401, fu sposa in età giovanissima e madre di un figlio divenuto successivamente anch esso frate e santo: il beato Giovanni Battista.

Dettagli

E Penelope si arrabbiò

E Penelope si arrabbiò Carla Signoris E Penelope si arrabbiò Rizzoli Proprietà letteraria riservata 2014 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-07262-5 Prima edizione: maggio 2014 Seconda edizione: maggio 2014 E Penelope si

Dettagli

Le metafore della scienza. di Tommaso Castellani. S. Ho saputo che hai fatto un seminario intitolato Le metafore della scienza.

Le metafore della scienza. di Tommaso Castellani. S. Ho saputo che hai fatto un seminario intitolato Le metafore della scienza. Le metafore della scienza di Tommaso Castellani Un dialogo tra: F. Un fisico che fa ricerca all università. I. Un fisico che si occupa di insegnamento a scuola. S. Uno studente sulla strada della fisica.

Dettagli

Alessandro Lombardo Psicologo Psicoterapeuta Torino

Alessandro Lombardo Psicologo Psicoterapeuta Torino Pensierini Storie cliniche in forma di pensierini Alessandro Lombardo Psicologo Psicoterapeuta Torino introduzione Ogni storia è storia a sé Nel mio lavoro di psicoterapeuta sono molte le storie che incontro,

Dettagli

<< La mia vita si consuma nel dolore; dammi forza secondo la tua Parola.>>

<< La mia vita si consuma nel dolore; dammi forza secondo la tua Parola.>> Salmo 119:28 > Cari fratelli e care sorelle in Cristo, Il grido di sofferenza del Salmista giunge fino a noi! Il grido di sofferenza

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE 72 Lucia non lo sa Claudia Claudia Come? Avete fatto conoscenza in ascensore? Non ti credo. Eppure devi credermi, perché è la verità. E quando? Un ora fa.

Dettagli

1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE

1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Newsletter dell associazione La Casa sull Albero, anno III, mese di aprile 2013 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Nella città di Firenze, lo scorso 16 marzo, migliaia e migliaia

Dettagli

Ombra di Lupo Chiaro di Luna SCHEDE 1/5

Ombra di Lupo Chiaro di Luna SCHEDE 1/5 Ombra di Lupo Chiaro di Luna Tratto da Lupus in Fabula di Raffaele Sargenti Narrazione e Regia Claudio Milani Adattamento Musicale e Pianoforte Federica Falasconi Soprano Beatrice Palombo Testo Francesca

Dettagli

Testi tratti da: Cent anni di Mafia Storia criminale. G. Lo Schiavo E. Ciconte. N. Dalla Chiesa La convergenza

Testi tratti da: Cent anni di Mafia Storia criminale. G. Lo Schiavo E. Ciconte. N. Dalla Chiesa La convergenza 3^asl 4^bs STORIA DELLA MAFIA Testi tratti da: G. Lo Schiavo E. Ciconte Cent anni di Mafia Storia criminale N. Dalla Chiesa La convergenza Antecedenti storici Agli inizi dell 800 vi era ancora in Sicilia

Dettagli

CHI SARA AD ASPETTARCI OLTRE QUELLA PORTICINA?

CHI SARA AD ASPETTARCI OLTRE QUELLA PORTICINA? CHI SARA AD ASPETTARCI OLTRE QUELLA PORTICINA? Inserto N. 4 2007 Dall amore di mamma e papà è nata la mia vita. Sono stato accolto a braccia aperte, coccolato e teneramente abbracciato. Molto tempo prima

Dettagli

Lasciatevi incantare

Lasciatevi incantare Lasciatevi incantare Rita Pecorari LASCIATEVI INCANTARE favole www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Rita Pecorari Tutti i diritti riservati Tanto tempo fa, io ero ancora una bambina, c era una persona

Dettagli

POLITICA AGRARIA NAZIONALE

POLITICA AGRARIA NAZIONALE Capitolo POLITICA AGRARIA NAZIONALE 6.1 La Politica Agraria Nazionale dal secondo dopoguerra La fase precedente la sottoscrizione del Trattato di Roma e l avvio dell esperienza della PAC si caratterizzò

Dettagli

Sc. Infanzia San Piero sez. A 5 anni UNITA DI APPRENDIMENTO ANNUALE VOGLIA DI PAROLE

Sc. Infanzia San Piero sez. A 5 anni UNITA DI APPRENDIMENTO ANNUALE VOGLIA DI PAROLE Sc. Infanzia San Piero sez. A 5 anni UNITA DI APPRENDIMENTO ANNUALE VOGLIA DI PAROLE L Unità di Apprendimento annuale offre ai bambini la possibilità di consolidare, potenziare ed ampliare le conoscenze

Dettagli

Maria Ponticello MA VIE

Maria Ponticello MA VIE Ma vie Maria Ponticello MA VIE racconti odierni www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Maria Ponticello Tutti i diritti riservati Dedicato a Romano Battaglia, che con i suoi libri ha intrattenuto la

Dettagli

Tutti i diritti letterari di quest opera sono di esclusiva proprietà dell autore

Tutti i diritti letterari di quest opera sono di esclusiva proprietà dell autore 13 Maggio Tutti i diritti letterari di quest opera sono di esclusiva proprietà dell autore Raffaella Nassisi 13 MAGGIO Romanzo Milano,Giugno 2011 Settembre 2011 Per te, Alberto Prefazione 13 Maggio è

Dettagli

Lewis Hine e l indagine sociale

Lewis Hine e l indagine sociale Lewis Hine e l indagine sociale Con Hine la fotografia degli Stati Uniti raggiunge una maturità di testimonianza sociale. Dopo aver studiato sociologia e pedagogia, Hine scopre che l apparecchio fotografico

Dettagli

DA VIGODARZERE EMIGRATI IN SUD AMERICA

DA VIGODARZERE EMIGRATI IN SUD AMERICA DA VIGODARZERE EMIGRATI IN SUD AMERICA Testimonianza di Maria Rosa Ranzato (classe 1937), via Europa Vigodarzere del 20 febbraio 2010: Il giorno 13 giugno 2008 incontrai mio cugino Bepi, presso una trattoria,

Dettagli

CONVEGNO ALLA CONQUISTA DEL SUD. Il risiko bancario sulle spalle del Meridione Palermo, 9 novembre 2011

CONVEGNO ALLA CONQUISTA DEL SUD. Il risiko bancario sulle spalle del Meridione Palermo, 9 novembre 2011 CONVEGNO ALLA CONQUISTA DEL SUD. Il risiko bancario sulle spalle del Meridione Palermo, 9 novembre 2011 INTERVENTO PROF. DOMINICI Il mio tema è Banca, sviluppo e territorio, il quale sta nel contesto di

Dettagli

Il Cavaliere delle Energie

Il Cavaliere delle Energie Massime tratte dal libro Il Cavaliere delle Energie di Andrea Pangos www.andreapangos.it ISBN 88-88914-00-5 Andrea Pangos Edizioni Copyright 2003 Andrea Pangos Il Cavaliere delle Energie Tu sei per te

Dettagli

DAL SEME ALLA PIANTA

DAL SEME ALLA PIANTA SCHEDA N 3 DAL SEME ALLA PIANTA Un altra esperienza di semina in classe potrà essere effettuata a piccoli gruppi. Ogni gruppo sarà responsabile della crescita di alcuni semi, diversi o uguali. Es. 1 gruppo:

Dettagli

Nicola Brunialti: credo che l ironia sia l unica salvezza

Nicola Brunialti: credo che l ironia sia l unica salvezza PANORAMA.IT Nicola Brunialti: credo che l ironia sia l unica salvezza Io l ho minacciato di defollowarlo su Twitter (il social dove l ho scoperto e dove ho stretto un legame di simpatia) un centinaio di

Dettagli

Bombardamenti a Brindisi

Bombardamenti a Brindisi BRINDISINI LA MIA GENTE Bombardamenti a Brindisi Giovanni Membola Via Cittadella, e al fondo Via Santa Aloy, all alba del 8 novembre 1941 Cosimo Guercia Le abitazioni bombardate Roberto Guadalupi Bombardamenti

Dettagli

PERUGIA, FONTANA MAGGIORE

PERUGIA, FONTANA MAGGIORE L erogazione dell acqua per le necessità quotidiane avveniva attraverso le fontane le cui forme primitive andarono evolvendosi e impreziosendosi nei secoli. Del 1278 è la fontana della piazza principale

Dettagli

Atto di fede, Luciano Ligabue

Atto di fede, Luciano Ligabue Atto di fede, Luciano Ligabue Ho visto belle donne spesso da lontano ognuno ha il proprio modo di tirarsele vicino e ho visto da vicino chi c'era da vedere e ho visto che l'amore cambia il modo di guardare

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2014 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai?

Dettagli

RINNOVAMENTO CARISMATICO CATTOLICO

RINNOVAMENTO CARISMATICO CATTOLICO INSEGNAMENTO IL MIO CUORE CANTA LE TUE LODI a cura di Carlo Arditi, Responsabile del Servizio Musica e Canto Nel preparare questa condivisione mi sono accorto che, pur non avendolo fatto apposta, anche

Dettagli

ALCOL e DROGA, SBALLO DA MORIRE

ALCOL e DROGA, SBALLO DA MORIRE ROTARY INTERNATIONAL DISTRETTO 2100 ITALIA CLUB : BATTIPAGLIA e CAMPAGNA VALLE DEL SELE ISTITUTO COMPRENSIVO G. PALATUCCI Quadrivio di CAMPAGNA ALCOL e DROGA, SBALLO DA MORIRE Evento Educativo sulle droghe

Dettagli

Veglia di preghiera: Riconciliati da Dio, sulla strada della libertà

Veglia di preghiera: Riconciliati da Dio, sulla strada della libertà Veglia di preghiera: Riconciliati da Dio, sulla strada della libertà Tipologia Obiettivi Linguaggio suggerito Setting Veglia di preghiera: Riconciliati da Dio, sulla strada della libertà Una celebrazione

Dettagli

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione -

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - PROVA DI ITALIANO DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - Molti anni fa vivevo con la mia famiglia in un paese di montagna. Mio padre faceva il medico, ma guadagnava poco perché i suoi malati erano poveri

Dettagli

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Ciao da Matteo Nodari di Network Marketing Top Strategy! Come ti dicevo il network marketing è uno dei settori più controversi e fraintesi di tutti i tempi.

Dettagli

La chiamata alla speranza

La chiamata alla speranza La chiamata alla speranza Preghiera mensile Dicembre 2015 1.- Introduzione L'Avvento è un tempo per rispondere alla "chiamata alla speranza". La nostra è la speranza che abbiamo nella nascita di Cristo,

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA

SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA N. 201 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa della senatrice BURANI PROCACCINI COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 4 MAGGIO 2006 (*) Modifica all articolo 110 del testo unico delle

Dettagli

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 I. Vieni Signore Gesù!. Così la chiesa ha ripetuto spesso nella preghiera di Avvento. Così la chiesa, le nostre comunità, ciascuno di noi ha predisposto il cuore

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai Corìnzi Fratelli, il calice della benedizione che noi benediciamo, non è forse

Dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai Corìnzi Fratelli, il calice della benedizione che noi benediciamo, non è forse Dt 8, 2-3. 14-16 Dal libro del Deuteronòmio Mosè parlò al popolo dicendo: «Ricòrdati di tutto il cammino che il Signore, tuo Dio, ti ha fatto percorrere in questi quarant'anni nel deserto, per umiliarti

Dettagli

L ALBERO DELLA VITA. L albero della vita è uno dei simboli venerati in tutte le culture come principio di vita e longevità.

L ALBERO DELLA VITA. L albero della vita è uno dei simboli venerati in tutte le culture come principio di vita e longevità. L ALBERO DELLA VITA Presentazione: L albero della vita è uno dei simboli venerati in tutte le culture come principio di vita e longevità. Nella tradizione ebraica si narra che Dio mise nel giardino dell

Dettagli

I Militari possono far politica?

I Militari possono far politica? I Militari possono far politica? Il personale in servizio attivo delle Forze Armate (Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza) può fare politica? Siccome ci sono tanti mestatori,

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte!

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte! Titivillus presenta la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. I Diavoletti per tutti i bambini che amano errare e sognare con le storie. Questi racconti arrivano

Dettagli

- 1 reference coded [0,86% Coverage]

<Documents\bo_min_9_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [0,86% Coverage] - 1 reference coded [0,86% Coverage] Reference 1-0,86% Coverage E le altre funzioni, le fotografie, o, non so le altre cose che può offrire il cellulare sono cose che

Dettagli

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 CLAUDIO BELOTTI LA VITA COME TU LA VUOI La belotti1.indd vita come tu 2 la vuoi_testo intero.indd 3 23/05/11 10/06/11 14.02 15:35 la vita come tu la vuoi Proprietà Letteraria

Dettagli

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso unità 7 - quattro chiacchiere con gli amici lezione 13: un tè in compagnia 64-66 lezione 14: al telefono 67-69 vita italiana 70 approfondimenti 71 unità 8 - una casa nuova lezione 15: cercare casa 72-74

Dettagli

LE AVVENTURE DI PINOCCHIO

LE AVVENTURE DI PINOCCHIO LE AVVENTURE DI PINOCCHIO Esercizi UNITà IV www.inmigrazione.it collana lingua italiana l2 La storia di Pinocchio col Grillo-Parlante, dove si vede come i ragazzi cattivi hanno a noia di sentirsi correggere

Dettagli

La redazione giornalistica di Oggimedia ha l'incredibile onore e sorpresa di poter intervistare Anna Frank.

La redazione giornalistica di Oggimedia ha l'incredibile onore e sorpresa di poter intervistare Anna Frank. Anna Frank era una ragazza ebrea-tedesca, oggi divenuto simbolo dell'olocausto, ovvero dello sterminio degli Ebrei per mano della Germania nazista e dai suoi alleati ai tempi della seconda guerra mondiale.

Dettagli

2. Il Denaro è la radice di ogni sorta di cose dannose. Per questo i capi religiosi e le organizzazioni religiose lo tengono stretto.

2. Il Denaro è la radice di ogni sorta di cose dannose. Per questo i capi religiosi e le organizzazioni religiose lo tengono stretto. 1. La Mafia ormai sta nelle maggiori città italiane dove ha fatto grossi investimenti edilizi, o commerciali e magari industriali. A me interessa conoscere questa accumulazione primitiva del capitale mafioso,

Dettagli

ORIZZONTI SOSPESI. Pietro Mancini

ORIZZONTI SOSPESI. Pietro Mancini ORIZZONTI SOSPESI Pietro Mancini A Carlo e Alf Cristina Nell arte non cerco spiegazioni né consolazioni, ma solo occasioni di incontro. Cristina Credo che la fase adolescenziale non finisca mai, se ci

Dettagli

GIUSEPPE IMPASTATO. Una vita contro la mafia, un cognome ingombrante, un eccezionale forza di volontà 1948-1978

GIUSEPPE IMPASTATO. Una vita contro la mafia, un cognome ingombrante, un eccezionale forza di volontà 1948-1978 GIUSEPPE IMPASTATO Una vita contro la mafia, un cognome ingombrante, un eccezionale forza di volontà 1948-1978 L infanzia e la giovinezza 5 gennaio 1948! nasce a Cinisi (PA) da una famiglia mafiosa Rompe

Dettagli

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3 24 CHE invariabile senza preposizioni PRONOMI RELATIVI CHE = Il quale - i quali masch. La quale -le quali femm. Es. Le persone, che vedi, sono i miei amici = Le persone, le quali vedi, sono i miei amici

Dettagli