La Funtana. de la chiazza. San Nicola da Crissa, Calabria, Italia Dei sannicolesi nel mondo Toronto Tel Croce a San Nicola

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La Funtana. de la chiazza. San Nicola da Crissa, Calabria, Italia Dei sannicolesi nel mondo Toronto Tel 4168414382. Croce a San Nicola"

Transcript

1 La Funtana Edizione: Primavera 2012 San Nicola Tel Gregorio Riccio de la chiazza Toronto, Ontario, Canada San Nicola da Crissa, Calabria, Italia Dei sannicolesi nel mondo Toronto Tel Candelora a San Nicola Croce a San Nicola Venerdì Santo a Toronto Venerdì Santo a San Nicola Festa della mamma Toronto Il nuovo Consiglio Comunale i Crissi La Redazione ospite di Rete Kalabria Carnevale al Club in ricordo di Pino Marchese

2 La Funtana de la chiazza... Ringrazia La Redazione: Gregorio Riccio, Annamaria Boragina e Nicola Pirone Francesco Bellissimo La Funtana de la chiazza è un periodico dedicato a tutti i sannicolesi sparsi per il mondo, nato con lo scopo di unire San Nicola da Crissa con le comunità sannicolesi, in particolare con quella di Toronto. Il legame sempre forte, ci ha spinti a costituire un giornale in grado di potere raccontare quanto succede nel nostro paese d origine e le varie manifestazioni che svolgiamo oltreoceano. Per le varie spese stampa e quant altro dobbiamo ringraziare i nostri sostenitori che, trovate qui di fianco. Senza di loro non potremmo andare avanti, per questo a nome della redazione vi chiedo di contattarli e ringraziarli. Se in futuro ci fossero altre persone, aziende e associazioni che vogliono sostenerci siamo lieti di accoglervi e, nei prossimi numeri troverete anche i vostri nomi con le cifre nella pagina dedicata alle donazioni. Il direttore Gregorio Riccio Franco Mazze $ $ $ 350 Nik Galati Rapid Earth Cav. Uff. Giuseppe Simonetta Maxine Procope D. Ch. Registered Chiropodist Terry Marchese Reimax Vito Fera $ $120 Vittorio Maneli $ 50 Maneli importing Tony Galati $ 50 Salone 900 Bussines Telefono Donazione Giovanni Gareri Roma Moulding $ 250 Frank Imeneo $ 250 Imeneo construction limited Vince Congiusti Protostelee Industries $ 600 Domenic Ferro Bernardo funeral homes $ 250 Rosario $ 150 Marchese Member of Provincial Parliament Tony Pirone Posticino restaurant Adolfo Galati Crissa Importing $ $ 150 Vito Fera Gente Ciccio sanwiccio $ 350 dott. Domenico Cosentino Udi Apparecchi aucustici Angelo Barone Baroness floral design Franco Marchese Tutti panini $ $ $ 150 Joe Forte $ 50 Home Inspection Riccardo $ 250 Scagnol Glendale memorial gardens Tony Marchese Avanti drywall system $ 40 Bruna & Gemma Fatiga hair disign $ 150 Nicola Marchese Crissa auto sport $ 160 Vito Riccio $ 150 Century 21 Franco e Vittorio Galloro Pazzia osteria $ $ 150 Mena Marchese Vinny s panini

3 La Funtana de la chiazza...saluto ai sannicolesi Il Sindaco di Vaughan Maurizio Bevilacqua Maurizio Bevilacqua Major of Voughan La citta di Voughan nello stato dell Ontario e quella a piu alta densita di popolazione italiana, in particolare il centro di Woodbridge. E la piu numerosa al di fuori dei confini del Bel paese. Qui vivono numerosi sannicolesi, che negli anni si sono affermati e integrati con le altre culture. Questo popolo, ha portato con se le proprie tradizioni e qui ha sede il Club sannicolese a 180 Winges road Units telefono , Il consiglio del Municipio di Vaughan rispecchia gli standard della popolazione, infatti e costituito prevalentemente da italiani. Pe informazioni contattare City Hall al numero Gino Tony Rosanna Marilyn Deb Alan Sandra Michael Rosati Carella De Francesca Iafrate Schulte Schefman Yeung Racco Di Biase Il caloroso saluto a tutti i sannicolese dal sindaco Giuseppe Condello Giuseppe Condello Sindaco di San Nicola da Crissa Carissimi Sannicolesi, Cari Amici, Vi ritrovo con emozione, attraverso questa lettera, nella nuova veste di Sindaco di San Nicola da Crissa. Nell'occasione del mio breve soggiorno del 2009 ho incontrato una parte della folta rappresentanza di Sannicolesi che vivono in Canada e da quel viaggio ho riportato in Italia il ricordo di un emozionante esperienza umana e di cultura, che merita ulteriori sviluppi. Tali sviluppi riguardano, soprattutto, l intenzione dell amministrazione comunale di intensificare i rapporti con voi e le occasioni di comunicazione, sfruttando le nuove tecnologie per mantenere vivi i legami che ci uniscono. Intendiamo,infatti, inaugurare un nuovo indirizzo politico-amministrativo per costruire un percorso di interlocuzione con la comunità di emigrati all'estero. Un aspetto che ci sembra particolarmente importante per ridurre la distanza territoriale fra i nostri emigranti e la loro terra natìa, valorizzando, al contempo, la loro esperienza umana fuori dal confine nazionale. L Amministrazione comunale, quindi, ha introdotto nuovi strumenti per avvicinare la vita amministrativa di San Nicola da Crissa alle famiglie residenti all'estero, a partire dall'istituzione di una delega specifica per i rapporti con gli emigrati al sito web comunale In attesa di rivedervi tutti, vi auguro ogni bene. Il saluto dal consigliere della Provincia di Roma Nicola Galloro Questo non è un semplice saluto, perche rivolto a una comunità che ha saputo riproporsi più di tanti altri e a fare rivivere l esperienze e la tradizione, la cultura traslando il proprio paese d origine oltreoceano, organizzandosi per condividere le condizioni di un piccolo paese di Calabria in una metropoli straniera. Cio è di grande aiuto al paese stesso perché lo fa rivivere. Il rapporto forte e vivo continua nel tempo, il nostro paese così non morirà mai. La grande esperienza di Toronto, dove la nostra comunità è stata più avanti rispetto a quella romana o milanese ed ha fatto cose incredibili.non e casuale che quando torno a Toronto mi sento di essere a San Nicola, mi sento a casa mia. Come politico romano sto cercando a Roma sulla base dell esperienza di creare le stesse esperienze canadesi per i calabresi presenti. Se possibile anche di San Nicola perché ritengo sia un sistema molto avanzato, nei rapporti sociali e d esigenza per vivere la città. I viaggi fatti mi hanno fatto conoscere la comunità, in particolare sono rimasto colpito dal grande picnic come forma d aggregazione che ho riproposto a Roma. Mi ha dato un forte senso d appartenenza, un orgoglio. Spero di ritornare il prossimo anno di essere nuovamente all interno della comunità sannicolese. Nicola Galloro Consigliere Provincia di Roma

4 La Funtana de la chiazza...pasqua a San Nicola I riti secolari della congrega del Crocifisso durante la Quaresima Il mercoledì delle ceneri, apre di fatto il periodo più importante che celebra la chiesa cattolica. Inizia la Quaresima e in San Nicola da Crissa i suoi riti. Ogni venerdì la confraternita del Santissimo Crocifisso accompagna il rituale secolare della via Crucis, per poi concludere con il rito della Congrega. I confratelli in abito bianco con mantellina rossa unitamente al parroco con una croce in legno, sulla quale è posto un panno in lino bianco, si fermano a contemplare ogni tappa, che Gesù Crocifisso, è stato costretto ad affrontare sulla strada del Calvario con i canti secolari che contraddistinguono il sodalizio. Al termine c è l adorazione delle cinque piaghe di Cristo, precedute dal canto del Recordemini, così come scritto negli statuti del Questo canto, in sostanza racchiude gli ultimi momenti della vita di Gesù, Ultima cena dal tradimento di Giuda, alla deposizione nel sepolcro, passando per morte mediante crocifissione. Dopo il Recordemini, il cantore intona il Miserere, De Profundis, Anima Cristi e Sanctus Deus, prima che i confratelli in ginocchio si presentino d avanti a Gesù Crocifisso con il canto Adoramus te Christe. Il rito della congrega durante il periodo Pasquale e Quaresimale è diverso da quello officiato durante gli altri periodi dell anno. I fedeli accompagnavano i venerdì di Quaresima con il digiuno o la privazione della carne. Fino agli anni quaranta del secolo scorso, ma sicuramente anche oltre, il rito della congrega durava parecchie ore, i propri canti e preghiere erano interamente in latino. Con il passare degli anni non è cambiato quasi nulla, fatta eccezione per la Domenica delle Palme. Un tempo La chiamata dell Ecce Homo dalla zona alta del paese, denominata Calvario, in mano i ramoscelli d ulivo e qualche foglia di palma che al tempo era poco usata, si procedeva fino alla chiesa parrocchiale. A questo punto, il parroco trovava la porta serrata da parte del sacrestano. Tra le due parti s intrecciava un fitto dialogo in latino, ad un certo punto, infatti, il Cristo rappresentato dal sacerdote, perde la pazienza, e picchiando per tre volte sui battenti con l asta della Croce, intima al demonio infernale "Aperi o Zzannapìu, ca si non aperi tu aperu eo!". Potenza della divina parola! Le porte si spalancano per la celebrazione della Santa Messa. Oggi rimane solo la benedizione e la processione verso la chiesa parrocchiale per la celebrazione della Santa messa, nella quale si recita il Passio o vangelo della passione. Il giovedì inizia il triduo pasquale con la rappresentazione dell ultima cena, con tanto di figuranti vestiti da apostoli. Il venerdì è la giornata clou, con la predica di passione, l adorazione della croce, la messa dei Presantificati o missa alla storta, la presentazione dell Ecce Homo all Addolorata al termine della quale si svolge la processione per le vie del paese della statua del Cristo morto accompagnato dall Addolorata. Durante la processione, i confratelli e le consorelle, oltre all abito tradizionale indossano anche una corona di spine. La processione è tornata di venerdì nel 2009 per volere del vescovo Renzo, perché in precedenza si svolgeva il sabato mattina. Recordemini Recordemini, fratres carissimi,quod Dominus noster Jesus Cristus fuit pronobis venditus; a Juda proditore osculo traditus, ligatus ad Annam et inde ad Caipham ductus; postremo ad praetorium Pilati, ubi fuit ad columnam ligatus et flagellatus; spinea corona coronatus, alapis percussus atque consputus, et Judaeis traditus ut crucifigeretur. Inde ad montem Calvariae ductus, et crucifixus est, et cum eo crucifixi sunt duo latrones, unus a dextris et alius a sinistris; et cum dixisset : Sitio, obtulerunt ei acetum, quod cum gustasset dixit : Cunsummatum est. Fase della processione La processione del venerdì Santo Il rito della Congrega

5 La Funtana de la chiazza...il Venerdì Santo a Toronto Le tradizioni religiose non conoscono confini e, anche a Toronto il Venerdì Santo, come a San Nicola si svolgono le funzioni sulla morte di Cristo. L associazione del Crocifisso, unitamente a quella dell Addolorata, partecipa alla processione che si svolge lungo le strade della Little Italy. La processione parte e si conclude nella chiesa di San Francesco a Grace st and College. Numerosi ogni anno i partecipanti che assistono al rito con tanto di figuranti.

6 La Funtana de la chiazza...evviva la Croce La processione dell Invenzione della Santa Croce, quest anno ha subito una piccola modifica. Infatti, la confraternita del Crocifisso ha deciso di dedicarla ai defunti e, contrariamente a quanto avveniva in passato ha fatto visita al cimitero dove è stato officiato il rito della congrega della prima domenica del mese, quella appunto dedicata alle anime del purgatorio. In piazza, è stata poi allestita una mostra fotografica cone le immagini dei morti dell anno 2011.

7 La Funtana de la chiazza...la Candelora a San Nicola Il 2 febbraio a San Nicola da Crissa vissuto come un tempo Come ogni anno, il 2 febbraio a San Nicola si svolge il rito della Candelora. La confraternita del Rosario, nei secoli ha mantenuto viva questa tradizione e organizza la processione dall omonima chiesa con le statue della Madonna col Bambino e San Giuseppe fino alla chiesa Parrocchiale. Qui, vengono benedette le candele e liberate delle colombe simbolo di pace. Sempre nella chiesa matrice si svolge la Messa solenne quest anno officiata da don Domenico Muscari e don Antonio Pileggi

8 La Funtana de la chiazza...redazione e non solo La Redazione ospite dell emittente Rete Kalabria La Redazione del periodico presentato al pubblico calabrese l edizione autunno- La Funtana de la chiazza nella giornata di lunedì 30 inverno del periodico. Il aprile 2012 è stata ospite passaggio televisivo è stato dell emittente televisiva accolto con molto entusiasmo dalla redazione e qual- Rete Kalabria, diretta da Mimmo Famularo. il Direttore Gregorio Riccio, unita- quotidiano Calabria ora che giorno dopo, il mente al grafico ha dedicato un articolo che Annamaria Boragina, sono noi riportiamo a fondo pagina. Sono stati, questi due stati ricevuti dal giornalista Tonino Fortuna nella trasmissione Extra, andata giornale che vuole annul- momenti importanti per il poi in onda mercoledì 2 lare le distanze tra il Camaggio e nella quale è stato Nicola Pirone, Annamaria Boragina, Tonino Fortuna e Gregorio Riccio nada e l Italia. Giovanni Ferraro, Annamaria Boragina, Nicola Pirone La redazione negli studi di Rete Kalabria Annamaria Boragina, Caterina Boragina, Nicola Pirone e Gregorio Riccio a lavoro. A destra la redazione di Calabria Ora Vibo L articolo pubblicato su Calabria Ora lunedì 7 maggio 2012

9 La Funtana de la chiazza...i Crissi Notizie di Leonardo Martino La nascita di un mito degli anni 60 Il gruppo I Crissi, nasce nel 1966 a Vibo Valentia con un primo nucleo chiamato Black devil, gli angeli neri, del quale facevano parte Leonardo Martino e Peppe Furci. Il repertorio, variava dalla musica beat e soul. Nel frattempo s incominciavano a rielaborare le prime canzoni, musiche calabresi in genere. Dopo di che negli anni successivi si aggregarono Franco Martino, che curava i testi, Franco Teti alla chitarra ritmica. Famose le canzoni: Frunda, Colacchiu, Lu Calabresi. Frunda è stata rielaborata con le tecniche chianote e delle canzoni ad aria e della viddanejjra; Lu Calabresi, in cui si sperimentava la musica bluse con le melodie calabresi. I Crissi parteciparono negli anni 70 ad alcuni radiofonici Rai, come il CantaCalabria e alcuni programmi televisivi su Rai 1 e Rai 2. Chiamati dalla nota casa discografica Rca a Roma per dei provini non si ripresentarono al secondo appuntamento di conferma. Con l ultima e migliore formazione negli anni 70: Enzo Nisticò alla voce e Franco Catricalà alla chitarra non poterono presentarsi ai provini concordati con la Gbs di Roma per le assenze inattese di Peppe Furci. In un periodo intermedio dopo l uscita di Franco Martino subentrò Antonio Carnovale (Diavulu) e brevi momenti si aggregarono intorno a Leonardo Martino e Peppe Furci, Nicolino Cosentino (de Salerno), Michele Sgrò (di Armando) e Antonio Marchese (mastru Toto lu Sheriffu) L ultima formazione prevedeva Peppe Furci, Paolo Martino, Paolo Orlando e Leonardo Martino, con saltuaria collaborazione di altri musicisti.

10 La Funtana de la chiazza...il ritorno dei comizi a San Nicola Il comizio della lista Uniti per il cambiamento Alberto Imeneo candidato a Sindaco La lista Uniti per il cambiamento si presenta Il simbolo

11 La Funtana de la chiazza...il ritorno dei comizi a San Nicola Il comizio della lista Ramoscello d ulivo-colomba Giuseppe Condello candidato a Sindaco La lista del Ramoscello d ulivo-colomba si presenta Il simbolo

12 La Funtana de la chiazza...il ritorno dei comizi a San Nicola Il comizio della lista Insieme per San Nicola da Crissa Antonio Ficchì candidato a Sindaco La lista Insieme per San Nicola da Crissa si presenta Il simbolo

13 La Funtana...Speciale Amministrative 6-7 maggio 2012 Il gonfalone il Sindaco Giuseppe Condello con la squadra al completo Il nuovo Sindaco Condello Assessori: Daniela Marchese Filippo Galloro Consiglieri di Maggioranza da sx: Pasquale Fera, Vittorio Cosentino, Daniele Marchese e Domenico Carnovale Minoranza: Alberto Imeneo, Rocco Iori Comune,inizia l era Condello Come da previsione, la lista del Ramoscello d ulivo-colomba, si aggiudica le elezioni per il rinnovo del consiglio comunale, tenutesi nei giorni 6 e 7 maggio.il Ramoscello ha ottenuto 634 voti, contro i 315 della lista Uniti per il cambiamento e i 26 d Insieme per San Nicola da Crissa. Sindaco è stato eletto Giuseppe Condello, mentre il consiglio comunale è così formato, Consiglieri di Maggioranza: Pasquale Fera, Vittorio Cosentino, Daniele Marchese e Domenico Carnovale. Minoranza: Alberto Imeneo (candidato a Sindaco) e Rocco Iori. Non ha ottenuto seggi la lista guidata da Antonio Ficchì. Elezioni che si sono svolte in un clima tutt altro che distensivo. L esito del risultato ha dato ancora una volta ragione al gruppo guidato da Condello, che successivamente ha nominato vicesindaco Daniela Marchese e Filippo Galloro assessore. Dai risultati, emerge che l ex primo cittadino Pasquale Fera è stato il candidato più votato con 227 preferenze, seguito da Vittorio Cosentino con 128. La vittoria nella tornata elettorale fa del Ramoscello il partito con più anni d attività amministrativa a San Nicola da Crissa. La prima vittoria risale al 1975, seguita da quella del Poi, di nuovo a Palazzo Staglianò dal 1988 a oggi. Il consiglio comunale, rimarrà in carica per cinque anni, fino al Agli amministratori gli auguri di buon lavoro da parte di tutta la Redazione della Funtana de la chiazza, consapevoli che il loro proficuo lavoro sarà solamente per il bene del nostro paese. Consiglieri eletti MAGGIORANZA Pasquale Fera 227 Vittorio Cosentino 128 Daniele Marchese 78 Domenico Carnovale 58 MINORANZA Alberto Imeneo Rocco Iori 74 Esito elezioni Uniti per il cambiamento: 315 Ramoscello d ulivo-colomba: 634 Insieme per San Nicola da Crissa: 26 Bianche: 4 Nulle: 32 Totale votanti: 1012 Altre preferenze RAMOSCELLO D ULIVO Giuseppe Iozzo 45 Angelo Furlano 42 UNITI CAMBIAMENTO Rosa Martino 65 Antonio Papa 39 Vittorio Teti 36 Vincenzo Iozzo 23 Giuseppe Galati 15 INSIEME SAN NICOLA DA CRISSA Nunzio Ceravolo 21 Nicola Iozzo 1

14 La Funtana de la chiazza...carnevale al Club di Toronto E stato uno dei pochi momenti dove in passato la gente di San Nicola da Crissa trascorreva la vita quotidiana in allegria, con le farse di grandi attori come Turi de Magurillu e Brunu de Betta. A Toronto la festa di Carnevale ha riportato nelle memorie di tanti le commedie che si svolgevano nel paese natio. Risate e quant altro con il protagonista indiscusso Pino Marchese deceduto prematuramente qualche anno fa. Pino organizzava le commedie, celebre fu la causa che vide protagonisti Vito Iozzo e Peppino Fera. A Pino di Angelejra Macri e Franco Marchese vogliamo dedicare questa pagina nella quale riportiamo le foto del Carnevale di quest anno celebrato al Club sannicolese. Joe Garisto e Pino Marchese Irriconoscibili i due mascherati

15 La Funtana de la chiazza...festa della mamma al Club Come ogni anno il Club sannicolese di Toronto diretto dal presidente Joe Garisto, dedica una serata a tutte le mamme. Una serata da trascorrere in allegria e compagnia nella sede sociale di Woodbridge. Per celebrare l`appuntamento vi proponiamo alcune foto.

16 La Funtana de la chiazza dedica questa edizione alle famiglie Marchese La famiglia di Antonio Marchese Mastrantone Antonio Marchese Nicola Marchese Bruno Marchese Maria Maida Caterina Garisto famiglia Antonio Marchese Antonio Marchese Mastrantone nasceva in San Nicola da Crissa nel Notaio del luogo e calzolaio, si univa in matrimonio con Maria Maida Martina e dalla loro unione il 12 ottobre del 1926 nasceva l unico figlio Nicola. A sua volta, Nicola sposava Caterina Garisto figlia di Bruno Garisto e Maria Rosaria Galati. Dalla loro unione sono nati: Antonio nel 1944, Bruno nel 1946 e deceduto nel 1959, Giuseppe 1949, Maria nel 1951, Domenico nel 1953, Vito 1955, Sara 1959, Alba 1960, Rita 1963 e i gemelli Bruno e Valeria Quest ultima deceduta pochi giorni dopo. Dei figli di Nicola Marchese e Caterina Garisto, tre vivono a San Nicola: Antonio, il barbiere ha sposato Lina Chimirri e sono nati Caterina, Cinzia e Nicola. Domenico ha sposato Maria Rosaria Pirone, figli: Sefora, Daniele e Lara. Alba ha sposato Giuseppe Pirone e dal loro matrimonio sono nati Nicola e Maria Teresa. A Roma vivono Maria, sposata con Fulvio Fioroni, figli Giulio e Francesca, Rita moglie di Antonio Pileggi figli Camilla e Beatrice, Vito che dall unione con Patrizia Campanella ha avuto Federica e Mattia, Sara sposata con Vito Cina ha Nicola e Ludovica, Giuseppe ha invece sposato Enza Simonetta ed ha due figli: Chiara e Benedetta. Bruno, infine abita a Reggio Emilia ed ha sposato Caterina Galloro dalla quale ha avuto due figlie: Arianna e Dalia. Il matrimonio di Antonio Marchese famiglia Maria e Fulvio Fioroni famiglia Rita e Antonio Pileggi famiglia Alba e Giuseppe Pirone nipoti di Nicola e Caterina Marchese foto di gruppo 50 di matrimonio sx: Bruno e famiglia Maria, Antonio, Alba con Bruno Garisto. Bruno e Alba Marchese con gli zii Valeriana e Vito Garisto

17 La Funtana de la chiazza dedica questa edizione alle famiglie Marchese La famiglia di Rosaria Marchese detta Cicca Rosaria Marchese figlia di Nicola ``Bejro`aveva tre sorelle: Teresa, Lisa e Vittoria e tre fratelli: Gregorio, Vincenzo e Vito. Rosaria ``la Mulinara ha sposato Antonio Sgro` detto `Ntone de Rosaria` dal quale ha avuto una sola figlia, Michelina, sposata con Nicola Martino. La sorella non era sposata. Gregorio ha contratto matrimoni con Giovannarosa Galati figlia di mastro Michele ed ha avuto: Nicola Gerardo, Francesca, Michele e Antonietta. Vincenzo `lu priuri`ha sposato Giuseppa Simonetta dal quale ha avuto due figli: Nicola, Antonietta, Pino e Attilio. Vittoria ha sposato Tommaso Teti, due i figli: Stefano e Rosaria. Teresa e`morta a 14 anni. Vito ha sposato Maria Teresa Galati ``Cuculi``ed ha avuto tre figli: Nicola, Teresa e Ada. Rosaria Marchese de Cicca Foto di gruppo della famiglia di Michelina Sgro Famiglia di Michelina Sgro

18 La Funtana de la chiazza dedica questa edizione alle famiglie Marchese La famiglia di Domenico e Rosina Marchese Strella Domenico e Rosina Marchese hanno avuto sette figli: Rosalia sposata con Vito Martino, figli Nicola (Luccio) e Lina vive a Bisuschio in provincia di Varese. Enza moglie di Luigi Schiazza abita ad Ancona ed ha come figli Nicoletta, Ettore e Alberto. Annunziata sposata con Vincenzo Martino vive a Bisuschio ha sei figli: Maria Teresa, Rosa, Angelina, Stefano, Alba e Miranda. A San Nicola vive Maria Teresa sposata con Nicola Pirone dal quale ha avuto Maria Rosaria, Giuseppe e Giovanna. Angelina ha sposato Giovanbattista Bai, vive a Cantello nel varesotto ed ha un solo figlio, Roberto. Domenico abita a Bisuschio ed ha contratto matrimonio con Carla Garisto. Quattro i figli: Massimiliano, Rosita, Andrea e Giuseppe. L'ultima e Maria che abita a Varese dove ha sposato Nicola Bologna. Ha avuto tre figli: Maria Grazia, Antonio e Mauro. da sx: Rosina e Domenico Marchese. Rosina con il genero Gino. Maria con mamma Rosina, il marito Nicola Bologna e i nipoti Stefano Martino e Giuseppe Pirone da sx: la famiglia di Annunziata Marchese. Angelina, Rosa e Alba Martino, Giuseppe Pirone e Stefano Martino. Famiglie Pirone-Schiazza con Rosina Marchese. Nicola Pirone e Maria Teresa Marchese da sx: famiglie Marchese- Pirone-Martino. Le famiglie di Domenico e Maria Teresa Marchese. Rosalia con i figli Nicola (Luccio) e Lina

19 La Funtana de la chiazza dedica questa edizione alle famiglie Marchese La famiglia di Tommaso Marchese detto Bonzerrata Giuseppe Marchese detto Peppe de burgu sposato con Teresa Ficchi ha avuto tre figli: Tommaso, Raffaele e Antonio. Tommaso Bonzerrata si era sposato con Teresa Martino dal quale ha avuto sette figli: Vincenza deceduda a 17 anni, Teresa sposata con Giuseppe Ramondino dal quale ha avuto sei figli: Lisa, Teresa, Bruno, Sara, Vincenza e Mafalda: Giuseppe ha contratto matrimonio con Lisa Malfara ha avuto cinque figli: Tommaso, Maria Teresa, Giuseppe, Vincenza, Nicola. Maria sposata con Giuseppe Pileggi ha avuto tre figli: Rosa, Domenico e Tommaso; eleonora deceduta a tre mesi; Antonio sposato con Lina Pandullo ha avuto due figli: Teresa e Tommaso. Francesco sposato con Maria Martino ha avuto: Maddalena, Teresa, Tommaso e Lisa. Teresa Martino etommaso Marchese Bonzerrata Giuseppe Franncesco Antonio Giuseppe Marchese e Lisa Malfara Maria Martino e Francesco Marchese Antonio Marchese e Lina Pandullo

20 La Funtana de la chiazza dedica questa edizione alle famiglie Marchese La famiglia di Nicola Marchese Schiabbareno Nicola e Maria Teresa Marchese Schiabbarene Nicola Marchese sposato con Maria Teresa detti li Schiabbarene hanno avuto tre figli: Vito Tommaso e Antonio. Il primo ha contratto matrimonio con Bettina Simonetta, dalla quale ha avuto quattro figli: Adelina moglie di Domenico Rotigliano, figli: Michelle, Elisabetta e Rita; Maria Teresa sposata con Vincenzo Di Benedictis figli: Leonardo e Vito: Mena sposata con Antonio Pannella morto nel 1997, un figlio, Vincenzo; Nicola sposato con Sue ed ha due figli, Elisabetta e Vito. Antonio, il figlio di Nicola e deceduto giovanissimo. Tommaso ha invece sposato Vincenza Martino ed ha avuto una sola figlia, Rosa a sua volta sposata con Carlo Iafrate dal quale ha avuto due figli David e Barbara. Bettina Simonetta e Vito Marchese Tommaso Marchese Vincenza Martino Mena con il figlio Vincenzo

21 La Funtana de la chiazza dedica questa edizione alle famiglie Marchese La famiglia di Francesco Marchese de lu Cecatu Famiglia Saverio Marchese Cecatu Francesco Marchese figlio di Saverio Cecatu e Rosaria Marchese de Trona era uno degli otto figli insieme a Domenico, Giuseppe, Vito, Celia, Rosa e Raffaela. Sposato con Angela Macri Angelejra ha avuto quattro figli: Saverio, Pino, Sara e Rinuccia. Saverio ha sposato Rosa Bono ed ha avuto tre figli: Francesco, Angela e Pasquale. Pino ha contratto matrimonio con Tina De Santis ed ha avuto altri tre figli: Angela, Loredana e Franco. Sara ha sposato Franco Capparella e dalla loro unione sono nati Serena e Maria Adele. Rinuccia, l unica che ancora oggi vive a San Nicola ha sposato Antonio Facciolo e dalla loro unione sono nati Filippo, Francesco e Davide. Franco Marchese Angela Macri Il matrimonio di Saverio con Rosa Sara Marchese Sara, Franco,Rosa, Saverio, Tina e Pino Antonio Facciolo e Rinuccia La famiglia di Rinuccia e Antonio Facciolo Pino e Saverio insieme alla mamma Francesco, Gabriella e Giovanni; Olivia e Saverio nipoti di Saverio e Rosa

22 La Funtana de la chiazza dedica questa edizione alle famiglie Marchese La famiglia di Domenico Marchese Varrilaru Stemma di famiglia Famiglia di Domenico Marchese Domenico Marchese Varrilaru e uno dei quattro figli di Vincenzo Bejro e Caterina Cosentino, Vitantonio morto nella guerra del 1918, Chiara sposata con Domenico Boragina deceduti a Chicago, Maria Teresa sposata con Raffaele Marchese deceduti. Domenico lu Varrilaru ha sposato Angela Carnovale, deceduti a Toronto ed hanno avuto sette figli: Vincenzo sposato con Teresina Zambrano; Antonio sposato in prime nozze con Luigina Comito deceduta in Canada. La seconda moglie e Elvira Martino: Vitantonio e Caterina sposata con Rocco Bono. Nicola, Raffaela sposata con Pino Papa e Chiara. Angela Carnovale e Domenico Marchese Nicola Antonio famiglia Vincenzo

23 La Funtana de la chiazza dedica questa edizione alle famiglie Marchese La famiglia di Vito Marchese detto Vitu Bejro Nicola Marchese detto Nicola Bejro e sposato con Francesca Pirone Cicca hanno avuto sei figli: Lisa, Gregorio, Rosaria, Vincenzo, Vittoria e Vito. Vito Marchese ha sposato Vittoria Martino dal quale ha avuto due figli: Elisa e Gregorio. La prima ha sposato Filippo Forte, il secondo Caterina. Sette i figli di Elisa e Filippo: Giuseppe, Palma, Vito, Eugenio, Vittorio, Gregorio e Umberto. Giuseppe ha sposato Liberata De Caria dal quale ha avuto Gesuina. Palma ha sposato Costantino Riccio ed ha avuto otto figli: Angelo, Filippo, Vincenza, Gregorio, Elisabetta, Rodolfo, Vito e Mariangela. Vito sposato con Emma Iozzo ed hanno avuto sei figli: Giuseppe, Elisa, Celia, Filippo, Nicola e Caterina. Eugenio, sposato con Eleonora Bellissimo, figli: Filippo, Elisa, Vincenzo e Giuseppe. Vittorio ha sposato Erminia dalla quale ha avuto un solo figlio, Fausto. Gregorio deceduto all eta di diciannove anni, Umberto sposato con Maria Teresa Martino dal quale ha avuto quattro figli: Elisa, Filippo, Giuseppe e Maddalena. Vito Marchese detto Vitu Bejro Elisa Marchese Filippo Forte Gregorio Marchese Famiglia di Gregorio Marchese Giuseppe Forte Palma Forte Vito Forte Eugenio Forte Vittorio Forte Gregorio Forte Umberto Forte Eugenio, Vito, Umberto e Palma Umberto e Maria Teresa Martino Famiglia Forte a San Nicola Famiglia Vito Forte Famiglia di Palma Forte Famiglia Umberto Forte Vito Forte e famiglia Vito e Eugenio con i nipoti Eleonora e Francesco Elisa Forte e Toto Cosentino

24 La Funtana de la chiazza dedica questa edizione alle famiglie Marchese Stemma di famiglia Maria Grazia Congiusti e Giuseppe Marchese La famiglia di Nicola Marchese Nicola Marchese figlio di Giuseppe Grota e Maria Grazia Congiusti de Peppe Rizzu ha sposato Vincenza Carnovale Fata hanno avuto tre figli: Giuseppe sposato con Giuseppina Truglia; Nicola sposato con Amanda Domec e Antonio sposato con Erminia Itala Perri. Antonio ha avuto cinque figli: Nicola, Graziano, Edoardo, Vincenza e Pino. Nicola Marchese Vincenza Carnovale Giuseppe Nicola Antonio

25 La Funtana de la chiazza dedica questa edizione alle famiglie Marchese La famiglia di Vincenzo Marchese Lu guardia da sx: Domenico, Maria, Giuseppe e Vito figli di Vincenzo e Filomena Marchese Francesco Elio Mena di Francesco Domenico di Giuseppe Vincenzo Marchese Lu Guardia aveva sposato Filomena Mazzè, dalla quale aveva avuto i figli: Vito, Domenico, Vincenzo, i gemelli Giuseppe e Raffaele, Francesco, Vittorio (Elio), Vincenza e Maria. Vito è morto a 18 anni, mentre Domenico, noto artista locale ha vissuto fino alla sua morte a San Nicola insieme alla sorella Maria. Vincenzo, ha invece sposato Gisella Greco e viveva a Vibo Valentia ed aveva 4 figli: Vito, Filomena, Gino e Domenico. Giuseppe (Peppinu lu bidello) aveva sposato Vittoria Congiustì (de Vicenzo de Rosanejra), dalla quale ha avuto: Vito che vive a San Nicola ha sposato Giustina Silvana Ruberto, figli: Vittoria e Giuseppe; Filomena, vive a in Francia ed è sposata con Daniel Monaco, un figlio Lionello; Sarina vive a Toronto con il marito Antonio Congiustì; Vincenzo, sposato con Patrizia Vergani vive a Lamezia Terme ed ha una figlia, Denise; Maria Teresa invece, è sposata con Nicola Racina e abita a Milano, come Domenico. Nicola si è stabilizzato a San Nicola ed ha sposato Sabine Iozzo con la quale ha avuto Antonella e Giuseppe. Gli altri figli di Vincenzo Marchese che non hanno vissuto sempre a San Nicola, sono Francesco, sposato con Marianna Scidà, vive a Vazzano ed ha due figli: Filomena e Rosalba, Vittorio (Elio) abita a Vibo Valentia, Vincenza a Varese e ha sposato Luigi Bellotto dalla quale ha avuto Monica e Sandra. da sx: famiglia Giuseppe Marchese. Nicola di Giuseppe e famiglia. Vito di Vincenzo e Vittorio da sx: Vito con la moglie Silvana e i figli Vittoria e Giuseppe, Maria Teresa con Nicola Racina. Nicola, Mena di Vincenzo La storia di Vittoria Marchese e la sudorazione del Crocifisso Vittoria Marchese Vittoria Marchese, sorella di Vincenzo Lu Guardia è stata una dei testimoni della sudorazione del Crocifisso. <<Era una sera del mese di giugno del 1939 il popolo di San Nicola fu testimone di un avvenimento eclatante e sconvolgente>>. Con queste parole iniziò il racconto l avvocato Tommaso Mannacio nel libro dedicato al sodalizio, perché proprio quel giorno, per l esattezza il 29 giugno 1939 il Cristo cominciò a sudare. Era da poco finita l adorazione ed il simulacro venne riposto nella sacrestia. I fedeli devoti costantemente si recavano in orari diversi per pregare d innanzi l immagine. Vittoria Marchese per un anno intero aveva notato le manifestazioni ma non fu mai creduta. Proprio nella serata del 29 giugno, l allora vice parroco don Domenico Sanzo ebbe modo di constatare di persona che, quanto detto dalla Marchese corrispondesse a vero, perchè a ridosso del costato partiva un rigagnolo lucente >>. Il Crocifisso cinquecentesco

Sposi a Pereto (L Aquila) le fotografie

Sposi a Pereto (L Aquila) le fotografie Sposi a Pereto (L Aquila) le fotografie a cura di Massimo Basilici edizioni Lo Introduzione Questa pubblicazione raccoglie 75 fotografie relative a nozze o celebrazioni del 25, 50 o 60 anniversario di

Dettagli

LAMPADA. CALENDARIO SS.MESSE 11-19 Aprile 2015. 12 Aprile 2015 DOMENICA DELLA DIVINA MISERICORDIA

LAMPADA. CALENDARIO SS.MESSE 11-19 Aprile 2015. 12 Aprile 2015 DOMENICA DELLA DIVINA MISERICORDIA CALENDARIO SS.MESSE 11-19 Aprile 2015 DATA Domenica II di Pasqua in albis Divina Misericordia INTENZIONE Sabato 11 18.30 Def. Marcuzzi Pietro / def. Fam. Jogna Prat Angelo/ def. Pupulin Anna e Bertoia

Dettagli

MESE DI MAGGIO SACRE QUARANTORE - PEREGRINATIO MARIÆ

MESE DI MAGGIO SACRE QUARANTORE - PEREGRINATIO MARIÆ PONTIFICIA BASILICA COLLEGIATA Santa Maria dell Elemosina DParrocchia Matrice - Santuario Mariano Biancavilla MESE DI MAGGIO SACRE QUARANTORE - PEREGRINATIO MARIÆ dall'1 al 31 maggio 2014 ore 08:00 19:00

Dettagli

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace!

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! LA NOSTRA Parrocchia S.Maria di Lourdes VOCE MILANO - via Induno,12 - via Monviso 25 DICEMBRE 2OO5 Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! Vi lascio in pace, vi

Dettagli

Sposi a Pereto (L Aquila) le fotografie 2

Sposi a Pereto (L Aquila) le fotografie 2 Sposi a Pereto (L Aquila) le fotografie 2 a cura di Massimo Basilici edizioni Lo Introduzione Questa pubblicazione raccoglie 75 fotografie relative a nozze o celebrazioni del 25, 50 o 60 anniversario

Dettagli

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA Edizione Nr. 5 uscita del 13 febbraio 2015 All interno trovi Curiosità Racconti personali Tante fotografie Le nostre attività Informazioni ed eventi E tanto altro Via

Dettagli

GRADUATORIA ASSEGNAZIONE PROVVISORIA PROVINCIALE A.T.A.

GRADUATORIA ASSEGNAZIONE PROVVISORIA PROVINCIALE A.T.A. GRADUATORIA ASSEGNAZIONE PROVVISORIA PROVINCIALE A.T.A. PROFILO: ASSISTENTE AMMINISTRTIVO CURE PREC ZAPPIA PASQUALE 23/07/1955 VV VIBO VALENTIA 24 0 BARTONE ANGELINA 22/07/1956 VV OMNI. SORIANO 0 0 ESCLUSA

Dettagli

Periodico della Comunità Cristiana di Castelletto d Orba

Periodico della Comunità Cristiana di Castelletto d Orba Periodico della Comunità Cristiana di Castelletto d Orba Carissimi parrocchiani, con questo nuovo numero del nostro periodico vi raggiungo nelle vostre case in prossimità delle feste pasquale per porgere

Dettagli

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

PRIMA DOMENICA DI QUARESIMA: LE TENTAZIONI QUARESIMA

PRIMA DOMENICA DI QUARESIMA: LE TENTAZIONI QUARESIMA PRIMA DOMENICA DI QUARESIMA: LE TENTAZIONI QUARESIMA PREGHIERA DIGIUNO tutto crede, tutto spera, tutto sopporta tutto copre, carita Esercizi spirituali sull Amore che possiamo vivere in famiglia Esercizi

Dettagli

Sante Messe della Settimana

Sante Messe della Settimana Sante Messe della Settimana Domenica 5 maggio 2013 VI Domenica di Pasqua C Ore 10.30 Pro populo, In ringraziamento Bet Vittorio e Moschet Anna Maria, In ringraziamento Famiglia Pasqualetto, Defunti Famiglie

Dettagli

via Giuseppe La Farina 15-20126 Milano - telefono e fax 02.66117340 (segreteria parrocchiale)

via Giuseppe La Farina 15-20126 Milano - telefono e fax 02.66117340 (segreteria parrocchiale) Dalla Comune e Provincia di Milano - Diocesi di Milano - Zona Pastorale Prima - Prefettura Nord - Decanato di Niguarda via Giuseppe La Farina 1-20126 Milano - telefono e fax 02.66117340 (segreteria parrocchiale)

Dettagli

INVIATECI FOTO DELLA PARTENZA DEI VOSTRI CARI NEL MONDO

INVIATECI FOTO DELLA PARTENZA DEI VOSTRI CARI NEL MONDO INVIATECI FOTO DELLA PARTENZA DEI VOSTRI CARI NEL MONDO Piroscafo Cognome Residente Età o Classe Data Partenza Destinazione Cassano I. 38 Motonavea ve II lunedì 13 aprile 1953 Di Genova Esterina Montella

Dettagli

Centro residenziale Monsignor Ciccarelli. Via C. Alberto, 18. 37057 San Giovanni Lupatoto (VR) Tel. 045 8296111. Fax 045 8751111

Centro residenziale Monsignor Ciccarelli. Via C. Alberto, 18. 37057 San Giovanni Lupatoto (VR) Tel. 045 8296111. Fax 045 8751111 Le diverse attività culturali, ludiche, spirituali e sociali che vengono prop o s t e p u n t a n o a c r e a r e un occasione di scambio di relazioni, di esperienze e di affetti significativi all interno

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE DATA 23/01/14 SEDE DI: CHIETI ELENCO NOMINATIVO DEI COLTIVATORI DIRETTI SOGGETTI ALL'ASSICURAZIONE I.V.S.

ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE DATA 23/01/14 SEDE DI: CHIETI ELENCO NOMINATIVO DEI COLTIVATORI DIRETTI SOGGETTI ALL'ASSICURAZIONE I.V.S. Comune di POLLUTRI PAG. 1 158012 BRACALANTE ANTONIO C.DA MARTINA N. 43 66020 POLLUTRI Cod.Fis. BRCNTN41L30G799D 00 BRACALANTE/ANTONIO M POLLUTRI CH 30/07/1941 1/01/2013 31/12/2017 158014 BRACALANTE GIOVANNI

Dettagli

EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio

EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio Grado della Celebrazione: Solennità' Colore liturgico: Bianco INTRODUZIONE (solo giorno 6) L Epifania è la manifestazione del Cristo nella carne dell uomo

Dettagli

apre lavora parti parla chiude prende torno vive

apre lavora parti parla chiude prende torno vive 1. Completa con la desinenza della 1 a (io) e della 2 a (tu) persona singolare dei verbi. 1. - Cosa guard...? - Guardo un film di Fellini. 2. - Dove abiti? - Abit... a Milano. 3. - Cosa ascolt...? - Ascolto

Dettagli

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale ATA CAIS02300D Data Produzione Graduatoria Definitiva: 30/01/2015

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale ATA CAIS02300D Data Produzione Graduatoria Definitiva: 30/01/2015 Graduatoria di Istituto II Fascia Personale ATA CAIS02300D Data Produzione Graduatoria Definitiva: 30/01/2015 Profilo Descrizione Profilo Pos. Graduatoria Cognome Nome Data Nascita Prov. Nascita Punteggio

Dettagli

La famiglia. La famiglia fa notizia Collega le foto all articolo corrispondente. Donne in carriera l ora del dietrofront

La famiglia. La famiglia fa notizia Collega le foto all articolo corrispondente. Donne in carriera l ora del dietrofront La famiglia La famiglia fa notizia Collega le foto all articolo corrispondente. b. a. c. d. f. e. Nonni a scuola dai nipoti oggi lezione di Internet Nove scuole, 900 anziani, 900 ragazzi Obiettivo: creare

Dettagli

MEMORIAL USA CANADA. Di Chiara Ciancarelli NEGLI STATI UNITI - A NEW YORK

MEMORIAL USA CANADA. Di Chiara Ciancarelli NEGLI STATI UNITI - A NEW YORK MEMORIAL USA CANADA Di Chiara Ciancarelli NEGLI STATI UNITI - A NEW YORK Dopo aver visitato gran parte dell Europa e del nord africa questa estate ho deciso di volare oltreoceano, e di farlo insieme ai

Dettagli

Giovedì 1 Maggio. Venerdì 2 Maggio

Giovedì 1 Maggio. Venerdì 2 Maggio Giovedì 1 Maggio Ore 18.00 In Duomo, Chiesa di San Giovanni Evangelista, Santa Messa ed inizio del triduo di preparazione. Venerdì 2 Maggio Ore 18.00 In Duomo, Santa messa e triduo di preparazione. Ore

Dettagli

Alcuni esempi di lettere

Alcuni esempi di lettere Alcuni esempi di lettere (si riporta soltanto l inizio e la fine della lettera) 1. Ad una sorella Gent.ma Signorina Anna Bianchi Via Arno, 7 50100 Firenze Anna carissima, ho ricevuto con molto ritardo

Dettagli

Andrea Carlo Ferrari.

Andrea Carlo Ferrari. Per questo ammirabile esercizio di carità tutti vedevano in Lui il santo e lo dichiaravano apertamente.. Il Servo di Dio praticava le opere di misericordia sia spirituali che corporali.. Andrea Carlo Ferrari.

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Il Convegno Regionale dei Gruppi del

Il Convegno Regionale dei Gruppi del E D I T O D A L L A C O N F R A T E R N I T A D E L S A N T I S S I M O S A C R A M E N T O DI S A N T A M A R I A IN T R A S T E V E R E I miei Gruppi di Preghiera di Roma e del Lazio A N N O V I I I

Dettagli

Per ricordare meglio le parole nuove, scrivile e contemporaneamente leggile ad alta voce.

Per ricordare meglio le parole nuove, scrivile e contemporaneamente leggile ad alta voce. Consiglio Per ricordare meglio le parole nuove, scrivile e contemporaneamente leggile ad alta voce. La mia famiglia Federico ci presenta la sua famiglia. Guarda il disegno e completa con i nomi della famiglia.

Dettagli

IL PRESEPE DEL TRENTINO IN PIAZZA SAN PIETRO

IL PRESEPE DEL TRENTINO IN PIAZZA SAN PIETRO IL PRESEPE DEL TRENTINO IN PIAZZA SAN PIETRO La gioia del dono ono emozioni di grande intensità e gioia quelle rimaste nel cuore dei Trentini all indomani della sciata memorabile di Papa Giovanni Paolo

Dettagli

RAMATE MONTEBUGLIO GATTUGNO CORPUS DOMINI. TUTTI MANGIARONO A SAZIETA E FURONO PORTATI VIA I PEZZI LORO AVANZATI. Luca 9, 17

RAMATE MONTEBUGLIO GATTUGNO CORPUS DOMINI. TUTTI MANGIARONO A SAZIETA E FURONO PORTATI VIA I PEZZI LORO AVANZATI. Luca 9, 17 RAMATE MONTEBUGLIO GATTUGNO CORPUS DOMINI TUTTI MANGIARONO A SAZIETA E FURONO PORTATI VIA I PEZZI LORO AVANZATI. Luca 9, 17 Anno 2010 Parrocchia dei SS. Lorenzo ed Anna Ramate di Casale Corte Cerro (VB)

Dettagli

DATA DI TITOLO DI STUDIO

DATA DI TITOLO DI STUDIO CORSO COGNOME NOME DATA DI NASCITA LUOGO DI NASCITA TITOLO DI STUDIO AMMESSO /NON AMMESSO GIORNO SELEZIONI NOTE TRASFORMAZIONE ALAIA CIRO 03/09/1993 NAPOLI DIPLOMA 20/06/2014 ORE 16.30 TRASFORMAZIONE ALBERINI

Dettagli

DA VIGODARZERE EMIGRATI IN SUD AMERICA

DA VIGODARZERE EMIGRATI IN SUD AMERICA DA VIGODARZERE EMIGRATI IN SUD AMERICA Testimonianza di Maria Rosa Ranzato (classe 1937), via Europa Vigodarzere del 20 febbraio 2010: Il giorno 13 giugno 2008 incontrai mio cugino Bepi, presso una trattoria,

Dettagli

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro realizzazione grafica: Valerio Rosati - Ufficio Stampa Rai Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro italiano:

Dettagli

Calendario Liturgico 2015. con rito romano. A cura di: www.laparola.it

Calendario Liturgico 2015. con rito romano. A cura di: www.laparola.it Calendario Liturgico 2015 con rito romano A cura di: www.laparola.it Gennaio 2015 1 Gio Primo dell'anno. - MARIA Ss. MADRE DI DIO (s) - Nm 6,22-27; Sal 66; Gal 4,4-7; Lc 2,16-21 2 Ven - Tempo di Natale

Dettagli

Parrocchie di Villadossola

Parrocchie di Villadossola I funerali nelle nostre comunità Parrocchie di Villadossola Ai familiari dei fedeli defunti Cari familiari, sono don Massimo, il parroco di Villadossola. Vi raggiungo a nome delle comunità cristiane di

Dettagli

Newsletter da St. Camillus Dala Kiye

Newsletter da St. Camillus Dala Kiye St. Camillus Dala Kiye Children Welfare Home Karungu, Kenya Newsletter da St. Camillus Dala Kiye Marzo 2013 Carissimi amici, Vi giungano i nostri cari saluti da Karungu nella certezza che tutti voi abbiate

Dettagli

di 6 08/01/2014 13:45

di 6 08/01/2014 13:45 Stampa Chiudi Salva Numero Cognome Nome Tipo Telefono Email Indirizzo Telefono Studio Fax Abilitato 800119 Abbate Anna Avvocato 3478516886 abbate.mar@tiscali.it F. Turati 74 0909731499 0909731499 Si 800082

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRECIA DI CATANZARO Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermiere

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRECIA DI CATANZARO Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermiere VERBALE della Commissione di Valutazione dei bandi di cui al Decreto Rettorale no.1262/up e no.1263/updel 25 agosto 2011. Procedure selettive per l assegnazione di incarichi di Professore a contratto per

Dettagli

56 Anniversario della Lacrimazione di Maria a Siracusa

56 Anniversario della Lacrimazione di Maria a Siracusa 56 Anniversario della Lacrimazione di Maria a Siracusa La Chiesa e le Lacrime di Maria Domenica 23 Agosto 2009 Giornata della carità: Adottiamo un bambino. Ore 17.45 Ore 18.30 Santo Rosario Vespri Santa

Dettagli

Settembre Dom 6 XXIII T.O. Dom 13 XXIV T.O. Dom 20 XXV T.O. Dom 27 XXVI T.O.

Settembre Dom 6 XXIII T.O. Dom 13 XXIV T.O. Dom 20 XXV T.O. Dom 27 XXVI T.O. 2015/2016 Settembre 2015 Mar 1 10ª Giornata per la custodia del creato (sola sensibilizzazione) Incontro di preghiera a Porto Cesareo Mer 2 Gio 3 Ven 4 Pellegrinaggio diocesano al Santuario Madonna de

Dettagli

SCUOLA MEDIA L. TANZI

SCUOLA MEDIA L. TANZI SEZ. SEDE SEZIONE ELETTORALE n. ord. Cognome Nome Luogo di nascita 1 2 3 4 SCUOLA ELEMENTARE SAN GIUSEPPE VIA SAN. GIUSEPPE, 5 SCUOLA ELEMENTARE SAN GIUSEPPE VIA SAN. GIUSEPPE, 5 SCUOLA ELEMENTARE SAN

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE

AVVISO DI CONVOCAZIONE AVVISO DI CONVOCAZIONE DEL DIRETTIVO DELL UNIONE CON LA PRESENZA DEI PRESIDENTI DEGLI ORDINI FORENSI DELLA SICILIA MODICA 21\22 NOVEMBRE 2014 AI SIGNORI COMPONENTI IL DIRETTIVO DELL UNIONE: Avv. Francesco

Dettagli

SERVIZIO VICE SEGRETERIA GENERALE. AA.GG. - POLITICHE DEL WELFARE Pubblica Istruzione e Cultura. DIRIGENTE Avv. Gabriella BRULLINI

SERVIZIO VICE SEGRETERIA GENERALE. AA.GG. - POLITICHE DEL WELFARE Pubblica Istruzione e Cultura. DIRIGENTE Avv. Gabriella BRULLINI SERVIZIO VICE SEGRETERIA GENERALE AA.GG. - POLITICHE DEL WELFARE e Cultura DIRIGENTE Avv. Gabriella BRULLINI Il Servizio svolge funzioni di: erogazione servizi per la prima infanzia, refezione scolastica,

Dettagli

Un funerale all italiana curato dalla Seasons. Un servizio unico uguali.

Un funerale all italiana curato dalla Seasons. Un servizio unico uguali. Un funerale all italiana curato dalla Seasons. Un servizio unico uguali. I nostri organizzatori e direttori tecnici di funerali italiani sono fieri dell allestimento di funerali per famiglie cattoliche

Dettagli

Elenco caselle Posta Elettrronica Certificata - Comune di Lecce aggiornato al 19.11.2015

Elenco caselle Posta Elettrronica Certificata - Comune di Lecce aggiornato al 19.11.2015 Elenco caselle Posta Elettrronica Certificata - Comune di Lecce aggiornato al 19.11.2015 Descrizione Settore COGNOME NOME Posta Elettronica Certificata 01 - SEGRETERIA GENERALE SPECCHIA Vincenzo vincenzo.specchia@pec.comune.lecce.it

Dettagli

1 di 8 02/04/2012 09:10

1 di 8 02/04/2012 09:10 1 di 8 02/04/2012 09:10 Stampa Chiudi Salva Numero Cognome Nome Tipo Telefono Email Indirizzo Telefono Studio Fax Abilitato 800119 Abbate Maria Anna 3478516886 abbate.mar@tiscali.it VIA F. Turati 74 98051

Dettagli

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista.

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Andare a gonfie vele Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Roma vele Islanda Olbia vacanza quarantenne Sardegna Sicilia In traghetto Fabio è stato in con la famiglia a Santa Teresa, che si trova

Dettagli

Le SEDI REGIONALI. Valle d Aosta AOSTA. Liguria GENOVA

Le SEDI REGIONALI. Valle d Aosta AOSTA. Liguria GENOVA Le SEDI REGIONALI Valle d Aosta AOSTA Località Grande Charrière, 70 11020 Saint Christophe (AO) Telefono 0165/308.1 0165/308.200 Redazione 0165/308.212 0165/308.210 Severino ZAMPAGLIONE (severino.zampaglione@rai.it)

Dettagli

SCIENZE POLITICHE. Crediti Crediti Punteggio. Studente Matricola Facoltà Corso di Laurea Media

SCIENZE POLITICHE. Crediti Crediti Punteggio. Studente Matricola Facoltà Corso di Laurea Media POLITICHE GRADUATORIE DEFINITIVE Gli studenti evidenziati in rosso dovranno presentarsi il giorno 06 maggio, dalle ore 12:30 alle ore 14:30, presso la Sala del Consiglio di, Edificio Polifunzionale, per

Dettagli

PROGRAMMA dal 26 aprile al 10 maggio 2015

PROGRAMMA dal 26 aprile al 10 maggio 2015 PARROCCHIA SAN LEONARDO INTIMIANO Telefono 031 46 04 02 www.parrocchiaintimiano.org Segreteria S. Michele Cantù 031 71 46 69 Cell. Don Fidelmo Xodo 3343997451 Cell. don Enrico Porta 333.563 17 55 Suore

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

Lucio Battisti - E penso a te

Lucio Battisti - E penso a te Lucio Battisti - E penso a te Contenuti: lessico, tempo presente indicativo. Livello QCER: A2/ B1 (consolidamento presente indicativo) Tempo: 1h, 10' Sicuramente il periodo degli anni Settanta è per l'italia

Dettagli

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 I. Vieni Signore Gesù!. Così la chiesa ha ripetuto spesso nella preghiera di Avvento. Così la chiesa, le nostre comunità, ciascuno di noi ha predisposto il cuore

Dettagli

CORSO SICUREZZA ANNO SCOLASTICO 2014/2015. gruppo nome data corso n. lezione

CORSO SICUREZZA ANNO SCOLASTICO 2014/2015. gruppo nome data corso n. lezione CORSO SICUREZZA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 gruppo nome data corso n. lezione 4 ABBRUCIATI ROBERTO 27/10/2014 prima 4 ABBRUCIATI ROBERTO 21/11/2014 seconda 4 ABBRUCIATI ROBERTO 15/12/2014 terza 4 ALFIERI

Dettagli

ACCADEMIE DELLE BELLE ARTI ACCADEMIA DI BELLE ARTI

ACCADEMIE DELLE BELLE ARTI ACCADEMIA DI BELLE ARTI ACCADEMIE DELLE BELLE ARTI ACCADEMIA DI BELLE ARTI di BARI via re david, 189/c - 70124 BARI tel. 080/5566471-;tx.080/5574840 (sede amministrativa);via c.battisti-mola di bari;tel. 4744246(sede didattica)

Dettagli

5 Wie die vorherige Aufgabe. 6 Vervollständigt die Sätze wie im Beispiel. 7 Vervollständigt die Frage oder die Antwort.

5 Wie die vorherige Aufgabe. 6 Vervollständigt die Sätze wie im Beispiel. 7 Vervollständigt die Frage oder die Antwort. 1 Vervollständigt mit dem Indikativ Präsens der vorgegebenen Verben. 1. andare Io... spesso a mangiare al ristorante. 2. venire Domani Maria e Bruno... a casa mia. 3. andare Antonio e Sergio... in Francia.

Dettagli

Lezione 11. Coordinatrice didattica: Paola Baccin. Collaborazione: Sandra Gazzoni

Lezione 11. Coordinatrice didattica: Paola Baccin. Collaborazione: Sandra Gazzoni Lezione 11 Coordinatrice didattica: Paola Baccin Collaborazione: Sandra Gazzoni ALCUNI VERBI ALL INDICATIVO PRESENTE: RIPASSO Il contrario di accendere (la luce, una candela, il computer, la televisione)

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

LA QUARESIMA ORIGINE E STORIA DIMENSIONE BATTESIMALE - PENITENZIALE DIMENSIONE ECCLESIALE

LA QUARESIMA ORIGINE E STORIA DIMENSIONE BATTESIMALE - PENITENZIALE DIMENSIONE ECCLESIALE LA QUARESIMA STRUTTURA DELLA QUARESIMA Il tempo di Quaresima ha lo scopo di preparare la Pasqua mediante il ricordo del Battesimo e la penitenza. Inizia il Mercoledì delle ceneri e termina il Giovedì santo

Dettagli

Composizione Consiglio di Classe per l'anno Scolastico 2014/2015

Composizione Consiglio di Classe per l'anno Scolastico 2014/2015 Classe: 1^ sez A corso "NORMALE" (D) (sede: 0002 SCUOLE MEDIA STATALE A. VOLTA) ABBRUZZINO MARILENA BALESTRIERI DANIELA CEPPO MARIA SERENA COSENZA EMANUELA STORIA DEL GAUDIO SILVANA DELLA ROSSA DENISE

Dettagli

Percorsi per fidanzati in cammino verso il matrimonio

Percorsi per fidanzati in cammino verso il matrimonio Vicariato di Verona centro Percorsi per fidanzati in cammino verso il matrimonio Parrocchia della Cattedrale Ogni incontro vorrà essere sempre un esperienza di ecclesialità e tenendo presente i seguenti

Dettagli

FESTA DI NATALE: CACCIA AL DONO DI NATALE! Scuola di Valla di Riese

FESTA DI NATALE: CACCIA AL DONO DI NATALE! Scuola di Valla di Riese FESTA DI NATALE: CACCIA AL DONO DI NATALE! Scuola di Valla di Riese Premessa: La programmazione annuale della scuola di Vallà di Riese ha come tematica: IO SONO, TU SEI, NOI SIAMO.UN DONO SPECIALE! L obiettivo

Dettagli

SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II. Don Przemyslaw Kwiatkowski

SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II. Don Przemyslaw Kwiatkowski SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II Don Przemyslaw Kwiatkowski Ciao a tutti! Siamo Alberto e Silvia di Cherasco, in Piemonte e siamo sposati da quasi 6 anni. E noi siamo Alberto

Dettagli

Festa in onore del Patrono San Giuseppe

Festa in onore del Patrono San Giuseppe Parrocchia San Giovanni Battista Santa Croce Camerina Festa in onore del Patrono San Giuseppe Marzo 2015 San Giuseppe uomo della Speranza. La festa del S. Patriarca che quest anno vogliamo celebrare dovrebbe

Dettagli

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso unità 7 - quattro chiacchiere con gli amici lezione 13: un tè in compagnia 64-66 lezione 14: al telefono 67-69 vita italiana 70 approfondimenti 71 unità 8 - una casa nuova lezione 15: cercare casa 72-74

Dettagli

Non lasciamoci rubare l amore per la scuola (Papa Francesco all incontro con il mondo della scuola del 10 maggio 2014) CALENDARIO PASTORALE

Non lasciamoci rubare l amore per la scuola (Papa Francesco all incontro con il mondo della scuola del 10 maggio 2014) CALENDARIO PASTORALE Non lasciamoci rubare l amore per la scuola (Papa Francesco all incontro con il mondo della scuola del 10 maggio 2014) CALENDARIO PASTORALE DEL MONDO DELLA SCUOLA 2014-2015 CALENDARIO PASTORALE DEL MONDO

Dettagli

Ass. di volontariato per portatori di handicap L.go Martiri 2 Agosto- Galliate ( NO) CF 94016410030

Ass. di volontariato per portatori di handicap L.go Martiri 2 Agosto- Galliate ( NO) CF 94016410030 Ass. di volontariato per portatori di handicap L.go Martiri 2 Agosto- Galliate ( NO) CF 94016410030 COPIA OMAGGIO 1 Noi come Voi è un associazione che accoglie tutti i giorni mol ti giovani con disabilità

Dettagli

Calendario delle selezioni relative al bando pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Speciale Concorsi n. 44 del 06/06/2008 (scadenza 07/07/2008)

Calendario delle selezioni relative al bando pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Speciale Concorsi n. 44 del 06/06/2008 (scadenza 07/07/2008) Calendario delle selezioni relative al bando pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Speciale Concorsi n. 44 del 06/06/2008 (scadenza 07/07/2008) Cognome Nome Data di nascita SEDE COLLOQUIO AMOROSO ANNA

Dettagli

Cristianesimo diviso

Cristianesimo diviso Dalla Comune e Provincia di Milano - Diocesi di Milano - Zona Pastorale Prima - Prefettura Nord - Decanato di Niguarda via Giuseppe La Farina 15-20126 Milano - telefono e fax 02.66117340 (segreteria parrocchiale)

Dettagli

Carissimi bambini, siamo ormai vicinissimi alle vacanze estive e questo numero lo vogliamo dedicare a Gesù e al suo dolcissimo Cuore.

Carissimi bambini, siamo ormai vicinissimi alle vacanze estive e questo numero lo vogliamo dedicare a Gesù e al suo dolcissimo Cuore. ... stanno arrivando... cosa????... le vacanze!!! Inserto N. 2 2008 Carissimi bambini, siamo ormai vicinissimi alle vacanze estive e questo numero lo vogliamo dedicare a Gesù e al suo dolcissimo Cuore.

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

PARROCCHIA di SARSINA

PARROCCHIA di SARSINA La Pasqua nella vita familiare La vita di ogni coppia è una chiamata, una vocazione. Le coppie, le famiglie, devono essere nel loro modo di vivere un sacramento, cioè un segno visibile dell amore di Dio.

Dettagli

Eelenco degli Ucriesi residenti in Italia che hanno contribuito all iniziativa:

Eelenco degli Ucriesi residenti in Italia che hanno contribuito all iniziativa: Associazione Turistica Pro Loco Città di Monte Castello in Valdemone UCRIA 98060 Ucria (Me) li 29.08.2011 Codice Fisc. 94009040836 Grazie alla generosità di tanti ucriesi si avvicina la realizzazione del

Dettagli

RUBRICA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

RUBRICA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA RUBRICA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA Franco Zoccali Giuseppe Bianco Sabrina Blasco Teresa Nicolazzi Giuseppe Bianco Palumbo Francesca Saveria Cristiano Sabrina Blasco Pallaria Domenico Maria Anna Tavano

Dettagli

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!!

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! Test your Italian This is the entrance test. Please copy and paste it in a mail and send it to info@scuola-toscana.com Thank you! BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! TEST DI INGRESSO Data di inizio del corso...

Dettagli

PAPA FRANCESCO - Nessuna paura della gioia

PAPA FRANCESCO - Nessuna paura della gioia PARROCCHIA S. BARTOLOMEO CARUGO SOGNI E REALTA Foglio di comunicazione e fraternità Ciclostilato in proprio del 4 maggio 2014 - www.parrocchiacarugo.it PAPA FRANCESCO - Nessuna paura della gioia Ci sono

Dettagli

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché?

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? unità 8: una casa nuova lezione 15: cercare casa 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? palazzo attico 1. Guarda la fotografia e leggi la descrizione. Questa è

Dettagli

Ditta P.IVA. Importo Ufficio responsabile. MNFPMR45D68H294O 1.445,75 Servizi Espropri Ing. Guido Govi. 4.409,64 Servizi Espropri Ing.

Ditta P.IVA. Importo Ufficio responsabile. MNFPMR45D68H294O 1.445,75 Servizi Espropri Ing. Guido Govi. 4.409,64 Servizi Espropri Ing. Descrizione sintetica tipologia corrispettivi / compensi / contributi Ditta P.IVA. Importo Ufficio responsabile MANFRONI PALMAROSA ABBONDANZA ELISABETTA - ABBONDANZA LUCA - NANNI MARIA TERESA RESIDENCE

Dettagli

PARROCCHIE O.F.M. PIEMONTE

PARROCCHIE O.F.M. PIEMONTE PARROCCHIE O.F.M. PIEMONTE PARROCCHIA SAN BERNARDINO DA SIENA TORINO 1907: anno di fondazione della Parrocchia 20.000: abitanti della Parrocchia 5 frati operanti in Parrocchia 1 diacono permanente diocesano

Dettagli

Diocesi di Teramo-Atri

Diocesi di Teramo-Atri Diocesi di Teramo-Atri CALENDARIO PASTORALE anno 2015-2016 Settembre 2015 1 Ma 10.ma Giornata per la custodia del creato 2 Me 3 G Teramo, Sala Convegni Palazzo Vescovile ore 19: Sessione Straordinaria

Dettagli

MIUR.AOODRPI.REGISTRO UFFICIALE(U).0008186.29-09-2015

MIUR.AOODRPI.REGISTRO UFFICIALE(U).0008186.29-09-2015 MIUR.AOODRPI.REGISTRO UFFICIALE(U).0008186.29-09-2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Torino, 29 settembre 2015 Ai Dirigenti Scolastici delle Istituzioni Scolastiche secondarie

Dettagli

ELENCO MANUTENTORI ABILITATI ADERENTI PROTOCOLLO DI INTESA "UNA CALDAIA EFFICIENTE PER UNA SICUREZZA COSTANTE" RECAPITI TELEFONICI

ELENCO MANUTENTORI ABILITATI ADERENTI PROTOCOLLO DI INTESA UNA CALDAIA EFFICIENTE PER UNA SICUREZZA COSTANTE RECAPITI TELEFONICI ELENCO MANUTENTORI ABILITATI ADERENTI PROTOCOLLO DI INTESA "UNA CALDAIA EFFICIENTE PER UNA SICUREZZA COSTANTE" N DITTA TITOLARE INDIRIZZO COMUNE 1 2 3 5 6 7 8 9 10 11 12 GUALTIERI RAFFAELE MONTESANO PAONESSA

Dettagli

PER BAMBINI SENZA CONFINI DIOMIRA CAMP 2014 PALESTINA-AREZZO

PER BAMBINI SENZA CONFINI DIOMIRA CAMP 2014 PALESTINA-AREZZO PER BAMBINI SENZA CONFINI DIOMIRA CAMP 2014 PALESTINA-AREZZO 15-22 Giugno 2014 Parrocchia SS. Pietro e Paolo Località CAMPOLUCI - AREZZO (Italy) Cari amici, anche quest anno, con molta gioia vi aspettiamo

Dettagli

ITINERARIO NAZIONALE PROGRAMMA MISSIONE POPOLARE

ITINERARIO NAZIONALE PROGRAMMA MISSIONE POPOLARE ITINERARIO NAZIONALE PROGRAMMA MISSIONE POPOLARE MADONNA DI FATIMA Domenica 7 Giugno Giornata dell accoglienza Ore 18,00: Raduno dei fedeli Ore 19,00: Arrivo della statua Incoronazione Canto di accoglienza

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE " F.M. GENCO " ORARIO DI RICEVIMENTO - Anno Scolastico 2014/2015

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE  F.M. GENCO  ORARIO DI RICEVIMENTO - Anno Scolastico 2014/2015 CALIA NUNZIO ECONOMIA AZIENDALE 2ª ora Giovedì CARLUCCI RAFFAELLA CARONE MATTIA DIRITTO SCIENZE INTEGRATE 2ª ora Martedì 4ª ora Giovedì 3ª ora Lunedì CARULLI ANTONIETTA SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE 2ª ora

Dettagli

I Riti della Settimana Santa a Taranto

I Riti della Settimana Santa a Taranto I Riti della Settimana Santa a Taranto Cosa è la Settimana Santa tarantina? Perchè per i riti del Giovedì e Venerdì Santo tutta la città si mobilita? Dove trova le sue motivazioni questo coinvolgimento

Dettagli

SAPORI D AUTUNNO CAGIALLO - SAGRATO DI S. LUCIA

SAPORI D AUTUNNO CAGIALLO - SAGRATO DI S. LUCIA SAPORI D AUTUNNO CAGIALLO - SAGRATO DI S. LUCIA Domenica 20 settembre 2015 Benvenuti a Cagiallo A conclusione di una stagione estiva colma di eventi e di ricorrenze a marcare la vitalità della nostra regione,

Dettagli

TOT SEDE ASSEGNATA PUNTI 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F FIGLI INF ANNI 6

TOT SEDE ASSEGNATA PUNTI 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F FIGLI INF ANNI 6 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F 1 DSGA CARIDI MASSIMO 24 16 40 DD 1 CIRCOLO MODENA 2 DSGA LERA GIORGIO FRANCESCO 24 24 IC SAN CESARIO S/P 3 DSGA PETRUZZO ANTONIETTA 24 24 IC FERRARI

Dettagli

Tanti doni bellissimi!

Tanti doni bellissimi! Tanti doni bellissimi! Io sono dono di Dio e sono chiamato per nome. Progetto Educativo Didattico Religioso Anno Scolastico 2015 2016 Premessa Il titolo scelto per la programmazione religiosa 2015 2016

Dettagli

CAMPIONATI DI SOCIETA' E INDIVIDUALI SENIORE MASTER SALERNO - STADIO VESTUTI 14 E 15 GIUGNO 2014. 026 - Salto in alto/hj Senior Master MM35-MM95

CAMPIONATI DI SOCIETA' E INDIVIDUALI SENIORE MASTER SALERNO - STADIO VESTUTI 14 E 15 GIUGNO 2014. 026 - Salto in alto/hj Senior Master MM35-MM95 026 - Salto in alto/hj Senior Master MM35-MM95 907 UTILE Cesare 1968 SM45 NA982 ATLETICA LEGGERA PORTICI 1.72 947 PLAITANO Giuseppe 1969 SM45 SA126 A.S.D. ATL. VIS NOVA 1.69 951 VEGLIA Francesco 1973 SM40

Dettagli

Città di Moroto Regione del Karamoja Stato: Uganda

Città di Moroto Regione del Karamoja Stato: Uganda Città di Moroto Regione del Karamoja Stato: Uganda "Andate e fate discepoli tutti i popoli!" Toloto kituruwosi ngitungaangakwapin daadang kgikaswomak kang Venerdì 26 luglio ha preso avvio anche a Moroto

Dettagli

Scuola dell Infanzia Maria Zoccatelli Dossobuono

Scuola dell Infanzia Maria Zoccatelli Dossobuono Scuola dell Infanzia Maria Zoccatelli Dossobuono A BRACCIA APERTE Unità di apprendimento IRC sul Natale Anno scolastico 2013-2014 MOTIVAZIONI L esperienza personale intorno alla quale ruota tutto il percorso

Dettagli

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI Promesse di Gesù per coloro che reciteranno questa preghiera per 12 anni. Attraverso Santa Brigida, Gesù ha fatto meravigliose promesse alle anime

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE " GADDA ROSSELLI" - GALLARATE (VA)

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE  GADDA ROSSELLI - GALLARATE (VA) Pag. 1 Anno scolastico 2013/2014 Data di riferimento 24/08/2013 Sede I.P.S.S.C.T. "GADDA ROSSELLI" A017 - discipline economico-aziendali A017 IPC 1 BENEDETTO ANTONIO ******** 120 12 10 39 10 3 1 1 196

Dettagli

C.N. POSILLIPO Giovedì, 24 settembre 2015

C.N. POSILLIPO Giovedì, 24 settembre 2015 Giovedì, 24 settembre 2015 Giovedì, 24 settembre 2015 24/09/2015 Corriere del Mezzogiorno Pagina 24 «Dei Mille 16», l' indirizzo giusto per gli amanti del fitness 1 24/09/2015 ROSARIO MAZZITELLI "Amici

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi. In quale luogo puoi ascoltare i dialoghi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. DEVI SCRIVERE LE TUE

Dettagli

Carissimi amici questo è il riepilogo delle donazioni ricevute e delle spese che abbiamo sostenuto per lo Swaziland e il Burkina.

Carissimi amici questo è il riepilogo delle donazioni ricevute e delle spese che abbiamo sostenuto per lo Swaziland e il Burkina. Carissimi amici questo è il riepilogo delle donazioni ricevute e delle spese che abbiamo sostenuto per lo Swaziland e il Burkina. Spero sia chiaro, buona lettura e non smettiamo mai di donare quello che

Dettagli