Archivio del Monastero di San Pietro di Savigliano. Inventario ( )

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Archivio del Monastero di San Pietro di Savigliano. Inventario (1258 1992)"

Transcript

1 Archivio del Monastero di San Pietro di Savigliano Inventario ( )

2 INTRODUZIONE STORICA I documenti che testimoniano la storia dell abbazia di Savigliano sono conservati in piccola parte nell archivio dell odierna chiesa, oggi riordinato. E l Archivio di Stato di Torino infatti che raccoglie la gran parte delle carte appartenenti al monastero, soppresso in età napoleonica e nuovamente nel 1859, nella sezione I Jura S. Petri de Saviliano, ed è da questi documenti che conosciamo le prime vicende storiche e giuridiche di Savigliano. Una donazione fatta dai signori di Sarmatorio e datata 12 febbraio 1028, provvide il monastero di beni e proprietà. L archivio dell abbazia conserva le bolle che nei secoli successivi i papi emanarono a conferma dei privilegi in favore degli abati e del monastero 1. Con la bolla del 17 settembre 1184 papa Lucio III testimonia la soggezione alla S. Sede del monastero di Savigliano, che ebbe forti contrasti con i monasteri di S. Benigno di Fruttuaria 2 e S. Michele della Chiusa che pretendevano la giurisdizione su S. Pietro, i cui abati dipendevano la loro elezione dalla Sede Apostolica 3. Conosciamo la cronologia degli abati, a partire dal 1028, fino al 1476 data di inizio della cronologia cassinese : nel 1459, dopo innumerevoli difficoltà fu deciso di riformare il monastero e lo si affidò ai monaci cassinesi dell osservanza di S. Giustina di Padova. L abate Daniele Beggiami ( )che per tutta la vita aveva cercato di risollevare le sorti del monastero, passò gli ultimi anni della sua vita a discutere con i nuovi monaci che lo accusavano di non aver tenuto fede ai patti. Nel marzo del 1486 l abate Beggiami morì e ogni questione fu risolta 4. Gli abati cassinesi rimasero in S. Pietro fino al 1802, anno in cui il monastero fu soppresso con il Decreto del 28 termidoro, anno X, durante il Governo napoleonico. I monaci Cassinesi furono costretti a lasciare il monastero. In quell occasione l archivio fu trasportato a Torino dove ancora oggi si trova, la biblioteca fu venduta e le proprietà furono dichiarate beni nazionali. Ricordiamo che dal maggio del 1805 Savigliano passò alla Diocesi di Saluzzo per ritornare poi a quella di Torino nell ottobre del 1817, della quale faceva parte dal 403. Dopo il Congresso di Vienna e con la restaurazione, essendo stati aboliti dai Savoia tutti i provvedimenti del Governo francese e ristabiliti gli ordini religiosi, i monaci benedettini rientrarono in S. Pietro solo nel Vedi Inventario, pagine 1-3 Bolle, privilegi, istromenti. 2 Vedi Inventario, pagina Vedi Inventario, pagine 1-3 Bolle di elezione e conferma degli abati da parte dei pontefici. 4 Mortarotti, A. L abbazia benedettina in Savigliano, 1969, Tipografia commerciale, Savigliano.

3 Il 1859 segna il definitivo ritiro dei monaci da S. Pietro: il decreto del 5 aprile 1859 gli intimò di lasciare il monastero, nonostante la legge Siccardi del 1855 avesse abolito gli ordini religiosi. Dopo la soppressione definitiva del monastero, S. Pietro fu affidato a priori secolari che curarono la parrocchia e iniziarono i grandiosi lavori di restauro ed abbellimento della chiesa. L arciconfraternita e della (o S. Giovanni decollato). L archivio dell abbazia conserva le carte dell arciconfraternita, o del S. Sepolcro. Nel 1482 il vescovo di Torino, mons. Compesio, concesse al rettore e confratelli della Società dei disciplinanti di S. Maria del Sepolcro di fondare sopra l edificio della confratria sita presso S. Pietro un oratorio in onore di Dio e della B. Vergine sotto il titolo del S. Sepolcro, in seguito intitolato alla B. M. Vergine Assunta, per devozione ad un altare presso il quale i monaci avevano obbligo di messa nella festa dell Assunzione. Nel 1640, dopo la distruzione da parte dei francesi dell oratorio della confraternita della Pietà, questa si aggregò alla confraternita, che già nel 1482 si era divisa dalla stessa confraternita della Pietà (o S. Croce). Nel 1882 la confraternita della Assunzione si costituì definitivamente in ente autonomo. Opera Pia Guglielmelli. La signora Teresa Serafino, vedova del Prefetto Gaetano Maria Guglielmelli, con il testamento del 1792 (data dell apertura) istituì sua erede l arciconfraternita con l obbligo di convertire quasi tutto il reddito assegnatole nella dotazione di altrettante figlie povere nate e domiciliate nella città. L opera ha uno statuto organico approvato con Decreto Regio il 14 settembre L arciconfraternita della. L archivio conserva le carte dell arciconfraternita della (o S. Giovanni decollato) che in origine ebbe sede nella di S. Giovanni decollato. La confraternita si trasferì nella chiesa di S. Andrea nel Uno dei privilegi della confraternita fu quello di poter liberare ogni anno un condannato ai lavori forzati e ad altre pene minori, del quale privilegio la confraternita si valse spessissimo a favore dei colpevoli detenuti nelle carceri di Savigliano 5. Per questo motivo le carte della confraternita contengono documenti relativi alle carceri e ai giochi del tavolasso e lotteria, istituiti nel 1798 per raccogliere elemosine a favore dei detenuti. 5 Vedi inventario, faldone 63,.

4 Anche il Monte di Pietà, nato nel 1610, fu sostenuto dalla confraternita come sovvenzione ai bisognosi. Bibliografia. TURLETTI, C., Storia di Savigliano, Vol. II, Tipografia e libreria Bressa, Savigliano, 1883; MORTAROTTI A., L abbazia benedettina in Savigliano, Tipografia Commerciale, Savigliano, 1969.

5 Criteri di riordino e condizionamento. INTRODUZIONE ALL INVENTARIO L archivio storico dell abbazia benedettina in Savigliano si presenta in buono stato di conservazione, i documenti erano conservati nell ufficio del parroco in due armadi lignei chiusi. Inoltre alcuni scatoloni contenevano le carte relative all opera pia Guglielmelli e i documenti matrimoniali. Dopo il riordino, i registri dell anagrafe, per comodità di consultazione del parroco, sono rimasti nell ufficio, mentre il resto dell archivio storico è stato collocato nella canonica, in armadi di legno nuovi. Il materiale archivistico all avvio lavori, nella primavera del 2003, era costituito dai registri parrocchiali sistemati in ordine cronologico, uno accanto all altro, e da carte sciolte e registri collocati in disordine nell armadio ligneo. Con il nostro lavoro si è provveduto al riordino di tutto il materiale, procedendo poi a condizionarlo in faldoni, sul dorso dei quali si è posta un etichetta indicante il numero progressivo del faldone in riferimento al nuovo inventario. All interno dei faldoni il materiale è stato inserito in cartelline a ph neutro su cui sono indicati il numero del faldone e del fascicolo, la data e il contenuto. Con il nuovo riordino si sono individuate le carte appartenenti all abbazia e create delle serie: Bolle, privilegi ed istromenti 6 ; compagnie e ; beni e redditi; atti di causa, contabilità; miscellanea. Di fatto i documenti relativi all abbazia conservati a Savigliano sono una minima parte di quelli prodotti dall ente, perché come già ricordato nell introduzione storica, furono trasportati nell Archivio di Stato di Torino. A queste carte seguono quelle appartenenti alla parrocchia che dopo il 1859, anno della definitiva soppressione del monastero, ha mantenuto la cura delle anime 7. Per facilitare la consultazione sono state accorpate tutte le lettere pastorali, gli ordini e i decreti dei vescovi e dei papi, anteriori e posteriori al Il canonico Andrea Bracco nel 1901 riordinò assemblando in fascicoli miscellanei carte varie dell archivio : questo riordino ha prodotto 17 fascicoli miscellanei all interno dei quali le carte sono numerate da 1 a n senza criterio cronologico. Le carte sono state numerate con la segnatura antica che ovviamente non corrisponde alla fascicolazione da noi attribuita per la mancanza di molte delle carte. L anagrafe. 6 Questa serie contiene i documenti più antichi relativi all abbazia. Alcuni di essi recano una segnatura antica riferibile ad un inventario ora in faldone 76, (1744). Di questi documenti abbiamo indicato la segnatura antica. 7 Per il dettaglio delle compagnie in S. Pietro e fuori, delle, opere pie si veda l indice dell inventario pagina VII.

6 Le serie dell anagrafe sono aperte per consentire l aggiornamento dei registri. I metri lineari sono 20 per un totale di 144 faldoni, all interno dei quali i fascicoli hanno una numerazione progressiva da 1 a n. L inventario dell archivio è stato organizzato con il supporto informativo Word 98 e con l utilizzo di tabelle che propongono in modo chiaro e immediato la serie, la data, il contenuto, la segnatura definitiva, la segnatura antica e le note. Il campo serie indica la serie alla quale appartiene; il campo data indica la data cronica con l anno il mese e il giorno; il campo contenuto riporta il regesto; il campo segnatura definitiva indica il faldone e il fascicolo corrispondenti al contenuto; il campo segnatura antica indica la segnatura relativa ad inventari precedenti; il campo note contiene i notabilia che riguardano il documento.

7 INDICE DELL INVENTARIO. Il riordino dell archivio storico, effettuato tra la primavera del 2003 e l autunno del 2004, ha prodotto un indice che fornisce la posizione dei documenti nell inventario e che permette la consultazione dell archivio in modo agevole e semplice.

8 SERIE ABBAZIA DI S. PIETRO Faldoni BOLLE, PRIVILEGI, ISTROMENTI 1 COMPAGNIE E CONFRATERNITE 2-64 Compagnia del S. S. Sacramento 2-6 Amministrazione 2-4 Ordinati 2 Registri dei confratelli e consorelle 3 Varie 4 Contabilità 5-6 Registri di contabilità 5 Contabilità: varie 6 Compagnie in S. Pietro 7-8 Compagnia dell Immacolata Concezione 7 Compagnia dei Corpi Santi 7 Compagnia di S. Luigi Gonzaga 8 Compagnia di S. Antonio da Padova 8 Compagnia del S. S. Rosario 8 Circolo Giovanile Cattolico 8 Compagnia di S. Orsola 8 Confraternite fuori S. Pietro e 9 Opere Pie Opera Pia Guglielmelli Amministrazione 10 Convocati e statuto organico 10 Doti 10 Varie 10 Contabilità Contabilità annuale Contabilità: varie Documenti antichi Statuti e ordinati 27 Registri dei confratelli, ufficiai e rettori Registri delle messe Contabilità Registri di contabilità Contabilità: varie della (di S. Giovanni decollato) Amministrazione Statuti e ordinati Registri dei confratelli e consorelle Messe e legati, testamenti, donazioni Atti di causa Contabilità Registri di contabilità 53

9 Bollettari di ricevute 54 Mandati, quietanze, spese Contabilità: varie 60 Carceri Giochi: tavolasso e lotteria Gioco del tavolasso 61 Lotteria 62 Varie 63 Quietanze e mandati 64 BENI E REDDITI 65 ATTI DI CAUSA CONTABILITÀ MISCELLANEA PARROCCHIA DI S. PIETRO LETTERE PASTORALI, LETTERE ORDINI E DECRETI DI VESCOVI E PAPI, CIRCOLARI AI PARROCI VARIE FASCICOLI MISCELLANEI ANAGRAFE PARROCCHIALE Registri degli atti di battesimo 1-14 Brogliacci degli indici di battesimo 1-4 Indici di battesimo 1-3 Registri degli atti di matrimonio 1-7 Registri vari degli atti di matrimonio 1-3 Documenti matrimoniali 1-12 Registri degli atti di morte 1-7 Registri vari degli atti di morte 1-4 Cresime e catechismo 1

10 Serie Data Contenuto Segnatura definitiva Bolle e privilegi BOLLE, PRIVILEGI, Faldone 1, ISTROMENTI fascicoli 1/25 Bolle e privilegi Copie a stampa dei privilegi Faldone 1, concessi dagli imperatori al Monastero di S. Colombano di Bobbio 598 Agilulfo re; 846 Lotario I imperatore; 875 Ludovico II; 940 Ugone e Lotario re; 972 Ottone II; 977 Ottone II; 992 Ottone III; 999 Ottone III (due copie); 1153 Federico I Bolle e privilegi 628 gennaio 11 Bolle e privilegi 1126 novembre 24 Bolle e privilegi 1143 marzo 15 Bolle e privilegi 1184 settembre 17 Bolle e privilegi 1191 dicembre 3 Copia di bolla di papa Onorio I all abate Vertulfo del monastero dei S. S. Pietro e Paolo di Ebobio (copia di secolo XIX) Due copie di privilegio di papa Onorio II di conferma in favore del monastero per le cappelle, il diritto degli olii santi ecc.; e copie (secolo XIX) di bolle dei papi in favore del monastero Privilegio di papa Lucio II in favore del monastero di S. Colombano (copia a stampa) Copia di bolla di papa Lucio III di soggezione alla S. Sede del monastero di Savigliano Copia di bolla di papa Celestino III di conferma dei beni in favore del monastero di S. Pietro di Savigliano Bolle e privilegi aprile 11; 1289 maggio 16; 1352 dicembre 4; 1384; 1439 Copie di documenti (istromenti, lettere, bolle) probanti che il monastero di Savigliano non è soggetto al monastero di S. Benigno Faldone 1, Faldone 1, Faldone 1, Faldone 1, fascicolo 5 Faldone 1, fascicolo 6 Faldone 1, fascicolo 7 Segnatura antica F.I.1 A.II.8 A.II.11 A.II.12 A.II.9 Note Fascicolo legato

11 Fructuariense (Diocesi di Ivrea) Copie secolo XV Bolle e privilegi 1296 novembre 1 Copia di bolla di papa Bonifacio VIII di conferma di privilegi e soggezione alla Sede Apostolica Bolle e privilegi 1296 Copia di bolla di papa novembre 1 Bonifacio VIII di conferma dei privilegi in favore del monastero di Savigliano Bolle e privilegi 1372 ottobre Bolla di Gregorio XI per 25 l erezione ad abate di Enrico Beiano (Beggiani) Bolle e privilegi 1372 Bolla di Gregorio XI a favore dicembre 10 dell abate Enrico Beiani Bolle e privilegi Copie di bolle e istromenti relativi alla chiesa di S. Maria della Plebe Bolle e privilegi 1384 dicembre 5 Bolle e privilegi 1388 dicembre 18 Copia di bolla di Clemente VII relativa all unione della chiesa della B. M. della Plebe al monastero Bolla di Clemente VII di elezione ad abate di Edoardo Beiani Bolle e privilegi Copie di bolle e istromenti relativi al monastero e a quello di Bobbio Bolle e privilegi 1419 dicembre 4 Bolle e privilegi 1419 dicembre 5 Bolle e privilegi 1434 febbraio 23 Bolle e privilegi Bolle e privilegi 1439 luglio agosto 27 Bolla di Martino V di conferma per l elezione ad abate di Daniele Beiani Papa Martino V approva e conferma la nomina di Daniele Beiani ad abate del monastero di Savigliano Copia di bolla di papa Eugenio IV con la quale esime i monaci della congregazione di S. Giustina di Padova dalla potestà degli ordinari Copia secolo XVIII Bolla di papa Eugenio IV in favore dell abate Daniele De Beiamis in conferma dei privilegi al monastero di S. Pietro di Savigliano concessi da papa Lucio III Copia di privilegio di papa Eugenio IV in favore del monasteri Faldone 1, fascicolo 8 Faldone 1, fascicolo 9 Faldone 1, 0 Faldone 1, 1 Faldone 1, 2 Faldone 1, 3 Faldone 1, 4 Faldone 1, 4 bis Faldone 1, 5 Faldone 1, 6 Faldone 1, 7 Faldone 1, 8 Faldone 1, 9 A.II.20 A.II.21 A.I.17 A.I.18 G.I.17 G.I.18 A.I.21 G.I.21 A.I.26 A.I.25 A.II.29 A.I.32 A.II.32 Pergamena mm. 350x560 Pergamena mm. 390x440 Vedi Varie 1465 G.I.37 Pergamena mm. 400x520 Pergamena mm. 300x510 Pergamena mm. 320x480 Pergamena mm. 410x540

12 Bolle e privilegi 1448 gennaio 11 Bolle e privilegi 1459 novembre 5 Copia di bolla di papa Nicolò V relativa a concessione di privilegi al monastero di Bobbio Copia di bolla di papa Pio II di unione del monastero di S. Pietro con la Congregazione di S. Giustina Bolle e privilegi Unione del monastero di S. Giustina con S. Pietro di Savigliano 1459 novembre 5 Copia di Bolla di papa Pio II di unione del monastero di S. Pietro con la congregazione dei monaci di S. Giustina di Padova; 1459 novembre 5 Copia di bolla di papa Pio II in favore dell abate Daniele in conferma del titolo e usufrutto dei beni di cui 400 ducati per il mantenimento dei monaci di S. Giustina; 1460 aprile 1 Istromento di conferma e assegnazione di beni in favore dei monaci di S. Giustina da parte dell abate ; 1468 ottobre 28 Fascicolo di accordi (e copie di istromenti) fra l abate Daniele De Bejamis e i monaci di S. Giustina (fascicolo numerato cc. 1/12) Faldone 1, 0 Faldone 1, 1 Faldone 1, 2 A.II.38 A.II.36 Bolle e privilegi Bolle e privilegi Secolo XVIII Fine secolo XVIII secolo XIX Bolle e privilegi 1821 settembre Memoria relativa al decreto di mons. arcivescovo in occasione del Giubileo del 1776, con il quale ordinava a tutti i parroci della Diocesi di fare almeno un triduo di predicazione ai loro parrocchiani Memorie di istromenti e lettere di secolo XVIII con riferimento all inventario di P. Isidoro da Parma 1821 settembre 11 Copia di breve di papa Leone XII Faldone 1, 3 Faldone 1, 4 Faldone 1, 5

13 Compagnie e Compagnia del S. S. Sacramento 11; 1828 maggio maggio 14 Copia di breve di papa Leone XII compagnie e COMPAGNIA DEL SS. SACRAMENTO Faldoni 2/64 Faldoni 2/6 Compagnia del S. S. Sacramento AMMINISTRAZIONE Faldoni 2/4 Compagnia del S. S. Sacramento ORDINATI Faldone 2 Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento Copie di ordinati Faldone 2, Registro degli ordinati Faldone 2, Registro degli ordinati e Faldone 2, deliberazioni Registri dei confratelli e Faldone 3 delle consorelle Libro dei confratelli Faldone 3, Libro dei confratelli Faldone 3, Registro delle consorelle Faldone 3, Contiene: Elenco delle rettrici e vicerettrici Compagnia del Registro dei confratelli Faldone 3, S. S. Sacramento Compagnia del Registro delle onsorelle Faldone 3, S. S. Sacramento fascicolo 5 Compagnia del Registro confratelli Faldone 3, S. S. Sacramento Contiene: Elenco fascicolo 6 delle consorelle Compagnia del S. S. Sacramento VARIE Faldone 4 Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento 1705 Particola del testamento di Diego Riga a favore della Compagnia Istrumenti relativi al legato Giolitti a favore della Compagnia 1768 Particola del testamento di Angelica Mogliaca a favore della Compagnia Faldone 4, Faldone 4, Faldone 4, Compagnia del 1833 Inventario degli arredi, mobili Faldone 4, S. S. Sacramento ed ornamenti Compagnia del 1842 Corrispondenza relativa al Faldone 4, S. S. Sacramento legato di Lucia Fruttero a favore fascicolo 5 della Compagnia Compagnia del S. S. Sacramento CONTABILITÀ Faldoni 5/6 Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento Registri Faldone Libro di contabilità Faldone 5, Rilegato in pergamena

14 Compagnia del Libro di contabilità Faldone 5, S. S. Sacramento Compagnia del Registro spese Faldone 5, S. S. Sacramento Contiene: Annualità Compagnia del Libro di contabilità Faldone 5, S. S. Sacramento Compagnia del Registro annualità Faldone 5, S. S. Sacramento fascicolo 5 Compagnia del S. S. Sacramento CONTABILITÀ: VARIE Faldone 6 Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento ; 1856 Ricevute Faldone 6, 1758 Quittanza per Giovanni Capello Faldone 6, da Giovanni Diatto Quittanze di messe Faldone 6, 1842 Elenco delle oblazioni e delle Faldone 6, spese fatte per l'acquisto di un nuovo baldacchino 1867 Nota d'iscrizione ipotecaria a favore della Compagnia Faldone 6, fascicolo 5 Compagnie e Compagnie in S. Pietro Faldoni 7/8 Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnia dell Immacolata Concezione Faldone 7, fascicoli 1/ Registro di contabilità Faldone 7, Carte relative alla compagnia Faldone 7, Contiene: Copie di ordinati, suppliche, corrispondenza, carteggio di contabilità Registro entrata - uscita Faldone 7, 1835 Inventario degli arredi e Faldone 7, ornamenti Registro di contabilità Faldone 7, fascicolo Faldone 7, [1899] fascicolo 6 Libro degli ordinati Contiene: 1904 Breve relazione delle feste celebrate ad onore di Maria Santissima Immacolata Libro di contabilità Faldone 7, fascicolo 7 COMPAGNIA DEI CORPI Faldone 7, fascicoli 8/16 SANTI (DEI S. S. MARTIRI BENEDETTO, GIUSTO E TADDEA) Secolo XIX Inventario delle suppellettili ed Faldone 7,

15 Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e arredi fascicolo Ordinati Faldone 7, fascicolo Richiesta di nuovi arredi per Faldone 7, l altare dei S. S. Martiri Registro degli ordinati Faldone 7, Quittanza del sig. giudice per Faldone 7, diritto di successione della casa 2 dei Corpi Santi Libro di contabilità Faldone 7, Capitolazione della casa dei Faldone 7, Corpi Santi 4 II metà Elenco delle consorelle Faldone 7, secolo XIX 5 II metà Elenco dei confratelli Faldone 7, secolo XIX 6 COMPAGNIA DI Faldone 8, S. Luigi Gonzaga fascicoli 1/5 II metà Elenco delle consorelle Faldone 8, secolo XIX Libro di contabilità (resoconti) Faldone 8, Rubrica dei luigini Faldone 8, I metà Elenco delle consorelle Faldone 8, secolo XX Elenco delle consorelle e Faldone 8, confratelli fascicolo 5 Contiene: elenco delle consorelle e confratelli della compagnia di S. Antonio Compagnia di S. Antonio da Faldone 8, Padova Libro degli ordinati Contiene: memorie relative ai restauri e elenco delle famiglie alla quali venne spedita la lettera con richiesta di denaro per i restauri Compagnie e COMPAGNIA DEL S. S. Compagnie e Compagnie e Compagnie e fascicoli 6/7 Faldone 8, fascicolo Elenco dei confratelli e consorelle Faldone 8, fascicolo 7 Faldone 8, ROSARIO fascicoli 8/ Corrispondenza col Vicario Faldone 8, fascicolo Indice delle indulgenze Faldone 8, fascicolo 9 Circolo Giovanile Cattolico di Faldone 8,

16 Compagnie e Compagnie e S. Pietro fascicoli 10/ Registro delle adunanze Contiene: Regolamento (1922) e carteggio ( ) ; 1929 Faldone 8, 0 Libro cassa Faldone 8, 1 Compagnie e COMPAGNIA DI S. ORSOLA Faldone 8, 2 Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Elenco delle consorelle Faldone 8, 2 CONFRATERNITE (FUORI S. Faldoni 9/64 PIETRO) E OPERE PIE fascicoli 1/11 CONFRATERNITA DELLA Faldone 9, PIETÀ fascicoli 1/ Convenzione per l unione dei Faldone 9, due giochi dell archibugio delle e della Madonna della Pietà Secolo XX della Pietà: Faldone 9, Date memorabili (a stampa) Sacro Terz Ordine Faldone 9, Francescano fascicoli 3/ Libro dei conti ( ) e Faldone 9, degli ordinati (1908) 1890 Inventario dei beni Faldone 9, Fine secolo XIX Pia Associazione della Guardia d Onore: Catalogo degli associati Opera della Santa Infanzia: registro degli associati Contiene: carteggio Faldone 9, fascicolo 5 Faldone 9, fascicolo 6 COMPAGNIA delle figlie di Maria Faldone 9, fascicoli 7/ Registro di contabilità Faldone 9, fascicolo Registro delle quote annuali Faldone 9, fascicolo Registro delle quote annuali Faldone 9, Contiene: 1859 Statuto fascicolo 9 Compagnie e OPERE PIE: VARIE Faldone 9, fascicoli 10/11 Compagnie e Compagnie e Opere Pie: resoconto delle offerte Registro delle offerte delle Opere Pie Contiene: 1932 Messe celebrate Faldone 9, 0 Faldone 9, 1

17 Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli OPERA PIA Faldoni 10/17 GUGLIELMELLI Amministrazione: miscellanea Faldone 10 Convocati e Statuto organico Faldone Registro dei convocati Faldone 10, Statuto organico con decreto Faldone 10, regio di approvazione; regolamento; copia del testamento della sig.ra Teresa Serrafino ved. Guglielmelli Doti Atti di elezione e nomina delle figlie dotande Faldone 10, Attestati di battesimo per le Faldone 10, dotazioni Registro delle postulanti per la Faldone 10, dotazione fascicolo "Registro delle Postulante" Faldone 10, fascicolo Registro "Nomine delle Faldone 10, dotande" fascicolo 7 Contiene raccolta di istromenti relativi (ordinati, deliberazioni, nomine) dell'opera Pia e dell' dell'assunta, sua amministratrice Varie Carte relative ai beni Vigna Faldone 10, fascicolo Atti di causa dell'opera Pia Faldone 10, contro eredi Scarampi fascicolo 9 Contiene: Registro dei conti Carte relative all'autorizzazione Faldone 10, di esigere l'eredità Rossi Registro delle lettere Faldone 10, Circolari e carteggio dalla Prefettura del Circondario di Saluzzo 1 Faldone 10, "Protocollo" Faldone 10, Carteggio d'amministrazione Faldone 10, Carteggio relativo alla legge sul Faldone 10, concentramento delle 5

18 Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Congregazioni di Carità Contabilità Faldoni 11/17 Contabilità annuale Faldoni 11/ Contabilità annuale Faldone 11, Contabilità annuale Faldone Contabilità annuale Faldone 13, Contabilità annuale Faldone 14, Contabilità annuale Faldone 15, Contabilità annuale Faldone 16, Varie 1792 Ricevuta di Teresa Guglielmelli in un negozio di filatura Faldone 17, Sec.XIX Registro Ruolo delle entrate Faldone 17, "Registro delle quittanze ed Faldone 17, altre carte riguardanti gli pagamenti delle dotazioni " Ricevute di doti Faldone 17, Note d'iscrizione ipotecaria a favore dell'opera Pia contro il tesoriere Pagliero e il sig. Pensa Contiene: istrumenti dal Istruzioni per la sistemazione dei conti e dei bilanci per gli Istituti di Carità e Beneficenza (a stampa) Circolari e carteggio dell'ufficio dell'intendenza di Finanza relativi ai conti e ai bilanci dell'opera Pia Faldone 17, fascicolo 5 Faldone 17, fascicolo 6 Faldone 17, fascicolo Carteggio di ontabilità Faldone 17, fascicolo Carte relative al mutuo di 300 Faldone 17, richiesto dall'opera Pia fascicolo Stato patrimoniale Faldone 17, Nota d'iscrizione ipotecaria Faldone 17, contro Zabaldano 1 Contiene: 1892 Verbale di deliberazione Carte relative alla vertenza per verifica redditi Faldone 17, 2

19 Arciconfraternit a ARCICONFRATERNITA DELL ASSUNTA A Cartella prima Decreti arcivescovili fuori d uso 1258; novembre 5 Privilegi spirituali estratti dall autentico esistente della casa di Grifredino de Bissa in Perugia, né quali si contiene la vita penitente del fratello Rainerio Fassano di Perugia, primo fondatore dei disciplinanti; 1375 agosto 29 Estratto non autentico di lettere apostoliche di papa Gregorio XI di conferma di concessioni precedenti Decreti arcivescovili, vescovili e dei Vicari B Cartella seconda Lettere apostoliche in cravina di 3 sommi pontefici, cioè Gregorio XI, Calisto III e Giulio II concernenti la facoltà d istituire le Compagnie dè Disciplinanti nel Piemonte, e la concessione dell indulgenze 1455 marzo 11 Tre copie di bolle di papa Callisto III di concessione ai disciplinanti di fabbricare case, oratori ed in essi erigere cappelle e altre disposizioni Faldoni 18/38 Faldone 18, fascicoli 1/2 Faldone 18, Faldone 18, Faldone 19, fascicoli 1/6 Faldone 19, Le pergamene sono contenute in una cartella Storia ossia cronaca di Perugia (preziosissima) circa l origine di tutte le di battuti Pergamena mm 680x360 Pergamena mm 540x350 Contiene: pergamena mm 160x430 Due copie in pergamena e una copia cartacea Pergamene: mm 450x340; mm 360x gennaio giugno 15 Transunto (copia) di lettere apostoliche e vescovili di privilegi e di conferme in favore dei disciplinanti Lettere di Mons. Andrea Della Valle vescovo crotonese di conferma dei privilegi e concessioni dei pontefici per la fabbrica di case, oratori, cappelle in favore delle Faldone 19, Faldone 19, Copia in pergamena mm 630x570 Pergamena mm 550x770

20 dei disciplinanti delle Diocesi di Torino e Asti 1504 Copia di bolla di papa Giulio II settembre 28 in favore delle donne iscritte nelle compagnie dei disciplinanti per il godimento dei privilegi 1504 Conferme dei privilegi in favore novembre 8 dei disciplinanti e confratelli delle Diocesi di Asti e Torino da parte del protonotaio e giudice Giambattista Balbo 1508 marzo Delegazione fatta da Giovanni 18 de Sigestro, vicario dei Minori Osservanti della provincia di Genova al P. Michele da Villanova del medesimo ordine per l esecuzione in Piemonte delle bolle di papa Giulio II in favore dei disciplinanti D Cartella quarta Capitulazioni lettere ecc. di Cappellani tesorieri e sacrestani 1665; 1680 Capitolazione tra i P.P. del convento di S. Francesco nella persona del P. Guardiano e la Ven. B. M. Vergine Assunta per il padre sacerdote e confessore 1737 Ingiunzione di pagamento per la compagnia 1749 Supplica per il pagamento di crediti in favore di Giacinto Grasso, sagrestano della confraternita della B. M. V. Assunta Capitoli da osservarsi tra la Ven. compagnia della B. V. Assunta e i sacrestani 1780 Due memorie del sacrestano e del tesoriere 1788 Atti nella causa tra la confraternita della B. M. V. Assunta e i sig. ri Gattino Copia di delibera della fabbrica per una questione fra Gio. Carlo Colombo contro il sig. Bermone e la confraternita della B. M. V. Faldone 19, Faldone 19, fascicolo 5 Faldone 19, fascicolo 6 Faldone 20, fascicoli 1/9 Faldone 20, Faldone 20, Faldone 20, Faldone 20, Faldone 20, fascicolo 5 Faldone 20, fascicolo 6 Faldone 20, fascicolo 7 Pergamena mm 410x340 Pergamena mm 600x520

Tesori Sacri 2005. Esito del bando

Tesori Sacri 2005. Esito del bando Tesori Sacri 2005 Esito del bando Al bando Tesori Sacri 2005 hanno aderito 127 progetti, di cui 105 dal Piemonte e 22 dalla Liguria. A conclusione delle procedure di valutazione effettuate dagli Uffici,

Dettagli

FEDE E ISTITUZIONI: I luoghi del sacro a Imola nello spazio e nel tempo 17 febbraio 2013

FEDE E ISTITUZIONI: I luoghi del sacro a Imola nello spazio e nel tempo 17 febbraio 2013 FEDE E ISTITUZIONI: I luoghi del sacro a Imola nello spazio e nel tempo 17 febbraio 2013 1797-1810: l assetto delle istituzioni religiose imolesi viene radicalmente modificato durante la dominazione francese

Dettagli

chiesa di S. MARIA degli ANGELI in Vallemare

chiesa di S. MARIA degli ANGELI in Vallemare chiesa di S. MARIA degli ANGELI in Vallemare NOTA STORICA Secondo il vescovo di Rieti Marini (sec. XVIII) già nel medioevo doveva esistere nella zona di Vallemare una cappella dedicata a S. Martino. Questo

Dettagli

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche 17 SCHEDA DI RILEVAZIONE - COMPLESSO ARCHIVISTICO 2 Codice Ente Codice complesso Qualifica del complesso archivistico uniformata locale

Dettagli

CARTE MAZZONI. Anni 1450-1811. Buste 2

CARTE MAZZONI. Anni 1450-1811. Buste 2 CARTE MAZZONI Anni 1450-1811 Buste 2 71 Nota introduttiva Durante il periodo della direzione di Alessandro Luzio, il periodo immediatamente precedente e quello successivo, pervennero in dono all Archivio

Dettagli

Inventario dell Archivio parrocchiale della Chiesa di Santa Croce, Vinci PARROCCHIA DI SANTA CROCE

Inventario dell Archivio parrocchiale della Chiesa di Santa Croce, Vinci PARROCCHIA DI SANTA CROCE Inventario dell Archivio parrocchiale della Chiesa di Santa Croce, Vinci Breve avvertenza alla consultazione Nel seguente inventario i fondi sono indicati in maiuscolo; le serie sono indicate in neretto;

Dettagli

ESITO DEL BANDO. Compagnia di San Paolo

ESITO DEL BANDO. Compagnia di San Paolo ESITO DEL BANDO Nella seduta del 14 marzo il Comitato di Gestione della Compagnia ha deliberato il sostegno a 50 iniziative tra quelle pervenute alla Compagnia nell ambito del bando Tesori Sacri 2010.

Dettagli

ESITO DEL BANDO. Compagnia di San Paolo

ESITO DEL BANDO. Compagnia di San Paolo ESITO DEL BANDO Nella seduta del 14 dicembre il Comitato di Gestione della Compagnia ha deliberato il sostegno a 55 iniziative tra quelle pervenute alla Compagnia nell ambito del bando Tesori Sacri 2015.

Dettagli

ITINERARI IGNAZIANI A ROMA. 8. Luoghi legati alla Compagnia di Gesù in tempi posteriori a sant Ignazio

ITINERARI IGNAZIANI A ROMA. 8. Luoghi legati alla Compagnia di Gesù in tempi posteriori a sant Ignazio ITINERARI IGNAZIANI A ROMA Cf. A.M. De Aldama sj, Roma ignaziana. Sulle orme di sant Ignazio di Loyola, Piemme, Casale Monferrato 1990 Paolo Monaco sj www.raggionline.com 8. Luoghi legati alla Compagnia

Dettagli

V I S I T A P A S T O R A L E dell Arcivescovo FABIO BERNARDO D ONORIO

V I S I T A P A S T O R A L E dell Arcivescovo FABIO BERNARDO D ONORIO ARCIDIOCE DI GAETA V I S I T A P A S T O R A L E dell Arcivescovo FABIO BERNARDO D ORIO 2014-2015 PARROCCHIA DI ESEGUITA IL PARROCO 1 INDICE DEL QUESTIONARIO DATI ANAGRAFICI DELLA PARROCCHIA... 3 STATO

Dettagli

TITOLO 24 RELIGIONE. 1121 24.1.1 Contiene:

TITOLO 24 RELIGIONE. 1121 24.1.1 Contiene: TITOLO 24 RELIGIONE 1121 24.1.1 Contiene: 1858-1878 fasc.1: Funerali per la morte del Papa Pio IX ; 1878 - carteggio generale, con stampati; 1858-1873 1122 24.1.2 Contiene carteggio generale, con ritagli

Dettagli

ARCHIVIO STORICO-DIGITALE DELLA DIOCESI DI TEMPIO-AMPURIAS INDICE DOCUMENTI

ARCHIVIO STORICO-DIGITALE DELLA DIOCESI DI TEMPIO-AMPURIAS INDICE DOCUMENTI ARCHIVIO STORICO-DIGITALE DELLA DIOCESI DI TEMPIO-AMPURIAS INDICE DOCUMENTI FONDO DEL CAPITOLO DI CASTELSARDO LIBRI DI AMMINISTRAZIONE 1/Libro dei censi e rendite del Convento di S. Maria delle Grazie

Dettagli

Calendario attività diocesane

Calendario attività diocesane Diocesi di Calendario attività diocesane GENNAIO MARZO ANNO 2013 Gennaio 2013 Ma 1 Me 2 Gio 3 Ve 4 Sa 5 Do 6 Lu 7 Ma 8 Me 9 Gio 10 Ve 11 Sa 12 Do 13 Lu 14 Ottava di Natale, Santa Madre di Dio Cresime nella

Dettagli

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche 6 SCHEDA DI RILEVAZIONE - COMPLESSO ARCHIVISTICO 3 Codice Ente Codice complesso Qualifica del complesso archivistico fondo uniformata locale

Dettagli

Archivio di Stato di Udine

Archivio di Stato di Udine Ministero per i Beni e le Attività Culturali Archivio di Stato di Udine SCHEDA FONDO 3.1.3 Data/e 3.1.4 Livello di descrizione 3.1.5 Consistenza e supporto dell'unità archivistica 3.2.1 Denominazione del

Dettagli

LE PERGAMENE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI SANSEPOLCRO. (a cura di Patrizia Stoppacci)

LE PERGAMENE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI SANSEPOLCRO. (a cura di Patrizia Stoppacci) LE PERGAMENE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI SANSEPOLCRO (a cura di Patrizia Stoppacci) PERGAMENE 4. n inventario: 200 5. segnatura: Perg. 1 9. dimensioni: cm 37 14. 10. datazione: 1219 settembre 5. 11. contenuto

Dettagli

Decreto e Istruzione sugli Atti di Ordinaria Amministrazione per gli Enti Ecclesiastici soggetti al Vescovo di Treviso

Decreto e Istruzione sugli Atti di Ordinaria Amministrazione per gli Enti Ecclesiastici soggetti al Vescovo di Treviso Andrea Bruno Mazzocato di Treviso Decreto e Istruzione sugli Atti di Ordinaria Amministrazione per gli Enti Ecclesiastici soggetti al di Treviso Ottobre 2004 ANDREA BRUNO MAZZOCATO VESCOVO DI TREVISO Atti

Dettagli

Dipendenze di San Benigno di Fruttuaria

Dipendenze di San Benigno di Fruttuaria Dipendenze di San Benigno di Fruttuaria L abbazia di San Benigno di Fruttuaria vanta la sua origine, nel 1003, da Guglielmo di Volpiano, abate riformatore di San Benigno di Digione e grande propulsore

Dettagli

Mercoledì 1 Novembre 2006. Giovedì 2 Novembre 2006. Venerdì 3 Novembre 2006

Mercoledì 1 Novembre 2006. Giovedì 2 Novembre 2006. Venerdì 3 Novembre 2006 Mercoledì 1 Novembre 2006 TUTTI I SANTI SOLENNITÀ BIANCO MESSA: propria Lezionario dei Santi: Ap 7,2-4.9-14; Sal 23; 1Gv 3,1-3; Mt 5,1-12 LITURGIA DELLE ORE: della solennità COMPLEANNI: ERMANNO MASIA (1925),

Dettagli

CARTE MAGNAGUTI. Anni 1528-1964. Busta 1

CARTE MAGNAGUTI. Anni 1528-1964. Busta 1 CARTE MAGNAGUTI Anni 1528-1964 Busta 1 192 Nota introduttiva Le carte Magnaguti sono formate da un nucleo documentario eterogeneo, presente sul mercato antiquario, acquistato nel 1999 dall Associazione

Dettagli

Parrocchia San Michele Arcangelo - Novi di Modena

Parrocchia San Michele Arcangelo - Novi di Modena A.1 I Battesimi Matrimoni Defunti Grillenzoni Andrea Grillenzoni Camillo Battesimi: 1565-1578 Matrimoni: 1572-1578 Morti: 1574-1576 Cm. 20,5X16X1,5 Pergamena Titolo della copertina: "Libro dello baptesmo

Dettagli

PARROCCHIA SAN BERNARDO CALENDARIO settimana dal 10 al 17 gennaio 2016

PARROCCHIA SAN BERNARDO CALENDARIO settimana dal 10 al 17 gennaio 2016 PARROCCHIA SAN BERNARDO CALENDARIO settimana dal 10 al 17 gennaio 2016 DOMENICA 10 Gennaio Battesimo di GESU' ore 9,00-11,00 S.MESSA Battesimo : FISCHIETTI Rebecca LUNEDI' 11 Gennaio Non c'è la messa ore

Dettagli

sottoserie: Massa Capitolare Massa Capitolare

sottoserie: Massa Capitolare Massa Capitolare sottoserie: Massa Capitolare Massa Capitolare 43 unità archivistiche 1/Rimborsi Cattedrale 1892-1898 1892-1898 Collocazione: 1, sede: Archivio della Cattedrale Sant'Antonio Abate di Castelsardo, piano:

Dettagli

L impegno della Compagnia a favore del patrimonio artistico della provincia di Cuneo

L impegno della Compagnia a favore del patrimonio artistico della provincia di Cuneo Comunicato stampa L impegno della Compagnia a favore del patrimonio artistico della provincia di Cuneo Tra il 2002 e il 2006 realizzate 63 iniziative per uno stanziamento complessivo di oltre 6 milioni

Dettagli

Giubileo della Misericordia

Giubileo della Misericordia SANTUARIO DELL AMORE MISERICORDIOSO Giubileo della Misericordia 8 Dicembre 2015-20 Novembre 2016 Misericordiosi come il Padre CALENDARIO della Chiesa Universale, della Diocesi di Orvieto-Todi e del Santuario

Dettagli

Indice MAGNIFICA COMMUNITAS PODII RAINALDI. Premessa... 3

Indice MAGNIFICA COMMUNITAS PODII RAINALDI. Premessa... 3 MAGNIFICA COMMUNITAS PODII RAINALDI Indice Premessa... 3 SECOLI X XI XII L egida edificatrice dei conti di Ventimiglia... 11 Villa Giunco... 14 Podium Rainaldi... 18 La decadenza dei Conti... 20 SECOLO

Dettagli

Elenco schedatura Beni mobili

Elenco schedatura Beni mobili Il Marketing dei beni culturali del Veneto Orientale Elenco schedatura Beni mobili ANNONE VENETO 1. Affresco Madonna della Pera Antica Chiesa di S. Vitale 2. Altare maggiore/candeliere marmoreo/tabernacolo/copia

Dettagli

IL CALENDARIO DELLA COMUNITÀ

IL CALENDARIO DELLA COMUNITÀ Carissimi, A TUTTE LE FAMIGLIE DI POGGIO - GAIANA e SANTUARIO SETTEMBRE - OTTOBRE 2015 tutte le nostre feste comunitarie in questo tempo ci invitano a innalzare lo sguardo alla Madonna: al Santuario per

Dettagli

Distretto pastorale Torino Città

Distretto pastorale Torino Città Distretto pastorale Torino Città Unità Pastorali: 23 parrocchie: 110 abitanti: 993.395 Vicario Episcopale territoriale: Gottardo don Roberto UNITÀ PASTORALE N. 1 - CATTEDRALE Moderatore: Franco can. Carlo

Dettagli

56 Anniversario della Lacrimazione di Maria a Siracusa

56 Anniversario della Lacrimazione di Maria a Siracusa 56 Anniversario della Lacrimazione di Maria a Siracusa La Chiesa e le Lacrime di Maria Domenica 23 Agosto 2009 Giornata della carità: Adottiamo un bambino. Ore 17.45 Ore 18.30 Santo Rosario Vespri Santa

Dettagli

Inventario Congregazione di Carità

Inventario Congregazione di Carità Congregazione di Carità poi E.C.A. Soc. Coop. Studio 87 Comune di Sant Antioco Progetto di recupero e valorizzazione archivio storico Comune di Sant Antioco Finanziamento L.R. 28/84 art. 10/bis Inventario

Dettagli

La nostra piccola storia

La nostra piccola storia Il culto alla Beata Vergine Addolorata La nostra piccola storia Comunità Santissima Trinità Comerio, Gavirate, Groppello, Oltrona e Voltorre Il cristianesimo era arrivato a Milano prima del 200 e nella

Dettagli

VIII-2, Mattia Preti (Taverna 1613-Malta 1699) Apoteosi di San Pietro Celestino Matita nera su carta mm.247x190 ca.1656-58 Museo Civico, Sala Mattia

VIII-2, Mattia Preti (Taverna 1613-Malta 1699) Apoteosi di San Pietro Celestino Matita nera su carta mm.247x190 ca.1656-58 Museo Civico, Sala Mattia VIII-2, Mattia Preti (Taverna 1613-Malta 1699) Apoteosi di San Pietro Celestino Matita nera su carta mm.247x190 ca.1656-58 Museo Civico, Sala Mattia Preti. 1 IX-12, Mattia Preti (Taverna 1613-Malta 1699)

Dettagli

Arcidiocesi di Crotone Santa - Severina

Arcidiocesi di Crotone Santa - Severina Arcidiocesi di Crotone Santa - Severina Rendiconto amministrativo parrocchiale al 31 dicembre La parrocchia, come ogni persona giuridica pubblica soggetta al Vescovo diocesano, è tenuta a presentare ogni

Dettagli

Archivio storico del Comune di Mese. Inventario d archivio Serie particolari

Archivio storico del Comune di Mese. Inventario d archivio Serie particolari Archivio storico del Comune di Mese Inventario d archivio Serie particolari Mese, dicembre 2010 Comune di Mese Archivio storico del Comune di Mese Inventario d archivio, Serie particolari Progetto ed interventi

Dettagli

Le chiese ritrovate. San Costanzo Chiesa Parrocchiale Collegiata

Le chiese ritrovate. San Costanzo Chiesa Parrocchiale Collegiata Le chiese ritrovate San Costanzo Chiesa Parrocchiale Collegiata Facciata della Chiesa Parrocchiale Collegiata di San Costanzo, 1570 In copertina: Tela di Gaetano Lapis, Madonna con Santi Cristoforo e Costanzo,

Dettagli

CONGREGAZIONE DI CARITÀ

CONGREGAZIONE DI CARITÀ CITTÀ DI CUNEO CONGREGAZIONE DI CARITÀ ARCHIVIO STORICO inventario a cura di Dimitri Brunetti e Daniela Cabella Maggio 2002 Comune di Cuneo. Archivio storico - Fondo Congregazione di carità 155 CONGREGAZIONE

Dettagli

MESE DI MAGGIO SACRE QUARANTORE - PEREGRINATIO MARIÆ

MESE DI MAGGIO SACRE QUARANTORE - PEREGRINATIO MARIÆ PONTIFICIA BASILICA COLLEGIATA Santa Maria dell Elemosina DParrocchia Matrice - Santuario Mariano Biancavilla MESE DI MAGGIO SACRE QUARANTORE - PEREGRINATIO MARIÆ dall'1 al 31 maggio 2014 ore 08:00 19:00

Dettagli

BUON ANNO PASTORALE A TUTTA LA COMUNITÀ

BUON ANNO PASTORALE A TUTTA LA COMUNITÀ All inizio del nuovo anno pastorale 2014-2015 viene distribuito alla comunità il Calendario Pastorale, segno del cammino comunitario e strumento utile per la programmazione delle diverse attività della

Dettagli

STATUTO DELLA CONFRATERNITA MADONNA del ROSARIO di PERITO (SA)

STATUTO DELLA CONFRATERNITA MADONNA del ROSARIO di PERITO (SA) STATUTO DELLA CONFRATERNITA MADONNA del ROSARIO di PERITO (SA) APPROVATO DA S.E. REV. MONS. GIUSEPPE ROCCO FAVALE, VESCOVO DI VALLO DELLA LUCANIA CON DECRETO VESCOVILE DEL 7 OTTOBRE 2009 Finalità Art.

Dettagli

Settembre Dom 6 XXIII T.O. Dom 13 XXIV T.O. Dom 20 XXV T.O. Dom 27 XXVI T.O.

Settembre Dom 6 XXIII T.O. Dom 13 XXIV T.O. Dom 20 XXV T.O. Dom 27 XXVI T.O. 2015/2016 Settembre 2015 Mar 1 10ª Giornata per la custodia del creato (sola sensibilizzazione) Incontro di preghiera a Porto Cesareo Mer 2 Gio 3 Ven 4 Pellegrinaggio diocesano al Santuario Madonna de

Dettagli

FASCICOLO 3 GLI AMBIENTI LITURGICI

FASCICOLO 3 GLI AMBIENTI LITURGICI ARCHIDIOCESI DI PERUGIA - CITTÀ DELLA PIEVE OGGI DEVO FERMARMI A CASA TUA! VISITA PASTORALE DELL ARCIVESCOVO MONS. GUALTIERO BASSETTI 2013-2017 FASCICOLO 3 GLI AMBIENTI LITURGICI ARCHIDIOCESI DI PERUGIA-CITTÀ

Dettagli

MESSALE PROPRIO DELLA CHIESA DI ALBANO

MESSALE PROPRIO DELLA CHIESA DI ALBANO MESSALE PROPRIO DELLA CHIESA DI ALBANO Pro manuscripto Pasqua 2015 Illustrazioni: Piero Casentini 2 AL CLERO E A TUTTI I FEDELI DELLA CHIESA DI ALBANO GRAZIA, PACE E BENEDIZIONE L ultima edizione tipografica

Dettagli

1832, 1836, 1854, 1855, 1861, 1863, 1865, 1867, 1868, 1872 1879: 1882, 1884, 1884-1892: 1891, 1892,

1832, 1836, 1854, 1855, 1861, 1863, 1865, 1867, 1868, 1872 1879: 1882, 1884, 1884-1892: 1891, 1892, Cronologia essenziale della Serva di Dio MADRE MIRADIO DELLA PROVVIDENZA di S. GAETANO al secolo Giulia Bonifacio (1863-1926) FONDATRICE della CONGREGAZIONE delle POVERE FIGLIE DI S. ANTONIO 1832, 28 aprile:

Dettagli

ANTICHI INVENTARI DELLʼARCHIVIO ABBAZIALE DI S. RUFILLO IN FORLIMPOPOLI (SECOLI XVI-XVII)

ANTICHI INVENTARI DELLʼARCHIVIO ABBAZIALE DI S. RUFILLO IN FORLIMPOPOLI (SECOLI XVI-XVII) VITTORIO BASSETTI ANTICHI INVENTARI DELLʼARCHIVIO ABBAZIALE DI S. RUFILLO IN FORLIMPOPOLI (SECOLI XVI-XVII) Lʼarchivio del nostro monastero in origine - sicuramente allo stato embrionale poco prima del

Dettagli

Disse messere Orlando a santo Francesco: «Io ho in Toscana uno monte divotissimo il quale si chiama il monte della Vernia, lo quale è molto solitario

Disse messere Orlando a santo Francesco: «Io ho in Toscana uno monte divotissimo il quale si chiama il monte della Vernia, lo quale è molto solitario Itinerario Disse messere Orlando a santo Francesco: «Io ho in Toscana uno monte divotissimo il quale si chiama il monte della Vernia, lo quale è molto solitario e salvatico ed è troppo bene atto a chi

Dettagli

Statuti e Regolamenti del Municipio di Livorno e Opere Pie gestite 1865-1963 13 NO SI

Statuti e Regolamenti del Municipio di Livorno e Opere Pie gestite 1865-1963 13 NO SI Archivio Storico del Comune di Livorno - C. L. A. S. Periodo numero schedato e rilevato pezzi informatizzato in elenchi di Serie consistenza dettagliati Statuti e Regolamenti del Municipio di Livorno e

Dettagli

C. R. Pastè, I due Boniforti Oldoni. Una nota dell Aprati spesso dimenticata, p. 38.

C. R. Pastè, I due Boniforti Oldoni. Una nota dell Aprati spesso dimenticata, p. 38. Archivio della Società Vercellese di Storia e d Arte. Spoglio degli articoli sul medioevo (a cura dell Associazione Piemonte Medievale. Paesaggi Arte Storia ) Anno 1 (1909), 1 C. R. Pastè, Rito eusebiano,

Dettagli

Calendario Vicariale. a.p. 2015-2016

Calendario Vicariale. a.p. 2015-2016 Calendario Vicariale a.p. 2015-2016 Settembre 2015 Ma 1 Me 2 Gi 3 San Gregorio m. Festa patronale a San Gregorio Ve 4 Sa 5 2 Do 6 II dopo il Martirio Lu 7 Ma 8 Me 9 VICARIATO Gi 10 Ve 11 Consiglio Presbiteriale

Dettagli

ELENCO DELLE FESTIVITÀ CIVILI, MILITARI E RELIGIOSE

ELENCO DELLE FESTIVITÀ CIVILI, MILITARI E RELIGIOSE ELENCO DELLE FESTIVITÀ CIVILI, MILITARI E RELIGIOSE Le festività civili, militari e religiose scandiscono, come le stagioni, la vita scolastica e i componimenti degli alunni, in particolare nella scuola

Dettagli

STATUTO. Della Veneranda CONFRATERNITA. sotto il titolo. di SAN MICHELE ARCANGELO

STATUTO. Della Veneranda CONFRATERNITA. sotto il titolo. di SAN MICHELE ARCANGELO STATUTO Della Veneranda CONFRATERNITA sotto il titolo di SAN MICHELE ARCANGELO STATUTO CAPO I Istituzione Art. 1 E istituita presso la Chiesa del Purgatorio di Trapani la Confraternita di San Michele Arcangelo

Dettagli

PARROCCHIA S.AGOSTINO BILANCIO PREVENTIVO

PARROCCHIA S.AGOSTINO BILANCIO PREVENTIVO DIOCESI DI GUBBIO PARROCCHIA S.AGOSTINO BILANCIO PREVENTIVO delle Entrate e delle Uscite PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2012 Cod. Parte 1 - ENTRATE PREVENTIVO DELLE ENTRATE OGGETTO DEGLI STANZIAMENTI Bilancio

Dettagli

COMUNE DI S.FELICE DEL BENACO Archivio storico Catalogo Brogiolo-Mazzoldi 1971

COMUNE DI S.FELICE DEL BENACO Archivio storico Catalogo Brogiolo-Mazzoldi 1971 COMUNE DI S.FELICE DEL BENACO Archivio storico Catalogo Brogiolo-Mazzoldi 1971 1 Registro di incanti e di ordinamenti...1463-1469 2 Registro di ordinamenti...1502-1508 3 idem...1522-1530 4 idem...1537-1555

Dettagli

Rivista Diocesana Vigevanese

Rivista Diocesana Vigevanese Rivista 333 A n n o X C = N 9 = 3 0 N o v e m b r e 2 0 1 0 Lettera alla Diocesi per comunicare la nomina di S. E. Mons. Vincenzo Di Mauro Arcivescovo Titolare di Arpi a Vescovo Coadiutore di Vigevano

Dettagli

Indice analitico. I numeri si riferiscono ai paragrafi dell Istruzione

Indice analitico. I numeri si riferiscono ai paragrafi dell Istruzione Indice analitico I numeri si riferiscono ai paragrafi dell Istruzione Alienazione: di beni culturali: 73; di beni dell istituto diocesano per il sostentamento del clero: 94; requisiti per la liceità: 64;

Dettagli

L ISTRUZIONE PUBBLICA NELL ARCHIVIO STORICO COMUNALE DI FORLIMPOPOLI 1

L ISTRUZIONE PUBBLICA NELL ARCHIVIO STORICO COMUNALE DI FORLIMPOPOLI 1 NINA MARIA LIVERANI L ISTRUZIONE PUBBLICA NELL ARCHIVIO STORICO COMUNALE DI FORLIMPOPOLI 1 La presenza di una scuola pubblica, dipendente dalla Comunità di Forlimpopoli, è attestata già nel secolo XVI.

Dettagli

V I S I T A P A S T O R A L E del Vescovo FAUSTO TARDELLI

V I S I T A P A S T O R A L E del Vescovo FAUSTO TARDELLI DIOCESI DI SAN MINIATO V I S I T A P A S T O R A L E del Vescovo FAUSTO TARDELLI 2007 Per la verifica amministrativa PARROCCHIA DI UNITA PASTORALMENTE CON VICARIATO ESEGUITA IL PARROCO 1 INDICE DEL QUESTIONARIO

Dettagli

Apertura della Settimana delle Rogazioni

Apertura della Settimana delle Rogazioni A TUTTE LE FAMIGLIE DI POGGIO - GAIANA e SANTUARIO Carissimi, MAGGIO GIUGNO LUGLIO 2015 il Cardinale Arcivescovo della nostra Chiesa bolognese quest anno verrà a sigillare la nostra festa della famiglia

Dettagli

MEZZI DI CORREDO E STRUMENTI DI RICERCA

MEZZI DI CORREDO E STRUMENTI DI RICERCA MEZZI DI CORREDO E STRUMENTI DI RICERCA A cura di Mario Trebeschi Discussione: Mezzi di corredo e di ricerca in funzione archivistica. Strumenti di ricerca, in funzione degli studiosi. 1. Mezzi di corredo

Dettagli

A G E N D A PASTORALE

A G E N D A PASTORALE AGENDA PASTORALE 2014 SETTEMBRE 2013 Domenica 1 Lunedì 2 Martedì 3 Sabato 7 Sabato 7 Domenica 8 Lunedì 9 Martedì 10 Venerdì 13 Sabato 14 Sabato 14 Domenica 15 Martedì 17 Sabato 21 Domenica 22 Martedì 24

Dettagli

Percorsi per fidanzati in cammino verso il matrimonio

Percorsi per fidanzati in cammino verso il matrimonio Vicariato di Verona centro Percorsi per fidanzati in cammino verso il matrimonio Parrocchia della Cattedrale Ogni incontro vorrà essere sempre un esperienza di ecclesialità e tenendo presente i seguenti

Dettagli

ZONA MATERA. Parrocchia Cattedrale in Maria SS. della Bruna. (Celebrazioni sospese per lavori in corso)

ZONA MATERA. Parrocchia Cattedrale in Maria SS. della Bruna. (Celebrazioni sospese per lavori in corso) (Celebrazioni sospese per lavori in corso) Chiesa S. Francesco d'assisi 19.00 11.00 19.30 19.30 Chiesa S. Lucia 19.00 8.30 8.30 8.30 8.30 19.00 19.30 19.30 20.00 Chiesa S. Chiara ZONA MATERA Parrocchia

Dettagli

CHIESA SANTA MARGHERITA

CHIESA SANTA MARGHERITA CHIESA SANTA MARGHERITA La Chiesa di S. Margherita, si trova nel rione "Fornillo". Costruita dalla famiglia Porcelli forse nel XVI o XVII sec. venne restaurata nella seconda metà del 700, a cura degli

Dettagli

Un Benvenuto a tutti quanti, in particolare a chi già ci ha comunicato il suo indirizzo e- mail per l invio di questa prima copia!

Un Benvenuto a tutti quanti, in particolare a chi già ci ha comunicato il suo indirizzo e- mail per l invio di questa prima copia! Come allora la comunicazione può essere a servizio di un autentica cultura dell incontro? E per noi discepoli del Signore, che cosa significa incontrare una persona secondo il Vangelo? Come è possibile,

Dettagli

RENDICONTO ECONOMICO

RENDICONTO ECONOMICO DIOCESI DI PITIGLIANO-SOVANA-ORBETELLO RENDICONTO ECONOMICO ESERCIZIO FINANZIARIO ANNO 2016 Vicaria: Parrocchia Comune di Località Codice Fiscale: Consegnato all Economo diocesano in data Il Parroco Per

Dettagli

IL PERDONO DI ASSISI

IL PERDONO DI ASSISI IL PERDONO DI ASSISI Il Perdono di Assisi è una manifestazione della Misericordia infinita di Dio e un segno della passione apostolica di San Francesco Indulgenza della Porziuncola 2 AGOSTO Festa della

Dettagli

- 1.42 - 185. 191. 188- Cc. 1.36. cc.2ú. 189. Cc.417. 192' 199. 1589 laglio 23-7t90 settenbre 77. 200. 1595 aprile 11-1637 ottobre 18. VIII.

- 1.42 - 185. 191. 188- Cc. 1.36. cc.2ú. 189. Cc.417. 192' 199. 1589 laglio 23-7t90 settenbre 77. 200. 1595 aprile 11-1637 ottobre 18. VIII. 185. 191. 1728 novembre 6-1732 maggio 3. 1797 giugno 24-1854 giugno 19. Cc. 187. Cc. 3j5. 186. 194' 1732 maggio 1l - l7)g novembre 6. Cc. 3jj. 1853 giugno 21-1-900 agosto 5. cc 561 lal - 17J9 novembte

Dettagli

Accordo tra la Santa Sede e la Repubblica di San Marino

Accordo tra la Santa Sede e la Repubblica di San Marino Accordo tra la Santa Sede e la Repubblica di San Marino La Santa Sede e la Repubblica di San Marino, desiderando la Chiesa cattolica e lo Stato, nel reciproco rispetto della indipendenza e sovranità che

Dettagli

La Chiesa Dei Santi Tommaso E Benedetto Bosco Chiesanuova

La Chiesa Dei Santi Tommaso E Benedetto Bosco Chiesanuova La Chiesa Dei Santi Tommaso E Benedetto Bosco Chiesanuova Salienti pietra Facciata Campanile Pietra bianca Bifore vetro Rosone Pietra bianca e vetro Contrafforti pietra rossa chiara Lunetta affresco Portale

Dettagli

ORARI SANTE MESSE. Festivo Invernale 8,30; 11,00; 18,00 (19,00 nel mese di maggio) Estivo 8,30; 20,00

ORARI SANTE MESSE. Festivo Invernale 8,30; 11,00; 18,00 (19,00 nel mese di maggio) Estivo 8,30; 20,00 ORARI SANTE MESSE Parrocchia S. Michele Arcangelo Albidona Festivo Invernale 8,30; 10,30 Estivo 8,30; 10,30 Parrocchia Sant Alessandro Martire Alessandria del Carretto Feriale Invernale 8,30 Estivo 8,30

Dettagli

I Venerdì dell Avvocatura. La Parrocchia: Amministrazione e atti

I Venerdì dell Avvocatura. La Parrocchia: Amministrazione e atti Arcidiocesi di Milano Curia Arcivescovile Avvocatura I Venerdì dell Avvocatura La Parrocchia: Amministrazione e atti 1 incontro - 11 ottobre 2013 L amministratore dell ente canonico (ente ecclesiastico)

Dettagli

«La strada della Verità è nella Chiesa di Dio»

«La strada della Verità è nella Chiesa di Dio» «La strada della Verità è nella Chiesa di Dio» «Mi presento a voi come la Madonna delle Rose dal Cuore Immacolato, Regina del Cielo, Madre delle famiglie, Portatrice di Pace nei vostri cuori». del 25 agosto

Dettagli

CHE COS È L INDULGENZA?

CHE COS È L INDULGENZA? CHE COS È L INDULGENZA? La dottrina dell'indulgenza è un aspetto della fede cristiana, affermato dalla Chiesa cattolica, che si riferisce alla possibilità di cancellare una parte ben precisa delle conseguenze

Dettagli

Il Quattrocento e il Cinquecento tra immagini, scultura e storia.

Il Quattrocento e il Cinquecento tra immagini, scultura e storia. Il Quattrocento e il Cinquecento tra immagini, scultura e storia. Il XV secolo a Pescia e in Valleriana. Fig. 1. Giovanni di Bartolomeo Cristiani?, Madonna col Bambino tra i santi Giovanni Battista, Giovanni

Dettagli

PARTE PRIMA IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO

PARTE PRIMA IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO XI PREFAZIONE di Domenico de Stefano... IX PARTE PRIMA IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO CAPITOLO I IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO: DISCIPLINA E PRINCIPI Norme... 3 Esercizio di imprese... 3 1. Cessioni di beni...

Dettagli

Dall aprile 2003 al dicembre 2004, a causa del terremoto che ha colpito duramente

Dall aprile 2003 al dicembre 2004, a causa del terremoto che ha colpito duramente Bianchi, Rossi, Turchini, le tre confraternite di Gavi di Maurizio Monero SPECIALE PIEMONTE Per quasi due anni le tre antiche confraternite della Diocesi di Genova sono ritornate a ricoprire un ruolo centrale

Dettagli

Università degli Studi di Verona STORIA DI SAN BENEDETTO POLIRONE

Università degli Studi di Verona STORIA DI SAN BENEDETTO POLIRONE Università degli Studi di Verona STORIA DI SAN BENEDETTO POLIRONE SAN BENEDETTO PO: IL COMPLESSO MONASTICO I DOCUMENTI STORIA ATTO DI FONDAZIONE DEL MONASTERO DI TEDALDO DI CANOSSA GIUGNO 1007 DOCUMENTO

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO PREMESSA FINALITA DEI CONFRATELLI

REGOLAMENTO INTERNO PREMESSA FINALITA DEI CONFRATELLI REGOLAMENTO INTERNO PREMESSA Nel comune di Tovo San Giacomo nella Frazione di Bardino Vecchio SV, nel territorio della Parrocchia di San Giovanni Battista esiste e opera la Confraternita Immacolata Concezione

Dettagli

COMUNE DI FORESTO SPARSO

COMUNE DI FORESTO SPARSO 1 CHIESA PARROCCHIALE S. MARCO EVANGELISTA Via Roma Ente pubblico Privato X X Adeguata X Libera X Edificata su un precedente edificio religioso (risalente circa al 1337). La nuova chiesa, consacrata nel

Dettagli

Abbreviazioni e sigle Premessa alla seconda edizione Prefazione alla prima edizione Premessa alla prima edizione. Parte I

Abbreviazioni e sigle Premessa alla seconda edizione Prefazione alla prima edizione Premessa alla prima edizione. Parte I Indice generale Abbreviazioni e sigle Premessa alla seconda edizione Prefazione alla prima edizione Premessa alla prima edizione V VII IX XV le Norme del Codice di diritto canonico Parte I Parrocchie e

Dettagli

Parrocchia Santa Maria delle Grazie Squinzano (LE) smdellegrazie.squinzano@virgilio.it CRONACA PARROCCHIALE ANNO 2009

Parrocchia Santa Maria delle Grazie Squinzano (LE) smdellegrazie.squinzano@virgilio.it CRONACA PARROCCHIALE ANNO 2009 Parrocchia Santa Maria delle Grazie Squinzano (LE) smdellegrazie.squinzano@virgilio.it CRONACA PARROCCHIALE ANNO 2009 GENNAIO - FEBBRAIO 2009 4 Gennaio: Veglia interparrocchiale in occasione di Dipingi

Dettagli

La chiesa di San Biagio al Tegoleto

La chiesa di San Biagio al Tegoleto La chiesa di San Biagio al Tegoleto La chiesa, secolare, è sempre appartenuta al Capitolo della Cattedrale Aretina. Alcuni documenti attestano la sua esistenza già prima dell anno 1000. Varie sono state

Dettagli

La pala di Michele Desubleo con la Madonna del Carmine prima e dopo il restauro del 2012-2013 laboratorio Adele Pompili, Bologna

La pala di Michele Desubleo con la Madonna del Carmine prima e dopo il restauro del 2012-2013 laboratorio Adele Pompili, Bologna La pala di Michele Desubleo con la Madonna del Carmine prima e dopo il restauro del 2012-2013 laboratorio Adele Pompili, Bologna Bologna, Ritiro di San Pellegrino Benedetto Gennari, Ritratto di gentildonna

Dettagli

La santa casta della Chiesa (fonte: LA SANTA CASTA DELLA CHIESA di Claudio Rendina)

La santa casta della Chiesa (fonte: LA SANTA CASTA DELLA CHIESA di Claudio Rendina) La santa casta della Chiesa (fonte: LA SANTA CASTA DELLA CHIESA di Claudio Rendina) I dati riportati nel libro si riferiscono alla data del 31 dicembre 2008 Quadro di sintesi della struttura organizzativa:

Dettagli

Provincia Italiana dei Padri Scolopi

Provincia Italiana dei Padri Scolopi Provincia Italiana dei Padri Scolopi Fin dal tempo del Fondatore Giuseppe Calasanzio, le Scuole Pie in Italia erano organizzate in Province: Romana, Ligure, Napoletana e Toscana. Le Scuole Pie si diffusero

Dettagli

Circolo UAAR di Bologna 1 marzo 2012

Circolo UAAR di Bologna 1 marzo 2012 REGIONE EMILIA ROMAGNA: ESTRATTO DELL'ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA EROGATE NEL 2010 RELATIVO A BENEFICIARI RICONDUCIBILI AD ENTI DI CARATTERE RELIGIOSO TOTALE EROGATO: 2.333.340,17

Dettagli

ia in u arq ia - T ecch itav iv AGENDA i C PASTORALE iesa d 2013-2014 h C

ia in u arq ia - T ecch itav iv AGENDA i C PASTORALE iesa d 2013-2014 h C Chiesa di Civitavecchia - Tarquinia AGENDA PASTORALE 2013-2014 PRESENTAZIONE Cari amici, con l inizio del nuovo anno pastorale, consegno volentieri, alla nostra Chiesa diocesana, l Agenda nella quale si

Dettagli

Pro r p o ost s e past s or o a r li l per l'anno 2010/2011

Pro r p o ost s e past s or o a r li l per l'anno 2010/2011 Proposte pastorali per l'anno 2010/2011 LITURGIA A - Settimana Eucaristica: 10-17 ottobre 2010 per tutta la Comunità Pastorale: tema Eucarestia e vita. B - Celebrazioni Comunitarie alle ore 21.00: 1 settembre,

Dettagli

Parrocchia S. Maria Nuova

Parrocchia S. Maria Nuova Parrocchia S. Maria Nuova Piazza Santa Maria Nuova, 4 01100 Viterbo Tel/Fax 0761.340700 - c/c postale n. 79886701 www.santamarianuova-viterbo.it - info@santamarianuova-viterbo.it Recapiti telefonici dei

Dettagli

Premessa metodologica. Fondi archivistici di comunità religiose

Premessa metodologica. Fondi archivistici di comunità religiose Premessa metodologica La ricerca dei dati anagrafici di una persona deve sempre partire da alcuni elementi di luogo, di tempo e di relazione parentale (genitori, coniuge/i, figli). Allo stato odierno non

Dettagli

Eucaristia-Ministri Straordinari-Norme-1984

Eucaristia-Ministri Straordinari-Norme-1984 Eucaristia-Ministri Straordinari-Norme-1984 NORME PER I MINISTRI STRAORDINARI DELLA COMUNIONE L.V.D. LXXV (1984) pp. 373-380 L Eucaristia è sorgente e vertice di tutta la vita cristiana, ed è fonte dell

Dettagli

Calendario pastorale

Calendario pastorale Erigenda Unità Pastorale di Toscolano Maderno - Fasano Parrocchia dei Santi Faustino e Giovita Fasano del Garda Anno della fede Calendario pastorale 2013/2014 Alcuni appuntamenti in generale S. Messa festiva:

Dettagli

A TUTTE LE FAMIGLIE DI POGGIO - GAIANA e SANTUARIO

A TUTTE LE FAMIGLIE DI POGGIO - GAIANA e SANTUARIO A TUTTE LE FAMIGLIE DI POGGIO - GAIANA e SANTUARIO GENNAIO FEBBRAIO 2015 Carissimi, qualcuno sta dicendo che conoscendo bene i dieci comandamenti per tutto quest anno siamo a posto! A dire il vero altri

Dettagli

Restauri inattesi. Ai margini del patrimonio

Restauri inattesi. Ai margini del patrimonio Restauri inattesi. Ai margini del patrimonio Le 27 opere recuperate grazie al progetto Sostegno ai saperi e alle tecniche artistiche Il progetto Sostegno ai saperi e alle tecniche artistiche è stato attivato

Dettagli

LA CONDIZIONE DEGLI ENTI ECCLESIASTICI IN ITALIA NELLE VICENDE POLITICO-GIURIDICHE DEL XIX SECOLO

LA CONDIZIONE DEGLI ENTI ECCLESIASTICI IN ITALIA NELLE VICENDE POLITICO-GIURIDICHE DEL XIX SECOLO LA CONDIZIONE DEGLI ENTI ECCLESIASTICI IN ITALIA NELLE VICENDE POLITICO-GIURIDICHE DEL XIX SECOLO INDICE INTRODUZIONE 01. Premessa... p. XVII 02. Finalità della ricerca e questioni metodologiche...» XX

Dettagli

L arma per l Arte. Arte romana Urna cineraria

L arma per l Arte. Arte romana Urna cineraria 1 Arte romana Urna cineraria Fine sec. I d.c. Marmo di Carrara Città del Vaticano, Musei Vaticani, coperchio inv. n. 9183, cassa inv. n. 9184 5 Niccolò di Segna (Siena, documentato dal 1331 al 1348) Madonna

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA SANTA CECILIA

ASSOCIAZIONE ITALIANA SANTA CECILIA ASSOCIAZIONE ITALIANA SANTA CECILIA TRE GIORNI DI FORMAZIONE LITURGICO MUSICALE convegno nazionale Cantare la speranza cristiana. Repertori per le celebrazioni rituali ASSISI 9 12 MARZO 2015 Lunedì 9 Marzo

Dettagli

Indice. 1 L organizzazione territoriale della Chiesa ---------------------------------------------------------- 3

Indice. 1 L organizzazione territoriale della Chiesa ---------------------------------------------------------- 3 INSEGNAMENTO DI DIRITTO DELLE RELIGIONI LEZIONE III L ORGANIZZAZIONE TERRITORIALE DELLA CHIESA IN ITALIA PROF. MARCO SANTO ALAIA Indice 1 L organizzazione territoriale della Chiesa ----------------------------------------------------------

Dettagli

SANTUARIO NATIVITÀ DI MARIA SANTISSIMA MUSSOTTO D ALBA

SANTUARIO NATIVITÀ DI MARIA SANTISSIMA MUSSOTTO D ALBA SANTUARIO NATIVITÀ DI MARIA SANTISSIMA MUSSOTTO D ALBA STORIA DEL SANTUARIO DELLA NATIVITÀ DI MARIA SANTISSIMA Alcuni cenni storico-artistici La località che oggi è denominata Mussotto era, in antico,

Dettagli

Giugno 2015 AGGIORNATO AL 21 MAGGIO 2015 DATA LITURGIA DIOCESI CHIESA UNIVERSALE CIVILI. Lun 1. Mar 2. Festa nazionale. Mer 3

Giugno 2015 AGGIORNATO AL 21 MAGGIO 2015 DATA LITURGIA DIOCESI CHIESA UNIVERSALE CIVILI. Lun 1. Mar 2. Festa nazionale. Mer 3 Giugno 2015 DATA LITURGIA DIOCESI CHIESA UNIVERSALE CIVILI 1 2 Festa nazionale 3 4 5 Corpus ini Cittadino (S. Agostino) Ritiro del Clero (Ara Crucis, 9.30) 6 7 Corpus ini 8 9 10 11 12 Sacro Cuore 13 14

Dettagli