Archivio del Monastero di San Pietro di Savigliano. Inventario ( )

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Archivio del Monastero di San Pietro di Savigliano. Inventario (1258 1992)"

Transcript

1 Archivio del Monastero di San Pietro di Savigliano Inventario ( )

2 INTRODUZIONE STORICA I documenti che testimoniano la storia dell abbazia di Savigliano sono conservati in piccola parte nell archivio dell odierna chiesa, oggi riordinato. E l Archivio di Stato di Torino infatti che raccoglie la gran parte delle carte appartenenti al monastero, soppresso in età napoleonica e nuovamente nel 1859, nella sezione I Jura S. Petri de Saviliano, ed è da questi documenti che conosciamo le prime vicende storiche e giuridiche di Savigliano. Una donazione fatta dai signori di Sarmatorio e datata 12 febbraio 1028, provvide il monastero di beni e proprietà. L archivio dell abbazia conserva le bolle che nei secoli successivi i papi emanarono a conferma dei privilegi in favore degli abati e del monastero 1. Con la bolla del 17 settembre 1184 papa Lucio III testimonia la soggezione alla S. Sede del monastero di Savigliano, che ebbe forti contrasti con i monasteri di S. Benigno di Fruttuaria 2 e S. Michele della Chiusa che pretendevano la giurisdizione su S. Pietro, i cui abati dipendevano la loro elezione dalla Sede Apostolica 3. Conosciamo la cronologia degli abati, a partire dal 1028, fino al 1476 data di inizio della cronologia cassinese : nel 1459, dopo innumerevoli difficoltà fu deciso di riformare il monastero e lo si affidò ai monaci cassinesi dell osservanza di S. Giustina di Padova. L abate Daniele Beggiami ( )che per tutta la vita aveva cercato di risollevare le sorti del monastero, passò gli ultimi anni della sua vita a discutere con i nuovi monaci che lo accusavano di non aver tenuto fede ai patti. Nel marzo del 1486 l abate Beggiami morì e ogni questione fu risolta 4. Gli abati cassinesi rimasero in S. Pietro fino al 1802, anno in cui il monastero fu soppresso con il Decreto del 28 termidoro, anno X, durante il Governo napoleonico. I monaci Cassinesi furono costretti a lasciare il monastero. In quell occasione l archivio fu trasportato a Torino dove ancora oggi si trova, la biblioteca fu venduta e le proprietà furono dichiarate beni nazionali. Ricordiamo che dal maggio del 1805 Savigliano passò alla Diocesi di Saluzzo per ritornare poi a quella di Torino nell ottobre del 1817, della quale faceva parte dal 403. Dopo il Congresso di Vienna e con la restaurazione, essendo stati aboliti dai Savoia tutti i provvedimenti del Governo francese e ristabiliti gli ordini religiosi, i monaci benedettini rientrarono in S. Pietro solo nel Vedi Inventario, pagine 1-3 Bolle, privilegi, istromenti. 2 Vedi Inventario, pagina Vedi Inventario, pagine 1-3 Bolle di elezione e conferma degli abati da parte dei pontefici. 4 Mortarotti, A. L abbazia benedettina in Savigliano, 1969, Tipografia commerciale, Savigliano.

3 Il 1859 segna il definitivo ritiro dei monaci da S. Pietro: il decreto del 5 aprile 1859 gli intimò di lasciare il monastero, nonostante la legge Siccardi del 1855 avesse abolito gli ordini religiosi. Dopo la soppressione definitiva del monastero, S. Pietro fu affidato a priori secolari che curarono la parrocchia e iniziarono i grandiosi lavori di restauro ed abbellimento della chiesa. L arciconfraternita e della (o S. Giovanni decollato). L archivio dell abbazia conserva le carte dell arciconfraternita, o del S. Sepolcro. Nel 1482 il vescovo di Torino, mons. Compesio, concesse al rettore e confratelli della Società dei disciplinanti di S. Maria del Sepolcro di fondare sopra l edificio della confratria sita presso S. Pietro un oratorio in onore di Dio e della B. Vergine sotto il titolo del S. Sepolcro, in seguito intitolato alla B. M. Vergine Assunta, per devozione ad un altare presso il quale i monaci avevano obbligo di messa nella festa dell Assunzione. Nel 1640, dopo la distruzione da parte dei francesi dell oratorio della confraternita della Pietà, questa si aggregò alla confraternita, che già nel 1482 si era divisa dalla stessa confraternita della Pietà (o S. Croce). Nel 1882 la confraternita della Assunzione si costituì definitivamente in ente autonomo. Opera Pia Guglielmelli. La signora Teresa Serafino, vedova del Prefetto Gaetano Maria Guglielmelli, con il testamento del 1792 (data dell apertura) istituì sua erede l arciconfraternita con l obbligo di convertire quasi tutto il reddito assegnatole nella dotazione di altrettante figlie povere nate e domiciliate nella città. L opera ha uno statuto organico approvato con Decreto Regio il 14 settembre L arciconfraternita della. L archivio conserva le carte dell arciconfraternita della (o S. Giovanni decollato) che in origine ebbe sede nella di S. Giovanni decollato. La confraternita si trasferì nella chiesa di S. Andrea nel Uno dei privilegi della confraternita fu quello di poter liberare ogni anno un condannato ai lavori forzati e ad altre pene minori, del quale privilegio la confraternita si valse spessissimo a favore dei colpevoli detenuti nelle carceri di Savigliano 5. Per questo motivo le carte della confraternita contengono documenti relativi alle carceri e ai giochi del tavolasso e lotteria, istituiti nel 1798 per raccogliere elemosine a favore dei detenuti. 5 Vedi inventario, faldone 63,.

4 Anche il Monte di Pietà, nato nel 1610, fu sostenuto dalla confraternita come sovvenzione ai bisognosi. Bibliografia. TURLETTI, C., Storia di Savigliano, Vol. II, Tipografia e libreria Bressa, Savigliano, 1883; MORTAROTTI A., L abbazia benedettina in Savigliano, Tipografia Commerciale, Savigliano, 1969.

5 Criteri di riordino e condizionamento. INTRODUZIONE ALL INVENTARIO L archivio storico dell abbazia benedettina in Savigliano si presenta in buono stato di conservazione, i documenti erano conservati nell ufficio del parroco in due armadi lignei chiusi. Inoltre alcuni scatoloni contenevano le carte relative all opera pia Guglielmelli e i documenti matrimoniali. Dopo il riordino, i registri dell anagrafe, per comodità di consultazione del parroco, sono rimasti nell ufficio, mentre il resto dell archivio storico è stato collocato nella canonica, in armadi di legno nuovi. Il materiale archivistico all avvio lavori, nella primavera del 2003, era costituito dai registri parrocchiali sistemati in ordine cronologico, uno accanto all altro, e da carte sciolte e registri collocati in disordine nell armadio ligneo. Con il nostro lavoro si è provveduto al riordino di tutto il materiale, procedendo poi a condizionarlo in faldoni, sul dorso dei quali si è posta un etichetta indicante il numero progressivo del faldone in riferimento al nuovo inventario. All interno dei faldoni il materiale è stato inserito in cartelline a ph neutro su cui sono indicati il numero del faldone e del fascicolo, la data e il contenuto. Con il nuovo riordino si sono individuate le carte appartenenti all abbazia e create delle serie: Bolle, privilegi ed istromenti 6 ; compagnie e ; beni e redditi; atti di causa, contabilità; miscellanea. Di fatto i documenti relativi all abbazia conservati a Savigliano sono una minima parte di quelli prodotti dall ente, perché come già ricordato nell introduzione storica, furono trasportati nell Archivio di Stato di Torino. A queste carte seguono quelle appartenenti alla parrocchia che dopo il 1859, anno della definitiva soppressione del monastero, ha mantenuto la cura delle anime 7. Per facilitare la consultazione sono state accorpate tutte le lettere pastorali, gli ordini e i decreti dei vescovi e dei papi, anteriori e posteriori al Il canonico Andrea Bracco nel 1901 riordinò assemblando in fascicoli miscellanei carte varie dell archivio : questo riordino ha prodotto 17 fascicoli miscellanei all interno dei quali le carte sono numerate da 1 a n senza criterio cronologico. Le carte sono state numerate con la segnatura antica che ovviamente non corrisponde alla fascicolazione da noi attribuita per la mancanza di molte delle carte. L anagrafe. 6 Questa serie contiene i documenti più antichi relativi all abbazia. Alcuni di essi recano una segnatura antica riferibile ad un inventario ora in faldone 76, (1744). Di questi documenti abbiamo indicato la segnatura antica. 7 Per il dettaglio delle compagnie in S. Pietro e fuori, delle, opere pie si veda l indice dell inventario pagina VII.

6 Le serie dell anagrafe sono aperte per consentire l aggiornamento dei registri. I metri lineari sono 20 per un totale di 144 faldoni, all interno dei quali i fascicoli hanno una numerazione progressiva da 1 a n. L inventario dell archivio è stato organizzato con il supporto informativo Word 98 e con l utilizzo di tabelle che propongono in modo chiaro e immediato la serie, la data, il contenuto, la segnatura definitiva, la segnatura antica e le note. Il campo serie indica la serie alla quale appartiene; il campo data indica la data cronica con l anno il mese e il giorno; il campo contenuto riporta il regesto; il campo segnatura definitiva indica il faldone e il fascicolo corrispondenti al contenuto; il campo segnatura antica indica la segnatura relativa ad inventari precedenti; il campo note contiene i notabilia che riguardano il documento.

7 INDICE DELL INVENTARIO. Il riordino dell archivio storico, effettuato tra la primavera del 2003 e l autunno del 2004, ha prodotto un indice che fornisce la posizione dei documenti nell inventario e che permette la consultazione dell archivio in modo agevole e semplice.

8 SERIE ABBAZIA DI S. PIETRO Faldoni BOLLE, PRIVILEGI, ISTROMENTI 1 COMPAGNIE E CONFRATERNITE 2-64 Compagnia del S. S. Sacramento 2-6 Amministrazione 2-4 Ordinati 2 Registri dei confratelli e consorelle 3 Varie 4 Contabilità 5-6 Registri di contabilità 5 Contabilità: varie 6 Compagnie in S. Pietro 7-8 Compagnia dell Immacolata Concezione 7 Compagnia dei Corpi Santi 7 Compagnia di S. Luigi Gonzaga 8 Compagnia di S. Antonio da Padova 8 Compagnia del S. S. Rosario 8 Circolo Giovanile Cattolico 8 Compagnia di S. Orsola 8 Confraternite fuori S. Pietro e 9 Opere Pie Opera Pia Guglielmelli Amministrazione 10 Convocati e statuto organico 10 Doti 10 Varie 10 Contabilità Contabilità annuale Contabilità: varie Documenti antichi Statuti e ordinati 27 Registri dei confratelli, ufficiai e rettori Registri delle messe Contabilità Registri di contabilità Contabilità: varie della (di S. Giovanni decollato) Amministrazione Statuti e ordinati Registri dei confratelli e consorelle Messe e legati, testamenti, donazioni Atti di causa Contabilità Registri di contabilità 53

9 Bollettari di ricevute 54 Mandati, quietanze, spese Contabilità: varie 60 Carceri Giochi: tavolasso e lotteria Gioco del tavolasso 61 Lotteria 62 Varie 63 Quietanze e mandati 64 BENI E REDDITI 65 ATTI DI CAUSA CONTABILITÀ MISCELLANEA PARROCCHIA DI S. PIETRO LETTERE PASTORALI, LETTERE ORDINI E DECRETI DI VESCOVI E PAPI, CIRCOLARI AI PARROCI VARIE FASCICOLI MISCELLANEI ANAGRAFE PARROCCHIALE Registri degli atti di battesimo 1-14 Brogliacci degli indici di battesimo 1-4 Indici di battesimo 1-3 Registri degli atti di matrimonio 1-7 Registri vari degli atti di matrimonio 1-3 Documenti matrimoniali 1-12 Registri degli atti di morte 1-7 Registri vari degli atti di morte 1-4 Cresime e catechismo 1

10 Serie Data Contenuto Segnatura definitiva Bolle e privilegi BOLLE, PRIVILEGI, Faldone 1, ISTROMENTI fascicoli 1/25 Bolle e privilegi Copie a stampa dei privilegi Faldone 1, concessi dagli imperatori al Monastero di S. Colombano di Bobbio 598 Agilulfo re; 846 Lotario I imperatore; 875 Ludovico II; 940 Ugone e Lotario re; 972 Ottone II; 977 Ottone II; 992 Ottone III; 999 Ottone III (due copie); 1153 Federico I Bolle e privilegi 628 gennaio 11 Bolle e privilegi 1126 novembre 24 Bolle e privilegi 1143 marzo 15 Bolle e privilegi 1184 settembre 17 Bolle e privilegi 1191 dicembre 3 Copia di bolla di papa Onorio I all abate Vertulfo del monastero dei S. S. Pietro e Paolo di Ebobio (copia di secolo XIX) Due copie di privilegio di papa Onorio II di conferma in favore del monastero per le cappelle, il diritto degli olii santi ecc.; e copie (secolo XIX) di bolle dei papi in favore del monastero Privilegio di papa Lucio II in favore del monastero di S. Colombano (copia a stampa) Copia di bolla di papa Lucio III di soggezione alla S. Sede del monastero di Savigliano Copia di bolla di papa Celestino III di conferma dei beni in favore del monastero di S. Pietro di Savigliano Bolle e privilegi aprile 11; 1289 maggio 16; 1352 dicembre 4; 1384; 1439 Copie di documenti (istromenti, lettere, bolle) probanti che il monastero di Savigliano non è soggetto al monastero di S. Benigno Faldone 1, Faldone 1, Faldone 1, Faldone 1, fascicolo 5 Faldone 1, fascicolo 6 Faldone 1, fascicolo 7 Segnatura antica F.I.1 A.II.8 A.II.11 A.II.12 A.II.9 Note Fascicolo legato

11 Fructuariense (Diocesi di Ivrea) Copie secolo XV Bolle e privilegi 1296 novembre 1 Copia di bolla di papa Bonifacio VIII di conferma di privilegi e soggezione alla Sede Apostolica Bolle e privilegi 1296 Copia di bolla di papa novembre 1 Bonifacio VIII di conferma dei privilegi in favore del monastero di Savigliano Bolle e privilegi 1372 ottobre Bolla di Gregorio XI per 25 l erezione ad abate di Enrico Beiano (Beggiani) Bolle e privilegi 1372 Bolla di Gregorio XI a favore dicembre 10 dell abate Enrico Beiani Bolle e privilegi Copie di bolle e istromenti relativi alla chiesa di S. Maria della Plebe Bolle e privilegi 1384 dicembre 5 Bolle e privilegi 1388 dicembre 18 Copia di bolla di Clemente VII relativa all unione della chiesa della B. M. della Plebe al monastero Bolla di Clemente VII di elezione ad abate di Edoardo Beiani Bolle e privilegi Copie di bolle e istromenti relativi al monastero e a quello di Bobbio Bolle e privilegi 1419 dicembre 4 Bolle e privilegi 1419 dicembre 5 Bolle e privilegi 1434 febbraio 23 Bolle e privilegi Bolle e privilegi 1439 luglio agosto 27 Bolla di Martino V di conferma per l elezione ad abate di Daniele Beiani Papa Martino V approva e conferma la nomina di Daniele Beiani ad abate del monastero di Savigliano Copia di bolla di papa Eugenio IV con la quale esime i monaci della congregazione di S. Giustina di Padova dalla potestà degli ordinari Copia secolo XVIII Bolla di papa Eugenio IV in favore dell abate Daniele De Beiamis in conferma dei privilegi al monastero di S. Pietro di Savigliano concessi da papa Lucio III Copia di privilegio di papa Eugenio IV in favore del monasteri Faldone 1, fascicolo 8 Faldone 1, fascicolo 9 Faldone 1, 0 Faldone 1, 1 Faldone 1, 2 Faldone 1, 3 Faldone 1, 4 Faldone 1, 4 bis Faldone 1, 5 Faldone 1, 6 Faldone 1, 7 Faldone 1, 8 Faldone 1, 9 A.II.20 A.II.21 A.I.17 A.I.18 G.I.17 G.I.18 A.I.21 G.I.21 A.I.26 A.I.25 A.II.29 A.I.32 A.II.32 Pergamena mm. 350x560 Pergamena mm. 390x440 Vedi Varie 1465 G.I.37 Pergamena mm. 400x520 Pergamena mm. 300x510 Pergamena mm. 320x480 Pergamena mm. 410x540

12 Bolle e privilegi 1448 gennaio 11 Bolle e privilegi 1459 novembre 5 Copia di bolla di papa Nicolò V relativa a concessione di privilegi al monastero di Bobbio Copia di bolla di papa Pio II di unione del monastero di S. Pietro con la Congregazione di S. Giustina Bolle e privilegi Unione del monastero di S. Giustina con S. Pietro di Savigliano 1459 novembre 5 Copia di Bolla di papa Pio II di unione del monastero di S. Pietro con la congregazione dei monaci di S. Giustina di Padova; 1459 novembre 5 Copia di bolla di papa Pio II in favore dell abate Daniele in conferma del titolo e usufrutto dei beni di cui 400 ducati per il mantenimento dei monaci di S. Giustina; 1460 aprile 1 Istromento di conferma e assegnazione di beni in favore dei monaci di S. Giustina da parte dell abate ; 1468 ottobre 28 Fascicolo di accordi (e copie di istromenti) fra l abate Daniele De Bejamis e i monaci di S. Giustina (fascicolo numerato cc. 1/12) Faldone 1, 0 Faldone 1, 1 Faldone 1, 2 A.II.38 A.II.36 Bolle e privilegi Bolle e privilegi Secolo XVIII Fine secolo XVIII secolo XIX Bolle e privilegi 1821 settembre Memoria relativa al decreto di mons. arcivescovo in occasione del Giubileo del 1776, con il quale ordinava a tutti i parroci della Diocesi di fare almeno un triduo di predicazione ai loro parrocchiani Memorie di istromenti e lettere di secolo XVIII con riferimento all inventario di P. Isidoro da Parma 1821 settembre 11 Copia di breve di papa Leone XII Faldone 1, 3 Faldone 1, 4 Faldone 1, 5

13 Compagnie e Compagnia del S. S. Sacramento 11; 1828 maggio maggio 14 Copia di breve di papa Leone XII compagnie e COMPAGNIA DEL SS. SACRAMENTO Faldoni 2/64 Faldoni 2/6 Compagnia del S. S. Sacramento AMMINISTRAZIONE Faldoni 2/4 Compagnia del S. S. Sacramento ORDINATI Faldone 2 Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento Copie di ordinati Faldone 2, Registro degli ordinati Faldone 2, Registro degli ordinati e Faldone 2, deliberazioni Registri dei confratelli e Faldone 3 delle consorelle Libro dei confratelli Faldone 3, Libro dei confratelli Faldone 3, Registro delle consorelle Faldone 3, Contiene: Elenco delle rettrici e vicerettrici Compagnia del Registro dei confratelli Faldone 3, S. S. Sacramento Compagnia del Registro delle onsorelle Faldone 3, S. S. Sacramento fascicolo 5 Compagnia del Registro confratelli Faldone 3, S. S. Sacramento Contiene: Elenco fascicolo 6 delle consorelle Compagnia del S. S. Sacramento VARIE Faldone 4 Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento 1705 Particola del testamento di Diego Riga a favore della Compagnia Istrumenti relativi al legato Giolitti a favore della Compagnia 1768 Particola del testamento di Angelica Mogliaca a favore della Compagnia Faldone 4, Faldone 4, Faldone 4, Compagnia del 1833 Inventario degli arredi, mobili Faldone 4, S. S. Sacramento ed ornamenti Compagnia del 1842 Corrispondenza relativa al Faldone 4, S. S. Sacramento legato di Lucia Fruttero a favore fascicolo 5 della Compagnia Compagnia del S. S. Sacramento CONTABILITÀ Faldoni 5/6 Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento Registri Faldone Libro di contabilità Faldone 5, Rilegato in pergamena

14 Compagnia del Libro di contabilità Faldone 5, S. S. Sacramento Compagnia del Registro spese Faldone 5, S. S. Sacramento Contiene: Annualità Compagnia del Libro di contabilità Faldone 5, S. S. Sacramento Compagnia del Registro annualità Faldone 5, S. S. Sacramento fascicolo 5 Compagnia del S. S. Sacramento CONTABILITÀ: VARIE Faldone 6 Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento Compagnia del S. S. Sacramento ; 1856 Ricevute Faldone 6, 1758 Quittanza per Giovanni Capello Faldone 6, da Giovanni Diatto Quittanze di messe Faldone 6, 1842 Elenco delle oblazioni e delle Faldone 6, spese fatte per l'acquisto di un nuovo baldacchino 1867 Nota d'iscrizione ipotecaria a favore della Compagnia Faldone 6, fascicolo 5 Compagnie e Compagnie in S. Pietro Faldoni 7/8 Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnia dell Immacolata Concezione Faldone 7, fascicoli 1/ Registro di contabilità Faldone 7, Carte relative alla compagnia Faldone 7, Contiene: Copie di ordinati, suppliche, corrispondenza, carteggio di contabilità Registro entrata - uscita Faldone 7, 1835 Inventario degli arredi e Faldone 7, ornamenti Registro di contabilità Faldone 7, fascicolo Faldone 7, [1899] fascicolo 6 Libro degli ordinati Contiene: 1904 Breve relazione delle feste celebrate ad onore di Maria Santissima Immacolata Libro di contabilità Faldone 7, fascicolo 7 COMPAGNIA DEI CORPI Faldone 7, fascicoli 8/16 SANTI (DEI S. S. MARTIRI BENEDETTO, GIUSTO E TADDEA) Secolo XIX Inventario delle suppellettili ed Faldone 7,

15 Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e arredi fascicolo Ordinati Faldone 7, fascicolo Richiesta di nuovi arredi per Faldone 7, l altare dei S. S. Martiri Registro degli ordinati Faldone 7, Quittanza del sig. giudice per Faldone 7, diritto di successione della casa 2 dei Corpi Santi Libro di contabilità Faldone 7, Capitolazione della casa dei Faldone 7, Corpi Santi 4 II metà Elenco delle consorelle Faldone 7, secolo XIX 5 II metà Elenco dei confratelli Faldone 7, secolo XIX 6 COMPAGNIA DI Faldone 8, S. Luigi Gonzaga fascicoli 1/5 II metà Elenco delle consorelle Faldone 8, secolo XIX Libro di contabilità (resoconti) Faldone 8, Rubrica dei luigini Faldone 8, I metà Elenco delle consorelle Faldone 8, secolo XX Elenco delle consorelle e Faldone 8, confratelli fascicolo 5 Contiene: elenco delle consorelle e confratelli della compagnia di S. Antonio Compagnia di S. Antonio da Faldone 8, Padova Libro degli ordinati Contiene: memorie relative ai restauri e elenco delle famiglie alla quali venne spedita la lettera con richiesta di denaro per i restauri Compagnie e COMPAGNIA DEL S. S. Compagnie e Compagnie e Compagnie e fascicoli 6/7 Faldone 8, fascicolo Elenco dei confratelli e consorelle Faldone 8, fascicolo 7 Faldone 8, ROSARIO fascicoli 8/ Corrispondenza col Vicario Faldone 8, fascicolo Indice delle indulgenze Faldone 8, fascicolo 9 Circolo Giovanile Cattolico di Faldone 8,

16 Compagnie e Compagnie e S. Pietro fascicoli 10/ Registro delle adunanze Contiene: Regolamento (1922) e carteggio ( ) ; 1929 Faldone 8, 0 Libro cassa Faldone 8, 1 Compagnie e COMPAGNIA DI S. ORSOLA Faldone 8, 2 Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Compagnie e Elenco delle consorelle Faldone 8, 2 CONFRATERNITE (FUORI S. Faldoni 9/64 PIETRO) E OPERE PIE fascicoli 1/11 CONFRATERNITA DELLA Faldone 9, PIETÀ fascicoli 1/ Convenzione per l unione dei Faldone 9, due giochi dell archibugio delle e della Madonna della Pietà Secolo XX della Pietà: Faldone 9, Date memorabili (a stampa) Sacro Terz Ordine Faldone 9, Francescano fascicoli 3/ Libro dei conti ( ) e Faldone 9, degli ordinati (1908) 1890 Inventario dei beni Faldone 9, Fine secolo XIX Pia Associazione della Guardia d Onore: Catalogo degli associati Opera della Santa Infanzia: registro degli associati Contiene: carteggio Faldone 9, fascicolo 5 Faldone 9, fascicolo 6 COMPAGNIA delle figlie di Maria Faldone 9, fascicoli 7/ Registro di contabilità Faldone 9, fascicolo Registro delle quote annuali Faldone 9, fascicolo Registro delle quote annuali Faldone 9, Contiene: 1859 Statuto fascicolo 9 Compagnie e OPERE PIE: VARIE Faldone 9, fascicoli 10/11 Compagnie e Compagnie e Opere Pie: resoconto delle offerte Registro delle offerte delle Opere Pie Contiene: 1932 Messe celebrate Faldone 9, 0 Faldone 9, 1

17 Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli OPERA PIA Faldoni 10/17 GUGLIELMELLI Amministrazione: miscellanea Faldone 10 Convocati e Statuto organico Faldone Registro dei convocati Faldone 10, Statuto organico con decreto Faldone 10, regio di approvazione; regolamento; copia del testamento della sig.ra Teresa Serrafino ved. Guglielmelli Doti Atti di elezione e nomina delle figlie dotande Faldone 10, Attestati di battesimo per le Faldone 10, dotazioni Registro delle postulanti per la Faldone 10, dotazione fascicolo "Registro delle Postulante" Faldone 10, fascicolo Registro "Nomine delle Faldone 10, dotande" fascicolo 7 Contiene raccolta di istromenti relativi (ordinati, deliberazioni, nomine) dell'opera Pia e dell' dell'assunta, sua amministratrice Varie Carte relative ai beni Vigna Faldone 10, fascicolo Atti di causa dell'opera Pia Faldone 10, contro eredi Scarampi fascicolo 9 Contiene: Registro dei conti Carte relative all'autorizzazione Faldone 10, di esigere l'eredità Rossi Registro delle lettere Faldone 10, Circolari e carteggio dalla Prefettura del Circondario di Saluzzo 1 Faldone 10, "Protocollo" Faldone 10, Carteggio d'amministrazione Faldone 10, Carteggio relativo alla legge sul Faldone 10, concentramento delle 5

18 Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Opera Pia Guglielmelli Congregazioni di Carità Contabilità Faldoni 11/17 Contabilità annuale Faldoni 11/ Contabilità annuale Faldone 11, Contabilità annuale Faldone Contabilità annuale Faldone 13, Contabilità annuale Faldone 14, Contabilità annuale Faldone 15, Contabilità annuale Faldone 16, Varie 1792 Ricevuta di Teresa Guglielmelli in un negozio di filatura Faldone 17, Sec.XIX Registro Ruolo delle entrate Faldone 17, "Registro delle quittanze ed Faldone 17, altre carte riguardanti gli pagamenti delle dotazioni " Ricevute di doti Faldone 17, Note d'iscrizione ipotecaria a favore dell'opera Pia contro il tesoriere Pagliero e il sig. Pensa Contiene: istrumenti dal Istruzioni per la sistemazione dei conti e dei bilanci per gli Istituti di Carità e Beneficenza (a stampa) Circolari e carteggio dell'ufficio dell'intendenza di Finanza relativi ai conti e ai bilanci dell'opera Pia Faldone 17, fascicolo 5 Faldone 17, fascicolo 6 Faldone 17, fascicolo Carteggio di ontabilità Faldone 17, fascicolo Carte relative al mutuo di 300 Faldone 17, richiesto dall'opera Pia fascicolo Stato patrimoniale Faldone 17, Nota d'iscrizione ipotecaria Faldone 17, contro Zabaldano 1 Contiene: 1892 Verbale di deliberazione Carte relative alla vertenza per verifica redditi Faldone 17, 2

19 Arciconfraternit a ARCICONFRATERNITA DELL ASSUNTA A Cartella prima Decreti arcivescovili fuori d uso 1258; novembre 5 Privilegi spirituali estratti dall autentico esistente della casa di Grifredino de Bissa in Perugia, né quali si contiene la vita penitente del fratello Rainerio Fassano di Perugia, primo fondatore dei disciplinanti; 1375 agosto 29 Estratto non autentico di lettere apostoliche di papa Gregorio XI di conferma di concessioni precedenti Decreti arcivescovili, vescovili e dei Vicari B Cartella seconda Lettere apostoliche in cravina di 3 sommi pontefici, cioè Gregorio XI, Calisto III e Giulio II concernenti la facoltà d istituire le Compagnie dè Disciplinanti nel Piemonte, e la concessione dell indulgenze 1455 marzo 11 Tre copie di bolle di papa Callisto III di concessione ai disciplinanti di fabbricare case, oratori ed in essi erigere cappelle e altre disposizioni Faldoni 18/38 Faldone 18, fascicoli 1/2 Faldone 18, Faldone 18, Faldone 19, fascicoli 1/6 Faldone 19, Le pergamene sono contenute in una cartella Storia ossia cronaca di Perugia (preziosissima) circa l origine di tutte le di battuti Pergamena mm 680x360 Pergamena mm 540x350 Contiene: pergamena mm 160x430 Due copie in pergamena e una copia cartacea Pergamene: mm 450x340; mm 360x gennaio giugno 15 Transunto (copia) di lettere apostoliche e vescovili di privilegi e di conferme in favore dei disciplinanti Lettere di Mons. Andrea Della Valle vescovo crotonese di conferma dei privilegi e concessioni dei pontefici per la fabbrica di case, oratori, cappelle in favore delle Faldone 19, Faldone 19, Copia in pergamena mm 630x570 Pergamena mm 550x770

20 dei disciplinanti delle Diocesi di Torino e Asti 1504 Copia di bolla di papa Giulio II settembre 28 in favore delle donne iscritte nelle compagnie dei disciplinanti per il godimento dei privilegi 1504 Conferme dei privilegi in favore novembre 8 dei disciplinanti e confratelli delle Diocesi di Asti e Torino da parte del protonotaio e giudice Giambattista Balbo 1508 marzo Delegazione fatta da Giovanni 18 de Sigestro, vicario dei Minori Osservanti della provincia di Genova al P. Michele da Villanova del medesimo ordine per l esecuzione in Piemonte delle bolle di papa Giulio II in favore dei disciplinanti D Cartella quarta Capitulazioni lettere ecc. di Cappellani tesorieri e sacrestani 1665; 1680 Capitolazione tra i P.P. del convento di S. Francesco nella persona del P. Guardiano e la Ven. B. M. Vergine Assunta per il padre sacerdote e confessore 1737 Ingiunzione di pagamento per la compagnia 1749 Supplica per il pagamento di crediti in favore di Giacinto Grasso, sagrestano della confraternita della B. M. V. Assunta Capitoli da osservarsi tra la Ven. compagnia della B. V. Assunta e i sacrestani 1780 Due memorie del sacrestano e del tesoriere 1788 Atti nella causa tra la confraternita della B. M. V. Assunta e i sig. ri Gattino Copia di delibera della fabbrica per una questione fra Gio. Carlo Colombo contro il sig. Bermone e la confraternita della B. M. V. Faldone 19, Faldone 19, fascicolo 5 Faldone 19, fascicolo 6 Faldone 20, fascicoli 1/9 Faldone 20, Faldone 20, Faldone 20, Faldone 20, Faldone 20, fascicolo 5 Faldone 20, fascicolo 6 Faldone 20, fascicolo 7 Pergamena mm 410x340 Pergamena mm 600x520

CHE COS È L INDULGENZA?

CHE COS È L INDULGENZA? CHE COS È L INDULGENZA? La dottrina dell'indulgenza è un aspetto della fede cristiana, affermato dalla Chiesa cattolica, che si riferisce alla possibilità di cancellare una parte ben precisa delle conseguenze

Dettagli

STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI. La Parrocchia

STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI. La Parrocchia STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI La Parrocchia Art. 1. La parrocchia è una persona giuridica pubblica, costituita con decreto dell Ordinario Diocesano (can. 515,3 ), riconosciuta

Dettagli

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI Promesse di Gesù per coloro che reciteranno questa preghiera per 12 anni. Attraverso Santa Brigida, Gesù ha fatto meravigliose promesse alle anime

Dettagli

1836. Altari e cappelle dal 1770 al 1779. 1770-1780 (con registrazioni posteriori) Volume cartaceo, cm 21.5x28.5, leg. in cartone, contenente 10

1836. Altari e cappelle dal 1770 al 1779. 1770-1780 (con registrazioni posteriori) Volume cartaceo, cm 21.5x28.5, leg. in cartone, contenente 10 ALTARI E CAPPELLE Inventariazione realizzata da Marzia Comino e Giuliana di Brazzà nel 2005 per conto dell Archivio Storico Diocesano a cura dell Istituto Pio Paschini per la Storia della Chiesa in Friuli

Dettagli

Strutture a disposizione delle Parrocchie

Strutture a disposizione delle Parrocchie ARCIDIOCESI DI MILANO Ufficio Amministrativo Diocesano Strutture a disposizione delle Parrocchie MANUTENZIONE PROGRAMMATA DEGLI IMMOBILI: FASCICOLO TECNICO DEL FABBRICATO E PIANO DI MANUTENZIONE 1 Don

Dettagli

L'ORDINE SECOLARE DEI SERVI DI MARIA (OSSM)

L'ORDINE SECOLARE DEI SERVI DI MARIA (OSSM) L'ORDINE SECOLARE DEI SERVI DI MARIA (OSSM) Un Ordine Secolare, fin dall inizio, è un gruppo di fedeli cristiani che, inseriti e lavorando nella società, vivono la spiritualità di un Ordine religioso e

Dettagli

Confessione-Assoluzione censure-decreto 2000

Confessione-Assoluzione censure-decreto 2000 Confessione-Assoluzione censure-decreto 2000 Facoltà di assolvere da tutte le censure non riservate e non dichiarate L.V.D. XCI (2000) pp. 127-131 per tutto l anno Santo L anno giubilare in corso ha come

Dettagli

POSIZIONE MATRIMONIALE

POSIZIONE MATRIMONIALE Mod. I Prot. n. DIOCESI DI PARROCCHIA Via Comune Cap Provincia POSIZIONE MATRIMONIALE GENERALITÀ Fidanzato Fidanzata Cognome e nome 1 Luogo e data di nascita Luogo e data di battesimo Religione Stato civile

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi

Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi Lettera pastorale per la Quaresima 2012 di Mons. Dr. Vito Huonder Vescovo di Coira Questa Lettera pastorale va letta in chiesa

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

INCONTRI NEOPROFESSI OSF - MONZA 19 OTTOBRE 2013

INCONTRI NEOPROFESSI OSF - MONZA 19 OTTOBRE 2013 INCONTRI NEOPROFESSI OSF - MONZA 19 OTTOBRE 2013 Interventi -------------------------------------------------------------------------------------------------------- FRANCESCO E LA CHIESA DEL SUO TEMPO

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

Diocesi di Nicosia. Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi

Diocesi di Nicosia. Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi Diocesi di Nicosia Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi Largo Duomo,10 94014 Nicosia (EN) cod. fisc.: 90000980863 tel./fax 0935/646040 e-mail: cancelleria@diocesinicosia.it Ai

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA N. 37 del 16.12.2013 OGGETTO: Legge Regionale N. 1 Del 03/01/1986, Art. 8. Alienazione di terreni di proprietà collettiva di uso civico edificati o edificabili.

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel.

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel. Denominazione Anna Lapini - Povere glie dalle Sacre Stimmate Il Gignoro - C.S.D. Diaconia Valdese orentina L. F. Orvieto - Suore Passioniste Paolo VI - glie della carità di San Vincenzo de Paoli Santa

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO

VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO I frati non predichino nella diocesi di alcun vescovo qualora dallo stesso vescovo sia stato loro proibito. E nessun frate osi

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE REGISTRO DELLE IMPRESE SCIOGLIMENTO, LIQUIDAZIONE e CANCELLAZIONE 1/2005 maggio 2005 www.an.camcom.it 1 PREMESSA... 3 SOCIETÀ DI CAPITALI... 3 DELIBERA DI SCIOGLIMENTO E NOMINA DEL LIQUIDATORE... 3 SCIOGLIMENTO

Dettagli

MONASTERO DI SAN BENEDETTO, ITALIA

MONASTERO DI SAN BENEDETTO, ITALIA MONASTERO DI SAN BENEDETTO, ITALIA Cari Amici: QUINDECIM ABHINC ANNOS I documenti romani spesso iniziano con una significativa frase latina; ho quindi pensato di imitare lo stile solenne per questa occasione

Dettagli

C O M U N E DI O P E R A

C O M U N E DI O P E R A copia Codice Ente 11047 OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTE IMU ANNO 2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di Prima convocazione - seduta Pubblica. L'anno duemilaquattordici

Dettagli

Il rosario è composto da quattro corone. A ognuna di queste sono relazionati 5 misteri della vita terrena di Cristo:

Il rosario è composto da quattro corone. A ognuna di queste sono relazionati 5 misteri della vita terrena di Cristo: universale viva in ogni popolo. Ogni giorno, da soli, in famiglia o in comunità, insieme con Maria, la Madre di Dio e dell umanità, percorriamo i continenti per seminarvi la preghiera e il sacrificio,

Dettagli

Presentazione Prologo all edizione francese

Presentazione Prologo all edizione francese INDICE Presentazione Prologo all edizione francese IX XVIII PARTE PRIMA CAPITOLO I Finché portiamo noi stessi, non portiamo nulla che possa valere 3 CAPITOLO II Non dobbiamo turbarci di fronte ai nostri

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

AMALFI, 27 MARZO 2013 MESSA CRISMALE

AMALFI, 27 MARZO 2013 MESSA CRISMALE AMALFI, 27 MARZO 2013 MESSA CRISMALE 1 Reverendissimo P. Abate, Reverendi Presbiteri, Diaconi, Religiosi, Reverende Religiose, cari Seminaristi, amati fedeli Laici, siamo convocati nella Chiesa Cattedrale,

Dettagli

Repertorio n. 7885 Raccolta n. 5360 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquindici, in questo giorno

Repertorio n. 7885 Raccolta n. 5360 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquindici, in questo giorno Repertorio n. 7885 Raccolta n. 5360 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquindici, in questo giorno di martedì trenta del mese di giugno, alle ore 10 e

Dettagli

CARTA COSTITUZIONALE

CARTA COSTITUZIONALE CARTA COSTITUZIONALE DEL SOVRANO MILITARE ORDINE OSPEDALIERO DI SAN GIOVANNI DI GERUSALEMME DI RODI E DI MALTA PROMULGATA IL 27 GIUGNO 1961 RIFORMATA DAL CAPITOLO GENERALE STRAORDINARIO DEL 28-30 APRILE

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore

Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore Tante volte mi è stato chiesto come si recita l Ufficio delle Ore (Lodi, Vespri, ecc.). Quindi credo di fare cosa gradita a tutti, nel pubblicare questa spiegazione

Dettagli

3C) MULINI COMUNITA DI CUTIGLIANO SK 11) CUTIGLIANO/MELO

3C) MULINI COMUNITA DI CUTIGLIANO SK 11) CUTIGLIANO/MELO 3C) MULINI COMUNITA DI CUTIGLIANO SK 11) CUTIGLIANO/MELO Anno 1781 Mulino di Gallina Località: Rio Piastroso Fiume: Dx Rio Piastroso Palmenti: 2 1781, Arch. Stor. S. Marcello, Lettere e Negozi, Vol. 799

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

PROFESSORI DELLO STAT

PROFESSORI DELLO STAT PROFESSORI STABILI ORDINARI > Giuliani p. Matteo, ofm Dottorato in Scienze dell Educazione con indirizzo catechetica Catechetica e Didattica della religione Responsabile del Servizio Formazione Permanente

Dettagli

Decreto generale sul matrimonio canonico, 5 novembre 1990 Testo del Decreto generale

Decreto generale sul matrimonio canonico, 5 novembre 1990 Testo del Decreto generale Decreto generale sul matrimonio canonico, 5 novembre 1990 Testo del Decreto generale PREMESSA Tutti possono contrarre matrimonio, ad eccezione di coloro ai quali il diritto lo proibisce (can. 1058 CIC).

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico La rappresentazione dello spazio nel mondo antico L esigenza di creare uno spazio all interno del quale coordinare diversi elementi figurativi comincia a farsi sentire nella cultura egizia e in quella

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazione n. 217 del 14/11/2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO CESSIONE IN PROPRIETÀ DI AREA GIÀ CONCESSA IN DIRITTO DI SUPERFICIE NELL AMBITO DEL

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 70 O G G E T T O AFFIDAMENTO INCARICO ALLA SIG.RA CARLA GANZAROLI DEL COMUNE DI LEGNAGO PER PRESTAZIONI

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

CREDO DEL POPOLO DI DIO DI SUA SANTITÀ PAOLO VI (30 giugno 1968) Motu proprio Sollemni hac Liturgia

CREDO DEL POPOLO DI DIO DI SUA SANTITÀ PAOLO VI (30 giugno 1968) Motu proprio Sollemni hac Liturgia CREDO DEL POPOLO DI DIO DI SUA SANTITÀ PAOLO VI (30 giugno 1968) Motu proprio Sollemni hac Liturgia Il Credo del Popolo di Dio è una Professione di Fede che Paolo VI ha formulato e presentato il 30 giugno

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

Pastorale. Iniziative E proposte alla diocesi 2015/16. Arcidiocesi di Torino

Pastorale. Iniziative E proposte alla diocesi 2015/16. Arcidiocesi di Torino Arcidiocesi di Torino Curia Metropolitana via Val della Torre, 3 10149 Torino (To) Tel. 011 5156300 www.diocesi.torino.it Arcidiocesi di Torino Curia Metropolitana via Val della Torre, 3 10149 Torino (To)

Dettagli

ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com

ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE PROPOSTE CONCERNENTI LE MATERIE POSTE ALL ORDINE DEL GIORNO DELLA ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DEL

Dettagli

PREGHIERE DEL MATTINO. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

PREGHIERE DEL MATTINO. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen PREGHIERE DEL MATTINO Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Ti adoro Ti adoro, mio Dio e ti amo con tutto il cuore. Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano e conservato in questa

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Guida al Campus. Aule, mappe e servizi. Sede di Milano

Guida al Campus. Aule, mappe e servizi. Sede di Milano Guida al Campus Aule, mappe e servizi Sede di Milano INDICE Elenco aule per attività didattiche 2 Elenco Istituti e Dipartimenti 7 Mappe delle Sedi universitarie del campus di Milano 8 Vista d insieme

Dettagli

Venite, saliamo sul monte del Signore, al tempio quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra! (Sal 8,10) Rit.

Venite, saliamo sul monte del Signore, al tempio quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra! (Sal 8,10) Rit. OTTOBRE: Giornata del Carisma Introduzione TEMA: Fede e missione La mia intenzione è solamente questa: che [le suore] mi aiutino a salvare anime. (Corrispondenza, p. 7) Questa lapidaria intenzione, che

Dettagli

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata Osservatorio internazionale Cardinale Van Thuân La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata + Giampaolo Crepaldi Arcivescovo-Vescovo Relazione introduttiva al Convegno del 3 dicembre 2011

Dettagli

Indice sommario. PARTE PRIMA Il contratto e le parti

Indice sommario. PARTE PRIMA Il contratto e le parti Indice sommario Presentazione (di PAOLOEFISIO CORRIAS) 1 PARTE PRIMA Il contratto e le parti Capitolo I (di CLAUDIA SOLLAI) 13 Le fonti del contratto di agenzia 1. La pluralità di fonti. Il codice civile

Dettagli

Linee orientative per la gestione dei beni negli Istituti di vita consacrata e nelle Società di vita apostolica

Linee orientative per la gestione dei beni negli Istituti di vita consacrata e nelle Società di vita apostolica Congregazione per gli Istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica A chiunque fu dato molto, molto sarà chiesto; a chi fu affidato molto, sarà richiesto molto di più (Lc 12, 48) Linee orientative

Dettagli

IL TESTAMENTO: COME E PERCHÉ FARLO?

IL TESTAMENTO: COME E PERCHÉ FARLO? IL TESTAMENTO: COME E PERCHÉ FARLO? La maggior parte di noi non si pone neppure la domanda. In Italia, quella di fare testamento è una pratica poco utilizzata. Spesso ci rifiutiamo per paura, per incertezza

Dettagli

Redditi diversi Prof. Maurizio Sebastiano Messina. Redditi diversi

Redditi diversi Prof. Maurizio Sebastiano Messina. Redditi diversi Redditi diversi Redditi diversi - art. 67 Sono redditi diversi se non costituiscono redditi di capitale, ovvero se non sono conseguiti nell esercizio di arti e professioni o di imprese commerciali, o da

Dettagli

Le Udienze Rinunce e nomine Attività del Santo Padre nel periodo estivo: alcune informazioni Avviso di Conferenza Stampa

Le Udienze Rinunce e nomine Attività del Santo Padre nel periodo estivo: alcune informazioni Avviso di Conferenza Stampa N. 0438 Sabato 14.06.2014 Pubblicazione: Immediata Sommario: Le Udienze Rinunce e nomine Attività del Santo Padre nel periodo estivo: alcune informazioni Avviso di Conferenza Stampa Le Udienze Il Santo

Dettagli

Dicembre 1995 - Dicembre 2005. Parrocchia Santi Gervaso e Protaso Novate Milanese. Don Ugo Proserpio. da anni Parroco a Novate.

Dicembre 1995 - Dicembre 2005. Parrocchia Santi Gervaso e Protaso Novate Milanese. Don Ugo Proserpio. da anni Parroco a Novate. Parrocchia Santi Gervaso e Protaso Novate Milanese Dicembre 1995 - Dicembre 2005 Don Ugo Proserpio 10 da anni Parroco a Novate Dicembre 2005 10 anni tra noi di don Ugo 11 La comunità delle suore Serve

Dettagli

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento?

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento? IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI A chi mi rivolgo? L' dell garantisce a tutti i soggetti interessati l'esercizio dei diritti d informazione e di accesso ai documenti amministrativi, e favorisce la conoscenza

Dettagli

CROCIFISSO, 17 - RIMINI - VIA DEL. www.crocifisso.rimini.it. oi viviamo sperimentando continuamente la morte, ma

CROCIFISSO, 17 - RIMINI - VIA DEL. www.crocifisso.rimini.it. oi viviamo sperimentando continuamente la morte, ma ANNO PASTORALE 2014/2015 N 7 - VIA DEL CROCIFISSO, 17 - RIMINI - TEL. 0541 770187 www.crocifisso.rimini.it SS. MESSE IN PARROCCHIA ORARIO (in vigore dal 29 Marzo) Feriali: ore 8 Venerdì ore 8-18 Prefestiva:

Dettagli

PROMOSSI ALLA GLORIA. Curtatone, non lontano dalla stazione Termini, ospite il pastore di origine svizzera Herman Parli, Francesco

PROMOSSI ALLA GLORIA. Curtatone, non lontano dalla stazione Termini, ospite il pastore di origine svizzera Herman Parli, Francesco Pagina 1 di 5 Francesco Toppi 1928-2014 di Eliseo Cardarelli PROMOSSI ALLA GLORIA Francesco Toppi 1928 2014 Il pastore Francesco Toppi era nato a Roma il 1 gennaio del 1928, da Gioacchino e Gina Gorietti,

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO STATUTO DELL ASSOCIAZIONE RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO Il presente testo di statuto è stato approvato dal Consiglio Episcopale Permanente nella sessione del 22-25 gennaio 2007. Si consegna ufficialmente

Dettagli

Terminologia oratoriana

Terminologia oratoriana Terminologia oratoriana 1. CONFOEDERATIO ORATORII S. PHILIPPI NERII (italiano: Confederazione dell Oratorio di S. Filippo Neri) (cfr. Constitutiones et Statuta Generalia Confoederationis Oratorii S. Philippi

Dettagli

VERBALE DELLE OPERAZIONI

VERBALE DELLE OPERAZIONI 1 ELEZIONE DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA del 12 ottobre 2014 PROVINCIA DI POTENZA VERBALE DELLE OPERAZIONI DELL UFFICIO ELETTORALE 2 VERBALE DELLE OPERAZIONI DELL UFFICIO ELETTORALE 1. INSEDIAMENTO DELL

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648 NEL 1600 1. c'erano Stati che avevano perso importanza = SPAGNA ITALIA- GERMANIA 2. altri che stavano acquisendo importanza = OLANDA INGHILTERRA FRANCIA Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

GIUSEPPE PELLEGRINI VESCOVO DI CONCORDIA-PORDENONE PACE E SALUTE NEL SIGNORE GESÙ

GIUSEPPE PELLEGRINI VESCOVO DI CONCORDIA-PORDENONE PACE E SALUTE NEL SIGNORE GESÙ GIUSEPPE PELLEGRINI VESCOVO DI CONCORDIA-PORDENONE AI PRESBITERI E AI DIACONI AI FRATELLI E ALLE SORELLE DI VITA CONSACRATA AI FEDELI LAICI E A TUTTI GLI UOMINI E LE DONNE DI BUONA VOLONTÀ DI QUESTA NOSTRA

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Fondazione Memofonte onlus Studio per l elaborazione informatica delle fonti storico-artistiche

Fondazione Memofonte onlus Studio per l elaborazione informatica delle fonti storico-artistiche c. 1 Illustrissimi signori Per la maggior facilità e chiarezza della stima dei mobili del patrimonio dell illustrissimo signor marchese bali Vincenzio Riccardi, incaricatami con il decreto delle signorie

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

GUIDA per la richiesta dei CERTIFICATI URBANISTICI e le Visure di Piano Regolatore

GUIDA per la richiesta dei CERTIFICATI URBANISTICI e le Visure di Piano Regolatore ROMA CAPITALE Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica Direzione Attuazione degli Strumenti Urbanistici U.O. Permessi di costruire Ufficio Sala Visure e Certificazioni Urbanistiche Viale della

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI Prot. n. 7889 del 3 Luglio 2013 COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI ELENCO IN ORDINE CRONOLOGICO DEI PAGAMENTI DEI DEBITI DI SORTE

Dettagli

L ARCHIVIO della PIEVE di CASTELNOVO NE MONTI

L ARCHIVIO della PIEVE di CASTELNOVO NE MONTI Corrado Giansoldati L ARCHIVIO della PIEVE di CASTELNOVO NE MONTI Parrocchia di S.Maria Assunta in Castelnovo ne Monti - RE Presentazione dell archivio Brevi note storiche L archivio parrocchiale di Castelnovo

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA ATTIVITÀ SCOLASTICA (Revisione 0 del 10/05/2006)

REGOLAMENTO DELLA ATTIVITÀ SCOLASTICA (Revisione 0 del 10/05/2006) REGOLAMENTO DELLA ATTIVITÀ SCOLASTICA (Revisione 0 del 10/05/2006) Articolo 1 - Ente gestore, denominazione, natura e sede della scuola 1. L Ente Ispettoria Salesiana Lombardo Emiliana, Ente Ecclesiastico

Dettagli

PONTIFICIA ACADEMIA PRO VITA

PONTIFICIA ACADEMIA PRO VITA PONTIFICIA ACADEMIA PRO VITA FONDAZIONE VITAE MYSTERIUM NUOVO STATUTO DELLA FONDAZIONE VITAE MYSTERIUM Preambolo La Fondazione autonoma "Vitae Mysterium" è stata eretta canonicamente dall'em.mo Card. Angelo

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

GUIDA AL DEPOSITO E ALLA REGISTRAZIONE DELLE OPERE NEL REGISTRO PUBBLICO GENERALE DELLE OPERE PROTETTE (R.P.G.)

GUIDA AL DEPOSITO E ALLA REGISTRAZIONE DELLE OPERE NEL REGISTRO PUBBLICO GENERALE DELLE OPERE PROTETTE (R.P.G.) GUIDA AL DEPOSITO E ALLA REGISTRAZIONE DELLE OPERE NEL REGISTRO PUBBLICO GENERALE DELLE OPERE PROTETTE (R.P.G.) (A cura di Barbara Limonta e Giulia Scacco) INDICE Introduzione pag. 3 Efficacia della registrazione

Dettagli

TITOLO I: ASPETTI GENERALI

TITOLO I: ASPETTI GENERALI STATUTO DELL 1 Indice Premessa. Pag. 3 TITOLO I: ASPETTI GENERALI 3 Art. 1: definizione Art. 2: scopo Art. 3: attività Art. 4: sede. Art. 5: segno distintivo TITOLO II: RAPPRESENTANZA ED APPARTENENZA.

Dettagli

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009 Oggetto: approvazione graduatoria finale della selezione pubblica per titoli per il reperimento di figure professionali necessarie al funzionamento dell ufficio di Piano e per attività e servizi previsti

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO

IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO TARDIVO OD OMESSO VERSAMENTO SANZIONI - RICORSI IL RAVVEDIMENTO - COMPENSAZIONE RIMBORSI SCHEDA N. 3 Claudio Venturi Camera di Commercio Diritto Annuale

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta N. ORDINE 1 Commessa 110110-19 (A1) MILANO - NAPOLI Tratto Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 Ditta BONCOMPAGNI Giuseppe n. a Citerna il 07.01.1952 propr. per 1/2;BONCOMPAGNI Luigi n. a Citerna

Dettagli

LA SITUAZIONE POLITICA NEL BASSO MEDIOEVO

LA SITUAZIONE POLITICA NEL BASSO MEDIOEVO LA SITUAZIONE POLITICA NEL BASSO MEDIOEVO 1. POTERI UNIVERSALI Il medioevo cristiano riconosce dal punto di vista politico due somme autorità, il cui potere è di diritto universale, vale a dire un potere

Dettagli

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 E, P.C. EGREGIO DOTT. MATTEO CLAUDIO ZARRELLA PRESIDENTE DEL TRIBUNALE DI LAGONEGRO Via Lagonegro - 85042 LAGONEGRO (Pz) Trasmissione al telefax 0973.2333115

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTE TASI

OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTE TASI Provincia di Bologna COPIA n. 28 del 30.04.2014 OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTE TASI Il giorno 30 aprile 2014 alle ore 20.30 nella sala consiliare del Municipio, previa l'osservanza di tutte le formalità

Dettagli

MOVIMENTO IMPEGNO E TESTIMONIANZA "MADRE DELL'EUCARISTIA"

MOVIMENTO IMPEGNO E TESTIMONIANZA MADRE DELL'EUCARISTIA MOVIMENTO IMPEGNO E TESTIMONIANZA "MADRE DELL'EUCARISTIA" Via delle Benedettine, 91-00135 ROMA Tel. 063380587; 063387275 Fax 063387254 Internet: http://www.madredelleucaristia.it E-mail: mov.imp.test@madredelleucaristia.it

Dettagli