APPENDICE Edizioni All Insegna del Giglio s.a.s., vietata la riproduzione e qualsiasi utilizzo a scopo commerciale.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "APPENDICE. 1984 Edizioni All Insegna del Giglio s.a.s., vietata la riproduzione e qualsiasi utilizzo a scopo commerciale."

Transcript

1 APPENDICE

2 GLI ALTRI BACILI ROMANICI IN ITALIA( CATALOGO DELLA J.W.F. *( 17 bis - TODI - Chiesa Santa Maria in Camuccia ( Thomas-Schale (bacile di San Tommaso)( Materiale sconosciuto - Diam. cm. 26, altezza cm. 4,8.( Non ho preso visione del bacile e non posso dire niente del bordo e del cen-( tro, ma il fatto che a Todi si trovi ancora una Thomas-Schale dimostra quanto( fossero diffusi tali bacili. Basandosi sulle fotografie sembra che il bacile sia( stato molto usato perché nel centro il disegno è scomparso quasi completa-( mente.( Sul bacile sono rappresentate sette scene come in tutte le altre Thomas-( Schalen. Interessante è il fatto che in questo caso le scene non sono separate( da elementi architettonici (colonne o torri), ma esse si susseguono senza so-( luzione di continuità. Solo all'inizio è rappresentata una palma come quella( che appare nei bacili del buon samaritano e di Piramo e Tisbe. L elemento ar-( chitettonico della sesta scena ne è parte integrate.( L inizio della scritta è tanto consumata che sarebbe quasi impossibile ricom-( porla con le lettere che rimangono se non conoscessimo le due Jerusalemer-( Schalen con i tesi corrispondenti: 1.(...CT.... CA.... QUAE.CORAM... SCULPTA.VIDENS... (cfr.( Gerusalemme I)( 2.(FULGET. APOSTOLIS. HEC. PELVIS. CO(M)PTO. TRIU (M)PHIS( 3.(ADTESTANT. THOMA(M)... FIDEI... (ME)RUISSE. CORANAM (cfr. Gerusalemme II)( Ne risulta che le illustrazioni della leggenda di San Tommaso sul bacile di( Todi iniziano con il battesimo di Gudaforus e di suo fratello Gad; segue il( battesimo dei fedeli in massa; poi viene la scena dell'apostolo che benedice( *) Si segue la numerazione originale. Non era possibile dare anche le foto dato che in( gran parte sono irriproducibili.( 43(

3 una donna e ancora una scena di battesimo; a questa si allaccia l immagine) dell uomo barbuto col figlio davanti all apostolo e infine la scena, affollata) di figure, nella quale l apostolo è seduto sotto il baldacchino, con un) personaggio da ciascun lato. In quello di destra, che porta solo un telo) intorno ai fianchi, si può chiaramente riconoscere un lebbroso.) L illustratore del bacile di Todi quindi, deve aver avuto sott occhio tutte e) quattro le Thomas-Schalen; ma siccome nessuna delle illustrazioni è una co-) pia diretta della scena corrispondente sugli altri bacili, dobbiamo supporre) che l artista del bacile di Todi abbia usato un prototipo che serviva di) modello comune a tutti. Questa interpretazione potrebbe spiegare l assenza) di elementi architettonici per dividere le varie scene.) 20 - UDINE - Museo Civico e Galleria d Arte Antica e Moderna) Bacile con la leggenda di Sansone.) Bronzo - Diam. cm. 36,5, altezza cm. 9,5, bordo cm. 2) Trovato durante gli scavi del 1833 a Piancada presso Palazzolo della Stella.) Bibl.: CARLO SOMEDA DI MARCO, II Sacro bacile del Secolo XIII del Museo Civico di Udine, Udine A. SANANGELO, Un bacile figurato a Udine, in Le Arti, XVIII, 1940,) Aus. II, Fase. IlI, p. 172.) 32 - ROMA - Proprietà privata Inv. N. B5 R6; (?) Tugend und Laster Schale (bacile delle virtù e dei vizi) II bordo è privo di decorazioni. Diam.cm. 25, altezza cm. 8, bordo cm. 0,8/1.) Trovato nel Tevere.) Nessun ornamento al centro. La parete interna del bacile è divisa da sette co-) lonne con capitelli fogliati e basi. Le colonne sostengono degli archi formati) da quattro segmenti di cerchio paralleli, nei pennacchi compare una pianta) con due foglie come nel bacile di San Juan de la Pena N Sotto ogni) arco si trova una figura femminile, che dall abito sembra una suora, con) l aureola. Le figure sono rappresentate tre volte fino ai ginocchi, tre volte) compare solo il busto e le braccia sono nascoste sotto l abito; in un solo caso) abbiamo la figura completa seduta, con i piedi posati sul bordo esterno del) medaglione centrale. Questa figura ha la destra alzata nel gesto di chi parla e) nella sinistra tiene un recipiente per raccogliere il denaro, ciò che è) caratteristico della superbia.) Tutte e sette le facce sono viste di 3/4 e rivolte nella stessa direzione verso) destra. Le tre figure che arrivano ai ginocchi tengono nella mano sinistra un) 44)

4 libro e la destra è alzata nel gesto di chi parla. La forma rotonda del viso, gli occhi resi con dei punti e il naso e la bocca ad uncino, ci permettono di acco- stare questo bacile al medesimo gruppo di cui fanno parte i bacili di Aquisgra- na, Lipsia e San Juan de la Pena ROMA - Museo Capitolino, Antiquarium. Tugend - und Laster-Schale (bacile delle virtù e dei vizi) Bronzo con forte doratura, bordo privo di ornamenti. Diam. cm , al- tezza cm. 6, bordo cm. 1. Proviene dalla zona di Santa Lucia in Selci; trovato nel 1889 in frammenti ai piedi del colle di S. Pietro in Vincoli. Notevole in questo bacile è la finezza del disegno formato da molti dettagli giustapposti che, sebbene si accordino fra loro, non ci permettono di dare un interpretazione valida all insieme. Al centro sta HUMILITAS vista di 3/4, seduta senza che ci sia accenno a un punto di appoggio. È incoronata, ma non porta velo sul capo e i capelli rica- dono sulla nuca. Tiene in ciascuna mano una fronda, che potrebbe essere un giglio con tre fiori. Il mantello è allacciato sul davanti da una fibula e ricade con ampio panneggio, mentre le maniche sono della stessa larghezza dalle spalle e fino a terra. L'abito che indossa sotto è fermato da un alta cintura ri- camata. L iscrizione dice: HUMI = HUMILITAS ITAS = CARITAS SPES La figura è incorniciata da un tralcio disegnato con particolare cura, le cui fo- glie a bocciuolo terminano con dei riccioli, come è caratteristico nei motivi vegetali dello stile romanico. Il tralcio è sottolineato ai due lati da un ornamento a fune, molto fine e minuto nel disegno, sul quale posano sei larghi tronchi a mo di colonne, che non collimano con il resto della parete del bacile, perché questo è spezzato verso la metà. Ci sono delle lettere fra i tronchi da cui non si può ricavare alcun signi- ficato. Fra queste compaiono dei cerchi disegnati col motivo a fune e negli an- goli c è un ornamento a bocciolo trifogliato, che corrisponde a quello che tie- ne in mano la virtù. Sulla parte superiore della parete del bacile compaiono una serie di motivi diversi, accostati fra loro e che provengono dal patrimonio decorativo dei bacili, come per esempio l albero a forma di fungo, che compare di frequente nei bacili dei vizi. In particolare vanno notati due fram- 45(

5 menti di teste, su uno è inscritto IR e sembra la copia della testa dell IRA del) Prudentius di Berna (cfr. HOMBURGER, Schätze der Burgerbibl. Bern, p. 112.) Tav VON STEIGER-HOMBURGER, Prudentius, Cod. 264, fol. 39 v ), mentre) la seconda testa spunta dall ornamento vegetale ed è difficile da spiegare.) Vien fatto di pensare che il bacile abbia un origine ibrida perché esiste un al-) tro bacile a Bruxelles (N. 53) che ha molte analogie col nostro anche se non) si può affermare che il bacile di Roma copi quello di Bruxelles, perché) quest ultimo da un impressione più unitaria. Probabilmente per comporre la) parete del bacile di Roma sono stati usati dei frammenti di un altro bacile e) da due ne è nato un terzo; i frammenti dovevano però appartenere a dei) bacili che avevano degli elementi stilistici comuni e che forse erano stati) copiati da una raffigurazione della storia di Prudenzio.) Questo potrebbe spiegare la notevole somiglianza della testa. D altra parte la) testa di Satana è stata spesso rappresentata così e cioè come IRA, principio) del male del vizio.) Bibl. R. DE LASTEYRIE, 1981, p Bollettino de la commissione archeol. di Roma, III, 1888, p A. SANTANGELO, )Le Arti, VIII, 1940, p C.) CECCHELLI, La vita di Roma nel medio evo, Roma, 1951/2, pp. 96, 732, fig. a) p. 735 (Cecchelli la considera un opera francese del XII-XIII secolo) 72 - ORVIETO - Museo Civico (Museo dell Opera del Duomo) Tungend und Laster-Schale (bacile delle virtù e dei vizi) Bronzo. Diam. cm. 26, altezza cm. 4,5, bordo cm. 0,8.) La figura femminile al centro è rappresentata fino alle ginocchia, è seduta e) la circonda la scritta SUPERBIA; indossa un abito con le maniche larghe e) un mantello a cappa fissato in mezzo al petto con una fibbia. Sotto è visibile) un indumento che di solito pende dalla spalla sinistra, ma che nel nostro caso) non appartiene né al mantello né all abito. La larga manica di sinistra, che) corrisponde alla manica larga di destra, è evidentemente un errore di inter-) pretazione. Il volto è visto di 3/4 i capelli girati intorno al capo a mo di tur-) bante ricadono sulla nuca, le mani tese simmetricamente tengono ciascuna) un recipiente col coperchio come la Superbia dei bacili di Copenhagen e di) Münster (N. 12 e 13). La donna tiene però i recipienti come se fossero dei) dischi (a due dimensioni) e non dei contenitori rotondi (a tre dimensioni). È) circondata dalle quattro figure dei vizi, che indossano abiti a righe e sono) rappresentate meccanicamente; IRA, LUXURIA, IDOLATRIA e INVIDIA.) I resti della iscrizione sulla parete del bacile ancora leggibili sono:) 46)

6 CRAPULA FRAUS EMULATIO AMBITIO Al posto della pianta di papiro qui troviamo un trifoglio stilizzato, come av- viene in molti altri casi ROMA - S. Bartolomeo all Isola Ornament-Schale (bacile ornamentale) Diam. cm. 76, altezza cm. 15, bordo cm. 1,2. Il bacile, pur essendo di misure eccezionali, appartiene all inizio dell epoca dei bacili di bronzo. Sembra che sia stato appositamente creato per contenere le ceneri di San Bartolomeo e conservarle come reliquie da portare a Roma nella chiesa di S. Bartolomeo all Isola, come indica chiaramente la scritta più tarda: QUESTO (BA)NCA FU RIPOSTO IL CORPO DELL'APO(STO)LO BARTOLOMEO ALL ORCHE DA BENEVENTO FU TRASPORTATO IN ROMA E COLLECATO IN QUESTA BASILICA. Il fondo rialzato contiene un ornamento a tralci simmetrici, che sembra inciso a mano libera; esso somiglia sia alla decorazione del bacile di Riga (N. 187). come pure a quella del bacile di Kalingrad del mulino di Pagel-Kauer (N. 185). Ma nel nostro caso il sistema di tralci è molto più ricco e più fitto l in- treccio, così da formare un disegno a rete, di nastri che si intersecano e parto- no da una losanga centrale. Da ciascuno dei nodi agli angoli partono due tralci che terminano con doppia foglia a cuore. Il bordo è guarnito con un doppio motivo a zig-zag in prospettiva. 47(

7 48. Tav Cartina della distribuzione dei bacili romanici in Italia UDINE TOD.I. 2. -PADOVA. 5. -ORVIETO EMPOLI ROMA.

1 Navata. Intorno alle finestre, collocate nelle lunette, cornici architettoniche

1 Navata. Intorno alle finestre, collocate nelle lunette, cornici architettoniche 1 La chiesa è a unica navata scandita in sei campate sulla quale si aprono simmetricamente, con archi a tutto sesto, dodici cappelle, delle quali due fungono da accesso laterale alla chiesa. La navata

Dettagli

Cattedrale de Santiago de Compostela. Cattedrale di Santiago de Compostela Lucas Soto Alonso

Cattedrale de Santiago de Compostela. Cattedrale di Santiago de Compostela Lucas Soto Alonso Cattedrale de Santiago de Compostela Cattedrale di Santiago de Compostela Cattedrale di Santiago de Compostela Address: Piazza dell Obradoiro City: Santiago de Compostela Region: Galizia Country: Spagna

Dettagli

Il cufico in Puglia.

Il cufico in Puglia. Il cufico in Puglia. Un particolare tipo di calligrafia arabica 1 prende il nome dalla città irachena di al-kufah, sede di califfato prima che fosse trasferito a Baghdad. Al contrario del corsivo, detto

Dettagli

LA MACCHINA FOTOGRAFICA

LA MACCHINA FOTOGRAFICA D LA MACCHINA FOTOGRAFICA Parti essenziali Per poter usare la macchina fotografica, è bene vedere quali sono le sue parti essenziali e capire le loro principali funzioni. a) OBIETTIVO: è quella lente,

Dettagli

Cinquecento Michelangelo Scultura

Cinquecento Michelangelo Scultura Cinquecento Michelangelo Scultura Michelangelo, Pietà, 1497-1499. Marmo, altezza 174 cm, larghezza 195 cm. Roma, Basilica di San Pietro. 1 Cinquecento Michelangelo Scultura Michelangelo, David, 1501-1504.

Dettagli

La chiesa, edificio di ieri e di oggi

La chiesa, edificio di ieri e di oggi La chiesa, edificio di ieri e di oggi Verso il III secolo l Ecclesiae domestica si trasforma in Domus Ecclesiae. L edificio ha la forma di un abitazione romana con il piano superiore destinato agli alloggi

Dettagli

Mondi virtuali in multi-utenza e formazione

Mondi virtuali in multi-utenza e formazione varie potenzialità del software potranno arrivare a degli ottimi risultati. Nel sito di Seamless3D 1 è presente un forum in cui gli utenti possono confrontarsi con gli sviluppatori del software o aiutarsi

Dettagli

ELENCO OPERE. 15. C. Rainaldi Veduta di S. Agnese in Agone, 1652 Mm. 432 x 1390

ELENCO OPERE. 15. C. Rainaldi Veduta di S. Agnese in Agone, 1652 Mm. 432 x 1390 ELENCO OPERE VIENNA ALBERTINA 1. Francesco Borromini Schizzo con le misure di S. Pietro, 1631 Mm. 263 x 394 2. Gian Lorenzo Bernini Studi per il coronamento del Baldacchino, 1631 3. Francesco Borromini

Dettagli

L ACQUASANTIERA LA PIANETA

L ACQUASANTIERA LA PIANETA L ACQUASANTIERA È un recipiente, di pietra o di marmo, posto all entrata della Chiesa, che contiene acqua benedetta. In esso intingi la mano destra, prima di farti il segno della croce. Segnarsi con l

Dettagli

La ricostruzione virtuale di San Giovanni in Conca

La ricostruzione virtuale di San Giovanni in Conca Progetto Milano Antica Milano 23 Febbraio 2010 La ricostruzione virtuale di San Giovanni in Conca Politecnico di Milano Collaboratori: Laura L. Micoli Michele Russo Il progetto dell unità POLIMI Obiettivi

Dettagli

Sant Ignazio di Loyola San Teodoro di Amasea San Tommaso d Aquino Cinque Santi La Sacra Famiglia

Sant Ignazio di Loyola San Teodoro di Amasea San Tommaso d Aquino Cinque Santi La Sacra Famiglia 1214 1215 1214 Sant Ignazio di Loyola (Sec. XVIII) MEDAGLIA IN AE D/Sant Ignazio rivolto a s. con il libro aperto S.IGN DE. LOYOLA. SOC.I R/San Giovanni sulle nubi con le braccia aperte, intorno i cherubini

Dettagli

ESERCIZI FISICI Esercizio 1. Schiena e spalle Esercizio 2. Collo e vertebre cervicali

ESERCIZI FISICI Esercizio 1. Schiena e spalle Esercizio 2. Collo e vertebre cervicali ESERCIZI FISICI Sono utili da eseguire prima o dopo la pratica sul pianoforte, per sciogliere, allungare e rinforzare le parti coinvolte nell azione pianistica. Devono essere affrontati con ritmo cadenzato

Dettagli

I sarcofagi cristiani. Età tetrarchica: i sarcofagi a grandi pastorali

I sarcofagi cristiani. Età tetrarchica: i sarcofagi a grandi pastorali Età tetrarchica: i sarcofagi a grandi pastorali Età tetrarchica: i sarcofagi a grandi pastorali Dalla tetrarchia all età di Costantino i sarcofagi a grandi pastorali Dalla tetrarchia all età di Costantino

Dettagli

L ANTICA ORA ITALICA DEL VATICANO

L ANTICA ORA ITALICA DEL VATICANO L ANTICA ORA ITALICA DEL VATICANO Uno sconosciuto orologio meccanico a sei ore del 700 posto sui palazzi del Vaticano riemerge da un dipinto del Panini Nicola Severino www.nicolaseverino.it agosto 2007

Dettagli

COME COMBATTERE IL MAL DI SCHIENA DIPARTIMENTO DI RIABILITAZIONE

COME COMBATTERE IL MAL DI SCHIENA DIPARTIMENTO DI RIABILITAZIONE COME COMBATTERE IL MAL DI SCHIENA DIPARTIMENTO DI RIABILITAZIONE Struttura Semplice Dipartimentale Rieducazione Funzionale Ospedale Albenga/Territorio Albenganese Responsabile Dssa. Anna Maria Amato 2

Dettagli

La nascita della pittura occidentale

La nascita della pittura occidentale La nascita della pittura occidentale 1290-1295, tempera su tavola, Firenze, Basilica di Santa Maria Novella E' una tavola dipinta a tempera, dalle dimensioni di 578 cm di altezza e 406 cm di larghezza.

Dettagli

Serie. Codice 30PA312. 30pa10000. 30pa10004cl. 30pa10013 30pa10012 30pa10015. Serie Percorso 16 staz. Codice 30PA316. Codice stazione.

Serie. Codice 30PA312. 30pa10000. 30pa10004cl. 30pa10013 30pa10012 30pa10015. Serie Percorso 16 staz. Codice 30PA316. Codice stazione. Percorso staz. Percorso staz. 0PA0 0pa000cl 0pa00 Percorso 0 staz. 0PA 0 0pa000cl 0pa000 0pa000 0pa00 0pa00 0pa00 0pa000 0pa000 Si tratta di un insieme armonico di stazioni per esercizi fisici, studiati

Dettagli

Test per gli arti superiori

Test per gli arti superiori Test per gli arti superiori TF 1 Lancio della palla medica È uno dei più classici e semplici test per la forza, che si fa lanciando palle di vario peso. Chi è più alto è favorito perché ha leve più lunghe

Dettagli

GRUPPO AMICI DEL PRESEPE Monte Porzio Catone www.presepitalia.it Corso Presepistico on-line

GRUPPO AMICI DEL PRESEPE Monte Porzio Catone www.presepitalia.it Corso Presepistico on-line GRUPPO AMICI DEL PRESEPE Monte Porzio Catone www.presepitalia.it Corso Presepistico on-line LA PROSPETTIVA Indice Indice... 1 -Cenni sulla prospettiva e rispetto delle proporzioni.... 2 Amici del Presepe

Dettagli

Il Cinquecento a Napoli

Il Cinquecento a Napoli SEZIONE IV Il Cinquecento a Napoli 14 15 16 VETRINE 14 Napoli tra Francia e Spagna 15 L età di Carlo V 16 L età di Filippo II Sala B 95 VETRINA 14 Napoli tra Francia e Spagna Zecche presenti in vetrina

Dettagli

I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno

I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2015 Categoria Cadet Per studenti di terza della scuola secondaria di primo grado e prima della secondaria di secondo grado I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti

Dettagli

La chiesa di S. Giovanni ai campi conserva sulla muratura esterna e all interno una serie di affreschi di notevole valore storico-artistico

La chiesa di S. Giovanni ai campi conserva sulla muratura esterna e all interno una serie di affreschi di notevole valore storico-artistico Gli affreschi La chiesa di S. Giovanni ai campi conserva sulla muratura esterna e all interno una serie di affreschi di notevole valore storico-artistico Affreschi dell abside maggiore Entro una mandorla,

Dettagli

Collo femminile Italia metà XX secolo Merletto di lino a fuselli

Collo femminile Italia metà XX secolo Merletto di lino a fuselli BUNJAK MAIDA Collo femminile Italia metà XX secolo Merletto di lino a fuselli La Gardenia T-shirt basic nera con stampa e ricamo con motivo a fiore tipo gardenia Taglia Small Ricamo a mano su disegno in

Dettagli

Particolari dell affresco ritrovato nella Chiesa di San Giuliano di Faleria.

Particolari dell affresco ritrovato nella Chiesa di San Giuliano di Faleria. Particolari dell affresco ritrovato nella Chiesa di San Giuliano di Faleria. Grazie allo sforzo coordinato tra lʼamministrazione comunale e il Parroco di Faleria, si è giunti alla riscoperta di un affresco

Dettagli

Gli strumenti della geografia

Gli strumenti della geografia Gli strumenti della geografia La geografia studia lo spazio, cioè i tanti tipi di luoghi e di ambienti che si trovano sulla Terra. La geografia descrive lo spazio e ci spiega anche come è fatto, come vivono

Dettagli

San Paolo Albanese. di: Salvatore Sebaste Foto Bellini (Bernalda - MT) Fig. 1

San Paolo Albanese. di: Salvatore Sebaste Foto Bellini (Bernalda - MT) Fig. 1 di: Salvatore Sebaste Foto Bellini (Bernalda - MT) San Paolo Albanese Le sue origini sono antiche. Dominio dello stato di Noia (l odierna Noepoli) per molto tempo, tra il 1526 e il 1534 fu popolato dai

Dettagli

Viaggio di istruzione a Praga di 6 giorni e 5 notti

Viaggio di istruzione a Praga di 6 giorni e 5 notti Spett.le I.I.S.S. NICOLO PALMERI Distretto 8/46 Piazza Giovanni Sansone, 12 90018 TERMINI IMERESE (PA) Viaggio di istruzione a Praga di 6 giorni e 5 notti (dal 11 Dicembre al 16 Dicembre 2014) PROGRAMMA

Dettagli

Azione 1 Italiano come L2- La lingua per studiare

Azione 1 Italiano come L2- La lingua per studiare Azione 1 Italiano come L2- La lingua per studiare Disciplina: Scienze Livello: A2 Gruppo 3 Autori: Belfi Antonella, Bolzan Luana, Papi Michela Prerequisiti: comprensione linguistica livello A2 per alunni

Dettagli

UNA SINOPIA IN SANT ANTONIO A BRENO

UNA SINOPIA IN SANT ANTONIO A BRENO UNA SINOPIA IN SANT ANTONIO A BRENO Datazione: fine XV inizio XVI secolo Collocazione: Breno, chiesa di Sant Antonio, parete nord-est Proprietà: Comune di Breno Autore : Ambito di Giovanni Pietro Da Cemmo

Dettagli

La gente si chiedeva: «Chi è costui?» E la folla rispondeva: «Questi è il profeta Gesù, da Nazaret di Galilea») (Mt 21,10-11)

La gente si chiedeva: «Chi è costui?» E la folla rispondeva: «Questi è il profeta Gesù, da Nazaret di Galilea») (Mt 21,10-11) Daniela Canardi Domenica delle Palme La gente si chiedeva: «Chi è costui?» E la folla rispondeva: «Questi è il profeta Gesù, da Nazaret di Galilea») (Mt 21,10-11) «Non ho sottratto la faccia agli insulti

Dettagli

Cercando i riusi 01. www.archeologiametodologie.com. Nelle immagini seguenti, gli esempi trovati dagli studenti del corso 2009-2010:

Cercando i riusi 01. www.archeologiametodologie.com. Nelle immagini seguenti, gli esempi trovati dagli studenti del corso 2009-2010: Cercando i riusi 01 Nelle immagini seguenti, gli esempi trovati dagli studenti del corso 2009-2010: 2010: Nicoletta Balistreri SAN SALVATORE A SIRMIONE (BS) UN CIPPO REIMPIEGATO COME BLOCCO NELLA FONDAZIONE

Dettagli

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi camminano in mezzo. A destra si nota una macchina d

Dettagli

Pittura del 1200 e del 1300. Prof.ssa Ida La Rana

Pittura del 1200 e del 1300. Prof.ssa Ida La Rana Pittura del 1200 e del 1300 Prof.ssa Ida La Rana Per molti secoli in Italia latradizione della pittura bizantina mantiene una profonda influenza sulla figurazione. Dalla metà del XIII secolo iniziano però

Dettagli

MISURIAMO LA BICI. La vita è come la bicicletta; se vuoi stare in equilibrio devi muoverti Albert Einstein

MISURIAMO LA BICI. La vita è come la bicicletta; se vuoi stare in equilibrio devi muoverti Albert Einstein MISURIAMO LA BICI La vita è come la bicicletta; se vuoi stare in equilibrio devi muoverti Albert Einstein Fareste mai una lunga passeggiata con un paio di scarpe strette??? QUALSIASI SIA L UTILIZZO CHE

Dettagli

GLI ESERCIZI UTILI PER IL MAL DI SCHIENA

GLI ESERCIZI UTILI PER IL MAL DI SCHIENA Il benessere della colonna vertebrale dipende strettamente dalla tonicità dei muscoli della schiena. Se i muscoli sono forti ed elastici grazie allo svolgimento regolare dell attività fisica, la colonna

Dettagli

Attività didattiche. Piante e foglie

Attività didattiche. Piante e foglie Attività didattiche Piante e foglie w w w. f o n d a z i o n e s l o w f o o d. i t Premessa Qui di seguito trovi tre proposte di attività relative al tema dell identificazione delle piante e delle loro

Dettagli

LA DONNA E L'UOMO IN ETRURIA

LA DONNA E L'UOMO IN ETRURIA MINISTERO PER I BENI CULTURALI E AMBIENTALI SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGICA DELLA TOSCANA SEZIONE DIDATTICA LA DONNA E L'UOMO IN ETRURIA Gli autori greci e latini hanno sempre posto in cattiva luce il comportamento

Dettagli

Un mondo da Favola laboratorio sul tema della sostenibilità

Un mondo da Favola laboratorio sul tema della sostenibilità Un mondo da Favola laboratorio sul tema della sostenibilità Obiettivi del laboratorio Il percorso Il percorso in breve Questo progetto sarà occasione per far comprendere ai bambini che cosa significa il

Dettagli

Piazza Sant Antonino Piacenza. Scavo in prossimità di Porta del Paradiso a nord dell ingresso della chiesa di Sant Antonino

Piazza Sant Antonino Piacenza. Scavo in prossimità di Porta del Paradiso a nord dell ingresso della chiesa di Sant Antonino Piazza Sant Antonino Piacenza. Scavo in prossimità di Porta del Paradiso a nord dell ingresso della chiesa di Sant Antonino Dai dati di scavo è stato possibile ipotizzare quanto segue: Fase I: IX-X sec.

Dettagli

Borsa Italia, seconda metà del secolo XVI altezza cm 19, diametro 20 ca. Proprietà: Palazzo Madama - Museo Civico d'arte Antica, 1272/T

Borsa Italia, seconda metà del secolo XVI altezza cm 19, diametro 20 ca. Proprietà: Palazzo Madama - Museo Civico d'arte Antica, 1272/T Borsa Italia, seconda metà del secolo XVI altezza cm 19, diametro 20 ca. Proprietà: Palazzo Madama - Museo Civico d'arte Antica, 1272/T La borsa è in velluto di seta tagliato unito di colore cremisi, ricamata

Dettagli

GLI OROLOGI DEL MUSEO DELL OROLOGERIA PESARINA

GLI OROLOGI DEL MUSEO DELL OROLOGERIA PESARINA GLI OROLOGI DEL MUSEO DELL OROLOGERIA PESARINA SVEGLIARINI MONASTICI Svegliarino costruito nel 1993 Questi orologi risalgono al XIII secolo furono brevettati per sostituire i svegliatori ad acqua in uso

Dettagli

Le Sezioni della Bibbia L Apocalisse

Le Sezioni della Bibbia L Apocalisse Le Sezioni della Bibbia L Apocalisse Contiene tre tipi di letteratura: Apocalisse: «Rivelazione (αποκαλυψις) di Gesù Cristo, che Dio gli diede per mostrare ai suoi servi le cose che devono avvenire tra

Dettagli

il lapis, uno strumento per inventare!

il lapis, uno strumento per inventare! IL KIT DISEGNO 1 Pare che nelle bozze molte volte, nascendo in un subito dal furore dell arte, si sprima il suo concetto in pochi colpi, e che per contrario lo stento e la troppa diligenza alcuna fiata

Dettagli

La Pasqua: lavoretti. Come si fa! Un biglietto per Pasqua. Cosa ci serve

La Pasqua: lavoretti. Come si fa! Un biglietto per Pasqua. Cosa ci serve La Pasqua: lavoretti Un biglietto per Pasqua fogli da disegno tempera arancione pennarelli spugnette e piatti di plastica pennello fogli di gomma colorati (rosso, giallo e bianco) occhietti mobili per

Dettagli

Scultura greca. Scultura dedalica e arcaica

Scultura greca. Scultura dedalica e arcaica Scultura greca Scultura dedalica e arcaica Scultura geometrica (VIII secolo a.c.) Piccole statuette in bronzo e avoriofigure umane, divine e cavalli Scultura dedalica (VII secolo a.c.) La grande statuaria

Dettagli

La semplice serie di esercizi di seguito suggerita costituisce

La semplice serie di esercizi di seguito suggerita costituisce 4. Esercizi raccomandati La semplice serie di esercizi di seguito suggerita costituisce una indicazione ed un invito ad adottare un vero e proprio stile di vita sano, per tutelare l integrità e conservare

Dettagli

1. Movimento a "macina" del bacino verso sinistra (90 secondi)

1. Movimento a macina del bacino verso sinistra (90 secondi) Guarisci la tua schiena... Ora! 1. Movimento a "maca" del baco verso sistra (90 secondi) Portate mani sul gocchia e comciate a muovervi come una maca ampi cerchi verso sistra. Solvate petto mentre venite

Dettagli

DENTRO IL CONVENTO DI S. MARCO

DENTRO IL CONVENTO DI S. MARCO Osserva Piazza della Signoria e imprimi nella memoria i suoi particolari Scrivi un breve testo che ti permetta di raccontare le tue impressioni e i tuoi ricordi del centro di Firenze e immortala con una

Dettagli

In origine si trattava di una loggia aperta, che ha subito modifiche

In origine si trattava di una loggia aperta, che ha subito modifiche La Veranda La sala interna della Veranda dispone solitamente di 13 tavoli che possono ospitare da due a dodici persone con possibili diverse sistemazioni a Vostra scelta. Potete scegliere il tavolo a voi

Dettagli

R O M A Archeologica, Cristiana, Barocca

R O M A Archeologica, Cristiana, Barocca Associazione culturale Bareggese Via Don Biella 2 Bareggio (MI) P. IVA : 07178300963 www.numtuccinsema.it L associazione culturale Bareggese P r o p o n e T o u r d i c i n q u e g i o r n i R O M A Archeologica,

Dettagli

VOLO DI PALLONCINI 250 PALLONCINI: 300,00 500 PALLONCINI: 500,00 1000 PALLONCINI: 850,00

VOLO DI PALLONCINI 250 PALLONCINI: 300,00 500 PALLONCINI: 500,00 1000 PALLONCINI: 850,00 P a g i n a 1 VOLO DI PALLONCINI 250 PALLONCINI: 300,00 500 PALLONCINI: 500,00 1000 PALLONCINI: 850,00 Spettacolare rilascio al cielo di 500 o 1000 palloncini gonfiati a gas elio. Possibilità scelta colori

Dettagli

137. QUADRATI MAGICI. Stefano Borgogni stfbrg@rocketmail.com. Matematicamente.it

137. QUADRATI MAGICI. Stefano Borgogni stfbrg@rocketmail.com. Matematicamente.it 137. QUADRATI MAGICI Stefano Borgogni stfbrg@rocketmail.com Sunto Questo articolo è dedicato ai quadrati magici. Si tratta di un argomento che è stato trattato in lungo e in largo da generazioni di matematici

Dettagli

Claudia Porta. Come realizzare una. Bambola Waldorf. Cartamodello e istruzioni per bambola, maglia, pantaloni e pannolino

Claudia Porta. Come realizzare una. Bambola Waldorf. Cartamodello e istruzioni per bambola, maglia, pantaloni e pannolino Claudia Porta Come realizzare una Bambola Waldorf Cartamodello e istruzioni per bambola, maglia, pantaloni e pannolino 1 2 3 Le bambole Waldorf sono bambole di stoffa morbide e semplici, realizzate a mano

Dettagli

Tra questi il più conosciuto è il sudoku.

Tra questi il più conosciuto è il sudoku. I giochi logici sono una particolare categoria di giochi a griglia. Tra questi il più conosciuto è il sudoku. Sono giochi adatti a tutti perché non richiedono conoscenze matematiche avanzate ma buone doti

Dettagli

FAMIL. Catalogo Partecipazioni Nozze 2007. www.famil.it. www.famil.it

FAMIL. Catalogo Partecipazioni Nozze 2007. www.famil.it. www.famil.it FAMIL Catalogo Partecipazioni Nozze 2007 30% su acquisti di importo (IVA inclusa) superiore a 250 euro* 20% su acquisti di importo (IVA inclusa) compreso tra 100 e 250 euro* Per esempio: se acquistate

Dettagli

La vecchia chiesa parrocchiale dei Santi Simone e Giuda

La vecchia chiesa parrocchiale dei Santi Simone e Giuda La vecchia chiesa parrocchiale dei Santi Simone e Giuda Nel corso dei secoli, la vecchia parrocchiale di Sovico, subì notevoli trasformazioni. Dalle notizie esistenti, sappiamo che già nel XII secolo,

Dettagli

Categoria Student Per studenti degli ultimi due anni della scuola secondaria di secondo grado

Categoria Student Per studenti degli ultimi due anni della scuola secondaria di secondo grado Categoria Student Per studenti degli ultimi due anni della scuola secondaria di secondo grado. Risposta A). Il triangolo ABC ha la stessa altezza del triangolo AOB ma base di lunghezza doppia (il diametro

Dettagli

Ergonomia in uffi cio. Per il bene della vostra salute

Ergonomia in uffi cio. Per il bene della vostra salute Ergonomia in uffi cio Per il bene della vostra salute Ogni persona è unica, anche per quanto riguarda la struttura corporea. Una postazione di lavoro organizzata in modo ergonomico si adatta a questa individualità.

Dettagli

1) INDIVIDUARE LA PIETRA Potrà trovare una delle seguenti tipologie:

1) INDIVIDUARE LA PIETRA Potrà trovare una delle seguenti tipologie: GUIDA GENERALE PER LA COMPILAZIONE ON LINE DELLE SCHEDE DI CENSIMENTO Gentile Esploratore della Memoria, sta collaborando al grande censimento Pietre della Memoria che raccoglierà in un unico sito tutte

Dettagli

ANNA PEIRETTI BRUNO FERRERO SINDONE BAMBINI RACCONTATA. Disegni di César

ANNA PEIRETTI BRUNO FERRERO SINDONE BAMBINI RACCONTATA. Disegni di César BRUNO FERRERO ANNA PEIRETTI La SINDONE RACCONTATA ai BAMBINI Disegni di César INSERTO REDAZIONALE DE L ORA DI RELIGIONE L OGGETTO più MISTERIOSO del MONDO G «uarda, è qui! C è scritto MUSEO!», grida Paolo.

Dettagli

romanico Il termine art roman venne impiegato per la prima volta missiva del 1818

romanico Il termine art roman venne impiegato per la prima volta missiva del 1818 Arte romanica Il romanicoè quella fase dell'arte medievale europea sviluppatasi a partire dalla fine del X secolo fin verso la metà del XII secolo in Francia e nel primo decennio successivo negli altri

Dettagli

servizio di Emidia Melideo, con la consulenza di Matteo Maniero, personal trainer

servizio di Emidia Melideo, con la consulenza di Matteo Maniero, personal trainer Più tonica e soda Hai sempre guardato con sospetto i classici pesini, pensando che non facessero per te? Dai un occhiata a queste foto e scoprirai tanti esercizi semplici in grado di scolpirti dalla testa

Dettagli

In forma tutto l anno! Semplice programma di ginnastica sul luogo di lavoro

In forma tutto l anno! Semplice programma di ginnastica sul luogo di lavoro In forma tutto l anno! Semplice programma di ginnastica sul luogo di lavoro Introduzione Che si lavori seduti o in piedi, la mancanza di movimento legata a una postura statica prolungata può a lungo andare

Dettagli

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Unesco quando e perché Firenze è la città artistica per eccellenza, patria di molti personaggi che hanno fatto la storia

Dettagli

Esercizi per la Prevenzione degli Infortuni

Esercizi per la Prevenzione degli Infortuni Associazione Italiana Arbitri - AIA Settore Tecnico: Modulo Preparazione Atletica Esercizi per la Prevenzione degli Infortuni AIA CAN-D Stagione Agonistica 2010-2011 Prevenzione Infortuni Introduzione

Dettagli

3. Bicchieri fatati personalizzati

3. Bicchieri fatati personalizzati IL PIXIE PARTY Festeggia con Istruzioni 1. Inviti fatati Avrai bisogno di: Stampante e 1 foglio di carta A4 per ogni invito 2. Braccialetti dell amicizia Avrai bisogno di: Stampante e 2 fogli di carta

Dettagli

Appendice B ILLUSTRAZIONI ORIGINALI DELLA TESI DI LAUREA

Appendice B ILLUSTRAZIONI ORIGINALI DELLA TESI DI LAUREA 65 Appendice B ILLUSTRAZIONI ORIGINALI DELLA TESI DI LAUREA 66 Fig. 1 Fig. 2 1. COLLABORATORE DI VUOLVINIO, Altare di Sant Ambrogio (fronte anteriore); 824-829. Lamine d oro e argento, smalti e gemme,

Dettagli

La parole mosaico viene dal termine greco muse. La tecnica, nota anche come incrostazione, prevede il fissaggio di elementi decorativi di piccole

La parole mosaico viene dal termine greco muse. La tecnica, nota anche come incrostazione, prevede il fissaggio di elementi decorativi di piccole La parole mosaico viene dal termine greco muse. La tecnica, nota anche come incrostazione, prevede il fissaggio di elementi decorativi di piccole dimensioni su un supporto rigido fino alla sua completa

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

via Giuseppe La Farina 15-20126 Milano - telefono e fax 02.66117340 (segreteria parrocchiale)

via Giuseppe La Farina 15-20126 Milano - telefono e fax 02.66117340 (segreteria parrocchiale) Dalla Comune e Provincia di Milano - Diocesi di Milano - Zona Pastorale Prima - Prefettura Nord - Decanato di Niguarda via Giuseppe La Farina 1-20126 Milano - telefono e fax 02.66117340 (segreteria parrocchiale)

Dettagli

LA STORIA pagine per l insegnante Per far capire agli alunni il concetto di Storia, mostriamo loro un immagine allegorica e guidiamoli a comprenderne

LA STORIA pagine per l insegnante Per far capire agli alunni il concetto di Storia, mostriamo loro un immagine allegorica e guidiamoli a comprenderne LA STORIA pagine per l insegnante Per far capire agli alunni il concetto di Storia, mostriamo loro un immagine allegorica e guidiamoli a comprenderne la simbologia con domande stimolo: - Perché la Storia

Dettagli

U na celebre affermazione di. Spiritualità. e dei sacramenti che si celebrano per diventare cristiani. A livello antropologico

U na celebre affermazione di. Spiritualità. e dei sacramenti che si celebrano per diventare cristiani. A livello antropologico Spiritualità L iniziazione Liniziazione CRISTIA di don GIUSEPPE RUPPI U na celebre affermazione di Tertulliano recita: «Cristiani non si nasce ma si diventa». In base a questa convinzione, fin dai primi

Dettagli

ALLEGATO 1 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LE PROIEZIONI NATALIZIE PER IL BIENNIO 2008/9 E 2009/10.

ALLEGATO 1 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LE PROIEZIONI NATALIZIE PER IL BIENNIO 2008/9 E 2009/10. ALLEGATO 1 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LE PROIEZIONI NATALIZIE PER IL BIENNIO 2008/9 E 2009/10. P.ZZA XX SETTEMBRE: Proiezione di immagini natalizie, da concordare preventivamente con l Amm.ne

Dettagli

Preparazione atletica per squadre giovanili (Under 13 Under 15)

Preparazione atletica per squadre giovanili (Under 13 Under 15) Silvio Brovarone - Preparazione Atletica Giovanile 1 Preparazione atletica per squadre giovanili (Under 13 Under 15) Introduzione L obiettivo specifico di un programma di preparazione atletica nel settore

Dettagli

Piemonte without limits

Piemonte without limits La tua prima volta a Torino: Giro-città Percorso accessibile verificato da Turismabile www.turismabile.it segreteria@turismabile.it Piemonte without limits Valutazione dell accessibilità del Giro-città

Dettagli

Il metodo McKenzie Alessandro Aina e sull esecuzione di esercizi appropriati diagnosi e trattamento Che cos è il metodo McKenzie

Il metodo McKenzie Alessandro Aina  e sull esecuzione di esercizi appropriati diagnosi e trattamento Che cos è il metodo McKenzie Il metodo McKenzie Alessandro Aina fisioterapista, dip MDT, docente McKenzie Studio v. Spontini 3, Milano, via Ripalta 6A San Donato Mil.se, tel 02 29527326 Si basa essenzialmente sul mantenimento di posizioni

Dettagli

Regolamento tecnico di Nuoto Sincronizzato

Regolamento tecnico di Nuoto Sincronizzato Regolamento tecnico di Nuoto Sincronizzato (edizione novembre 2011) Premessa Il presente regolamento tecnico è basato sulle regole adottate dalla Federazione Italiana Nuoto (FIN) ed adattate alle esigenze

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2015 Categoria Student Per studenti di quarta e quinta della secondaria di secondo grado

Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2015 Categoria Student Per studenti di quarta e quinta della secondaria di secondo grado Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2015 Categoria Student Per studenti di quarta e quinta della secondaria di secondo grado I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno 1. Angela è nata nel 1997,

Dettagli

PROGRAMMA BASE PER ALLENAMENTO SALA ISOTONICA

PROGRAMMA BASE PER ALLENAMENTO SALA ISOTONICA FIPCF FEDERAZIONE ITALIANA PESISTICA E CULTURA FISICA PROGRAMMA BASE PER ALLENAMENTO SALA ISOTONICA PETTORALI PANCA PIANA APERTURE PANCA 30 SPALLE LENTO AVANTI ALZATE LATERALI ALZATE 90 GAMBE SQUAT AFFONDI

Dettagli

CPR Rianimazione cardiopolmonare

CPR Rianimazione cardiopolmonare Tema 04 CPR Rianimazione cardiopolmonare Articolo n. 1402 Csocc Tema 04 Sequenza 01 Pagina 01 Versione 200610i Schema ABCD Respirazione artificiale Situazione di partenza/posizione del paziente Se al punto

Dettagli

Tutte le misure ed i consigli di comportamento servono per tutelare la salute e prevenire danni fisici.

Tutte le misure ed i consigli di comportamento servono per tutelare la salute e prevenire danni fisici. Riassunto delle misure di prevenzione dell opuscolo sulla movimentazione manuale dei carichi della AUVA ( Heben und tragen ) Le immagini di questo documento provengono dall opuscolo in lingua tedesca Tutte

Dettagli

Attività con la fune

Attività con la fune lo sport a scuola Attività con la fune percorso n. 1 Attrezzatura: - uno spazio adatto (palestra, cortile) - una fune Scansione delle attività: 1. Fase motoria 2. Fase espressivo-analogica 3. Fase ludica

Dettagli

PROVA MOTORIO-ATTITUDINALE

PROVA MOTORIO-ATTITUDINALE PROVA MOTORIO-ATTITUDINALE La prova motorio-attitudinale è suddivisa in quattro moduli il cui ordine verrà stabilito dalla commissione esaminatrice, in relazione alle esigenze organizzative. Per ciascuno

Dettagli

Soggetti promotori: Comune di Teramo. Regione Abruzzo. Arcus s.p.a.

Soggetti promotori: Comune di Teramo. Regione Abruzzo. Arcus s.p.a. Soggetti promotori: Comune di Teramo Regione Abruzzo Arcus s.p.a. Partners scientifici: Virtual Heritage Lab, Istituto per le Tecnologie Applicate ai Beni Culturali School of Social Sciences, Humanities

Dettagli

Vol I, pp. 176-217. ARTE PALEOCRISTIANA BIZANTINA e BARBARICA

Vol I, pp. 176-217. ARTE PALEOCRISTIANA BIZANTINA e BARBARICA Vol I, pp. 176-217 ARTE PALEOCRISTIANA BIZANTINA e BARBARICA II sec. 476 d.c. Decadenza dell impero romano Dal II sec. al 476 è il periodo della decadenza dell impero romano L esercito era incapace di

Dettagli

C1 2 C2 C3 S2 1 5 CPT1 9 S1 3 C4 8 CPT2 6 4 7 PIANTA DI RIFERIMENTO INDAGINI 1) Basilica 2) Edificio del Palladio 3) Edificio di A. Selva 4) Edificio di epoche diverse 5) Edificio di epoche diverse 6)

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 15 marzo 2007 Categoria Ecolier Per studenti di quarta o quinta della scuola primaria

Kangourou Italia Gara del 15 marzo 2007 Categoria Ecolier Per studenti di quarta o quinta della scuola primaria Testi_07.qxp 16-04-2007 12:02 Pagina 5 Kangourou Italia Gara del 15 marzo 2007 Categoria Per studenti di quarta o quinta della scuola primaria I quesiti dal N. 1 al N. 8 valgono 3 punti ciascuno 1. Osserva

Dettagli

Architettura plateresca

Architettura plateresca SALAMANCA Geografia e storia Geografia 800 m s.l.m. 190.000 abitanti ca. Regione della Castilla y Leon Sulle rive del fiume Tormes È stata colonia romana (rimane il ponte) 712 invasa dagli Arabi e riconquistata

Dettagli

TEST per ragazzi/e di Scuola Elementare (6-10 anni)

TEST per ragazzi/e di Scuola Elementare (6-10 anni) I test motori: come si effettuano e come utilizzare i dati Belluno, 18 Settembre 2012 Relatore: Prof. Modesto BONAN TEST per ragazzi/e di Scuola Elementare (6-10 anni) Il rapporto tra i test e le capacità

Dettagli

ESERCIZI PRATICI. ESERCIZI PRATICI per il benessere fisico

ESERCIZI PRATICI. ESERCIZI PRATICI per il benessere fisico La al ESERCIZI PRATICI ESERCIZI PRATICI per il benessere fisico L attività fisica è fondamentale per sentirsi bene e per mantenersi in forma. Eseguire degli esercizi di ginnastica dolce, nel postintervento,

Dettagli

CUBISMO. Principali esponenti: - PABLO PICASSO (1881-1973) - GEORGES BRAQUE (1882-1963) - JUAN GRIS (1887-1927- si aggiunge più tardi)

CUBISMO. Principali esponenti: - PABLO PICASSO (1881-1973) - GEORGES BRAQUE (1882-1963) - JUAN GRIS (1887-1927- si aggiunge più tardi) Il primo Novecento CUBISMO Principali esponenti: - PABLO PICASSO (1881-1973) - GEORGES BRAQUE (1882-1963) - JUAN GRIS (1887-1927- si aggiunge più tardi) ALLA BASE DELLA LORO RICERCA: Osservazione pittura

Dettagli

Programma di riscaldamento, stretching e potenziamento della cuffia dei rotatori

Programma di riscaldamento, stretching e potenziamento della cuffia dei rotatori Programma di riscaldamento, stretching e potenziamento della cuffia dei rotatori a cura di Peppe Mele PREMESSE: Gli esercizi contenuti in questa dispensa, sono particolarmente indicati per gli atleti che

Dettagli

Casa Cosmica del Sangha di Antonello Ruggieri

Casa Cosmica del Sangha di Antonello Ruggieri Per l aula di meditazione che ha sede in via Piranesi 14 a Milano abbiamo commissionato all artista Antonello Ruggieri una installazione che favorisca gli stati meditativi che intendiamo coltivare; tale

Dettagli

LA STORIA DELLA BICICLETTA

LA STORIA DELLA BICICLETTA LA STORIA DELLA BICICLETTA Dalla realizzazione di un disegno di Leonardo da Vinci tratto dal Codice Atlantico, attraverso velocipedi ottocenteschi originali, fino ai prototipi delle grandi case automobilistiche

Dettagli

ELENCO OPERE E PERCORSO MOSTRA

ELENCO OPERE E PERCORSO MOSTRA ELENCO OPERE E PERCORSO MOSTRA CAPOLAVORI TRA CAPOLAVORI Capolavori della grafica di Leonardo 1. Studi per viti idrauliche e ruote mosse dall acqua, con altri disegni di congegni circa 1480-1482, penna

Dettagli

la squadratura del foglio Copia.notebook September 21, 2012

la squadratura del foglio Copia.notebook September 21, 2012 la squadratura del foglio cancellare il cerchio di costruzione e lasciare tutti i punti individuati per ricavare la squadratura del foglio e la sua divisione in 4 parti uguali 1 la squadratura del foglio

Dettagli

Posizione di Attenti ; I talloni sono uniti e le Punte dei piedi divaricate A formare un angolo di Circa 45

Posizione di Attenti ; I talloni sono uniti e le Punte dei piedi divaricate A formare un angolo di Circa 45 Posizione Eretta Naturalmente ; La distanza tra i piedi Corrisponde alla Larghezza delle anche Posizione di Attenti ; I talloni sono uniti e le Punte dei piedi divaricate A formare un angolo di Circa 45

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

Il lavoro al Videoterminale (VDT)

Il lavoro al Videoterminale (VDT) Servizio Prevenzione e Protezione Viale Innovazione, 2-Edificio U11-20126 Milano tel.02-64486190-fax 02-64486191 Il lavoro al Videoterminale (VDT) Effetti sulla salute e prevenzione I videoterminali Negli

Dettagli

Cognome : - Nome : - Istituto scolastico : - Ho visitato le catacombe il --

Cognome : - Nome : - Istituto scolastico : - Ho visitato le catacombe il -- IT Cognome : - Nome : - Istituto scolastico : - Ho visitato le catacombe il -- Realizzato da Catacombe di San Sebastiano tutti i diritti riservati www.catacombe.org - twitter @catacombsrome Seguimi alla

Dettagli