PIANO DELLE VERIFICHE E DEI CONTROLLI. della Denominazione di Origine Controllata. DOC Cortona

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PIANO DELLE VERIFICHE E DEI CONTROLLI. della Denominazione di Origine Controllata. DOC Cortona"

Transcript

1 PIANO DELLE VERIFICHE E DEI CONTROLLI la Denminazine di Origine Cntrllata DOC Crtna

2 INTRODUZIONE Il Pian è realizzat sulla base l schema apprvat dal Minister le Plitiche Agricle Alimentari e Frestali cn Decret Ministeriale 2 nvembre 2010 Le attività di per gnun dei sggetti interessati (viticltri, centri di intermediazine le uve destinate alla vinificazine, aziende peranti nella cmmercializzazine di vini sfusi e certificati, vinificatri e imbttigliatri) si svlgn: su tutta la dcumentazine presentata per l'utilizz la DOC Crtna nelle fasi la certificazine per la designazine vin da parte vinificatre, la certificazine d imbttigliament da parte l'imbttigliatre; nelle aziende di, vinificazine ed imbttigliament, a campine significativ, per verificare in vignet e in cantina, nelle varie fasi, la rispndenza le dichiarazini, e le perazini e le giacenze risultanti nella dcumentazine e nei. I parametri di riferiment per i sggetti interessati nelle varie fasi prduttiv sn quelli previsti dal la D.O.C Crtna Il Pian è suddivis in 15 schede, relative gnuna a un sggett, a una fase di e a una specifica attività di : 2 schede inerenti ai viticltri, nella fase di le uve e cn verifiche ispettive per la valutazine rispett, le cndizini per l iscrizine all schedari viticl rispett le nrmative nazinali e cmunitarie; 2 schede inerenti ai centri di intermediazine le uve destinate alla vinificazine, nella fase Dcumentale per accertare i dcumenti di trasprt le uve e per accertare la crrispndenza quantitativa prdtt (cn riscntr ai relativi dcumenti e registri di cantina) e la rispndenza cn i requisiti previsti dal ; 4 schede inerenti i vinificatri, nella fase di vin cn verifiche dcumentali sul pssess dei carichi di cantina per le richieste di certificazine per la designazine vin ed ispettive ed ispettive analitic in cantina sul prdtt att, certificat e da certificare in caric; 3 schede inerenti alle aziende peranti nella cmmercializzazine di vini sfusi destinati alla D.O. certificati a D.O. nella fase di vin cn verifiche dcumentali sul pssess dei carichi di cantina per le richieste di certificazine per la designazine vin, ispettive e ispettive analitic in cantina sul prdtt att, certificat e da certificare in caric; 4 schede inerenti gli imbttigliatri, nelle fasi di imbttigliament e cnfezinament vin cn verifiche sul pssess dei carichi di cantina per le richieste di imbttigliament, ispettive in cantina sul prdtt imbttigliat, cnfezinat ed ispettive analitic sul prdtt att già imbttigliat ma ancra da certificare. Ai sensi l'art. 4 Decret Ministeriale 2 nvembre 2010 Valritalia utilizza cme sistema di rintracciabilità LA FASCETTA SOSTITUTIVA DEI CONTRASSEGNI DI STATO 2

3 SCHEDA 1 VITICOLTORE: dcumentazine (anche Attività di Tip di VITICO LTORE Prduzine le uve a D.O.C. Crtna Rispett le regle disciplinare di la dcumentazine necessaria ai fini la Verifica press le aziende viticle la persistenza le cndizini per l'idneità alla DO cn verifica l sservanza le dispsizini di tip agrnmic previste nel I 15% Nn rispndenza alle dispsizini di tip agrnmic previste dal disciplinare Perdita dei requisiti tecnic prduttivi per l idneità alla DO dalla data di accertament ispettiv SCHEDA 2 VITICOLTORE: dcumentazine (anche Attività di Tip di VITICO LTORE Prduzine le uve a D.O.C. Crtna Rispett dei limiti di resa di uva per ettar previsti dal e dalla nrmativa nazinale e cmunitaria la dcumentazine necessaria ai fini la Verifica ispettiva annuale ante vendemmia press le aziende viticle per stimare la resa di uva per ettar I 10% Super resa massima cnsentita dalla nrmativa nazinale e cmunitaria già cnsiderate lievi, che nn sn state rislte cn azini crrettive Richiesta di adeguament la cn nuva visita ispettiva ante vendemmia dalla data di accertament ispettiv 3

4 SCHEDA 1 CENTRI DI INTERMEDIAZIONE DELLE UVE DESTINATE ALLA VINIFICAZIONE: CENTRI DI INTERMEDIAZIONE DELLE UVE DESTINATE ALLA VINIFICAZIONE Cmmercializzazine le uve a D.O.C. Crtna Iscrizine all Organism di Rispett le regle Rispett la nrmativa nazinale e cmunitaria sui dcumenti di trasprt e sulla tenuta dei registri di cantina dcumentazine (anche la cpia dcument di trasprt le uve destinate alla DO le eventuali altre perazini che generan mvimentazini caric( ad es. riclassificazine), Attività di Cntrll ai fini la rispndenza quantitativa sulle mvimentazine di caric e scaric le uve destinate alla DO Tip di D 100% Carenza dcumentazine; Errri frmali relativi alla dcumentazine di caric e scaric le uve destinate a D.O. alla messa irreglare tenuta la cntabilità bbligatria Richiesta di adeguament cn presentazine e/ integrazine la dcumentazine relativa al caric di uva errri frmali, quant altr necessari alla risluzine la N.C. rilevata cn verifica di riscntr dcumentale Cmunicazine entr 15 girni lavrative, dalla data di accertament, nel cas di nn cnfrmità ricnducibili a vilazini per le quali è prevista una sanzine amministrativa pecuniaria dalla data di accertament dcumentale SCHEDA 2 CENTRI DI INTERMEDIAZIONE DELLE UVE DESTINATE ALLA VINIFICAZIONE: Tip dcumentazine (anche Attività di di CENTRI DI INTERMEDIAZIONE DELLE UVE DESTINATE ALLA VINIFICAZIONE Cmmercializzazine le uve a D.O.C. Crtna Iscrizine all Organism di Rispett le regle Rispett la nrmativa nazinale e cmunitaria sui dcumenti di trasprt e sulla tenuta dei registri di cantina la dcumentazine necessaria ai fini la Verifica ispettiva annuale press le aziende intermediatrici, per accertare: - la crrispndenza quantitativa prdtt detenut cn riscntr ai relativi dcumenti e registri di cantina - la rispndenza cn i requisiti previsti dal disciplinare I 10% Errri frmali relativi alla dcumentazine di caric e scaric le uve destinate a DO alla messa irreglare tenuta la cntabilità bbligatria Nn rispndenza dei quantitativi detenuti cn la dcumentazine e i registri di caric e scaric Nn rispndenza dei requisiti previsti dal Richiesta di adeguament cn presentazine e/ integrazine la dcumentazine relativa al caric di uva errri frmali, quant altr necessari alla risluzine la N.C. rilevata cn nuva visita ispettiva Cmunicazine entr 15 girni lavrative, dalla data di accertament ispettiv, nel cas di nn cnfrmità ricnducibili a vilazini per le quali è prevista una sanzine amministrativa pecuniaria dalla data di accertament ispettiv dalla data di accertament ispettiv 4

5 SCHEDA 1 VINIFICATORE : VINI FICA TOR E Prdu zine Vin D.O. C. Crt na Iscrizine all Organism di Rispett le regle Rispett la nrmativa nazinale e cmunitaria sui dcumenti di trasprt dcumentazine (anche per via telematica) la cpia dcument di trasprt dei vini a DO e atti alla DO cmmercializzati sfusi Cmunicazine le mvimentazini e pratiche enlgiche sul vin a DO e att alla DO in grad di mdificarne i carichi (tagli, assemblaggi, riclassificazini, declassamenti, ecc.) Attività di Cntrll ai fini la rispndenza quantitativa sui carichi e sulle mvimentazini dei vini a DO e atti alla DO Verifica la cerenza dei carichi di vin a DO e att alla DO cn la dichiarazine vendemmiale e/ la dichiarazine di Tip di D 100% Carenza dcumentazine Errri frmali relativi alla dcumentazine di caric di prdtti vitivinicli a D.O. alla messa irreglare tenuta la cntabilità bbligatria di cantina; Super la resa di uva in vin in base a quant stabilit dal disciplinare Richiesta di adeguament cn presentazine e/ integrazine la dcumentazine relativa al caric di vin errri frmali, quant altr necessari alla risluzine la N.C. rilevata cn verifica di riscntr dcumentale Cmunicazine entr 15 girni lavrative, dalla data di accertament, nel cas di nn cnfrmità ricnducibili a vilazini per le quali è prevista una sanzine amministrativa pecuniaria. dalla data di accertament dcumentale SCHEDA 2 VINIFICATORE: VINIFICATORE Prduzine Vin D.O.C. Crtna Iscrizine all Organism di Rispett le regle Rispett la nrmativa nazinale e cmunitaria sui dcumenti di trasprt dcumentazine (anche per via telematica) Per i vini atti alla DO, richiesta di preliev per utilizz la DO Attività di Cntrll ai fini la rispndenza quantitativa dei prdtti ggett di prelevament; Effettuazine prelevament e inltr le aliqute alle cmmissini di degustazine di cui all art. 15, cmma 3, D. Lgs. 8 aprile 2010, n. 61 e ad un dei labratri autrizzati dal Mipaaf per l analisi chimic fisica Tip di IA 100% Nn rispndenza caric cntabile relativ ai quantitativi di prdtti ggett di prelevament Nn rispndenza ai requisiti chimic fisici ed rganlettici di cui al all esame di prima istanza e di revisine Richiesta di adeguament cn presentazine e/ integrazine la dcumentazine relativa al caric di vin errri frmali, quant altr necessari alla risluzine la N.C. rilevata cn verifica di riscntr dcumentale Cmunicazine entr 15 girni lavrative, dalla data di accertament ispettiv, nel cas di nn cnfrmità ricnducibili a vilazini per le quali è prevista una sanzine amministrativa pecuniaria dalla data di accertament ispettiv Nn certificazine prdtt e/ riclassificazine l stess Cmunicazine entr 15 girni lavrativi dalla data di accertament ispettiv analitic 5

6 SCHEDA 3 VINIFICATORE: VINIFICATORE Prduzine Vin D.O.C. Crtna Rispett le regle Rispett la nrmativa nazinale e cmunitaria sui dcumenti di trasprt dcumentazine (anche per via telematica) la dcumentazine necessaria ai fini la Attività di Verifica ispettiva annuale press le aziende vinificatrici, per accertare: -la crrispndenza quantitativa prdtt a DO e att alla DO detenut cn riscntr ai relativi dcumenti e registri di cantina -la cnfrmità le perazini tecnlgiche alle dispsizini Tip di I 15% Errri frmali relativi alla dcumentazine di caric di prdtti vitivinicli a D.O. alla messa irreglare tenuta la cntabilità bbligatria di cantina Nn rispndenza dei quantitativi detenuti cn la dcumentazine e i registri di cantina Richiesta di adeguament cn presentazine e/ integrazine la dcumentazine relativa al caric di vin errri frmali, quant altr necessari alla risluzine la N.C. rilevata cn nuva visita ispettiva; Cmunicazine entr 15 girni lavrative, dalla data di accertament ispettiv, nel cas di nn cnfrmità ricnducibili a vilazini per le quali è prevista una sanzine amministrativa pecuniaria. dalla data di accertament ispettiv analitic SCHEDA 4 VINIFICATORE: VINIFICATORE Prduzine Vin D.O.C. Crtna Rispett le regle Rispett la nrmativa nazinale e cmunitaria sui dcumenti di trasprt dcumentazine (anche per via telematica) la dcumentazine necessaria ai fini la Attività di Preliev di campini per la verifica titl alclmetric minim previst per la detenzine in cantina prdtt nella relativa fase di elabrazine press un dei labratri autrizzati dal Mipaaf La scelta dei vasi vinari cntenenti il prdtt da sttprre a campine dvrann essere eseguita sulla base di metd casuale Tip di A 7% Nn rispndenza titl alclmetric minim previst per la detenzine in cantina prdtt nella relativa fase di elabrazine, anche a seguit degli esiti le analisi di revisine eventualmente richieste dall interessat dalla data di accertament ispettiv analitic 6

7 SCHEDA 1 AZIENDE OPERANTI L ACQUISTO E/O LA VENDITA DI VINI SFUSI DESTINATI ALLA D.O. O CERTIFICATI A D.O.: AZIENDE OPERANTI L ACQUISITO E /O LA VENDITA DI VINI SFUSI DESTINATI ALLA D.O. O CERTIFICATI A D.O. Cmmercializzazine di vini destinati alla D.O.C. Crtna certificati a D.O.C. Crtna Iscrizine all Organism di Rispett le regle Rispett la nrmativa nazinale e cmunitaria sui dcumenti di trasprt dcumentazine (anche la cpia dcument di trasprt dei vini a DO e atti alla DO cmmercializzati sfusi Cmunicazine le pratiche enlgiche sul vin a DO e att alla DO in grad di mdificarne i carichi (tagli, assemblaggi, riclassificazini, declassamenti, ecc.) Attività di Cntrll ai fini la rispndenza quantitativa sulle mvimentazine di caric e scaric dei vini a DO e atti alla DO Tip di D 100% Carenza dcumentazine Errri frmali relativi alla dcumentazine di caric di prdtti vitivinicli a D.O. alla messa irreglare tenuta la cntabilità bbligatria di cantina Richiesta di adeguament cn presentazine e/ integrazine la dcumentazine relativa al caric di vin errri frmali, quant altr necessari alla risluzine la N.C. rilevata cn verifica di riscntr dcumentale Cmunicazine entr 15 girni lavrative, dalla data di accertament, nel cas di nn cnfrmità ricnducibili a vilazini per le quali è prevista una sanzine amministrativa pecuniaria dalla data di accertament dcumentale SCHEDA 2 AZIENDE OPERANTI L ACQUISTO E/O LA VENDITA DI VINI SFUSI DESTINATI ALLA D.O. O CERTIFICATI A D.O.: AZIENDE OPERANTI L ACQUISITO E /O LA VENDITA DI VINI SFUSI DESTINATI ALLA D.O. O CERTIFICATI A D.O. Cmmercializzazine di vini destinati alla D.O.C. Crtna certificati a D.O.C. Crtna Iscrizine all Organism di Rispett le regle Rispett la nrmativa nazinale e cmunitaria sui dcumenti di trasprt dcumentazine (anche Per i vini atti alla DO: di cpia la richiesta di preliev per utilizz la DO Attività di Cntrll ai fini la rispndenza quantitativa dei prdtti ggett di prelevament; Effettuazine prelevament e inltr le aliqute alle cmmissini di degustazine di cui all art. 15 cmma 3 D.lgsv 8 aprile 2010 n. 61 e ad un dei labratri autrizzati dal Mipaaf per l analisi chimic fisica. Tip di IA 100% Nn rispndenza caric cntabile relativ ai quantitativi di prdtti ggett di prelevament Nn rispndenza ai requisiti chimic fisici ed rganlettici di cui al all esame di prima istanza e di revisine Richiesta di adeguament cn presentazine e/ integrazine la dcumentazine relativa al caric di vin errri frmali, quant altr necessari alla risluzine la N.C. rilevata cn verifica di riscntr dcumentale Cmunicazine entr 15 girni lavrative, dalla data di accertament, nel cas di nn cnfrmità ricnducibili a vilazini per le quali è prevista una sanzine amministrativa pecuniaria dalla data di accertament ispettiv Nn certificazine prdtt e/ riclassificazine l stess Cmunicazine entr 15 girni lavrativi dalla data di accertament ispettiv analitic 7

8 SCHEDA 3 AZIENDE OPERANTI L ACQUISTO E/O LA VENDITA DI VINI SFUSI DESTINATI ALLA D.O. O CERTIFICATI A D.O.: AZIENDE OPERANTI L ACQUISITO E /O LA VENDITA DI VINI SFUSI DESTINATI ALLA D.O. O CERTIFICATI A D.O. Cmmercializzazine di vini destinati alla D.O.C. Crtna certificati a D.O.C. Crtna Rispett le regle Rispett la nrmativa nazinale e cmunitaria sui dcumenti di trasprt dcumentazine (anche la dcumentazine necessaria ai fini la Attività di Verifica ispettiva annuale press le aziende intermediatrici, per accertare la crrispndenza quantitativa prdtt detenut cn riscntr ai relativi dcumenti e registri di cantina Tip di I 10% Errri frmali relativi alla dcumentazine di caric di prdtti vitivinicli a D.O. alla messa irreglare tenuta la cntabilità bbligatria di cantina Nn rispndenza dei quantitativi detenuti cn la dcumentazine e i registri di cantina Grave già cnsiderate lievi, che nn sn state rislte cn azini crrettive Richiesta di adeguament cn presentazine e/ integrazine la dcumentazine relativa al caric di vin errri frmali, quant altr necessari alla risluzine la N.C. rilevata cn nuva visita ispettiva Cmunicazine entr 15 girni lavrative, dalla data di accertament ispettiv, nel cas di nn cnfrmità ricnducibili a vilazini per le quali è prevista una sanzine amministrativa pecuniaria Cmunicazine entr 15 girni lavrativi dalla data di accertament ispettiv 8

9 SCHEDA 1 IMBOTTIGLIATORE: IMBOTTIGLIATORE Imbttigliament e cnfezinament vini a D.O.C. Crtna Iscrizine all Organism di Rispett le regle dcumentazine (anche cpia dcument di trasprt dei vini DO cmmercializzati sfusi.; Cmunicazine al sggett incaricat prima l inizi le perazini di imbttigliament dei vini a DO e atti alla DO, Attività di Verifica la rispndenza quantitativa (carichi) dei vini a DO atti alla DO le partite di vin da imbttigliare Tip di D 100% Carenza dcumentazine Errri frmali relativi alla dcumentazine di caric di prdtti vitivinicli a DO atti alla DO alla messa irreglare tenuta la cntabilità bbligatria di cantina Nn rispndenza caric cntabile relativ ai quantitativi di prdtti ggett di imbttigliament Mancata cmunicazine le perazini di imbttigliament di cui all art. 7 cmma 6 e all allegat 6 decret 2 nvembre 2010 Richiesta di adeguament cn presentazine e/ integrazine la dcumentazine relativa al caric di vin errri frmali, quant altr necessari alla risluzine la N.C. rilevata cn verifica di riscntr dcumentale Cmunicazine entr 15 girni lavrative, dalla data di accertament, nel cas di nn cnfrmità ricnducibili a vilazini per le quali è prevista una sanzine amministrativa pecuniaria. dalla data di accertament dcumentale dalla data di accertament dcumentale SCHEDA 2 IMBOTTIGLIATORE: IMBOTTIGLIATORE Imbttigliament e cnfezinament vini a D.O.C. Crtna Rispett le regle Rispett la nrmativa nazinale e cmunitaria sui dcumenti di trasprt dcumentazine (anche Per i vini imbttigliati atti alla DO, richiesta di preliev per utilizz la DO Attività di Cntrll ai fini la rispndenza quantitativa dei prdtti ggett di prelevament; Effettuazine prelevament e inltr le aliqute alle cmmissini di degustazine di cui all art. 15 cmma 3 D.lgsv 8 aprile 2010 n. 61 e ad un dei labratri autrizzati dal Mipaaf per l analisi chimic fisica. Tip di IA 100% Nn rispndenza caric cntabile relativ ai quantitativi di prdtti ggett di prelevament; Nn rispndenza ai requisiti chimic fisici ed rganlettici di cui al all esame di prima istanza e di revisine Richiesta di adeguament cn presentazine e/ integrazine la dcumentazine relativa al caric di vin errri frmali, quant altr necessari alla risluzine la N.C. rilevata cn verifica di riscntr dcumentale Cmunicazine entr 15 girni lavrative, dalla data di accertament, nel cas di nn cnfrmità ricnducibili a vilazini per le quali è prevista una sanzine amministrativa pecuniaria. dalla data di accertament ispettiv Nn classificabile Nn certificazine prdtt e/ riclassificazine l stess Cmunicazine entr 15 girni lavrativi dalla data di accertament ispettiv analitic N.B.: al fine di garantire la rintracciabilità la sarann cnsegnati ai sggetti richiedenti i cntrassegni di stat di cui all art. 19 cmma 4 D.leg. n /04/10 per le partite DOC da imbttigliare 9

10 SCHEDA 3 IMBOTTIGLIATORE: IMBOTTIGLIATORE Imbttigliament e cnfezinament vini a D.O.C. Crtna Rispett le regle e la nrmativa nazinale e cmunitaria relativa all etichettatura dei prdtti vitivinicli Rispett la nrmativa nazinale e cmunitaria sui dcumenti di trasprt dcumentazine (anche la dcumentazine necessaria ai fini la Attività di Verifica ispettiva annuale press le aziende imbttigliatrici, per accertare la crrispndenza quantitativa prdtt detenut cn riscntr ai relativi dcumenti e Verifica crrett us la DO nei sistemi di chiusura e di etichettatura, nnché verifica l utilizz di recipienti ammessi dal e dalla nrmativa nazinale e cmunitaria Tip di I 20% Nn rispndenza caric cntabile relativ ai quantitativi di prdtti detenuti Nn rispndenza dei cntenitri utilizzati per l imbttigliament, chiusure e etichette Richiesta di adeguament cn presentazine e/ integrazine la dcumentazine relativa al caric di vin errri frmali, quant altr necessari alla risluzine la N.C. rilevata cn verifica di riscntr dcumentale Cmunicazine entr 15 girni lavrative, dalla data di accertament ispettiv, nel cas di nn cnfrmità ricnducibili a vilazini per le quali è prevista una sanzine amministrativa pecuniaria. dalla data di accertament ispettiv analitic dalla data di accertament ispettiv analitic SCHEDA 4 IMBOTTIGLIATORE: IMBOTTIGLIATORE Imbttigliament e cnfezinament vini a D.O.C. Crtna Rispett le regle dcumentazine (anche la dcumentazine necessaria ai fini la Attività di Prelievi a campine da effettuarsi sul vin a DO imbttigliat per verificare la rispndenza prdtt cnfezinat destinat al cnsum cn la certificazine di cui all art. 15, cmma 1, D. Lgs. 8 aprile 2010, n. 61 I relativi esami chimic fisici sarann eseguiti dall stess labratri che ha emess il rapprt allegat alla certificazine, gli esami rganlettici sarann eseguiti dalla cmmissine di cui all art. 15, cmma 3, D. Lgs. 8 aprile 2010, n. 61 Tip di A 7% Differenze chimic fisiche e/ rganlettiche rispett alla certificazine di cui all art. 15 D. Lgs. 8 aprile 2010, n. 61, anche a seguit degli esiti le analisi di revisine e/ giudizi la Cmmissine di cui all art. 15, cmma 3, D. Lgs. 8 aprile 2010, n. 61, eventualmente richieste dall interessat dalla data di accertament ispettiv analitic 10

11 SOGGETTO PROSPETTO TARIFFARIO PER LA D.O.C. CORTONA TARIFFARIO ATTIVITA' DOCUMENTALE COSTI PREVISTI * ATTIVITA' ISPETTIVA ATTIVITA' ANALITICA SPESE PER LA CERTIFICAZIONE VITICOLTORI IVA OGNI 100 Kg DI UVA RIVENDICATA IVAOGNI 100 Kg DI UVA RIVENDICATA IVA OGNI 100 Kg DI UVA RIVENDICATA / CENTRI DI INTERMEDIAZIONE DELLE UVE IVA OGNI 100 Kg DI UVA VENDUTA IVA OGNI 100 Kg DI UVA VENDUTA IVA OGNI 100 Kg DI UVA VENDUTA / VINIFICATORI IVA OGNI 100 L DI VINO RIVENDICATO IVA OGNI 100 L DI VINO RIVENDICATO IVA OGNI 100 L DI VINO RIVENDICATO 0.01+IVA OGNI 100 L DI VINO RIVENDICATO / VEDERE IL N.B. IN FONDO ALLO SCHEMA AZIENDE OPERENTI L'ACQUISTO E/O LA VENDITA DI VINO SFUSO E /O CERTIFICATO IVA OGNI 100 L DI VINO ATTO E CERTIFICATO VENDUTO IVA OGNI 100 L DI VINO PER I QUALI VIENE RICHIESTA LA CERTIFICAZIONE ALLA D.O IVA OGNI 100 L DI VINO ATTO E CERTIFICATO VENDUTO IVA OGNI 100 L DI VINO PER I QUALI VIENE RICHIESTA LA CERTIFICAZIONE ALLA D.O IVA OGNI 100 L DI VINO ATTO E CERTIFICATO VENDUTO / 0.04+IVA OGNI 100 L DI VINO PER I QUALI VIENE RICHIESTA LA CERTIFICAZIONE ALLA D.O. / VEDERE IL N.B. IN FONDO ALLO SCHEMA IMBOTTIGLIATORI 1.14+IVA OGNI 100 L DI VINO EFFETTIVAMENTE IMBOTTIGLIATO 0.66+IVA OGNI 100 L DI VINO EFFETTIVAMENTE IMBOTTIGLIATO IVA OGNI 100 L DI VINO EFFETTIVAMENTE IMBOTTIGLIATO IVAOGNI 100 L DI VINO EFFETTIVAMENTE IMBOTTIGLIATO VEDERE IL N.B. IN FONDO ALLO SCHEMA 11

12 Nte esplicative prspett tariffari: *I csti previsti per ciascun sggett sn cmprensivi la quta parte le spese relative alla gestine amministrativa e cntabile l attività dcumentale, ispettiva ed analitica, nnché alle spese generali. N.B. L ammntare le spese di certificazine sarà quantificat al mment l entrata in vigre decret ministeriale cncernente la prcedura relativa agli esami chimic fisici ed rganlettici nnché al rul le cmmissini di degustazine, di cui all articl 15 D. leg. n

NOTA INFORMATIVA PIANI DI CONTROLLO: GESTIONE ATTIVITA ISPETTIVA INF5_V_002_20150401

NOTA INFORMATIVA PIANI DI CONTROLLO: GESTIONE ATTIVITA ISPETTIVA INF5_V_002_20150401 1. SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE La presente nota descrive le modalità operative utilizzate da Valoritalia per la gestione del controllo ispettivo viticoltori, vinificatori, imbottigliatori ed intermediari.

Dettagli

FRIULI o FRIULI VENEZIA GIULIA

FRIULI o FRIULI VENEZIA GIULIA PIANO DELLE VERIFICHE E DEI CONTROLLI e TARIFFARIO PER LA DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA DEI VINI FRIULI o FRIULI VENEZIA GIULIA D.M. 14 giugno 2012 e D.M. 11 novembre 2011 PIANO DELLE VERIFICHE

Dettagli

PIANO DELLE VERIFICHE E DEI CONTROLLI DELLA D.O. Cannonau di Sardegna AI SENSI DEL DM 14 GIUGNO 2012

PIANO DELLE VERIFICHE E DEI CONTROLLI DELLA D.O. Cannonau di Sardegna AI SENSI DEL DM 14 GIUGNO 2012 DELLA AI SENSI DEL DM 14 GIUGNO 2012 REV. DATA ELABORATO VERIFICATO APPROVATO 0 24/07/12 Acquisizione documentazione (anche per via telematica) Attività di di VITICOLTORE Produzione delle uve a D.O. dei

Dettagli

RIPARTO 5 PER MILLE 2015

RIPARTO 5 PER MILLE 2015 Direzine Reginale del Piemnte Settre Servizi e Cnsulenza Uffici Gestine Tributi RIPARTO 5 PER MILLE 2015 SEGNA LE SCADENZE 7 MAGGIO 2015 14 MAGGIO 2015 20 MAGGIO 2015 25 MAGGIO 2015 30 GIUGNO 2015 30 SETTEMBRE

Dettagli

COLLI ORIENTALI DEL FRIULI PICOLIT

COLLI ORIENTALI DEL FRIULI PICOLIT PIANO DELLE VERIFICHE E DEI CONTROLLI PER LA DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA E GARANTITA DEI VINI COLLI ORIENTALI DEL FRIULI PICOLIT D.M. 4 giugno 202 PIANO DELLE VERIFICHE E DEI CONTROLLI PER LA

Dettagli

PIANO DEI CONTROLLI E PROSPETTO TARIFFARIO DELLA D.O. CASTELLI ROMANI AI SENSI DEL DM 794 del 14/06/2012

PIANO DEI CONTROLLI E PROSPETTO TARIFFARIO DELLA D.O. CASTELLI ROMANI AI SENSI DEL DM 794 del 14/06/2012 PIANO DEI CONTROLLI E PROSPETTO TARIFFARIO DELLA D.O. CASTELLI ROMANI AI SENSI DEL DM 794 del 14/06/2012 REV. DATA VERIFICATO Il Responsabile Tecnico Dei Piani di Controllo APPROVATO Il Dirigente Area

Dettagli

PIANO DEI CONTROLLI E PROSPETTO TARIFFARIO DELLA D.O. SALICE SALENTINO AI SENSI DEL DM 14 GIUGNO 2012

PIANO DEI CONTROLLI E PROSPETTO TARIFFARIO DELLA D.O. SALICE SALENTINO AI SENSI DEL DM 14 GIUGNO 2012 PIANO DEI CONTROLLI E PROSPETTO TARIFFARIO DELLA D.O. SALICE SALENTINO AI SENSI DEL DM 4 GIUGNO 202 REV. DATA ELABORATO VERIFICATO APPROVATO 0 24/07/202 Romualdo Topputi Angelo Raffaele Caforio Eupremio

Dettagli

PIANO DELLE VERIFICHE E DEI CONTROLLI E PROSPETTO TARIFFARIO PER LE DENOMINAZIONI DI ORIGINE DEI VINI

PIANO DELLE VERIFICHE E DEI CONTROLLI E PROSPETTO TARIFFARIO PER LE DENOMINAZIONI DI ORIGINE DEI VINI PIANO DELLE VERIFICHE E DEI CONTROLLI E PROSPETTO TARIFFARIO PER LE DENOMINAZIONI DI ORIGINE DEI VINI -AI SENSI DEL DM N. 794 DEL 14/06/2012- REV. DATA ELABORATO VERIFICATO per la Segreteria Tecnica APPROVATO

Dettagli

PIANO DEI CONTROLLI E PROSPETTO TARIFFARIO D.O. ALTO ADIGE O DELL ALTO ADIGE/ SÜDTIROL O SÜDTIROLER

PIANO DEI CONTROLLI E PROSPETTO TARIFFARIO D.O. ALTO ADIGE O DELL ALTO ADIGE/ SÜDTIROL O SÜDTIROLER CAMERA DI COMMERCIO DI PIANO DEI CONTROLLI E PROSPETTO TARIFFARIO D.O. ALTO ADIGE O DELL ALTO ADIGE/ SÜDTIROL O SÜDTIROLER PIANO DELLE VERIFICHE E DEI CONTROLLI E PROSPETTO TARIFFARIO DELLA D.O. ALTO ADIGE

Dettagli

CONFERENZA EPISCOPALE LOMBARDA DIOCESI DI CREMONA

CONFERENZA EPISCOPALE LOMBARDA DIOCESI DI CREMONA CONFERENZA EPISCOPALE LOMBARDA DIOCESI DI CREMONA DISPOSIZIONI PER LA RIPRODUZIONE DI IMMAGINI DEI BENI ARTISTICI ECCLESIASTICI 1. Riprduzini di immagini 1.1 Qualsiasi ripresa, ftgrafica, vide cn altri

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

IL SISTEMA DI CERTIFICAZIONE E DI CONTROLLO

IL SISTEMA DI CERTIFICAZIONE E DI CONTROLLO IL SISTEMA DI CERTIFICAZIONE E DI CONTROLLO DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE L ATTIVITÀ DI CONTROLLO ISPETTIVA PRESSO GLI OPERATORI DELLA FILIERA (VITICOLTORI, VINIFICATORI, INTERMEDIARI ED IMBOTTIGLIATORI)

Dettagli

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui.

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui. Dcument n. 278/002. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa - sspensine delle rate dei mutui. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa ai sensi dell art. 2, cmma

Dettagli

Domanda di iscrizione all elenco dei Mediatori dell Organismo ACCORDIAMOCI S.r.l.

Domanda di iscrizione all elenco dei Mediatori dell Organismo ACCORDIAMOCI S.r.l. Dmanda di iscrizine all elenc dei Mediatri dell Organism ACCORDIAMOCI S.r.l. ACCORDIAMOCI S.r.l. Via del Rndne, 1 40122 Blgna Tel. 051.0871308 Fax 051.0870374 E mail: inf@accrdiamci.cm Dati Mediatre Il

Dettagli

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, Sanctined Interpretatins Le Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, sn state pubblicate nel 2004. Le seguenti Sanctined Interpretatins sn state

Dettagli

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI Grupp Pste Italiane Pstecert- Psta Elettrnica Certificata Offerta Ecnmica Pstecert Pstemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Psta Elettrnica Certificata per CONFAPI ver.: 1.0 del: 20/07/10 OE_PEC_Cnfapi01

Dettagli

DICHIARAZIONE PER L'ATTIVITA' DI INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO DI STAZIONI RADIOELETTRICHE AD USO PRIVATO

DICHIARAZIONE PER L'ATTIVITA' DI INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO DI STAZIONI RADIOELETTRICHE AD USO PRIVATO Cdice delle Cmunicazini elettrniche Allegat n. 14 (art.107) Al Minister dell Svilupp Ecnmic Dipartiment per le Cmunicazini Direzine Generale per i servizi di cmunicazine elettrnica e di radidiffusine -

Dettagli

Protocollo operativo delle macellazioni per uso familiare

Protocollo operativo delle macellazioni per uso familiare Dipartiment di Prevenzine Servizi Igiene degli Alimenti di Origine Animale Via Blgna 9 09025 SANLURI VS - tel.070/9359502 - fax 070/9359504 Direttre del Servizi: Dr. ssa Maria Givanna Pitzus Prtcll perativ

Dettagli

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta MODULO 1 AL DIRETTORE DEL C.S.S.M. Crs Statut n. 13 12084 Mndvì Prt... del. Oggett: Richiesta ergazine integrazine retta per cittadini autsufficienti Il/La sttscritt/a nat a il residente a in Via tel.

Dettagli

ACCESSO STABILIMENTO VISITATORI ESTERNI

ACCESSO STABILIMENTO VISITATORI ESTERNI 30/11/2015 Pagina 1 di 7 INDICE REVISIONI REV DATA MODIFICA REDATTA: VERIFICATA: EMESSA: DATORE DI LAVORO: 00 01.12.2014 Prima emissine Cialdni Maletta Ilaria RSPP Alè Giuseppe Cialdni Sante Zandò 01 12.11.2015

Dettagli

ABI ASSONIME ASSOSIM

ABI ASSONIME ASSOSIM ABI ASSONIME ASSOSIM Linee guida per l invi delle cmunicazini assembleari ex art. 22 del Prvvediment cngiunt Banca d Italia/Cnsb del 22 febbrai 2008 recante la disciplina dei servizi di gestine accentrata,

Dettagli

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA COMUNE di IMPRUNETA Prvincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA (spazi riservat all uffici Prtcll) (spazi riservat all uffici Edilizia Privata) Al Dirigente

Dettagli

-Documenti sanitari relativi alle vaccinazioni obbligatorie : - Antipoliomelitica - Antidiftatetanica - Antiepatite virale B

-Documenti sanitari relativi alle vaccinazioni obbligatorie : - Antipoliomelitica - Antidiftatetanica - Antiepatite virale B LICEO SCIENTIFICO L. DA VINCI TREVISO STUDENTI STRANIERI : INSERIMENTO NELLE SCUOLE ITALIANE IN ETA DI OBBLIGO SCOLASTICO ISCRITTI ALLA CLASSE CORRISP.te ALL ETA ANAGRAFICA salv che il C.D. deliberi diversamente

Dettagli

Modulo LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla osta al lavoro subordinato per stranieri in possesso di un permesso di soggiorno CE. Istruzioni di compilazione

Modulo LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla osta al lavoro subordinato per stranieri in possesso di un permesso di soggiorno CE. Istruzioni di compilazione Mdul LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla sta al lavr subrdinat per stranieri in pssess di un permess di sggirn CE Istruzini di cmpilazine Il Minister dell'intern, Dipartiment per le Libertà Civili e l Immigrazine,

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9 AVVISO PUBBLICO riservat ai sggetti di cui all art. 1 della Legge n. 68/1999 per la selezine mediante chiamata numerica a sensi dell art. 9, cmma 5, della Legge 12 marz 1999, n. 68 di n. 3 COADIUTORI AMMINISTRATIVI

Dettagli

FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + PREMI ALLA BREVETTAZIONE

FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + PREMI ALLA BREVETTAZIONE V MOD1 BREV-SM1 Prtcll Cdice dmanda FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + PREMI ALLA BREVETTAZIONE A. ANAGRAFICA SOGGETTO PROPONENTE TITOLARE DEL BREVETTO A.1 DATI ANAGRAFICI DEL

Dettagli

Oggetto : norme e leggi europee concernenti produzione ed istallazione di Cancelli a battente. Contenuto

Oggetto : norme e leggi europee concernenti produzione ed istallazione di Cancelli a battente. Contenuto A VV. M AURIZIO I ORIO 20122 Milan, Crs di Prta Vittria, 17 Tel. +39. 335.13.21.041 ; +39. 348.25.19.305 ; +39.02 36593383 ; Fax +39.02 36594845 : +30.0373 779119 Indirizzi e-mail : avv.maurizi.iri@fastpiu.it

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

A parità di punteggio, verrà considerata elemento premiante la minore età anagrafica dei candidati.

A parità di punteggio, verrà considerata elemento premiante la minore età anagrafica dei candidati. Reglament per la valutazine delle dmande di trasferiment ai Crsi di Laurea Magistrale a cicl unic ad access prgrammat in Medicina e Chirurgia ed in Odntiatria e Prtesi Dentaria dell Università degli Studi

Dettagli

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO (Ente di diritt pubblic ai sensi del D.Lgs. n. 207/2001 e Legge Regine Lmbardia n. 1/2003) Prt. n. /2015 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ORE 12,00 DEL PROCEDURA

Dettagli

OGGETTO: Nuove disposizioni relative alla certificazione e controllo dei vini DOC/DOCG ed IGT, in vigore dal 1 agosto 2012 (D.M.

OGGETTO: Nuove disposizioni relative alla certificazione e controllo dei vini DOC/DOCG ed IGT, in vigore dal 1 agosto 2012 (D.M. Alle Aziende interessate Loro Sedi OGGETTO: Nuove disposizioni relative alla certificazione e controllo dei vini /G ed IGT, in vigore dal 1 agosto 2012 (D.M. 14 giugno 2012) G.le Aziende, in riferimento

Dettagli

PIANO DEI CONTROLLI E PROSPETTO TARIFFARIO DELLA D.O. PRIMITIVO DI MANDURIA AI SENSI DEL D.M. 794 DEL 14 GIUGNO 2012

PIANO DEI CONTROLLI E PROSPETTO TARIFFARIO DELLA D.O. PRIMITIVO DI MANDURIA AI SENSI DEL D.M. 794 DEL 14 GIUGNO 2012 Camera di commercio di Taranto Piano dei controlli e prospetto tariffario D.O. Primitivo di Manduria 27/04/2015 PIANO DEI CONTROLLI E PROSPETTO TARIFFARIO DELLA D.O. PRIMITIVO DI MANDURIA AI SENSI DEL

Dettagli

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1 POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Cmpetitività BANDO PUBBLICO Vucher Startup Incentivi per la cmpetitività delle Startup innvative ALLEGATO 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DATI IMPRESA TRATTAMENTO DEI DATI

Dettagli

PIANO DI CONTROLLO PER VINI A D.O. COLLI DEL TRASIMENO

PIANO DI CONTROLLO PER VINI A D.O. COLLI DEL TRASIMENO Pagina 1 di 9 PIANO DI CONTROLLO PER VINI A D.O. COLLI DEL TRASIMENO (in accordo all Allegato 2 del Decreto n.794 del 14 Giugno 2012 Approvazione dello schema di piano dei controlli, in applicazione dell

Dettagli

Impresa Funebre - Segnalazione Certificata di Inizio Attività per ADEGUAMENTO ATTIVITA ai sensi dell art. 2 comma 4 del D.P.G.R. 8 agosto 2012 n.

Impresa Funebre - Segnalazione Certificata di Inizio Attività per ADEGUAMENTO ATTIVITA ai sensi dell art. 2 comma 4 del D.P.G.R. 8 agosto 2012 n. All Sprtell Unic attività Prduttive Della Cmunità Mntana Valli del Mnvis Per il Cmune di Impresa Funebre - Segnalazine Certificata di Inizi Attività per ADEGUAMENTO ATTIVITA ai sensi dell art. 2 cmma 4

Dettagli

PIANO DEI CONTROLLI E PROSPETTO TARIFFARIO DELLA IG LAZIO AI SENSI DEL DM 794 del 14/06/2012

PIANO DEI CONTROLLI E PROSPETTO TARIFFARIO DELLA IG LAZIO AI SENSI DEL DM 794 del 14/06/2012 PIANO DEI CONTROLLI E PROSPETTO TARIFFARIO DELLA IG LAZIO AI SENSI DEL DM 794 del 4/06/202 REV. DATA VERIFICATO Il Responsabile Tecnico Dei Piani di Controllo APPROVATO Il Dirigente Area V 0 20/07/202

Dettagli

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale Scheda 1. Band per la cncessine di agevlazini alle imprese per favrire la registrazine di marchi cmunitari e internazinali Nazinale Tempistiche e scadenze del band Le dmande ptrann essere presentate dal

Dettagli

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie Avvis di selezine pubblica di esperti di alta qualificazine in pssess di un significativ curriculum prfessinale per il cnferiment dirett, a titl gratuit, di incarichi di insegnament pratic mediante stipula

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per il genitore con disabilità grave

Domanda di congedo straordinario per il genitore con disabilità grave Direzine Risrse Umane e Organizzazine Dmanda di cnged strardinari per il genitre cn disabilità grave (art. 42 cmma 5 T.U. sulla maternità e paternità decret legislativ n. 151/2001, cme mdificat dalla legge

Dettagli

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie Avvis di selezine pubblica di esperti di alta qualificazine in pssess di un significativ curriculum prfessinale per il cnferiment dirett, a titl gratuit, di incarichi di insegnament pratic mediante stipula

Dettagli

Il corretto inserimento dei dati a front end e la raccolta documentale

Il corretto inserimento dei dati a front end e la raccolta documentale Cntrll qualità Il crrett inseriment dei dati a frnt end e la racclta dcumentale Perché è imprtante caricare crrettamente i dati a sistema? Basilea 2 Requisiti minimi di capitale Utilizz del metd basat

Dettagli

Il sottoscritto Avv. Giovanni Iuppa, Consigliere Comunale del Movimento CONTROVENTO-ARIA DI CAMBIAMENTO, PREMESSO CHE

Il sottoscritto Avv. Giovanni Iuppa, Consigliere Comunale del Movimento CONTROVENTO-ARIA DI CAMBIAMENTO, PREMESSO CHE Al signr Sindac del Cmune di Cefalù Sig. Rsari Lapunzina Cefalù lì 23/12/2013 OGGETTO: Trasmissine bzza di reglament tassa d ingress. Il sttscritt Avv. Givanni Iuppa, Cnsigliere Cmunale del Mviment CONTROVENTO-ARIA

Dettagli

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco COPIA COMUNE DI CIVATE Prvincia di Lecc ZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 628 Reg. Pubblicazini N. 106 Registr Deliberazini del 24-09-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE CON L'ALER DI LECCO PER LO SVOLGIMENTO

Dettagli

La certificazione energetica degli edifici

La certificazione energetica degli edifici La certificazine energetica degli edifici Che cs è la certificazine energetica? si definisce certificazine energetica il cmpless delle perazini svlte da un tecnic abilitat per il rilasci dell attestat

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere i figli o affidati con disabilità grave

Domanda di congedo straordinario per assistere i figli o affidati con disabilità grave Dmanda di cnged strardinari per assistere i figli affidati cn disabilità grave (art. 42 cmma 5 T.U. sulla maternità e paternità decret legislativ n. 151/2001, cme mdificat dalla legge 350/2003) Per ttenere

Dettagli

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3 Allegat B PROCEDURE PER LA GESTIONE DELLA DOTE LOGISTICA 1. DOTE FORMAZIONE... 2 1.1 Prentazine della dte... 2 1.2 Redazine del Pian di Intervent Persnalizzat (PIP) e cstruzine del grupp classe... 3 1.3

Dettagli

Notizie Lavoro Flash. Notiziario quindicinale a cura dell Ufficio Politiche Contrattuali e del Lavoro. Protocollo n. 467.

Notizie Lavoro Flash. Notiziario quindicinale a cura dell Ufficio Politiche Contrattuali e del Lavoro. Protocollo n. 467. Ntizie Lavr Flash Ntiziari quindicinale a cura dell Uffici Plitiche Cntrattuali e del Lavr Prtcll n. 467.11/15 EM/ac Rma, 6 febbrai 2015 Numer 3/2015 Smmari CIRCOLARE INPS N. 17 DEL 29 GENNAIO 2015 Oggett:

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE)

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) ANAGRAFICA (cme da art. 5, c. 1, lett. a), del D.P.R.

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Alta Frmazine Artistica Musicale e Creutica CONSERVATORIO DI MUSICA GIACOMO PUCCINI - LA SPEZIA Via XX Settembre, 34 19121 La Spezia tel. 0187/770333

Dettagli

Condizioni tecniche per la connessione alle reti di distribuzione dell energia elettrica a tensione nominale superiore ad 1 kv

Condizioni tecniche per la connessione alle reti di distribuzione dell energia elettrica a tensione nominale superiore ad 1 kv pubblicata sul sit www.autrita.energia.it in data 20 marz 2008 Delibera ARG/elt 33/08 Cndizini tecniche per la cnnessine alle reti di distribuzine dell energia elettrica a tensine nminale superire ad 1

Dettagli

Roma, 22 gennaio 2010

Roma, 22 gennaio 2010 Rma, 22 gennai 2010 AREA COORDINAMENTO AFFARI AMMINISTRATIVI Uffici Affari Amministrativi Cntabilità e Bilanci Prt. AIFA I F.3./a.e.7702/P OGGETTO: Prcedura di gara per la realizzazine del servizi La cmunicazine

Dettagli

Il Segretario Generale Enzo Solaro

Il Segretario Generale Enzo Solaro Rma, 03 agst 2015 Al Cmitat di Presidenza Al Cnsigli Direttiv Alla Cmmissine Legale Alla Cmmissine Sindacale Alle Assciazini Territriali Circlare n. 108/2015 Oggett: Verifica della reglarità delle imprese

Dettagli

DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE

DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE Dmanda di cnnessine/adeguament di cnnessine esistente alla rete della SEA Scietà Elettrica di Favignana S.p.A. (di seguit SEA) di: un impiant di prduzine

Dettagli

ASSOCIAZIONE CULTURALE IL PONTE

ASSOCIAZIONE CULTURALE IL PONTE ASSOCIAZIONE CULTURALE IL PONTE BANDO DI GARA per l affidament dei servizi assicurativi - ann 2013 per le attività dell Assciazine Culturale Il Pnte Cn la presente siam a sttprre alla Vstra crtese attenzine

Dettagli

Sinergie tra la Direttiva Macchine 2006/42/CE e la Direttiva ATEX 94/9/CE (2014/34/UE) campi di applicabilità, marcatura e esempi pratici.

Sinergie tra la Direttiva Macchine 2006/42/CE e la Direttiva ATEX 94/9/CE (2014/34/UE) campi di applicabilità, marcatura e esempi pratici. Sinergie tra la Direttiva Macchine 2006/42/CE e la Direttiva ATEX 94/9/CE (2014/34/UE) campi di applicabilità, marcatura e esempi pratici. 16 dicembre 2015 Cn l'appsizine della marcatura CE il "fabbricante"

Dettagli

1 Documento 2. 2 Termini utilizzati 2. 3 Schema della rete BibliOpass 3. 4 Identità grafica 3. 5 Iscrizione presso una biblioteca ospitante 3

1 Documento 2. 2 Termini utilizzati 2. 3 Schema della rete BibliOpass 3. 4 Identità grafica 3. 5 Iscrizione presso una biblioteca ospitante 3 RETE DI PRESTITO BIBLIOPASS Prcedure per le bibliteche SOMMARIO 1 Dcument 2 2 Termini utilizzati 2 3 Schema della rete BibliOpass 3 4 Identità grafica 3 5 Iscrizine press una bibliteca spitante 3 6 Iscrizine

Dettagli

POSTA CERTIFICATA CON pcert

POSTA CERTIFICATA CON pcert POSTA CERTIFICATA CON pcert Cnferisci ai tui messaggi di psta il valre legale di una raccmandata! Accunt e-mail certificat stt il dmini pcert.it. Prevede la frnitura di una casella di psta elettrnica certificata

Dettagli

CIRCOLARE N.8 EMISSIONE DELLA FATTURA

CIRCOLARE N.8 EMISSIONE DELLA FATTURA CIRCOLARE N.8 EMISSIONE DELLA FATTURA L Agenzia delle Entrate pubblica alcune precisazini inerenti l emissine della fattura. Cdice fiscale partita Iva In relazine all bblig di riprtare in fattura la partita

Dettagli

Comunicazione di inizio lavori attività edilizia libera che non necessita di titolo abilitativo

Comunicazione di inizio lavori attività edilizia libera che non necessita di titolo abilitativo AL RESPONSABILE DEL SETTORE III Gestine del territri DEL COMUNE DI BRUSAPORTO Cmunicazine di inizi lavri attività edilizia libera che nn necessita di titl abilitativ ai sensi dell art. 6 cmma 2 del D.P.R.

Dettagli

ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA

ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA Parte istante Sede legale: Via P. Azari n. 15 28100 Nvara Partita IVA: 00529380032 iscritt al n.1026 del Registr degli rganismi deputati a gestire

Dettagli

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza - / ALLEGATÒ I DICHIARAZIONE DI RESIDENZA D O O Dichiarazine di residenza cn prvenienza da altr cmune. Indicare il cmune di prvenienza Dichiarazine di residenza cn prvenienza dall ester. Indicare l Stat

Dettagli

Bonus di Benvenuto 50. Utilizzo PagoBancomat 10

Bonus di Benvenuto 50. Utilizzo PagoBancomat 10 AGGIORNAMENTO AL REGOLAMENTO DELLA OPERAZIONE A PREMI DENOMINATA VALORE INSIEME SOCI PROMOSSA DALLA SOCIETA CREDITO BERGAMASCO S.p.a. Larg di Prta Nuva 2-24122 Bergam 1. PERIODO L iniziativa avrà svlgiment

Dettagli

IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI

IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI Decreto 14 giugno 2012 Approvazione dello schema di piano dei controlli, in applicazione dell'articolo 13, comma 17, del decreto legislativo 8 aprile 2010, n. 61, recante la tutela delle denominazioni

Dettagli

VADEMECUM INCLUSIONE

VADEMECUM INCLUSIONE www.ictramnti.gv.it Autnmia Sclastica n. 24 Istitut Cmprensiv Statale G. Pascli Via Orsini - 84010 Plvica - Tramnti (SA) - Tel e Fax. 089876220 - C.M. SAIC81100T - C.F. 80025250657 Email :saic81100t@istruzine.it-

Dettagli

COMUNE DI BAGNACAVALLO (Provincia di Ravenna)

COMUNE DI BAGNACAVALLO (Provincia di Ravenna) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI MUTUI AGEVOLATI FINALIZZATI ALL ACQUISIZIONE DELLA PRIMA CASA A BAGNACAVALLO Art. 1 - Premessa Il Cmune di Bagnacavall pne in essere azini finalizzate a favrire l increment

Dettagli

FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + INCENTIVI PER LA VALORIZZAZIONE ECONOMICA DEI BREVETTI

FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + INCENTIVI PER LA VALORIZZAZIONE ECONOMICA DEI BREVETTI V MOD1 BREV-SM2 Prtcll Cdice dmanda FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + INCENTIVI PER LA VALORIZZAZIONE ECONOMICA DEI BREVETTI A. ANAGRAFICA SOGGETTO PROPONENTE A.1 DATI ANAGRAFICI

Dettagli

REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI

REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI l.t CENTRO SERVIZI PER IL VOLONTARIATO REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI Principi generali Il Centr Servizi VOL.TO al fine di imprntare la prpria gestine a principi di trasparenza

Dettagli

[da rendere su carta intestata della concorrente]

[da rendere su carta intestata della concorrente] Spett. Camera di Cmmerci I.A.A. di Verna Crs Prta Nuva n. 96 37122 Verna Oggett: ISTANZA DI QUALIFICAZIONE PER IL PUBBLICO INCANTO PER L ALIENAZIONE DI PARTECIPAZIONI DETENUTE DALLA CCIAA DI VERONA Il/la

Dettagli

in collaborazione con

in collaborazione con Cmune di Casavatre in cllabrazine cn Manuale di Gestine Dcumentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Istruzini Operative Dcumenti esclusi dalla registrazine di prtcll e sggetti a registrazine particlare Cd. MANGEDOC

Dettagli

ISTANZA di ADESIONE AL COMMA 3 DELL ART. 3 DEL DPR 59/13

ISTANZA di ADESIONE AL COMMA 3 DELL ART. 3 DEL DPR 59/13 ISTANZA di ADESIONE AL COMMA 3 DELL ART. 3 DEL DPR 59/13 Marca da bll 16,00 1 Al Respnsabile SUAP territrialmente SUAP cmpetente Via della Pineta 117 00040 Rcca Prira RM Marca da bll 1 OGGETTO: Istanza

Dettagli

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C (In base alla nrmativa vigente qualunque dichiarazine mendace cmprta sanzini penali, nnché l esclusine dal finanziament del prgett e l eventuale rimbrs delle smme indebitamente

Dettagli

Manuale Utente. Data : 06/06/2012 Versione : 1.9

Manuale Utente. Data : 06/06/2012 Versione : 1.9 Sistema Infrmativ di EMITTENTI Data : 06/06/2012 Versine : 1.9 Stria delle mdifiche Data Versine Tip di mdifica 09/07/2006 1.0 Creazine del dcument 10/04/2007 1.1 Mdifica del dcument 24/04/2007 1.2 Mdificata

Dettagli

OGGETTO: Nuove disposizioni relative alla certificazione e controllo dei vini DOC/DOCG ed IGT, in vigore dal 1 agosto 2012 (D.M.

OGGETTO: Nuove disposizioni relative alla certificazione e controllo dei vini DOC/DOCG ed IGT, in vigore dal 1 agosto 2012 (D.M. Alle Aziende interessate Loro Sedi OGGETTO: Nuove disposizioni relative alla certificazione e controllo dei vini DOC/DOCG ed IGT, in vigore dal 1 agosto 2012 (D.M. 14 giugno 2012) G.le Aziende, in riferimento

Dettagli

MODULO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO

MODULO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO MODULO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO Mittente Nme: Cgnme: Indirizz: CAP: Città: E-mail: Telefn: Numer d rdine: Data di cnsegna: Cp.va Venditrice: DESTINATARIO MERCE COOP ITALIA CONS.NAZ.NON ALIM.

Dettagli

Prot. n 4918/M00 Latina, 30 novembre 2012

Prot. n 4918/M00 Latina, 30 novembre 2012 Prt. n 4918/M00 Latina, 30 nvembre 2012 Spett.le Degli Stefani srl Via Tscanini n. 22 04011 APRILIA FAX 06/92854627 Spett.le CR Uffci di Vignarli G. Via S. Francesc n. 59 FAX 0773/610768 Spett.le Cpyline

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO PROGETTO I - CAST Integrazine delle ICT nella catena del valre delle imprese del sistema Tessile Abbigliament AVVISO Dispnibilità della piattafrma tecnlgica di scambi dcumentale Pagina 1 di 7 1. PREMESSA

Dettagli

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A ALLEGATO 1 DICHIARAZIONE ED ISTANZA DI PARTECIPAZIONE PER CONCORRENTI SINGOLI, SOCIETA MANDATARIE (IN CASO DI R.T.I.) O SOCIETA RESPONSABILI DEL CONSORZIO resa ai sensi degli articli 38, 46 e 47 D.P.R.

Dettagli

LA GIUNTA REGIONALE. VISTI: la legge 24 dicembre 1993 n. 537 Interventi correttivi della finanza pubblica con particolare riferimento all art.

LA GIUNTA REGIONALE. VISTI: la legge 24 dicembre 1993 n. 537 Interventi correttivi della finanza pubblica con particolare riferimento all art. OGGETTO : Prima individuazine centri per la prescrizine di farmaci antivirali per epatite C dei medicinali "Inciv" (telaprevir ) e " Victrelis" (bceprevir) DELIBERAZIONE N. 46 IN 25/01/2013 del REGISTRO

Dettagli

FI.LA.S. Società Finanziaria Laziale di Sviluppo S.p.A. - Via della Conciliazione, 22-00193 Roma

FI.LA.S. Società Finanziaria Laziale di Sviluppo S.p.A. - Via della Conciliazione, 22-00193 Roma FI.LA.S. Scietà Finanziaria Laziale di Svilupp S.p.A. - Via della Cnciliazine, 22-00193 Rma RICHIESTA DI FINANZIAMENTO IN CAPITALE DI RISCHIO AI SENSI DEL POR FESR REGIONE LAZIO 2007/2013 ATTIVITÀ I.3

Dettagli

ATTO. REGIONE LIGURIA - Giunta Regionale Dipartimen t o Agric o lt u ra, Sport, Tu rism o e Cult u ra Politiche Agricole e della Pesca - Settore

ATTO. REGIONE LIGURIA - Giunta Regionale Dipartimen t o Agric o lt u ra, Sport, Tu rism o e Cult u ra Politiche Agricole e della Pesca - Settore REGIONE LIGURIA - Giunta Reginale Dipartimen t Agric lt u ra, Sprt, Tu rism e Cult u ra Plitiche Agricle e della Pesca - Settre O GG E TTO : Reglament (UE) n. 1308/2013 del Parlament Eurpe e del Cnsigli

Dettagli

Cognome Nome Codice Fiscale Nato/a a Prov. il. Cittadinanza Sesso M / F Residente a Prov. CAP Via/P.zza/L.go n Domicilio se diverso:

Cognome Nome Codice Fiscale Nato/a a Prov. il. Cittadinanza Sesso M / F Residente a Prov. CAP Via/P.zza/L.go n Domicilio se diverso: CORSO RESPONSABILE PROGETTO DI COOPERAZIONE INTERNAZIONALE 450 ORE DOMANDA DI ISCRIZIONE AL CORSO RESPONSABILE PROGETTO DI COOPERAZIONE INTERNAZIONALE DATI ANAGRAFICI: Cgnme Nme Cdice Fiscale Nat/a a Prv.

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1294/A del 30/09/2014 Dirigente: Istruttre: Area: Pal Grifagni Francesc Piantini Amministrativa OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA, SVOLTA IN MODALITÀ TELEMATICA, PER LA PROGETTAZIONE,

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA FSE 2007-2013 CCI N 2007 IT 051 PO 004 Decisine della Cmmissine Eurpea C (2007) 6724 del 18 dicembre 2007 TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Uffici Cmpetente

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI ----------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

DIREZIONE REGIONALE CALABRIA AVVISO PER LA COSTITUZIONE DELL ALBO REGIONALE DEI FORNITORI DI LAVORI, MANUTENZIONI, BENI E SERVIZI.

DIREZIONE REGIONALE CALABRIA AVVISO PER LA COSTITUZIONE DELL ALBO REGIONALE DEI FORNITORI DI LAVORI, MANUTENZIONI, BENI E SERVIZI. DIREZIONE REGIONALE CALABRIA AVVISO PER LA COSTITUZIONE DELL ALBO REGIONALE DEI FORNITORI DI LAVORI, MANUTENZIONI, BENI E SERVIZI. La Direzine Reginale Inail per la Calabria, cn sede in Catanzar Via V.

Dettagli

decoratore con fiori/decoratrice con fiori

decoratore con fiori/decoratrice con fiori rdinament frmativ per la prfessine ggett d apprendistat decratre cn firi/decratrice cn firi 1. Prfil prfessinale 2. Durata dell apprendistat e titl cnseguibile 3. Referenziazini della figura 4. Pian frmativ

Dettagli

Spazio riservato a CSU SpA: COMUNE O STATO DI NASCITA CODICE FISCALE. Allegare in copia* DA COMPILARE IN STAMPATELLO PER EVENTUALI COMUNICAZIONI

Spazio riservato a CSU SpA: COMUNE O STATO DI NASCITA CODICE FISCALE. Allegare in copia* DA COMPILARE IN STAMPATELLO PER EVENTUALI COMUNICAZIONI (Deliberazine di Cnsigli Cmunale n. 24 del 05.03.2012) Timbr per ricevuta: Spazi riservat a CSU SpA: N. presentazine dmanda: N. Estrazine: Nte: COGNOME NOME COMUNE O STATO DI NASCITA PROV NATO IL CODICE

Dettagli

NORME MINIBASKET ANNO SPORTIVO 2014/2015

NORME MINIBASKET ANNO SPORTIVO 2014/2015 Cmmissine Reginale Minibasket Lmbardia Via Piranesi 46 20137 Milan MI Tel. 02-7002091 Fax 02-76110102 e-mail: minibasket.mi@lmbardia.fip.it web: http://www.lmbardia.fip.it NORME MINIBASKET ANNO SPORTIVO

Dettagli

ALLA REGIONE ABRUZZO VIA CATULLO, 17 65126 PESCARA ALLA REGIONE CALABRIA VIA SAN NICOLA 8 88100CATANZARO

ALLA REGIONE ABRUZZO VIA CATULLO, 17 65126 PESCARA ALLA REGIONE CALABRIA VIA SAN NICOLA 8 88100CATANZARO UFFICIO MONOCRATICO AREA AUTORIZZAZIONE PAGAMENTI Svilupp Rurale Prt. N. 2623 /UM. (CITARE NELLA RISPOSTA) Rma li 1 DIC. 2009 CIRCOLARE N. 53 Via Palestr, 81 00185 ROMA Tel. 06/49.4991 fax 06/49.499.208

Dettagli

Raccolta documenti dichiara Acquisito

Raccolta documenti dichiara Acquisito Racclta dcumenti Il sttscritt nat a il in qualità di titlare (legale rappresentante) dell impresa cn sede in prv. Via _ dichiara di aver ricevut cpia della seguente dcumentazine: Principali diritti del

Dettagli

Chiede di essere incluso nella graduatoria

Chiede di essere incluso nella graduatoria DOMANDA DI INCLUSIONE NELLA GRADUATORIA PER ALTRE PROFESSIONALITA (BIOLOGI, CHIMICI E PSICOLOGI) art. 21 dell'accrd Cllettiv Nazinale per la disciplina dei rapprti cn i Medici Specialisti ambulatriali

Dettagli

Premesso che. 4. che un ulteriore trasferimento ad altro fondo sia autorizzato solo alle medesime condizioni di cui ai punti precedenti;

Premesso che. 4. che un ulteriore trasferimento ad altro fondo sia autorizzato solo alle medesime condizioni di cui ai punti precedenti; Cpia per l Aderente DOCUMENTO INTEGRATIVO PER EX FUNZIONARI ED EX AGENTI DELLE COMUNITA EUROPEE RELATIVO AL TRASFERIMENTO DELLE SOMME ACCUMULATE NEL REGIME PENSIONISTICO DELLE COMUNITA EUROPEE Premess

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE Prcedura aperta per l'affidament dei lavri di LAVORI DI ADEGUAMENTO E SISTEMAZIONE DELLA SCUOLA MEDIA STATALE VIRGILIO. Al fine di partecipare alla gara, mediante prcedura aperta,

Dettagli

DOMANDA DI LAUREA ON-LINE. Compilala in pochi click!

DOMANDA DI LAUREA ON-LINE. Compilala in pochi click! DOMANDA DI LAUREA ON-LINE Cmpilala in pchi click! ISTRUZIONI La dmanda di laurea deve essere effettuata, da tutti i laureandi, esclusivamente attravers la nuva prcedura n-line attivabile dalla pagina persnale

Dettagli

Codice Fiscale 91013990030 P. IVA 02224620035 AVVISO PUBBLICO

Codice Fiscale 91013990030 P. IVA 02224620035 AVVISO PUBBLICO Regine Piemnte Cmunità Mntana Due Laghi Cusi Mttarne e Val Strna (Istituita ai sensi della L.R. 16/99 e smi, cn Decret del Presidente della Giunta Reginale del Piemnte n. 86 del 28 agst 2009) Cmunità Mntana

Dettagli

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI)

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI) CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sssan (VI) Prt. n. 1170 Sssan, 21/08/2013 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI UN POSTO IN CATEGORIA C CON QUALIFICA DI INFERMIERE PROFESSIONALE. (art. 30

Dettagli

` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà

` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà ` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà Dipartiment per i trasprti la navigazine ed i sistemi infrmativi e statistici Direzine Generale Mtrizzazine Divisine 5 Prt. n. 1454 del 17.1.2013 Class. 08.03

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Prvincia di Venezia Lavri Pubblici\\Edilizia pubblica e prgettazine realizzazine Infrastrutture, D. Lgs 81/2008 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 1938 Del 12/10/2012 Oggett:

Dettagli