DOCUMENTI NECESSARI PER LA CONVERSIONE DEL PERMESSO DI SOGGIORNO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DOCUMENTI NECESSARI PER LA CONVERSIONE DEL PERMESSO DI SOGGIORNO"

Transcript

1 DOCUMENTI NECESSARI PER LA CONVERSIONE DEL PERMESSO DI SOGGIORNO da allegare in fotocopia nella busta con cui si spedisce il kit postale ed esibire in originale il giorno della convocazione presso l Ufficio Immigrazione della Questura. PER TUTTI 1) marca da bollo da 14,62; 2) copia del passaporto in corso di validità (solo copia delle pagine coi dati anagrafici e la scadenza, visti e timbri); 3) copia del titolo al soggiorno; 4) copia del codice fiscale; 5) copia del certificato di residenza o, in mancanza, copia del contratto di locazione oppure dell atto di proprietà dell alloggio intestato al richiedente; IN ASSENZA dei documenti di cui al punto 5 possono essere prodotti insieme: copia della dichiarazione all Autorità di P.S. di cessione di fabbricato o di ospitalità vidimata dall ufficio ricevente o con ricevuta di spedizione alla Questura di Treviso per il Comune di Treviso (art.7,testo Unico sull Immigrazione, d.lgs n.286/98 e successive modificazioni); copia del documento di identità di chi dà l'ospitalità (permesso di soggiorno se straniero); Il giorno della convocazione inoltre sarà necessario esibire: 1) originale in visione della ricevuta della spedizione del kit negli uffici postali abilitati; 2) appuntamento rilasciato dagli Uffici Postali; 3) 4 fototessere del richiedente, più 4 fototessere degli eventuali figli minori degli anni 14 da inserire nel permesso di soggiorno (i figli devono essere presenti alla convocazione) 4) originale del passaporto in corso di validità e del permesso di soggiorno e originali di tutti i documenti allegati in fotocopia al kit-postale. INOLTRE, in base al tipo di permesso di soggiorno: A) DA ALTRO TITOLO AL SOGGIORNO IN MOTIVI FAMILIARI, ANCHE DOPO LA SCADENZA DEL TITOLO AL SOGGIORNO ORIGINARIO (art. 30, comma 1, lett. c) T.U. Immigrazione) 1. copia dei certificati attestanti il rapporto di coniugio o il legame familiare tradotti e legalizzati dalla Rappresentanza diplomatica o consolare italiana nel Paese di origine oppure muniti di Apostille se provenienti da uno Stato firmatario della Convenzione dell Aja. Se il matrimonio viene contratto in Italia il certificato deve essere rilasciato dal Comune, se c è solo convivenza dei genitori basta l estratto dell atto di nascita del minore nato in Italia; modulistica conversioni p.s.e. kit postale 1

2 2. copia dell autorizzazione rilasciata dalla Questura di Treviso a presentare istanza di conversione del titolo al soggiorno presso gli Uffici postali che altrimenti non ricevono l istanza (se il permesso di soggiorno in possesso è scaduto da oltre 60 gg.); 3. copia del permesso di soggiorno e del passaporto del familiare; 4. copia di tutti gli altri documenti richiesti per il ricongiungimento familiare: documentazione relativa all idoneità dell alloggio; dimostrazione del rapporto di lavoro del familiare che chiede la coesione (tutti i documenti richiesti per lavoro subordinato o lavoro autonomo); in caso di figli minori, anche del coniuge o nati fuori dal matrimonio: consenso dell'altro genitore, qualora esistente; in caso di figli maggiorenni a carico: certificazione che attesti l invalidità totale; in caso di genitori: stato di famiglia che accerti la mancanza di figli residenti nel Paese di origine e solo per gli ultra sessantacinquenni assicurazione sanitaria oppure iscrizione volontaria al Servizio Sanitario Nazionale (bollettino postale di versamento del contributo e richiesta di iscrizione formalizzata all ULSS competente). B) DA STUDIO E DA STAGE/FORMAZIONE (art. 27 lett. f T.U.) A LAVORO SUBORDINATO (con quota) 1. copia dell attestazione dello Sportello Unico per l Immigrazione della Prefettura sulla sussistenza di quote per lavoro subordinato; 2. copia della proposta di contratto di soggiorno vidimata dallo Sportello Unico per l Immigrazione della Prefettura; 3. copia di un documento d identità del datore di lavoro (permesso di soggiorno se straniero). B1) DA STUDIO A LAVORO SUBORDINATO (senza quota) 1. copia del titolo di laurea triennale, laurea specialistica/magistrale, diploma di specializzazione, dottorato di ricerca, master universitario di primo o secondo livello, attestato o diploma di perfezionamento, conseguito in Italia o dimostrare di essere entrati in Italia da minori e di aver soggiornato fino al raggiungimento della maggiore età; 2. copia della proposta di contratto di soggiorno vidimata dallo Sportello Unico per l Immigrazione della Prefettura; 3. copia di un documento d identità del datore di lavoro (permesso di soggiorno se straniero). C) DA STUDIO E DA STAGE/FORMAZIONE (art. 27 lett. f T.U.) A LAVORO AUTONOMO C1 - Attività di lavoro industriale, professionale, artigianale, commerciale (art.26, comma 2, d.lgs 286/98 T.U. e art.39, comma 9, Reg. Att., D.P.R. n. 334/04) 1.a) copia dell attestazione dello Sportello Unico per l Immigrazione della Prefettura sulla sussistenza di quote per lavoro autonomo; oppure 1.b) copia del titolo di laurea triennale, laurea specialistica/magistrale, diploma di specializzazione, dottorato di ricerca, master universitario di primo o secondo livello, attestato o diploma di perfezionamento, conseguito in Italia o dimostrare di essere entrati in Italia da minori e di aver soggiornato fino al raggiungimento della maggiore età, per i casi previsti dall'art. 14 comma 6, Reg. Att.); modulistica conversioni p.s.e. kit postale 2

3 2. copia della certificazione attestante il possesso dei requisiti per lavoro autonomo ai fini della conversione del permesso da studio a lavoro rilasciata dallo Sportello Unico per l Immigrazione; 3. copia dell attestazione della Camera di Commercio dei parametri di riferimento sulla disponibilità di risorse finanziarie per l inizio dell attività; 4. documentazione attestante i mezzi di sostentamento e la disponibilità di risorse (es. copia dell ultima dichiarazione dei redditi, copia dell ultima busta paga, rimesse dall estero, ). C2 - Attività per la quale non è previsto il rilascio di alcuna autorizzazione o licenza o iscrizione ad albi,registri o elenchi abilitanti (es. attività di consulenza, anche sulla base di contratto di collaborazione coordinata e continuativa) (art.26, comma 2, T.U. e art.39, comma 3, Reg. Att.) 1. copia dell attestazione dello Sportello Unico per l Immigrazione della Prefettura sulla sussistenza di quote per lavoro autonomo; 2. copia della certificazione attestante il possesso dei requisiti per lavoro autonomo ai fini della conversione del permesso da studio a lavoro rilasciata dallo Sportello Unico per l Immigrazione; 3. copia del contratto di consulenza e originale in visione; 4. copia di un documento di identità del committente e copia della visura camerale della società; 5. documentazione attestante i mezzi di sostentamento e la disponibilità di risorse (es. copia dell ultima dichiarazione dei redditi, copia ultima busta paga, rimesse dall estero, ). C3 - Soci e/o amministratori di società o cooperative già in attività (art.26, comma 2, d.lgs 287/98 T.U. e art.39, comma 4, Reg. Att.) 1. copia dell attestazione dello Sportello Unico per l Immigrazione S.U.I. sulla sussistenza di quote per lavoro autonomo; 2. copia della certificazione attestante il possesso dei requisiti per lavoro autonomo ai fini della conversione del permesso da studio a lavoro rilasciata dallo Sportello Unico per l Immigrazione; 3. copia della dichiarazione di responsabilità che non verrà instaurato alcun rapporto di lavoro subordinato presentata dalla società alla Direzione Provinciale del Lavoro; 4. copia autentica del verbale di Assemblea da cui risulta la delibera di ammissione di nuovo socio; 5. copia della visura camerale della società; 6. documentazione attestante i mezzi di sostentamento e la disponibilità di risorse (es. copia dell ultima dichiarazione dei redditi, copia dell ultima busta paga, rimesse dall estero, liquidità ). D) DA LAVORO STAGIONALE (SECONDO INGRESSO CONSECUTIVO) A LAVORO SUBORDINATO 1. copia dell attestazione dello Sportello Unico Immigrazione sulla sussistenza di quote per lavoro subordinato; 2. copia del contratto di soggiorno stipulato presso lo Sportello Unico Immigrazione e copia della ricevuta comunicazione Modello Unilav; 3. documentazione che dia prova del secondo anno di attività stagionale (es. copia di: visti d ingresso, permessi di soggiorno degli anni precedenti, nulla-osta al lavoro); modulistica conversioni p.s.e. kit postale 3

4 4. copia di un documento d identità del datore di lavoro ( permesso di soggiorno se straniero); 5. documentazione attestante i mezzi di sostentamento: copia del CUD e copia dell ultima busta paga. E) DA AFFIDAMENTO (legge n.184/83) A LAVORO SUBORDINATO 2. dichiarazione recente di promessa di contratto di soggiorno del datore di lavoro o del legale rappresentante della ditta che intende provvedere all assunzione con indicazione del tipo di contratto e la sua durata; 3. fotocopia di un documento di identità del datore di lavoro o del legale rappresentante della ditta che ha firmato la promessa. F) DA MINORE ETA A LAVORO SUBORDINATO 2. dichiarazione recente di promessa di contratto di soggiorno del datore di lavoro o del legale rappresentante della ditta che intende provvedere all assunzione con indicazione del tipo di contratto e la sua durata; 3. fotocopia di un documento di identità del datore di lavoro o del legale rappresentante della ditta che ha firmato la promessa. G) DA MOTIVI UMANITARI (dopo un anno dal primo rilascio) A LAVORO SUBORDINATO 1.a) se lavoratore assunto prima del 15/11/2011: ovvero 1.b) se lavoratore assunto dopo il 15/11/2011: copia del contratto di soggiorno e ricevuta della raccomandata a/r di spedizione del contratto allo Sportello Unico Immigrazione della Prefettura (tranne in caso di contratto firmato direttamente in Prefettura); ricevuta comunicazione Modello Unilav (lavoratore subordinato) denuncia del rapporto di lavoro all'i.n.p.s. (lavoratore domestico) 2. dichiarazione recente del datore di lavoro o del legale rappresentante della ditta che indica il tipo di contratto e la sua durata o l impegno all assunzione; 3. fotocopia di un documento di identità del datore di lavoro o del legale rappresentante della ditta che ha firmato la dichiarazione. H) DA PROTEZIONE SOCIALE (art. 18, d.lgs. n. 286/98 e succ. mod. - dopo un anno dal primo rilascio) A LAVORO SUBORDINATO 1. copia della relazione dell ente o struttura che ha seguito il programma di recupero che attesti la positiva conclusione; modulistica conversioni p.s.e. kit postale 4

5 2. dichiarazione recente del datore di lavoro o del legale rappresentante della ditta che indica il tipo di contratto e la sua durata; 3. fotocopia di un documento di identità del datore di lavoro o del legale rappresentante della ditta che ha firmato la dichiarazione. 4.a) 4.b) se lavoratore assunto prima del 15/11/2011: ovvero se lavoratore assunto dopo il 15/11/2011: copia del contratto di soggiorno e ricevuta della raccomandata a/r di spedizione del contratto allo Sportello Unico Immigrazione della Prefettura (tranne in caso di contratto firmato direttamente in Prefettura); ricevuta comunicazione Modello Unilav (lavoratore subordinato) denuncia del rapporto di lavoro all'i.n.p.s. (lavoratore domestico) I) DA STUDIO/LAVORO SUBORDINATO O AUTONOMO A FAMIGLIA 1. copia dei certificati attestanti il rapporto di coniugio o il legame familiare tradotti e legalizzati dalla Rappresentanza diplomatica o consolare italiana nel Paese di origine oppure muniti di Apostille se provenienti da uno Stato firmatario della convenzione dell Aja; 2. copia del permesso di soggiorno e del passaporto del familiare; 3. copia del permesso di soggiorno per studio (fino ad un anno dalla data di scadenza); 4. copia del certificato di residenza e stato di famiglia; 5. copia della certificazione dell'idoneità dell alloggio (da richiedere presso i competenti uffici comunali); 6. copia del contratto di locazione o comodato oppure atto di proprietà dell alloggio intestato al familiare; 7. dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà circa il mantenimento da parte del familiare; 8. documentazione attestante i mezzi di sostentamento (redditi del familiare): copia dell ultima dichiarazione dei redditi e inoltre se lavoratore subordinato: copia ultima busta paga se lavoratore domestico: copia bollettini I.N.P.S. dell anno precedente e di quello in corso se lavoratore autonomo: copia bilancino vidimato dal commercialista degli ultimi sei mesi L) DA AFFIDAMENTO (legge n.184/83) A STUDIO 2. copia della certificazione dell iscrizione al nuovo anno scolastico o accademico; 3. copia della documentazione attestante i mezzi di sostentamento. M) DA MINORE ETA A STUDIO 2. copia della certificazione dell iscrizione al nuovo anno scolastico o accademico. modulistica conversioni p.s.e. kit postale 5

6 N) DA PROTEZIONE SOCIALE (art. 18, d.lgs. n. 286/98 e succ. mod. - dopo un anno dal primo rilascio) A STUDIO 1. copia della certificazione dell iscrizione al nuovo anno scolastico o accademico. O) DA ATTESA OCCUPAZIONE A RESIDENZA ELETTIVA 1. copia della documentazione relativa all indennità percepita dall I.N.P.S. I.N.A.I.L. Treviso, 24 settembre 2012 modulistica conversioni p.s.e. kit postale 6

C) ASILO POLITICO(PROTEZIONE INTERNAZIONALE

C) ASILO POLITICO(PROTEZIONE INTERNAZIONALE DOCUMENTI PER IL RINNOVO/AGGIORNAMENTO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO ELETTRONICO TRAMITE PROCEDURA CON KIT POSTALE da allegare in fotocopia nella busta con cui si spedisce il kit postale ed esibire in originale

Dettagli

DOCUMENTI PER IL RINNOVO/AGGIORNAMENTO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO IN FORMATO ELETTRONICO TRAMITE PROCEDURA CON KIT POSTALE

DOCUMENTI PER IL RINNOVO/AGGIORNAMENTO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO IN FORMATO ELETTRONICO TRAMITE PROCEDURA CON KIT POSTALE DOCUMENTI PER IL RINNOVO/AGGIORNAMENTO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO IN FORMATO ELETTRONICO TRAMITE PROCEDURA CON KIT POSTALE da allegare in fotocopia nella busta con cui si spedisce il kit postale ed esibire

Dettagli

P.A.S.S. - Porta di Accesso ai Servizi Sociali

P.A.S.S. - Porta di Accesso ai Servizi Sociali Documenti richiesti per il RINNOVO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO PER LAVORO SUBORDINATO Fotocopia dell ultimo CUD e delle ultime due busta paga; Per chi è stato assunto prima del 15/11/2011: fotocopia del

Dettagli

Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare (art. 29,D.Lgs.286/98) (art.6 DPR.n.394/99 e succ.mod.)

Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare (art. 29,D.Lgs.286/98) (art.6 DPR.n.394/99 e succ.mod.) Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare (art. 29,D.Lgs.286/98) (art.6 DPR.n.394/99 e succ.mod.) Familiari per i quali può essere richiesto il ricongiungimento: 1. Coniuge non

Dettagli

P.A.S.S. - Porta di Accesso ai Servizi Sociali

P.A.S.S. - Porta di Accesso ai Servizi Sociali Documenti richiesti per il RINNOVO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO PER LAVORO SUBORDINATO Fotocopia dell ultimo CUD (oppure 730 o Mod. Unico) e delle ultime due busta paga; Per chi è stato assunto prima del

Dettagli

RINNOVO PERMESSO SOGGIORNO LAVORO AUTONOMO RINNOVO PERMESSO SOGGIORNO LAVORO SUBORDINATO RINNOVO PERMESSO SOGGIORNO FAMILIARE

RINNOVO PERMESSO SOGGIORNO LAVORO AUTONOMO RINNOVO PERMESSO SOGGIORNO LAVORO SUBORDINATO RINNOVO PERMESSO SOGGIORNO FAMILIARE venerdì su appuntamento RINNOVO PERMESSO SOGGIORNO LAVORO AUTONOMO Modello Unico Bilancino Visura Camerale aggiornata Estratto conto contributi Inps per due anni RINNOVO PERMESSO SOGGIORNO LAVORO SUBORDINATO

Dettagli

Il permesso di soggiorno per motivi familiari viene rilasciato, nel caso di soggiorno di durata superiore a tre mesi:

Il permesso di soggiorno per motivi familiari viene rilasciato, nel caso di soggiorno di durata superiore a tre mesi: PERMESSO DI SOGGIORNO PER MOTIVI FAMILIARI Il permesso di soggiorno per motivi familiari viene rilasciato, nel caso di soggiorno di durata superiore a tre mesi: allo straniero in possesso del visto per

Dettagli

da esibire in fotocopia in aggiunta agli originali il giorno della convocazione presso l Ufficio Immigrazione della Questura

da esibire in fotocopia in aggiunta agli originali il giorno della convocazione presso l Ufficio Immigrazione della Questura DOCUMENTI PER IL RILASCIO/RINNOVO DEI PERMESSI DI SOGGIORNO IN FORMATO CARTACEO O ELETTRONICO LA CUI ISTANZA VA PRESENTATA PRESSO LA QUESTURA DI TREVISO UFFICIO IMMIGRAZIONE da esibire in fotocopia in

Dettagli

Richiesta nominativa di nulla osta per. ricongiungimento familiare ai sensi. dell art. 29 del D.LG.VO n.286/98

Richiesta nominativa di nulla osta per. ricongiungimento familiare ai sensi. dell art. 29 del D.LG.VO n.286/98 Richiesta nominativa di nulla osta per Allo Sportello Unico per ricongiungimento familiare ai sensi l Immigrazione dell art. 29 del D.LG.VO n.286/98 di come modificato dalla legge n.189/02 sigla provincia

Dettagli

AL RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE

AL RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE GUIDA AL RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE progetto cofinanziato da progetto cofinanziato da UNIONE UNIONE EUROPEA EUROPEA Progetto a cura di Roberta Valetti e Manuela Spadaro Prefettura di Torino Prefettura

Dettagli

PERMESSO DI SOGGIORNO CE PER SOGGIORNANTI DI LUNGO PERIODO

PERMESSO DI SOGGIORNO CE PER SOGGIORNANTI DI LUNGO PERIODO PERMESSO DI SOGGIORNO CE PER SOGGIORNANTI DI LUNGO PERIODO Puoi richiedere il Permesso di Soggiorno per Soggiornanti di Lungo Periodo (S.L.P), già Carta di Soggiorno, per te e per i tuoi familiari, se:

Dettagli

1) Qual è la normativa di riferimento? 2) Chi può richiedere il ricongiungimento familiare? 3) Per quali familiari si può richiedere?

1) Qual è la normativa di riferimento? 2) Chi può richiedere il ricongiungimento familiare? 3) Per quali familiari si può richiedere? LA PROCEDURA DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE PER I CITTADINI STRANIERI RESIDENTI IN PROVINCIA DI VARESE - Risposte a domande frequenti - A cura del Coordinamento della Rete territoriale di sportelli per

Dettagli

Procedura per il ricongiungimento familiare

Procedura per il ricongiungimento familiare Associazione Amici della Casa di Accoglienza Casa di Betania ONLUS Via Carducci 4, 20089 Rozzano (MI) Tel. 02-30910226 www.casadibetania.org - accoglienza@casadibetania.org Procedura per il ricongiungimento

Dettagli

CARTA DI SOGGIORNO PER LAVORO SUBORDINATO

CARTA DI SOGGIORNO PER LAVORO SUBORDINATO CARTA DI SOGGIORNO PER LAVORO SUBORDINATO Hanno diritto al soggiorno nel territorio della Repubblica i cittadini di uno Stato membro dell Unione Europea che appartengano alla categoria dei lavoratori ai

Dettagli

Ufficio Stranieri. Ricongiungimento familiare

Ufficio Stranieri. Ricongiungimento familiare Ricongiungimento familiare Il Ricongiungimento familiare consente ad un cittadino straniero non appartenente alla C.E. di ricongiungersi con i parenti più stretti e tenere unita la sua famiglia. Fonte

Dettagli

IL RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE

IL RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE IL RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE IL RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE È LA PROCEDURA NECESSARIA PER FAR ARRIVARE IN ITALIA I FAMILIARI I FAMILIARI DA RICONGIUNGERE Coniuge, non legalmente separato maggiore di anni

Dettagli

IL PERMESSO DI SOGGIORNO. a cura di Gianluca Cassuto

IL PERMESSO DI SOGGIORNO. a cura di Gianluca Cassuto IL PERMESSO DI SOGGIORNO CHE COSA È IL PERMESSO DI SOGGIORNO È l autorizzazione a soggiornare in Italia Viene rilasciato dalla Questura (Ministero dell Interno) Si differenziano in base alla durata tra

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Modulo GN : Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento del genitore naturale non presente sul territorio nazionale al figlio minore, gia' regolarmente soggiornante in Italia con l altro genitore,

Dettagli

Ufficio di riferimento: Sportello Unico per l Immigrazione della Provincia di appartenenza.

Ufficio di riferimento: Sportello Unico per l Immigrazione della Provincia di appartenenza. ISTRUZIONI per la conversione del permesso di soggiorno rilasciato per motivi di studio o formazione a permesso di soggiorno per lavoro autonomo. (art. 6 del D.Lgs. 286/98 e s.m.i. e art. 14 del D.P.R.

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Modulo S : Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare ai sensi dell'art. 29 del D.Lgs. n. 286 /98 e art. 6 DPR. n. 394/99 e successive modifiche ed integrazioni per congiunti non

Dettagli

SOGGETTI CHE POSSONO INOLTRARE LA RICHIESTA DI RICONGIUNGIMENTO

SOGGETTI CHE POSSONO INOLTRARE LA RICHIESTA DI RICONGIUNGIMENTO RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE L ingresso per ricongiungimento familiare è possibile previo rilascio del visto per ricongiungimento familiare che consente l ingresso in Italia, ai fini di un soggiorno di lunga

Dettagli

PERMESSO DI SOGGIORNO PER LAVORO E SUO RINNOVO

PERMESSO DI SOGGIORNO PER LAVORO E SUO RINNOVO PERMESSO DI SOGGIORNO PER LAVORO E SUO RINNOVO - artt. 5, 5 bis, 6 D.lvo 286/98 - art. 8 bis, 13, 14, 35, 36, 30 bis, 36 bis D.p.r. 394/99 Le norme del TU e del Reg. sopra indicate prevedono che entro

Dettagli

Edizione n. 7-10/01/2007

Edizione n. 7-10/01/2007 Edizione n. 7-10/01/2007 1. Flash Romania e Bulgaria nell Unione europea: liberalizzato di fatto l accesso al lavoro Finanziaria 2007: sanatoria bonus bebè 2. Edizione speciale Lungoresidenti Il permesso

Dettagli

Allegato Mod. T (compilare in stampatello) il / / scadenza il / /

Allegato Mod. T (compilare in stampatello) il / / scadenza il / / Richiesta nominativa di nulla osta per Allo Sportello Unico per familiare al seguito ai sensi l Immigrazione dell art. 29 del D.LG.VO n.286/98 di come modificato dalla legge n.189/02 sigla provincia (1)

Dettagli

il / / scadenza il / /

il / / scadenza il / / Richiesta nominativa di nulla osta per familiare al seguito ai sensi dell art. 29 del D.Lg.vo n.286/98 come modificato dalla legge n.189/02 e art. 6 D.P.R. 394/99 e successive modifiche ed integrazioni

Dettagli

I permessi di soggiorno

I permessi di soggiorno Corso accogliere per integrare I permessi di soggiorno Normativa di riferimento dlgs 25 luglio 1998, n. 286 e successive modificazioni D.P.R. 179/2011 Principali tipologie di permessi di soggiorno nella

Dettagli

Io sottoscritto (Cognome e nome) Sesso... nato a... il... Residente a.. in via.. n... Cittadino... CHIEDO

Io sottoscritto (Cognome e nome) Sesso... nato a... il... Residente a.. in via.. n... Cittadino... CHIEDO Spett.le UFFICIO ANAGRAFE del Comune di Villa di Serio (BG) Io sottoscritto (Cognome e nome) Sesso... nato a....... il....... Residente a.. in via.. n.... Cittadino... Passaporto/Carta d identità n.. CHIEDO

Dettagli

DOCUMENTI NECESSARI PER LA CONVERSIONE DEL PERMESSO DI SOGGIORNO IN FORMATO ELETTRONICO TRAMITE INVIO KIT POSTALE

DOCUMENTI NECESSARI PER LA CONVERSIONE DEL PERMESSO DI SOGGIORNO IN FORMATO ELETTRONICO TRAMITE INVIO KIT POSTALE DOCUMENTI NECESSARI PER LA CONVERSIONE DEL PERMESSO DI SOGGIORNO IN FORMATO ELETTRONICO TRAMITE INVIO KIT POSTALE da allegare in fotocopia nella busta con cui si spedisce il kit postale ed esibire in originale

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Modulo Z2 : Domanda di certificazione attestante il possesso di requisiti per lavoro autonomo ai sensi dell'art. 26 T.U. Immigrazione e dell'art. 39, comma 9, del D.P.R. n. 394/99 e successive modifiche

Dettagli

IL LAVORO AUTONOMO DEI CITTADINI EXTRACOMUNITARI IN ITALIA. GLI ADEMPIMENTI DI COMPETENZA DELLA CAMERA DI COMMERCIO

IL LAVORO AUTONOMO DEI CITTADINI EXTRACOMUNITARI IN ITALIA. GLI ADEMPIMENTI DI COMPETENZA DELLA CAMERA DI COMMERCIO IL LAVORO AUTONOMO DEI CITTADINI EXTRACOMUNITARI IN ITALIA. GLI ADEMPIMENTI DI COMPETENZA DELLA CAMERA DI COMMERCIO di Claudio Venturi Sommario: - 1. Normativa di riferimento. 2. Condizioni richieste per

Dettagli

Istruzioni di compilazione

Istruzioni di compilazione Modulo LS2 : Domanda di verifica della sussistenza di una quota per lavoro autonomo e di certificazione attestante il possesso di requisiti per lavoro autonomo ai sensi degli articoli 26 e 9 T.U. Immigrazione

Dettagli

Istruzioni di compilazione

Istruzioni di compilazione Modulo Z : Domanda di verifica della sussistenza di una quota per lavoro autonomo e di certificazione attestante il possesso di requisiti per lavoro autonomo ai sensi dell'art. 26 T.U. Immigrazione e art.

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Modulo S : Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare ai sensi dell'art. 29 del D.Lgs. n. 286 /98 e art. 6 DPR. n. 394/99 e successive modifiche ed integrazioni per congiunti non

Dettagli

Ministero dell Interno, circolare 15 febbraio 2007

Ministero dell Interno, circolare 15 febbraio 2007 Ministero dell Interno, circolare 15 febbraio 2007 OGGETTO: Decreto legislativo recante il recepimento della direttiva 2003/86/CE, relativa al diritto di ricongiungimento familiare. Procedure Si richiama

Dettagli

ATTENZIONE. Allo Sportello Unico per l Immigrazione competente

ATTENZIONE. Allo Sportello Unico per l Immigrazione competente Domanda di verifica della sussistenza di una quota per lavoro autonomo e di certificazione attestante il possesso di requisiti per lavoro autonomo ai sensi dell'art. 39, comma 9, del DPR. n. 39499 e successive

Dettagli

DOCUMENTI NECESSARI PER LA CONVERSIONE DEL PERMESSO DI SOGGIORNO IN FORMATO ELETTRONICO TRAMITE INVIO KIT POSTALE

DOCUMENTI NECESSARI PER LA CONVERSIONE DEL PERMESSO DI SOGGIORNO IN FORMATO ELETTRONICO TRAMITE INVIO KIT POSTALE DOCUMENTI NECESSARI PER LA CONVERSIONE DEL PERMESSO DI SOGGIORNO IN FORMATO ELETTRONICO TRAMITE INVIO KIT POSTALE da allegare in fotocopia nella busta con cui si spedisce il kit postale ed esibire in originale

Dettagli

Guida sintetica per gli operatori Sei UGL e Patronato ENAS Il Permesso di soggiorno e la Carta di soggiorno

Guida sintetica per gli operatori Sei UGL e Patronato ENAS Il Permesso di soggiorno e la Carta di soggiorno Guida sintetica per gli operatori Sei UGL e Patronato ENAS Il Permesso di soggiorno e la Carta di soggiorno Gli utenti a cui possiamo fornire assistenza, tramite il sito internet www.portaleimmigrazione.it,

Dettagli

Corso Immigrazione Operatori Sindacali. La legislazione

Corso Immigrazione Operatori Sindacali. La legislazione Corso Immigrazione Operatori Sindacali La legislazione Ingresso in Italia Ingresso per brevi periodi Ingresso per soggiorno di lunga durata. Ingresso per Ricongiungimento familiare Ingresso per breve durata

Dettagli

PERMESSO DI SOGGIORNO PER AFFIDAMENTO PERMESSO DI SOGGIORNO PER ADOZIONE ( L. 184/83; L. 149/01)

PERMESSO DI SOGGIORNO PER AFFIDAMENTO PERMESSO DI SOGGIORNO PER ADOZIONE ( L. 184/83; L. 149/01) PERMESSO DI SOGGIORNO PER ADOZIONE ( L. 184/83; L. 149/01) PERMESSO DI SOGGIORNO PER AFFIDAMENTO (art. 31 del Decreto Legislativo n 286/98 e succ. mod.) a) Istanza compilata e sottoscritta da uno dei genitori

Dettagli

RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE - SCHEDA

RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE - SCHEDA RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE - SCHEDA L ingresso per ricongiungimento familiare è possibile previo rilascio del visto per ricongiungimento familiare che consente l ingresso in Italia, ai fini di un soggiorno

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Modulo T : Richiesta nominativa di nulla osta ai sensi dell'art. 29 del D.Lgs. n.286/98 e art. 6 DPR. n. 394/99 e successive modifiche ed integrazioni per familiari al seguito per cittadini non presenti

Dettagli

IMMIGRAZIONE CORSO DI FORMAZIONE ITAL-UIL

IMMIGRAZIONE CORSO DI FORMAZIONE ITAL-UIL IMMIGRAZIONE CORSO DI FORMAZIONE ITAL-UIL PROTOCOLLO DI INTESA COLLABORAZIONE PER LA SEMPLIFICAZIONE DEI PROCEDIMENTI IN MATERIA DI IMMIGRAZIONE Il Protocollo, siglato il 9 febbraio 2006 tra il Ministero

Dettagli

DOCUMENTI OCCORRENTI PER L ISCRIZIONE IN ANAGRAFE DEI CITTADINI DELL UNIONE EUROPEA:

DOCUMENTI OCCORRENTI PER L ISCRIZIONE IN ANAGRAFE DEI CITTADINI DELL UNIONE EUROPEA: CITTA di Provincia di Torino Ufficio Anagrafe IVREA DOCUMENTI OCCORRENTI PER L ISCRIZIONE IN ANAGRAFE DEI CITTADINI DELL UNIONE EUROPEA: L iscrizione in anagrafe dei cittadini U.E. è obbligatoria per periodi

Dettagli

PERMESSO DI SOGGIORNO CE PER SOGGIORNANTI DI LUNGO PERIODO

PERMESSO DI SOGGIORNO CE PER SOGGIORNANTI DI LUNGO PERIODO PERMESSO DI SOGGIORNO CE PER SOGGIORNANTI DI LUNGO PERIODO Il cittadino extracomunitario in possesso dei requisiti di seguito riportati, può richiedere, per sé e per i propri familiari, il 'permesso di

Dettagli

Prefettura-Ufficio territoriale del Governo di Cremona

Prefettura-Ufficio territoriale del Governo di Cremona Prot. nr. 463/12B-10A/A1 lì, 13 febbraio 2006 DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI AI SIGG. SINDACI DEI COMUNI DELLA PROVINCIA DELLA CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA AGRICOLTURA E ARTIGIANATO DI AL SIG. QUESTORE

Dettagli

IPOTESI DI CONVERSIONE DEL P.S. IN PERMESSO DI SOGGIORNO PER MOTIVI DI LAVORO

IPOTESI DI CONVERSIONE DEL P.S. IN PERMESSO DI SOGGIORNO PER MOTIVI DI LAVORO IPOTESI DI CONVERSIONE DEL P.S. IN PERMESSO DI SOGGIORNO PER MOTIVI DI LAVORO La norma di riferimento è l art. 14 D.P.R. 394/99. 1) P.S. PER MOTIVI FAMILIARI: lo straniero in possesso di un p.s. per motivi

Dettagli

attività lavorativa dovrà effettuarsi. dal governo italiano e stabiliscono, tra l altro, l

attività lavorativa dovrà effettuarsi. dal governo italiano e stabiliscono, tra l altro, l Entrare in Italia per svolgere lavoro subordinato e autonomo: Il cittadino straniero deve possedere al momento di ingresso in Italia un visto per motivi di lavoro a seguito del rilascio del nulla osta

Dettagli

ISCRIZIONE ANAGRAFICA DEI CITTADINI COMUNITARI

ISCRIZIONE ANAGRAFICA DEI CITTADINI COMUNITARI ISCRIZIONE ANAGRAFICA DEI CITTADINI COMUNITARI INFORMAZIONI PER RICHIESTA DI RESIDENZA E RILASCIO ATTESTAZIONI (aggiornamento: marzo 2009) 1. ISCRIZIONE DI CITTADINO COMUNITARIO (dall'estero dopo l'11/04/2007)

Dettagli

NORME E DINTORNI. Familiari per i quali può essere richiesto il ricongiungimento:

NORME E DINTORNI. Familiari per i quali può essere richiesto il ricongiungimento: NORME E DINTORNI Requisiti dello straniero che chiede il ricongiungimento: 1. possedere permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o permesso di soggiorno in corso di validità di durata

Dettagli

Compiliamo insieme il kit delle poste per la richiesta del permesso e della carta di soggiorno.

Compiliamo insieme il kit delle poste per la richiesta del permesso e della carta di soggiorno. Compiliamo insieme il kit delle poste per la richiesta del permesso e della carta di soggiorno. Edizione speciale dedicata interamente alla spiegazione della nuova procedura della richiesta di rilascio

Dettagli

ELENCO DEI DOCUMENTI DA PRESENTARE PER LA RICHIESTA DI RILASCIO, RINNOVO, AGGIORNAMENTO DEI DOCUMENTI DI SOGGIORNO

ELENCO DEI DOCUMENTI DA PRESENTARE PER LA RICHIESTA DI RILASCIO, RINNOVO, AGGIORNAMENTO DEI DOCUMENTI DI SOGGIORNO Settore Servizi Sociali e Politiche per la Famiglia AGGIORNATO A OTTOBRE 2012 ELENCO DEI DOCUMENTI DA PRESENTARE PER LA RICHIESTA DI RILASCIO, RINNOVO, AGGIORNAMENTO DEI DOCUMENTI DI SOGGIORNO Il presente

Dettagli

Le collaborazioni coordinate e continuative con i lavoratori extracomunitari

Le collaborazioni coordinate e continuative con i lavoratori extracomunitari Aggiornamenti Professionali Le collaborazioni coordinate e continuative con i lavoratori extracomunitari a cura di Alessandro Millo Funzionario della Direzione Provinciale del Lavoro di Modena Il recente

Dettagli

L sottoscritt (cognome) (nome) sesso(m/f) nat il. cittadino/a residente a (città) Prov: Stato via nr. dal

L sottoscritt (cognome) (nome) sesso(m/f) nat il. cittadino/a residente a (città) Prov: Stato via nr. dal M O D E L L O A Timbro di accettazione Prefettura bollo Articolo 5 legge 5 febbraio 1992, nr. 91 e successive modifiche ed integrazioni Al Signor Ministro dell'interno per il tramite del Prefetto di Cremona

Dettagli

Titoli di soggiorno che consentono l esercizio di attività lavorativa

Titoli di soggiorno che consentono l esercizio di attività lavorativa Titoli di soggiorno che consentono l esercizio di attività lavorativa Per poter lavorare in Italia il cittadino straniero non comunitario deve essere in possesso del permesso di soggiorno rilasciato per

Dettagli

Presentare domanda di prima assunzione dei lavoratori stranieri: la procedura presso lo Sportello unico e i moduli

Presentare domanda di prima assunzione dei lavoratori stranieri: la procedura presso lo Sportello unico e i moduli Presentare domanda di prima assunzione dei lavoratori stranieri: la procedura presso lo Sportello unico e i moduli Per assumere lavoratori non comunitari residenti all estero si deve presentare domanda

Dettagli

SERVIZI DEMOGRAFICI. VERSIONE SPERIMENTALE Iscrizione anagrafica cittadini comunitari

SERVIZI DEMOGRAFICI. VERSIONE SPERIMENTALE Iscrizione anagrafica cittadini comunitari Iscrizione anagrafica cittadini comunitari Dirigente: Emilia D Alisera Responsabile del servizio: P.O. Laura Scarpellini Responsabile del procedimento: L ufficiale d anagrafe che riceve la richiesta di

Dettagli

la procedura italiana di ricongiungimento familiare e le relative criticità

la procedura italiana di ricongiungimento familiare e le relative criticità la procedura italiana di ricongiungimento familiare e le relative criticità Procedura ai sensi del Decreto Legislativo 8 gennaio 2007 n. 5 relativa al diritto al ricongiungimento familiare, come emendato

Dettagli

Richiesta di CITTADINANZA ELENCO DEI DOCUMENTI DA PORTARE PER LA COMPILAZIONE:

Richiesta di CITTADINANZA ELENCO DEI DOCUMENTI DA PORTARE PER LA COMPILAZIONE: Richiesta di CITTADINANZA P.A.S.S. Porta di Accesso ai Servizi Sociali Tel. 035 399 888 Appuntamento il giorno alle ore ELENCO DEI DOCUMENTI DA PORTARE PER LA COMPILAZIONE: A. CONCESSIONE PER MATRIMONIO

Dettagli

dal 22 OTTOBRE al 27 NOVEMBRE 2014

dal 22 OTTOBRE al 27 NOVEMBRE 2014 BANDO ERP 2014 COMUNI DELLA PROVINCIA DI LECCO Domande per la formazione della graduatoria di assegnazione alloggi erp (R.R. N.1/2004 modificato dai R.R. n.5/2006 - R.R. n. 3/2011 e Legge Regionale N.

Dettagli

CITTADINI COMUNITARI

CITTADINI COMUNITARI CITTADINI COMUNITARI INFORMAZIONI PER RESIDENZA e RILASCIO ATTESTAZIONI 1. ISCRIZIONE DI CITTADINO COMUNITARIO (dall'estero dopo l'11/04/2007) PER LAVORATORE SUBORDINATO - documentazione attestante l'attività

Dettagli

Orari: Dal lunedì al venerdì 9.00-12.30 martedì pomeriggio 16.00-17.30 sabato 10.00-11.30

Orari: Dal lunedì al venerdì 9.00-12.30 martedì pomeriggio 16.00-17.30 sabato 10.00-11.30 -Area 6 Settore 1 Servizi Demografici Orari: Dal lunedì al venerdì 9.00-12.30 martedì pomeriggio 16.00-17.30 sabato 10.00-11.30 Email: anagrafe@comune.montagnana.pd.it pec : montagnana.pd@cert.ip-veneto.net

Dettagli

Modulo A : Richiesta nominativa e numerica di nulla osta al lavoro domestico ai sensi dell'art. 22 del D.Lgs. 25.07.1998, n.286. Informazioni generali

Modulo A : Richiesta nominativa e numerica di nulla osta al lavoro domestico ai sensi dell'art. 22 del D.Lgs. 25.07.1998, n.286. Informazioni generali Modulo A : Richiesta nominativa e numerica di nulla osta al lavoro domestico ai sensi dell'art. 22 del D.Lgs. 25.07.1998, n.286 Informazioni generali Il Ministero dell'interno, Dipartimento per le Libertà

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Comune di Occhiobello Provincia di Rovigo 6,00 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA AI SENSI DELLA L.R. 0.04.996, N. 0, PUBBLICATO

Dettagli

Ingresso di cittadini extracomunitari ai fini di ricerca scientifica per periodi superiori ai tre mesi

Ingresso di cittadini extracomunitari ai fini di ricerca scientifica per periodi superiori ai tre mesi Ingresso di cittadini extracomunitari ai fini di ricerca scientifica per periodi superiori ai tre mesi Redatto dall Ufficio Ricerca Scientifica e Relazioni Internazionali (aggiornato al 29/02/2012) (art.27

Dettagli

Articolo 5 legge 5 febbraio 1992, n. 91 e successive modifiche e integrazioni. per il tramite del Prefetto di

Articolo 5 legge 5 febbraio 1992, n. 91 e successive modifiche e integrazioni. per il tramite del Prefetto di MODELLO A LO A (Bollo) (Timbro di accettazione Prefettura) Articolo 5 legge 5 febbraio 1992, n. 91 e successive modifiche e integrazioni Al Signor Ministro dell Interno per il tramite del Prefetto di L_

Dettagli

CARTA DI ESERCIZIO E ATTESTAZIONE ANNUALE PER OPERATORI DEL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE

CARTA DI ESERCIZIO E ATTESTAZIONE ANNUALE PER OPERATORI DEL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE CARTA DI ESERCIZIO E ATTESTAZIONE ANNUALE PER OPERATORI DEL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Che cosa è e a che cosa serve Gli operatori ambulanti ai sensi dell art. 21, comma 10 della L.R. 06/2010 hanno l

Dettagli

Iscrizione anagrafica cittadini comunitari

Iscrizione anagrafica cittadini comunitari Municipio Roma VIII Iscrizione anagrafica cittadini comunitari Direttore: Daniele D Andrea mail: direzione.mun08@comune.roma.it Tel. 06.69.611.302\3\4 Responsabile del servizio: Giuseppina Cocucci mail:

Dettagli

Italia Istruzioni per l uso. Kit multilingue ai diritti e ai servizi

Italia Istruzioni per l uso. Kit multilingue ai diritti e ai servizi Italia Istruzioni per l uso Kit multilingue ai diritti e ai servizi i Italia Istruzioni per l uso Kit multilingue ai diritti e ai servizi A cura di Giovanni Di Dio Traduzioni di Mariel Hass Ried (inglese)

Dettagli

Italia Istruzioni per l uso. Kit multilingue ai diritti e ai servizi

Italia Istruzioni per l uso. Kit multilingue ai diritti e ai servizi Italia Istruzioni per l uso Kit multilingue ai diritti e ai servizi i Italia Istruzioni per l uso Kit multilingue ai diritti e ai servizi A cura di Giovanni Di Dio Traduzioni di Mariel Hass Ried (inglese)

Dettagli

QUESTURA DI TREVISO - UFFICIO IMMIGRAZIONE - Via Carlo Alberto 37 Treviso - Cap Tel.0422/ Fax 0422/577134

QUESTURA DI TREVISO - UFFICIO IMMIGRAZIONE - Via Carlo Alberto 37 Treviso - Cap Tel.0422/ Fax 0422/577134 QUESTURA DI TREVISO - UFFICIO IMMIGRAZIONE DOCUMENTI PER IL PRIMO RILASCIO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO 1) Marca da bollo da 14,62 2) fotocopia del passaporto e dell eventuale visto di ingresso e originale

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 18 La domanda per il ricongiungimento familiare In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sul ricongiungimento familiare parole relative alla richiesta di ricongiungimento

Dettagli

CAMBIO DI RESIDENZA ED INDIRIZZO

CAMBIO DI RESIDENZA ED INDIRIZZO CAMBIO DI RESIDENZA ED INDIRIZZO Iscrizione Anagrafica cittadini italiani La necessità di iscrizione anagrafica deriva dall'obbligo di dichiarare la propria residenza per chi porta la dimora abituale in

Dettagli

DOMANDA PER OTTENERE IL RILASCIO DELL AUTORIZZAZIONE A SEGUITO DEL TRASFERIMENTO DELLA PROPRIETA DI AGENZIA (comma 3 art. 4 L.11/94) Il sottoscritto

DOMANDA PER OTTENERE IL RILASCIO DELL AUTORIZZAZIONE A SEGUITO DEL TRASFERIMENTO DELLA PROPRIETA DI AGENZIA (comma 3 art. 4 L.11/94) Il sottoscritto mod. 01(dom) -8/09.15 DOMANDA PER OTTENERE IL RILASCIO DELL AUTORIZZAZIONE A SEGUITO DEL TRASFERIMENTO DELLA PROPRIETA DI AGENZIA (comma 3 art. 4 L.11/94) Spazio per il protocollo Marca da bollo Al LIBERO

Dettagli

IL VADEMECUM DEL CITTADINO

IL VADEMECUM DEL CITTADINO IL VADEMECUM DEL CITTADINO UN VALIDO AIUTO PER UN MIGLIORE APPROCCIO AGLI SPORTELLI ANAGRAFICI RESIDENZE Iscrizioni di residenza e Cambi di abitazione RESIDENZE Iscrizioni di residenza e Cambi di abitazione

Dettagli

PREFETTURA e QUESTURA

PREFETTURA e QUESTURA PREFETTURA e QUESTURA Presentazione a cura di Donatella Giunti e Loredana Arena Assistente Sociale della Ispettore Capo della Prefettura di Torino Polizia di Stato Area IV Diritti Civili, Cittadinanza,

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA U.O.C. PROFESSIONISTI IN CONVENZIONE Via Murari Bra 35/B 37136 VERONA tel. 045/8075748 fax 045/8075759 SCHEDA OPERATIVA N. 2/2014 DISPOSIZIONI IN MATERIA DI ASSISTENZA SANITARIA AD EXTRACOMUNITARI REGOLARMENTE

Dettagli

Regolare / Irregolare

Regolare / Irregolare Regolare / Irregolare Ingresso regolare (rispetto delle norme sui visti) Richiesta del permesso di soggiorno entro 8 giorni dall ingresso Rinnovo del permesso entro 60 giorni dalla scadenza Ingresso clandestino

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Allegato 1 All Ufficiale dell Anagrafe del Comune di Naso Piazza Roma, 10 98074 Naso (ME) DICHIARAZIONE DI RESIDENZA ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI NASO DICHIARAZIONE DI RESIDENZA CON PROVENIENZA

Dettagli

LETTERA F -MODELLO I formazione professionale RICHIESTA DOCUMENTI ARTICOLO 27. LETTERA A -MODELLO D dirigenti e personale altamente specializzato

LETTERA F -MODELLO I formazione professionale RICHIESTA DOCUMENTI ARTICOLO 27. LETTERA A -MODELLO D dirigenti e personale altamente specializzato RICHIESTA DOCUMENTI ARTICOLO 27 LETTERA A -MODELLO D dirigenti e personale altamente specializzato 1. LETTERA DI MOTIVAZIONE DEL DISTACCO, SPECIFICANDO I COMPITI SPECIFICI E PARTICOLARI CHE IL LAVORATORE

Dettagli

Consiglio territoriale per l Immigrazione

Consiglio territoriale per l Immigrazione Consiglio territoriale per l Immigrazione L INFORMAZIONE n. 30 Per i cittadini stranieri residenti nella Provincia di Cremona PREVISTO UN PERMESSO DI SOGGIORNO PER ATTESA OCCUPAZIONE SE IL DATORE DI LAVORO

Dettagli

CITTA DI VIGEVANO REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI SU MUTUI FINALIZZATI ALL ACQUISTO DELLA PRIMA CASA DA PARTE DI GIOVANI FAMIGLIE

CITTA DI VIGEVANO REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI SU MUTUI FINALIZZATI ALL ACQUISTO DELLA PRIMA CASA DA PARTE DI GIOVANI FAMIGLIE CITTA DI VIGEVANO REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI SU MUTUI FINALIZZATI ALL ACQUISTO DELLA PRIMA CASA DA PARTE DI GIOVANI FAMIGLIE Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale in data 19/12/2001

Dettagli

Articolo 9, comma 1, legge 5 febbraio 1992, n. 91 e successive modifiche e integrazioni

Articolo 9, comma 1, legge 5 febbraio 1992, n. 91 e successive modifiche e integrazioni MODELLO B (Bollo) (Timbro di accettazione Prefettura) Articolo 9, comma 1, legge 5 febbraio 1992, n. 91 e successive modifiche e integrazioni Lett. a (3 anni di residenza legale, per chi è nato in Italia

Dettagli

COMUNE DI CARGEGHE Provincia di Sassari

COMUNE DI CARGEGHE Provincia di Sassari COMUNE DI CARGEGHE Provincia di Sassari VIA BRIGATA SASSARI N^ 1-07030 CARGEGHE Tel. 079 3440112 Fax 079 345001 UFFICIO TECNICO REGOLAMENTO PER IL RILASCIO DEL CERTIFICATO DI IDONEITA DELL ALLOGGIO (Allegato

Dettagli

Modulistica e schede informative

Modulistica e schede informative Modulistica e schede informative CITTADINANZA ITALIANA: ACQUISTO A SEGUITO DI MATRIMONIO (ART.5 LEGGE 91/1992) Informazioni La domanda va presentata al Ministero dell'interno per il tramite dell'ufficio

Dettagli

- Cittadinanza MODELLO B -

- Cittadinanza MODELLO B - (Timbro di accettazione Prefettura) (marca da bollo Euro 14,62) (timbro di accettazione) Istanza di conferimento della cittadinanza italiana ai sensi dell articolo 9, comma 1, della legge 5 febbraio 1992,

Dettagli

Allo Sportello Unico per l Immigrazione di (1) sigla provincia

Allo Sportello Unico per l Immigrazione di (1) sigla provincia Richiesta nominativa e numerica di nulla osta al lavoro subordinato ai sensi dell art. 22 del D.lg.vo 25.07.1998, n. 286 come modificato dalla L. 189/02 e art. 30 DPR 394/99 e successive modifiche ed integrazioni

Dettagli

IL DECRETO FLUSSI, L INGRESSO PER LAVORO. a cura di Gianluca Cassuto

IL DECRETO FLUSSI, L INGRESSO PER LAVORO. a cura di Gianluca Cassuto IL DECRETO FLUSSI, L INGRESSO PER LAVORO COS È IL DECRETO FLUSSI? Il decreto flussi è la legge che ogni anno stabilisce: Il numero di cittadini stranieri che possono venire in Italia a lavorare (PROVENENDO

Dettagli

Al Signor Presidente della Repubblica (per il tramite del Prefetto di ) l sottoscritt (cognome) (per le donne, cognome di nascita) C H I E D E

Al Signor Presidente della Repubblica (per il tramite del Prefetto di ) l sottoscritt (cognome) (per le donne, cognome di nascita) C H I E D E MODELLO B Richiesta cittadinanza per residenza (ver. 06/06/2012) (marca da bollo) (timbro di accettazione) Istanza di conferimento della cittadinanza italiana ai sensi dell articolo 9, comma 1, della legge

Dettagli

- - - 22 Straniero si rivolge a Ente Riconosciuto (lista) Ente riconosciuto compila la domanda telematicamente Ministero acquisisce la pratica telematicamente Domanda viene stampata e consegnata

Dettagli

(LU) DOMANDA CONTRIBUTO AFFITTO ANNO

(LU) DOMANDA CONTRIBUTO AFFITTO ANNO Al Sig. Sindaco del Comune di Altopascio P.zza Vittorio Emanuele, 24 55011 Altopascio (LU) DOMANDA CONTRIBUTO AFFITTO ANNO 2015 in esenzione da bollo ai sensi del D.P.R. 642/72 tab. B art. 8 comma 3 Il

Dettagli

Nome Cognome. Data nascita Comune Nascita. prov. Codice Fiscale sesso M. Nazionalità Cittadinanza. Residente in Via CAP Città

Nome Cognome. Data nascita Comune Nascita. prov. Codice Fiscale sesso M. Nazionalità Cittadinanza. Residente in Via CAP Città RISERVATO ENTE Domanda pervenuta il / / n. RICHIESTA DI AMMISSIONE A CORSO DI RIQUALIFICA PER OPERATORE SOCIO SANITARIO (O.S.S.) 300 ore (2011-1318.5-6/RE) CON INTERA QUOTA DI PARTECIPAZIONE A CARICO DEL

Dettagli

COMUNE DI ADELFIA. provincia di bari SETTORE TECNICO

COMUNE DI ADELFIA. provincia di bari SETTORE TECNICO COMUNE DI ADELFIA provincia di bari SETTORE TECNICO BANDO DI CONCORSO PER L EROGAZIONE DEL FONDO PER IL SOSTEGNO ALL ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCA- ZIONE RELATIVO DELL ANNO 2012 - DELIB. G.R. N. 2199

Dettagli

1. IMMATRICOLAZIONE CITTADINI COMUNITARI E CITTADINI ITALIANI CON TITOLO DI STUDIO CONSEGUITO ALL'ESTERO.

1. IMMATRICOLAZIONE CITTADINI COMUNITARI E CITTADINI ITALIANI CON TITOLO DI STUDIO CONSEGUITO ALL'ESTERO. ISTRUZIONI PER L'IMMATRICOLAZIONE ALL UNIVERSITA DI ROMA TOR VERGATA DI CITTADINI ITALIANI E COMUNITARI CON TITOLO DI STUDIO CONSEGUITO ALL'ESTERO, CITTADINI NON COMUNITARI LEGALMENTE SOGGIORNANTI IN ITALIA,

Dettagli

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero. Indicare lo Stato estero

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Allegato 1_UE DICHIARAZIONE DI RESIDENZA ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI NANNO DICHIARAZIONE DI RESIDENZA CON PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE. Indicare il Comune di provenienza: DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

Dettagli

ALGERIA (Repubblica Popolare Democratica Algerina)

ALGERIA (Repubblica Popolare Democratica Algerina) ALGERIA (Repubblica Popolare Democratica Algerina) VISTO PER TURISMO: Passaporto con validità minima 6 mesi 2 foto in formato tessera (non vengono accettate stampe da scansioni) 1 modulo compilato in originale

Dettagli

Nuove regole per il Permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo

Nuove regole per il Permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo Nuove regole per il Permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo [ex Carta di soggiorno] Vademecum per gli operatori la conoscenza della lingua italiana il test ministeriale i documenti validi

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Modulo VA : Domanda di verifica della sussistenza di una quota per lavoro subordinato ai sensi degli artt. 14 comma 6 e 39 comma 9 del DPR. n. 394/99 e successive modifiche ed integrazioni Informazioni

Dettagli

Settore servizi demografici

Settore servizi demografici Settore servizi demografici Sede: Piazza del Municipio, 1 26832 Cervignano d Adda Responsabile del Settore: Raimondi Cominesi Renata Orario di apertura degli sportelli: dal lunedì al sabato dalle ore 8,30

Dettagli