Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Università degli Studi di Roma Tor Vergata"

Transcript

1 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Dipartimento di Ingegneria Elettronica MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN SYSTEMS ENGINEERING A.A. 2012/2013 Direttore: prof. Michele Luglio Nell anno accademico 2012/2013 è istituito ed attivato presso il Dipartimento di Ingegneria Elettronica il Master Universitario di II livello in Systems Engineering, in convenzione con il consorzio NITEL. FINALITÀ Il Master si propone di fornire competenze di base e specialistiche per la formazione di professionisti altamente qualificati nel settore del Systems Engineering, ovvero nell uso efficace di approcci, metodologie e strumenti interdisciplinari per progettazione, sviluppo, uso e manutenzione di sistemi complessi. Il Master è rivolto a neolaureati, a dipendenti dell industria incaricati della progettazione e sviluppo di sistemi complessi automatizzati e ai responsabili dell acquisizione dei sistemi (operante sia nella pubblica amministrazione che nel settore privato). ARTICOLAZIONE Il Master di II livello in Systems Engineering prevede un offerta didattica per un totale di 12 moduli. Ciascun modulo vale, ove non diversamente indicato, 3 o 6 crediti formativi, ripartiti in attività di formazione (consistenti, a seconda dei moduli, in lezioni ed esercitazioni, oppure in tirocini e project work) e attività di verifica formale. L offerta didattica è suddivisa in 2 moduli di base, 8 moduli specialistici (eventualmente forniti su vari orientamenti o indirizzi) ed infine nell equivalente di 2 moduli applicativi di training, project work e tirocinio per un totale, come sopra detto, di 60 crediti. Tabella 1. Moduli didattici del Master in Systems Engineering Nome Crediti Ore SSD Contenuti di massima (con eventuale suddivisione in moduli) Corsi base Systems Engineering Fundamentals Fondamenti di Ingegneria dei Sistemi Introduction to Systems Engineering Management 6 60 Fondamenti di Systems Engineering: introduzione ai principi fondamentali, ai processi ed alle pratiche connesse con l'applicazione del Systems Engineering in tutto il ciclo di vita del sistema. Fondamenti di Software Engineering: introduzione al processo di sviluppo del Software, ai modelli di ciclo di vita del Software, alla analisi e progetto "Object Oriented" ed agli strumenti di Software Engineering. Introduzione ai principi fondamentali della gestione dei processi di Systems Engineering, con riferimento agli aspetti di pianificazione,

2 Introduzione alla Gestione dei Processi di Ingegneria dei Sistemi programmazione, valutazione dell'avanzamento tecnico, valutazione del costo sul ciclo di vita, gestione della configurazione ed allo sviluppo del Systems Engineering Management Plan. Corsi specialistici System Requirements Requisiti di Sistema System Architecture/Design Architettura/Progetto di Sistema System Integration and Test Verifica e Integrazione di Sistema Quality, Safety and Systems Suitability Qualità, Sicurezza e Adeguatezza dei Sistemi Decisions, Risks and Uncertainty Decisioni, Rischi e Incertezza Discrete-event Modeling&Simulation (M&S) Modellazione e Simulazione a eventi discreti Model-driven Systems Engineering Ingegneria dei Sistemi guidata dai modelli Project and Product Management Gestione Progetti e Prodotti 6 60 INF/01 INF/01 MAT/09 Conoscenze e competenze necessarie per la traduzione delle esigenze, priorità ed attese in un concetto operativo e quindi in requisiti di sistema di qualità adeguata a costituire il riferimento per lo sviluppo di un sistema rispondente a tali esigenze. Tecniche per la identificazione, definizione, analisi e validazione dei requisiti. Metodi e strumenti per la gestione dei requisiti. Concetti e tecniche per la sviluppo e valutazione della architettura di sistema, a partire dal concetto operativo fino alla definizione ed allocazione dei requisiti a livello di elementi del sistema. Progetto e gestione delle interfacce. Analisi del ruolo della componente umana e della sua integrazione nel sistema. Valutazione di soluzioni alternative in riferimento a criteri multipli (derivanti da requisiti, esigenze, priorità, attese, etc.) con analisi di efficacia e costi. Pianificazione controllo delle attività di integrazione e test. Criteri di pianificazione dei test e definizione delle metodiche di test; definizione di piani di test per verifica di conformità e per accettazione. Analisi dei vincoli di progetto derivanti dalle strategie di test ed integrazione. Concetti di "Design for X" (security, reliability, maintainability, life cycle costs, etc.). Principi e tecniche matematiche e di gestione per la pianificazione, il controllo ed il miglioramento della qualità, sicurezza, affidabilità del sistema su tutto il ciclo di vita. Analisi dei rischi e delle opportunità. Concetti ed applicazioni di statistica e probabilità come supporto del processo gestionale e decisionale dell intero ciclo di vita del sistema in presenza di incertezza e vincoli progettuali. Principi di M&S ad eventi discreti e relativi formalismi (e.g. DEVS), model-driven simulation engineering, simulazione parallela e distribuita, collaborative M&S e framework di riferimento (e..g, DIS, HLA, BOM, TENA, etc.) Principi, metodi e standard di ingegneria modeldriven (e.g., MIC, MDA e relativi standard - MOF, QVT, UML e derivati SysML, DSL, etc.). Uso di approcci model-driven per la V&V della qualità dei sistemi durante il ciclo di vita. Metodi e tecniche di general project management, finanza, economia, stima dei costi, manufacturing, produzione, gestione delle operations

3 Training, tirocinio e project work Tirocinio 15 corrispondente a circa 9 settimane Project work e Tesi 9 15 include preparazione elaborato finale Totale La durata del master é di un anno accademico. Per il conseguimento del Master sono necessari 60 crediti. I moduli di didattica frontale verranno impartiti attraverso lezioni in Aula. È previsto un premio finale 1500, 1000 e 500 rispettivamente per i tre studenti che, conseguito il titolo al termine dell anno accademico in corso, abbiano riportato i migliori voti finali. In caso di ex equo il consiglio del Master selezionerà i tre vincitori sulla base della continuità della partecipazione alle attività didattiche e del voto sull elaborato finale. REQUISITI DI AMMISSIONE Per accedere al Master è richiesta una laurea specialistica o magistrale o di vecchio ordinamento in Ingegneria, Fisica, Matematica, Informatica, Statistica, Economia o altro titolo ritenuto equipollente dal Consiglio di Dipartimento su proposta del Consiglio del Master. Potranno presentare la domanda di ammissione e partecipare alla selezione anche non ancora laureati alla data di scadenza del bando o della selezione i quali, in caso di successo nella selezione, saranno ammessi effettivamente al master solo se avranno conseguito il titolo prima dell inizio delle attività didattiche. Il numero massimo di partecipanti al corso è pari a n. 40, il numero minimo per l attivazione dei corsi è pari a n. 12. L iscrizione al Master è incompatibile con la contemporanea iscrizione ad altri corsi universitari. QUOTA DI ISCRIZIONE La partecipazione è subordinata al versamento di 7500,00 totali suddiviso in n. 3 rate: 3014,62 all atto dell iscrizione (comprensivi della quota della marca da bollo virtuale) entro il 28/11/ ,00 entro il 31/1/ ,00 entro il 02/4/2013 In caso di versamento in unica soluzione anticipata la quota si riduce a 6500,00 (con aggiunta della marca da bollo virtuale). È possibile frequentare singoli moduli. Il costo di partecipazione per i singoli moduli è di 300 per ogni credito formativo. La partecipazione a moduli singoli è soggetta ad accettazione da parte del consiglio del Master (che potrà delegare il direttore) a seguito di una valutazione basata sui titoli presentati. Il versamento deve essere effettuato in anticipo. La partecipazione ai moduli singoli non dà diritto al conseguimento del titolo né alla effettuazione del tirocinio. Al partecipante verrà rilasciato un attestato di frequenza in cui, se verrà superato il relativo esame di profitto, saranno indicati i relativi crediti maturati. Il consiglio del Master può dare l opportunità, in presenza di gravi e documentati motivi, di sostenere esami mancanti nell A.A. successivo a quello della immatricolazione, pagando una quota di iscrizione di 300,00. Per coloro che risultino, da idonea documentazione, essere in situazione di handicap con una invalidità riconosciuta pari o superiore al 66% è previsto l esonero dal contributo di iscrizione e il pagamento di soli 100,00 per l intero corso. Gli aventi diritto devono presentare allo sportello della segreteria master, prima dell immatricolazione, la documentazione che attesta la percentuale di invalidità.

4 CONTRIBUTI AI COSTI DI ISCRIZIONE Sono previste un numero di borse di studio a copertura totale dei costi di iscrizione. I vincitori di borsa di studio dovranno garantire la disponibilità a svolgere attività di stage presso l azienda finanziatrice. I candidati interessati dovranno dichiarare esplicitamente la loro candidatura allegandola alla domanda di preiscrizione. DOMANDA DI AMMISSIONE Per partecipare al concorso di ammissione i candidati dovranno inviare tramite il sito la domanda di pre-iscrizione inserendo i dati e la documentazione richiesti entro il 08/11/2012: Curriculum vitae Autocertificazione di laurea, con indicazione dei voti riportati negli esami di profitto e voto finale di conseguimento del titolo Titoli attinenti al master in oggetto e ritenuti utili per la selezione. Verranno ammessi ai corsi coloro che avranno superato una selezione che avverrà per titoli. La selezione potrà essere integrata da colloquio se e in quei casi in cui la commissione lo riterrà utile o necessario. Qualora il numero delle domande ecceda la disponibilità massima di posti l ammissione avverrà sulla base di graduatorie formulate dal Consiglio di Corso. L elenco degli ammessi sarà pubblicato entro il 14/11/2012 sui siti web e In caso di rinuncia, verranno ammessi al Corso gli idonei successivi in graduatoria. IMMATRICOLAZIONE I candidati che risulteranno ammessi dovranno immatricolarsi entro il 28/11/2012 con la seguente procedura : 1. Connettersi al sito d Ateneo dai totem presenti presso tutte le segreterie studenti e da qualsiasi PC alla voce AREA STUDENTI e poi nell ordine: A) CORSI POST-LAUREAM > 1) MASTER/CORSI DI PERFEZIONAMENTO > 2) IMMATRICOLAZIONI > a) COMPILA LA DOMANDA > FACOLTÀ DI INGEGNERIA > HO SUPERATO LA PROVA DI AMMISSIONE/SOSTENUTO IL TEST DI VALUTAZIONE E DESIDERO IMMATRICOLARMI quindi, dopo aver inserito i propri dati anagrafici, selezionare: Master in Systems Engineering (Codice corso PAB); 2. Compilare la domanda di iscrizione fornendo tutti i dati richiesti. Al termine della compilazione della domanda viene rilasciato a video un codice chiamato CTRL di cui è necessario prendere assolutamente nota prima di procedere alla stampa della domanda e del bollettino. Tale codice aiuterà a risolvere eventuali inconvenienti che potrebbero verificarsi (funzione di ristampa e cancellazione della domanda). 3. Stampare la domanda di iscrizione e il bollettino di pagamento della prima rata di 3014,62 comprensive del bollo di euro 14,62 assolto in maniera virtuale, ovvero di 6514,62 in caso di pagamento in unica soluzione. Il pagamento dovrà essere effettuato presso le agenzie della Unicredit su territorio nazionale. Utilizzare solo ed esclusivamente il bollettino di pagamento generato al momento dell iscrizione. Ogni altro importo versato in qualsiasi altra forma non potrà valere ai fini della suddetta iscrizione.

5 4. Dopo aver effettuato il pagamento ricollegarsi alla rete e, dopo aver ripercorso la sequenza sopra indicata, selezionare Convalida di pagamento inserendo i codici (CTRL AUTH) forniti dalla banca; È ASSOLUTAMENTE INDISPENSABILE QUESTA ULTERIORE INCOMBENZA, per risultare iscritti. 5. Consegnare o spedire tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, entro e non oltre il 30/11/2012 alla Segreteria Corsi di Perfezionamento e Master universitari Via Orazio Raimondo ROMA, la documentazione (stampa della domanda di iscrizione precompilata, la ricevuta del pagamento effettuato presso la banca; fotocopia di un valido documento di riconoscimento, ricevuta attestante l avvenuta immatricolazione, ove compare la dicitura da consegnare in segreteria ). Lo sportello della Segreteria Master e Corsi di Perfezionamento è aperto nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalla ore 9 alle ore 12 ed il mercoledì anche dalle ore 14 alle ore 16 ( fax 06/ ) Il pagamento delle rata successiva dovrà essere effettuato, entro le rate sopra indicate, con le stesse modalità della I rata, collegandosi al sito di Ateneo sopra indicato alla voce AREA STUDENTI e poi nell ordine: A) CORSI POST-LAUREAM > 1) MASTER/CORSI DI PERFEZIONAMENTO > 3) ADEMPIMENTI E SERVIZI. Inserire il numero di matricola e la password ottenuti con l immatricolazione. Dopo ogni pagamento della quota di iscrizione si deve procedere alla convalida on-line. Per le quote d iscrizione versate da Enti finanziatori, il versamento dovrà essere disposto mediante bonifico bancario intestato a: UNICREDIT - Agenzia n. 75 Codice IBAN: IT 26X causale del versamento: COGNOME NOME - CODICE MASTER -ANNO ACCADEMICO Il partecipante interessato deve comunque effettuare la domanda di iscrizione on-line entro la scadenza stabilita. ISCRIZIONE AD ANNI SUCCESSIVI I corsisti autorizzati dal consiglio del Master, in presenza di gravi e documentati motivi, a sostenere esami mancanti nell A.A. successivo a quello della immatricolazione, potranno iscriversi all anno successivo collegandosi al sito di Ateneo sopra indicato, alla voce AREA STUDENTI e poi nell ordine: A) corsi post-lauream > 1) master/corsi di perfezionamento > 4) iscrizioni ad anni successivi al primo. Inserire il numero di matricola e la password ottenuti con l immatricolazione. Compilare la domanda di iscrizione ed effettuare il pagamento di Euro 314,62 (comprensiva del bollo di euro 14,62) entro il 29/11/2013. Dopo il pagamento procedere alla convalida on-line con le stesse modalità sopra descritte Consegnare a mano o spedire tramite per raccomandata con ricevuta di ritorno, entro e non oltre il 29/11/2013, alla Segreteria Corsi di Perfezionamento e Master universitari - Via Orazio Raimondo Roma, la documentazione (stampa della domanda di iscrizione firmata e ricevuta del pagamento); PRE-ISCRIZIONE ED IMMATRICOLAZIONE PER CITTADINI STRANIERI I cittadini comunitari e non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia, in possesso di un titolo conseguito all estero, saranno ammessi alla prova con riserva.

6 Nel caso risultassero vincitori, la loro immatricolazione sarà subordinata alla validità della documentazione e del titolo di studio conseguito all estero in loro possesso, da produrre come prescritto dalla circolare MIUR prot. n. 602 del 18 maggio 2011 e dalla normativa vigente. I cittadini non comunitari residenti all estero in possesso di un titolo accademico equiparabile, per durata e contenuto, al titolo accademico italiano richiesto per l accesso al corso prescelto, presentano la domanda di partecipazione al Master unitamente ad una copia del titolo di studio, direttamente all Università seguendo le procedure ed entro i termini dal bando. A seguito della conferma di accettazione da parte dell Ateneo presentano il titolo di studio alla Rappresentanza diplomatica italiana competente per territorio, per i prescritti atti consolari. La Rappresentanza diplomatica concede un visto d ingresso per motivi di studio di validità correlata al quella del corso che lo studente intende seguire, ovvero il visto di ingresso di corto soggiorno per motivi di studio laddove il candidato debba partecipare a prove di ammissione in presenza, che hanno luogo con molto anticipo rispetto all inizio dei corsi. In tale evenienza la Rappresentanza rilascerà al candidato, rientrato nel proprio Paese dopo aver sostenuto le prove, un nuovo visto di ingresso in coerenza con l inizio del corso, che dovrà essere consegnato in copia presso gli sportelli della Segreteria Master e Corsi di Perfezionamento. Tutti i cittadini non comunitari ovunque residenti dovranno comunque presentare entro le scadenze previste per l immatricolazione, oltre alla documentazione di rito, anche una copia del regolare permesso di soggiorno presso gli sportelli della Segreteria Master e Corsi di Perfezionamento Via Orazio Raimondo ROMA Non saranno prese in considerazione le domande irregolari. INIZIO DEI CORSI 1/12/2012 FREQUENZA E TITOLO FINALE È previsto l obbligo di frequenza pari ad almeno il 70% delle lezioni Il conseguimento del titolo sarà subordinato alla verifica della frequenza richiesta ed al superamento delle verifiche/prova finale. A conclusione del Master agli iscritti che abbiano frequentato nella misura richiesta, abbiano superato le prove di verifica del profitto e la prova finale viene rilasciato il diploma di Master Universitario di II livello in Systems Engineering. La prova finale deve essere sostenuta entro l ultima sessione del secondo anno accademico successivo all ultimo anno di iscrizione al corso. Oltre tale termine il titolo non è più conseguibile Coloro che avranno ottenuto il diploma di Master e desiderino ritirare la pergamena potranno inoltrare richiesta allegando quietanza del bollettino di pagamento del contributo di 130,00 comprensive delle marche da bollo (salvo modifiche deliberate dal C.d.A.). Il bollettino di pagamento è disponibile collegandosi al sito web d Ateneo selezionando L'Amministrazione -> Ufficio Progettazione Grafica e Stampa Pergamene, stampare il modulo di pagamento dagli allegati al contenuto L istanza per il rilascio della pergamena, unitamente alla ricevuta di pagamento e alla copia di un documento d identità dovranno essere consegnate allo sportello della Segreteria Master e Corsi di Perfezionamento nei giorni di ricevimento o spedite tramite raccomandata con ricevuta di ritorno alla Segreteria Master e Corsi di Perfezionamento Via Orazio Raimondo ROMA.

7 INFORMAZIONI Per informazioni gli interessati potranno rivolgersi a: Segreteria del Master in Systems Engineering - Dipartimento di Ingegneria Elettronica Università degli Studi di Roma Tor Vergata, Via del Politecnico, Roma. Consorzio NITEL, Piazza dell Esquilino 29, Roma. tel. 06/ Posta elettronica: - web: Segreteria Master e Corsi di Perfezionamento : sito web selezionare: Gli Studenti -> Utilità e servizi -> Segreterie studenti -> Segreteria Master e Corsi di perfezionamento fax 06/ apertura al pubblico nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalla ore 9 alle ore 12 ed il mercoledì anche dalle ore 14 alle ore 16 presso lo sportello di via Orazio Raimondo ROMA Servizio CHIAMA TOR VERGATA tel. 06/ URP tel. e fax 06/ Roma, 19/07/2012 Il Direttore Generale Il Rettore f.to Dott. Ernesto Nicolai f.to Prof. Renato Lauro

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA DIRITTO E ISTITUZIONI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E GESTIONE IN SANITA A.A. 2012/2013 Direttore: Prof. Federico Spandonaro

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA DIPARTIMENTO DI SCIENZE STORICHE, FILOSOFICHE-SOCIALI, DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO IN CONVENZIONE CON IL BAICR SISTEMA CULTURA MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata Dipartimento di Studi di Impresa Governo Filosofia in collaborazione con Università degli Studi di Roma La Sapienza - Dipartimento di Comunicazione e Ricerca

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata FACOLTÀ DI ECONOMIA MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA E GESTIONE IMMOBILIARE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata FACOLTÀ DI ECONOMIA MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA E GESTIONE IMMOBILIARE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI ECONOMIA MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA E GESTIONE IMMOBILIARE A.A. 2010/2011 Nell'anno accademico 2010/2011 è istituito ed attivato

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI MEDICINA SPERIMENTALE E CHIRURGIA MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ASPETTI ETICI, REGOLATORI E METODOLOGICI DELLA SPERIMENTAZIONE CLINICA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI INGEGNERIA E FACOLTA di MEDICINA E CHIRURGIA MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN PROTEZIONE DA EVENTI CBRN A.A. 2011/2012 Nell'anno accademico 2011/2012

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI INGEGNERIA MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Geoinformazione e Sistemi di Informazione Geografica a supporto dei processi di gestione sostenibile

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA. Master Universitario di I livello in MEDICINE NATURALI A.A.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA. Master Universitario di I livello in MEDICINE NATURALI A.A. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Master Universitario di I livello in MEDICINE NATURALI A.A. 2011/2012 Direttore: Prof. Saverio Giovanni Condò Nell anno accademico

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata FACOLTÀ DI ROMA MEDICINA E CHIRURGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata FACOLTÀ DI ROMA MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI ROMA MEDICINA E CHIRURGIA MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA DEL CEREBROLESO ADULTO A.A. 2010/2011 Nell'anno

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata Infermieristica in area pediatrica e sperimentazione farmacologica in età evolutiva FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN INFERMIERISTICA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ALLERGOLOGIA ED IMMUNOLOGIA PEDIATRICA AVANZATA A.A. 2010/2011 Nell'anno accademico 2010/2011

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI ECONOMIA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO: IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE (Master in Economia e Gestione dei Beni Culturali)

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA INTERNAZIONALE (MIE) anno accademico 2007/2008 Direttore del Master: Prof. Pasquale Scaramozzino Il Master di II livello in Economia Internazionale è un corso

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata Facoltà di Economia Master Universitario di I livello in Economia e Gestione in Sanità Direttore del Master: Prof Amalia Donia Sofio E attivato presso la Facoltà

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN SECURITY MANAGER A.A. 2010/2011 Università degli Studi di Roma Tor Vergata (Facoltà di Giurisprudenza) Direttore:

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata Master Universitario in Economia e Istituzioni (MEI) (anno accademico 2007/2008) Direttore: Prof. Pasquale Lucio Scandizzo Il MEI è un corso di perfezionamento post-laurea che si propone di formare economisti

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Master di 1 livello In Management per le Funzioni di Coordinamento delle professioni sanitarie nell area della riabilitazione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI MEDICINA E DI SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN STATISTICA PER LE SCIENZE BIO-MEDICHE A.A. 2008/2009 Nell'anno accademico 2008/2009 è attivato presso

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN FINANZA DI PROGETTO E GESTIONE DELLE IMPRESE CONTRAENTI GENERALI PROJECT FINANCING & GENERAL CONTRACTING anno 2009/2010 Direttore

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO in INNOVAZIONE E MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE (MIMAP)

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO in INNOVAZIONE E MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE (MIMAP) Università di Roma Tor Vergata Facoltà di Economia Dipartimento studi Sull impresa MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO in INNOVAZIONE E MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE (MIMAP) Anno Accademico

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI ECONOMIA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E GESTIONE DEI BENI CULTURALI VI EDIZIONE - A.A. 2005/2006 Direttore: Prof. Pasquale Lucio Scandizzo

Dettagli

FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA. Master Universitario di I livello in COMUNICAZIONE E TECNOLOGIE PER LO SVILUPPO DEL TURISMO E DEI BENI CULTURALI

FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA. Master Universitario di I livello in COMUNICAZIONE E TECNOLOGIE PER LO SVILUPPO DEL TURISMO E DEI BENI CULTURALI + UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA Master Universitario di I livello in COMUNICAZIONE E TECNOLOGIE PER LO SVILUPPO DEL TURISMO E DEI BENI CULTURALI (TECULTUR) Anno

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata MASTER DI I LIVELLO IN INDICIZZAZIONE DI DOCUMENTI CARTACEI, MULTIMEDIALI ED ELETTRONICI IN AMBIENTE DIGITALE realizzato dalla Facoltà di LETTERE E FILOSOFIA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata Facoltà di Scienze MM.FF.NN. Master Universitario di I Livello in COMUNICAZIONE DELLA SCIENZA E DELLA TECNOLOGIA DIRETTORE DEL MASTER: prof. Andrea Novelletto

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA Corso di Perfezionamento in Giornalismo per inviati in aree di crisi Maria Grazia Cutuli A.A. 2011/2012 Nell'anno accademico 2011/2012

Dettagli

Tor Vergata A.A. 2010/2011

Tor Vergata A.A. 2010/2011 U NIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA MASTER INTERNAZIONALE UNIVERSITARIO DI I LIVELLO In modalità teledidattica TEACHING AND COACHING JUDO A.A. 2010/2011 DIRETTORE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Master Universitario di I livello in Management Infermieristico per le funzioni di coordinamento Anno Accademico 2004-05 Direttore

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata FACOLTÀ DI SCIENZE MM.FF.NN. Master Universitario di I livello in

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata FACOLTÀ DI SCIENZE MM.FF.NN. Master Universitario di I livello in UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI SCIENZE MM.FF.NN. Master Universitario di I livello in ANIMAZIONE E RENDERING PER CINEMATOGRAFIA DIGITALE E VIDEOGIOCHI DIRETTORE DEL MASTER: Prof.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Master Universitario di II livello in VALUTAZIONE SCIENTIFICA E REGOLATORIA DI NUOVI MEDICINALI (SCIENTIFIC AND REGULATORY ASSESSMENT

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA MASTER BIENNALE DI PRIMO LIVELLO L ARS NOVA IN EUROPA: STORIA, ANALISI, INTERPRETAZIONE (in collaborazione con il Centro Studi

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Master Universitario di I livello in Management Infermieristico per le funzioni di coordinamento Anno Accademico 2010-2011 Direttore

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA e DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL IMPRESA MARIO LUCERTINI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN INGEGNERIA PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE e FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO in PROTEZIONE DA EVENTI CBRNe (Corso Avanzato) (Modalità

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI SCIENZE STORICHE, FILOSOFICO-SOCIALI, DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN SONIC ARTS (in modalità didattica

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI STUDI DI IMPRESA GOVERNO FILOSOFIA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN MANAGEMENT DEGLI APPROVVIGIONAMENTI E APPALTI PUBBLICI Modalità didattica

Dettagli

Dipartimento di Biomedicina e Prevenzione

Dipartimento di Biomedicina e Prevenzione Università degli Studi di Roma Tor Vergata Dipartimento di Biomedicina e Prevenzione Master Universitario di I livello in Management per le funzioni di coordinamento infermieristico e per le professioni

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI SCIENZE STORICHE, FILOSOFICHE-SOCIALI, DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN INDICIZZAZIONE DI DOCUMENTI CARTACEI,

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI MANAGEMENT E DIRITTO MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E GESTIONE DELLA COMUNICAZIONE E DEI MEDIA ECONOMICS, COMMUNICATION AND MEDIA

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata BANDO Dl CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN FARMACIA (classe LM-13 D.M. 270/2004 Farmacia e Farmacia Industriale) MACROAREA DI SCIENZE MM FF NN E FACOLTA DI MEDICINA

Dettagli

MaSteR. BIeNNale. CORSO DI ORtOgNatODONZIa. UNIveRSItaRIO. DI SeCONDO livello. Concetti di base, schemi di terapia e approcci basati sull evidenza

MaSteR. BIeNNale. CORSO DI ORtOgNatODONZIa. UNIveRSItaRIO. DI SeCONDO livello. Concetti di base, schemi di terapia e approcci basati sull evidenza Università di Roma Tor Vergata MaSteR UNIveRSItaRIO BIeNNale DI SeCONDO livello anno accademico 2013/2014-2014/2015 CORSO DI ORtOgNatODONZIa Concetti di base, schemi di terapia e approcci basati sull evidenza

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTA DI INGEGNERIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTA DI INGEGNERIA FACOLTA DI INGEGNERIA Concorso di ammissione al Master universitario di secondo livello in Ingegneria dell Emergenza Anno 2008-2009 Codice corso di studio: 10642 L Università degli Studi di Roma La Sapienza

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI SCIENZE STORICHE, FILOSOFICO-SOCIALI, DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN FORMAZIONE INTERMEDIATORI DEL

Dettagli

Sapienza Università di Roma

Sapienza Università di Roma Sapienza Università di Roma D.R. n. PRIMA FACOLTA DI ARCHITETTURA LUDOVICO QUARONI DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA E PROGETTO BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2010/2011 VISTA la legge n. 341 del 19 novembre

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTÀ DI ECONOMIA CENTRO DI RICERCA DE LA SAPIENZA IN STUDI EUROPEI ED INTERNAZIONALI EUROSAPIENZA IN COLLABORAZIONE CON EUROPEAN UNIVERSITY COLLEGE BRUSSELS (BELGIO) e con L INSTITUT UNIVERSITAIRE INTERNATIONAL

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata AVVISO PROVE DI VALUTAZIONE E MODALITA' DI ISCRIZIONE AI CORSI DI LAUREA AD ACCESSO LIBERO DELLA MACROAREA DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI Anno Accademico 2015/2016 Art. 1 - Test di valutazione

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA. FACOLTA DI ARCHITETTURA Ludovico Quaroni

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA. FACOLTA DI ARCHITETTURA Ludovico Quaroni FACOLTA DI ARCHITETTURA Ludovico Quaroni Master di II Livello in Progettazione Architettonica di Impianti Sportivi BANDO Codice corso di studio : 13474 Obiettivi e finalità Il Master in Progettazione Architettonica

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA Facoltà di Architettura Valle Giulia (dal 1 novembre 2010 Facoltà di Architettura) D.R. n. 001339 BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2010/2011 MASTER DI 1 LIVELLO IN Gestione del Processo Edilizio - Project

Dettagli

FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE. CONCORSO DI AMMISSIONE AL VII MASTER di II LIVELLO in TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI A.A.

FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE. CONCORSO DI AMMISSIONE AL VII MASTER di II LIVELLO in TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI A.A. FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE CONCORSO DI AMMISSIONE AL VII MASTER di II LIVELLO in TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI A.A. 2008/2009 Codice corso di studio: 04526 Art. 1 (Campo tematico) La Facoltà

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI MEDICINA DEI SISTEMI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO POSTUROLOGIA CLINICA INTEGRATA: ANALISI E RIEDUCAZIONE A.A. 2012/2013 Direttore Prof. Gaetano

Dettagli

L ortodonzia. ad arco diritto e la Filosofia MBT Percorso formativo avanzato: aggiornamenti nelle metodiche e nei protocolli.

L ortodonzia. ad arco diritto e la Filosofia MBT Percorso formativo avanzato: aggiornamenti nelle metodiche e nei protocolli. Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Medicina e Chirurgia Dipartimento di Scienze Cliniche e Medicina Traslazionale Corso di perfezionamento in Ortodonzia Direttore: Prof. Paola Cozza

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in ANESTESIA, TERAPIA INTENSIVA NEONATALE E PEDIATRICA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN LINGUA ITALIANA DELLA FACOLTA DI ECONOMIA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA - ANNO ACCADEMICO

Dettagli

Master Post Laurea Auditing e Controllo Interno Formazione Avanzata Economia BANDO DI CONCORSO

Master Post Laurea Auditing e Controllo Interno Formazione Avanzata Economia BANDO DI CONCORSO BANDO DI CONCORSO Ottobre 2009 Ottobre 2010 Art. 1 Istituzione master Presso la Facoltà di Economia dell Università di Pisa è istituito, ai sensi dell art. 4 dello Statuto, e attivato per l anno accademico

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA. I FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA Anno Accademico 2008-2009

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA. I FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA Anno Accademico 2008-2009 I FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA Anno Accademico 2008-2009 BANDO DEL MASTER DI II LIVELLO IN: PROTEZIONE CIVILE, EMERGENZE ED AIUTI UMANITARI Codice Corso di Studio: n 10687 1. Obiettivi formativi del

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTA DI INGEGNERIA BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO IN ARCHITETTURA, TECNOLOGIA ED ORGANIZZAZIONE DELL OSPEDALE Anno Accademico 2007 2008 Codice

Dettagli

Università degli Studi di Roma La Sapienza

Università degli Studi di Roma La Sapienza BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2009/2010 DIRETTORE: Prof. Valeria Mazzarelli codice corso di studio : 04501 1 D.R. n 001119 Ateneo Federato delle Scienze Umane, Arti e Ambiente Prima Facoltà di Architettura

Dettagli

BANDO DEL MASTER DI 2 LIVELLO

BANDO DEL MASTER DI 2 LIVELLO I^ Facoltà di Medicina e Chirurgia Dipartimento di Medicina Legale Cattedra di medicina sociale Anno Accademico 2007-2008 BANDO DEL MASTER DI 2 LIVELLO IN MEDICINA E SANITA PENITENZIARIA Codice del Corso

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1341 Prot. n 13561 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO in Economia e Banking per la piccola e media impresa. Bando di ammissione A.A. 2009/2010

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO in Economia e Banking per la piccola e media impresa. Bando di ammissione A.A. 2009/2010 MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO in Economia e Banking per la piccola e media impresa Bando di ammissione A.A. 2009/2010 Art. 1 1. L Università degli Studi di Cassino istituisce, per l a.a. 2009/2010,

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN. Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN. Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Area Studenti Divisione Segreterie Studenti Ufficio Post Lauream. Repertorio. Prot. IL RETTORE

Area Studenti Divisione Segreterie Studenti Ufficio Post Lauream. Repertorio. Prot. IL RETTORE Area Studenti Divisione Segreterie Studenti Ufficio Post Lauream Repertorio Prot. IL RETTORE VISTO l art. 3 del D.M. 509/99, ora integrato e/o modificato dal D.M. 270/04; VISTO l art. 2 del Regolamento

Dettagli

Bando di concorso. a.a. 2011/2012

Bando di concorso. a.a. 2011/2012 Bando di concorso a.a. 2011/2012 Art. 1 Attivazione del Master Presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa è attivato per l anno accademico 2011/2012 il Master universitario di II livello in Gestione

Dettagli

Master in Finanza e Controllo di Gestione Formazione Avanzata Economia

Master in Finanza e Controllo di Gestione Formazione Avanzata Economia BANDO DI CONCORSO Anno Accademico 2009/2010 Art. 1 Istituzione del master Presso la Facoltà di Economia dell Università di Pisa è istituito, ai sensi dell art. 4 dello Statuto e attivato per l Anno Accademico

Dettagli

Università per Stranieri di Siena I L R E T T O R E

Università per Stranieri di Siena I L R E T T O R E Università per Stranieri di Siena Decreto n.454.12 Prot. 11753 I L R E T T O R E - Viste Leggi sull Istruzione Superiore; - Vista la Legge n. 204 del 17/02/1992; - Visto il D.M. n. 509 del 03/11/1999;

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata AVVISO PROVE DI VALUTAZIONE E MODALITA' DI ISCRIZIONE AI CORSI DI LAUREA AD ACCESSO LIBERO DELLA MACROAREA DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI Anno Accademico 2013/2014 Art. 1 - Test di valutazione

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI (CLASSE L-36 D.M. 16 MARZO 2007) Avviso per l immatricolazione a.a.

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI (CLASSE L-36 D.M. 16 MARZO 2007) Avviso per l immatricolazione a.a. CORSO DI LAUREA IN SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI (CLASSE L-36 D.M. 16 MARZO 2007) Avviso per l immatricolazione a.a. 2013/2014 Art. 1 - Disposizioni generali per l ammissione Costituiscono

Dettagli

Management Innovativo delle Organizzazioni Sanitarie

Management Innovativo delle Organizzazioni Sanitarie Decreto Rettorale N.540 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO FACOLTA DI SOCIOLOGIA Bando di selezione per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO in Management Innovativo delle Organizzazioni

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA. BANDO ANNO ACCADEMICO 2008/2009 (Codice corso di studio: 13485) 1. Attivazione

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA. BANDO ANNO ACCADEMICO 2008/2009 (Codice corso di studio: 13485) 1. Attivazione DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE - FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA MASTER DI II LIVELLO IN DIRITTO DELL AMBIENTE DIRETTORE PROF. LUIGI CAPOGROSSI COLOGNESI BANDO ANNO ACCADEMICO 2008/2009 (Codice corso di

Dettagli

L UNIVERSITA TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA presenta la I edizione del Master di II livello in PSICOLOGIA DELLO SPORT

L UNIVERSITA TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA presenta la I edizione del Master di II livello in PSICOLOGIA DELLO SPORT Prot. n 184 del 30/07/2015 D.R. n 98 del 30/07/2015 L UNIVERSITA TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA presenta la I edizione del Master di II livello in PSICOLOGIA DELLO SPORT Con il patrocinio di Associazione

Dettagli

Divisione Didattica e Studenti

Divisione Didattica e Studenti Divisione Didattica e Studenti Settore Alta Formazione Decreto del Rettore Repertorio n. 328/2014 Prot. n. 6945 del 06/06/2014 Tit. III Cl. 5 Oggetto: Istituzione e attivazione della VI edizione del Corso

Dettagli

Master di II livello in Commercio Internazionale REGOLAMENTO DIDATTICO. Art. 1. Attivazione del Corso di Master in Commercio Internazionale

Master di II livello in Commercio Internazionale REGOLAMENTO DIDATTICO. Art. 1. Attivazione del Corso di Master in Commercio Internazionale 1 Master di II livello in Commercio Internazionale REGOLAMENTO DIDATTICO Art. 1 Attivazione del Corso di Master in Commercio Internazionale 1. Presso l Università Roma Tre, in collaborazione tra le Facoltà

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELL ECONOMIA E DELLA GESTIONE AZIENDALE (CLASSE L-18 D.M. 16 MARZO 2007) Avviso per l immatricolazione a.a.

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELL ECONOMIA E DELLA GESTIONE AZIENDALE (CLASSE L-18 D.M. 16 MARZO 2007) Avviso per l immatricolazione a.a. CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELL ECONOMIA E DELLA GESTIONE AZIENDALE (CLASSE L-18 D.M. 16 MARZO 2007) Avviso per l immatricolazione a.a. 2013/2014 Art. 1 - Disposizioni generali per l ammissione Costituiscono

Dettagli

Il Rettore. Decreto n. 64795 (737) Anno 2014

Il Rettore. Decreto n. 64795 (737) Anno 2014 Pubblicato sull'albo Ufficiale (n. 4917) dal 26 agosto 2014 al 23 ottobre 2014 Il Rettore Decreto n. 64795 (737) Anno 2014 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270 Modifiche al regolamento

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELL ECONOMIA E DELLA GESTIONE AZIENDALE (CLASSE L-18 D.M. 16 MARZO 2007) Bando per l ammissione a.a.

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELL ECONOMIA E DELLA GESTIONE AZIENDALE (CLASSE L-18 D.M. 16 MARZO 2007) Bando per l ammissione a.a. CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELL ECONOMIA E DELLA GESTIONE AZIENDALE (CLASSE L-18 D.M. 16 MARZO 2007) Bando per l ammissione a.a. 2014/2015 Art. 1 Disposizioni generali per l ammissione Costituiscono titoli

Dettagli

Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012

Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012 Master di II livello Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012 Obiettivi formativi Il Master si propone come un percorso altamente specializzato, finalizzato a formare professionisti

Dettagli

DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA

DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA Istituzione del corso È istituito presso l'università degli Studi di Firenze, Facoltà di Lettere e Filosofia per l'anno accademico 2012/2013, il Master di II livello in Filosofia

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA Facoltà di Ingegneria Dipartimento di Idraulica Trasporti e Strade Concorso di ammissione al MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO IN INGEGNERIA DELLE INFRASTRUTTURE E DEI SISTEMI FERROVIARI Anno Accademico

Dettagli

Il Rettore. Decreto n. 112592 (1009) Anno 2015

Il Rettore. Decreto n. 112592 (1009) Anno 2015 Il Rettore Decreto n. 112592 (1009) Anno 2015 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270 Modifiche al regolamento recante norme concernenti l'autonomia didattica degli atenei, approvato

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

MASTER DI II LIVELLO IN ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Facoltà di Giurisprudenza MASTER DI II LIVELLO IN ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Direttore Prof. VINCENZO CERULLI IRELLI Bando anno accademico 2007/2008 (Codice Corso di

Dettagli

D.R. n. 1519. Facoltà di Architettura ANNO ACCADEMICO 2014-2015 Bando relativo alle modalità di ammissione al Corso di Laurea Magistrale in

D.R. n. 1519. Facoltà di Architettura ANNO ACCADEMICO 2014-2015 Bando relativo alle modalità di ammissione al Corso di Laurea Magistrale in D.R. n. 1519 Facoltà di Architettura ANNO ACCADEMICO 2014-2015 Bando relativo alle modalità di ammissione al Corso di Laurea Magistrale in Architettura del Paesaggio Classe: LM-3 Corso ad accesso programmato

Dettagli

Concorso per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO di I livello Servizi demografici. codice:

Concorso per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO di I livello Servizi demografici. codice: ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA: SEDE DI BOLOGNA Concorso per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO di I livello Servizi demografici codice: Bando A.A. 2005/06 1 Art. 1 Indicazioni di carattere

Dettagli

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS Università degli Studi di Palermo Titolo III Classe 5 Fascicolo n. 81997 Del 11.11.2014 UOR U.O.A. Master e IFTS CC RPA L. Mortelliti

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 3020 Prot. n 40882 Data 25.06.2015 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

MASTER J - Laboratorio di Opportunità formativa ed occupazionale Accreditato e convenzionato INPS - ex gestione Inpdap

MASTER J - Laboratorio di Opportunità formativa ed occupazionale Accreditato e convenzionato INPS - ex gestione Inpdap GESTIONE EX INPDAP MASTER J - Laboratorio di Opportunità formativa ed occupazionale Accreditato e convenzionato INPS - ex gestione Inpdap DIPARTIMENTO DI ECONOMIA BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO

Dettagli

IL RETTORE. 1. Obiettivi e Svolgimento dell attività formativa. 2. Ammissione

IL RETTORE. 1. Obiettivi e Svolgimento dell attività formativa. 2. Ammissione Decreto n. 3701 IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Bari Aldo Moro; VISTO il Decreto Ministeriale 22.10.2004, n. 270, Modifiche al Regolamento recante norme concernenti l autonomia

Dettagli

Il piano didattico del Master prevede le seguenti Attività Formative.

Il piano didattico del Master prevede le seguenti Attività Formative. Area Studenti Ufficio Esami di Stato e Corsi Post Lauream Repertorio n. 1112/2013 Prot n. 17921 4/06/2013 IL RETTORE VISTO l art. 3 del D.M. 509/99, ora integrato e/o modificato dal D.M. 270/04; VISTO

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA. COMPLEMENTARE (Master PrevManagement)

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA. COMPLEMENTARE (Master PrevManagement) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevManagement) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico 2014-2015

Dettagli

IL RETTORE. VISTO l art. 3 del D.M. 509/99, ora integrato e/o modificato dal D.M. 270/04; VISTO l art. 2 del Regolamento Didattico di Ateneo;

IL RETTORE. VISTO l art. 3 del D.M. 509/99, ora integrato e/o modificato dal D.M. 270/04; VISTO l art. 2 del Regolamento Didattico di Ateneo; Area Studenti Ufficio Esami di Stato e Corsi Post Lauream Repertorio n. 1091/2011 Prot n. 21544 13/07/2011 IL RETTORE VISTO l art. 3 del D.M. 509/99, ora integrato e/o modificato dal D.M. 270/04; VISTO

Dettagli

FINANZA QUANTITATIVA

FINANZA QUANTITATIVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MACERATA Facoltà di Economia Facoltà di Scienze e Tecnologie Master Universitario di I livello FINANZA QUANTITATIVA Anno Accademico 2007/2008 ART. 1 - ATTIVAZIONE La Facoltà di

Dettagli

Il Rettore. Decreto n. 97120 (784) Anno 2015

Il Rettore. Decreto n. 97120 (784) Anno 2015 Pubblicato sull'albo Ufficiale (n. 4682) dal 20 luglio 2015 al 3 settembre 2015 Il Rettore Decreto n. 97120 (784) Anno 2015 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270 Modifiche al regolamento

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp)

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevComp) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico 2014-2015 Indicazioni

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in ANESTESIA, TERAPIA INTENSIVA NEONATALE E PEDIATRICA ANNO ACCADEMICO 2012/2013 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

IL RETTORE DECRETA. Art.1 Tipologia, durata e denominazione del corso

IL RETTORE DECRETA. Art.1 Tipologia, durata e denominazione del corso DIVISIONE PRODOTTI SETTORE ALTA FORMAZIONE Via Duomo, 6 13100 Vercelli VC Tel. 0161 261 528/9 Fax 0161 210 289 progetti.didattica@unipmn.it Decreto del Rettore Repertorio n. 739/2014 Prot. n. 13839 del

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA Facoltà di Giurisprudenza Dipartimento Scienze Giuridiche MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN DIRITTO PRIVATO EUROPEO (Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione: 04579) L

Dettagli

D.R. n. 1160/2015 - Prot. n. 31814 Tit. V - Cl 2 IL RETTORE

D.R. n. 1160/2015 - Prot. n. 31814 Tit. V - Cl 2 IL RETTORE D.R. n. 1160/2015 - Prot. n. 31814 Tit. V - Cl 2 IL RETTORE VISTA la legge n. 241 del 7 agosto 1990 e successive modificazioni e integrazioni; VISTA la legge 19 novembre 1990, n. 341 e, in particolare

Dettagli

CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN TECNOLOGIE FARMACEUTICHE ED ATTIVITA REGOLATORIE A.A. 2015/2016

CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN TECNOLOGIE FARMACEUTICHE ED ATTIVITA REGOLATORIE A.A. 2015/2016 CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN TECNOLOGIE FARMACEUTICHE ED ATTIVITA REGOLATORIE A.A. 2015/2016 Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato ai sensi dell

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI D.R. 300 Del 3 MAR. 2010 Master di II Livello in EPIDEMIOLOGIA APPLICATA I L R E T T O R E VISTO lo Statuto dell'ateneo, ed in particolare l art. 30, emanato con D.R. del 1/12/1995, in G.U. n. 5 dell'/01/1996

Dettagli