Ferrara 12 febbraio 2003 Ns.Rif. PR/pr n Spett.le Comune di ARGENTA alla c.a. geom. Paolo Orlandi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ferrara 12 febbraio 2003 Ns.Rif. PR/pr n.04-03 Spett.le Comune di ARGENTA alla c.a. geom. Paolo Orlandi"

Transcript

1 PAOLA ROSSI INGEGNERE Ferrara Via Montebello, 91 tel e fax 0532/ Partita I.V.A C.F. RSSPLA51B47A393L cell.348/ Ferrara 12 febbraio 2003 Ns.Rif. PR/pr n Spett.le Comune di ARGENTA alla c.a. geom. Paolo Orlandi Spett.le Comune di BERRA alla c.a. ing. Verter Malisardi Spett.le Comune di BONDENO alla c.a. geom. Andrea Merighi alla c.a. dott. Donato Veratti Spett.le Comune di CENTO alla c.a. dott. Ennio Barbieri Spett.le Comune di CODIGORO alla c.a. dott. Marco Ronconi Spett.le Comune di COMACCHIO alla c.a. Assessore Urbanistica Giuliano Farinelli Spett.le Comune di COPPARO alla c.a. ing. Stefano Farina Spett.le Comune di FORMIGNANA alla c.a. arch. Paolo Benetti Spett.le Comune di GORO alla c.a. geom. Antonio Viviani Spett.le Comune di JOLANDA DI SAVOIA alla c.a. geom. Roberto Bonora Spett.le Comune di LAGOSANTO alla c.a. geom. Flavio Grigatti Spett.le Comune di MASI TORELLO alla c.a. geom. Roberto Cerveglieri Spett.le Comune di MASSAFISCAGLIA alla c.a. geom. Andrea Biolcati

2 Spett.le Comune di MESOLA alla c.a. geom. Giuseppe Guidi Spett.le Comune di MIGLIARINO alla c.a. ing. Angela Marchetti Spett.le Comune di MIGLIARO alla c.a. Ilaria Simoni Spett.le Comune di MIRABELLO alla c.a. geom. Stefano Sitta Spett.le Comune di OSTELLATO alla c.a. geom Claudia Piacentini Spett.le Comune di POGGIORENATICO alla c.a. geom. Gianni Rizzioli Spett.le Comune di PORTOMAGGIORE alla c.a. geom. Gabriella Romagnoli Spett.le Comune di RO alla c.a. geom. Simone Ferrari Spett.le Comune di SANT AGOSTINO alla c.a. geom Bianco Spett.le Comune di TRESIGALLO alla c.a. geom. Silvia Trevisani Spett.le Comune di VIGARANO MAINARDA alla c.a. arch.marco Zanoni Spett.le Comune di VOGHIERA alla c.a. arch.rietta Simoncini Spett.le Consorzio Generale di Bonifica alla c.a. ing. Alessandro Bondesan Spett.le AGENZIA del TERRITORIO alla c.a. geom. Vito Guzzinati Spett.le COLLEGIO dei GEOMETRI alla c.a. geom. Franco Bianchi Spett.le GEOGRAPHICS alla c.a. geom. Massimo Calzolari

3 e p.c. Spett.le PROVINCIA DI FERRARA Settore Pianificazione Territoriale alla c.a. arch. Moreno Po e p. c. Spett.le PROVINCIA DI FERRARA Ingegnere Capo alla c.a. Ing. Gabriele Andrighetti Oggetto: Protocollo d intesa fra Agenzia del Territorio, Provincia di Ferrara, Comuni, Consorzio Generale di Bonifica e Regione Emilia Romagna del Allineamento Toponomastica art.2 comma D). VERBALE RIUNIONE DEL 16 gennaio 2003 Gruppo di lavoro: dott. Ennio Barbieri Comune di Cento ing. Alessandro Bondesan Consorzio Generale di Bonifica Dalla Torre Gianni Geographics geom. Vito Guzzinati Agenzia del Territorio geom. Paolo Orlandi Comune di Argenta dott. Marco Ronconi Comune di Codigoro dott. Donato Veratti Comune di Bondeno ing. Paola Rossi Provincia di Ferrara Presenti: ing. Alessandro Bondesan Dalla Torre Gianni geom Paolo Orlandi ing. Paola Rossi Assenti: giustificati * * * * * * * * Mi scuso per il ritardo nell inviarvi il verbale della riunione del tenutasi presso il Consorzio Generale di Bonifica, via Mentana 3 con all ordine del giorno la bonifica ed allineamento della banca dati censuaria catastale. Premesso che il gruppo di lavoro è costituito dai referenti informatici delle aggregazioni dei comuni precedentemente elencati: alto ferrarese: dott. Ennio Barbieri e dott Donato Veratti; basso ferrarese: dott. Marco Ronconi; aggregazione zona Sud: geom. Paolo Orlandi; mandamento : rappresentato dal dott. Ronconi. Il gruppo di lavoro si è riunito il presso l Agenzia del Territorio per prendere visione diretta delle problematiche.

4 Il geom. Vito Guzzinati ha sottoposto le problematiche, sollevate dai tecnici informatici, alla Sogei, sviluppatrice del software per la gestione delle banche dati catastali, ed infine ha fornito i risultati il e precisamente: Sogei suggerisce di includere, dove ve ne sia necessità, l'indicazione della località o frazione all'interno della descrizione stessa della strada racchiusa fra parentesi quadra. Le strade che attraversano più frazioni e che richiedono una divisione della stessa in base alle frazioni che attraversano, avranno quindi come descrizione il nome della via per esteso affiancato dal nome della frazione fra parentesi quadra. Nei casi dove non vi sia la necessità di questa suddivisione, verrà utilizzato solo il nome della via. Perchè il catasto riesca ad allineare i propri nomi di strade a quelli comunali è necessario che i Comuni forniscano un archivio così strutturato: Codice comunale della strada; Descrizione Toponimo per esteso; Descrizione Strada per esteso; Località o frazione di appartenenza (solo dove necessario per distinguere strade che attraversano più frazioni aventi lo stesso nome). Per le strade con numerazione progressiva, attraversanti più frazioni bisogna indicare: vie, frazioni e in quali fogli sono ricomprese le frazioni o bacini elettorali. Sarà poi compito di chi andrà ad allineare i nomi catastali delle strade includere il campo località all'interno della descrizione stessa, le regole sopradette e precisamente: l Agenzia del Territorio si dovrà occupare, una volta ricevuti i file dai Comuni, di inserirli nella loro banca dati con il nome della via indicato dai comuni e nel caso in cui venga indicata anche la frazione, questa verrà aggiunta al nome della via tra parentesi quadre. ESEMPIO: Toponimo: Via Nome Via: Anima Condotti [ STELLATA ] e Toponimo: Via Nome Via: Anima Condotti [ ZERBINATE ] L Agenzia del Territorio per completare il lavoro di bonifica della toponimastica, nella banca dati censuaria catastale, oltre ai file normalizzati della toponomastica ha bisogno del tecnico comunale per riconoscere le vie senza nome es. via della lottizzazione.

5 I tecnici sopraelencati hanno già dato la disponibilità a confrontare con il tecnico dell Agenzia del Territorio le due banche date. Una volta che l Agenzia del Territorio avrà terminato le correzioni toponomastiche provvederà ad estrarre i suoi dati e li invierà per la creazione della tabella di collegamento tra codice comunale e codice catastale. La Geographics, nostra patner, per lo sviluppo di software personalizzati per la vettorializzazione della cartografia, hanno dato la propria disponibilità, a costo zero, alla realizzazione della tabella in oggetto. Occorre ora pianificare la gestione dell aggiornamento dei dati per non rendere inutile il lavoro di bonifica ed allineamento delle due banche dati, occorre attivare alcune procedure: il Comune dovrà inviare, in tempi reali, gli atti amministrativi che comportano qualsiasi variazione relativamente alla toponomastica; il Collegio dei geometri ha dato la sua disponibilità per installare nel proprio sito internet lo stradario fornito dai Comuni. A conclusione della riunione si concorda di inviare ad ogni Comune il presente atto che dovrà essere inserito nelle procedure comunali ed al Collegio dei Geometri per divulgare ed attivare, con propria delibera di consiglio, le opportune procedure. Il Coordinatore del Progetto Rossi ing Paola

6 This document was created with Win2PDF available at The unregistered version of Win2PDF is for evaluation or non-commercial use only.

PROVINCIA DI FERRARA Ufficio Sistemi Informativi Geografici. VERBALE RIUNIONE del 13 luglio 2006

PROVINCIA DI FERRARA Ufficio Sistemi Informativi Geografici. VERBALE RIUNIONE del 13 luglio 2006 PROVINCIA DI FERRARA Ufficio Sistemi Informativi Geografici Web-Service e Centro Servizi : Convenzione tra Provincia di Ferrara e Comuni della provincia di Ferrara - Tavolo Cartografico Presenti: VERBALE

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA PER I SERVIZI IDRICI E RIFIUTI CLFE/2014/01 del 19 marzo 2014 CONSIGLIO LOCALE di FERRARA Oggetto: Servizio Gestione Rifiuti: delibera n. 24 del Consiglio d Ambito

Dettagli

PROVINCIA DI FERRARA

PROVINCIA DI FERRARA PROVINCIA DI FERRARA Giunta Provinciale Seduta del 6-2-2007 Ore 9.30 Deliberazione n. 46 Prot. Gen. 8376 OGGETTO: Delibera di G. Reg.le 2543/2004. Contributo di 10.238,00 alla provincia di Ferrara Progetto

Dettagli

Conferenza programmatica PD Ferrara. Gruppo di lavoro LAVORO E IMPRESE

Conferenza programmatica PD Ferrara. Gruppo di lavoro LAVORO E IMPRESE Conferenza programmatica PD Ferrara Gruppo di lavoro LAVORO E IMPRESE QUADRO SOCIO ECONOMICO DI RIFERIMENTO A cura di Cds Centro ricerche Documentazione e Studi PARTIAMO DALL'OFFERTA DI LAVORO le forze

Dettagli

A.2 Fenomeno migratorio

A.2 Fenomeno migratorio A.2 Fenomeno migratorio Lo studio del fenomeno migratorio sulla base dei dati anagrafici 1 pone in evidenza il costante e sostenuto trend di crescita del fenomeno in oggetto a livello nazionale e locale

Dettagli

This document was created with Win2PDF available at http://www.win2pdf.com. The unregistered version of Win2PDF is for evaluation or non-commercial use only. This page will not be added after purchasing

Dettagli

INCARICATO: Angela Sassoli

INCARICATO: Angela Sassoli Il testo che segue è copia conforme - ai sensi dell'art. 23 del Dlgs. 82/2005 e s.m.i - dell'originale cartaceo depositato presso gli Uffici della Provincia di Ferrara. INCARICATO: Angela Sassoli PROVINCIA

Dettagli

RESOCONTO OPR SUL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI PRIMO QUADRIMESTRE 2013

RESOCONTO OPR SUL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI PRIMO QUADRIMESTRE 2013 PROVINCIA DI FERRARA SETTORE AMBIENTE E AGRICOLTURA Ufficio Rifiuti RESOCONTO OPR SUL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI PRIMO QUADRIMESTRE 2013 OTTOBRE 2013 INDICE Premesse...2 La Produzione dei

Dettagli

Anagrafe degli Animali d Affezione: aggiornamenti normativi e dati relativi alla provincia di Ferrara

Anagrafe degli Animali d Affezione: aggiornamenti normativi e dati relativi alla provincia di Ferrara Anagrafe degli Animali d Affezione: aggiornamenti normativi e dati relativi alla provincia di Ferrara Dott.ssa Silvia Scaioli, Dirigente Veterinario Referente Anagrafe Canina Area Sanità Pubblica Veterinaria

Dettagli

PROVINCIA DI FERRARA

PROVINCIA DI FERRARA PROVINCIA DI FERRARA Convenzione tra Regione Emilia Romagna Amministrazione Provinciale di Ferrara Consorzio Generale di Bonifica nella provincia di Ferrara Comune di Ferrara per la realizzazione della

Dettagli

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2015

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2015 REGIONE AGRARIA N : 1 REGIONE AGRARIA N : 2 PIANURA DI FERRARA Comuni di: BONDENO, CENTO, FERRARA, MIRABELLO, POGGIO RENATICO, SANT`AGOSTINO, VIGARANO MAINARDA BOSCO CEDUO 10000,00 1-VALORI AL NETTO BOSCO

Dettagli

Comune di Ferrara Risultati del Questionario "Cross Border Procurement"

Comune di Ferrara Risultati del Questionario Cross Border Procurement Comune di Ferrara Risultati del Questionario "Cross Border Procurement" Motivazione Destinatari: i destinatari del presente questionario sono stati scelti dall'ufficio Agenda Locale (Servizio Ambiente)

Dettagli

editing grafico by Rista Riccardo 2010 Il modello è quello della rete delle alte specialità Hub and poke = istema di relazioni fra strutture sanitarie in cui il target di riferimento converge verso uno

Dettagli

Programma di manutenzione programmata delle caditoie stradali

Programma di manutenzione programmata delle caditoie stradali Programma di manutenzione programmata delle caditoie stradali dei Comuni di Berra Codigoro Comacchio Copparo Fiscaglia Formignana Goro Jolanda di Savoia Lagosanto Mesola Ostellato Ro Tresigallo C.A.D.F

Dettagli

COMUNICATO STAMPA N. 18

COMUNICATO STAMPA N. 18 9 marzo 2016 Imprese al 31 dicembre Iscrizioni 201 Graf. 1 Il contributo delle imprese giovanili alla crescita del sistema imprenditoriale ferrarese Saldo totale tra iscrizioni e cessazioni per regioni

Dettagli

Il valore dell esperienza di collaborazione tra la Provincia di Ferrara ed i Comuni nella prospettiva del costruendo federalismo fiscale comunale

Il valore dell esperienza di collaborazione tra la Provincia di Ferrara ed i Comuni nella prospettiva del costruendo federalismo fiscale comunale Il valore dell esperienza di collaborazione tra la Provincia di Ferrara ed i Comuni nella prospettiva del costruendo federalismo fiscale comunale Sala di Consiglio Provinciale CASTELLO ESTENSE - Ferrara,

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 60 di Reg. Data 21/04/2009 OGGETTO: Approvazione atto di indirizzo manifestazione Un mare per tutti verso un turismo accessibile

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 101 del Reg. OGGETTO: Incarico professionale per la nomina di Energy Manager, che individuino gli interventi per la efficientizzazione

Dettagli

Provincia di Ferrara e Modena acque sotterranee

Provincia di Ferrara e Modena acque sotterranee Periodo Tipologia di lavoro Zona di lavoro Periodi vari 2011 Esecuzione pratiche di rinnovo derivazione Provincia di Ferrara e Modena acque sotterranee Luglio 2011 Comune di Bondeno costruzione di un palo

Dettagli

DISCIPLINA IVA NEL SUBAPPALTO

DISCIPLINA IVA NEL SUBAPPALTO DISCIPLINA IVA NEL SUBAPPALTO L articolo 35, comma 5, D.L. n. 223/2006 ha aggiunto il seguente comma all articolo 17, D.P.R. n. 633/72: Le disposizioni di cui al comma precedente si applicano anche alle

Dettagli

AN ATOCISMO BAN CARIO

AN ATOCISMO BAN CARIO AN ATOCISMO BAN CARIO Illegittimità della pattuizione ed applicazione della capitalizzazione trimestrale dell interesse composto _ *** *** *** *** ma forse sarebbe meglio definirli abusi ndr commissione

Dettagli

Unione dei Comuni Terre e Fiumi

Unione dei Comuni Terre e Fiumi Unione dei Comuni Terre e Fiumi Aggiornamento: Adozione: Controdeduzione: Approvazione: 10/2013 Delibera di C.U. n. 45 del 28/11/2013 Delibera di C.U. n. 47 del 23/12/2014 Delibera di C.U. n. 42 del 29/09/2015

Dettagli

Giunta Provinciale Seduta del Ore 9,00 Deliberazione n. 465 Prot. Gen

Giunta Provinciale Seduta del Ore 9,00 Deliberazione n. 465 Prot. Gen PROVINCIA DI FERRARA Giunta Provinciale Seduta del 9.11.2004 Ore 9,00 Deliberazione n. 465 Prot. Gen. 109168 OGGETTO: Miglioramento dell informazione geografica stradale. Approvazione contributo assegnato

Dettagli

Cena in Jazz al Lido degli Scacchi estense.com Ferrara

Cena in Jazz al Lido degli Scacchi estense.com Ferrara Pagina 1 di 7 Strumenti e Accessori Compra Online il Tuo Strumento Musicale con 30 Giorni di Recesso! www.kappaeffe.it dischi in vinile e cd compravendita nuovo e usato spedizioni in tutto il mondo www.hocuspocusroma.com

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 3 di Reg. Data 5/1/2009 OGGETTO: Approvazione atto di indirizzo per prosecuzione mesi tre, nelle more dell espletamento della

Dettagli

PIANO D AZIONE D AREA DELLE BONIFICHE per lo Sviluppo Sostenibile Locale

PIANO D AZIONE D AREA DELLE BONIFICHE per lo Sviluppo Sostenibile Locale PROVINCIA DI FERRARA Servizio Ambiente e Difesa del Territorio PROGETTO: DAL FORUM ALLA GESTIONE DEL PIANO D AZIONE SOTTOPROGETTO: FORUM D AREA PIANO D AZIONE D AREA DELLE BONIFICHE per lo Sviluppo Sostenibile

Dettagli

1-44037 Centro operativo Via Cavicchini, 1 44037 Jolanda di Savoia (FE) 1 44037 Impianti CRISPA Via Gran Linea, 1/a 44037 Jolanda di Savoia (FE)

1-44037 Centro operativo Via Cavicchini, 1 44037 Jolanda di Savoia (FE) 1 44037 Impianti CRISPA Via Gran Linea, 1/a 44037 Jolanda di Savoia (FE) 1-44037 Centro operativo Via Cavicchini, 1 44037 Jolanda di Savoia (FE) 1 44037 Impianti CRISPA Via Gran Linea, 1/a 44037 Jolanda di Savoia (FE) 27 Pzza del Popolo, 27 44034 44034 Copparo (FE) Tel 0532

Dettagli

Borderline, artisti tra normalità e follia estense.com Ferrara

Borderline, artisti tra normalità e follia estense.com Ferrara Pagina 1 di 5 Aggiornato alle ore 12:31 di venerdì, 15 febbraio 2013- Visitatori on-line: 539 Redazione Meteo Ferrara Pubblicità Contatti Test Annunci Gratuiti Cinema Home Ambiente e salute Cronaca Economia

Dettagli

1 di 5 22/10/2012 10:32

1 di 5 22/10/2012 10:32 1 di 5 22/10/2012 10:32 Aggiornato alle ore 10:29 di lunedì, 22 ottobre 2012 - Visitatori on-line: 728 Redazione Meteo Ferrara Pubblicità Contatti Annunci Gratuiti Cinema Home Ambiente e salute Cronaca

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE. Ing. Stefano Dosi ISTRUZIONE FORMAZIONE QUALIFICHE ED ATTESTATI

CURRICULUM PROFESSIONALE. Ing. Stefano Dosi ISTRUZIONE FORMAZIONE QUALIFICHE ED ATTESTATI CURRICULUM PROFESSIONALE Ing. Stefano Dosi ISTRUZIONE Maturità scientifica conseguita presso il Liceo Scientifico Roiti" di Ferrara nel 1978. Laurea in Ingegneria Elettrotecnica conseguita presso l'università

Dettagli

OGGETTO Atto di indirizzo per affidamento servizio ricovero, custodia e mantenimento cani randagi vaganti sul territorio comunale.

OGGETTO Atto di indirizzo per affidamento servizio ricovero, custodia e mantenimento cani randagi vaganti sul territorio comunale. N. 60 Del 14.06.2010 OGGETTO Atto di indirizzo per affidamento servizio ricovero, custodia e mantenimento cani randagi vaganti sul territorio comunale. = L anno duemiladieci il giorno 14 del mese di giugno

Dettagli

CURRICULUM DI BRUNO ROSSATTI

CURRICULUM DI BRUNO ROSSATTI CURRICULUM DI BRUNO ROSSATTI DATI ANAGRAFICI NOME Bruno Rossatti LUOGO E DATA NASCITA - 28/10/62 RESIDENZA via F. Magnoni 64 44123 INDIRIZZO DELLO STUDIO via G. Chizzolini 74-44123 TELEFONO E FAX STUDIO

Dettagli

L Immigrazione nella provincia di Ferrara. Rapporto 2010 (i dati sono riferiti all anno 2009)

L Immigrazione nella provincia di Ferrara. Rapporto 2010 (i dati sono riferiti all anno 2009) 1 Provincia di Ferrara L Immigrazione nella provincia di Ferrara Rapporto 2010 (i dati sono riferiti all anno 2009) A cura di Franco Mosca Novembre 2010 2 I permessi di soggiorno Da alcuni anni, i dati

Dettagli

Una nuova sperimentazione. nel campo della disabilità CAPITOLO

Una nuova sperimentazione. nel campo della disabilità CAPITOLO CAPITOLO Una nuova sperimentazione 7 nel campo della disabilità Paola Castagnotto, Stefano Palazzi, Dora Suglia, Stefano Sitta, Massimo Forlani, Cinzia Pagnoni ASP Ferrara, Sabina Montanari ASP Ferrara,

Dettagli

REPORT 2B PRIMO INCONTRO FORUM BASSO FERRARESE

REPORT 2B PRIMO INCONTRO FORUM BASSO FERRARESE PROVINCIA DI FERRARA Servizio Ambiente e Difesa del Territorio PROGETTO: DAL FORUM ALLA GESTIONE DEL PIANO D AZIONE SOTTOPROGETTO: FORUM D AREA SECONDA FASE: CONDIVISIONE REPORT 2B PRIMO INCONTRO FORUM

Dettagli

NUMERO VERDE GRATUITO

NUMERO VERDE GRATUITO 54 SOLO DA TELEFONO FISSO Bologna Via Saliceto, 3 (a carico del chiamante) il lo prenoti solo così: chiamando il NUMERO VERDE GRATUITO La può essere effettuata con il seguente orario: Lunedì-Venerdì 9,00-15,00

Dettagli

Ecomobile 2015. » Cosa si può portare all Ecomobile e con quali limiti. » Dove e quando staziona l Ecomobile nel comune di

Ecomobile 2015. » Cosa si può portare all Ecomobile e con quali limiti. » Dove e quando staziona l Ecomobile nel comune di Ecomobile 2015» e con quali limiti» Dove e quando staziona l Ecomobile nel comune di Berra Codigoro Copparo Fiscaglia Formignana Goro Jolanda di Savoia Lagosanto Masi Torello Mesola Ostellato Portomaggiore

Dettagli

DISOCCUPAZIONE AGRICOLA TUTELE E DIRITTI Presso le sedi FLAI-INCA-CGIL UN UFFICIO DEDICATO A TE!!!!

DISOCCUPAZIONE AGRICOLA TUTELE E DIRITTI Presso le sedi FLAI-INCA-CGIL UN UFFICIO DEDICATO A TE!!!! Anno XX N 4 NOVEMBRE 2016 Periodico di informazione distribuzione gratuita. Autorizzazione del Tribunale Ferrara n.24/96 Dir.Resp.Susanna Garuti Sped.Abb. Post. D.L. 353/203 Conv.L. 27/02/2004 n. 46 Art.

Dettagli

Aggiornato a Giovedì 8 Settembre CAF UIL. COMUNE INDIRIZZO TEL GIORNATE E ORARI DI RICEVIMENTO Ferrara Via Oroboni, / / CGIL

Aggiornato a Giovedì 8 Settembre CAF UIL. COMUNE INDIRIZZO TEL GIORNATE E ORARI DI RICEVIMENTO Ferrara Via Oroboni, / / CGIL CAF UIL COMUNE INDIRIZZO TEL GIORNATE E ORARI DI RICEVIMENTO Ferrara Via Oroboni, 42 0532/766126 0532/250800 Dal lunedì al venerdì Lunedì e mercoledì 14.30 18.30 Ferrara Via Mulinetto, 63 0532/766126 Dal

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Università degli Studi di Ferrara Corso di Laurea in Informatica Relatore Dott. Mirco Andreotti Laureando Simoni Alfred Anno accademico 2005/2006 Riepilogo Processo di produzione dei laterizi PLC ( Programable

Dettagli

4.8. PROVINCIA DI FERRARA

4.8. PROVINCIA DI FERRARA 4.8. PROVINCIA DI FERRARA Nella Provincia di Ferrara sono stati mappati complessivamente 115 siti appartenenti alla Categoria 2 del D.M. 101/2003. Tab. FE.1: Sintesi dei siti mappati suddivisi nelle categorie

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome STEVANIN EMANUELE Indirizzo PIAZZA DEL POPOLO CIV. 13/5 Telefono 0532860546 Fax 0532385035 E-mail e.stevanin@synthesissrl.com e.stevanin@epap.sicurezzapostale.it

Dettagli

CONVENZIONE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO DEL PERSONALE

CONVENZIONE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO DEL PERSONALE Repertorio n. 1/06 CONVENZIONE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO DEL PERSONALE UNIONE DEI COMUNI "VALLE DEGLI IBLEI" Repubblica Italiana Regione Siciliana CONVENZIONE PER LA GESTIONE

Dettagli

La ristrutturazione della Rete Regionale di monitoraggio della qualità dell aria

La ristrutturazione della Rete Regionale di monitoraggio della qualità dell aria La ristrutturazione della Rete Regionale di monitoraggio della qualità dell aria La base della nuova Rete regionale: la zonizzazione del territorio Agglomerato porzione di zona A dove è particolarmente

Dettagli

CONSORZIO DELLA BONIFICA RENANA B O L O G N A ESTRATTO DAL VERBALE DELLA RIUNIONE DEL COMITATO AMMINISTRATIVO DEL 20 MAGGIO 2014 - - -

CONSORZIO DELLA BONIFICA RENANA B O L O G N A ESTRATTO DAL VERBALE DELLA RIUNIONE DEL COMITATO AMMINISTRATIVO DEL 20 MAGGIO 2014 - - - DELIBERAZIONE N. 117/2014CA LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE OPERE PUBBLICHE DI BONIFICA ANNO 2014. DELIBERA DELLA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA N. 172/2014. APPROVAZIONE PROGETTI ESECUTIVI

Dettagli

I-Ferrara: Prodotti derivati dal petrolio, combustibili, elettricità e altre fonti di energia 2009/S 112-160730

I-Ferrara: Prodotti derivati dal petrolio, combustibili, elettricità e altre fonti di energia 2009/S 112-160730 1/7 I-Ferrara: Prodotti derivati dal petrolio, combustibili, elettricità e altre fonti di energia 2009/S 112-160730 AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI Forniture SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

Base Dati Introduzione

Base Dati Introduzione Università di Cassino Facoltà di Ingegneria Modulo di Alfabetizzazione Informatica Base Dati Introduzione Si ringrazia l ing. Francesco Colace dell Università di Salerno Gli archivi costituiscono una memoria

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Riccardo Tumiati Telefono Ufficio 0532.330309 Fax Ufficio 0532.330317 E-mail vicepiemme@comune.argenta.fe.it Nazionalità Italiana

Dettagli

CONSORZIO DELLA BONIFICA RENANA B O L O G N A ESTRATTO DAL VERBALE DELLA RIUNIONE DEL COMITATO AMMINISTRATIVO DEL 12 FEBBRAIO 2015 - - -

CONSORZIO DELLA BONIFICA RENANA B O L O G N A ESTRATTO DAL VERBALE DELLA RIUNIONE DEL COMITATO AMMINISTRATIVO DEL 12 FEBBRAIO 2015 - - - DELIBERAZIONE N. 37/2015CA P0798-04/M APPROVAZIONE CERTIFICATO DI REGOLARE ESECUZIONE IN MERITO ALLA MANUTENZIONE TRATTO TORRENTE SILLARO A MONTE DELL'OPERA DI PRESA DEL CANALE DI MEDICINA IN COMUNE DI

Dettagli

Allegato A. Accordo di Programma per l Attuazione del

Allegato A. Accordo di Programma per l Attuazione del Allegato A Accordo di Programma per l Attuazione del PIANO D AZIONE 2012-2015 PER LA QUALITA DELL ARIA di cui all art. 51 comma 3 delle Norme Tecniche di Attuazione del Piano di Tutela e Risanamento della

Dettagli

Allegato 12 ENTI DA PREALLARMARE E/O ALLARMARE - VIGILI DEL FUOCO 115 - POLIZIA DI STATO 113 - CARABINIERI 112

Allegato 12 ENTI DA PREALLARMARE E/O ALLARMARE - VIGILI DEL FUOCO 115 - POLIZIA DI STATO 113 - CARABINIERI 112 Allegato 12 ENTI DA PREALLARMARE E/O ALLARMARE - VIGILI DEL FUOCO 115 - POLIZIA DI STATO 113 - CARABINIERI 112 - GUARDIA DI FINANZA 117 - POLIZIA STRADALE 0532/218900 - PREFETTURA-U.T.G. DI FERRARA 0532/294311

Dettagli

PIANO D AZIONE D AREA DELLA COSTA per lo Sviluppo Sostenibile Locale

PIANO D AZIONE D AREA DELLA COSTA per lo Sviluppo Sostenibile Locale PROVINCIA DI FERRARA Servizio Ambiente e Difesa del Territorio PROGETTO: DAL FORUM ALLA GESTIONE DEL PIANO D AZIONE SOTTOPROGETTO: FORUM D AREA PIANO D AZIONE D AREA DELLA COSTA per lo Sviluppo Sostenibile

Dettagli

RELAZIONE SULLE ATTIVITA REALIZZATE A FAVORE DELL INTEGRAZIONE SCOLASTICA NELLA PROVINCIA DI FERRARA

RELAZIONE SULLE ATTIVITA REALIZZATE A FAVORE DELL INTEGRAZIONE SCOLASTICA NELLA PROVINCIA DI FERRARA RELAZIONE SULLE ATTIVITA REALIZZATE A FAVORE DELL INTEGRAZIONE SCOLASTICA NELLA PROVINCIA DI FERRARA a.s. 2012/2013 3 anno di attuazione dell Accordo di programma provinciale per l integrazione scolastica

Dettagli

Comune di Vo P r o v i n c i a d i P a d o v a

Comune di Vo P r o v i n c i a d i P a d o v a Comune di Vo P r o v i n c i a d i P a d o v a FOGLIO CONDIZIONI ESECUTIVE SERVIZIO DI PULIZIE COMUNALI CIG 51564640B5 ARTICOLO 1 OGGETTO DEL SERVIZIO 01/07/2013 e termine al 30/06/2016 anni 3 5 Municipio

Dettagli

LE STRATEGIE PER LA RIDUZIONE DELLA PRODUZIONE DEI RIFIUTI: L ESPERIENZA DELL AUSL DI FE

LE STRATEGIE PER LA RIDUZIONE DELLA PRODUZIONE DEI RIFIUTI: L ESPERIENZA DELL AUSL DI FE LE STRATEGIE PER LA RIDUZIONE DELLA PRODUZIONE DEI RIFIUTI: L ESPERIENZA DELL AUSL DI FE Comacchio, 27 Novembre 2014 Dott. Antonio Di Giorgio Responsabile Sistema Gestione Ambientale Cosa è cambiato in

Dettagli

CONSORZIO DELLA BONIFICA RENANA B O L O G N A

CONSORZIO DELLA BONIFICA RENANA B O L O G N A DELIBERAZIONE N. 105/2013CA P0790/P - AFFIDAMENTO ALL IMPRESA COOPERATIVA EDILE APPENNINO DELL INTERVENTO PROVVISIONALE DI MESSA IN SICUREZZA DEL PONTE STRADALE SULLO SCOLO RIOLO, SITO IN VIA ASIA, MEDIANTE

Dettagli

Assistenza Protesica e Integrativa

Assistenza Protesica e Integrativa Assistenza Protesica e Integrativa L'Assistenza protesica (D.M. 332/99) può essere definita come un insieme di processi che agiscono da intermediari tra i bisogni di una persona con disabilità e le risorse

Dettagli

Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario, non riproducibile.

Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario, non riproducibile. 29-03-204 35 Pag. 8 29-03-204 39 Pag. 9 29-03-204 HOME AMBIENTE E SALUTE CRONACA ECONOMIA E LAVORO EVENTI E CULTURA POLITICA PROVINCIA RUBRICHE SPORT UNIVERSITÀ BLOG Pubblicità Redazione Lettori on line:

Dettagli

COTTIMO FIDUCIARIO N. 2012/93 Allegato 4 Modello per la formulazione dell offerta economica LOTTO 1

COTTIMO FIDUCIARIO N. 2012/93 Allegato 4 Modello per la formulazione dell offerta economica LOTTO 1 LOTTO 1 Marca da Bollo da 14,62 All Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d Aosta Via Bologna, n. 148 10154 - Torino Oggetto: cottimo fiduciario n. 2012/93 per l affidamento

Dettagli

RELAZIONE SULLE ATTIVITA REALIZZATE A FAVORE DELL INTEGRAZIONE SCOLASTICA NELLA PROVINCIA DI FERRARA

RELAZIONE SULLE ATTIVITA REALIZZATE A FAVORE DELL INTEGRAZIONE SCOLASTICA NELLA PROVINCIA DI FERRARA Accordo di programma provinciale per l integrazione scolastica e formativa dei bambini e alunni disabili aa.ss. 2011/2012 2015/2016 RELAZIONE SULLE ATTIVITA REALIZZATE A FAVORE DELL INTEGRAZIONE SCOLASTICA

Dettagli

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI MISURA DELL ENERGIA ELETTRICA PRODOTTA DA IMPIANTI DI GENERAZIONE

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI MISURA DELL ENERGIA ELETTRICA PRODOTTA DA IMPIANTI DI GENERAZIONE Pubblicata sul sito www.autorita.energia.it il 13 aprile 2007 Delibera n. 88/07 DISPOSIZIONI IN MATERIA DI MISURA DELL ENERGIA ELETTRICA PRODOTTA DA IMPIANTI DI GENERAZIONE L AUTORITA' PER L ENERGIA ELETTRICA

Dettagli

Relazione Tecnica illustrativa della RETE IDRANTI e Calcoli di Dimensionamento

Relazione Tecnica illustrativa della RETE IDRANTI e Calcoli di Dimensionamento - PROVINCIA DI IMPERIA - PROGETTO ESECUTIVO DI ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DEGLI EDIFICI SCOLASTICI ZONA DI IMPERIA - Lotto funzionale relativo all Istituto Statale d Arte, Via Agnesi, Imperia - Relazione

Dettagli

COMUNE DI LUOGOSANTO Provincia di Olbia-Tempio VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 14 Del COPIA

COMUNE DI LUOGOSANTO Provincia di Olbia-Tempio VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 14 Del COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 14 Del 30.03.2011 COPIA OGGETTO: RETTIFICA AI VALORI VENALI MEDI DI RIFERIMENTO DELLE AREE EDIFICABILI AI FINI DELL IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI. L anno

Dettagli

F.I.G.C. Delegazione Provinciale di Ferrara

F.I.G.C. Delegazione Provinciale di Ferrara F.I.G.C. Delegazione Provinciale di Ferrara www.figcferrara.it www.lnd.it Anno Sportivo 2012-2013 Torneo Regionale delle Rappresentative Provinciali 2013 Nell anno sportivo in corso, il Torneo Regionale

Dettagli

PERIZIA DI STIMA. di unità immobiliare adibita a civile abitazione, sita in Ragusa, Via delle Finanze

PERIZIA DI STIMA. di unità immobiliare adibita a civile abitazione, sita in Ragusa, Via delle Finanze PERIZIA DI STIMA di unità immobiliare adibita a civile abitazione, sita in Ragusa, Via delle Finanze n 7 e 9. Il sottoscritto tecnico ha ricevuto incarico dai proprietari di procedere alla stima dell immobile

Dettagli

Deliberazione n. 12/2005/G

Deliberazione n. 12/2005/G Deliberazione n. 12/2005/G REPUBBLICA ITALIANA la Corte dei conti in Sezione regionale del controllo per l Emilia - Romagna composta dai magistrati: dr. Mario Donno dr. Carlo Coscioni dr. Attilio Puglisi

Dettagli

CONSORZIO DELLA BONIFICA RENANA B O L O G N A ESTRATTO DAL VERBALE DELLA RIUNIONE DEL COMITATO AMMINISTRATIVO DEL 20 MAGGIO 2014 - - -

CONSORZIO DELLA BONIFICA RENANA B O L O G N A ESTRATTO DAL VERBALE DELLA RIUNIONE DEL COMITATO AMMINISTRATIVO DEL 20 MAGGIO 2014 - - - DELIBERAZIONE N. 114/2014CA P0662/M APPROVAZIONE CERTIFICATO DI REGOLARE ESECUZIONE DEI LAVORI IN MERITO AGLI INTERVENTI DI DIFESA IDROGEOLOGICA SUI VERSANTI E DI CONSOLIDAMENTO DELLA VIABILITA COMUNALE

Dettagli

Geomarketing: nuove soluzioni alle problematiche aziendali

Geomarketing: nuove soluzioni alle problematiche aziendali Geomarketing: nuove soluzioni alle problematiche aziendali Agenda del corso Introduzione al geomarketing Definizione di geomarketing Ambiti di applicazione Il GMKTG nelle strategie aziendali, esempi di

Dettagli

Campi Sportivi Esordienti a 11

Campi Sportivi Esordienti a 11 Campi Sportivi Esordienti a 11 Argentana Via Napoli, Argenta Copparese Via XX Settembre 12, Tamara Via Parolia, Portomaggiore Cs Libertas, Via Canapa, Ferrara L.Farinelli, Via Colombo 1, Lagosanto Massese

Dettagli

fax 06/68202360 Capo di Gabinetto ROMA tel. 06/46533756 fax 06/4741717

fax 06/68202360 Capo di Gabinetto ROMA tel. 06/46533756 fax 06/4741717 Allegato 18 NUMERI TELEFONICI DI INTERESSE - PRESIDENZA CONSIGLIO MINISTRI Dipartimento Protezione Civile Ufficio Emergenze Sala Situazione Italia Via Vitorchiano 4 ROMA tel. 06/68202265-6 fax 06/68202360

Dettagli

Finanziamenti alle Imprese Regionali Statali Comunitari

Finanziamenti alle Imprese Regionali Statali Comunitari Finanziamenti alle Imprese Regionali Statali Comunitari Gli incentivi alle imprese si differenziano in: Incentivi automatici Incentivi valutativi Rufind Engineering s.r.l. 2 Si possono avere le seguenti

Dettagli

Piano Strutturale Comunale in Forma Associata ARGENTA-MIGLIARINO-OSTELLATO PORTOMAGGIORE-VOGHIERA PROVINCIA DI FERRARA P S C L.R.

Piano Strutturale Comunale in Forma Associata ARGENTA-MIGLIARINO-OSTELLATO PORTOMAGGIORE-VOGHIERA PROVINCIA DI FERRARA P S C L.R. Piano Strutturale Comunale in Forma Associata ARGENTA-MIGLIARINO-OSTELLATO PORTOMAGGIORE-VOGHIERA PROVINCIA DI FERRARA P S C L.R. 20/2000 QUADRO CONOSCITIVO Capitolo A IL SISTEMA SOCIO-ECONOMICO Agosto

Dettagli

I provvedimenti del Servizio Sanitario Regionale a sostegno delle persone colpite dal terremoto

I provvedimenti del Servizio Sanitario Regionale a sostegno delle persone colpite dal terremoto I provvedimenti del Servizio Sanitario Regionale a sostegno delle persone colpite dal terremoto Il Servizio Sanitario della Regione EmiliaRomagna ha adottato provvedimenti straordinari per sostenere le

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O M U N E D I A L A (Provincia di Trento) N. 075 Registro delibere Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: Stipula con la Provincia Autonoma di Trento - Agenzia per la depurazione Servizio

Dettagli

CONSORZIO DELLA BONIFICA RENANA B O L O G N A ESTRATTO DAL VERBALE DELLA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE PROVVISORIO DEL 20 APRILE 2010

CONSORZIO DELLA BONIFICA RENANA B O L O G N A ESTRATTO DAL VERBALE DELLA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE PROVVISORIO DEL 20 APRILE 2010 DELIBERAZIONE N. 118/2010 OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA DEL CENTRO OPERATIVO DI BENTIVOGLIO SITO IN COMUNE DI BENTIVOGLIO, VIA SALICETO N. 7: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA SOSTITUZIONE INFISSI. CONSORZIO

Dettagli

COMUNE DI BENTIVOGLIO (c_a785) - Codice AOO: CODICEAOO - Reg. nr.0016117/2015 del 20/11/2015. Ufficio Territoriale del Governo

COMUNE DI BENTIVOGLIO (c_a785) - Codice AOO: CODICEAOO - Reg. nr.0016117/2015 del 20/11/2015. Ufficio Territoriale del Governo COMUNE DI BENTIVOGLIO (c_a785) - Codice AOO: CODICEAOO - Reg. nr.0016117/2015 del 20/11/2015 Ufficio Territoriale del Governo - Ufficio Territoriale del Governo COMUNE DI BENTIVOGLIO 09/12/2015 della Registrazionedi

Dettagli

Relazione annuale 2000

Relazione annuale 2000 Relazione annuale 2000 Sommario 1. Alcuni dati sull'attività svolta dal centro 2. I comuni di residenza dei cittadini 3. I problemi segnalati dai cittadini 4. Giudizio complessivo sui casi trattati 5.

Dettagli

CONSORZIO DELLA BONIFICA RENANA B O L O G N A ESTRATTO DAL VERBALE DELLA RIUNIONE DEL COMITATO AMMINISTRATIVO DEL 18 LUGLIO 2014 - - -

CONSORZIO DELLA BONIFICA RENANA B O L O G N A ESTRATTO DAL VERBALE DELLA RIUNIONE DEL COMITATO AMMINISTRATIVO DEL 18 LUGLIO 2014 - - - DELIBERAZIONE N. 164/2014CA APPROVAZIONE, IN VIA TRANSITORIA FINO ALL APPLICAZIONE DEL NUOVO PIANO DI CLASSIFICA, DEI CRITERI PER LA DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO DI BONIFICA PER GLI IMMOBILI RICONDUCIBILI

Dettagli

Conoscenza, orientamento e aspettative sulle fonti di energia rinnovabile da parte dei cittadini liguri

Conoscenza, orientamento e aspettative sulle fonti di energia rinnovabile da parte dei cittadini liguri CONOSCENZA DELLE FONTI DI ENERGIA RINNOVABILE Conoscenza, orientamento e aspettative sulle fonti di energia rinnovabile da parte dei cittadini liguri LA METODOLOGIA Il sondaggio di opinione sulla conoscenza

Dettagli

COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA. Deliberazione della Giunta Comunale N. 129

COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA. Deliberazione della Giunta Comunale N. 129 C O P I A COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA Deliberazione della Giunta Comunale N. 129 OGGETTO: PROGETTO PER REALIZZAZIONE DI PARCHEGGIO ESTERNO PRESSO FABBRICATO INDUSTRIALE IN LOC.

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 62 di Reg. OGGETTO: Approvazione atto di indirizzo per adesione Club degli Sponsor Associazione B&B Ogliastra. Data 21/04/2009

Dettagli

AUTORITA' DI BACINO INTERREGIONALE MARECCHIA E CONCA COMITATO ISTITUZIONALE

AUTORITA' DI BACINO INTERREGIONALE MARECCHIA E CONCA COMITATO ISTITUZIONALE AUTORITA' DI BACINO INTERREGIONALE MARECCHIA E CONCA COMITATO ISTITUZIONALE Deliberazione Comitato Istituzionale n 02 del 03 giugno 2014. (pubblicata il 13/06/2014 con prot. n. 340) OGGETTO: Adempimenti

Dettagli

COMUNE DI GIARDINELLO PROVINCIA DI PALERMO COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI GIARDINELLO PROVINCIA DI PALERMO COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI GIARDINELLO PROVINCIA DI PALERMO COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 36 del 26.09.2013 Oggetto: Approvazione definitiva progetto in variante alla destinazione urbanistica dell area

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 169 del Reg. OGGETTO: Approvazione atto di indirizzo per integrazione fondi acquisto arredi e attrezzature micro asilo nido

Dettagli

Il sito web www.zanzaratigreonline.it

Il sito web www.zanzaratigreonline.it Il sito web www.zanzaratigreonline.it 1 Zanzara Tigre Cosa fa la Regione Cosa fanno i Cosa fanno le Aziende USL Cosa possono fare i cittadini Linee guida per gli operatori Campagna di comunicazione Esperti

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO

COMUNE DI ROSSANO VENETO COPIA WEB Deliberazione N. 35 In data 17.07.2014 Prot. N. 10861 OGGETTO: COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale Sessione ordinaria

Dettagli

CONSORZIO DELLA BONIFICA RENANA B O L O G N A ESTRATTO DAL VERBALE DELLA RIUNIONE DEL COMITATO AMMINISTRATIVO DEL 17 LUGLIO 2012 - - -

CONSORZIO DELLA BONIFICA RENANA B O L O G N A ESTRATTO DAL VERBALE DELLA RIUNIONE DEL COMITATO AMMINISTRATIVO DEL 17 LUGLIO 2012 - - - DELIBERAZIONE N. 112/2012 RINNOVO DELL ACCORDO CONTRATTUALE CON VODAFONE OMNITEL N.V. MEDIANTE REVISIONE DELLE CONDIZIONI RELATIVE AL SISTEMA DI TELEFONIA MOBILE ED AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO COMPLEMENTARE

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 087. Del 27/05/2014

Deliberazione del Direttore Generale N. 087. Del 27/05/2014 Deliberazione del Direttore Generale N. 087 Del 27/05/2014 Il giorno 27/05/2014 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, la sottoscritta Dott.ssa Mariella Martini, Direttore

Dettagli

C O M U N E D I V O G H I E R A (Provincia di Ferrara)

C O M U N E D I V O G H I E R A (Provincia di Ferrara) COPIA DELIBERAZIONE N. 51 C O M U N E D I V O G H I E R A (Provincia di Ferrara) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza straordinaria in prima convocazione Seduta pubblica OGGETTO INDIVIDUAZIONE

Dettagli

DIREZIONE GENERALE CURA DEL TERRITORIO E DELL AMBIENTE SERVIZIO GEOLOGICO, SISMICO E DEI SUOLI IL RESPONSABILE

DIREZIONE GENERALE CURA DEL TERRITORIO E DELL AMBIENTE SERVIZIO GEOLOGICO, SISMICO E DEI SUOLI IL RESPONSABILE DIREZIONE GENERALE CURA DEL TERRITORIO E DELL AMBIENTE SERVIZIO GEOLOGICO, SISMICO E DEI SUOLI IL RESPONSABILE GABRIELE BARTOLINI TIPO ANNO NUMERO REG. CFR. FILE SEGNATURA.XML DEL CFR. FILE SEGNATURA.XML

Dettagli

CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO

CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO N 32 DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: CONVENZIONE PER LA COSTITUZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE NEL SOTTOSUOLO PER LA REALIZZAZIONE DI OPERE FUNZIONALI

Dettagli

N. 1/2011 Seduta del 26.01.2011

N. 1/2011 Seduta del 26.01.2011 DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 1/2011 Seduta del 26.01.2011 OGGETTO REALIZZAZIONE DI IMPIANTO SOLLEVAMENTO ACQUE REFLUE NELL AMBITO DELL ESTENSIONE RETE DI RACCOLTA IN VIA ROMA (S.P. 34): VARIANTE

Dettagli

MODULO VERIFICA MACCHINA versione per CARRELLO

MODULO VERIFICA MACCHINA versione per CARRELLO 1) IDENTIFICAZIONE MACCHINA MODULO VERIFICA MACCHINA versione per CARRELLO COMPONENTE MODELLO S/N MACCHINA IN VERSIONE ORIGINALE ANNO DI PRODUZIONE TELAIO F-42 26013 2005 Disegno N. Note MONTANTE CVS H10000

Dettagli

VERBALE N. 1070 DEL 04.03.2010. Via RAGAZZI DEL '99 COSTRUZIONE DI UNA RECINZIONE A FABBRICATO BIFAMILIARE Sanatoria D.Lgs. 42/04

VERBALE N. 1070 DEL 04.03.2010. Via RAGAZZI DEL '99 COSTRUZIONE DI UNA RECINZIONE A FABBRICATO BIFAMILIARE Sanatoria D.Lgs. 42/04 VERBALE N. 1070 DEL 04.03.2010 Pratica Progressiva N. 1 Pratica: D/09/184 Data domanda: 05/11/2009 Protocollo: 21715 L'ORCHIDEA Srl MARCOMINI GEOM. GIANFRANCO RASA Via RAGAZZI DEL '99 COSTRUZIONE DI UNA

Dettagli

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Comune di Gorgoglione Provincia di Matera COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE 35 Oggetto : Portale dei Comuni. Sostituzione responsabile toponomastica. Data: 04.07.2014 Provvedimenti. L anno duemilaquattordici,

Dettagli

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio Deliberazione numero: 168 In data: 06/11/2014 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COSTITUZIONE DELEGAZIONE TRATTANTE DI PARTE PUBBLICA AI SENSI DELL'ART.10

Dettagli

Città di Tarcento Provincia di Udine

Città di Tarcento Provincia di Udine Reg. delib. n 5 COPIA Città di Tarcento Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale OGGETTO: Accettazione donazione terreno NCT

Dettagli

Comune di POGGIO RENATICO

Comune di POGGIO RENATICO Comune di OGGIO RENATICO DELIBERAZIONE N. 74 rovincia di Ferrara VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione - Adunanza in rima convocazione - Seduta ubblica OGGETTO: AROVAZIONE CONVENZIONE

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo studio AGUIARI GIULIANO INGEGNERE ISCRITTO ALL ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI FERRARA

Dettagli

ALLEGATO 5 AL PTPC 2016-18 CONSORZIO DI BONIFICA VERONESE PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E INTEGRITA 2016-2018

ALLEGATO 5 AL PTPC 2016-18 CONSORZIO DI BONIFICA VERONESE PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E INTEGRITA 2016-2018 ALLEGATO 5 AL PTPC 2016-18 CONSORZIO DI BONIFICA VERONESE PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E INTEGRITA 2016-2018 Introduzione Il CONSORZIO DI BONIFICA Veronese (di seguito anche Consorzio di Bonifica),

Dettagli