M A N U A L E V A L V O L E

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "M A N U A L E V A L V O L E"

Transcript

1 M ANUALE V ALVOLE

2 Copyright by KSB Italia S.p.A. Stampato in Italia da: Briefing s.r.l. tel Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta, conservata in un sistema di memorizzazione o trasmessa in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo (elettronico, meccanico o registratore) senza il preventivo permesso scritto di KSB Italia S.p.A. KSB Italia S.p.A. si riserva la facoltà di modificare in qualunque momento e senza preavviso i contenuti illustrati nella presente pubblicazione. Tutte le informazioni, tabelle tecniche e grafiche non potranno, senza nostro benestare, essere considerate documenti contrattuali.

3 Introduzione KSB Italia continua la tradizione di condividere con i propri clienti il suo grande patrimonio tecnico attraverso la realizzazione di questa nuova edizione del MANUALE DELLE VALVOLE. La presente pubblicazione è rivolta a tutti coloro che desiderano acquisire le conoscenze tecniche di base nel mondo dell intercettazione dei fluidi ed è un agile strumento di lavoro per i professionisti così come per gli studenti. Con pratiche sezioni contenenti suggerimenti e consigli per la migliore installazione della valvola, ricco di tabelle, diagrammi e risultati tecnici e sperimentali, il volume è stato realizzato per fornire preziose indicazioni scientifiche per la progettazione, costruzione e l esercizio di controllo e regolazione dei liquidi che vanno dalla scelta della valvola a come ottimizzarne le prestazioni. I

4 Indice Indice pag. Glossario Fattori Kv per valvole di intercettazione Fattori Kv per valvole di ritegno Fattori Kv per valvole di regolazione Fattori Kv per valvole di taratura Fattori Kv per filtri ad Y Pressione di esercizio Caratteristiche fisiche vapore d acqua Tabelle dimensionali: controflange, bulloni e guarnizioni Simbologia II

5 Indice Indice Glossario pag. pag. Accessori per manovra sottosuolo... 2 Angle Check valve... 2 ANSI...2 Antideflagrante... 2 Attacchi... 2 Attacchi - Normative di riferimento... 2 Automatic Air Valve... 2 Ball Valve... 2 Bolwdown valve... 2 Butterfly Valve... 2 By-Pass... 2 Cappellotto di manovra... 3 Carico... 3 Cassetta Antincendio... 3 Cavitazione... 3 Check Valve "Venturi" type... 4 Check Valve with free flow... 4 Check Valve with streamlined flow... 4 Chiave di manovra o da fontaniere... 4 Chiusini stradali... 4 Chiusura... 4 Circolare 102/ Classe di protezione... 5 Clean Air Act... 6 Coefficiente di portata Kv - Cv... 6 Coibentazione... 6 Collari di presa... 7 Colli di cigno... 7 Colonnina di manovra... 7 Colpo d Ariete... 7 Comando a catena... 7 Compensatori di dilatazione a Soffietto Metallico... 8 Compensatori di dilatazione in Elastomero... 9 Controflange Coppia di manovra Curva a piede Decreto del Ministero della salute nr Delta-P Diaphragm Valve Dilatazione termica Dima 1882 o Dima internazionale Direttiva Europea Attrezzature a pressione 97/23/CE (PED) Direttiva Europea ATEX 94/9/CE...16 Direttiva Europea sulla sicurezza delle macchine CE CEE Disconnettore a pressione ridotta Discriminatore di fase Dismalting Joint DN Elettrovalvola Esente da Manutenzione Face-to-Face Filtri di linea ad Y Filtro di Presa Fine corsa Float Valve Fluidi Foot Valve Gate Valve Giunti antivibranti a Soffietto Metallico Giunti antivibranti in Elastomero Giunti di riparazione Giunti di Smontaggio a Cannocchiale Giunti dielettrici Giunti Gibault Globe Check Valve Globe Valve Gruppo Motopompa Guide Guillottine Gate Valve Hydrants Idranti stradali Idrovalvola Indicatore di apertura Limitatore di coppia Materiali Montaggio (Posizioni di installazione) Namur Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa EN ISO Normativa EN ISO 9001: Normativa EN Normativa EN Normativa EN III

6 Indice pag. Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa EN Normativa pren Normativa EN Normativa ISO Normativa ISO Normativa ISO Normativa ISO Normativa ISO Normativa ISO Normativa UNI Normativa UNI Normativa UNI Normativa UNI Normativa UNI Normativa UNI Normativa UNI Normativa UNI Normativa UNI EN Normativa UNI EN Normativa UNI EN Normativa UNI GIG Norme di sicurezza per l'uso, la Manutenzione, l'installazione e lo Smontaggio ON-OFF Angle Valve ON-OFF Bellow Valve ON-OFF Free-Flow Valve ON-OFF Streamlined-Flow Valve Paratoia Perdite di carico Plug Cocks PN Portata Posizionatore Pressione Premistoppa Protezione Epossidica Protezioni di sicurezza Punti Fissi Rating Resistenza anticondensa Regulating Valve Riduttori di pressione Rubinetto a Maschio Rubinetto a Maschio tipo Sicilia Rumorosità Safety Valve Saracinesca Saracinesca a ghigliottina Saracinesca cuneo flessibile Saracinesca cuneo gommato Scaricatore di condensa Scartamento Servocomando Idraulico/oleodinamico pag. Servocomando Elettrico Servocomando Manuale Servocomando Pneumatico Strainers Strettoi a Valvola Surface Box Tabella ANSI B Tabella ANSI B TA LUFT (Technische Anleitung der Luft) Tappo di Equilibratura Tappo Parabolico Three-Way Valve Trasduttore (E/P Converter) Trasmettitore di posizione Unità di misura Valvola a farfalla Valvola a galleggiante Valvola a Manicotto Valvola a Membrana Valvola a Spillo Valvola Compatta Valvola di Intercettazione a Sfera Valvola di Intercettazione a Tappo a Squadra Valvola di Intercettazione a Tappo Flusso avviato Valvola di Intercettazione a Tappo Flusso Libero Valvola di Regolazione a taratura fissa Valvola di Regolazione a Fuso Valvola di Riduzione della pressione Valvola di Ritegno Valvola di Ritegno a Clapet Valvola di Ritegno a Clapet Gommato Valvola di Ritegno a Clapet Gommato con corpo rivestito Valvola di Ritegno a Disco Valvola di Ritegno a Doppio Battente Valvola di Ritegno a Fuso Valvola di Ritegno a membrana Valvola di Ritegno a Palla Valvola di Ritegno a Sfera con corpo rivestito Valvola di Ritegno a Tappo a Squadra Valvola di Ritegno a Tappo Flusso Avviato Valvola di Ritegno a Tappo Flusso Libero Valvola di Ritegno di fondo Valvola di Ritegno fine tubazione Valvola di Ritegno Intercettabile Valvola di Ritegno Intermedia Valvola di Sezionamento (Intercettazione) Valvola di Sfiato Valvola di Sfiato e rientrata d'aria Valvola di Sfioro Valvola di Sicurezza Valvola di Taratura e bilanciamento Valvole Deviatrici Valvole Termoregolatrici Velocità Vertical Check valve Vuoto Zeta (ζ) IV

7 Indice Indice Tabelle tecniche pag. Tab. 1 - Selezione del tipo di manovra secondo Normativa UNI Tab. 2 - Gradi di protezione secondo DIN IEC Tab. 3 - Determinazione del coefficiente di dilatazione per tubazioni in acciaio al carbonio, legato e inox Tab. 4 - Dilatazione termica per metro lineare di tubazione Tab. 5 - Direttiva 97/23/CE (PED) Tavola 6 - Gas del gruppo Tab. 6 - Direttiva 97/23/CE (PED) Tavola 7 - Gas del gruppo Tab. 7 - Direttiva 97/23/CE (PED) Tavola 8 - Liquidi del gruppo Tab. 8 - Direttiva 97/23/CE (PED) Tavola 9 - Liquidi del gruppo Tab. 9 - Direttiva 94/9/CE (Atex) Atmosfere esplosive del gruppo I Tab Direttiva 94/9/CE (Atex) Atmosfere esplosive del gruppo II Tab Comparazione tra designazioni materiali secondo norme DIN-EN e ASTM Tab Comparazione tra identificativi materiali secondo norme DIN e EN Tab Comparazione tra gruppi di materiali classificati secondo norme ASTM e EN-DIN Tab Temperature ammissibili secondo ANSI B16.34-ANSI B Tab Attacchi flangiati - Comparazione tra tipologie DIN e EN Tab Attacchi flangiati - Lavorazione superfici di tenuta secondo EN Tab Normativa EN Gradi di perdita nei test effettuati con aria Tab Normativa EN Gradi di perdita nei test effettuati con acqua Tab Normativa EN Designazione dei documenti Tab Normativa UNI-EN Prospetto 1 - Materiali del corpo e del cappello Tab Normativa UNI-EN Prospetto 2 - Rapporti pressione/temperatura per le serie isomorfiche Tab Normativa UNI-EN Prospetto 3 - Scartamento - Serie di base Tab Abaco per la determinazione della portata/velocità nelle tubazioni (fluidi) Tab Conversione tra le varie unità di misura della pressione Tab Normativa CEI Protezioni di sicurezza Tab Rating secondo EN Tab Comparazione tra scartamenti secondo norme DIN e EN Tab Tipologie e funzioni dei servocomandi idraulici Tab Caratteristiche di base servocomandi elettrici Tab Tipologie e funzioni dei servocomandi pneumatici Tab VDI 2440 tabella 6 - Principali emissioni di fluidi gassosi per gli organi di intercettazione e regolazione Tab VDI 2440 tabella 7 - Principali emissioni gassose dalle connessioni flangiate Tab Valori massimi ammissibili per manovra senza tappo di equilibratura Tab Tappo parabolico - Delta-P max. per valvole PN 10/40 con otturatore snodato Tab Tappo parabolico - Delta-P max. per valvole PN 40 con otturatore rigido Tab Tappo parabolico - Delta-P max. per valvole PN 160 con otturatore rigido Tab Tappo parabolico - Delta-P max. per valvole PN 320 con otturatore rigido Tab DPR 802/82 - Unità di misura Tab Comparazione tra le varie unità di misura del vuoto Tab Coefficenti di perdita di carico ζ Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - BOAH - Intercettazione a soffietto PN Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - FAIT16 - Intercettazione a baderna PN Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - BOAH40 - Intercettazione a soffietto PN Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - ZXL - Intercettazione a barderna PN Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - BOAW - Intercettazione tappo gomma PN 6/ Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - BOAC-NG - Intercettazione tappo gomma PN 6/ Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - BOA-CS - Intercettazione tappo gomma PN 6/10/ Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - ZJL - Intercettazione a barderna PN Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - BOAHSQ - Intercettazione a soffietto PN Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - BOAHSQ40 - Intercettazione a soffietto PN Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - ZYL - Intercettazione a baderna PN Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - COBRA - Saracinesca corpo piatto PN Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - COVI-E - Saracinesca corpo ovale PN 16/ Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - SGO16-SGP16 - Saracinesca cuneo gommato PN Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - CCVI-E - Saracinesca corpo cilindrico PN V

8 Glossario Glossario pag. Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - CPVI-E - Saracinesca corpo piatto PN 6/ Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - BOAX / BOAX-S - Valvole a farfalla PN 10/ Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - ODBV10 - Valvole a farfalla asse eccentrico PN Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - ODBV16/25 - Valvole a farfalla asse eccentrico PN 16/ Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - ISORIA10 - Valvole a farfalla PN Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - ISORIA16 - Valvola a farfalla PN Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - ISORIA20 - Valvola a farfalla ANSI 150lb PN Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - ISORIA25 - Valvola a farfalla PN Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - Mammouth - Valvola a farfalla PN 6/ Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - KE1 - Valvola a farfalla con manicotto e disco in Teflon PFA Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - KE2 - Valvola a farfalla con manicotto in Teflon PFA e disco Inox Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - KE3 - Valvola a farfalla, manicotto elastomero, disco metallico Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - KE4 - Valvola a farfalla, manicotto elastomero, disco in Teflon PFA Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - DANAIS150 - Farfalla DANAIS 150 PN 20/Ansi 150 lb Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - DANAIS-MT II 150 Farfalla Danais MT-II PN 20/Ansi 150 lb Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - DANAIS-MT II 300 Farfalla Danais MT-II PN 50/Ansi 300 lb Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - SISTO16 - Valvola membrana ghisa nuda PN Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - SISTO16RIV - Valvola membrana ghisa rivestita PN Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - MPCI - Valvola sfera passaggio tatale PN Tab Abaco delle perdite di carico per valvole BOA-H PN 16/25 con tappo di intercettazione Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - Valvole a flusso avviato flangiate (ZXL) o con attacchi da saldare (ZXS) tipo ZXL e ZXS con tappo di intercettazione (DN 10-50) NORI Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - Valvole a flusso avviato flangiate (ZXL) o con attacchi da saldare (ZXS) tipo ZXL e ZXS con tappo di intercettazione (DN ) NORI Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - Valvole a flusso avviato con attacchi flangiati tipo ZXL otturatore di intercettazione (DN 10-50) NORI Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - Valvole a flusso avviato con attacchi flangiati tipo ZXL otturatore di intercettazione (DN ) NORI Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - Valvole a flusso libero con attacchi flangiati tipo ZYA otturatore di intercettazione (DN 10-50) NORICHEM Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - Valvole a flusso libero con attacchi flangiati tipo ZYA otturatore di intercettazione (DN ) NORICHEM Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - Valvole a flusso avviato con soffietto attacchi flangiati. Otturatore di intercettazione (DN 10-50) BOACHEM Tab Fattori Kv per valvole di intercettazione - Valvole a flusso avviato con soffietto attacchi flangiati. Otturatore di intercettazione (DN ) BOACHEM Tab Fattori Kv per valvole di ritegno - BOAR - Valvola di ritegno a tappo PN 6/ Tab Fattori Kv per valvole di ritegno Valvola di ritegno doppio CLAPET PN Tab Fattori Kv per valvole di ritegno - RXL - Valvola di ritegno a tappo PN Tab Fattori Kv per valvole di ritegno - RYL - Valvola di ritegno a tappo PN Tab Fattori Kv per valvole di ritegno - CLAPET40 - Valvola di ritegno a clapet PN 25/ Tab Fattori Kv per valvole di ritegno - CLAPET100 - Valvola di ritegno a clapet PN 63/ Tab Fattori Kv per valvole di ritegno - ELAK - Valvola di ritegno a clapet wafer PN Tab Fattori Kv per valvole di ritegno - RSK/RSK-S - Valvola di ritegno CLAPET PN 16 gommata Tab Fattori Kv per valvole di ritegno - KRV - Valvola di ritegno a sfera PN 10 gommata Tab Abaco delle perdite di carico per valvole di ritegno tipo BOA -R Tab Abaco delle perdite di carico per valvole di ritegno a doppio battente tipo Tab Abaco delle perdite di carico espressa in metri di colonna d acqua per valvole di ritegno a fuso tipo RFV Tab Abaco delle perdite di carico per valvole di ritegno tipo BOA-RVK Tab Abaco delle perdite di carico per valvole di ritegno tipo WI-C Tab Abaco delle perdite di carico per valvole di ritegno tipo ELA VI

9 Indice pag. Tab Abaco delle perdite di carico per valvole di ritegno tipo verticali, complete di succheruola (valvole di FONDO) Tab Abaco delle perdite di carico per valvole di ritegno tipo KSR Tab Abaco delle perdite di carico per valvole di ritegno a membrana tipo HYDRO-STOP Tab Curve caratteristiche - Valvole di regolazione BOA-Compact (DN15/DN20) Tab Curve caratteristiche - Valvole di regolazione BOA-Compact (DN25/DN32) Tab Curve caratteristiche - Valvole di regolazione BOA-Compact (DN40/DN50) Tab Curve caratteristiche - Valvole di regolazione BOA-Compact (DN65/DN80) Tab Curve caratteristiche - Valvole di regolazione BOA-Compact (DN100/DN125) Tab Curve caratteristiche - Valvole di regolazione BOA-Compact (DN150/DN200) Tab Curve caratteristiche - Valvole di regolazione BOA-SuperCompact (DN20/DN25) Tab Curve caratteristiche - Valvole di regolazione BOA-SuperCompact (DN32/DN40/DN50) Tab Curve caratteristiche - Valvole di regolazione BOA-SuperCompact (DN65/DN80/DN100) Tab Curve caratteristiche - Valvole di regolazione BOA-SuperCompact (DN125/DN150/DN200) Tab Curve caratteristiche - Valvole di regolazione BOA -W (DN15/DN20/DN25) Tab Curve caratteristiche - Valvole di regolazione BOA -W (DN32/DN40/DN50) Tab Curve caratteristiche - Valvole di regolazione BOA -W (DN65/DN80/DN100) Tab Curve caratteristiche - Valvole di regolazione BOA -W (DN125/DN150/DN200) Tab Curve caratteristiche - Valvole di regolazione BOA -H (DN15/DN20) Tab Curve caratteristiche - Valvole di regolazione BOA -H (DN25/DN32) Tab Curve caratteristiche - Valvole di regolazione BOA -H (DN40/DN50) Tab Curve caratteristiche - Valvole di regolazione BOA -H (DN65/DN80) Tab Curve caratteristiche - Valvole di regolazione BOA -H (DN100/DN125) Tab Curve caratteristiche - Valvole di regolazione BOA -H (DN150/DN200) Tab Curve caratteristiche - Valvole di regolazione BOA -H (DN250/DN300) Tab Curve caratteristiche - Valvole di regolazione BOA -H (DN350) Tab Fattori Kv per valvole di regolazione - BOA - H/HE Tipo BOA-H e BOA-HE Otturatore di regolazione (DN 10-50) Tab Fattori Kv per valvole di regolazione - BOA - H/HE - Otturatore di regolazione (DN ) Tab Fattori Kv per valvole di regolazione - NORI 40 - Tipo ZXL e ZXS Otturatore di regolazione (DN 10-50) Tab Fattori Kv per valvole di regolazione - NORI 40 - Tipo ZXL e ZXS Otturatore di regolazione (DN ) Tab Fattori Kv per valvole di regolazione - NORI 40 - Tipo ZXLB Otturatore di regolazione (DN ) Tab Fattori Kv per valvole di regolazione - NORI Tipo ZXL Otturatore di regolazione rigido (DN 10-50) Tab Fattori Kv per valvole di regolazione - NORI Tipo ZXL Otturatore di regolazione rigido (DN ) Tab Fattori Kv per valvole di regolazione - NORI Tipo ZXSV/ZXLV - Otturatore di regolazione Tab Fattori Kv per valvole di regolazione - NORI Tipo ZXSV/ZXLV PN 250/320/500 Otturatore di regolazione Tab Fattori Kv per valvole di regolazione - NORICHEM - Tipo ZYA - Otturatore di regolazione Tab Fattori Kv per valvole di regolazione - BOACHEM - Otturatore di regolazione Tab Abaco delle perdite di carico per valvole di regolazione tipo BOAX Tab Curve caratteristiche - BOA-Control IMS, Tipo BOA-Compact - DN Tab Curve caratteristiche - BOA-Control IMS - DN Tab Curve caratteristiche - BOA-Control IMS - DN Tab Curve caratteristiche - BOA-Control IMS - DN Tab Curve caratteristiche - BOA-Control IMS - DN Tab Curve caratteristiche - BOA-Control IMS - Tipo BOA -H - DN Tab Curve caratteristiche - BOA-Control SAR - DN Tab Curve caratteristiche - BOA-Control SAR - DN Tab Curve caratteristiche - BOA-Control SAR - DN Tab Curve caratteristiche - BOA-Control SAR - DN Tab Curve caratteristiche - BOA-Control SAR - DN VII

10 Indice pag. Tab Curve caratteristiche - BOA-Control SAR - DN Tab Curve caratteristiche - BOA-Control SAR - DN Tab Fattori Kv per filtri ad Y - BOA-S - Filtri ad "Y" PN 16 in ghisa lamellare cestello in acciaio inox Tab Fattori Kv per filtri ad Y - ECO-FY16 - Filtri ad "Y" PN 16 in ghisa lamellare cestello in acciaio inox Tab Fattori Kv per filtri ad Y - ECO-FYGS - Filtri ad "Y" PN 16 in ghisa sferoidale cestello in acciaio inox Tab Fattori Kv per filtri ad Y - Norichem FSA - Filtri ad "Y" PN 16 con corpo e cestello in acciaio inox Tab Pressioni di esercizio max ammissibili in funzione della temperatura e dei materiali (rating) secondo EN Tab Pressioni di esercizio max ammissibili in funzione della temperatura e dei materiali (rating) secondo DIN Tab Pressioni di esercizio max ammissibili in funzione della temperatura e dei materiali (rating) secondo UNI Tab Materiale: A 216 WCB - (rating) secondo ASME B Tab Materiale: A 217 WC6 - (rating) secondo ASME B Tab Materiale: A 351 CF8M - (rating) secondo ASME B Tab Materiale: A A 182-F11 - A 182-F316 - (rating) secondo API Tab Pressioni di esercizio massime ammissibili per valvole con flange secondo DIN 2401 e ANSI B per acciaio C 22 ( o ) rispettivamente ASTM 105 Gr. II oppure acciaio fuso GS-C 25 (1.0619) rispettivamente ASTM A 216 WCB Tab Pressione di saturazione e peso specifico dell acqua Tab Caratteristiche fisiche del vapore d acqua saturo da 0,010 a 10 bar assoluti Tab Caratteristiche fisiche del vapore d acqua saturo da 11 a 221,20 bar assoluti Tab Caratteristiche fisiche del vapore d acqua surriscaldato da 200 C a 340 C Tab Caratteristiche fisiche del vapore d acqua surriscaldato da 360 C a 500 C Tab Diagramma di Mollier (h - s) per il vapore d acqua Tab Portate consigliate per vapore saturo Tab FLANGE DI ACCIAIO A COLLARINO da saldare di testa Tab FLANGE DI ACCIAIO A COLLARINO da saldare di testa Tab FLANGE DI ACCIAIO A COLLARINO da saldare di testa Tab FLANGE DI ACCIAIO A COLLARINO da saldare di testa Tab FLANGE PIANE Tab FLANGE PIANE Tab Flange ANSI tipi di accoppiamento Tab Flange ANSI Tab Bulloneria per flange ANSI Tab Flange ANSI Tab Bulloneria per flange ANSI Tab Flange ANSI Tab Bulloneria per flange ANSI Tab Bulloni e guarnizioni PN 6/ Tab Bulloni e guarnizioni PN 40/ Tab Simbologia secondo norme DIN Valvole VIII

11 Glossario 1

12 Accessori per manovra sottosuolo By-Pass Glossario Accessori per manovra sottosuolo Acquedottistica - Set di accessori per la manovra sotto il piano stradale di valvole, saracinesche, prese stradali, idranti sottosuolo. Il set è composto dai seguenti particolari: asta di manovra, tubo riparatore, cappellotti di collegamento e manovra, chiusino stradale. La profondità di installazione standard è 1,25 mt. Per ovviare alle problematiche generate dalle diverse profondità di installazione possono essere previsti degli accessori di tipo telescopico, questa soluzione consente una facile ed immediata regolazione (entro determinati valori) delle altezze sia dell asta di manovra che del tubo riparatore. Fig. 1 - Accessorio sottosuolo Angle Check valve Vedere Valvola di ritegno a squadra. ANSI (American National Standard Institute) Generale - Normalizzazione americana che viene impiegata sovente negli impianti industriali, in particolare chimici e petrolchimici; ha sostituito la normalizzazione ASA (American Standard Association). I materiali e le costruzioni sono rispondenti alle classificazioni ASTM (American Society for Testing and Materials) o AISI (American Iron and Steel Institute). Antideflagrante Vedere Protezioni di Sicurezza e le disposizioni relative alla direttiva europea ATEX 94/9/CE. Attacchi Generale - Il collegamento delle varie apparecchiature tra di loro o alla condotta può essere realizzato con diversi tipi di attacco: filettato, flangiato, da saldare di testa o tasca. Fig. 2 - Attacco filettato Fig. 3 - Attacco flangiato Attacchi - Normative di riferimento Attacchi flangiati normativa precedente DIN 2500, attuale DIN EN , DIN EN Attacchi da saldare di testa normativa precedente DIN 3239 parte1, attuale DIN EN Attacchi da saldare a tasca normativa precedente DIN 3239 parte 2, attuale DIN EN Fig. 4 - Attacchi da saldare Automatic Air Valve Vedere Valvole di Sfiato. Ball Valve Vedere Valvole a Sfera. Bolwdown valve Vedere Scaricatori di condensa. Butterfly Valve Vedere Valvole a Farfalla. By-Pass Generale - Collegamento che viene realizzato tra la sezione a monte e la sezione a valle di una valvola per poter equilibrare la pressione nelle due sezioni e consentire, quindi, una manovra agevole; generalmente viene previsto per diametri considerevoli o per elevati Delta-P. Per quanto riguarda le saracinesche, nella normativa UNI 7125/72, vengono definiti per quali valori di pressione è necessario prevedere il by-pass o un servocomando manuale. Fig. 5 - By-Pass 2

13 Glossario By-Pass Cavitazione Tab. 1 - Selezione del tipo di manovra UNI 7125/72 Delta-P massimo ammissibile Per effettuare la manovra senza l ausilio del By-pass o di riduttore di sforzo (Estratto dalla Norma UNI 7125/72) 2 2 PN 2,5 / 4 6 / /100 DN(mm) Valori di pressione in funzione del PN , ,5 4, ,5 3, ,7 1,7 1,7 1, ,3 1, ,7 0,5 0, ,5 0,20,2 0,2 Tutti i valori riferiti alle pressioni sono espressi in bar relativi Cappellotto di manovra Acquedottistica - Cappellotto a sezione troncopiramidale che viene utilizzato per la manovra di saracinesche, idranti o altre apparecchiature poste sotto il piano stradale; le dimensioni sono definite nella normativa UNI Può essere montato direttamente sull asta dell apparecchiatura da manovrare o collegato all asta di un un set di accessori sottosuolo. Per effettuare la manovra di una apparecchiatura corredata di cappellotto viene di norma impiegata un apposita chiave (ved. chiave di manovra o da fontaniere). Fig. 6 - Cappellotto di manovra Carico Generale - Viene comunemente chiamato Carico, l energia totale del fluido in movimento nella sezione della condotta considerata per una determinata unità di peso; per i liquidi in particolare si esprime in altezza della colonna d acqua. Questa energia è formata da tre componenti: Et = Ep + Epr + Ec Ep = Energia potenziale o di altitudine Epr = Energia della pressione Ec = Energia cinetica o di velocità Cassetta Antincendio Cassettiera Antincendio - Contenitori in lamiera realizzati sia per installazioni da esterni che da incasso; sono generalmente corredate dal seguente set di accessori: manichetta in nylon gommato (di lunghezza variabile), lancia in rame, rubinetto di presa e raccordi in ottone. Gli idranti a muro dovranno essere conformi alla norma UNI EN e le attrezzature dovranno essere permanentemente collegate alla valvola di intercettazione. Fig. 7 - Cassetta antincendio Cavitazione Generale - Si tratta di un fenomeno dovuto alla creazione di bolle di vapore nella zona in cui, per effetto della riduzione della sezione di passaggio, il fluido aumenta la sua velocità e contemporaneamente perde pressione. La formazione delle bolle avviene quando la pressione del fluido scende sotto il valore corrispondente alla tensione di vapore relativa alla temperatura di utilizzo. Con l aumento della pressione nella zona successiva alla sezione ridotta, le bolle si ricondensano bruscamente ed implodono violentemente causando, nella zona di maggior pressione, un'erosione delle superfici. Questa problematica si manifesta solitamente nelle valvole che vengono impiegate come organi di regolazione, che per la loro funzione, rimangono per lunghi periodi in posizioni intermedie; per questo motivo è necessario che queste valvole vengano correttamente dimensionate e 3

14 Cavitazione Classe di protezione Glossario siano corredate di opportuni otturatori. In particolari condizioni, sia nelle valvole di linea che all'interno delle pompe, possono verificarsi fenomeni di erosione causati dalla cavitazione. Check Valve "Venturi" type Vedere Valvola a fuso. Check Valve with free flow Vedere Valvola di ritegno a flusso libero. Check Valve with streamlined flow Vedere Valvola di ritegno a flusso avviato. Chiave di manovra o da fontaniere Acquedottistica - Chiave a "T" utilizzata per la manovra di apparecchiature poste sotto il piano stradale, che sono generalmente corredate di un cappelloto di manovra normalizzato. Fig. 8 - Chiave da fontaniere Chiusini stradali Acquedottistica - Pezzi speciali di ghisa o acciaio che vengono previsti per consentire un facile accesso alla manovra di apparecchiature poste sotto il piano stradale; hanno sezioni diverse legate generalmente alle funzioni ed ai tipi di apparecchiature a cui sono abbinati. Indicativamente è possibile considerare il seguente standard: chiusino a testa tonda per valvole o saracinesche, testa quadra per prese in carico, testa ovale per gli idranti. Sul coperchio del chiusino viene di norma riportato il nome dell apparecchiatura. Fig. 9 - Chiusino stradale Chiusura Generale - La chiusura delle apparecchiature comandate con volantino a mano avviene per convenzione con rotazione destrorsa (orario) ad esclusione di alcune installazioni di acquedotto dove viene prevista la chiusura in senso sinistrorso (anti orario) - di norma, il senso di rotazione viene indicato da una freccia riportata sul volantino. Circolare 102/78 Generale - Circolare del Ministero della Salute emessa per regolamentare l'impiego delle sostanze plastiche, degli elastomeri e delle verniciature in tutte le apparecchiature che possono venire a contatto con l'acqua potabile. Dal 01 Agosto 2004 con l'entrata in vigore del decreto 174 del 6 Aprile 2004 il Minitero della Salute ha regolamentato i materiali e gli oggetti che possono essere utilizzati negli impianti fissi di captazione, trattamento, adduzione e distribuzione delle acque destinate al consumo umano, per maggiori informazioni vedere il paragrafo relativo. 4

15 Glossario Classe di protezione Classe di protezione Generale - Definisce il grado di protezione a cui è in grado di resistere il carter di una determinata apparecchiatura di manovra sia essa elettrica, pneumatica, idraulica o manuale. La classe viene espressa dalla combinazione di 2 cifre; la prima, definisce il grado di protezione contro il contatto accidentale e la penetrazione di corpi solidi, mentre la seconda, definisce la protezione contro la penetrazione di liquidi (Gas esclusi). Una tabella di riferimento (di cui segue un estratto) viene riportata nelle normative DIN e IEC 144. Tab. 2 - Gradi di protezione DIN IEC 144 Protezione contro il contatto accidentale e la penetrazione di corpi solidi Protezione contro la penetrazione di liquidi Nessuna Protezione 0 dim > 50 mm 1 dim > 12 mm 2 dim >2,5 mm 3 dim > 1 mm 4 depositi di polveri 5 ingresso di polveri 6 Nessuna Protezione Gocce nota1 nota2 Tenuta alla Pioggia Tenuta agli Spruzzi Tenuta ai Getti Tenuta ai colpi di mare Immersione nota3 Sommersi nota IP 00 IP 10 IP 11 IP 12 IP 20 IP 21 IP 22 IP 23 IP 30 IP 31 IP 32 IP 33 IP 34 IP 40 IP 41 IP 42 IP 43 IP 44 IP 45 IP 50 IP 54 IP 55 IP 60 IP 65 IP 66 IP 67 IP 68 Nota 1 Protezione contro la condensa di gocce d acqua Nota 2 Protezione contro le gocce di liquidi provenienti da una direzione inclinata rispetto all apparecchiatura Nota 3 Protezione contro l immersione temporanea in acqua Nota 4 Protezione contro l immersione in acqua sotto una pressione specificata 5

16 Clean Air Act Coibentazione Glossario Clean Air Act Generale - Le emissioni in atmosfera di un certo numero di prodotti volatili considerati inquinanti (VHAP s: Volatile Hazardous Air Polluant) sono state oggetto di una legge del Congresso degli Stati Uniti. L intento della legge era quello di ridurre del 90% il livello di inquinamento entro l anno Premesso che sono state avviate diverse azioni di monitoraggio dei siti industriali, da questa opera di monitoraggio è emerso che il 70% delle "Perdite" e delle conseguenti problematiche sono da imputarsi alle valvole ed in particolare alla zona di tenuta posta a livello degli steli. È risultato subito evidente che le perdite sono da considerarsi in realtà "emissioni in atmosfera alle condizioni normali di esercizio". Questo tipo di valutazione ha fatto crescere la consapevolezza che per poter risolvere questo problema era necessario inizialmente definire i parametri delle varie misurazioni ed immediatamente dopo intervenire direttamente sulla progettazione delle varie apparecchiature. Al fine di poter mettere in vigore "The Clean Act Amendments, CAAA" del 1990, l EPA (US Environmental Protection Agency) ha messo in atto un determinato numero di regolamentazioni mirate in modo particolare ai siti di produzione dell industria chimica e petrolchimica. Queste regolamentazioni si applicano ai siti di produzione chimica e petrolchimica che vengono giudicati di una taglia sufficientemente importante, che fabbrichino uno o più dei 385 prodotti di chimica organica recensiti e che utilizzino come reattivi uno dei 112 prodotti organici inquinanti HAP s (Hazardous Air Polluants) inclusi nella lista dei 189 prodotti volatili inquinanti (VHAP s) trattati dalla Clean Air Act. Per le principali apparecchiature in pressione sono stati definiti dei livelli di perdita, considerati come "massimi ammissibili". Tra le varie apparecchiature sono state riconosciute come primarie: valvole, pompe e in generale tutte le connessioni flangiate. Per quanto riguarda le valvole, che sono da considerarsi come primaria fonte di perdita, le zone dove vengono effettuate le misurazioni sono: la tenuta lungo l asta di manovra e la connessione tra corpo e coperchio, il livello di perdita massima ammissibile imposto dalla regolamentazione viene espresso in ppmv (Particelle Per Milione in Volume). Coefficiente di portata Kv - Cv Generale - Le valvole sono degli elementi che per loro concezione creano una perdita di carico localizzata. Il coefficiente di portata è una caratteristica intrinseca propria di ogni tipo di valvola e dipende essenzialmente da: Forma dell otturatore Grado di apertura Fig Coibentazione di una valvola a farfalla La definizione del Coefficiente di portata Kv -CV è la seguente: Sistema metrico Il coefficiente Kv è la portata di acqua in m 3 /h alla temperatura di 20 C che passando attraverso la valvola determina una perdita di carico pari ad 1 bar. Sistema anglosassone Il coefficiente CV è la portata di acqua in US galloni/minuto alla temperatura di 20 C che passando attraverso la valvola determina una perdita di carico pari ad 1 psi. La relazione che lega i due coefficienti è la seguente: CV = 1,16 Kv Nella sezione appendice tecnica sono riportati i coefficenti delle varie tipologie di valvole. Coibentazione Generale - Rivestimento che viene applicato alle condotte e alle varie apparecchiature, per far si che la temperatura del fluido veicolato non subisca grosse variazioni; questo può consentire un notevole risparmio energetico. Per quanto riguarda le valvole, essendo dei pezzi sagomati, la coibentazione presenta alcune difficoltà (in modo particolare se la valvola non viene prevista in versione "coibentabile") anche se recentemente sono stati realizzati dei nuovi sistemi di coibentazione preformata per il rivestimento delle apparecchiature. 6

17 Glossario Collari di presa Comando a catena Collari di presa Acquedottistica - Apparecchiature che vengono poste sulle condotte principali per effettuare delle prese in carico direttamente dalla condotta, forando la stessa con un apposita apparecchiatura (macchina foratubi). Possono essere corredati di un rubinetto a maschio (Rubinetto Sicilia) che viene utilizzato per il sezionamento della condotta. Esistono diverse tipologie e soluzioni che possono essere impiegate sia su tubazioni in ghisa/acciaio che su tubazioni in materiale plastico. Fig Collare di presa Colli di cigno Acquedottistica, Antincendio - Apparecchiature che vengono collegate ad un idrante sottosuolo per poter effettuare il prelievo di acqua dall idrante stesso; sono dotate di maniglia per il serraggio e sono corredate da una bocca di presa normalizzata UNI 45 o UNI 70. L attacco alla base può essere del tipo a baionetta o del tipo filettato UNI ed è generalmente dello stesso diametro della bocca di presa. Fig Collo di cigno Colonnina di manovra Generale - Accessorio che viene utilizzato per la manovra sotto il piano di calpestio di valvole, saracinesche, ecc. Viene solitamente corredata di un indicatore meccanico che segnala localmente il grado di apertura dell apparecchiatura che viene manovrata. Fig Colonnina di manovra Colpo d Ariete Generale - Il colpo d'ariete è un fenomeno idraulico che si verifica quando avviene una variazione brusca della velocità di un liquido in movimento. In questo caso tutta l'energia del fluido ed in particolare l'energia cinetica si trasforma in energia potenziale di pressione, che viene assorbita in parte dalla compressione del fluido e in parte dalla deformazione della condotta. È per questo motivo che, per quanto riguarda i fluidi altamente comprimibili (Gas), il fenomeno è notevolmente ridotto. Le sovrappressioni che si vengono a creare crescono con l aumentare della velocità del fluido e della lunghezza della condotta e vengono ulteriormente accentuate dalla riduzione del tempo di manovra e della sezione di passaggio. Ne deriva pertanto che, per poter effettuare un calcolo, è indispensabile conoscere esattamente l'installazione ed in particolare i seguenti dati: Natura del Fluido Schema dell'impianto Tipo di condotta Tempi di manovra delle apparecchiature Comando a catena Generale - Sistema di azionamento che viene generalmente utilizzato per effettuare la manovra di apparecchiature posizionate su tubazioni aeree difficilmente raggiungibili. In pratica il comando viene realizzato con un volantino alveolato che viene collegato all asta della valvola; la manovra viene effettuata con l ausilio di una catena di acciaio di lunghezza appropriata. Fig Comando a catena 7

18 Compensatori di dilatazione a Soffietto Metallico Glossario Compensatori di dilatazione a Soffietto Metallico Impiantistica Industriale - Giunti flessibili che vengono previsti per eliminare le problematiche generate dalle dilatazioni termiche che si verificano a causa delle variazioni di temperatura. In genere, l esecuzione con soffietto a onde metalliche viene impiegata per temperature superiori a 100 C. Esistono diversi tipi di compensatori; la scelta viene dettata dallo schema delle tubazioni: Assiali - Atti ad assorbire dilatazioni, rigorosamente assiali, di brevi tratti rettilinei e con possibilità di creare punti fissi particolarmente "Portanti" e relative guide assiali. Con opportune modifiche può essere impiegato come giunto per eliminare le vibrazioni. In questo caso, se il giunto viene corredato di tiranteria, diventa di tipo Laterale. Angolari - Atti ad assorbire dilatazioni di lunghi tratti con movimenti su un unico piano. Devono essere sempre installati a coppie o terne. Per ogni coppia e terna sono necessari due punti fissi e relative guide. Cardanici - Atti ad assorbire dilatazioni di lunghi tratti con movimenti su due piani. Anche questo tipo di giunto deve essere sempre installato a coppie o terne e per ogni coppia o terna sono necessari due punti fissi e relative guide. Fig Compensatore assiale flangiato Fig Compensatore assiale da saldare Fig Movimenti possibili nei giunti a soffietto metallico 8

19 Glossario Compensatori di dilatazione in Elastomero Compensatori di dilatazione in Elastomero Acquedottistica, Impianti civili e Industriali - Giunti flessibili che vengono previsti per eliminare le problematiche generate dalle dilatazioni termiche che si verificano a causa delle variazioni di temperatura. In genere l esecuzione con soffietto sferico in elastomero viene impiegata per temperature fino a 100 C. Esistono diversi tipi di compensatori; la scelta viene dettata dallo schema delle tubazioni: Assiali - Atti ad assorbire dilatazioni, rigorosamente assiali, di brevi tratti rettilinei e con possibilità di creare punti fissi particolarmente Portanti e relative guide assiali. Con opportune modifiche possono essere impiegati come giunto per eliminare le vibrazioni. In questo caso se il giunto viene corredato di tiranteria diventa di tipo Laterale. Angolari - Atti ad assorbire dilatazioni di lunghi tratti con movimenti su un unico piano. Devono essere sempre installati a coppie o terne. Per ogni coppia e terna sono necessari due punti fissi e relative guide. Cardanici - Atti ad assorbire dilatazioni di lunghi tratti con movimenti su due piani. Anche questo tipo di giunto deve essere sempre installato a coppie o terne e per ogni coppia o terna sono necessari due punti fissi e relative guide. Assiale Laterale Angolare Fig Compensatori in elastomero Fig Movimenti possibili nei giunti a soffietto in elastomero 9

20 Controflange Diaphragm Valve Glossario Controflange Generale - Pezzi speciali che vengono impiegati per la connessione tra i vari componenti e/o apparecchiature negli impianti idraulici. Possono essere di diversi tipi: piane, a collarino, cieche o libere. L attacco alla tubazione può essere: filettato, da saldare di testa o a sovrapposizione. La superficie di appoggio viene di norma realizzata con un risalto semplice, su cui, per migliorare l ancoraggio e la tenuta della guarnizione, viene effettuata una finitura concentrica o fonografica. In alcuni casi è comunque necessario realizzare delle superfici ad incastro con incameratura semplice UNI 2225 (utilizzabile fino a PN 64) o incameratura doppia UNI 2226 (utilizzata oltre il PN 64) o con incameratura per guarnizioni circolari UNI 2227 (utilizzabile fino a PN 40). Le varie dimensioni, forature e le relative tolleranze sono standardizzate da apposite norme: UNI-ISO-DIN-ANSI-BS- JIS-A.W.W.A. ecc... Gli standard nazionali sono stati unificati nelle normative europee EN e EN ripettivamente per flange di acciaio e per flange di ghisa. Per ulteriori informazioni e per le dimensioni, vedere le tabelle dimensionali presenti nell appendice tecnica. Coppia di manovra Generale - È la forza che è necessario applicare sull asta della valvola per poterla manovrare. La stessa si scompone in coppia statica, cioè quella necessaria per movimentare la valvola a banco e coppia dinamica, cioè la coppia necessaria alla movimentazione della valvola sottoposta al passaggio del fluido. La coppia di manovra viene comunemente espressa in Newton/metro; diverse normative definiscono i valori massimi ammissibili. Di seguito, a titolo di esempio, viene riportato un estratto della normativa UNI DN Nm Norma UNI Momenti massimi di manovra alla pressione differenziale di 16 bar sul cuneo per valvole di nuova costruzione. Per eventuale azionamento mediante chiave a "T", il momento massimo di manovra applicabile dall'operatore non deve superare i 200 Nm. Pertanto, per saracinesche che richiedono momenti di manovra maggiori, occorrerà prevedere un opportuno riduttore di sforzo. Curva a piede Antincendio - Pezzo speciale di ghisa che viene utilizzato per il collegamento di un idrante alla condotta di adduzione. Fig Curva a piede 10

Valvole KSB a flusso avviato

Valvole KSB a flusso avviato Valvole Valvole KSB a flusso avviato Valvole KSB di ritegno Valvole Idrocentro Valvole a farfalla Valvole a sfera Valvoleintercettazionesaracinesca Valvole di ritegno Giunti elastici in gomma Compensatori

Dettagli

Valvole di sicurezza a molla qualificate ad alzata totale Leser modello 441 e 442 (DN 20-200)

Valvole di sicurezza a molla qualificate ad alzata totale Leser modello 441 e 442 (DN 20-200) Pagina 1 di 9 6A.050 Ed. 6 IT - 2009 Leser modello 441 e 442 ( 20-200) Impiego Le valvole di sicurezza modello 441 e 442 sono utilizzabili con vapore, gas e liquidi. Versioni Mod. 4411 - Costruzione in

Dettagli

Valvole di controllo. per ogni tipo di servizio

Valvole di controllo. per ogni tipo di servizio Valvole di controllo per ogni tipo di servizio v a l v o l e d i c o n t r o l l o Valvole di controllo per ogni tipo di servizio Spirax Sarco è in grado di fornire una gamma completa di valvole di controllo

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T 02F051 571T 560T 561T 566T 565T 531T 580T Caratteristiche principali: Comando funzionamento manuale/automatico esterno Microinterruttore

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

: acciaio (flangia in lega d alluminio)

: acciaio (flangia in lega d alluminio) FILTRI OLEODINAMICI Filtri in linea per media pressione, con cartuccia avvitabile Informazioni tecniche Pressione: Max di esercizio (secondo NFPA T 3.1.17): FA-4-1x: 34,5 bar (5 psi) FA-4-21: 24 bar (348

Dettagli

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco Ing. Marco Patruno Forum Prevenzione Incendi Milano : 1 ottobre 2014

Dettagli

Le applicazioni della Dome Valve originale

Le applicazioni della Dome Valve originale Le applicazioni della Dome Valve originale Valvole d intercettazione per i sistemi di trasporto pneumatico e di trattamento dei prodotti solidi Il Gruppo Schenck Process Tuo partner nel mondo Il Gruppo

Dettagli

Cos è uno scaricatore di condensa?

Cos è uno scaricatore di condensa? Cos è uno scaricatore di condensa? Una valvola automatica di controllo dello scarico di condensa usata in un sistema a vapore Perchè si usa uno scaricatore di condensa? Per eliminare la condensa ed i gas

Dettagli

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N GasMultiBloc Combinato per regolazione e sicurezza Servoregolatore di pressione MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-10-SE MBC-300-N MBC-700-N 7.01 Max. pressione di esercizio 3 mbar (36 kpa) forma compatta grande

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

Tubo di Pitot Modello FLC-APT-E, versione estraibile Modello FLC-APT-F, versione fissa

Tubo di Pitot Modello FLC-APT-E, versione estraibile Modello FLC-APT-F, versione fissa Misura di portata Tubo di Pitot Modello FLC-APT-E, versione estraibile Modello FLC-APT-F, versione fissa Scheda tecnica WIKA FL 10.05 FloTec Applicazioni Produzione di petrolio e raffinazione Trattamento

Dettagli

CB 1 CB 2. Manuale di istruzioni 810737-00 Valvola di non ritorno a clapet 1..., CB 2...

CB 1 CB 2. Manuale di istruzioni 810737-00 Valvola di non ritorno a clapet 1..., CB 2... CB 1 CB 2 Manuale di istruzioni 810737-00 Valvola di non ritorno a clapet 1..., CB 2... 1 Indice Note importanti Pagina Corretto impiego...8 Note di sicurezza...8 Pericolo...8 Applicabilità secondo articolo

Dettagli

Scaricatori di condensa per aria compressa e gas CAS 14 e CAS 14S - ½, ¾ e 1 Istruzioni di installazione e manutenzione

Scaricatori di condensa per aria compressa e gas CAS 14 e CAS 14S - ½, ¾ e 1 Istruzioni di installazione e manutenzione 3.347.5275.106 IM-P148-39 ST Ed. 1 IT - 2004 Scaricatori di condensa per aria compressa e gas CAS 14 e CAS 14S - ½, ¾ e 1 Istruzioni di installazione e manutenzione 1. Informazioni generali per la sicurezza

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

UNA 23 UNA 25 UNA 26 UNA 27

UNA 23 UNA 25 UNA 26 UNA 27 GESTRA Steam Systems UNA 23 UNA 25 UNA 26 UNA 27 I Manuale di istruzioni 818642-00 Scaricatori di condensa UNA 23, UNA 25, UNA 26, UNA 26h Acciaio Inox, UNA 27h Indice Note importanti Pagina Corretto impiego...4

Dettagli

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili Sistema Multistrato per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili LISTINO 05/2012 INDICE Pag. Tubo Multistrato in Rotolo (PEX/AL/PEX) 4065 04 Tubo Multistrato in Barre (PEX/AL/PEX)

Dettagli

Gruppo termico murale a gas a premiscelazione. Serie

Gruppo termico murale a gas a premiscelazione. Serie Gruppo termico murale a gas a premiscelazione Serie GENIO Tecnic Serie GENIO TECNIC Caratteristiche principali Quali evoluzione subirà il riscaldamento per rispondere alle esigenze di case e utenti sempre

Dettagli

la nuova generazione

la nuova generazione O - D - Giugno - 20 Sistemi di adduzione idrica e riscaldamento in Polibutilene la nuova generazione Push-fit del sistema in polibutilene Sistema Battuta dentellata La nuova tecnologia in4sure è alla base

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

In accordo alla Direttiva ATEX, gli equipaggiamenti sono progettati in funzione del tipo d atmosfera nella quale possono essere utilizzati.

In accordo alla Direttiva ATEX, gli equipaggiamenti sono progettati in funzione del tipo d atmosfera nella quale possono essere utilizzati. Atmosfere potenzialmente esplosive sono presenti in diverse aree industriali: dalle miniere all industria chimica e farmacautica, all industria petrolifera, agli impianti di stoccaggio di cereali, alla

Dettagli

Serie. Genio Tecnic. Moduli termici a premiscelazione a condensazione. Emissioni di NOx in classe V

Serie. Genio Tecnic. Moduli termici a premiscelazione a condensazione. Emissioni di NOx in classe V Serie Genio Tecnic Moduli termici a premiscelazione a condensazione Emissioni di NOx in classe V Serie Genio tecnic Vantaggi Sicurezza Generatore totalmente stagno rispetto all ambiente. Progressiva riduzione

Dettagli

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O pag. 1 R I P O R T O 023573g Valvola a sfera in ottone cromato di diam. 2" con maniglia a leva gialla. Si intende compreso nel prezzo la mano d'opera e quanto altro necessario a rendere l'opera finita

Dettagli

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48 Motori elettrici in corrente continua dal 1954 Elettropompe oleodinamiche sollevamento e idroguida 1200 modelli diversi da 200W a 50kW MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO Comune di TROPEA Interventi manutentivi alla rete idrica comunale per fronteggiare l emergenza idrica sul territorio di Tropea Completamento,

Dettagli

Il sistema più avanzato per un'esatta misurazione del calore

Il sistema più avanzato per un'esatta misurazione del calore Il sistema più avanzato per un'esatta misurazione del calore sensonic II Contatori di calore 2 Indice sensonic II Tecnologia innovativa orientata al futuro 4 Scelta del contatore versione orizzontale 6

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01 Ecoenergia Idee da installare La pompa di calore Eco Hot Water TEMP La pompa di calore a basamento Eco Hot

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

CALEFFI. Valvola di scarico termico con reintegro incorporato. serie 544 01058/09. sostituisce dp 01058/07. Funzione

CALEFFI. Valvola di scarico termico con reintegro incorporato. serie 544 01058/09. sostituisce dp 01058/07. Funzione Valvola di scarico termico con reintegro incorporato serie 544 R EGI STERED BS EN ISO 9001:2000 Cert. n FM 21654 UNI EN ISO 9001:2000 Cert. n 0003 CALEFFI 01058/09 sostituisce dp 01058/07 Funzione La valvola

Dettagli

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Bollettino tecnico Gennaio 2013 00813-0102-4952, Rev. DC Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Design non intrusivo per una misura di temperatura facile e veloce in applicazioni su tubazioni Sensori

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO kio-polieco.com Group ha recentemente brevettato un innovativo processo di produzione industriale per l impiego di uno speciale materiale composito. CHIUSINO KIO EN 124

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17) FILTI OLEODINMICI Serie F-1 Filtri con cartuccia avvitabile (spin-on) Informazioni tecniche Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (acc. to NFP T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (acc. to NFP

Dettagli

LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE

LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE Pag. 1 di 20 LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE Funzione Responsabile Supporto Tecnico Descrizione delle revisioni 0: Prima emissione FI 00 SU 0002 0 1: Revisione Generale IN 01 SU 0002 1 2:

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

RESISTIVITA ELETTRICA DELLE POLVERI: MISURA E SIGNIFICATO PER LA SICUREZZA

RESISTIVITA ELETTRICA DELLE POLVERI: MISURA E SIGNIFICATO PER LA SICUREZZA RESISTIVITA ELETTRICA DELLE POLVERI: MISURA E SIGNIFICATO PER LA SICUREZZA Nicola Mazzei - Antonella Mazzei Stazione sperimentale per i Combustibili - Viale A. De Gasperi, 3-20097 San Donato Milanese Tel.:

Dettagli

Elettrovalvole a comando diretto Serie 300

Elettrovalvole a comando diretto Serie 300 Elettrovalvole a comando diretto Serie 00 Minielettrovalvole 0 mm Microelettrovalvole 5 mm Microelettrovalvole mm Microelettrovalvole mm Modulari Microelettrovalvole mm Bistabili Elettropilota CNOMO 0

Dettagli

Guide a sfere su rotaia

Guide a sfere su rotaia Guide a sfere su rotaia RI 82 202/2003-04 The Drive & Control Company Rexroth Tecnica del movimento lineare Guide a sfere su rotaia Guide a rulli su rotaia Guide lineari con manicotti a sfere Guide a sfere

Dettagli

Pressostati e termostati, Tipo CAS

Pressostati e termostati, Tipo CAS MAKING MODERN LIVING POSSIBLE Opuscolo tecnica Pressostati e termostati, Tipo CAS La serie CAS consiste di una serie di interruttori controllati mediante pressione e di interruttori controllati mediante

Dettagli

SERBATOI A SINGOLA PARETE

SERBATOI A SINGOLA PARETE SERBATOIO DA INTERRO: serbatoi cilindrici ad asse orizzontale, a singola o doppia parete per il deposito nel sottosuolo di liquidi infiammabili e non. Costruiti con lamiere in acciaio al carbonio tipo

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

Le graniglie sono classificabili, secondo il materiale di cui sono composte, come segue :

Le graniglie sono classificabili, secondo il materiale di cui sono composte, come segue : Cos è la graniglia? L utensile della granigliatrice : la graniglia La graniglia è praticamente l utensile della granigliatrice: si presenta come una polvere costituita da un gran numero di particelle aventi

Dettagli

John Ruskin (1819-1900) 20050 MACHERIO (Milano) Via Vittorio Veneto 37 - Tel. (039) 20.12.730/1/2 Fax. (039) 20.13.042. A1foro.

John Ruskin (1819-1900) 20050 MACHERIO (Milano) Via Vittorio Veneto 37 - Tel. (039) 20.12.730/1/2 Fax. (039) 20.13.042. A1foro. 20050 MACHERIO (Milano) Via Vittorio Veneto 37 - Tel. (039) 20.12.730/1/2 Fax. (039) 20.13.042 TRASPORTATORI LEGGERI Non è saggio pagare troppo. Ma pagare troppo poco è peggio. Quando si paga troppo si

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

POMPE ELETTRICHE 12-24 Volt DC

POMPE ELETTRICHE 12-24 Volt DC POMPE GASOLIO - 2 - POMPE ELETTRICHE 12-24 Volt DC serie EASY con pompante in alluminio DP3517-30 - 12 Volt DP3518-30 - 24 Volt Elettropompa rotativa a palette autoadescante con by-pass, pompante in alluminio

Dettagli

DESCRIZIONE DEL TERMINALE DI GNL E DELLA SUA GESTIONE

DESCRIZIONE DEL TERMINALE DI GNL E DELLA SUA GESTIONE DESCRIZIONE DEL TERMINALE DI GNL E DELLA SUA GESTIONE 1) PREMESSA...2 2) DESCRIZIONE DEL TERMINALE...2 2.1) RICEZIONE...3 2.2) STOCCAGGIO...3 2.3) RIGASSIFICAZIONE...4 2.4) RECUPERO BOIL-OFF GAS (BOG)...4

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

Scheda tecnica. Pressostati e termostati tipo CAS 01/2002 DKACT.PD.P10.B2.06 520B0998

Scheda tecnica. Pressostati e termostati tipo CAS 01/2002 DKACT.PD.P10.B2.06 520B0998 Scheda tecnica Pressostati e termostati tipo CAS 01/2002 DKACT.PD.P10.B2.06 520B0998 Pressostati, tipo CAS Campo Ulteriori 0 10 20 30 40 50 60 bar p e Tipo informazioni bar a pag. Pressostati standard

Dettagli

www.jabsco.com Nuova autoclave autoaspirante a basso consumo energetico, può servire in contemporanea 2 rubinetti massimo.

www.jabsco.com Nuova autoclave autoaspirante a basso consumo energetico, può servire in contemporanea 2 rubinetti massimo. Autoclave Autoclave Mod. RFL 122202A Nuova autoclave autoaspirante a basso consumo energetico, può servire in contemporanea 2 rubinetti massimo. Protezione termica interna per i sovracarichi. Gira a secco

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

Co.ma. S.p.a. COILS MANUFACTURER BATTERIE RADIANTI MANUALE DI MONTAGGIO, AVVIAMENTO E MANUTENZIONE BATTERIE ALETTATE

Co.ma. S.p.a. COILS MANUFACTURER BATTERIE RADIANTI MANUALE DI MONTAGGIO, AVVIAMENTO E MANUTENZIONE BATTERIE ALETTATE Co.ma. S.p.a. COILS MANUFACTURER BATTERIE RADIANTI MANUALE DI MONTAGGIO, AVVIAMENTO E MANUTENZIONE BATTERIE ALETTATE Sommario Premessa Movimentazione Installazione Manutenzione Avvertenze 2 Premessa 3

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

Cuscinetti SKF con Solid Oil

Cuscinetti SKF con Solid Oil Cuscinetti SKF con Solid Oil La terza alternativa per la lubrificazione The Power of Knowledge Engineering Cuscinetti SKF con Solid Oil la terza alternativa di lubrificazione Esistono tre metodi per erogare

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO

QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO (PARTE 1) FOCUS TECNICO Gli impianti di riscaldamento sono spesso soggetti a inconvenienti quali depositi e incrostazioni, perdita di efficienza nello

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

E.P. VIT s.r.l. 004 02 048 025 ZB FINITURA LUNGHEZZA DIAMETRO MATERIALE TIPOLOGIA PRODOTTO

E.P. VIT s.r.l. 004 02 048 025 ZB FINITURA LUNGHEZZA DIAMETRO MATERIALE TIPOLOGIA PRODOTTO LISTINO PREZZI E.P. VIT s.r.l. opera da oltre un decennio nel mercato della commercializzazione di VITERIA, BULLONERIA E SISTEMI DI FISSAGGIO MECCANICI. L azienda si pone quale obiettivo l offerta di prodotti

Dettagli

I Applicazione. I Disegno e caratteristiche. I Specifiche tecniche. Tenuta meccanica semplice interna EN 12756 l1k: Guarnizioni

I Applicazione. I Disegno e caratteristiche. I Specifiche tecniche. Tenuta meccanica semplice interna EN 12756 l1k: Guarnizioni Pompa entrifuga Sanitaria Hyginox MS SE I Applicazione Dovuto al suo disegno sanitario ed allo stesso tempo economico, la pompa centrifuga Hyginox SE é specialmente indicata come pompa principale nei processi

Dettagli

PONTE SU RUOTE A TORRE (trabattelli)

PONTE SU RUOTE A TORRE (trabattelli) SCHEDA TECNICA N 25 PONTE SU RUOTE A TORRE (trabattelli) SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE V I A M A S S A R E N T I, 9-4 0 1 3 8 B O L O G N A 0 5 1. 6 3. 6 1 4. 5 8 5 - FA X 0 5 1. 6 3. 6 4. 5 8 7 E-mail:

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

La movimentazione dei materiali (material handling)

La movimentazione dei materiali (material handling) La movimentazione dei materiali (material handling) Movimentazione e stoccaggio 1 Obiettivo generale La movimentazione e stoccaggio dei materiali (material handling MH) ha lo scopo di rendere disponibile,

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

/ * " 6 7 -" 1< " *,Ê ½, /, "6, /, Ê, 9Ê -" 1/ " - ÜÜÜ Ìi «V Ì

/ *  6 7 - 1<  *,Ê ½, /, 6, /, Ê, 9Ê - 1/  - ÜÜÜ Ìi «V Ì LA TRASMISSIONE DEL CALORE GENERALITÀ 16a Allorché si abbiano due corpi a differenti temperature, la temperatura del corpo più caldo diminuisce, mentre la temperatura di quello più freddo aumenta. La progressiva

Dettagli

LE RETI DI DISTRIBUZIONE

LE RETI DI DISTRIBUZIONE MARIO DONINELLI LE RETI DI DISTRIBUZIONE uaderni Caleffi MARIO DONINELLI LE RETI DI DISTRIBUZIONE uaderni Caleffi PRESENTAZIONE Da sempre, le scelte aziendali della Caleffi sono orientate non solo verso

Dettagli

Sistema solare termico

Sistema solare termico Sistema solare termico 1 VELUX Collettori solari VELUX. Quello che cerchi. Alte prestazioni, massima durabilità, facile installazione Alte prestazioni, massima durabilità, facile installazione Sempre più

Dettagli

Gentile cliente, Bongioanni spa

Gentile cliente, Bongioanni spa GX NE Gentile cliente, La ringraziamo per aver acquistato un prodotto Bongioanni. Questo libretto è stato preparato per informarla, con avvertenze e consigli, sulla installazione, il corretto uso e la

Dettagli

Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C. Informazione tecnica

Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C. Informazione tecnica Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C Informazione tecnica Indice Caratteristiche 2 Vantaggi dei cuscinetti FAG radiali rigidi a sfere Generation C 2 Tenuta e lubrificazione 2 Temperatura

Dettagli

CATALOGO RESISTENZE ELETTRICHE

CATALOGO RESISTENZE ELETTRICHE CATALOGO RESISTENZE ELETTRICHE TERMOBLAZE produce resistenze elettriche di ogni tipo, a filo nudo o corazzate, di ogni materiale, forma e potenza. Gli articoli presenti su questo catalogo sono semilavorati

Dettagli

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata)

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) 1 Spruzzo convenzionale (aria nebulizzata) Una pistola a spruzzo convenzionale è uno strumento che utilizza aria compressa per atomizzare ( nebulizzare

Dettagli

LE VALVOLE PNEUMATICHE

LE VALVOLE PNEUMATICHE LE VALVOLE PNEUMATICHE Generalità Le valvole sono apparecchi per il comando, per la regolazione della partenza, arresto e direzione, nonché della pressione e passaggio di un fluido proveniente da una pompa

Dettagli

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale I Leader nella Tecnologia dell'agitazione Agitatori ad Entrata Laterale Soluzione completa per Agitatori Laterali Lightnin e' leader mondiale nel campo dell'agitazione. Plenty e' il leader di mercato per

Dettagli

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w www.metra.it SISTEMI PER BALCONI. THEATRON METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA sono stati

Dettagli

TUBI E MANUFATTI IN CEMENTO PREFABBRICATI PER STRADE - FOGNATURE - EDILIZIA

TUBI E MANUFATTI IN CEMENTO PREFABBRICATI PER STRADE - FOGNATURE - EDILIZIA TUBI E MANUFATTI IN CEMENTO PREFABBRICATI PER STRADE - FOGNATURE - EDILIZIA INDICE GENERALE PAG. 2 PAG. 3 PAG. 4 PAG. 5 NOVITÀ 2012 SISTEMA QUALITÀ MARCATURA CE MOVIMENTAZIONE E POSA PAG. 6 PAG. 7-8 TUBI

Dettagli

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max.

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max. Rexroth Pneumatics 1 Pressione di esercizio min/max 2 bar / 8 bar Temperatura ambiente min./max. -10 C / +60 C Fluido Aria compressa Dimensione max. particella 5 µm contenuto di olio dell aria compressa

Dettagli

Istruzioni di manutenzione

Istruzioni di manutenzione Istruzioni di manutenzione NB/NBG 1. Identificazione... 2 1.1 Targhetta di identificazione... 2 1.2 Descrizione del modello... 3 1.3 Movimentazione... 4 2. Smontaggio e montaggio... 5 2.1 Informazioni

Dettagli

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit Sifoni per vasca da bagno Geberit. Sistema.............................................. 4.. Introduzione............................................. 4.. Descrizione del sistema.................................

Dettagli

IMPIANTI DI PRIMA PIOGGIA. Divisione Depurazione E DISSABBIATORI DEGRASSATORI VASCHE BIOLOGICHE TIPO IMHOFF VASCHE SETTICHE FANGHI ATTIVI IMPIANTI A

IMPIANTI DI PRIMA PIOGGIA. Divisione Depurazione E DISSABBIATORI DEGRASSATORI VASCHE BIOLOGICHE TIPO IMHOFF VASCHE SETTICHE FANGHI ATTIVI IMPIANTI A DI PRIMA PIOGGIA Divisione Depurazione 87 1. - TRATT TTAMENTO DELLE ACQUE IN ACCUMULO (DA 500 A 12.000 M 2 ) 2. IPC - TRATT TTAMENTO DELLE ACQUE DI PIOGGIA IN CONTINUO (DA 270 A 7.200 M 2 ) 88 Divisione

Dettagli

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA 1 Specifiche tecniche WFC-SC 10, 20 & 30 Ver. 03.04 SERIE WFC-SC. SEZIONE 1: SPECIFICHE TECNICHE 1 Indice Ver. 03.04 1. Informazioni generali Pagina 1.1 Designazione

Dettagli

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-F GPC Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-P GPC - GPE GPC Sicurezza conforme alle ultime normative CE; valvole di sicurezza; riempi botte antinquinante; miscelatore nel coperchio

Dettagli

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv )

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv ) SIVIERA GIREVOLE A RIBALTAMENTO IDRAULICO BREVETTATA TRASPORTABILE CON MULETTO MODELLO S.A.F.-SIV-R-G SIVIERA A RIBALTAMENTO MANUALE MODELLO S.A.F. SIV-R1-R2 1 DESCRIZIONE DELLA SIVIERA Si è sempre pensato

Dettagli

PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI

PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI Appunti a cura dell Ing. Emanuela Pazzola Tutore del corso di Elettrotecnica per meccanici, chimici e biomedici A.A. 2005/2006 Facoltà d Ingegneria dell Università

Dettagli

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA Catalogo Tecnico Aprile 21 L azienda Brevini Fluid Power è stata costituita nel 23 a Reggio Emilia dove mantiene la sua sede centrale. Brevini Fluid Power produce

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Sistemi di Rivelazione Incendio MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Proprietà del rivelatore adatte all'utilizzo in ambienti interni Regolazione

Dettagli

Opere di ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo - variante essenziale relative all'immobile sito in via Millelire n 10/c - Milano

Opere di ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo - variante essenziale relative all'immobile sito in via Millelire n 10/c - Milano Comune di MILANO Provincia di MILANO Regione LOMBARDIA RELAZIONE TECNICA Rispondenza alle prescrizioni in materia di contenimento del consumo energetico Deliberazione Giunta Regionale 22 dicembre 2008

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

OO.PP. Puglia 2008. Unità Misura. Prezzo DESCRIZIONE

OO.PP. Puglia 2008. Unità Misura. Prezzo DESCRIZIONE IG 01.001 IG 01.002 IG 01.003a Approntamento dell' attrezzatura di perforazione a rotazione compreso il carico e lo scarico e la revisione a fine lavori. Per ogni approntamento dellattrezzatura cad 667,35

Dettagli

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Schede tecniche Moduli Solari MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Il gruppo con circolatore solare da 1 (180 mm), completamente montato e collaudato, consiste di: RITORNO: Misuratore regolatore

Dettagli

GRUNDFOS WASTEWATER. Pompe per drenaggio e prosciugamento

GRUNDFOS WASTEWATER. Pompe per drenaggio e prosciugamento GRUNDFOS WASTEWATER Pompe per drenaggio e prosciugamento Pompe per drenaggio e prosciugamento altamente efficienti tecnologicamente all avanguardia Grundfos offre una gamma completa di pompe per per drenaggio

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI pag. 2 Nr. 1 CHIUSURA MASSICCIATA STRADALE eseguita con fornitura e messa in opera di materiale D.0001.3 di saturazione formato esclusivamente con pietrisco minuto di cava dello spessore di mm 0-2, rispondente

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Guida alla scelta di motori a corrente continua

Guida alla scelta di motori a corrente continua Motori Motori in in corrente corrente continua continua 5 Guida alla scelta di motori a corrente continua Riddutore Coppia massima (Nm)! Tipo di riduttore!,5, 8 8 8 Potenza utile (W) Motore diretto (Nm)

Dettagli

Ditec Valor H Porte pedonali automatiche per ambienti in atmosfera controllata

Ditec Valor H Porte pedonali automatiche per ambienti in atmosfera controllata Ditec Valor H Porte pedonali automatiche per ambienti in atmosfera controllata IT www.ditecentrematic.com Automazioni progettate per ambienti specialistici. Ditec Valor H, nella sua ampia gamma, offre

Dettagli