FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2014

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2014"

Transcript

1 FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 04 Assicurazione contro la disoccupazione (AD) Numero della/del candidata/o: Durata dell esame: Numero di pagine dell esame (compresa quella iniziale: Allegati: 60 minuti nessuno Punteggio : 60 Punteggio ottenuto: Nota: Istruzioni: Riporti il Suo numero di candidata/o sulla pagina iniziale e su tutte le altre pagine dell esame. Verifichi che l esame che ha ricevuto sia completo. Segnali subito se manca qualcosa. Alla fine, controlli di avere consegnato tutte le soluzioni, compresi gli allegati. A consegna avvenuta non sarà più possibile tenere conto di eventuali contestazioni. Scriva le risposte esclusivamente sul fronte del foglio. Se non segnalato altrimenti, le parole chiave sono tollerate. Salvo eccezioni, che sono indicate, un semplice rinvio a un articolo di legge o di ordinanza non basta. Se lo spazio a disposizione non è sufficiente, può utilizzare un foglio supplementare. Può risolvere gli esercizi seguendo l ordine che preferisce. Tenga presente che anche le soluzioni parziali possono procurare dei punti. Per ogni esercizio è indicato il che si può ottenere. Le/Gli esperte/i Firme Data Esperta/o Esperta/o

2 Esercizio. Aspetti generali 6 punti a. Quali sono i principali scopi dell assicurazione contro la disoccupazione? b. Quale amministrazione emana le direttive ufficiali di lavoro da applicare in tutta la Svizzera per l assicurazione contro la disoccupazione? c. La legge federale sulla parte generale del diritto delle assicurazioni sociali non è applicabile all assicurazione contro disoccupazione. 0,5 vero / falso d. Ci sono delle revisioni sulle prestazioni versate dall assicurazione disoccupazione? 0,5 sì / no e. Un assicurato ha percepito più del dovuto dalla cassa di disoccupazione, che ora gli chiede di restituire prestazioni per un valore di fr. Al momento del versamento delle prestazioni successive, la cassa deduce il montante dovuto, senza informare l assicurato. Quest ultimo ne contesta l operato. Se la procedura applicata dalla cassa è legittima, fornite la base legale che la autorizza. Altrimenti, indicate la procedura corretta. In entrambi i casi, fornite indicazioni precise. f. Chi controlla le ricerche di impiego? a. Scopo della legge sull assicurazione contro la disoccupazione è garantire alle persone assicurate una compensazione adeguata alle perdite di guadagno causate dalla disoccupazione, dalla riduzione dell orario di lavoro, dalle intemperie e dall insolvenza del datore di lavoro (articolo a LADI). b. SECO. c. Falso. d. Sì. e. Rimborsare i fr. all assicurato e stabilire una decisione formale con la quale è richiesta la restituzione dell importo. f. URC o autorità cantonale. Per la correzione: a. punto se è menzionato lo scopo di garantire una compensazione o un informazione equivalente e se sono citati i quattro rischi assicurati. e. punto per la menzione del rimborso e per la menzione della decisione. Pagina

3 Esercizio. Indennità di disoccupazione 6 punti Circostanze Thomas Rossi, sposato, senza obblighi di mantenimento, lavora dal 998 per la Finances SA. Percepisce un salario lordo di 8'400.- fr. al mese, con diritto alla tredicesima. Il 8 gennaio 04, Finances SA rescinde per il 0 aprile 04 il contratto di lavoro con Thomas Rossi per ragioni economiche. Sulla base del piano sociale che è stato predisposto Thomas Rossi riceve un indennità di partenza alla fine del contratto di 5'00.- fr. Il 5 aprile 04, Thomas Rossi si annuncia all ufficio regionale di collocamento e richiede le indennità dell assicurazione contro la disoccupazione.. Qual è il guadagno assicurato di Thomas Rossi e a quanto ammonta la sua indennità giornaliera? Indicate il calcolo nel dettaglio.. A partire da quale momento decorre il termine quadro di riscossione di Thomas Rossi? Giustificate la vostra risposta.. Quanti giorni di attesa devono essere calcolati nel caso di Thomas Rossi? Menzionate la base legale.. Guadagno assicurato: 9'00.00 fr. (8' fr.: x ). Indennità giornaliera: 9.55 fr. (9'00.00 fr.:,7 x 70 %). (Ogni risultato ½ punto, ogni calcolo ½ punto).. Inizio del termine quadro = agosto 04 ( punto). A causa dell indennità di partenza per la parte superiore alla franchigia di 6' fr. non esiste periodo di disoccupazione (½ punto). Indennità di partenza dedotta la franchigia = 7'00.00 fr. (½ punto). 7'00.00 fr. divisi per il guadagno assicurato di 9'00.00 fr. ( punto) = mesi (dal maggio 04 al luglio 04) senza perdita di lavoro computabile.. 5 giorni di attesa (½ punto). Art. 8 cpv. lett. b LADI (½ punto). Pagina

4 Esercizio. Indennità di disoccupazione 7 punti Circostanze Gianna Mainardi, nubile, nata il 5 febbraio 979, il maggio 00 è stata assunta dalla ditta Leblanc SA. Il salario per un impiego a metà tempo ammontava a '656.- fr. Il suo contratto di lavoro di durata determinata si è concluso il 0 novembre 0. Al momento della sua partenza, la signora Mainardi ha beneficiato di una gratifica di '000.- fr. (per l attività svolta nel corso del 0). Il dicembre 0 la signora Mainardi si annuncia all ufficio regionale di collocamento e richiede le indennità dell assicurazione contro la disoccupazione. Secondo le sue indicazioni, la signora Mainardi cerca un impiego per un attività a tempo parziale al 60 %. Il luglio 0, Gianna Mainardi diventa mamma e annuncia all ufficio regionale di collocamento che rinuncia alle prestazioni dell assicurazione disoccupazione, poiché intende occuparsi del suo bambino. Fino al giorno del parto, la signora Mainardi aveva percepito 5 indennità giornaliere. Il settembre 04 la signora Mainardi si annuncia di nuovo all ufficio regionale di collocamento e richiede il versamento delle indennità dell assicurazione contro la disoccupazione a partire da quella data.. Qual è il guadagno assicurato di Gianna Mainardi e a quanto ammonta l indennità giornaliera cui ha diritto? Indicare il procedimento di calcolo.. Qual è il termine quadro di riscossione (da quando a quando) per la prima domanda della signora Mainardi? In quel momento, a quante indennità giornaliere aveva diritto la signora Mainardi?. A quante indennità giornaliere ha ancora diritto la signora Mainardi al momento della sua seconda richiesta ( settembre 04)?.4 A quale opzione si può appellare Gianna Mainardi per ottenere le indennità giornaliere restanti al momento della sua seconda richiesta? Rispondete in maniera dettagliata e giustificate la vostra risposta facendo riferimento alla base legale.. Guadagno assicurato: fr. + (000: =8.80) = fr. Indennità giornaliera: fr. ('88 fr. :,7 x 80 %) (½ punto per il guadagno assicurato e ½ punto per l indennità giornaliera, punto per il calcolo).. Termine quadro di riscossione dicembre 0 0 dicembre 04 ( punto) con 400 indennità giornaliere ( punto).. A partire dal settembre 04 = 400 giorni 5 giorni = 48 indennità giornaliere rimanenti ( punto)..4 Prolungamento del termine quadro di riscossione fino al 0 dicembre Pagina 4

5 06 a causa del tempo concesso per l educazione dei figli ( punto); art. 9b cpv. lett. a LADI ( punto). Pagina 5

6 Esercizio 4. Indennità di disoccupazione 8 punti Circostanze Giuseppe Piffaretti, nato il giugno 95, divorziato e senza obbligo di mantenimento, ha lavorato per 0 anni come montatore per la ditta Sano SA. Il 0 dicembre 0, il signor Piffaretti ha ricevuto una lettera di licenziamento per ragioni economiche con effetto al 0 giugno 04. Giuseppe Piffaretti ha deciso di sfruttare la possibilità di pensionamento anticipato che gli garantisce il suo secondo pilastro (LPP). Il 0 giugno 04 va pertanto in pensione. Dal 0 il signor Piffaretti percepiva presso Sano SA un salario mensile di 8'900.- fr. più la tredicesima. La prestazione vecchiaia versatagli dalla sua cassa pensione a partire dal luglio 04 ammonta a '600.- fr. al mese. Giuseppe Piffaretti il luglio 04 si annuncia all ufficio regionale di collocamento e richiede di beneficiare delle indennità dell assicurazione contro la disoccupazione a partire da quella data. 4. A quanto ammonta il diritto del signor Piffaretti alle indennità giornaliere? Giustificate il numero di indennità indicato. 4. A quanto ammonta il guadagno assicurato e a quanto ammonta al mese l indennità dell assicurazione contro la disoccupazione che il signor Piffaretti ha diritto di percepire? Riportate il calcolo nel dettaglio. 4. Nel corso dei mesi di settembre e di ottobre 04, Giuseppe Piffaretti percepisce un reddito di '500.- fr. al mese. Per questi due mesi il signor Piffaretti ha diritto alle indennità dell assicurazione contro la disoccupazione? Giustificate la vostra risposta indennità giornaliere ( punto). Giustificazione: 50 indennità; più di mesi di contributi / più di 55 anni ( punto); 0 indennità supplementari, annuncio nei quattro anni precedenti il pensionamento. 4. Guadagno assicurato = 8' fr. x : = 9'64.00 fr. x 70% = 6'749.5 fr. (lordo indennità) meno la prestazione vecchiaia ' fr. = indennità '49.5 fr.. Guadagno assicurato punto, illustrazione completa del calcolo punto, risultato punto. 4.. Nessun diritto nel corso dei mesi di settembre e di ottobre 04, poiché il reddito conseguito è superiore all indennità dell assicurazione contro la disoccupazione cui il signor Piffaretti ha diritto ( punti). Pagina 6

7 Esercizio 5. Indennità di disoccupazione 6 punti Circostanze Mario Vanetti, 46 anni, sposato e padre di due bambini in età scolastica, dal marzo 997 è impiegato a tempo pieno della ditta Limpida SA come responsabile di mandato. Per la fine del mese di maggio 0, Mario Vanetti ha presentato le sue dimissioni. Nell aprile 0 ha creato la sua ditta individuale «Casa linda», la cui attività è iniziata il giugno 0. All inizio, gli affari sono andati bene, ma in seguito la domanda è crollata, costringendo il signor Vanetti a interrompere la propria attività. Alla fine del mese di giugno 04 Mario Vanetti revoca il suo statuto di indipendente. Sua moglie, che lavora un sabato sì e uno no, guadagna fr. al mese. Il luglio 04, Mario Vanetti s annuncia all ufficio regionale di collocamento per fare richiesta d indennità dell assicurazione contro la disoccupazione. 5. Indicate il periodo di decorrenza del termine quadro dei contributi, motivando la vostra risposta. 5. La cassa disoccupazione calcola un indennità giornaliera lorda di 50.- fr. Quali contributi delle assicurazioni sociali sono dedotti al momento del pagamento delle indennità al signor Vanetti? Qual è il numero di indennità giornaliere che possono essere pagate a settimana per un periodo di disoccupazione controllata? 5. Il signor Vanetti ha diritto agli assegni familiari? Motivate la vostra risposta. 5. Il termine quadro dei contributi decorre dal giugno 0 al 0 giugno 04 ( punto); può essere prolungato al della durata dell attività lucrativa indipendente svolta nel corso del termine quadro di contribuzione ( punto). 5. AVS/AI/APG (/ punto), AI (/ punto), LPP (/ punto) / 5 indennità giornaliere (/ punto). 5. No ( punto), poiché il salario della moglie supera i fr. al mese ( punto). Pagina 7

8 Esercizio 6. Provvedimenti inerenti il mercato del lavoro (PML) punti 8 a. Qual è il dovere fondamentale di un assicurato nell ambito dei provvedimenti relativi al mercato del lavoro? b. Quale provvedimento attivo inerente il mercato del lavoro è pensato principalmente per le persone di una certa età il cui collocamento è difficile? c. Indicate tre criteri che permettono di stabilire l idoneità al collocamento. d. Menzionate tre condizioni per accordare le indennità dell assicurazione disoccupazione per il sostegno a un attività indipendente. a. Partecipare a dei provvedimenti di reinserimento. b. Assegni per il periodo di introduzione. c. La persona disoccupata deve essere disposta ad accettare un occupazione adeguata e a partecipare a provvedimenti di reinserimento; deve, inoltre, essere autorizzata a farlo ed esserne capace. d. Non essere disoccupato per colpa propria. Avere almeno 0 anni. Presentare un progetto schematico di attività lucrativa indipendente economicamente sostenibile e duratura. Pagina 8

9 Esercizio 7. Indennità per intemperie 4 punti a. Indicate il termine quadro di riscossione per una ditta che ha diritto alle indennità per intemperie a partire dall 8 gennaio 04? b. Qual è il diritto (numero di periodi) per l indennità in caso di intemperie. Menzionate in modo completo il relativo articolo di legge. c. Qual è la percentuale di indennizzazione in caso di intemperie per rapporto alla perdita di guadagno conteggiata? a. Dal gennaio 04 al dicembre 05 ( punto). b. 6 periodi di conteggio, art. 44a, cpv. LADI ( punti). c 80 % ( punto) Per la correzione a. Termine quadro completo e corretto = punto, altrimenti, 0 punti (la risposta può essere ritenuta corretta anche se è indicato il giorno preciso). b. punto per l indicazione di 6 periodi di conteggio e punto per la menzione completa dell articolo. Pagina 9

10 Esercizio 8. Indennità in caso di lavoro ridotto 8 punti Circostanze La ditta Da Silva AG, specializzata nella produzione di biciclette e con sede a Lugano, ha annunciato ai suoi collaboratori che nei mesi successivi non ci sarà abbastanza lavoro. La cattiva situazione economica ha portato a un calo degli ordini. Per questo motivo, la direzione intende chiedere le indennità dell assicurazione contro la disoccupazione in caso di lavoro ridotto. La dittà Da Silva AG occupa José Da Silva, azionista principale e amministratore della società, suo figlio di anni (meccanico di biclette senza competenze di gestione) e due impiegati Francesco Merlo (meccanico di biciclette) e Margherita Buia (con compiti amministrativi). La piccola impresa forma, inoltre, un apprendista (Liliane Huber, al secondo anno di apprendistato). a. Quali sono i primi passi che José Da Silva deve intraprendere per fare valere il diritto a indennità in caso di lavoro ridotto? b. Presso quale istanza deve presentare la sua domanda per indennità in caso di lavoro ridotto? c. Per quali collaboratori la Da Silva AG ha diritto in linea di principio alle indennità in caso di lavoro ridotto? d. A quali obblighi sottostà la Da Silva AG nel caso l istanza competente accetti la sua richiesta per indennità in caso di lavoro ridotto? e indicazioni per la correzione a. Il signor Da Silva deve annunciare il caso almeno 0 giorni prima di introdurre il lavoro ridotto previsto ( punto). b. Presso l autorità cantonale competente ( punto). c. La ditta Da Silva AG ottiene l indennità in caso di lavoro ridotto per il figlio Da Silva, per il signor Merlo e per la signora Buia (per ogni persona menzionata, punto). d. Secondo l articolo 7 della LADI => punti; ogni citazione punto. Pagina 0

11 Esercizio 9. Indennità per insolvenza 7 punti Circostanze Silvia Bernaschina dal febbraio 0 lavora a tempo pieno per la Dream SA come direttrice artistica. Il suo salario mensile ammonta a '00.- fr., cui venivano sommati la tredicesima e il pagamento di un compenso fisso per le spese di fr. mensili. Il contratto della signora Bernaschina prevedeva un termine di disdetta di due mesi. Nel gennaio del 04, Dream SA paga il salario in ritardo alla signora Bernaschina e nel febbraio 04 non glielo versa del tutto. Il maggio 04, la ditta deposita il bilancio presso il competente ufficio di esecuzione e fallimenti. Il 0 maggio 04 viene aperta la procedura di fallimento per la Dream SA. Silvia Bernaschina, il maggio 04, si annuncia presso l ufficio regionale di collocamento allo scopo di ottenere le indennità dell assicurazione contro la disoccupazione. È idonea al collocamento nella misura del 00 %. La signora Bernaschina ha scelto la cassa di disoccupazione del sindacato Syna. Nel settembre 04 la signora Bernaschina inizia una nuova formazione a titolo privato: da quel momento cerca un impiego all 80 %. 9. A chi deve rivolgersi Silvia Bernaschina per reclamare gli arretrati del suo salario, sia per i mesi in cui ha lavorato (da febbraio 04 al 0 maggio 04) sia per il periodo in cui decorre il termine di disdetta (dal maggio 04 al luglio 04)? 9. A quanto ammonta la somma mensile massima che Silvia Bernaschina può reclamare come indennità per insolvenza? 9. Sulle indennità per insolvenza vengono prelevati contributi dell assicurazione invalidità? 9.4 Per quale periodo al le indennità per insolvenza possono coprire i salari non versati? 9.5 Menzionate altri eventi che possono dare diritto a indennità per insolvenza? 9. L indennità per insolvenza deve essere richiesta presso la cassa di disoccupazione del comune dove la SA ha la sua sede (/ punto); a partire dal maggio presso la cassa del sindacato Syna (/ punto). La totalità dei salari dovuti a partire dal febbraio 04 fino al luglio 04 deve essere reclamata presso l ufficio esecuzione e fallimenti ( punti). Pagina

12 9. 0'500.- fr. ( punto). 9. Sì ( punto) mesi ( punto). 9.5 Secondo l art. 5 cpv. lett. b (/ punto) e c (/ punto) della LADI. Pagina

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2014

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2014 FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 04 Assicurazione contro la disoccupazione (AD) Numero della/del candidata/o: Durata

Dettagli

FIAS. Indennità di perdita di guadagno (IPG), Indennità di maternità (IPG-mat), Assegni familiari (AF)

FIAS. Indennità di perdita di guadagno (IPG), Indennità di maternità (IPG-mat), Assegni familiari (AF) FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 204 Indennità di perdita di guadagno (IPG), Indennità di maternità (IPG-mat), Assegni

Dettagli

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2014

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2014 FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 2014 Assicurazione militare (AM) Numero della/del candidata/o: Durata dell esame:

Dettagli

FIAS. Indennità di perdita di guadagno (IPG), Indennità di maternità (IPG-mat), Assegni familiari (AF)

FIAS. Indennità di perdita di guadagno (IPG), Indennità di maternità (IPG-mat), Assegni familiari (AF) FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 203 Indennità di perdita di guadagno (IPG), Numero della/del candidata/o: Durata dell

Dettagli

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2013

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2013 FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 03 Assicurazione vecchiaia e superstiti (AVS) Numero della/del candidata/o: Durata

Dettagli

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2014

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2014 FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 2014 Assicurazione militare (AM) Numero della/del candidata/o: Durata dell esame:

Dettagli

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2013

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2013 FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 203 Previdenza professionale (PP) Numero della/del candidata/o: Durata dell esame:

Dettagli

FIAS. Assicurazione invalidità (AI)

FIAS. Assicurazione invalidità (AI) FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 2014 Assicurazione invalidità (AI) Numero della/del candidata/o: Durata dell esame:

Dettagli

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2013

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2013 FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 203 Numero della/del candidata/o: Previdenza professionale (PP) con soluzioni Durata

Dettagli

FIAS. Assicurazione contro gli infortuni (AINF)

FIAS. Assicurazione contro gli infortuni (AINF) FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 2014 Assicurazione contro gli infortuni (AINF) Numero della/del candidata/o: Durata

Dettagli

Cassa Disoccupazione CRISTIANO SOCIALE. Informazioni generali

Cassa Disoccupazione CRISTIANO SOCIALE. Informazioni generali Cassa Disoccupazione CRISTIANO SOCIALE Informazioni generali sull assicurazione contro la disoccupazione 1. Disdetta del rapporto di lavoro 2. Annuncio 3. Diritto alle indennità 4. Informazioni varie 1.

Dettagli

Foglio informativo: l assicurazione contro la disoccupazione

Foglio informativo: l assicurazione contro la disoccupazione Dipartimento federale dell economia, della formazione e della ricerca DEFR Segreteria di Stato dell economia SECO Mercato del lavoro / Assicurazione contro la disoccupazione Foglio informativo: l assicurazione

Dettagli

2.03 Contributi Contributi delle persone senza attività lucrativa all AVS, all AI e alle IPG

2.03 Contributi Contributi delle persone senza attività lucrativa all AVS, all AI e alle IPG 2.03 Contributi Contributi delle persone senza attività lucrativa all AVS, all AI e alle IPG Stato al 1 gennaio 2016 In breve L assicurazione vecchiaia e superstiti (AVS), l assicurazione invalidità (AI)

Dettagli

Un opuscolo per i disoccupati Indennità per insolvenza

Un opuscolo per i disoccupati Indennità per insolvenza Dipartimento federale dell'economia DFE Edizione 2011 Un opuscolo per i disoccupati Indennità per insolvenza 2 OSSERVAZIONI Il presente opuscolo si basa sulle disposizioni della legge sull'assicurazione

Dettagli

6.02 Stato al 1 gennaio 2010

6.02 Stato al 1 gennaio 2010 6.02 Stato al 1 gennaio 2010 Indennità in caso di maternità Aventi diritto 1 Hanno diritto all indennità di maternità le donne che al momento della nascita del bambino: esercitano un attività lucrativa

Dettagli

Guida all assicurazione sociale per i dipendenti. Edizione 2015

Guida all assicurazione sociale per i dipendenti. Edizione 2015 Guida all assicurazione sociale per i dipendenti Edizione 2015 Indice Introduzione...3 Cambiamento di impiego...4 Disoccupazione...6 Congedo non pagato, perfezionamento professionale, soggiorni linguistici,

Dettagli

Assicurazioni sociali e lavoro a tempo parziale. assegni famiglia.

Assicurazioni sociali e lavoro a tempo parziale. assegni famiglia. Assicurazioni sociali e lavoro a tempo parziale importanti per tutti coloro che lavorano a tempo parziale e allevano figli o assistono familiari. sull AVS, l AI, la previdenza professionale, nonché sull

Dettagli

21.4.2015 INFORMAZIONI IMPORTANTI PER I BENEFICIARI DI UNA RENDITA PEAN

21.4.2015 INFORMAZIONI IMPORTANTI PER I BENEFICIARI DI UNA RENDITA PEAN 21.4.2015 INFORMAZIONI IMPORTANTI PER I BENEFICIARI DI UNA RENDITA PEAN Inhalt Decisione sulle prestazioni 1 Domanda definitiva 1 Verifica della decisione sulle prestazioni 2 Contributo di risparmio LPP

Dettagli

6.01 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità di perdita di guadagno

6.01 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità di perdita di guadagno 6.01 Prestazioni dell'ipg ( e maternità) perdita di guadagno Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Le persone che prestano nell esercito svizzero, nel di protezione civile, nel civile, nel della Croce Rossa

Dettagli

2.08 Stato al 1 gennaio 2011

2.08 Stato al 1 gennaio 2011 2.08 Stato al 1 gennaio 2011 Contributi all assicurazione contro la disoccupazione L assicurazione contro la disoccupazione è obbligatoria 1 Come l assicurazione per la vecchiaia e i superstiti (AVS),

Dettagli

6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità

6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità 6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Le donne che esercitano un attività lucrativa hanno diritto all indennità di maternità

Dettagli

3.03 Prestazioni dell AVS Rendite per superstiti dell AVS

3.03 Prestazioni dell AVS Rendite per superstiti dell AVS 3.03 Prestazioni dell AVS Rendite per superstiti dell AVS Stato al 1 gennaio 2016 In breve Le rendite per superstiti hanno lo scopo di evitare che, al decesso del coniuge, di uno o di entrambi i genitori,

Dettagli

2.01 Stato al 1 o gennaio 2013

2.01 Stato al 1 o gennaio 2013 2.01 Stato al 1 o gennaio 2013 Contributi paritetici all AVS, all AI e alle IPG Obbligo contributivo 1 Sono tenute a pagare i contributi sul proprio salario all AVS, all AI e alle IPG le persone che esercitano

Dettagli

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI 4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Hanno diritto a prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) gli assicurati cui un danno alla salute di lunga

Dettagli

Previdenza professionale delle persone disoccupate secondo la LADI e la LPP

Previdenza professionale delle persone disoccupate secondo la LADI e la LPP Dipartimento federale dell'economia DFE EDIZIONE 2009 716.201 i Informazione complementare all Info-Service Disoccupazione Un opuscolo per i disoccupati Previdenza professionale delle persone disoccupate

Dettagli

Legge federale sull assicurazione per la maternità

Legge federale sull assicurazione per la maternità Termine di referendum: 9 aprile 1999 Legge federale sull assicurazione per la maternità (LAMat) del 18 dicembre 1998 L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo 34 quinquies capoverso

Dettagli

Circolare sui contributi all assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione (AD)

Circolare sui contributi all assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione (AD) Circolare sui contributi all assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione (AD) Valida dal 1 gennaio 2004 Stato: 1 gennaio 2007 318.102.05 i AD 4.08 2 Premessa Con l entrata in vigore della LADI,

Dettagli

Totale dei punti ottenuti su questa pagina

Totale dei punti ottenuti su questa pagina FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 2011 per l attestato di specialista in assicurazioni sociali IPG / AMat / AF Numero

Dettagli

FIAS. Assicurazione vecchiaia e superstiti (AVS)

FIAS. Assicurazione vecchiaia e superstiti (AVS) FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 2011 per l attestato di specialista in assicurazioni sociali Assicurazione vecchiaia

Dettagli

Indennità di perdita di guadagno. Persone aventi diritto alle indennità

Indennità di perdita di guadagno. Persone aventi diritto alle indennità 6.01 Stato al 1 gennaio 2009 perdita di guadagno Persone aventi diritto alle indennità 1 Hanno diritto alle indennità di perdita di guadagno (IPG) le persone domiciliate in Svizzera o all estero che: prestano

Dettagli

Ordinanza sulle indennità di perdita di guadagno

Ordinanza sulle indennità di perdita di guadagno Ordinanza sulle indennità di perdita di guadagno (OIPG) 834.11 del 24 novembre 2004 (Stato 15 marzo 2005) Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo 81 della legge federale del 6 ottobre 2000 1 sulla

Dettagli

FIAS. Assicurazione vecchiaia e superstiti (AVS)

FIAS. Assicurazione vecchiaia e superstiti (AVS) FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 2011 per l attestato di specialista in assicurazioni sociali Assicurazione vecchiaia

Dettagli

FIAS. Assicurazione infortuni (AInf)

FIAS. Assicurazione infortuni (AInf) FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 2013 Assicurazione infortuni (AInf) Numero della/del candidata/o: Durata dell esame:

Dettagli

3.03 Stato al 1 gennaio 2011

3.03 Stato al 1 gennaio 2011 3.03 Stato al 1 gennaio 2011 Rendite per superstiti dell AVS Rendite per superstiti 1 Le rendite per superstiti hanno lo scopo di evitare che, al decesso del coniuge, del padre o della madre, i superstiti

Dettagli

Circolare sui contributi all assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione (AD)

Circolare sui contributi all assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione (AD) Circolare sui contributi all assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione (AD) Valida dal 1 gennaio 2004 Stato: 1 gennaio 2011 318.102.05 i AD 9.12 2 di 17 Premessa Con l entrata in vigore della

Dettagli

Valida dal 1 gennaio 1994. Stato: 1 gennaio 2005. 318.102.07 i 6.07

Valida dal 1 gennaio 1994. Stato: 1 gennaio 2005. 318.102.07 i 6.07 Circolare sui contributi dovuti all AVS AI e IPG, dalle persone esercitanti un attività lucrativa che hanno raggiunto l età conferente il diritto alla rendita di vecchiaia Valida dal 1 gennaio 1994 Stato:

Dettagli

1 Il calcolo anticipato della rendita informa sulle rendite

1 Il calcolo anticipato della rendita informa sulle rendite 3.06 Stato al 1 o gennaio 2007 Calcolo anticipato della rendita Informazioni sulla rendita futura 1 Il calcolo anticipato della rendita informa sulle rendite AVS/AI a cui si avrà verosimilmente diritto.

Dettagli

Portrait. Contributi e prestazioni. Piani assicurativi e le loro possibilità di combinazione Disposizioni comuni

Portrait. Contributi e prestazioni. Piani assicurativi e le loro possibilità di combinazione Disposizioni comuni Portrait Contributi e prestazioni Piani assicurativi e le loro possibilità di combinazione Disposizioni comuni Sono determinanti le disposizioni del Regolamento Berna, febbraio 2008 I nostri Piani delle

Dettagli

Assicurazioni secondo la LAMal

Assicurazioni secondo la LAMal Assicurazioni secondo la LAMal Regolamento Edizione 01. 2015 Indice I Disposizioni comuni 1 Validità 2 Adesione / ammissione 3 Sospensione della copertura del rischio d infortunio 4 Effetti giuridici della

Dettagli

3.03 Prestazioni dell AVS Renditi per superstiti dell AVS

3.03 Prestazioni dell AVS Renditi per superstiti dell AVS 3.03 Prestazioni dell AVS Renditi per superstiti dell AVS Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Le rendite per superstiti hanno lo scopo di evitare che, al decesso del coniuge, di uno o di entrambi i genitori,

Dettagli

Informazioni per la dichiarazione dei salari. Quaderno dei salari 2014

Informazioni per la dichiarazione dei salari. Quaderno dei salari 2014 Informazioni per la dichiarazione dei salari Quaderno dei salari 2014 Indice Novità AVS/AI/IPG 1 Cassa pensione 1 Assicurazione malattia e infortuni (SWICA) 1 Attestazione dei salari 1 Annuncio dei salari

Dettagli

Diritto alle prestazioni per gli Svizzeri e le Svizzere all estero. Informazione complementare all Info-Service «Disoccupazione»

Diritto alle prestazioni per gli Svizzeri e le Svizzere all estero. Informazione complementare all Info-Service «Disoccupazione» Dipartimento federale dell'economia DFE EDIZIONE 2011 Informazione complementare all Info-Service «Disoccupazione» Un opuscolo per i disoccupati Diritto alle prestazioni per gli Svizzeri e le Svizzere

Dettagli

Regolamento di previdenza del 15 giugno 2007 per gli impiegati e i beneficiari di rendite della Cassa di previdenza della Confederazione

Regolamento di previdenza del 15 giugno 2007 per gli impiegati e i beneficiari di rendite della Cassa di previdenza della Confederazione Regolamento di previdenza del 15 giugno 2007 per gli impiegati e i beneficiari di rendite della Cassa di previdenza della Confederazione (RPIC) Modifica del 26 giugno 2012 Approvata dal Consiglio federale

Dettagli

Sicurezza sociale. Ecco come siete assicurati in Svizzera secondo la legge. (Stato: gennaio 2015) ASSICURAZIONI SOCIALI DELLA SVIZZERA

Sicurezza sociale. Ecco come siete assicurati in Svizzera secondo la legge. (Stato: gennaio 2015) ASSICURAZIONI SOCIALI DELLA SVIZZERA sozialversicherungen der Schweiz ASSICURAZIONI SOCIALI DELLA SVIZZERA Sicurezza sociale. Ecco come siete assicurati in Svizzera secondo la legge. (Stato: gennaio 2015) Prestazioni Assicurazione per la

Dettagli

Contributi degli indipendenti all AVS, all AI e alle IPG

Contributi degli indipendenti all AVS, all AI e alle IPG 2.02 Contributi Contributi degli indipendenti all AVS, all AI e alle IPG Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve L assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti (AVS), l assicurazione invalidità (AI) e

Dettagli

Ordinanza sull assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l indennità per insolvenza

Ordinanza sull assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l indennità per insolvenza Ordinanza sull assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l indennità per insolvenza (Ordinanza sull assicurazione contro la disoccupazione, OADI) Modifica del 24 novembre 1999 Il Consiglio

Dettagli

Convenzione sulle conseguenze del divorzio 1

Convenzione sulle conseguenze del divorzio 1 Convenzione sulle conseguenze del divorzio 1 tra (Nome, cognome, data di nascita, via, NAP, luogo) rappresentata/o da (Nome, cognome, via, NAP, luogo) e (Nome, cognome, data di nascita, via, NAP, luogo)

Dettagli

Candidata/o: Cognome e nome:.. Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport Cantone Ticino Direzione dei Corsi per Adulti

Candidata/o: Cognome e nome:.. Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport Cantone Ticino Direzione dei Corsi per Adulti Candidata/o: Cognome e nome:.. Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport Cantone Ticino Direzione dei Corsi per Adulti ESAME CANTONALE DI CONTABILITÀ II CORSO (Sabato, 17 maggio 2008) TEMPO

Dettagli

L'importo annuo della prestazione complementare corrisponde alla differenza fra le spese riconosciute (fabbisogno) ed i redditi computabili.

L'importo annuo della prestazione complementare corrisponde alla differenza fra le spese riconosciute (fabbisogno) ed i redditi computabili. Prestazioni complementari cantonali (PC) alle rendite AVS e AI 1. Diritto alle prestazioni Hanno diritto alle prestazioni complementari i cittadini svizzeri, domiciliati nel Cantone Ticino, ai quali spetta

Dettagli

Come compilare la dichiarazione del reddito e della sostanza

Come compilare la dichiarazione del reddito e della sostanza Dipartimento federale delle finanze DFF Centrale di compensazione CdC Cassa svizzera di compensazione CSC Assicurazione facoltativa Contributi Come compilare la dichiarazione del reddito e della sostanza

Dettagli

2.09 Stato al 1 gennaio 2013

2.09 Stato al 1 gennaio 2013 2.09 Stato al 1 gennaio 2013 Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere In generale 1 Il presente promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

Ordinanza dell Assemblea federale concernente la legge sulle indennità parlamentari 1

Ordinanza dell Assemblea federale concernente la legge sulle indennità parlamentari 1 Ordinanza dell Assemblea federale concernente la legge sulle indennità parlamentari 1 171.211 del 18 marzo 1988 (Stato 1 gennaio 2010) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo

Dettagli

3.04 Prestazioni dell AVS Età flessibile di pensionamento

3.04 Prestazioni dell AVS Età flessibile di pensionamento 3.04 Prestazioni dell AVS Età flessibile di pensionamento Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Hanno diritto a una rendita di vecchiaia le persone che hanno raggiunto l età ordinaria di pensionamento. Gli

Dettagli

FIAS. Assicurazione infortuni (AInf) con soluzioni

FIAS. Assicurazione infortuni (AInf) con soluzioni FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 2013 Assicurazione infortuni (AInf) con soluzioni Numero della/del candidata/o: Durata

Dettagli

1 pilastro, AVS / AI Garanzia del minimo esistenziale

1 pilastro, AVS / AI Garanzia del minimo esistenziale 1 pilastro, AVS / AI Garanzia del minimo esistenziale La previdenza statale, nell ambito dell AVS/ AI, garantisce il minimo di sussistenza a tutta la popolazione. 1. Contesto In Svizzera la previdenza

Dettagli

DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI

DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI 5.2.5 DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI Bellinzona, marzo 2010 CIRCOLARE N. 5/2010 Abroga la circolare n. 5/2003 del gennaio 2003 TRATTAMENTO FISCALE DELLE PRESTAZIONI E DEI CONTRIBUTI DELLE ASSICURAZIONI

Dettagli

2 REDDITO LORDO ANNUALE DETERMINANTE

2 REDDITO LORDO ANNUALE DETERMINANTE REGOLAMENTO COMUNALE CHE DISCIPLINA LE MODALITA DI REGRESSO DEL CONTRIBUTO COMUNALE VERSATO ALLE CASE ANZIANI NON SUSSIDIATE NEI CONFRONTI DEL CITTADINO OSPITE 1 PRINCIPI GENERALI Il presente Regolamento

Dettagli

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere 2.09 Contributi Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Questo promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

Riduzione individuale di premio (sussidio) nell'assicurazione sociale malattie per l anno 2013

Riduzione individuale di premio (sussidio) nell'assicurazione sociale malattie per l anno 2013 Riduzione individuale di premio (sussidio) nell'assicurazione sociale malattie per l anno 2013 1. Informazioni di carattere generale Si rammenta che, a partire dall anno 2012, è entrato in vigore un nuovo

Dettagli

attività SdL - indicatori statistici 2014

attività SdL - indicatori statistici 2014 Bellinzona, 06 marzo 2015 U utenti persone in cerca di impiego pag. 2 P prestazioni fornite colloqui di consulenza, posti vacanti, assegnazioni di posto vacante, sanzioni implicanti sospensione, provvedimenti

Dettagli

Contributi all assicurazione contro la disoccupazione

Contributi all assicurazione contro la disoccupazione 2.08 Contributi Contributi all assicurazione contro la disoccupazione Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve L assicurazione contro la disoccupazione (AD) è un assicurazione sociale svizzera obbligatoria come

Dettagli

FAQ Lavoro ridotto. Data 03.11.2011

FAQ Lavoro ridotto. Data 03.11.2011 Dipartimento federale dell economia DFE Segreteria di Stato dell economia SECO Comunicazione FAQ Lavoro ridotto Data 03.11.2011 1. I motivi economici sono il presupposto per poter introdurre il lavoro

Dettagli

6.08 Stato al 1 gennaio 2009. Assegni familiari. Scopo degli assegni familiari 1 Con gli assegni familiari si intende compensare parzialmente

6.08 Stato al 1 gennaio 2009. Assegni familiari. Scopo degli assegni familiari 1 Con gli assegni familiari si intende compensare parzialmente 6.08 Stato al 1 gennaio 2009 Assegni familiari In generale Scopo degli assegni familiari 1 Con gli assegni familiari si intende compensare parzialmente i costi sostenuti dai genitori per il mantenimento

Dettagli

Legge federale sull assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l indennità per insolvenza

Legge federale sull assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l indennità per insolvenza Legge federale sull assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l indennità per insolvenza (Legge sull assicurazione contro la disoccupazione, LADI 1 ) 837.0 del 25 giugno 1982 (Stato 1 gennaio

Dettagli

del 31 ottobre 2007 (Stato 1 gennaio 2013)

del 31 ottobre 2007 (Stato 1 gennaio 2013) Ordinanza sugli assegni familiari (OAFami) 836.21 del 31 ottobre 2007 (Stato 1 gennaio 2013) Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 4 capoverso 3, 13 capoverso 4, 21b capoverso 1, 21e e 27

Dettagli

1.2011 Stato al 1 gennaio 2011

1.2011 Stato al 1 gennaio 2011 1.2011 Stato al 1 gennaio 2011 Modifiche concernenti contributi e prestazioni in vigore dal 1 gennaio 2011 Indice Cifra Contributi 1-5 Prestazioni dell AVS 6-7 Prestazioni dell AI 8-9 Prestazioni complementari

Dettagli

Richiesta di una rendita di vecchiaia

Richiesta di una rendita di vecchiaia Richiesta di una rendita di vecchiaia 1. Dati personali 1.1 Cognome 1.2 Tutti i nomi 1.3 Data di nascita 1.4 Numero d'assicurato 1.5 Sesso maschile femminile 1.6 Stato civile celibe / nubile coniugato/a

Dettagli

Schede dei salari 2013 in formato Excel

Schede dei salari 2013 in formato Excel Schede dei salari 2013 in formato Excel ISTRUZIONI 1 File Excel 1.1 Informazioni generali La legislazione in materia di AVS obbliga i datori di lavoro a iscrivere continuamente i salari, nella misura in

Dettagli

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati in assicurazioni sociali. Commissione centrale esami Esame di professione professionale di brevetto 2011

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati in assicurazioni sociali. Commissione centrale esami Esame di professione professionale di brevetto 2011 FIAS Federazione svizzera degli impiegati in assicurazioni sociali Commissione centrale esami Esame di professione professionale di brevetto 2011 Assicurazione contro gli infortuni (LAINF) No di candidato

Dettagli

6.08 Assegni familiari Assegni familiari

6.08 Assegni familiari Assegni familiari 6.08 Assegni familiari Assegni familiari Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Con gli assegni familiari si intende compensare parzialmente i costi sostenuti dai genitori per il mantenimento dei figli. Essi

Dettagli

FIAS. Assicurazione malattia (AMal)

FIAS. Assicurazione malattia (AMal) FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 2011 per l attestato di specialista in assicurazioni sociali Assicurazione malattia

Dettagli

837.02 Ordinanza sull assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l indennità per insolvenza

837.02 Ordinanza sull assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l indennità per insolvenza Ordinanza sull assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l indennità per insolvenza (Ordinanza sull assicurazione contro la disoccupazione, OADI 1 ) del 31 agosto 1983 (Stato 1 gennaio 2013)

Dettagli

1 Il presente promemoria fornisce informazioni sui contributi

1 Il presente promemoria fornisce informazioni sui contributi 2.09 Stato al 1 gennaio 2010 Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere In generale 1 Il presente promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

Convenzione quadro. (approvata il 21.12.2012 dalla Seco) (nome, indirizzo) e: Pietro Piccipocci

Convenzione quadro. (approvata il 21.12.2012 dalla Seco) (nome, indirizzo) e: Pietro Piccipocci (approvata il 21.12.2012 dalla Seco) tra la: Esempio SA (nome, indirizzo) e: Pietro Piccipocci (nome, indirizzo) 1. Campo d applicazione La presente è una convenzione quadro volta a regolare un numero

Dettagli

Contratto collettivo di lavoro per il mestiere di parrucchiere in Svizzera

Contratto collettivo di lavoro per il mestiere di parrucchiere in Svizzera Contratto collettivo di lavoro per il mestiere di parrucchiere in Svizzera Domande: Risposte: Art. 9 Art. 28 Par. 5 Art. 34 Par. 1 lett. a Art. 34 Par. 1 lett. a Art. 37.3 Art. 40.3 Art. 40.3 sospendere

Dettagli

6.08 Stato al 1 gennaio 2013

6.08 Stato al 1 gennaio 2013 6.08 Stato al 1 gennaio 2013 Assegni familiari In generale 1 Scopo degli assegni familiari Con gli assegni familiari si intende compensare parzialmente i costi sostenuti dai genitori per il mantenimento

Dettagli

ÖKK ASSICURAZIONE CONTRO LA PER- DITA DI GUADAGNO (LCA)

ÖKK ASSICURAZIONE CONTRO LA PER- DITA DI GUADAGNO (LCA) ÖKK ASSICURAZIONE CONTRO LA PER- DITA DI GUADAGNO (LCA) Direttiva concernente il salario soggetto a premi In vigore dal 1.1.2008 1. Obbligo di pagare premi e contributi I contributi ed i premi di principio

Dettagli

2.06 Contributi. Lavoro domestico. Stato al 1 gennaio 2015

2.06 Contributi. Lavoro domestico. Stato al 1 gennaio 2015 2.06 Contributi Lavoro domestico Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Chi occupa lavoratori domestici è tenuto a versare contributi alle assicurazioni sociali, anche se il salario in denaro o in natura è

Dettagli

VIVERE E LAVORARE IN SVIZZERA

VIVERE E LAVORARE IN SVIZZERA VIVERE E LAVORARE IN SVIZZERA + IL SISTEMA SOCIALE SVIZZERO + SISTEMA SOCIALE Il sistema svizzero di sicurezza sociale è abbastanza complesso. Infatti, ogni settore ha le sue peculiarità. Le ragioni sono

Dettagli

UN ESEMPIO DA VALUTARE: LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI E DEI BENI DELLA SVIZZERA

UN ESEMPIO DA VALUTARE: LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI E DEI BENI DELLA SVIZZERA UN ESEMPIO DA VALUTARE: LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI E DEI BENI DELLA SVIZZERA Nel n. 118, 1977 di questa rivista, avevamo riprodotto il modulo utilizzato nel Canton Ticino per la dichiarazione non solo

Dettagli

Istruzioni agli uffici di revisione sull'esecuzione dei controlli del datore di lavoro (IRD)

Istruzioni agli uffici di revisione sull'esecuzione dei controlli del datore di lavoro (IRD) Ufficio federale delle assicurazioni sociali Istruzioni agli uffici di revisione sull'esecuzione dei controlli del datore di lavoro (IRD) Valide dal 1 o gennaio 1994 Stato: 1.1.2003 318.107.09 i Indice

Dettagli

Un primo passo verso il reinserimento Provvedimenti inerenti al mercato del lavoro

Un primo passo verso il reinserimento Provvedimenti inerenti al mercato del lavoro Dipartimento federale dell'economia DFE EDIZIONE 2011 Un primo passo verso il reinserimento Provvedimenti inerenti al mercato del lavoro 2 Cara lettrice, caro lettore, il lavoro è una parte importante

Dettagli

Capire il certificato di previdenza

Capire il certificato di previdenza Previdenza professionale Capire il certificato di previdenza Questo foglio informativo illustra la struttura del certificato di previdenza. Fornisce spiegazioni e contiene informazioni utili su temi importanti.

Dettagli

Informazione aggiornata La previdenza sociale in Svizzera

Informazione aggiornata La previdenza sociale in Svizzera Informazione aggiornata La previdenza sociale in Svizzera Prestazioni Assicurati/Aventi diritto Basi per calcolare l ammontare delle prestazioni per cura, assistenza, guarigione AVS/AI Sono assicurate

Dettagli

Riduzione individuale di premio (sussidio) nell'assicurazione sociale malattie per l anno 2014

Riduzione individuale di premio (sussidio) nell'assicurazione sociale malattie per l anno 2014 Riduzione individuale di premio (sussidio) nell'assicurazione sociale malattie per l anno 2014 1. Informazioni di carattere generale Si rammenta che, a partire dall anno 2012, è entrato in vigore un nuovo

Dettagli

837.02 Ordinanza sull assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l indennità per insolvenza

837.02 Ordinanza sull assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l indennità per insolvenza Ordinanza sull assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l indennità per insolvenza (Ordinanza sull assicurazione contro la disoccupazione, OADI 1 ) del 31 agosto 1983 (Stato 1 aprile 2011)

Dettagli

2.06 Stato al 1 o gennaio 2014

2.06 Stato al 1 o gennaio 2014 2.06 Stato al 1 o gennaio 2014 Lavoro domestico Quali attività sono considerate lavori domestici? 1 Si intendono, ad esempio, le attività delle seguenti persone: addetta/addetto alle pulizie, bambinaia

Dettagli

3.05 Prestazioni dell'avs Pagamento delle prestazioni AVS/AI/IPG/PC/AFam a terzi

3.05 Prestazioni dell'avs Pagamento delle prestazioni AVS/AI/IPG/PC/AFam a terzi 3.05 Prestazioni dell'avs Pagamento delle prestazioni AVS/AI/IPG/PC/AFam a terzi Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Le prestazioni dell assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti (AVS) e dell'assicurazione

Dettagli

Malattia e infortunio

Malattia e infortunio Pagina 1/6 Malattia e infortunio 87 Se durante la formazione professionale di base, una persona in formazione si ammala o è vittima di un incidente, essa dispone di una protezione giuridica particolare.

Dettagli

Modifica del 30 giugno 2008. Il Consiglio federale svizzero decreta:

Modifica del 30 giugno 2008. Il Consiglio federale svizzero decreta: Decreto del Consiglio federale che conferisce obbligatorietà generale al contratto collettivo di lavoro per il settore privato dei servizi di sicurezza Modifica del 30 giugno 2008 Il Consiglio federale

Dettagli

Calcolo e pagamento dell indennità giornaliera

Calcolo e pagamento dell indennità giornaliera Calcolo e pagamento dell indennità giornaliera 1. Basi 2. Come calcola la Suva l indennità giornaliera? 1.1 Il guadagno assicurato massimo ammonta a 126 000 franchi all anno. 1.2 L indennità giornaliera

Dettagli

Assicurazione facoltativa d indennità giornaliera Secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal)

Assicurazione facoltativa d indennità giornaliera Secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Assicurazione facoltativa d indennità giornaliera Secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione gennaio 2009 (versione 2013) Ente assicurativo:

Dettagli

B. Finanziamento I. Finanziamento per l acquisto di terreni, la costruzione, la ristrutturazione e l ampliamento 1. Principio Art.

B. Finanziamento I. Finanziamento per l acquisto di terreni, la costruzione, la ristrutturazione e l ampliamento 1. Principio Art. Legge concernente il promovimento, il coordinamento e il finanziamento delle attività a favore delle persone anziane (LAnz) (del 30 novembre 2010) IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO 6.4.5.1

Dettagli

Previdenza professionale delle persone disoccupate

Previdenza professionale delle persone disoccupate EDIZIONE 2014 Informazione complementare all Info-Service «Disoccupazione» Un opuscolo per i disoccupati Previdenza professionale delle persone disoccupate secondo la LADI e la LPP OSSERVAZIONI Il presente

Dettagli

3.01 Prestazioni dell AVS Rendite di vecchiaia e assegni per grandi invalidi dell'avs

3.01 Prestazioni dell AVS Rendite di vecchiaia e assegni per grandi invalidi dell'avs 3.01 Prestazioni dell AVS Rendite di vecchiaia e assegni per grandi invalidi dell'avs Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Hanno diritto a una rendita di vecchiaia le persone che hanno raggiunto l'età ordinaria

Dettagli

EDIZIONE 2013. Un primo passo verso il reinserimento Provvedimenti inerenti al mercato del lavoro

EDIZIONE 2013. Un primo passo verso il reinserimento Provvedimenti inerenti al mercato del lavoro EDIZIONE 2013 Un primo passo verso il reinserimento Provvedimenti inerenti al mercato del lavoro 1 Cara lettrice, caro lettore, il lavoro è una parte importante della nostra vita. Chi si trova senza un

Dettagli

del 22 giugno 1998 (Stato 1 gennaio 2008)

del 22 giugno 1998 (Stato 1 gennaio 2008) Ordinanza sul «Fondo di garanzia LPP» (OFG) 831.432.1 del 22 giugno 1998 (Stato 1 gennaio 2008) Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 56 capoversi 3 e 4, 59 capoverso 2 e 97 capoverso 1 della

Dettagli

Candidata/o: Cognome e nome:.. Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport Direzione dei Corsi per Adulti

Candidata/o: Cognome e nome:.. Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport Direzione dei Corsi per Adulti Candidata/o: Cognome e nome:.. Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport Direzione dei Corsi per Adulti ESAME CANTONALE DI CONTABILITÀ II CORSO (Sabato, 20 maggio 2006) TEMPO MASSIMO CONCESSO:

Dettagli

Modifiche a partire dal 1 gennaio 2001 nel campo dei contributi dei datori di lavoro all AVS, all AI, alle IPG e all AD

Modifiche a partire dal 1 gennaio 2001 nel campo dei contributi dei datori di lavoro all AVS, all AI, alle IPG e all AD Valevole dal 1 gennaio 2001 Modifiche a partire dal 1 gennaio 2001 nel campo dei contributi dei datori di lavoro all AVS, all AI, alle IPG e all AD Diverse novità entreranno in vigore il 1 gennaio 2001

Dettagli

Disoccupati registrati (+368, +5.2%)

Disoccupati registrati (+368, +5.2%) Disoccupati registrati (+368, +5.2%) Persone in cerca di impiego registrate (+319, +3.0%) Tasso di disoccupazione (+0.2 punti percentuali) Documentazione per la stampa della Sezione del lavoro / 9 gennaio

Dettagli