L efficacia della pubblicità online per il brand è dimostrata

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L efficacia della pubblicità online per il brand è dimostrata"

Transcript

1 L efficacia della pubblicità online per il brand è dimostrata

2 Dwell on Branding: la prova che l ad engagement online è efficace per il brand Microsoft Advertising ha dimostrato l importanza della pubblicità online, misurando l impatto positivo della creatività sul brand, sia online che offline. Questo documento rivela come ottenere i risultati migliori attraverso la pubblicità online e illustra le misure più significative per il successo del brand online. 2

3 La creatività conta Le opinioni su cosa ci vuole per creare un buon annuncio possono essere contrastanti. Tuttavia, l uso della creatività in pubblicità ha sempre lo stesso obiettivo: stimolare una reazione positiva verso un brand, attirando l attenzione. Fino ad oggi, i click-through rate e le impression hanno dominato la misurazione e la valutazione della comunicazione digitale, ignorando la massa di prove empiriche che dimostra l importanza della creatività nella costruzione del brand. Per dimostrare che un annuncio online più creativo e coinvolgente genera campagne brand di maggiore successo, abbiamo bisogno di una correlazione positiva tra i due elementi. Dwell on Branding di Microsoft Advertising cerca proprio di dimostrare che esiste una chiara connessione tra il livello di engagement attivo generato da un annuncio online e il suo conseguente impatto sul brand. Lo studio Dwell on Branding analizza la forza dei dwell score 1 nel contesto delle campagne di brand building. I dwell score misurano l ingaggio attivo degli utenti con la pubblicità. Il dwell score si ottiene moltiplicando il tempo medio che gli utenti trascorrono interagendo attivamente con un annuncio (ad esempio, puntando il mouse sopra un annuncio o espandendolo oppure riproducendo un video), con la percentuale di utenti che interagiscono in questo modo. Lo studio, che ha analizzato una ventina di diverse campagne pubblicitarie online in Europa per più di sei mesi, ha esaminato l effetto dei dwell score sul comportamento dei consumatori. I risultati dimostrano che più è alto il dwell score di un annuncio online, più è positivo il successivo comportamento del consumatore nei confronti del brand. Per quanto riguarda le misurazioni online del brand engagement, dwell score più elevati portano all incremento di: ricerche brandizzate. traffico verso il sito del brand. ingaggio e tempo speso sul sito del brand. Un ulteriore case study con un advertiser di alto profilo del settore tecnologico ha dimostrato che una campagna con dwell score superiori alla media del 50% incrementa in modo significativo le principali metriche di valutazione del brand offline. Le misurazioni che hanno fatto registrare un aumento sono brand awareness, propensione al brand e intenzione d acquisto. La creatività rappresenta dal 70% all 80% circa dell efficacia della pubblicità. Jon Gibs, VP Media Analytics, Nielsen

4 Le limitazioni dei click-through come metodo di misurazione Le campagne di direct response valutano il loro successo in base alla presa immediata sui consumatori. Il click-through rate è, quindi, una misurazione adatta per questo tipo di cam pagna perché si correla direttamente all obiettivo. Tuttavia, le campagne di brand building hanno carattere cumulativo e non si osserva alcuna correlazione tra i display ad click e le metriche di brand building più a lungo termine. Numerosi studi (tra cui, ad esempio, Dynamic Logic Market Norms) hanno dimostrato che l esposizione a messaggi creativi on line (display) genera consapevolezza e interesse verso un brand, che siano cliccati o meno. La misurazione che si concentra solo sul click considera soltanto una piccola frazione del valore economico di una campagna pubblicitaria online. Direct Response Brand Obiettivo Incentivare una risposta immediata Costruire effetti per il brand Misurazione Click-through rate Livello di engagement/dwell A causa del nostro patrimonio di direct response (nel settore della pubblicità online), abbiamo subìto la tirannia del click per troppo tempo. Randell Rothenberg, CEO, Interactive Advertising Bureau US Le medie di Eyeblaster Global (pubblicate nel luglio 2009) dimostrano che è 25 volte più probabile che i consumatori trascorrano del tempo interagendo con un annuncio rich media, piuttosto che fare click su di esso. Il tempo medio trascorso attivamente è di 53 secondi, che equivale a guardare due spot televisivi di 30 secondi uno dopo l altro. I click-through, che escludono una percentuale elevata di consumatori attivamente coinvolti, sono quindi una misura inadeguata del successo di una campagna brand. È evidente che il brand advertising online va misurato in modo diverso rispetto alle campagne di direct response. Tuttavia, finora non c è stata alcuna misurazione standard per valutare l impatto online di una campagna brand. Dimostrando il loro legame positivo con gli effetti per il brand, la ricerca Dwell on Branding sostiene che i dwell score dovrebbero diventare lo standard per misurare le campagne brand online. 4

5 Let s dwell on branding Dwell, nel suo senso più elementare, è il livello di engagement attivo con un annuncio. Molti ad server catturano l ad dwell (talvolta chiamato tempo di interazione e tasso di interazione) ma, ai fini del presente documento, stiamo usando la definizione di Total Dwell (permanenza totale) secondo Eyeblaster. Permanenza totale Tasso di permanenza Tempi di permanenza Il numero di impression su cui gli utenti si sono soffermati tra tutte le impression. La durata media di permanenza/coinvolgimento attivo su un annuncio. La misurazione dwell score totale incorpora sia una misura quantitativa sia una misura qualitativa. Ci permette di confrontare gli effetti delle numerose variabili e la loro influenza sul brand (ad esempio, gran parte delle impression su cui ci si sofferma per poco tempo, nonché una piccola percentuale di impression su cui ci si sofferma per molto tempo). I dwell score rilevano i rich media (come annunci video, audio o con dati dinamici) in quanto sono l unica forma di pubblicità online con un elemento interattivo che rende possibile l ingaggio attivo. Secondo Jupiter 2, gli annunci rich media attualmente rappresentano il 30% di tutto il display advertising in Europa occidentale e sono sempre più il formato preferito per il brand advertising, perché offrono esperienze più ricche. Crediamo che questa tendenza continuerà man mano che i brand advertiser faranno un uso maggiore delle funzionalità rich media, aumentando i livelli di engagement dei consumatori e usufruendo di vantaggi più consistenti per il brand.

6 Metodologia di ricerca Per capire l impatto del dwell on branding, abbiamo collaborato con gli esperti di ad serving Eyeblaster e gli specialisti della misurazione comscore. In semplici poche parole, abbiamo preso un campione di campagne a dwell alto e un campione di campagne a dwell basso e confrontato i loro effetti per il brand. Questa solida metodologia ha garantito che qualsiasi incremento positivo osservato era dovuto esclusivamente all aumento del dwell. Selezione delle campagne Come base, abbiamo esaminato tutte le campagne rich media servite da Eyeblaster e lanciate esclusivamente sulle proprietà Microsoft Advertising, in quattro paesi (Regno Unito, Francia, Italia e Paesi Bassi), nell arco di sei mesi (gennaio-giugno 2009). Questo pool di 800 campagne è stato classificato in termini di dwell score totali. Per assicurare una netta differenza tra dwell alto e basso, abbiamo scelto di analizzare le campagne che rientravano nel 10% superiore e inferiore della scala di dwell. Abbiamo condotto la nostra analisi su 10 campagne del gruppo dwell basso e 10 campagne del gruppo dwell alto. Queste 20 sono state selezionate per il maggior numero di impression, in modo da garantire alla nostra analisi i campioni di dimensioni più consistenti (oltre partecipanti). Le campagne riguardavano otto settori verticali. 6

7 Selezione delle campagne Dwell basso Tutte le campagne gen-giu 2009 (800 campagne) Dwell alto 10% inferiore Dwell medio 10% superiore Il dwell medio di tutte le 800 campagne è stato 4,6, pari alla media globale osservata da Eyeblaster nello stesso periodo; questo suggerisce che il nostro campione era ampiamente rappresentativo di tutte le attività rich media. Analisi delle campagne Per ognuna delle 20 campagne, abbiamo stretto una partnership con comscore per identificare gli utenti che erano stati esposti agli annunci. comscore ha misurato il successivo comportamento online di questi utenti nell arco di quattro settimane e lo ha confrontato con il comportamento online degli utenti non esposti. L analisi è stata condotta su due gruppi gemelli, nel senso che i consumatori esposti e non esposti erano uguali sotto ogni aspetto, tranne che per l esposizione agli annunci pubblicitari. I gruppi sono stati abbinati per garantire la parità in base alle specifiche demografiche e alle variabili di comportamento online, tra cui: Età, sesso, reddito e regione. Cronologia del comportamento di navigazione online. Cronologia delle visite ai siti dove sono visualizzati gli annunci. Cronologia delle visite ai siti del brand. Comportamento di ricerca online. È stata calcolata la media tra gli utenti esposti e quelli non esposti, per le 10 campagne a dwell basso e le 10 a dwell alto. Abbiamo, poi, confrontato le medie per valutare l impatto che l aumento del dwell ha sui successivi effetti per il brand.

8 Risultati Rilevando il comportamento post-esposizione, siamo stati in grado di misurare varie risposte online tra cui quali termini di ricerca usano gli utenti, quali siti visitano e cosa fanno quando visitano un sito. Tutte le analisi hanno coperto un periodo di quattro settimane, successivo all esposizione. Questo lasso di tempo ha permesso di catturare gli effetti di lungo termine di una campagna brand, piuttosto che le risposte immediate. Cerca Le campagne a dwell alto sono tre volte più efficienti nello stimolare la ricerca brandizzata. Più dwell = Più ricerca Mentre gli utenti esposti a campagne a dwell basso avevano il 12% in più di probabilità di usare termini di ricerca del brand, per le campagne a dwell alto quel numero saliva a 39%, più del triplo. Aumento 3 volte più efficienti 39% 12% Dwell basso Dwell alto 8

9 +70% Aumento +70% 17% Visite al sito Le campagne a dwell alto hanno circa il 70% in più di probabilità di attirare visite al sito del brand. 10% Dwell basso Dwell alto Più dwell = Più traffico Le campagne a dwell basso hanno provocato un incremento delle visite del 10% ai siti del brand, mentre le campagne a dwell alto hanno prodotto una crescita del 17%, con un incremento del 70%. Engagement Le campagne a dwell alto generano più traffico e più interazione. Più dwell = Più engagement Punti percentuali + 83 punti punti Le campagne a dwell alto hanno generato un aumento di 125 punti percentuali, in termini di pagine visualizzate per visitatore e un aumento di 83 punti percentuali, in termini di minuti per visitatore. Tempo di permanenza Pagine visualizzate

10 Utilizzo del dwell per il successo della campagna Con questi risultati, abbiamo dimostrato che il dwell fornisce una metrica preziosa nel valutare il successo delle campagne brand. Dunque, in che modo questi risultati possono aiutarvi a ottenere dwell score più elevati per le vostre campagne? Medie di settore Il dwell medio globale di tutti gli annunci serviti da Eyeblaster, durante lo stesso periodo di questo studio, è il seguente: Permanenza Tasso di Tempi di 4,6 è totale il dwell score permanenza medio. Secondo permanenza i dati 4,6 8,7% 53 secondi Eyeblaster, qualsiasi risultato superiore a 4,6 può essere considerato dwell alto ed è un obiettivo valido per ogni campagna. È possibile essere ancora più rilevanti, guardando ai dwell score in base al settore verticale. Tassi di permanenza per settore verticale Pur essendoci molti verticali inferiori alla media del 4,6, ciò non significa che non sono in grado di raggiungere dwell score elevati. Anche se, forse, non è sorprendente vedere Entertainment raggiungere i punteggi più alti (grazie a risorse creative coinvolgenti, come ixtrailer cinematografici), può essere più sorprendente vedere Finance in terza posizione. La performance delle campagne Finance dimostra che è possibile, per qualsiasi verticale, creare campagne pubblicitarie coinvolgenti. I grandi clienti Finance hanno abbracciato la pubblicità online, utilizzandola come veicolo per comunicare con i loro giovani clienti attraverso una serie di tecniche creative online. Permanenza totale ,1 Tassi di permanenza per settore verticale 5,8 5,6 4,6 4,5 4,3 4,3 4,2 A: Entertainment B: Telecom C: Financial D: Retail E: Apparel F: Automotive G: Gaming 3,9 3,8 3,7 H: Government/Utilities I: Technology J: Health & Beauty K: FMCG L: Services M: Electronics N: Travel Dwell medio = 4,6 0 2,9 2,6 2,5 A B C D E F G H I J K L M N 10

11 Ottenere un dwell alto Il primo passo è sapere a cosa puntare e come giudicare il successo tramite il dwell. La difficoltà sta nell adattare le campagne per raggiungere questi punteggi elevati. La creatività è essenziale, ma anche il formato è importante per dare a una buona creatività l impatto che merita. Il grafico sottostante mostra dwell score e click through rate per vari formati creativi. Ciò dimostra che non esiste alcuna correlazione tra le due misurazioni. Vale a dire che un formato utile per generare click-through non ha necessariamente lo stesso effetto sul dwell. Il messaggio per i brand advertiser è di mantenere il focus, utilizzando gli strumenti e le tattiche corrette, per fornire livelli di engagement più elevati, non necessariamente una risposta immediata , ,8 Permanenza totale 6 4 4,1 3 2 Click-through Rate 2 0 2,8 1,8 1,3 1 0 A: Video Strip B: Banner Espandibile C: Banner Pushdown D: Polite Banner E: Stacco Pubblicitario F: Floating Ad A B C D E F

12 Case study: l effetto online e offline del dwell sul brand Utilizzando un case study, siamo in grado di valutare l impatto di una campagna a dwell alto, sia sul successivo comportamento online sia sulle percezioni offline in un ambiente live. Il case study è stato condotto con un grande advertiser, nel settore tecnologico la cui campagna ha ottenuto un dwell score elevato pari a 5,9: il 50% in più rispetto alla media verticale del settore tecnologico, pari a 3,9, e oltre il 25% in più rispetto alla media mondiale, pari a 4,6. La campagna integrava una varietà di formati di annunci, guidati da un homepage takeover altamente interattivo, composto da sfondo e banner espandibile. Utilizzando la stessa metodologia dello studio Dwell on Branding, abbiamo scoperto che questa campagna a dwell alto ha dato risultati altrettanto notevoli: Ricerca Gli utenti esposti avevano il 14% di probabilità in più di effettuare ricerche sul brand. Visite al sito Gli utenti esposti avevano 3,75 probabilità in più di visitare il sito del brand. Il vantaggio principale di collaudare una campagna live è la possibilità di condurre allo stesso tempo un sondaggio sul brand uplift, ponendo domande sulla pubblicità e il brand a gruppi di intervistati esposti e non esposti. Il sondaggio sulla percezione del brand offline ha rivelato questi impatti significativi, a seguito della campagna: Ricordo della pubblicità il 61% degli intervistati esposti ricordava di aver visto la campagna. Awareness Brand awareness aumentata di 7 punti percentuali tra gli intervistati esposti, passando dal 40% al 47%. Propensione al brand La propensione al brand è più che raddoppiata, dal 15% per i non esposti al 34% per gli esposti. Intenzione Intenzione d acquisto per il brand aumentata di 3 punti percentuali, passando dal 67% al 70%. Sono risultati notevoli, che sottolineano la forza di branding di una campagna a dwell alto. Il livello di engagement attivo ha influito positivamente sulle due misurazioni che sono notoriamente difficili da spostare per un grande brand: awareness e intenzione d acquisto. Per l intenzione d acquisto, un incremento da una base già elevata del 67% è un risultato significativo. Questi risultati mostrano che il dwell può fare davvero la differenza per il successo del brand. 12

13 Conclusioni e azioni I risultati di questo studio sono conclusivi: Una creatività on line ad alto impatto e ingaggio produce effetti positivi per il brand. I risultati danno ai brand advertiser un nuovo insieme di regole: 99 Il brand advertising online va pianificato ed eseguito in maniera diversa dalla direct response. 99 Focus sulla pubblicità creativa, per incentivare l engagement e la costruzione del brand. 99 Usare i rich media, per sfruttare appieno le possibilità creative disponibili online. 99 Usare i dwell score al posto dei clickthrough, per misurare il successo della campagna brand. Per maggiori informazioni, contattare: Anita Caras Head Of Research EMEA, Microsoft Advertising Greg Forbes Research Manager EMEA, Microsoft Advertising Note a piè di pagina 1. I dwell score sono calcolati moltiplicando la quantità di tempo che un utente trascorre interagendo attivamente con un annuncio, con il tasso di engagement. L engagement attivo comprende il posizionamento del mouse su un annuncio, video ed espansioni avviati dall utente e l interazione personalizzata. Le azioni di durata inferiore a un secondo sono escluse, in quanto ritenute involontarie. 2. Jupiter Research Internet Advertising Model, Europa occidentale quarto trimestre 2008

14 You dream it. We deliver it. Scoprite in che modo Microsoft Advertising può aiutarvi a sfruttare appieno la potenza del digitale, visitando il sito Web Microsoft Corporation. Tutti i diritti riservati. Microsoft è un marchio dell omonimo gruppo di società.

Microsoft Advertising. You dream it. We deliver it.

Microsoft Advertising. You dream it. We deliver it. Microsoft Advertising You dream it. We deliver it. Media Consumption Reach Internet (Mil) 60 30,6 23 22,6 3,07 10,7 7,03 12,3 7,37 14 5,19 9,98 4,63 8,8 < 18 18-34 35-49 > 49 Donne R.A. (Donne 25-44) Totale

Dettagli

Heineken, entertaining the audience.

Heineken, entertaining the audience. Customer case study / Food and Beverages Heineken, entertaining the audience. La diffusione virale del video Heineken Made to Entertain nelle pagine personali di Windows Live Messenger, Windows Live Hotmail

Dettagli

Barclaycard, come dare credito alla comunicazione.

Barclaycard, come dare credito alla comunicazione. Customer case study / Financial Services Barclaycard, come dare credito alla comunicazione. La scelta di un linguaggio brillante e di nuovi canali di comunicazione rappresentano decisioni fondamentali

Dettagli

Nissan, soluzioni per raggiungere i traguardi.

Nissan, soluzioni per raggiungere i traguardi. Customer case study / Automotive Nissan, soluzioni per raggiungere i traguardi. La praticità delle soluzioni Microsoft Advertising, la dinamicità dei canali internet e il coinvolgimento da essi generato

Dettagli

tra la pubblicità online e il ROI

tra la pubblicità online e il ROI Una chiara tra la pubblicità online e il ROI Analisi dell impatto della pubblicità online nel media mix delle società di telecomunicazioni Greg Forbes, Research Manager, Microsoft Advertising Una chiara

Dettagli

FOCUS. www.wikabu.com

FOCUS. www.wikabu.com FOCUS WIKABU: l innovativa app mobile che consente agli utenti di scoprire dove acquistare i prodotti visti in pubblicità (cartacea, cartellonistica e digitale). Il servizio mira a soddisfare sia il bisogno

Dettagli

CHE COSA HANNO SULLO SCHERMO

CHE COSA HANNO SULLO SCHERMO CHE COSA HANNO SULLO Che cosa hanno in mente: raggiungere e coinvolgere il consumatore multi schermo Autore: Anita Caras, Head Of Research EMEA, Microsoft Advertising Il mondo multi schermo: il marketing

Dettagli

Il progetto Coca-Cola Happiness Factory. Il gusto di raccontare una storia in modo diverso.

Il progetto Coca-Cola Happiness Factory. Il gusto di raccontare una storia in modo diverso. Customer case study / Food and Beverages Il progetto Coca-Cola Happiness Factory. Il gusto di raccontare una storia in modo diverso. Una campagna senza precedenti per la ricchezza e la versatilità delle

Dettagli

INTRODUZIONE. Research, April 1999. 1 B. Harvey, The expanded ARF model: bridge to the accountable advertising future, Journal of Advertising

INTRODUZIONE. Research, April 1999. 1 B. Harvey, The expanded ARF model: bridge to the accountable advertising future, Journal of Advertising INTRODUZIONE Negli ultimi anni l accesso alla Rete e l uso attivo di Internet da parte di aziende e famiglie si è notevolmente allargato; questo media relativamente nuovo si sta rapidamente avviando a

Dettagli

Fratelli Carli, innovazione e amore per la tradizione

Fratelli Carli, innovazione e amore per la tradizione Customer case study / Food and Beverage Fratelli Carli, innovazione e amore per la tradizione Fratelli Carli, l azienda che dal 1911 produce e vende olio d oliva e prodotti derivati, comunica il restyling

Dettagli

Corso Youtube. Il video marketing con Youtube per aumentare la visibilità del brand

Corso Youtube. Il video marketing con Youtube per aumentare la visibilità del brand Corso Youtube Il video marketing con Youtube per aumentare la visibilità del brand Argomenti del corso di Youtube Fare video marketing con Youtube Tipi di video contenuti per Youtube Creazione di un account

Dettagli

2014: madvertise continua a crescere

2014: madvertise continua a crescere 2014: madvertise continua a crescere Il network globale Fondata nel 2008 a Berlino Espansione internazionale dal 2010 4.000 publisher locali ed internazionali Dal 2014 madvertise entra a far parte di Mobile

Dettagli

Intel, ciò che conta è il contenuto.

Intel, ciò che conta è il contenuto. Customer case study / Telecoms and Technology Intel, ciò che conta è il contenuto. Come spiegare le funzionalità di un microprocessore a un pubblico di giovani non professionisti senza dilungarsi in tecnicismi?

Dettagli

POR Regione Campania 2000-2006 Misura 3.14. Promozione della partecipazione Femminile al Mercato del Lavoro. Dispensa

POR Regione Campania 2000-2006 Misura 3.14. Promozione della partecipazione Femminile al Mercato del Lavoro. Dispensa DISPENSA I.C.T. POR Regione Campania 2000-2006 Misura 3.14 Promozione della partecipazione Femminile al Mercato del Lavoro Dispensa WEB ADVERTISING: PRINCIPI E TECNICHE PER LA PUBBLICITA ON LINE INDICE

Dettagli

Google AdWords Servizio Jumpstart. Come iniziare con Adwords

Google AdWords Servizio Jumpstart. Come iniziare con Adwords Google AdWords Servizio Jumpstart Come iniziare con Adwords Agenda Le dinamiche della ricerca Google AdWords Il Servizio Jumpstart Costi Come iniziare La Search come gate di ingresso. 2.6 miliardi Ricerche

Dettagli

Back to the 80 s con Hip Hop e Microsoft Advertising

Back to the 80 s con Hip Hop e Microsoft Advertising Hip Hop è un prodotto che si rivolge sia a una fascia di mercato che ricorda con affetto gli Anni Ottanta sia a un target molto giovane. ( ) Crediamo che MSN sia oggi una piattaforma d importanza ed efficacia

Dettagli

CORSO GOOGLE ADWORDS

CORSO GOOGLE ADWORDS CORSO GOOGLE ADWORDS Corso: Google AdWords I concetti fondamentali del keyword e display advertising per imparare a creare e gestire campagne pubblicitarie Google AdWords in modo efficace. Argomenti del

Dettagli

Lancia protagonista al cinema con Microsoft Advertising

Lancia protagonista al cinema con Microsoft Advertising Siamo orgogliosi di essere stati i primi a lanciare un progetto del genere nel settore automotive e siamo conviti che questa soluzione si presti molto bene anche in caso di lancio di nuovi modelli di auto

Dettagli

Pubblicità online: campagne Pay-per-Click per hotel

Pubblicità online: campagne Pay-per-Click per hotel Pubblicità online: campagne Pay-per-Click per hotel Gruppo Facebook https://www.facebook.com/groups/digitalmarketingturistico/ 2 Fonte: web-station.it 3 I bisogni umani 4 Le forme pubblicitarie online

Dettagli

Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand

Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand Crea sempre contenuti di valore per i tuoi clienti Promozioni,

Dettagli

Motori.it Good spender reddito medio-alto forte propensione all'acquisto display ADV personalizzazioni progetti ad hoc schede tecniche news

Motori.it Good spender reddito medio-alto forte propensione all'acquisto display ADV personalizzazioni progetti ad hoc schede tecniche news Descrizione Motori.it è il nuovo sito sul mondo dell auto, rivolto ad appassionati e consumatori alla ricerca di informazioni e approfondimenti sulle quattro ruote. Puntuale, autorevole e completo, offre

Dettagli

PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DELLA COMUNICAZIONE

PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DELLA COMUNICAZIONE Stella Romagnoli LUMSA - Pianificazione e Controllo della Comunicazione 1 PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DELLA COMUNICAZIONE Stella Romagnoli LM59 LUMSA 2014-2015 Stella Romagnoli LUMSA - Pianificazione e

Dettagli

Everywhere Commerce Digital strategy per potenziare l engagement sull E-Commerce e nel Retail

Everywhere Commerce Digital strategy per potenziare l engagement sull E-Commerce e nel Retail Everywhere Commerce Digital strategy per potenziare l engagement sull E-Commerce e nel Retail La nostra mission MM-ONE group ti guida nel cambiamento per aumentare le potenzialità della tua impresa sul

Dettagli

01 Distribution, il cinema a portata di click.

01 Distribution, il cinema a portata di click. Customer case study / Entertainment and Media 01 Distribution, il cinema a portata di click. Strumenti advertising ed editoriali utilizzati in modo sinergico e integrato, coinvolgimento degli utenti e

Dettagli

Agenzia di performance marketing

Agenzia di performance marketing Agenzia di performance marketing @mocainteractive /mocainteractive 1. Chi siamo 2. Cosa facciamo 3. Obiettivo 4. Metodologia 5. Tracking 6. Case study 7. (alcuni) Canali Chi siamo. siamo nati nel 2004.

Dettagli

REAL TIME BIDDING. La tecnologia rivoluzionaria nel mondo dell advertising on line.

REAL TIME BIDDING. La tecnologia rivoluzionaria nel mondo dell advertising on line. REAL TIME BIDDING La tecnologia rivoluzionaria nel mondo dell advertising on line. COS È RTB RTB o Aste in tempo reale, rappresenta l evoluzione tecnologica all acquisto e alla vendita intelligente di

Dettagli

COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta.

COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta. COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta. Parlare di sessione online è ormai obsoleto: oggi non si va più online, si vive

Dettagli

La Rete Display di Google.L'importanza di Display.

La Rete Display di Google.L'importanza di Display. La Rete Display di Google.L'importanza di Display. Contenuti. Perché pubblicizzare online? Che cos'è la Rete Display di Google? Ciclo di acquisto del cliente Perché la Rete Display di Google? Scelta delle

Dettagli

5 STRATEGIE PER IL SUCCESSO. Greta Barsanti Managing Director Italia

5 STRATEGIE PER IL SUCCESSO. Greta Barsanti Managing Director Italia 5 STRATEGIE PER IL SUCCESSO Greta Barsanti Managing Director Italia FULL-SERVICE PROGRAMMATIC DISPLAY 60+ MERCATI CAMPAGNE FULL-FUNNEL MULTI DEVICE MULTI CANALE 100% TECNOLOGIA PROPRIETARIA PROGRAMMATIC

Dettagli

gestire l immagine e il brand aziendale tramite un sito web B2C che raccoglie contenuti pubblicati sui maggiori social networks Geosec Copyright

gestire l immagine e il brand aziendale tramite un sito web B2C che raccoglie contenuti pubblicati sui maggiori social networks Geosec Copyright gestire l immagine e il brand aziendale tramite un sito web B2C che raccoglie contenuti pubblicati sui maggiori social networks Geosec Copyright Geosec e il suo mercato ConsolidiamoiTerreni DiFondazioneConIniezione

Dettagli

Profili Aziendali. Una semplice mossa per convertire i visitatori in ospiti paganti

Profili Aziendali. Una semplice mossa per convertire i visitatori in ospiti paganti Profili Aziendali Una semplice mossa per convertire i visitatori in ospiti paganti Gianluca Laterza Territory Manager Italy, Greece, Turkey, Cyprus, Malta 5/14 milioni di visitatori unici mensili * milioni

Dettagli

Rete Display di Google.Opzioni di

Rete Display di Google.Opzioni di Rete Display di Google.Opzioni di targeting. Che cos'è la Rete Display di Google? La (GDN, Google Display Network) è una rete di siti web con appositi spazi in cui pubblicizzare i tuoi annunci La utilizza

Dettagli

MEDIA KIT TRAFFICFACTORY.BIZ

MEDIA KIT TRAFFICFACTORY.BIZ IT MEDIA KIT Raggiungi milioni di utenti Il nostro network ti connette a milioni di visitatori unici, tra cui molti che non troverai da nessun altra parte. TrafficFactory è un agenzia pubblicitaria specializzata

Dettagli

, pr omozione siti web e posizionamento sui motori di ricerca e smart site.

, pr omozione siti web e posizionamento sui motori di ricerca e smart site. TELEVAS, nell'ottica di seguire il suo Cliente nello sviluppo di una propria strategia marketing basata sul WEB, ha predisposto alcune soluzioni per diffondere l'immagine e rendere più popolare la presenza

Dettagli

I consigli per ottimizzare i vostri annunci di search su Yahoo Bing Network

I consigli per ottimizzare i vostri annunci di search su Yahoo Bing Network n.20 Marzo 2015 L EDITORIALE 20 anni di Yahoo: the best is yet to come! enhanced sitelink Per creare annunci più dettagliati e pertinenti e aumentare il traffico 2 Come cambiano le abitudini di consumo

Dettagli

/Creative agency for emerging media

/Creative agency for emerging media Nel 2002 quattro professionisti con esperienza decennale nella comunicazione danno vita a Imille, un agenzia creativa fortemente proiettata verso i media digitali. /Creative agency for emerging media Imille

Dettagli

Indice generale. Introduzione...xi. Ringraziamenti...xii. Il marketing su Google: come e soprattutto perché funziona...1

Indice generale. Introduzione...xi. Ringraziamenti...xii. Il marketing su Google: come e soprattutto perché funziona...1 Indice generale Introduzione...xi Perché dovete leggere questo libro... xii A chi è rivolto... xii Ringraziamenti...xii Capitolo 1 Capitolo 2 Il marketing su Google: come e soprattutto perché funziona...1

Dettagli

L appuntamento in fiera. ONLINE!

L appuntamento in fiera. ONLINE! L appuntamento in fiera. ONLINE! Apre il 28 febbraio 2014 Interattiva il 21 marzo 2014 e il 16 ottobre 2014 Rimane aperta in forma espositiva fino al 31 ottobre 2014 *180.000 15.000 più di 200 oltre 100

Dettagli

MAG MAG. Native advertising, protagonista della comunicazione digitale. Dicembre 2015. Numero 22

MAG MAG. Native advertising, protagonista della comunicazione digitale. Dicembre 2015. Numero 22 MAG MAG Dicembre 2015 Numero 22 MAG Native advertising, protagonista della comunicazione digitale I recenti dati di Audiweb ci confermano che, quando ci connettiamo a Internet, lo facciamo sempre di più

Dettagli

Le forme di pubblicità, i prezzi

Le forme di pubblicità, i prezzi Le forme di pubblicità, i prezzi I banner Sono gli strumenti classici della pubblicità on line ormai collaudati per ogni esigenza di comunicazione, generale e mirata. Su primonumero.it sono presenti cinque

Dettagli

Venite a conoscere i media multi-tasker d Europa

Venite a conoscere i media multi-tasker d Europa Venite a conoscere i media multi-tasker d Europa L aumento dell utilizzo simultaneo di TV e Internet in tutta Europa Media Meshing: venite a conoscere i media multi-tasker d Europa L aumento dell utilizzo

Dettagli

TripAdvisor : 260 milioni di motivi per essere coinvolti. 20 May 2014

TripAdvisor : 260 milioni di motivi per essere coinvolti. 20 May 2014 TripAdvisor : 260 milioni di motivi per essere coinvolti 20 May 2014 A chi credono i Consumatori I consigli degli Amici e/o opinioni dei Conoscenti Source: Nielsen Global Survey of Trust in Advertising,

Dettagli

MOBILE ADVERTISING Strategie di pianificazione Multi-screen

MOBILE ADVERTISING Strategie di pianificazione Multi-screen MOBILE ADVERTISING Strategie di pianificazione Multi-screen Mobile Marketing & Advertising 1 Luglio 2014 INDICE 3. Il Mobile e gli altri Media 4-5. Second screen 6. Adv extension 7. Il cellulare e internet

Dettagli

CASE STUDY. L Oréal Canada

CASE STUDY. L Oréal Canada CASE STUDY Scopre la bellezza degli acquisti programmatici con DoubleClick Bid Manager e Google Analytics Premium L'Oréal Canada scopre la bellezza degli acquisti programmatici con DoubleClick Bid Manager

Dettagli

Ciclo di formazione per PMI Ricerca di mercato

Ciclo di formazione per PMI Ricerca di mercato Ciclo di formazione per PMI Ricerca di mercato Desiderate aggiornarvi sul mondo delle PMI? Ulteriori dettagli sui cicli di formazione PMI e sui Business- Tools sono disponibili su www.bancacoop.ch/business

Dettagli

TROVA NUOVI CLIENTI E MOLTIPLICA I TUOI PROFITTI CON

TROVA NUOVI CLIENTI E MOLTIPLICA I TUOI PROFITTI CON TROVA NUOVI CLIENTI E MOLTIPLICA I TUOI PROFITTI CON MARKETING ON LINE UN SUCCESSO GARANTITO! PERCHÉ GOOGLE ADWORDS? A pprofitta di tutti i vantaggi della nostra offerta: credito omaggio per i tuoi annunci,

Dettagli

Content Display Advertising: le tendenze future

Content Display Advertising: le tendenze future Content Display Advertising: le tendenze future Chiara Galli, Head of Business Development - Italy, comscore 14 novembre 2012 Seguici su Twitter: @comscoreemea L agenda di oggi Evoluzioni recenti del web

Dettagli

Modulo Il piano di comunicazione di un organizzazione non profit

Modulo Il piano di comunicazione di un organizzazione non profit Modulo Il piano di comunicazione di un organizzazione non profit Materiale didattico a cura di ALFONSO SIANO Università degli Studi di Salerno sianoalf@unisa.it 2010 1 Piano di comunicazione MARKETING

Dettagli

marketing hightlights Google AdWords A cura di: Dott.ssa Adelia Piazza

marketing hightlights Google AdWords A cura di: Dott.ssa Adelia Piazza marketing hightlights Google AdWords A cura di: Dott.ssa Adelia Piazza Ad Words è la piattaforma pubblicitaria di Google che permette la pubblicazione di annunci: testuali immagini e video sulle pagine

Dettagli

Xbox 360, il divertimento è social.

Xbox 360, il divertimento è social. Customer case study / Entertainment an Media Xbox 360, il divertimento è social. Una soluzione creativa che unisce funzioni social, musica e tecnologia 3D per riportare Xbox nel mondo delle social console:

Dettagli

SocialMediaDivision. grippiassociati WEB AGENCY SINCE 1996. Social Marketing & Divulgazione Virale. www.socialmediadiv.com

SocialMediaDivision. grippiassociati WEB AGENCY SINCE 1996. Social Marketing & Divulgazione Virale. www.socialmediadiv.com SocialMediaDivision www.socialmediadiv.com grippiassociati WEB AGENCY SINCE 1996 Social Marketing & Divulgazione Virale Essere raggiungibile tramite i motori di ricerca è sicuramente utile, ma è un'operazione

Dettagli

Milano, 18 dicembre 2009. Misurare il web con nuovi strumenti

Milano, 18 dicembre 2009. Misurare il web con nuovi strumenti Milano, 18 dicembre 2009 Misurare il web con nuovi strumenti L importanza del contesto per massimizzare l efficacia Il web presenta modalità di comunicazione peculiari La task, catalizzatore dell attenzionalità

Dettagli

NetObserver Europa. PER SAPERE TUTTO SUI NAVIGATORI Comunicato stampa Parigi, Settembre 2008

NetObserver Europa. PER SAPERE TUTTO SUI NAVIGATORI Comunicato stampa Parigi, Settembre 2008 NetObserver Europa PER SAPERE TUTTO SUI NAVIGATORI Comunicato stampa Parigi, Settembre 2008 Conclusione della 17ˆ sessione dello studio NetObserver Europa: Marcate differenze di profilo e comportamento

Dettagli

Puoi aumentare la popolarità della tua azienda e singoli prodotti, sia a livello locale che più ampio.

Puoi aumentare la popolarità della tua azienda e singoli prodotti, sia a livello locale che più ampio. A cosa può servire? Awareness Puoi aumentare la popolarità della tua azienda e singoli prodotti, sia a livello locale che più ampio. Lead generation Puoi aumentare la generazione di contatti profilati

Dettagli

Reputazione online. Andrea Barchiesi, CEO Reputation Manager andrea.barchiesi@reputation-manager.it NEL CORSO DEL WEBINAR SCOPRIRAI:

Reputazione online. Andrea Barchiesi, CEO Reputation Manager andrea.barchiesi@reputation-manager.it NEL CORSO DEL WEBINAR SCOPRIRAI: Reputazione online NEL CORSO DEL WEBINAR SCOPRIRAI: FONDAMENTI DI COMUNICAZIONE DIGITALE: LE REGOLE DEL WEB NUOVI OBIETTIVI DI COMUNICAZIONE: DAL BRAND ALL IDENTITÀ DIGITALE DEFINIZIONE DI WEB REPUTATION

Dettagli

ALICE -DAILYMOTION VIDEO

ALICE -DAILYMOTION VIDEO ALICE -DAILYMOTION VIDEO Le nuove dinamiche di cambiamento del Web 2.0 Le nuove potenzialità di internet convergono verso: Il social networking; Il word of mouth on line quale strumento di comunicazione

Dettagli

Branding banks in the digital era

Branding banks in the digital era Branding banks in the digital era Il caso Banca BSI Davide Guzzetti, Consultant and Project Manager Tinext Daniela Agostini, Web Manager BSI Bank Web For Finance, 26 giugno, Hotel De La Paix Lugano Agenda

Dettagli

Principali formati pubblicitari utilizzati in Italia. Maggio 2013 Gennaio 2015

Principali formati pubblicitari utilizzati in Italia. Maggio 2013 Gennaio 2015 Principali formati pubblicitari utilizzati in Italia Maggio 2013 Gennaio 2015 NOTA BENE: La definizione e le specifiche indicate di seguito sono quelle elaborate da FCP e operative da Gennaio 2013. Il

Dettagli

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com Moda e tendenze nel retail online Una nuova passerella per i marchi della moda tradedoubler.com I consumatori stanno reinventando il modo in cui vivono e acquistano articoli di moda; i marchi che si rifiutano

Dettagli

Il Mobile Marketing e le Apps

Il Mobile Marketing e le Apps Il Mobile Marketing e le Apps 19 aprile 2013 Francesco Ronchi 1 Fatti sul Mobile 2 Perchè investire nel Mobile Marketing? alcuni numeri... 3 Diffusione dei Mobile Devices 4 Nel 2014, gli smartphone supereranno

Dettagli

Claudia Costantini costantini.pe.camcom@eccellenzeindigitale.it

Claudia Costantini costantini.pe.camcom@eccellenzeindigitale.it Claudia Costantini costantini.pe.camcom@eccellenzeindigitale.it Lo scenario mondiale Fonte: We are social Lo scenario italiano Fonte: We are social La gestione dei contenuti Il mito da sfatare: dei Social

Dettagli

PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DELLA COMUNICAZIONE

PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DELLA COMUNICAZIONE Stella Romagnoli LUMSA - Pianificazione e Controllo della Comunicazione 1 PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DELLA COMUNICAZIONE Stella Romagnoli LM59 LUMSA 2014-2015 Stella Romagnoli LUMSA - Pianificazione e

Dettagli

TRASFORMIAMO OGNI CONTATTO IN CONTATTO ATTIVO

TRASFORMIAMO OGNI CONTATTO IN CONTATTO ATTIVO CLIC web searching people social media marketing display adv SEO search engine optimization pay per click analytics DEM Newslettering Web Performance (Pay per Lead, Pay per Sale) social media marketing

Dettagli

Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli esistenti sul mercato

Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli esistenti sul mercato Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli esistenti sul mercato 1 La nostra soluzione 2 Le nostre proposte di comunicazione 1 CHI SIAMO Viaggiare ha un progetto altamente

Dettagli

1 di 16. Opportunity Values Revenue. www.total-photoshop.com CONFIDENZIALE PROPOSTE COMMERCIALI PER LA VISIBILITA. www.total-photoshop.

1 di 16. Opportunity Values Revenue. www.total-photoshop.com CONFIDENZIALE PROPOSTE COMMERCIALI PER LA VISIBILITA. www.total-photoshop. 1 di 16 Opportunity Values Revenue CONFIDENZIALE PROPOSTE COMMERCIALI PER LA VISIBILITA 2 di 16 Brief Chi siamo: Total-Photoshop è una testata giornalistica online specializzata nel mondo del digital imaging,

Dettagli

Questa versione del programma è da intendersi come provvisoria Seguici e commenta su #dimensionesocial

Questa versione del programma è da intendersi come provvisoria Seguici e commenta su #dimensionesocial 8.15 9.15 Registrazione dei Partecipanti, Networking e Welcome Coffee nell Area Mee(a)ting 9.15 11.15 SESSIONE PLENARIA L onda d urto del 2.0 sui clienti, il business e la cultura aziendale i nuovi paradigmi

Dettagli

Cos è. Mission & Vision. Attitude in Web, area di IT Attitude, ha competenze specifiche nel settore informatico e nel web marketing.

Cos è. Mission & Vision. Attitude in Web, area di IT Attitude, ha competenze specifiche nel settore informatico e nel web marketing. Cos è Mission & Vision COMUNICAZIONE. SOLUZIONI INFORMATICHE. CONSULENZA AZIENDALE. WEB MARKETING. Attitude in Web, area di IT Attitude, ha competenze specifiche nel settore informatico e nel web marketing.

Dettagli

Informativa estesa sui Cookie

Informativa estesa sui Cookie Informativa estesa sui Cookie I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune

Dettagli

Search Marketing. Un investimento misurato dalla pianificazione al ritorno. Luigi Sciolti

Search Marketing. Un investimento misurato dalla pianificazione al ritorno. Luigi Sciolti Search Marketing Un investimento misurato dalla pianificazione al ritorno. Luigi Sciolti 1 About us Luigi Sciolti: Consulente Web Marketing Web Designer e Web Developer Fondatore di UP Vision. UP Vision:

Dettagli

Google AdWords: Strategie di

Google AdWords: Strategie di Google AdWords: Strategie di Ottimizzazione Roma, 25 Novembre 2011 Alessia Enna Gianluca Binelli Google AdWords Agenda Estensioni site links Mobile Google Engage Q&A Estensioni Annunci: site links Panoramica.

Dettagli

I formati pubblicitari. Membro di 1

I formati pubblicitari. Membro di 1 I formati pubblicitari Membro di 1 2 BANNER I siti di Class Digital Network ospitano varie tipologie di formati banner tabellari. I banner possono essere costituito da: immagini statiche o animate filmati

Dettagli

ED AUMENTARE LA VISIBILITA

ED AUMENTARE LA VISIBILITA B L O G D I C U C I N A A D V A G G I O R N A M E N T O 21/ 0 6 / 2 0 1 2 BLOG DI CUCINA 2.0 COME DIFFONDERE IL PROPRIO MARCHIO ED AUMENTARE LA VISIBILITA NEL MONDO DEL FOOD BLOG ATTRAVERSO AZIONI DI SPONSORIZZAZIONE

Dettagli

Marketing nel commercio elettronico Parte 2

Marketing nel commercio elettronico Parte 2 Marketing nel commercio elettronico Parte 2 Dr. Stefano Burigat Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine www.dimi.uniud.it/burigat stefano.burigat@uniud.it Obbiettivi della ricerca

Dettagli

Quotidiano on line di informazione su tecnologia e internet

Quotidiano on line di informazione su tecnologia e internet Quotidiano on line di informazione su tecnologia e internet Informazione ICT, prima di tutto Webnews è il giornale on line che racconta quotidianamente l attualità tecnologica. Originale. Credibile. Puntuale.

Dettagli

Search, Digital Adv & Analytics

Search, Digital Adv & Analytics Area di formazione Search, Digital Adv & Analytics 01 Pubblicità Online: introduzione alla pubblicità su Google, Facebook e altri network 02 SEO: ottimizzazione per i motoridi ricerca 03 Digital Analytics

Dettagli

Microsoft DCCN. Digital Commerce & Campaign Network. Guida operativa per i Partner

Microsoft DCCN. Digital Commerce & Campaign Network. Guida operativa per i Partner Microsoft DCCN Digital Commerce & Campaign Network Guida operativa per i Partner Edizione Marzo 2012 Introduzione La straordinaria evoluzione dei comportamenti dei consumatori nell era digitale ha senza

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento IL KEYWORD ADVERTISING

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento IL KEYWORD ADVERTISING APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento IL KEYWORD ADVERTISING ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA IL KEYWORD ADVERTISING UNA

Dettagli

Optimized Technology. March 2008. www.neodatagroup.com - info@neodatagroup.com

Optimized Technology. March 2008. www.neodatagroup.com - info@neodatagroup.com XML Banner Feeding Optimized Technology March 2008 www.neodatagroup.com - info@neodatagroup.com Tel: +39 095 7226111 - Fax: +39 095 7374775 Varese: Via Bligny, 16 21100 - Milano: Via Paolo da Cannobio,

Dettagli

SPORTLANDIA TRADATE Cookie Policy

SPORTLANDIA TRADATE Cookie Policy SPORTLANDIA TRADATE Cookie Policy Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all atto della loro iscrizione sono limitati all indirizzo e-mail e sono obbligatori

Dettagli

Search, Digital Adv & Analytics

Search, Digital Adv & Analytics Area di formazione Search, Digital Adv & Analytics I tuoi clienti ti stanno già cercando. Sai come farti trovare? 01 SEO: ottimizzazione per i motori di ricerca 02 Pubblicità Online: introduzione alla

Dettagli

#guida 01 INBOUND MARKETING. Come Trovare Nuovi Clienti Online

#guida 01 INBOUND MARKETING. Come Trovare Nuovi Clienti Online #guida 01 INBOUND MARKETING Come Trovare Nuovi Clienti Online ArchiMedia S.r.l. Viale delle Industrie 53/C 45100 Rovigo Italia Tel. +39 0425 471064 Fax +39 0425 475565 info@archimedia.it #guida 01 Lead

Dettagli

Metodi, tecniche e strategie

Metodi, tecniche e strategie Slash / Digital Marketing Agency Servizi per la promozione e il marketing sui Mercati Internazionali attraverso il Web Metodi, tecniche e strategie Luglio 2012 L Agenzia SLASH in sintesi 2011 Copyright

Dettagli

QRcode Retail QRpass.it

QRcode Retail QRpass.it QRcode Retail QRpass.it Al servizio dei cittadini, Pubblica Amministrazione, Imprese Il nostro servizio permette di: Trasformare campagne off- line in campagne on- line ed interattive; Misurare in tempo

Dettagli

GET TO KNOW US IN 5 MINUTES

GET TO KNOW US IN 5 MINUTES GET TO KNOW US IN 5 MINUTES who who WEB PERFORMANCE MARKETING CAMPAGNE BANNER DIRECT EMAIL MARKETING Nata come spin-off della divisione Performance di Banzai Advertising, Webperformance ti offre tutti

Dettagli

Influenza e uso dei social network per il messaggio politico. alessandro scartezzini

Influenza e uso dei social network per il messaggio politico. alessandro scartezzini Influenza e uso dei social network per il messaggio politico alessandro scartezzini CHI SONO http://www.linkedin.com/pub/alessandro-scartezzini/0/393/721 alessandro@webperformance.it - Dal 2010 fondatore

Dettagli

Informai tuoi Clienti con un SMS e promuoviti con l ADV on-line. ADV Service. www.microtechmobile.it

Informai tuoi Clienti con un SMS e promuoviti con l ADV on-line. ADV Service. www.microtechmobile.it Informai tuoi Clienti con un SMS e promuoviti con l ADV on-line ADV Service www.microtechmobile.it Display ad alto impatto 1/2 Se vuoi ottenere un alto impatto pubblicitario, generando migliaiadivisite

Dettagli

GUIDA LINKEDIN. Introduzione all uso di LinkedIn per i business

GUIDA LINKEDIN. Introduzione all uso di LinkedIn per i business GUIDA LINKEDIN Introduzione all uso di LinkedIn per i business INDICE DELLA GUIDA Introduzione LinkedIn in numeri Il profilo e la sua importanza Perchè serve alle aziende Differenze tra pagina e profilo

Dettagli

Firenze, Aprile 2014 Tecnologia & Comunicazione «l Outfit» e il «Look» per un Fashion vincente

Firenze, Aprile 2014 Tecnologia & Comunicazione «l Outfit» e il «Look» per un Fashion vincente GRUPPO TELECOM ITALIA Firenze, Aprile 2014 Tecnologia & Comunicazione «l Outfit» e il «Look» per un Fashion vincente UN PO DI CONTESTO.. Il Fashion online in Italia 9 MLN Gli efashionshopper in Italia

Dettagli

Come ti guardo la pubblicità sul web

Come ti guardo la pubblicità sul web Come ti guardo la pubblicità sul web Sono in pochi a non sapere che i pop-up in un sito sono considerati sempre più seccanti e i clickthrough di un messaggio pubblicitario si sono attestati su valori medi

Dettagli

Le nuove strategie sul web

Le nuove strategie sul web Le nuove strategie sul web Sarah Bartoccelli, key account manager Mosaicoon spa internet come diritto civile We considered the role of the Internet in Finns everyday life. Internet services are no longer

Dettagli

01 ABOUT 02 MISSION 03 DIRECT EMAIL MARKETING 04 DISPLAY ADVERTISING 05 SOCIAL MEDIA MARKETING 06 WEB DESIGN 07 SEO 08 IT CONSULTING 09 CONCLUSIONI

01 ABOUT 02 MISSION 03 DIRECT EMAIL MARKETING 04 DISPLAY ADVERTISING 05 SOCIAL MEDIA MARKETING 06 WEB DESIGN 07 SEO 08 IT CONSULTING 09 CONCLUSIONI 01 ABOUT 02 MISSION 03 DIRECT EMAIL MARKETING 04 DISPLAY ADVERTISING 05 SOCIAL MEDIA MARKETING 06 WEB DESIGN 07 SEO 08 IT CONSULTING 09 CONCLUSIONI 10 CONTATTI 01 ABOUT Il Network di GruppoFacile GruppoFacile

Dettagli

BANDO ANNUAL DELLA COMUNICAZIONE DIGITALE 2014

BANDO ANNUAL DELLA COMUNICAZIONE DIGITALE 2014 BANDO ANNUAL DELLA COMUNICAZIONE DIGITALE 2014 NC DIGITAL AWARDS La migliore comunicazione digitale L INIZIATIVA Fin dalla sua fondazione ADC Group ha inteso offrire il proprio contributo allo sviluppo

Dettagli

Lezione 8: Direct Marketing. Stella Romagnoli

Lezione 8: Direct Marketing. Stella Romagnoli Lezione 8: Direct Marketing Direct Marketing Definizione Obiettivi Misurazione dell efficacia 2 Obiettivo fondamentale del Direct Marketing (DM) è quello di realizzare un rapporto diretto ed interattivo

Dettagli

INDAGINE SUL VIRAL VIDEO MARKETING: LA PROSPETTIVA DI AGENZIA febbraio 2008 Traduzione di Cristina

INDAGINE SUL VIRAL VIDEO MARKETING: LA PROSPETTIVA DI AGENZIA febbraio 2008 Traduzione di Cristina INDAGINE SUL VIRAL VIDEO MARKETING: LA PROSPETTIVA DI AGENZIA febbraio 2008 Traduzione di Cristina Sommario: Il viral video marketing non è più una novità. Alla luce del successo di video virali sponsorizzati

Dettagli

PRESENTAZIONE DEI SERVIZI 2012

PRESENTAZIONE DEI SERVIZI 2012 PRESENTAZIONE DEI SERVIZI 2012 www.facebook.com/yomarketing.it www.yomarketing.it YoMarketing SRL - Web Company YoMarketing è una realtà formata da persone giovani e dinamiche specializzate nell offrire

Dettagli

Stefanel Progetto website, ecommerce & social. Stefanel Progetto Website, ecommerce & social. Kettydo Digital, Meaningful

Stefanel Progetto website, ecommerce & social. Stefanel Progetto Website, ecommerce & social. Kettydo Digital, Meaningful Stefanel Progetto website, ecommerce & social Documento di presentazione del progetto Milano, 6 febbraio 2012 Articolazione dei contenuti 1. Cenni sull azienda 2. Cenni sull agenzia 3. Strategia: Seduction

Dettagli

Applicabili dall 1 novembre 2009

Applicabili dall 1 novembre 2009 Tariffe e condizioni generali di vendita Applicabili dall 1 novembre 2009 1 Per ulteriori informazioni contatta: /Contattaci Sommario 1. I PRODOTTI DI MICROSOFT ADVERTISING...p. 3 Windows Live Messenger...p.

Dettagli

Roberto Carnazza Italy Country Manager Weborama. Rich Media avanzato: il futuro multidevice finalmente a portata di mano

Roberto Carnazza Italy Country Manager Weborama. Rich Media avanzato: il futuro multidevice finalmente a portata di mano Roberto Carnazza Italy Country Manager Weborama Rich Media avanzato: il futuro multidevice finalmente a portata di mano Rich Media avanzato: sempre più interazione mobile coinvolgimento tablet informazioni

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO TECA DEL MEDITERRANEO

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO TECA DEL MEDITERRANEO Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO TECA DEL MEDITERRANEO Cap.12 Raggiungere nuovi clienti attraverso il marketing digitale

Dettagli