Destinazione futuro ADVERTISING ONLINE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Destinazione futuro ADVERTISING ONLINE"

Transcript

1 cop Net def :02 Pagina 3 Supplemento al Periodico Pubblicità Italia N 20 del Anno XV -Sped. in Abb. Post. 45% - Art. 2 comma 20/b legge 662/96 Filiale di Mi. - Direttore Responsabile: Marco Cassardo - Sito: Iscr. nel Reg. Naz. della Stampa: n del 04/07/ Reg. del Trib. di Milano n. 642 del 3/8/1989 Editore Marketing Finanza Italia srl - Via Gorki n Cinisello Balsamo (MI) - Stampa Sate Zingonia (BG). ADVERTISING ONLINE Destinazione futuro Mezzo pieno, mezzo vuoto I sentimenti del mercato riguardo all advertising online sono alterni: da una parte i numeri non crescono come dovrebbero, dall altra la crescita dei navigatori e l affermarsi di nuovi strumenti consentono di guardare al futuro con un certo ottimismo Ormai il tempo è maturo Al di là dei risultati ottenuti nel 2002, è importante saper scorgere i segnali positivi provenienti dagli utenti, che ora sembrano mostrare un interesse molto più concreto a investire in comunicazione sul canale digitale interattivo Mentalità proattiva Gli operatori non devono fermarsi all idea che chi deve investire in pubblicità online ha una mentalità vecchia. Soprattutto occorre parlare un linguaggio in grado di sintonizzarsi sulla stessa lunghezza d onda di chi detiene il potere decisionale

2 3 pagina def :59 Pagina 3 Sommario IN COPERTINA, UN IMMAGINE DELLO SPOT NISSAN PRIMERA, IDEATO DALL AGENZIA TBWA ITALIA, MEZZO PIENO, MEZZO VUOTO 4 ORMAI IL TEMPO È MATURO 8 MENTALITÀ PROATTIVA 12 OPERATORI A CASA DI PRODUZIONE THE FAMILY. A caccia di normalità Facciamo appello a tutto il mercato della comunicazione, e anche agli utenti pubblicitari: diciamo loro che desideriamo anche noi far parte di un sistema strutturato e integrato di offerta di comunicazione; diamo un segnale che l advertising online vuole uscire dal ghetto. Suona più o meno così la presa di posizione che scaturisce dalla tavola rotonda di dedicata al tema dell advertising online. Gli operatori del mondo della comunicazione digitale interattiva sollecitano e auspicano infatti una normalizzazione del mercato che dia agli advertiser la possibilità di attuare le proprie strategie di comunicazione e marketing avendo a disposizione un offerta chiara e strutturata, esattamente come quella che hanno a disposizione nel campo della pubblicità classica, delle promozioni, del direct marketing e così via. Perché, se da un lato ormai gli strumenti e le tecniche di comunicazione e di advertising online cominciano a essere consolidate, e contemporaneamente emergono le prime case history di successo e delle best practice davvero efficaci, quello che manca maggiormente per l affermarsi della comunicazione digitale interattiva è un offerta strutturata, chiara e identificabile da parte del mercato. Un supermercato dove tutti i prodotti sono nel reparto giusto, ben allineati sugli scaffali e con grandi cartelli che indicano le marche e i prezzi. Solo in questo modo le aziende, soprattutto quelle di stampo più tradizionale, potranno prendere fiducia nel sistema internet o riacquistarla, nel caso di quelle aziende che sono rimaste scottate da infelici esperienze di marketing in Rete e cominciare a investire quei denari che ancora nell ambiente del web si vedono poco. Da un paio d anni infatti la cifra investita in Italia nel mercato pubblicitario della Rete è fissa sui 100 milioni di euro: troppo poco rispetto al totale mezzi, troppo poco rispetto ai Paesi europei più avanzati e agli Usa, troppo poco rispetto alle potenzialità di un mercato, quello della comunicazione digitale interattiva, che inevitabilmente diventerà parte integrante delle strategie di marketing delle aziende, soprattutto di quelle che vogliono sopravvivere alla competizione internazionale. Buona lettura I PARTECIPANTI ALLO SPECIALE ADVERTISING ONLINE DI PUBBLICITÀ ITALIA NET Giacomo Boggetto di Testaweb, la divisione internet dell agenzia di pubblicità Armando Testa. Franco Di Rosa di Dgt Media, web agency con sede a Torino specializzata in soluzioni tecnologiche mirate a valorizzare il brand e a potenziare il business attraverso l uso strategico della Rete. Roberto Leonelli Presidente e amministratore delegato di Nurun Italia, la web agency che fa capo al network internazionale Nurun. Marco Mazzini Business manager di Adacto, agenzia di comunicazione digitale con sedi ad Empoli e a Milano. Adacto propone soluzioni tecnologiche complete nei settori del content management, della comunicazione online e degli advergame. Guido Mentil Client service director di Beyond interactive, divisione della centrale media Mediacom dedicata alla pianificazione e buying sui mezzi digitali. Emanuele Nenna di Tribal Ddb, la divisione internet internazionale del gruppo Ddb che si occupa di consulenza, marketing su media digitali ed e-commerce. Layla Pavone Managing director di Carat Interactive, divisione del centro media internazionale Carat dedicata ai media digitali interattivi. Dal marzo del 2003 è presidente di Iab Italia, l associazione che riunisce i principali protagonisti della comunicazione e dell advertising online. Federico Rampolla Presidente e amministratore delegato di Web Media Center, centrale media del gruppo Onetone che si occupa della pianificazione e del media buying su Internet. Rampolla è stato presidente di Iab fino al novembre del Federico Salomone di Eclettica, agenzia di comunicazione multimediale del Gruppo Akura che progetta e implementa soluzioni web integrando contenuti e design in un ottica di media convergence. 3

3 12 a 14 pagine def :54 Pagina 12 SPECIALE ADVERTISING ONLINE NON SOLO PUBBLICITÀ Mentalità Non fermarsi all idea che chi deve investire in pubblicità online ha una mentalità troppo ancorata a vecchi paradigmi di valutazione è il primo passo per assumere un atteggiamento più propositivo e corretto nei confronti degli utenti. Soprattutto occorre parlare un linguaggio in grado di sintonizzarsi sulla stessa lunghezza d onda di chi detiene il potere decisionale. In un mercato della comunicazione maturo per recepire le innovazioni ma bisognoso anche di comprenderle, una cosa senz altro da non fare è star fermi alla finestra ad aspettare che la crescita della domanda avvenga spontaneamente. Occorre spiegare a chi investe in pubblicità come, quando e perché i media online possono essere più vantaggiosi di quelli convenzionali per raggiungere determinati target. Ma con un linguaggio chiaro e, soprattutto, in sintonia con ciò che più è familiare a chi da anni è abituato a pianificare campagne promozionali su mezzi come la stampa, la radio o la televisione. Certo però, guardando con oggettività lo scenario di questi ultimi anni per arrivare fino alla situazione attuale, si può osservare che il mercato ha avuto non poche difficoltà a recepire le nuove possibilità di comunicazione messe a disposizione dai nuovi media digitali. Che ci sia un problema di cultura all interno delle aziende è innegabile commenta Layla Pavone. La difficoltà maggiore però è il salto culturale che un po tutti gli uomini d azienda devono riuscire a fare e cioè capire che il mondo della pubblicità tradizionale e il mondo dei nuovi strumenti basati su internet sono due realtà che devono essere messe in continuo collegamento. Oggi, per esempio, proprio per il fatto che la relazione con il cliente è sempre più difficile da costruire, internet da questo punto di vista può fornire tutta una serie di elementi a valore aggiunto per attuare nuovi tipi di approccio; il problema è conoscerli, gover- Il banner è solo l inizio di un percorso di comunicazione S FEDERICO RAMPOLLA MARCO MAZZINI pesso all interno degli organigramma aziendali le persone che, nei vari casi, hanno l incarico di gestire gli aspetti di pianificazione della pubblicità sui vari media possono rappresentare un forte ostacolo nei confronti di chi deve vendere pubblicità online. La soluzione del problema però, dice Federico Salomone, deve stare nella capacità degli operatori di non proporre al cliente mera pubblicità sul Web. L advertising online secondo me non basta spiega proprio perché Internet è un mezzo particolare. La sua caratteristica principale è che consente di non fermarsi a quei pochi centimetri di pubblicità del banner, ma di portare anche da qualche altra parte, dove ci devono essere dei contenuti. Proprio attraverso i contenuti che l utente può trovare quando arriva sul sito dell azienda si può fare molto e cogliere l occasione per reperire dati che, per esempio, con un affissione tradizionale non si potrebbero certo ottenere. Sul sito Web invece, tramite contenuti di qualità, è possibile intrattenere il visitatore e stimolarlo a fornire informazioni, come ad esempio un indirizzo di , utili per sviluppare ulteriori contatti. GUIDO MENTIL narli e farli operare insieme in maniera coordinata. Inoltre in questo momento, aggiunge, le aziende stanno correndo davvero un FRANCO DI ROSA grave rischio, perché non capire che oggi la relazione con il consumatore passa da internet e da strategie di comunicazione che sono completamente diverse da quelle di anni fa è un fattore di rischio molto elevato. Giacomo Boggetto però ritiene che nella situazione attuale sia molto più importante comprendere i motivi della stasi della domanda e mettere in pratica una strategia proattiva nei confronti del comparto. Se continuiamo a dire che i clienti non sono pronti afferma non risolveremo i problemi di questo mercato. Certo non aiuta il fatto di pensare che si stiano proponendo strumenti troppo innovativi perché gli utenti, ancora legati ai canoni della pubblicità tradizionale, possano apprezzarne il reale valore. Il marketing ci insegna aggiunge Boggetto che dobbiamo essere in grado di fare le cose giuste per i clienti di oggi, non per quelli che verranno nei prossimi anni. Se quelli attuali non sono preparati alla nostra attuale offerta, allora dobbiamo portare avanti proposte che i clienti siano in grado di apprezzare ed accettare. Occorre utilizzare un approccio in linea con il loro modo di pensare ed entrare in contatto attraverso i canali su cui sono già strutturati e organizzati. 12

4 12 a 14 pagine def :54 Pagina 13 proattiva Piccole realtà, grandi idee Premettendo di provenire, a livello di formazione professionale, da un esperienza maturata in piccole e grandi agenzie di pubblicità e operatori offline e online, Marco Mazzini, business manager di Adacto, ritiene che il mercato dell advertising online non si ancora paragonabile a quello tradizionale, dove chi investe, per esempio, ha la possibilità di mettere in gara i primi operatori segnalati da un organismo come Assocomunicazione, in modo da avere sulla carta una certa garanzia di qualità dell offerta. Mazzini però aggiunge anche che per fortuna, dal suo punto di vista, nel settore online non esistono ancora tali regole, perché spesso proprio dalle piccole strutture o da quelle più agili nascono casi di successo talvolta estremamente innovativi. Inoltre osserva che si continua a dare la colpa ai clienti che non sono preparati e al mercato male organizzato, ma riflette anche sui tanti settori tradizionali dell offline che, pur essendo consolidati, risentono allo stesso modo di una gestione disorganica della marca. La sua esperienza diretta è che in Italia, quando si tratta di affrontare queste problematiche trasversali che coinvolgono tante funzioni aziendali, manchi ancora una visione organica ed evoluta. Gli strumenti di comunicazione online basati su internet sono gli ultimi arrivati e di conseguenza pagano il prezzo di una gestione di per sé non unitaria, da parte sia dei clienti ma anche delle agenzie, del problema di comunicazione. Allora l efficacia degli strumenti online, secondo Mazzini, dipende moltissimo dalla qualità dell offerta di chi va a proporre progetti integrati di comunicazione ai clienti. Le idee migliori, sostenute dalla capacità dell agenzia di supportare il cliente nel processo decisionale, sono quelle che portano di solito a risultati vincenti; ecco perché in agenzia è importante avere sempre qual- Le modalità di gestione della comunicazione online Come sono state gestite dalla Sua Azienda le attività online svolte nel 2001? Come intende gestire le attività di pubblicità online nel corso del 2002? Domanda posta a chi ha fatto pubblicità online nel 2001 Altro Attraverso la web agency del proprio sito web Attraverso la propria agenzia di pubblicità Attraverso la divisione internet del centro media offline Attraverso un agenzia media specializzata Internamente Non sa / non risponde Attraverso la web agency del proprio sito web Attraverso la propria agenzia di pubblicità Attraverso la divisione internet del centro media offline Attraverso un agenzia media specializzata Fonte: Interactive Media Report (IMR n 3/2002) - Slash 2,4% cuno che sappia spiegare ai clienti che cosa possono ottenere da un progetto di comunicazione; qualcuno che sia in grado di proporlo con l approccio giusto, eventualmente scomponendolo in step successivi, perché magari l azienda non è pronta a spendere subito centinaia di migliaia di euro, ma preferisce partire con poco e crescere per gradi nel tempo. Dunque, conclude Mazzini, da questo punto di vista sta anche alle agenzie avere la capacità di sviluppare il mercato attraverso l adozione di strategie corrette. Spazi di qualità È poi proprio vero che la qualità degli spazi sul Web non è ancora paragonabile a quella reperibile sui media tradizionali? Ricollegandosi alle considerazioni fatte da Boggetto sull ancora scarsa efficacia delle attuali tipologie di spazi in vendita sul Web, Federico Rampolla sottolinea invece le possibili prestazioni e l economicità della pub- 4,8% 9,5% 11,9% 14,3% 57,1% 0% 20% 40% 60% 2,4% 4,8% 7,1% 26,2% 19,0% Internamente 40,5% GESTIONE 2001 GESTIONE % 20% 40% 60% 13

5 12 a 14 pagine def :54 Pagina 14 SPECIALE ADVERTISING ONLINE A ciascuno il suo compito Come nei mezzi tradizionali, a maggior ragione parlando di strumenti di promozione online ciascun operatore della filiera deve poter svolblicità online. È vero che i banner sono spazi piccoli, però l efficacia dipende anche dal loro formato e in ogni caso anche le manchette su un qualsiasi quotidiano non rappresentano un mezzo ideale per creare brand awareness. Se poi si paragonano i costi o la reach (copertura) che possono avere questi tipi di strumenti, il vantaggio della comunicazione online è ancora più marcato. Per quanto poi riguarda la necessità di un organismo di regolamentazione come Audiweb, in grado di certificare, come le altre organizzazioni di settore, i dati relativi all audience dei vari siti e spazi sul Web, Rampolla ritiene che in questo caso il ragionamento da fare assuma una connotazione più particolare. Prima di tutto, spiega, esistono innumerevoli ricerche che dimostrano l efficacia dei media online per creare brand awareness. In secondo luogo si tratta di strumenti diversi. Infatti se nel caso della stampa o della televisione si ha reale necessità di una ricerca che dica quante persone stanno guardando quel dato programma, poiché non vi è altro modo per misurare questi indicatori che poi determinano il prezzo della pubblicità, nel caso degli strumenti basati su Web tali ricerche non stabiliscono necessariamente il valore. Infatti la maggioranza de- I primi 20 investitori internet in Europa nel 2002 Fonte: LemonAd, 2002 (per numero di campagne) Paese Advertiser Numero di campagne Germania Tchibo Regno Unito Amazon 656 Spagna Elfoco 506 Francia Amazon 501 Germania Otto 469 Spagna El Corte Inglés 404 Spagna Paginas Amarillas 396 Germania EBay 367 Svizzera Free 316 Germania Amazon 296 Spagna CiudadFutura 278 Regno Unito Guardian Unlimited 273 Spagna Viajar.com 269 Paesi Bassi EBay 250 Italia Media World 219 Italia LiberoZone 217 Spagna Terra 214 Germania Sparkasse 213 Spagna EBay 213 Spagna EresMas 200 ADVERTISING ONLINE IN SENSO ESTESO Questione di termini N ell utilizzo dei mezzi di promozione online è importante anche stabilire i confini di cosa si deve intendere esattamente per advertising sul Web. Marco Mazzini si domanda se con questa terminologia si debba identificare solo un azione promozionale basata su spazi pubblicitari come i banner o se tale approccio sia da ritenersi troppo riduttivo e si possa quindi allargare il concetto a tutta una serie di iniziative finalizzate a fare branding online e soprattutto a portare il traffico di visitatori, che passa attraverso Internet come su un autostrada, al sito Web dell azienda. Quello che conta dunque, ancora una volta, secondo Mazzini è la qualità del progetto realizzato. Per esempio, un azione di viral marketing è da considerarsi advertising online o no? Se con un azione di questo genere dice Mazzini riesco a portare decine di migliaia di contatti al sito, per me è questo è advertising online. gli spazi online si vende a impression, quindi la ricerca super partes che informa sul livello di audience di quel determinato sito Web ha un importanza molto meno rilevante rispetto ai media tradizionali. Inoltre grazie alla peculiarità degli strumenti online, basta chiedere un collegamento all advertising server dei sito in questione per monitorare di persona in tempo reale, dalla mattina alla sera, tutti i contatti che si sviluppano in una giornata. Quale certificazione potrebbe dunque valere più di questa? Ancora una volta occorre considerare i mezzi di comunicazione online rispetto alle loro peculiarità e non prenderli a martellate nel tentativo di farli rassomigliare in qualche modo ai mezzi tradizionali. Un altro aspetto importante da curare, sottolinea Rampolla, è che la notevole possibilità di modulazione dei servizi di comunicazione, a partire dall advertising online, impone anche una più chiara e precisa definizione dei costi da attribuire a ogni singola tipologia di servizio. Una cosa, per esempio, è pianificare una campagna banner e un altra voler realizzare azioni di direct marketing per generare traffico su un sito Web e poi magari osservare quali sono stati i risultati ottenuti in termini di redemption: a questo punto allora anche il prezzo del servizio deve cambiare e quindi occorre trovare sistemi per quantificare il valore di ciascuna promozione e far comprendere alle aziende la differenziazione di servizi erogabili. gere i propri compiti specifici e non farsi carico di quelli che competono ad altri anelli del processo di produzione dei messaggi. Un caso per esempio è quello dei centri media. Talvolta, spiega Guido Mentil, client service director di Beyond Interactive (Gruppo Mediacom), si ha l impressione che il cliente non comprenda che quello del centro media è un lavoro vero e proprio, per cui succede che venga a chiedere in questa sede in qual modo debba sviluppare la parte di creatività. Ma l attività di chi opera in un centro media è quella di comprare degli spazi e non di sviluppare la componente creativa del progetto, per la quale esistono agenzie con le competenze specifiche. Boggetto condivide pienamente il ragionamento di Mentil e per illustrare come anche con i mezzi tradizionali si sia già verificato lo stesso fenomeno, porta l esempio di quello che è accaduto negli anni Settanta con la comparsa delle prime tv private in Italia. Allora era successo che pur di vendere gli spazi pubblicitari, queste emittenti li commercializzassero con la realizzazione degli spot già compresa nel prezzo. Ovviamente gli spot venivano realizzati dal personale della stessa emittente, con risultati di qualità scadente. Solo successivamente si è giunti a una precisa suddivisione dei compiti con la comparsa delle concessionarie, la realizzazione degli spot da parte delle case di produzione e della parte creativa a cura delle agenzie. Oggi su internet continua Boggetto la maggior parte delle volte le concessionarie ti vendono lo spazio e ti fanno anche i banner perché magari hanno un ragazzino che è in grado di farlo. Questa però è una pratica che danneggia il mercato. Di Rosa mette poi l accento sull importanza di coordinare i mezzi convenzionali e quelli moderni, perché a suo avviso un problema fondamentale da risolvere è quello di raggiungere la completa integrazione fra media offline e online. 14

6 15 pagina def :48 Pagina 15 SPECIALE ADVERTISING ONLINE Operatori a 360 Nei prossimi anni gli utenti di comunicazione online avranno sempre più a che fare con operatori in grado La necessità di rendere più comprensibili agli utenti le soluzioni e le competenze specifiche nel campo della pubblicità online sta portando le organizzazioni presenti sul campo a evolversi e ristrutturarsi. Quale potrebbe essere quindi lo scenario che un azienda che intende fare promozione sul Web potrebbe trovarsi di fronte da qui ai prossimi anni? Emanuele Nenna, amministratore delegato di Tribal Ddb, concorda sul concetto espresso da Giacomo Boggetto che il cliente vuol parlare con le solite logiche cui era abituato con la comunicazione tradizionale e che ciascun operatore deve EMANUELE NENNA saper fare il proprio mestiere con elevata competenza. Però indica anche come il mestiere di chi fa comunicazione sul Web sia un attività in cui, inevitabilmente, si è portati a drenare competenze da altre parti. Di conseguenza, secondo Nenna, per quanto riguarda le agenzie, l orientamento del mercato sarà quello di andare verso la creazione di gruppi di comunicazione, con lo sviluppo di strutture Web molto specializzate, in cui saranno presenti diverse competenze. Nasceranno cioè nuove organizzazioni che dovranno trovare il modo di darsi un sistema per lavorare insieme; strutture in cui advertising, mondo direct e mondo Web potranno essere coordinati in maniera congiunta, spe- di racchiudere al proprio interno società dotate di tutte le competenze specialistiche necessarie per affrontare con metodo qualunque tipo di progetto. cialmente quando si tratta di realizzare progetti complessi. Coordinare tutta la filiera Per questo genere di applicazioni il modello di business dei gruppi permette di svolgere bene le diverse attività mettendo a disposizione tutte le competenze: specialisti del Web, ma anche esperti di direct marketing, così come persone preparate nell area advertising. Gruppi di tal genere possono a questo punto gestire e coordinare tutta la filiera della comunicazione e questo sembra lo scenario più tranquillizzante per i clienti e, al contempo, capace di fornire al mercato le giuste competenze senza togliere importanza al settore Web. Le Web agency, dice Nenna, resteranno con una lo- Numero di campagne e di inserzionisti ro dignità e specificità di competenza, però dovranno essere integrate in un sistema che sappia amministrare tutti i mezzi di comunicazione. Federico Salomone nota che in effetti, in genere, i clienti fanno molta fatica a discernere le diverse professionalità. Dice di non aver mai sentito o letto di un utente che ha scelto questo o quell operatore perché aveva percepito la sua maggior competenza ad esempio sull aspetto dei contenuti piuttosto 2002: l evoluzione del mercato dell advertising online gennaio Fonte: LemonAd Campagne Inserzionisti Numero di impression (x000) febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre Numero di impression (000) UN MERCATO VERSO LA MATURITÀ È indispensabile un offerta strutturata reare un sistema per analizzare meglio le Web agency e sapere come muoversi C quando si deve realizzare un sito, oppure indire una gara di selezione fra alcuni fornitori è fondamentale per gli utenti dei servizi di pubblicità online. Strutturare l offerta è infatti sempre più indispensabile per avere interlocutori chiari nell area Internet e anche per stabilire come vanno definiti i parametri di qualità, efficacia, efficienza e gli aspetti economici che servono a tutelare al meglio le attività di questa categoria. Marco Mazzini sottolinea come senza regolamentazione delle tariffe e lotta contro il ribasso dei prezzi non sia possibile andare verso criteri di tutela della qualità dell offerta e di valore del lavoro. Di rosa mette in rilievo anche l importanza di stabilire listini chiari e di creare proposte commerciali facilmente confrontabili da parte delle aziende. che su quello della tecnologia. Anche Marco Mazzini ricorda i risultati di una ricerca condotta sul grado di notorietà delle Web agency e dei servizi di comunicazione, da cui era emerso che le scelte fatte delle aziende utenti erano basate nella stragrande maggioranza dei casi sui consigli ricevuti da qualcun altro o da conoscenza personale e non sulla reale conoscenza del marchio. Tuttavia, secondo Nenna l evoluzione nel processo di selezione dei fornitori avverrà con il tempo e non sarà più basata sul passaparola ma sul valore reale degli operatori. 15

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 2014 Catalogo formativo Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 Internet Training Program Email Marketing Negli ultimi anni l email è diventata il principale strumento di comunicazione aziendale

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie Mobile Marketing Interattivo QR Code Inside Active Mailing Interattivo Interattivo Chi Siamo Interactive Advertising si avvale di un network di manager

Dettagli

Business Process Modeling Caso di Studio

Business Process Modeling Caso di Studio Caso di Studio Stefano Angrisano, Consulting IT Specialist December 2007 2007 IBM Corporation Sommario Perché l architettura SOA? Le aspettative del Cliente. Ambito applicativo oggetto dell introduzione

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

E. Bisetto e D. Bordignon per

E. Bisetto e D. Bordignon per Personal Branding pensare, creare e gestire un brand a cura di E. Bisetto e D. Bordignon per Cosa significa Personal Branding Come si fa Personal Branding Come coniugare Brand Personale e Brand Aziendale

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Repower guarda al futuro con fiducia

Repower guarda al futuro con fiducia Repower guarda al futuro con fiducia Giovanni Jochum Quale membro della Direzione di Repower, società con sede a Poschiavo, desidero presentare il mio punto di vista sui fattori che stanno cambiando radicalmente

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 1 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web INTRODUZIONE INDEX 3 6 9 L importanza di avere un dominio e gli obiettivi di quest opera Come è cambiato

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Alessandra Cimatti*, Paolo Saibene Marketing Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Nelle fasi iniziali del processo d acquisto, oggigiorno, i compratori sono dei fai da te e - sempre

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Grazie per il suo interesse alla nuova tecnologia voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Cristina Brambilla Telefono 348.9897.337,

Dettagli

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE Versione 1.0 Via della Fisica 18/C Tel. 0971 476311 Fax 0971 476333 85100 POTENZA Via Castiglione,4 Tel. 051 7459619 Fax 051 7459619

Dettagli

L 8 maggio 2002 il Ministero

L 8 maggio 2002 il Ministero > > > > > Prima strategia: ascoltare le esigenze degli utenti, semplificare il linguaggio e la navigazione del sito. Seconda: sviluppare al nostro interno le competenze e le tecnologie per gestire in proprio

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco Il canale distributivo Prima e dopo Internet Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco La distribuzione commerciale Il canale distributivo è un gruppo di imprese

Dettagli

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com Il mobile e lo shopping on demand Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto tradedoubler.com I canali di performance marketing mobile stanno trasformando l esperienza di acquisto

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

L evoluzione della Qualità. Dall ispezione alla world class

L evoluzione della Qualità. Dall ispezione alla world class L evoluzione della Qualità Dall ispezione alla world class Di cosa parleremo Cos è la Qualità? 1 Le origini della Qualità 2 Ispezione, Controllo statistico Affidabilità e Total Quality Control 3 Assicurazione

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

6. Le ricerche di marketing

6. Le ricerche di marketing Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Corso di Laurea in Lingue e Cultura per l Impresa 6. Le ricerche di marketing Prof. Fabio Forlani Urbino, 29/III/2011

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

COME CERCARE CLIENTI E VENDERE MEGLIO ALL ESTERO

COME CERCARE CLIENTI E VENDERE MEGLIO ALL ESTERO COME CERCARE CLIENTI E VENDERE MEGLIO ALL ESTERO Tutte le aziende ed attività economiche hanno bisogno di nuovi clienti, sia per sviluppare il proprio business sia per integrare tutti quei clienti, che

Dettagli

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI PLAYBOOK OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

FARE IN MODO EHE SI REALIZZI. Guida Allo Sviluppo Dei Progetti Di Club

FARE IN MODO EHE SI REALIZZI. Guida Allo Sviluppo Dei Progetti Di Club FARE IN MODO EHE SI REALIZZI Guida Allo Sviluppo Dei Progetti Di Club FARLO ACCADERE! I Lions clubs che organizzano progetti di servizio utili alla comunità hanno un impatto considerevole sulle persone

Dettagli

TECNICHE. H. Sei Cappelli per Pensare. 1. Che cos è la tecnica dei sei cappelli per pensare?

TECNICHE. H. Sei Cappelli per Pensare. 1. Che cos è la tecnica dei sei cappelli per pensare? TECNICHE H. Sei Cappelli per Pensare 1. Che cos è la tecnica dei sei cappelli per pensare? Il metodo dei sei cappelli per pensare è stato inventato da Edward de Bono nel 1980. I cappelli rappresentano

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A.

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A. Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione all IT Governance Lezione 5 Marco Fusaro KPMG S.p.A. 1 CobiT: strumento per la comprensione di una

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

un occhio al passato per il tuo business futuro

un occhio al passato per il tuo business futuro 2 3 5 7 11 13 17 19 23 29 31 37 41 43 47 53 59 61 un occhio al passato per il tuo business futuro BUSINESS DISCOVERY Processi ed analisi per aziende virtuose Che cos è La Business Discovery è un insieme

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko Modelli di consumo e di risparmio del futuro Nicola Ronchetti GfK Eurisko Le fonti di ricerca Multifinanziaria Retail Market: universo di riferimento famiglie italiane con capofamiglia di età compresa

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:!

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:! Scrum descrizione I Principi di Scrum I Valori dal Manifesto Agile Scrum è il framework Agile più noto. E la sorgente di molte delle idee che si trovano oggi nei Principi e nei Valori del Manifesto Agile,

Dettagli

VERSO UN SISTEMA NAZIONALE INFEA COME INTEGRAZIONE DEI SISTEMI A SCALA REGIONALE

VERSO UN SISTEMA NAZIONALE INFEA COME INTEGRAZIONE DEI SISTEMI A SCALA REGIONALE LINEE DI INDIRIZZO PER UNA NUOVA PROGRAMMAZIONE CONCERTATA TRA LO STATO, LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO IN MATERIA IN.F.E.A. (INFORMAZIONE-FORMAZIONE-EDUCAZIONE AMBIENTALE) VERSO

Dettagli

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris.

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. Sin dal lancio, avvenuto dieci anni fa, il marchio ghd è diventato sinonimo di prodotti di hair styling di fascia

Dettagli

BRINGING LIGHT. il sistema informativo direzionale BUSINESS INTELLIGENCE & CORPORATE PERFORMANCE MANAGEMENT. i modelli funzionali sviluppati da Sme.

BRINGING LIGHT. il sistema informativo direzionale BUSINESS INTELLIGENCE & CORPORATE PERFORMANCE MANAGEMENT. i modelli funzionali sviluppati da Sme. Sme.UP ERP Retail BI & CPM Dynamic IT Mgt Web & Mobile Business Performance & Transformation 5% SCEGLIERE PER COMPETERE BI e CPM, una necessità per le aziende i modelli funzionali sviluppati da Sme.UP

Dettagli

RESPONS.In.City - Methodology

RESPONS.In.City - Methodology RESPONS.In.City - Methodology THE METHODOLOGY OF A RESPONSIBLE CITIZENSHIP PROMOTION Metodologia di Promozione della Cittadinanza come Responsabilità Condivisa 1 Premessa La possibilità di partecipare

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com #TTTourism // 30 settembre 2014 - Erba Hootsuite Italia Social Media Management HootsuiteIT Diego Orzalesi Hootsuite Ambassador Programma

Dettagli

Master in Unconventional Marketing and Interactive Communication A.A. 2011/2012 Master specialistico

Master in Unconventional Marketing and Interactive Communication A.A. 2011/2012 Master specialistico Master in Unconventional Marketing and Interactive Communication A.A. 2011/2012 Master specialistico Il Master in Unconventional Marketing and Interactive Communication è un percorso formativo post-laurea

Dettagli

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network Di cosa parliamo? La Borsa delle Idee è la soluzione per consentire alle aziende di coinvolgere attivamente le persone (dipendenti, clienti,

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA IL MIO PASSATO LE MIE ESPERIENZE COSA VOLEVO FARE DA GRANDE COME SONO IO? I MIEI DIFETTI LE MIE RELAZIONI LE MIE PASSIONI I SOGNI NEL CASSETTO IL MIO CANE IL MIO GATTO Comincio

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione Nel nostro Paese il gioco ha sempre avuto radici profonde - Caratteristiche degli italiani in genere - Fattori difficilmente riconducibili a valutazioni precise (dal momento che propensione al guadagno

Dettagli

WineCountry.IT - Italian Wine - Listino Prezzi Stampabile. Listino Prezzi

WineCountry.IT - Italian Wine - Listino Prezzi Stampabile. Listino Prezzi Listino Prezzi L.L.C. 20 Holstein Road, San Anselmo, CA 94960-1202, USA Tel.: 001 415 460 6455 E-mail: management@winecountry.it www.winecountry.it www.emporio-italkia.com www.italian-flavor.com www.italianwinehub.com

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

LA MOLTIPLICAZIONE IN PRIMA ELEMENTARE

LA MOLTIPLICAZIONE IN PRIMA ELEMENTARE LA MOLTIPLICAZIONE IN PRIMA ELEMENTARE E bene presentarla confrontando tra loro varie tecniche: addizione ripetuta; prodotto combinatorio (schieramenti). Rispetto a quest'ultima tecnica, grande utilità

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

Ecco come farsi ascoltare dai clienti

Ecco come farsi ascoltare dai clienti Ecco come farsi ascoltare dai clienti L 80% dei clienti non guarda la pubblicità, il 70% rifiuta le chiamate di vendita, il 44% non apre le email: il cliente ha chiuso la porta. La soluzione al problema

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Scegli il Totem. La forza di Tòco sta nella continuità.

Scegli il Totem. La forza di Tòco sta nella continuità. Studio Le tue aspettative, il nostro Totem. Nella tradizione indigena il tucano rappresenta la guida per la comunicazione tra la realtà ed il mondo dei sogni. Per Tòco è il simbolo della comunicazione

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

La center multi service srl è una società europea che dal 1998 opera nel settore dei meetings e congressi, nella comunicazione integrata e nei

La center multi service srl è una società europea che dal 1998 opera nel settore dei meetings e congressi, nella comunicazione integrata e nei La center multi service srl è una società europea che dal 1998 opera nel settore dei meetings e congressi, nella comunicazione integrata e nei rapporti business to business. I settori di azione spaziano

Dettagli

Quando imprenditorialità e management si sposano: il caso Moment

Quando imprenditorialità e management si sposano: il caso Moment Esperienze di successo per un vantaggio competitivo 27 ottobre 2011 Quando imprenditorialità e management si sposano: il caso Moment Raffaella Graziosi Project & Portfolio Manager ACRAF SpA Gruppo Angelini

Dettagli

Che cos è un focus-group?

Che cos è un focus-group? Che cos è un focus-group? Si tratta di interviste di tipo qualitativo condotte su un ristretto numero di persone, accuratamente selezionate, che vengono riunite per discutere degli argomenti più svariati,

Dettagli

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Nessuna parte di questo documento può essere usata o riprodotta in alcun modo anche parzialmente senza il permesso della

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Nessuna parte di questo documento può essere usata o riprodotta in alcun modo anche parzialmente senza il permesso della www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534 Varedo (MI) - ITALIA Siti web e motori di ricerca Avere un

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Edizione italiana a cura di G. Soda Capitolo 6 La progettazione della struttura organizzativa: specializzazione e coordinamento Jones, Organizzazione

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE Verbale n. 10 del 5 Novembre 2014 RIUNIONE Il giorno 5 Novembre 2014, alle ore 10.40, il Nucleo di Valutazione dell Università degli Studi del Sannio, si è riunito per discutere sugli argomenti iscritti

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

10 errori e-mail da evitare!

10 errori e-mail da evitare! 10 errori e-mail da evitare! Dal sito PILLOLE DI MARKETING WEB Le e-mail sono parte integrante dell attività di business come mezzo di contatto e di relazione e come tali diffondono l immagine di aziende

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli