I nuovi standard PMI Milano, 25 gennaio 2013 PMI Project Management Standard, PMBOK Fifth Edition 2012

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I nuovi standard PMI Milano, 25 gennaio 2013 PMI Project Management Standard, PMBOK Fifth Edition 2012"

Transcript

1 I nuovi standard PMI Milano, 25 gennaio 2013 PMI Project Management Standard, PMBOK Fifth Edition 2012 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner, ITIL V3 Foundation

2 Indice PMI - A Guide to the Project Management Body of Knowledge Fifth Edition Profilo 2. Le novità di rilievo 3. Sintesi 4. L esperienza di volontariato PMI-NIC Tutti i diritti riservati PMI PMBOK Guide Fifth Edition, 2012 Milano, 25 gennaio

3 1.Profilo the PMBOK Guide identifies that subset of of the project management body of knowledge that is generally recognized as good practice. Generally recognized means the knowledge and practices described are applicable to most projects most of the time, and there is consensus about their value and usefulness. Good practice means there is general agreeement that the application of the knowledge, skills, tools and techniques can enhance the chances of success over a wide range of projects. Good practice does not mean that the knowledge described should always be applied uniformly to all projects: the organization and/or project management team is responsible for determining what is appropriate for any given project. Fonte: PMI A Guide to the Project Management Body of Knowledge (PMBOK Guide) Fifth Edition page 2 Il focus rimane sul progetto singolo e sui relativi processi di gestione Continuità rispetto alla quarta edizione dello standard Rinforzato allineamento con gli altri standard PMI e con il PMI Lexicon of Project Management Terms ANSI Standard PMI-NIC Tutti i diritti riservati PMI PMBOK Guide Fifth Edition, 2012 Milano, 25 gennaio

4 1.Profilo Emissione: dicembre 2012 Precedente versione: ottobre 2008 Pagine: 589 (precedente edizione 459) Lingua: Inglese, traduzioni disponibili da 4Q2013 Certificazione: testo base per le certificazioni PMP - Project Management Professional, PgMP - Program Management Professional (per esami da agosto 2013), PMI-SP - PMI Scheduling Professional, PMI-RMP - PMI Risk Management Professional (per esami da settembre 2013), e CAPM Certified Associate in Project Management (per esami da luglio 2013) PMI-NIC Tutti i diritti riservati PMI PMBOK Guide Fifth Edition, 2012 Milano, 25 gennaio

5 Perché il PMBOK Guide viene ripubblicato Allineamento con lo standard ISO Gli standard ANSI devono obbligatoriamente essere revisionati entro un massimo di 5 anni dalla loro emissione PMBOK Guide 4th Edition è stata emessa a dicembre 2008 Presa in carico dei feedback sulla precedente edizione e attuazione degli interventi rimandati PMI-NIC Tutti i diritti riservati PMI PMBOK Guide Fifth Edition, 2012 Milano, 25 gennaio

6 Differenze macroscopiche fra 4th e 5th edition PMBOK Guide 4 th Edition 5 th Edition 459 pagine 589 pagine 7 appendici + glossario 1 allegato, 3 appendici + glossario 9 aree di conoscenza 10 aree di conoscenza 42 processi 47 processi PMI-NIC Tutti i diritti riservati PMI PMBOK Guide Fifth Edition, 2012 Milano, 25 gennaio

7 Differenze macroscopiche fra 4th e 5th edition Cinque processi in più, numerose ridenominazioni, alcuni cambi di funzionalità Lo standard (capitolo 3 della 4 th Edition) è stato spostato nell allegato Il capitolo 3 è stato mantenuto in forma ridotta e funge da collegamento tra la parte generale e le aree di conoscenza Introdotta la nuova area di conoscenza Project Stakeholder Management PMI-NIC Tutti i diritti riservati PMI PMBOK Guide Fifth Edition, 2012 Milano, 25 gennaio

8 Aumento del numero di processi (da 42 a 47) PMBOK 4 th Edition PMBOK 5 th Edition Integration Scope 4.1 Develop Project Charter 4.1 Develop Project Charter 4.2 Develop Project Management Plan 4.2 Develop Project Management Plan 4.3 Direct and Manage Project Execution 4.3 Direct and Manage Project Work 4.4 Monitor and Control Project Work 4.4 Monitor and Control Project Work 4.5 Perform Integrated Change Control 4.5 Perform Integrated Change Control 4.6 Close Project or Phase 4.6 Close Project or Phase 5.1 Plan Scope Management 5.1 Collect Requirements 5.2 Collect Requirements 5.2 Define Scope 5.3 Define Scope 5.3 Create WBS 5.4 Create WBS 5.4 Verify Scope 5.5 Validate Scope 5.5 Control Scope 5.6 Control Scope PMI-NIC Tutti i diritti riservati PMI PMBOK Guide Fifth Edition, 2012 Milano, 25 gennaio

9 Aumento del numero di processi (da 42 a 47) PMBOK 4 th Edition PMBOK 5 th Edition Time 6.1 Plan Schedule Management 6.1 Define Activities 6.2 Define Activities 6.2 Sequence Activities 6.3 Sequence Activities 6.3 Estimate Activity Resources 6.4 Estimate Activity Resources 6.4 Estimate Activity Durations 6.5 Estimate Activity Durations 6.5 Develop Schedule 6.6 Develop Schedule 6.6 Control Schedule 6.7 Control Schedule Cost 7.1 Plan Cost Management 7.1 Estimate Costs 7.2 Estimate Costs 7.2 Determine Budget 7.3 Determine Budget 7.3 Control Costs 7.4 Control Costs PMI-NIC Tutti i diritti riservati PMI PMBOK Guide Fifth Edition, 2012 Milano, 25 gennaio

10 Aumento del numero di processi (da 42 a 47) PMBOK 4 th Edition PMBOK 5 th Edition Quality Human Resourcee 8.1 Plan Quality 8.1 Plan Quality Management 8.2 Perform Quality Assurance 8.2 Perform Quality Assurance 8.3 Perform Quality Control 8.3 Control Quality 9.1 Develop Human Resource Plan 9.1 Plan Human Resource Management 9.2 Acquire Project Team 9.2 Acquire Project Team 9.3 Develop Project Team 9.3 Develop Project Team 9.4 Manage Project Team 9.4 Manage Project Team PMI-NIC Tutti i diritti riservati PMI PMBOK Guide Fifth Edition, 2012 Milano, 25 gennaio

11 Aumento del numero di processi (da 42 a 47) PMBOK 4 th Edition PMBOK 5 th Edition Communications 10.1 Identify Stakeholders 10.2 Plan Communications 10.1 Plan Communications Management 10.3 Distribute Information 10.2 Manage Communications 10.4 Manage Stakeholder Expectations 10.5 Report Performance 10.3 Control Communications 11.1 Plan Risk Management 11.1 Plan Risk Management 11.2 Identify Risks 11.2 Identify Risks Risk 11.3 Perform Qualitative Analysis 11.3 Perform Qualitative Analysis 11.4 Perform Quantitative Analysis 11.4 Perform Quantitative Analysis 11.5 Plan Risk Responses 11.5 Plan Risk Responses 11.6 Monitor and Control Risks 11.6 Control Risks PMI-NIC Tutti i diritti riservati PMI PMBOK Guide Fifth Edition, 2012 Milano, 25 gennaio

12 Aumento del numero di processi (da 42 a 47) PMBOK 4 th Edition PMBOK 5 th Edition Procurenent Stakeholder 12.1 Plan Procurements 12.1 Plan Procurement Management 12.2 Conduct Procurements 12.2 Conduct Procurements 12.3 Administer Procurements 12.3 Control Procurements 12.4 Close Procurements 12.4 Close Procurements 13.1 Identify Stakeholders 13.2 Plan Stakeholder Management 13.3 Manage Stakeholder Engagement 13.4 Control Stakeholder Engagement PMI-NIC Tutti i diritti riservati PMI PMBOK Guide Fifth Edition, 2012 Milano, 25 gennaio

13 Aumento del numero di processi (da 42 a 47) PMI-NIC Tutti i diritti riservati PMI PMBOK Guide Fifth Edition, 2012 Milano, 25 gennaio

14 Aumento del numero di processi (da 42 a 47) PMI-NIC Tutti i diritti riservati PMI PMBOK Guide Fifth Edition, 2012 Milano, 25 gennaio

15 SCOPE TIME COST QUALITY HUMAN RESOURCES COMMUNI CATIONS RISK PROCU REMENT STAKE HOLDER Plan Scope Management Plan Schedule Management Plan Cost Management Plan Quality Management Plan Human Resourcs Management Plan Communications Management Plan Risk Management Plan Procurement Management Identify Stakeholders Collect Requirements Define Activities Estimate Costs Perform Quality Assurance Acquire Project Team Manage Communica tions Identify Risks Conduct Procurements Plan Stakeholder Management Define Scope Create WBS Sequence Activities Estimate Activity Durations Determine Budget Control Costs Control Quality Develop Project Team Manage Project Team Control Communica tions Perform Qualitative Risk Analysis Perform Quantitative Risk Analysis Control Procurements Close Procurements Manage Stakeholder Engagement Control Stakeholder Engagement Validate Scope Estimate Activity Resources Monitoring & Controlling Plan Risk Responses Control Scope Develop Schedule Planning Control Risks Control Schedule Initiating Closing Executing INTEGRATION Develop Project Charter Develop Project Management Plan Direct and Manage Project Work Monitor and Control Project Work Perform Integrated Change Control Close Project or Phase PMI-NIC Tutti i diritti riservati PMI PMBOK Guide Fifth Edition, 2012 Milano, 25 gennaio

16 Aumento del numero di processi (da 42 a 47) Ridenominazione di 9 processi Direct and Manage Project Work Validate Scope Plan Quality Management Plan Human Resources Management Plan Communications Management Plan Procurement Management Control Quality Control Risks Manage Stakeholder Engagement Cambio/potenziamento funzionalità di 1 processo Control Communications Generazione di 5 nuovi processi Plan Scope Management Plan Schedule Management Plan Cost Management Plan Stakeholders Management Control Stakeholders Engagement PMI-NIC Tutti i diritti riservati PMI PMBOK Guide Fifth Edition, 2012 Milano, 25 gennaio

17 La nuova KA Project Staheholder Management Identify Stakeholders, dedicato alla identificazione degli stakeholder e del loro posizionamento nei confronti del progetto Plan Stakeholder Management, dedicato alla definizione delle strategie per un ingaggio efficace degli stakeholder Manage Stakeholder Engagement, dedicato alla attuazione delle strategie di ingaggio, raccolta e gestione delle issues Control Stakeholder Engagement, dedicato a mantenere o incrementare l efficacia dell ingaggio degli stakeholder PMI-NIC Tutti i diritti riservati PMI PMBOK Guide Fifth Edition, 2012 Milano, 25 gennaio

18 Migliorata gestione dell informazione di progetto Work Performance Data: dati dettagliati derivanti dall esecuzione delle attività (produttive e gestionali) di progetto (D) Work Performance Information: dati aggregati e contestualizzati per area di conoscenza, rappresentanti la prestazione del progetto (I) Work Performance Reports: documenti rappresentanti la prestazione del progetto (K) PMI-NIC Tutti i diritti riservati PMI PMBOK Guide Fifth Edition, 2012 Milano, 25 gennaio

19 Migliorata gestione dell informazione di progetto PMBOK 4 th edition PMBOK 5 th edition PMI-NIC Tutti i diritti riservati PMI PMBOK Guide Fifth Edition, 2012 Milano, 25 gennaio

20 Elementi trasversali Omogeneizzazione del nome dei processi di planning (esempio: Plan Communications -> Plan Communications Management, Develop Human Resource Plan -> Plan Human Resource Management) Omogeneizzazione del nome dei processi di monitoring and control (esempio: Perform Quality Control -> Control Quality, Monitor and Control Risks -> Control Risks) Uniformate e chiarite le regole per la gestione degli Input, Tools and Techniques, e Outputs (ITTOs) Forte armonizzazione con il PMI Lexicon of Project Management Terms PMI-NIC Tutti i diritti riservati PMI PMBOK Guide Fifth Edition, 2012 Milano, 25 gennaio

21 Alcune curiosità Viene dedicato un paragrafo per chiarire che il successo del progetto si misura in termini di rispetto dei vincoli stipulati 28 righe dedicate ai metodi Agili (nei life-cycle e in Control Schedule) I diagrammi ADM/AOA si riaffacciano come strumenti della KA Quality Nel gruppo dei sette strumenti base della qualità scompaiono le run chart ed entrano le checksheets/tally sheets Perform Quality Assurance fa ora utilizzo di sette strumenti per l assicurazione di qualità I Contracts ora si chiamano Agreements In tutta la KA Procurement eliminato ogni riferimento ai Teaming Agreements PMI-NIC Tutti i diritti riservati PMI PMBOK Guide Fifth Edition, 2012 Milano, 25 gennaio

22 3. Sintesi In conclusione La filosofia e il posizionamento del PMBOK rimangono fondamentalmente immutati nel passaggio tra la quarta e la quinta edizione Con l evidenziazione della KA Stakeholder, l azione richiesta al Project Manager appare ancora più consapevole del sistema impresa di riferimento, con un potenziamento dei riferimenti alla Governance e alle Operations E un testo fortemente migliorato nell obiettivo di renderlo orientato anche a un utilizzo operativo La riorganizzazione della KA Communications con il trasferimento di due processi nella KA Stakeholder appare approssimativa, c è molto lavoro da fare per la prossima edizione PMI-NIC Tutti i diritti riservati PMI PMBOK Guide Fifth Edition, 2012 Milano, 25 gennaio

23 4. L esperienza di volontariato Lo svolgimento nel tempo 12/2010 prima informativa dal PMI 02/2011 PMI richiede manifestazione di interesse 03/2011 conferma di accettazione e firma documenti 04/2011 conference calls di orientamento 04/ /2011 generazione commenti 05/2011 lettera di attribuzione PDU 02/ /2011 exposure draft disponibile 06/2012 aggiudicazione dei commenti e 15gg per appello 07/2012 notifica sull appello 12/2012 rilascio PMBOK 5 th edition PMI-NIC Tutti i diritti riservati PMI PMBOK Guide Fifth Edition, 2012 Milano, 25 gennaio

24 4. L esperienza di volontariato Le caratteristiche Gruppo di 57 revisori (SME) dei quattro continenti (tre italiani), che ha prodotto 92 revisioni per un totale di 1947 commenti singoli Nessuna esigenza specifica di infrastruttura Fondamentale la conoscenza dell inglese Possibilità di vedere da dentro come lavora il PMI Headquarters Grande trasparenza e visibilità sul risultato concreto del lavoro Approssimativamente impiegati 5 gg-uomo equivalenti E stato interessante, utile e anche divertente PMI-NIC Tutti i diritti riservati PMI PMBOK Guide Fifth Edition, 2012 Milano, 25 gennaio

25 Contatti Andrea Caccamese, PMP PRINCE2 Practitioner, ITIL V3 Foundation Mail: Tel: Skype: andrea.caccamese PMI-NIC Tutti i diritti riservati PMI PMBOK Guide Fifth Edition, 2012 Milano, 25 gennaio

I nuovi standard PMI Milano, 25 gennaio 2013 PMI Project Management Standard, PMBOK Fifth Edition 2012

I nuovi standard PMI Milano, 25 gennaio 2013 PMI Project Management Standard, PMBOK Fifth Edition 2012 I nuovi standard PMI Milano, 25 gennaio 2013 PMI Project Management Standard, PMBOK Fifth Edition 2012 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner, ITIL V3 Foundation Indice PMI -A Guide to the Project

Dettagli

PMI Project Management Standard, PMBOK Fourth Edition 2008

PMI Project Management Standard, PMBOK Fourth Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Project Management Standard, PMBOK Fourth Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner - Responsabile Area

Dettagli

Standard PMI e Certificazioni Professionali: novità 2009 Firenze, 4 giugno 2009 PMI Project Management Standard, PMBOK Fourth Edition 2008

Standard PMI e Certificazioni Professionali: novità 2009 Firenze, 4 giugno 2009 PMI Project Management Standard, PMBOK Fourth Edition 2008 Standard PMI e Certificazioni Professionali: novità 2009 Firenze, 4 giugno 2009 PMI Project Management Standard, PMBOK Fourth Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner - Responsabile Area

Dettagli

Daniele Di Lorenzo. Deputy Director Branch Emilia Romagna e Marche. Bologna, 7 Maggio 2011. PMI -NIC All rights reserved

Daniele Di Lorenzo. Deputy Director Branch Emilia Romagna e Marche. Bologna, 7 Maggio 2011. PMI -NIC All rights reserved Daniele Di Lorenzo Deputy Director Branch Emilia Romagna e Marche Bologna, 7 Maggio 2011 Contenuti Realtà Internazionale Il PMI è una associazione di professionisti nata nel 1969, con sede centrale in

Dettagli

PMBOK Guide 5th Edition (2012) vs PMBOK Guide 4th Edition (2008)

PMBOK Guide 5th Edition (2012) vs PMBOK Guide 4th Edition (2008) Paolo Mazzoni 2013. E' ammessa la riproduzione per scopi di ricerca e didattici se viene citata la fonte completa nella seguente formula: "di Paolo Mazzoni, www.paolomazzoni.it, (c) 2013". Non sono ammesse

Dettagli

La Figura del Project Manager: prospettive di sviluppo professionale per i Laureati in Ingegneria

La Figura del Project Manager: prospettive di sviluppo professionale per i Laureati in Ingegneria La Figura del Project Manager: prospettive di sviluppo professionale per i Laureati in Ingegneria Napoli, Facoltà Ingegneria Antonello Volpe - VP PMI-SIC 23 Maggio 2014 1 La richiesta di PM in Italia 2

Dettagli

PMBOK Guide 3 rd Edition 2004

PMBOK Guide 3 rd Edition 2004 PMBOK Guide 3 rd Edition 2004 Un modello di riferimento per la gestione progetti a cura di Tiziano Villa, PMP febbraio 2006 PMI, PMP, CAPM, PMBOK, PgMP SM, OPM3 are either marks or registered marks of

Dettagli

U.S.R Campania Polo Qualità di Napoli e PMI SIC. insieme. Project Management Skills for Life

U.S.R Campania Polo Qualità di Napoli e PMI SIC. insieme. Project Management Skills for Life U.S.R Campania Polo Qualità di Napoli e PMI SIC insieme Project Management Skills for Life Novembre 2014 www.pmi-sic.org 1 Finalità dell iniziativa fornire agli studenti, meritevoli delle IV e V classi

Dettagli

I fattori condizionanti il progetto. Tempo. Norme. Progetto. Tecnologie. Costi. P3 Poliedra Progetti in Partenariato

I fattori condizionanti il progetto. Tempo. Norme. Progetto. Tecnologie. Costi. P3 Poliedra Progetti in Partenariato I fattori condizionanti il progetto Tempo Norme Progetto Costi Tecnologie Alcune definizioni.. Programma Gruppo di progetti gestiti in modo coordinato per ottenere benefici non ottenibili in caso di gestione

Dettagli

Certificazioni di Project Management a confronto. a cura di Tiziano Villa, PMP marzo 2006

Certificazioni di Project Management a confronto. a cura di Tiziano Villa, PMP marzo 2006 Certificazioni di Project Management a confronto a cura di Tiziano Villa, PMP marzo 2006 Indice del documento 1 Le Organizzazioni internazionali di Project Management pag. 2 2 Gli Standard internazionali

Dettagli

Project Management e Business Analysis: the dynamic duo. Firenze, 25 Maggio 2011

Project Management e Business Analysis: the dynamic duo. Firenze, 25 Maggio 2011 Project Management e Business Analysis: the dynamic duo Firenze, 25 Maggio 2011 Grazie! Firenze, 25 Maggio 2011 Ing. Michele Maritato, MBA, PMP, CBAP 2 E un grazie particolare a www.sanmarcoinformatica.it

Dettagli

Just Projectized. Un approccio PMP al wedding planning. PMI Annual General Meeting Rome Italy Chapter Roma, LUISS Business School 2 Dicembre 2011

Just Projectized. Un approccio PMP al wedding planning. PMI Annual General Meeting Rome Italy Chapter Roma, LUISS Business School 2 Dicembre 2011 Just Projectized Un approccio PMP al wedding planning Marco Caressa e Antonietta Fiorentino PMI Annual General Meeting Rome Italy Chapter Roma, LUISS Business School 2 Dicembre 2011 Slide 1 Avviso La presentazione

Dettagli

Corso di «Ingegneria Economica» Sessione #8.2 «Ciclo di Vita e Aree di Gestione di un Progetto»

Corso di «Ingegneria Economica» Sessione #8.2 «Ciclo di Vita e Aree di Gestione di un Progetto» Università del SALENTO - Facoltà di INGEGNERIA Corso di Laurea in Ingegneria Civile A.A. 2016/2017 Corso di «Ingegneria Economica» Sessione #8.2 «Ciclo di Vita e Aree di Gestione di un Progetto» Dott.

Dettagli

Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008

Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Gli standard di PMI Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 Maria Cristina Barbero, PMP Vice Presidente Tesoriere PMI Northern Italy Chapter Contenuti

Dettagli

No Risk, No Gain. Evento sul Project Risk Management. Venerdì, 21 marzo 2014 - ore 15.00 LUISS Guido Carli - Aula Polivalente Viale Romania, 32 - Roma

No Risk, No Gain. Evento sul Project Risk Management. Venerdì, 21 marzo 2014 - ore 15.00 LUISS Guido Carli - Aula Polivalente Viale Romania, 32 - Roma No Risk, No Gain Evento sul Project Risk Management Venerdì, 21 marzo 2014 - ore 15.00 LUISS Guido Carli - Aula Polivalente Viale Romania, 32 - Roma Organizzato con Eureka Service Sponsor dell evento The

Dettagli

HUMAN RESOURCES QUALITY. Develop HR Plan. Plan. Quality. Perform. Acquire Project Team. Quality Assurance. Perform. Develop Project Team.

HUMAN RESOURCES QUALITY. Develop HR Plan. Plan. Quality. Perform. Acquire Project Team. Quality Assurance. Perform. Develop Project Team. Project Management Motivazione e Comunicazione Giovanna Scafuro, PMP, Direttore PMI-SIC Napoli, 15 Giugno 2011 Il PMBoK 4 edition SCOPE TIME COST QUALITY HUMAN RESOURCES COMMUNI- CATIONS RISK PROCURE-

Dettagli

Earned Value la ricerca del Graal

Earned Value la ricerca del Graal Earned Value la ricerca del Graal Dott. Paolo La Rocca PMP October 26 th, 2012 Prof. Alberto Bettanti 1 Introduzione Questa presentazione non è un corso introduttivo al Project Management. Ci concentreremo

Dettagli

Classificazione Nuovo Esame PMP

Classificazione Nuovo Esame PMP Notizie sul nuovo esame PMP a partire dal Agosto 0 Classificazione Nuovo Esame PMP Questo è il link al documento del PMI: Crosswalk Between Current and New PMP Classifications del PMI Di seguito trovi

Dettagli

Il controllo di progetto come strumento di IT Governance

Il controllo di progetto come strumento di IT Governance Il controllo di progetto come strumento di IT Governance ing. Giorgio Beghini 20 febbraio 2003 - Vicenza OST Organizzazione Sistemi Tecnologie Via T. Aspetti, 157-35134 Padova tel: 049-60 90 78 fax:049-88

Dettagli

Project Management Institute - Southern Italy Chapter Introduzione al Project Management secondo i principi del PMBOK

Project Management Institute - Southern Italy Chapter Introduzione al Project Management secondo i principi del PMBOK Project Management Institute - Southern Italy Chapter Introduzione al Project Management secondo i principi del PMBOK Facoltà d Ingegneria, 25 Marzo 2010 - Napoli Ing. Antonello Volpe, PMP Contenuti 1

Dettagli

PROJECT EVALUATION & MANAGEMENT

PROJECT EVALUATION & MANAGEMENT L' della in collaborazione con l Associazione Ingegneri della e KWANTIS organizza il seguente CORSO DI AGGIORNAMENTO: PROJECT EVALUATION & MANAGEMENT MODULO UNICO DI 24 ORE 21-28 Ottobre 2015 e 3 Novembre

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

HUMAN RESOURCES QUALITY. Develop HR Plan. Plan. Quality. Perform. Acquire Project Team. Quality Assurance. Perform. Develop Project Team.

HUMAN RESOURCES QUALITY. Develop HR Plan. Plan. Quality. Perform. Acquire Project Team. Quality Assurance. Perform. Develop Project Team. Project Management Il Project Manager e la gestione del team Brunella Bonelli,PMP Direttore PMI-SIC Napoli, 8 Giugno 2011 Il PMBoK 4 edition SCOPE TIME COST QUALITY HUMAN RESOURCES COMMUNI- CATIONS RISK

Dettagli

Preparazione alla Certificazione PMP (Project Management Professional)

Preparazione alla Certificazione PMP (Project Management Professional) Industrial Management School Preparazione alla Certificazione PMP (Project Management Professional) - Ripercorrere le tematiche del PMBOK per acquisire le competenze necessarie e prepararsi all esame di

Dettagli

Project Management Template

Project Management Template PROJECT MANAGEMENT Project Management Template Modelli gestionali standard e guida pratica per il project manager e per il PMO aziendale, in linea con il PMBOK Guide In collaborazione con Eureka Service

Dettagli

Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Program & Portfolio Management Standard, Second edition 2008

Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Program & Portfolio Management Standard, Second edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Program & Portfolio Management Standard, Second edition 2008 Tiziano Villa, PMP CMC - partner The Project Management

Dettagli

Project Manager in evoluzione: PMP

Project Manager in evoluzione: PMP Project Manager in evoluzione: PMP prima e poi Torino - 13 febbraio 2013 Agenda Perché Aizoon ha deciso di intraprendere la strada di certificare alcuni consulenti Qual era la mia esperienza di project

Dettagli

P3M - Project, Program e Portfolio Management

P3M - Project, Program e Portfolio Management P3M - Project, Program e Portfolio Management 2014 Project Management Una gestione aziendale per progetti a 360 In collaborazione con Z1089 I Edizione / Formula weekend Franco Fontana, Professore Ordinario

Dettagli

Certificazioni per Project Manager

Certificazioni per Project Manager Certificazioni per Project Manager Vito Madaio, PMP, PM Giugno 2013 Argomenti TenStep Italia Professione Project Manager Certificazioni per Project Manager Metodologia TenStep Formazione abilitante 13/6/2013

Dettagli

Il Project Management per la piccola-media impresa: aumentare l efficienza per superare la crisi. Prato, 25 Settembre 2009

Il Project Management per la piccola-media impresa: aumentare l efficienza per superare la crisi. Prato, 25 Settembre 2009 Il Project Management per la piccola-media impresa: aumentare l efficienza per superare la crisi Prato, 25 Settembre 2009 1 Programma 15:00 15:10 Benvenuto e apertura lavori 15:10 15:20 Presentazione del

Dettagli

Tailoring e WBS: strumenti o tecniche?

Tailoring e WBS: strumenti o tecniche? Tailoring e WBS: strumenti o tecniche? Patricia Gamberini, PMP Direzione Ingegneria dell'offerta Sanità Engineering Ingegneria Informatica SpA PMI-NIC - Tutti i diritti riservati Gli Standard (1) A Guide

Dettagli

ValIT e Project Management: le indicazioni di ValIT per ripensare il governo di progetti e portfoli in Azienda

ValIT e Project Management: le indicazioni di ValIT per ripensare il governo di progetti e portfoli in Azienda IT Governance, Outsourcing e Porfolio/Project Management ValIT e Project Management: le indicazioni di ValIT per ripensare il governo di progetti e portfoli in Azienda Manno, Mercoledì, 21 Gennaio 2009

Dettagli

Certificazione AGILE PMI-ACP 2013-04. Cosa è e come affrontarla Vito Madaio, PMP

Certificazione AGILE PMI-ACP 2013-04. Cosa è e come affrontarla Vito Madaio, PMP Certificazione AGILE PMI-ACP 2013-04 Cosa è e come affrontarla Vito Madaio, PMP Certificazione PMI-ACP Gartner stima che nel 2013, più dell 80% dello sviluppo software sarà affrontato con le metodologie

Dettagli

Progetto SIEP e-procurement

Progetto SIEP e-procurement Progetto SIEP e-procurement Aspetti di Gestione, Controllo e Comunicazione Ente committente: Provincia di Salerno Attuatore: XCOM wide communication Relatori: Ing. Pietro Carratù - PMP Responsabile di

Dettagli

Project Management Project Management

Project Management Project Management Obiettivi Il corso è specificatamente creato per l ottenimento della certificazione PMPc e presuppone delle conoscenze di gestione dei progetti sia teoriche che pratiche. E strutturato per permettere ai

Dettagli

Project(s) Management PMO 3. Paolo Lubrano, PMP lubrano@fbk.eu May 21 st, 2014

Project(s) Management PMO 3. Paolo Lubrano, PMP lubrano@fbk.eu May 21 st, 2014 Project(s) Management PMO 3 Paolo Lubrano, PMP lubrano@fbk.eu May 21 st, 2014 Agenda Progetti complessi Kanban PMO Project Management Office Attività di progetto (traditional) Initiate Project Charter

Dettagli

Giorni da Incubo: sostenere l esame PMP. Reggio Emilia, 4 Dicembre 2014

Giorni da Incubo: sostenere l esame PMP. Reggio Emilia, 4 Dicembre 2014 Giorni da Incubo: sostenere l esame PMP Patricia Gamberini, PMP Direttore Aggiunto Branch Emilia Romagna e Marche, PMI - Northern Italy Chapter Marco Cenzon, PMP Project Manager Lovato Gas, Landi Renzo

Dettagli

Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Program & Portfolio Management Standard, Second edition 2008

Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Program & Portfolio Management Standard, Second edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Program & Portfolio Management Standard, Second edition 2008 Tiziano Villa, PMP CMC - partner The Project Management

Dettagli

Il Project Management nell Implementazione dell'it Service Operations

Il Project Management nell Implementazione dell'it Service Operations Con il patrocinio di: Sponsorizzato da: Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 Il Project Management nell Implementazione dell'it Service Operations

Dettagli

Approcci agili per affrontare la sfida della complessità

Approcci agili per affrontare la sfida della complessità Approcci agili per affrontare la sfida della complessità Firenze, 6 marzo 2013 Consiglio Regionale della Toscana Evento organizzato dal Branch Toscana-Umbria del PMI NIC Walter Ginevri, PMP, PgMP, PMI-ACP

Dettagli

AGENDA SECTION n. 1. 1. Introduzione al PM. a.contesto: cosa è cambiato. b.la risposta del PM. c. E a voi cosa interessa. d.

AGENDA SECTION n. 1. 1. Introduzione al PM. a.contesto: cosa è cambiato. b.la risposta del PM. c. E a voi cosa interessa. d. AGENDA SECTION n. 1 1. Introduzione al PM a.contesto: cosa è cambiato b.la risposta del PM c. E a voi cosa interessa d.il PM nel mondo e.il PM nelle grandi aziende: Finmeccanica f. Il PM e la normativa

Dettagli

Software Extension to the PMBOK Guide Fifth Edition: cosa e? Andrea Caccamese, Tiziano Villa Milano, 22 maggio 2014

Software Extension to the PMBOK Guide Fifth Edition: cosa e? Andrea Caccamese, Tiziano Villa Milano, 22 maggio 2014 Software Extension to the PMBOK Guide Fifth Edition: cosa e? Andrea Caccamese, Tiziano Villa Milano, 22 maggio 2014 La biblioteca dei Global Standard PMI Foundational Standards Practice Standards and Frameworks

Dettagli

E X P O T R A I N I N G 2 0 1 2

E X P O T R A I N I N G 2 0 1 2 Nuove frontiere per le attività formative E X P O T R A I N I N G 2 0 1 2 Fiera Milano, 26 Ottobre 2012 Obiettivo Il Project Management può rappresentare per gli organismi formativi un ambito di business

Dettagli

STANDARD DI PM: mito e realtà

STANDARD DI PM: mito e realtà STANDARD DI PM: mito e realtà a cura di Antonella Tantalo, PMP agosto 2008 PMI, PMP, CAPM, PMBOK, PgMP SM, OPM3 are either marks or registered marks of Project Management Institute, Inc. 1. A proposito

Dettagli

CORSO DI GESTIONE DELLA PRODUZIONE INDUSTRIALE PROF. ING. GIOVANNI MUMMOLO PROJECT MANAGEMENT

CORSO DI GESTIONE DELLA PRODUZIONE INDUSTRIALE PROF. ING. GIOVANNI MUMMOLO PROJECT MANAGEMENT CORSO DI GESTIONE DELLA PRODUZIONE INDUSTRIALE PROF. ING. GIOVANNI MUMMOLO PROJECT MANAGEMENT Definizione di project Progetto Proposta, piano, ideazione di un lavoro o di una serie di lavori. Proposito

Dettagli

Nuovo Esame PMP dal 2 Novembre 2015. Vito Madaio, PMP, TSPM

Nuovo Esame PMP dal 2 Novembre 2015. Vito Madaio, PMP, TSPM Nuovo Esame PMP dal 2 Novembre 2015 Vito Madaio, PMP, TSPM Cosa significa L Esame PMP Cambia nel 2015 Uno studio recente introduce un aggiornamento sul ruolo del Project Manager certificato PMP. Dopo una

Dettagli

certificazione PMP (Project Management Professional) Aprile-Maggio-Giugno-Luglio 2015

certificazione PMP (Project Management Professional) Aprile-Maggio-Giugno-Luglio 2015 Corso di Project Management + Corso di preparazione al conseguimento della certificazione PMP (Project Management Professional) Aprile-Maggio-Giugno-Luglio 2015 Che cos è il PMP PMP (Project Management

Dettagli

PMP: Project Management Professional Appunti per l Esame di Certificazione - Paolo Ottolino (OPST CISSP-ISSAP CISA CISM ITIL)

PMP: Project Management Professional Appunti per l Esame di Certificazione - Paolo Ottolino (OPST CISSP-ISSAP CISA CISM ITIL) PMP: Project Management Professional Appunti per l Esame di Certificazione - Paolo Ottolino (OPST CISSP-ISSAP CISA CISM ITIL) 9 giugno 2012 ii iii This program is free software; you can redistribute it

Dettagli

PROJECT RISK MANAGEMENT e PROJECT SCHEDULING MANAGEMENT Credentials

PROJECT RISK MANAGEMENT e PROJECT SCHEDULING MANAGEMENT Credentials PROJECT RISK MANAGEMENT e PROJECT SCHEDULING MANAGEMENT Credentials Le nuove certificazioni del PMI a cura di Antonella Tantalo, PMP febbraio 2008 PMI, PMP, CAPM, PMBOK, PgMP SM, OPM3 are either marks

Dettagli

Osservatorio P 3 MO. Il PMO come strumento di diffusione ed enforcement della cultura di Project Management

Osservatorio P 3 MO. Il PMO come strumento di diffusione ed enforcement della cultura di Project Management 10-dic-2008 Osservatorio P 3 MO Il PMO come strumento di diffusione ed enforcement della cultura di Project Management Oscar Pepino Consigliere Esecutivo Reply S.p.A. 2 Sommario Gruppo Reply - scenario

Dettagli

Competence Center di Project Management

Competence Center di Project Management Competence Center di Project Management Evento PMI-NIC 2006 PMO: Esperienze a confronto Relatore: Maria Cristina Barbero, PMP Milano 05 Maggio 2006 Premessa e motivazioni Motivi della nostra partecipazione

Dettagli

REALIZZARE IL PMO. Anna Maria Caccia - Matteo Coscia Milano, 15 Ottobre 2009

REALIZZARE IL PMO. Anna Maria Caccia - Matteo Coscia Milano, 15 Ottobre 2009 Il PMO come soluzione di business Linee guida per la realizzazione e il miglioramento continuo di un PMO aziendale REALIZZARE IL PMO Anna Maria Caccia - Matteo Coscia Milano, 15 Ottobre 2009 PMI-NIC -

Dettagli

PROJECT RISK MANAGEMENT EXECUTIVE

PROJECT RISK MANAGEMENT EXECUTIVE PROJECT RISK MANAGEMENT EXECUTIVE Percorso di Certificazione PMI-RMP Risk Management Professional 2015 Project Management In collaborazione con Z1102 III Edizione / Formula weekend 21 MAGGIO 17 LUGLIO

Dettagli

Metodologia TenStep. Maggio 2014 Vito Madaio - TenStep Italia

Metodologia TenStep. Maggio 2014 Vito Madaio - TenStep Italia Metodologia TenStep Maggio 2014 Vito Madaio - TenStep Italia Livello di Complessità Processo di Project Management TenStep Pianificare il Lavoro Definire il Lavoro Sviluppare Schedulazione e Budget Gestire

Dettagli

PRINCE2 e altri modelli di Project Management L approccio della Ragioneria Generale dello Stato

PRINCE2 e altri modelli di Project Management L approccio della Ragioneria Generale dello Stato PRINCE2 e altri modelli di Project Management L approccio della Ragioneria Generale dello Stato Pietro Paolo Trimarchi Ministero dell Economia e delle Finanze Ragioneria Generale dello Stato IS Manager

Dettagli

Gestione delle risorse umane di progetto

Gestione delle risorse umane di progetto Gestione delle risorse umane di progetto Alessandro Pigna, PMP Dalla Guida al PMBOK 2000 Edizione 2000 9.1 Organizational Planning 9.2 Staff Acquisition 9.3 Team Development Terza edizione 9.1 Pianificazione

Dettagli

Echi da Amsterdam. Titolo: Sintesi presentazioni Metodologia Agile. Sintesi del Leadership Meeting e dell EMEA Congress 2009. Relatore: Bruna Bergami

Echi da Amsterdam. Titolo: Sintesi presentazioni Metodologia Agile. Sintesi del Leadership Meeting e dell EMEA Congress 2009. Relatore: Bruna Bergami Echi da Amsterdam Sintesi del Leadership Meeting e dell EMEA Congress 2009 Titolo: Sintesi presentazioni Metodologia Agile Relatore: Bruna Bergami PMI NIC - Tutti i diritti riservati Milano, 19 Giugno

Dettagli

Esame di Certificazione AGILE PMI-ACP. Rivisto a Luglio 2015 Vito Madaio, PMP, TSPM

Esame di Certificazione AGILE PMI-ACP. Rivisto a Luglio 2015 Vito Madaio, PMP, TSPM Esame di Certificazione AGILE PMI-ACP Rivisto a Luglio 2015 Vito Madaio, PMP, TSPM Novità da Luglio 2015 Recentemente, 1000 esperti di Agile, da 60 paesi, hanno proposto una revisione dell'esame di certificazione

Dettagli

PMP: Project Management Professional Appunti per l Esame di Certificazione

PMP: Project Management Professional Appunti per l Esame di Certificazione PMP: Project Management Professional Appunti per l Esame di Certificazione 31 luglio 2012 Paolo Ottolino (PMP CISSP-ISSAP CISA CISM OPST ITIL) ii iii Indirizzamento Questi appunti schematici sono utile

Dettagli

Benefici della metodologia di Project Management PRINCE2 e la sua certificazione

Benefici della metodologia di Project Management PRINCE2 e la sua certificazione Benefici della metodologia di Project Management PRINCE2 e la sua certificazione Jacobus Groot Managing Director QRP International s.r.l. Milano, 23 Settembre 2011 Contenuti Profilo di QRP International

Dettagli

ITIL e PMBOK Service management and project management a confronto

ITIL e PMBOK Service management and project management a confronto ITIL e PMBOK Service management and project management a confronto PMBOK IV e ITIL v.3 Project and Service Management : progettare e gestire la qualità Giampaolo Rizzi COGITEK Socio Fondatore itsmf Italia

Dettagli

Valorizzazione della professionalità di SW Quality Assurance

Valorizzazione della professionalità di SW Quality Assurance Valorizzazione della professionalità di SW Quality Assurance 17 Esther BEVERE Miriam MERENDA ALTEN Italia Agenda Rilevanza della Professionalità del Software Tester Professionalità nel Testing Percorsi

Dettagli

Perché siamo qui? È un occasione per riflettere sullo stato della nostra professione

Perché siamo qui? È un occasione per riflettere sullo stato della nostra professione Perché siamo qui? È un occasione per riflettere sullo stato della nostra professione La terza edizione del PMBOK Fotografia dello stato dell arte (260 fotografi + 11) La versione italiana diventa un valido

Dettagli

L'evoluzione nella gestione dei Processi l IIM (Integrated IT Management)

L'evoluzione nella gestione dei Processi l IIM (Integrated IT Management) L'evoluzione nella gestione dei Processi l IIM (Integrated IT ) Claudio Sangiorgi IT Governance Solutions claudio.sangiorgi@it.compuware.com +39.02.66123.235 Sezione di Studio AIEA 25 Novembre 2005 Verona

Dettagli

ALTEN ITALIA ACADEMY

ALTEN ITALIA ACADEMY Catalogo Corsi ALTEN ITALIA ACADEMY 1/17 ALTEN Italia S.p.A. Società Unipersonale Sistema Qualità Certificato UNI EN ISO 9001 Sede Legale e Amm.va: Via G. Crespi, 12-20134 Milano - Altre sedi: Bologna,

Dettagli

Project Management. Project Management

Project Management. Project Management Project Management OST Organizzazione Sistemi Tecnologie Via T. Aspetti, 157-35134 Padova tel: 049-60 90 78 fax: 049-88 95 780 e-mail: ost@ost.it web: http://www.ost.it Il contesto Pagina 1 Il contesto

Dettagli

Title Duration (Days) 20-giu-16 27-giu-16 04-lug-16 11-lug-16 18-lug-16 25-lug-16 01-ago-16 08-ago-16 15-ago-16 22-ago-16

Title Duration (Days) 20-giu-16 27-giu-16 04-lug-16 11-lug-16 18-lug-16 25-lug-16 01-ago-16 08-ago-16 15-ago-16 22-ago-16 Duration (Days) 20-giu-16 27-giu-16 04-lug-16 11-lug-16 18-lug-16 2-lug-16 01-ago-16 08-ago-16 1-ago-16 22-ago-16 Agile Business Analysis Foundation 3 11 8 Agile PgM Foundation 2 14 11 Agile PM Foundation

Dettagli

Webinar: Questo Matrimonio s ha da fare!

Webinar: Questo Matrimonio s ha da fare! The Swirl logo is a trade mark of AXELOS Limited The PRINCE2 Accredited Training Organization logo is a trade mark of AXELOS Limited Webinar: Questo Matrimonio s ha da fare! 19 Settembre / 13.00-14.00

Dettagli

GESTIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE

GESTIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE Alta Formazione per il Business Executive master GESTIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE Bologna, 4 maggio 2013 introduzione al Project management a cura del dott. Stefano Soglia Materiale riservato alla

Dettagli

Project Management Base

Project Management Base Master in Project Management e Gestione dell'innovazione http://www.rieforum.org/master/index.php?option=com_content&view=article&id=48&itemid=53&lang=it Project Management Base Modulo 2/3 Prima Parte

Dettagli

Making People & Organization grow

Making People & Organization grow [...] desire to become more and more what one is, to become everything that one is capable of becoming [...]. Making People & Organization grow Promuovere la crescita delle Organizzazioni e lo sviluppo

Dettagli

La sfida dei progetti a finanziamento europeo

La sfida dei progetti a finanziamento europeo La sfida dei progetti a finanziamento europeo 29 febbraio 2016 in collaborazione con Sara Grilli Andrea Innocenti Marcello Traversi 1 LA GIUNGLA DEI PROGETTI EUROPEI: OPPORTUNITÀ E LA SFIDA DEL PROJECT

Dettagli

Project Management. Cosa, come, quando, quanto, ma soprattutto perché

Project Management. Cosa, come, quando, quanto, ma soprattutto perché Project Management Cosa, come, quando, quanto, ma soprattutto perché Un approccio per niente serio di Enrico Marongiu - enrico.marongiu@gmail.com Versione 1.0-16/05/2011 Sommario (o WBS...) Cos'è un progetto

Dettagli

Presupposti per una sana gestione di progetti

Presupposti per una sana gestione di progetti Presupposti per una sana gestione di progetti Conferenza Hermes Manno, 16 novembre 2006 Sonia Boutari, PMP Indice 1 2 I progetti: più successi o più fallimenti? Management di progetto: il COSA (WHAT) 3

Dettagli

1 - Ambito di applicazione del Project Management in banca

1 - Ambito di applicazione del Project Management in banca Creating Your Future PROJECT MANAGEMENT IN BANCA La governance dell innovazione in banca 1 Ambito di applicazione 2 Attività formativa 3 Competenze 4 Project Management Framework 1 - Ambito di applicazione

Dettagli

Introduzione al Project Management

Introduzione al Project Management IT Project Management Lezione 1 Introduzione al Project Management Federica Spiga A.A. 2009-2010 1 Rapporto CHAOS 2009 Progetti completati in tempo, all interno del budget, rispettando i requisiti RAPPORTO

Dettagli

PROGRAM MANAGEMENT PROFESSIONAL (PgMP SM ) CREDENTIAL

PROGRAM MANAGEMENT PROFESSIONAL (PgMP SM ) CREDENTIAL PROGRAM MANAGEMENT PROFESSIONAL (PgMP SM ) CREDENTIAL La nuova certificazione del PMI a cura di Antonella Tantalo, PMP settembre 2007 PMI, PMP, CAPM, PMBOK, PgMP SM, OPM3 are either marks or registered

Dettagli

Un approccio sistemico alla gestione dei progetti: dalle strategie al project management

Un approccio sistemico alla gestione dei progetti: dalle strategie al project management isedi_indice_cantamessa 27-04-2007 9:25 Pagina V Indice XI Prefazione XIII Premessa XVII Introduzione Un approccio sistemico alla gestione dei progetti: dalle strategie al project management PARTE I Aspetti

Dettagli

IT governance & management. program

IT governance & management. program IT governance & management Executive program VI EDIZIONE / GENNAIO - maggio 2016 PERCHÉ QUESTO PROGRAMMA Nell odierno scenario competitivo l ICT si pone come un fattore abilitante dei servizi di business

Dettagli

Certificazione PMP (Project Management Professional)

Certificazione PMP (Project Management Professional) Percorso per Industrial Management School Certificazione PMP (Project Management Professional) Percorso di preparazione all'esame per la certificazione internazionale più accreditata in ambito Project

Dettagli

CATALOGO FORMAZIONE INTERAZIENDALE Periodo settembre 2011 luglio 2012

CATALOGO FORMAZIONE INTERAZIENDALE Periodo settembre 2011 luglio 2012 1 CATALOGO FORMAZIONE INTERAZIENDALE Periodo settembre 2011 luglio 2012 Con l'obiettivo di offrire una proposta didattica sempre più completa e strutturata, promuove e realizza numerose edizioni, su Milano

Dettagli

PMBOK Guide: from IV to V Edition

PMBOK Guide: from IV to V Edition -------------------------------------------------------------------------------- AREA PROJECT MANAGEMENT PROJECT MANAGEMENT --------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

ESI International. Project Management & Business Analysis Solutions. www.esi-italy.it

ESI International. Project Management & Business Analysis Solutions. www.esi-italy.it ESI International Project Management & Business Analysis Solutions www.esi-italy.it Chi siamo Leader globali nei servizi di PERFORMANCE IMPROVEMENT in: Project Management Business Analysis Agile Project

Dettagli

Principali funzionalità delle soluzioni Microsoft nei processi di project & portfolio management

Principali funzionalità delle soluzioni Microsoft nei processi di project & portfolio management ROMA 12-15 Maggio 2008 Master Diffuso sul Project Management Principali funzionalità delle soluzioni Microsoft nei processi di project & portfolio management KP.Net - SOCIETA E COMPETENZE Kelyan Project.Net

Dettagli

Prefazione. Parte I Informazioni preliminari 1. Capitolo 1 Introduzione 3

Prefazione. Parte I Informazioni preliminari 1. Capitolo 1 Introduzione 3 Prefazione IX Parte I Informazioni preliminari 1 Capitolo 1 Introduzione 3 Immaginate.................................................... 3 Contenuto del libro..............................................

Dettagli

Il Project Management per la piccola-media impresa: aumentare l efficienza per superare la crisi. Prato, 25 Settembre 2009

Il Project Management per la piccola-media impresa: aumentare l efficienza per superare la crisi. Prato, 25 Settembre 2009 Il Project Management per la piccola-media impresa: aumentare l efficienza per superare la crisi Prato, 25 Settembre 2009 1 Programma 15:00 15:10 Benvenuto e apertura lavori 15:10 15:20 Presentazione del

Dettagli

Project Management & Innovazione

Project Management & Innovazione Project Management & Innovazione Milano, 24 ottobre 2006 Antonio Bassi, PMP antonio.bassi@pmi-nic.org www.pmi-nic.org Agenda Il progetto La ricerca L evoluzione Il libro e poi Ambito e missione del progetto

Dettagli

CEPIS e-cb Italy Report. Roberto Bellini (da leggere su www.01net.it )

CEPIS e-cb Italy Report. Roberto Bellini (da leggere su www.01net.it ) CEPIS e-cb Italy Report Roberto Bellini (da leggere su www.01net.it ) Free online selfassessment tool Online services Enables the identification of competences needed for various ICT roles e-cf Competences

Dettagli

Vito Madaio, PMP, TSPM

Vito Madaio, PMP, TSPM Il Valore della Certificazione CAPM Certified Associate in Project Management per gli Studenti di tutte le Università Italiane Vito Madaio, PMP, TSPM Argomenti Il Gruppo TenStep Certificazioni PMI La Certificazione

Dettagli

A PROPOSITO DI ITIL IT SERVICE MANAGEMENT. Dove si trova ITIL...nel framework delle Best Practice?

A PROPOSITO DI ITIL IT SERVICE MANAGEMENT. Dove si trova ITIL...nel framework delle Best Practice? A PROPOSITO DI ITIL ITIL fornisce un framework di linee guida best practice per l IT Service Management. Fornisce un framework per la governance dell IT e si focalizza sulla continua misurazione e miglioramento

Dettagli

Ingegneria del Software

Ingegneria del Software Università di Bergamo Dip. di Ingegneria gestionale, dell'informazione e della produzione INGEGNERIA DEL SOFTWARE Paolo Salvaneschi A1_3 V3.3 Ingegneria del Software Il corpus di conoscenze Il contenuto

Dettagli

Il Project Management per la piccola-media impresa: aumentare l efficienza per superare la crisi

Il Project Management per la piccola-media impresa: aumentare l efficienza per superare la crisi Il Project Management per la piccola-media impresa: aumentare l efficienza per superare la crisi Prato, 25 Settembre 2009 1 Programma 15:00 15:10 Benvenuto e apertura lavori 15:10 15:20 Presentazione del

Dettagli

Organizational Project Management Maturity Model

Organizational Project Management Maturity Model Organizational Project Management Maturity Model OPM3 Modello e Applicazioni L esperienza di OPM3 in Bull Italia Franco Morello, PMP Incontro PMI-NIC 8 ottobre 2004 La missione del Gruppo Bull La missione

Dettagli

Il Bilancio socio-ambientale come veicolo di dialogo coi portatori di interessi (stakeholder)) e di progetti aziendali di Responsabilità Sociale

Il Bilancio socio-ambientale come veicolo di dialogo coi portatori di interessi (stakeholder)) e di progetti aziendali di Responsabilità Sociale Il Bilancio socio-ambientale come veicolo di dialogo coi portatori di interessi (stakeholder)) e di progetti aziendali di Responsabilità Sociale Assolombarda Milano, 19 luglio 2005 Parte Prima Tendenze

Dettagli

La gestione del progetto: dal Project Management al Project Portfolio Management passando per Project Management Office

La gestione del progetto: dal Project Management al Project Portfolio Management passando per Project Management Office La gestione del progetto: dal Project Management al Project Portfolio Management passando per Project Management Office Modulo: Project Management per l ingegneria Facoltà di Ingegneria Perugia, 16 ottobre

Dettagli

Manuale PMLAB Dare e Controllare il mandato di progetto

Manuale PMLAB Dare e Controllare il mandato di progetto Sponsorship: un modello di riferimento Titolo Autore PROJECT SPONSORSHIP: un modello di riferimento Tiziano Villa, PMP Edizione Febbraio 2006 Fonte Diritti Manuale PMLAB Dare e Controllare il mandato di

Dettagli

Le Certificazioni del PMI

Le Certificazioni del PMI Le Certificazioni del PMI Massimo Martinati, PMP, PMI-RMP Presidente Eureka Service Ordine degli Ingegneri della Provincia di Salerno Salerno, 27 gennaio 2012 Consulenza assessment analisi esigenze Soluzioni

Dettagli

RESPONSABILE DELLA GESTIONE PROGETTI IN IMPRESA COOPERATIVA

RESPONSABILE DELLA GESTIONE PROGETTI IN IMPRESA COOPERATIVA Corso di Alta Formazione Corso di Alta Formazione RESPONSABILE DELLA GESTIONE PROGETTI IN IMPRESA COOPERATIVA ID. 11673 CATALOGO INTERREGIONALE ALTAFORMAZIONE V Edizione Anno 2013 Ente di formazione In

Dettagli

ALTEN ITALIA ACADEMY progetta ed eroga ai propri Clienti e Dipendenti formazione professionale nelle seguenti aree tematiche:

ALTEN ITALIA ACADEMY progetta ed eroga ai propri Clienti e Dipendenti formazione professionale nelle seguenti aree tematiche: ALTEN ITALIA ACADEMY è l ente di formazione specialistica del gruppo ALTEN in Italia che in ragione del proprio accreditamento, talvolta esclusivo, con alcuni dei più importanti schemi di certificazione

Dettagli

Practice Standard for Earned Value Management Earned Value Nascita ed evoluzione

Practice Standard for Earned Value Management Earned Value Nascita ed evoluzione Practice Standard for Earned Value Management Earned Value Nascita ed evoluzione Bassi Antonio, PMP Antonio_bassi@yahoo.it L origine dell earned value 1890 nascita del concetto di earned value Concepito

Dettagli