Glass Porte C A T A L O G O

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Glass Porte C A T A L O G O"

Transcript

1 Glass Porte CATALOGO

2

3 Sommario PORTA A BATTENTE anta tutto vetro e stipite in legno 2 PORTA A BATTENTE anta tutto vetro e stipite in alluminio 3 PORTA SCORREVOLE a scomparsa anta tutto vetro 5 PORTA SCORREVOLE esterno muro con guida SG-80 anta tutto vetro 6 PORTA SCORREVOLE esterno muro con binario SB-30 anta tutto vetro 8 SERRATURE 10 MANIGLIE - MANIGLIONI 10 CERNIERE 10 STIPITI LEGNO 10 STIPITI ALLUMINIO 10

4 Porte a battente anta tutto vetro e stipite in legno 2 Satin VETRO MOD. SATINATO CERNIERE MOD. C - 59 (CS) SERRATURA MOD. S - 20 ECO (CS) MANIGLIA MOD. U-FORM (CS) STIPITE ROVERE NATURALE TRASPARENTE SATINATO

5 Porte a battente anta tutto vetro e stipite in alluminio 3 Vision Satin VETRO MOD. TRASPARENTE VETRO MOD. SATINATO CERNIERE MOD. C - 59 (CP) CERNIERE MOD. C - 59 (CP) SERRATURA MOD. S - 70 (CP) SERRATURA MOD. S - 70 (CP) MANIGLIA MOD. L - FORM (CP) MANIGLIA MOD. L - FORM (CP) STIPITE P TRASPARENTE SATINATO STIPITE P - 010

6 Porte a battente anta tutto vetro e stipite in alluminio 4 TRASPARENTE SATINATO Satin VETRO MOD. SATINATO CERNIERE MOD. C - LUNGA (AN) SERRATURA MOD. S - 20 ECO (CP) MANIGLIA MOD. U - FORM (CP) STIPITE GIOTTO BATTENTE

7 Porte scorrevoli a scomparsa anta tutto vetro, stipite in legno 5 Satin VETRO MOD. SATINATO SERRATURA MOD. S - 54 (CS) STIPITE MOD. TANGANIKA NATURALE TRASPARENTE SATINATO

8 Porte scorrevoli esterne muro con guida (SG 80) anta tutto vetro 6 Satin VETRO MOD. SATINATO SISTEMA DI SCORRIMENTO MOD. SG - 80 MANIGLIA MOD. N - 56 (CS) TRASPARENTE SATINATO

9 7 Satin VETRO MOD. SATINATO SISTEMA DI SCORRIMENTO MOD. SG - 80 MANIGLIONE MOD. M - 30 (CS) TRASPARENTE SATINATO

10 Porte scorrevoli esterne muro con binario (SB 30) anta tutto vetro 8 Satin VETRO MOD. SATINATO SISTEMA DI SCORRIMENTO MOD. SB - 30 MANIGLIONE MOD. M - 30 (CS) TRASPARENTE SATINATO

11 9 Satin VETRO MOD. SATINATO SISTEMA DI SCORRIMENTO MOD. SB - 30 MANIGLIA MOD. N - 56 (CS) TRASPARENTE SATINATO

12 Serrature MOD. S - 20 ECO (ALL) MOD. S - 20 ECO BB (ALL) MOD. S - 70 (CS) MOD. S - 54 MOD. C - 59 (ALL) Maniglie e Maniglioni MOD. M 30 ø 20 MOD. U - FORM MOD. L - FORM MOD. N - 56 Serrature Premi e Apri MOD. F 11 MOD. F 15 MOD. F 12 WC 0 Stipiti legno TANGANIKA NATURALE CILIEGIO NOCE ROVERE NATURALE ROVERE SBIANCATO WENGÈ ARGENTO 9006 AVORIO 1013 BATTENTE R 10 SCORREVOLE SCOMPARSA Stipiti alluminio ALL. NATURALE BATTENTE GIOTTO BATTENTE P - 010

13 CONDIZIONI GENERALI 1.CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Le seguenti condizioni generali di vendita formano parte integrante di ogni ordinazione scritta o verbale anche se non ne viene fatta espressa menzione: l accettazione integrale delle presenti clausole offerte da parte dell Acquirente presuppone la conoscenza esatta e/o l accettazione senza eccezione alcuna. 2.OFFERTE ORDINAZIONI Le offerte non sono impegnative e le ordinazioni si intendono accettate solo dopo la conferma scritta. Nel caso di variazioni di caratteristiche qualità, quantità, misure e condizioni nell ordinazione rispetto all offerta la Venditrice potrà richiedere un adeguamento dei prezzi e declinare l ordine. Si accettano variazioni d ordine solo se comunicate per iscritto a mezzo fax entro il Venerdì della settimana in cui è stato ricevuto l ordine originario: scaduto tale termine, le variazioni comportano un addebito di euro 30 netti e tutte le maggiori spese per i materiali già lavorati e non recuperabili, con facoltà per il cliente di richiedere la consegna di d0etti materiali nello stadio di lavorazione in cui si trovano. 3.CONSEGNE Le consegne potranno in qualsiasi momento essere annullate, sospese o essere interrotte dalla Venditrice, senza alcun obbligo di risarcimento danni se, a suo giudizio insindacabile, le referenze commerciali, economiche e finanziarie del Committente, anche se pervenute successivamente all inizio della fornitura, non offrano idonea garanzia per il buon fine della stessa. La merce viaggia sempre a rischio e pericolo del Committente e la spedizione verrà effettuata in porto assegnato anche se pattuito franco destino. 4.TERMINI DI CONSEGNA I termini di consegna si intendono sempre indicativi, mai essenziali e perentori anche se pattuiti, e solo relativi a giornate lavorative. Essi incominciano a decorre dalla settimana successiva a quella dell ordine, al completo di tutti i dati necessari per la messa in lavorazione del materiale. Eventuali ritardi non possono in nessun caso dar luogo a pretese di danni, né ad annullamento e riduzione dell ordinazione o a rifiuto di merce. Gli ordini aggiuntivi o di completamento alla fornitura principale, anche in ragione della loro frammentarietà saranno accettati dalla Venditrice con un aumento di prezzo, che verrà comunicato di volta in volta e per consegna quanto prima possibile compatibilmente con i suoi impegni aziendali. Eventuali imprevisti, come scioperi, sospensione di energia elettrica, alluvioni, incendi, difficoltà di trasporto, guasti alle macchine, difficoltà di rifornimento di materie prime, ecc..., costituiscono casi di forza maggiore che esonerano la Venditrice da ogni responsabilità. 1 5.VARIAZIONE COSTI Nell eventualità di variazioni in aumento dei costi delle materie prime nel periodo intercorrente fra l ordinazione e la consegna la Venditrice si intende autorizzata a revisionare i prezzi in relazione alle varianti avvenute. 6.I RECLAMI 1. Danni di trasporto o ammanchi di merce. Devono essere denunciati al momento dello scarico della merce esclusivamente apponendo riserva scritta su tutte le copie del Documento di Trasporto e facendola controfirmare dall autista che consegna la merce. Copia di tale annotazione deve essere inviata a mezzo fax o raccomandata entro e non oltre 8 giorni dalla consegna della merce. Danni di trasporto e/o ammanchi non denunciati all atto della consegna con le modalità sopra descritte non saranno riconosciuti. 2. Difetti di fabbricazione. Devono essere notificati con lettera raccomandata entro 8 giorni dalla data di consegna: non sono accettati in nessun caso reclami sollevati dopo la messa in opera dei prodotti. La garanzia si limita esclusivamente a fornire prodotti idonei in sostituzione di quelli riconosciuti difettosi. E esclusa ogni maggiore responsabilità e qualsiasi risarcimento danni. 3. Resi di prodotti. Devono essere preventivamente autorizzati dalla Venditrice per iscritto, con dettaglio dei singoli prodotti da spedire. 7.I PAGAMENTI I pagamenti non sono validi se non fatti direttamente alla sede della Venditrice e gli eventuali ritardi saranno soggetti all interesse di mora in ragione del 5% in più del TUR ( tasso ufficiale di riferimento) della Banca Centrale Europea. I pagamenti non potranno mai essere sospesi né ritardati neppure in parte, per alcun titolo, motivo e reclamo. Trascorsi i termini di pagamento previsti sull ordinativo, la Venditrice è autorizzata ad ammettere tratta a vista senz altro avviso. Per i pagamenti a mezzo tratta le spese di bollo saranno a carico del Committente. Le parti si danno reciprocamente atto di avere discusso la clausola 7 circa l impossibilità di sospendere i pagamenti. 8.STATO DI SOLVIBILITA All atto del conferimento dell ordine ( ricevimento fattura) l acquirente si dichiara in stato di solvibilità (art. 641 C.P.)

14 CONDIZIONI GENERALI 9.PROPRIETA DELLA MERCE La proprietà della merce è riservata alla Venditrice, con espresso divieto al compratore di cederla, allinearla, né incorporarla in immobili sino al completo pagamento della fattura anche se regolata con cambiali e cioè fino all effettivo pagamento delle stesse. E escluso che il materiale venduto diventi immobile per destinazione o pertinenza d immobile prima del pagamento. Il mancato pagamento anche di una sola rata determinerà la risoluzione immediata di diritto del contratto, essendosi qui pattuita la clausola risolutiva espressa, in deroga anche al disposto del titolo d indennità salvo maggiori danni e ciò in deroga a quanto disposto dall art C.C., senza possibilità di riduzione da parte del Giudice. 10.IVA L IVA, l eventuale imposta di registro, ed ogni altra imposta o tassa, come qualsiasi altro onere fiscale che avesse a ripercuotersi sul prezzo sarà completamente a carico del Committente. Se costui godesse di eventuali esenzioni o agevolazioni fiscali è tenuto a comunicarle per iscritto alla Venditrice, all atto dell ordinazione con richiamo alla disposizione fiscale: in caso contrario la Venditrice assoggetterà la fattura alle normali imposte. 11.MUTAMENTI PRODOTTI Miglioramenti tecnici o esigenze costruttive possono comportare variazioni nelle caratteristiche tecnico-estetiche dei modelli. La Venditrice si riserva l insindacabile diritto di apportare alla sua gamma prodotti modifica anche senza preavviso. 12.RISERVA DI PROPRIETA Viene riservato alla ditta Venditrice il diritto di proprietà sui materiali forniti sino all integrale saldo di ogni suo credito. Scaduto il termine o i termini di pagamento la ditta Venditrice potrà ritirare tutta la merce consegnata incamerando, a titolo di penale, quanto già riscosso, salvo ogni maggiore danno. 13.FORO COMPETENTE 2 Per eventuali controversie sarà competente solo ed esclusivamente il Foro di Brescia anche se il pagamento sia convenuto a mezzo tratta e cambiale domiciliata presso il debitore.. Si dichiara espressamente di approvare specificatamente ai sensi degli art e 1342 C.C.le clausole che concernono rispettivamente: 5. VARIAZIONI E COSTI, 6. RECLAMI, 7. PAGAMENTI, 8. STATO DI SOLVIBILITA, 9. PROPRIETA DELLA MERCE, 11.CONTROVERSIE, 14.FORO COMPETENTE, 15.CLAUSOLA PENALE, 16.PRIVACY. Contestualmente alla sottoscrizione del contratto di fornitura la Venditrice ha informato il Compratore dell esistenza di alcune clausole vessatorie e pur lecite previste dagli art bis, ter, quarter, quinquies C.C. Le parti contraenti hanno apertamente discusso, analizzato e trattato le seguenti clausole. 14. CLAUSOLA PENALE Le parti hanno convenuto in caso di annullamento o risoluzione di contratto per fatti con colpa del Compratore, una penale pari la 35% dell importo totale dell ordine. 15. PRIVACY Il sottoscritto Compratore autorizza il trattamento dei propri dati personali ai sensi del D. Lgs 196/03. NOTE 1. Il listino Gennaio 2009 annulla i precedenti: gli articoli non esposti in questo listino non vengono più prodotti. 2. Qualsiasi richiesta di prodotti non inseriti nel presente listino deve essere preventivamente esaminata con l ufficio commerciale. 3. Le porte sono vendute ferrate, ossia complete di serratura e cerniere, esclusa la maniglia, salvo dove espressamente indicato. I vetri colorati utilizzati per i decori sono di fattura esclusivamente artigianale e, per questo, possono variare leggermente di tonalità rendendo ogni pezzo unico ed esclusivo. Sulle porte in Tanganika uniformato, nonostante si cerchi di accostare le tonalità dei vari componenti della porta, si possono verificare delle discordanze di colore chiare e scure. I colori potrebbero variare leggermente pur mantenendo la loro essenza cromatica e tali differenze non sono da considerarsi difetti. Il committente non potrà avanzare alcun reclamo per eventuali differenze di colore tra la merce fornita e quanto risulta dal materiale dimostrativo in suo possesso dato che le fotografie dei prodotti illustrati nel catalogo in possesso del committente hanno valore puramente indicativo e pubblicitario. Ogni pezzo è realizzato su misura richiesta dal cliente con tolleranza massima di +/- 2 mm, le dimensioni massime realizzabili per le ante a battente e a ventola sono 1000x2600 mm (bxh) mentre per le ante scorrevoli sono di 1300x2800 mm (bxh); il peso delle ante è di ca 27 kg/m2. I materiali utilizzati sono tutti di prima scelta e, per quanto riguarda il collaudo dei prodotti, l azienda si è avvalsa dei criteri previsti dalle normative vigente in materia. La Venditrice si riserva la facoltà di apportare ai propri prodotti, in qualsiasi momento, le migliorie di carattere estetico, tecnico e costruttivo che riterrà opportune, senza dar luogo sconti, abbuoni e/o possibilità di rescissione del contratto.

15 Hanno collaborato alla realizzazione di questo catalogo: Francesca Fattizio:Art Director Asterisko soluzioni creative: Progetto grafico Odeon: Servizio fotografico Intese Grafiche:Stampa Tutti i prodotti illustrati nel presente catalogo sono protetti da copyright. E vietata la riproduzione totale o parziale delle immagini senza autorizzazione.

16 Glass Porte BY VETRARIA PESCINI Orzinuovi (Bs), Via Lombardia 4/6 T r.a. - F

IL MODULO VETRATO NEL CARTONGESSO LISTINO

IL MODULO VETRATO NEL CARTONGESSO LISTINO IL MODULO VETRATO NEL CARTONGESSO IL M LISTINO Valido da gennaio 2015 VETROFACILE Trasparente Vetro 33.1 stratificato antinfortunistico trasparente SOVRAPPREZZO PER LAVORAZIONI MODULO VETRATO TRASPARENTE

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l. 1. OGGETTO Le presenti condizioni generali di vendita regolano e disciplinano in via esclusiva i rapporti commerciali di compravendita tra SATI S.r.l. e i propri

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Nelle presenti condizioni generali: si intende come Venditrice o Società la Berner Spa, con sede in Verona, via dell Elettronica 15, Partita IVA 02093400238, C.F. e numero

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Premessa : ogni fornitura comprende esclusivamente la merce e i servizi indicati nel relativo ordine d acquisto, nel preventivo e/o nella lettera di conferma d ordine accettati

Dettagli

2300 2500 2300 2500 2700 2700 2700 2700 2280 2100 2800 4000 4000 4000 3830 3830 3830 3830 2380 2380 2380 2380 1820 1820 1820 1820 1820 1820 2130 2130 2400 2400 1820 1820 1820 1820 1820 1820 2130 2130 2400

Dettagli

Modulo 3.7 Revisione4 Pagina 1 di 5

Modulo 3.7 Revisione4 Pagina 1 di 5 Italcuscinetti S.p.A. CAPITOLATO DI FORNITURA (CONDIZIONI GENERALI) Introduzione Le forniture dei prodotti, presenti in questo documento redatto da Italcuscinetti S.p.A., sono gestite e regolate dalle

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Campo di applicazione Qualsiasi contratto stipulato tra Nossa Elettronica s.a.s (d ora in poi Nossa) per la fornitura dei propri Prodotti/Servizi (d ora in poi Prodotto)

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini avranno il significato di seguito

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA E VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA E VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA E VENDITA PREMESSE Le presenti condizioni generali di fornitura e vendita si applicano integralmente a tutte le offerte di vendita emesse e a tutte le vendite effettuate

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE. si intende come Venditrice la Berner S.p.A., con sede in Verona, via dell Elettronica 15, Partita

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE. si intende come Venditrice la Berner S.p.A., con sede in Verona, via dell Elettronica 15, Partita CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE Nelle presenti condizioni generali di vendita on line: si intende come Venditrice la Berner S.p.A., con sede in Verona, via dell Elettronica 15, Partita IVA 02093400238,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Le ordinazioni dei nostri prodotti si intendono sempre subordinate all accettazione della nostra sede ed alle nostre condizioni di vendita in vigore all epoca della consegna

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Disposizioni generali Le presenti Condizioni, oggetto di discussione e negoziazione tra le Parti riguardo ciascuna clausola, ove non derogate da condizioni particolari

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1 - Generalità - Applicabilità 2 - Richieste e offerte 3 - Ordini e conferme d ordine 4 - Prezzi ed imposte 5 - Condizioni di pagamento 6 - Termini e condizioni di consegna

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Applicazione delle Condizioni Generali di Vendita e modalità di modifica 1.1. Estral S.p.A., ora in avanti chiamata anche venditrice, e la Vs. società, ora in avanti definita

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1 CONTRATTO E PREZZI 1.1 L ordine deve intendersi come proposta irrevocabile da parte del committente 1.2 Geo Italy emette conferma d ordine al Cliente che deve confermare

Dettagli

Si osservano in materia le condizioni generali di vendita stabilite direttamente dalle case produttrici.

Si osservano in materia le condizioni generali di vendita stabilite direttamente dalle case produttrici. B) MEZZI DI TRASPORTO AUTO E MOTOVEICOLI NUOVI 626. Condizioni di vendita. Si osservano in materia le condizioni generali di vendita stabilite direttamente dalle case produttrici. AUTO E MOTOVEICOLI USATI

Dettagli

BetonRadiant LISTINO PREZZI PAVIMENTI RADIANTI A SECCO 2015. Sistemi modulari per pavimenti radianti a secco CONTENUTI. pg 02.

BetonRadiant LISTINO PREZZI PAVIMENTI RADIANTI A SECCO 2015. Sistemi modulari per pavimenti radianti a secco CONTENUTI. pg 02. 2015 BetonRadiant Sistemi modulari per pavimenti radianti a secco CONTENUTI pg 02 e fibra di legno pg 03 e sughero biondo pg 04 e polistirene espanso pg 05 e polistirene estruso pg 06 Condizioni generali

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA TRENTOFRUTTA S.p.A.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA TRENTOFRUTTA S.p.A. Ai sensi e per gli effetti degli artt.1469 bis e segg. c.c. le parti dichiarano che l'intero contratto ed ogni sua clausola è stato tra le stesse trattato e negoziato. 1. Ambito di validità - Natura del

Dettagli

Condizioni generali di acquisto

Condizioni generali di acquisto Condizioni generali di acquisto 1. Generalità 1.1 Ogni ordine è valido solo se recante la firma del Committente 1.2 L'evasione dell ordine comporta l'esplicita accettazione delle presenti condizioni di

Dettagli

Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI

Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI ACQUISTI MICHELIN ITALIA Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1 CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. Premessa... 3 2. Principi etici... 3 3. Prezzi... 3 4. Consegna della fornitura... 3 5.

Dettagli

LISTINO PREZZI GENNAIO 2013

LISTINO PREZZI GENNAIO 2013 LISTINO REZZI GENNAIO 213 LISTINO REZZI GENNAIO 213 MADE IN ITALY LISTINO REZZI GENNAIO 213 rodotto Telaio operchio classe F9 Articolo odice F OERNIO Top 85 Q S161/85 85 Ø 61 1 Ø 66 5 1 foro lat. - 13

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

PELUSO & C. S.R.L. PRODUZIONE DI PORTE E INFISSI, PARQUETS, SCALE IN LEGNO

PELUSO & C. S.R.L. PRODUZIONE DI PORTE E INFISSI, PARQUETS, SCALE IN LEGNO PELUSO & C. S.R.L. PRODUZIONE DI PORTE E INFISSI, PARQUETS, SCALE IN LEGNO Via Val D'Agri, 74-84030 Sanza (SA) - Italia Tel. 0975-322552 Fax 0975-322552 Cell. 3482807071 e-mail: pelusoco@libero.it CONDIZIONI

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Le presenti condizioni generali di vendita si applicano ai contratti conclusi tra SOLON S.p.A. (di seguito SOLON ), persona giuridica che agisce nell esercizio della propria

Dettagli

CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE

CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE Tra le sottoscritte parti: CASALE SPORTIVA SRL, con sede in Mirandola (MO), Via Giovanni Pico, 51, p. iva

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito le CGV ), ove non espressamente derogate per iscritto, regolano le vendite dei prodotti tra DTG srl. (di seguito la

Dettagli

COMMERCIO DI CARTA E CARTONI

COMMERCIO DI CARTA E CARTONI a) Carta e cartoni COMMERCIO DI CARTA E CARTONI Sommario CARTA Unità di base di contrattazione. Art. 1 Ordinazione...............» 2 Conferma di ordinazione.....» 3 Imballaggio...............» 4 Composizione

Dettagli

Zona Industriale Area Ex Sir Comparto 1 Lamezia Terme 88040 CZ Tel. 0968.209878 Fax. 0968.209742 email: info@tirrenicaindustriale.

Zona Industriale Area Ex Sir Comparto 1 Lamezia Terme 88040 CZ Tel. 0968.209878 Fax. 0968.209742 email: info@tirrenicaindustriale. Zona Industriale Area Ex Sir Comparto 1 Lamezia Terme 88040 CZ Tel. 0968.209878 Fax. 0968.209742 email: info@tirrenicaindustriale.com DOVE SIAMO! 3 5 4 2 1 A) S.S. 18 DALL'AEROPORTO DIREZIONE REGGIO CALABRIA,

Dettagli

Vasche. Cabine Easy Line

Vasche. Cabine Easy Line Vasche Cabine Easy Line Easy Line INDICE Pag Vasche Easy Line Vasca GARDA 4 Vasca VICO 5 Vasca BRAIES Vasca CAREZZA 7 Vasca ISEO 8 Schede Tecniche Vasche 9 Cabine Easy Line Cabina ANGEL 10 Cabina NIAGARA

Dettagli

CONTRATTO DI FORNITURA

CONTRATTO DI FORNITURA VIA DEL GAVARDELLO, 29 25018 MONTICHIARI (BS) TEL. 030 9962701 FAX. 030 9962564 info@furgokit.it www.furgokit.it CONTRATTO DI FORNITURA Tra la società Furgokit srl, con sede in Via del Gavardello n. 29,

Dettagli

Condizioni generali di vendita della Suter Inox AG

Condizioni generali di vendita della Suter Inox AG 1. Criteri generali Le presenti «Condizioni generali di vendita», di seguito abbreviate con «CGV», defi niscono diritti e obblighi derivanti dai contratti che vincolano la Suter Inox AG (SUTER) ai suoi

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO-TIPO

SCHEMA DI CONTRATTO-TIPO SCHEMA DI CONTRATTO-TIPO CONTRATTO DI APPALTO PRIVATO PER OPERE RELATIVE A IMMOBILI CIVILI Tra... d ora in avanti denominato il committente residente in. C.F... P. IVA - da una parte e.. d ora in avanti

Dettagli

Condizioni generali di Noleggio

Condizioni generali di Noleggio Condizioni generali di Noleggio 1. Oggetto del contratto Il Contratto ha per oggetto la fornitura del servizio di noleggio di articoli di puericultura e relativi accessori (di seguito Bene o Beni ) tra

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE PER IMMOBILI AD USO DIVERSO DALL ABITAZIONE

CONTRATTO DI LOCAZIONE PER IMMOBILI AD USO DIVERSO DALL ABITAZIONE CONTRATTO DI LOCAZIONE PER IMMOBILI AD USO DIVERSO DALL ABITAZIONE Art. 1 Con la presente scrittura privata da valersi ad ogni effetto di legge tra le parti, la ditta individuale xxxx di xxxxx Claudia,

Dettagli

CONDIZIONI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Ordini: Gli ordini si intenderanno accettati solo dopo conferma, verbale o scritta, da parte di Magic Marlin. Prezzi: I prezzi applicati, salvo diverso

Dettagli

1. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

1. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Le presenti Condizioni Generali condizionano i contratti di vendita o di fornitura di prodotti del Venditore ( di seguito denominati Prodotti Contrattuali ). A tali contratti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1.Forma oggetto della commissione solo quanto risulta indicato nel presente contratto. Ogni patto contrario ed in aggiunta, deve risultare da atto scritto ed in mancanza

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 A) LOCATORE CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 COGNOME E NOME, nato a Luogo (CO) in data data e residente in Luogo(CO), Indirizzo e n. civico, C.F. Se società:

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Premesse. 1.1. I contratti di vendita stipulati da I.V.A.R. S.p.A. (di seguito anche venditore ) nell esercizio della propria attività imprenditoriale sono regolati dalle

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA VENETA TRAFILI SPA Società Unipersonale Stabilimento ed Amministrazione: 36075 Montecchio Maggiore (Vicenza) Italy Via E. Majorana 9 Zona Industriale Tel. +39 0444 499322 - Fax +39 0444 492157 E-mail info@venetatrafili.com

Dettagli

Condizioni Generali di Vendita Consumatori. 1. Lo Store: lo showroom della Venditrice Fisar S.r.l. è un centro di acquisto

Condizioni Generali di Vendita Consumatori. 1. Lo Store: lo showroom della Venditrice Fisar S.r.l. è un centro di acquisto Condizioni Generali di Vendita Consumatori 1. Lo Store: lo showroom della Venditrice Fisar S.r.l. è un centro di acquisto per utilizzatori non professionali e utilizzatori in generale (di seguito il Cliente

Dettagli

FLAIRTENDER CONDIZIONI DI VENDITA PER IL NOSTRO SHOWROOM ATTREZZATURE

FLAIRTENDER CONDIZIONI DI VENDITA PER IL NOSTRO SHOWROOM ATTREZZATURE FLAIRTENDER CONDIZIONI DI VENDITA PER IL NOSTRO SHOWROOM ATTREZZATURE CONDIZIONI DI VENDITA ISTRUZIONI PER L ACQUISTO: SCEGLI I PRODOTTI DI TUO INTERESSE CON IL CODICE ARTICOLO E RIPORTALI NELLA MAIL DI

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E GARANZIA ASEM S.P.A... 1 2 RIPARAZIONI... 4

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E GARANZIA ASEM S.P.A... 1 2 RIPARAZIONI... 4 SOMMARIO CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E GARANZIA ASEM S.P.A.... 1 1.1 AMBITO DI APPLICAZIONE... 1 1.2 APPROVAZIONE DEL CONTRATTO QUALITA DEL MATERIALE... 1 1.3 CONSEGNA...

Dettagli

Laminati Lunghi Condizioni Generali di Vendita

Laminati Lunghi Condizioni Generali di Vendita pag. 1 di 6 ART. 1 - DISCIPLINA DELLE FORNITURE 1.1 II rapporto di fornitura è regolato - esclusivamente - dai patti e dalle condizioni di cui alle presenti condizioni generali, che saranno integrate da

Dettagli

Descrizione processo : GESTIONE DELL OFFERTA E DELL ORDINE ALLEGATO PR01-2

Descrizione processo : GESTIONE DELL OFFERTA E DELL ORDINE ALLEGATO PR01-2 ALLEGATO -2 Paragrafo 7.2 della norma UNI EN ISO 900:2000 Pagina 8 di 2 5.2 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 5.2. Applicazione delle condizioni Le Condizioni descritte nel presente documento regolano tutti

Dettagli

Friuli Innovazione Condizioni generali di contratto Applicabili ai lavori, servizi e forniture Rev.1 21/9/2012

Friuli Innovazione Condizioni generali di contratto Applicabili ai lavori, servizi e forniture Rev.1 21/9/2012 Friuli Innovazione Condizioni generali di contratto Applicabili ai lavori, servizi e forniture Rev.1 21/9/2012 INDICE Art. 1 - Ambito di applicazione e principi generali Art. 2 - Decorrenza e durata del

Dettagli

PROMOZIONE TAVOLI ALIAS 4 ARTÙ 6 AND 8 BIO 9 BARBARA 10 GOLD 12 MARTIN 16 MAXI 20 OPEN 22 RIGEL 28 WHITE 32 WIND 36 PROMOZIONE SEDIE HAPPY 38

PROMOZIONE TAVOLI ALIAS 4 ARTÙ 6 AND 8 BIO 9 BARBARA 10 GOLD 12 MARTIN 16 MAXI 20 OPEN 22 RIGEL 28 WHITE 32 WIND 36 PROMOZIONE SEDIE HAPPY 38 PROMOZIONE TAVOLI ALIAS 4 ARTÙ 6 AND 8 BIO 9 BARBARA 10 GOLD 1 MARTIN 16 MAXI 0 OPEN RIGEL 8 WHITE 3 WIND 36 PROMOZIONE SEDIE HAPPY 38 NICE 39 MOLLY 40 KIRK 41 ASTRA 4 KR 43 SPIRIT 44 tavoli ALIAS T04

Dettagli

Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l.

Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l. Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l. N del Tra la PANTAREI INFORMATICA S.r.l. - Via degli Innocenti,

Dettagli

CONTRATTO DI VENDITA (CON RISERVA DELLA PROPRIETA') DI APPARECCHIATURE PER L ELABORAZIONE ELETTRONICA DEI DATI

CONTRATTO DI VENDITA (CON RISERVA DELLA PROPRIETA') DI APPARECCHIATURE PER L ELABORAZIONE ELETTRONICA DEI DATI Ent 1 CONTRATTO DI VENDITA (CON RISERVA DELLA PROPRIETA') DI APPARECCHIATURE PER L ELABORAZIONE ELETTRONICA DEI DATI... (Ragione Sociale dell Azienda) 1) Compravendita. La... (qui di seguito denominata

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE E INSTALLAZIONE

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE E INSTALLAZIONE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE E INSTALLAZIONE ART. 1 - ORDINI 1.1 Le presenti condizioni generali di vendita e installazione, disponibili sul sito www.landi.it sezione Fai il tuo preventivo (all

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1) PREMESSA 1. Le presenti condizioni generali di vendita si considerano conosciute da tutti i compratori. 2. Le nostre vendite, salvo stipulazione contraria che deve risultare

Dettagli

Tubi di polietilene per

Tubi di polietilene per Tubi di polietilene per ACQUEDOTTI GASDOTTI IRRIGAZIONE FOGNATURA SCARICO 01.12 www.tubi.net rotoli TUBI DI POLIETILENE ALTA DENSITÁ PE80 UNI EN 1212 PN10 SDR 13,6 PN12,5 SDR 13,6 PN16 SDR 11 PN SDR 7,4

Dettagli

Condizioni di vendita

Condizioni di vendita Condizioni di vendita 1) Premessa... 1 2) Clausola penale... 1 3) Caratteristiche Tecniche... 1 4) Ordini... 1 5) Prezzi... 2 6) Disponibilità Prodotti... 2 7) Spedizioni e Consegna... 3 8) Rischio e Proprietà...

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO Art.1 Prescrizioni Generali Le Condizioni Generali d Acquisto costituiscono parte integrante dell ordine d acquisto e vengono applicate come clausole essenziali dello stesso.

Dettagli

Pagina 1 di 5. Codice fiscale 04334860485 > Partita IVA 02926170230 > C.C.I.A.A. VR-1999-04334860485 > R.E.A. 296199 > Cap. Soc. 10.

Pagina 1 di 5. Codice fiscale 04334860485 > Partita IVA 02926170230 > C.C.I.A.A. VR-1999-04334860485 > R.E.A. 296199 > Cap. Soc. 10. CONTRATTO DI LICENZA D USO DI SOFTWARE ddaattaa Hyphen-Italia srl sede legale ed amministrativa: Verona > Via Marconi, 14 > 37010 Affi > Tel. +39 045.62.03.200 > Fax +39 045 62.03.250 Codice fiscale 04334860485

Dettagli

Italcover Srl Web: E-mail: Tel.: Fax:

Italcover Srl Web: E-mail: Tel.: Fax: Pensiline edizione 2013 Italcover Srl Via De Blasio 27/B 70123 Bari (BA) Web: http://www.italcover-srl.it E-mail: ic@roscinogroup.it Tel.: +39 080 531.45.04 Fax: +39 080 531.45.05 Siamo una delle aziende

Dettagli

Condizioni generali di vendita

Condizioni generali di vendita Condizioni generali di vendita 1. DEFINIZIONI Nelle presenti condizioni generali di vendita i seguenti termini avranno il significato di seguito attribuito: Italbras: indica la società Italbras S.p.A.

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE COMMERCIALE

CONTRATTO DI LOCAZIONE COMMERCIALE CONTRATTO DI LOCAZIONE COMMERCIALE Con la presente scrittura privata: il locatore Comune di Cairate con sede in Cairate (Va), Piazza Libertà n 7,codice fiscale 00309270122, nella persona di., nato a il

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE AD USO

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE AD USO CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE AD USO L anno 2012 il giorno 29 del mese di novembre tra le parti: la Dott.ssa Daniela Rivieccio nata a XXXXXXXXXXXXXXXXXXX e residente a XXXXXXXXXXXXXXXXXXX, cod, fisc.

Dettagli

CONTRATTO PER VENDITA

CONTRATTO PER VENDITA CONTRATTO PER VENDITA DI MOBILI E BENI DI ARREDAMENTO CONTRATTO NUM. DEL FATTURA SI NO IVA COMPRESA SI NO P.IVA CLIENTE. SIG...TEL. CELLULARE.... INDIRIZZO CAP.CITTA...... LUOGO DI CONSEGNA.PIANO.....CITTA..

Dettagli

AREA VIII DISCIPLINA DEL MERCATO SERVIZIO CONTRATTUALISTICA E CONCORRENZA

AREA VIII DISCIPLINA DEL MERCATO SERVIZIO CONTRATTUALISTICA E CONCORRENZA AREA VIII DISCIPLINA DEL MERCATO SERVIZIO CONTRATTUALISTICA E CONCORRENZA CONTRATTO DI AFFIDAMENTO LAVORI IN MATERIA DI IMPIANTISTICA ELETTRICA RELATIVI AD IMMOBILI CIVILI DI PROPRIETA CONDOMINIALE (INSTALLAZIONE,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Disposizioni di carattere generale 1. Il rapporto giuridico fra venditore (di seguito anche fornitore, Elektrisola Atesina o E.A. Srl) e compratore (in seguito Cliente) in

Dettagli

Pag. 1 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E CONSEGNA HENDI FOOD SERVICE EQUIPMENT SRL, 5512 LAMPRECHTSHAUSEN

Pag. 1 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E CONSEGNA HENDI FOOD SERVICE EQUIPMENT SRL, 5512 LAMPRECHTSHAUSEN Pag. 1 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E CONSEGNA DI HENDI FOOD SERVICE EQUIPMENT SRL, 5512 LAMPRECHTSHAUSEN A.) GENERALITÁ Le sottostanti condizioni sono valide per tutte le vendite correnti e future da

Dettagli

1037. Elenco dei trattamenti termici e delle lavorazioni ausiliarie.

1037. Elenco dei trattamenti termici e delle lavorazioni ausiliarie. L) TRATTAMENTO TERMICO DEI METALLI 1037. Elenco dei trattamenti termici e delle lavorazioni ausiliarie. Per trattamenti termici si intendono tutti quei cicli termici previsti dalla tabella UNI 3354/70

Dettagli

CONTRATTO DI GESTIONE TEMPORANEA STAGIONALE. Oggi, in Recoaro Terme, fra le parti:

CONTRATTO DI GESTIONE TEMPORANEA STAGIONALE. Oggi, in Recoaro Terme, fra le parti: CONTRATTO DI GESTIONE TEMPORANEA STAGIONALE DELL ATTIVITA DEL BAR FONTI Oggi, in Recoaro Terme, fra le parti: Terme di Recoaro S.p.A., in persona del legale rappresentante pro-tempore Sig. Arrigo Abalti,

Dettagli

Listino prezzi. n. 36

Listino prezzi. n. 36 Listino prezzi n. 36 2012 Società unipersonale Capitale Sociale 100.000 i.v. - Registro Imprese Bergamo, Fiscale e Partita IVA 00216880161 Pagina n. 1 BLOCCHI DA INTONACO Lunghezza. 40 BI0840 Forato 8x20x40

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO COMEC-BINDER S.r.l.

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO COMEC-BINDER S.r.l. CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO COMEC-BINDER S.r.l. 1. Oggetto del contratto Le forniture di materiali, semilavorati e prodotti finiti a COMEC-BINDER S.r.l. (nel seguito per brevità COMEC ) sono regolate

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Le presenti condizioni generali (di seguito le Condizioni ) hanno per oggetto la vendita da parte della società A.C.C. S.r.l., con sede legale in Milano, via Valvassori Peroni

Dettagli

Condizioni Generali di Vendita di Licenze Software e Servizi Professionali

Condizioni Generali di Vendita di Licenze Software e Servizi Professionali Condizioni Generali di Vendita di Licenze Software e Servizi Professionali 1. Accettazione, validità e diritto di modifica delle condizioni generali 1.1. Qualsiasi contratto tra Comparex Italia S.r.l.

Dettagli

ALLEGATO 5 Schema di Contratto

ALLEGATO 5 Schema di Contratto ALLEGATO 5 Schema di Contratto Allegato 5: Schema di contratto Pag. 1 SCHEMA DI CONTRATTO GARA A PROCEDURA APERTA, INDETTA AI SENSI DEL D. LGS. N. 163/06, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE

Dettagli

CONTRATTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI TELEMATICI SU RETE INTERNET

CONTRATTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI TELEMATICI SU RETE INTERNET Pag. 1 di 6 CONTRATTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI TELEMATICI SU RETE INTERNET Pag. 2 di 6 INDICE DEI CONTENUTI ART. 1 DEFINIZIONE DELL PARTI... 3 ART. 2 - OGGETTO DEL CONTRATTO... 3 ART. 3 - DURATA DEL

Dettagli

VIBU VITERIA BULLONERIA ARTICOLI TECNICI LOGISTICA IL MAGAZZINO È IL VERO FOCUS DI VIBU CONSEGNE EFFICIENTI E TEMPESTIVE GESTIONE MAGAZZINO KANBAN

VIBU VITERIA BULLONERIA ARTICOLI TECNICI LOGISTICA IL MAGAZZINO È IL VERO FOCUS DI VIBU CONSEGNE EFFICIENTI E TEMPESTIVE GESTIONE MAGAZZINO KANBAN VITERIA BULLONERIA ARTICOLI TECNICI LOGISTICA IL MAGAZZINO È IL VERO FOCUS DI VIBU CONSEGNE EFFICIENTI E TEMPESTIVE GESTIONE MAGAZZINO KANBAN A PARMA E PROVINCIA DAL 1965 Dal 1965 Vibu è il punto di riferimento

Dettagli

FASCE CEN CRICCHETTI E TUBOLARI

FASCE CEN CRICCHETTI E TUBOLARI FASCE CEN CRICCHETTI E TUBOLARI 57 BRACHE IN POLIESTERE TIPO CEN Brache piatte in poliestere a doppio nastro con asole rinforzate a norme EN 1492 TIPO STANDARD PORTATA Colore Larghezza nastro Lunghezza

Dettagli

MODULO DI ADESIONE ALL ACCORDO DI PROGRAMMA E CONVENZIONE

MODULO DI ADESIONE ALL ACCORDO DI PROGRAMMA E CONVENZIONE ALLEGATO 1.A MODULO DI ADESIONE ALL ACCORDO DI PROGRAMMA E CONVENZIONE -------- Dati anagrafici Il sottoscritto. nato a il. residente in via.... n.. cap... del Comune di Prov..... nella qualità di... dell

Dettagli

schema di CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE AD USO STUDIO MEDICO SABBIONARA, STUDIO MEDICO N. 2

schema di CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE AD USO STUDIO MEDICO SABBIONARA, STUDIO MEDICO N. 2 COMUNE DI AVIO Provincia di Trento Rep. n. - Atti Privati soggetti a registrazione schema di CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE AD USO STUDIO MEDICO SABBIONARA, STUDIO MEDICO N. 2 omissis Tutto ciò premesso

Dettagli

www.elsaweb.it CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DI PRODOTTI E SERVIZI

www.elsaweb.it CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DI PRODOTTI E SERVIZI Imola, 01/01/2013 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DI PRODOTTI E SERVIZI 1 GENERALITA 1.1 Le seguenti condizioni generali di vendita si intendono valide per qualsiasi Conferma di Ordine (di seguito CdO )

Dettagli

LISTINO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI

LISTINO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI LISTI INO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI APRILE 2012 APICE Listino Prezzi 04/2012 Indice dei contenuti ARMADI GESTIONE CHIAVI... 3 1. KMS... 4 1.1. ARMADI KMS COMPLETI DI CENTRALINA ELETTRONICA E TOUCH

Dettagli

Tubi di polietilene PE100 PE80 PEBD 01.2012. Acquedotti Gasdotti Antincendio Irrigazione Fognatura. www.tubi.net

Tubi di polietilene PE100 PE80 PEBD 01.2012. Acquedotti Gasdotti Antincendio Irrigazione Fognatura. www.tubi.net Tubi di polietilene PE100 PE80 PEBD Acquedotti Gasdotti Antincendio Irrigazione Fognatura 01.12 www.tubi.net TUBI DI POLIETILENE ALTA DENSITÁ PE 100 NERO / PE 100 BLU ** PE80 UNI EN 1212 PE100 UNI EN 1212

Dettagli

Il presente modulo dovrà pervenirci compilato in tutti i campi obbligatori (*) e firmato per conferma

Il presente modulo dovrà pervenirci compilato in tutti i campi obbligatori (*) e firmato per conferma CONTROTELAIO MODELLO CIRCULAR 1. Indicare il tipo di foro e la quantità (*) N ANTA SINGOLA N ANTA DOPPIA Indicare le misure della luce di passaggio (vedi disegno): L=mm =mm 2. Indicare la versione del

Dettagli

CONTRATTO TIPO AFFITTO D AZIENDA

CONTRATTO TIPO AFFITTO D AZIENDA CONTRATTO TIPO di AFFITTO D AZIENDA CONTRATTO D AFFITTO D AZIENDA Tra i signori: A..., di seguito concedente, nato a..., il..., codice fiscale..., partita IVA..., residente in..., via..., nella sua qualità

Dettagli

Condizioni generali di acquisto della Adolf Darbo AG. In vigore dal 1 aprile 2007

Condizioni generali di acquisto della Adolf Darbo AG. In vigore dal 1 aprile 2007 Condizioni generali di acquisto della Adolf Darbo AG In vigore dal 1 aprile 2007 Preambolo La Adolf Darbo AG è un industria di lavorazione della frutta che produce confetture, prodotti assimilabili alle

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI MENSA A MEZZO BUONI DAY PIU

PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI MENSA A MEZZO BUONI DAY PIU Trasmissione email antonella.gambardella@cigliano.net Prot. n. 451/1/2014/LM/bb Spettabile COMUNE DI CIGLIANO Alla c.a. della Sig.ra ANTONELLA GAMBARDELLA PIAZZA MARTIRI DELLA LIBERTA' 18 13043 - CIGLIANO

Dettagli

ATTO DI SUBLOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO. Rep. n /Atti Privati del 2011

ATTO DI SUBLOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO. Rep. n /Atti Privati del 2011 Filiale Emilia Romagna ATTO DI SUBLOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO Rep. n /Atti Privati del 2011 L anno 2011 addì del mese di, presso la sede dell Agenzia del Demanio Filiale Emilia Romagna

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO Acquisto di n. 1 mini escavatore da impiegare nei lavori di manutenzione delle strade SALERNO, 10 ottobre 2012 IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO (ing. Bernardo Saja) Oggetto

Dettagli

La MGM Ferramenta nasce nel 2007 e propone ai settori della Falegnameria e dei Serramentisti un azienda dinamica, giovanile ed attenta alle

La MGM Ferramenta nasce nel 2007 e propone ai settori della Falegnameria e dei Serramentisti un azienda dinamica, giovanile ed attenta alle La MGM Ferramenta nasce nel 2007 e propone ai settori della Falegnameria e dei Serramentisti un azienda dinamica, giovanile ed attenta alle evoluzioni del mercato la cui parola d ordine è di offrire oltre

Dettagli

Condizioni generali di vendita Art. 1 Oggetto del contratto Art. 2 Ricevimento dell ordine Art. 3 Esecuzione del contratto e tempi di consegna

Condizioni generali di vendita Art. 1 Oggetto del contratto Art. 2 Ricevimento dell ordine Art. 3 Esecuzione del contratto e tempi di consegna Condizioni generali di vendita Art. 1 Oggetto del contratto Le presenti condizioni generali di vendita si applicano a tutti i contratti stipulati dalla società Ghibli Design srl (d ora innanzi Ghibli)

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERSO DALL'ABITAZIONE TRA:

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERSO DALL'ABITAZIONE TRA: CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERSO DALL'ABITAZIONE TRA: il Sig. nato a il residente a, codice fiscale, di seguito denominato parte locatrice E: il Sig. nato a il residente a, codice

Dettagli

Condizionamento srl. catalogo generale 2007. EV Condizionamento srl

Condizionamento srl. catalogo generale 2007. EV Condizionamento srl EV Condizionamento srl EV Condizionamento srl catalogo generale 2007 Magazzino, ufficio commerciale e amministrativo: Via Lucrezia Romana, 65/m 00043 Ciampino (RM) Italy Tel +39 6 79320072 (6 linee r.a.)

Dettagli

TRA. - l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Codice Fiscale n. 94164020482 e Partita Iva n. 05913670484, con sede

TRA. - l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Codice Fiscale n. 94164020482 e Partita Iva n. 05913670484, con sede CONTRATTO DI LOCAZIONE L anno duemila e questo dì del mese di in Firenze CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA FATTA IN TRE ORIGINALI TRA - l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Codice

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. GRUPPO GEFRAN S.p.A.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. GRUPPO GEFRAN S.p.A. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA GRUPPO GEFRAN S.p.A. In vigore dal 01/07/2007 Revisione ottobre 2011 Il presente documento contiene le Condizioni Generali di Vendita che disciplinano i rapporti di compravendita

Dettagli

CONTRATTO TIPO per LA VENDITA DI MOBILI E BENI DI ARREDAMENTO

CONTRATTO TIPO per LA VENDITA DI MOBILI E BENI DI ARREDAMENTO CONTRATTO TIPO per LA VENDITA DI MOBILI E BENI DI ARREDAMENTO in collaborazione con CONTRATTO NUM. DEL FATTURA NO SI P. IVA CLIENTE./C.F... SIG./RAG. SOC.....TEL. CELLULARE... INDIRIZZO CAP.CITTA......

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO Art.1 Oggetto dell accordo a- Le parti stipulano alle condizioni descritte un contratto della durata di un anno per i servizi espressamente scelti dal CLIENTE,

Dettagli

FINANZIAMENTI EXPORT/IMPORT IN VALUTA ESTERA E/O EURO

FINANZIAMENTI EXPORT/IMPORT IN VALUTA ESTERA E/O EURO Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. FINANZIAMENTI EXPORT/IMPORT IN VALUTA ESTERA E/O EURO Sezione I - Informazioni sulla Banca Cassa Rurale

Dettagli

Contratto di Conto Deposito. tra. con sede legale in, in persona del suo Legale. Rappresentante.. nato a.. il C.F., di

Contratto di Conto Deposito. tra. con sede legale in, in persona del suo Legale. Rappresentante.. nato a.. il C.F., di ALLEGATO N. 6 Contratto di Conto Deposito tra con sede legale in, in persona del suo Legale Rappresentante.. nato a.. il C.F., di seguito.. e l Azienda Ospedaliera San Gerardo (con sede in Monza, Via Pergolesi

Dettagli

Lualdi spa via Piemonte, 13 20010 Mesero (Milano) tel. +39.02.9789248 fax +39.02.97289463 www.lualdiporte.com info@lualdiporte.com

Lualdi spa via Piemonte, 13 20010 Mesero (Milano) tel. +39.02.9789248 fax +39.02.97289463 www.lualdiporte.com info@lualdiporte.com Lualdi spa via Piemonte, 13 20010 Mesero (Milano) tel. +39.02.9789248 fax +39.02.97289463 www.lualdiporte.com info@lualdiporte.com showroom: foro Buonaparte, 74 20121 Milano tel. +39.02.8052445 fax +39.02.8052251

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DUXILON STORE

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DUXILON STORE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DUXILON STORE Duxilon è un marchio di proprietà di TREM SRL Via Segaluzza, 11 / A 33170 Pordenone (PN) - Italia C.F. e P.I. 01280430933 Tel: +39 0434 610782 Fax: +39 0434

Dettagli

COMUNE DI LUCOLI. (Provincia di L Aquila) CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO DEL TERRENO (LOTTO N. ) DI

COMUNE DI LUCOLI. (Provincia di L Aquila) CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO DEL TERRENO (LOTTO N. ) DI SCHEMA CONTRATTO DI CONCESSIONE ALLEGATO - C COMUNE DI LUCOLI (Provincia di L Aquila) CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO DEL TERRENO (LOTTO N. ) DI PROPRIETÀ COMUNALE PER L'INSTALLAZIONE DI STRUTTURE MOBILI

Dettagli

CONVENZIONE PER L'UTILIZZO DI IMMOBILI PER INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ALL'INTERNO DEL NUOVO CENTRO NATATORIO

CONVENZIONE PER L'UTILIZZO DI IMMOBILI PER INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ALL'INTERNO DEL NUOVO CENTRO NATATORIO CONVENZIONE PER L'UTILIZZO DI IMMOBILI PER INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ALL'INTERNO DEL NUOVO CENTRO NATATORIO Tra le sottoscritte parti: CASALE SPORTIVA SRL, con sede in Mirandola (MO), Via

Dettagli

Art. 1 PREMESSA. Art. 2 OGGETTO DELLA GARA

Art. 1 PREMESSA. Art. 2 OGGETTO DELLA GARA allegato B) CAPITOLATO D ONERI PER LA FORNITURA DI SACCHETTI IN MATER-BI PER LE RACCOLTE DIFFERENZIATE C.I.G. 3581325ADF Art. 1 PREMESSA 1. Il presente Capitolato d Oneri ha per oggetto l affidamento della

Dettagli