CONVEGNO NAZIONALE SIGU

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONVEGNO NAZIONALE SIGU"

Transcript

1 Provider SIGU n. 877 Società Italiana di Genetica Umana SIGU Società Italiana di Genetica Umana IL SEQUENZIAMENTO DI NUOVA GENERAZIONE IN GENETICA UMANA E MEDICA BOLOGNA ottobre 2014

2 COMITATO SCIENTIFICO Coordinatore: Marco Seri, Bologna Alessandra Ferlini, Ferrara Massimo Gennarelli, Brescia Maurizio Genuardi, Roma Paola Grammatico, Roma Francesca Torricelli, Firenze Marcella Zollino, Roma Orsetta Zuffardi, Pavia CONSIGLIO DIRETTIVO SIGU Antonio Amoroso, Torino Luciana Chessa, Roma Domenico Coviello, Genova Daniela Giardino, Milano Elisabetta Lenzini, Padova Gioacchino Scarano, Benevento Marco Seri, Bologna 1

3 RELATORI & MODERATORI Antonio Amoroso, Torino Giovanni Barletta, Firenze Francesca Ariani, Siena Linda Battistuzzi, Genova Baran Bayindir, Pavia Tommaso Bellandi, Firenze Andrea Berti, Roma Giovanni Boniolo, Milano Giorgio Casari, Milano Federica Consoli, Roma Francesco Cucca, Cagliari Franca Dagna Bricarelli, Genova Alessandra Ferlini, Ferrara Paolo Gasparini, Trieste Massimo Gennarelli, Brescia Maurizio Genuardi, Roma Emiliano Giardina, Roma Sabrina Giglio, Firenze Paola Grammatico, Roma Maria Iascone, Bergamo Lidia Larizza, Milano Alberto Madini, Padova Valentina Maran, Milano Lucia Micale, San Giovanni Rotondo (FG) Vincenzo Nigro, Napoli Antonio Novelli, Roma Giuseppe Novelli, Roma Laura Papi, Firenze Valentina Parisi, Roma Paolo Peterlongo, Milano Rosella Petraroli, Roma Paola Pezzati, Firenze Pier Franco Pignatti, Verona Giulio Piluso, Napoli Tommaso Pippucci, Bologna Elisa Pisaneschi, Roma Alessandra Renieri, Siena Giovanni Romeo, Bologna Aldo Scarpa, Verona Marco Seri, Bologna Elia Stupka, Milano Antonella Surbone, New York (USA) Marco Tartaglia, Roma Monica Toraldo di Francia, Firenze Francesca Torricelli, Firenze Liliana Varesco, Genova Marcella Zollino, Roma Orsetta Zuffardi, Pavia Giovanni Neri, Roma 2

4 PROGRAMMA Giovedì 30 ottobre Registrazione Partecipanti Inaugurazione del Convegno Saluti delle Autorità Direttore del Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche, Università di Bologna Prof. Marco Zoli (Bologna) Prorettore alla Ricerca Università di Bologna e Responsabile dell'irt AlmaSeq Prof. Dario Braga (Bologna) Direttore generale AOU Sant'Orsola Malpighi Dott. Sergio Venturi (Bologna) SIGU 2014, Dove siamo, chi siamo e dove andiamo L Università di Bologna Prof. Giovanni Romeo (Bologna) Relazione annuale Prof. Antonio Amoroso (Torino) Introduzione al congresso Prof. Marco Seri (Bologna) I SESSIONE: L'attività dei gruppi di lavoro della SIGU GRUPPO DI LAVORO SIGU- SANITÀ "Il ruolo attuale e gli sviluppi futuri della Genetica Medica nel SSN" Coordinatore: F. Torricelli (Firenze) Introduzione F. Torricelli (Firenze) Metodologia per la stesura di Linee guida T. Bellandi (Firenze) 3

5 PROGRAMMA Giovedì 30 ottobre Procedure per la validazione di nuovi test genetici: dalla ricerca alla diagnostica di laboratorio P. Pezzati (Firenze) Il nuovo Nomenclatore Tariffario Nazionale per le indagini genetiche: criteri di definizione, tempi di realizzazione e modalità applicative G. Barletta (Firenze) Discussione Pausa Pranzo Workshop (non rientrante nell attività formativa ECM) Con il contributo non condizionato di Agilent Technologies Next generation sequencing: evoluzione ed applicazioni nella ricerca clinica Next generation sequencing: evoluzione ed applicazioni nella ricerca clinica V. Maran (Milano) Sequenziamento di Seconda Generazione: applicazione della tecnologia Haloplex alla genetica molecolare F. Consoli (Roma) X-files G. Piluso (Napoli) GRUPPO DI LAVORO CITOGENETICA "La citogenetica nell'era dell'ngs" Coordinatore: A. Novelli (Roma) Introduzione A. Novelli (Roma) Applicazione dell'ngs in campo prenatale: la NIPT B. Bayindir (Pavia) Noninvasive Fetal Trisomy (NIFTY)test: early experience V. Parisi (Roma) 4

6 PROGRAMMA Giovedì 30 ottobre GRUPPO DI LAVORO GENETICA CLINICA "Next generation Clinicians: il ruolo del genetista clinico" Coordinatore: M. Zollino (Roma) Relazione sull'attività del GdL - Diagnosi genetica della disabilità intellettiva: proposta di una strategia di applicazione delle tecniche NGS M. Zollino (Roma) Sequenziamento esomico per la ricerca di nuovi geni-malattia: resa diagnostica e criteri di inclusione dei pazienti T. Pippucci (Bologna) Targeting resenquencing: esempio della sindrome nefrosica e implicazioni clinico-terapeutiche S. Giglio (Firenze) Break GRUPPO DI LAVORO GENETICA MOLECOLARE "NGS e interpretazione delle variazioni genetiche: la nuova sfida della genetica molecolare" Coordinatore: A. Ferlini (Ferrara) Relazione sull'attività del GDL e programmi futuri A. Ferlini (Ferrara) Analisi NGS: utilità nella definizione dell'eterogeneità genetica di malattie mendeliane e non F. Ariani (Siena) Utilizzo della Next Generation Sequencing per la caratterizzazione di famiglie con meccanismi di trasmissione atipici E. Pisaneschi (Roma) L'uso di analisi NGS nella definizione delle cause molecolari di rarissime sindromi genetiche L. Micale (San Giovanni Rotondo, FG) Discussione Generale 5

7 PROGRAMMA Giovedì 30 ottobre GRUPPO DI LAVORO GENETICA ONCOLOGICA "L'impatto della tecnologia NGS in oncologia predittiva" Coordinatore: M. Genuardi (Roma) Next Generation Sequencing per i tumori ereditari della mammella/ovaio: più geni, più varianti L. Papi (Firenze) Identificazione di nuovi fattori di rischio genetici per il tumore della mammella tramite l'utilizzo di NGS in casi familiari provenienti da una popolazione isolata P. Peterlongo (Milano) Il Forum OncoGenEtica: un setting per la discussione delle implicazioni etiche del Next Generation Sequencing in Oncologia Predittiva L. Battistuzzi (Genova) Le linee di indirizzo SIGU-AIOM per la genetica oncologica L. Varesco (Genova) Assemblea dei Soci Cena sociale (a pagamento, su prenotazione) presso Cantina Bentivoglio, Bologna La Cantina Bentivoglio rappresenta da oltre vent anni a Bologna il miglior ristorante con Jazz Club. Si tratta di un locale dove poter coniugare i sapori dei piatti della grande tradizione bolognese con il meglio del jazz dal vivo che si possa ascoltare a Bologna. Il 30 ottobre la Cantina Bentivoglio ospiterà un evento del Bologna Jazz Festival In particolare sarà presente la famosa clarinettista jazz Anat Cohen con il suo gruppo. Nata in Israele ma residente negli Stati Uniti, Anat Cohen è celebrata in tutto il mondo per il suo virtuosismo espressivo al clarinetto e al sassofono. Sarà una serata indimenticabile, non mancate! 6

8 PROGRAMMA Venerdì 31 ottobre I SESSIONE (seconda parte) L'attività dei gruppi di lavoro della SIGU GRUPPO DI LAVORO GENETICA FORENSE Dalla genetica alla genomica forense Coordinatore: E. Giardina (Roma) Introduzione E. Giardina (Roma) Validation of targeted NGS for human identification A. Berti (Roma) Discussione GRUPPO DI LAVORO FARMACOGENOMICA Attualità in farmacogenetica: dalle agenzie regolatorie alla pratica clinica Coordinatore: M. Gennarelli (Brescia) Introduzione M. Gennarelli (Brescia) I nuovi sviluppi della farmacogenomica G. Novelli (Roma) Discussione II SESSIONE: L Universo del sequenziamento di nuova generazione (NGS) in Genetica Umana e Medica Quali approcci clinico diagnostici? Moderatori: L. Larizza (Milano), G. Neri (Roma) Second Generation Sequencing (SGS) per la diagnosi di malattie mendeliane M. Tartaglia (Roma) Preferential exome sequencing in malattie genetiche V. Nigro (Napoli) 7

9 PROGRAMMA Venerdì 31 ottobre Diagnosi istopatologica di nuova generazione A. Scarpa (Verona) Malattie Multifattoriali e NGS F. Cucca (Cagliari) Intervento e Saluti del Magnifico Rettore dell'università di Bologna Prof. Ivano Dionigi (Bologna) Pausa Pranzo Workshop (non rientrante nell attività formativa ECM) con il contributo non condizionato di Life Technologies - a Thermo Fisher Scientific Brand Tecnologia Ion Torrent (TM): Soluzioni applicative per il Laboratorio di Genetica Ion Ampliseq panels from customer experience to the community R. Petraroli (Roma) Le ultime novità riguardanti la tecnologia NGS Ion Torrent A. Madini (Padova) Impiego di pannelli genici versus exome sequencing in Laboratorio di Genetica Medica A. Renieri (Siena) Ion-Proton e comprehensive cancer panel A. Scarpa (Verona) Come applicare l NGS in ambito sanitario? Moderatori: F. Dagna Bricarelli (Genova), P. Grammatico (Roma) Ricognizione della realtà nazionale: censimento Italiano delle Strutture che eseguono Next Generation Sequencing F. Torricelli (Firenze) 8

10 PROGRAMMA Venerdì 31 ottobre Le linee di indirizzo della Commissione SIGU-NGS M. Seri (Bologna) Autocertificazione tramite la validazione e convalida del processo delle attivita relative all apparecchiatura di Sequenziamento del DNA di ultima generazione A. Renieri (Siena) Tariffazione e NGS: l esperienza della Lombardia M. Iascone (Bergamo) Lo sviluppo della ricerca e problematiche derivanti dall impiego di NGS Moderatori: G. Romeo (Bologna), P.F. Pignatti (Verona) Importanza di un progetto 1000 esomi/genomi Italiani G. Casari (Milano) Utilizzo dell NGS per lo studio di popolazioni inbred P. Gasparini (Trieste) Problematiche tecniche: storage, gestione dati, costi E. Stupka (Milano) Human Variome Project: uno sforzo internazionale per la raccolta, la condivisione e l'interpretazione delle varianti genetiche M. Genuardi (Roma) Tavola rotonda: Problematiche etiche derivanti dall NGS Moderatori: A. Amoroso (Torino), G. Novelli (Roma) Autonomia: il diritto di sapere e il diritto di non sapere i risultati personali della ricerca genomica M. Toraldo di Francia (Firenze) La responsabilità genetica: diritti e doveri alla conoscenza genetica di portatori e operatori A. Surbone (New York, USA) 9

11 PROGRAMMA Venerdì 31 ottobre Il counseling etico/genetico fra expertise del counselor e l'informazione al paziente G. Boniolo (Milano) Discussione I migliori 4 poster selezionati Moderatori: M. Seri (Bologna), O. Zuffardi (Pavia) Missense mutations in MAF cause Fine-Lubinsky syndrome Marcello Niceta, Laboratory of Molecular Medicine, Bambino Gesù Child Hospital, Rome M. Niceta, E. Stellacci, K. Gripp, G. Zampino, A. Traversa, A. Ciolfi, A. Bruselles, V. Caputo, K. Keppler-Noreuil, D. Niyazov, T. Nakane, N. Philip, D. Stabley, K. Sol-Church, M. Tartaglia Novel de novo heterozygous loss-of-function mutations in MED13L and further delineation of the MED13L haploinsufficiency syndrome: insights for clinical and genetic heterogeneity of this condition and strategy of patients enrollment Giuseppe Marangi, Institute of Medical Genetics, Catholic University of the Sacred Heart, Rome G. Marangi, C. Cafiero, D. Orteschi, M. Ali, A. Asaro, E. Ponzi, S. Ricciardi, G. Mancano, I. Contaldo, V. Leuzzi, D. Battaglia, E. Mercuri, A. Slavotinek, M. Zollino 17:50 Triple Negative Breast Cancer: a genetic signature of DNA repair genes by a NGS approach Laura Spugnesi, Department of Translational Research and New Technologies in Medicine, University of Pisa, Pisa L. Spugnesi, M. Gabriele, M.Tancredi, G. Gambino, A. Collavoli, L. Maresca, R. Scarpitta, E. Falaschi, I. Bertolini, B. Salvadori, M.A. Caligo 10

12 PROGRAMMA Venerdì 31 ottobre Viable phenotype associated with novel mutations of integrin alpha 3, encoding a laminins receptor involved in structural and functional organization of lung, kidney and skin epithelia Elisa Adele Colombo, Department of Health Sciences, State University of Milan, Milan E.A. Colombo, L. Spaccini, G. Negri, L. Volpi, C. Gervasini, D. Lazarevic, A. Farolfi, D. Cittaro, L. Larizza Chiusura del Convegno A. Amoroso (Torino), M. Seri (Bologna) 11

13 INFORMAZIONI GENERALI QUOTE DI PARTECIPAZIONE Socio SIGU* 170,00 + IVA 22% = 207,40 Socio SIGU* under 35 70,00 + IVA 22% = 85,40 Non Socio SIGU 230,00 + IVA 22% = 280,60 Non Socio SIGU under ,00 + IVA 22% = 146,40 Studente/Specializzando/Dottorando 40,00 + IVA 22% = 48,80 Iscrizione Giornaliera Socio SIGU* - 30 ottobre 100,00 + IVA 22% = 122,00 Iscrizione Giornaliera non Socio SIGU* - 30 ottobre 120,00 + IVA 22% = 146,40 Iscrizione Giornaliera Socio SIGU* - 31 ottobre 100,00 + IVA 22% = 122,00 Iscrizione Giornaliera non Socio SIGU* - 31 ottobre 120,00 + IVA 22% = 146,40 *in regola con la quota associativa 2014 Opzionale: Supplemento Quota Evento Sociale 30 ottobre 25,00 + IVA 22% = 30,50 LE QUOTE COMPRENDONO: - Borsa Congressuale - Partecipazione alle Sessioni Scientifiche - Attestato di Partecipazione - Tickets Restaurant - Cena Sociale (a pagamento, su prenotazione) MODALITÀ DI PAGAMENTO I pagamenti potranno essere effettuati tramite: Bonifico bancario Carta di credito con circuito Banca Sella (modalità veloce e sicura) Assegno Bancario non trasferibile intestato a Biomedia srl Contanti ATTESTATO I partecipanti regolarmente iscritti avranno diritto all attestato di partecipazione, che verrà consegnato al termine del Congresso o della singola giornata presso la Segreteria congressuale. 12

14 INFORMAZIONI GENERALI ISCRIZIONI DA PARTE DI ASL I partecipanti iscritti dalle Aziende ASL di appartenenza sono pregati di inviare via fax (02/ ) la richiesta della ASL, nella quale dovrà essere specificato: che il richiedente è un proprio dipendente che si tratta di un'iscrizione esente IVA ai sensi dell'art. 14, comma 10 legge 537/93 i dati fiscali relativi all'azienda ASL per la fatturazione Il partecipante deve anticipare la quota, qualora l'asl non riuscisse ad effettuare il versamento insieme all'iscrizione. Sarà rilasciata fattura quietanzata intestata all'asl. Non saranno accettate iscrizioni prive dei requisiti richiesti. Una volta emesse le fatture non potranno essere modificate. RINUNCE Per le rinunce che perverranno alla Segreteria Organizzativa fino a 7 giorni prima dell inizio del corso verrà rimborsato il 50% della quota d iscrizione. Dopo tale data non è previsto alcun tipo di rimborso. Inoltre non saranno rimborsate quote di iscrizioni non usufruite, per le quali non sia pervenuta la relativa rinuncia entro i termini stabiliti. In qualsiasi momento è comunque possibile sostituire il nominativo dell iscritto. Qualora l'evento venga cancellato per cause che non dipendano dalla Segreteria Organizzativa, la stessa non rimborserà spese sostenute dal partecipante ad eccezione della quota di iscrizione. CREDITI ECM Il corso è accreditato da SIGU Provider n. 877 presso il Programma Nazionale di Educazione Continua in Medicina del Ministero della Salute per le seguenti categorie professionali: Biologo, Chimico, Infermiere, Medico Chirurgo, Ostetrica/o, Tecnico San. di Lab. Biomedico Discipline: Biochimica Clinica, Chimica Analitica, Genetica Medica, Lab. di Genetica Medica Evento N.: Crediti ECM assegnati: 8 Per avere diritto ai crediti ECM è necessario frequentare il 100% delle ore di formazione e superare il test di apprendimento ECM sul sito disponibile dal 07 novembre 2014 al 07 dicembre Per accedere al questionario è necessario inserire il proprio codice fiscale. Una volta superato il test sarà possibile scaricare direttamente sul sito il proprio attestato ECM. Si rammenta al partecipante che il limite massimo dei crediti formativi ricondotti al triennio di riferimento acquisibili mediante invito da sponsor è di 1/3. Come da Comunicato Agenas del 23 giugno 2014, si specifica inoltre che è possibile effettuare una sola (e non ripetibile) compilazione del test di verifica in modalità on-line. Per ulteriori informazioni 13

15 INFORMAZIONI GENERALI ABSTRACT Gli Abstract sugli argomenti del Convegno sono stati valutati dalla Segreteria Scientifica per la presentazione come Poster. I Poster selezionati dovranno essere esposti durante tutto il convegno, per facilitarne la visita a tutti i partecipanti. Lo spazio assegnato a ciascun Poster, contrassegnato da un numero identificativo, ha base di cm 70 e altezza di cm 100. Almeno uno degli Autori deve essere iscritto al Convegno. I migliori 4 Abstract sono stati selezionati come Comunicazioni Orali da esporre durante il Convegno, Venerdì 31 ottobre durante la Sessione dedicata (dalle ore alle ore 18.10) SEDE Aula Magna Santa Lucia Università di Bologna Via Castiglione, Bologna Tel:

16 INFORMAZIONI GENERALI Come raggiungere la sede: in bus: linee e orario sul sito in auto: situato in zona a traffico limitato ZTL. Uscite tangenziale più vicine n. 11/11bis-12 direzione centro 15

17 ELENCO POSTER P001 P002 P003 WHAT WOULD YOU LIKE TO KNOW? PATIENTS' ATTITUDES TOWARDS COMMUNICATION OF INCIDENTAL FINDINGS EMERGING FROM NEW SEQUENCING TECHNOLOGIES L. Godino, G. Rodella, G. Severi, M. Mirra, G. Lanzoni, M. Romagnoli, A. Tranchina, G. Tortora, S. Miccoli, C. Graziano, A. Wischmeijer, M. Seri, D. Turchetti UO Genetica Medica, Pol. Sant'Orsola-Malpighi, Bologna MUTATIONS IN ZBTB20 CAUSE PRIMROSE SYNDROME V. Cordeddu, B. Redeker, E.. Stellacci, A. Jongejan, A.. Fragale, T.E.J. Bradley, M. Anselmi, A. Ciolfi, S. Cecchetti, V. Muto, L. Bernardini, M. Azage, D.R. Carvalho, A.J. Espay, A. Male, A. Molin, R. Posmyk, C. Battisti, A. Casertano, D. Melis, A. van Kampen, F. Baas, M.M. Mannnens, G. Bocchinfuso, L. Stella, R.C. Hennekam, M. Tartaglia Dip. di Ematologia, Oncologia e Medicina Molecolare, Istituto Superiore di Sanità, Rome, Italy. IDENTIFICATION OF CANDIDATE GENES FOR BRUGADA SYNDROME BY TARGETED NEXT GENERATION SEQUENCING C. Di Resta, A. Pietrelli, S. Sala, P. Della Bella, G. De Bellis, R. Bordoni, M. Ferrari, S. Benedetti Vita-Salute San Raffaele University, Milan P004 APPLICATION OF NEXT GENERATION SEQUENCING (NGS) TECHNOLOGIES TO HEREDITARY BREAST CANCER: THE DIANE STUDY E. Bonora, F. Buscherini, F. Isidori, R. Zuntini, C. Diquigiovanni, S. Ferrari, D. Turchetti Unità di Genetica Medica, Dipartimento di Scienze mediche e Chirurgiche, Università di Bologna, Italia P005 P006 WHOLE EXOME SEQUENCING: RICERCA DI GENI CANDIDATI IN UNA COORTE DI PAZIENTI CON DIAGNOSI CLINICA DI SINDROME DI RETT M. Marchi, F. Cogliati, D. Cittaro, D. Gentilini, M. Pintaudi, E. Veneselli, B. Ben Zeev, L. Giordano, A. Vignoli, L. Larizza, S. Russo Lab. di Genetica Molecolare, Istituto Auxologico Italiano, Milano APPLICATION OF THE HIGH-THROUGHPUT NGS FOR THE GENETIC DIAGNOSIS OF NEUROFIBROMATOSIS TYPE 1 AND LEGIUS SYNDROME A. Robbiano, F. Madia, G. Morcaldi, E. Bonioli, F. Zara Lab. di Patologia Muscolare, Ist. Giannina Gaslini, Genova 16

18 ELENCO POSTER P007 P008 P009 P010 P011 P012 CONTINGENT STRATEGY NELLA SELEZIONE DELLE GRAVIDANZE AD ALTO RISCHIO DA INVIARE AL NIPT P. Guanciali Franchi, G. Di Pasqua, D. Fantasia, L. Militti, E. Di Zio, M. Colangelo, M. Alfonsi, C. Palka, G. Calabrese Dip. Scienze Mediche, Orali e Biotecnologiche, Univ. G. D'Annunzio, Chieti; U.O.C. Genetica Medica, ASL Lanciano, Vasto, Chieti. NEXT GENERATION PRENATAL DIAGNOSIS (NGPD): NUOVO APPROCCIO DI TARGETED RESEQUENCING PER LA DIAGNOSI DI UN CASO DI CHARCOT MARIE TOOTH. C. Dello Russo, A. Mesoraca, G. Di Giacomo, A. Cima, M.A. Barone, D. Bizzoco, A. Stefanile, S. Longo, C. Giorlandino Lab. di Genetica Medica, Altamedica-Artemisia SpA Roma INDIVIDUAZIONE DI UNA MICRODELEZIONE NELLA REGIONE 19Q12Q13.2 MEDIANTE ARRAY CGH, IN UN FETO CON MICROSOMIA GENERALIZZATA E RITARDO DI CRESCITA SIMMETRICO G. Di Giacomo, A. Mesoraca, C. Dello Russo, A. Cima, M.A. Barone, S. Longo, A. Stefanile, I. Gabrielli, F. Libotte, F. Padula, C. Giorlandino Lab. di Genetica Medica, Altamedica-Artemisia SpA Roma VALUTAZIONE DI UN SOFTWARE PER LA RILEVAZIONE DI MICRORIARRANGIAMENTI CROMOSOMICI: STUDIO COMPARATIVO FRA ARRAY-CGH E NGS CLAUDIO DELLO RUSSO C. Dello Russo, G. Di Giacomo, A. Mesoraca, A. Cima, M.A. Barone, A. Stefanile, S. Longo, C. Tamburrino, I. Gabrielli, C. Giorlandino 1 Lab. di Genetica Medica, Altamedica-Artemisia SpA Roma SEQUENZIAMENTO DELLE REGIONI CODIFICANTI E DELLE REGIONI INTRONICHE FIANCHEGGIANTI GLI ESONI DEL GENE CFTR MEDIANTE NEXT GENERATION SEQUENCING PER 244 CAMPIONI PRENATALI G. Di Giacomo, C. Dello Russo, A. Mesoraca, A. Cima, M.A. Barone, S. Longo, A. Stefanile, B. Domenico, C. Giorlandino Lab. di Genetica Medica, Altamedica-Artemisia SpA Roma NEXTGEN-SEQ PER RICERCA E DIAGNOSTICA CLINICA - VERSO LA MEDICINA PERSONALIZZATA IN FRIULI VENEZIA GIULIA: RISULTATI ED ESPERIENZE DEL PROGETTO D.NAMICA R. Slobodanka, F. Cattonaro, L.N. Incoronata Renata, G. Dubsky de Wittenau, F. Cesca, F. Pirozzi, D. Pascut, R. Calligaris, T. Bernardini, M. De Monte, S. Gustincich, M. Morgante, S. Centonze, G. Sinagra, C. Tiribelli, L. Giollo IGA Technology Services Srl, Udine 17

19 ELENCO POSTER P013 P014 P015 P016 P017 P018 A NEXT GENERATION SEQUENCING VALIDATED PROCEDURE FOR CYSTIC FIBROSIS DIAGNOSIS : ANALYSIS OF 127 MUTATIONS FOR A 1ST LEVEL SCREENING R. Colognato, E. Gaetani, S. De Toffol, A.M. Ruggeri, F. Dulcetti, D. Gentilini, B. Malvestiti, F. Malvestiti, B. Grimi, F. Maggi, G. Simoni, F.R. Grati TOMA Advanced Biomedical Assays, Busto Arsizio EXOME SEQUENCING IN PATIENTS WITH CORNELIA DE LANGE SYNDROME: THE FIRST ITALIAN PILOT-STUDY C. Gervasini, J. Azollini, I. Parenti, A. Avesani, A. Cereda, D. Cittaro, D. Lazarevic, M. Masciadri, A. Selicorni, S. Russo, L. Larizza Medical Genetics, Dept. of Health Sciences, Universita` degli Studi di Milano, Milan, Italy CHALLENGES IN MEDICAL GENETICS: EXOME SEQUENCING UNCOVERS RECESSIVE MUTATIONS IN TWO CASES WITH DE NOVO CNV E. Giorgio, V. Caputo, A. Ciolfi, E. Di Gregorio, A. Calcia, C. Mancini, S. Cavalieri, E. Belligni, E. Biamino, C. Molinatto, M. Cirillo, G.B. Ferrero, M. Tartaglia, A. Brusco University of Torino, Dpt of Medical Sciences, Turin, Italy IMPLEMENTATION OF A NGS PANEL FOR THE DIAGNOSIS OF CHARCOT-MARIE-TOOTH DISEASE TYPE 2 (CMT2) M. Ferrarini, S. Testi, S. Bersani, A. Mafficcini, F. Taioli, I. Cabrini, A. Scarpa, G.M. Fabrizi Dep.of Neurological and Movement Sciences, Section of Neurology, University of Verona APPLICATION OF TARGETED- NEXT GENERATION SEQUENCING TO SCREEN GENES FOR EPILEPTIC ENCEPHALOPATHIES E. Cellini, D. Mei, E. Parrini, L. Chiti, C. Bianchini, R. Guerrini Lab. Neurogenetics, Child Neurology Unit, Children's Hospital A. Meyer, Florence, Italy NEXT GENERATION SEQUENCING FOR THE STUDY OF ALS AND OTHER MOTOR NEURON DISEASES B. Castellotti, C. Gellera, V. Pensato, S. Magri, D. Di Bella, G. Lauria, N. Ticozzi, F. Taroni Unit of Genetics of Neurodegenerative and Metabolic Diseases, IRCCS - Fondazione Istituto Neurologico Carlo Besta, Milan, Italy 18

20 ELENCO POSTER P019 P020 P021 P022 P023 P024 MUTATIONS IN PAX2 ARE ASSOCIATED WITH ADULT-ONSET FSGS EMILIA STELLACCI E. Stellacci, M. Barua, L. Stella, A. Weins, G. Genovese, V. Muto, V. Caputo, H. Toka, V. Charoonratana, M. Tartaglia, M. Pollak Dipartimento di Ematologia, Oncologia e Medicina Molecolare, Istituto Superiore di Sanita, Rome, Italy ANALISI DEI GENI BRCA1 E BRCA2 MEDIANTE NGS: VALIDAZIONE ED ANALISI DEI COSTI IN UN CONTESTO CLINICO-DIAGNOSTICO U. Cavallari, A. Impeduglia, B. Riboli, P. Cavalli Servizio di Genetica, A.O. Istituti Ospitalieri di Cremona, Cremona NEXT GENERATION SEQUENCING APPROACH TO MOLECULAR DIAGNOSIS OF AUTO-INFLAMMATORY DISEASES: FROM GENE PANEL DESIGN TO VARIANT CALL MARTA RUSMINI M. Rusmini, F. Caroli, A. Grossi, L. Tattini, A. Magi, R. Ravazzolo, A. Martini, M. Gattorno, I. Ceccherini UOC Genetica Medica, Istituto G Gaslini, Genova CLARIFICATION OF OLD CLINICAL CASE WITH A COMPLEX PHENOTYPE ASSOCIATION BETWEEN PALMOPLANTAR KERATODERMA AND CHARCOT-MARIE-TOOTH DISEASE BY NGS TECHNOLOGY STELLA GAGLIARDI S. Gagliardi, I. Ricca, G. Piccolo, M. Garonzi, C. Centomo, A. Ferrarini, M. Delledonne, C. Cereda Laboratory of Experimental Neurobiology, C. Mondino National Neurological Institute, Pavia, Italy CLINICAL NEXT GENERATION SEQUENCING GENE PANEL IDENTIFIED A NOVEL ATP7A MUTATION IN TWO BROTHERS WITH DISTAL HEREDITARY MOTOR NEUROPATHY AND AUTONOMIC DYSFUNCTION. F. Gualandi, E.. Italyankina, M. Storbeck, K. Vezyroglou, R. Heller, C. Scotton, F. DiRaimo, A. Mauro, V. Tugnoli, V. Timmerman, B. Wirth, D. DeGrandis, A. Ferlini Department of Medical Sciences, Section of Medical Genetics, University of Ferrara- Unit of Medical Genetics University Hospital, Ferrara, Italy CLINICAL EXOME NELLA MIOPATIE DA COLLAGENE VI HA IDENTIFICATO MUTAZIONI MISSENSO DEL GENE TITINA IN OMOZIGOSI A. Armaroli, C. Scotton, M. Fang, L. Wenyan, C. Trabanelli, A. Venturoli, P. Sabatelli, L. Merlini, F. Gualandi, A. Ferlini Dip. di Scienze mediche, Sez. di Genetica Medica, Università degli Studi di Ferrara 19

21 ELENCO POSTER P025 P026 P027 P028 P029 THE APPLICATION OF NEXT-GENERATION SEQUENCING IN THE DISCOVERY OF NOVEL GENETIC DEFECTS IN ADULT PATIENTS AFFECTED BY MITOCHONDRIAL DISORDERS FEATURING MUSCLE MTDNA INSTABILITY D. Ronchi, N. Ahmed, A. Di Fonzo, A. Bordoni, D. Piga, M. Rizzuti, V. Melzi, S. Corti, M. Sciacco, M. Moggio, N. Bresolin, G.P. Comi Centro Dino Ferrari, Università di Milano, UO Neurologia, IRCCS Fondazione Ca' Granda Ospedale Maggiore Policlinico, Milano NUOVI SVILUPPI IN GENETICA FORENSE: IL SEQUENZIAMENTO MASSIVO DEL DNA COME POTENZIALE STRUMENTO DI TRASFORMAZIONE DELLE ANALISI FORENSI A.L. Nutini, U. Ricci, S. Iozzi, I. Carboni, M. Benelli, N. Olroyd, C. Cosentino Sez. di Genetica Forense, SOD Diagnostica Genetica, Azienda Ospedaliero- Universitaria Careggi, Firenze, Italia ANALISI DEI MECCANISMI GENETICI ALLA BASE DELLO SVILUPPO DELLA SINDROME DI POLAND MEDIANTE SEQUENZIAMENTO DELL'ESOMA C. Vaccari, I. Musante, M. Lerone, M.T. Divizia, M. Torre, M.V. Romanini, M.F. Bedeschi, N. Catena, F.M. Senes, M. Valle, M.G. Calevo, M. Acquaviva, D. Cittaro, D. Lazarevich, A. Barla, M. Squillario, R. Ravazzolo, A. Puliti U.O.C. Genetica Medica, Istituto Gaslini, Genova; DiNOGMI Dip. di Neuroscienze, Riabilitazione, Oftalmologia, Genetica e Scienze Materno-Infantili, Università di Genova, Genova WHEN EXOME SEQUENCING BECOMES PHENOTYPE DISCOVERY : A CASE REPORT OF A PATIENT WITH MYOPATHY. C. Scotton, M. Neri, E. Harris, A. Armaroli, M. Fang, J. Wang, H. Lochmuller, A. Ferlini Section of Microbiology and Medical Genetics, Department of Medical Sciences, University of Ferrara, Ferrara, Italy BIALLELIC TPP1 MUTATIONS EXPAND THE SPECTRUM OF PARKINSON-PLUS SYNDROMES V. Caputo, A. Ciolfi, R. Di Giacopo, V. Leuzzi, E.M. Valente, A. Pizzuti, A.R. Bentivoglio, E. Bertini, G. Zampino, M. Tartaglia Dip. di Medicina Sperimentale, Università La Sapienza, Rome, Italy 20

22 ELENCO POSTER P030 P031 TARGET RESEQUENCING OF REGIONS ASSOCIATED WITH MULTIPLE SCLEROSIS IN THE ITALIAN POPULATION N. Barizzone, S. Anand, E. Mangano, M. Sorosina, R. Bordoni, F. Clarelli, F. Esposito, S. Santoro,. PROGEMUS,. PROGRESSO,. IMSGC, O. Raymkulova, G. Predebon, V. Martinelli, G. Comi, M. Leone, G. De Bellis*, F. Martinelli-Boneschi*, S. D'Alfonso* Department of Health Sciences and Interdisciplinary Research Center of Autoimmune Diseases (IRCAD), University of Eastern Piedmont, Novara, Italy THE USE OF SECOND-GENERATION SEQUENCING IN MOLECULAR DIAGNOSIS OF NEUROFIBROMATOSIS TYPE 1, NOONAN SYNDROME AND OTHER RASOPATHIES F. Consoli, V. Lanari, P. Daniele, A. Bruselles, V. Pinna, F. Pantaleoni, S. Cavone, A. Alberico, V. Muto, E. Agolini, T. Mazza, A. Ferraris, G. Lamorte, M. Tartaglia, A. De Luca IRCCS-Casa Sollievo della Sofferenza, Istituto Mendel, Rome, Italy P032 INTEGRATED APPROACH TO THE STUDY OF PEDIATRIC CARDIOMYOPATHIES: MD PEDIGREE: MODEL DRIVEN PAEDIATRIC EUROPEAN DIGITAL REPOSITORY M. Magliozzi, A. Baban, R. Adorisio, S. Giannico, F. Parisi, G. Rinelli, M. Chinali, M.C. Digilio, B. Dallapiccola, G. Pongiglione Dep. of Pediatric Cardiology and Cardiac Surgery, Bambino Gesù Children's Hospital, IRCCS, Rome, Italy P033 P034 MUTAZIONE DE NOVO NEL GENE STXBP1 IN PAZIENTE CON FENOTIPO CLASSICO DI SINDROME DI RETT E SINDROME DI WEST. R. Romaniello, E. Panzeri, F. Arrigoni, M.T. Bassi, R. Borgatti UO Neuropsichiatria e Neuroriabilitazione, IRCCS E. Medea, Bosisio Parini (LC) ENCEFALOPATIA EPILETTICA PRECOCE CON QUADRO EEG A TIPO BURST SUPPRESSION, DOVUTA A MUTAZIONI IN SCN2A E STXBP1, IDENTIFICATE MEDIANTE PANNELLO NGS: CONTRIBUTO ALLO SPETTRO FENOTIPICO E. Italyankina, E. Parrini, G. Parmeggiani, A. Spinelli, D. Mei, E. Cellini, L. Chiti, C. Bianchini, G. Garani, R. Faggioli, G. Gobbi, A. Ferlini, R. Guerrini, S. Bigoni Servizio e Sezione di Genetica Medica, AOU e Università di Ferrara, Ferrara 21

23 ELENCO POSTER P035 P036 A NEXT-GENERATION SEQUENCING STUDY IN AN ITALIAN MS MULTIPLEX FAMILY REVEALS A NOVEL GENETIC VARIANT IN GRAMD1B A. Zauli, F. Esposito, A.M. Osiceanu, M. Sorosina, S. Santoro, A. Calabria, D. Cittaro, D. Lazarevic, E. Stupka, G. Comi, F. Martinelli Boneschi, P. Provero Department of Neurology & Laboratory of Genetics of Neurological Complex Disorders, Division of Neuroscience, INSPE Scientific Institute San Raffaele Milan Italy VAN MALDERGEM SYNDROME WITH A FAT4 MUTATION IN SIBS I. Ivanovski, L. Garavelli, S. Rosato, A. Wischmeijer, C. Gelmini, R. Pascarella, M. Alders, R.C. Hennekam Clinical Genetics Unit, IRCCS-ASMN, Reggio Emilia, Italy P037 COMPREHENSIVE NGS-BASED GENE PANELS FOR THE CHALLENGING MOLECULAR DIAGNOSIS OF SPINOCEREBELLAR ATAXIAS, SPASTIC PARAPLEGIAS, AND PERIPHERAL NEUROPATHIES S. Magri, D. Di Bella, E. Sarto, S.M. Caldarazzo, S. Baratta, M. Plumari, M. Milani, L. Nanetti, C. Mariotti, C. Gellera, F. Taroni Genetica delle Malattie Neurodegenerative e Metaboliche, IRCCS Fondazione Istituto Neurologico Carlo Besta, Milano P038 P039 P040 P041 ANALISI DEL DNA MITOCONDRIALE IN SINGOLO OVOCITA MEDIANTE NEXT GENERATION SEQUENCING M. Ancora, V. Gatta, M. Orsini, M. Marcacci, V. Russo, G. Capacchietti, M. De Santo, M. D'Aurora, C. Cammà, G. Palka, L. Stuppia, B. Barboni, A. Colosimo IZS, Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Molise G. Caporale, Teramo A HOMOZYGOUS IGF1R MUTATION CAUSES A RECESSIVE FORM OF SHORT SYNDROME P. Prontera, L. Micale, V. Ottaviani, I. Isidori, C. Fusco, B. Augello, D. Rogaia, A. Mencarelli, C. Ardisia, G. Merla, E. Donti Medical Genetics Unit, Hospital and University of Perugia, Perugia, Italy. TARGET RESEQUENCING PER LA DIAGNOSI DEI DIFETTI CONGENITI DEL CERVELLETTO E DEL TRONCO ENCEFALO A. Micalizzi, M. Romani, F. Mancini, G.E. Calabrò, T. Mazza, G. Bolondi, E.M. Valente Unità di Neurogenetica, Laboratori CSS- Mendel, IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza, San Giovanni Rotondo, Italia NGS TECHNOLOGIES IN PATIENTS WITH CMT2/DHMN F. Boaretto, A. Spalletta, G. Vazza, E. Pegoraro, G. Sorarù, C. Briani, A. Martinuzzi, O. Calabrese, I. Ricca, L. Provinciali, M.L. Mostacciuolo Dip. di Biologia, Lab. di Genetica Umana, Università di Padova 22

Provider SIGU n. 887 LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA

Provider SIGU n. 887 LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA Provider SIGU n. 887 Società Italiana di Genetica Umana LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA FIRENZE 26 marzo 2015 RELATORI & MODERATORI Emilio Di Maria Università di Genova E.O.

Dettagli

Provider SIGU n. 887 LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA

Provider SIGU n. 887 LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA Provider SIGU n. 887 Società Italiana di Genetica Umana LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA FIRENZE 26 marzo 2015 RELATORI & MODERATORI Sandra Cappellacci Sapienza Università di

Dettagli

SINDROMI GENETICHE E TUMORI IN ETÀ PEDIATRICA

SINDROMI GENETICHE E TUMORI IN ETÀ PEDIATRICA Provider SIGU n. 887 Società Italiana di Genetica Umana Corso di Aggiornamento SINDROMI GENETICHE E TUMORI IN ETÀ PEDIATRICA ROMA 21-22 maggio 2015 RELATORI & MODERATORI Carlo Barone Luciana Chessa Maurizio

Dettagli

SINDROMI GENETICHE E TUMORI IN ETÀ PEDIATRICA

SINDROMI GENETICHE E TUMORI IN ETÀ PEDIATRICA Provider SIGU n. 887 Società Italiana di Genetica Umana Corso di Aggiornamento SINDROMI GENETICHE E TUMORI IN ETÀ PEDIATRICA NAPOLI 3-4 aprile 2014 RELATORI & MODERATORI Luciana Chessa Roma Maurizio Genuardi

Dettagli

LA MEDICINA DI LABORATORIO...OLTRE: DAL DATO ANALITICO ALL'ANALISI DI PROCESSO

LA MEDICINA DI LABORATORIO...OLTRE: DAL DATO ANALITICO ALL'ANALISI DI PROCESSO Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utlizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2008 per progettazione ed erogazione di eventi formativi VI Congresso

Dettagli

L'impatto delle nuove tecnologie in genetica su ricerca e diagnostica Esempi di nuovi percorsi diagnostici e discussione di casistica

L'impatto delle nuove tecnologie in genetica su ricerca e diagnostica Esempi di nuovi percorsi diagnostici e discussione di casistica Società Italiana di Genetica Umana L'impatto delle nuove tecnologie in genetica su ricerca e diagnostica Esempi di nuovi percorsi diagnostici e discussione di casistica Lerici (SP) 10-12 aprile 2014 Società

Dettagli

MITOFUSINA 2: NEUROPATIE E FUSIONE MITOCONDRIALE

MITOFUSINA 2: NEUROPATIE E FUSIONE MITOCONDRIALE 1 Convegno Monotematico MITOFUSINA 2: NEUROPATIE E FUSIONE MITOCONDRIALE 7 APRILE 2014 AULA MAGNA G.B. CANDIANI Fondazione IRCCS Ca Granda Ospedale Maggiore Policlinico Mangiagalli- Via Commenda 12 MI

Dettagli

LA DIAGNOSI PRECOCE DEI DISTURBI AUTISTICI

LA DIAGNOSI PRECOCE DEI DISTURBI AUTISTICI Convegno Nazionale LA DIAGNOSI PRECOCE DEI DISTURBI AUTISTICI Progressi della ricerca, Implicazioni cliniche, Indicazioni organizzative per la rete dei servizi per la prima infanzia VERONA 14-15 novembre

Dettagli

Corso avanzato di citogenetica costituzionale: verso il cariotipo molecolare?

Corso avanzato di citogenetica costituzionale: verso il cariotipo molecolare? Corso avanzato di citogenetica costituzionale: verso il cariotipo molecolare? Direttori Franca Dagna Bricarelli Orsetta Zuffardi Genova, 15-17 giugno 2011 Corso Teorico-pratico In collaborazione con: Con

Dettagli

PATOLOGIA CEREBRALE: DAL FETO AL NEONATO E OLTRE

PATOLOGIA CEREBRALE: DAL FETO AL NEONATO E OLTRE Con il patrocinio di: CHIETI 9-10 aprile 2014 Docente: Prof. Giuseppe Sabatino Provider BIOMEDIA n. 148 RELATORI E MODERATORI Massimo Caulo, Chieti Claudio Celentano, Chieti Paolo Guanciali Franchi, Chieti

Dettagli

LA PERSONALIZZAZIONE NELL ORGANIZZAZIONE DI LABORATORIO: EFFICIENZA ED EFFICACIA

LA PERSONALIZZAZIONE NELL ORGANIZZAZIONE DI LABORATORIO: EFFICIENZA ED EFFICACIA con il patrocinio di provider n.148 29 giugno 2015 BARI, Villa Romanazzi Carducci LA PERSONALIZZAZIONE NELL ORGANIZZAZIONE DI LABORATORIO: EFFICIENZA ED EFFICACIA RAZIONALE L attività del laboratorio clinico,

Dettagli

10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA

10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA 10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA Milano - Università degli Studi, 3-5 giugno 2010 PROGRAMMA PRELIMINARE giovedì 3 giugno 2010 14.00 Registrazione dei partecipanti 14.30 Apertura

Dettagli

L INCONTRO FRA GENITORI E FIGLI IN TIN

L INCONTRO FRA GENITORI E FIGLI IN TIN più con ragione che con sentimento L INCONTRO FRA GENITORI E FIGLI IN TIN progetti, strumenti e metodi alla ricerca dell evidenza scientifica FIRENZE 7 giugno 2013 RELATORI & MODERATORI Artese Claudia

Dettagli

Genetica molecolare oncologica: correlazioni tra alterazioni costituzionali e somatiche

Genetica molecolare oncologica: correlazioni tra alterazioni costituzionali e somatiche Società Italiana di Genetica Umana Italian Society of Human Genetics Con il patrocinio di: Genetica molecolare oncologica: correlazioni tra alterazioni costituzionali e somatiche Genova, 19 settembre 2014

Dettagli

PRESENTE E FUTURO DELLA NEONATOLOGIA IN ABRUZZO

PRESENTE E FUTURO DELLA NEONATOLOGIA IN ABRUZZO Società Italiana di Neonatologia Congresso SIN - Regione Abruzzo PRESENTE E FUTURO DELLA NEONATOLOGIA IN ABRUZZO CHIETI 6 aprile 2013 RELATORI E MODERATORI Bettuzzi Maria Grazia Ancona Campeggia Girolmina

Dettagli

Approccio al neonato con sindrome malformativa: cosa sapere, cosa saper fare e cosa sapere chiedere

Approccio al neonato con sindrome malformativa: cosa sapere, cosa saper fare e cosa sapere chiedere Società Italiana Malattie Genetiche Pediatriche e Disabilità Con il patrocinio di: Approccio al neonato con sindrome malformativa: cosa sapere, cosa saper fare e cosa sapere chiedere PISA, 26-27 Novembre

Dettagli

III CONGRESSO NAZIONALE Farmaci e Neonato: Luci, Ombre e Prospettive

III CONGRESSO NAZIONALE Farmaci e Neonato: Luci, Ombre e Prospettive Gruppo di Studio di Farmacoterapia Neonatale Con il Patrocinio di: III CONGRESSO NAZIONALE Farmaci e Neonato: Luci, Ombre e Prospettive ROMA 17-18 novembre 2014 Caro Collega Questo III Congresso affronta

Dettagli

RESPONSABILI SCIENTIFICI RELATORI & MODERATORI

RESPONSABILI SCIENTIFICI RELATORI & MODERATORI RESPONSABILI SCIENTIFICI Ferruccio Ceriotti (Milano) Erica Rampoldi (Legnano, MI) RELATORI & MODERATORI Giovanni Barletta (Prato) Sabrina Buoro (Bergamo) Mario Cassani (Milano) Ferruccio Ceriotti (Milano)

Dettagli

INDICATORI BIOCHIMICI DI NEOPLASIA: ATTUALITÀ E PROSPETTIVE

INDICATORI BIOCHIMICI DI NEOPLASIA: ATTUALITÀ E PROSPETTIVE Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utlizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2000 per progettazione ed erogazione di eventi formativi Corso di

Dettagli

LE INFEZIONI CONNATALI 5 INCONTRO. MONZA, 10 Dicembre 2014 NEOPROJECT 2014 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO

LE INFEZIONI CONNATALI 5 INCONTRO. MONZA, 10 Dicembre 2014 NEOPROJECT 2014 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO NEOPROJECT 2014 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO INCONTRI DI AGGIORNAMENTO IN NEONATOLOGIA PER PEDIATRI, NEONATOLOGI ED INFERMIERI PEDIATRICI ORGANIZZATI DALLE NEONATOLOGIE DI CARATE BRIANZA, DESIO,

Dettagli

CONGRESSO REGIONALE. Società Italiana di Neonatologia Sezione Toscana. Presidente Prof. Giuseppe Buonocore. SIENA 28 novembre 2015

CONGRESSO REGIONALE. Società Italiana di Neonatologia Sezione Toscana. Presidente Prof. Giuseppe Buonocore. SIENA 28 novembre 2015 SIN Provider n. 556 CONGRESSO REGIONALE Società Italiana di Neonatologia Sezione Toscana Presidente Prof. Giuseppe Buonocore SIENA 28 novembre 2015 U.O.C. Pediatria Neonatale; Direttore: Prof. Giuseppe

Dettagli

LE PROTEINE: dal laboratorio alla clinica

LE PROTEINE: dal laboratorio alla clinica Con la collaborazione di (elenco provvisorio) Beckman Coulter Interlab Sebia Italia Siemens Healthcare Diagnostics Con il patrocinio di SIBioC Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare

Dettagli

COMPETENZE E RESPONSABILITÀ INFERMIERISTICA IN NEONATOLOGIA TRA SICUREZZA E QUALITÀ DELLE CURE

COMPETENZE E RESPONSABILITÀ INFERMIERISTICA IN NEONATOLOGIA TRA SICUREZZA E QUALITÀ DELLE CURE Società Italiana di Neonatologia Sezione Lombardia Con il Patrocinio del Collegio IPASVI Milano-Lodi-Monza e Brianza II Convegno Infermieristico COMPETENZE E RESPONSABILITÀ INFERMIERISTICA IN NEONATOLOGIA

Dettagli

XIV UPDATE DI NEONATOLOGIA. FIRENZE, 15-16 Maggio 2014 Hotel Hilton Garden Inn. Programma

XIV UPDATE DI NEONATOLOGIA. FIRENZE, 15-16 Maggio 2014 Hotel Hilton Garden Inn. Programma XIV UPDATE DI NEONATOLOGIA FIRENZE, 15-16 Maggio 2014 Hotel Hilton Garden Inn Programma XIV UPDATE DI NEONATOLOGIA Responsabile Scientifico Prof. Carlo Dani FIRENZE, 15-16 Maggio 2014 Hotel Hilton Garden

Dettagli

SIMEUP CORSO DI TRIAGE PEDIATRICO BARI. Piano Formativo nazionale SIMEUP 2014. 6 Dicembre 2014. www.simeup.com

SIMEUP CORSO DI TRIAGE PEDIATRICO BARI. Piano Formativo nazionale SIMEUP 2014. 6 Dicembre 2014. www.simeup.com SIMEUP Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica Piano Formativo nazionale SIMEUP 2014 CORSO DI TRIAGE PEDIATRICO Direttore del corso: Battista GUIDI (Modena) 6 Dicembre 2014 BARI Ospedale

Dettagli

AGGIORNAMENTI IN TEMA DI CONTROLLO DI QUALITÀ E APPROCCI METODOLOGICI NEL PROCESSO DI ARMONIZZAZIONE NEL LABORATORIO CLINICO

AGGIORNAMENTI IN TEMA DI CONTROLLO DI QUALITÀ E APPROCCI METODOLOGICI NEL PROCESSO DI ARMONIZZAZIONE NEL LABORATORIO CLINICO Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utilizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2008 per progettazione ed erogazione di eventi formativi Convegno

Dettagli

Next Generation Sequencing

Next Generation Sequencing Next Generation Sequencing NUOVI TRAGUARDI PER LA DIAGNOSTICA E LE TERAPIE PERSONALIZZATE DELLE LEUCEMIE 11 Maggio 2012 Policlinico S. Orsola - Malpighi Aula Chiantore - Padiglione 8 BOLOGNA RELATORI e

Dettagli

LA NUTRIZIONE DEL NEONATO PRETERMINE. MONZA, 16 dicembre 2015 NEOPROJECT 2015 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO

LA NUTRIZIONE DEL NEONATO PRETERMINE. MONZA, 16 dicembre 2015 NEOPROJECT 2015 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO NEOPROJECT 2015 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO INCONTRI DI AGGIORNAMENTO IN NEONATOLOGIA PER PEDIATRI, NEONATOLOGI ED INFERMIERI PEDIATRICI ORGANIZZATI DELLE NEONATOLOGIE DI CARATE BRIANZA, DESIO,

Dettagli

LA RIORGANIZZAZIONE DELLA MEDICINA DI LABORATORIO: QUALI ESPERIENZE E QUALI PROPOSTE DAL SUD ITALIA

LA RIORGANIZZAZIONE DELLA MEDICINA DI LABORATORIO: QUALI ESPERIENZE E QUALI PROPOSTE DAL SUD ITALIA Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utlizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2008 per progettazione ed erogazione di eventi formativi 1 Congresso

Dettagli

XVII CONGRESSO REGIONALE MULTIDISCIPLINARE DI MEDICINA DI LABORATORIO

XVII CONGRESSO REGIONALE MULTIDISCIPLINARE DI MEDICINA DI LABORATORIO Corso di Aggiornamento XVII CONGRESSO REGIONALE MULTIDISCIPLINARE DI MEDICINA DI LABORATORIO Francavilla al Mare (Chieti) 21-22 OTTOBRE 2013 Villa Maria Hotel Contrada Pretaro, Francavilla al Mare (Chieti)

Dettagli

Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN ECOGRAFIA CLINICA PEDIATRICA ECOPED 2015. PISTOIA 18-21 Maggio 2015.

Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN ECOGRAFIA CLINICA PEDIATRICA ECOPED 2015. PISTOIA 18-21 Maggio 2015. Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN ECOGRAFIA CLINICA PEDIATRICA ECOPED 2015 PISTOIA 18-21 Maggio 2015 Programma Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica CORSO DI PERFEZIONAMENTO

Dettagli

IL CFM IN TERAPIA INTENSIVA NEONATALE ROMA. 4 settembre 2015 (CEREBRAL FUNCTION MONITOR)

IL CFM IN TERAPIA INTENSIVA NEONATALE ROMA. 4 settembre 2015 (CEREBRAL FUNCTION MONITOR) IL CFM (CEREBRAL FUNCTION MONITOR) IN TERAPIA INTENSIVA NEONATALE Promosso dal Gruppo di Studio di Neurologia Neonatale e Follow-up ROMA 4 settembre 2015 PIANO FORMATIVO SOCIETÀ DI NEONATOLOGIA ITALIANA

Dettagli

DIABETE E PROCREAZIONE PERUGIA

DIABETE E PROCREAZIONE PERUGIA Convegno SIN - Sezione Umbria DIABETE E PROCREAZIONE PERUGIA 28-29 settembre 2012 RELATORI & MODERATORI Giuseppe Affronti Silvia Arnone Matteo Andrea Bonomo Milano Giancarlo Barboni Geremia Bolli Paolo

Dettagli

Genetica molecolare oncologica: correlazioni tra alterazioni costituzionali e somatiche

Genetica molecolare oncologica: correlazioni tra alterazioni costituzionali e somatiche Società Italiana di Genetica Umana Italian Society of Human Genetics Con il patrocinio di: Genetica molecolare oncologica: correlazioni tra alterazioni costituzionali e somatiche Genova, 19 settembre 2014

Dettagli

LE TECNICHE CROMATOGRAFICHE E LA SPETTROMETRIA DI MASSA NEL LABORATORIO DI ANALISI CLINICHE

LE TECNICHE CROMATOGRAFICHE E LA SPETTROMETRIA DI MASSA NEL LABORATORIO DI ANALISI CLINICHE Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utilizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2008 per progettazione ed erogazione di eventi formativi Con il

Dettagli

Fondazione Pierfranco e Luisa Mariani neurologia infantile. in collaborazione con. Fondazione MBBM A.O. S. Gerardo Monza

Fondazione Pierfranco e Luisa Mariani neurologia infantile. in collaborazione con. Fondazione MBBM A.O. S. Gerardo Monza Fondazione Pierfranco e Luisa Mariani neurologia infantile in collaborazione con Fondazione MBBM A.O. S. Gerardo Monza Fondazione IRCCS Istituto Neurologico C. Besta, XI Corso residenziale di Genetica

Dettagli

LE ODIERNE POTENZIALITÀ DELL EMOCITOMETRIA: DAL LABORATORIO DI ANALISI AL CLINICO ATTESE E LIMITI

LE ODIERNE POTENZIALITÀ DELL EMOCITOMETRIA: DAL LABORATORIO DI ANALISI AL CLINICO ATTESE E LIMITI Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utlizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2000 per progettazione ed erogazione di eventi formativi Corso di

Dettagli

IL RUOLO PROATTIVO DELLA MEDICINA DI LABORATORIO NELL APPLICAZIONE DEGLI ATTI COGENTI: L APPROPRIATEZZA DALLA TEORIA ALLA PRATICA

IL RUOLO PROATTIVO DELLA MEDICINA DI LABORATORIO NELL APPLICAZIONE DEGLI ATTI COGENTI: L APPROPRIATEZZA DALLA TEORIA ALLA PRATICA Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utilizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2008 per progettazione ed erogazione di eventi formativi Convegno

Dettagli

MEDICINA DI LABORATORIO E NUOVI MODELLI SANITARI

MEDICINA DI LABORATORIO E NUOVI MODELLI SANITARI Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utlizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2000 per progettazione ed erogazione di eventi formativi Con il patrocinio

Dettagli

XV UPDATE DI NEONATOLOGIA. FIRENZE, 28-29 Maggio 2015. Hilton Garden Inn Florence Novoli. RESPONSABILE SCIENTIFICO Prof.

XV UPDATE DI NEONATOLOGIA. FIRENZE, 28-29 Maggio 2015. Hilton Garden Inn Florence Novoli. RESPONSABILE SCIENTIFICO Prof. XV UPDATE DI NEONATOLOGIA RESPONSABILE SCIENTIFICO Prof. Carlo Dani FIRENZE, 28-29 Maggio 2015 Hilton Garden Inn Florence Novoli RELATORI E MODERATORI Rino AGOSTINIANI Pistoia Denis AZZOPARDI Londra Antonio

Dettagli

Train the Trainer PISA 27-28 19-20. Responsabile Scientifico Armando Cuttano. novembre 2014. Centro di Formazione e Simulazione Neonatale NINA

Train the Trainer PISA 27-28 19-20. Responsabile Scientifico Armando Cuttano. novembre 2014. Centro di Formazione e Simulazione Neonatale NINA Train the Trainer Responsabile Scientifico Armando Cuttano 27-28 novembre 2014 19-20 febbraio 2015 PISA Centro di Formazione e Simulazione Neonatale NINA A CHI E' RIVOLTO IL CORSO Il corso per formatori

Dettagli

L ESSERE, IL SAPERE E IL FARE DELL INFERMIERE AL SERVIZIO DEL NEONATO

L ESSERE, IL SAPERE E IL FARE DELL INFERMIERE AL SERVIZIO DEL NEONATO Società Italiana di Neonatologia Sezione Lombardia Con il Patrocinio del Collegio IPASVI Milano-Lodi-Monza e Brianza III Convegno Infermieristico L ESSERE, IL SAPERE E IL FARE DELL INFERMIERE AL SERVIZIO

Dettagli

CORSO DI RIANIMAZIONE NEONATALE PER ESECUTORI

CORSO DI RIANIMAZIONE NEONATALE PER ESECUTORI CORSO DI RIANIMAZIONE NEONATALE PER ESECUTORI Promosso dal Gruppo di Studio di Rianimazione Neonatale NAPOLI 17-18 dicembre 2014 PIANO FORMATIVO SOCIETÀ DI NEONATOLOGIA ITALIANA Provider SIN n. 556 PROMOTORE

Dettagli

SIGU XI CONGRESSO NAZIONALE. 23-25 novembre 2008 26 novembre 2008 Corsi di aggiornamento

SIGU XI CONGRESSO NAZIONALE. 23-25 novembre 2008 26 novembre 2008 Corsi di aggiornamento XI CONGRESSO NAZIONALE SIGU 23-25 novembre 2008 26 novembre 2008 Corsi di aggiornamento Centro Congressi Magazzini del Cotone Area Porto Antico Genova PROGRAMMA PRELIMINARE PROGRAMMA PRELIMINARE Domenica,

Dettagli

SIMEUP 2014 PEARS AHA

SIMEUP 2014 PEARS AHA SIMEUP Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica Piano Formativo nazionale SIMEUP 2014 PEARS AHA (PEDIATRIC EMERGENCY ASSESSMENT RECOGNITION AND STABILIZATION) Direttore del corso: Riccardo

Dettagli

COME CREARE VALORE AGGIUNTO ALL AGIRE PROFESSIONALE: LA MOTIVAZIONE E IL RUOLO DELLE PROFESSIONI SANITARIE NELLA ORGANIZZAZIONE

COME CREARE VALORE AGGIUNTO ALL AGIRE PROFESSIONALE: LA MOTIVAZIONE E IL RUOLO DELLE PROFESSIONI SANITARIE NELLA ORGANIZZAZIONE Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utilizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2008 per progettazione ed erogazione di eventi formativi Corso di

Dettagli

MEDICINA PERSONALIZZATA ED ORGANIZZAZIONE DEL DIPARTIMENTO DI MEDICINA DI LABORATORIO

MEDICINA PERSONALIZZATA ED ORGANIZZAZIONE DEL DIPARTIMENTO DI MEDICINA DI LABORATORIO provider n.148 Delegazione Regione Campania 2 Dicembre 2015 NAPOLI, Hotel delle Terme di Agnano MEDICINA PERSONALIZZATA ED ORGANIZZAZIONE DEL DIPARTIMENTO DI MEDICINA DI LABORATORIO IL PROGETTO Il progetto

Dettagli

10 CONGRESSO REGIONALE SIBIOC SEZIONE SICILIA DALLA RICERCA BIOMEDICA

10 CONGRESSO REGIONALE SIBIOC SEZIONE SICILIA DALLA RICERCA BIOMEDICA Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utlizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2000 per progettazione ed erogazione di eventi formativi Con il patrocinio

Dettagli

Ereditarietà dominante

Ereditarietà dominante 12 Ereditarietà dominante Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle loro norme

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

MILANO 25-26 settembre 2014

MILANO 25-26 settembre 2014 DALLA VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE NEURO-COMPORTAMENTALI DEL NEONATO A RISCHIO ALLA COLLABORAZIONE COLLABORATIVA CON I GENITORI Modulo base Neonatal Intensive Care Unit Network Neurobehavioral Scale (NNNS)

Dettagli

NEXT GENERATION SEQUENCING: nuovi traguardi per la diagnostica e le terapie personalizzate delle leucemie

NEXT GENERATION SEQUENCING: nuovi traguardi per la diagnostica e le terapie personalizzate delle leucemie NEXT GENERATION SEQUENCING: nuovi traguardi per la diagnostica e le terapie personalizzate delle leucemie PROGRAMMA 11 maggio 2012, Aula Chiantore 8.30-9.30 Registrazione partecipanti 9.30 Saluto Autorità

Dettagli

Diagnostica clinica e di laboratorio nella fisiopatologia femminile: fertilità e gravidanza

Diagnostica clinica e di laboratorio nella fisiopatologia femminile: fertilità e gravidanza In collaborazione con 7 Convegno di Immunometria del Sud Italia Diagnostica clinica e di laboratorio nella fisiopatologia femminile: fertilità e gravidanza Bari, 27 marzo 2015 The Nicolaus Hotel Razionale

Dettagli

Evento Formativo ECM Convegno IL CARCINOMA MIDOLLARE DELLA TIROIDE: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA AVANZATA. Centro Congressi CNR, Pisa 22 novembre 2013

Evento Formativo ECM Convegno IL CARCINOMA MIDOLLARE DELLA TIROIDE: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA AVANZATA. Centro Congressi CNR, Pisa 22 novembre 2013 Evento Formativo ECM Convegno IL CARCINOMA MIDOLLARE DELLA TIROIDE: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA AVANZATA Centro Congressi CNR, Pisa 22 novembre 2013 Responsabili Scientifici Prof.ssa Rossella Elisei, Pisa

Dettagli

RECENTI ACQUISIZIONI IN TEMA DI FUNZIONALITÀ RENALE: RUOLO DEL LABORATORIO

RECENTI ACQUISIZIONI IN TEMA DI FUNZIONALITÀ RENALE: RUOLO DEL LABORATORIO Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utlizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2000 per progettazione ed erogazione di eventi formativi Società

Dettagli

SIMEUP. CORSO PAlS AHA SIMEUP (PEDIATRIC ADVANCED LIFE SUPPORT) MIlAnO. Piano Formativo nazionale SIMEUP 2014. 30 Settembre - 1 Ottobre 2014

SIMEUP. CORSO PAlS AHA SIMEUP (PEDIATRIC ADVANCED LIFE SUPPORT) MIlAnO. Piano Formativo nazionale SIMEUP 2014. 30 Settembre - 1 Ottobre 2014 SIMEUP Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica Piano Formativo nazionale SIMEUP 2014 CORSO PAlS AHA SIMEUP (PEDIATRIC ADVANCED LIFE SUPPORT) Direttore del corso: Simone RUGOlOTTO (Verona)

Dettagli

Corso sulla Nutrizione con Latte Materno nelle Unità di Terapia Neonatale di II e III Livello

Corso sulla Nutrizione con Latte Materno nelle Unità di Terapia Neonatale di II e III Livello Corso sulla Nutrizione con Latte Materno nelle Unità di Terapia Neonatale di II e III Livello Promosso dal Gruppo di Studio Nutrizione e Gastroenterologia Neonatale FIRENZE, 12 febbraio 2015 RESPONSABILI

Dettagli

La terapia con incretine

La terapia con incretine 2009 Nuove frontiere nel DIABETE DI TIPO 2 La terapia con incretine 15-16 Maggio 2009 Roma p r o g r a m m a Obiettivi didattici Questa attività è indirizzata a soddisfare le esigenze educative dei medici

Dettagli

A proposito di... Epilessia in età evolutiva

A proposito di... Epilessia in età evolutiva Convegno Nazionale A proposito di... Epilessia in età evolutiva Bologna, 28-29 Ottobre 2011 Villa Gandolfi Pallavicini Fondazione Alma Mater Promosso e sostenuto in occasione del FA.NE.P. DAY 2011 dall

Dettagli

Table S1. List of Independent Ethics Committees and/or Institutional Review Boards that approved the study protocol.

Table S1. List of Independent Ethics Committees and/or Institutional Review Boards that approved the study protocol. Table S1. List of Independent Ethics Committees and/or Institutional Review Boards that approved the study protocol. Center Clinica di Malattie Infettive Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino Independent

Dettagli

Corso di Pneumologia Neonatale

Corso di Pneumologia Neonatale Corso di Pneumologia Neonatale promosso dal Gruppo di Studio di Pneumologia Neonatale NAPolI 19-20 gennaio 2012 SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Biomedia srl Area Convegni Alice Torrigiani Via L. Temolo 4 20126

Dettagli

HTA IN ONCOLOGIA ROL E SOSTENIBILITÀ ECONOMICA

HTA IN ONCOLOGIA ROL E SOSTENIBILITÀ ECONOMICA HTA IN ONCOLOGIA ROL E SOSTENIBILITÀ ECONOMICA MILANO, 26 NOVEMBRE 2013 Con il patrocinio di SEZIONE DI ONCOLOGIA PRESENTAZIONE L Health Technology Assessment (HTA) rimane un argomento al centro di numerosissimi

Dettagli

2 CON IL PATROCINIO DI

2 CON IL PATROCINIO DI 2 CON IL PATROCINIO DI PRESENTAZIONE 3 Storicamente la terapia neoadiuvante è evoluta dall iniziale obiettivo di rendere operabili tumori localmente avanzati e inoparabili a quello di ottenere una riduzione

Dettagli

GENOMIC TECHNOLOGIES AND EVIDENCE BASED LABORATORY MEDICINE: ARE WE READY FOR A CLINICAL GOVERNANCE IN PERSONALIZED MEDICINE?

GENOMIC TECHNOLOGIES AND EVIDENCE BASED LABORATORY MEDICINE: ARE WE READY FOR A CLINICAL GOVERNANCE IN PERSONALIZED MEDICINE? Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utlizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2000 per progettazione ed erogazione di eventi formativi Corso di

Dettagli

Il lato nascosto dell evidenza

Il lato nascosto dell evidenza Il lato nascosto dell evidenza Ricerca scientifica e decisioni terapeutiche in Oncologia direttori SEZIONE DI ONCOLOGIA CORSO RESIDENZIALE Con il patrocinio di Treviso, 11 novembre 2015 6 crediti formativi

Dettagli

Il Ruolo della Genetica Clinica in Genomica e Sanità Pubblica. Corrado Romano cromano@oasi.en.it

Il Ruolo della Genetica Clinica in Genomica e Sanità Pubblica. Corrado Romano cromano@oasi.en.it Il Ruolo della Genetica Clinica in Genomica e Sanità Pubblica Corrado Romano cromano@oasi.en.it Genetica Clinica secondo Wikipedia La genetica clinica o medica si occupa dello studio e della diagnosi delle

Dettagli

Trattamenti avanzati nella malattia di Parkinson: dai principi alla pratica clinica

Trattamenti avanzati nella malattia di Parkinson: dai principi alla pratica clinica [ Corso residenziale ] Trattamenti avanzati nella malattia di Parkinson: dai principi alla pratica clinica, 24-25 giugno 2016 Richiesto patrocinio a: Accademia LIMPE (Accademia per lo studio della Malattia

Dettagli

Fondazione Pierfranco e Luisa Mariani neurologia infantile. in collaborazione con. Fondazione IRCCS Istituto Neurologico C.

Fondazione Pierfranco e Luisa Mariani neurologia infantile. in collaborazione con. Fondazione IRCCS Istituto Neurologico C. Fondazione Pierfranco e Luisa Mariani neurologia infantile in collaborazione con Fondazione MBBM A.O. S. Gerardo Monza Fondazione IRCCS Istituto Neurologico C. Besta, X Corso residenziale di Genetica Pediatrica

Dettagli

L ACCESSO VASCOLARE IN NEONATOLOGIA CON SIMULAZIONE

L ACCESSO VASCOLARE IN NEONATOLOGIA CON SIMULAZIONE L ACCESSO VASCOLARE IN NEONATOLOGIA CON SIMULAZIONE promosso dal Gruppo di Studio di Pneumologia Neonatale MILANO 22-23 novembre 2012 PIANO FORMATIVO SOCIETÀ DI NEONATOLOGIA ITALIANA Provider SIN n. 556

Dettagli

OLIMPIADI NEUROSCIENZE 2016 - ELENCO COORDINATORI LOCALI

OLIMPIADI NEUROSCIENZE 2016 - ELENCO COORDINATORI LOCALI OLIMPIADI NEUROSCIENZE 2016 - ELENCO COORDINATORI LOCALI REGIONE ISTITUZIONE COORDINATORE EMAIL INDIRIZZO ABRUZZO e Imaging, Università degli Studi di Chieti Prof. Maria Mariggiò Dr. Simone Guarnieri mariggio@unich.it

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

Informazioni per pazienti e famiglie

Informazioni per pazienti e famiglie 12 Alcune informazioni riguardo i vostri appuntamenti Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park

Dettagli

Infezione da HPV: dalla diagnosi precoce alla prevenzione primaria.

Infezione da HPV: dalla diagnosi precoce alla prevenzione primaria. WORKSHOP Infezione da HPV: dalla diagnosi precoce alla prevenzione primaria. 9 10 Novembre 2005 REPV BBLICA ITA LIANA Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena,299 - Roma Infezione da HPV: dalla

Dettagli

Corso avanzato di citogenetica costituzionale e acquisita

Corso avanzato di citogenetica costituzionale e acquisita in collaborazione con SEZIONE DI GENETICA MEDICA Dipartimento di Medicina Molecolare Sapienza Università di Roma Dipartimento di Medicina Molecolare Università degli Studi di Pavia Corso avanzato di citogenetica

Dettagli

Genetica, malattie rare e contesto familiare

Genetica, malattie rare e contesto familiare XXV Anniversario IRCCS E. Medea La salute del bambino tra genetica e neuroscienze Bosisio Parini, 11 dicembre 2010 Genetica, malattie rare e contesto familiare La genetica negli ultimi 25 anni Sequenziamento

Dettagli

Pisa Pisa LE BIOTECNOLOGIE COME ELEMENTO DI SVILUPPO DELLA SOCIETA MODERNA

Pisa Pisa LE BIOTECNOLOGIE COME ELEMENTO DI SVILUPPO DELLA SOCIETA MODERNA * Comitato Nazionale Biosicurezza e Biotecnologie * * FINVACCHI * Università degli Studi Azienda Ospedale-Università Pisa Pisa LE BIOTECNOLOGIE COME ELEMENTO DI SVILUPPO DELLA SOCIETA MODERNA Conferenza

Dettagli

L ACCESSO VASCOLARE IN NEONATOLOGIA CON SIMULAZIONE

L ACCESSO VASCOLARE IN NEONATOLOGIA CON SIMULAZIONE L ACCESSO VASCOLARE IN NEONATOLOGIA CON SIMULAZIONE promosso dal Gruppo di Studio di Pneumologia Neonatale MILANO 22-23 novembre 2012 PIANO FORMATIVO SOCIETÀ DI NEONATOLOGIA ITALIANA Provider SIN n. 556

Dettagli

Sezione di Oncologia. [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica III Workshop nazionale

Sezione di Oncologia. [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica III Workshop nazionale [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica III Workshop nazionale, 13-14 Novembre 2014 [ Programma preliminare] Giovedì, 13 novembre 10.45 Introduzione e presentazione del corso

Dettagli

GENI E TEST GENETICI: DAL LABORATORIO ALLA PRATICA CLINICA

GENI E TEST GENETICI: DAL LABORATORIO ALLA PRATICA CLINICA PROGRAMMA CORSO ECM 2015 SCUOLA MEDICA OSPEDALIERA OSPEDALE S.SPIRITO IN SAXIA IN ROMA (richiesto il PATROCINIO SIGU) Responsabili scientifici: Guglielmo Sabbadini, Mariano S. Pergola Comitato Scientifico:

Dettagli

LE GIORNATE LAZIALI DELL' APPROPRIATEZZA IN MEDICINA DI LABORATORIO 3 Edizione

LE GIORNATE LAZIALI DELL' APPROPRIATEZZA IN MEDICINA DI LABORATORIO 3 Edizione Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC - Medicina di Laboratorio utlizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2000 per progettazione ed erogazione di

Dettagli

Sezione di Oncologia. [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica II Workshop nazionale

Sezione di Oncologia. [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica II Workshop nazionale [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica II Workshop nazionale, 8 novembre 9 novembre 2013 [ Programma preliminare] Venerdì, 8 novembre 10.30 Introduzione e presentazione del

Dettagli

ATTUALITÀ SUGLI SCREENING PRENATALI

ATTUALITÀ SUGLI SCREENING PRENATALI PATROCINI RICHIESTI ATTUALITÀ SUGLI SCREENING PRENATALI PRESIDENTI Giuseppe Calì Presidente Società Italiana di Ecografia Ostetrica e Ginecologica e Metodologie Biofisiche Ettore Cariati Direttore SOD

Dettagli

LA SINDROME METABOLICA E MALATTIA DIABETICA: IL RUOLO DEL LABORATORIO DI PATOLOGIA CLINICA

LA SINDROME METABOLICA E MALATTIA DIABETICA: IL RUOLO DEL LABORATORIO DI PATOLOGIA CLINICA Società Italiana di Medicina di Laboratorio Componente della: - World Association of Societies of Pathology an Laboratory Medicine - E.P.B.S. European Professions in Biomedical Science Sezione Tecnici

Dettagli

GENETICA MOLECOLARE LA DIAGNOSTICA DI LABORATORIO INTEGRATA ALLA PRATICA CLINICA Parte II. Coordinamento scientifico Prof. Maurizio Margaglione

GENETICA MOLECOLARE LA DIAGNOSTICA DI LABORATORIO INTEGRATA ALLA PRATICA CLINICA Parte II. Coordinamento scientifico Prof. Maurizio Margaglione Corso di aggiornamento PROVIDER REGIONALE PUGLIA n. 10 GENETICA MOLECOLARE LA DIAGNOSTICA DI LABORATORIO INTEGRATA ALLA PRATICA CLINICA Parte II Coordinamento scientifico Prof. Maurizio Margaglione Crediti

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE Page 1 of 6 FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MUSUMECI OLIMPIA Telefono +39 (090) 221 2757 Fax 0902212789 E-mail OMUSUMECI@UNIME.IT Nazionalità ITALIANA Data di Nascita

Dettagli

LA PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE EFFICACE: LA DISTANZA FRA EVIDENZE SCIENTIFICHE E REALTA CLINICA. UNA PROPOSTA PER IL SSN

LA PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE EFFICACE: LA DISTANZA FRA EVIDENZE SCIENTIFICHE E REALTA CLINICA. UNA PROPOSTA PER IL SSN con il patrocinio di LA PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE EFFICACE: LA DISTANZA FRA EVIDENZE SCIENTIFICHE E REALTA CLINICA. UNA PROPOSTA PER IL SSN, 12 settembre 2011 Aula Magna NIC Enrico Agabiti Rosei Università

Dettagli

focus on Oncology NanoHealth Seminar: programma scientifico Visiting Professor: Mauro Ferrari President, Alliance for NanoHealth (Houston, TX)

focus on Oncology NanoHealth Seminar: programma scientifico Visiting Professor: Mauro Ferrari President, Alliance for NanoHealth (Houston, TX) REGGIO EMILIA 10 Aprile 2014 Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Aula Magna Manodori NanoHealth Seminar: focus on Oncology Chairmen: Corrado Boni Arcispedale S. Maria Nuova, Reggio Emilia

Dettagli

SCIENZE FORENSI E CRIMINALISTICA: NUOVE TECNICHE DI ANALISI E APPLICAZIONI PRATICHE Bologna, 21-22 novembre 2014

SCIENZE FORENSI E CRIMINALISTICA: NUOVE TECNICHE DI ANALISI E APPLICAZIONI PRATICHE Bologna, 21-22 novembre 2014 PROGRAMMA PRIMA GIORNATA 21 novembre 2014 Scienze forensi: tecniche d analisi e applicazioni pratiche Chairman 1 a sessione: Dott. Andrea Del Ferraro - Dirigente Polizia Scientifica Bologna h 9,30 h 10,00

Dettagli

Mutazioni cromosomiche

Mutazioni cromosomiche 16 Mutazioni cromosomiche Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest, contratto n. 512148. La traduzione dall inglese é stata curata dalla Dr. Nadia Ceratto e dal Dr Domenico

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

UPDATE IN OFTALMOLOGIA LEGALE

UPDATE IN OFTALMOLOGIA LEGALE con XV CONGRESSO NAZIONALE SIOL UPDATE IN OFTALMOLOGIA LEGALE Presidenti Prof. Marco Aurelio Grandi, Gen. Federico Marmo Prof. Demetrio Spinelli PER ISCRIZIONI www.responsabilitasanitaria.it L EVENTO ASSEGNERÀ

Dettagli

CORSO ECM ITINERANTE LE NUOVE FRONTIERE DELLA GENETICA: METODOLOGIE INNOVATIVE E NUOVE APPLICAZIONI DIAGNOSTICHE

CORSO ECM ITINERANTE LE NUOVE FRONTIERE DELLA GENETICA: METODOLOGIE INNOVATIVE E NUOVE APPLICAZIONI DIAGNOSTICHE CORSO ECM ITINERANTE LE NUOVE FRONTIERE DELLA GENETICA: METODOLOGIE INNOVATIVE E NUOVE APPLICAZIONI DIAGNOSTICHE Roma, 5 Maggio - 6 Ottobre 2012, 7 Moduli, 33 crediti formativi Responsabile Scientifico

Dettagli

PROGRAMMA. Dedicato ai Pediatri di famiglia ma non solo. MILANO, 10-11 APRILE 2015 Centro Congressi Palazzo Stelline Corso Magenta 61, Milano

PROGRAMMA. Dedicato ai Pediatri di famiglia ma non solo. MILANO, 10-11 APRILE 2015 Centro Congressi Palazzo Stelline Corso Magenta 61, Milano PROGRAMMA Dedicato ai Pediatri di famiglia ma non solo MILANO, 10-11 APRILE 2015 Centro Congressi Palazzo Stelline Corso Magenta 61, Milano Provider ECM n. 1172 CORSI PRECONGRESSUALI Venerdì, 10 aprile

Dettagli

SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE IN NEUROLOGIA

SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE IN NEUROLOGIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE IN NEUROLOGIA 1) Università degli Studi di Bari Scuola di Specializzazione in Scienze Neurologiche VIA: Piazza Giulio Cesare 9/11-70124 BARI DIRETTORE: Prof. Isabella Laura Simone

Dettagli