Xmtch (IE) plc (la Società ) Comunicato

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Xmtch (IE) plc (la Società ) Comunicato"

Transcript

1 Xmtch (IE) plc (la Società ) Comunicato Reso ai sensi dell articolo 114, comma 1, del D.Lgs. n. 58/98 TUF Dublino Nella seduta odierna, il Consiglio di Amministrazione di Xmtch (IE) ha deliberato la convocazione dell assemblea straordinaria degli azionisti per proporre la variazione della denominazione della Società e di tutti I suoi comparti e la modifica della politica di investimento di tutti I comparti (attualmente cash only, avranno una politica più flessibile che consentirà anche l utilizzo di derivati). L assemblea sarà chiamata a deliberare anche su modifiche di minore rilievo. Il Consiglio di amministrazione della Società nella riunione del 24 marzo 2010 ha deliberato la convocazione dell assemblea straordinaria degli azionisti della società e delle assemblee straordinarie di alcuni dei comparti della Società per l approvazione delle seguenti proposte: 1. Gli amministratori della Società propongono di variare la denominazione sociale da "Xmtch (IE) plc" a "CS ETF (IE) plc". Si propone altresì di variare la denominazione di tutti i comparti della Società; la variazione della denominazione dei comparti non richiede l approvazione da parte dei relativi azionisti, ai quali dovrà essere meramente notificata. In particolare i comparti attualmente quotati sull ETFPlus varierebbero la propria denominazione come segue: Denominazione attuale Nuova denominazione Codice ISIN 1. Xmtch (IE) on MSCI UK Large Cap CS ETF (IE) on MSCI UK Large Cap IE00B3VWKZ07 2. Xmtch (IE) on MSCI UK Small Cap CS ETF (IE) on MSCI UK Small Cap IE00B3VWLG82 3. Xmtch (IE) on MSCI USA Large Cap CS ETF (IE) on MSCI USA Large Cap IE00B3VWLJ14 4. Xmtch (IE) on MSCI USA Small Cap CS ETF (IE) on MSCI USA Small Cap IE00B3VWM Xmtch (IE) on MSCI Japan Large Cap CS ETF (IE) on MSCI Japan Large Cap IE00B3VWM Xmtch (IE) on MSCI Japan Small Cap CS ETF (IE) on MSCI Japan Small Cap IE00B3VWMK93 7. Xmtch (IE) on MSCI EMU Small Cap CS ETF (IE) on MSCI EMU Small Cap IE00B3VWMM18 8. Xmtch (IE) on iboxx USD Govt 1-3 CS ETF (IE) on iboxx USD Govt 1-3 IE00B3VWN Xmtch (IE) on iboxx USD Govt 3-7 CS ETF (IE) on iboxx USD Govt 3-7 IE00B3VWN Xmtch (IE) on iboxx USD Govt 7-10 CS ETF (IE) on iboxx USD Govt 7-10 IE00B3VWN Xmtch (IE) on iboxx EUR Govt 1-3 CS ETF (IE) on iboxx EUR Govt 1-3 IE00B3VTMJ Xmtch (IE) on iboxx EUR Govt 3-7 CS ETF (IE) on iboxx EUR Govt 3-7 IE00B3VTML14

2 13. Xmtch (IE) on iboxx EUR Govt 7-10 CS ETF (IE) on iboxx EUR Govt 7-10 IE00B3VTN Xmtch (IE) on iboxx USD Inflation Linked CS ETF (IE) on iboxx USD Inflation Linked 15. Xmtch (IE) on iboxx EUR Inflation Linked CS ETF (IE) on iboxx EUR Inflation Linked IE00B3VTPS97 IE00B3VTQ Xmtch (IE) on Dow Jones Industrial Average CS ETF (IE) on Dow Jones Industrial Average SM IE00B53L Xmtch (IE) on Nasdaq 100 CS ETF (IE) on Nasdaq 100 IE00B53SZB Xmtch (IE) on FTSE 100 CS ETF (IE) on FTSE 100 IE00B53HP Xmtch (IE) on Dow Jones EURO STOXX50 CS ETF (IE) on EURO STOXX50 IE00B53L3W Xmtch (IE) on FTSE MIB CS ETF (IE) on FTSE MIB IE00B53L4X Xmtch (IE) on Nikkei 225 CS ETF (IE) on Nikkei 225 IE00B52MJD Xmtch (IE) on MSCI Pacific ex Japan CS ETF (IE) on MSCI Pacific ex Japan IE00B52MJY Xmtch (IE) on MSCI Canada CS ETF (IE) on MSCI Canada IE00B52SF Xmtch (IE) on MSCI UK CS ETF (IE) on MSCI UK IE00B539F Xmtch (IE) on MSCI USA CS ETF (IE) on MSCI USA IE00B52SFT Xmtch (IE) on MSCI Japan CS ETF (IE) on MSCI Japan IE00B53QDK Xmtch (IE) on MSCI Europe CS ETF (IE) on MSCI Europe IE00B53QFR Xmtch (IE) on MSCI EMU CS ETF (IE) on MSCI EMU IE00B53QG Si propone altresì di modificare la politica di investimento dei comparti elencati nella tabella che precede e di variare la definizione di Giorno Lavorativo (per tutti i medesimi comparti si propongono le stesse modifiche alla politica di investimento e alla definizione di Giorno Lavorativo ); 3. L Indice Dow Jones EUROSTOXX varierà la propria denominazione come riportato sul sito Per conseguenza, l Indice di Riferimento del comparto Xmtch (IE) on Dow Jones EURO STOXX 50 (che, come indicato nella tabella sopra, cambierà la propria denominazione in CS ETF (IE) on EURO STOXX 50) varierà la propria denominazione da Dow Jones EURO STOXX 50 a EURO STOXX 50. Si tratta di una mera modifica della denominazione dell indice e non comporta alcuna variazione nelle metodologie di calcolo dell indice stesso né altre modifiche sostanziali. 4. La principale modifica alla politica/obiettivo di investimento dei comparti consiste nel passare dall attuale struttura di ETF che prevede solo l investimento fisico o la replica diretta dell indice

3 ad una struttura che consenta anche l utilizzo di derivati per il raggiungimento dell obiettivo di investimento di ciascun fondo. L utilizzo dei derivati sarà valutato caso per caso dal Gestore degli Investimenti ed è finalizzato a consentire all OICR di servire al meglio i propri investitori, ad esempio, ma senza alcuna limitazione, attraverso la riduzione dei costi di transazione a carico dei comparti su quei mercati in cui l investimento diretto nei titoli è particolarmente costoso. L obiettivo di investimento di ciascun comparto sarà (i) di replicare un Indice di Riferimento o un Asset di Riferimento; o (ii) di fornire agli azionisti un rendimento (a ciascuna Data di Maturità Predeterminata ovvero in ciascun Giorno di Negoziazione) collegato ad un Indice di Riferimento o ad un Asset di Riferimento. Ciò non rappresenta una modifica, in quanto già previsto dall attuale prospetto. Ciò che cambierà è, comunque, il grado di flessibilità delle modalità attraverso le quali tale obiettivo può essere realizzato. I cambiamenti proposti consentiranno di raggiungere l obiettivo di riferimento attraverso l investimento di tutti o di parte dei proventi di un emissione di Azioni in: (i) azioni e titoli collegati ad azioni correlati ai componenti dell Indice di Riferimento, inclusi a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo le azioni ordinarie e gli altri titoli aventi le caratteristiche delle azioni (quali - a titolo esemplificativo - le azioni privilegiate, warrants, i diritti emessi da una società per consentire ai detentori di sottoscrivere ulteriori titoli della stessa società, i titoli convertibili), come pure ricevute di deposito di tali titoli, al fine di replicare il più possibile l andamento dell Indice di Riferimento. Per conseguenza, il principale criterio di selezione dei singoli titoli azionari non è la loro attrattività percepita né il potenziale di crescita o di valore bensì la loro adeguatezza rispetto alla realizzazione dell obiettivo di investimento di replicare l andamento dell Indice di Riferimento. Il comparto può investire fino al 20% del proprio Valore Patrimoniale Netto in tali azioni e titoli collegati ad azioni emessi dal medesimo emittente al fine di replicare l Indice di Riferimento. Il limite può essere innalzato al 35% per singolo emittente in caso di condizioni eccezionali di mercato. Al fine di raggiungere il proprio obiettivo di investimento, il comparto può anche investire in futures sull Indice di Riferimento; tali futures e tutti gli altri investimenti del Fondo saranno quotati o negoziati su un mercato o una borsa indicati nell Appendice II del Prospetto. Ad ogni modo, sulla base delle prevalenti condizioni di mercato e/o delle relative ponderazioni dei componenti dell Indice di Riferimento durante la vita dei Comparti, il Gestore degli Investimenti può decidere di investire i proventi netti di qualsiasi emissione di Azioni (sia alla Data Iniziale di Emissione sia successiva) secondo modalità alternative di seguito elencate. Le seguenti metodologie alternative di investimento (elencate ai punti da (ii) a (v)) non devono essere intese quali reciprocamente escludentisi e possono essere utilizzate singolarmente o collettivamente in varie combinazioni, nel qual caso l eventuale costo del passaggio dall una all altra non sarà a carico degli Azionisti. (ii) Azioni e titoli collegati ad azioni come previsto al punto (i) che precede in base al metodo del campionamento ottimizzato. Quando utilizza il metodo del campionamento ottimizzato, il comparto può investire in una selezione rappresentativa di titoli dell Indice di Riferimento piuttosto che in tutti i titoli dell Indice di Riferimento, se il Gestore degli Investimenti ritiene che tali titoli contribuiranno a realizzare l obiettivo di investimento. Tale selezione di titoli sarà basata su una procedura di ottimizzazione matematica con lo scopo di determinare un portafoglio con il più basso rischio di divergenza rispetto all andamento dell Indice di Riferimento;

4 (iii) (iv) (v) futures sull Indice di Riferimento o su altri indici finanziari relativi allo stesso mercato o a mercati sostanzialmente analoghi a quello dell indice di Riferimento o su uno o più componenti dello stesso, tali futures saranno quotati o negoziati su un mercato o una borsa indicati nell Appendice II del Prospetto. Ove il comparto assuma esposizione a indici finanziari diversi dall Indice di Riferimento, tali indici finanziari saranno strettamente correlati all Indice di Riferimento e detta esposizione sarà per finalità di gestione della liquidità e/o a supporto della riduzione del tracking error; swaps (per tali intendendosi accordi tra il comparto e una Controparte Autorizzata per scambiare un flusso di cassa contro un altro flusso in base ad un contratto quadro concluso in conformità con i requisiti della International Swaps and Derivatives Association; tali swaps possono includere (a titolo non esaustivo) contratti del tipo finanziato, non finanziato, a rendimento assoluto, a rendimento relativo o outperformance) (gli "Swaps"). La finalità di tali Swaps sarà di ottenere un esposizione indiretta all Indice di Riferimento (come meglio descritto nella sezione del Prospetto intitolata Uso di Contratti Derivati Swaps ); un portafoglio di titoli trasferibili o di altri attivi investibili che possono comprendere tutti i titoli costituenti l Indice di Riferimento, una selezione ottimizzata degli stessi, o titoli trasferibili non correlati o altri titoli investibili. Questi possono includere (a titolo non esaustivo) azioni e titoli collegati ad azioni; titoli a reddito fisso quali i convertibili, i titoli di stato, gli strumenti del mercato monetario, gli strumenti a tasso variabile e i commercial paper; titoli garantiti da ipoteche inclusi i Titoli di Finanza Strutturata; Financial Derivative Instruments (FDI); e/o quote di altri organismi di investimento collettivo aperti inclusi altri comparti della Società. Ciascuno dei suddetti titoli può essere emesso da società del gruppo Credit Suisse. Ove il comparto investa in titoli e/o altri attivi investibili che complessivamente non replicano pienamente l Indice di Riferimento, il comparto concluderà in genere uno Swap e/o altri FDI per scambiare, direttamente o indirettamente, il rendimento o il reddito ricevuto da tali titoli e/o altri attivi investibili con il rendimento dell Indice di Riferimento. In tal caso, il comparto non sarà esposto al rischio di mercato o di credito di alcun titolo o altro attivo investibile indicati sopra in particolare, eccetto nel caso di default della Controparte Autorizzata dello Swap o di altri FDI. Le azioni, i titoli collegati ad azioni, i futures, gli swaps, i titoli trasferibili e gli altri strumenti finanziari indicati al punto (v) sopra, la liquidità detenuta in via accessoria e qualsiasi altro strumento (detenuto per finalità di efficiente gestione del portafoglio) detenuti dai comparti costituiranno gli Attivi del Fondo ai fini del Prospetto. Ulteriori informazioni relative alla politica di investimento dei comparti sono contenute nella parte principale del Prospetto alle sezioni Politiche e Obiettivi di investimento e Limiti di Investimento. 5. Tale modifica è proposta per tutti i comparti (e pertanto sarà apportata a tutti i supplementi del Prospetto) e consente il massimo grado di flessibilità per il raggiungimento dell obiettivo di investimento di ciascun comparto. Al fine di ridurre l esposizione netta dei comparti al rischio di controparte connesso all utilizzo degli swaps o di altri derivati OTC, la Società può relativamente a ciascuno dei propri comparti avvalersi di tutte le tecniche di mitigazione ammesse dalla normativa di vigilanza sugli OICVM tempo per tempo vigente, quali: la

5 compensazione delle esposizioni verso la medesima controparte, il re-setting degli strumenti per ridurre il loro valore mark to market, e le garanzie collaterali finanziarie. 6. La motivazione sottesa alla proposta di modifica dell obiettivo/politica di investimento è quella di consentire all oicr di servire al meglio i propri clienti, ad esempio - ma non solo - riducendo i costi di transazione che devono essere sostenuti dai comparti nei mercati in cui i costi per l esecuzione di operazioni di investimento cash only sono particolarmente elevati. 7. Ove il Gestore degli Investimenti decida, per la prima volta con riguardo a ciascun comparto elencato sopra, di perseguire la politica/obiettivo di investimento attraverso l utilizzo in misura consistente di swaps o altri derivati OTC, gli Azionisti del comparto interessato saranno informati in Svizzera mediante pubblicazione sulla piattaforma elettronica Swiss Fund Data e su SHAB, in Germania mediante posta e in Italia mediante pubblicazione sul sito web della Società, fermo restando ogni eventuale ulteriore obbligo di comunicazione o informazione applicabile nei singoli mercati di quotazione. 8. Si propone altresì che per ciascun comparto elencato ai numeri da 1 a 15 della tabella sopra riportata sia modificata la definizione di Momento di Valutazione. 9. Gli amministratori della Società propongono altresì di apportare un aggiornamento generale alla lista dei Mercati autorizzati riportata all Appendice IV dello Statuto della Società al fine di includere anche i mercati di Cayman Islands, Channel Islands, El Salvador, Guatemala, Honduras, Nicaragua e Pakistan e di aggiornare di conseguenza anche l Appendice II del Prospetto. 10. Gli amministratori della Società propongono inoltre di modificare le condizioni per la conversione delle Azioni al fine di consentire agli Azionisti di convertire Azioni di un comparto in Azioni di un altro comparto della Società (attualmente è invece consentita soltanto la conversione di Azioni di una classe in Azioni di un altra classe del medesimo comparto). 11. Gli amministratori della Società propongono anche di prevedere ulteriori circostanze al ricorrere delle quali gli amministratori possono sospendere il calcolo del valore patrimoniale netto di un comparto. Si propone che il calcolo del valore patrimoniale netto possa essere sospeso a seguito dell invio agli Azionisti di un avviso di convocazione dell assemblea chiamata a deliberare la liquidazione della Società o la cessazione di un comparto (o di una Classe di Azioni). Al momento, la possibilità di sospendere il calcolo del NAV è prevista solo nel caso di invio di un avviso per la cessazione di un comparto. Ancora, si propone che il calcolo possa essere sospeso al ricorrere di un Evento di Disruption o di un Evento di Disruption e Adjustment dell Indice. 12. Gli amministratori della Società propongono inoltre che la definizione di "Companies Acts" di cui allo Statuto sia aggiornata e modificata. 13. Gli amministratori della Società propongono altresì di modificare la Clausola 14 dell Appendice II dello Statuto della Società per aggiungere una nuova Clausola 14.7, che attribuisca agli amministratori il potere di rifiutare l accettazione di una richiesta di rimborso ove gli stessi ritengano che tale rimborso non sarebbe nel migliore interesse degli Azionisti e che la sezione 8.7 del Prospetto sia modifica di conseguenza. Dette proposte richiederanno l approvazione con delibera straordinaria degli Azionisti della Società e/o di ciascuno dei comparti interessati.

6 Gli amministratori della Società hanno deciso di convocare l assemblea straordinaria degli Azionisti della Società - da tenersi presso gli uffici di Carne Global Financial Services Limited, 15/16 Fitzwilliam Place, Dublino 2, Irlanda alle ore 10 a.m. del 16 aprile e le assemblee straordinarie degli Azionisti di ciascuno dei comparti interessati da tenersi nello stesso giorno e nello stesso luogo, all ora specificata negli avvisi di convocazione che saranno inviati agli Azionisti interessati affinchè siano discusse le modifiche proposte sopra e siano assunte le seguenti deliberazioni: 1. Di approvare la variazione della denominazione della Società da "Xmtch (IE) plc" a "CS ETF (IE) plc"; 2. Di approvare la modifica alle politiche di investimento dei comparti da 1 a 15 elencati sopra come riportato nell Allegato 1 alla Circolare agli Azionisti di ciascun comparto che sarà inviata agli Azionisti durante la settimana iniziata il 22 marzo 2010; 3. Di approvare le modifiche alla lista dei mercati autorizzati come riportato nell Allegato 1 alla Circolare agli Azionisti di ciascun comparto che sarà inviata agli Azionisti durante la settimana che iniziata il 22 marzo 2010; 4. Di approvare la modifica alle condizioni per la conversione delle Azioni come riportato nell Allegato 2 alla Circolare agli Azionisti di ciascun comparto che sarà inviata agli Azionisti durante la settimana iniziata il 22 marzo2010; 5. Di approvare la previsione di ulteriori circostanze in cui il calcolo del Valore Patrimoniale Netto di un Comparto può essere sospeso come riportato nell Allegato 3 alla Circolare agli Azionisti di ciascun comparto che sarà inviata agli Azionisti durante la settimana iniziata il 22 marzo 2010; e 6. Di approvare la modifica alla definizione di "Companies Acts" in "Companies Acts, dal 1963 al 2009 incluso qualsiasi regolamento emesso in attuazione degli stessi, in quanto applicabili alle società d investimento a capitale variabile di tipo aperto riportata nella Circolare Quadro agli Azionisti della Società che sarà inviata agli Azionisti durante la settimana iniziata il 22 marzo 2010; 7. Di approvare la previsione di un ulteriore comma alla Clausola 14 dell Appendice II dello Statuto, in modo che gli amministratori possano rifiutare di accettare una richiesta di rimborso quando gli stessi ragionevolmente ritengano che tale rimborso non sarebbe nel migliore interesse degli Azionisti, come riportato nell Allegato 4 (b) della Circolare Quadro agli Azionisti della Società che sarà inviata agli Azionisti durante la settimana iniziata il 22 marzo Se gli Azionisti voteranno a favore delle modifiche, il Prospetto, i Supplementi e lo Statuto della Società saranno modificati di conseguenza. Del pari, sarà modificato il Documento di Quotazione per l Italia. Ciascuno dei cambiamenti proposti sopra descritti è soggetto alla preventiva approvazione delle e/o alla preventiva comunicazione alle competenti autorità e, in particolare, all Irish Financial Services Regulatory Authority (l "Autorità Finanziaria"). Si prevede che le modifiche diverranno efficaci a partire dal 4 maggio 2010 o alla successiva data che la Società determinerà, in ogni caso ad almeno due settimane dall Assemblea (in modo da consentire agli Azionisti di rimborsare le proprie Azioni e da consentire l adeguamento graduale alla nuova politica/obiettivo di investimento dei comparti interessati, ove necessario) (la "Data di Efficacia") successivamente all ottenimento di tutte le necessarie approvazioni delle modifiche stesse. Ciascuna modifica troverà riflesso nella nuova versione del Prospetto (e del Documento di Quotazione) che sarà resa disponibile gratuitamente agli Azionisti dopo l approvazione delle necessarie delibere da parte dell assemblea straordinaria e previa approvazione da parte delle competenti autorità. In Italia, il Prospetto e il Documento di Quotazione aggiornati saranno resi disponibili sul sito della Società e sul sito di Borsa Italiana, ai sensi dell art. 103-bis,

7 comma 3, del reg. Emittenti; ai sensi del comma 4, del medesimo art. 103-bis, le informazioni relative alla variazione delle caratteristiche essenziali dei comparti (quali la politica/obiettivo di investimento e la denominazione della Società e dei comparti) saranno pubblicate sul sito della Società e sul sito di Borsa Italiana. In particolare, la Circolare Quadro agli Azionisti della Società e le Circolari relative ai singoli comparti interessati dalle modifiche proposte, con i relativi allegati, saranno pubblicate sul sito della Società e su quello di Borsa Italiana. Gli investitori che desiderassero rimborsare o convertire le proprie Azioni dei comparti potranno farlo prima che le modifiche divengano efficaci, nei modi previsti dal Prospetto in vigore (cfr. Sezione 8.3 "Rimborso di Azioni"). Tutti i costi relativi all approvazione delle modifiche sin qui descritte saranno a carico del Gestore. Per ulteriori informazioni: Xmtch (IE) plc Referenti: Ursula Marchioni / Enrico Camerini Tel.: +41 (0) / Website:

Circolare agli Azionisti di. Xmtch (IE) on FTSE MIB. Xmtch (IE) plc

Circolare agli Azionisti di. Xmtch (IE) on FTSE MIB. Xmtch (IE) plc Circolare agli Azionisti di Xmtch (IE) on FTSE MIB di Xmtch (IE) plc una società di investimento OICVM multicomparto con separazione patrimoniale fra i comparti costituita secondo la legge irlandese 24

Dettagli

Circolare agli Azionisti di. Xmtch (IE) on iboxx USD Govt 3-7. Xmtch (IE) plc

Circolare agli Azionisti di. Xmtch (IE) on iboxx USD Govt 3-7. Xmtch (IE) plc Circolare agli Azionisti di Xmtch (IE) on iboxx USD Govt 3-7 di Xmtch (IE) plc una società di investimento OICVM multicomparto con separazione patrimoniale fra i comparti costituita secondo la legge irlandese

Dettagli

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on iboxx USD Inflation Linked. CS ETF (IE) plc

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on iboxx USD Inflation Linked. CS ETF (IE) plc Circolare agli Azionisti di CS ETF (IE) on iboxx USD Inflation Linked di CS ETF (IE) plc una società di investimento OICVM multicomparto con separazione patrimoniale fra i comparti costituita secondo la

Dettagli

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on MSCI USA. CS ETF (IE) plc

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on MSCI USA. CS ETF (IE) plc Circolare agli Azionisti di CS ETF (IE) on MSCI USA di CS ETF (IE) plc una società di investimento OICVM multicomparto con separazione patrimoniale fra i comparti costituita secondo la legge irlandese

Dettagli

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on MSCI Brazil. CS ETF (IE) plc

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on MSCI Brazil. CS ETF (IE) plc Circolare agli Azionisti di CS ETF (IE) on MSCI Brazil di CS ETF (IE) plc una società di investimento OICVM multicomparto con separazione patrimoniale fra i comparti costituita secondo la legge irlandese

Dettagli

CS ETF (IE) plc Block E, Iveagh Court, Harcourt Road, Dublin 2, Irlanda. CS ETF (IE) plc (la Società)

CS ETF (IE) plc Block E, Iveagh Court, Harcourt Road, Dublin 2, Irlanda. CS ETF (IE) plc (la Società) CS ETF (IE) plc Block E, Iveagh Court, Harcourt Road, Dublin 2, Irlanda CS ETF (IE) plc (la Società) CS ETF (IE) on MSCI UK Large Cap; CS ETF (IE) on MSCI UK Small Cap; CS ETF (IE) on MSCI USA Large Cap;

Dettagli

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on CSI 300. CS ETF (IE) plc

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on CSI 300. CS ETF (IE) plc Circolare agli Azionisti di CS ETF (IE) on CSI 300 di CS ETF (IE) plc una società di investimento OICVM multicomparto con separazione patrimoniale fra i comparti costituita secondo la legge irlandese 5

Dettagli

CS ETF (IE) on FTSE MIB

CS ETF (IE) on FTSE MIB È traduzione fedele dell ultimo originale in lingua inglese. Per CS ETF (IE) Plc Il procuratore CS ETF (IE) on FTSE MIB Supplemento al Prospetto Informativo Il presente Supplemento contiene informazioni

Dettagli

CS ETF (IE) on MSCI Japan Small Cap

CS ETF (IE) on MSCI Japan Small Cap È traduzione fedele dell ultimo originale in lingua inglese. Per CS ETF (IE) Plc Il procuratore CS ETF (IE) on MSCI Japan Small Cap Supplemento al Prospetto Informativo Il presente Supplemento contiene

Dettagli

ATLANTE TARGET ITALY FUND

ATLANTE TARGET ITALY FUND Gli Amministratori di Atlante Funds plc (la Società ) i cui nominativi sono riportati nella sezione del Prospetto informativo intitolata LA SOCIETÀ si assumono ogni responsabilità in ordine alle informazioni

Dettagli

Sistema PRIMA. Regolamento di gestione Regolamento di gestione degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. appartenenti al Sistema PRIMA

Sistema PRIMA. Regolamento di gestione Regolamento di gestione degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. appartenenti al Sistema PRIMA Sistema PRIMA Regolamento di gestione Regolamento di gestione degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. appartenenti al Sistema PRIMA Fondi Linea Mercati OICVM: Anima Fix Euro Anima Fix Obbligazionario

Dettagli

(le SICAV ) Agli azionisti di db x-trackers Sonia Total Return Index ETF e db x-trackers II Sterling Cash ETF (i Fondi )

(le SICAV ) Agli azionisti di db x-trackers Sonia Total Return Index ETF e db x-trackers II Sterling Cash ETF (i Fondi ) db x-trackers Società di investimento a capitale variabile Sede Legale: 49, avenue J.F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B.119-899 db x-trackers II Società di investimento a capitale variabile

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni

Dettagli

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE (STRUMENTI DERIVATI ED ALTRI VALORI MOBILIARI) Ove non espressamente specificato i riferimenti normativi si intendono fatti al decreto del Ministro dell economia e

Dettagli

IL PRESENTE DOCUMENTO È IMPORTANTE E RICHIEDE ATTENZIONE IMMEDIATA.

IL PRESENTE DOCUMENTO È IMPORTANTE E RICHIEDE ATTENZIONE IMMEDIATA. IL PRESENTE DOCUMENTO È IMPORTANTE E RICHIEDE ATTENZIONE IMMEDIATA. Per eventuali dubbi in merito alla procedura da seguire, rivolgersi al proprio agente di borsa, direttore di banca, consulente legale,

Dettagli

ishares FTSE BRIC 50 EUROPEAN EXCHANGE TRADED FUND COMPANY PLC PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO 18 aprile 2007

ishares FTSE BRIC 50 EUROPEAN EXCHANGE TRADED FUND COMPANY PLC PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO 18 aprile 2007 ishares FTSE BRIC 50 EUROPEAN EXCHANGE TRADED FUND COMPANY PLC PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO 18 aprile 2007 Il Presente Prospetto informativo Semplificato è traduzione fedele dell originale approvato

Dettagli

SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO DI REGISTRAZIONE

SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO DI REGISTRAZIONE Aletti & C. Banca di Investimento Mobiliare S.p.A., in forma breve Banca Aletti & C. S.p.A. - Sede legale in via Roncaglia, 12 Milano Capitale Sociale interamente versato pari ad Euro 121.163.538,96 Registro

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO

PROSPETTO SEMPLIFICATO Allianz Global Investors Selection Funds plc (la Società ) (precedentemente Darta Investment Funds plc) PROSPETTO SEMPLIFICATO 26 giugno 2009 Il presente Prospetto Informativo Semplificato fornisce importanti

Dettagli

CHALLENGE FUNDS Prospetto Semplificato

CHALLENGE FUNDS Prospetto Semplificato CHALLENGE FUNDS Prospetto Semplificato Pubblicato mediante deposito presso l Archivio Prospetti della CONSOB in data 31 gennaio 2012 Società di gestione Collocatore Unico 2/44 Il presente Prospetto Semplificato

Dettagli

BETA1 ETFUND P.L.C. Fondo comune di investimento multicomparto di diritto irlandese PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO

BETA1 ETFUND P.L.C. Fondo comune di investimento multicomparto di diritto irlandese PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO BETA1 ETFUND P.L.C. Fondo comune di investimento multicomparto di diritto irlandese PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO 19 Febbraio 2004 Il presente Supplemento costituisce parte integrante del Prospetto modificato

Dettagli

THE EMERGING WORLD FUND

THE EMERGING WORLD FUND In caso di dubbi circa il contenuto del presente Supplemento, si invitano gli investitori a contattare il proprio agente di cambio, direttore di banca, consulente legale, commercialista od un altro consulente

Dettagli

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A.

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. Sistema Anima Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. Linea Mercati Anima Liquidità Euro Anima Riserva Dollaro Anima Riserva Globale

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Raiffplanet Prudente Raiffplanet Equilibrata Raiffplanet Aggressiva (Mod. V 70REGFI-0311

Dettagli

Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo Prospetto Semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese.

Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo Prospetto Semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese. Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo Prospetto Semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese. Gli Amministratori RUSSELL INVESTMENT COMPANY IV PUBLIC

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

TIMEO NEUTRAL SICAV. Société d'investissement à capital variable Sede legale: 5, Allée Scheffer L-2520 Lussemburgo R.C.S. Luxembourg B 94351

TIMEO NEUTRAL SICAV. Société d'investissement à capital variable Sede legale: 5, Allée Scheffer L-2520 Lussemburgo R.C.S. Luxembourg B 94351 TIMEO NEUTRAL SICAV Société d'investissement à capital variable Sede legale: 5, Allée Scheffer L-2520 Lussemburgo R.C.S. Luxembourg B 94351 Avviso agli azionisti dei Comparti sotto riportati: 1. Modifica

Dettagli

FIDELITY FUNDS Supplemento del novembre 2014 al Prospetto del giugno 2014

FIDELITY FUNDS Supplemento del novembre 2014 al Prospetto del giugno 2014 FIDELITY FUNDS Supplemento del novembre 2014 al Prospetto del giugno 2014 Il presente supplemento è parte integrante del Prospetto di Fidelity Funds del giugno 2014 e comprendente il supplemento dell agosto

Dettagli

CS ETF (IE) on iboxx USD Inflation Linked

CS ETF (IE) on iboxx USD Inflation Linked CS ETF (IE) on iboxx USD Inflation Linked Supplemento al Prospetto Informativo Il presente Supplemento contiene informazioni relative al CS ETF (IE) on iboxx USD Inflation Linked (il "Fondo"), un Fondo

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Comparto. Non si tratta di un documento

Dettagli

CS ETF (IE) plc 2nd Floor, Block E, Iveagh Court, Harcourt Road, Dublin 2, Irlanda

CS ETF (IE) plc 2nd Floor, Block E, Iveagh Court, Harcourt Road, Dublin 2, Irlanda Comunicato anche ai sensi dell art. 114, comma 1, tuf CS ETF (IE) plc (la "Società") 26 marzo 2012 Oggetto: Modifiche varie ai Fondi Modifica della metodologia di replica Gli Amministratori della Società

Dettagli

Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo prospetto semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese.

Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo prospetto semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese. Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo prospetto semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese. MSMM FUNDS PLC Gli Amministratori Director s signature

Dettagli

CS ETF (IE) on Dow Jones Industrial Average SM

CS ETF (IE) on Dow Jones Industrial Average SM CS ETF (IE) on Dow Jones Industrial Average SM Supplemento al Prospetto Informativo Il presente Supplemento contiene informazioni relative al CS ETF (IE) on Dow Jones Industrial Average SM (il "Fondo"),

Dettagli

Annuncio di Borsa. 8 febbraio 2012. Gentile Azionista,

Annuncio di Borsa. 8 febbraio 2012. Gentile Azionista, Annuncio di Borsa Agli Azionisti di Aggregate Bond (ISIN Code IE00B3DKXQ41), ishares Barclays Capital Euro Corporate Bond (ISIN Code IE00B3F81R35), Corporate Bond 1-5 (ISIN Code IE00B4L60045), Government

Dettagli

Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509

Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509 Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509 Piano strategico di investimento e di risk budgeting art. 4.3 e art. 7.4 del Regolamento per la

Dettagli

Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio

Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio Art. 1 - Aspetti generali Al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti del Contraente in base alle Condizioni di Polizza, la Compagnia

Dettagli

PLUS FUND PROSPETTO SEMPLIFICATO

PLUS FUND PROSPETTO SEMPLIFICATO PROSPETTO SEMPLIFICATO DIADEMA CAPITAL PLUS FUND Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo prospetto semplificato approvato dall Autorità di Vigilanza Irlandese ed è depositato

Dettagli

AVVISO n.5329 01 Aprile 2011 ETFplus

AVVISO n.5329 01 Aprile 2011 ETFplus AVVISO n.5329 01 Aprile 2011 ETFplus Mittente del comunicato : SOCIETE GENERALE Societa' oggetto dell'avviso : LYXOR INTERNATIONAL ASSET MANAGEMENT S.A. Multi Units France Oggetto : Avviso ai portatori

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita 1. Denominazione Viene attuata una speciale forma di gestione degli investimenti, distinta dagli altri attivi detenuti dall impresa di assicurazione,

Dettagli

Regolamento del fondo interno A.G. Italian Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= fí~äá~å=bèìáíó=

Regolamento del fondo interno A.G. Italian Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= fí~äá~å=bèìáíó= = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= fí~äá~å=bèìáíó= A) Obiettivi e descrizione del fondo Il fondo persegue l obiettivo di incrementare il suo valore nel lungo termine, attraverso l investimento in

Dettagli

Offerta al pubblico di LIFE INCOME 360 prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL14UI) Regolamento dei Fondi interni

Offerta al pubblico di LIFE INCOME 360 prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL14UI) Regolamento dei Fondi interni Offerta al pubblico di LIFE INCOME 360 prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL14UI) Regolamento dei Fondi interni REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS INCOME 360 1

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS E AZIONARIO EUROPA

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS E AZIONARIO EUROPA REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO Il presente Regolamento è composto dall'allegato al Regolamento del Fondo interno e dai seguenti articoli specifici per il Fondo interno. 1 - PROFILI DI RISCHIO DEL FONDO

Dettagli

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare gestiti da ANIMA SGR S.p.A.

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare gestiti da ANIMA SGR S.p.A. Sistema Anima Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare gestiti da ANIMA SGR S.p.A. Linea Mercati Anima Liquidità Euro Anima Riserva Dollaro

Dettagli

GO INTERNET S.P.A. **.***.** **.***.**

GO INTERNET S.P.A. **.***.** **.***.** GO INTERNET S.P.A. **.***.** PARERE DEL COLLEGIO SINDACALE EMESSO AI SENSI DELL ART. 2441, COMMA 6, C.C., IN ORDINE ALLA CONGRUITÀ DEL PREZZO DI EMISSIONE DELLE AZIONI DI COMPENDIO RELATIVAMENTE ALL OPERAZIONE

Dettagli

Schroder International Selection Fund

Schroder International Selection Fund Fund Société d'investissement à Capital Variable 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Granducato di Lussemburgo Tel.: (+352) 341 342 202 Fax: (+352) 341 342 342 Attenzione: questa lettera descrive la

Dettagli

Cassa Rurale ed Artigiana di Boves Banca Di Credito Cooperativo

Cassa Rurale ed Artigiana di Boves Banca Di Credito Cooperativo DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI LA NORMATIVA MIFID Cassa Rurale ed Artigiana di Boves Banca Di Credito Cooperativo La Markets in Financial Instruments Directive

Dettagli

Offerta al pubblico di UNIVALORE STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL13US) Regolamento dei Fondi interni

Offerta al pubblico di UNIVALORE STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL13US) Regolamento dei Fondi interni Offerta al pubblico di UNIVALORE STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL13US) Regolamento dei Fondi interni REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS F INFLAZIONE

Dettagli

CS ETF (IE) on FTSE MIB

CS ETF (IE) on FTSE MIB CS ETF (IE) on FTSE MIB Supplemento al Prospetto Informativo Il presente Supplemento contiene informazioni relative al CS ETF (IE) on FTSE MIB (il "Fondo"), un Fondo di CS ETF (IE) plc (la "Società"),

Dettagli

Regolamento del fondo interno A.G. Euro Blue Chips Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= bìêç=_äìé=`üáéë=

Regolamento del fondo interno A.G. Euro Blue Chips Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= bìêç=_äìé=`üáéë= = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= bìêç=_äìé=`üáéë= A) Obiettivi e descrizione del fondo Il fondo persegue l obiettivo di incrementare il suo valore nel lungo termine, attraverso l investimento in

Dettagli

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014)

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) 1. LA NORMATVA DI RIFERIMENTO. La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento europeo nel 2004

Dettagli

CS ETF (IE) on Nikkei 225

CS ETF (IE) on Nikkei 225 CS ETF (IE) on Nikkei 225 Supplemento al Prospetto Informativo Il presente Supplemento contiene informazioni relative al CS ETF (IE) on Nikkei 225 (il "Fondo"), un Fondo di CS ETF (IE) plc (la "Società"),

Dettagli

Oggetto: Delisting di 4 Lyxor ETF ( a partire dalla chiusura della seduta di borsa del 15/05/2013) e successiva liquidazione

Oggetto: Delisting di 4 Lyxor ETF ( a partire dalla chiusura della seduta di borsa del 15/05/2013) e successiva liquidazione All attenzione di: Borsa Italiana Da: Société Générale Data: 12/04/13 Oggetto: Delisting di 4 Lyxor ETF ( a partire dalla chiusura della seduta di borsa del 15/05/2013) e successiva liquidazione La società

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA 4CAVITA

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA 4CAVITA REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA 4CAVITA 1. Denominazione Viene attuata una speciale forma di gestione degli investimenti, distinta dagli altri attivi detenuti dall impresa di assicurazione, denominata

Dettagli

2) il trasferimento della sede legale con relative modifiche statutarie;

2) il trasferimento della sede legale con relative modifiche statutarie; Relazione dei Liquidatori sul valore di liquidazione delle azioni per l esercizio del diritto di recesso predisposta ai sensi e per gli effetti dell art. 2437 e dell art. 2437-ter del c.c. Signori Azionisti,

Dettagli

SISTEMA EUROMOBILIARE

SISTEMA EUROMOBILIARE GRUPPO CREDEM SISTEMA EUROMOBILIARE Regolamento Unico dei Fondi gestiti da Euromobiliare Asset Management SGR SpA Il presente documento è valido a decorrere dal 20.04.2016 INDICE A) SCHEDA IDENTIFICATIVA

Dettagli

SOCIÉTÉ GÉNÉRALE. con sede legale Sede sociale a 29, boulevard Haussmann - 75009 Parigi

SOCIÉTÉ GÉNÉRALE. con sede legale Sede sociale a 29, boulevard Haussmann - 75009 Parigi Le presenti Condizioni Definitive sono state redatte in conformità alla Direttiva 2003/71/CE (la "Direttiva Prospetto") e al Regolamento 2004/809/CE e, unitamente al Documento di Registrazione (Incluso

Dettagli

Relazioni illustrative degli Amministratori

Relazioni illustrative degli Amministratori Relazioni illustrative degli Amministratori Parte ordinaria punto 4 all ordine del giorno Relazione illustrativa degli Amministratori Autorizzazione all acquisto e disposizione di azioni proprie, ai sensi

Dettagli

Aedes S.p.A. Bastioni di Porta Nuova 21 20121 Milano Tel. +39 02 62431 Fax +39 02 29002719

Aedes S.p.A. Bastioni di Porta Nuova 21 20121 Milano Tel. +39 02 62431 Fax +39 02 29002719 Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Aedes S.p.A. sulla proposta di acquisto e disposizione di azioni proprie, ai sensi e per gli effetti degli artt. 2357 e 2357-ter del Codice Civile,

Dettagli

PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE

PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE Unione di Banche Italiane S.c.p.A. Sede Sociale e Direzione Generale: Bergamo, Piazza Vittorio Veneto, 8 Sedi operative: Brescia e Bergamo Codice Fiscale, Partita IVA ed Iscrizione al Registro delle Imprese

Dettagli

Assemblea ordinaria: 29 aprile 2014

Assemblea ordinaria: 29 aprile 2014 Assemblea ordinaria: 29 aprile 2014 Relazione degli Amministratori sul terzo punto all ordine del giorno Relazione degli Amministratori redatta ai sensi dell art. 73 del Regolamento Emittenti, adottato

Dettagli

SYMPHONIA LUX SICAV Investment company with variable share capital 33, rue de Gasperich L 5826 Hesperange R.C.S. Luxembourg B 65.

SYMPHONIA LUX SICAV Investment company with variable share capital 33, rue de Gasperich L 5826 Hesperange R.C.S. Luxembourg B 65. SYMPHONIA LUX SICAV Investment company with variable share capital 33, rue de Gasperich L 5826 Hesperange R.C.S. Luxembourg B 65.036 AVVISO AGLI AZIONISTI VALORE BEST VALUE ALTO VALORE Gentile Azionista,

Dettagli

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini -

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Unipol Banca S.p.A. Sede Legale e Direzione Generale: piazza della Costituzione, 2-40128 Bologna (Italia) tel. +39 051 3544111 - fax +39 051 3544100/101 Capitale sociale i.v. Euro 897.384.181 Registro

Dettagli

Punto 3 all Ordine del Giorno dell Assemblea Ordinaria

Punto 3 all Ordine del Giorno dell Assemblea Ordinaria Punto 3 all Ordine del Giorno dell Assemblea Ordinaria Autorizzazione all acquisto e alla disposizione di azioni proprie. Delibere inerenti e conseguenti. 863 Relazione del Consiglio di Gestione sul punto

Dettagli

Prospetto tradotto fedelmente dall ultimo prospetto ricevuto dalla Commissione di Vigilanza del Settore Finanziario del Lussemburgo.

Prospetto tradotto fedelmente dall ultimo prospetto ricevuto dalla Commissione di Vigilanza del Settore Finanziario del Lussemburgo. EXTRA FUND SICAV TOTAL RETURN OPPORTUNITY Prospetto Informativo Semplificato Luglio 2009 Prospetto tradotto fedelmente dall ultimo prospetto ricevuto dalla Commissione di Vigilanza del Settore Finanziario

Dettagli

Regolamento del fondo interno A.G. Global Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= däçä~ä=bèìáíó=

Regolamento del fondo interno A.G. Global Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= däçä~ä=bèìáíó= = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= däçä~ä=bèìáíó= A) Obiettivi e descrizione del fondo La gestione ha come obiettivo la crescita del capitale investito in un orizzonte temporale lungo ed è caratterizzata

Dettagli

ARENA Agroindustrie Alimentari S.p.A.

ARENA Agroindustrie Alimentari S.p.A. COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI ARENA DELIBERA L AUMENTO DI CAPITALE RISERVATO A SOLAGRITAL FINO AD EURO 45 MILIONI IN 36 MESI Roma, 20 aprile 2010. Si informa che in data odierna il Consiglio di Amministrazione

Dettagli

FundLogic Alternatives plc. MS Algebris Global Financials UCITS Fund PROSPETTO SEMPLIFICATO. 14 Gennaio 2011

FundLogic Alternatives plc. MS Algebris Global Financials UCITS Fund PROSPETTO SEMPLIFICATO. 14 Gennaio 2011 Prospetto Semplificato depositato presso la CONSOB in data 11 marzo 2011 Il presente Prospetto Semplificato è la traduzione fedele dell'ultimo Prospetto Semplificato approvato dall Autorità di vigilanza

Dettagli

Linee guida per l attribuzione dei profili di rischio ai fondi assicurativi delle polizze unit-linked

Linee guida per l attribuzione dei profili di rischio ai fondi assicurativi delle polizze unit-linked Linee guida per l attribuzione dei profili di rischio ai fondi assicurativi delle polizze unit-linked LUGLIO 2005 INDICE PREMESSA pag 3 ATTRIBUZIONE DEI PROFILI DI RISCHIO pag 3 DEFINIZIONI pag 3 ANALISI

Dettagli

ishares VII plc DOCUMENTO PER LA QUOTAZIONE ( Documento di Quotazione o Documento )

ishares VII plc DOCUMENTO PER LA QUOTAZIONE ( Documento di Quotazione o Documento ) ishares VII plc DOCUMENTO PER LA QUOTAZIONE ( Documento di Quotazione o Documento ) Ammissione alle negoziazioni in Italia dei seguenti strumenti finanziari emessi da ishares VII plc (la Società ), società

Dettagli

THREADNEEDLE (LUX) MULTI ASSET TARGET ALPHA (il "COMPARTO")

THREADNEEDLE (LUX) MULTI ASSET TARGET ALPHA (il COMPARTO) Threadneedle (Lux) Società di Investimento a Capitale Variabile Sede legale: 31, Z.A. Bourmicht, L-8070 Bertrange Granducato di Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B 50 216 (la "SICAV") AVVISO AGLI AZIONISTI

Dettagli

Anima Tricolore Sistema Open

Anima Tricolore Sistema Open Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

IL PRESENTE DOCUMENTO È IMPORTANTE E RICHIEDE ATTENZIONE IMMEDIATA.

IL PRESENTE DOCUMENTO È IMPORTANTE E RICHIEDE ATTENZIONE IMMEDIATA. IL PRESENTE DOCUMENTO È IMPORTANTE E RICHIEDE ATTENZIONE IMMEDIATA. Per eventuali dubbi in merito alla procedura da seguire, rivolgersi al proprio agente di borsa, direttore di banca, consulente legale,

Dettagli

CS ETF (IE) on EONIA. Supplemento al Prospetto Informativo

CS ETF (IE) on EONIA. Supplemento al Prospetto Informativo CS ETF (IE) on EONIA Supplemento al Prospetto Informativo Il presente Supplemento contiene informazioni relative al CS ETF (IE) on EONIA (il "Fondo"), un Fondo di CS ETF (IE) plc (la "Società"), che è

Dettagli

Società d investimento a capitale variabile Sede legale: 49, avenue J.F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B-119.

Società d investimento a capitale variabile Sede legale: 49, avenue J.F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B-119. Società d investimento a capitale variabile Sede legale: 49, avenue J.F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B-119.899 (la Società ) AVVISO IMPORTANTE AGLI AZIONISTI DI Classe di Azioni 3C (ISIN:

Dettagli

Prospetto informativo semplificato

Prospetto informativo semplificato Nomura Funds Ireland plc Prospetto informativo semplificato 14 dicembre 2011 Il presente Prospetto informativo semplificato contiene informazioni importanti su Nomura Funds Ireland plc (la "Società"),

Dettagli

Comunicazione ai Sottoscrittori

Comunicazione ai Sottoscrittori Comunicazione ai Sottoscrittori 6 Novembre 2008 Pioneer S.F. Fondo Comune d Investimento di Diritto Lussemburghese (Fonds Commun de Placement) I.P. Indice 1. Cambio di denominazione e delle politiche

Dettagli

A) Scheda identificativa

A) Scheda identificativa Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 01 marzo 2009 Il presente

Dettagli

Documento di Sintesi Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini BANCA DELLA BERGAMASCA - CREDITO COOPERATIVO - SOCIETA COOPERATIVA

Documento di Sintesi Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini BANCA DELLA BERGAMASCA - CREDITO COOPERATIVO - SOCIETA COOPERATIVA Documento di Sintesi Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini BANCA DELLA BERGAMASCA - CREDITO COOPERATIVO - SOCIETA COOPERATIVA Delibera C.d.A. del 23 dicembre 2010 LA NORMATIVA MIFID La Markets

Dettagli

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO Collocatore Pagina 1 di 12 A) SCHEDA IDENTIFICATIVA funzionamento. Denominazione, tipologia e durata del

Dettagli

SISTEMA SYMPHONIA REGOLAMENTO UNICO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI ARMONIZZATI APPARTENENTI AL GESTITI DA SYMPHONIA SGR

SISTEMA SYMPHONIA REGOLAMENTO UNICO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI ARMONIZZATI APPARTENENTI AL GESTITI DA SYMPHONIA SGR REGOLAMENTO UNICO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI ARMONIZZATI APPARTENENTI AL SISTEMA SYMPHONIA GESTITI DA SYMPHONIA SGR validità 1 gennio 2012 TESTO A FRONTE PER CONFRONTO VARIAZIONI REGOLAMENTARI

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO DELLA FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO IN BOLOGNA

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO DELLA FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO IN BOLOGNA REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO DELLA FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO IN BOLOGNA Approvato dal Collegio di Indirizzo In data 21 dicembre 2015 AMBITO DI APPLICAZIONE TITOLO I PRINCIPI GENERALI

Dettagli

FULL OPTION Ed. 2009

FULL OPTION Ed. 2009 Offerta al pubblico di FULL OPTION Ed. 2009 Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Option Trend a premio unico (Mod. VM2SSISOT137-0414 ed. 04/2014)

Dettagli

Regolamento del Fondo Interno LVA Euro Index Azionario Previdenza

Regolamento del Fondo Interno LVA Euro Index Azionario Previdenza Regolamento del Fondo Interno LVA Euro Index Azionario Previdenza Art. 1 - Aspetti generali Al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti dell Aderente in base alle Condizioni di Polizza, la

Dettagli

Conservare e aumentare il valore reale, misurato in euro e corretto per l inflazione, nell arco di 3-5 anni.

Conservare e aumentare il valore reale, misurato in euro e corretto per l inflazione, nell arco di 3-5 anni. Fund Société d'investissement à Capital Variable 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Granducato di Lussemburgo Tel.: (+352) 341 342 202 Fax : (+352) 341 342 342 31 maggio 2013 Gentile Azionista, Fund

Dettagli

INFORMATIVA AGLI INVESTITORI. Riportiamo qui di seguito alcune modifiche deliberate dal Consiglio di Amministrazione della Sicav

INFORMATIVA AGLI INVESTITORI. Riportiamo qui di seguito alcune modifiche deliberate dal Consiglio di Amministrazione della Sicav SCHRODER INTERNATIONAL SELECTION FUND Société d'investissement à capital variable Registered office: 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg R.C. Luxembourg B 8202 INFORMATIVA AGLI INVESTITORI Gentile Cliente,

Dettagli

SYMPHONIA LUX SICAV Société d investissement à capital variable 33, rue de Gasperich L- 5826 Hesperange R.C.S. Luxembourg B 65.036

SYMPHONIA LUX SICAV Société d investissement à capital variable 33, rue de Gasperich L- 5826 Hesperange R.C.S. Luxembourg B 65.036 Hesperange, 12 settembre 2013 NOTA AGLI AZIONISTI DI Gentili Signori, La presente per informarvi che il Consiglio di Amministrazione di Sicav (di seguito la Sicav ) ha approvato le seguenti modifiche al

Dettagli

RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2015 ASSET DYNAMIC. Fondo Comune di Investimento Aperto destinato alla Generalità del Pubblico

RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2015 ASSET DYNAMIC. Fondo Comune di Investimento Aperto destinato alla Generalità del Pubblico RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2015 ASSET DYNAMIC Fondo Comune di Investimento Aperto destinato alla Generalità del Pubblico ASSET SG S.p.A. A SOCIO UNICO Via Tre Settembre, 210 47891 Dogana R.S.M.

Dettagli

SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO DI REGISTRAZIONE

SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO DI REGISTRAZIONE Aletti & C. - Banca di Investimento Mobiliare S.p.A., in forma breve Banca Aletti & C. S.p.A. sede sociale in Via Santo Spirito n. 14, 20121 Milano iscritta al Registro delle Imprese presso la Camera di

Dettagli

ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI 30 MARZO 2011. Relazioni e proposte sugli argomenti all ordine del giorno

ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI 30 MARZO 2011. Relazioni e proposte sugli argomenti all ordine del giorno ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI 30 MARZO 2011 Relazioni e proposte sugli argomenti all ordine del giorno 1 CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA I Signori Azionisti titolari di azioni ordinarie sono convocati in assemblea

Dettagli

AXA World Funds - Euro Bonds

AXA World Funds - Euro Bonds Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel

Dettagli

BLACKROCK GLOBAL FUNDS

BLACKROCK GLOBAL FUNDS IL PRESENTE DOCUMENTO È IMPORTANTE E RICHIEDE ATTENZIONE IMMEDIATA. Per qualsiasi chiarimento sulle procedure da adottare La preghiamo di rivolgersi tempestivamente al Suo agente di borsa, direttore di

Dettagli

CS ETF (IE) on MSCI World

CS ETF (IE) on MSCI World CS ETF (IE) on MSCI World Supplemento al Prospetto Informativo Il presente Supplemento contiene informazioni relative al CS ETF (IE) on MSCI World (il "Fondo"), un Fondo di CS ETF (IE) plc (la "Società"),

Dettagli

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini ********** Banca del Valdarno Credito Cooperativo 1 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID)

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1. INTRODUZIONE Come previsto dalla disciplina in materia di best execution della direttiva MiFID 2004/39/CE e della direttiva 2010/43/UE (recante modalità

Dettagli

ATLANTE GREATER ASIA FUND

ATLANTE GREATER ASIA FUND Gli Amministratori di Atlante Funds plc (la Società ) i cui nominativi sono riportati nella sezione del Prospetto informativo intitolata LA SOCIETÀ si assumono ogni responsabilità in ordine alle informazioni

Dettagli

Fondi appartenenti al Sistema Fondi Zenit

Fondi appartenenti al Sistema Fondi Zenit COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI DELLE MODIFICHE REGOLAMENTARI AI SENSI DEL PROVVEDIMENTO DELLA BANCA D ITALIA DEL 14 APRILE 2005 E VALIDA PER L AGGIORNAMENTO DEL PROSPETTO INFORMATIVO AI SENSI DELL ART.

Dettagli

PROSPETTI CONTABILI DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI

PROSPETTI CONTABILI DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI Allegato A PROSPETTI CONTABILI DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI A1. Schema di prospetto del valore della quota dei fondi aperti FONDO... PROSPETTO DEL VALORE DELLA QUOTA AL.../.../... A. Strumenti

Dettagli

IL MINISTRO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE IL MINISTRO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

IL MINISTRO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE IL MINISTRO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Schema di regolamento ministeriale di attuazione dell articolo 6, comma 5-bis, del decreto legislativo 5 dicembre 2005, n. 252, recante norme sui criteri e i limiti di investimento delle risorse dei fondi

Dettagli

CS ETF La famiglia di ETF di Credit Suisse. CS ETF (Lux) Fondo comune d investimento di diritto lussemburghese. Prospetto informativo

CS ETF La famiglia di ETF di Credit Suisse. CS ETF (Lux) Fondo comune d investimento di diritto lussemburghese. Prospetto informativo CS ETF La famiglia di ETF di Credit Suisse Prospetto informativo Aprile 2010 Il presente prospetto informativo completo è traduzione fedele dell ultimo prospetto informativo completo ricevuto dalla competente

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI OPPORTUNITA' REDDITO E OPPORTUNITA' REDDITO PLUS

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI OPPORTUNITA' REDDITO E OPPORTUNITA' REDDITO PLUS REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI OPPORTUNITA' REDDITO E OPPORTUNITA' REDDITO PLUS 1. ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEI FONDI INTERNI Eurovita Assicurazioni S.p.A. ha istituito, secondo le modalità previste

Dettagli