RITS-Net project. Regions for Intelligent Transport Solutions Network

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RITS-Net project. Regions for Intelligent Transport Solutions Network"

Transcript

1 RITS-Net project Regions for Intelligent Transport Solutions Network This project is co-financed by the European Regional Development Fund and made possible by the INTERREG IVC Programme. Draft on ICT common platform Final executive project Project Start Date 01 January 2012 Duration 36 months Project Closure Date 31 December 2014 Responsible organization Marche Region

2 INDEX INDEX... 2 List of abbreviation Introduzione Obiettivo del documento Centro di controllo Scambio dati tra il Centro di Controllo e il sottosistema di bordo Sistema di Clearing centralizzato Clearing sul venduto Clearing sul viaggiato/fruito Dettaglio dei costi realizzativi del progetto Conclusione Fonti e riferimenti normativi... 12

3 List of abbreviation Abbreviation RITS-Net ITS ICT AVL/AVM CE UE TPL SBA CMA CCA GPRS UMTS GPS VPN CDB Explanation Regions for Intelligent Transport Solutions Network Intelligent Transport System Information and Communication Technology Automatic vehicle location / Automatic vehicle management Commissione Europea Unione Europea Trasporto Pubblico Locale Sistema di Bigliettazione Automatica Centro di Monitoraggio A Centro di Controllo Aziendale General Packet Radio Service Universal Mobile Telecommunications System Global Positioning System Virtual Private Network Computer Di Bordo

4 1 Introduzione Una delle finalità del progetto RITS-Net è la realizzazione di uno studio di fattibilità su uno o più tematiche in ambito ITS, quale documento finale del progetto RITS-Net. Ogni partner ha individuato il topic rispetto alla proprie necessità ed esigenze nel medio/lungo periodo. Nello specifico la Regione Marche ha individuato il sistema di bigliettazione automatica a livello regionale come argomento da analizzare. Questo perché rappresenta una tematica di particolare interesse: infatti la Regione ha investito, già da diversi anni, consistenti risorse per raggiungere l obiettivo di un implementazione a livello regionale. Al riguardo ha avviato una sperimentazione. La Regione Marche, attraverso il supporto tecnico di esperti del settore trasporti, ha prodotto il presente report. Questo eredita quanto già definito nel precedente report tecnico in cui è stato riportato il draft di analisi del sistema di bigliettazione automatica. L obiettivo è di raggiungere al desing di un progetto maggiormente rispondente alle esigenze degli attori coinvolti nel territorio di riferimento. 2 Obiettivo del documento Il presente documento ha come obiettivo quello di integrare e approfondire alcuni aspetti descritti nel documento precedente (Draft executive project), al fine di analizzare cosa e come implementare il sistema di bigliettazione elettronica automatica a livello regionale. Risulta utile proporre l architettura logica del sistema che si intende implementare, evidenziando (in rosso) le componenti che verranno trattate in seguito. L architettura di bordo che la Regione Marche intende implementare integra perfettamente le funzionalità di un sistema di bigliettazione automatica (SBA) e quelle di un sistema di monitoraggio della flotta (AVM). Lo stesso software è in grado di gestire sia le funzionalità di AVM sia dello SBA (non vi sono applicativi separati), generando sinergie nell elaborazione, memorizzazione e trasmissione dei dati. Le funzionalità sono garantite dall unità centrale di bordo e dalla consolle autista. In particolare il sistema di bordo che si intende proporre è composto dai seguenti elementi: Unità centrale di bordo, adeguatamente fornito di ingressi/uscite per l interfacciamento con i dispositivi periferici già presenti o di futura installazione Consolle autista (touch screen da 7 ) Validatore di bordo Modem GPRS/UMTS Antenna Wi-Fi/GPS.

5 GPS Avvisatori Acustici Fonia Indicatori a Led Scambio dati GPRS UMTS WIFI Bus Dati / Segnali Segnali di Bordo Sistemi Esistenti AVM/SBA onboard Computer di Bordo Validatrici Server VideoWall Internet Palina Intelligente Centro di Controllo Utenti con diversi profili Clearing Pannelli Informativi Business Intelligence Report Certificazioni per Ente Concedente Infomobilità Web Cellulari Palmari Dal presente studio, il sistema proposto risulta facilmente configurabile, espandibile e modulare, rendendo semplici gli eventuali incrementi o sostituzioni di periferiche/moduli con altrettante semplici attività di interfacciamento ad ulteriori sistemi/sensori/device. Rispetto al precedente report, nei successivi capitoli saranno descritte le seguenti componenti: Scambio dati tra il Centro di Controllo e il sottosistema di bordo Sistema di Clearing centralizzato

6 3 Centro di controllo Nel centro di controllo sono concentrate tutte le funzionalità di gestione e supervisione dell intero sistema SBA. Le postazioni operative previste nel centro si occupano di configurare tutti i parametri necessari al funzionamento dei vari sistemi (tariffe, titoli, contratti, polimetriche, esercizio, calendario, etc.), di gestire l operatività e lo scambio dei dati con i sottosistemi, di monitorare l intero SBA attraverso la gestione degli allarmi ed effettuare la rendicontazione statistica di vendite, fruizione del servizio e controllo. Il centro di controllo può assumere diverse funzioni: - amministrazione del sistema - gestione del processo distributivo, dei magazzini e degli incassi - gestione delle apparecchiature di bordo e dello scambio dati con i sottosistemi - sicurezza nello scambio dati con i sottosistemi - gestione degli apparati hardware, l architettura di rete e la connettività - l archiviazione dati/informazioni diagnostica, al fine di creare reportistiche ad hoc attraverso strumenti di Business Intelligence (BI) 3.1 Scambio dati tra il Centro di Controllo e il sottosistema di bordo Lo scambio dati tra sottosistema di bordo e centrale è essenziale, volto al trasferimento dei dati delle transazioni effettuate e dei parametri di configurazione dei validatori: a tale scopo è essenziale stabilire il protocollo per lo scambio dei dati affinché i dati risultino aggiornati sia in centrale sia nell apparato di bordo. Questo permette una migliore gestione ed efficienza delle informazioni. Inoltre, tutti i dati registrati dal bordo ed inviati in centrale, saranno considerati a fini statistici. Post valutazioni sono necessarie per ridefinire il servizio di trasporto o del sistema nel suo complesso. Esempi di analisi a posteriori: quantificazione degli introiti, identificazione delle linee maggiormente redditizie. Secondo quanto emerso dal presente studio, il software di bordo deve essere in grado anche di gestire la comunicazione dati tra i validatori a bordo mezzo ed il Centro di Controllo. In particolare si prevede che in ogni stazione i validatori siano collegati al sistema centrale di terra attraverso i canali GPRS/UMTS e Wi-Fi IEEE La comunicazione avviene garantendo: la sicurezza del dato: tutti i dati di bigliettazione e vendita vengono crittografati la compressione del dato Anche il bordo dovrà implementare una procedura sicura, compressa e ottimizzata dei flussi dati. La gestione dello scambio dati avviene in modo completamente automatico secondo procedure standard da definirsi e in condizioni di perfetta sicurezza. L intervento dell operatore è assente, in quanto non necessario. Il trasferimento dei dati può avvenire in determinati periodi della giornata, dato parametrizzabile dal sistema centrale. È comunque possibile scaricare i dati mediante dispositivi portatili di manutenzione (es. USB).

7 Si prevede che le operazioni di carico/scarico dei dati degli autobus avvengano in due differenti modi: offline e online. 1. Scambio dati on line (interfaccia con AVL/AVM). Lo scambio dei dati avviene tramite UMTS o GPRS, quando l autobus è in movimento. L utilizzo di tecnologia 3G consente il trasferimento in movimento di una maggiore quantità di informazioni anche con dimensioni importanti (es. carrello di immagini, video, programma di servizio, white-list. per far fronte a particolari anomalie) 2. Scambio dati off line attraverso WLAN di deposito. Riguarda i dati di esercizio, revisioni del SW di bordo, parametri di configurazione, di bigliettazione ed i filmati da pubblicare sui monitor di bordo. Il computer di bordo acquisisce i parametri/liste attingendo da un repository. In verso opposto ciascun mezzo scarica i propri log file su apposite cartelle. L amministratore di sistema configura opportunamente i permessi di accesso su ciascuna cartella del repository, in modo da garantire un elevato livello di sicurezza. Tali operazioni possono avvenire in diversi momenti. Ad esempio durante la fase di rifornimento di carburante dell autobus presso le colonnine aziendali, tramite rete Wi-Fi (ipotizzando una cadenza media giornaliera per gli autobus urbani e di due/tre giorni per quelli suburbani ed extraurbani). MONITORING DELLO SCAMBIO DATI E GESTIONE APPARECCHIATURE

8 4 Sistema di Clearing centralizzato Quando si progetta uno SBA, uno degli elementi cardine di estrema importanza e complessità è ricoperto dal sistema di clearing. Le esigenze da gestire emerse nell ambito del presente studio di fattibilità sono: per ogni punto esterno di vendita la gestione dei depositi e delle commissioni con un singolo interlocutore, anche in caso di vendita di servizi differenti o di biglietti integrati (biglietti per eventi, pass per il parcheggio, biglietti per il trasporto pubblico, etc.); la possibilità per ogni attore (operatore di trasporto, organizzatore di eventi, clearing house, etc.) di accedere ai dati di vendita che lo riguardano, in tempo reale e in modo chiaro, indipendentemente dalla struttura organizzativa adottata. Questi obiettivi possono essere raggiunti tramite: l assegnazione contrattuale di ogni punto di vendita ad un unico soggetto; la registrazione di ogni operazione di vendita/ricarica nel sistema centrale in tempo reale; la definizione dei criteri per la ripartizione degli introiti da parte della Clearing house, che si occupa anche di calcolare periodicamente le quote di ogni singola agenzia che fornisce il servizio; la definizione delle regole di accesso da parte di ogni agenzia, es. ogni agenzia accede esclusivamente ai propri reports. La seguente figura illustra una possibile ipotesi di allocazione delle entrate sulla base dei dati di vendita:

9 Per rispondere a queste esigenze, la Regione Marche intende adottare un sistema di clearing centralizzato, che sia in grado di ricevere dagli apparati di bordo, tutte le informazioni riguardanti le transazioni economiche legate ai singoli viaggi per ogni bacino di utenza. Nello specifico gli utenti sono tenuti a validare il biglietto di viaggio ogni volta che salgono su un mezzo di trasporto (autobus e/o treno). I dati relativi alla validazione, inclusa la tariffa dedotta, sono registrati sulla memoria a bordo del veicolo (vettore autobus) o in stazione (vettore treno). Per stabilire la suddivisione delle entrate ed il saldo fra le aziende coinvolte saranno definiti dei resoconti di gestione standard. La Regione Marche intende affidare la gestione del clearing a un consorzio (di linee) o a una banca. Come illustrato nei successivi paragrafi (par ) il presente studio ha permesso alla Regione Marche anche di valutare differenti modalità di clearing: sul venduto e sul fruito. La Regione stessa si riserva la facoltà di scegliere quale modalità adottare, in fase di progettazione esecutiva. 4.1 Clearing sul venduto Il sistema proposto consentirà di configurare e gestire accordi locali fra due o più operatori su determinati articoli, e di effettuare un clearing sul venduto. Viene quindi data la possibilità a due vettori di stringere accordi su determinati titoli (diversi dal borsellino elettronico) e configurare le regole di clearing autonomamente, indipendentemente da come verranno effettivamente utilizzati i titoli stessi. In genere nei casi di clearing sul venduto le percentuali o gli importi di competenza dei singoli vettori sono fissate tra i vettori. Nel sistema proposto sarà possibile gestire e configurare titoli di viaggio integrati in maniera intuitiva. Con semplici operazioni sull anagrafica del titolo, l amministratore del sistema o chi da lui autorizzato, può accedere ad un potente e flessibile motore di ripartizione dei ricavi legato al titolo. In questo modo ciascuna Azienda è in grado di parametrizzare i titoli di viaggio integrati o in pool per i quali è previsto un clearing alla vendita configurando opportunamente l associazione ai propri conti contabili. 4.2 Clearing sul viaggiato/fruito Il clearing sul viaggiato consente di effettuare un ricalcolo della ripartizione degli introiti che si basa sulla fruizione dei titoli di viaggio sui mezzi gestiti dai vari vettori. In altre parole si tratta di un meccanismo che compensa la ripartizione effettuata alla vendita sulla base dell effettivo utilizzo sulla rete dei diversi vettori.

10 Questa tipologia di clearing si utilizza in genere quando un utente viaggia presso la propria rete di trasporto pur avendo acquistato il titolo presso la rete vendita di un altro vettore e permetterà di ridistribuire gli introiti ai differenti gestori e all utente di viaggiare in maniera integrata. Si noti che un titolo di viaggio può essere oggetto di clearing sul viaggiato anche mesi o anni dopo la sua vendita, perché vendita e fruizione possono avvenire in momenti anche molto lontani fra loro dal punto di vista temporale. 5 Dettaglio dei costi realizzativi del progetto Le analisi condotte attraverso il presente studio di fattibilità hanno permesso di stimare che l investimento complessivo per la realizzazione del progetto di informatizzazione dei sistemi di bigliettazione a livello regionale si attesta attorno a ,00, di cui il 75% a carico della Regione, ed il restante 25% con contributo delle aziende di trasporto. Tale investimento sarà ripartito in base al numero di mezzi operanti su ciascun bacino di traffico. Una prima ipotesi, da parte dei tecnici della Regione Marche, sulla suddivisione dei costi, risulta dalla successiva tabella. BACINO Organico complessivo n. autobus Costo presunto implementazione SBA (IVA esclusa) Costo presunto implementazione SBA (IVA inclusa) Ancona (AN) , ,79 Ascoli Piceno (AP) , ,93 Fermo (FM) , ,25 Macerata (MC) , ,19 Pesaro Urbino (PU) , ,82 Totale , ,00 Il presente studio ha permesso anche di definire gli elementi necessari per l implementazione di un sistema di bigliettazione automatica e le relative quantità, come di seguito illustrato: Elementi dell SBA Quantità Sistema a terra per la raccolta dati > 5 Totem > 5 Centro di controllo 1

11 Sistema di clearing centralizzato 1 Validatori/obliteratrici + computer di bordo + stampante > Terminali di controllo 100 Rivendite autorizzate 20 TVM ticket vending machine 10 Agenzie/Punti vendita 100 Paline informative 100 Smart card (contactless) > Depositi bus > 5 Cloud services (3 years) 8-10 Attività di installazione (relative a bus, paline, agenzie, depositi) Costi di implementazione Tempi di implementazione - 5 anni Questi costi includono anche i costi di esercizio e di manutenzione, quali i costi delle licenze software, i servizi di personalizzazione, formazione, assistenza e manutenzione, che sono stimati attorno al 20-30% del costo totale del progetto. Con riferimento ai tempi di implementazione, il presente studio di fattibilità ha stimato attorno ai 5 anni l attivazione di un sistema di bigliettazione automatica sull intera rete regionale. Data presunta implementazione: entro il Conclusione Il presente studio rappresenta la versione finale dello studio di fattibilità per lo sviluppo e l implementazione di un sistema regionale di bigliettazione automatica, quale parte integrante dell ITS Action Plan regionale. Questo report è stato prodotto dalla Regione Marche, attraverso il supporto tecnico di esperti del settore trasporti, quale documento conclusivo del progetto RITS-Net, al fine di individuare gli elementi ed i requisiti dello SBA necessari al fine di rispondere alle esigenze degli attori coinvolti nel territorio di riferimento. La definizione di alcuni moduli ed elementi cardini del sistema SBA che dovrà essere adottato a livello regionale, è dovuta all affidabilità e maturità delle tecnologie impiegate nelle precedenti sperimentazioni.

12 Lo studio di fattibilità ha permesso inoltre di comprendere quali siano i vantaggi del sistema descritto, quando combinato con altri ITS. Il contributo più significativo è volto a migliorare l utilizzo e la percezione del sistema di trasporto pubblico, rendendolo più trasparente, più sicuro e più efficiente, soprattutto nelle aree urbane. Pertanto, il trasporto pubblico diventerà più attrattivo per gli utenti. Infatti il progetto, una volta a regime, consentirà l accesso con un unica tessera elettronica a tutte le corse dei diversi gestori, la programmazione di percorsi DA A e i relativi costi, orari, coincidenze, etc., con uno standard tecnologico innovativo ed all avanguardia e con tariffe che consentono agli utenti di risparmiare fino al 30% del costo dei titoli di viaggio tradizionali. Lo SBA descritto determinerà un incremento di utilizzatori e quindi di introiti sia per gli operatori del trasporto pubblico che per gli enti concedenti, quali la Regione, le Province e i Comuni del territorio marchigiano. Il presente studio ha anche permesso di: definire e valutare l efficacia del sistema che la Regione Marche intende implementare determinare l architettura personalizzata del sistema e i suoi sottosistemi stimare i costi (inclusi sia i costi dell hardware che del software) e i tempi di implementazione, ma anche fornire servizi agli utenti risparmiando soldi identificare gli aspetti critici che possono sorgere in fase di implementazione del progetto. Se non propriamente gestiti, potrebbero inficiare la realizzazione del progetto identificare gli stakeholders coinvolti nel sistema, definirne i ruoli e i vantaggi. 7 Fonti e riferimenti normativi Piano Regionale del Trasporto Pubblico Locale Programma Triennale Regionale dei Servizi di Trasporto Pubblico Locale ( ) Documento sull Informatizzazione dei Sistemi di Bigliettazione e Controllo per il Monitoraggio della utilizzazione dei servizi di trasporto pubblico locale Action Plan for the Deployment of Intelligent Transport Systems (ITS) in Europe, December

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Asset Management Day Milano, 3 Aprile 2014 Politecnico di Milano OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Massimiliano D Angelo, 3E Sales Manager Italy 3E Milano, 3 Aprile

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Roma servizi per la mobilità Progetto I-BUS

Roma servizi per la mobilità Progetto I-BUS Roma servizi per la mobilità Progetto I-BUS Progetto I-Bus Telecontrollo Bus Turistici e pagamento elettronico dei permessi Sintesi Roma Servizi per la mobilità ha messo a punto un sistema di controllo

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Il software per la gestione smart del Call Center

Il software per la gestione smart del Call Center Connecting Business with Technology Solutions. Il software per la gestione smart del Call Center Center Group srl 1 Comunica : per la gestione intelligente del tuo call center Comunica è una web application

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale DataFix D A T A N O S T O P La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale L a necessità di fornire un adeguato supporto agli utenti di sistemi informatici

Dettagli

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 History Integrated Mobility Trentino Transport system TRANSPORTATION AREAS Extraurban Services Urban Services Trento P.A. Rovereto Alto Garda Evoluzione

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione e il riuso

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Unico. Completo. Compatibile. highlights unico CELOS di DMG MORI dall idea al prodotto finito. Le APP CELOS consentono all utente di gestire, documentare e

Dettagli

CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II. 1.Modalità pagamento pasti

CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II. 1.Modalità pagamento pasti CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II 1.Modalità pagamento pasti Pagina Introduzione 2 Pre-pagato con tessera scalare 3 1.1 Componenti del sistema 4 1.2 Come funziona 5 1.3 Fasi del servizio 6 - L iscrizione

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Il modo più semplice ed economico per creare Hot Spot Wi-Fi per luoghi aperti al pubblico. Internet nel tuo locale? facile come non mai!

Il modo più semplice ed economico per creare Hot Spot Wi-Fi per luoghi aperti al pubblico. Internet nel tuo locale? facile come non mai! Il modo più semplice ed economico per creare Hot Spot Wi-Fi per luoghi aperti al pubblico Internet nel tuo locale? facile come non mai! Il Prodotto WiSpot è il nuovo prodotto a basso costo per l'allestimento

Dettagli

INDUSTRY PROCESS AND AUTOMATION SOLUTIONS. Lo strumento universale per la messa in esercizio e la diagnosi

INDUSTRY PROCESS AND AUTOMATION SOLUTIONS. Lo strumento universale per la messa in esercizio e la diagnosi Con Vplus, BONFIGLIOLI VECTRON offre uno strumento per la messa in esercizio, la parametrizzazione, il comando e la manutenzione. VPlus consente di generare, documentare e salvare le impostazioni dei parametri.

Dettagli

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014 Servizio di Infomobilità e Telediagnosi Indice 3 Leasys I Care: i Vantaggi dell Infomobilità I Servizi Report di Crash Recupero del veicolo rubato Blocco di avviamento del motore Crash management Piattaforma

Dettagli

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business Portfolio Management GUARDIAN Solutions The safe partner for your business Swiss-Rev si pone come società con un alto grado di specializzazione e flessibilità nell ambito di soluzioni software per il settore

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 NethSecurity Firewall UTM 3 NethService Unified Communication & Collaboration 6 NethVoice Centralino VoIP e CTI 9 NethMonitor ICT Proactive Monitoring 11 NethAccessRecorder

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa Cosa è MPLS MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa L idea di base consiste nell associare a ciascun pacchetto un breve identificativo

Dettagli

Transport for London. Spostarsi con Oyster

Transport for London. Spostarsi con Oyster Transport for London Spostarsi con Oyster Oyster ti dà il benvenuto Oyster è il metodo più economico per pagare corse singole su autobus, metropolitana (Tube), tram, DLR, London Overground e la maggior

Dettagli

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali La procedura è multi aziendale. L'accesso al software avviene tramite password e livello di accesso definibili per utente. L'interfaccia di

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

ELENA. European Local Energy Assistance

ELENA. European Local Energy Assistance ELENA European Local Energy Assistance SOMMARIO 1. Obiettivo 2. Budget 3. Beneficiari 4. Azioni finanziabili 5. Come partecipare 6. Criteri di selezione 7. Contatti OBIETTIVI La Commissione europea e la

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE???

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Opportunità di lavoro: ICT - Information and Communication Technology in Azienda Vendite Acquisti Produzione Logistica AFM SIA ICT

Dettagli

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane BAKEDIADE Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste BakeDiade, un idea buona come il pane ATTIVITà AMMINISTRATIVA Grazie all utilizzo di semplici

Dettagli

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali.

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. Gabriele Ottaviani product manager - mobile solutions - Capgemini BS Spa premesse...dovute soluzione off-line...ma

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Innovative Procurement Process. Consulting

Innovative Procurement Process. Consulting Creare un rapporto di partnership contribuendo al raggiungimento degli obiettivi delle Case di cura nella gestione dei DM attraverso soluzione a valore aggiunto Innovative Procurement Process Consulting

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Applicazione gestionale progettata per gestire tutti gli aspetti di palestre, centri sportivi e centri benessere Sicuro Personalizzabile

Dettagli

Go Bemoov. Una biglietteria in ogni cellulare: Sperimentazione NFC per

Go Bemoov. Una biglietteria in ogni cellulare: Sperimentazione NFC per Go Bemoov Una biglietteria in ogni cellulare: Sperimentazione NFC per BEMOOV Il circuito nazionale di mobile payment Bemoov è il circuito nazionale di acquisti e pagamenti in mobilità attivo al pubblico

Dettagli

Business Intelligence

Business Intelligence aggregazione dati Business Intelligence analytic applications query d a t a w a r e h o u s e aggregazione budget sales inquiry data mining Decision Support Systems MIS ERP data management Data Modeling

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

Web Solution 2011 EUR

Web Solution 2011 EUR Via Macaggi, 17 int.14 16121 Genova - Italy - Tel. +39 010 591926 /010 4074703 Fax +39 010 4206799 Cod. fisc. e Partita IVA 03365050107 Cap. soc. 10.400,00 C.C.I.A.A. 338455 Iscr. Trib. 58109 www.libertyline.com

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

P.O.S. (POINT OF SALE)

P.O.S. (POINT OF SALE) P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111 (centralino)

Dettagli

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE FOCUS TECNICO IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DETRAZIONI FISCALI SUDDIVISIONE PIÙ EQUA DELLE SPESE RISPARMIO IN BOLLETTA MINOR CONSUMO GLOBALE DI TUTTO IL CONDOMINIO COSTO

Dettagli

Sistemi d informazione innovativi per il trasporto pubblico

Sistemi d informazione innovativi per il trasporto pubblico O9 P o l i c y A d v i C E n ot e s innovativi per il trasporto L iniziativa CIVITAS è un azione europea che sostiene le città nell attuazione di una politica integrata dei trasporti sostenibile, pulita

Dettagli

Relazione sul data warehouse e sul data mining

Relazione sul data warehouse e sul data mining Relazione sul data warehouse e sul data mining INTRODUZIONE Inquadrando il sistema informativo aziendale automatizzato come costituito dall insieme delle risorse messe a disposizione della tecnologia,

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

dott.ssa C.ristina Mugnai Revisione: 1

dott.ssa C.ristina Mugnai Revisione: 1 Tipo di documento: Progetto - Commissione Didattica 27 giugno 2011 Pag. 1 di 9 Premessa Il progetto nasce con l obiettivo di: a) informatizzare il processo di presentazione della domanda di laurea in analogia

Dettagli

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK LA TUA POSTA IN UN CLICK Clicca&Posta è una soluzione software per la gestione della

Dettagli

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione L Impresa Estesa come motore dell Innovazione VOIP e RFID Andrea Costa Responsabile Marketing Clienti Enterprise 0 1. Innovazione: un circolo virtuoso per l Impresa Profondità e latitudine (l azienda approfondisce

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Comprendere, gestire, organizzare e migliorare i processi di business Caso di studio a cura della dott. Danzi Francesca e della prof. Cecilia Rossignoli 1 Business process Un

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Pag. 1 / 6 SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde. 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it

Dettagli

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04.

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04. P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI SARDEGNA S.p.A. Società per Azioni con sede legale in Cagliari, viale Bonaria, 33 Sede Amministrativa, Domicilio Fiscale e Direzione Generale in

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10

B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10 B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10 REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE UFFICIO SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE E STATISTICA Via V. Verrastro, n. 4 85100 Potenza tel

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Un sistema integrato di Business Intelligence consente all azienda customer oriented una gestione efficace ed efficiente della conoscenza del

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY THE FUTURE IS CLOSER Il primo motore di tutte le nostre attività è la piena consapevolezza che il colore è

Dettagli

Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014

Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014 Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014 Ordinativo informatico locale - Revisione e normalizzazione del protocollo sulle regole tecniche ed obbligatorietà dell utilizzo nei servizi di tesoreria PREMESSA L

Dettagli

ACCENDIAMO IL RISPARMIO

ACCENDIAMO IL RISPARMIO ACCENDIAMO IL RISPARMIO PUBBLICA ILLUMINAZIONE PER LA SMART CITY Ing. Paolo Di Lecce Tesoriere AIDI Amministratore Delegato Reverberi Enetec srl LA MISSION DI REVERBERI Reverberi Enetec è una trentennale

Dettagli