Movimenti meccanici. Perché Longines ha inserito orologi con movimenti meccanici nelle proprie collezioni?

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Movimenti meccanici. Perché Longines ha inserito orologi con movimenti meccanici nelle proprie collezioni?"

Transcript

1 Movimenti meccanici LE QUALITÀ E LA CURA DEGLI OROLOGI MECCANICI Perché Longines ha inserito orologi con movimenti meccanici nelle proprie collezioni? La risposta è semplice: un orologio dotato di movimento meccanico a carica manuale o trasmette un piacere e soddisfa esigenze che nessun altro tipo di orologio è in grado di offrire. Naturalmente sarebbe semplice trovare tecnologie più precise come la risonanza al quarzo, ma niente riesce a superare il piacere puro e semplice di un orologio meccanico. Grazie a innumerevoli miglioramenti tecnici, i movimenti meccanici di oggi sono veri e propri capolavori di ingegno, perfezionati in secoli di storia grazie all arte paziente di alcuni tra i più raffi nati artigiani al mondo. Basta osservare il complesso meccanismo di un movimento meccanico, le parti che si muovono ritmicamente, la bellezza e la raffi natezza dei componenti modellati in acciaio, in leghe preziose o persino in oro e platino, per capire che ci si trova di fronte ad una brillante opera d ingegno, creata dallo strumento più versatile esistente in natura: la mano dell artigiano. Inoltre, i movimenti meccanici a carica manuale o che oggi Longines monta sui propri orologi hanno una precisione con una tolleranza di pochi secondi alla settimana, decisamente più che suffi ciente per le esigenze della vita di tutti i giorni! 222 Caratteristiche tecniche / Movimenti meccanici

2 Da che cosa è composto un movimento meccanico? Principalmente da metallo, dal più prezioso al più complesso. Se l antenato dell orologio moderno, quello dei campanili, era totalmente realizzato in ferro, gli orologi da polso di oggi possono contenere più di una decina di metalli e leghe diversi a formare un centinaio di parti e di componenti. Gli elementi che compongono il movimento di un orologio, solitamente più sottili di un millimetro e a volte più fini di un capello, assumono un incredibile varietà di forme e misure, e vengono assemblati e regolati delicatamente con la massima cura e precisione. Ma più il movimento è compatto, più gli elementi sono piccoli e maggiore è la loro vulnerabilità ai pericoli delle attività quotidiane e la normale usura dei componenti. Allungare e migliorare la vita dell orologio Oggi, un orologio meccanico accuratamente progettato e ben costruito può funzionare correttamente per generazioni, se trattato con cura e soggetto a regolare manutenzione. Va ricordato che al polso il movimento meccanico viene esposto continuamente agli effetti negativi della gravità e dei campi magnetici, alla continua espansione e contrazione delle parti in metallo dovute a brusche variazioni termiche, agli urti, alla presenza di umidità o di particelle minuscole (come il talco) all interno della cassa, e naturalmente al lento e progressivo deterioramento dei lubrificanti speciali usati nel movimento che possono causare frizioni tra i componenti o l arresto dell orologio. Il meccanismo a carica Verso la fine del XVIII secolo alcuni orologiai particolarmente creativi hanno ideato un meccanismo che rendeva possibile il caricamento automatico sfruttando i movimenti del corpo di chi lo indossava. Questo esempio di ingegno e orologeria miniaturizzata è stato poi adattato agli orologi da polso. Il funzionamento è semplice: i movimenti dell avambraccio vengono trasmessi a un peso, chiamato anche rotore, che oscilla attorno al suo asse ed è posizionato accanto al movimento dell orologio. Il rotore carica una molla che immagazzina l energia meccanica necessaria a far funzionare questo tipo di orologi. Se indossato regolarmente, il movimento automatico evita quindi di dover caricare manualmente l orologio girando la corona. manuale se l orologio si ferma Un orologio da polso automatico ha una riserva di carica superiore a 2 ore, e spesso raggiunge le 0 ore. Un movimento meccanico a carica dipende interamente dai movimenti del braccio di chi lo indossa come fonte di energia. Per restare carico, l orologio deve essere indossato per un certo lasso di tempo. Questo tempo varia a seconda di quanto è attiva la persona che lo indossa. Per questo motivo non possiamo specificare un tempo minimo necessario alla ricarica, ma per la maggior parte delle persone ore sono sufficienti. Se si ferma, l orologio dovrà essere ricaricato manualmente prima di essere usato nuovamente. In tal caso, è meglio ruotare la corona almeno 0 volte, soprattutto se l orologio è dotato di calendario. Caratteristiche tecniche Caratteristiche tecniche / Movimenti meccanici 22

3 L A/h.0 mm manuale ore ETA /2 Rubini 1 L A/h.0 mm manuale ore ETA /2 Rubini 1 L A/h.0 mm manuale ore ETA /2 Rubini 1 L1 ¾ 1. mm.0 mm ore ETA 21 L ¾ 1.0 mm.0 mm 0 ore ETA 00/1 Rubini L00. mm Dubois Dépraz Rubini Caratteristiche tecniche / Movimenti meccanici

4 11 12 L02. mm ETA 2 Rubini 21 L0. mm ETA 2 Rubini 22 L0. mm ETA 2/2 L.0 mm ETA 22/A2 Rubini L. mm ETA 2/2 L1.0 mm ETA 22/A2 Rubini 21 Caratteristiche tecniche Caratteristiche tecniche / Movimenti meccanici 22

5 L.0 mm ore ETA 22/2 L ¼ mm. mm ore ETA 22/2 Rubini L.0 mm ore ETA 2-2 L0 12½ 2.00 mm. mm ETA 2/2 Rubini L1 12½ 2.00 mm. mm ETA 2/2 Rubini L 1¼ 0.00 mm Valjoux 0 22 Caratteristiche tecniche / Movimenti meccanici

6 L 1¼ 0.00 mm Valjoux 0 L Valjoux 1 L Valjoux L ore ETA A0.L01 L- Ver nier L1 ore ETA A0.L01 ETA A0 111 Rubini 2 Caratteristiche tecniche Caratteristiche tecniche / Movimenti meccanici 22

7 11 L ETA A0 11 Rubini 2 L ETA A0 21 L mm ETA A0 L11 Rubini 2 L mm ETA A0 L21 L ETA A0 L01 Rubini 2 L0. 2 ETA A0 11 Rubini Caratteristiche tecniche / Movimenti meccanici

8 L0. ETA A0 11 Rubini 2 L0 ETA A L0 mm ETA A0 L1 L ore ETA A0.L11 L A/h 1¾ mm.0 mm manuale 0 ore Longines. ABC Rubini 1 Caratteristiche tecniche Caratteristiche tecniche / Movimenti meccanici 22

CALIBRO 3255 BASELWORLD 2015. Calibro 3255 IL MOVIMENTO ROLEX DI NUOVA GENERAZIONE

CALIBRO 3255 BASELWORLD 2015. Calibro 3255 IL MOVIMENTO ROLEX DI NUOVA GENERAZIONE CALIBRO 3255 BASELWORLD 2015 Calibro 3255 IL MOVIMENTO ROLEX DI NUOVA GENERAZIONE Calibro 3255 UN NUOVO STANDARD DI PRESTAZIONI A BASELWORLD 2015, ROLEX PRESENTA UN MOVIMENTO MECCANICO DI NUOVA GENERAZIONE,

Dettagli

Affinché lei possa conoscere meglio il suo nuovo orologio, la invitiamo a leggere le istruzioni per un suo corretto utilizzo e manutenzione.

Affinché lei possa conoscere meglio il suo nuovo orologio, la invitiamo a leggere le istruzioni per un suo corretto utilizzo e manutenzione. Grazie e congratulazioni per il suo nuovo orologio Emporio Armani Swiss Made. Lei ha acquistato un orologio davvero sofisticato, progettato per essere all avanguardia in quanto a precisione e resistenza

Dettagli

Oyster Perpetual OYSTER PERPETUAL

Oyster Perpetual OYSTER PERPETUAL Oyster Perpetual OYSTER PERPETUAL Oyster, 39 mm, acciaio OYSTER PERPETUAL 39 I modelli Oyster Perpetual sono da sempre tra i più riconoscibili di una collezione di segnatempo leggendari. Pur caratterizzati

Dettagli

Oyster Perpetual. oyster perpetual

Oyster Perpetual. oyster perpetual Oyster Perpetual oyster perpetual indice Lo spirito dell'oyster Perpetual Introduzione Stile UNO STILE INTRAMONTABILE 4 Funzionalità IMPERMEABILITÀ 5 Spirito UNA PAGINA DI STORIA 6 HANS WILSDORF 7 Specificità

Dettagli

Octa Réserve de Marche Octa Lune Octa Divine Octa Calendrier Octa Chronographe Octa Zodiaque

Octa Réserve de Marche Octa Lune Octa Divine Octa Calendrier Octa Chronographe Octa Zodiaque Octa Réserve de Marche Octa Lune Octa Divine Octa Calendrier Octa Chronographe Octa Zodiaque COLLEZIONE OCTA Con la sua concezione estremamente innovatrice carica automatica, riserva di marcia di 120 ore

Dettagli

Oyster Perpetual MILGAUSS

Oyster Perpetual MILGAUSS Oyster Perpetual MILGAUSS Oyster, 40 mm, acciaio MILGAUSS Il Milgauss, presentato nel 1956, fu creato per resistere ai campi magnetici fino a 1000 gauss e soddisfare le esigenze della comunità scientifica.

Dettagli

Reverso Squadra, un orologio unico e senza tempo.

Reverso Squadra, un orologio unico e senza tempo. Reverso Squadra, un orologio unico e senza tempo. Il 2006 è l anno del Reverso. Un anno che sarà celebrato con nuove e raffinate soluzioni estetiche, con inedite complicazioni meccaniche e soprattutto

Dettagli

Successivamente anche Breguet si occupò ( e non poteva essere diversamente) di orologi automatici. Egli era a conoscenza dell orologio di Perrelet,

Successivamente anche Breguet si occupò ( e non poteva essere diversamente) di orologi automatici. Egli era a conoscenza dell orologio di Perrelet, L'automatico Un po di storia. La nascita dell automatico si può far risalire alla prima metà del 700 per opera di Abraham-Louis Perrelet. Perrelet nacque a Le Locle nel 1729 e si occupò fin da giovane

Dettagli

OROLOGIO ANALOGICO SEIKO AL QUARZO

OROLOGIO ANALOGICO SEIKO AL QUARZO INDICE Pagina CARATTERISTICHE... 72 INDICAZIONI DEL QUADRANTE E FUNZIONAMENTO DELLA CORONA... 74 MODALITÀ DI RICARICA ED AVVIO DELL OROLOGIO... 75 NOTE SULLA CARICA E RICARICA... 77 FUNZIONE DI PREAVVISO

Dettagli

Oyster Perpetual YACHT-MASTER

Oyster Perpetual YACHT-MASTER Oyster Perpetual YACHT-MASTER Oyster, 40 mm, acciaio e platino YACHT-MASTER L Oyster Perpetual Yacht-Master è un orologio elegante, di classe e sportivo, simbolo del legame privilegiato che unisce Rolex

Dettagli

Lo spirito Cartier di un nuovo emblema maschile

Lo spirito Cartier di un nuovo emblema maschile Lo spirito Cartier di un nuovo emblema maschile Audacia, eccellenza ed inventiva hanno da sempre distinto le creazioni d Alta Orologeria della Maison Cartier, animate da uno spirito unico ed esclusivo.

Dettagli

Oyster Perpetual GMT-MASTER II

Oyster Perpetual GMT-MASTER II Oyster Perpetual GMT-MASTER II Oyster, 40 mm, acciaio GMT-MASTER II Il GMT-Master, presentato nel 1955, è stato sviluppato per soddisfare le esigenze dei piloti sulle rotte internazionali. Lanciato nel

Dettagli

INDICE ITALIANO. Pag.

INDICE ITALIANO. Pag. ITALIANO INDICE CARATTERISTICHE... 64 QUADRANTE DELL OROLOGIO E FUNZIONAMENTO DEI TASTI... 66 PRIMA DI PASSARE ALL USO DELL OROLOGIO... 67 DEL TIPO CON CHIUSURA AD AVVITAMENTO... 70 RIATTIVAZIONE DELL

Dettagli

Apertura completa: il cancello si apre fino in fondo, rimane aperto per il tempo programmato e poi si richiude automaticamente.

Apertura completa: il cancello si apre fino in fondo, rimane aperto per il tempo programmato e poi si richiude automaticamente. Funzionamento normale Il normale funzionamento prevede che il cancello si apra, rimanga aperto per il tempo programmato dall installatore e poi si richiuda, con un rallentamento della corsa che inizia

Dettagli

Allegro Una nuova pagina musicale nel libro dell'alta orologeria

Allegro Una nuova pagina musicale nel libro dell'alta orologeria Allegro Una nuova pagina musicale nel libro dell'alta orologeria Dopo Adagio e Soprano, Christophe Claret presenta Allegro, il suo ultimo capolavoro musicale. Christophe Claret,un maestro orologiaio con

Dettagli

Datejust Pearlmaster 39

Datejust Pearlmaster 39 Datejust Pearlmaster 39 Datejust Pearlmaster 39 L ARTE DELL INCASTONATURA SECONDO ROLEX ROLEX PRESENTA TRE VERSIONI SPECIALI DELL OYSTER PERPETUAL DATEJUST PEARLMASTER IN UN NUOVO DIAMETRO DI 39 MM, IN

Dettagli

Oyster Perpetual cosmograph daytona

Oyster Perpetual cosmograph daytona Oyster Perpetual cosmograph daytona indice Lo spirito del Daytona Introduzione Stile UN CRONOGRAFO ADATTO AL CIRCUITO 4 Funzionalità MISURARE LA VELOCITÀ FINO A 400 KM/H 5 STRUMENTAZIONE DI BORDO 6 START,

Dettagli

Oyster Perpetual. yacht-master

Oyster Perpetual. yacht-master Oyster Perpetual yacht-master indice Lo spirito dello Yacht-Master Introduzione Stile L'OROLOGIO DI CHI AMA IL MARE 4 Funzionalità LA LUNETTA GIREVOLE BIDIREZIONALE 5 Spirito ROLEX SYDNEY HOBART YACHT

Dettagli

Oyster Perpetual YACHT-MASTER

Oyster Perpetual YACHT-MASTER Oyster Perpetual YACHT-MASTER Oyster, 40 mm, oro Everose YACHT-MASTER 40 L Oyster Perpetual Yacht-Master è un orologio elegante, di classe e sportivo, simbolo del legame privilegiato che unisce Rolex al

Dettagli

Oyster Perpetual DAY-DATE

Oyster Perpetual DAY-DATE Oyster Perpetual DAY-DATE Oyster, 40 mm, platino DAY-DATE 40 Fin dal suo lancio nel 1956, il Day-Date si è imposto come l orologio indossato dai personaggi influenti. Il Day-Date è stato il primo orologio

Dettagli

SOlar. pag. 2. pag. 12 pag. 12 pag. 14

SOlar. pag. 2. pag. 12 pag. 12 pag. 14 settembre 2011 SOlar pag. 2 conceptual series classic Modern neo sport pag. 12 pag. 12 pag. 14 SOlar solar Un idea luminosa che rispetta l ambiente. Da quando nel 1969 ha lanciato il suo primo orologio

Dettagli

Protezione degli alberi cardanici di trasmissione dalla presa di potenza

Protezione degli alberi cardanici di trasmissione dalla presa di potenza Protezione degli alberi cardanici di trasmissione dalla presa di potenza Leonardo Vita Leonardo.vita@ispesl.it Marco Pirozzi marco.pirozzi@ispesl.it L albero cardanico L albero cardanico é un organo meccanico

Dettagli

ESPADA, L ULTIMO NATO DELLA COLLEZIONE EL PRIMERO

ESPADA, L ULTIMO NATO DELLA COLLEZIONE EL PRIMERO Zenith - El Primero ESPADA, L ULTIMO NATO DELLA COLLEZIONE EL PRIMERO el PRiMeRO ESPADA La nuova serie Espada va ad arricchire l iconica collezione El Primero, con esemplari dal design essenziale e perfettamente

Dettagli

INDICE. Conservare il manuale per qualsiasi eventuale evenienza futura. Italiano

INDICE. Conservare il manuale per qualsiasi eventuale evenienza futura. Italiano Grazie per aver scelto un orologio SEIKO. Per un uso corretto e sicuro di questo orologio SEIKO, La preghiamo di leggere attentamentre le istruzioni contenute in questo libretto prima di usare l orologio.

Dettagli

SOMMARIO. Introduzione. Precisione e precauzioni d utilizzo. Impermeabilità. Test «1000 Hours Control» Uso. Garanzia internazionale.

SOMMARIO. Introduzione. Precisione e precauzioni d utilizzo. Impermeabilità. Test «1000 Hours Control» Uso. Garanzia internazionale. SOMMARIO Introduzione Precisione e precauzioni d utilizzo Impermeabilità Test «1000 Hours Control» Uso Garanzia internazionale 53 53 53 54 55 58 Italiano 11 1 2 10 3 4 9 8 7 5 6 1 Mese 2 Correttore A 3

Dettagli

Baccara Che la fortuna sia con voi!

Baccara Che la fortuna sia con voi! Baccara Che la fortuna sia con voi! Da sempre attratto dall'universo dei giochi d'azzardo, Christophe Claret è lieto di presentare Baccara, la novità dell'anno. L'orologio è provvisto di un movimento esclusivo,

Dettagli

BIKO: Made in Italy, Qualità, Stile ed Attenzione al Cliente. Biko BENDING ROLLS

BIKO: Made in Italy, Qualità, Stile ed Attenzione al Cliente. Biko BENDING ROLLS SHAPING THE FUTURE Da oltre 20 anni BIKO è sinonimo di qualità. Già subito dopo il suo lancio, la linea di calandre BIKO è diventata la marca preferita di centinaia di produttori di serbatoi, scambiatori

Dettagli

Maestro orologiaio e inventore

Maestro orologiaio e inventore 02 Maestro orologiaio e inventore Passione per la scienza, amore per l orologeria Autentico artista, François-Paul Journe esplora la misura del tempo per soddisfare il suo bisogno di creare. E da quel

Dettagli

press kit - basel 2014

press kit - basel 2014 press kit - basel 2014 italiano alfex sa via cantonale centro galleria 3 6928 manno switzerland P. +41 91 612 22 90 F. +41 91 612 23 09 info@alfex.ch facebook.com/alfexswiss twitter.com/alfex_swissmade

Dettagli

EMC. Il primo trapianto di cervello su un orologio meccanico

EMC. Il primo trapianto di cervello su un orologio meccanico EMC. Il primo trapianto di cervello su un orologio meccanico Singapore, 28 agosto 2013 - La base di un orologio di precisione è un movimento efficiente, affidabile e resistente che deve soddisfare criteri

Dettagli

INDICE DEGLI ARGOMENTI

INDICE DEGLI ARGOMENTI INDICE DEGLI ARGOMENTI Importanti istruzioni di sicurezza Uso corretto 3 Assemblaggio 4 KRANKcycle: specificazioni, strumenti e assemblaggio Specificazioni modello 4 Strumenti per l assemblaggio 5 Assemblaggio

Dettagli

REFERENZE DELL OROLOGIO

REFERENZE DELL OROLOGIO 1 Ha appena acquistato un orologio JEANRICHARD. Ci permetta di ringraziarla per la fiducia che ci ha accordato e di presentarle brevemente la Manifattura in che concepisce e realizza gli orologi che portano

Dettagli

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica).

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica). 3.4. I LIVELLI I livelli sono strumenti a cannocchiale orizzontale, con i quali si realizza una linea di mira orizzontale. Vengono utilizzati per misurare dislivelli con la tecnica di livellazione geometrica

Dettagli

Manuale di Istruzioni

Manuale di Istruzioni Manuale di Istruzioni Introduzione Il modello GA-92XT della famiglia dei magnetometri, localizza il campo magnetico di oggetti ferromagnetici. Rispondono alla differenza di campo magnetico tra i due sensori

Dettagli

tecnologia PROPRIETÀ DEI METALLI Scuola secondaria primo grado. classi prime Autore: Giuseppe FRANZÈ

tecnologia PROPRIETÀ DEI METALLI Scuola secondaria primo grado. classi prime Autore: Giuseppe FRANZÈ tecnologia PROPRIETÀ DEI METALLI Scuola secondaria primo grado. classi prime Autore: Giuseppe FRANZÈ LE PROPRIETÀ DEI MATERIALI DA COSTRUZIONE Si possono considerare come l'insieme delle caratteristiche

Dettagli

SOMMARIO. Introduzione. Precisione e precauzioni d utilizzo. Impermeabilità. Test «1000 Hours Control» Caratteristiche tecniche. Movimento.

SOMMARIO. Introduzione. Precisione e precauzioni d utilizzo. Impermeabilità. Test «1000 Hours Control» Caratteristiche tecniche. Movimento. SOMMARIO Introduzione Precisione e precauzioni d utilizzo Impermeabilità Test «1000 Hours Control» Caratteristiche tecniche Movimento Uso Garanzia internazionale 53 53 53 54 55 55 55 57 1 2 3 1 Lancetta

Dettagli

Esempio di posizione dell incisione

Esempio di posizione dell incisione Grazie per avere acquistato questo orologio Citizen. Prima di usarlo le raccomandiamo di leggere con attenzione questo manuale d uso in modo da procedere nel modo corretto. Dopo la lettura del manuale

Dettagli

Alcune nozioni sui motori sincroni

Alcune nozioni sui motori sincroni Alcune nozioni sui motori sincroni Perché scegliere un motore sincrono? Per ottenere un certo numero di movimenti in un lasso di tempo ben definito. In questo caso ci si serve del prodotto come base di

Dettagli

LA LEGGE DI GRAVITAZIONE UNIVERSALE

LA LEGGE DI GRAVITAZIONE UNIVERSALE GRAVIMETRIA LA LEGGE DI GRAVITAZIONE UNIVERSALE r La legge di gravitazione universale, formulata da Isaac Newton nel 1666 e pubblicata nel 1684, afferma che l'attrazione gravitazionale tra due corpi è

Dettagli

SOMMARIO. Introduzione. Precisione. Impermeabilità. Test «1000 Hours Control» Funzioni. Uso Modello Meccanico. Uso Modello al Quarzo

SOMMARIO. Introduzione. Precisione. Impermeabilità. Test «1000 Hours Control» Funzioni. Uso Modello Meccanico. Uso Modello al Quarzo SOMMARIO Introduzione Precisione Impermeabilità Test «1000 Hours Control» Funzioni Uso Modello Meccanico Uso Modello al Quarzo Garanzia internazionale 53 53 53 54 55 55 56 58 Italiano 2 1 3 1 Lancetta

Dettagli

Poker Un nuovo colpo da maestro di Christophe Claret

Poker Un nuovo colpo da maestro di Christophe Claret Poker Un nuovo colpo da maestro di Christophe Claret Nuova dimostrazione dell'audace savoir-faire di Christophe Claret: l'orologio Poker. L'orologiaio cala il tris nelle sue creazioni di Alta Orologeria.

Dettagli

ATTENZIONE ATTENZIONE AVVERTENZE AVVERTENZE. Italiano

ATTENZIONE ATTENZIONE AVVERTENZE AVVERTENZE. Italiano ITALIANO ATTENZIONE Non utilizzare questo orologio per immersioni, se non dopo essere stati adeguatamente addestrati alle immersioni subacquee. Per ovvi motivi di sicurezza attenersi a tutte le regole

Dettagli

Un orologiaio che costruisce la propria storia

Un orologiaio che costruisce la propria storia Un orologiaio che costruisce la propria storia giorno per giorno Una passione: l'orologeria 1957 > François-Paul Journe nasce a Marsiglia 1972 > Entra alla scuola d orologeria di Marsiglia 1976 > Si diploma

Dettagli

PRESTAZIONI UNICHE GRAZIE ALL ECCELLENZA DEL DESIGN

PRESTAZIONI UNICHE GRAZIE ALL ECCELLENZA DEL DESIGN PRESTAZIONI UNICHE GRAZIE ALL ECCELLENZA DEL DESIGN UN SEGNATEMPO DALLO STILE DISTINTIVO ICONA DELL INNOVAZIONE, BVLGARI LANCIA L OROLOGIO DIAGONO ALUMINIUM NEL 1998, ABBINANDO UN MATERIALE ALL AVANGUARDIA

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DEI MATERIALI

CLASSIFICAZIONE DEI MATERIALI I MATERIALI La tecnologia è quella scienza che studia: i materiali la loro composizione le loro caratteristiche le lavorazioni necessarie e le trasformazioni che possono subire e il loro impiego. I materiali

Dettagli

Sbilanciatura statica. Piano 1. Corpo rotante. Lato A. Asse di rotazione. Lato B. Sovrappeso. Oscillazione

Sbilanciatura statica. Piano 1. Corpo rotante. Lato A. Asse di rotazione. Lato B. Sovrappeso. Oscillazione CNCINFO Marzo 2012 La qualità della bilanciatura Cause, effetti della sbilanciatura ed una corretta bilanciatura di Thomas Oertli I moderni processi di lavorazione pongono particolari richieste alla bilanciatura

Dettagli

Breitling presenta il primo Navitimer con movimento cronografico fabbricato integralmente «in casa»

Breitling presenta il primo Navitimer con movimento cronografico fabbricato integralmente «in casa» Breitling presenta il primo Navitimer con movimento cronografico fabbricato integralmente «in casa» Breitling associa le sue due passioni di sempre il cronografo e l aeronautica proponendo in serie limitata

Dettagli

CRONOGRAFO AUTOMATICO 2014 LIMITED EDITION

CRONOGRAFO AUTOMATICO 2014 LIMITED EDITION CRONOGRAFO AUTOMATICO 2014 LIMITED EDITION ISTRUZIONI PER L USO, GARANZIA E GUIDA ALLA MANUTENZIONE SOMMARIO INFORMAZIONI SU MOVADO... 2 MOVADO PARLEE... 3 INFORMAZIONI ONLINE... 4 CURA E MANUTENZIONE...

Dettagli

Richiesta ai Clienti

Richiesta ai Clienti Richiesta ai Clienti Tutte le riparazioni eseguite su questo orologio, escludendo le riparazioni riguardanti il cinturino, devono essere effettuate dalla CITIZEN. Quando si desidera avere il vostro orologio

Dettagli

Aiguille des heures Hour hand Stundenzeiger Lancetta delle ore Aguja de horas Ponteiro das horas Часовая cтрелка

Aiguille des heures Hour hand Stundenzeiger Lancetta delle ore Aguja de horas Ponteiro das horas Часовая cтрелка SUPEROCEAN GMT Aiguille des heures Hour hand Stundenzeiger Lancetta delle ore Aguja de horas Ponteiro das horas Часовая cтрелка Lunette tournante bidirectionnelle Bi-directional rotating bezel Lünette

Dettagli

COMMERCIO, MANUTENZIONE, RIPARAZIONE E RICAMBI CENTRI DI TAGLIO LASER PER LAMIERA www.laserservice.eu

COMMERCIO, MANUTENZIONE, RIPARAZIONE E RICAMBI CENTRI DI TAGLIO LASER PER LAMIERA www.laserservice.eu CENTRO DI TAGLIO LASER TRUMPF MOD. LASERCELL 6005 4KW ANNO 2004 TOTALMENTE REVISIONATO POCHISSIME ORE LAVORO foto di archivio La TCL6005 appartiene alla serie di macchine TRUMPF LASERCELL. Queste macchine

Dettagli

LE CENTRALI ELETTRICHE

LE CENTRALI ELETTRICHE Le centrali elettriche sono impianti industriali utilizzati per la produzione di corrente elettrica L 8 marzo 1833 è una data storica per la produzione di corrente elettrica in Italia, perché a Milano

Dettagli

Corso di tecnologia Scuola media a.s. 2010-2011 PROF. NICOLA CARIDI

Corso di tecnologia Scuola media a.s. 2010-2011 PROF. NICOLA CARIDI Corso di tecnologia Scuola media a.s. 2010-2011 PROF. NICOLA CARIDI ARGOMENTI TRATTATI: Oggetti materiali e tecnologie Classificazione dei materiali Proprietà dei materiali Proprietà chimico/fisico Proprietà

Dettagli

1. Caratteristiche. Italiano

1. Caratteristiche. Italiano INDICE 1. Caratteristiche... 123 2. Prima dell uso... 124 3. Nome delle parti... 125 4. Funzioni esclusivamente per orologi a carica solare... 126 Funzione di avvertimento di carica insufficiente Funzione

Dettagli

SISTEMI TRATTAMENTO DENARO

SISTEMI TRATTAMENTO DENARO SISTEMI TRATTAMENTO DENARO VERIFICATORE DI BANCONOTE PRO 7 PRO 7 Verifica alla luce ultravioletta delle caratteristiche fluorescenti di sicurezza della banconota. Possibilità di verifica a ventaglio delle

Dettagli

MOTORI ASINCRONI TRIFASI AUTOFRENANTI A CORRENTE ALTERNATA SERIE FE

MOTORI ASINCRONI TRIFASI AUTOFRENANTI A CORRENTE ALTERNATA SERIE FE MOTORI ASINCRONI TRIFASI AUTOFRENANTI A CORRENTE ALTERNATA SERIE FE MANUALE ISTRUZIONI PARTI FRENANTI MM-2CA-rev 00-IT AVVERTENZE GENERALI SULLA SICUREZZA...3 I MOTORI ASINCRONI TRIFASI AUTOFRENANTI...4

Dettagli

OYSTER PERPETUAL GMT-MASTER II OYSTER PERPETUAL SEA-DWELLER 4000 OYSTER PERPETUAL SKY-DWELLER OYSTER PERPETUAL DATEJUST PEARLMASTER 34

OYSTER PERPETUAL GMT-MASTER II OYSTER PERPETUAL SEA-DWELLER 4000 OYSTER PERPETUAL SKY-DWELLER OYSTER PERPETUAL DATEJUST PEARLMASTER 34 GMT-MASTER II SEA-DWELLER 4000 SKY-DWELLER DATEJUST PEARLMASTER 34 COSMOGRAPH DAYTONA MILGAUSS oyster perpetual gmt-master ii Rolex presenta, in prima mondiale, una nuova versione dell Oyster Perpetual

Dettagli

Innovativo e affidabile. Economico ed ecologico

Innovativo e affidabile. Economico ed ecologico L'efficienza laser Innovativo e affidabile Economico ed ecologico La macchina laser 2D PLATINO Fiber di Prima Power è il perfetto punto di incontro fra innovazione ed esperienza. Questo prodotto integra

Dettagli

Rassegna stampa. Un'immagine del 1953 della fabbrica di Hölstein, sede dell'azienda fin dal 1904. La pubblicità di una sveglia Oris del 1942.

Rassegna stampa. Un'immagine del 1953 della fabbrica di Hölstein, sede dell'azienda fin dal 1904. La pubblicità di una sveglia Oris del 1942. Oris Calibro 110 Oris presenta un movimento con riserva di carica non lineare di 10 giorni per celebrare il 110 anniversario del Marchio e i 110 anni di produzione di calibri di manifattura. Dal 1904 La

Dettagli

MOBILE FLESSIBILE POTENTE BLUE SHARK. Mulino a Martelli mobile. www.zato.it

MOBILE FLESSIBILE POTENTE BLUE SHARK. Mulino a Martelli mobile. www.zato.it Mulino a Martelli mobile BLUE SHARK MOBILE RECYCLING FLESSIBILE POTENTE www.zato.it LA SOLUZIONE IDEALE PER LA TRASFORMAZIONE DI ROTTAMI METALLICI MEDIO PESANTI IN PROLER DI ELEVATA QUALITÀ, IN VERSIONE

Dettagli

TRASFORMAZIONE DELL ENERGIA PRIMO PRINCIPIO DELLA TERMODINAMICA

TRASFORMAZIONE DELL ENERGIA PRIMO PRINCIPIO DELLA TERMODINAMICA TRASFORMAZIONE DELL ENERGIA PRIMO PRINCIPIO DELLA TERMODINAMICA L ENERGIA e IL LAVORO Non è facile dare una definizione semplice e precisa della parola energia, perché è un concetto molto astratto che

Dettagli

Oyster Perpetual SKY-DWELLER

Oyster Perpetual SKY-DWELLER Oyster Perpetual SKY-DWELLER Oyster, 42 mm, oro Everose SKY-DWELLER Capolavoro tecnologico protetto da 14 brevetti, l'oyster Perpetual Sky-Dweller fornisce le informazioni di cui i grandi viaggiatori hanno

Dettagli

INDICE. Conservare il manuale per qualsiasi eventuale evenienza futura. Italiano

INDICE. Conservare il manuale per qualsiasi eventuale evenienza futura. Italiano Grazie per aver scelto un orologio SEIKO. Per un uso corretto e sicuro di questo orologio SEIKO, La preghiamo di leggere attentamentre le istruzioni contenute in questo libretto prima di usare l orologio.

Dettagli

GLI OROLOGI DEL MUSEO DELL OROLOGERIA PESARINA

GLI OROLOGI DEL MUSEO DELL OROLOGERIA PESARINA GLI OROLOGI DEL MUSEO DELL OROLOGERIA PESARINA SVEGLIARINI MONASTICI Svegliarino costruito nel 1993 Questi orologi risalgono al XIII secolo furono brevettati per sostituire i svegliatori ad acqua in uso

Dettagli

Fimap reinventa la spazzatrice!

Fimap reinventa la spazzatrice! Fimap reinventa la spazzatrice! TECHNOLOGY L autonomia del motore a benzina incontra l energia pulita dell alimentazione a batteria Fino a 7,5 ore di lavoro continuato Consumi ridottissimi e grande autonomia:

Dettagli

I fotoni sono le particelle di luce che possiedono un energia E che dipende dalla frequenza ν in base alla relazione di Plank: E = hν

I fotoni sono le particelle di luce che possiedono un energia E che dipende dalla frequenza ν in base alla relazione di Plank: E = hν 3. Natura quantistica di fotoni e particelle materiali Le particelle utilizzate per studiare i mezzi materiali obbediscono alle regole della meccanica quantistica. La loro natura perciò è duale, nel senso

Dettagli

Vengono detti attuatori i dispositivi in grado di agire sull ambiente esterno comandati da segnali elettrici.

Vengono detti attuatori i dispositivi in grado di agire sull ambiente esterno comandati da segnali elettrici. GLI ATTUATORI Vengono detti attuatori i dispositivi in grado di agire sull ambiente esterno comandati da segnali elettrici. La casistica è assai vasta ; sono comuni i semplici azionamenti magnetici (elettromagneti

Dettagli

Byspeed. laser cutting. efficiency in. L impianto di taglio laser universale e altamente dinamico

Byspeed. laser cutting. efficiency in. L impianto di taglio laser universale e altamente dinamico efficiency in laser cutting Byspeed L impianto di taglio laser universale e altamente dinamico 2 Byspeed rapido, dinamico, altamente preciso Grazie alla sua concezione singolare, Byspeed consente velocità

Dettagli

Calamite Poli magnetici Forza magnetica. A cura del responsabile del laboratorio di scienze Ins. Cristina Andrini

Calamite Poli magnetici Forza magnetica. A cura del responsabile del laboratorio di scienze Ins. Cristina Andrini Calamite Poli magnetici Forza magnetica A cura del responsabile del laboratorio di scienze Ins. Cristina Andrini Chi resiste all attrazione? Cosa serve? Oggetti di materiali diversi: vetro, legno, plastica,

Dettagli

3. Funzione di prevenzione della sovraccarica

3. Funzione di prevenzione della sovraccarica Italiano 57 INDICE 1. Funzioni...59 2. Prima dell uso...59 3. Funzione di prevenzione della sovraccarica...59 4. Regolazione dell ora...60 5. Durata della ricarica...61 6. Note sul maneggio degli orologi

Dettagli

IINDICE 1. PANORAMICA SULLE FUNZIONI DELL OROLOGIO 2. USO DELL OROLOGIO 3. COMPONENTI E FUNZIONI PRINCIPALI 4. IMPOSTAZIONE DELL ORARIO 5

IINDICE 1. PANORAMICA SULLE FUNZIONI DELL OROLOGIO 2. USO DELL OROLOGIO 3. COMPONENTI E FUNZIONI PRINCIPALI 4. IMPOSTAZIONE DELL ORARIO 5 IINDICE 1. PANORAMICA SULLE FUNZIONI DELL OROLOGIO... 245 2. USO DELL OROLOGIO... 246 3. COMPONENTI E FUNZIONI PRINCIPALI... 248 4. IMPOSTAZIONE DELL ORARIO... 254 5. IMPOSTAZIONE DEL CALENDARIO... 257

Dettagli

Bystar. laser cutting. efficiency in. L impianto modulare di taglio laser per lamiere, tubi e profilati

Bystar. laser cutting. efficiency in. L impianto modulare di taglio laser per lamiere, tubi e profilati efficiency in laser cutting Bystar L impianto modulare di taglio laser per lamiere, tubi e profilati 2 Bystar versatile, flessibile, di elevate prestazioni Bystar è la soluzione universale flessibile,

Dettagli

La levitazione magnetica ad Experimenta

La levitazione magnetica ad Experimenta Centro Servizi di di Prototipazione del Politecnico di di Torino La levitazione magnetica ad Experimenta La possibilità di sfidare la gravità sospendendo senza contatto o facendo levitare oggetti ha da

Dettagli

Per vivere meglio. Mod. CURVILINEO

Per vivere meglio. Mod. CURVILINEO Mod. CURVILINEO Poltroncina e schienale imbottiti. Comandi di facile utilizzo. Cintura di sicurezza. Braccioli, poggiapiedi e poltroncina pieghevoli, per facilitare l accesso alle scale. Poltroncina girevole

Dettagli

Cuscinetti SKF con Solid Oil

Cuscinetti SKF con Solid Oil Cuscinetti SKF con Solid Oil La terza alternativa per la lubrificazione The Power of Knowledge Engineering Cuscinetti SKF con Solid Oil la terza alternativa di lubrificazione Esistono tre metodi per erogare

Dettagli

Impianti navali B. Parte 5. II semestre 2013. giulio.barabino@unige.it. danilo.tigano@unige.it

Impianti navali B. Parte 5. II semestre 2013. giulio.barabino@unige.it. danilo.tigano@unige.it Impianti navali B Parte 5 II semestre 2013 giulio.barabino@unige.it danilo.tigano@unige.it 1 Motore a induzione (o asincrono) (I) il motore a induzione è una macchina elettrica rotante nella quale il rotore

Dettagli

La Marca JEANRICHARD deve il suo nome ad una vera leggenda del mondo orologiero: Daniel JeanRichard. Questo genio ha ispirato lo sviluppo

La Marca JEANRICHARD deve il suo nome ad una vera leggenda del mondo orologiero: Daniel JeanRichard. Questo genio ha ispirato lo sviluppo La Marca JEANRICHARD deve il suo nome ad una vera leggenda del mondo orologiero: Daniel JeanRichard. Questo genio ha ispirato lo sviluppo dell'industria orologiera nella regione montuosa di Neuchâtel alla

Dettagli

Dietro il miglioramento c è sempre una storia.

Dietro il miglioramento c è sempre una storia. Dietro il miglioramento c è sempre una storia. La nostra è quella di chi non vuole fermarsi. Il titanio deriva il suo nome da Titanos, o Titano nella mitologia greca (i giganti, figli delle divinità del

Dettagli

Motore passo-passo a riluttanza variabile

Motore passo-passo a riluttanza variabile I motori passo-passo, anche se ideati all'inizio del secolo scorso, hanno avuto una diffusione abbastanza recente, ciò e dovuto all'avvento del microprocessore e all'aumento dell'impiego di sistemi digitali.

Dettagli

Trasportatori meccanici fissi

Trasportatori meccanici fissi Trasporti interni Trasportatori meccanici fissi Trasportatori meccanici fissi Trasportatori a rulli e a catene trasportatori a rulli trasportatori a catene Trasportatori a nastro Trasportatori a piastre

Dettagli

OROLOGIO PILOTA MCK 2245

OROLOGIO PILOTA MCK 2245 OROLOGIO PILOTA MCK 2245 Pilota e segnala Per pilotare impianti di orologeria centralizzata e controllare a programma dispositivi di segnalazione acustica e di illuminazione Solari ha progettato e realizzato

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. CITIZEN WATCH G43 http://it.yourpdfguides.com/dref/480640

Il tuo manuale d'uso. CITIZEN WATCH G43 http://it.yourpdfguides.com/dref/480640 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di CITIZEN WATCH G43. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

Admiral s Cup Legend 46 Minute Repeater Acoustica Accordo maggiore

Admiral s Cup Legend 46 Minute Repeater Acoustica Accordo maggiore Admiral s Cup Legend 46 Minute Repeater Acoustica Accordo maggiore Mai prima d'ora un Minute Repeater aveva marcato il tempo mediante accordi invece di note semplici. È il prodigio realizzato dal sontuoso

Dettagli

1. La caratteristica per misurare la resistenza allo scorrimento dell olio si chiama

1. La caratteristica per misurare la resistenza allo scorrimento dell olio si chiama Data Cand. N o Punti ottenuti Esame finale ASSISTENTE DI MANUTENZIONE DI AUTOMOBILI Conoscenze professionali Ia - 00 Esperto Esperto Tempo 35 min.. La caratteristica per misurare la resistenza allo scorrimento

Dettagli

PROGETTO: SISTEMA DI CONTROLLO DELLA LETTURA DI UN Hard Disk MAGNETICO

PROGETTO: SISTEMA DI CONTROLLO DELLA LETTURA DI UN Hard Disk MAGNETICO PROGETTO: SISTEMA DI CONTROLLO DELLA LETTURA DI UN Hard Disk MAGNETICO Introduzione [1] Richard C. Dorf, Robert H. Bishop, «Controlli Automatici», Edizione Pearson. [2] http://it.wikipedia.org/wiki/disco_rigido

Dettagli

Richiesta ai Clienti

Richiesta ai Clienti Richiesta ai Clienti Tutte le riparazioni eseguite su questo orologio, escludendo le riparazioni riguardanti il cinturino, devono essere effettuate dalla CITIZEN. Quando si desidera avere il vostro orologio

Dettagli

SISTEMA PER PEDINAMENTO SISTEMA PER PEDINAMENTO

SISTEMA PER PEDINAMENTO SISTEMA PER PEDINAMENTO SISTEMA PER PEDINAMENTO wwwradionavit SISTEMA PER PEDINAMENTO Il Sistema per Pedinamento è un sistema integrato Hardware e Software per il supporto all attività di pedinamento e sorveglianza d uomini e

Dettagli

OROLOGIO A LETTURA DIRETTA OLC

OROLOGIO A LETTURA DIRETTA OLC OROLOGIO A LETTURA DIRETTA OLC Sobrietà ed eleganza Per gli ambienti interni, nella vasta gamma di prodotti Solari è possibile trovare anche orologi di tipo analogico che si distinguono per uno stile sobrio

Dettagli

FATTO SU MISURA HOME

FATTO SU MISURA HOME FATTO SU MISURA HOME 1932 FATTO SU MISURA, ottanta anni fa era l unico modo di fare. L artigiano del legno solo così riusciva a tradurre le esigenze e i desideri del cliente fabbricando pezzi unici, pensati,

Dettagli

Relazione sull incontro con. Massimo Volante. Esperto del Gruppo Astrofili Di Alessandria

Relazione sull incontro con. Massimo Volante. Esperto del Gruppo Astrofili Di Alessandria Relazione sull incontro con Massimo Volante Esperto del Gruppo Astrofili Di Alessandria Il ciclo della vita di una stella (1) Protostella (2b) Nana bruna (2a) Stella (3) Gigante rossa Sono esaurite le

Dettagli

15.000-20.000 giri/min. 10.000-15.000 giri/min. 15.000-20.000 giri/min. 5.000 giri/min. 10.000 giri/min. 6.000 giri/min. 3.

15.000-20.000 giri/min. 10.000-15.000 giri/min. 15.000-20.000 giri/min. 5.000 giri/min. 10.000 giri/min. 6.000 giri/min. 3. Frese Frese Categorie di frese Le frese utilizzate per l incisione sono inmetallo duro. Velocità di rotazione Le frese con base di taglio inferiore devono girare più velocemente per raggiungere lo stesso

Dettagli

Manuale di Istruzioni per la messa in funzione di orologi a Cucù con movimento al quarzo

Manuale di Istruzioni per la messa in funzione di orologi a Cucù con movimento al quarzo 1 Manuale di Istruzioni per la messa in funzione di orologi a Cucù con movimento al quarzo Movimento al quarzo con suoneria Movimento al quarzo senza suoneria 2 Istruzioni per movimento a cucù al quarzo

Dettagli

WPrima di utilizzare l orologio, si raccomanda di caricarlo del tutto esponendolo sufficientemente alla lucew

WPrima di utilizzare l orologio, si raccomanda di caricarlo del tutto esponendolo sufficientemente alla lucew WPrima di utilizzare l orologio, si raccomanda di caricarlo del tutto esponendolo sufficientemente alla lucew Se la lancetta dei secondi si muove a intervalli di 2 secondi, significa che il livello di

Dettagli

Dal 1884 ad oggi Bulgari è il simbolo insuperato dell eccellenza. italiana. Sorretta da 2700 anni di storia, la Maison infonde lo

Dal 1884 ad oggi Bulgari è il simbolo insuperato dell eccellenza. italiana. Sorretta da 2700 anni di storia, la Maison infonde lo Dal 1884 ad oggi Bulgari è il simbolo insuperato dell eccellenza italiana. Sorretta da 2700 anni di storia, la Maison infonde lo splendore del suo passato romano nelle linee moderne del suo design. Nota

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

STERZATA SENZA SPOSTAMENTO MANI MANI IN POSIZIONE BASE. POSIZIONE SUL SEDILE: TROPPO LONTANA (prospetto) POSIZIONE DI GUIDA: LONTANA (pianta)

STERZATA SENZA SPOSTAMENTO MANI MANI IN POSIZIONE BASE. POSIZIONE SUL SEDILE: TROPPO LONTANA (prospetto) POSIZIONE DI GUIDA: LONTANA (pianta) MANI IN POSIZIONE BASE Posizione base, fondamentale per guidare con qualità e sicurezza: mani sul volante come sul quadrante di un orologio, per indicare le ore 9:15, con i pollici bene ancorati alle razze.

Dettagli

Nel vostro libro di testo non c è un capitolo dedicato alle proprietà

Nel vostro libro di testo non c è un capitolo dedicato alle proprietà Nel vostro libro di testo non c è un capitolo dedicato alle proprietà dei MATERIALI in quanto li descrive singolarmente nel capitolo del materiale trattato; ma io ritengo sia un argomento comune a tutti

Dettagli

Bystronic: Best choice.

Bystronic: Best choice. COLLEZIONE LASER 4 COLLEZIONE LASER Taglio laser Il taglio laser è un processo di taglio termico per le lamiere. Il raggio laser viene generato dalla sorgente laser (risonatore), tramite specchi o una

Dettagli

Aiguille des secondes Seconds hand Sekundenzeiger Lancetta dei secondi Aguja de segundos Ponteiro dos segundos Секундная cтрелка

Aiguille des secondes Seconds hand Sekundenzeiger Lancetta dei secondi Aguja de segundos Ponteiro dos segundos Секундная cтрелка Aiguille des heures Hour hand Stundenzeiger Lancetta delle ore Aguja de horas Ponteiro das horas Часовая cтрелка 1 Compteur des heures du chronographe Chronograph s hours totalizer Chronograph-Stundenzähler

Dettagli

Introduzione 2. Serie P20 4. Serie P28 6. Serie P35 8. Serie P39 10. Serie P42 12. Serie P57 14. Serie P60 16. Serie P85 18.

Introduzione 2. Serie P20 4. Serie P28 6. Serie P35 8. Serie P39 10. Serie P42 12. Serie P57 14. Serie P60 16. Serie P85 18. INDICE Introduzione 2 Serie P20 4 Serie P28 6 Serie P35 8 Serie P39 10 Serie P42 12 Serie P57 14 Serie P60 16 Serie P85 18 Serie P110 20 Schemi di connessione 22 Codifica 23 Note 24 Motori Passo Passo

Dettagli