In caso di inabilità determinata da responsabilità altrui, allegare: copia digitalizzata del mod. AS1.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "In caso di inabilità determinata da responsabilità altrui, allegare: copia digitalizzata del mod. AS1."

Transcript

1 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps. In caso di richiesta di pensione per invalidità allegare: copia digitalizzata Mod. SS3 (dal 1 settembre 2012 l invio telematico del mod. SS3 avverrà a cura del medico certificatore). In caso di inabilità determinata da responsabilità altrui, allegare: copia digitalizzata del mod. AS1. In caso di richiesta di benefici particolari (maggiorazione dell anzianità contributiva) per soggetto non vedente, sordomuto ovvero invalido civile >74%, allegare: copia digitalizzata del verbale ASL che certifichi lo status del richiedente In caso di richiesta di benefici particolari (maggiorazione dell anzianità contributiva) per benefici amianto, allegare: copia digitalizzata della certificazione rilasciata dall INAIL In caso di richiesta di accredito di contribuzione figurativa per malattia specifica (TBC) allegare: copia digitalizzata della documentazione comprovante i periodi di degenza sanatoriale o i periodi durante i quali sono stati percepiti sussidi post-sanatoriali In caso di richiesta ANF (assegno nucleo familiare) relativa a: familiari residenti all estero extra UE, allegare: copia digitalizzata delle certificazioni Stato estero convalidate dal Consolato Italiano fratelli, sorelle inabili e figli inabili, allegare: per residenti in Italia copia digitalizzata della documentazione sanitaria oppure indicazione del numero del certificato per mod. SS3 inviato telematicamente dal medico certificatore; per residenti in Stati Unione Europea copia digitalizzata del formulario E404; per residenti in Paesi extra Unione Europea copia digitalizzata della certificazione sanitaria estera convalidata dal Consolato Italiano.

2 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps. Nel caso in cui la pensione indiretta/reversibile venga richiesta da coniuge separato/divorziato allegare: copia digitalizzata della sentenza di divorzio/separazione Nel caso in cui tra gli aventi diritto(contitolari) vi siano figli, fratelli o sorelle inabili: copia digitalizzata Mod. SS3 (dal 1 settembre 2012 l invio telematico del mod. SS3 avverrà a cura del medico certificatore). Nel caso in cui il dante causa avesse avuto diritto a benefici particolari (maggiorazione dell anzianità contributiva) per: soggetto non vedente, sordomuto ovvero invalido civile >74%, allegare: copia digitalizzata del verbale ASL che certifichi lo status del richiedente benefici amianto, allegare: copia digitalizzata della certificazione rilasciata dall INAIL Nel caso in cui il dante causa avesse avuto diritto a accredito di contribuzione figurativa per malattia specifica (TBC) allegare: copia digitalizzata della documentazione comprovante i periodi di degenza sanatoriale o i periodi durante i quali sono stati percepiti sussidi post-sanatoriali Nel caso in cui il dante causa avesse soggiornato all estero ovvero avesse svolto lavoro all estero in un Paese dell U.E. o convenzionato con l Italia, allegare: copia digitalizzata della documentazione o il formulario del relativo Stato estero. In caso di richiesta ANF (assegno nucleo familiare)per: familiari residenti all estero extra UE, allegare: copia digitalizzata delle certificazioni Stato estero convalidate dal Consolato Italiano fratelli, sorelle inabili e figli inabili, allegare: per residenti in Italia copia digitalizzata della documentazione sanitaria oppure indicazione del numero del certificato per mod. SS3 inviato telematicamente dal medico certificatore; per residenti in Stati Unione Europea copia digitalizzata del formulario E404; per residenti in Paesi extra Unione Europea copia digitalizzata della certificazione sanitaria estera convalidata dal Consolato Italiano.

3 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps. Nel caso in cui il richiedente la prestazione fosse ricoverato presso un istituto di cura o presso una comunità, allegare: copia digitalizzata della dichiarazione dell Istituto o della comunità che attesti l'esistenza e l'entità di un contributo a carico di Enti Pubblici ed eventuale quota a carico dell interessato o dei suoi familiari. Nel caso in cui il richiedente la prestazione fosse separato/divorziato, allegare: Copia digitalizzata della sentenza di separazione/divorzio

4 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps. In caso di richiesta di Ricostituzione relativa a pensione in cui vi siano come contitolari figli fratelli o sorelle inabili, allegare: copia digitalizzata Mod. SS3 (dal 1 settembre 2012 l invio telematico del mod. SS3 avverrà a cura del medico certificatore). In caso di richiesta di benefici particolari (maggiorazione dell anzianità contributiva) per soggetto non vedente, sordomuto ovvero invalido civile >74%, allegare: copia digitalizzata del verbale ASL che certifichi lo status del richiedente benefici amianto, allegare: copia digitalizzata della certificazione rilasciata dall INAIL In caso di richiesta di accredito di contribuzione figurativa per malattia specifica (TBC) allegare: copia digitalizzata della documentazione comprovante i periodi di degenza sanatoriale o i periodi durante i quali sono stati percepiti sussidi post-sanatoriali In caso di richiesta ANF (assegno nucleo familiare) relativa a: familiari residenti all estero extra UE, allegare: copia digitalizzata delle certificazioni Stato estero convalidate dal Consolato Italiano minori con incapacità di compiere atti propri della loro età o familiari maggiorenni inabili, allegare: per residenti in Italia copia digitalizzata della documentazione oppure indicazione del numero del certificato per mod. SS3 inviato telematicamente dal medico certificatore; per residenti in Stati Unione Europea copia digitalizzata del formulario E404; per residenti in Paesi extra Unione Europea copia digitalizzata della certificazione sanitaria estera convalidata dal Consolato Italiano

5 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps. In caso di Richiesta di maggiorazione anzianità contributiva per Soggetto non vedente, sordomuto ovvero invalido civile >74% allegare : copia digitalizzata del Verbale ASL In caso di Richiesta di maggiorazione anzianità contributiva richiesta per Benefici amianto allegare: copia digitalizzata della Certificazione INAIL Richiesta di accredito di contribuzione figurativa per Malattia specifica (TBC) allegare: copia digitalizzata documentazione per periodi degenza sanatoriale o periodi per i quali risultano percepiti sussidi post-sanatoriali In caso di richiesta di ANF relativa a: familiari residenti in Paese extra UE: certificazioni Stato estero convalidate dal Consolato Italiano minori con incapacità di compiere atti propri della loro età o familiari maggiorenni inabili allegare: per residenti in Italia copia digitalizzata della documentazione oppure indicazione del numero del certificato per mod. SS3 inviato telematicamente dal medico certificatore; per residenti in Stati Unione Europea copia digitalizzata del formulario E404; per residenti in Paesi extra Unione Europea copia digitalizzata della certificazione sanitaria estera convalidata dal Consolato Italiano.

6 DOMANDE DI PENSIONE IN REGIME INTERNAZIONALE (VECCHIAIA/ANTICIPATA, INABILITA /INVALIDITA, SUPERSTITI) DA PRESENTARE CON MODALITA TELEMATICA: MODULISTICA DA COMPILARE, DISTINTA PER STATO ESTERO ATTENZIONE: LA DOCUMENTAZIONE EVENTUALMENTE RICHIESTA NEI MODELLI E DA CONSIDERARE IN AGGIUNTA A QUELLA PREVISTA PER LE DOMANDE DI PENSIONE IN REGIME NAZIONALE Domande di pensione in convenzione bilaterale DOMANDA DI PENSIONE DI VECCHIAIA/ANTICIPATA Modulistica, specifica per Paese, da consegnare in sede, debitamente compilata, firmata e corredata, ove richiesto, della necessaria documentazione, presente nella Sezione Convenzioni Internazionali della procedura telematica. La modulistica deve essere consegnata in sede entro 15 giorni dalla presentazione della domanda. Argentina mod. IT/ ARG 3 Australia mod. AUS 140 IT e mod. IA Brasile mod. IT/BRA 1 Canada mod. IT/CAN 1 (disponibile in inglese o francese) e mod. CI 065 (dichiarazione) Capoverde mod. IT/CV 1 e CI 087 DOC/ALL Jersey, Isole del Canale e Isola di Man mod. I.G.B. 7 (R.A. 112) Principato di Monaco Mod. M/IT/AP 2 Quebec mod. IT/QUE 1 Stati Uniti d America mod. IT/USA 1 Tunisia mod. I/TN 1 Uruguay mod. IT/UR 1 Venezuela mod. IT/VEN 1 1

7 DOMANDA DI PENSIONE DI INABILITA / INVALIDITA Modulistica, specifica per Paese, da consegnare in sede, debitamente compilata, firmata e corredata, ove richiesto, della necessaria documentazione, presente nella Sezione Convenzioni Internazionali della procedura telematica. La modulistica deve essere consegnata in sede entro 15 giorni dalla presentazione della domanda. Argentina mod. IT/ ARG 3 Australia mod. AUS 140 IT e mod. IA; Brasile mod. IT/BRA 1; Canada mod. IT/CAN 1.1 (disponibile in inglese o francese) Capoverde mod. IT/CV 1 e CI 087 DOC/ALL Principato di Monaco Mod. M/IT/AP 2 Quebec mod. IT/QUE 1 Stati Uniti d America mod. IT/USA 1 Tunisia mod. I/TN 1 Uruguay mod. IT/UR 1 Venezuela mod. IT/VEN 1 2

8 DOMANDA DI PENSIONE AI SUPERSTITI Modulistica, specifica per Paese, da consegnare in sede, debitamente compilata, firmata e corredata, ove richiesto, della necessaria documentazione, presente nella Sezione Convenzioni Internazionali della procedura telematica. La modulistica deve essere consegnata in sede entro 15 giorni dalla presentazione della domanda. Argentina mod. IT/ ARG 3 Australia mod. AUS 140 IT e mod. IA Brasile mod. IT/BRA 1 Canada mod. IT/CAN 1 (disponibile in inglese o francese) e mod. CI 065 (dichiarazione) Capoverde mod. IT/CV 1 e CI 087 DOC/ALL Jersey, Isole del Canale e Isola di Man mod. I.G.B. 4 (R.A. 105) Principato di Monaco Mod. M/IT/AP 2 Quebec mod. IT/QUE 1 Stati Uniti d America mod. IT/USA 1 Tunisia mod. I/TN 1 Uruguay mod. IT/UR 1 Venezuela mod. IT/VEN 1 3

9 DOMANDE DI PENSIONE IN REGIME INTERNAZIONALE (VECCHIAIA/ANTICIPATA, INABILITA /INVALIDITA, SUPERSTITI) DA PRESENTARE CON MODALITA TELEMATICA: MODULISTICA DA COMPILARE, DISTINTA PER STATO ESTERO ATTENZIONE: LA DOCUMENTAZIONE EVENTUALMENTE RICHIESTA NEI MODELLI E DA CONSIDERARE IN AGGIUNTA A QUELLA PREVISTA PER LE DOMANDE DI PENSIONE IN REGIME NAZIONALE Domande di pensione in regime comunitario/ue DOMANDA DI PENSIONE DI VECCHIAIA/ANTICIPATA 1) Documentazione comune a tutti gli stati UE: Questionario presente nella sezione Convenzioni internazionali della procedura telematica 2) Allegati specifici per Paese, se previsti, presenti nella sezione Convenzioni internazionali della procedura telematica, come di seguito indicati: Austria Allegato per Austria (AU) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di vecchiaia - AUSTRIA Cipro Allegato per Cipro (CY) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di vecchiaia - CIPRO Finlandia Allegato per Finlandia (FI) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di vecchiaia - FINLANDIA Francia Allegato per Francia (FR) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di vecchiaia - FRANCIA Germania Allegato per Germania (DE) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di vecchiaia - GERMANIA Grecia Allegato per Grecia (GR) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di vecchiaia - GRECIA Islanda Allegato per Islanda (IS) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di vecchiaia - ISLANDA Lettonia Allegato per Lettonia (LV) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di vecchiaia LETTONIA 1

10 Lituania Allegato per Lituania (LT) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di vecchiaia - LITUANIA Norvegia Allegato per Norvegia (NO) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di vecchiaia - NORVEGIA Paesi Bassi Allegato per Paesi Bassi (NL) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di vecchiaia PAESI BASSI Polonia Allegato per Polonia (PL) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di vecchiaia - POLONIA Portogallo Allegato per Portogallo (PT) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di vecchiaia - PORTOGALLO Regno Unito Allegato per Regno Unito (UK) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di vecchiaia REGNO UNITO Repubblica ceca Allegato per Repubblica ceca (CZ) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di vecchiaia REPUBBLICA CECA Romania Allegato per Romania (RO) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di vecchiaia - ROMANIA Slovacchia Allegato per Slovacchia (SK) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di vecchiaia - SLOVACCHIA Slovenia Allegato per Slovenia (SI) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di vecchiaia - SLOVENIA Svezia Allegato per Svezia (SE) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di vecchiaia - SVEZIA Svizzera Allegato per Svizzera (CH) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di vecchiaia - SVIZZERA Ungheria Allegato per Ungheria (HU) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di vecchiaia - UNGHERIA 2

11 DOMANDA DI PENSIONE DI INABILITA /INVALIDITA 1) Documentazione comune a tutti gli stati UE: Questionario presente nella sezione Convenzioni internazionali della procedura telematica 2) Allegati specifici per Paese, se previsti, presenti nella sezione Convenzioni internazionali della procedura telematica, come di seguito indicati: Belgio Allegato per Belgio (BE) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di invalidità - BELGIO Cipro Allegato per Cipro (CY) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di invalidità - CIPRO Finlandia Allegato per Finlandia (FI) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di invalidità - FINLANDIA Germania Allegato per Germania (DE) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di invalidità - GERMANIA Grecia Allegato per Grecia (GR) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di invalidità - GRECIA Irlanda Allegato per Irlanda (IE) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di invalidità IRLANDA Islanda Allegato per Islanda (IS) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di invalidità - ISLANDA Lettonia Allegato per Lettonia (LV) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di invalidità - LETTONIA Liechtenstein Allegato per Liechtenstein (LI) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di invalidità - LIECHTENSTEIN Lituania Allegato per Lituania (LT) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di invalidità - LITUANIA Lussemburgo Allegato per Lussemburgo (LU) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di invalidità - LUSSEMBURGO 3

12 Malta Allegato per Malta (MT) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di invalidità - MALTA Norvegia Allegato per Norvegia (NO) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di invalidità - NORVEGIA Paesi Bassi Allegato per Paesi Bassi (NL) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di invalidità PAESI BASSI Polonia Allegato per Polonia (PL) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di invalidità - POLONIA Portogallo Allegato per Portogallo (PT) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di invalidità - PORTOGALLO Regno Unito Allegato per Regno Unito (UK) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di invalidità REGNO UNITO Repubblica ceca Allegato per Repubblica ceca (CZ) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di invalidità REPUBBLICA CECA Romania Allegato per Romania (RO) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di invalidità - ROMANIA Slovacchia Allegato per Slovacchia (SK) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di invalidità - SLOVACCHIA Slovenia Allegato per Slovenia (SI) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di invalidità - SLOVENIA Spagna Allegato per Spagna (ES) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di invalidità - SPAGNA Svezia Allegato per Svezia (SE) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di invalidità - SVEZIA Svizzera Allegato per Svizzera (CH) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione di invalidità - SVIZZERA Ungheria Allegato per Ungheria (HU) Mod. VO/IO UE Informazioni supplementari allad omanda di pensione di invalidità - UNGHERIA 4

13 DOMANDA DI PENSIONE AI SUPERSTITI 1) Documentazione comune a tutti gli stati UE: Questionario presente nella sezione Convenzioni internazionali della procedura telematica 2) Allegati specifici per Paese, se previsti, presenti nella sezione Convenzioni internazionali della procedura telematica, come di seguito indicati: Austria Allegato per Austria (AU) Mod. SO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione ai superstiti - AUSTRIA Belgio Allegato per Belgio (BE) Mod. SO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione ai superstiti - BELGIO Cipro Allegato per Cipro (CY) Mod. SO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione ai superstiti - CIPRO Finlandia Allegato per Finlandia (FI) Mod. SO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione ai superstiti - FINLANDIA Francia Allegato per Francia (FR) Mod. SO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione ai superstiti - FRANCIA Germania Allegato per Germania (DE) Mod. SO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione ai superstiti - GERMANIA Grecia Allegato per Grecia (GR) Mod. SO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione ai superstiti - GRECIA Irlanda Allegato per Irlanda (IE) Mod. SO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione ai superstiti - IRLANDA Islanda Allegato per Islanda (IS) Mod. SO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione ai superstiti - ISLANDA Lettonia Allegato per Lettonia (LV) Mod. SO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione ai superstiti - LETTONIA Lituania Allegato per Lituania (LT) Mod. SO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione ai superstiti - LITUANIA 5

14 Lussemburgo Allegato per Lussemburgo (LU) Mod. SO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione ai superstiti - LUSSEMBURGO Norvegia Allegato per Norvegia (NO) Mod. SO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione ai superstiti - NORVEGIA Paesi Bassi Allegato per Paesi Bassi (NL) Mod. SO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione ai superstiti PAESI BASSI Polonia Allegato per Polonia (PL) Mod. SO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione ai superstiti - POLONIA Portogallo Allegato per Portogallo (PT) Mod. SO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione ai superstiti - PORTOGALLO Regno Unito Allegato per Regno Unito (UK) Mod. SO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione ai superstiti REGNO UNITO Repubblica ceca Allegato per Repubblica ceca (CZ) Mod. SO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione ai superstiti REPUBBLICA CECA Romania Allegato per Romania (RO) Mod. SO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione ai superstiti - ROMANIA Slovacchia Allegato per Slovacchia (SK) Mod. SO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione ai superstiti - SLOVACCHIA Slovenia Allegato per Slovenia (SI) Mod. SO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione ai superstiti - SLOVENIA Svezia Allegato per Svezia (SE) Mod. SO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione ai superstiti - SVEZIA Svizzera Allegato per Svizzera (CH) Mod. SO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione ai superstiti - SVIZZERA Ungheria Allegato per Ungheria (HU) Mod. SO UE Informazioni supplementari alla domanda di pensione ai superstiti UNGHERIA 6

15 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps. In caso di richiesta di accredito di contribuzione figurativa per malattia specifica (TBC) allegare: copia digitalizzata della documentazione comprovante i periodi di degenza sanatoriale o i periodi durante i quali sono stati percepiti sussidi postsanatoriali Nel caso in cui il dante causa avesse svolto lavoro all estero in un Paese dell U.E. o convenzionato con l Italia, allegare: copia digitalizzata della documentazione o copia del formulario del relativo Stato estero.

16 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps.

17 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps. In caso di richiesta ANF (assegno nucleo familiare): Se il richiedente si trova nello stato di Separato/divorziato, allegare: copia digitalizzata della sentenza stessa Se il richiedente si trova nello stato di Abbandonato, allegare: copia digitalizzata della documentazione giudiziaria attestante lo stato di abbandonato In caso di familiari residenti all estero extra UE, allegare: copia digitalizzata delle certificazioni Stato estero convalidate dal Consolato Italiano In presenza di figli minori con incapacità di compiere gli atti propri della loro età o familiari inabili, allegare: per residenti in Italia copia digitalizzata della documentazione oppure indicazione del numero del certificato per mod. SS3 inviato telematicamente dal medico certificatore; per residenti in Stati Unione Europea copia digitalizzata del formulario E404; per residenti in Paesi extra Unione Europea copia digitalizzata della certificazione sanitaria estera convalidata dal Consolato Italiano.

18 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps. In caso di richiesta di Trattamento Speciale Edile, inviare: copia digitalizzata del modello DS22/Ed nel quale sono riportati: matricola aziendale, dati relativi alle retribuzioni e ore lavorate nelle ultime 4 settimane dal richiedente. In caso di richiesta ANF (assegno nucleo familiare) Se il richiedente si trova nello stato di Separato/divorziato, allegare: copia digitalizzata della sentenza stessa Se il richiedente si trova nello stato di Abbandonato, allegare: copia digitalizzata della documentazione giudiziaria attestante lo stato di abbandonato In caso di familiari residenti all estero extra UE, allegare: copia digitalizzata delle certificazioni Stato estero convalidate dal Consolato Italiano In presenza di figli minori con incapacità di compiere gli atti propri della loro età o familiari inabili, allegare: per residenti in Italia copia digitalizzata della documentazione oppure indicazione del numero del certificato per mod. SS3 inviato telematicamente dal medico certificatore; per residenti in Stati Unione Europea copia digitalizzata del formulario E404; per residenti in Paesi extra Unione Europea copia digitalizzata della certificazione sanitaria estera convalidata dal Consolato Italiano.

19 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps. Se il richiedente nell anno precedente la richiesta ha lavorato nel comparto scuola allegare copia digitalizzata del contratto di lavoro In caso di richiesta ANF (assegno nucleo familiare): Se il richiedente si trova nello stato di Separato/divorziato, allegare: copia digitalizzata della sentenza stessa Se il richiedente si trova nello stato di Abbandonato, allegare: copia digitalizzata della documentazione giudiziaria attestante lo stato di abbandonato In caso di familiari residenti all estero in Paesi extra UE, allegare: copia digitalizzata delle certificazioni Stato estero convalidate dal Consolato Italiano Inpresenzadifigliminoriconincapacitàdicompieregliattipropridellaloroetào familiari inabili, allegare: per residenti in Italia copia digitalizzata della documentazione oppure indicazione del numero del certificato per mod. SS3 inviato telematicamente dal medico certificatore; per residenti in Stati Unione Europea copia digitalizzata del formulario E404; per residenti in Paesi extra Unione Europea copia digitalizzata della certificazione sanitaria estera convalidata dal Consolato Italiano.

20 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps.

21 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps. Se il richiedente si trova nello stato di Separato/divorziato, allegare: copia digitalizzata della sentenza stessa Se il richiedente si trova nello stato di Abbandonato, allegare: copia digitalizzata della documentazione giudiziaria attestante lo stato di abbandonato Per attestazione del nucleo familiare relativa a: familiari residenti all estero extra UE, allegare: copia digitalizzata delle certificazioni Stato estero convalidate dal Consolato Italiano figli minori con incapacità di compiere gli atti propri della loro età o familiari inabili, allegare: per residenti in Italia copia digitalizzata della documentazione oppure indicazione del numero del certificato per mod. SS3 inviato telematicamente dal medico certificatore; per residenti in Stati Unione Europea copia digitalizzata del formulario E404; per residenti in Paesi extra Unione Europea copia digitalizzata della certificazione sanitaria estera convalidata dal Consolato Italiano. fratelli, sorelle e nipoti orfani, conviventi e a carico, in stato di abbandono o di invalidità permanente al lavoro dei genitori o con genitori disoccupati senza diritto all'indennità, allegare: copia digitalizzata del provvedimento dell Autorità Giudiziaria o di altra Pubblica Autorità sullo stato di abbandono e copia digitalizzata della certificazione di invalidità dei genitori;

22 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps. Se il richiedente si trova nello stato di Separato/divorziato, allegare: copia digitalizzata della sentenza stessa Se il richiedente si trova nello stato di Abbandonato, allegare: copia digitalizzata della documentazione giudiziaria attestante lo stato di abbandonato Per attestazione del nucleo familiare relativa a: familiari residenti all estero extra UE, allegare: copia digitalizzata delle certificazioni Stato estero convalidate dal Consolato Italiano figli minori con incapacità di compiere gli atti propri della loro età o familiari inabili, allegare: per residenti in Italia copia digitalizzata della documentazione oppure indicazione del numero del certificato per mod. SS3 inviato telematicamente dal medico certificatore; per residenti in Stati Unione Europea copia digitalizzata del formulario E404; per residenti in Paesi extra Unione Europea copia digitalizzata della certificazione sanitaria estera convalidata dal Consolato Italiano.

23 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps. Se il richiedente si trova nello stato di Separato/divorziato, allegare: copia digitalizzata della sentenza stessa Se il richiedente si trova nello stato di Abbandonato, allegare: copia digitalizzata della documentazione giudiziaria attestante lo stato di abbandonato Nel caso in cui l autorizzazione fosse richiesta per : familiari residenti all estero extra UE, allegare copia digitalizzata delle certificazioni Stato estero convalidate dal Consolato Italiano figli minori con incapacità di compiere gli atti propri della loro età o familiari inabili, allegare: per residenti in Italia copia digitalizzata della documentazione oppure indicazione del numero del certificato per mod. SS3 inviato telematicamente dal medico certificatore; per residenti in Stati Unione Europea copia digitalizzata del formulario E404; per residenti in Paesi extra Unione Europea copia digitalizzata della certificazione sanitaria estera convalidata dal Consolato Italiano.

24 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps.

25 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps. In caso di richiesta di ANF (assegno nucleo familiare) per: familiari residenti all estero extra UE, allegare: copia digitalizzata delle certificazioni Stato estero convalidate dal Consolato Italiano figli minori con incapacità di compiere gli atti propri della loro età o familiari inabili, allegare: per residenti in Italia copia digitalizzata della documentazione oppure indicazione del numero del certificato per mod. SS3 inviato telematicamente dal medico certificatore; per residenti in Stati Unione Europea copia digitalizzata del formulario E404; per residenti in Paesi extra Unione Europea copia digitalizzata della certificazione sanitaria estera convalidata dal Consolato Italiano. Se il richiedente si trova nello stato di Separato/divorziato indicare: gli estremi della sentenza oppure inviare copia digitalizzata della sentenza stessa Se il richiedente si trova nello stato di Abbandonato, indicare: gli estremi della documentazione dell Autorità Giudiziaria o di altra Pubblica Autorità, oppure inviare copia digitalizzata della documentazione attestante lo stato di abbandonato

26 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps. Per lavoratori rimpatriati da Stati extra Unione Europea allegare: copia digitalizzata dichiarazione del datore di lavoro estero contenente le informazioni del modello E301/U01 In caso di richiesta ANF (assegno nucleo familiare) per: familiari residenti all estero extra UE, allegare: copia digitalizzata delle certificazioni Stato estero convalidate dal Consolato Italiano figli minori con incapacità di compiere gli atti propri della loro età o familiari inabili, allegare: per residenti in Italia copia digitalizzata della documentazione oppure indicazione del numero del certificato per mod. SS3 inviato telematicamente dal medico certificatore; per residenti in Stati Unione Europea copia digitalizzata del formulario E404; per residenti in Paesi extra Unione Europea copia digitalizzata della certificazione sanitaria estera convalidata dal Consolato Italiano. Se lo stato civile del richiedente è: Separato/divorziato, indicare: gli estremi della sentenza oppure inviare copia digitalizzata della sentenza stessa Abbandonato, indicare: gli estremi della documentazione dell autorità giudiziaria o di altra pubblica autorità, oppure inviare copia digitalizzata della documentazione.

27 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps. Allegare alla domanda sempre: copia digitalizzata del permesso di lavoro frontaliero; copia digitalizzata dell attestato rilasciato dal datore di lavoro Svizzero (Modulo E301 o della serie U) In caso di richiesta ANF (assegno nucleo familiare) per: familiari residenti all estero extra UE, allegare: copia digitalizzata delle certificazioni Stato estero convalidate dal Consolato Italiano figli minori con incapacità di compiere gli atti propri della loro età o familiari inabili, allegare: per residenti in Italia copia digitalizzata della documentazione oppure indicazione del numero del certificato per mod. SS3 inviato telematicamente dal medico certificatore; per residenti in Stati Unione Europea copia digitalizzata del formulario E404; per residenti in Paesi extra Unione Europea copia digitalizzata della certificazione sanitaria estera convalidata dal Consolato Italiano.

28 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps. Per richiesta congedo straordinario per familiare disabile in stato di adozione nazionale o in stato di affidamento è necessario allegare: per adozione o affidamento: copia digitalizzata del provvedimento di adozione o affidamento del Tribunale dei minori per data di ingresso in famiglia del minore adottato o affidato: copia digitalizzata del provvedimento dell Autorità competente (Tribunale o Servizi Sociali) da cui risulti la data di effettivo ingresso del minore in famiglia per data di affidamento non preadottivo allegare: copia digitalizzata del provvedimento di affidamento del Tribunale dei minori.

29 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps.

30 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilareesottoscrivereunmodulo(anchedirettamenteonline)e,allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps. Allegare alla domanda sempre: copia digitalizzata del certificato medico per cure termali.

31 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps. Per richiesta di permessi per familiare disabile è necessario allegare: In caso di adozione o affidamento: copia digitalizzata del provvedimento di adozione o affidamento del Tribunale dei minori per attestare la data di ingresso in famiglia del minore adottato o affidato: copia digitalizzata del provvedimento dell Autorità competente (Tribunale o Servizi Sociali) da cui risulti la data di effettivo ingresso del minore in famiglia per attestare la data di affidamento non preadottivo: copia digitalizzata del provvedimento di affidamento del Tribunale dei minori.

32 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps. Allegare alla domanda sempre: Denuncia dei redditi ai fini IRPEF relativa all'anno (o agli anni) in cui ricadono i 12 mesi di riferimento oppure, per i parasubordinati o associati in partecipazione attestazione del committente o associante in partecipazione relativa ai compensi corrisposti nei 12 mesi di riferimento. In caso di richiesta di congedo per: grave infermità della madre, allegare: copia digitalizzata della documentazione medica attestante lo stato di grave infermità da sottoporre alla valutazione del CML minore affidato esclusivamente al padre, allegare: copia digitalizzata del provvedimento di affidamento esclusivo ai sensi dell'art. 155 bis codice civile differimento del congedo di paternità in caso di parto prematuro con conseguente ricovero del neonato in struttura ospedaliera (msg /2011), allegare: copia digitalizzata della certificazione sanitaria attestante il rapporto causa effetto tra prematurità del parto e ricovero del neonato In caso di adozione nazionale per attestare la data di ingresso in famiglia, allegare: copia digitalizzata del provvedimento dell Autorità competente (Tribunale o Servizi sociali) da cui risulti la data di effettivo ingresso del minore in famiglia per attestare la data di adozione, allegare: copia digitalizzata del provvedimento dell'autorità competente da inviare successivamente alla presentazione della domanda In caso di adozione internazionale per attestare la data ingresso in Italia, allegare: copia digitalizzata dell autorizzazione all'ingresso del minore in Italia rilasciata dalla Commissione per le Adozioni Internazionali (CAI) per attestare la data di ingresso in famiglia, allegare: copia digitalizzata del certificato dell'ente autorizzato a curare la procedura di adozione da cui risulti la data di effettivo ingresso in famiglia

33 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps. In caso di richiesta di congedo a causa di: grave infermità della madre, allegare: copia digitalizzata della documentazione medica attestante lo stato di grave infermità da sottoporre alla valutazione del CML minore affidato esclusivamente al padre, allegare: copia digitalizzata del provvedimento di affidamento esclusivo ai sensi dell'art. 155 bis codice civile differimento del congedo di paternità in caso di parto prematuro con conseguente ricovero del neonato in struttura ospedaliera (msg /2011), allegare: copia digitalizzata della certificazione sanitaria attestante il rapporto causa effetto tra prematurità del parto e ricovero del neonato Documentazione per adozione nazionale, allegare: per attestare la data di ingresso in famiglia : copia digitalizzata del provvedimento dell'autorità competente (Tribunale o servizi sociali) da cui risulti la data di effettivo ingresso del minore in famiglia per attestare la data di adozione/affidamento : copia digitalizzata del provvedimento dell'autorità competente da inviare successivamente alla presentazione della domanda Documentazione per adozione internazionale, allegare: per attestare la data ingresso in famiglia: copia digitalizzata del certificato dell Ente autorizzato a curare la procedura di adozione; per attestare la data di ingresso in Italia: copia digitalizzata dell autorizzazione all ingresso del minore in Italia, rilasciata dalla C.A.I. Documentazione per affidamento non preadottivo allegare: per attestare la data di ingresso in famiglia: copia digitalizzata del provvedimento dell Autorità competente (Tribunale o Servizi Sociali) da cui risulti la data di effettivo ingresso del minore in famiglia per attestare la data affidamento: copia digitalizzata del provvedimento di affidamento del Tribunale dei minori Particolari situazioni occupazionali: In caso di richiesta da parte di lavoratrici a domicilio, allegare: Dichiarazione del/dei datore/i di lavoro o in alternativa dichiarazione della lavoratrice attestante l'avvenuta riconsegna - prima dell'inizio del congedo obbligatorio di maternità - di tutte le merci e del lavoro affidato, anche se non ultimato.

34 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps. Allegare alla domanda sempre: Denuncia dei redditi ai fini IRPEF relativa all'anno (o agli anni) in cui ricadono i 12 mesi di riferimento oppure, per i parasubordinati o associati in partecipazione attestazione del committente o associante in partecipazione relativa ai compensi corrisposti nei 12 mesi di riferimento. Dichiarazione del committente o dell'associante in partecipazione attestante l'effettiva astensione della lavoratrice interessata dall'attività lavorativa. Documentazione per evento parto: per attestare la data presunta parto, allegare: Certificato medico (da inviare anche successivamente alla presentazione della domanda) per attestare la data interruzione gravidanza, allegare: copia digitalizzata della certificazione medica dalla quale risulta la data in cui l'interruzione si è verificata Richiesta flessibilità, allegare: copia digitalizzata delle Specifiche certificazioni sanitarie di cui all'art. 20 del T.U Richiesta di differimento del congedo post partum in caso di parto prematuro con conseguente ricovero del neonato in struttura ospedaliera allegare: copia digitalizzata delle certificazioni sanitarie attestanti il rapporto causa-effetto esistente tra prematurità del parto e ricovero del neonato. Certificazioni attestanti la compatibilità della salute della madre con la ripresa del lavoro (analoghe certificazioni richieste in caso di flessibilità) Periodo interdizione anticipata, allegare: copia digitalizzata del provvedimento rilasciato dalla ASL (gravidanza a rischio) oppure dalla Direzione Territoriale del Lavoro su richiesta della lavoratrice oppure del committente o associante in partecipazione Periodo interdizione posticipata, allegare: copia digitalizzata del provvedimento rilasciato dalla Direzione Territoriale del Lavoro su richiesta della lavoratrice oppure del datore di lavoro Documentazione per adozione/affidamento nazionale: per attestare la data di ingresso in famiglia allegare: copia digitalizzata del provvedimento dell'autorità competente (Tribunale o Servizi sociali) da cui risulti la data di effettivo ingresso del minore in famiglia per attestare la data di adozione/affidamento allegare: copia digitalizzata del provvedimento dell'autorità competente (da inviare successivamente alla presentazione della domanda Documentazione per adozione internazionale: per attestare la data ingresso in Italia, allegare: copia digitalizzata dell autorizzazione all'ingresso del minore in Italia rilasciata dalla Commissione per le Adozioni Internazionali (CAI) per attestare la data di ingresso in famiglia, allegare: copia digitalizzata del certificato dell'ente autorizzato a curare la procedura di adozione da cui risulti la data di effettivo ingresso in famiglia Documentazione per affidamento non preadottivo per attestare la data di ingresso in famiglia allegare: copia digitalizzata del provvedimento dell'autorità competente (Tribunale o Servizi Sociali) da cui risulti la data di effettivo ingresso del minore in famiglia per attestare la data affidamento allegare: copia digitalizzata del provvedimento di affidamento del Tribunale dei minori

35 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps. Documentazione per evento parto: per attestare l interruzione di gravidanza, allegare: copia digitalizzata della certificazione medica del SSN da cui risulti il mese dell'interruzione per attestare la data interruzione gravidanza, allegare: copia digitalizzata della certificazione medica dalla quale risulta la data in cui l'interruzione si è verificata Documentazione per adozione/affidamento nazionale: per attestare la data di ingresso in famiglia allegare: copia digitalizzata del provvedimento dell'autorità competente (tribunale o servizi sociali) da cui risulti la data di effettivo ingresso del minore in famiglia per attestare la data di adozione allegare: copia digitalizzata del provvedimento dell'autorità competente da inviare successivamente alla presentazione della domanda Documentazione per adozione internazionale: per attestare la data ingresso in Italia, allegare: copia digitalizzata dell autorizzazione all'ingresso del minore in Italia rilasciata dalla Commissione per le Adozioni Internazionali (CAI) per attestare la data di ingresso in famiglia, allegare: copia digitalizzata del certificato dell'ente autorizzato a curare la procedura di adozione da cui risulti la data di effettivo ingresso in famiglia

36 Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo all'inps. Dichiarazione obbligatoria per lavoratrici a domicilio allegare : copia digitalizzata dichiarazione del/dei datore/i di lavoro o in alternativa dichiarazione della lavoratrice. Documentazione per evento parto: per attestare la data presunta parto, allegare: copia digitalizzata della certificato medico da inviare anche successivamente alla presentazione della domanda per attestare la data di interruzione gravidanza, allegare: copia digitalizzata della certificazione medica dalla quale risulta la data in cui l'interruzione si è verificata per richiesta flessibilità, allegare: copia digitalizzata delle Specifiche certificazioni sanitarie di cui all'art. 20 del T.U per richiesta di differimento del congedo post partum in caso di parto prematuro con conseguente ricovero del neonato in struttura ospedaliera (msg /2011), allegare: copia digitalizzata delle certificazioni sanitarie attestanti il rapporto causa-effetto esistente tra prematurità del parto e ricovero del neonato. Certificazioni attestanti la compatibilità della salute della madre con la ripresa del lavoro (analoghe certificazioni richieste in caso di flessibilità) per periodo interdizione anticipata, allegare: copia digitalizzata del provvedimento rilasciato dalla Azienda Sanitaria Locale (ASL) (gravidanza a rischio) oppure dalla Direzione Territoriale del Lavoro (DTL) su richiesta della lavoratrice oppure del committente o associante in partecipazione per periodo interdizione posticipata, allegare: copia digitalizzata del provvedimento rilasciato dalla Direzione Territoriale del Lavoro (DTL) su richiesta della lavoratrice oppure del datore di lavoro Documentazione per adozione nazionale: per attestare la data di ingresso in famiglia allegare: copia digitalizzata del provvedimento dell'autorità competente (tribunale o servizi sociali) da cui risulti la data di effettivo ingresso del minore in famiglia per attestare la data di adozione allegare: copia digitalizzata del provvedimento dell'autorità competente (da inviare successivamente alla presentazione della domanda per periodo interdizione posticipata, allegare: copia digitalizzata del provvedimento rilasciato dalla Direzione Territoriale del Lavoro (DTL) su richiesta della lavoratrice oppure del datore di lavoro Documentazione per adozione internazionale per attestare la data ingresso in Italia, allegare: copia digitalizzata dell autorizzazione all'ingresso del minore in Italia rilasciata dalla Commissione per le Adozioni Internazionali (CAI) per attestare la data di ingresso in famiglia, allegare: copia digitalizzata del certificato dell'ente autorizzato a curare la procedura di adozione da cui risulti la data di effettivo ingresso in famiglia per periodo congedo, allegare: copia digitalizzata del certificato dell'ente autorizzato a curare la procedura di adozione attestante eventuali periodi di congedo per la permanenza all'estero per periodo interdizione posticipata, allegare: copia digitalizzata del provvedimento rilasciato dalla Direzione Territoriale del Lavoro (DTL) su richiesta della lavoratrice oppure del datore di lavoro Documentazione per affidamento non preadottivo per attestare la data di ingresso in famiglia, allegare: copia digitalizzata del provvedimento dell'autorità competente (Tribunale o Servizi Sociali) da cui risulti la data di effettivo ingresso del minore in famiglia per attestare la data affidamento, allegare: copia digitalizzata del provvedimento di affidamento del Tribunale dei minori per periodo interdizione posticipata, allegare: copia digitalizzata del provvedimento rilasciato dalla Direzione Territoriale del Lavoro (DTL) su richiesta della lavoratrice oppure del datore di lavoro

Se il richiedente si trova nello stato di Separato/divorziato: copia digitalizzata della sentenza stessa

Se il richiedente si trova nello stato di Separato/divorziato: copia digitalizzata della sentenza stessa Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo

Dettagli

In caso di richiesta di pensione per invalidità: indicazione del numero del Mod. SS3 inviato telematicamente dal medico certificatore

In caso di richiesta di pensione per invalidità: indicazione del numero del Mod. SS3 inviato telematicamente dal medico certificatore Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere un modulo (anche direttamente online) e, allegando la copia un documento di riconoscimento, recapitarlo

Dettagli

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità COMMISSIONE AMMINISTRATIVA PER LA SICUREZZA SOCIALE DEI LAVORATORI MIGRANTI E 104 CH (1) CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA Malattia maternità

Dettagli

Le Convenzioni Internazionali. Sede Regionale Piemonte Team Convenzioni Internazionali

Le Convenzioni Internazionali. Sede Regionale Piemonte Team Convenzioni Internazionali Le Convenzioni Internazionali Sede Regionale Piemonte Team Convenzioni Internazionali La normativa internazionale in materia di sicurezza sociale Regolamenti comunitari Accordi e Convenzioni Bilaterali

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI ALLEGATO B Compilare l atto di candidatura, stamparlo, firmarlo ed inviarlo all Agenzia Nazionale LLP Italia per posta, o a mezzo fax nelle modalità specificate nell Invito a presentare candidature ESPERTI

Dettagli

INDICAZIONI SULLE MODALITA COMPILAZIONE RICETTA E RENDICONTAZIONE ALL ASL PRESTAZIONI PRESCRITTE A CITTADINI COMUNITARI - Aggiornamento giugno 2013 -

INDICAZIONI SULLE MODALITA COMPILAZIONE RICETTA E RENDICONTAZIONE ALL ASL PRESTAZIONI PRESCRITTE A CITTADINI COMUNITARI - Aggiornamento giugno 2013 - INDICAZIONI SULLE MODALITA COMPILAZIONE RICETTA E RENDICONTAZIONE ALL ASL PRESTAZIONI PRESCRITTE A CITTADINI COMUNITARI - Aggiornamento giugno 2013 - Premessa A far data dal 1 maggio 2010 sono entrati

Dettagli

ATTO DI CANDIDATURA. Posizione professionale attuale

ATTO DI CANDIDATURA. Posizione professionale attuale LOGO MLPS/MIUR ALLEGATO B N di Protocollo ATTO DI CANDIDATURA ESPERTI INDIPENDENTI NEL QUADRO DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME: NOME(I): DATA DI NASCITA (GG/MM/AAAA): / /

Dettagli

Salute: Preparativi per le vacanze viaggiate sempre con la vostra tessera europea di assicurazione malattia (TEAM)?

Salute: Preparativi per le vacanze viaggiate sempre con la vostra tessera europea di assicurazione malattia (TEAM)? MEMO/11/406 Bruxelles, 16 giugno 2011 Salute: Preparativi per le vacanze viaggiate sempre con la vostra tessera europea di assicurazione malattia (TEAM)? Non si sa mai. Pensate di recarvi in un paese dell'ue,

Dettagli

Sondaggio d'opinione paneuropeo sulla salute e la sicurezza sul lavoro

Sondaggio d'opinione paneuropeo sulla salute e la sicurezza sul lavoro Sondaggio d'opinione paneuropeo sulla salute e la sicurezza sul lavoro Risultati in Europa e Italia - Maggio 2013 Risultati rappresentativi in 31 Paesi europei partecipanti per l'agenzia europea per la

Dettagli

Agenzia Nazionale LLP Italia Sistema di Gestione Qualità Certificato UNI EN ISO 9001:2000 - CSICERT N SQ062274

Agenzia Nazionale LLP Italia Sistema di Gestione Qualità Certificato UNI EN ISO 9001:2000 - CSICERT N SQ062274 Programma di Apprendimento Permanente Allegato all Invito Generale a presentare proposte 2007 Disposizioni finanziarie e importi dei contributi comunitari definiti dall Agenzia LLP Italia 1. Comenius Partenariati

Dettagli

Dall'1 gennaio 2006 ricevere cure sanitarie mentre ci si trova in un paese europeo diverso dal proprio,

Dall'1 gennaio 2006 ricevere cure sanitarie mentre ci si trova in un paese europeo diverso dal proprio, Dall'1 gennaio 2006 ricevere cure sanitarie mentre ci si trova in un paese europeo diverso dal proprio per motivi di lavoro studio o vacanza è diventato più semplice grazie alla tessera sanitaria europea

Dettagli

Crescita, competitività e occupazione: priorità per il semestre europeo 2013 Presentazione di J.M. Barroso,

Crescita, competitività e occupazione: priorità per il semestre europeo 2013 Presentazione di J.M. Barroso, Crescita, competitività e occupazione: priorità per il semestre europeo 213 Presentazione di J.M. Barroso, Presidente della Commissione europea, al Consiglio europeo del 14-1 marzo 213 La ripresa economica

Dettagli

COME EFFETTUATE I PAGAMENTI? COME LI VORRESTE EFFETTUARE?

COME EFFETTUATE I PAGAMENTI? COME LI VORRESTE EFFETTUARE? COME EFFETTUATE I PAGAMENTI? COME LI VORRESTE EFFETTUARE? 2/09/2008-22/10/2008 329 risposte PARTECIPAZIONE Paese DE - Germania 55 (16.7%) PL - Polonia 41 (12.5%) DK - Danimarca 20 (6.1%) NL - Paesi Bassi

Dettagli

REGIONE VENETO HANNO DIRITTO ALL' ASSISTENZA SANITARIA:

REGIONE VENETO HANNO DIRITTO ALL' ASSISTENZA SANITARIA: REGIONE VENETO U.O.C. SERVIZIO AMMINISTRATIVO DISTRETTUALE: DIRETTORE RAG. LUIGI FERRARINI Tel. 0442.632341 Fax 0442.632710 e-mail: conv.med.leg.@aulsslegnago.it ASSISTENZA SANITARIA A PERSONE CHE SI RECANO

Dettagli

Dichiarazione redditi per i pensionati all estero

Dichiarazione redditi per i pensionati all estero Dichiarazione redditi per i pensionati all estero Questo modulo deve essere compilato in ogni sua parte per permettere all Inps di pagare regolarmente le prestazioni previdenziali e assistenziali che sono

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Cod. Fiscale e P. IVA 02573090236 Accredited - Agréé U.O.C. SERVIZIO CONVENZIONI Via G. Murari

Dettagli

Percorsi per l'assistenza sanitaria a cittadini stranieri

Percorsi per l'assistenza sanitaria a cittadini stranieri Percorsi per l'assistenza sanitaria a cittadini stranieri FLUSSO A per Cure ambulatoriali in ambito ospedaliero e/o territoriale FLUSSO B per Accessi al Pronto soccorso e ricoveri ospedalieri Percorsi

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Cod. Fiscale e P. IVA 02573090236 Accredited - Agréé U.O.C. SERVIZIO CONVENZIONI Via G. Murari

Dettagli

Unione europea DOMANDA PENSIONE DI VECCHIAIA

Unione europea DOMANDA PENSIONE DI VECCHIAIA Unione europea DOMANDA PENSIONE DI VECCHIAIA Mod. VO1 Domanda di pensione di vecchiaia a carico di uno o più Stati dell Unione europea, della SEE, della Svizzera CI330 Mod. VO/I0 1 bis UE Questionario

Dettagli

Direzione generale Direzione centrale rischi Direzione centrale prestazioni economiche. Circolare n. 28. Roma, 6 febbraio 2015.

Direzione generale Direzione centrale rischi Direzione centrale prestazioni economiche. Circolare n. 28. Roma, 6 febbraio 2015. Direzione generale Direzione centrale rischi Direzione centrale prestazioni economiche Circolare n. 28 Roma, 6 febbraio 2015 Al Ai Direttore generale vicario Responsabili di tutte le Strutture centrali

Dettagli

La protezione e l'inclusione sociale in Europa: fatti e cifre chiave

La protezione e l'inclusione sociale in Europa: fatti e cifre chiave MEMO/08/XXX Bruxelles, 16 ottobre 2008 La protezione e l'inclusione sociale in Europa: fatti e cifre chiave La Commissione europea pubblica oggi il resoconto annuale delle tendenze sociali negli Stati

Dettagli

3000 Bern 14. Geschäftsstelle. Sicherheitsfonds BVG. Postfach 1023

3000 Bern 14. Geschäftsstelle. Sicherheitsfonds BVG. Postfach 1023 Sicherheitsfonds BVG Geschäftsstelle Postfach 1023 3000 Bern 14 Tel. +41 31 380 79 71 Fax +41 31 380 79 76 Fonds de garantie LPP Organe de direction Case postale 1023 3000 Berne 14 Tél. +41 31 380 79 71

Dettagli

NOTIFICA DI NON RICONOSCIMENTO O DI CESSAZIONE DELL'INABILITÀ AL LAVORO

NOTIFICA DI NON RICONOSCIMENTO O DI CESSAZIONE DELL'INABILITÀ AL LAVORO COMMISSIONE AMMINISTRATIVA PER LA SICUREZZA SOCIALE DEI LAVORATORI MIGRANTI E 118 CH (1) NOTIFICA DI NON RICONOSCIMENTO O DI CESSAZIONE DELL'INABILITÀ AL LAVORO Regolamento (CEE) n. 1408/71: articolo 19,

Dettagli

Commissione europea PROGRAMMA SOCRATES. Modulo di candidatura per PROPOSTE PRELIMINARI

Commissione europea PROGRAMMA SOCRATES. Modulo di candidatura per PROPOSTE PRELIMINARI Riservato alla Commissione Numero Data del timbro postale Commissione europea PROGRAMMA SOCRATES Modulo di candidatura per PROPOSTE PRELIMINARI Barrare la casella corrispondente all Azione cui si riferisce

Dettagli

Commissione Europea Eurobarometro DONAZIONI E TRASFUSIONI DI SANGUE

Commissione Europea Eurobarometro DONAZIONI E TRASFUSIONI DI SANGUE Commissione Europea Eurobarometro DONAZIONI E TRASFUSIONI DI SANGUE L'obiettivo di questa ricerca speciale sugli atteggiamenti degli europei nei confronti della donazione e della trasfusione di sangue

Dettagli

IL CITTADINO COMUNITARIO IN ANAGRAFE

IL CITTADINO COMUNITARIO IN ANAGRAFE IL CITTADINO COMUNITARIO IN ANAGRAFE D.Lgs. 30/2007 1 PAESI MEMBRI DELL UNIONE EUROPEA 1. Austria 2. Belgio 3. Bulgaria 4. Cipro 5. Danimarca 6. Estonia 7. Finlandia 8. Francia 9. Germania 10. Grecia 11.

Dettagli

LE PENSIONI DI ANZIANITA IN EUROPA QUADRO SCHEMATICO DELLA LEGISLAZIONE VIGENTE

LE PENSIONI DI ANZIANITA IN EUROPA QUADRO SCHEMATICO DELLA LEGISLAZIONE VIGENTE LE PENSIONI DI ANZIANITA IN EUROPA QUADRO SCHEMATICO DELLA LEGISLAZIONE VIGENTE AUSTRIA BELGIO CIPRO DANIMARCA ESTONIA FINLANDIA FRANCIA La pensione ordinaria è erogata al compimento del 60 anno di età

Dettagli

ATTENZIONE: LA PRESENTE SCHEDA RIGUARDA LA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

ATTENZIONE: LA PRESENTE SCHEDA RIGUARDA LA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO ATTENZIONE: LA PRESENTE SCHEDA RIGUARDA LA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO SI PREGA DI LEGGERE LE SEGUENTI ISTRUZIONI CON LA MASSIMA ATTENZIONE Anche per il 2016 è prevista la raccolta di informazioni

Dettagli

PRESTAZIONI ASSISTENZIALI

PRESTAZIONI ASSISTENZIALI GESTIONE SEPARATA ENPAPI RISPOSTE AI DUBBI PIÙ FREQUENTI PRESTAZIONI ASSISTENZIALI SOMMARIO PRESTAZIONI ASSISTENZIALI - ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE... 2 PRESTAZIONI ASSISTENZIALI - INDENNITÀ DI MATERNITÀ

Dettagli

Sebben che siamo. (Dis)Occupazione e maternità

Sebben che siamo. (Dis)Occupazione e maternità Sebben che siamo mamme (Dis)Occupazione e maternità ISCRITTI INPGI PER FASCE DI ETA' E PER SESSO - AL 31/12/2012 Classe Età Sesso Iscritti Gestione Sostitutiva dell'ago Iscritti Gestione Separata Iscritti

Dettagli

CENTRO ASSISTENZA SOCIETARIA di Cappellini Lia & C. s.n.c.

CENTRO ASSISTENZA SOCIETARIA di Cappellini Lia & C. s.n.c. CIRCOLARE N 2/2007 Tivoli, 29/01/2007 Oggetto: NOVITA MODELLI INTRASTAT. Spett.le Clientela, dal 1 gennaio 2007 la ROMANIA e la BULGARIA sono entrate a far parte dell Unione Europea, pertanto le merci

Dettagli

Jersey (Isole del Canale) Principato di Monaco Repubbliche dell'ex Jugoslavia. Paesi non convenzionati

Jersey (Isole del Canale) Principato di Monaco Repubbliche dell'ex Jugoslavia. Paesi non convenzionati PAESI IN CONVENZIONE INTERNAZIONALE CON L ITALIA Argentina Australia Brasile Canada Capoverde Croazia Jersey (Isole del Canale) Principato di Monaco Repubbliche dell'ex Jugoslavia Repubblica di San Marino

Dettagli

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL CONSIGLIO E AL PARLAMENTO EUROPEO

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL CONSIGLIO E AL PARLAMENTO EUROPEO IT IT IT COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE Bruxelles, 27.1.2009 COM(2009) 9 definitivo COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL CONSIGLIO E AL PARLAMENTO EUROPEO Monitoraggio delle emissioni di CO2 delle automobili

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute ROMA, 18 novembre 2004 Dipartimento della Prevenzione e della Comunicazione Agli Assessorati Regionali alla Direzione Generale Rapporti con l Unione Europea Sanita e per i Rapporti

Dettagli

Ho chiesto asilo nell UE Quale paese gestirà. la mia domanda?

Ho chiesto asilo nell UE Quale paese gestirà. la mia domanda? IT Ho chiesto asilo nell UE Quale paese gestirà la mia domanda? A Informazioni sul regolamento Dublino per i richiedenti protezione internazionale, a norma dell articolo 4 del Regolamento (UE) n. 604/2013

Dettagli

NOTIFICA DI NON RICONOSCIMENTO O DI CESSAZIONE DELL INABILITA AL LAVORO

NOTIFICA DI NON RICONOSCIMENTO O DI CESSAZIONE DELL INABILITA AL LAVORO COMMISSIONE AMMINISTRATIVA PER LA SICUREZZA SOCIALE DEI LAVORATORI MIGRANTI E 118 I (1) NOTIFICA DI NON RICONOSCIMENTO O DI CESSAZIONE DELL INABILITA AL LAVORO Reg. 1408/71: art. 19.1.b; art. 22.1.a.ii,

Dettagli

Polizza Annullamento e Interruzione del Soggiorno in Hotel. formula partner STORNOHOTEL

Polizza Annullamento e Interruzione del Soggiorno in Hotel. formula partner STORNOHOTEL Polizza Annullamento e Interruzione del Soggiorno in Hotel formula partner STORNOHOTEL Descrizione Prodotto: Polizza STORNOHOTEL formula partner Dedicato a prenotazioni e soggiorno su strutture ricettive

Dettagli

1. Cittadino europeo soggiornante per motivi di lavoro (artt.7, 9 e 19) :

1. Cittadino europeo soggiornante per motivi di lavoro (artt.7, 9 e 19) : Documenti necessari per la domanda di residenza dei cittadini dell Unione Europea (Decreto Legislativo del 6 febbraio 2007, n.30 pubb. sulla G.U. n. 72 del 27/3/ 07 in vigore dall 11.4. 07) L iscrizione

Dettagli

[art. 2 cpv. 1 lett. d) dell'ordinanza federale sull'assicurazione malattie (OAMal)];

[art. 2 cpv. 1 lett. d) dell'ordinanza federale sull'assicurazione malattie (OAMal)]; Obbligo assicurativo delle cure medico-sanitarie 1. Principio generale La legge federale sull assicurazione malattie (LAMal), entrata in vigore il 1 gennaio 1996, prevede l'obbligo assicurativo generalizzato

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 20... - 20...

ANNO SCOLASTICO 20... - 20... Please add your file reference number here:... Please return all documents, signed and completed, to: Acerta Kinderbijslagfonds vzw, Groenenborgerlaan 16, B-2610 Wilrijk COMMISSIONE AMMINISTRATIVA PER

Dettagli

Tipologia di pratiche

Tipologia di pratiche Elenco dei documenti da allegare o da utilizzare per la compilazione di modulistica INPS Tipologia di pratiche 1 Pensione di vecchiaia e o di anzianità 2 Pensione di reversibilità 3 Gravidanza a rischio

Dettagli

1. Da quanto tempo conduce ispezioni nel campo della certificazione biologica?

1. Da quanto tempo conduce ispezioni nel campo della certificazione biologica? Spettabile bio ispettore, Grazie dell'interesse mostrato nei confronti del nostro progetto e di aver preso parte al nostro questionario on line. Il suo contributo ci darà preziose indicazioni per il nostro

Dettagli

Non si rinnova né in caso di variazione di dati concernenti lo stato civile né di variazione della residenza o della professione.

Non si rinnova né in caso di variazione di dati concernenti lo stato civile né di variazione della residenza o della professione. CARTA D'IDENTITÀ Che cos'è Breve descrizione È un documento di riconoscimento che viene rilasciato al compimento del 15 anno di età. Ha validità 10 anni e può essere valida per l'espatrio o non valida

Dettagli

Università degli Studi di Perugia DR n. 345. Il Rettore

Università degli Studi di Perugia DR n. 345. Il Rettore Università degli Studi di Perugia DR n. 345 Il Rettore Oggetto: Avviso di selezione per l attribuzione di n. 10 contributi di mobilità per docenza (Staff mobility for teaching) Programma Erasmus+ A.A.

Dettagli

GESTIONE INFORMATIVA DEGLI UTENTI STRANIERI IN REGIME DI PRONTO SOCCORSO, DI RICOVERO E AMBULATORIALE

GESTIONE INFORMATIVA DEGLI UTENTI STRANIERI IN REGIME DI PRONTO SOCCORSO, DI RICOVERO E AMBULATORIALE U.o.s. Sistema Informativo Ospedaliero (SIO) GESTIONE INFORMATIVA DEGLI UTENTI STRANIERI IN REGIME DI PRONTO SOCCORSO, DI RICOVERO E AMBULATORIALE ACCETTAZIONE, DIMISSIONE, PRENOTAZIONE (per la corretta

Dettagli

GUIDA ALLA PRESTAZIONI INAIL ISTRUZIONI PER L'USO

GUIDA ALLA PRESTAZIONI INAIL ISTRUZIONI PER L'USO GUIDA ALLA PRESTAZIONI INAIL ISTRUZIONI PER L'USO Questa guida descrive le prestazioni INAIL dirette al lavoratore che subisce un infortunio o contrae una malattia a causa dell'attività lavorativa. Il

Dettagli

Note esplicative sul modulo di opposizione

Note esplicative sul modulo di opposizione UFFICIO PER L ARMONIZZAZIONE NEL MERCATO INTERNO (UAMI) (MARCHI, DISEGNI E MODELLI) Note esplicative sul modulo di opposizione 1. Osservazioni generali 1.1 Uso del modulo Si può ottenere questo modulo

Dettagli

IL PASSAPORTO. Dipartimento di Prevenzione Servizio Veterinario Area C Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche

IL PASSAPORTO. Dipartimento di Prevenzione Servizio Veterinario Area C Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche IL PASSAPORTO Dal 1 ottobre 2004 è entrata in vigore la nuova normativa sanitaria dell Unione Europea che disciplina il trasporto, anche senza scopo commerciale, di cani, gatti e furetti accompagnati dal

Dettagli

COSA SERVE PER. I documenti necessari per richiedere le prestazioni assistenziali e previdenziali

COSA SERVE PER. I documenti necessari per richiedere le prestazioni assistenziali e previdenziali COSA SERVE PER. I documenti necessari per richiedere le prestazioni assistenziali e previdenziali DOMANDA ASSEGNO SOCIALE Documenti necessari per compilare domanda assegno sociale da spedire telematicamente

Dettagli

Cosa è il Volontariato?

Cosa è il Volontariato? VOLONTARIATO Cosa è il Volontariato? Attività all'interno di una organizzazione strutturata Aree di intervento: ambiente, arte, cultura, conservazione del patrimonio culturale, disabilità, disagio sociale,

Dettagli

DONNE STRANIERE IMMIGRATE

DONNE STRANIERE IMMIGRATE DONNE STRANIERE IMMIGRATE Informazioni di base sui diritti e le opportunità per la donna immigrata in Italia Indice Tutela della maternità Pag. 4 Famiglia Pag. 6 Minori Pag. 6 Assistenza sanitaria Pag.

Dettagli

M G I U S T I Z I A N O R I L E

M G I U S T I Z I A N O R I L E M G I U S T I Z I A N O R I L E Analisi statistica dei dati relativi ai casi di sottrazione internazionale di minori Anno 2012 Roma, 24 gennaio 2013 Dipartimento Giustizia Minorile Ufficio I del Capo Dipartimento

Dettagli

Modernised EU Social Security Coordination

Modernised EU Social Security Coordination Modernised EU Social Security Coordination La nuova regolamentazione comunitaria PARTE GENERALE DISPOSIZIONI COMUNI 1 Campo di applicazione soggettivo o ratione personae I nuovi regolamenti si applicano

Dettagli

TESSERA MINISTERIALE di RICONOSCIMENTO PERSONALE (Mod.260)

TESSERA MINISTERIALE di RICONOSCIMENTO PERSONALE (Mod.260) Ufficio Territoriale di PADOVA e ROVIGO Ufficio V - Sede di Rovigo TESSERA MINISTERIALE di RICONOSCIMENTO PERSONALE (Mod.260) norme e istruzioni per la compilazione della domanda di rilascio della tessera

Dettagli

II OSSERVATORIO EUROPEO DEGLI INTERMEDIARI ASSICURATIVI

II OSSERVATORIO EUROPEO DEGLI INTERMEDIARI ASSICURATIVI II OSSERVATORIO EUROPEO DEGLI INTERMEDIARI ASSICURATIVI Un confronto tra Italia e resto d Europa alla luce dei cambiamenti del modello di distribuzione Milano, 29 giugno 2015 Contenuti Osservatorio 2015

Dettagli

ALLEGATO IV MODELLO DI ACCORDO FINANZIARIO TRA ISTITUTO E PARTECIPANTE PER LA MOBILITÀ DEL PERSONALE DELLA SCUOLA ACCORDO N.

ALLEGATO IV MODELLO DI ACCORDO FINANZIARIO TRA ISTITUTO E PARTECIPANTE PER LA MOBILITÀ DEL PERSONALE DELLA SCUOLA ACCORDO N. ALLEGATO IV MODELLO DI ACCORDO FINANZIARIO TRA ISTITUTO E PARTECIPANTE PER LA MOBILITÀ DEL PERSONALE DELLA SCUOLA ACCORDO N. e: L Istituto (Denominazione istituto di appartenenza): Indirizzo completo:

Dettagli

Bando Erasmus+ Mobilità per Studio 2015/2016

Bando Erasmus+ Mobilità per Studio 2015/2016 Bando Erasmus+ Mobilità per Studio 2015/2016 Il Programma Erasmus+ permette di vivere esperienze culturali all'estero, di conoscere nuovi sistemi di istruzione superiore e di incontrare giovani di altri

Dettagli

ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE DI CITTADINI COMUNITARI ED EXTRACOMUNITARI

ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE DI CITTADINI COMUNITARI ED EXTRACOMUNITARI Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 6 VICENZA Viale F. Rodolfi n. 37 36100 VICENZA COD. REGIONE 050 COD. U.L.SS. 006 COD.FISC. E P.IVA 02441500242 ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO

Dettagli

Istruzioni per le immatricolazioni e riconoscimento titoli di studio accademici

Istruzioni per le immatricolazioni e riconoscimento titoli di studio accademici - MODALITA IMMATRICOLAZIONE Per conoscere le modalità per l'immatricolazione ai corsi di laurea di cittadini stranieri collegati al sito: http://www.miur.it/0002univer/0023studen/0059studen/0619docume/4794dispos.htm

Dettagli

Università degli Studi di Perugia DR n. 2323

Università degli Studi di Perugia DR n. 2323 Università degli Studi di Perugia DR n. 2323 Il Rettore Oggetto: Avviso di selezione per l attribuzione di n. 30 contributi di mobilità per attività di Training (Staff mobility for training) Programma

Dettagli

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI 17 giugno 2015 Aprile 2015 PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI Nel mese di aprile 2015 l indice dei prezzi all importazione dei prodotti industriali aumenta dello 0,5% rispetto al mese precedente

Dettagli

CONTRATTO ERASMUS+STUDIO A.A.2015/2016

CONTRATTO ERASMUS+STUDIO A.A.2015/2016 1 CONTRATTO ERASMUS+STUDIO A.A.2015/2016 DATI ANAGRAFICI IMPORTANTI 2 CODICE FISCALE: Data di nascita: Sesso: M F Nazionalità: Indirizzo per esteso: Indirizzo di posta elettronica: Telefono: Telefono cellulare

Dettagli

IL PROGRAMMA ERASMUS+ Mobilità a fini di studio Tutto quello che si deve sapere sull Erasmus (o quasi)

IL PROGRAMMA ERASMUS+ Mobilità a fini di studio Tutto quello che si deve sapere sull Erasmus (o quasi) IL PROGRAMMA ERASMUS+ Mobilità a fini di studio Tutto quello che si deve sapere sull Erasmus (o quasi) Che cosa è il Programma Erasmus+? L'Erasmus+ è il programma di mobilità voluto e finanziato dall Unione

Dettagli

03 PAESI EXTRACEE CONVENZIONATI

03 PAESI EXTRACEE CONVENZIONATI 03 PAESI EXTRACEE CONVENZIONATI 3.1 PAESI CONVENZIONATI Sono i paesi con i quali sono stati stipulati accordi di sicurezza sociale che si richiamano essenzialmente ai principi della reciprocità di trattamento,

Dettagli

AZIONE KA1 MOBILITA PER L APPRENDIMENTO INDIVIDUALE. Formazione oltre i confini per crescere insieme

AZIONE KA1 MOBILITA PER L APPRENDIMENTO INDIVIDUALE. Formazione oltre i confini per crescere insieme AZIONE KA1 MOBILITA PER L APPRENDIMENTO INDIVIDUALE Formazione oltre i confini per crescere insieme SELEZIONE CANDIDATURE PAESE SELEZIONE CANDIDATURE FORMAZIONE FRANCIA 12 3 Formazione Esabac 3 Formazione

Dettagli

COS È SOLVIT? SOLVIT PUÒ AIUTARE A RISOLVERE PROBLEMI

COS È SOLVIT? SOLVIT PUÒ AIUTARE A RISOLVERE PROBLEMI COS È SOLVIT? Scegliere liberamente in quale paese europeo vivere, lavorare o studiare è un diritto fondamentale per i cittadini dell Unione europea. Anche le imprese hanno il diritto di stabilirsi, fornire

Dettagli

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI 24 febbraio 2014 Dicembre 2013 PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI A partire dal mese corrente, l Istat avvia la diffusione mensile degli indici dei prezzi all importazione dei prodotti industriali.

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope LIFELONG LEARNING PROGRAMME (LLP) ERASMUS - A.A. 2012/2013 BANDO DI MOBILITA PER ATTIVITA DIDATTICA

Università degli Studi di Napoli Parthenope LIFELONG LEARNING PROGRAMME (LLP) ERASMUS - A.A. 2012/2013 BANDO DI MOBILITA PER ATTIVITA DIDATTICA Art. 1- Indizione della selezione 1. Con il presente Bando l Università degli Studi di Napoli Parthenope indice una procedura di selezione per assegnare n. 2 borse di Mobilità per attività didattica (Mobilità

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE RELATIVO ALLA MOBILITA FOR TRAINEESHIP, NELL AMBITO DEL PROGRAMMA ERASMUS +, PER L A.A. 2015/2016

BANDO DI SELEZIONE RELATIVO ALLA MOBILITA FOR TRAINEESHIP, NELL AMBITO DEL PROGRAMMA ERASMUS +, PER L A.A. 2015/2016 BANDO DI SELEZIONE RELATIVO ALLA MOBILITA FOR TRAINEESHIP, NELL AMBITO DEL PROGRAMMA ERASMUS +, PER L A.A. 2015/2016 Il Parlamento Europeo, con il Regolamento n. 1288/2013, ha istituito il Programma Erasmus+

Dettagli

NEWS/CIRCOLARI/NORMATIVA/INTERPELLI. Ccnl Legno industria: accordo sui contratti a termine, somministrazione e apprendistato

NEWS/CIRCOLARI/NORMATIVA/INTERPELLI. Ccnl Legno industria: accordo sui contratti a termine, somministrazione e apprendistato Roma, 13 febbraio 2015 Alle ASSOCIAZIONI ADERENTI LORO SEDI OGGETTO: NEWSLETTER GIUSLAVORISTICA NEWS/CIRCOLARI/NORMATIVA/INTERPELLI Ccnl Legno industria: accordo sui contratti a termine, somministrazione

Dettagli

LAVORARE IN EUROPA: la rete EURES, il servizio europeo per l impiego. Laura Robustini EURES Adviser. 04 Marzo 2015

LAVORARE IN EUROPA: la rete EURES, il servizio europeo per l impiego. Laura Robustini EURES Adviser. 04 Marzo 2015 LAVORARE IN EUROPA: la rete EURES, il servizio europeo per l impiego Laura Robustini EURES Adviser 04 Marzo 2015 IL LAVORO IN EUROPA EURES promuove la mobilità geografica ed occupazionale sostenendo i

Dettagli

welcome week seminario sul sistema sanitario nazionale

welcome week seminario sul sistema sanitario nazionale welcome week seminario sul sistema sanitario nazionale l Art. 32 della nostra Costituzione La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell individuo e interesse della collettività, e garantisce

Dettagli

ERASMUS+ Bando per Borse di Mobilità. da realizzare durante l'anno accademico 2015/2016. Mobilità degli Studenti per Studio e per Tirocinio

ERASMUS+ Bando per Borse di Mobilità. da realizzare durante l'anno accademico 2015/2016. Mobilità degli Studenti per Studio e per Tirocinio ERASMUS+ Bando per Borse di Mobilità da realizzare durante l'anno accademico 2015/2016 Mobilità degli Studenti per Studio e per Tirocinio Scadenza per la presentazione delle domande: 2 gennaio 2015 Mobilità

Dettagli

CONSULTAZIONE SUL TRASFERIMENTO TRANSFRONTALIERO DELLA SEDE SOCIALE - Consultazione della DG MARKT

CONSULTAZIONE SUL TRASFERIMENTO TRANSFRONTALIERO DELLA SEDE SOCIALE - Consultazione della DG MARKT CONSULTAZIONE SUL TRASFERIMENTO TRANSFRONTALIERO DELLA SEDE SOCIALE - Consultazione della DG MARKT Introduzione Avvertenza preliminare: Il documento che segue è stato redatto dai servizi della direzione

Dettagli

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione.

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione. L erogazione dell assistenza in favore dei cittadini stranieri non può prescindere dalla conoscenza, da parte degli operatori, dei diritti e dei doveri dei cittadini stranieri, in relazione alla loro condizione

Dettagli

TRASFERIMENTO ALL ESTERO PER CURE PREMESSA

TRASFERIMENTO ALL ESTERO PER CURE PREMESSA SERVIZIO AMMINISTRATIVO DISTRETTUALE SEZIONE STRANIERI ANAGRAFE SANITARIA ASSISTENZA INTEGRATIVA E PROTESICA Tel. 0442.622610-2767 Fax 0442.622710 - e-mail: sezione.stranieri@aulsslegnago.it TRASFERIMENTO

Dettagli

ERASMUS+ Bando per Borse di Mobilità. da realizzare durante l'anno accademico 2016/2017. Mobilità degli Studenti per Studio e per Tirocinio

ERASMUS+ Bando per Borse di Mobilità. da realizzare durante l'anno accademico 2016/2017. Mobilità degli Studenti per Studio e per Tirocinio ERASMUS+ Bando per Borse di Mobilità da realizzare durante l'anno accademico 2016/2017 Mobilità degli Studenti per Studio e per Tirocinio Scadenza per la presentazione delle domande: 12 gennaio 2016 1

Dettagli

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI 17 febbraio 2015 Dicembre 2014 PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI Nel mese di dicembre 2014 l indice dei prezzi all importazione dei prodotti industriali diminuisce dell 1,8% rispetto al

Dettagli

Dipartimento di Studi per l Economia e l Impresa Bando Free Mover a.a. 2015/2016

Dipartimento di Studi per l Economia e l Impresa Bando Free Mover a.a. 2015/2016 DIPARTIMENTO DI STUDI PER L ECONOMIA E L IMPRESA IL DIRETTORE Via E. Perrone, 18 28100 Novara NO Tel. 0321 375 521- Fax 0321 375 512 direttore.disei@unipmn.it Dipartimento di Studi per l Economia e l Impresa

Dettagli

Sondaggio paneuropeo d'opinione sulla salute e la sicurezza sul lavoro

Sondaggio paneuropeo d'opinione sulla salute e la sicurezza sul lavoro Sondaggio paneuropeo d'opinione sulla salute e la sicurezza sul lavoro Risultati rappresentativi nei 2 Stati membri dell'unione europea Blocco comprensivo dei risultati per l'eu2 e per l'italia Struttura

Dettagli

ANAGRAFICA FORNITORI SENZA RITENUTE

ANAGRAFICA FORNITORI SENZA RITENUTE ANAGRAFICA FORNITORI SENZA RITENUTE parte riservata: CODICE data Alla Direzione Patrimonio Immobiliare Appalti Ufficio Acquisti richiedente struttura RITENUTE l inserimento Si chiede cortesemente di provvedere

Dettagli

IL/LA SOTTOSCRITTO/A MATRICOLA NATO/A IL A RESIDENTE A PROV. C.A.P. IN VIA N DIPENDENTE DI QUESTA A.O. IN SERVIZIO

IL/LA SOTTOSCRITTO/A MATRICOLA NATO/A IL A RESIDENTE A PROV. C.A.P. IN VIA N DIPENDENTE DI QUESTA A.O. IN SERVIZIO Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale Santobono-Pausilipon Struttura Complessa Risorse Umane - Ufficio Trattamento Economico tel. 081 220 5207/5223/ 5317 fax 0812205319/5207/5317 o ATTRIBUZIONE DELL

Dettagli

STUDIO MASIERO Dr. ADRIANO

STUDIO MASIERO Dr. ADRIANO Alla cortese attenzione dei Sigg. Clienti: CIRCOLARE 15 NOVEMBRE 2009 ULTIME NOVITÀ FISCALI Cessione abitazione principale 18.9.2009, n. 20094 Autorizzazione all accesso domiciliare 16.10.2009, n. 21974

Dettagli

Periodi Non Valutabili

Periodi Non Valutabili RICONGIUNZI ONE ART. 2 LEGGE 29/79 Essere in attività di servizio. Si ricongiungono i periodi precedenti la domanda e non anche quelli resi successivamente. Per questi ultimi una seconda domanda può essere

Dettagli

REGOLARIZZAZIONE COLF E BADANTI

REGOLARIZZAZIONE COLF E BADANTI REGOLARIZZAZIONE COLF E BADANTI EX ART. 1 TER Legge 102/2009 DI COSA SI TRATTA? La procedura prevista dall art. 1ter della L. 102/2009 è finalizzata all emersione del lavoro in nero svolto nei seguenti

Dettagli

PENSIONI ED INTEGRAZIONE AL MINIMO PER I LAVORATORI MIGRANTI

PENSIONI ED INTEGRAZIONE AL MINIMO PER I LAVORATORI MIGRANTI PENSIONI ED INTEGRAZIONE AL MINIMO PER I LAVORATORI MIGRANTI RESIDENTI ALL ESTERO: Chi utilizza per la pensione periodi di lavoro all estero ha diritto al trattamento minimo se ha i seguenti requisiti:

Dettagli

PRINCIPALI SOLUZIONI DI BUSINESS INTELLIGENCE

PRINCIPALI SOLUZIONI DI BUSINESS INTELLIGENCE Listino Prezzi Informazioni Commerciali [Leanus - L'Imprenditore Srl] Informazioni e strumenti per l'analisi e la valutazione d'impresa Valido fino al 31.12.2015 PRINCIPALI SOLUZIONI DI BUSINESS INTELLIGENCE

Dettagli

Centro Studi Confagricoltura Digital Divide: diffusione delle infrastrutture di comunicazione a banda larga in Italia 17 marzo 2014 Bollettino Flash

Centro Studi Confagricoltura Digital Divide: diffusione delle infrastrutture di comunicazione a banda larga in Italia 17 marzo 2014 Bollettino Flash Centro Studi Confagricoltura Digital Divide: diffusione delle infrastrutture di comunicazione a banda larga in Italia Bollettino Flash 17 marzo 2014 Confagricoltura ha espresso più volte la propria preoccupazione

Dettagli

Comune di Bucciano Provincia di Benevento Tel: 0823-712742 Fax: 0823-714312

Comune di Bucciano Provincia di Benevento Tel: 0823-712742 Fax: 0823-714312 Comune di Bucciano Provincia di Benevento Tel: 0823-712742 Fax: 0823-714312 Via Paoli,1 82010 Bucciano (BN) C.F. 80005280625 C.C.P. 12653820 P.IVA 00840560627 Sito Istituzionale www.comune.bucciano.bn.it

Dettagli

Scudo fiscale-ter e controllate estere: aspetti critici della manovra e scenari ipotizzabili

Scudo fiscale-ter e controllate estere: aspetti critici della manovra e scenari ipotizzabili STUDIO LEGALE E TRIBUTARIO BISCOZZI NOBILI ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE Scudo fiscale-ter e controllate estere: aspetti critici della manovra e scenari ipotizzabili Dott. Francesco Nobili Milano, 16 ottobre

Dettagli

Osservazioni ( 2 ) Parere Circostanziato ( 3 ) EFTA ( 4 ) TR ( 5 ) Belgio Bulgaria

Osservazioni ( 2 ) Parere Circostanziato ( 3 ) EFTA ( 4 ) TR ( 5 ) Belgio Bulgaria 10.6.2009 Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 131/3 Informazione fornita dalla Commissione in conformità dell'articolo 11 della direttiva 98/34/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 22 giugno

Dettagli

Luca Valdameri Pirola Pennuto Zei & Associati

Luca Valdameri Pirola Pennuto Zei & Associati 21éme Colloque Franco Italien ANDRH - AIDP Luca Valdameri Pirola Pennuto Zei & Associati 16 Ottobre 2010 Agenda La residenza fiscale italiana le differenze con la Francia e le problematiche relative Il

Dettagli

Approfondimento su Schengen

Approfondimento su Schengen Approfondimento su Schengen INFORMAZIONI SUL DIRITTO COMUNITARIO INTRODUZIONE Le disposizioni dell accordo di Schengen prevedono l abolizione dei controlli alle frontiere interne degli Stati membri facenti

Dettagli

Iscrizione anagrafica cittadini comunitari

Iscrizione anagrafica cittadini comunitari Municipio Roma VIII Iscrizione anagrafica cittadini comunitari Direttore: Daniele D Andrea mail: direzione.mun08@comune.roma.it Tel. 06.69.611.302\3\4 Responsabile del servizio: Giuseppina Cocucci mail:

Dettagli

Statistiche matrimonio e divorzio Da Eurostat - Statistics Explained http://ec.europa.eu/eurostat/statistics-explained/index.php. Dati di maggio 2014.

Statistiche matrimonio e divorzio Da Eurostat - Statistics Explained http://ec.europa.eu/eurostat/statistics-explained/index.php. Dati di maggio 2014. Statistiche matrimonio e divorzio Da Eurostat - Statistics Explained http://ec.europa.eu/eurostat/statistics-explained/index.php Dati di maggio 2014. Questo articolo presenta gli sviluppi che hanno avuto

Dettagli

L'indennità di maternità

L'indennità di maternità Home Page Torna alle Informazioni Torna ai Servizi Torna Indietro Torna indietro Voi siete qui: Home > Informazioni > I contributi > Contributi fig.. L'indennità di maternità E' un'indennità sostitutiva

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica BANDO BORSE INTERNAZIONALI PROGRAMMA EUROPEO MOBILITA STUDENTI ERASMUS+ 2014-2015 (SMS) La Fondazione Siena Jazz Accademia Nazionale del Jazz, nell ambito del programma europeo ERASMUS+, offre la possibilità

Dettagli

Conservatorio di Musica G. Verdi di Como BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI MOBILITA DEL PERSONALE DOCENTE E AMMINISTRATIVO

Conservatorio di Musica G. Verdi di Como BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI MOBILITA DEL PERSONALE DOCENTE E AMMINISTRATIVO Prot. n. 291c23b del 27.01.2015 Conservatorio di Musica G. Verdi di Como ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI MOBILITA DEL PERSONALE DOCENTE E AMMINISTRATIVO premessa PROGRAMMA

Dettagli

Verbum PROGRAMMA ERASMUS+ KA1 BORSE DI MOBILITÀ STUDENTI PER STUDIO A.A. 2015/2016 IL DIRETTORE

Verbum PROGRAMMA ERASMUS+ KA1 BORSE DI MOBILITÀ STUDENTI PER STUDIO A.A. 2015/2016 IL DIRETTORE PROGRAMMA ERASMUS+ KA1 BORSE DI MOBILITÀ STUDENTI PER STUDIO A.A. 2015/2016 IL DIRETTORE VISTE le leggi sull istruzione universitaria e in particolare la legge 30 Dicembre 2010 n. 240, che prevede il rafforzamento

Dettagli