CONTO CORRENTE NON RESIDENTI IN EURO Foglio informativo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONTO CORRENTE NON RESIDENTI IN EURO Foglio informativo"

Transcript

1 Informazioni sulla Banca Caratteristiche e rischi tipici del servizio Struttura e funzione economica Il prodotto è un conto corrente in euro destinato a soggetti non residenti in Italia ai fini valutari che può presentare particolari benefici fiscali. La Banca svolge un servizio di cassa per conto del Cliente custodendone il denaro e mantenendolo nella disponibilità dello stesso. Il Cliente può effettuare versamenti di contante e/o di assegni, ricevere bonifici o bancogiri, nonché effettuare, nel limite del saldo disponibile, prelevamenti, trarre assegni, disporre pagamenti, anche per utenze e tributi ovvero di effettuare bonifici sia verso l Italia che verso l estero relativamente ai quali tutti si fa rinvio ai rispettivi fogli informativi. Le relative operazioni sono registrate anche al fine del periodico invio dell estratto conto. Sul conto corrente possono essere regolate anche altre operazioni bancarie, quali ad esempio, i depositi, le aperture di credito, i mutui, le carte di credito e di debito, gli incassi ed i pagamenti. Per queste operazioni si rinvia ai relativi fogli informativi. Principali rischi (generici e specifici) Tra i principali rischi, vanno tenuti presenti: - variazioni in senso sfavorevole delle condizioni economiche e contrattuali; - utilizzo fraudolento da parte di terzi del libretto degli assegni, nel caso di smarrimento e/o sottrazione, e di eventuali altri dispositivi apparentemente riferibili al Cliente; pertanto va osservata la massima attenzione nella custodia del libretto degli assegni e dei relativi moduli di richiesta; - accredito di assegni e di altri titoli similari al salvo buon fine, con conseguente possibilità di non poter disporre degli importi accreditati sul conto prima della maturazione della disponibilità; - traenza di assegni bancari che risultino senza provvista al momento della presentazione al pagamento, con conseguente iscrizione nella Centrale d Allarme Interbancaria, istituita presso la Banca d Italia, qualora non intervenga il pagamento ai sensi della normativa vigente; - limite massimo di rimborso, per ciascun depositante, degli importi depositati sul conto, per effetto della adesione della Banca al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, pari a ,38. Condizioni economiche ed operative del servizio o dell'operazione CONDIZIONI DEL RAPPORTO CONDIZIONI ECONOMICHE TASSO ANNUO D'INTERESSE MINIMO A CREDITO DEL CLIENTE - TASSO D'INTERESSE 0,05000 % - TASSO ANNUO EFFETTIVO PER CONSEGUENZA DELLA CAPITALIZZAZIONE 0,05001 % RITENUTA FISCALE 27,00000 % Pagina 1 di 8

2 TASSO ANNUO D'INTERESSE MASSIMO A DEBITO DEL CLIENTE - TIPO TASSO SALVO BUON FINE - TASSO D'INTERESSE 9,00000 % - TASSO ANNUO EFFETTIVO PER CONSEGUENZA DELLA CAPITALIZZAZIONE 9,30833 % - COMMISSIONE TRIMESTRALE DI MASSIMO SCOPERTO 1,00000 % - TIPO TASSO OLTRE FIDO ORDINARIO - TASSO D'INTERESSE 13,50000 % - TASSO ANNUO EFFETTIVO PER CONSEGUENZA DELLA CAPITALIZZAZIONE 14,19894 % - COMMISSIONE TRIMESTRALE DI MASSIMO SCOPERTO 1,00000 % - TIPO TASSO ENTRO IL FIDO ORDINARIO - TASSO D'INTERESSE 12,00000 % - TASSO ANNUO EFFETTIVO PER CONSEGUENZA DELLA CAPITALIZZAZIONE 12,55088 % - COMMISSIONE TRIMESTRALE DI MASSIMO SCOPERTO 1,00000 % Il vigente TEGM, riferito alle categorie di operazioni di "Aperture di credito in conto corrente" e "Anticipi, sconti commerciali e altri finanziamenti alle imprese effettuati dalle banche", è rilevabile nella tabella dei Tassi di interesse Effettivi Globali Medi ai fini della Legge sull'usura esposta presso tutte le dipendenze SPESE DI REGISTRAZIONE OPERAZIONI TIPOLOGIA OPERAZIONI IMPORTO SPESA LA00 - OPERAZIONI A CREDITO ESENTI 0,00 LA01 - OPERAZIONE POS A CREDITO 2,27 LA02 - ALTRE OPERAZIONI A CREDITO 2,27 LD00 - OPERAZIONI A DEBITO ESENTI 0,00 LD02 - ALTRE OPERAZIONI A DEBITO 2,27 CON UN IMPORTO MINIMO SPESE DI REGISTRAZIONE PER OGNI LIQUIDAZIONE (Indipendentemente dall'operatività effettuata dal cliente) 13,49 SPESE DI GESTIONE DEL RAPPORTO AD OGNI LIQUIDAZIONE 28,07 CANONE PERIODICO (sono previste condizioni differenziate per i conti correnti a pacchetto della linea Conto Armonia e della convenzione SpecialSocio. Le predette condizioni sono indicate nelle tabelle comparative, tra il conto corrente e il conto armonia e tra il conto corrente e la convenzione di conto corrente SpecialSocio, che sono a disposizione del Cliente presso tutte le dipendenze della Banca) - IMPORTO CANONE ANNUALE 0,00 - PERIODICITA' PAGAMENTO CANONE NESSUN PERIODO RECUPERO SPESE PRODUZIONE ESTRATTO CONTO 2,00 SPESE DI PRODUZIONE ALTRE COMUNICAZIONI 1,00 Pagina 2 di 8

3 VALUTE APPLICATE RISPETTO AL GIORNO DI ESECUZIONE DELL'OPERAZIONE TIPOLOGIA OPERAZIONI CRITERIO CALCOLO GIORNI DISPONIBILITA' NUMERO GIORNI DISPONIBILITA' ACCREDITO EMOLUMENTI E PENSIONI ACCREDITO COMPETENZE E GIROCONTI ACCREDITO AFFITTO E SPESE CONDOMINIALI VERSAMENTO CONTANTI E PROPRI ASSEGNI VERSAMENTO ASSEGNI SU PIAZZA VERSAMENTO ASSEGNI FUORI PIAZZA ACCREDITO PELLEGRINI CARD VERSAMENTO ASSEGNI CIRCOLARI CRITERIO CALCOLO GIORNI LIQUIDITA' NUMERO GIORNI LIQUIDITA' GIORNI DI CALENDARIO +0 GIORNI LAVORATIVI +1 GIORNI DI CALENDARIO +0 GIORNI LAVORATIVI +1 GIORNI LAVORATIVI +0 GIORNI DI CALENDARIO +0 GIORNI LAVORATIVI +6 GIORNI LAVORATIVI +3 GIORNI LAVORATIVI +6 GIORNI LAVORATIVI +6 GIORNI LAVORATIVI +10 GIORNI DI CALENDARIO +0 GIORNI LAVORATIVI +6 GIORNI LAVORATIVI +4 ADDEBITO UTENZE GIORNI DI CALENDARIO +0 GIORNI LAVORATIVI -1 ADDEB. GIORNI DI CALENDARIO +0 GIORNI LAVORATIVI -1 STIPENDI,AFFITTO,SPESE COND.,INSOLUTI ASS. ADDEBITO ASSEGNI E PRELEVAMENTO CONTANTI ADDEBITO CONTRIBUTI E IMPOSTE ADDEBITO CANONE, COMPETENZE E COMMISSIONI ADDEBITO EFFETTI GIRO AUTOMATICO DI FONDI VERSO ALTRO CONTO GIRO DI FONDI VERSO ALTRO C/C E RECUPERO SPESE GIORNI DI CALENDARIO +0 GIORNI LAVORATIVI -1 RICERCA E COPIA DI DOCUMENTI - DIRITTO FISSO PER LA RICERCA 20,00 - PER OGNI DOCUMENTO RICHIESTO 5,00 - RECUPERO DI EVENTUALI SPESE RICHIESTE DA ENTI TERZI (banche, amministrazioni pubbliche, ecc.) ADDEBITO TRIMESTRALE IMPOSTA DI BOLLO PER ESTRATTO CONTO (a carico del cliente secondo quanto previsto dalla normativa vigente) - RAPPORTO INTESTATO A PERSONA FISICA 8,55 - RAPPORTO INTESTATO A SOGGETTO DIVERSO DA PERSONA FISICA 18,45 STAMPA E INVIO DOCUMENTO DI SINTESI PER SINGOLO INVIO 1,00 CONDIZIONI OPERATIVE PERIODICITA' DI INVIO DELL'ESTRATTO CONTO PERIODICITA' DELLA CAPITALIZZAZIONE DEGLI INTERESSI MENSILE TRIMESTRALE CONDIZIONI PER ASSEGNI CONDIZIONI ECONOMICHE RILASCIO CARNET ASSEGNI NON TRASFERIBILI: COSTO UNITARIO ASSEGNO 0,00 RILASCIO CARNET ASSEGNI LIBERI: COSTO UNITARIO ASSEGNO 0,00 IMPOSTA DI BOLLO SU RILASCIO CARNET ASSEGNI LIBERI (per singolo assegno) 1,50 RECUPERO SPESE PER INVIO RACCOMANDATA A/R DI PREAVVISO DI REVOCA DI SISTEMA (CAI - CENTRALE DI ALLARME INTERBANCARIA) 6,00 COMMISSIONE PER L'IMPOSSIBILITA' DI ADDEBITO ASSEGNO TRATTO SUL C/C DEL CLIENTE, OLTRE ALL'EVENTUALE COMMISSIONE DI IMPAGATO RECLAMATO DALLA BANCA NEGOZIATRICE COMMISSIONI DI CAMBIO ASSEGNI (APPLICATA AGLI ASSEGNI SU PIAZZA E FUORI PIAZZA, ESCLUSI ASSEGNI CIRCOLARI E ASSEGNI TRATTI SU NOSTRE DIPENDENZE) Pagina 3 di 8 0,00 0,10000 %

4 CON UN MINIMO DELLA COMMISSIONE DI CAMBIO ASSEGNI DI 3,00 TERMINI DI RESO INSOLUTO DEGLI ASSEGNI, OVVERO TERMINI DI NON STORNABILITA' (in caso di assegni impagati in prima presentazione e ripresentati all'incasso previo movimento di addebito e riaccredito sul conto corrente, la valuta di addebito sarà pari alla valuta che è stata applicata al momento del versamento. I termini di disponibilità dell'assegno saranno ricalcolati nuovamente dal momento del riaccredito). - MODALITA' DI CALCOLO DELLA VALUTA GIORNI LAVORATIVI - NUMERO GIORNI +6 BONIFICI CONDIZIONI OPERATIVE Le condizioni applicate in caso di bonifico effettuato tramite il canale PRESENTAZIONI ELETTRONICHE e PER PAGAMENTO PERIODICO non sono mai peggiorative rispetto a quelle di seguito indicateper il canale PRESENTAZIONE ALLO SPORTELLO CONDIZIONI DI BONIFICO PRESENTAZIONI ALLO SPORTELLO TIPOLOGIA A SECONDA NUMERO GIORNI TIPO GIORNI COMMISSIONI DELLA DESTINAZIONE CONDIZIONI PER STIPENDI INTERNI 1 GIORNI LAVORATIVI 2,50 BANCHE DEL GRUPPO 2 GIORNI LAVORATIVI 2,50 ALTRE BANCHE 3 GIORNI LAVORATIVI 6,50 ASSEGNI 0 GIORNI LAVORATIVI 6,50 CONDIZIONI PER GIROCONTI INTERNI 1 GIORNI LAVORATIVI 2,50 CONDIZIONI PER ALTRE OPERAZIONI INTERNI 1 GIORNI LAVORATIVI 2,50 BANCHE DEL GRUPPO 2 GIORNI LAVORATIVI 2,50 ALTRE BANCHE 3 GIORNI LAVORATIVI 6,50 ASSEGNI 0 GIORNI LAVORATIVI 6,50 CONDIZIONI PER BONIFICO SEPA 6,50 COMMISSIONI AGGIUNTIVE - PER BONIFICI URGENTI 15,00 - PER BONIFICI DI IMPORTO RILEVANTE 15,00 - PER BONIFICI DOCUMENTATI 10,00 COMMISSIONE SUPPLEMENTARE IN CASO DI BONIFICO NON COMPLETO DI IBAN E/O BIC FORMALMENTE CORRETTI 1,00 Clausole contrattuali che regolano l'operazione o il servizio Principali norme contrattuali (Art. 1) Revoca e modificazioni della rappresentanza Il Correntista è tenuto a depositare la propria firma e quelle delle persone autorizzate a rappresentarlo nei suoi rapporti con la Banca precisando per iscritto i limiti eventuali delle facoltà loro accordate. Le revoche e le modifiche delle facoltà concesse alle persone autorizzate, nonché le rinunce da parte delle medesime, non sono opponibili alla Banca finché questa non ne abbia ricevuto comunicazione e non siano trascorsi 5 giorni lavorativi dalla ricezione della stessa. Le altre cause di cessazione delle facoltà di rappresentanza non sono opponibili alla Banca sino a quando questa non ne abbia avuto notizia. (Art. 3) Prelievi e negoziazione assegni Il Correntista è tenuto a custodire con ogni cura i moduli di assegni ed i relativi moduli di richiesta, restando responsabile di ogni dannosa conseguenza che dovesse derivare dalla perdita, dallo smarrimento o dall uso abusivo degli stessi. Con la cessazione del rapporto di conto corrente i moduli di assegni devono essere riconsegnati alla Banca. Qualora per effetto di prelievi a mezzo bancomat le disponibilità in conto fossero divenute insufficienti, la Banca non provvederà al pagamento di assegni che dovessero essere negoziati, anche se emessi in data anteriore a quella del prelievo. Pagina 4 di 8

5 Nel caso di assegni negoziati nello stesso arco temporale, la Banca avrà la facoltà di decidere discrezionalmente quale assegno addebitare, qualora sul conto non ci fossero disponibilità sufficienti al pagamento di tutti i titoli. In caso di pluralità di conti, la Banca non è tenuta al pagamento degli assegni tratti su conti con disponibilità insufficiente indipendentemente dalla eventuale presenza di fondi su altri conti del medesimo correntista. (Art. 4) Bonifici Il Correntista può richiedere alla Banca l esecuzione di bonifici verso l Italia (tra cui il bonifico SEPA) - relativamente ai quali lo stesso rinuncia espressamente a ricevere l informativa scritta dell eseguita operazione - e verso l estero (tra cui il bonifico SEPA e il Bonifico transfrontaliero). Le eventuali commissioni/imposizioni fiscali applicate dalla Banca destinataria del bonifico estero (ad esclusione dei bonifici SEPA) non possono essere quantificate in quanto rientranti nella discrezionalità della stessa e così vale per i tempi di esecuzione dell operazione e di disponibilità delle somme a favore del beneficiario. (Art. 6) Mandato irrevocabile all incasso Il mandato all incasso s.b.f. di effetti, ricevute e documenti similari, viene conferito dal Correntista alla Banca in modo irrevocabile. La Banca ha facoltà di portare le somme riscosse in forza di detto mandato ad estinzione o decurtazione del credito della Banca risultante dal saldo del c/c. (Art. 7) Diritto di pegno ritenzione e compensazione La Banca, in garanzia di qualsivoglia suo credito, è investita di diritto di pegno e di diritto di ritenzione su tutti i titoli o valori di pertinenza del Correntista che siano detenuti dalla Banca o pervengano ad essa successivamente. Quando esistono tra la Banca ed il Correntista più rapporti o più conti di qualsiasi genere o natura, anche di deposito, ha luogo in ogni caso la compensazione di legge ad ogni suo effetto. La Banca, in caso di decadenza dal beneficio del termine o al verificarsi di eventi tali da porre in pericolo il recupero del credito, ha altresì il diritto di valersi della compensazione ancorché i crediti, seppure in monete differenti, non siano liquidi ed esigibili. Il predetto diritto può essere fatto valere dalla Banca, sino a concorrenza dell'intero credito risultante dal saldo del conto, anche nei confronti di conti e di rapporti di pertinenza di alcuni soltanto dei cointestatari. (Art. 8) Facoltà di recesso dall apertura di credito ed obbligo di restituzione con preavviso di tre giorni La Banca ha la facoltà di recedere in qualsiasi momento, anche con comunicazione verbale, dall'apertura di credito, ancorché concessa a tempo determinato nonché di ridurla o di sospenderla; per il pagamento di quanto dovuto sarà dato al correntista un preavviso non inferiore a tre giorni. Qualora il correntista rivesta la qualità di consumatore, la Banca ha facoltà di recedere dall'apertura di credito a tempo indeterminato secondo le modalità sopra indicate; nel caso di apertura di credito a tempo determinato la banca ha facoltà di recedere o di ridurre l'affidamento al ricorrere di una giusta causa. Per il pagamento di quanto dovuto sarà dato al Correntista un preavviso di 3 giorni. (Art. 9) Modalità di contabilizzazione degli interessi. Recesso e tempi di chiusura del rapporto I rapporti di dare e avere relativi al conto, sia esso debitore o creditore, vengono regolati con identica periodicità, portando in conto, con valuta "data di regolamento" dell'operazione, gli interessi, le commissioni e le spese ed applicando le trattenute fiscali di legge. Il saldo risultante dalla chiusura periodica così calcolato produce interessi secondo le medesime modalità. Il saldo risultante a seguito della chiusura definitiva del conto produce interessi nella misura pattuita; su questi interessi non è consentita la capitalizzazione periodica. Ad ognuna delle parti è sempre riservato il diritto di recedere in qualsiasi momento dal contratto e dalla inerente convenzione di assegno dandone comunicazione anche verbale e con il preavviso di un giorno, nonché di esigere il pagamento di tutto quanto sia reciprocamente dovuto. Il recesso dal contratto determina la chiusura del conto. Salvo casi particolari (es. operazioni relative al versamento di assegni relativamente ai quali non è ancora stato confermato il buon fine), la Banca procede alla chiusura del rapporto in tempi brevi e comunque non oltre 7 giorni lavorativi dal ricevimento della richiesta del Correntista di voler recedere dal contratto. (Art. 10) Termini per impugnazione dell estratto conti Gli estratti conto si intendono approvati dal Correntista se nel termine di 60 giorni dalla data di ricevimento non sia stato proposto dallo stesso uno specifico reclamo scritto. Nel caso di errori di scritturazione o di calcolo, omissioni o duplicazioni di partite, il Correntista può proporre l impugnazione entro il termine di prescrizione ordinaria dalla data di ricevimento dell estratto conto; entro il medesimo termine e a decorrere dalla data di invio dell estratto, la banca può ripetere quanto dovuto per le stesse causali e per indebiti accreditamenti. (Art. 13) Operazioni con Stati Uniti d America e altri Paesi Considerato che le Banche degli Stati Uniti d America e di altri Paesi esigono dai cedenti di assegni o di effetti cambiari la garanzia del rimborso qualora venga successivamente contestata la regolarità formale dei titoli, il cedente di assegni o di effetti è tenuto a rimborsarli in qualunque tempo a semplice richiesta della Banca, nel caso pervenisse alla stessa analoga domanda da parte del suo corrispondente. Per i bonifici da eseguire negli Stati Uniti d America, le Banche Statunitensi danno corso alle relative istruzioni facendo prevalere il codice di conto rispetto alla denominazione del beneficiario per cui in caso di inesatte indicazioni la Banca potrà addebitare in ogni momento gli importi reclamati dalle Banche corrispondenti in relazione alle eventuali richieste risarcitorie alle stesse opposte dall effettivo beneficiario. (Art. 16) Operatività sui conti contestati Nel caso di morte o di sopravvenuta incapacità di agire di uno dei cointestatari del conto, ciascuno degli altri cointestatari conserva il diritto di disporre separatamente sul conto, compresa la facoltà di estinzione dello stesso. (Art. 18) Esecuzione degli incarichi E' in facoltà della Banca assumere o meno specifici incarichi del Correntista, dando comunque allo stesso comunicazione dell'eventuale rifiuto. In assenza di particolari istruzioni del Correntista, le modalità e i tempi di esecuzione degli incarichi assunti sono determinati dalla Banca tenendo conto della natura degli stessi e delle procedure più idonee. Il Correntista ha facoltà di revocare l'incarico conferito alla Banca finché l'incarico stesso non abbia avuto un principio di esecuzione, compatibilmente con le modalità dell'esecuzione medesima. (Art. 19) Variazione delle condizioni economiche e contrattuali del rapporto La Banca si riserva la facoltà di modificare le condizioni economiche e le clausole contrattuali qualora sussista un giustificato motivo, rispettando, in caso di variazioni in senso sfavorevole al Cliente, le prescrizioni di cui all art. 118 del D. Lgs 1 settembre 1993 n In tali casi verrà fatta apposita comunicazione scritta al Cliente, c.d. Proposta di modifica unilaterale del contratto, con la quale sarà concesso allo stesso un termine di preavviso non inferiore a trenta giorni prima della decorrenza della modifica, nonché la facoltà di recedere, senza spese, dal contratto, alle condizioni in precedenza applicate, entro sessanta giorni dal ricevimento della predetta comunicazione. (Art. 20) Foro competente Salvo il caso in cui il Cliente rivesta la qualità di consumatore, per ogni controversia che potesse sorgere tra il Correntista e la Banca in dipendenza dei rapporti di conto corrente e di ogni altro rapporto di qualunque natura, il Foro competente è quello del luogo in cui si trova la sede legale della Banca. Organi e procedure di composizione stragiudiziale delle controversie Per eventuali contestazioni in ordine ai rapporti intrattenuti con la Banca, il Cliente ha diritto di rivolgere istanza scritta indirizzata all Ufficio Reclami della Banca, istituito presso la Direzione Generale della medesima. L Ufficio Reclami ha l obbligo di evadere le richieste pervenute entro 60 giorni - o 90 giorni in caso di reclamo relativo a servizi di investimento - dalla data di ricezione delle stesse. Il Cliente se il reclamo proposto alla Banca non ha avuto, anche in parte, esito positivo e se la controversia non è stata sottoposta nel frattempo all esame della Autorità Giudiziaria potrà adire l Ombudsman Giurì Bancario, avente sede in Roma, Via delle Botteghe Oscure n. 54, al fine di dirimere la controversia insorta con la Banca, purchè la stessa abbia un valore non superiore a euro. Relativamente, invece, a qualsiasi contestazione sui bonifici transfrontalieri di cui al D. Lgs. n. 253/ per i quali non siano trascorsi 180 giorni dalla scadenza del termine convenuto con l ordinante per l esecuzione dell ordine di bonifico e purchè in relazione allo stesso non sia stata investita l Autorità Giudiziaria, un Arbitro, un Collegio Arbitrale - il Cliente può fare ricorso alla Sezione speciale dell Ombudsman-Giurì Bancario, nei casi in cui il reclamo, già sottoposto all Ufficio Reclami della Banca, non sia stato evaso dalla stessa nel termine di 30 giorni dalla sua ricezione, ovvero la Banca non lo abbia sistemato nel termine massimo di 5 giorni lavorativi da quando lo abbia ritenuto fondato, Pagina 5 di 8

6 ovvero la decisione della Banca sia ritenuta sfavorevole per il Cliente. La decisione dell Ombudsman è vincolante soltanto per la Banca e lascia il Cliente libero di investire della controversia l Autorità Giudiziaria. Per ulteriori informazioni vedasi la Guida all Ufficio Reclami e all Ombudsman Bancario disponibile presso le filiali e sul sito internet Legenda esplicativa delle principali nozioni contenute nel presente documento Tasso annuo d interesse minimo a credito del cliente Tasso annuo a credito per il cliente con la capitalizzazione trimestrale. Tasso annuo d interesse massimo a debito del cliente Tasso annuo a debito per il cliente con la capitalizzazione trimestrale. Commissione massimo scoperto: commissione calcolata sul più alto saldo debitore registrato nel trimestre. Saldo contabile Saldo risultante dalla mera somma algebrica delle singole scritture dare/avere contabilizzate in conto. Saldo disponibile Giacenza sul conto corrente che può essere effettivamente utilizzata. Spese di registrazione operazioni spese per ogni scrittura contabilizzata (se eccedente il forfait concordato o non compresa nel canone). Spese di gestione del rapporto ad ogni liquidazione Spese per ogni liquidazione ordinaria delle competenze, attive e passive. Spese di invio dell estratto conto (ogni invio) Spese per l'invio di un estratto conto secondo la periodicità pattuita. Spese di produzione altre comunicazioni Spese per invio della corrispondenza e/o di contabili e/o comunicazioni varie. Valute applicate rispetto al giorno di esecuzione dell operazione Indica, con riferimento alla data dell operazione, la decorrenza dei giorni lavorativi per il calcolo degli interessi. Recupero spese per invio racc. a.r. di preavviso di revoca di sistema Spese per l invio della racc. a seguito di mancato addebito dell assegno in conto per mancanza di fondi. Commissione per impossibilità di addebito assegno Commissione applicata in caso di mancato addebito assegno per mancanza fondi o per mancata autorizzazione. Commissione di cambio assegni Commissione applicata in caso di cambio assegni allo sportello. Termine di reso insoluto degli assegni Termine di non stornabilità dell assegno (salvo casi di forza maggiore) espressi in giorni lavorativi successivi alla data di negoziazione. Valuta - Indica il giorno a partire dal quale cominciano a decorrere gli interessi su una certa somma. Valuta antergata - Valuta a favore del beneficiario, antecedente alla data di accredito di fondi alla banca destinataria. BIR - Bonifici di Importo Rilevante - Bonifici di importo superiore a euro ; vengono inoltrati in rete interbancaria durante la giornata ed il regolamento avviene in tempo reale. Bonifici urgenti - Sono bonifici di importo fino a euro , per i quali viene utilizzata la procedura BIR, che ne consente l invio in giornata. Hanno le stesse caratteristiche tecniche ed operative dei BIR (Bonifici di Importo Rilevante). Bonifici non completi di IBAN e/o BIC formalmente corretti - Bonifici relativamente ai quali non sono fornite correttamente le coordinate bancarie IBAN e BIC. Bonifici transfrontalieri fino a euro - Bonifici caratterizzati da particolari automatismi ai quali si applicano le medesime commissioni di un bonifico Italia. Bonifici transfrontalieri fino a euro non completi di IBAN e/o BIC formalmente corretti Bonifici di ambito trasfrontaliero relativamente ai quali non sono fornite correttamente le coordinate bancarie IBAN e BIC ed ai quali si applicano le medesime commissioni di un bonifico non completo di IBAN e/o BIC Italia. Bonifico SEPA (SCT - Sepa Credit Transfer) - Bonifico in euro, senza limite di importo, completo di IBAN e BIC che permette di effettuare pagamenti, all'interno della SEPA (Area Unica dei pagamenti in Euro che include 31 paesi: i 27 paesi della UE - Unione europea - e altri 4 paesi: Svizzera, Norvegia, Islanda, Liechtenstein) con maggior semplicità, sicurezza e convenienza. Il codice IBAN (International Bank Account Number) è uno standard internazionale utilizzato per identificare un'utenza bancaria, e consiste in: 2 lettere rappresentanti la Nazione (IT per l'italia) 2 cifre di controllo il codice BBAN nazionale, quest'ultimo per l'italia è composto da: - CIN (1 carattere alfabetico di controllo) - ABI (codice banca su 5 caratteri numerici) - CAB (codice sportello su 5 caratteri numerici) - CONTO CORRENTE (12 caratteri alfanumerici, senza caratteri speciali). BIC (Bank Identifier Code) - Codice bancario attribuito da Swift che identifica in modo univoco una istituzione finanziaria a livello interbancario internazionale. Data di accettazione Data alla quale ricorrono tutte le condizioni richieste da un ente per l esecuzione di un ordine di bonifico estero. BCE: tasso applicato dalla Banca Centrale Europea sulle operazioni di mercato aperto (MRO- Main Refinancing Operations). Euribor (Euro Interbank Offered Rate): tasso medio a cui avvengono le transazioni finanziarie in euro tra le grandi banche europee, calcolato dal Comitato di gestione FEB-Euribor e pubblicato quotidianamente su Il Sole 24 Ore. - Euribor media mensile 1 mese: media mensile riferita al mese precedente del tasso euribor 1 mese (base 360) pubblicato su "Il Sole 24 Ore". - Euribor media mensile 3 mesi: media mensile riferita al mese precedente del tasso euribor 3 mesi (base 360) pubblicato su Il Sole 24 Ore. - Euribor media mensile 6 mesi: media mensile riferita al mese precedente del tasso euribor 6 mesi (base 360) pubblicato su Il Sole 24 Ore. Data ultimo aggiornamento 09/12/2008 Pagina 6 di 8

7 Elenco delle causali contenute nei Raggruppamenti delle spese di registrazione delle operazioni su Conto Corrente RAGGRUPPAMENTI: LA00 - OPERAZIONI A CREDITO ESENTI BONIFICO CONTI JUNIOR DISPOSIZIONE SU EFFETTI ACCREDITO PER ESTINZIONE RAPPORTO GIRO AUTOMATICO RETTIFICA INTERESSI DARE CONGUAGLIO INTERESSI GIRI DI CASH POOLING A CREDITO RETTIFICA RETTIFICA SPESE O COMMISSIONI RETTIFICA VALUTA DERIVATI OTC-SCAD. PERIODICHE-ACCREDITO INTERESSI DERIVATI OTC-SCAD. PERIODICHE-NETTING INTERESSI DERIVATI OTC-ESTINZ.ANTICIPATA-FAIRVALUE SCAMBIATO DERIVATI OTC-PREMIO STORNO OPERAZIONE POS STORNO SCRITTURA ACCREDITO IMPORTO TIME DEPOSIT STORNO SPESE ISTRUTTORIA FIDO CONVERSIONE RAPPORTO IN EURO LA01 - OPERAZIONE POS A CREDITO P.O.S. PUNTI DI VENDITA LA02 - ALTRE OPERAZIONI A CREDITO Tutte le altre operazioni a credito non riportate nei precedenti raggruppamenti LD00 - OPERAZIONI A DEBITO ESENTI BONIFICO CONTI JUNIOR RECUPERO IMPOSTA DI BOLLO COMMISSIONI CANONE SERVIZIO QUOTAZIONI CONTANTE RESO DISPOSIZIONE SU EFFETTI RITENUTA PRELIEVO PER ESTINZIONE RAPPORTO GIRO AUTOMATICO IMPOSTA DI BOLLO COMMISSIONI SU VERSAMENTO ICI COMMISSIONI CC IPOTECARI CHIAVETTA USB PER AUTENTICAZIONE FORTE CANONE PERIODICO GIRI DI CASH POOLING A DEBITO OPERAZIONE POS STORNO RIMBORSO IMPOSTE PAGAMENTO RID ONLUS RETTIFICA VALUTA DERIVATI OTC-APERTURA POSIZIONE-ADDEB. UP FRONT DERIVATI OTC-APERTURA POSIZIONE-SPESE BROKERAGE DERIVATI OTC-SCADENZE PERIODICHE-ACCR.INTERESSI DERIVATI OTC-SCAD.PERIODICHE-NETTING INTERESSI DERIVATI OTC-ESTINZ.ANTICIPATA-FAIRVALUE SCAMBIATO DERIVATI OTC-PREMIO SPESE SU ISTRUTTORIA FIDO RECUPERO SPESE STORNO SCRITTURA ADDEBITO IMPORTO TIME DEPOSIT UTENZA BANCOMAT CONVERSIONE RAPPORTO IN EURO COMPETENZE SU FINANZIAMENTO LD02 - ALTRE OPERAZIONI A DEBITO Pagina 7 di 8

8 Tutte le altre operazioni a debito non riportate nei precedenti raggruppamenti Pagina 8 di 8

CONTI IN VALUTA RESIDENTI Foglio informativo

CONTI IN VALUTA RESIDENTI Foglio informativo Informazioni sulla Banca Caratteristiche e rischi tipici del servizio Struttura e funzione economica Il Conto in valuta residenti è espresso in una valuta diversa dall euro e può essere aperto solo a soggetti

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO Ipotesi Esempio su: ISC 1

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO Ipotesi Esempio su: ISC 1 FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE IN EURO NON CONSUMATORI Informazioni sulla banca Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane S.p.A. Corso Europa 18, 20122 Milano Telefono +39.02.7705.1 Fax +39.02.7705.346

Dettagli

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE ASSISTITA DA GARANZIA IPOTECARIA Foglio informativo

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE ASSISTITA DA GARANZIA IPOTECARIA Foglio informativo Informazioni sulla Banca Caratteristiche e rischi tipici del servizio L apertura di credito in conto corrente assistita da garanzia ipotecaria è un finanziamento a medio/lungo termine concesso alle imprese.

Dettagli

I costi riportati nella tabella sono orientativi e si riferiscono all ipotesi di operatività indicata dalla Banca d Italia.

I costi riportati nella tabella sono orientativi e si riferiscono all ipotesi di operatività indicata dalla Banca d Italia. FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE IN EURO CONSUMATORI Informazioni sulla banca Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane S.p.A. Corso Europa 18, 20122 Milano Telefono +39.02.7705.1 Fax +39.02.7705.346

Dettagli

Foglio informativo relativo al conto corrente CONTO FISCALE (cod. 0887)

Foglio informativo relativo al conto corrente CONTO FISCALE (cod. 0887) Foglio informativo relativo al conto corrente CONTO FISCALE (cod. 0887) Sezione I Informazioni sulla banca Banca S. Biagio del Veneto Orientale di Cesarolo, Fossalta di Portogruaro e Pertegada - Banca

Dettagli

Foglio Informativo del Servizio/Prodotto CONTI CORRENTI IN VALUTA o EURO NON RESIDENTI

Foglio Informativo del Servizio/Prodotto CONTI CORRENTI IN VALUTA o EURO NON RESIDENTI Foglio Informativo del Servizio/Prodotto CONTI CORRENTI IN VALUTA o EURO NON RESIDENTI INFORMAZIONI SULLA BANCA Serie FI0130 Condizioni praticate dal 01/11/2014 Banca Popolare del Lazio Via Martiri delle

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTI IN EURO DI NON RESIDENTI E CONTI IN DIVISA

FOGLIO INFORMATIVO CONTI IN EURO DI NON RESIDENTI E CONTI IN DIVISA FOGLIO INFORMATIVO CONTI IN EURO DI NON RESIDENTI E CONTI IN DIVISA Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI APERTURA DI CONTO WEB@BPSA

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI APERTURA DI CONTO WEB@BPSA NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS. 385 del 1/9/1993 delibera CICR del 4/3/2003) Data decorrenza 01/03/2009 FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI APERTURA DI CONTO WEB@BPSA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN DIVISA

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN DIVISA FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN DIVISA Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza della

Dettagli

Foglio Informativo CONTO CORRENTE Soci Bcc Vignole Persona

Foglio Informativo CONTO CORRENTE Soci Bcc Vignole Persona Foglio Informativo CONTO CORRENTE Soci Bcc Vignole Persona Numero 001/nv Aggiornato al 10 luglio 2009 Sezione I Informazioni sulla banca BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI VIGNOLE SOCIETA COOPERATIVA Sede

Dettagli

CONTO CORRENTE VINCOLATO

CONTO CORRENTE VINCOLATO Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. CONTO CORRENTE VINCOLATO Sezione I - Informazioni sulla Banca Cassa Rurale di Trento - Banca di Credito

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI APERTURA DI CONTO CORRENTE CONTO IMPRESA GOLD NEW

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI APERTURA DI CONTO CORRENTE CONTO IMPRESA GOLD NEW NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS. 385 del 1/9/1993 delibera CICR del 4/3/2003) Data decorrenza 01/07/2009 FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI APERTURA DI CONTO CORRENTE

Dettagli

CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA LIBERO

CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA LIBERO FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA LIBERO Sezione I - Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DEGLI ULIVI - TERRA DI BARI - Società Coop.

Dettagli

31 Foglio informativo relativo al conto corrente di corrispondenza

31 Foglio informativo relativo al conto corrente di corrispondenza Sezione I - Informazioni sulla Banca 31 Foglio informativo relativo al conto corrente di corrispondenza Cassa Rurale ed Artigiana di Boves Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa sede legale:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN EURO

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN EURO FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN EURO Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza della Banca

Dettagli

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Tel +390647021 http://www.bnl.it - Codice ABI

Dettagli

Foglio informativo aggiornato al 01/07/2010 Pagina 1 di 6

Foglio informativo aggiornato al 01/07/2010 Pagina 1 di 6 DOCUMENTO N. 26 decorrenza 01/07/2010 INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE IN DIVISA ESTERA O EURO DI CONTO ESTERO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SCAFATI E CETARA - SOCIETA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE PER SOCIETÀ COSTITUENDE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE PER SOCIETÀ COSTITUENDE CONTO CORRENTE PER SOCIETÀ COSTITUENDE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO ISTITUTO BANCARIO DEL LAVORO S.P.A. - IBL BANCA Sede

Dettagli

MOD:FICDE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO

MOD:FICDE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO CONTOSUIBL e CONTOSUIBL Vincolato NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO ISTITUTO BANCARIO DEL LAVORO

Dettagli

CONTO CORRENTE ZERO CONTO

CONTO CORRENTE ZERO CONTO Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. CONTO CORRENTE ZERO CONTO Sezione I - Informazioni sulla Banca Cassa Rurale di Trento - Banca di Credito

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO C-C IN DIVISA ESTERA O EURO DI CONTO ESTERO. Decorrenza condizioni: 10/10/2013

FOGLIO INFORMATIVO C-C IN DIVISA ESTERA O EURO DI CONTO ESTERO. Decorrenza condizioni: 10/10/2013 INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO C-C IN DIVISA ESTERA O EURO DI CONTO ESTERO Decorrenza condizioni: 10/10/2013 Banca di Credito Cooperativo di San Vincenzo de Paoli Soc. Coop. Per Azioni Sede

Dettagli

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO CONTOSUIBL e CONTOSUIBL Vincolato NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO ISTITUTO BANCARIO DEL LAVORO

Dettagli

Conto corrente FOREX. Informazioni sulla Banca. Caratteristiche e rischi tipici del Prodotto/Servizio

Conto corrente FOREX. Informazioni sulla Banca. Caratteristiche e rischi tipici del Prodotto/Servizio 01/10/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Conto corrente FOREX Informazioni

Dettagli

Conto Corrente offerto ai consumatori. Riservato ai ragazzi dagli 11 ai 17 anni

Conto Corrente offerto ai consumatori. Riservato ai ragazzi dagli 11 ai 17 anni Questo conto è adatto al profilo: Giovani. Conto Corrente offerto ai consumatori. Riservato ai ragazzi dagli 11 ai 17 anni INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA RURALE DI PERGINE Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

MOD:FICDE FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO CONTOSUIBL NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI

MOD:FICDE FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO CONTOSUIBL NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI CONTO DEPOSITO CONTOSUIBL NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO ISTITUTO BANCARIO DEL LAVORO S.p.A.

Dettagli

48 Foglio informativo relativo al CONTO GIOVANI TEENAGERS

48 Foglio informativo relativo al CONTO GIOVANI TEENAGERS Sezione I - Informazioni sulla Banca 48 Foglio informativo relativo al CONTO GIOVANI TEENAGERS Cassa Rurale ed Artigiana di Boves Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa sede legale: Boves Piazza

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Monte Pruno di Roscigno e di Laurino soc.coop. Sede legale in Roscigno (SA) cap 84020 - Via IV Novembre snc Sede Amministrativa in Sant Arsenio (SA)

Dettagli

CONTO CORRENTE PER PRIVATI FOGLIO INFORMATIVO Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari

CONTO CORRENTE PER PRIVATI FOGLIO INFORMATIVO Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari Denominazione e forma giuridica: Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Sede legale: Via del Macello, 55 39100 Bolzano Sede amministrativa: Via J. Durst 28 39042 Bressanone Indirizzo

Dettagli

MOD: FICCIC FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE PER SOCIETÀ COSTITUENDE

MOD: FICCIC FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE PER SOCIETÀ COSTITUENDE CONTO CORRENTE PER SOCIETÀ COSTITUENDE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO ISTITUTO BANCARIO DEL LAVORO S.P.A. - IBL BANCA Sede

Dettagli

Libretto di deposito nominativo BRUCOCONTO

Libretto di deposito nominativo BRUCOCONTO 18/05/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Libretto di deposito nominativo

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Tel +390647021 http://www.bnl.it - Codice ABI 1005

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Tel +390647021 http://www.bnl.it - Codice ABI 1005

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Tel +390647021 http://www.bnl.it - Codice ABI 1005

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CAMBIANO (Castelfiorentino Firenze) società cooperativa a responsabilità limitata Sede legale e amministrativa: Piazza Giovanni XXIII, 6 50051 Castelfiorentino Tel. 05716891

Dettagli

CONTO CORRENTE ORDINARIO

CONTO CORRENTE ORDINARIO CONTO CORRENTE ORDINARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Anagni Società Cooperativa Piazza G. Marconi n. 17-03012 ANAGNI (FR) Tel.: 0775 73391 - Fax: 0775 728276 Email: ba_info@bancanagni.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO ASSISTITO DA COOPERATIVE DI GARANZIA DELLA PROVINCIA DI TREVISO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO ASSISTITO DA COOPERATIVE DI GARANZIA DELLA PROVINCIA DI TREVISO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale: via D. Alighieri, 2-31022 Preganziol (TV) Tel: 0422/6316

Dettagli

CONTO CORRENTE ORDINARIO A CONSUMO OFFERTO AI CONSUMATORI

CONTO CORRENTE ORDINARIO A CONSUMO OFFERTO AI CONSUMATORI CONTO CORRENTE ORDINARIO A CONSUMO OFFERTO AI CONSUMATORI Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell'apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 06/005. CONTO CORRENTE in divisa estera o euro di conto estero INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO N. 06/005. CONTO CORRENTE in divisa estera o euro di conto estero INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI APERTURA DI CONTO CORRENTE CONTO WEB@BPSA

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI APERTURA DI CONTO CORRENTE CONTO WEB@BPSA NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS. 385 del 1/9/1993 delibera CICR del 4/3/2003) Data decorrenza 18/09/2009 FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI APERTURA DI CONTO CORRENTE

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ANTICIPO FATTURE. INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CHE COS'È L'ANTICIPAZIONE AL SALVO BUON FINE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ANTICIPO FATTURE. INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CHE COS'È L'ANTICIPAZIONE AL SALVO BUON FINE INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ANTICIPO FATTURE. Denominazione e forma giuridica: BANCA POPOLARE DI LAJATICO S.C.p.A. Sede legale: 56030 LAJATICO (PISA) VIA GUELFI, 2 Sede amministrativa:

Dettagli

CONTO CORRENTE ORDINARIO

CONTO CORRENTE ORDINARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE ORDINARIO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI TARSIA (CS) SOC. COOP. Sede legale e amministrativa: Tarsia (CS) - Via Olivella, 25/27 Codice

Dettagli

APERTURA DI CREDITO PER ANTICIPI PORTAFOGLIO S.B.F., FATTURE ED ALTRI CREDITI

APERTURA DI CREDITO PER ANTICIPI PORTAFOGLIO S.B.F., FATTURE ED ALTRI CREDITI , Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. APERTURA DI CREDITO PER ANTICIPI PORTAFOGLIO S.B.F., FATTURE ED ALTRI CREDITI Sezione I - Informazioni

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CLERO - C.E.I. PER CLIENTE NON CONSUMATORE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CLERO - C.E.I. PER CLIENTE NON CONSUMATORE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE INFORMAZIONI SULLA BANCA CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale: via D. Alighieri, 2-31022 Preganziol (TV) Tel: 0422/6316

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC)

QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC) Questo conto è adatto al profilo: Giovani. INFORMAZIONI SULLA BANCA CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale: via D.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTI BUSINESS 01 INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO CONTI BUSINESS 01 INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE INFORMAZIONI SULLA BANCA CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale: via D. Alighieri, 2-31022 Preganziol (TV) Tel: 0422/6316

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Tel +390647021 http://www.bnl.it - Codice ABI 1005

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL CONTO CORRENTE OFFERTO AI CONSUMATORI CONTO ZEROUNDICI (convenzione dipendenti e pensionati) INFORMAZIONI

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL CONTO CORRENTE OFFERTO AI DIPENDENTI COMUNALI Questo conto è destinato ai seguenti profili: Conto

Dettagli

Foglio Informativo N.31 CONTO CORRENTE IN DIVISA ESTERA O EURO DI CONTO ESTERO INFORMAZIONI SULLA BANCA

Foglio Informativo N.31 CONTO CORRENTE IN DIVISA ESTERA O EURO DI CONTO ESTERO INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio Informativo N.31 CONTO CORRENTE IN DIVISA ESTERA O EURO DI CONTO ESTERO INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Rurale ed Artigiana Banca di Credito Cooperativo di Battipaglia e Montecorvino Rovella soc.

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO 1B - APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE CLIENTI NON CONSUMATORI Banca di Credito Cooperativo Monte Pruno di Roscigno e di Laurino soc.coop. Sede legale in

Dettagli

Foglio informativo (C0206) CONTO CORRENTE IPOTECARIO

Foglio informativo (C0206) CONTO CORRENTE IPOTECARIO Foglio informativo (C0206) CONTO CORRENTE IPOTECARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI PISA E FORNACETTE CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa per Azioni Sede legale Lungarno Pacinotti, 8 56126 Pisa

Dettagli

CONTO CORRENTE IN VALUTA ESTERA PER I CONSUMATORI

CONTO CORRENTE IN VALUTA ESTERA PER I CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE IN VALUTA ESTERA PER I CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Sistema S.p.A. Sede legale e amministrativa Corso Monforte, 20-20122 Milano Telefono +39 02 802801 -

Dettagli

CONTO GRATUITO. CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 18.000,00 (lordo annuo)

CONTO GRATUITO. CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 18.000,00 (lordo annuo) CONTO GRATUITO CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 18.000,00 (lordo annuo) ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. e AIIP

Dettagli

Conto Extraordinario. Data aggiornamento 04/08/2009

Conto Extraordinario. Data aggiornamento 04/08/2009 Foglio N. 1.20.0.MC informativo Redatto in ottemperanza alla deliberazione CICR del 4 marzo 2003, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n 72 del 27 marzo del 2003 e delle Istruzioni di Vigilanza emanate

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO TITOLI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO TITOLI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire, nemmeno orientativamente, il tipo o il numero

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA RURALE DI PERGINE Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Gavazzi 5-38057 PERGINE VALSUGANA (tn) Tel.: 0461/500111- Fax: 0461/531146 Email: info@cr-pergine.net

Dettagli

Conto corrente destinato al consumatore e al non consumatore

Conto corrente destinato al consumatore e al non consumatore Foglio Informativo Conto Corrente Divisa Aggiornamento al 30/12/2014 Conto corrente destinato al consumatore e al non consumatore Informazioni sulla Banca PRADER BANK AG SPA p.tta della Mostra, 2 39100

Dettagli

FASCICOLO SERVIZI ACCESSORI CONTO CORRENTE

FASCICOLO SERVIZI ACCESSORI CONTO CORRENTE FASCICOLO SERVIZI ACCESSORI CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA AKROS S.P.A. Cod. ABI 03045 CAB 01600 Banca Popolare di Milano Sede Sociale e Direzione Generale Registro Imprese di Milano n.

Dettagli

143,05 Non previsto. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto

143,05 Non previsto. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire, nemmeno orientativamente, il tipo o il numero

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza della Banca d Italia

Dettagli

Foglio informativo del Conto Deposito

Foglio informativo del Conto Deposito PDC cd ed. 03/2009 Foglio informativo del Conto Deposito Condizioni praticate al 13 marzo 2009 Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 170.000.000 i.v. Sede

Dettagli

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE Sezione I - Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DEGLI ULIVI - TERRA DI BARI - Società Coop. Sede

Dettagli

CONTO CORRENTE IN VALUTA ESTERA

CONTO CORRENTE IN VALUTA ESTERA Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire, nemmeno orientativamente, il tipo o il numero

Dettagli

Foglio Informativo CONTO CORRENTE Chiaro e Impresa

Foglio Informativo CONTO CORRENTE Chiaro e Impresa Foglio Informativo CONTO CORRENTE Chiaro e Impresa Numero 008/nv Aggiornato al 3 novembre 2009 Sezione I Informazioni sulla banca BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI VIGNOLE SOCIETA COOPERATIVA Sede legale:

Dettagli

CONDIZIONI ECONOMICHE C HE COS È IL QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC)

CONDIZIONI ECONOMICHE C HE COS È IL QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO CONTO MUTUO/TITOLI (777) Banca di Credito Cooperativo di Terra d Otranto Società Cooperativa. Sede Legale Via Cesare Battisti, n. 27, 73041 Carmiano (Lecce)

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CORTINA D AMPEZZO E DELLE DOLOMITI CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA Sede legale e amministrativa: Corso Italia, 80 32043 Cortina d Ampezzo BL

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO 1A - APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE CONSUMATORI Banca di Credito Cooperativo Monte Pruno di Roscigno e di Laurino soc.coop. Sede legale in Roscigno (SA)

Dettagli

REQUISITO OBBLIGATORIO: vedi sezione Beneficiari e Finanziamenti ammissibili

REQUISITO OBBLIGATORIO: vedi sezione Beneficiari e Finanziamenti ammissibili REQUISITO OBBLIGATORIO: vedi sezione Beneficiari e Finanziamenti ammissibili INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Monte Pruno di Roscigno e di Laurino soc.coop. Sede legale in Roscigno

Dettagli

Tale contratto è riservato ai soli consumatori che hanno diritto a trattamenti pensionistici fino a Euro 18.000,00 lordi annui.

Tale contratto è riservato ai soli consumatori che hanno diritto a trattamenti pensionistici fino a Euro 18.000,00 lordi annui. CONTO GRATUITO CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 18.000,00 (Lordi annui) ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. e AIIP

Dettagli

Conto Giovani Conto corrente di corrispondenza senza Fido foglio informativo

Conto Giovani Conto corrente di corrispondenza senza Fido foglio informativo Sezione I: Informazioni sulla Banca Conto Giovani Conto corrente di corrispondenza senza Fido foglio informativo Banca Don Rizzo Credito Cooperativo della Sicilia Occidentale Società Cooperativa. Sede

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE ORDINARIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE ORDINARIO FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE ORDINARIO Questo conto é particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire,

Dettagli

CONTO GRATUITO. CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 18.000,00 (lordo annuo)

CONTO GRATUITO. CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 18.000,00 (lordo annuo) FOGLIO INFORMATIVO CONTO PENSIONATI CONTO GRATUITO CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 18.000,00 (lordo annuo) ai sensi della Convenzione MEF, Banca

Dettagli

Foglio informativo relativo al Conto Corrente di Corrispondenza Platino riservato esclusivamente a privati

Foglio informativo relativo al Conto Corrente di Corrispondenza Platino riservato esclusivamente a privati Foglio informativo relativo al Conto Corrente di Corrispondenza Platino riservato esclusivamente a privati Sezione I - Informazioni sulla Banca Banca dei Colli Euganei Credito Cooperativo Lozzo Atestino

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CC SENZA CONVENZ. ASSEGNI IMPRESA INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO CC SENZA CONVENZ. ASSEGNI IMPRESA INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI MASSAFRA SOCIETA COOPERATIVA Via Mazzini, 65, 74016 Massafra (TA) Tel.: 0998805055 Fax: 0998806251 Email: info@bccmassafra.it sito internet: www.bccmassafra.it

Dettagli

Foglio informativo (C0209) CONTO CORRENTE ORDINARIO CONSUMATORI (Cat. 02)

Foglio informativo (C0209) CONTO CORRENTE ORDINARIO CONSUMATORI (Cat. 02) Foglio informativo (C0209) CONTO CORRENTE ORDINARIO CONSUMATORI (Cat. 02) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI FORNACETTE S.C.P.A. Sede Legale e amministrativa: via Tosco Romagnola

Dettagli

223,80 45,75 207,71 35,55 220,56 31,65 143,90 5,85 186,91 9,75

223,80 45,75 207,71 35,55 220,56 31,65 143,90 5,85 186,91 9,75 INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA RURALE DI PERGINE Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Gavazzi 5-38057 PERGINE VALSUGANA (tn) Tel.: 0461/500111- Fax: 0461/531146 Email: info@cr-pergine.net

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO MUTUO/TITOLI (778)

FOGLIO INFORMATIVO CONTO MUTUO/TITOLI (778) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO CONTO MUTUO/TITOLI (778) Banca di Credito Cooperativo di Terra d Otranto Società Cooperativa. Sede Legale Via Cesare Battisti, n. 27, 73041 Carmiano (Lecce)

Dettagli

CONTRATTO CONTO CORRENTE CONSUMATORI

CONTRATTO CONTO CORRENTE CONSUMATORI CONTRATTO CONTO CORRENTE CONSUMATORI Il testo del nostro contratto di conto corrente è il frutto di un processo di progressive semplificazioni, finalizzate ad offrire al Cliente pur nell ambito dei molti

Dettagli

AFFIDAMENTO IN CONTO CORRENTE CONVENZIONE FIDIMPRESA LAZIO

AFFIDAMENTO IN CONTO CORRENTE CONVENZIONE FIDIMPRESA LAZIO scheda prodotto AFFIDAMENTO IN C/C FIDIMPRESA LAZIO rilascio del 30.08.2013 FOGLIO INFORMATIVO AFFIDAMENTO IN CONTO CORRENTE CONVENZIONE FIDIMPRESA LAZIO 1. Identità e contatti del finanziatore Finanziatore

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO BUSINESS BASSA OPERATIVITA (600)

FOGLIO INFORMATIVO CONTO BUSINESS BASSA OPERATIVITA (600) FOGLIO INFORMATIVO CONTO BUSINESS BASSA OPERATIVITA (600) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Terra d Otranto Società Cooperativa. Sede Legale Via Cesare Battisti, n. 27, 73041 Carmiano

Dettagli

CONTO CORRENTE ORDINARIO 1

CONTO CORRENTE ORDINARIO 1 FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO Per clienti non consumatori Data aggiornamento: 29/07/2010 { } INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo del Nord Est S.p.A. Sede legale:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 50/007. relativo al CONTO CORRENTE DIPENDENTI E PENSIONATI INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO N. 50/007. relativo al CONTO CORRENTE DIPENDENTI E PENSIONATI INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

CONTO CORRENTE SCUDO FISCALE

CONTO CORRENTE SCUDO FISCALE Data release 01/07/2015 N release 0033 Pagina 1 di 10 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. Sede legale: P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Apertura di credito iter semplificato per famiglie consumatrici

Apertura di credito iter semplificato per famiglie consumatrici Aggiornamento n. 013 Data ultimo aggiornamento 04.10.2011 FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito iter semplificato per famiglie consumatrici Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: Banca

Dettagli

Conto ZERO spese - Caldogno

Conto ZERO spese - Caldogno Prodotti di RISPARMIO Conti Correnti Privati Conto ZERO spese - Caldogno Informativa Prodotto Banca Alto Vicentino SCPA Foglio Informativo Prodotti di RISPARMIO / Conti Correnti / Privati Conto ZERO spese

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE PACCHETTO CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE PACCHETTO CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE Questo conto è adatto ai profili: Giovani, Famiglie con operatività bassa, Famiglie con operatività media, Famiglie con operatività elevata, Pensionati con operatività bassa, Pensionati con operatività

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE DENOMINATO STANDARD

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE DENOMINATO STANDARD CONTO CORRENTE DENOMINATO STANDARD NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO ISTITUTO BANCARIO DEL LAVORO S.P.A. - IBL BANCA Sede sociale

Dettagli

Conto Corrente in valuta estera Aggiornato al 01.04.2015

Conto Corrente in valuta estera Aggiornato al 01.04.2015 Foglio informativo CONTO CORRENTE IN VALUTA ESTERA Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire,

Dettagli

CONTO DEPOSITO WEB CLOSED

CONTO DEPOSITO WEB CLOSED Foglio informativo CW0212/029 Aggiornamento 1 ottobre 2015 CONTO DEPOSITO WEB CLOSED (vincolato a 3, 6, 12 mesi) Offerta valida per nuovi Clienti 1 o per Clienti BCCFORWEB 2 Questo conto corrente è destinato

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE IN EURO NON RESIDENTI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE IN EURO NON RESIDENTI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire, nemmeno orientativamente, il tipo o il numero

Dettagli

CONTO GRATUITO CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 1.500,00

CONTO GRATUITO CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 1.500,00 FOGLIO INFORMATIVO CONTO DI BASE PENSIONATI GRATUITO CONTO GRATUITO CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 1.500,00 ai sensi della Convenzione MEF, Banca

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE IN DIVISA ESTERA

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE IN DIVISA ESTERA Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE IN DIVISA ESTERA Società Cooperativa Sede Legale in Moio della Civitella (SA) Via Municipio, n.16 - Palazzo della Casa Comunale

Dettagli

CONTO CORRENTE ORDINARIO 1

CONTO CORRENTE ORDINARIO 1 FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO Per clienti consumatori } Data aggiornamento: 29/07/2010 } INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo del Nord Est S.p.A. Sede legale:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO BUSINESS SOCI BASSA OPERATIVITA (350)

FOGLIO INFORMATIVO CONTO BUSINESS SOCI BASSA OPERATIVITA (350) FOGLIO INFORMATIVO CONTO BUSINESS SOCI BASSA OPERATIVITA (350) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Terra d Otranto Società Cooperativa. Sede Legale Via Cesare Battisti, n. 27, 73041

Dettagli

CONTO CORRENTE DIPENDENTI COOP 1

CONTO CORRENTE DIPENDENTI COOP 1 FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE DIPENDENTI COOP Data aggiornamento: 29/07/2010 INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo del Nord Est S.p.A. Sede legale: via Segantini 5, 38122

Dettagli