Ordini Tabacco. Manuale Utente Gestionale Logista. Versione 3.0

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ordini Tabacco. Manuale Utente Gestionale Logista. Versione 3.0"

Transcript

1 Ordini Tabacco Manuale Utente Gestionale Logista Versione 3.0

2 1 Informazioni Generali 3 2 Accettazione Licenza e Autenticazione Primo Accesso 7 3 Vendita Clientela Patentini Distributore H Gestione prodotti fumo - LOGISTA ITALIA Magazzino Logista Italia Ordine Logista Italia Crea Ordine Ordinario Proposta d ordine Magazzino Venduto Proposta d ordine Venduto Modifica proposta d ordine Ordine manuale Manuale Ordine manuale Carica Modello Ordine manuale Carica Ultimo Ordine Crea Ordine Straordinario Invio Ordine Modifica Ordine Inviato Carico Manuale Consegne Notifica Consegna Storno Consegna 55 5 Gestione prodotti non fumo - TERZIA Magazzino Terzia Ordine Terzia Ordine Terzia Crea Ordine Carica Modello Carica Ultimo Ordine Invio Ordine 67 6 Servizi Di Utilità Gestione Anagrafiche Anagrafica Rivendita Anagrafica Fornitori Anagrafica Patentini Profilazione Utente Statistiche Venduto Valorizzazione Strumenti Calcolatrice Stampa Reset Magazzino Comunicazioni Configurazioni Impostazioni Diagnostica 80 Indice

3

4 1 Informazioni Generali

5 1 Informazioni Generali Informazioni Generali 1 Nel presente manuale sono descritte le principali funzionalità relative al Gestionale Logista. Informazioni di carattere generale da tener presente per l utilizzo del Gestionale Logista: 1. Il sistema è costantemente collegato al Centro Servizi di Banca ITB tramite la linea ADSL; 2. Tutte le informazioni inserite dall utente vengono registrate presso il Centro Servizi di Banca ITB. Eventuali guasti o sostituzione dell apparecchiatura non provocano nessuna perdita dei dati di magazzino; 3. L aggiornamento dell anagrafica prodotti tabacco (cambio tariffa, nuovi prodotti, radiazioni, etc.) e non tabacco avviene automaticamente durante la fase di autenticazione utente; 4. Per poter utilizzare al meglio le funzionalità del sistema è necessario inserire le giacenze di magazzino e registrate tutte le vendite tabacco effettuate (utilizzando la funzionalità di vendita); 5. È necessario custodire con cura la carta di autenticazione in dotazione indispensabile per l accesso al terminale; 6. È necessario chiudere la cassa ogni volta che si termina la sessione di lavoro; se la cassa viene lasciata aperta, il sistema eseguirà la chiusura automatica alle ore 00:00; 7. L operazione di spegnimento del terminale deve essere effettuata correttamente; 8. Il servizio di invio ordini tramite il Portale WEB di Logista è attivo tutti i giorni dalle ore 04:00 alle ore 24:00. Nota: Per ogni problema relativo a malfunzionamento dell hardware (es. rottura lettore barcode a pistola/da tavolo, blocco terminale, etc.) contattare il Numero Verde di Banca ITB. 4 Manuale Utente Gestionale Logista

6 Informazioni Generali 1 Informazioni generali Gestionale Logista Manuale Utente 5

7

8 2 Accettazione Licenza e Autenticazione Primo Accesso

9 2 Accettazione Licenza e Autenticazione Primo Accesso Accettazione Licenza e Autenticazione Primo Accesso 2 A COSA SERVE Dopo aver acceso il terminale ed effettuato l accesso ai servizi Logista, occorre accettare i termini e le condizioni della licenza e esprimere il consenso al trattamento dei dati, utilizzando il dispositivo di firma digitale o la Carta Blu. Occorre poi eseguire l operazione di Autenticazione primo accesso. Questa operazione deve essere eseguita soltanto in occasione del primo accesso al Gestionale Logista, al fine di attivare tutte le funzionalità offerte dal gestionale (es. possibilità di inviare l ordine tabacco a Logista Italia attraverso il Portale di Logista.) COMPILAZIONE LICENZA D USO Entra nell area Firma Documenti 8 Manuale Utente Gestionale Logista

10 Accettazione Licenza e Autenticazione Primo Accesso 2 Premi il tasto Compila Documenti Il terminale visualizzerà l elenco dei contratti disponibili. Per aprire la Licenza d uso Logista premi il pulsante Accettazione Licenza e Autenticazione Primo Accesso Dopo aver letto attentamente il contratto, per accettare i termini e le condizioni della licenza d uso e per fornire il consenso al trattamento dei dati personali, premi i tre pulsanti Accetto visualizzati scorrendo il contratto mediante le apposite frecce. Gestionale Logista Manuale Utente 9

11 2 Accettazione Licenza e Autenticazione Primo Accesso Prosegui l accettazione premendo il pulsante Seleziona per Firma. Il documento sarà così spostato nell area Firma Documenti e non sarà più visibile nell area Compila Documenti. 10 Manuale Utente Gestionale Logista

12 Accettazione Licenza e Autenticazione Primo Accesso 2 FIRMA LICENZA D USO Accedi all area Firma Documenti per poter firmare i consensi forniti. Il terminale visualizzerà i documenti in attesa di essere firmati. Se vuoi visualizzare il contratto, premi il pulsante Apri, ed attendi il caricamento del documento. Accettazione Licenza e Autenticazione Primo Accesso Il Terminale visualizzerà la Licenza d uso con i consensi forniti. Utilizza le frecce per poter scorrere il documento e chiudi il documento mediante apposito tasto. Gestionale Logista Manuale Utente 11

13 2 Accettazione Licenza e Autenticazione Primo Accesso Per procedere con la firma della licenza premi il pulsante Firma. Il Terminale visualizzerà la schermata dove poter selezionare la modalità e lo strumento con il quale effettuare la firma. Il pulsante Firma con Chiave consente di firmare utilizzando il dispositivo di firma digitale, mentre il pulsante Firma con Carta Blu consente di firmare il documento utilizzando la Carta Blu. 12 Manuale Utente Gestionale Logista

14 Accettazione Licenza e Autenticazione Primo Accesso 2 Firma con Chiave Collega la chiavetta digitale al Terminale e seleziona il pulsante Firma con Chiave. Attenzione se il dispositivo di firma digitale non è connesso, il Terminale restituirà un messaggio di errore. Accettazione Licenza e Autenticazione Primo Accesso Inserisci il PIN di Firma nell apposito campo e premi il pulsante Invia Nota: Tutti i documenti firmati con modalità Firma con Chiave sono automaticamente salvati sulla chiavetta. Gestionale Logista Manuale Utente 13

15 2 Accettazione Licenza e Autenticazione Primo Accesso Firma con Carta Blu Premi il pulsante Firma con Carta Blu, inserisci la Carta Blu sulla PinPad, inserisci il PIN e conferma mediante il tasto verde OK. Inserire carta Inserire PIN Estrarre Carta Premere OK OK Attendi il caricamento della firma ed il messaggio di corretta apposizione della stessa. La licenza d uso firmata sarà visualizzabile nell area Documenti Firmati. 14 Manuale Utente Gestionale Logista

16 Accettazione Licenza e Autenticazione Primo Accesso 2 VISUALIZZAZIONE LICENZA D USO FIRMATA Accedi all area Documenti Firmati, il Terminale visualizza l elenco dei documenti da te firmati. Premi il pulsante Apri. Accettazione Licenza e Autenticazione Primo Accesso Attendi il caricamento del documento e utilizza le frecce per poter visualizzare la Firma. Gestionale Logista Manuale Utente 15

17 2 Accettazione Licenza e Autenticazione Primo Accesso PROCEDURA AUTENTICAZIONE PRIMO ACCESSO 1. Premere il tasto Logista Italia dal menu servizi ; comparirà la schermata di primo accesso, in cui occorre inserire ID utente e Password del Portale Logista. 2. Se si è già in possesso di ID utente e Password del Portale Logista inserire tali credenziali di accesso nelle apposite celle. 3. Se non si è in possesso di ID utente e Password del Portale Logista, è possibile richiederle a Logista Italia premendo il tasto Richiedi Utenze Portale. 4. Verificare, dopo qualche giorno, la ricezione delle utenze accedendo nella sezione Comunicazioni o premendo il tasto Verifica Invio Utenza ; 5. Dopo aver inserito ID utente e Password del Portale Logista premere il tasto Entra. 16 Manuale Utente Gestionale Logista

18 Accettazione Licenza e Autenticazione Primo Accesso 2 Accettazione Licenza e Autenticazione Primo Accesso Gestionale Logista Manuale Utente 17

19

20 3 Vendita Registrare tutte le vendite, tenendo aggiornato il magazzino e raccogliendo i dati di vendita per l ordine

21 3 Vendita Vendita 3 A COSA SERVE La funzionalità Vendita permette di registrare tutte le vendite eseguite e di tenere costantemente aggiornate le giacenze dei prodotti presenti in magazzino. Inoltre tramite questa funzionalità è possibile raccogliere i dati di vendita validi per la proposta di ordine (vedi par e ). Pertanto, per poter utilizzare al meglio le funzionalità del Gestionale Logista è fondamentale registrare puntualmente le vendite utilizzando i lettori di codici a barre (da tavolo e/o a pistola). È possibile registrare le vendite eseguite a: 1. Clientela 2.Patentini 3.Distributore H Clientela DESCRIZIONE Per effettuare la vendita alla clientela, è possibile utilizzare il lettore da tavolo, abilitato sempre alla vendita, oppure il lettore a pistola il quale deve essere invece abilitato tramite il pulsante Abilita lettore a pistola posto in basso a sinistra. Abilitando anche il lettore a pistola è possibile registrare due vendite contemporaneamente. La schermata relativa alla vendita è composta da sei righe, la prima delle quali è riservata all inserimento/ricerca del prodotto e delle quantità in vendita, e dai seguenti campi (uguali sia per il lettore da tavolo sia per quello a pistola): Tasto per la cancellazione di una vendita effettuata; COD / AAMS Codice identificativo del prodotto; nel caso dei prodotti tabacco corrisponde al codice AAMS. Nella prima riga, il campo è modificabile e abilitato alla ricerca; Descrizione Prodotto: Descrizione commerciale del prodotto in corso di vendita Nella prima riga, il campo è modificabile e abilitato alla ricerca; Barcode: Codice a barre del prodotto in corso di vendita. Nella prima riga, il 20 Manuale Utente Gestionale Logista

22 Vendita 3 campo è modificabile e abilitato alla ricerca; Pezzi: Quantità in pezzi del prodotto in vendita. Il campo è modificabile in tutte le righe; Vendita Importo : Prezzo di vendita in Euro. Campo non modificabile nella schermata di vendita. (Per modificare il prezzo di vendita operazione consentita solo per i prodotti non fumo - occorre accedere nella sezione Magazzino ); % sconto: % di sconto praticato (applicabile solo per prodotti non fumo e per i patentini). Nella prima riga, il campo è modificabile. PROCEDURA VENDITA Per registrare la vendita di un prodotto è possibile utilizzare uno dei seguenti metodi: BARCODE: leggendo il codice a barre del prodotto in vendita attraverso uno dei due lettori barcode o digitando tramite tastiera il codice a barre nell apposita cella. Codice AAMS/Descrizione: digitando tramite tastiera il codice del prodotto (nel caso dei prodotti tabacco corrisponde al codice AAMS) o la descrizione del prodotto nelle rispettive celle. BARCODE - L inserimento di un prodotto nella schermata di vendita può avvenire utilizzando uno dei due lettori di codice a barre collegato al terminale (il lettore a Gestionale Logista Manuale Utente 21

23 3 Vendita pistola deve essere preventivamente abilitato), oppure attraverso la tastiera. 1. Leggere tramite il lettore barcode il codice a barre posto sul prodotto (oppure digitarlo tramite tastiera). In automatico comparirà nella prima riga disponibile il codice, la descrizione ed il barcode del prodotto, il numero di pezzi in vendita e l importo totale calcolato in base al numero dei pezzi venduti. 2. È possibile modificare il numero di pezzi venduti dello stesso prodotto ripassando il codice a barre sul lettore, oppure inserendo il numero di pezzi nell apposito campo, oppure utilizzando le frecce e sul tastierino. Leggendo il codice a barre del prodotto tramite l utilizzo del lettore barcode, il terminale emette un suono che identifica l avvenuta registrazione della vendita. Il sistema può produrre i seguenti output sonori: Emissione di due suoni ravvicinati: identifica la corretta registrazione della vendita del prodotto e la contestuale visualizzazione del prodotto venduto nella schermata. Emissione suono di errore: il suono di errore viene emesso quando il codice a barre di un prodotto non viene riconosciuto. Nota: Se il terminale restituisce il messaggio Codice non trovato ricercare il prodotto tramite Codice AAMS o Descrizione Prodotto. 22 Manuale Utente Gestionale Logista

24 Vendita 3 Codice AAMS (o Descrizione) - Per registrare la vendita di un prodotto tramite codice AAMS (o Descrizione), è necessario: 1. Selezionare il campo Cod./AAMS (o Descrizione ); Vendita 2. Digitare il codice AAMS (o la descrizione) del prodotto utilizzando la tastiera del terminale; 3. Scegliere dall elenco proposto il prodotto premendo il tasto corrispondente. Per cancellare un prodotto premere il tasto CHIUSURA SCONTRINO Dopo aver concluso la vendita, è necessario chiudere lo scontrino in modo da aggiornare le giacenze e tenere il magazzino sempre allineato: 1. Premere il tasto Chiudi scontrino. 2.Nella pop up che compare, confermare la chiusura attraverso i pulsanti Conferma stampa scontrino (in tal caso il terminale emetterà uno scontrino non fiscale) o Conferma (non viene emesso alcuno scontrino). Gestionale Logista Manuale Utente 23

25 3 Vendita Nello scontrino è contenuto il riepilogo dei prodotti venduti con i seguenti campi: Codice AAMS; Descrizione Prodotto; Q.tà; Prezzo Totale. La schermata di conferma chiusura scontrino, contiene anche la funzionalità di calcolo del resto. Inserire nel campo Contanti l importo i contanti forniti dal Cliente (campo non obbligatorio) ed il sistema in automatico calcola il resto da fornire Patentini DESCRIZIONE La funzione Patentini, permette di effettuare una vendita ad un patentino precedentemente registrato nella sezione Anagrafica Patentini (vedi Anagrafica Patentini ). PROCEDURA VENDITA PATENTINO 1. Selezionare il tasto PATENTINI nell area VENDITA posto in alto a sinistra; 2. Selezionare il nome del patentino dalla lista proposta. 24 Manuale Utente Gestionale Logista

26 Vendita 3 Vendita 3.Registrare le vendite utilizzando uno dei metodi visti in precedenza (tramite Barcode, Codice AAMS, Descrizione Prodotto). 4. Chiudere lo scontrino attraverso l apposito tasto. Sullo scontrino sarà riportato il nominativo del patentino oltre l elenco dei prodotti venduti. Il tasto PATENTINI rimane selezionato in rosso (fino alla chiusura dello scontrino) in modo da rendere visibile che, da quel momento, le vendite saranno registrate per il patentino selezionato. L importo di vendita sarà calcolato in base alla % Sconto definita per il patentino. Gestionale Logista Manuale Utente 25

27 3 Vendita Distributore H24 DESCRIZIONE La funzionalità DISTRIBUTORE H24 permette di registrare i prodotti inseriti nel distributore automatico, i quali sono considerati venduti. PROCEDURA VENDITA A DISTRIBUTORE H24 1. Selezionare il tasto DISTRIBUTORE H24 nell area VENDITA posto in alto. 2. Registrare le vendite utilizzando uno dei metodi visti in precedenza (tramite Barcode, Codice AAMS, Descrizione Prodotto). 3. Chiudere lo scontrino attraverso l apposito tasto. Il tasto DISTRIBUTORE H24 rimane rosso in modo da rendere visibile che le successive vendite saranno registrate per il distributore automatico 26 Manuale Utente Gestionale Logista

28 Vendita Gestionale Logista Manuale Utente 27

29

30 4 Gestione prodotti fumo MAGAZZINO Ricercare gli articoli,visualizzare i dati, Modificare le giacenze ORDINE Creare un ordine, Modificare un ordine, Inviare l ordine a Logista. CARICO MANUALE CONSEGNE Aggiornamento manuale delle giacenze di magazzino a seguito delle consegna dell ordine

31 4 Gestione prodotti fumo Gestione prodotti fumo Magazzino Logista Italia A COSA SERVE La funzionalità MAGAZZINO permette di: Ricercare gli articoli fumo all interno dell anagrafica prodotto Logista già presente sul Gestionale Logista; Visualizzare i dati relativi al prodotto ricercato (es. giacenza, prezzo acquisto, prezzo vendita, etc.) Modificare le giacenze di magazzino PROCEDURA MAGAZZINO Per accedere a tale funzionalità, dal menu Servizi Logista : 1. Premere il tasto MAGAZZINO ; 2. Selezionare il fornitore Logista Italia premendo il relativo tasto. 3. Comparirà la schermata per la ricerca dei prodotti tabacco presenti nel listino Logista Italia. 30 Manuale Utente Gestionale Logista

32 Gestione prodotti fumo 4 Per visualizzare tutti i prodotti presenti nel listino Logista Italia, premere il tasto CERCA ; per personalizzare la ricerca è possibile impostare i seguenti criteri (utilizzabili anche contemporaneamente): Per Tipologia (sigarette, sigari, sigaretti, trinciati, fiuti); Per Descrizione Prodotto; Per Barcode prodotto; Prodotti fumo - Logista Italia Per Codice AAMS; Per Giacenza (solo positivi, solo negativi). I criteri di ricerca devono essere congruenti (es. selezionando il tasto Sigarette non è possibile inserire nella descrizione il nome di un sigaro) Per impostare i criteri di ricerca è necessario: 1. Scegliere il criterio di ricerca; 2. Premere il pulsante CERCA. Nella schermata comparirà il prodotto o la lista dei prodotti ricercati.! Nella parte inferiore della schermata è indicato il numero di pagine dell elenco dei prodotti ricercati. Per procedere con la visualizzazione delle pagine successive, utilizzare i tasti di scorrimento Gestionale Logista Manuale Utente 31

33 4 Gestione prodotti fumo Per ogni prodotto in lista sono presenti le seguenti informazioni: Cod./AAMS: Codice AAMS del prodotto; Descrizione Prodotto: Descrizione del prodotto; Giacenza: Quantità in giacenza presso la rivendita (KgC); In Cons.: Quantità in consegna da parte di Logista Italia (KgC); Ordinato: Quantità ordinata a Logista Italia nell ultima levata (KgC); È possibile stampare la lista dei prodotti ricercati attraverso il tasto STAMPA. È inoltre possibile ordinare in maniera crescente o decrescente la lista dei prodotti premendo sull intestazione di colonna (es. se si vuole ordinare l elenco dei prodotti in ordine alfabetico, premere sull intestazione di colonna Descrizione Prodotti ) Per modificare la giacenza di un prodotto della lista è sufficiente premere sulla cella relativa alla Giacenza [KgC] Per accedere nella scheda del singolo prodotto, in modo da visualizzarne il dettaglio e/o apportare le modifiche occorre selezionare la riga corrispondente al prodotto di interesse. Sarà visualizzata la schermata di Dettaglio Prodotto la quale è suddivisa in 5 sezioni i cui dati sono riportati di seguito: 32 Manuale Utente Gestionale Logista

34 Gestione prodotti fumo 4 DATI GENERALI (non modificabili) Codice AAMS Descrizione Prodotto Q.tà minima ord (KgC) Classe Tipologia DATI MAGAZZINO (modificabili) Giacenza (KgC) Giacenza (Pz) Prodotti fumo - Logista Italia DATI ACQUISTO (non modificabili) Prezzo Acq./KgC ( ) Prezzo medio Acq./KgC ( ) Q.tà in ordine (KgC) Q.tà in cons. (KgC) VALORE MAGAZZINO (non modificabili) Valore magazzino tot. ( ) Margine guadagno/pz ( ) Guadagno tot. ( ) Guadagno (%) DATI VENDITA (non modificabili) Prezzo vendita/pz ( ) IVA % Aggio % Aggio tot ( ) Ricavo tot ( ) Per modificare o inserire un valore tra i DATI MAGAZZINO, è necessario: 1. Selezionare il campo corrispondente; 2. Digitare il valore tramite la tastiera numerica a video o tramite la tastieradel terminale; 3. Premere Enter ; 4. Premere Salva per salvare le modifiche; 5. Confermare il messaggio di Aggiornamento dati eseguito premendo il tasto CHIUDI. Gestionale Logista Manuale Utente 33

35 4 Gestione prodotti fumo Per tornare alla lista dei prodotti precedentemente ricercati premere il tasto INDIETRO posto nella parte superiore della schermata. È possibile ricercare velocemente un prodotto tramite la funzionalità Ricerca Rapida : 1. Premere il pulsante RICERCA RAPIDA (posto nella parte superiore); 2.Leggere il codice a barre del prodotto attraverso il lettore barcode a pistola. Apparirà la schermata di Dettaglio Prodotto relativa all articolo ricercato. Per un corretto funzionamento delle logiche gestionali, in particolare, per il calcolo della proposta d ordine (vedi par ), è necessario valorizzare il seguente campo: Giacenza: quantità di prodotto presente in magazzino. Può essere impostato in KgC nel campo Giacenza KgC oppure in numero di pezzi (pacchetti) nel campo Giacenza Pz. Ogni 15 minuti le giacenze di magazzino si aggiornano in base alle vendite registrate. 34 Manuale Utente Gestionale Logista

36 Gestione prodotti fumo Ordine Logista Italia A COSA SERVE La funzionalità ORDINI consente di: Creare un ordine manualmente o generato dal Gestionale Logista sulla base delle giacenze del magazzino o in base alle vendite effettuate nel periodo precedente; Inviare l ordine a Logista attraverso l accesso diretto al Portale WEB. Prodotti fumo - Logista Italia PROCEDURA ORDINI Per accedere a tale funzionalità, dal menù Servizi : 1. Premere il pulsante Ordini ; 2. Selezionare la tipologia di ordine che si vuole effettuare tra le seguenti: Crea Ordine Ordinario; Crea Ordine Straordinario Crea Ordine Ordinario DESCRIZIONE La funzionalità consente di creare e inviare a Logista Italia un Ordine Ordinario, scegliendo una tra le seguenti modalità di creazione: Proposte d ordine: Magazzino Venduto: proposta d ordine generata dal Gestionale Logista in base alla vendita media giornaliera registrata nell ultimo periodo di effettivo utilizzo del terminale e alle giacenze presenti in rivendita, a cui è aggiunta una scorta di sicurezza. Venduto: proposta d ordine generata dal Gestionale Logista in base alle vendite registrate nell ultimo periodo di effettivo utilizzo del terminale a cui è aggiunta una scorta di sicurezza. Ordini Manuali: Manuale: ordine creato manualmente dall utente tramite inserimento (da tastiera o con l ausilio del lettore barcode a pistola) dei singoli prodotti e delle singole quantità. Gestionale Logista Manuale Utente 35

37 4 Gestione prodotti fumo Carica Modello: ordine creato manualmente dall utente tramite caricamento di un modello d ordine salvato in precedenza. Ultimo Ordine: ordine creato manualmente dall utente tramite caricamento dell ultimo ordine inviato dal Gestionale Logista. Di seguito la descrizione delle singole modalità di creazione dell Ordine Ordinario Proposta d ordine Magazzino Venduto DESCRIZIONE La proposta d ordine generata secondo la modalità MAGAZZINO VENDUTO corrisponde al fabbisogno della rivendita per l intero periodo di levata dal giorno in cui effettua l ordine (valore calcolato in base alla vendita media giornaliera registrata nell ultimo periodo di effettivo utilizzo del terminale), detratto della giacenza già presente nel suo magazzino al momento dell invio dell ordine. A tale quantità è aggiunta una scorta di sicurezza, al fine di garantire una maggiore copertura delle vendite. 36 Manuale Utente Gestionale Logista

38 Gestione prodotti fumo 4 PROCEDURA ORDINE MAGAZZINO VENDUTO 1. dopo aver premuto il tasto MAGAZZINO VENDUTO, comparirà la pop up per il ricalcolo della proposta d ordine sulla base delle vendite registrate nell ultimo periodo di effettivo utilizzo del terminale e dei valori di giacenza dei prodotti; Nella pop up sono contenuti i dati di anagrafica della rivendita (frequenza di levata, giorno di consegna, giorno di chiusura). Se i dati non sono corretti, è necessario apportare le dovute modifiche accedendo all area Anagrafica tramite il pulsante VAI IN ANAGRAFICA. Prodotti fumo - Logista Italia 2. premere il tasto RICALCOLA PROPOSTA. Comparirà la schermata con la lista Nota: Per ottenere una corretta proposta d ordine è necessario aver registrato correttamente la vendita dei prodotti (es. registrando il codice a barre del prodotto col lettore barcode) per un periodo di almeno 14 gg antecedenti la data di creazione dell ordine, oltre a tenere sempre aggiornate le giacenze di magazzino. Gestionale Logista Manuale Utente 37

39 4 Gestione prodotti fumo dei prodotti con le relative quantità da ordinare (colonna Q.TA PROP. [Kgc]). La proposta d ordine è composta dalle seguenti colonne: COD. AAMS Codice AAMS del Prodotto (non modificabile) DESCRIZIONE PRODOTTO (non modificabile) GIACENZA [Kgc] (non modificabile) Q. PROP. SENZA SCORTA Quantità proposta senza scorta di sicurezza (non modificabile) SCORTA Scorta di sicurezza (non modificabile) ESCLUDI SCORTA tasto per l eliminazione della scorta di sicurezza dalla quantità da ordinare (Q.TA PROP.) E possibile escludere la scorta di sicurezza anche per la quantità per singolo prodotto, utilizzando il relativo tasto. Q.TA PROP [Kgc] Quantità proposta da ordinare contenente la scorta di sicurezza (modificabile) VMG Vendita media giornaliera (non modificabile) 3. apportare le eventuali modifiche all ordine (vedi Modifica Proposta d Ordine ). 4. inviare l ordine a Logista Italia tramite il tasto Invia Ordine (vedi Invio Ordine ). Attenzione: se effettui l ordine lo stesso giorno in cui hai ricevuto la merce, ricorda di aggiornare il magazzino con la funzionalità Carico Manuale Consegne 38 Manuale Utente Gestionale Logista

40 Gestione prodotti fumo Proposta d ordine Venduto DESCRIZIONE La proposta d ordine generata secondo la modalità VENDUTO corrisponde al fabbisogno necessario alla rivendita per l intero periodo di levata (valore calcolato in base alla vendita media giornaliera registrata nell ultimo periodo di effettivo utilizzo del terminale). A tale quantità è aggiunta una scorta di sicurezza, al fine di garantire una maggiore copertura delle vendite. Prodotti fumo - Logista Italia PROCEDURA ORDINE VENDUTO 1. dopo aver premuto il tasto VENDUTO, comparirà la pop up per il ricalcolo della proposta d ordine sulla base delle vendite registrate nell ultimo periodo di Nota: Per ottenere una corretta proposta d ordine è necessario aver registrato correttamente la vendita dei prodotti (es. registrando il codice a barre del prodotto col lettore barcode) per un periodo di almeno 14 gg antecedenti la data di creazione dell ordine. effettivo utilizzo del terminale. 2. premere il tasto RICALCOLA PROPOSTA. Comparirà la schermata con la lista dei prodotti con le relative quantità da ordinare (colonna Q.TA PROP. [Kgc]). La proposta d ordine è composta dalle seguenti colonne: Gestionale Logista Manuale Utente 39

41 4 Gestione prodotti fumo COD. AAMS Codice AAMS del Prodotto (non modificabile) DESCRIZIONE PRODOTTO (non modificabile) GIACENZA [Kgc] (non modificabile) Q. PROP. SENZA SCORTA Quantità proposta senza scorta di sicurezza (non modificabile) SCORTA Scorta di sicurezza (non modificabile) ESCLUDI SCORTA tasto per l eliminazione della scorta di sicurezza dalla quantità da ordinare (Q.TA PROP.) E possibile escludere la scorta di sicurezza anche per la quantità per singolo prodotto, utilizzando il relativo tasto. Q.TA PROP [Kgc] Quantità proposta da ordinare contenente la scorta di sicurezza (modificabile) VMG Vendita media giornaliera (non modificabile) Nota: l ordine è solo una proposta, pertanto prima di procedere con l invio verificare i prodotti e le quantità presenti, apportando le eventuali modifiche. 3. apportare le eventuali modifiche all ordine (vedi Modifica Proposta d Ordine ). 40 Manuale Utente Gestionale Logista

42 Gestione prodotti fumo Modifica proposta d ordine È possibile effettuare modifiche alla proposta d ordine, in termini di: Modifica quantità proposta Inserimento prodotto Cancellazione prodotto / Intera proposta d ordine Prodotti fumo - Logista Italia PROCEDURA MODIFICA QUANTITÀ PROPOSTA 1.Digitare sulla cella della quantità proposta corrispondente al prodotto che si intende modificare. 2. Nella pop up per l inserimento della nuova quantità da ordinare, digitare il valore desiderato e premere Conferma. Gestionale Logista Manuale Utente 41

43 4 Gestione prodotti fumo PROCEDURA INSERIMENTO PRODOTTO 1. Premere il tasto Modifica; 2. Nella pop up di modifica, premere il tasto Nuova Riga ; 3.Comparirà la schermata per l inserimento del prodotto. E possibile inserire il prodotto da ordinare utilizzando tre diversi criteri: Cod. Barcode tramite il lettore barcode a pistola o in alternativa digitando il codice a barre; Cod./AAMS Inserendo il codice del prodotto assegnato dal fornitore (per il tabacco il codice corrisponde al codice AAMS); Descrizione Inserendo la descrizione o parte della stessa e scegliendo il prodotto dal menù a tendina. 4. Confermare l inserimento del prodotto tramite il pulsante Conferma ; 5. Inserire la quantità da richiedere nell apposita pop up. Nota: Nel caso di inserimento di un prodotto già presente nella lista dei prodotti da ordinare, comparirà una pop up di avvertimento, tramite la quale si potrà modificare la quantità da richiedere. 42 Manuale Utente Gestionale Logista

44 Gestione prodotti fumo 4 6. inviare l ordine a Logista Italia tramite il tasto Invia Ordine (vedi Invio Ordine ). E possibile inserire rapidamente un prodotto non contenuto nella proposta d ordine, utilizzando la funzionalità Ricerca Rapida : 1. Premere il tasto Ricerca Rapida e leggere il codice a barre del prodotto col lettore barcode a pistola Prodotti fumo - Logista Italia 2. Nella pop up che compare digitare la quantità da ordinare 3. Premere su Conferma PROCEDURA CANCELLAZIONE PRODOTTO INTERA PROPOSTA D ORDINE Per eliminare un prodotto dalla proposta d ordine, premere il tasto corrispondente al prodotto che si vuole cancellare. Se si vuole cancellare l intera proposta d ordine è necessario: 1.Premere sul tasto MODIFICA ; 2.Nella schermata di Modifica premere il tasto Svuota. In tal modo, tutti i prodotti presenti nell ordine saranno cancellati e sarà visualizzata la schermata d ordine vuota. Gestionale Logista Manuale Utente 43

45 4 Gestione prodotti fumo Ordine manuale Manuale DESCRIZIONE Attraverso la modalità d ordine MANUALE, è possibile creare un ordine tramite inserimento (da tastiera o con l ausilio del lettore barcode a pistola) dei singoli prodotti e delle singole quantità, partendo da una schermata vuota. PROCEDURA ORDINE MANUALE 1. Premere il tasto Modifica; 2. Nella pop up di modifica, premere il tasto Nuova Riga ; 3. Comparirà la schermata per l inserimento del prodotto. E possibile inserire il prodotto da ordinare utilizzando tre diversi criteri: Cod. Barcode tramite il lettore barcode a pistola o in alternativa il codice a barre può essere digitato; Cod./AAMS Inserendo il codice del prodotto assegnato dal fornitore (per il tabacco il codice corrisponde al codice AAMS); Descrizione Inserendo la descrizione o parte della stessa e scegliendo il prodotto dal menù a tendina. 4. Confermare il prodotto inserito; 5. Inserire la quantità da ordinare e premere Conferma. 44 Manuale Utente Gestionale Logista

46 Gestione prodotti fumo 4 E possibile inserire rapidamente un prodotto nell ordine, utilizzando la funzionalità Ricerca Rapida : 1. Premere il tasto Ricerca Rapida e leggere il codice a barre del prodotto col lettore barcode a pistola 2. Nella pop up che compare digitare la quantità da ordinare 3. Premere su Conferma Ordine manuale Carica Modello Prodotti fumo - Logista Italia DESCRIZIONE Dopo aver creato un ordine (col metodo manuale o automatico), è possibile salvarlo come modello per utilizzarlo anche per gli ordini successivi. PROCEDURA SALVATAGGIO MODELLO 1. Premere il tasto MODIFICA e selezionare Modello ; 2. Premere il tasto Salva per salvare l ordine come modello. È possibile salvare solamente un modello Gestionale Logista Manuale Utente 45

47 4 Gestione prodotti fumo PROCEDURA CARICAMENTO MODELLO 1. Selezionare il tasto Modello dalla sezione CREA ORDINE ORDINARIO 2. Premere il tasto CARICA MODELLO : sarà caricato il modello precedentemente salvato. 3. E possibile apportare eventuali modifiche (vedi Modifica Proposta d Ordine ). 4. Inviare l ordine (vedi Invio Ordine ) Ordine manuale Carica Ultimo Ordine DESCRIZIONE Selezionando la modalità di ordine CARICA ULTIMO ORDINE, il Gestionale Logista propone l ultimo ordine inviato a Logista. PROCEDURA CARICA ULTIMO ORDINE 1.Selezionare il pulsante ULTIMO ORDINE nella sezione Crea Ordine Ordinario ; apparirà la schermata di caricamento ultimo ordine inviato a Logista 2. Selezionare CARICA ULTIMO ORDINE. 46 Manuale Utente Gestionale Logista

48 Gestione prodotti fumo 4 Prodotti fumo - Logista Italia 3.Una volta caricato l ordine è possibile apportare eventuali modifiche (vedi Modifica Proposta d Ordine ). 4. Inviare l ordine (vedi Invio Ordine ) Crea Ordine Straordinario DESCRIZIONE La funzionalità consente di creare manualmente e di inviare a Logista Italia un Ordine Straordinario. Gestionale Logista Manuale Utente 47

49 4 Gestione prodotti fumo PROCEDURA CREA ORDINE STRAORDINARIO 1. Dalla schermata Ordine premere il tasto CREA ORDINE STRAORDINARIO. Comparirà una schermata vuota nella quale è possibile creare un ordine tramite inserimento (da tastiera o con l ausilio del lettore barcode a pistola) dei singoli prodotti e delle singole quantità. Nota: In caso di prodotti inevasi (totalmente o parzialmente) nel precedente ordine ordinario, comparirà automaticamente una schermata riportante i prodotti non consegnati, in modo da scegliere se richiederli con un ordine straordinario. Per inserire i prodotti nell ordine: 2. Premere il tasto Modifica; 3. Nella pop up di modifica, premere il tasto Nuova Riga ; 4. Comparirà la schermata per l inserimento del prodotto. E possibile inserire il prodotto da ordinare utilizzando tre diversi criteri: Cod. Barcode :tramite il lettore barcode a pistola o in alternativa il codice a barre può essere digitato; Cod./AAMS :Inserendo il codice del prodotto assegnato dal fornitore (per il tabacco il codice corrisponde al codice AAMS); Descrizione : Inserendo la descrizione o parte della stessa e scegliendo il prodotto dal menù a tendina. 5. Confermare il prodotto inserito; 6. Inserire la quantità da ordinare e premere Conferma ; 7. Inviare l ordine (vedi Invio Ordine ) Ripetere gli stessi passaggi per ogni prodotto che si intende inserire nell ordine. E possibile inserire rapidamente un prodotto nell ordine, utilizzando la funzionalità Ricerca Rapida : 1.Premere il tasto Ricerca Rapida e leggere il codice a barre del prodotto col lettore barcode a pistola 2.Nella pop up che compare digitare la quantità da ordinare 3.Premere su Conferma 4.Premere su ENTRA 48 Manuale Utente Gestionale Logista

50 Gestione prodotti fumo Invio Ordine Una volta creato l ordine (manualmente o con proposta d ordine), occorre inviarlo a Logista Italia tramite il Portale WEB, rispettando le tempistiche stabilite per l invio dell ordine ordinario e straordinario. Nota: Nella parte superiore di ogni schermata è riportata l ora e la data limite per l invio dell ordine ordinario attraverso il Portale WEB di Logista Italia. Prodotti fumo - Logista Italia PROCEDURA INVIO ORDINE 1. una volta creato l ordine, premere il pulsante INVIA ORDINE ; 2. comparirà la schermata di riepilogo dell ordine, contenente il totale in quantità ed importo e il dettaglio dei singoli prodotti. È possibile stampare tale elenco. Per proseguire con l invio dell ordine premere il tasto CONFERMA ; 3. comparirà la schermata di accesso al Portale WEB di Logista dove inserire ID Utente e Password (per conoscere come ottenere le credenziali di accesso al Portale vedi Cap. 2 Autenticazione primo accesso ). 4. premere su ENTRA ; nella schermata di conferma, premere il pulsante Procedi ; 5.Selezionare la data di consegna tra quelle proposte in automatico, coerentemente col piano di levata della rivendita Gestionale Logista Manuale Utente 49

51 4 Gestione prodotti fumo 6. nella schermata di riepilogo premere ACCETTO per proseguire con l invio 7. comparirà la schermata di conferma di corretto invio dell ordine riportante le informazioni su: Numero ordine; Totale KgC acquistati; Data consegna. Nota: Se il sistema restituisce il messaggio Errore durante l invio dei dati al fornitore, potrebbe essersi verificato un problema legato alla linea internet. Si prega di attendere qualche minuto e riprovare successivamente Modifica Ordine Inviato DESCRIZIONE È possibile effettuare la cancellazione o la modifica di un ordine inviato a Logista, entro la data limite fissata per l invio/modifica dell ordine. PROCEDURA MODIFICA ORDINE Per modificare un ordine già inviato a Logista Italia, occorre anzitutto richiamare l ordine. Dalla schermata di creazione dell ordine premere il tasto CARICA ULTIMO ORDINE. Comparirà l elenco dei prodotti contenuti nell ordine inviato, il quale può essere così modificato: 50 Manuale Utente Gestionale Logista

52 Gestione prodotti fumo 4 A.aggiungere un nuovo prodotto B.cancellare un prodotto C.modificare la quantità di un prodotto. D.cancellare l intero ordine A.Per aggiungere un nuovo prodotto all ordine 1.Premere il tasto Modifica; Prodotti fumo - Logista Italia 2.Nella pop up di modifica, premere il tasto Nuova Riga ; 3.Comparirà la schermata per l inserimento del prodotto. E possibile inserire il prodotto da ordinare utilizzando tre diversi criteri: Cod. Barcode : tramite il lettore barcode a pistola o in alternativa il codice a barre può essere digitato; Cod./AAMS : Inserendo il codice del prodotto assegnato dal fornitore (per il tabacco il codice corrisponde al codice AAMS); Descrizione : Inserendo la descrizione o parte della stessa e scegliendo il prodotto dal menù a tendina. 4.Confermare il prodotto inserito; 5.Inserire la quantità da ordinare e premere Conferma ; E possibile inserire rapidamente un prodotto nell ordine, utilizzando la funzionalità Ricerca Rapida : 1.Premere il tasto Ricerca Rapida e leggere il codice a barre del prodotto col lettore barcode a pistola 2.Nella pop up che compare digitare la quantità da ordinare 3.Premere su Conferma B.Per cancellare un prodotto dall elenco premere il tasto al prodotto da cancellare. corrispondente C.Per modificare la quantità di un prodotto: 1.Digitare sulla cella della quantità corrispondente al prodotto che si intende modificare. 2.Nella pop up per l inserimento della nuova quantità da ordinare, digitare il valore desiderato e premere Enter. 3.Premere su Salva per salvare le modifiche apportate; Gestionale Logista Manuale Utente 51

53 4 Gestione prodotti fumo Una volta apportate le modifiche, procedere con l invio dell ordine modificato attraverso il Portale, in modo da sostituire il precedente ordine. Nota: Quando si crea un nuovo ordine in presenza di un altro ordine già inviato, comparirà una pop up di avviso. D.Per cancellare un ordine precedentemente inviato 1.Premere il tasto Modifica; 2.Nella pop up di modifica, premere il tasto Cancella e dare conferma; 52 Manuale Utente Gestionale Logista

54 Gestione prodotti fumo 4 Prodotti fumo - Logista Italia 3.Inviare l ordine tramite il Portale 4.3 Carico Manuale Consegne A COSA SERVE Il Gestionale Logista possiede la funzionalità di aggiornamento automatico delle giacenze di magazzino a seguito delle consegna dell ordine. Tale aggiornamento viene eseguito automaticamente dal sistema alla mezzanotte del giorno della data fattura. Tuttavia l utente ha la possibilità di effettuare l aggiornamento manualmente, inserendo il numero fattura. PROCEDURA CONSEGNE Per accedere a tale funzionalità è necessario: 1.Premere il pulsante CARICO MANUALE CONSEGNE nella sezione Servizi Logista ; Gestionale Logista Manuale Utente 53

55 4 Gestione prodotti fumo 2.Selezionare Logista Italia nell elenco dei fornitori che appare a sistema. (La funzionalità al momento non è attiva per Terzia) Notifica Consegna DESCRIZIONE Il pulsante NOTIFICA, nella sezione Consegna LOGISTA ITALIA SPA, consente di effettuare manualmente il caricamento a sistema dei prodotti consegnati. A seguito della selezione del pulsante, comparirà la schermata per l inserimento del numero fattura PROCEDURA NOTIFICA CONSEGNA 1.Digitare il numero fattura nel campo CODICE CONSEGNA, utilizzando la tastiera del terminale; 2.Premere il tasto Conferma. Il sistema visualizzerà la schermata con il riepilogo dei prodotti consegnati, che è possibile stampare attraverso il pulsante STAMPA. 3.Premere il pulsante ACCETTA per registrare la consegna e quindi per aggiornare le giacenze. Nota: Se il sistema restituisce il messaggio di errore Codice Consegna non valido si è verificato un errore nei flussi di trasmissione dati tra i sistemi Logista ed il Gestionale. Attendere pertanto la mezzanotte per l aggiornamento automatico. 54 Manuale Utente Gestionale Logista

56 Gestione prodotti fumo Storno Consegna DESCRIZIONE Il pulsante STORNO, nella sezione Consegna LOGISTA ITALIA SPA, consente di stornare una fattura precedentemente registrata. PROCEDURA STORNO CONSEGNA 1.Digitare il numero fattura nel campo CODICE CONSEGNA, utilizzando la tastiera del terminale; Prodotti fumo - Logista Italia 2.Premere il tasto Conferma. Il sistema visualizzerà la schermata con il riepilogo dei prodotti da stornare. 3.Premere il pulsante ACCETTA per confermare lo storno Gestionale Logista Manuale Utente 55

57

58 5 Gestione prodotti non fumo MAGAZZINO Ricercare gli articoli, Visualizzare i dati, Modificare le giacenze e prezzi ORDINE Creare un ordine, Inviare l ordine a Terzia

59 5 Gestione prodotti non fumo Gestione prodotti non fumo Magazzino Terzia A COSA SERVE La funzionalità MAGAZZINO permette di: Ricercare gli articoli non fumo all interno dell anagrafica prodotto di Terzia, già presente sul Gestionale Logista; Visualizzare i dati relativi al prodotto ricercato (es. giacenza, prezzo acquisto, etc.) Modificare le giacenze di magazzino e definire il prezzo di vendita. PROCEDURA MAGAZZINO Per accedere a tale funzionalità, dal menu Servizi Logista : 1.Premere il tasto MAGAZZINO ; 2.Selezionare il fornitore Terzia premendo il relativo tasto. 3.Comparirà la schermata per la ricerca dei prodotti non fumo presenti nel catalogo Terzia 58 Manuale Utente Gestionale Logista

60 Gestione prodotti non fumo 5 Per visualizzare tutti i prodotti presenti nel catalogo Terzia, premere il tasto CERCA ; per personalizzare la ricerca, è possibile impostare i seguenti criteri (utilizzabili anche contemporaneamente): Per Categoria; Per Sottocategoria; Per Descrizione Prodotto; Prodotti non fumo - Terzia Per Barcode; Per Codice Prodotto; Per Giacenza. Attenzione (!): I criteri di ricerca devono essere congruenti (es. selezionando come categoria Pastigliaggi non è possibile inserire nella descrizione prodotto il nome di un accendino). Per impostare i criteri di ricerca è necessario: 1.Premere sul campo relativo al criterio di ricerca ed inserire (tramite tastiera o tramite lettore barcode a pistola) la chiave di ricerca (es. per effettuare la ricerca per descrizione prodotto, inserire le prime lettere del nome del prodotto come chiave di ricerca) 2.Premere il pulsante CERCA. Nella schermata comparirà il prodotto o la lista dei prodotti ricercati in base al criterio di ricerca selezionato.! Gestionale Logista Manuale Utente 59

61 5 Gestione prodotti non fumo Nella parte inferiore della schermata è indicato il numero di pagine dell elenco dei prodotti ricercati, per procedere con la visualizzazione delle pagine successive, utilizzare i tasti di scorrimento Per ogni prodotto in lista sono presenti le seguenti informazioni: Codice: Codice prodotto definito da Terzia; Descrizione Prodotto: Descrizione commerciale del prodotto; Giacenza: Quantità in giacenza presso la rivendita (numero pezzi); In Cons.: Quantità in consegna da parte di Terzia (numero pezzi); Ordinato: Quantità ordinata a Terzia (numero pezzi); È possibile stampare la lista dei prodotti presenti in magazzino attraverso il pulsante STAMPA. Per accedere nella scheda del singolo prodotto, in modo da visualizzarne il dettaglio e/o apportare le modifiche, occorre selezionare la riga corrispondente al prodotto di interesse. 60 Manuale Utente Gestionale Logista

62 Gestione prodotti non fumo 5 Sarà visualizzata la schermata di Dettaglio Prodotto la quale è suddivisa in 4 sezioni i cui dati sono riportati di seguito: DATI GENERALI (non modificabili) Codice Dascrizione Prodotto Q.tà minima Ordine (Pz) Classe Tipologia Prodotti non fumo - Terzia DATI MAGAZZINO (modificabili) Giacenza (Pz) Prezzo Vendita/Pz ( ) IVA (%) DATI ACQUISTO (non modificabili) Prezzo Acquisto/Confezione ( ) Prezzo Medio Acquisto/Confezione ( ) Quatità in Ordine (Pz) Quatità in Consegna (Cnf) VALORE MAGAZZINO (non modificabili) Valore magazzino tot. ( ) Margine Guadagno/Pz ( ) Guadagno Tot. (%) Guadagno Tot. (Cnf) Per modificare o inserire un valore tra i Dati Magazzino, è necessario: 1.Premere sul campo corrispondente; 2.Digitare il valore tramite la tastiera numerica a video o tramite la tastiera del terminale; 3. Premere Enter. Gestionale Logista Manuale Utente 61

63 5 Gestione prodotti non fumo 5.2 Ordine Terzia A COSA SERVE La funzionalità ORDINI consente di: Creare manualmente un ordine di prodotti non fumo commercializzati da Terzia; Inviare l ordine a Terzia. PROCEDURA ORDINI Per accedere a tale funzionalità, dal menù Servizi: 1.Premere il tasto Ordini ; 2.Selezionare il tasto Crea Ordine di Terzia Ordine Terzia DESCRIZIONE La funzionalità consente di creare e inviare a Terzia un ordine di prodotti non fumo, scegliendo tra le seguenti modalità manuali di creazione: Crea Ordine: ordine creato manualmente dall utente tramite inserimento (da tastiera o con l ausilio del lettore barcode a pistola) dei singoli prodotti e delle singole quantità. Carica Modello: ordine creato manualmente dall utente tramite caricamento di un modello d ordine salvato in precedenza. Carica Ultimo Ordine: ordine creato manualmente dall utente tramite caricamento dell ultimo ordine inviato. 62 Manuale Utente Gestionale Logista

64 Gestione prodotti non fumo 5 Indipendentemente dalla modalità di creazione dell ordine scelta, per ogni prodotto contenuto nell ordine sono presenti le seguenti informazioni: Tasto per la cancellazione di un prodotto dall ordine; Cod. Prodotto: Codice identificativo del prodotto. Descrizione prodotto: Descrizione commerciale del prodotto; Giacenza: Quantità di prodotto in giacenza nel magazzino [Confezione]; valore non modificabile in questa schermata Prodotti non fumo - Terzia Q.tà proposta: Quantità di prodotto da ordinare [Confezione] inserita manualmente dall utente; valore modificabile dall utente Crea Ordine DESCRIZIONE Attraverso la modalità manuale Crea Ordine, è possibile creare un ordine tramite inserimento (da tastiera o con l ausilio del lettore barcode a pistola) dei singoli prodotti e delle singole quantità, partendo da una schermata vuota. PROCEDURA CREA ORDINE Gestionale Logista Manuale Utente 63

65 5 Gestione prodotti non fumo 1.Premere il tasto Modifica ; 2.Nella pop up di modifica, premere il tasto Nuova Riga ; 3.Comparirà la schermata per l inserimento del prodotto. E possibile inserire il prodotto da ordinare utilizzando tre diversi criteri: Cod. Barcode : tramite il lettore barcode a pistola o in alternativa il codice a barre può essere digitato; Codice :Inserendo il codice del prodotto assegnato dal fornitore. Descrizione : Inserendo la descrizione o parte della stessa e scegliendo il prodotto dal menù a tendina. 4.Confermare il prodotto inserito; 5.Inserire la quantità da ordinare e premere Conferma ; E possibile inserire rapidamente un prodotto nell ordine, utilizzando la funzionalità Ricerca Rapida : 1.Premere il tasto Ricerca Rapida e leggere il codice a barre del prodotto col lettore barcode a pistola 2.Nella pop up che compare digitare la quantità da ordinare 3.Premere su Conferma Ripetere gli stessi passaggi per ogni prodotto che si intende inserire nell ordine. Per procedere con l invio dell ordine far riferimento al paragrafo Invio Ordine Carica Modello DESCRIZIONE Dopo aver creato un ordine, è possibile salvarlo come modello per utilizzarlo anche per gli ordini successivi. PROCEDURA SALVATAGGIO MODELLO 1.Premere il tasto MODIFICA e selezionare Modello ; 64 Manuale Utente Gestionale Logista

66 Gestione prodotti non fumo 5 Prodotti non fumo - Terzia 2.Premere il tasto Salva per salvare l ordine come modello. È possibile salvare solamente un modello PROCEDURA CARICAMENTO MODELLO Premere il tasto MODIFICA e selezionare Modello ; Premere il tasto Carica, e confermare con il tasto CARICA MODELLO : sarà caricato l ordine modello precedentemente salvato. Gestionale Logista Manuale Utente 65

67 5 Gestione prodotti non fumo Carica Ultimo Ordine DESCRIZIONE Selezionando la modalità di ordine CARICA ULTIMO ORDINE, il Gestionale Logista propone l ultimo ordine inviato a Terzia. PROCEDURA CARICA ULTIMO ORDINE Selezionare il pulsante ULTIMO ORDINE nella sezione Crea Ordine; apparirà la schermata di caricamento ultimo ordine inviato a Terzia Selezionare CARICA ULTIMO ORDINE. è possibile apportare eventuali modifiche all ordine. Inviare l ordine (vedi Invio Ordine ). 66 Manuale Utente Gestionale Logista

68 Gestione prodotti non fumo Invio Ordine Una volta creato l ordine, per inviarlo a Terzia è necessario: 1.Premere il tasto INVIA ORDINE ; 2.Comparirà la schermata di riepilogo dell ordine, contenente l importo totale (con e senza IVA) e il dettaglio dei singoli prodotti. È possibile stampare tale elenco. Per proseguire con l invio dell ordine premere il tasto CONFERMA ; 3. Per procedere con l invio dell ordine occorre accettare le condizioni generali di contratto attraverso il pulsante ACCETTO. Prodotti non fumo - Terzia 4. Comparirà la schermata di conferma di invio corretto dell ordine. A conferma dell invio sarà recapitato un messaggio nella sezione COMUNICAZIONI. Gestionale Logista Manuale Utente 67

69

70 6 Servizi di Utilità GESTIONE ANAGRAFICHE PROFILAZIONE UTENTE STATISTICHE STRUMENTI COMUNICAZIONI CONFIGURAZIONI

71 6 Servizi di Utilità Servizi di Utilità Gestione Anagrafiche A COSA SERVE La funzionalità Gestione Anagrafiche consente di visualizzare i dati relativi a: Rivendita; Fornitori; Patentini. PROCEDURA GESTIONE ANAGRAFICHE 1. Selezionare il pulsante GESTIONE ANAGRAFICHE nella sezione Servizi Anagrafica Rivendita DESCRIZIONE Il tasto Anagrafica Rivendita consente di visualizzare i dati anagrafici della rivendita e del titolare e di modificare i dati di contatto. 70 Manuale Utente Gestionale Logista

Vuoi imparare ad utilizzare il Gestionale Logista?

Vuoi imparare ad utilizzare il Gestionale Logista? Vuoi imparare ad utilizzare il Gestionale Logista? Aderisci al servizio gratuito di FORMAZIONE DEDICATA ed usufruisci così di tutti i benefici del Gestionale Logista: contatta il numero verde di Logista

Dettagli

Guida Rapida Gestionale Logista

Guida Rapida Gestionale Logista Guida Rapida Gestionale Logista Prodotti per la Accendini Cancelleria Carte da Gioco Cura Pastigliaggi Pile e Torce Rivendita Articoli Fumo Cartoleria Oggettistica della Persona Dolci e Snack Fotografia

Dettagli

Guida Rapida Portale Web Logista Italia

Guida Rapida Portale Web Logista Italia Guida Rapida Portale Web Logista Italia Il servizio on-line gratuito per inviare i tuoi ordini tabacco! Crea ed invia velocemente e comodamente il tuo ordine Accedi al Portale Web da qualsiasi PC Prepara

Dettagli

Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem

Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem Versione 5.1 29/10/2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 4 1.1 Autenticazione... 4 1.2 Schermata principale... 6 2. Profilo utente... 8 2.1 Visualizzazione

Dettagli

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 Sommario 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3 1.1. Il Gestionale Web... 3 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 1.3 Funzionalità dell interfaccia Web... 4 1.3.1 Creazione guidata dela fattura in formato

Dettagli

Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen

Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen Prerequisiti Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen L opzione Touch è disponibile per le versioni Vendite, Azienda Light e Azienda Pro; per sfruttarne al meglio

Dettagli

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12)

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12) Manuale utente per l ordine online del materiale pubblicitario e modulistica, biglietti da visita e timbri Versione 1.0 del 18/6/12 Login Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

Utilizzo del Terminalino

Utilizzo del Terminalino Utilizzo del Terminalino Tasti: - ENT: funzionano come INVIO - SCAN: per attivare il lettore di barcode - ESC: per uscire dal Menù in cui si è entrati - BKSP: per cancellare l ultimo carattere digitato

Dettagli

Gestione della vendita al banco

Gestione della vendita al banco Indice degli argomenti Introduzione Operazioni preliminari Inserimento operazioni di vendita al banco Riepiloghi generali Contabilizzazione scontrini Assistenza tecnica Gestionale 1 0371 / 594.2705 loges1@zucchetti.it

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore

Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore 1. Obbligo di comunicazione dei dati... 2 2. Accesso alla raccolta... 2 3. Compilazione... 6 2.1 Dati generali Sicurezza

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso

LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso Il programma è protetto da Password. Ad ogni avvio comparirà una finestra d autentificazione nella quale inserire il proprio Nome Utente e la Password. Il Nome

Dettagli

Archimede Beta 1. Manuale utente

Archimede Beta 1. Manuale utente Archimede Beta 1 Manuale utente Archimede (Beta 1) Antares I.T. s.r.l. Indice Prerequisiti... 3 Installazione... 3 Accesso... 4 Recupero password... 4 Scadenza password... 4 Gestione Clienti... 6 Ricerca

Dettagli

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo BARCODE Gestione Codici a Barre La gestione Barcode permette di importare i codici degli articoli letti da dispositivi d inserimento (penne ottiche e lettori Barcode) integrandosi

Dettagli

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros Configurator è uno strumento facile ed intuitivo nel suo utilizzo, che vi permetterà di realizzare in breve tempo il dimensionamento di canne fumarie e renderà

Dettagli

GUIDA. VI.BE.MAC. Negozio Online

GUIDA. VI.BE.MAC. Negozio Online GUIDA VI.BE.MAC. Negozio Online Questa guida spiega come utilizzare il negozio on-line con lo scopo di richiedere un offerta per l acquisto di parti di ricambio. INDICE Accedere al NEGOZIO ON-LINE Scelta

Dettagli

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti:

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: GESTIONE INVENTARI La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: 1. CHIUSURA DI MAGAZZINO: il classico inventario di fine anno o cambio gestione.

Dettagli

BARRE MENU' E STRUMENTI

BARRE MENU' E STRUMENTI Manuale d'uso INDICE 1. BARRE MENU' E STRUMENTI 2. ANAGRAFICA FORNITORI 3. ELENCO CATEGORIE MAGAZZINO 4. MAGAZZINO TABACCHI Elenco Articoli Tabacchi Trasferimento al Magazzino Modifica e personalizzazione

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.1.0 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 CONTABILITA... 3 1.1 Consultazione Mastrini: Richiamo movimenti di anni

Dettagli

Gestione Fatture/Parcelle/Fatture Elettroniche verso la Pubblica Amministrazione Conto Terzi. Gestione Proforme Conto Terzi

Gestione Fatture/Parcelle/Fatture Elettroniche verso la Pubblica Amministrazione Conto Terzi. Gestione Proforme Conto Terzi Fatturazione Conto Terzi Fct WinParc Gestione Fatture/Parcelle/Fatture Elettroniche verso la Pubblica Amministrazione Conto Terzi Fct Proforma Gestione Proforme Conto Terzi Fct Ddt Gestione Documenti di

Dettagli

GUIDA DI VALUTAZIONE. Software gestionale per il RETAIL. VisionRETAIL Rev. 1.0 Vision Software House s.r.l

GUIDA DI VALUTAZIONE. Software gestionale per il RETAIL. VisionRETAIL Rev. 1.0 Vision Software House s.r.l GUIDA DI VALUTAZIONE Software gestionale per il RETAIL Vision RETAIL, che cosa e : E un insieme di moduli software dedicate al settore del RETAIL ossia della vendita al dettaglio. I Comparti Gestionali

Dettagli

È possibile caricare e gestire l archivio anche su supporti di memoria esterni rimovibili (Pen drive, ecc.)

È possibile caricare e gestire l archivio anche su supporti di memoria esterni rimovibili (Pen drive, ecc.) Soluzione Impresa è un software gestionale ideale per le piccole e medie imprese, qualsiasi azienda commerciale o società di servizi, che consente di gestire, in modo semplice, efficiente ed intuitivo,

Dettagli

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente GESGOLF SMS ONLINE Manuale per l utente Procedura di registrazione 1 Accesso al servizio 3 Personalizzazione della propria base dati 4 Gestione dei contatti 6 Ricerca dei contatti 6 Modifica di un nominativo

Dettagli

Manuale Utente Fatturazione Elettronica Hub per enti intermediati della Regione Lazio Aprile 2015

Manuale Utente Fatturazione Elettronica Hub per enti intermediati della Regione Lazio Aprile 2015 Manuale Utente Fatturazione Elettronica Hub per enti intermediati della Regione Lazio Aprile 2015 Aprile 2015 versione 1.0 Pagina 1 Indice Indice... 2 1 INTRODUZIONE... 3 2 FATTURAZIONE ATTIVA... 7 2.1

Dettagli

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2016

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2016 U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2016 PREMESSA ISCRIZIONE: ricordiamo agli utenti che la USERNAME e la PASSWORD di accesso hanno durata annuale. Per fruire del servizio di

Dettagli

MODELLO UNICO DI DOMANDA

MODELLO UNICO DI DOMANDA Fascicolo aziendale MODELLO UNICO DI DOMANDA Le imprese agricole iscritte all anagrafe delle imprese dispongono di un fascicolo aziendale, costituito da un insieme di informazioni generali relative all

Dettagli

.it 15.10.2008. con le. spostandosi

.it 15.10.2008. con le. spostandosi Via Roveggia 43, 37136 Verona, Italy - tel. 39 045 8278784, fax 39 045 8200097, www.accordnet..it Breve guida sulla Gestione di uno Scontrino 15.10.2008 Ogni operazione che coinvolga un cliente, ovvero

Dettagli

DFPA 2013 (Dispositivo Fondo Pensione Aziende)

DFPA 2013 (Dispositivo Fondo Pensione Aziende) DFPA 2013 (Dispositivo Fondo Pensione Aziende) MANUALE UTENTE Pagina 1 SOMMARIO 1. ACCESSO AL SISTEMA... 3 1.1 PRIMO ACCESSO... 3 1.2 ACCESSO SUCCESSIVO... 5 1.3 PASSWORD DIMENTICATA... 6 2. HOMEPAGE...

Dettagli

Questa guida è realizzata per spiegarvi e semplificarvi l utilizzo del nostro nuovo sito E Commerce dedicato ad Alternatori e Motorini di avviamento.

Questa guida è realizzata per spiegarvi e semplificarvi l utilizzo del nostro nuovo sito E Commerce dedicato ad Alternatori e Motorini di avviamento. Guida all uso del sito E Commerce Axial Questa guida è realizzata per spiegarvi e semplificarvi l utilizzo del nostro nuovo sito E Commerce dedicato ad Alternatori e Motorini di avviamento. Innanzitutto,

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

PORTALE TERRITORIALE PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA

PORTALE TERRITORIALE PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA REGIONE CALABRIA PORTALE TERRITORIALE PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA Pag. 1 di 12 Sommario AREA PUBBLICA... 3 PAGINE INFORMATIVE... 3 PAGINA DI LOGIN... 4 AREA PRIVATA... 4 PROFILO UFFICIO... 5 FATTURAZIONE

Dettagli

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11 Sommario ASSISTENZA TECNICA AL PROGETTO... 2 PREREQUISITI SOFTWARE PER L INSTALLAZIONE... 3 INSTALLAZIONE SULLA POSTAZIONE DI LAVORO... 3 INSERIMENTO LICENZA ADD ON PER L ATTIVAZIONE DEL PROGETTO... 4

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Versione 2.0 29 OTTOBRE 2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 3 1.1 Autenticazione... 3 1.2 Menù e nome utente... 5 2. Profilo utente...

Dettagli

9.1. Nuova fattura fase 1...12 9.2. Nuova fattura Aggiungi voce...13 9.3. Nuova fattura fase 2...13 9.4. Nota di credito...14 10. Pagamenti...14 11.

9.1. Nuova fattura fase 1...12 9.2. Nuova fattura Aggiungi voce...13 9.3. Nuova fattura fase 2...13 9.4. Nota di credito...14 10. Pagamenti...14 11. Sommario 1. SOMMARIO... 3 1. Guida introduttiva... 3 2. L ACCESSO... 3 1. MASCHERA PRINCIPALE... 4 1.1 Codice... 4 1.2 Marca... 4 1.3 Descrizione... 4 1.4 Descrizione 2... 4 1.5 Taglia o Confezione...

Dettagli

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE ONLINE ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE ONLINE ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE COMUNE DI BARI GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE ONLINE ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE aprile 2013 RIPARTIZIONE SVILUPPO ECONOMICO SUAP Sportello Unico per le Attività Produttive SOMMARIO

Dettagli

EasyTABA Manuale operativo

EasyTABA Manuale operativo EasyTABA Manuale operativo Prima apertura del programma Inserire correttamente tutti i dati nei campi (ragione sociale, rivendita n, ecc...). Attenzione: è indispensabile che i dati siano inseriti tutti

Dettagli

ADR. Guida alla registrazione e alla compilazione del questionario

ADR. Guida alla registrazione e alla compilazione del questionario ADR Guida alla registrazione e alla compilazione del questionario Sommario 1 REGISTRAZIONE UTENTI E AZIENDE FORNITRICI... 4 1.1 Registrazione nuova utenza procedura standard... 4 1.2 Autenticazione...

Dettagli

InfoWeb - Manuale d utilizzo

InfoWeb - Manuale d utilizzo InfoWeb - Manuale d utilizzo Tipologia Titolo Versione Identificativo Data stampa Manuale utente Edizione 1.2 01-ManualeInfoWeb.Ita.doc 05/12/2007 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 ACCESSO A INFOWEB... 6

Dettagli

SAP SRM 7 Manuale GARE ON LINE con cfolders FORNITORI INDICE

SAP SRM 7 Manuale GARE ON LINE con cfolders FORNITORI INDICE SAP SRM 7 Manuale GARE ON LINE con cfolders FORNITORI INDICE 0 - Introduzione Vai! 1 - Logon 2 - Ricerca gara elettronica 3 - Visualizzazione offerta 4 - Creazione offerta Vai! Vai! Vai! Vai! 5 - Elaborazione

Dettagli

Portale Agenti Sambonet Paderno Industrie Pagina : 1 MANUALE PORTALE AGENTI

Portale Agenti Sambonet Paderno Industrie Pagina : 1 MANUALE PORTALE AGENTI Pagina : 1 MANUALE PORTALE AGENTI Scopo del è di fornire agli operatori dislocati sul territorio la possibilità di avere in tempo reale tutte le informazioni relative ai propri clienti e di effettuare

Dettagli

Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo

Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo EASYGEST - GESTIONE ANAGRAFICA MAGAZZINO Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo posizionati

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul Web

On-line Corsi d Informatica sul Web On-line Corsi d Informatica sul Web Corso base di Excel Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 ELEMENTI DELLO SCHERMO DI LAVORO Aprire Microsoft Excel facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

Fatturazione per la PA Guida pratica per iniziare

Fatturazione per la PA Guida pratica per iniziare Fatturazione per la PA Guida pratica per iniziare Versione 2.0 (agosto 2015) 1 Sommario... 3 2 Accedere al servizio... 4 3 Creare una nuova anagrafica... 6 4 Creazione di una fattura PA... 13 5 Firmare

Dettagli

Centro sportivo Goal. Manuale d uso. Commento guidato sulle principali funzionalità del programma

Centro sportivo Goal. Manuale d uso. Commento guidato sulle principali funzionalità del programma Centro sportivo Goal Manuale d uso Commento guidato sulle principali funzionalità del programma Indice 1. Presentazione...3 2. Sito Internet...3 2.1. Pagina principale...3 2.2. Dove siamo...4 2.3. Fotografie...4

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE GUIDA D USO PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO Ver 1.7 del 11/03/2010 Pag. 1 INDICE DEI CONTENUTI ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE... 1 GUIDA D USO PER LA REGISTRAZIONE E L

Dettagli

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici GUIDA RAPIDA Sistema Web CONSORZIO CO.D.IN. M A R C H E Gestione Documenti Elettronici INDICE Capitolo 1: Avvio Applicazione Capitolo 2: Autenticazione Utente e Accesso al Sistema Capitolo 3: Navigazione

Dettagli

Guida Pratica per l utilizzo del Programmi Or. Ma. Magazzino e Vendita

Guida Pratica per l utilizzo del Programmi Or. Ma. Magazzino e Vendita Pag. 1 di 1 Guida Pratica per l utilizzo del Programmi Magazzino e Vendita Indice Rapido 1. Inserimento Tabella IVA REPARTI Fornitori Pag. 2 2. Procedura di Inserimento articoli Pag. 3 3. Procedura di

Dettagli

4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10]

4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10] - 88 - Manuale di Aggiornamento 4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10] È ora possibile importare i listini fornitori elencati in un file Excel. Si accede alla funzione dal menù Magazzino

Dettagli

ENCI- ENTE NAZIONALE DELLA CINOFILIA ITALIANA

ENCI- ENTE NAZIONALE DELLA CINOFILIA ITALIANA ENCI- ENTE NAZIONALE DELLA CINOFILIA ITALIANA MANUALE UTENTE SOCIO ALLEVATORE VERSIONE 1.0 DEL 01/12/2010 Indice 1 Introduzione... 4 1.1 PREMESSA... 4 1.2 SCOPO... 4 1.3 CAMPO DI APPLICAZIONE... 4 1.4

Dettagli

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia ATTENZIONE: il manuale è destinato agli utenti che sono già stati registrati nella banca dati dei richiami vivi. Per i

Dettagli

MANUALE UTENTE FACILE CONSUMO. Pagina 1 di 48

MANUALE UTENTE FACILE CONSUMO. Pagina 1 di 48 MANUALE UTENTE FACILE CONSUMO Pagina 1 di 48 1 DESCRIZIONE DELL APPLICAZIONE...4 1.1 INTRODUZIONE...4 1.2 ACCESSO AL SISTEMA...4 1.3 MENU...5 2 FUNZIONI DELL'APPLICAZIONE...6 2.1 GESTIONE...6 2.1.1 Sottogruppo...6

Dettagli

BILANCE ZENITH con Zenith System

BILANCE ZENITH con Zenith System BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 20 febbraio 2013 Installazione di Zenith System 1. Creare la cartella C:\Vulcano\Zenith; 2. Installare il driver Zenith System (versione 200 o superiore),

Dettagli

Accise Settore Prodotti Alcolici Manuale d uso

Accise Settore Prodotti Alcolici Manuale d uso Olitech Informatica Telematico Accise Accise Settore Prodotti Alcolici Manuale d uso Versione del manuale: 26-01-2010 1 Indice Accise Settore Prodotti Alcolici Manuale d uso... 1 Indice... 2 Funzionalità

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo Release 5.00 Manuale Operativo CODICI IVA Adeguamento aliquote d'imposta Per rendere funzionale e veloce l adeguamento dei codici Iva utilizzati nel sistema gestionale, e rispondere così rapidamente alle

Dettagli

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2015

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2015 U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2015 REGISTRATI AL SERVIZIO ED UTILIZZA INTERNET EXPLORER USERNAME E PASSWORD DI ACCESSO HANNO DURATA ANNUALE. PER FRUIRE DEL SERVIZIO DI

Dettagli

Guida Utente Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti Risorse Presentazioni 11 Procedura d ordine

Guida Utente Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti Risorse Presentazioni 11 Procedura d ordine Guida Utente V.0 Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti 7 Risorse 0 Presentazioni Procedura d ordine Cos è aworkbook Prodotti Risorse Presentazione Assortimento aworkbook presenta al

Dettagli

LINEE GUIDE PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA WWW.FISMICFORM.IT

LINEE GUIDE PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA WWW.FISMICFORM.IT LINEE GUIDE PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA WWW.FISMICFORM.IT Nella home page del portale www.fismicform.it inserire il proprio codice convenzione e la relativa password nell apposito form e

Dettagli

Gruppo Engineering Portale PAGE. 1.Manuale per la qualificazione all albo fornitori. 2.Manuale per la fatturazione

Gruppo Engineering Portale PAGE. 1.Manuale per la qualificazione all albo fornitori. 2.Manuale per la fatturazione [Digitare il testo] [Digitare il testo] Gruppo Engineering [Digitare il testo] Portale PAGE Gruppo Engineering Portale PAGE Il presente documento è suddiviso in due parti: 1.Manuale per la qualificazione

Dettagli

BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 19 dicembre 2007

BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 19 dicembre 2007 BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 19 dicembre 2007 INDICE INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA DI COMUNICAZIONE...1 CONFIGURAZIONE AREA51...2 IMPOSTAZIONE ANAGRAFICA...2 CONFIGURAZIONE BILANCIA...2

Dettagli

Manuale Utente Sistema di Fatturazione della Regione Lazio

Manuale Utente Sistema di Fatturazione della Regione Lazio Manuale Utente Sistema di Fatturazione della Regione Lazio 02 Luglio 2014 versione 1.1 Pagina 1 INDICE 1 Introduzione... 5 2 Registrazione al Sistema di Fatturazione... 8 3 Accesso al sistema di fatturazione...

Dettagli

IL MODULO CAUZIONI A&D srl

IL MODULO CAUZIONI A&D srl IL MODULO CAUZIONI 1 Sommario 1. INTRODUZIONE ALLE CAUZIONI... 3 2. CAUZIONI LEGATE AD UN DOCUMENTO... 3 1.1. GESTIONE CAUZIONI IN USCITA RIFERIMENTO AD UN DOCUMENTO (ORDINE)... 3 1.2. GESTIONE CAUZIONI

Dettagli

Concessionari PartsPartner con Integrazione DMS. Manuale Operativo. Release 1.1

Concessionari PartsPartner con Integrazione DMS. Manuale Operativo. Release 1.1 Concessionari PartsPartner con Integrazione DMS Manuale Operativo Release 1.1 Indice Manuale Gestione Dati Personali Gestione Clienti Gestione Ordini Monitoraggio Performance Clienti Gestione Comunicazioni

Dettagli

Inserimento di uno o più NUOVI Tesserati tra i componenti il CD della Società.

Inserimento di uno o più NUOVI Tesserati tra i componenti il CD della Società. RIAFFILIAZIONE SOCIETA 1. Seleziona Consiglio Direttivo dall elenco delle voci di menù (quarta voce) poste nella colonna di sinistra (colore arancione) o dall omonima voce evidenziata nella finestra di

Dettagli

Guida all Abilitazione delle Imprese. al Mercato Elettronico della P.A.

Guida all Abilitazione delle Imprese. al Mercato Elettronico della P.A. Guida all Abilitazione delle Imprese al Mercato Elettronico della P.A. Guida all Abilitazione delle Imprese al Mercato Elettronico della P.A. - Pagina 1 di 29 Indice 1. ABILITAZIONE AL MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo Pag. 1 di 41 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo INDICE Pag. 2 di 41 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA... 4 3. FUNZIONE BACHECA... 8 4. GESTIONE TIROCINANTI...

Dettagli

Manuale d uso. Indice

Manuale d uso. Indice Manuale d uso Indice 1. INTRODUZIONE ED ACCESSO AL SISTEMA... 2 2. LOG IN E CAMBIO PASSWORD... 3 3. START E MENU... 4 4. INSERIMENTO ORDINE... 6 5. INVIO ORDINE... 9 6. INSERIMENTO ORDINE VELOCE... 12

Dettagli

Manuale Utente per candidature a procedure di selezione per la mobilità esterna

Manuale Utente per candidature a procedure di selezione per la mobilità esterna Manuale Utente per candidature a procedure di selezione per la mobilità esterna 10 novembre 2014 SOMMARIO 1. Introduzione...2 2. Nozioni di base...2 3. Candidarsi a un avviso di mobilità esterna...2 3.1

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio LeMieFatturePA

Manuale Front-Office Servizio LeMieFatturePA Manuale Front-Office Servizio LeMieFatturePA Versione 2.0 Dicembre 2014 1 Sommario 1 Accesso alla applicazione web... 4 1.1 Autenticazione... 4 1.2 Menù e nome utente... 6 2 Profilo utente... 8 2.1 Visualizzazione

Dettagli

CENTRALE serie R. Utente. Manuale. - Versione 4.1 -

CENTRALE serie R. Utente. Manuale. - Versione 4.1 - CENTRALE serie R Manuale Utente - Versione 4.1-00 1 Menù Utente CODICE PERSONALE (DEFAULT utente 1= 111111) Frecciagi ù INSERIMENTO Invio ( ) Utilizzare i Tasti Numerici per configurare i Programmi da

Dettagli

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE Gruppo Sportello i M A N U A L E U T E N T E SofTech srl SofTech srl Via G. Di Vittorio 21/B2 40013 Castel Maggiore (BO) Tel 051-704.112 (r.a.) Fax 051-700.097

Dettagli

Manuale Operativo DATALOG EDI. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale Operativo DATALOG EDI. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit EDIFACT Manuale Operativo DATALOG EDI Rel. 4.90 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale Operativo Sommario 1 DATALOG EDI... 3 1.1 EDIFACT... 3 1.1.1 Installazione Componenti... 3 1.1.2 Inserimento

Dettagli

1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

MANUALE FORNITORI. Portale Fornitori. Guida alla registrazione per consultare i dati contabili

MANUALE FORNITORI. Portale Fornitori. Guida alla registrazione per consultare i dati contabili MANUALE FORNITORI Portale Fornitori Guida alla registrazione per consultare i dati contabili Edizione 01/15 1 Cronologia Edizione Modifica 02/2012 Prima Edizione 04/2013 Seconda Edizione 09/2013 Terza

Dettagli

Gestione delle scorte Agosto 2012

Gestione delle scorte Agosto 2012 Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. Gestione delle scorte Agosto 2012 Sommario 1. Premessa...2 2. Magazzino...3 3. Gestione delle scorte...3 3.1. Gestione...3 3.2. Dettaglio Magazzino...4

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015]

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da Leggerasoft Sommario Introduzione... 3 Guida all installazione... 4 Fase login... 5 Menù principale... 6 Sezione

Dettagli

0 - Avvio del programma e registrazione licenza

0 - Avvio del programma e registrazione licenza Tricos Software di gestione Parrucchieri Manuale Utente Software professionali per il settore benessere Prodotto da : Progest di Bozza Giuseppe Via Della Vignaccia 16-21046 - Malnate VA -3356078124 Indice:

Dettagli

Manuale d uso e configurazione

Manuale d uso e configurazione Manuale d uso e configurazione Versione 1.0 1 Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

INDICE. Accesso al Portale Pag. 2. Nuovo preventivo - Ricerca articoli. Pag. 4. Nuovo preventivo Ordine. Pag. 6. Modificare il preventivo. Pag.

INDICE. Accesso al Portale Pag. 2. Nuovo preventivo - Ricerca articoli. Pag. 4. Nuovo preventivo Ordine. Pag. 6. Modificare il preventivo. Pag. Gentile Cliente, benvenuto nel Portale on-line dell Elettrica. Attraverso il nostro Portale potrà: consultare la disponibilità dei prodotti nei nostri magazzini, fare ordini, consultare i suoi prezzi personalizzati,

Dettagli

Mon Ami 3000 Varianti articolo Gestione di varianti articoli

Mon Ami 3000 Varianti articolo Gestione di varianti articoli Prerequisiti Mon Ami 3000 Varianti articolo Gestione di varianti articoli L opzione Varianti articolo è disponibile per le versioni Azienda Light e Azienda Pro e include tre funzionalità distinte: 1. Gestione

Dettagli

U88Pat Automatico Versione 1.0

U88Pat Automatico Versione 1.0 U88Pat Automatico Versione 1.0 1 U88Pat Automatico U88Pat automatico è un software destinato ad una categoria particolare di operatori del settore tabacchi, tecnicamente definiti Patentini. La procedura

Dettagli

Guida operativa Logista per i Nuovi dispositivi elettronici

Guida operativa Logista per i Nuovi dispositivi elettronici Guida rapida_nuovi_dispositivi_elettronici_4-05-05-stampa.pdf 4/05/5 8:0 Guida operativa Logista per i Nuovi dispositivi elettronici Versione.0 Guida rapida_nuovi_dispositivi_elettronici_4-05-05-stampa.pdf

Dettagli

Aladino (Gestionale per Hotel)

Aladino (Gestionale per Hotel) Aladino (Gestionale per Hotel) Indice: 1 - Introduzione 2 - Configurazione - 2.1 Configurazione tipologie camere - 2.2 Configurazione Camere - 2.3 Configurazione Listino Camere - 2.4 Configurazione Listino

Dettagli

EMISSIONE E MODIFICA DI UNA FATTURA

EMISSIONE E MODIFICA DI UNA FATTURA EMISSIONE E MODIFICA DI UNA FATTURA In questo documento viene descritta l operatività per l immissione e la modifica di documenti di tipo fattura che si esegue dalla funzione Vendite Acquisti. FATTURA

Dettagli

Nuova procedura di Cassa Contanti Wingesfar: istruzioni per le farmacie Novembre 2009

Nuova procedura di Cassa Contanti Wingesfar: istruzioni per le farmacie Novembre 2009 Nuova procedura di Cassa Contanti Wingesfar: istruzioni per le farmacie Novembre 2009 Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. Premessa La procedura di Cassa Contanti rileva i movimenti giornalieri

Dettagli

CROSSROAD. Gestione TENTATA VENDITA. Introduzione. Caratteristiche generali. Principali funzionalità modulo supervisore

CROSSROAD. Gestione TENTATA VENDITA. Introduzione. Caratteristiche generali. Principali funzionalità modulo supervisore CROSSROAD Gestione TENTATA VENDITA Introduzione CrossRoad è la soluzione software di Italdata per la gestione della tentata vendita. Nella tentata vendita agenti, dotati di automezzi gestiti come veri

Dettagli

MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE

MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE Menù Principale Con il tasto Chiudi verrà chiesta la conferma per la chiusura della libreria. Cliccando su Yes la libreria si chiuderà. GESTIONE DELLE OPERAZIONI LOCALI Cliccando

Dettagli

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Il programma Gestione Negozi permette la gestione del materiale presso i clienti Benetton tramite le sue funzionalità di gestione anagrafica

Dettagli

Sommario. Premessa Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 Utility Modifica IVA. Configurazione del backup

Sommario. Premessa Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 Utility Modifica IVA. Configurazione del backup Sommario I Sommario Premessa 1 Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 2 Utility Modifica IVA 6 Stampa delle etichette barcode Configurazione del backup 12 14 1 1 Premessa

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Versione 2.0 29 OTTOBRE 2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 3 1.1 Autenticazione... 3 2. Logout... 4 3. Profilo azienda... 5 3.1 Ricerca

Dettagli

MANUALE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI NEWSLETTER

MANUALE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI NEWSLETTER MANUALE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI NEWSLETTER HNewsletter: Servizio di Newsletter HNewsletter è un applicazione che permette di inviare un solo messaggio di posta elettronica ad un elenco di indirizzi

Dettagli

Manuale Amministratore

Manuale Amministratore Manuale Amministratore Indice 1. Amministratore di Sistema...3 2. Accesso...3 3. Gestione Azienda...4 3.1. Gestione Azienda / Dati...4 3.2. Gestione Azienda /Operatori...4 3.2.1. Censimento Operatore...5

Dettagli

CONFRONTO CONCORRENZIALE PER LA FORNITURA DI VACCINI VARI AD USO UMANO 2015-2018 IN CONCORRENZA PER LE AZIENDE SANITARIE DELLA RER

CONFRONTO CONCORRENZIALE PER LA FORNITURA DI VACCINI VARI AD USO UMANO 2015-2018 IN CONCORRENZA PER LE AZIENDE SANITARIE DELLA RER CONFRONTO CONCORRENZIALE PER LA FORNITURA DI VACCINI VARI AD USO UMANO 2015-2018 IN CONCORRENZA PER LE AZIENDE SANITARIE DELLA RER ISTRUZIONI DI GARA Le ditte concorrenti sono chiamate a sfruttare l intero

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO REGISTRO DEI REVISORI LEGALI DEI CONTI GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO PER I REVISORI LEGALI E LE SOCIETA DI REVISIONE Versione 1.0 del 31 maggio 2013 Sommario PREMESSA... 4 LA PROCEDURA

Dettagli

Portale Tesoro MANUALE UTENTE Versione 7.0

Portale Tesoro MANUALE UTENTE Versione 7.0 Portale Tesoro MANUALE UTENTE Versione 7.0 Aggiornato al 28 Luglio 2015 Versione 7.0 SOMMARIO 1. INTRODUZIONE... 3 1.1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2. VERSIONI DEL DOCUMENTO... 3 1.3. DEFINIZIONI ED ACRONIMI...

Dettagli

INSERIMENTO FATTURA ELETTRONICA SU MEPA

INSERIMENTO FATTURA ELETTRONICA SU MEPA INSERIMENTO FATTURA ELETTRONICA SU MEPA Si riportano di seguito le indicazioni operative per poter creare una fattura elettronica utilizzando uno degli strumenti gratuiti messi a disposizione dal MEPA.

Dettagli

Piattaforma gare. Istruzione operativa RdO in Busta Digitale

Piattaforma gare. Istruzione operativa RdO in Busta Digitale Piattaforma gare Istruzione operativa RdO in Busta Digitale 1 1. INTRODUZIONE... 3 2. GARE A CUI SEI STATO INVITATO... 5 3. GARE APERTE (ALTRE GARE A CUI POTETE PARTECIPARE)... 6 4. PRESENTAZIONE OFFERTA

Dettagli