Manuale Utente Gestione Servizi (GE4SE)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale Utente Gestione Servizi (GE4SE)"

Transcript

1 REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERO- UNIVERSITARIA POLICLINICO VITTORIO EMANUELE CATANIA Manuale Utente Gestione Servizi (GE4SE) Aree di applicazione e procedura informatizzata Redatto a cura dell Ufficio Contabilità Analitica Dott. Ignazio Del Campo Sig.ra Silvia Giusti

2 INDICE 1. Premessa Tecnica contabile Obblighi in materia di contabilità Controllo interno Accesso al modulo GE4SE Gestione Servizi Creazione di un contratto di fornitura Gestione delle forniture con GE4SE Gestione Servizi Forniture di servizi Elenco forniture Utilities sulle forniture Variazione copertura economica sulle forniture Variazione progetto nelle forniture Consultazioni Fatture Elenco fatture Testi distinte Distinte Manuale Utente software GE4-SE Gestione Servizi

3 1. Premessa Il software GE4-SE è un applicativo che nasce per la gestione dei costi relativi ai contratti di fornitura di servizi, manutenzioni, noleggi e di tutte quelle acquisizioni per le quali è possibile prevedere una periodicità fissa di prestazioni di servizio e di pagamento. Tale software si rivolge, pertanto, agli operatori dei settori Provveditorato e Tecnico che si occupano della gestione delle seguenti tipologie di servizi/forniture: Noleggio apparecchiature sanitarie e non sanitarie Leasing di apparecchiature Leasing di mezzi/autovetture o strumenti Servizi di assistenza software a canone fisso mensile o a prestazione fissa Servizi di assistenza e manutenzione hardware Manutenzione ordinaria attrezzature sanitarie, impianti ed immobili Manutenzione straordinaria attrezzature sanitarie, impianti ed immobili Servizio di vigilanza Servizio di pulizia ordinaria e straordinaria Servizio mensa Altri servizi sanitari e non 2. Tecnica contabile La corretta tenuta della contabilità di queste voci di costo permette oltre al monitoraggio costante della spesa anche la creazione della reportistica utile al servizio Bilancio per la redazione dei documenti contabili di riepilogo annuali ed infrannuali. La suddetta corretta gestione contabile si ottiene con l utilizzo di GE4-SE per la registrazione dei costi che afferiscono ai sotto elencati conti economici (vedi regolamento aziendale di contabilità) Acquisto prestazioni trasporto sanitari Servizi sanitari da privati Servizio di lavanderia Servizio di pulizia Servizio di pulizia extra contratto Servizio mensa per degenti Servizio mensa per dipendenti Servizi non sanitari da privati Servizio per assistenza e manutenzione software Servizio di vigilanza Servizio di manutenzione impianti elevatori Servizio di manutenzione impianti termici, idrici e di condizionamento Manutenzione ordinaria immobili e loro pertinenze Manutenzione ordinaria impianti tecnologici Manutenzione ordinaria macchine d ufficio Manuale Utente software GE4-SE Gestione Servizi 1 di 22

4 Manutenzione ordinaria macchinari Manutenzione ordinaria attrezzature sanitarie Manutenzione ordinaria automezzi Canoni di noleggio attrezzature tecnico-sanitarie Canoni di noleggio attrezzature elettrocontabili e d ufficio Canoni noleggio licenze d uso Noleggio beni vari (automezzi ed altri beni) Canoni di leasing area sanitaria Gli eventuali nuovi conti economici, utili alla gestione di costi assimilabili, dovranno essere gestiti a mezzo del software GE4-SE qualora vengano inseriti nelle classi di costo, individuate nel modello CE, dei conti di cui al precedente elenco. Per ogni fornitura deve essere registrato un contratto nell apposito modulo GE4-Ordini al quale saranno successivamente associate le singole rate programmate dei servizi o i singoli interventi dei fornitori ove non fosse stato previsto a monte un canone fisso mensile. I contratti devono contenere tassativamente le seguenti informazioni: Deliberazione o atto di autorizzazione Tipologia del contratto (P T) Fornitore del servizio Esercizio di competenza Progetto/Budget di riferimento Conto economico di riferimento Importo previsto dal contratto per il conto individuato Le rate sono registrate a mezzo del software GE4-SE con indicazione dei seguenti dati: Magazzino di riferimento (1,2,3 o 99) Esercizio di competenza Numero del contratto Progetto/Budget di riferimento Conto economico di riferimento Fornitore Rata fornitura (numerata progressivamente) Competenza della rata (dal al) Prodotto generico oggetto della fornitura Importo presunto della rata Aliquota Iva Servizio Centri di costo per il ribaltamento della rata Al ricevimento della fattura, la stessa deve essere associata alla rata di riferimento e autorizzata per la liquidazione con la creazione di apposita distinta. La distinta di liquidazione deve, poi, essere trasmessa al settore Affari Economico-Finanziari. Manuale Utente software GE4-SE Gestione Servizi 2 di 22

5 2.1. Obblighi in materia di contabilità Deve essere tenuto un registro delle forniture, l archivio della distinta delle liquidazioni e deve essere trasmesso mensilmente il riepilogo dei costi al servizio Bilancio. Il report deve essere articolato con il seguente tracciato record: Codice conto economico Descrizione conto economico Importo per il periodo di competenza 2.2. Controllo interno È necessario istituire e mantenere un sistema amministrativo contabile che preveda un insieme di procedura di verifica e di controllo. Di seguito si elencano alcuni strumenti di controllo che possono facilmente essere adottati: Controllo a campione sulla corretta gestione del processo Contratto rata distinta liquidazione Verifica corretta archiviazione dati Verifica di quadratura tra dati registrati in contabilità e dati disponibili presso il settore ordinatore 3. Accesso al modulo GE4SE Gestione Servizi L accesso al programma GE4 Gestione Servizi (identificato da un sacchetto verde con il simbolo $) dipende dalla tipologia di installazione fatta sul PC che si sta utilizzando. Se il software è stato installato in locale sarà sufficiente cliccare due volte sull icona GE4SE Gestione Servizi visibile sul desktop. Se l installazione è in Terminal Server, sarà prima necessario immettere le credenziali di accesso al Server dei programmi gestionali. Manuale Utente software GE4-SE Gestione Servizi 3 di 22

6 A questo punto la maschera del programma richiederà l immissione della User Id (Nome Utente) e della Password. Ogni utenza per il primo accesso è definita dall Usis-Ced che dietro richiesta del responsabile dell unità operativa concede le autorizzazioni necessarie alle attività che l operatore dovrà svolgere. User id e password rappresentano le chiavi di accesso, sono personali e devono essere conservate con la massima cura. La Password deve essere cambiata dopo il primo accesso e deve essere modificata secondo le procedure di sicurezza sull accesso ai sistemi informativi previste dalla funzione informatica. Per completare l accesso sarà necessario quindi: Digitare il Nome Utente assegnato dall Amministratore del Sistema Digitare la Password Premere invio (figura successiva) Se le credenziali sono state correttamente inserite la schermata che si aprirà permetterà di visualizzare le principali aree di funzioni che GE4 offre e precisamente: Azione che permette di selezionare le opzioni di inserimento righe, la duplicazione del documento e la stampa della finestra che si sta visualizzando ecc..; Modifica che permette l utilizzo dei comandi di gestione ed export dei dati visualizzati con i report e le stampe; Forniture di servizi che contiene tutte le voci necessarie alla gestione delle anagrafiche del sistema di magazzino; Fatture che permette l accesso alle opzioni di creazione dei documenti di magazzino, di consultazione dei movimenti esistenti, al conto deposito e di creazione delle stampe di inventario e registri di magazzino; Finestra da cui si possono selezionare alcune opzioni di visualizzazione;? da cui si accede alle informazioni sulla versione del software, alle funzioni di help e al cambio password. Quelle rilevanti ai fini del seguente manuale sono quelle che possono essere definite aree funzionali e precisamente Forniture di servizi e Fatture Manuale Utente software GE4-SE Gestione Servizi 4 di 22

7 4. Creazione di un contratto di fornitura La creazione di una nuova fornitura è possibile solo dopo aver registrato il contratto di riferimento. Tale dato si deve creare con l ausilio del software GE4OR- Gestione Ordini, utilizzando l apposita funzione. L accesso al programma GE4 Gestione Ordini (identificato dal block notes bianco e verde) dipende dalla tipologia di installazione fatta sul PC che si sta utilizzando vedi procedura di cui al punto 3. Le credenziali di accesso dovranno essere inserite nella sotto stante maschera Se le credenziali sono state correttamente inserite la schermata che si aprirà permetterà di visualizzare le principali aree di funzioni che GE4OR. Prima di procedere alla registrazione del contratto è necessario creare il record contenente le informazioni del provvedimento di autorizzazione della fornitura attraverso la funzione Definizione delibere (vedi figura successiva). L applicazione aprirà, quindi, una finestra Definizione Delibere Contratti da cui è possibile effettuare sia la ricerca di provvedimenti già registrati, sia l inserimento di nuovi atti di autorizzazione nell archivio. L immissione è possibile cliccando il tasto destro del mouse e selezionando la voce Nuovo (vedi figura successiva) Manuale Utente software GE4-SE Gestione Servizi 5 di 22

8 I dati necessari alla registrazione del provvedimento di autorizzazione sono: Anno Numero delibera Tipo delibera (1 = Deliberazione DG, 2 = Atto DG, 3 = Atto Settore Provv., 4 = Atto Settore Tecnico) Data Nota o annotazioni Le informazioni immesse possono essere registrate attraverso il pulsante o il tasto F12. A seguito della registrazione del provvedimento di autorizzazione è possibile creare il contratto. Tale operazione si realizza attraverso la selezione dal menù Budget e Contratti la voce Contratti (vedi figura successiva). Dopo aver cliccato il tasto destro del mouse, si dovrà selezionare la voce Nuovo per aprire la schermata di registrazione di un nuovo contratto Manuale Utente software GE4-SE Gestione Servizi 6 di 22

9 Nella prima parte della maschera di Definizione contratti devono essere inseriti i seguenti dati: Delibera (attraverso la immissione del codice ottenuto con la precedente operazione o attraverso l apposita finestra di ricerca) Data di emissione Validità dal al Tipo Contratto Fornitore (obbligatorio solo per i contratti oggetto di questo manuale) N.B. Il numero del contratto se non immesso viene generato automaticamente dalla procedura. Manuale Utente software GE4-SE Gestione Servizi 7 di 22

10 Una volta salvata la testata del contratto si deve procedere nella compilazione dell area Esercizi nella quale dovranno essere obbligatoriamente inserite le seguenti informazioni: Esercizio Importo del contratto per il conto economico di riferimento Progetto (Budget di riferimento) Conto di acquisto Premendo il tasto F12 o cliccando con il mouse sull icona di salvataggio si completa il processo di immissione di un nuovo contratto. Manuale Utente software GE4-SE Gestione Servizi 8 di 22

11 5. Gestione delle forniture con GE4SE Gestione Servizi Si rende adesso necessario analizzare con puntualità quali siano i contenuti definiti all interno di ciascuna area al fine di comprendere il contributo che esse possono offrire per un più corretto ed efficiente svolgimento delle operazioni di magazzino 5.1. Forniture di servizi L area forniture di servizi consente sia la consultazione delle informazioni già presenti nel software sia la gestione dell immissione di nuovi record: Elenco forniture Utilities sulle forniture Consultazioni Elenco forniture Questo sotto menù si apre con l utilità di ricerca Elenco forniture che permette la verifica dei dati delle forniture già registrate. L elenco può essere consultato indicando: Competenza delle forniture dal al Magazzino di riferimento del servizio Esercizio di competenza Contratto della fornitura Progetto della fornitura Conto economico della fornitura Fornitore della fornitura La selezione di una o più variabili del precedente elenco permette l individuazione di tutte le forniture che rispondono ai criteri di ricerca desiderati. Tale ricerca si completa cliccando il tasto Trova o premendo il pulsante invio della tastiera. Se è, invece, necessario registrare una nuova fornitura è necessario chiudere la schermata di ricerca (premendo la X in alto a destra della stessa schermata di ricerca) e, dopo aver premuto il tasto destro del mouse, selezionando l opzione Nuovo (vedi figura successiva). Manuale Utente software GE4-SE Gestione Servizi 9 di 22

12 Sarà adesso disponibile la schermata di inserimento dati della fornitura in cui dovranno essere inseriti obbligatoriamente le seguenti informazioni: Magazzino (1 per settore provveditorato, 99 per settore tecnico) Esercizio Contratto (attraverso la selezione da apposito menù) Progetto (area Budget) Progetto Descrizione (indicazione sommaria dell oggetto del contratto) Fornitore Conto Economico N.B. La corretta registrazione del contratto riduce le operazioni di immissione dati in questa schermata in quanto le stesse vengono trasferite direttamente dall anagrafica dei contratti di GE4OR Gestione Ordini. Dopo aver compilato la prima maschera si deve procedere all immissione dei dati delle rate creando tante rate di fornitura quanti sono i canoni, gli interventi o le bolle di accompagnamento/intervento disponibili presso il Settore. La creazione delle rata di fornitura si ottiene selezionando la maschera Rate Fornitura e, dopo aver cliccato il tasto destro del mouse, scegliendo la voce Nuovo (vedi figura successiva) Manuale Utente software GE4-SE Gestione Servizi 10 di 22

13 Ogni rata di fornitura deve contenere: Numero progressivo rata Competenza dal Competenza al Prodotto oggetto della fornitura Importo presunto (al netto di IVA) Aliquota IVA sull importo A questo punto sarà necessario individuare l unità operativa o le unità operative sulle quali in percentuale deve essere ripartito il costo del servizio. Tale operazione è possibile, dopo aver selezionato la maschera Ribaltamento costi, cliccando il tasto desto del mouse e selezionando la voce Nuovo (vedi figura successiva) Manuale Utente software GE4-SE Gestione Servizi 11 di 22

14 La schermata si aggiornerà richiedendo il codice del Servizio (centro di costo cui è destinato il servizio acquistato) e la percentuale di ribaltamento. Al completamento di ogni riga immessa è necessario salvare o cliccando l apposito pulsante o il tasto F12 N.B. Nel caso di servizio da ripartire su più centri di costo è necessario inserire tante righe quante quelle necessarie all assorbimento del 100% della fornitura. Manuale Utente software GE4-SE Gestione Servizi 12 di 22

15 Utilities sulle forniture Variazione copertura economica sulle forniture Tale funzione permette di cambiare il contratto di riferimento per le forniture già registrate. Si accede a tale opzione selezionando la voce dal menù come mostrato dalla figura successiva. La schermata si aggiornerà richiedendo l immissione dei dati della fornitura da variare indicando una o più delle seguenti informazioni: Competenza delle forniture dal al Magazzino di riferimento del servizio Esercizio di competenza Contratto della fornitura Progetto della fornitura Conto economico della fornitura Fornitore della fornitura Una volta selezionato il criterio o i criteri di ricerca sarà sufficiente cliccare il pulsante Trova (vedi figura successiva) La schermata si aggiornerà mostrando i risultati della ricerca e permetterà, quindi, il cambiamento di copertura economica attraverso la selezione del nuovo contratto da attribuire alla fornitura attraverso la apposita maschera (vedi figura successiva) Manuale Utente software GE4-SE Gestione Servizi 13 di 22

16 Per variare la copertura, una volta individuato il nuovo contratto, si deve selezionare la fornitura nella parte superiore della maschera e trascinarla nella parte inferiore della stessa e cliccare il tasto OK (Vedi figura successiva) Il salvataggio dei dati si perfeziona cliccando, infine, il tasto OK in basso a destra (freccia in basso su figura precedente) N.B. E possibile operare anche variazioni multiple selezionando più righe tenendo premuto il tasto Shift (freccia verso l alto sulla tastiera) Manuale Utente software GE4-SE Gestione Servizi 14 di 22

17 Variazione progetto nelle forniture Tale funzione permette di cambiare il progetto di riferimento per le forniture già registrate. Si accede a tale opzione selezionando la voce dal menù come mostrato dalla figura successiva. La schermata si aggiornerà richiedendo l immissione dei dati della fornitura da variare indicando una o più delle seguenti informazioni: Competenza delle forniture dal al Magazzino di riferimento del servizio Esercizio di competenza Contratto della fornitura Progetto della fornitura Conto economico della fornitura Fornitore della fornitura Una volta selezionato il criterio o i criteri di ricerca sarà sufficiente premere il pulsante Trova (vedi figura successiva) La schermata si aggiornerà mostrando i risultati della ricerca e permetterà, quindi, il cambiamento del progetto attraverso la selezione del nuovo budget da attribuire alla fornitura attraverso la apposita maschera (vedi figura successiva) Manuale Utente software GE4-SE Gestione Servizi 15 di 22

18 Per variare il progetto, una volta individuato il nuovo budget, sarà sufficiente selezionare la fornitura nella parte superiore della maschera e trascinarla nella parte inferiore della stessa e premere il tasto OK (Vedi figura successiva) Manuale Utente software GE4-SE Gestione Servizi 16 di 22

19 Il salvataggio dei dati si perfeziona cliccando, infine, il tasto OK in basso a destra (freccia in basso su figura precedente) N.B. E possibile operare anche variazioni multiple selezionando più righe tenendo premuto il tasto Shift Consultazioni L area consultazione permette di individuare tutte le rate relative ad un singolo prodotto (vedi figura successiva). Da qui, inserendo il codice del prodotto generico è possibile verificare sia le rate ancora aperte sia tutte le rate per tipo di prodotto (vedi figura successiva). Manuale Utente software GE4-SE Gestione Servizi 17 di 22

20 5.2. Fatture Il menù fatture permette l acceso all area in cui è possibile completare il legame fornitura fattura per poi potere inserire il documento contabile registrato nelle apposite distinte di liquidazione Elenco fatture Tale funzione permette di accedere alle fatture da controllare o non ancora prese in carico riferite alle forniture esistenti. Si accede a tale area selezionando la voce dal menù come mostrato dalla figura successiva. La schermata si aggiorna abilitando la ricerca dei documenti contabili per i seguenti criteri: Data Protocollo dal: Data Protocollo al: Numero (codice progressivo assegnato dal settore Affari Economico Finanziari) Fornitore Numero fattura (dato dal fornitore) Data fattura Una volta individuato il documento contabile da lavorare è sufficiente selezionarlo e aprirlo (doppio click con il mouse tasto sx). Dopo l aggiornamento della schermata si deve scegliere la maschera Rate e trasportare la fornitura già registrata dall area Rate da controllare a Rate associate (vedi figura successiva) Manuale Utente software GE4-SE Gestione Servizi 18 di 22

21 Una volta associata la rata si selezionare la maschera Autorizzazioni, verificare l importo che risulta dal precedente legame e selezionare il tasto OK (vedi figura successiva). N.B. Il valore della fornitura associata deve essere minore o uguale al valore della fatture Manuale Utente software GE4-SE Gestione Servizi 19 di 22

22 Testi distinte In questa area è possibile creare i testi che saranno stampati sulle distinte di trasmissione delle fatture. E possibile, infatti, personalizzare le distinte per magazzino di riferimento delle forniture aggiungendo quanto necessario o utile per la liquidazione delle fatture (vedi figura successiva) Manuale Utente software GE4-SE Gestione Servizi 20 di 22

23 Distinte L accesso a questa area permette l aggiornamento dei dati relativi alle distinte di liquidazione delle fatture controllate (cioè quelle cui è già stata associata una fornitura). Si selezione la voce Distinte dal menù Fatture (vedi figura successiva). La schermata si aggiornerà con l elenco delle distinte creata per giornata con l indicazione anche del periodo di riferimento delle fatture già associate (ove disponibili) vedi figura successiva) Per verificare quali fatture sono state inserite in una distinta è sufficiente cliccare due volte la riga selezionata permettendo l aggiornamento della schermata e la visualizzazione di tutte le fatture già presenti. (vedi figura successiva). Adesso sarà possibile sia inserire ulteriori fatture già controllate cliccando e trascinando nella parte superiore della maschera Fatture Assoc. uno o più elementi presenti nell area Altre Fatture (vedi figura successiva) Manuale Utente software GE4-SE Gestione Servizi 21 di 22

24 Completata la eventuale associazione di altre fatture sarà, infine, possibile provvedere alla stampa della distinta selezionando l apposita voce dal menù Stampa che si ottiene cliccando il tasto destro del mouse nella parte alta della schermata distinta (vedi figura successiva). N.B. E preferibile verificare la distinta prima della stampa selezionando l opzione Anteprima di stampa (vedi figura precedente) Le distinte debitamente firmate devono essere trasmesse al settore Affari Economico Finanaziari Manuale Utente software GE4-SE Gestione Servizi 22 di 22

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11 Sommario ASSISTENZA TECNICA AL PROGETTO... 2 PREREQUISITI SOFTWARE PER L INSTALLAZIONE... 3 INSTALLAZIONE SULLA POSTAZIONE DI LAVORO... 3 INSERIMENTO LICENZA ADD ON PER L ATTIVAZIONE DEL PROGETTO... 4

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

ARTEA Agenzia Regionale Toscana per le Erogazioni in Agricoltura

ARTEA Agenzia Regionale Toscana per le Erogazioni in Agricoltura ARTEA Agenzia Regionale Toscana per le Erogazioni in Agricoltura Istruzioni per la compilazione della Domanda di Pagamento. PSR 2007-2013 Rev. 0 Firenze, Febbraio 2009 Sommario 1. Premessa... 3 2. Sezione

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

SOMMARIO... 3 INTRODUZIONE...

SOMMARIO... 3 INTRODUZIONE... Sommario SOMMARIO... 3 INTRODUZIONE... 4 INTRODUZIONE ALLE FUNZIONALITÀ DEL PROGRAMMA INTRAWEB... 4 STRUTTURA DEL MANUALE... 4 INSTALLAZIONE INRAWEB VER. 11.0.0.0... 5 1 GESTIONE INTRAWEB VER 11.0.0.0...

Dettagli

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 Sommario 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3 1.1. Il Gestionale Web... 3 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 1.3 Funzionalità dell interfaccia Web... 4 1.3.1 Creazione guidata dela fattura in formato

Dettagli

SPOT. Sistema Puglia per l Osservatorio Turistico

SPOT. Sistema Puglia per l Osservatorio Turistico SPOT Sistema Puglia per l Osservatorio Turistico Innovazione e semplificazione nella gestione delle informazioni turistiche Modalità Completa Manuale d uso del sistema Ver. 2.0 maggio 2014 Progetto Sistema

Dettagli

La gestione del magazzino

La gestione del magazzino REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERO - UNIVERSITARIA POLICLINICO VITTORIO EMANUELE CATANIA La gestione del magazzino Tecnica contabile e procedura informatizzata Redatto a cura di Dott.Domenico Moncada

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS...

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... Manuale Utente (Gestione Formazione) Versione 2.0.2 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... 4 2.1. Pagina Iniziale... 6 3. CARICAMENTO ORE FORMAZIONE GENERALE... 9 3.1. RECUPERO MODELLO

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 Sommario: - Gestione Spesometro - Appendice Gestione Modello Black List 2015

PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 Sommario: - Gestione Spesometro - Appendice Gestione Modello Black List 2015 SPESOMETRO ANNO 2015 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQ PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 Sommario: - Gestione Spesometro - Appendice Gestione

Dettagli

MANUALE EDI Portale E-Integration

MANUALE EDI Portale E-Integration MANUALE EDI Pagina 1 di 16 Login Il portale di E-Integration è uno strumento utile ad effettuare l upload e il download manuale dei documenti contabili in formato elettronico. Per accedere alla schermata

Dettagli

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014)

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) Sommario: 1) Attivazione del prodotto; 2) Configurazione; 3) Contribuente; 4) Gestione operazioni rilevanti ai

Dettagli

Istruzioni Aggiornamento RGT Xml

Istruzioni Aggiornamento RGT Xml Istruzioni Aggiornamento RGT Xml Sommario Installazione dell'aggiornamento... 2 Download...2 Installazione...2 Modulo RGT - Utilizzo e Funzioni... 7 Dati Generali...9 Testatore...10 Atto...12 Atto Di Riferimento...13

Dettagli

Introduzione. EMS è un sistema di raccolta e gestione ordini clienti. Si compone in due parti:

Introduzione. EMS è un sistema di raccolta e gestione ordini clienti. Si compone in due parti: Introduzione EMS è un sistema di raccolta e gestione ordini clienti Si compone in due parti: Il sistema centrale che raccoglie e convalida gli ordini e altri dati inviati dagli agenti. Il sistema client

Dettagli

Utilizzo del Terminalino

Utilizzo del Terminalino Utilizzo del Terminalino Tasti: - ENT: funzionano come INVIO - SCAN: per attivare il lettore di barcode - ESC: per uscire dal Menù in cui si è entrati - BKSP: per cancellare l ultimo carattere digitato

Dettagli

IL MODULO CAUZIONI A&D srl

IL MODULO CAUZIONI A&D srl IL MODULO CAUZIONI 1 Sommario 1. INTRODUZIONE ALLE CAUZIONI... 3 2. CAUZIONI LEGATE AD UN DOCUMENTO... 3 1.1. GESTIONE CAUZIONI IN USCITA RIFERIMENTO AD UN DOCUMENTO (ORDINE)... 3 1.2. GESTIONE CAUZIONI

Dettagli

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti:

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: GESTIONE INVENTARI La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: 1. CHIUSURA DI MAGAZZINO: il classico inventario di fine anno o cambio gestione.

Dettagli

GUIDA PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO ONLINE RENDICONTAZIONE. Bando IMPRESA DIGITALE

GUIDA PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO ONLINE RENDICONTAZIONE. Bando IMPRESA DIGITALE GUIDA PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO ONLINE RENDICONTAZIONE Bando IMPRESA DIGITALE Aggiornata al 14/01/2013 1. Premessa... 3 2. Inserimento della data di fine progetto... 6 3. Inserimento dei dati bancari...

Dettagli

SERVIZIO ALBO PRETORIO ON-LINE. Procedura di pubblicazione

SERVIZIO ALBO PRETORIO ON-LINE. Procedura di pubblicazione 241 SERVIZIO ALBO PRETORIO ON-LINE Procedura di pubblicazione A cura di: Redazione - Via Roma, 47 Tel: 0874/401287 - Fax: 0874/411100 Email: redazione@alicomunimolisani.it 242 Accedere al portale : http://www.alicomunimolisani.it

Dettagli

5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione

5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione Bollettino 5.00-229 5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione Per risolvere l esigenza delle aziende di manutenzione (che operano su impianti), che richiedono la fatturazione

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07 FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE ultima revisione: 21/05/07 Indice Panoramica... 1 Navigazione... 2 Selezionare una Vista Dati... 2 Individuare una registrazione esistente... 3 Inserire un nuova

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dei moduli di Gestione dei Progetti Finanziati del Sistema GEFO Rev. 02 Manuale GeFO Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

I s t r u z i o n i o p e r a t i v e. S t a z i o n e A p p a l t a n t e. S i. C e. A n t.

I s t r u z i o n i o p e r a t i v e. S t a z i o n e A p p a l t a n t e. S i. C e. A n t. I s t r u z i o n i o p e r a t i v e S t a z i o n e A p p a l t a n t e S i. C e. A n t. Si.Ce.Ant. Emissione: 10/03/2014 Tutti i diritti riservati Pag. 1 di 3 Documentazione necessaria per lo START

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

Dipartimento per le Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico. Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico Vittorio Emanuele Catania

Dipartimento per le Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico. Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico Vittorio Emanuele Catania 2015 R e g i o n e S i c i l i a n a - D.A.S.O.E. Dipartimento per le Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico Vittorio Emanuele Catania REGIONE SICILIANA

Dettagli

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA Requisisti di sistema L applicazione COMUNICAZIONI ICI è stata installata e provata sui seguenti

Dettagli

SOFTWARE GESTIONALE. Manuale d uso

SOFTWARE GESTIONALE. Manuale d uso SOFTWARE GESTIONALE Manuale d uso Le informazioni riportate su questo documento potrebbero risultare, al momento della lettura, obsolete o poco attinenti alla versione in uso. Consigliamo la consultazione

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Di seguito vengono elencate le modalità per gestire l acquisto e la cessione dei beni usati OPERAZIONI PRELIMINARI Per gestire l acquisto e la cessione di beni usati è necessario:

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Le aziende che gestiscono questo particolare regime hanno la necessità di determinare l IVA derivante dalla vendita dei beni usati in modo particolare, in linea generale si può

Dettagli

EASYGEST SCHEDE GIORNALIERE PRODUZIONE TERZISTI Per utilizzare il programma di gestione schede produzione è necessario prima inserire gli operatori. Si va menù Magazzino -> Tabelle Varie -> Operatori e

Dettagli

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015]

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da Leggerasoft Sommario Introduzione... 3 Guida all installazione... 4 Fase login... 5 Menù principale... 6 Sezione

Dettagli

AZZERAMENTO PROGRESSIVI (solo per installazioni di oltre 10 anni)

AZZERAMENTO PROGRESSIVI (solo per installazioni di oltre 10 anni) Servizio Supporto Ad Hoc Windows Il presente documento contiene informazioni inerenti le problematiche di inizio anno da affrontare con il gestionale Ad Hoc Windows. Per ulteriori informazioni Vi invitiamo

Dettagli

DID On-line Personale Scolastico - Procedura Operativa - Provincia di Milano

DID On-line Personale Scolastico - Procedura Operativa - Provincia di Milano DID On-line Personale Scolastico - Procedura Operativa - Provincia di Milano Maggio 2012 Accedere al sistema SINTESI digitando l indirizzo: http://sintesi.provincia.milano.it/ E cliccare su «Area Personale».

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Dal sito https://alloggiatiweb.poliziadistato.it accedere al link Accedi al Servizio (figura 1) ed effettuare l operazione preliminare

Dettagli

Agevolazioni autotrasportatori Manuale utente

Agevolazioni autotrasportatori Manuale utente Agevolazioni autotrasportatori Manuale utente Versione 9 Anno 2010 1 1. INTRODUZIONE...3 1.1. REQUISITI TECNICI...3 1.2. GENERALITA...3 2. ACQUISIRE NUOVA DICHIARAZIONE...5 2.1. FRONTESPIZIO...6 2.2. QUADRO

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio LeMieFatturePA

Manuale Front-Office Servizio LeMieFatturePA Manuale Front-Office Servizio LeMieFatturePA Versione 2.0 Dicembre 2014 1 Sommario 1 Accesso alla applicazione web... 4 1.1 Autenticazione... 4 1.2 Menù e nome utente... 6 2 Profilo utente... 8 2.1 Visualizzazione

Dettagli

FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO

FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO (ver. 3 07/11/2014) Sito web:!"#$%$# e-mail istituzionale: $ &'!"#$%$# PEC:!"#$%'(")*(+*$($# % INDICE e-mail istituzionale: #&'!"#$#" PEC:!"#$'(!)*(+*#(#" & Premessa

Dettagli

GESTIONE INTRASTAT PER UTENTI CON CONTABILITA' IPSOA

GESTIONE INTRASTAT PER UTENTI CON CONTABILITA' IPSOA Last update: 04/08/2010 10:37 ipsoa:intrastat http://www.aegsystem.it/doku.php?id=ipsoa:intrastat GESTIONE INTRASTAT PER UTENTI CON CONTABILITA' IPSOA IMPOSTAZIONI DITTA 1. Aprire/creare l azienda in contabilità.

Dettagli

AMICO 2.1 INSTALLAZIONE 2 PRIMO AVVIO DI AMICO 2.1 6

AMICO 2.1 INSTALLAZIONE 2 PRIMO AVVIO DI AMICO 2.1 6 AMICO 2.1 INSTALLAZIONE 2 PRIMO AVVIO DI AMICO 2.1 6 AVVIO DEL PROGRAMMA 6 CARICAMENTO DATI AMICO 2.0 (FUNZIONE DISPONIBILE SOLO NELLA VERIONE ITALIANA) 7 PREMESSA 7 PANORAMICA GENERALE SUL SOFTWARE 9

Dettagli

Manuale Operativo. Istituto Nazionale Previdenza Sociale DIREZIONE CENTRALE SISTEMI INFORMATIVI E TELECOMUNICAZIONI

Manuale Operativo. Istituto Nazionale Previdenza Sociale DIREZIONE CENTRALE SISTEMI INFORMATIVI E TELECOMUNICAZIONI Manuale Operativo Istruzioni per l utilizzo del Software di controllo uniemens aggregato per l invio mensile unificato delle denunce retributive individuali (EMENS) e delle denunce contributive aziendali

Dettagli

SERVIZIO CONTRATTI PUBBLICI PROGRAMMAZIONE

SERVIZIO CONTRATTI PUBBLICI PROGRAMMAZIONE In collaborazione con: Regioni e Province autonome, Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, ITACA SERVIZIO CONTRATTI PUBBLICI PROGRAMMAZIONE AliProg4 Programmazione Servizio web per la creazione

Dettagli

Studio Prof. Versione 2

Studio Prof. Versione 2 Studio Prof. Versione 2 Software di gestione degli Studi Professionali StudioProf, il software: Per la gestione informatizzata delle pratiche edilizie, nel rispetto della Privacy secondo quanto stabilito

Dettagli

BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI

BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI Istruzioni per l invio telematico delle domande e degli allegati previsti dai Bandi pubblicati dalla CCIAA di Cosenza per la concessione di contributi -Edizione 2015-

Dettagli

Comandi di Outlook Express Primi passi Comandopulsante

Comandi di Outlook Express Primi passi Comandopulsante 3.1 Primi passi con Outlook Express 3.1.1 Cosa è Outlook Express Outlook Express è un client di Posta elettronica (Mail User Agent, vedi RICHIAMO) che Microsoft commercializza unitamente con Windows XP.

Dettagli

REMOTE ACCESS24. Note di installazione

REMOTE ACCESS24. Note di installazione REMOTE ACCESS24 Note di installazione . 2011 Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede legale: via Monte Rosa, 91 20149 Milano Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale e con qualsiasi

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 4.90.1G. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 4.90.1G. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 4.90.1G DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 CONTABILITA : IVA PER CASSA...

Dettagli

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015]

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Premessa... 2 Fase di Login... 2 Menù principale... 2 Anagrafica clienti...

Dettagli

Manuale tecnico. Lybro FATTURAZIONE P.A. Numero documento 01528 LYBRO/3CLICK/LYBRO PROPAGANDA. Dalla versione. Moletta Morena morena.moletta@lybro.

Manuale tecnico. Lybro FATTURAZIONE P.A. Numero documento 01528 LYBRO/3CLICK/LYBRO PROPAGANDA. Dalla versione. Moletta Morena morena.moletta@lybro. Oggetto FATTURAZIONE P.A. Numero documento 01528 Software LYBRO/3CLICK/LYBRO PROPAGANDA Dalla versione Redatto da Moletta Morena morena.moletta@lybro.it Data Redazione 07/11/2014 Approvato da Data Approvazione

Dettagli

Guida alle funzionalità presenti nell area riservata del sito web CENED

Guida alle funzionalità presenti nell area riservata del sito web CENED Guida alle funzionalità presenti nell area riservata del sito web CENED Versione del 24/02/2009 INDICE INTRODUZIONE 3 1 ACCESSO ALL AREA RISERVATA 4 2 NUOVA PRATICA 5 3 GESTIONE PRATICHE 7 4 INFORMAZIONI

Dettagli

CONTABILITÀ ANALITICA

CONTABILITÀ ANALITICA Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ ANALITICA Gestione dei Centri di Costo e delle Commesse Il modulo Contabilità Analitica abilita la gestione dei Centri di Costo e delle Commesse su tre procedure

Dettagli

Si fa comunque presente che dentro il portale acquistinretepa.it sotto la voce HELP (vedi fig. successiva), si trovano tutti gli strumenti atti a

Si fa comunque presente che dentro il portale acquistinretepa.it sotto la voce HELP (vedi fig. successiva), si trovano tutti gli strumenti atti a Si fa comunque presente che dentro il portale acquistinretepa.it sotto la voce HELP (vedi fig. successiva), si trovano tutti gli strumenti atti a supportare l utilizzatore del sistema Consip sia esso appartenente

Dettagli

PC line s.a.s di RANDI SERGIO & C. Hardware & Software - Informatica Gestionale - Assistenza

PC line s.a.s di RANDI SERGIO & C. Hardware & Software - Informatica Gestionale - Assistenza GESTIONE DELLA SCISSIONE DEI PAGAMENTI (SPLIT PAYMENT) in Gestionale 1 Per registrare le fatture soggette a scissione dei pagamenti è necessario seguire alcune indicazioni. Si ricorda che le operazioni

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

Manuale Fatturazione Elettronica P.A.

Manuale Fatturazione Elettronica P.A. Pag. 1 di 17 ID Documento: Titolo Documento: Stato Documento: CIP15.LD2005.00 Bozza Versione finale Autore Documento: Letizia Di Francesco Proprietario Documento: CIP di Francesco e Vincenzo Carbone snc

Dettagli

Database Modulo 2. Le operazioni di base

Database Modulo 2. Le operazioni di base Database Modulo 2 Le operazioni di base L architettura concettuale dei dati ha lo scopo di astrarre dal mondo reale ciò che in questo è concettuale, cioè statico. 2 In altri termini gli oggetti del mondo

Dettagli

Sistema informatico per l invio della Dichiarazione di Immediata disponibilità al lavoro

Sistema informatico per l invio della Dichiarazione di Immediata disponibilità al lavoro Regione Siciliana Dipartimento regionale del lavoro, dell impiego, dell orientamento, dei servizi e delle attività formative Sistema informatico per l invio della Dichiarazione di Immediata disponibilità

Dettagli

Gestione fatturazione via web

Gestione fatturazione via web Gestione fatturazione via web Presentazione e guida all'uso SoftRiz di Roberto Rizzi via Ca del Binda, 17-26100 Cremona P.I. 01313090191 C.F. RZZRRT66A20D150E info@softriz.it - www.softriz.it Indice Premessa...2

Dettagli

SETTORE FARMACIE CONVENZIONATE APPLICAZIONE PER LA RILEVAZIONE DELLE DELEGHE SINDACALI

SETTORE FARMACIE CONVENZIONATE APPLICAZIONE PER LA RILEVAZIONE DELLE DELEGHE SINDACALI SETTORE FARMACIE CONVENZIONATE APPLICAZIONE PER LA RILEVAZIONE DELLE DELEGHE SINDACALI MANUALE D USO - ANNO 2011 Funzionario aziendale ATTENZIONE! Cliccare sul seguente link per vedere il video del manuale:

Dettagli

Veneto Lavoro via Ca' Marcello 67/b, 30172 Venezia-Mestre tel.: 041/2919311 fax: 041/2919312

Veneto Lavoro via Ca' Marcello 67/b, 30172 Venezia-Mestre tel.: 041/2919311 fax: 041/2919312 Veneto Lavoro via Ca' Marcello 67/b, 30172 Venezia-Mestre tel.: 041/2919311 fax: 041/2919312 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DEL TOOL AROF... 3 2.1 Procedura di installazione

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Versione 2.0 29 OTTOBRE 2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 3 1.1 Autenticazione... 3 1.2 Menù e nome utente... 5 2. Profilo utente...

Dettagli

- numero ORDINE È il numero dell Ordine viene proposto il numero successivo all'ultimo Ordine emesso l'elaboratore ma tale valore è modificabile.

- numero ORDINE È il numero dell Ordine viene proposto il numero successivo all'ultimo Ordine emesso l'elaboratore ma tale valore è modificabile. EASYGEST ORDINI CLIENTI ORDINI CLIENTI Tramite questa procedura vengono emessi gli Ordini Clienti. NUOVO: - numero ORDINE È il numero dell Ordine viene proposto il numero successivo all'ultimo Ordine emesso

Dettagli

Manuale utente OTTOBRE 2015

Manuale utente OTTOBRE 2015 Manuale utente OTTOBRE 2015 1 1. PROTOCOLLO INFORMATICO DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE... 4 2. COME ACCEDERE AL PROTOCOLLO INFORMATICO... 4 3. COME DARE I COMANDI... 4 3.1 ATTRAVERSO IL NAVIGATORE...

Dettagli

L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione 1.0.75.0. Pagina 1 di 33

L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione 1.0.75.0. Pagina 1 di 33 L UFFICIO WEB Modulo online per la gestione del personale Manuale di utilizzo Versione 1.0.75.0 Pagina 1 di 33 1. INTRODUZIONE L applicazione Ufficio Web permette una gestione semplificata e automatizzata

Dettagli

Manuale Istruzioni TELEPESCA. Sommario

Manuale Istruzioni TELEPESCA. Sommario Manuale Istruzioni TELEPESCA Sommario Manuale Istruzioni TELEPESCA...1 Sommario...1 1. CONFIGURAZIONE SISTEMA TELEPESCA...2 1.1. INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE...2 1.2. PRIMA INSTALLAZIONE CONFIGURAZIONE...2

Dettagli

PAGAMENTI DI SOMME SOGGETTE A RITENUTA FISCALE: parte pratica SCUOLE

PAGAMENTI DI SOMME SOGGETTE A RITENUTA FISCALE: parte pratica SCUOLE PAGAMENTI DI SOMME SOGGETTE A RITENUTA FISCALE: parte pratica SCUOLE 2012 INDICE RITENUTE... 1 CREAZIONE ACCERTAMENTI CUMULATIVI PER LE RITENUTE FISCALI.1 MENU GESTIONE RITENUTE...1 INSERIMENTO ALIQUOTA

Dettagli

U88Pat Automatico Versione 1.0

U88Pat Automatico Versione 1.0 U88Pat Automatico Versione 1.0 1 U88Pat Automatico U88Pat automatico è un software destinato ad una categoria particolare di operatori del settore tabacchi, tecnicamente definiti Patentini. La procedura

Dettagli

DFPA 2013 (Dispositivo Fondo Pensione Aziende)

DFPA 2013 (Dispositivo Fondo Pensione Aziende) DFPA 2013 (Dispositivo Fondo Pensione Aziende) MANUALE UTENTE Pagina 1 SOMMARIO 1. ACCESSO AL SISTEMA... 3 1.1 PRIMO ACCESSO... 3 1.2 ACCESSO SUCCESSIVO... 5 1.3 PASSWORD DIMENTICATA... 6 2. HOMEPAGE...

Dettagli

Mon Ami 3000 Ratei e Risconti Calcolo automatico di ratei e risconti

Mon Ami 3000 Ratei e Risconti Calcolo automatico di ratei e risconti Prerequisiti Mon Ami 3000 Ratei e Risconti Calcolo automatico di ratei e risconti L opzione Ratei e risconti estende le funzioni contabili già presenti nel modulo di base e può essere attivata solo con

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

Agevolazioni autotrasportatori Dichiarazione trimestrale Manuale utente

Agevolazioni autotrasportatori Dichiarazione trimestrale Manuale utente Agevolazioni autotrasportatori Dichiarazione trimestrale Manuale utente Marzo 2013 1 1. INTRODUZIONE... 3 1.1. NOVITÀ DELLA PRESENTE VERSIONE... 3 1.2. REQUISITI TECNICI... 3 1.3. GENERALITA... 3 1.4.

Dettagli

ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it

ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it Manuale Utente ibowmobile Ottobre 2015 Pagina 1 Sommario 1. Utilizzo dell applicativo... 3 2. Clienti...

Dettagli

LOTTI DI MAGAZZINO. Gestione dei Lotti di Magazzino. Release 5.20 Manuale Operativo

LOTTI DI MAGAZZINO. Gestione dei Lotti di Magazzino. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo LOTTI DI MAGAZZINO Gestione dei Lotti di Magazzino In questo manuale sono descritte le procedure per gestire correttamente i lotti di magazzino ed i lotti di trasformazione.

Dettagli

I PAGAMENTI CON BONIFICI ELETTRONICI

I PAGAMENTI CON BONIFICI ELETTRONICI I PAGAMENTI CON BONIFICI ELETTRONICI Per emettere il pagamento a fronte di una fattura ricevuta da un fornitore è possibile utilizzare la modalità Bonifico Elettronico. Con Mexal Express si possono generare

Dettagli

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare.

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. E stato previsto l utilizzo di uno specifico prodotto informatico (denominato

Dettagli

Manuale di utilizzo applicativo aziendale di Gestione Cartelle Cliniche Infoclin

Manuale di utilizzo applicativo aziendale di Gestione Cartelle Cliniche Infoclin Manuale di utilizzo applicativo aziendale di Gestione Cartelle Cliniche Infoclin EVENTI FORMATIVI 27 giugno 9 e 13 luglio 2012 ore 9,00 13,00 AULA MAGNA DEL PALACONGRESSI Staff della Direzione Strategica

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Sistema inoltro telematico domande di nulla osta, ricongiungimento e conversioni Manuale utente Versione 2 Data creazione 02/11/2007 12.14.00

Dettagli

MANUALE SOFTWARE IMU ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE IMU ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE IMU ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA Indice Capitolo 1: Importazione dati da Imu anno precedente 3 Capitolo 2: Come muoversi all interno del programma 3 2.1

Dettagli

GUIDA ALL IMMISSIONE MANUALE DEI DATI

GUIDA ALL IMMISSIONE MANUALE DEI DATI PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI GUIDA ALL IMMISSIONE MANUALE DEI DATI ART. 7-BIS DECRETO LEGGE 8 APRILE 2013, N. 35 Versione 1.1 del 01/07/2014 Sommario Premessa... 3 1. Istruzioni operative

Dettagli

Manuale di istruzioni per l inserimento dei dati delle PROVE PQM PON

Manuale di istruzioni per l inserimento dei dati delle PROVE PQM PON Manuale di istruzioni per l inserimento dei dati delle PROVE PQM PON 1 SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTO MANUALE PRIMA DELLA COMPILAZIONE DELLA MASCHERA INSERIMENTO DATI Download del file per l inserimento

Dettagli

Linea guida di inserimento dati Antiriciclaggio-XP DM-143

Linea guida di inserimento dati Antiriciclaggio-XP DM-143 La linea guida consente tramite la procedura operativa per il primo inserimento dei dati di raggiungere una corretta creazione dei registri soggetti e prestazioni ai fini DM-143. Procedura operativa al

Dettagli

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE FASI DA ESEGUIRE ON-LINE a) registrazione del candidato mediante apposito link presente sul portale della Regione Basilicata e rilascio delle credenziali di accesso necessarie per procedere alla candidatura

Dettagli

NOVITA RELEASE 12 PROCEDURA INSTALLAZIONE

NOVITA RELEASE 12 PROCEDURA INSTALLAZIONE NOVITA RELEASE 12 PROCEDURA INSTALLAZIONE INNOVAZIONE TECNOLOGICA... 3 DISMISSIONE CHIAVI HARDWARE - NUOVE DISPOSIZIONI... 3 NUOVA INSTALLAZIONE RELEASE 12 EX-NOVO..4 VISUALIZZATORE AGGIORNAMENTI INSTALLATI...

Dettagli

MODELLO IVA TRIMESTRALE

MODELLO IVA TRIMESTRALE MODELLO IVA TRIMESTRALE Il Modello IVA trimestrale si gestisce dalla voce di menù Stampe Fiscali contabili- Deleghe/Comunic./Invii telem. Modello IVA trimestrale Il menù si compone delle seguenti funzioni:

Dettagli

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file.

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file. Archivia Modulo per l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni Il modulo Archivia permette l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni (siano esse un immagine,

Dettagli

Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer

Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer Elenco delle Istruzioni: 1- Download del Software PEC Mailer 2- Installazione del Software PEC Mailer 3- Registrazione del Software

Dettagli

Archivio Parrocchiale

Archivio Parrocchiale BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Archivio Parrocchiale 1 INDICE PREMESSA...3 CENNI SUL PROGRAMMA...4 REQUISITI MINIMI DEL PC...5 LA FINESTRA PRINCIPALE...6 I PULSANTI DEL MENU PRINCIPALE...7

Dettagli

Stress-Lav. Guida all uso

Stress-Lav. Guida all uso Stress-Lav Guida all uso 1 Indice Presentazione... 3 I requisiti del sistema... 4 L'installazione del programma... 4 La protezione del programma... 4 Per iniziare... 5 Struttura delle schermate... 6 Password...

Dettagli

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12)

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12) Manuale utente per l ordine online del materiale pubblicitario e modulistica, biglietti da visita e timbri Versione 1.0 del 18/6/12 Login Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede

Dettagli

GUIDA ILLUSTRATA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER LO SPESOMETRO 2013. di Matilde Fiammelli

GUIDA ILLUSTRATA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER LO SPESOMETRO 2013. di Matilde Fiammelli GUIDA ILLUSTRATA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER LO SPESOMETRO 2013 di Matilde Fiammelli Sicuramente tutti gli operatori del settore tributario e fiscale, i quali devono adempiere per conto dei propri clienti

Dettagli

MANUALE D USO. HI-TECH P. S. C. S.r.l. V.le Mazzini, 12 20081 Abbiategrasso (MI) - Tel 02/94963994 - Fax 02/9461773

MANUALE D USO. HI-TECH P. S. C. S.r.l. V.le Mazzini, 12 20081 Abbiategrasso (MI) - Tel 02/94963994 - Fax 02/9461773 MANUALE D USO 1 CENNI SULL UTILIZZO DEL MANUALE...5 2 FUNZIONI GENERALI...5 2.1 CAMPI GIALLI...5 2.1.1 AGGIUNGI...6 2.2 SEGNALAZIONE DI ERRORI...6 2.3 RICERCHE...7 2.4 INTERROGAZIONE DATI...8 2.5 VISUALIZZA...8

Dettagli

ARCHIVIAZIONE DOCUMENTI

ARCHIVIAZIONE DOCUMENTI ARCHIVIAZIONE DOCUMENTI Introduzione... 2 Archiviazione nella copertina della pratica, nei biglietti e nei servizi top... 2 Archiviazione nelle fatture, nei pagamenti, nelle anagrafiche, nella prima nota...

Dettagli

LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso

LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso Il programma è protetto da Password. Ad ogni avvio comparirà una finestra d autentificazione nella quale inserire il proprio Nome Utente e la Password. Il Nome

Dettagli

STEP 2 di seguito i vari passaggi per la registrazione al Re.G.Ind.E:

STEP 2 di seguito i vari passaggi per la registrazione al Re.G.Ind.E: STEP 1 - Il singolo professionista dovrà: 1. essere in possesso di una mail certificata definita P.E.C. (posta elettronica certificata). Nel caso il professionista sia un ingegnere iscritto all Ordine

Dettagli

EASYVET 1.0 MANUALE UTENTE

EASYVET 1.0 MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Sommario Introduzione 1 Primi Passi 2 Opzioni di amministrazione 3 Gestione clienti 5 Gestione fatture e spese 7 Il Giornaliero 8 Le fatture 12 Le Statistiche 14 Bilancio

Dettagli

Di seguito vengono elencati i passi logici che verranno affrontati dalla procedura Comunicazione Unica:

Di seguito vengono elencati i passi logici che verranno affrontati dalla procedura Comunicazione Unica: Fino ad oggi le imprese ed i loro intermediari evadevano gli obblighi riguardanti il Registro delle Imprese, l Agenzia delle Entrate, l INAIL e l INPS con procedure diverse per ogni Ente e, soprattutto,

Dettagli

MANUALE TECNICO n. 01.00 AGGIORNATO AL 05.04.2013 INSTALLAZIONE ACCESSO SERVER FARM SU WINDOWS 7

MANUALE TECNICO n. 01.00 AGGIORNATO AL 05.04.2013 INSTALLAZIONE ACCESSO SERVER FARM SU WINDOWS 7 MANUALE TECNICO N.01.00 DEL 05.04.2013 INSTALLAZIONE ACCESSO SERVER FARM SU WINDOWS 7 Indice Reperibilità e scarico del software di accesso alla Server Farm Pag. 2 Installazione del software di accesso

Dettagli

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ANUTEL Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE -Accerta TU -GEDAT -Leggi Dati ICI -Leggi RUOLO -Leggi Tarsu -Leggi Dati Tares -FacilityTares -Leggi Docfa

Dettagli