Evoluzione del mercato GAS, regolamentazione, tecnologie e soluzioni per la misurazione, biometano

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Evoluzione del mercato GAS, regolamentazione, tecnologie e soluzioni per la misurazione, biometano"

Transcript

1 Evoluzione del mercato GAS, regolamentazione, tecnologie e soluzioni per la misurazione, biometano Ing. Pierpaolo Cavalli Direttore Commerciale di Fast SpA

2 Sistemi di telecontrollo e misurazione delle Reti di Distribuzione Gas REMI Cabine Primarie REMI (1 salto) e punti di riconsegna GRF Gruppi di Riduzione Finale (GRF) G.d.M Utenze Industriali >G65 fino a G10 Utenze Industriali Oltre G.d.M Utenze Domestiche <G10 - G6 - G4 Utenze Domestiche Oltre

3 Sistemi di telecontrollo e misurazione delle Reti di Distribuzione Gas Cabine Primarie REMI (1 salto) e punti di riconsegna Potenti RTU di ultima generazione / PLC programmabili Alimentazione elettrica Supervisione sempre attiva attraverso linee di comunicazione veloce TCP/IP, ADSL, GSM/GPRS REMI GRF Gruppi di Riduzione Finale (GRF) RTU / data logger semplici e a basso consumo Alimentazione a batteria Comunicazioni solo ad eventi con linee GSM/GPRS G.d.M Utenze Industriali >G40 fino a G10 Oltre Utenze Industriali Convertitore di volume e data logger a norme 155 collegato al contatore Bassissimo consumo Alimentazione a batteria Comunicazioni solo ad eventi con linee GSM/GPRS secondo le direttive UNI (protocollo CTR e DLMS) G.d.M Utenze Domestiche <G10 - G6 - G4 Oltre Utenze Domestiche Convertitore e data logger 155 direttamente integrati nel contatore / nel concentratore Bassissimo consumo Alimentazione a batteria Comunicazioni solo ad eventi Wireless RF fino al concentratore. Dal concentratore via GSM/GPRS secondo le direttive UNI 11291

4 Sistemi di supervisione e telecontrollo centralizzati e su Internet/WEB REMI GRF Cabine Primarie REMI (1 salto) e punti di riconsegna Gruppi di Riduzione Finale (GRF) Supervisioni centralizzate SCADA / postazioni operatore client WEB Supervisioni sono via SCADA (che controlla anche gli altri impianti tecnologici) nella sala di controllo centralizzata con comunicazioni sempre attive. Postazioni di lavoro sia Client/server che WEB Supervisioni attraverso Portale WEB/Internet Le supervisioni dei dati memorizzati sono via Internet browser standard. Server dedicati provvedono a leggere i terminali remoti e caricare i dati sui database SQL G.d.M Utenze Industriali >G40 fino a G10 Oltre G.d.M Utenze Domestiche <G10 - G6 - G4 Oltre Utenze Industriali Utenze Domestiche Supervisioni SAC attraverso Portale WEB/Internet Le supervisioni dei dati memorizzati sono visualizzate via Internet browser standard e rispettano le specifiche delle configurazioni e delle reportistiche definite dal SAC. Server dedicati provvedono a leggere i G.d.M. e i dispositivi concentratori secondo le specifiche UNITS (protocolli CTR). Oltre al SAC vero è proprio è necessario utilizzare moduli di gestione come - Funzionalità GIS (Geographic Information System) - Allarmistica Messenger Gestioni della Manutenzione e degli Asset.

5 Delibera ARG/gas 155/08 La Deliberazione 22 ottobre 2008 ARG/gas 155/08 della AEEG, "Direttive per la messa in servizio dei gruppi di misura del gas, caratterizzati da requisiti funzionali minimi e con funzioni di telelettura e telegestione, per i punti di riconsegna delle reti di distribuzione del gas naturale", che trova integrazione nell' "Allegato A" e nella "Relazione tecnica", sancisce elementi innovativi e importanti in materia di misura del gas.

6 Reti GAS Delibera ARG/gas 155/08 INTEROPERABILITÀ per i dispositivi in campo connessi ai GdM, uso di protocolli standard di connessione al/ai SAC: impone l'installazione di apparati, o l'utilizzo di contatori, anche di diversi costruttori in grado di poter essere teleletti e telegestiti da remoto attraverso protocolli e procedure standard. definisce fasce di apparecchi con requisiti minimi obbligatori per tutte le classi di contatori definisce requisiti aggiuntivi per specifiche classi di contatori oltre ai requisiti minimi definisce anche ulteriori requisiti, definiti opzionali, che, a seconda della tipologia, possono essere forniti al Cliente Finale, a fronte di specifico corrispettivo economico derivante da attività di preventivazione

7 Ultime Tempistiche della delibera ARG/gas 155/08 Deliberazione del 2 febbraio /12/R/gas Classi > G40 oltre G40 G G G10 G6 G

8 Modulo convertitore di volume Modulo registrazione dati (logger) Modulo di comunicazione remota Moduli di misura conversione, logger e comunicazione integrati Data Logger ( salva correttore esistente ) Correttore di volumi e data logger ( la nuova generazione a norma ARG/155) Misuratori Smart con data logger ( la nuova generazione a norma ARG/155)

9 Esigenze e compiti del Gestore Deve sovrintendere al funzionamento corretto di molteplici impianti sparsi per il territorio nazionale lungo la rete distributiva. Deve controllare i parametri di funzionamento per garantire la sicurezza e la piena efficienza Deve leggere i consumi di rete per l ottimizzazione degli approvvigionamenti e la corretta fatturazione garantire la continuità di funzionamento degli impianti mantenere efficienti le diverse parti di ogni impianto ed operare affinchè gli impianti funzionino in totale sicurezza informare il management ed i clienti circa i consumi ed eventuali situazioni particolari degli impianti pianificare il calendario degli interventi di manutenzione ordinaria gestire le squadre di manutenzione in caso di guasti o malfunzionamenti

10 GLOBAL NETWORK Reti GAS

11 Reti GAS Soluzioni di telegestione per disporre tempestivamente delle informazioni relative allo stato di funzionamento degli impianti per condividere in modo omogeneo le informazioni con le squadre di manutenzione e con il management per ottimizzare e rendere efficiente la gestione degli impianti per emettere fatture basate su prelievi effettivi per ridurre i costi operativi dovuti a letture manuali e algoritmi di stima dei consumi

12 Soluzioni tecnologiche Sala di controllo virtuale costituita da diversi tipi di interfacce e basata su molteplici sistemi di comunicazione e distribuita ovunque sia accessibile la rete globale Indipendentemente dai mezzi trasmissivi utilizzati, qualsiasi informazione contribuisce a costituire una piattaforma di conoscenza unitaria e condivisa per far sì che tutti possano fruire delle informazioni in un ambiente efficiente ed efficace

13 SAC (Sistema Accesso Centralizzato) La funzione SAC nel sistema di telelettura o telegestione è la parte di centro preposta alla gestione della rete di competenza. Tutti i centri che hanno diritto a qualsiasi titolo di comunicare coi GdM devono farlo, se non diversamente previsto, esclusivamente attraverso il SAC che è l unico componente del sistema delegato a tale funzione. La funzione SAC può essere fisicamente distinta dal resto delle funzioni di un centro (memorizzazione dei dati, analisi, editing, validation, ecc) oppure può essere integrata. Una rete di telelettura o telegestione può avere più SAC.

14 Compiti del SAC SAC (Sistema Accesso Centralizzato) configurazione / riconfigurazione di tutti i dispositivi della rete (Concentratori, GdM, Ripetitori, Traslatori) acquisizione automatica e periodica dei dati elaborati dai GdM mediante connessione diretta (protocolli CTR e DLMS,) o dai Concentratori utilizzando tutte le varianti previste dal distributore (push, inbound, outbound, TCP/IP) procedure di instradamento verso i GdM attraverso i Concentratori ripetitori e traslatori acquisizione degli eventi e degli allarmi elaborati da tutti i dispositivi della rete sincronizzazione degli orologi dei GdM gestiti in modo diretto e dei Concentratori Il dispositivo periferico del GdM (chiamato Server nella specifica) adotta strategie di comunicazione a finestre che permette, per ragioni di risparmio energetico di attivare il modulo di comunicazione periodicamente appunto solo durante finestre temporali. Solo durante una finestra il Centro SAC (chiamato Client nella specifica) è quindi in grado di comunicare col Server.

15 Il SAC deve implementare meccanismi per l autenticazione e l identificazione dei Concentratori, dei Traslatori e dei GdM direttamente connessi. I dati che vengono scambiati tra SAC e Concentratori, Traslatori e GdM, ove non diversamente specificato, devono essere cifrati. Il SAC deve essere in grado di svolgere tutti i servizi definiti dalla UNITS ad esso pertinenti. Il SAC deve inoltre sovraintendere alle seguenti procedure: validazione formale dei dati di primo livello (valido, non valido o non attendibile), interpretando gli eventi dei singoli apparati, con esclusione della validazione commerciale del valore del dato (il SAC non entra nel merito del dato) attivazione dei Concentratori, Traslatori e GdM durante la posa in opera.. Il SAC resta in attesa del completamento della configurazione di campo da parte dell operatore e dichiara la chiusura dell intervento di attivazione della telegestione. fornitura di una diagnostica statistica di copertura dei GdM (raggiungibile non raggiungibile)

16 ERP Enterprise Management Servizi utente, bollettazione, gestione rete,. Interfacciamento con il software ed i Data Base delle gestioni Reti Gas SAC Communication Layer, DataBase Sac reportistiche WEB, Mappe e GIS DBSQL Gestione WEB lettura contatori, Database SAC e gestione allarmi GSM / GPRS Internet TCP/IP Front End via GSM/GPRS, Internet, gestione manutenzione Data Logger Correttori, G.d.M. Concentratori Configurazione GdM e del Networking Networking di terminali Concentratori,Traslatori, Ripetitori in connessione Wireless e/o GPRS GdM per usi domestici

17 Delibera ARG/gas 155/08 sancisce elementi innovativi ed importanti in materia di misura del gas, in particolar modo impone per i Gruppi di Misura (GdM) l installazione di apparati in grado di essere tele-letti e tele-gestiti da remoto. Queste direttive quindi impongono l adozione di sistemi di telecontrollo evoluti, in grado di supportare l operatività delle aziende di distribuzione gas nella gestione dei dispositivi distribuiti sul territorio. Il sistema SAC consente di adempiere alla normativa fornendo al centro operativo lo strumento per la telegestione prevista dalla Delibera suddetta. L architettura del sistema fornito è di tipo client-server su piattaforma WEB/Internet: costituito da un SAC (Sistema di accesso centrale) che svolge il ruolo di server di comunicazione da e verso la rete dei dispositivi in campo, e da uno o più Centri, che tramite un interfaccia client utente accedono alla consultazione dei dati e alle attività di configurazione dei GdM. Lo scopo principale è la gestione dei GdM: il sistema consente infatti la configurazione degli apparati installati sul territorio, la diagnostica delle comunicazioni e la valutazione dei dati raccolti. Nello specifico, il software, come previsto dalla norma UNI TS 11291, è in grado di assicurare il supporto allo svolgimento delle seguenti funzioni:

18 IL SAC può essere strutturato in outsourcing o in modalità proprietaria Sincronizzazione: l insieme dei servizi che permettono di disporre di una base di riferimento dei tempi sincronizzata Rilevazione e segnalazione della frode: l insieme dei servizi che permettono di rilevare tentativi di frode e/o manomissione e di informarne il Centro di pertinenza Capacità multi tariffaria dinamica: l insieme dei servizi che permettono di elaborare i consumi di gas su fasce tariffarie articolate (programmi tariffari), rendendo possibile la configurazione e riconfigurazione, anche da remoto, dei programmi tariffari Gestione della fornitura: l insieme dei servizi che permettono l interruzione e l abilitazione al ripristino della fornitura nel GdM Informazioni al consumatore: l insieme dei servizi che permettono di comunicare con dispositivi del Cliente finale per fornire informazioni tra l altro utili al risparmio energetico Aggiornamento software: l insieme dei servizi che rendono possibile l aggiornamento, anche da remoto, del software di tutti i componenti del Sistema Misura e Profili di carico: l insieme dei servizi che permettono la misura delle quantità di gas erogate, la loro computazione in registri organizzati (profili di carico), e la loro trasmissione al/ai Centri di pertinenza Gestione e Manutenzione dell infrastruttura: l insieme dei servizi che permettono di rilevare variazioni significative per il funzionamento del Sistema in modo che possano essere attivate azioni automatiche o manuali allo scopo di ripristinare le condizioni ottimali di funzionamento Rilevazione e Segnalazione Anomalie: l insieme dei servizi destinati alla rilevazione di anomalie funzionali degli apparati e la loro segnalazione ai Centri di pertinenza

19 Home Diagnostica Ricerca Per accedere alla pagina di diagnostica dei GdM Per accedere mediante ricerca ad uno o più GdM Anagrafiche Gruppi di Misura Programmi Tariffari Utenti CTR Profili Utenti CTR Per l accesso all anagrafica dei GdM Per l accesso alla configurazione dei piani tariffari Per la configurazione delle password di protocollo CTR Per l autenticazione dei GdM con protocollo CTR presso il SAC

20 Gruppo di Misura Comandi Calendario Tariffario Profili Orari Totali Giornalieri Totali di periodo Tutti i dati Eventi PDR, Eventi GdM Registro di bordo Per eseguire un comando di comunicazione o configurazione su un GdM e verificare l esito dei comandi già eseguiti Per la definizione del calendario tariffario del GdM Per accedere ai valori teleletti relativi a volume corretto, misurato, pressione media e temperatura media di ogni ora nella giornata gas selezionata Per accedere ai totalizzatori assoluti di volume corretto e misurato di ogni giornata gas Per accedere ai dati riassuntivi dei periodi di fatturazione: diagnostica, totalizzatore di volume corretto e misurato Per la consultazione dei valori di una singola variabile selezionata Per accedere agli eventi registrati dai GdM/PDR Per accedere alla registrazione delle operazioni del SAC eseguite dall arruolamento del GdM

21 Utility Comunicazioni SAC Apparati REG/COM Variabili apparati REG/COM Messaggi OutBound Messaggi InBound Messaggi Voluntary APN Provider GPRS Gestione Utenti-Aree Gestione Utenti Per la definizione ed attivazione dei canali di comunicazione del SAC Per la definizione dei differenti apparati di comunicazione dei GdM Per la definizione dei modelli delle variabili per ogni tipo di GdM Per la configurazione dei messaggi in comunicazione OutBound (SAC > GdM) Per la configurazione dei messaggi in comunicazione InBound (SAC < GdM) Per la configurazione dei messaggi in comunicazione Voluntary (SMS) Per la configurazione dei punti d accesso alla rete GPRS Accessibile solo dall utente con diritti di amministratore consente la configurazione delle differenti aree di appartenenza dei GdM Accessibile solo dall utente con diritti di amministratore consente la definizione degli utenti e dei relativi diritti di accesso alle pagine dell applicativo

22 Il centro SAC I dati sono disponibili agli utenti autorizzati attraverso la rete Internet. Questo significa che gli utenti autorizzati possono collegarsi in qualunque momento al sistema per controllare i dati degli impianti, gli allarmi, richiamare report e trend storici, con possibilità di scaricare file storici nei formati standard (es. Excel). Il SAC Net Explorer diventa così per i diversi comparti aziendali un supporto comune per poter svolgere al meglio le proprie competenze in un contesto sinergico e premiante. Infatti, indipendentemente dai mezzi trasmissivi utilizzati, qualsiasi informazione contribuisce a costituire una piattaforma di conoscenza unitaria e condivisa per far sì che i diversi soggetti dell azienda, siano essi reparti operativi o reparti gestionali, possano fruire delle informazioni e del sistema in generale, in modo efficiente ed efficace.

23 Diagnostica La pagina di Diagnostica si apre automaticamente dopo il login al programma. In questa pagina sono mostrate tutte le situazioni anomale, cioè sono elencati tutti gli apparati di telelettura che non stanno funzionando correttamente. Utilizzando le etichette presenti sopra alla tabella si accede alle segnalazioni relative all esito delle differenti funzioni utilizzate.

24 Allarmi In questa tabella sono elencate tutte le situazioni di allarme (anomalie gravi ) in essere presso il GdM. Lo scopo di questa pagina è di fornire al Centro di pertinenza segnalazione delle anomalie funzionali degli apparati. Spuntando l opzione sulla colonna Riconosci quindi il bottone Conferma, l operatore addetto si prende carico della segnalazione provvedendo con azioni mirate a ripristinare la completa funzionalità del sistema. Altrimenti, gli allarmi continueranno ad essere riproposti all attenzione dell utente.

25 Ricerca In questa pagina è possibile impostare dei criteri di ricerca per trovare un insieme, un sottoinsieme o un singolo GdM presente nel sistema. Una volta impostati i criteri, utilizzare il bottone Trova per espletare la richiesta. Con il bottone Reset si azzerano i campi dei criteri; spuntando l opzione Solo Arruolati sono elencati i GdM arruolati alla data attuale. È consentito effettuare l esportazione dell elenco così composto in formato CSV, scegliendo il tag di separazione valori nel campo apposito.

26

27

28

29

30

31

32

33

34

35

36

37

38

39

40

41

42

43

44 Collegati al SAC conforme alle direttive ARG/gas 155/08 si vengono utilizzare pacchetti software specifici come: Gast Maintenance è connesso ai moduli della gestione degli asset delle reti gas. I dati vengono presi soprattutto dal SAC che gestisce e memorizza direttamente la comunicazioni con i dispositivi/impianti in campo. Gas Maintenance può leggere e visualizzare i dati relativi ai moduli opzionali Gas Inspection e Gas Installation ed è collegato al modulo di allarmistica Messenger per potere segnalare interventi urgenti. Sistema centralizzato della gestione dati e del billing aziendale SAC Gas Inspection Gas Installation Alarm Messenger Gas Maintenance

45 Sistemi di Supervisone su Portale Internet / WEB GRF Nex la gestione dei gruppi di riduzione finale REMI Nex la gestione delle cabine di riduzione CATHO Nex la gestione della protezione catodica SAC Net Explorer la gestione dei gruppi di misura

46

47

48 Alarm Messenger Server Segnalazione allarmi mediante invio messaggi ai reperibili Sono software integrati al SAC per rispondere all esigenza di segnalare tempestivamente il verificarsi di una condizione di allarme ad uno o più operatori. ALLARME Operatori e manutentori A CHI Alarm MESSENGER SERVER Chiamate vocali COME SMS

49 Il programma prevede: -una sezione di configurazione nella quale è possibile impostare, per ogni segnale proveniente dal campo, i parametri e le logiche secondo le quali il dato deve generare un allarme (disponibile anche un linguaggio di scripting per l impostazione di logiche complesse); -una sezione applicativa che elabora in tempo reale i dati provenienti dal campo e, se sono soddisfatte le condizioni affinchè sia generato un allarme, procede all'invio della segnalazione agli operatori preposti. Le fondamentali tipologie di messaggi gestite sono: chiamate vocali <STAZIONE><DATA/ORA><DESCRIZIONE ALLARME> invio SMS invio I segnali che generano l allarme/evento provengono da dispositivi di controllo esterni sia locali (come PLC, terminali, sistemi computerizzati) che remoti (come RTU, strumenti di misura telecontrollati) e vengono acquisiti mediante l utilizzo di drivers di comunicazione basati su protocolli standard (come OPC) che consentono di connettersi ed utilizzare in modo trasparente ed aperto sistemi di produttori differenti. L invio del messaggio all operatore può essere configurato tenendo conto di un calendario di reperibilità e suddividendo gli allarmi/eventi in gruppi di appartenza. In questo modo viene ottimizzata la gestione della segnalazione garantendo una risposta tempestiva ed efficace, pur mantenendo la centralizzazione della messaggistica anche in impianti di grandi dimensioni e/o distribuiti sul territorio.

50 GasNet Maintenance Controllo e gestione della manutenzione nelle reti Gas Per la gestione della manutenzione delle reti di distribuzione gas: un unica soluzione per mantenere in modo efficace ed efficiente le cabine REMI, i GRF e i GdM conformi alle normative ARG/gas 155/08 installati sul territorio in regime di telecontrollo. Il modulo software GasNet Maintenance viene centralizzato presso un Web Server ed usa le connessioni WEB/Internet come interfaccia verso gli operatori ed i tecnici manutentori. Le informazioni sono così distribuite su differenti piattaforme consentendo la condivisione delle informazioni tra i diversi reparti operativi. GasNet Maintenance fa parte del sistema complessivo di gestione delle reti gas e dei GdM conformi alle direttive ARG/gas 155/08 realizzato da Fast SpA. GasNet Maintenance è connesso ai moduli della gestione delle reti gas. I dati vengono presi soprattutto dal SAC che gestisce e memorizza direttamente la comunicazioni con i dispositivi/impianti in campo. GasNet Maintenance può leggere e visualizzare i dati relativi ai moduli opzionali GasNet Inspection e GasNet Installation ed è collegato al modulo di allarmistica Messenger per potere segnalare interventi urgenti.

51

52 FAST SpA Via Talete, 2/ RUBIERA (RE) - Italy Tel. (+39) Fax. (+39)

PANDORA Sistema di Telecontrollo per Ascensori PANDORA is powered by

PANDORA Sistema di Telecontrollo per Ascensori PANDORA is powered by PANDORA Sistema di Telecontrollo per Ascensori l'espressione v a s o d i P a n d o r a viene usata metaforicamente per alludere all'improvvisa scoperta di un problema o una serie di problemi che per molto

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS Introduzione La nostra soluzione sms2biz.it, Vi mette a disposizione un ambiente web per una gestione professionale dell invio di

Dettagli

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web Attenzione!! Rif. Rev. 2.2 www.cws32.it Questa presentazione non sostituisce il manuale operativo del prodotto, in quanto

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

beyond Gestionale per centri Fitness

beyond Gestionale per centri Fitness beyond Gestionale per centri Fitness Fig. 1 Menu dell applicazione La finestra del menù consente di avere accesso a tutte le funzioni del sistema. Inoltre, nella finestra del menù, sono visualizzate alcune

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Guida al portale produttori

Guida al portale produttori GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2. DEFINIZIONI... 3 3. GENERALITA... 4 3.1 CREAZIONE E STAMPA DOCUMENTI ALLEGATI... 5 3.2 INOLTRO AL DISTRIBUTORE... 7 4. REGISTRAZIONE AL PORTALE...

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Stampare in modalità fronte-retro

Stampare in modalità fronte-retro CODICE DI RETE TIPO PER LA DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE ALLEGATO 2 DELIBERAZIONE 6 GIUGNO 2006, N. 108/06 COME MODIFICATO DALLE DELIBERAZIONI 2 OTTOBRE 2007, N. 247/07, 14 DI- CEMBRE 2007, N. 324/07,

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

L Azienda non è mai stata cosi vicina.

L Azienda non è mai stata cosi vicina. L Azienda non è mai stata cosi vicina. AlfaGestMed è il risultato di un processo di analisi e di sviluppo di un sistema nato per diventare il punto di incontro tra l Azienda e il Medico Competente, in

Dettagli

HM 10 16 25 Hybrid Meter. Smart metering commerciale Smart Gas Meter 2004/22/EC (MID)

HM 10 16 25 Hybrid Meter. Smart metering commerciale Smart Gas Meter 2004/22/EC (MID) HM 10 16 25 Hybrid Meter Smart metering commerciale Smart Gas Meter 2004/22/EC (MID) SMART GAS METER HM series G10 G16 G25 HyMeter è un contatore per uso commerciale a tecnologia ibrida. Combina le caratteristiche

Dettagli

INDENNIZZI A FAVORE DEI CONSUMATORI PREVISTI DALL AUTORITA PER L ENERGIA

INDENNIZZI A FAVORE DEI CONSUMATORI PREVISTI DALL AUTORITA PER L ENERGIA INDENNIZZI A FAVORE DEI CONSUMATORI PREVISTI DALL AUTORITA PER L ENERGIA Per tutelare i clienti che subiscono interruzioni o disservizi nella fornitura di energia elettrica e gas e per incentivare le società

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Il regolatore semaforico Hydra nasce nel 1998 per iniziativa di CTS Engineering. Ottenute le necessarie certificazioni, già dalla prima installazione Hydra mostra sicurezza ed affidabilità, dando avvio

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali AlboTop Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali Introduzione AlboTop è il nuovo software della ISI Sviluppo Informatico per la gestione dell Albo professionale dell Ordine Assistenti Sociali.

Dettagli

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali TeamPortal Servizi integrati con ambienti Gestionali 12/2013 Modulo di Amministrazione Il modulo include tutte le principali funzioni di amministrazione e consente di gestire aspetti di configurazione

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Manufacturing Execution Systems

Manufacturing Execution Systems Manufacturing Execution Systems Soluzioni per la gestione della produzione FAST SpA, azienda leader nel settore dell automazione industriale dal 1982, è in grado di affiancare alla fornitura di sistemi

Dettagli

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Asset Management Day Milano, 3 Aprile 2014 Politecnico di Milano OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Massimiliano D Angelo, 3E Sales Manager Italy 3E Milano, 3 Aprile

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II. 1.Modalità pagamento pasti

CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II. 1.Modalità pagamento pasti CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II 1.Modalità pagamento pasti Pagina Introduzione 2 Pre-pagato con tessera scalare 3 1.1 Componenti del sistema 4 1.2 Come funziona 5 1.3 Fasi del servizio 6 - L iscrizione

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

Osservazioni e proposte ANIGAS

Osservazioni e proposte ANIGAS DCO 40/11 Possibile revisione degli obblighi di messa in servizio dei gruppi di misura previsti dall allegato a alla deliberazione dell Autorità ARG/gas 155/08 Osservazioni e proposte ANIGAS Milano, 06

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

ACCENDIAMO IL RISPARMIO

ACCENDIAMO IL RISPARMIO ACCENDIAMO IL RISPARMIO PUBBLICA ILLUMINAZIONE PER LA SMART CITY Ing. Paolo Di Lecce Tesoriere AIDI Amministratore Delegato Reverberi Enetec srl LA MISSION DI REVERBERI Reverberi Enetec è una trentennale

Dettagli

Il software per la gestione smart del Call Center

Il software per la gestione smart del Call Center Connecting Business with Technology Solutions. Il software per la gestione smart del Call Center Center Group srl 1 Comunica : per la gestione intelligente del tuo call center Comunica è una web application

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE FOCUS TECNICO IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DETRAZIONI FISCALI SUDDIVISIONE PIÙ EQUA DELLE SPESE RISPARMIO IN BOLLETTA MINOR CONSUMO GLOBALE DI TUTTO IL CONDOMINIO COSTO

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi.

Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi. Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi. Indice Il contatore elettronico. Un sistema intelligente che vive con te 2 Un contatore che fa anche bella figura 3 Oltre

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria MANUALE D USO 1 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2.... 4 3. INVIO CERTIFICATO DI MALATTIA... 4 3.1 SELEZIONE...

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Devi fare una fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA. di Namirial S.p.A.

Devi fare una fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA. di Namirial S.p.A. Devi fare una fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi Servizio Fatt-PA di Namirial S.p.A. Entrata in vigore degli obblighi di legge 2 Dal 6 giugno 2014 le

Dettagli

Gestione Gas Metano. Inoltre sono state implementate funzioni come la gestione dei clienti idonei e la domiciliazione bancaria delle bollette.

Gestione Gas Metano. Inoltre sono state implementate funzioni come la gestione dei clienti idonei e la domiciliazione bancaria delle bollette. Gestione Gas Metano Introduzione Il bisogno di rispondere in maniera più efficace ed efficiente alle esigenze degli utenti, al continuo cambiamento delle normative e all incessante rinnovamento tecnologico

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Guida al primo accesso sul SIAN

Guida al primo accesso sul SIAN Guida al primo accesso sul SIAN Il presente documento illustra le modalità operative per il primo accesso al sian e l attivazione dell utenza per poter fruire dei servizi presenti nella parte privata del

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Software Emeris Communication Manager

Software Emeris Communication Manager ecm Software Emeris Communication Manager Manuale operativo Fantini Cosmi S.p.A. Via dell Osio 6 20090 Caleppio di Settala MI Tel 02.956821 - Fax 02.95307006 e-mail: info@fantinicosmi.it http://www.fantinicosmi.it

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero 1 Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero sistema e sui servizi a disposizione sia in qualità

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi.

Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi. Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi. Indice Il contatore elettronico. Un sistema intelligente che lavora con te 2 Un contatore che fa anche bella figura 3 Oltre

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Pag. 1 / 6 SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde. 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014 Servizio di Infomobilità e Telediagnosi Indice 3 Leasys I Care: i Vantaggi dell Infomobilità I Servizi Report di Crash Recupero del veicolo rubato Blocco di avviamento del motore Crash management Piattaforma

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli