Indice Introduzione Elementi di base dei database Il linguaggio SQL (Structured Query Language)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Indice Introduzione Elementi di base dei database Il linguaggio SQL (Structured Query Language)"

Transcript

1 Indice Introduzione XI Capitolo 1 Elementi di base dei database Che cos è un database L architettura di Oracle Database 10g 3 Progetto 1.1 L architettura di Oracle Database 10g I tipi di dati principali di Oracle Database 10g Utilizzo delle tabelle Utilizzo degli oggetti memorizzati Altri elementi importanti di Oracle Database 10g I privilegi sugli oggetti e il sistema Introduzione al grid computing Riepilogo Verifica delle capacità 31 Capitolo 2 Il linguaggio SQL (Structured Query Language) I componenti di un istruzione SQL Uso di semplici istruzioni insert e select Uso di semplici clausole where Uso di semplici istruzioni update e delete Ordinamento dei dati Le funzioni: per stringhe, per numeri e di aggregazione Uso delle date e delle relative funzioni (cronologiche e di formattazione) Uso di join (ANSI e Oracle): inner, outer e self 55 Progetto 2.1 Unione dei dati con join interne ed esterne 61

2 VI INDICE Progetto 2.2 Unione dei dati utilizzando operazioni di join SQL ANSI Le clausole group by e having 67 Progetto 2.3 Raggruppamento dei dati nelle istruzioni select Le subquery: confronti semplici e correlati con le join Uso degli operatori sugli insiemi: union, intersect e minus 75 Progetto 2.4. Uso della funzione union Uso delle viste Le sequenze I vincoli: collegamento a modelli di entità, tipi, deferred, enforced Formattazione dell output con SQL*Plus 85 Progetto 2.5 Formattazione dell output dei comandi SQL Verifica delle capacità 90 Capitolo 3 L amministratore del database I compiti di un amministratore di database Quali sono i compiti di un amministratore di Oracle Database 10g Esecuzione delle attività quotidiane L infrastruttura di Oracle Database 10g Le modalità operative di Oracle Database 10g Introduzione a Oracle Enterprise Manager Gestione degli oggetti del database La gestione dello spazio Gestione degli utenti Gestione dei privilegi per gli utenti del database 119 Progetto 3.1 Creazione degli oggetti di base Verifica delle capacità 125 Capitolo 4 Connessioni di rete Uso di Oracle Net Services Le differenze fra le architetture dedicate e a server condiviso Definizione delle connessioni Uso di Oracle Net Listener I metodi di denominazione Uso dei file di configurazione di Oracle Uso degli strumenti di amministrazione 150 Progetto 4.1 Test di una connessione 156

3 INDICE VII 4.8 Uso dei profili Connessioni di rete in un ambiente multilivello Verifica delle capacità 160 Capitolo 5 Backup e ripristino Le attività di backup e ripristino in Oracle Attività di backup e ripristino gestite dall utente Scrittura di un backup di un database Backup dei redo log archiviati Introduzione a Oracle Data Pump Uso di Oracle Data Pump Export Uso di Oracle Data Pump Import Uso delle operazioni tradizionali di esportazione e importazione Introduzione a Recovery Manager 193 Progetto 5.1 Backup e ripristino con RMAN Verifica delle capacità 206 Capitolo 6 PL/SQL Che cos è PL/SQL e perché si usa La struttura di un programma PL/SQL I tipi di dati di PL/SQL Scrivere programmi PL/SQL in SQL*Plus 217 Progetto 6.1 Creazione di un programma PL/SQL Gestione delle condizioni di errore in PL/SQL Le istruzioni condizionali 229 Progetto 6.2 Uso delle condizioni e dei cicli in PL/SQL Come e perché creare le procedure memorizzate Creazione e uso delle funzioni 244 Progetto 6.3 Creazione e uso di una funzione Chiamata di programmi PL/SQL Verifica delle capacità 248 Capitolo 7 Java Che cosa rappresenta Java per un amministratore di database Oracle? Panoramica su Java Configurazione di Java per Oracle Java in Oracle I driver JDBC 266

4 VIII INDICE 7.6 Uso di JDBC 267 Progetto 7.1 Accesso al database con Java Uso di SQLJ Le procedure Java memorizzate 271 Progetto 7.2 Creazione di una procedura memorizzata Java Creazione di oggetti Java in Oracle I prodotti Oracle per Java Verifica delle capacità 278 Capitolo 8 Il linguaggio XML Che cos è XML Uso di XML in Oracle SQLX: creazione di documenti XML dai dati memorizzati in Oracle 283 Progetto 8.1 Creazione di un listato XML Memorizzazione di codice XML in un database Oracle 290 Progetto 8.2 Memorizzazione di codice XML Uso di query semplici 299 Progetto 8.3 Uso di query semplici Creazione di una vista relazionale da XML Accesso programmatico con XSLT Verifica delle capacità 304 Capitolo 9 Funzionalità per i database di grandi dimensioni Che cosa si intende con database di grandi dimensioni? Perché e come utilizzare il partizionamento dei dati 308 Progetto 9.1 Creazione di una tabella partizionata a intervallo e un indice partizionato locale Compressione dei dati Miglioramento delle prestazioni grazie all elaborazione parallela Uso delle viste materializzate Introduzione a Real Application Clusters Introduzione a Automatic Storage Management Grid computing: ovvero la g di Oracle Database 10g Uso delle funzioni aggregate e analitiche di SQL 350

5 INDICE IX 9.10 Creazione di modelli SQL 361 Progetto 9.2 Uso delle funzioni SQL analitiche e dei modelli Verifica delle capacità 366 Risposte alle verifiche delle capacità 369 Indice analitico 391

Capitolo 1 Oracle: la società e il software 1 1.1 Terminologia 1 1.2 Oracle Corporation: la storia 2 1.3 L offerta corrente 12 1.

Capitolo 1 Oracle: la società e il software 1 1.1 Terminologia 1 1.2 Oracle Corporation: la storia 2 1.3 L offerta corrente 12 1. Indice INTRODUZIONE XI Capitolo 1 Oracle: la società e il software 1 1.1 Terminologia 1 1.2 Oracle Corporation: la storia 2 1.3 L offerta corrente 12 1.4 Domande 13 Capitolo 2 I servizi Oracle 15 2.1 Terminologia

Dettagli

Al giorno d oggi, i sistemi per la gestione di database

Al giorno d oggi, i sistemi per la gestione di database Introduzione Al giorno d oggi, i sistemi per la gestione di database implementano un linguaggio standard chiamato SQL (Structured Query Language). Fra le altre cose, il linguaggio SQL consente di prelevare,

Dettagli

Indice generale. Capitolo 3 Introduzione a PHP...43 Sintassi e istruzioni di base... 45 Variabili, operatori e commenti... 47 Array...

Indice generale. Capitolo 3 Introduzione a PHP...43 Sintassi e istruzioni di base... 45 Variabili, operatori e commenti... 47 Array... Prefazione...xiii A chi si rivolge il libro... xiv Struttura e contenuti del libro... xiv Dove trovare aiuto... xvii Le newsletter di SitePoint... xviii I vostri commenti... xviii Convenzioni adottate

Dettagli

Indice. Introduzione PARTE PRIMA L ARCHITETTURA DEI DATABASE 1

Indice. Introduzione PARTE PRIMA L ARCHITETTURA DEI DATABASE 1 Indice Introduzione XI PARTE PRIMA L ARCHITETTURA DEI DATABASE 1 Capitolo 1 Introduzione all architettura di Oracle 3 1.1 I database e le istanze 3 1.2 Installazione del software 9 1.3 Creazione di un

Dettagli

FileMaker 12. Guida ODBC e JDBC

FileMaker 12. Guida ODBC e JDBC FileMaker 12 Guida ODBC e JDBC 2004 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker, Inc.

Dettagli

Il DBMS Oracle. Express Edition. Donatella Gubiani e Angelo Montanari

Il DBMS Oracle. Express Edition. Donatella Gubiani e Angelo Montanari Gubiani & Montanari Il DBMS Oracle 1 Il DBMS Oracle Express Edition Donatella Gubiani e Angelo Montanari Il DBMS Oracle Il DBMS Oracle Oracle 10g Express Edition Il DBMS Oracle (nelle sue versioni più

Dettagli

Sommario. Oracle Database 10g (laboratorio) Grid computing. Oracle Database 10g. Concetti. Installazione Oracle Database 10g

Sommario. Oracle Database 10g (laboratorio) Grid computing. Oracle Database 10g. Concetti. Installazione Oracle Database 10g Sommario Oracle Database 10g (laboratorio) Dr. Daniele Barone Dr. Simone Grega 1 2 Oracle Database 10g Offre alte qualità del servizio: Performance; Scalabilità; Sicurezza; Affidabilità. Gestione autonoma

Dettagli

INFORMATICA. Applicazioni WEB a tre livelli con approfondimento della loro manutenzione e memorizzazione dati e del DATABASE.

INFORMATICA. Applicazioni WEB a tre livelli con approfondimento della loro manutenzione e memorizzazione dati e del DATABASE. INFORMATICA Applicazioni WEB a tre livelli con approfondimento della loro manutenzione e memorizzazione dati e del DATABASE. APPLICAZIONI WEB L architettura di riferimento è quella ampiamente diffusa ed

Dettagli

Indice. 1.13 Configurazione di PHP 26 1.14 Test dell ambiente di sviluppo 28

Indice. 1.13 Configurazione di PHP 26 1.14 Test dell ambiente di sviluppo 28 Indice 25 184 Introduzione XI Capitolo 1 Impostazione dell ambiente di sviluppo 2 1.1 Introduzione ai siti Web dinamici 2 1.2 Impostazione dell ambiente di sviluppo 4 1.3 Scaricamento di Apache 6 1.4 Installazione

Dettagli

Prefazione Sistemi informativi e basi di dati Il modello relazionale Il modello ER

Prefazione Sistemi informativi e basi di dati Il modello relazionale Il modello ER Indice Prefazione XI 1 Sistemi informativi e basi di dati 1 1.1 La Gestione dell Informazione................... 1 1.1.1 Sistemi Informativi e Sistemi Informatici......... 1 1.2 Esempi di Sistemi Informativi...................

Dettagli

Oracle Database 11g: Workshop di amministrazione I Release 2

Oracle Database 11g: Workshop di amministrazione I Release 2 Oracle University Contact Us: 800 672 253 Oracle Database 11g: Workshop di amministrazione I Release 2 Duration: 5 Days What you will learn Agli utenti che desiderano diventare professionisti Oracle viene

Dettagli

PROGRAMMA CORSO Analista Programmatore JAVA - ORACLE

PROGRAMMA CORSO Analista Programmatore JAVA - ORACLE PROGRAMMA CORSO Analista Programmatore JAVA - ORACLE 1. JAVA 1.1 Introduzione a Java Introduzione Cosa è Java 1.2 Sintassi e programmazione strutturata variabili e metodi tipi di dati, array operatori

Dettagli

Introduzione a Oracle 9i

Introduzione a Oracle 9i Introduzione a Oracle 9i Ing. Vincenzo Moscato - Overview sull architettura del DBMS Oracle 9i L architettura di Oracle 9i si basa sul classico paradigma di comunicazione client-server, in cui sono presenti

Dettagli

PROGRAMMA DI CLASSE 5AI

PROGRAMMA DI CLASSE 5AI Istituto di Istruzione Superiore Euganeo Istituto tecnico del settore tecnologico Istituto professionale del settore servizi socio-sanitari Istituto professionale del settore industria e artigianato PROGRAMMA

Dettagli

Indice generale. Parte I Le nozioni di base... 9. Introduzione...xiii. Presentazione... 1. Capitolo 1 Un po di teoria...11

Indice generale. Parte I Le nozioni di base... 9. Introduzione...xiii. Presentazione... 1. Capitolo 1 Un po di teoria...11 Indice generale Introduzione...xiii A chi si rivolge il libro...xiii Organizzazione del libro... xiv Novità rispetto alla precedente edizione del libro... xv Convenzioni adottate... xv Presentazione...

Dettagli

Indice. Introduzione Scopi del libro Lavorare con il database di esempio Organizzazione del libro Convenzioni utilizzate in questo libro

Indice. Introduzione Scopi del libro Lavorare con il database di esempio Organizzazione del libro Convenzioni utilizzate in questo libro Indice Introduzione Scopi del libro Lavorare con il database di esempio Organizzazione del libro Convenzioni utilizzate in questo libro XVII XVII XVIII XIX XXIII PARTE PRIMA SQL Server: Concetti di base

Dettagli

DBMS (Data Base Management System)

DBMS (Data Base Management System) Cos'è un Database I database o banche dati o base dati sono collezioni di dati, tra loro correlati, utilizzati per rappresentare una porzione del mondo reale. Sono strutturati in modo tale da consentire

Dettagli

Le risposte alle domande a fine capitolo

Le risposte alle domande a fine capitolo Appendice A Le risposte alle domande a fine capitolo Capitolo 1 ORACLE: LA SOCIETÀ E IL SOFTWARE 1. Oracle è stata fondata da Larry Ellison, Bob Miner e. D. Ed Oates 2. In quale anno Oracle ha fornito

Dettagli

Laboratorio avanzato di Basi di Dati AA 2003-2004

Laboratorio avanzato di Basi di Dati AA 2003-2004 Laboratorio avanzato di Basi di Dati AA 2003-2004 Dr. Carlo Masera Dr.ssa Giovanna Petrone Obiettivi del corso studiare le principali funzionalità di uno strumento reale e di ampia diffusione per la gestione

Dettagli

Corso base di Informatica. Microsoft Excel. Microsoft Access INFORMATICA. Docente: Durata: 40 ore. Destinatari

Corso base di Informatica. Microsoft Excel. Microsoft Access INFORMATICA. Docente: Durata: 40 ore. Destinatari 53 Corso base di Informatica Durata: 40 ore Tutti coloro che hanno necessità di utilizzare con efficacia ed efficienza il personal computer. Introduzione agli strumenti di base del sistema operativo windows;

Dettagli

Indice. Introduzione PARTE PRIMA PHP: I FONDAMENTI

Indice. Introduzione PARTE PRIMA PHP: I FONDAMENTI 00som_PHP_4320_2 12-03-2003 20:59 Pagina V Indice Introduzione XV PARTE PRIMA PHP: I FONDAMENTI Capitolo 1 Perché PHP? 3 1.1 Cos è PHP? 3 1.2 La storia di PHP 4 1.3 Le ragioni per amare PHP 5 1.4 Sommario

Dettagli

DOCUMENT MANAGEMENT SYSTEM E VISTE UTILIZZO DEL DMS E DELLE VISTE IN AZIENDA

DOCUMENT MANAGEMENT SYSTEM E VISTE UTILIZZO DEL DMS E DELLE VISTE IN AZIENDA DOCUMENT MANAGEMENT SYSTEM E VISTE UTILIZZO DEL DMS E DELLE VISTE IN AZIENDA DMS Il Document system management (DMS), letteralmente"sistema di gestione dei documenti" è una categoria di sistemi software

Dettagli

Indice. Introduzione. PARTE PRIMA PHP: i fondamenti 1

Indice. Introduzione. PARTE PRIMA PHP: i fondamenti 1 Indice Introduzione XV PARTE PRIMA PHP: i fondamenti 1 Capitolo 1 Perché PHP e MySQL? 3 1.1 Cos è PHP? 3 1.2 Cos è MySQL? 4 1.3 La storia di PHP 5 1.4 La storia di MySQL 6 1.5 Le ragioni per amare PHP

Dettagli

INTRODUZIONE AD ASP.NET

INTRODUZIONE AD ASP.NET Indice Introduzione XI PARTE PRIMA INTRODUZIONE AD ASP.NET 1 Capitolo 1 Framework.NET 3 1.1 Il framework di programmazione.net 3 1.2 VB.NET, C# e i linguaggi.net 4 1.3 Common Language Runtime 9 1.4 La

Dettagli

Data Base. Master "Bio Info" Reti e Basi di Dati Lezione 6

Data Base. Master Bio Info Reti e Basi di Dati Lezione 6 Data Base 1 Sommario I concetti fondamentali. Database Relazionale.. Query e SQL MySql, Creazione di un db in MySQL con PHPmyAdmin Creazione database e delle Tabelle Query Inserimento Ricerca Modifica

Dettagli

Esercitazione query in SQL L esercitazione viene effettuata sul database viaggi e vacanze che prevede il seguente modello E/R:

Esercitazione query in SQL L esercitazione viene effettuata sul database viaggi e vacanze che prevede il seguente modello E/R: Esercitazione query in SQL L esercitazione viene effettuata sul database viaggi e vacanze che prevede il seguente modello E/R: Si consiglia di creare il data base, inserire i dati nelle tabelle, provare

Dettagli

Sviluppo Applicazioni Mobile Lezione 12 JDBC. Dr. Paolo Casoto, Ph.D - 2012

Sviluppo Applicazioni Mobile Lezione 12 JDBC. Dr. Paolo Casoto, Ph.D - 2012 + Sviluppo Applicazioni Mobile Lezione 12 JDBC + Cosa vediamo nella lezione di oggi Oggi analizzeremo insieme una specifica tecnologia Java per l accesso e la manipolazione di basi di dati relazionali

Dettagli

Capitoli 8 e 9. SQL embedded. Applicazioni tradizionali Applicazioni Internet. Sistemi di basi di dati Raghu Ramakrishnan, Johannes Gehrke

Capitoli 8 e 9. SQL embedded. Applicazioni tradizionali Applicazioni Internet. Sistemi di basi di dati Raghu Ramakrishnan, Johannes Gehrke Capitoli 8 e 9 Applicazioni tradizionali Applicazioni Internet SQL embedded SQL nel codice applicativo I comandi SQL possono essere chiamati dall interno di un programma in un linguaggio ospite (ad esempio

Dettagli

Abilità Informatiche A.A. 2010/2011 Lezione 9: Query Maschere Report. Facoltà di Lingue e Letterature Straniere

Abilità Informatiche A.A. 2010/2011 Lezione 9: Query Maschere Report. Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Abilità Informatiche A.A. 2010/2011 Lezione 9: Query Maschere Report Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Le QUERY 2 Che cos è una Query? Una Query rappresenta uno strumento per interrogare un database.

Dettagli

Oracle Database 11g: Workshop di amministrazione II Release 2

Oracle Database 11g: Workshop di amministrazione II Release 2 Oracle University Contact Us: 800 672 253 Oracle Database 11g: Workshop di amministrazione II Release 2 Duration: 5 Days What you will learn Questo corso va oltre le attività di base descritte per il database

Dettagli

Sommario. iii. Prefazione... xi Introduzione...xvii Ringraziamenti... xxi. Parte I - Concetti... 1. Capitolo 1 - L hardware del PC...

Sommario. iii. Prefazione... xi Introduzione...xvii Ringraziamenti... xxi. Parte I - Concetti... 1. Capitolo 1 - L hardware del PC... iii Prefazione... xi Introduzione...xvii Ringraziamenti... xxi Parte I - Concetti... 1 Capitolo 1 - L hardware del PC... 5 1.1 Il processore, la scheda madre e la memoria... 7 1.1.1 Il processore...7 1.1.2

Dettagli

Indice. Introduzione. Capitolo 1

Indice. Introduzione. Capitolo 1 Indice Introduzione XI Capitolo 1 Pagine dei fornitori: applicazione dei fogli di stile CSS in XML 1 1.1 Introduzione a HTML e XHTML 1 1.2 Controllo della presentazione: fogli di stile CSS 8 1.3 Approfondimento

Dettagli

SQL Server. Applicazioni principali

SQL Server. Applicazioni principali SQL Server Introduzione all uso di SQL Server e utilizzo delle opzioni OLAP Applicazioni principali SQL Server Enterprise Manager Gestione generale di SQL Server Gestione utenti Creazione e gestione dei

Dettagli

Analisi e sviluppo di un componente per un ESB open source

Analisi e sviluppo di un componente per un ESB open source tesi di laurea Anno Accademico 2010/2011 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana correlatore Ing. Ciro Romano candidato Rosario Celotto Matr. 534/1459 Introduzione L attività svolta è stata l analisi

Dettagli

INTRODUZIONE. Data Base Management Systems evoluzione tecniche gestione dati

INTRODUZIONE. Data Base Management Systems evoluzione tecniche gestione dati INTRODUZIONE Accesso ai dati tramite DBMS Livelli di astrazione Modello dei dati: schema / istanza / metadati Alcuni modelli dei dati Linguaggi per DBMS Architettura di base di un DBMS cesarini - BDSI

Dettagli

Il linguaggio SQL: viste e tabelle derivate

Il linguaggio SQL: viste e tabelle derivate Il linguaggio SQL: viste e tabelle derivate Sistemi Informativi L-A Home Page del corso: http://www-db.deis.unibo.it/courses/sil-a/ Versione elettronica: SQLd-viste.pdf Sistemi Informativi L-A DB di riferimento

Dettagli

Corso di Laboratorio di Basi di Dati

Corso di Laboratorio di Basi di Dati Corso di Laboratorio di Basi di Dati F1I072 - INF/01 a.a 2009/2010 Pierluigi Pierini Technolabs S.p.a. Pierluigi.Pierini@technolabs.it Università degli Studi di L Aquila Dipartimento di Informatica Technolabs

Dettagli

Il linguaggio SQL: viste e tabelle derivate. Versione elettronica: SQLd-viste.pdf

Il linguaggio SQL: viste e tabelle derivate. Versione elettronica: SQLd-viste.pdf Il linguaggio SQL: viste e tabelle derivate Versione elettronica: SQLd-viste.pdf DB di riferimento per gli esempi Imp Sedi CodImp Nome Sede Ruolo Stipendio Sede Responsabile Citta E001 Rossi S01 Analista

Dettagli

DBMS ed Applicazioni Motivazioni

DBMS ed Applicazioni Motivazioni DBMS ed Applicazioni Motivazioni Sin ora abbiamo visto SQL come linguaggio per interrogare DBMS da interfaccia interattiva Nella pratica, un efficace sfruttamento delle potenzialità dei DBMS deriva dalla

Dettagli

10.7 La classe BitSet... 555 Esercizi di autovalutazione... 558 Risposte agli esercizi di autovalutazione... 559 Esercizi 559

10.7 La classe BitSet... 555 Esercizi di autovalutazione... 558 Risposte agli esercizi di autovalutazione... 559 Esercizi 559 Sommario PREFAZIONE... XI Il nostro approccio didattico... xi Una panoramica del libro... xiv Ringraziamenti... xvii Gli autori... xix Deitel & Associates, Inc.... xx CAPITOLO 1 LA GRAFICA E JAVA2D...

Dettagli

Lezione 9. Applicazioni tradizionali

Lezione 9. Applicazioni tradizionali Lezione 9 Applicazioni tradizionali Pag.1 Sommario Concetti trattati in questa lezione: SQL nel codice applicativo Cursori API native ODBC Pag.2 SQL nel codice applicativo I comandi SQL possono essere

Dettagli

Il linguaggio SQL. è di fatto lo standard tra i linguaggi per la gestione di data base relazionali.

Il linguaggio SQL. è di fatto lo standard tra i linguaggi per la gestione di data base relazionali. (Structured Query Language) : Il linguaggio è di fatto lo standard tra i linguaggi per la gestione di data base relazionali. prima versione IBM alla fine degli anni '70 per un prototipo di ricerca (System

Dettagli

L architettura di un DBMS

L architettura di un DBMS L architettura di un DBMS sources: Lucidi del corso di Lucidi del corso di Laboratorio di Basi di dati e sistemi informativi, Montesi, Magnani, Corso di laurea in Informatica per il management, Scienze

Dettagli

Introduzione alle basi di dati. Gestione delle informazioni. Gestione delle informazioni. Sistema informatico

Introduzione alle basi di dati. Gestione delle informazioni. Gestione delle informazioni. Sistema informatico Introduzione alle basi di dati Introduzione alle basi di dati Gestione delle informazioni Base di dati Modello dei dati Indipendenza dei dati Accesso ai dati Vantaggi e svantaggi dei DBMS Gestione delle

Dettagli

Protocolli e architetture per WIS

Protocolli e architetture per WIS Protocolli e architetture per WIS Web Information Systems (WIS) Un Web Information System (WIS) usa le tecnologie Web per permettere la fruizione di informazioni e servizi Le architetture moderne dei WIS

Dettagli

Microsoft SQL Server Integration Services

Microsoft SQL Server Integration Services Sistemi Informativi Dott.ssa Elisa Turricchia Alma Mater Studiorum - Università di Bologna elisa.turricchia2@unibo.it 1 Microsoft SQL Server Integration Services 1 SQL Server Integration Services SSIS

Dettagli

Introduzione Ai Data Bases. Prof. Francesco Accarino IIS Altiero Spinelli Via Leopardi 132 Sesto San giovanni

Introduzione Ai Data Bases. Prof. Francesco Accarino IIS Altiero Spinelli Via Leopardi 132 Sesto San giovanni Introduzione Ai Data Bases Prof. Francesco Accarino IIS Altiero Spinelli Via Leopardi 132 Sesto San giovanni I Limiti Degli Archivi E Il Loro Superamento Le tecniche di gestione delle basi di dati nascono

Dettagli

Introduzione a phpmyadmin

Introduzione a phpmyadmin Introduzione a phpmyadmin http://www.phpmyadmin.net Per chiarimenti, http://www.ing.unibs.it/~alberto.lazzaroni 1 phpmyadmin: cosa è, a cosa serve È un software di amministrazione di database MySql (MySql

Dettagli

Informatica Generale Andrea Corradini. 19 - Sistemi di Gestione delle Basi di Dati

Informatica Generale Andrea Corradini. 19 - Sistemi di Gestione delle Basi di Dati Informatica Generale Andrea Corradini 19 - Sistemi di Gestione delle Basi di Dati Sommario Concetti base di Basi di Dati Il modello relazionale Relazioni e operazioni su relazioni Il linguaggio SQL Integrità

Dettagli

Corso di Informatica Generale 1 IN1. Linguaggio SQL

Corso di Informatica Generale 1 IN1. Linguaggio SQL Università Roma Tre Facoltà di Scienze M.F.N. di Laurea in Matematica di Informatica Generale 1 Linguaggio SQL Marco (liverani@mat.uniroma3.it) Sommario Prima parte: le basi dati relazionali Basi di dati:

Dettagli

Capitolo 13. Interrogare una base di dati

Capitolo 13. Interrogare una base di dati Capitolo 13 Interrogare una base di dati Il database fisico La ridondanza è una cosa molto, molto, molto brutta Non si devono mai replicare informazioni scrivendole in più posti diversi nel database Per

Dettagli

Indice. Ringraziamenti dell Editore

Indice. Ringraziamenti dell Editore Prefazione Autori Ringraziamenti dell Editore XVII XXI XXIII 1 Introduzione 1 1.1 Sistemi informativi, informazioni e dati 1 1.2 Basi di dati e sistemi di gestione di basi di dati 3 1.3 Modelli dei dati

Dettagli

UN PROGRAMMA APPLICATIVO: ACCESS Access è un programma del pacchetto Office che permette di realizzare database

UN PROGRAMMA APPLICATIVO: ACCESS Access è un programma del pacchetto Office che permette di realizzare database UN PROGRAMMA APPLICATIVO: ACCESS Access è un programma del pacchetto Office che permette di realizzare database Per comprendere al meglio cosa sia un database, dobbiamo prima introdurre il concetto di

Dettagli

Catalogo. Humanform 2015. Corsi catalogo Area Comportamentale 2010. Area Informatica

Catalogo. Humanform 2015. Corsi catalogo Area Comportamentale 2010. Area Informatica Catalogo Corsi catalogo Area Comportamentale 2010 Humanform 2015 Area Informatica PROFILO AZIENDALE Humanform, società di formazione soggetta all attività di direzione e coordinamento di Humangest S.p.A.,

Dettagli

Formazione Personale Applicativo in ambiente COBOL (IBM e Microfocus)-CICS-SQL Piattaforma AIX Linux - Oracle

Formazione Personale Applicativo in ambiente COBOL (IBM e Microfocus)-CICS-SQL Piattaforma AIX Linux - Oracle cprs*nixcobolopen Formazione Personale Applicativo Pag 1 di 13 Formazione Personale Applicativo in ambiente COBOL (IBM e Microfocus)-CICS-SQL Piattaforma AIX Linux - Oracle Obiettivo: Figure interessate

Dettagli

Tutte le novità di Oracle 12c

Tutte le novità di Oracle 12c Massimo Ruocchio Tutte le novità di Oracle 12c Installazione Cloud e Multitenant Architecture Amministrazione SQL & PL/SQL Performance tuning Sicurezza Sommario Sommario... 2 Introduzione... 5 1 Installazione...

Dettagli

PTDR Disaster Recovery for oracle database

PTDR Disaster Recovery for oracle database PTDR Disaster Recovery for oracle database INTRODUZIONE... 3 INTRODUZIONE... 3 I MECCANISMI BASE DI ORACLE DATA GUARD... 3 COSA SONO I REDO LOG?... 4 IMPATTO SULL'ARCHITETTURA COMPLESSIVA... 4 CONCLUSIONI...

Dettagli

ListinoWX. Versione 2010 Estratto Dal Manuale. Depliant illustrativo. ListinoWX ScriptLab vers.2010 Depliant illustrativo

ListinoWX. Versione 2010 Estratto Dal Manuale. Depliant illustrativo. ListinoWX ScriptLab vers.2010 Depliant illustrativo ListinoWX Depliant illustrativo Versione 2010 Estratto Dal Manuale 1 ListinoWX Framework gestionale ERP nato dalla collaborazione con aziende del settore agroalimentare, adattabile a tutte quelle imprese

Dettagli

FIRESHOP.NET. Utilizzare il FireSoft. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Utilizzare il FireSoft. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Utilizzare il FireSoft Admin Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Il FireSoft NET Admin... 4 Verificare la connessione al database.... 4 Svuotare i log... 5 Compatta

Dettagli

Introduzione ai database relazionali

Introduzione ai database relazionali Introduzione ai database relazionali Tabelle Un database (DB) è costituito da un insieme di file che memorizzano dati opportunamente organizzati Nei database relazionale tale organizzazione è costituita

Dettagli

Lorenzo Braidi. Database design. Libro_datadesign.indb 1 23-11-2004 10:06:17

Lorenzo Braidi. Database design. Libro_datadesign.indb 1 23-11-2004 10:06:17 Lorenzo Braidi Database design Libro_datadesign.indb 1 23-11-2004 10:06:17 Sommario Introduzione...XI Capitolo 1 Le basi di dati relazionali... 1 Le basi di dati... 1 Un po di storia... 2 I database gerarchici...

Dettagli

INDICE. Indice. Introduzione

INDICE. Indice. Introduzione V Indice Introduzione XIII Capitolo 1 La programmazione multithread 1 1.1 Cosa sono i thread 2 Utilizzare i thread per dare una possibilità ad altri task 9 Avvio ed esecuzione dei thread 10 Esecuzione

Dettagli

MODULO 5 DATA BASE PROGRAMMA. Progettazione rapida introduzione alla progettazione di DB

MODULO 5 DATA BASE PROGRAMMA. Progettazione rapida introduzione alla progettazione di DB MODULO 5 DATA BASE MODULO 5 - DATA BASE 1 PROGRAMMA Introduzione: concetti generali di teoria Progettazione rapida introduzione alla progettazione di DB Utilizzo di Access pratica sulla creazione e l utilizzo

Dettagli

SQL Server 2005. Introduzione all uso di SQL Server e utilizzo delle opzioni Olap. Dutto Riccardo - SQL Server 2005.

SQL Server 2005. Introduzione all uso di SQL Server e utilizzo delle opzioni Olap. Dutto Riccardo - SQL Server 2005. SQL Server 2005 Introduzione all uso di SQL Server e utilizzo delle opzioni Olap SQL Server 2005 SQL Server Management Studio Gestione dei server OLAP e OLTP Gestione Utenti Creazione e gestione DB SQL

Dettagli

ITI M. FARADAY Programmazione modulare a.s. 2014-2015

ITI M. FARADAY Programmazione modulare a.s. 2014-2015 Indirizzo: INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI Disciplina: Informatica Docente:Maria Teresa Niro Classe: Quinta B Ore settimanali previste: 6 (3 ore Teoria - 3 ore Laboratorio) ITI M. FARADAY Programmazione

Dettagli

Istruzioni DML di SQL

Istruzioni DML di SQL Istruzioni DML di SQL Pag. 99 par.4 1 Sintassi: Costrutto: INSERT INTO (Inserimento di dati in tabelle) INSERT INTO [(, ,, )] VALUES (, ,

Dettagli

La piattaforma Oracle10g per la Continuita Operativa

La piattaforma Oracle10g per la Continuita Operativa La piattaforma Oracle10g per la Continuita Operativa Roma, 10 maggio 2006 Alfredo Valenza Principal Sales Consultant - Oracle Italia alfredo.valenza@oracle.com Cause di un disastro 3% 18% 18% 4% 14% 4%

Dettagli

DBMS ORACLE 9i I componenti del Database Server Oracle : Strutture di memoria Processi File fisici Directory principali: c:\oracle\admin\\pfile c:\oracle\ora92\database

Dettagli

MAX, SUM, AVG, COUNT)

MAX, SUM, AVG, COUNT) INTRODUZIONE A SQL Definizione di tabelle e domini Alcuni vincoli di integrità Struttura base SELECT FROM WHERE Funzioni di aggregazione (MIN, MAX, SUM, AVG, COUNT) Query da più tabelle (FROM R1, Rk) Join

Dettagli

L ARCHIVIAZIONE E LA GESTIONE DATI ATTRAVERSO L INTERAZIONE TRA MICROSOFT ACCESS ED EXCEL 1 INTRODUZIONE

L ARCHIVIAZIONE E LA GESTIONE DATI ATTRAVERSO L INTERAZIONE TRA MICROSOFT ACCESS ED EXCEL 1 INTRODUZIONE Roccatello Ing. Eduard L ARCHIVIAZIONE E LA GESTIONE DATI ATTRAVERSO L INTERAZIONE TRA MICROSOFT ACCESS ED EXCEL 1 INTRODUZIONE Agenda Presentazione docente Definizione calendario Questionario pre corso

Dettagli

PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA

PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA Kreativa realizza corsi di informatica di base e corsi di office di diversi livelli, per utenti privati, dipendenti e aziende CORSO INFORMATICA DI BASE PER AZIENDE Modulo

Dettagli

JDBC versione base. Le classi/interfacce principali di JDBC

JDBC versione base. Le classi/interfacce principali di JDBC JDBC versione base Java Database Connectivity è il package Java per l accesso a database relazionali il package contiene interfacce e classi astratte uno dei pregi è la completa indipendenza del codice

Dettagli

Manuale utente Volta Control

Manuale utente Volta Control Manuale utente Volta Control www.satellitevolta.com 1 www.satellitevolta.com 2 Volta Control è un tool che permette la progettazione, l implementazione e la gestione di database Cassandra tramite interfaccia

Dettagli

FileMaker 11. Guida ODBC e JDBC

FileMaker 11. Guida ODBC e JDBC FileMaker 11 Guida ODBC e JDBC 2004 2010 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker è un marchio di FileMaker, Inc. registrato

Dettagli

APPLICAZIONI DELLE BASI DI DATI

APPLICAZIONI DELLE BASI DI DATI APPLICAZIONI DELLE BASI DI DATI APPLICAZIONI TRADIZIONALI APPLICAZIONI INTERNET SQL EMBEDDED SQL nel codice applicativo! I comandi SQL possono essere chiamati dall interno di un programma in un linguaggio

Dettagli

Introduzione al linguaggio SQL

Introduzione al linguaggio SQL Introduzione al linguaggio SQL Structured Query Language (Linguaggio Strutturato di Interrogazione di Database) prof. Cleto Azzani IPSIA MORETTO BRESCIA (2004) Che cos è un Data Base (Base di dati) Insieme

Dettagli

Basi di dati. Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Canale di Ingegneria delle Reti e dei Sistemi Informatici - Polo di Rieti

Basi di dati. Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Canale di Ingegneria delle Reti e dei Sistemi Informatici - Polo di Rieti Basi di dati Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Canale di Ingegneria delle Reti e dei Sistemi Informatici - Polo di Rieti Anno Accademico 2008/2009 Introduzione alle basi di dati Docente Pierangelo

Dettagli

Catalogo. Humanform 2016. Corsi catalogo Area Comportamentale 2010. Area Informatica

Catalogo. Humanform 2016. Corsi catalogo Area Comportamentale 2010. Area Informatica Catalogo Corsi catalogo Area Comportamentale 2010 Humanform 2016 Area Informatica PROFILO AZIENDALE Humanform, società di formazione soggetta all attività di direzione e coordinamento di Humangest S.p.A.,

Dettagli

Data warehouse in Oracle

Data warehouse in Oracle Data warehouse in Oracle Viste materializzate ed estensioni al linguaggio i SQL per l analisi li i dei dati presenti nei data warehouse Estensioni al linguaggio SQL per l analisi dei dati presenti nei

Dettagli

Misura delle prestazioni dei processi aziendali con sistemi di integrazione dati open source

Misura delle prestazioni dei processi aziendali con sistemi di integrazione dati open source Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Facoltà di Ingegneria Enzo Ferrari di Modena Corso di Laurea in Ingegneria Informatica (509/99) Misura delle prestazioni dei processi aziendali con sistemi

Dettagli

A chi si rivolge: amministratori di sistemi e ingegneri di sistema per Windows Server 2003

A chi si rivolge: amministratori di sistemi e ingegneri di sistema per Windows Server 2003 70 290: Managing and Maintaining a Microsoft Windows Server 2003 Environment (Corso MS-2273) Gestione di account e risorse del server, monitoraggio delle prestazioni del server e protezione dei dati in

Dettagli

A.S. 2014/2015- Programma svolto di INFORMATICA ITCG E. Fermi Tivoli classe V C SIA. Programma svolto di. Informatica. classe VC S.I.A a.s.

A.S. 2014/2015- Programma svolto di INFORMATICA ITCG E. Fermi Tivoli classe V C SIA. Programma svolto di. Informatica. classe VC S.I.A a.s. Programma svolto di Informatica classe VC S.I.A a.s. 2014/2015 MODULO 1 I SISTEMI OPERATIVI U.D. 1 Organizzazione dei Sistemi Operativi U.D. 2 Struttura e funzionamento di un Sistema Operativo U.D. 3 Tipi

Dettagli

Indice generale. Gli autori...xiii. Prefazione...xv. Benvenuti nel cloud computing...1

Indice generale. Gli autori...xiii. Prefazione...xv. Benvenuti nel cloud computing...1 Indice generale Gli autori...xiii Prefazione...xv Capitolo 1 Benvenuti nel cloud computing...1 Come evitare un successo disastroso... 2 Saperne di più sul cloud computing... 3 Cosa si intende per nuvola...

Dettagli

Servizi di directory... 3. Introduzione ad Active Directory... 5 Domini di Active Directory 5 Domini DNS 6 Controller di dominio 8

Servizi di directory... 3. Introduzione ad Active Directory... 5 Domini di Active Directory 5 Domini DNS 6 Controller di dominio 8 Sommario Introduzione................................................................. xv PARTE I IMPLEMENTAZIONE DI ACTIVE DIRECTORY CAPITOLO 1 Panoramica di Active Directory 3 Servizi di directory...............................................................

Dettagli

Structured Query Language parte 1

Structured Query Language parte 1 Consorzio per la formazione e la ricerca in Ingegneria dell'informazione Structured Query Language parte 1 Come interrogare una base di dati relazionale ed avere la risposta esatta Docente: Gennaro Pepe

Dettagli

CONCETTO DI ANNIDAMENTO

CONCETTO DI ANNIDAMENTO LEZIONE14 SQL ANNIDAMENTI PAG. 1 / 5 PROF. ANDREA ZOCCHEDDU LEZIONE14 SQL ANNIDAMENTI CONCETTO DI ANNIDAMENTO LINGUAGGIO SQL QUERY ANNIDATE Per annidamento si intende la possibilità che, all interno di

Dettagli

Indice. Prefazione. Introduzione

Indice. Prefazione. Introduzione Indice Prefazione XV Introduzione XVII PARTE TE PRIMA PREPARAZIONE 1 Capitolo 1 Architettura 3 1.1 Communication Services 5 1.2 Content Management Services 9 1.3 Business Logic Services 11 1.4 Presentation

Dettagli

INDICE. Domande di riepilogo... 28 Esercizi di riepilogo... 28 Domande tematiche... 29. Prefazione... XI

INDICE. Domande di riepilogo... 28 Esercizi di riepilogo... 28 Domande tematiche... 29. Prefazione... XI 1138A_03 Prime pagine 1-03-2004 17:16 Pagina v INDICE Prefazione.......................................................................... XI Capitolo 1 L era dell informazione in cui viviamo. Il nuovo

Dettagli

Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi

Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi Esperti nella gestione dei sistemi informativi e tecnologie informatiche Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi Docente: Email: Sito: Eduard Roccatello eduard@roccatello.it http://www.roccatello.it/teaching/gsi/

Dettagli

Database Lezione 1. Sommario. - Introduzione - Tabelle e chiave primaria - Query - Calcoli ed alias - Ordinamento

Database Lezione 1. Sommario. - Introduzione - Tabelle e chiave primaria - Query - Calcoli ed alias - Ordinamento Sommario - Introduzione - Tabelle e chiave primaria - Query - Calcoli ed alias - Ordinamento Introduzione - Un database è un archivio strutturato di dati che può essere manipolato con dei comandi nel linguaggio

Dettagli

RenderCAD S.r.l. Formazione

RenderCAD S.r.l. Formazione Corso Descrizione La durata di questo corso è complessivamente di ore 150 di cui 85 ore di teoria, 35 ore di pratica e 30 ore di stage in azienda. Nel nostro territorio esiste una richiesta di tale figura,

Dettagli

PostgreSQL 8.4. Associazione Italiana PostgreSQL Users Group www.itpug.org. ConfSL 2009 Speaker's Corner Bologna, 13 Giugno 2009

PostgreSQL 8.4. Associazione Italiana PostgreSQL Users Group www.itpug.org. ConfSL 2009 Speaker's Corner Bologna, 13 Giugno 2009 PostgreSQL 8.4 ITPUG - ConfSL 2009 - PostgreSQL 8.4-13 giugno 2009 Gabriele Bartolini gabriele.bartolini@2ndquadrant.it Associazione Italiana PostgreSQL Users Group www.itpug.org ConfSL 2009 Speaker's

Dettagli

Oracle PL/SQL. Motivazioni

Oracle PL/SQL. Motivazioni Oracle PLSQL Motivazioni Supponiamo che nella gestione del database Azienda ci venga chiesto di apportare le modifiche necessarie a far sì che ad ogni impiegato possa essere assegnato, alla fine di ogni

Dettagli

CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE. JDBC Java DataBase Connectivity

CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE. JDBC Java DataBase Connectivity CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE JDBC Java DataBase Connectivity Anno Accademico 2002-2003 Accesso remoto al DB Istruzioni SQL Rete DataBase Utente Host client Server di DataBase Host server Accesso

Dettagli

PHP e Structured Query Language

PHP e Structured Query Language Esercitazioni del corso di Tecnologie per la Comunicazione Aziendale PHP e Structured Query Language Marco Loregian loregian@disco.unimib.it www.siti.disco.unimib.it/didattica/tca2008 Interrogazioni (ripasso)

Dettagli

Tool. Basi di Dati e Sistemi Informativi Prof. Marco Di Felice Dott.sa Sara Zuppiroli A.A. 2012-2013

Tool. Basi di Dati e Sistemi Informativi Prof. Marco Di Felice Dott.sa Sara Zuppiroli A.A. 2012-2013 Tool Basi di Dati e Sistemi Informativi Prof. Marco Di Felice Dott.sa Sara Zuppiroli A.A. 2012-2013 Basi di Dati e Sistemi Informativi () PostgreSQL A.A. 2012-2013 1 / 26 Gli strumenti che vedremo Basi

Dettagli

Il Business Performance Management & QlikView

Il Business Performance Management & QlikView Il Business Performance Management & QlikView 1 I SISTEMI DI SUPPORTO ALLE DECISIONI O DI BUSINESS INTELLIGENCE sono oggi considerati componenti di sistemi più ampi conosciuti come: CPM - CORPORATE PERFORMANCE

Dettagli

Risorsa N 036802. RDBMS: Oracle (Exp. 18 anni) Access (Exp. 2 anni) SQL Server (Exp. 1 anno) Postgres (Exp. 1 anno)

Risorsa N 036802. RDBMS: Oracle (Exp. 18 anni) Access (Exp. 2 anni) SQL Server (Exp. 1 anno) Postgres (Exp. 1 anno) Risorsa N 036802 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1958 Nato e Residente a : Pavia Disponibile su: Milano ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: Diploma di Perito Industriale per l informatica LINGUE STRANIERE: Inglese

Dettagli

SQL (STRUCTURED QUERY LANGUAGE)

SQL (STRUCTURED QUERY LANGUAGE) SQL (STRUCTURED QUERY LANGUAGE) Prof. Nicoletta D Alpaos & Prof. Andrea Borghesan SQL DDL Data Definition Language DML Data Manipulation Language DCL Data Control Language DDL Obiettivo: Definire la struttura

Dettagli

JDBC di base. Le classi/interfacce principali di JDBC

JDBC di base. Le classi/interfacce principali di JDBC JDBC di base Java Database Connectivity è il package Java per l accesso a database relazionali il package contiene interfacce e classi astratte completa indipendenza del codice dal tipo di database o di

Dettagli