LOGNET. LL Living Lab to improve freight transport efficiency. LOGNET. LL Living Lab per migliorare l efficienza nel trasporto merci

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LOGNET. LL Living Lab to improve freight transport efficiency. LOGNET. LL Living Lab per migliorare l efficienza nel trasporto merci"

Transcript

1 LOGNET. LL Living Lab to improve freight transport efficiency LOGNET. LL Living Lab per migliorare l efficienza nel trasporto merci Green Energy Audit Maniago, 18th March 2014 Dr. Daniela Mignani Project Manager, ITL Foundation

2 Indice Il contesto di riferimento Trasporto merci: lo schema di riferimento L outsorcing della logistica in Italia Eccellenza nel trasporto e logistica dipende dai processi a monte e a valle Metodi di logistica collaborativa Agenda The current situation Freight transport: the reference model Outsourcing logistic in Italy Excellence in transport and logistics relating to inbound and outbound processes Methods for Collaborative Impatti per il sistema Logistics Declinazione dell approccio Living Lab Lab LOGNET.LL & EnergyViLLab LOGNET. LL: Logistic Network Living Lab Descrizione delle imprese coinvolte nel progetto Status quo La logistica collaborativa come chiave per raggiungere gli obiettivi del progetto Impact on the sistem The living lab approach LOGNETT LL & EnergyViLLab LOGNET. LL:Logistic Network Living Lab Outlines of the companies involved in the action plan Status quo Collaborative logistics: a key to achive goal and opportunities of the project

3 Il contesto di riferimento Il 55% delle merci trasportate in Italia origina e destina entro i 50 KM Una parte di questi traffici è costituito dai flussi inbound delle aziende locali Spesso le piccole aziende gestiscono il trasporto con mezzi di proprietà attraverso mezzi altamente inquinanti È necessario riprogettare il sistema di trasporto, al fine di diminuire il numero di veicoli che viaggiano a vuoto sulle brevi distanze e ridurre l'impatto sull'ambiente La cooperazione tra gli stakeholder è la chiave per promuovere un sistema "virtuoso" di trasporto sulle brevi distanze The current situation 55% of traffic goods in Italy move under 50 KM A part of this transport relates to the inbound flow of local companies Frequently the transport is managed by small companies mainly through high polluting means of transport It is necessary to find a way to redesign this network, in order to have less trucks travelling short distances and to reduce the impact on the environment The cooperation between stakeholder is the key to promote a virtuous system of transport goods in these particular areas

4 Trasporto merci:lo schema di riferimento Freight transport : the reference model La capacità di carico complessiva del sistema di trasporto in conto proprio della regione Emilia-Romagna è più che doppia rispetto alla capacità di carico realmente utilizzata The load capacity of the transport system* in Emilia Romagna Region is more than double the load capacity actually utilized (*trucks owned by companies)

5 L outsourcing della logistica in Italia Logistic outsourcing in Italy AT Kearney Confetra, 2010 AT Kearney Confetra, 2010 La struttura produttiva nazionale è meno orientata all outsourcing logistico rispetto agli altri contesti produttivi europei L outsourcing del traffico pesante è in linea con la media europea, sui servizi di trasporto leggero e magazzinaggio emergono forti margini di recupero The national productive structure is less oriented logistics outsourcing contexts than other European production The outsourcing of heavy traffic is like the European average, the light transport and storage services, there is scope for catching up

6 Eccellenza nel trasporto e logistica dipende dai processi a monte e a valle Excellence in transport and logistics relating to inbound and outbound processes LOGISTIC PROCESSES Occorre intervenire sui determinanti l efficienza e efficacia dei processi di trasporto Action is needed to determine efficiency and effectiveness of transport processes Design for logistic Demand planning Production planning Inbound processes ICT,warehouse systems Packaging Distribution Reverse logistics

7 Metodi di logistica collaborativa: esempi da casi reali Methods for Collaborative Logistics: Examples from real cases

8 Impatti per il sistema Impact on the system Riduzione emissioni Riduzione congestione Contenimento dello sprawl Aumento competitività delle filiere Migliore utilizzo infrastrutture Pollution reduction Decrease in congestion Containing the sprawl Increase of competitiveness Best use of infrastructure

9 Declinazione dell approccio Living Lab The Living Lab approach The approach is near to the firm centred living lab LOGNET LL: works like a network facilitator uses the bottom up approach L approccio è vicino al modello che pone le imprese al centro del LL LOGNET LL: lavora come integratore di sistema Utilizza l approccio partecipativo bottom-up

10 EnergyViLLAb & LOGNET. LL Logistic Network Living Lab

11 LOGNET. LL: Logistic Network Living Lab LOGNET. LL: Logistic Network Living Lab LOGNETT LL : si focalizza sulla razionalizzazione dei flussi di trasporto merci di corto raggio nasce dalla volontà di stimolare l avvio sul territorio romagnolo di un processo di logistica collaborativa finalizzato a strutturare un modello sostenibile di trasporto delle merci sulle brevi distanze si propone di individuare i possibili margini di miglioramento ottenibili in termini di saving, qualificazione dell offerta di servizio e riduzione delle emissioni inquinanti prodotte, attraverso l avvio di processi di aggregazione opera attraverso l approccio del Living Lab coinvolgendo nella co-ideazione del modello imprese, operatori e stakeholder al fine di recepire i bisogni degli attori e tendere al raggiungimento dei benefici identificati in ottica win-win LOGNETT LL : focuses on streamlining the freight transport flows of short- distances stems from the desire to stimulate the start-up in the Romagna area of a collaborative logistics process aimed at structuring a sustainable model for transport of goods over short distances aims to identify possible improvements achievable in terms of savings, service and qualification of the reduction of pollutant emissions, through the launch of aggregation processes operates through the approach of the Living Lab involving the co-design of the business model, operators and stakeholders in order to incorporate the needs of the actors and strive to achieve the benefits identified in a "win-win situation

12 Descrizione delle imprese coinvolte nel progetto 3 aziende industriali con impianti di produzione in provincia di Ravenna: Kvernerland (Russi) - Marini (Alfonsine) - Iemca (Faenza) Prodotti: Impianti per la produzione di conglomerato bituminoso e Macchine per la costruzione di strade (pavimentazione e frese) (Marini) Attrezzature agricole (presse e presse) (Kverneland) Pale, robot a portale (Iemca) Aziende con attività simili (meccanica / macchine), non in concorso Somiglianza della complessità del processo in ingresso Alta concentrazione di fornitori locali L'idea è di ridisegnare questa rete attraverso un sistema di gestione del traffico più efficiente in grado di generare un risparmio per le imprese nonché di ridurre il livello di inquinamento attraverso la diminuzione del numero di veicoli utilizzati per il trasporto inbound. Outlines of the companies involved in the action plan 3 industrial companies with manufacturing facilities in the province of Ravenna: Kvernerland (Russi) - Marini (Alfonsine) - Iemca (Faenza) Products: Installations for the production of bituminous conglomerate & Machines for road construction (pavers and milling bits) (Marini) Agricultural equipment (presses and balers) (Kverneland) Loaders, gantry robots (Iemca) Companies with similar business (mechanical / machinery), not in competition Similarity of the complexity of the inbound process High concentration of local suppliers The idea is to redesign this network through a more efficient traffic management system able to generate savings for companies as well as to reduce the level of pollution and reduce the number of vehicles used for inbound transport.

13 Status Quo Reti verticali Concentrazione fornitori provinciali Flussi di corto raggio disottimizzati e moltiplicazione dei trasporti Comunanza di problematiche e modelli di trasporto Vertical networks Concentration of provincial suppliers Increase of not optimized transport flows in a short distance Similar problems and transport models

14 La logistica collaborativa come chiave per raggiungere gli obiettivi e le opportunità del progetto Collaborative logistics: a key to achieve goals and opportunities of the project Rete orizzontale (progetto di logistica collaborativa tra 3 imprese committenti indipendenti) Masse critiche rilevanti Razionalizzazione da milk-run e piattaforme multifornitore/multicliente (outsourcing logistico) Horizontal network (logistics collaborative project between 3 independent enterprises) Relevant critical mass Rationalization by milk-run and platforms multisuppliers/multiclien ( logistic outsourcing)

15 Fasi di progetto Step of project

16 LOGNET. LL A Living Lab to improve freight transport efficiency Hvala za vašo pozornost! Grazie per l attenzione! Dr. DANIELA MIGNANI Project Manager ISTITUTO TRASPORTI E LOGISTICA - FONDAZIONE Projekt sofinanciran v okviru Programa čezmejnega sodelovanja Slovenija-Italija iz sredstev Evropskega sklada za regionalni razvoj in nacionalnih sredstev Progetto finanziato nell'ambito del Programma per la Cooperazione Transfrontaliera Italia- Slovenia , dal Fondo europeo di sviluppo regionale e dai fondi nazionali

Ente Parco Regionale Veneto del Delta del Po ATTIVITA PROGETTUALI

Ente Parco Regionale Veneto del Delta del Po ATTIVITA PROGETTUALI Ente Parco Regionale Veneto del Delta del Po ATTIVITA PROGETTUALI Projekt je sofinanciran v okviru Programa čezmejnega sodelovanja Slovenija-Italija 2007-2013 iz sredstev Evropskega sklada za regionalni

Dettagli

Project meeting. La possibilità delle partnership pubblico-privato (PPP) per il Patrimonio Storico Artistico 11.3.2014. Sergio Calò.

Project meeting. La possibilità delle partnership pubblico-privato (PPP) per il Patrimonio Storico Artistico 11.3.2014. Sergio Calò. Project meeting Progetto Standard bando n. - 2/2009: PROFILI Creazione di una piattaforma transfrontaliera di servizi per il miglioramento dei processi della filiera allargata delle costruzioni edili Standardnih

Dettagli

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 me Ho CALL FOR PAPERS: 4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 Software Engineering aims at modeling, managing and implementing software development products

Dettagli

FINAL CONFERENCE ASTIS Podzemne vode čezmejnih vodonosnikov Isonzo/Soča Acque Sotterranee e di Transizione Isonzo/Soča

FINAL CONFERENCE ASTIS Podzemne vode čezmejnih vodonosnikov Isonzo/Soča Acque Sotterranee e di Transizione Isonzo/Soča FINAL CONFERENCE ASTIS Podzemne vode čezmejnih vodonosnikov Isonzo/Soča Acque Sotterranee e di Transizione Isonzo/Soča Introduction and project presentation Javni razpis št.02/2009/ ASTIS / Podzemne vode

Dettagli

PROBLEMATICHE INERENTI LO SVILUPPO SOSTENIBILE E LA RELAZIONE SOCIETÀ/AMBIENTE

PROBLEMATICHE INERENTI LO SVILUPPO SOSTENIBILE E LA RELAZIONE SOCIETÀ/AMBIENTE PROBLEMATICHE INERENTI LO SVILUPPO SOSTENIBILE E LA RELAZIONE SOCIETÀ/AMBIENTE TESSI: Teaching Sustainability across Slovenia and Italy Fabio Tomasi Trieste, 30/11/2012 Definizione di ambiente Diamo una

Dettagli

Case-study #1: Ottimizzazione

Case-study #1: Ottimizzazione Fondamenti di Ricerca Operativa T-A a.a. 2014-2015 Enrico Malaguti - DEI, Università di Bologna enrico.malaguti@unibo.it Case-study #1: Ottimizzazione Case-study #1: ottimizzazione Il primo case-study

Dettagli

AIR CONDITIONING & HEATING FOR HEAVY-DUTY EQUIPMENT

AIR CONDITIONING & HEATING FOR HEAVY-DUTY EQUIPMENT AIR CONDITIONING & HEATING FOR HEAVY-DUTY EQUIPMENT Company Profile S.E.A. specializes in air conditioning for a wide range of applications, such as construction vehicles, agricultural vehicles, military

Dettagli

BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT

BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT 1 Sviluppare competenze nel Singolo e nel Gruppo 2 Creare Sistemi per la gestione delle attività del Singolo nel Gruppo 3 Innescare dinamiche

Dettagli

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA LA STORIA ITI IMPRESA GENERALE SPA nasce nel 1981 col nome di ITI IMPIANTI occupandosi prevalentemente della progettazione e realizzazione di grandi impianti tecnologici (termotecnici ed elettrici) in

Dettagli

Verona, 29-30 ottobre 2013!

Verona, 29-30 ottobre 2013! Verona, 29-30 ottobre 2013! Smart Home L evoluzione digitale dell ambiente domestico Marco Canesi M2M Sales & Marketing Manager Italy Home & Building 29 Ottobre 2013 1 Le abitazioni e gli edifici stanno

Dettagli

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020 LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020 2020 OPPORTUNITA DI FINANZIAMENTO NEL SETTORE DEI TRASPORTI. Brescia, 3 Dicembre 2013 Paolo Bonardi, EURODESK Bruxelles HORIZON 2020 zione di coordinamento e supporto:

Dettagli

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services ECCELLENZA NEI RISULTATI. PROGETTUALITÀ E RICERCA CONTINUA DI TECNOLOGIE E MATERIALI INNOVATIVI. WE AIM FOR EXCELLENT RESULTS

Dettagli

FARmEAT. Dott. Romeo Cuzzit PROGETTO/PROJEKT

FARmEAT. Dott. Romeo Cuzzit PROGETTO/PROJEKT PROGETTO/PROJEKT FARmEAT Dal pascolo alla tavola: valorizzazione delle aree rurali transfrontaliere attraverso lo sviluppo della zootecnia sostenibile. Od paše do obložene mize: ovrednotenje čezmejnih

Dettagli

IP TV and Internet TV

IP TV and Internet TV IP TV e Internet TV Pag. 1 IP TV and Internet TV IP TV e Internet TV Pag. 2 IP TV and Internet TV IPTV (Internet Protocol Television) is the service provided by a system for the distribution of digital

Dettagli

pacorini forwarding spa

pacorini forwarding spa pacorini forwarding spa Pacorini Silocaf of New Orleans Inc. Pacorini Forwarding Spa nasce a Genova nel 2003 come punto di riferimento dell area forwarding e general cargo all interno del Gruppo Pacorini.

Dettagli

La logistica e lo sviluppo economico: risorse umane Alessandro Perego. alessandro.perego@polimi.it

La logistica e lo sviluppo economico: risorse umane Alessandro Perego. alessandro.perego@polimi.it La logistica e lo sviluppo economico: risorse umane Alessandro Perego alessandro.perego@polimi.it Milano, Matching 2009, 23 Novembre 2009 Non-solo-distribuzione La logistica non è solo distribuzione fisica

Dettagli

partner tecnico dell evento dal 2013 www.giplanet.com isaloninautici@giplanet.com

partner tecnico dell evento dal 2013 www.giplanet.com isaloninautici@giplanet.com partner tecnico dell evento dal 2013 www.giplanet.com isaloninautici@giplanet.com GiPlanet è un player che opera nel mondo dell exhibition, degli eventi e dell architettura temporanea. Presenta una serie

Dettagli

I profili professionali EUCIP per le architetture Service Oriented

I profili professionali EUCIP per le architetture Service Oriented Sede AICA Liguria Competenze Professionali per l Innovazione Digitale Le competenze per la SOA-Service Oriented Architecture I profili professionali EUCIP per le architetture Service Oriented Roberto Ferreri

Dettagli

Efficienza, produttività e costi: Fly to World Class Manufacturing. Come cambia il modo di produrre

Efficienza, produttività e costi: Fly to World Class Manufacturing. Come cambia il modo di produrre Efficienza, produttività e costi: Fly to World Class Manufacturing Come cambia il modo di produrre 1 AGENDA Fiat Group: overview Vivere la crisi come opportunit World Class Manufacturing 2 Fiat group overview

Dettagli

2006 IBM Corporation

2006 IBM Corporation La polarizzazione del mercato Polarizzazione del mercato consumer Bell Curves Crescita e valore percepito Well Curves Mass Competitive Spectrum Targeted Gli specialisti di settore devono possedere value

Dettagli

Linee guida per la produzione di materiale video e/o animazioni multimediali

Linee guida per la produzione di materiale video e/o animazioni multimediali Linee guida per la produzione di materiale video e/o animazioni multimediali ANIMAZIONI: software per la produzione ed elaborazione di ANIMAZIONI: Flashdevelop (opensource per linux, mac, windows) (Scaricabile

Dettagli

PROGETTO PLAT.F.O.R.M. (Platform to Form Opinions Related Mobility) Alpine Space Programme 2007-2013 VENICE SUMMERSCHOOL

PROGETTO PLAT.F.O.R.M. (Platform to Form Opinions Related Mobility) Alpine Space Programme 2007-2013 VENICE SUMMERSCHOOL PROGETTO PLAT.F.O.R.M. (Platform to Form Opinions Related Mobility) Alpine Space Programme 2007-2013 VENICE SUMMERSCHOOL SUMP (Sustainable Urban Mobility Plans): DALLE LINEE GUIDA EU AI PROGETTI PILOTA

Dettagli

Eco-REFITec: Seminary and Training course

Eco-REFITec: Seminary and Training course Eco-REFITec: Seminary and Training course About Eco-REFITec: Eco-REFITEC is a research project funded by the European Commission under the 7 th framework Program; that intends to support repair shipyards

Dettagli

INDUSTRIAL AUTOMATION

INDUSTRIAL AUTOMATION INDUSTRIAL AUTOMATION INDUSTRIAL AUTOMATION PRELIMINARY VERIFICATION DESIGN CONSTRUCTION INSTALLATIONS START SYSTEM INDUSTRIAL AUTOMATION Gli impianti industriali di produzione sono completati da apparecchiature

Dettagli

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale Green economy e monitoraggio ambientale Green economy and environmental monitoring Navigazione LBS Navigation LBS ICT e microelettronica ICT and microelectronics Per la creazione d impresa SPACE TECHNOLOGY

Dettagli

D = Day-by-Day R = R&D E = Education A = Awareness M = Marketing

D = Day-by-Day R = R&D E = Education A = Awareness M = Marketing Environment and Us Crediamo profondamente nella responsabilità ambientale e vogliamo essere parte attiva per un futuro sostenibile. Grazie a questa filosofia all inizio 2014 - anno del nostro 40 anniversario

Dettagli

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra CHI SIAMO Nel 1998 nasce AGAN, societa specializzata nei servizi di logistica a disposizione di aziende che operano nel settore food del surgelato e del fresco. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene

Dettagli

IL PROCESSO DI INVESTIMENTO DI UNA SGR IMMOBILIARE THE INVESTMENT PROCESS OF AN ASSET MANAGEMENT COMPANY

IL PROCESSO DI INVESTIMENTO DI UNA SGR IMMOBILIARE THE INVESTMENT PROCESS OF AN ASSET MANAGEMENT COMPANY Maria Giuditta Losa MRICS, Responsabile Funzione Valutazioni Serenissima SGR S.p.A. Milano, 11 Aprile 2014, Camera di Commercio Gli Impatti degli effetti della riforma catastale sulla valorizzazione di

Dettagli

Sistemi di gestione dell energia e Green Building:

Sistemi di gestione dell energia e Green Building: Sistemi di gestione dell energia e Green Building: Marzo 2014 Marco Mari I temi trattati 1. Tendenze e orientamenti europei 2. La garanzia per la committenza: UNI CEI 11352:2010 Requisiti per le ESCO 1.

Dettagli

scenario, trend, opportunità

scenario, trend, opportunità Cloud Computing nelle Imprese Italiane scenario, trend, opportunità Alfredo Gatti Managing Partner MODELLI EMERGENTI di SVILUPPO ed IMPLEMENTAZIONE Unione Parmense degli Industriali Pal. Soragna Parma

Dettagli

innovazione energie rinnovabili risorse ambientali Regione Calabria

innovazione energie rinnovabili risorse ambientali Regione Calabria Polo innovazione sull energie rinnovabili, efficienza energetica e tecnologie per la gestione sostenibile delle risorse ambientali della Regione Calabria Ente Gestore Dove POLI D INNOVAZIONE DELLA REGIONE

Dettagli

ACCESSORI MODA IN PELLE

ACCESSORI MODA IN PELLE ACCESSORI MODA IN PELLE LEMIE S.p.a. Azienda - Company Produzione - Manufacturing Stile - Style Prodotto - Product Marchi - Brands 5 9 13 15 17 AZIENDA - COMPANY LEMIE nasce negli anni settanta come

Dettagli

Dalle Smart Grid alle Smart Cities Un opportunit. opportunità di innovazione Andrea Costa

Dalle Smart Grid alle Smart Cities Un opportunit. opportunità di innovazione Andrea Costa Dalle Smart Grid alle Smart Cities Un opportunit opportunità di innovazione Andrea Costa Le sfide di Europa 2020 3 direttrici Smart Growth Sviluppo di un economia basata su innovazione e conoscenza. Sviluppo

Dettagli

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi ÉTUDES - STUDIES Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi Polo Interregionale di Eccellenza Jean Monnet - Pavia Jean Monnet

Dettagli

Settori Applicativi Field of Application

Settori Applicativi Field of Application ERIMAKI Brochure_23 Luglio_okDEFINITIVO_Layout 1 23/07/12 12.51 Pagina 1 Settori Applicativi Field of Application Trattamento Plastica Plastic treatment Legno e Vetro Wood and glass Stoccaggio Storage

Dettagli

La nuova direttiva sull'efficienza energetica. Paolo Bertoldi

La nuova direttiva sull'efficienza energetica. Paolo Bertoldi La nuova direttiva sull'efficienza energetica Paolo Bertoldi L utilizzo dell energia è una fonte importante di emissioni Parte dei gas ad effetto serra 2008 Agricoltura 10% Industria 8% Rifiuti 3% Energia

Dettagli

Telecontrol systems for renewables: from systems to services

Telecontrol systems for renewables: from systems to services ABB -- Power Systems Division Telecontrol systems for renewables: from systems to Adrian Timbus - ABB Power Systems Division, Switzerland Adrian Domenico Timbus Fortugno ABB - Power ABB Power Systems Systems

Dettagli

TECNOROBOT. Official Integrator FANUC Robotics A NEW DIMENSION IN INDUSTRIAL ROBOTICS

TECNOROBOT. Official Integrator FANUC Robotics A NEW DIMENSION IN INDUSTRIAL ROBOTICS TECNOROBOT Official Integrator FANUC Robotics A NEW DIMENSION IN INDUSTRIAL ROBOTICS 2 la società / the company Tecnorobot è una moderna società attiva dal 1993, nella ricerca, sviluppo, produzione e vendita

Dettagli

C-LIEGE - Clean Last mile transport and logistics management for smart and efficient local Governments in Europe

C-LIEGE - Clean Last mile transport and logistics management for smart and efficient local Governments in Europe C-LIEGE - Clean Last mile transport and logistics management for smart and efficient local Governments in Europe DELIVERABLE n. 7.1 TRANSFERABILITY PLAN FOR LOCAL GOVERNMENTS ON ENERGY SAVING AND SUSTAINABLE

Dettagli

Supply Chain Management

Supply Chain Management Supply Chain Management Cosa è la Supply chain "il Supply Chain Management è un approccio integrato, orientato al processo per l'approvvigionamento, la produzione e la consegna di prodotti e servizi ai

Dettagli

ILLY AND SUSTAINABILITY

ILLY AND SUSTAINABILITY ILLY AND SUSTAINABILITY DARIA ILLY BUSINESS DEVELOPMENT - PORTIONED SYSTEMS DIRECTOR NOVEMBER 14 THE COMPANY Trieste 1 9 3 3, I t a l y R u n b y t h e I l l y f a m i l y D i s t r i b u t e d i n m o

Dettagli

Politecnico de Milano Dipartamento di Architettura e Pianificazione Laboratorio di Qualità Urbana e Sicurezza Laboratorio Qualità urbana e sicurezza Prof. CLARA CARDIA URBAN SAFETY AND QUALITY LABORATORY

Dettagli

L impresa sociale come fattore trainante di innovazione sociale

L impresa sociale come fattore trainante di innovazione sociale L impresa sociale come fattore trainante di innovazione sociale Social enterprise as a driving factor of social innovation Giornata di studio / Study Day Martedì 19 maggio 2015 Aula Magna SUPSI Trevano

Dettagli

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services PROJECT MANAGEMENT PROJECT MANAGEMENT Varigrafica supporta i clienti sin dalle fasi preliminari di un progetto, mettendo a disposizione

Dettagli

Gestire i processi di business trasforma una organizzazione normale in una intelligente? Roberta Raimondi Professor, Sda Bocconi

Gestire i processi di business trasforma una organizzazione normale in una intelligente? Roberta Raimondi Professor, Sda Bocconi Gestire i processi di business trasforma una organizzazione normale in una intelligente? Roberta Raimondi Professor, Sda Bocconi 1) information goes to work 2) model the way Quale migliore prospettiva

Dettagli

The SCUTUM Project. How the results could be useful for ITS national strategy. Ministero delle Infrastrutture e Trasporti WWW.MIT.GOV.

The SCUTUM Project. How the results could be useful for ITS national strategy. Ministero delle Infrastrutture e Trasporti WWW.MIT.GOV. The SCUTUM Project How the results could be useful for ITS national strategy Ministero delle Infrastrutture e Trasporti WWW.MIT.GOV.IT SCUTUM Workshop, 9 November 2011, Rome (Italy) MAIN RESULTS EGNOS

Dettagli

Il Data Center come elemento abilitante alla competività dell impresa

Il Data Center come elemento abilitante alla competività dell impresa Il Data Center come elemento abilitante alla competività dell impresa Lorenzo Bovo Senior Solution Consultant HP Technology Consulting lorenzo.bovo@hp.com Udine, 23 Novembre 2009 2009 Hewlett-Packard Development

Dettagli

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi SEGATO ANGELA Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi Designing and manufacturing dies for sheet metal and metal forming for third parties. Segato Angela,

Dettagli

Criteri di selezione dei fornitori logistici nel gruppo BASF

Criteri di selezione dei fornitori logistici nel gruppo BASF Paolo Pendoli BASF Italia S.p.A. Criteri di selezione dei fornitori logistici nel gruppo BASF Workshop sull evoluzione della Logistica Chimica Federchimica Milano, 13 Maggio 2013 Indice 1 BASF - The Chemical

Dettagli

HeatReCar. Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks

HeatReCar. Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks HeatReCar Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks SST.2007.1.1.2 Vehicle/vessel and infrastructure technologies for optimal use of energy Daniela Magnetto,

Dettagli

IKEA Italia Distribution. Piacenza. Inter IKEA Systems B.V. 2013

IKEA Italia Distribution. Piacenza. Inter IKEA Systems B.V. 2013 IKEA Italia Distribution Piacenza Inter IKEA Systems B.V. 2013 La storia di IKEA in Italia Le società di IKEA in Italia sono quattro: Distribution Retail Property Trading Anni 70 - apertura di un ufficio

Dettagli

Smart Grids come fattore abilitante nello sviluppo delle Smart Cities. Jon Stromsather Pisa, 26 Maggio 2011

Smart Grids come fattore abilitante nello sviluppo delle Smart Cities. Jon Stromsather Pisa, 26 Maggio 2011 Smart Grids come fattore abilitante nello sviluppo delle Smart Cities Jon Stromsather Pisa, 26 Maggio 2011 Uso: Riservato Outline Introduzione Le Smart Grids e Smart Cities Progetti Smart Grids di Enel

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

Le politiche e la normativa Europea sulle Energie Rinnovabili e Carbon Neutrality: sfide e opportunità Antonio Ballarin Denti

Le politiche e la normativa Europea sulle Energie Rinnovabili e Carbon Neutrality: sfide e opportunità Antonio Ballarin Denti Le politiche e la normativa Europea sulle Energie Rinnovabili e Carbon Neutrality: sfide e opportunità Antonio Ballarin Denti Fondazione Lombardia per l Ambiente Milano, 26 giugno 2014 Emissioni annuali

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento:

Dettagli

Cloud Computing - Il progetto RESERVOIR - una infrastruttura Service Oriented 'on demand' per i servizi IT

Cloud Computing - Il progetto RESERVOIR - una infrastruttura Service Oriented 'on demand' per i servizi IT Cloud Computing - Il progetto RESERVOIR - una infrastruttura Service Oriented 'on demand' per i servizi IT L'innovazione tecnologica per la homeland security: opportunità e rischi del Cloud Computing TechFOr

Dettagli

L esperienza di CEVA Logistics per il settore Fashion Esperienza globale, velocità, capillarità ed E-commerce

L esperienza di CEVA Logistics per il settore Fashion Esperienza globale, velocità, capillarità ed E-commerce L esperienza di CEVA Logistics per il settore Fashion Esperienza globale, velocità, capillarità ed E-commerce Giovannni Arnesano, Key Account Manager, CEVA Italy Bologna, 19 Marzo 2015 Agenda CEVA Logistics

Dettagli

2006 IBM Corporation

2006 IBM Corporation L innovazione che conta Innovazione di Prodotto Innovazione di Servizio Innovazione del modello di Business Innovazione nei processi di Business Innovazione nei processi di management e nella cultura aziendale

Dettagli

IL MODELLO SCOR. Agenda. La Supply Chain Il Modello SCOR SCOR project roadmap. Prof. Giovanni Perrone Ing. Lorena Scarpulla. Engineering.

IL MODELLO SCOR. Agenda. La Supply Chain Il Modello SCOR SCOR project roadmap. Prof. Giovanni Perrone Ing. Lorena Scarpulla. Engineering. Production Engineering Research WorkGROUP IL MODELLO SCOR Prof. Giovanni Perrone Ing. Lorena Scarpulla Dipartimento di Tecnologia Meccanica, Produzione e Ingegneria Gestionale Università di Palermo Agenda

Dettagli

Il cloud computing: innovazione e imprese nel settore della logistica Conclusioni

Il cloud computing: innovazione e imprese nel settore della logistica Conclusioni Il cloud computing: innovazione e imprese nel Gabriele Manella - Ce.P.Ci.T. (Centro Studi sui Problemi della Città e del Territorio) - Dip. di Sociologia e Diritto, Università di Bologna E-mail: gabriele.manella@unibo.it

Dettagli

This pubblication is just an example of our achievements and quality.

This pubblication is just an example of our achievements and quality. Vertical Lathes Founded in 1922 is an old established company with young ideas and a dynamic approach in the field of vertical turning centres, FMS installations, and GANTRY milling machines, that has

Dettagli

CERTIFICAZIONI AMBIENTALI PER LA SOSTENIBILITÁ. Dr. Michele CRIVELLARO Divisione Ambiente - CSQA Certificazioni

CERTIFICAZIONI AMBIENTALI PER LA SOSTENIBILITÁ. Dr. Michele CRIVELLARO Divisione Ambiente - CSQA Certificazioni CERTIFICAZIONI AMBIENTALI PER LA SOSTENIBILITÁ Dr. Michele CRIVELLARO Divisione Ambiente - CSQA Certificazioni CONTESTO - SCENARIO STRUMENTI NORMAZIONE E CERTIFICAZIONE 3 FOOD E GHG 4 2001 - LIBRO VERDE

Dettagli

Il ruolo e le competenze dell IT Architect

Il ruolo e le competenze dell IT Architect Workshop sulle competenze ed il lavoro degli IT Systems Architect L impatto del Cloud Computing e di altre Tecnologie emergenti sul ruolo dell IT Systems Architect Milano, 9 novembre ore 18.00 Palazzo

Dettagli

L'impatto della flessibilità sull'infrastruttura tecnologica. Luca Amato IT Architect, Global Technology Services, IBM Italia

L'impatto della flessibilità sull'infrastruttura tecnologica. Luca Amato IT Architect, Global Technology Services, IBM Italia L'impatto della flessibilità sull'infrastruttura tecnologica Luca Amato IT Architect, Global Technology Services, IBM Italia La mia infrastruttura... Supporterà la SOA? Sarà ottimizzata dalla SOA? Che

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

Dematerializzazione e prospettive tecnologiche :

Dematerializzazione e prospettive tecnologiche : FORUM P.A. Roma, 15 maggio 2008 Dematerializzazione e prospettive tecnologiche : l opportunità cedere in outsourcing i processi documentali Océ-Italia SpA Enzo Capilli Sales Manager - Business Il Gruppo

Dettagli

Hotel Enteprise Corso Sempione, 91 Milano

Hotel Enteprise Corso Sempione, 91 Milano Hotel Enteprise Corso Sempione, 91 Milano Spend Management Transforming Procurement Savings into Business Value Gianluca Filacchione Global Head of Procurement Novartis Vaccines & Diagnostics Marzo 2011

Dettagli

Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter

Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter Elena Vaciago Senior Associate Consultant IDC Italia ICT4Green Conference Nhow Hotel, Milano 17 Febbraio 2009

Dettagli

Workshop useful instructions and logistic information - Transports to Hotel and to Meeting location

Workshop useful instructions and logistic information - Transports to Hotel and to Meeting location MOSCA 2 nd User Forum Workshop The integration in an unique and common platform using new technologies developing new facilities and functionalities, will improve the generic access capacities for the

Dettagli

N./No. 0474-CPR-0566. Aggregati per calcestruzzo / Aggregates for concrete. IMPRESA MILESI GEOM. SERGIO S.R.L. Via Molinara, 6-24060 Gorlago (BG)

N./No. 0474-CPR-0566. Aggregati per calcestruzzo / Aggregates for concrete. IMPRESA MILESI GEOM. SERGIO S.R.L. Via Molinara, 6-24060 Gorlago (BG) CERTIFICATO DI CONFORMITÀ DEL CONTROLLO DELLA PRODUZIONE IN FABBRICA / CERTIFICATE OF CONFORMITY OF THE FACTORY PRODUCTION CONTROL N./No. 0474-CPR-0566 In conformità al Regolamento N. 305/2011/EU del Parlamento

Dettagli

CREATING A NEW WAY OF WORKING

CREATING A NEW WAY OF WORKING 2014 IBM Corporation CREATING A NEW WAY OF WORKING L intelligenza collaborativa nella social organization Alessandro Chinnici Digital Enterprise Social Business Consultant IBM alessandro_chinnici@it.ibm.com

Dettagli

Forum PA Dal Cloud per la PA alla PA in Cloud Giancarlo Capitani Roma, 10 maggio 2011

Forum PA Dal Cloud per la PA alla PA in Cloud Giancarlo Capitani Roma, 10 maggio 2011 Forum PA Dal Cloud per la PA alla PA in Cloud Giancarlo Capitani L iniziativa IBM - NetConsulting Next step Evento presentazione/ discussione Modello e White Paper Modelli di implementazione White Paper

Dettagli

DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica. Bologna, 19/03/2015

DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica. Bologna, 19/03/2015 DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica Bologna, 19/03/2015 Indice La quarta evoluzione industriale Internet of things sul mondo Manufacturing Le leve per ottimizzare la

Dettagli

La logistica di CEVA per il settore Machinery Integratore di competenze e visibilità lungo la catena logistica

La logistica di CEVA per il settore Machinery Integratore di competenze e visibilità lungo la catena logistica La logistica di CEVA per il settore Machinery Integratore di competenze e visibilità lungo la catena logistica Davide Albanesi, Auto & Industry Sales Director, CEVA Italy Bologna, 19 Marzo 2015 Agenda

Dettagli

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group)

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) Opportunità di finanziamento europee per la Ricerca e lo Sviluppo - The New EU Framework Programme for Research and Innovation- Horizon 2014-2020 and LIFE opportunities

Dettagli

gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale

gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale Gestione documentale Gestione documentale Dalla dematerializzazione dei documenti

Dettagli

PREMESSA. La norma ISO 50001, Energy management systems - Requirements with guidance for use, è stata sviluppata dall ISO Project Committee ISO/PC 242

PREMESSA. La norma ISO 50001, Energy management systems - Requirements with guidance for use, è stata sviluppata dall ISO Project Committee ISO/PC 242 PREMESSA. L'esigenza di una gestione più attenta e razionale dell'energia ha spinto diverse nazioni ad elaborare standard nazionali volontari, tra le quali anche gli Stati Uniti con MSE 2000:2005, introducendo

Dettagli

Progetto AURELIA: la via verso il miglioramento dei processi IT

Progetto AURELIA: la via verso il miglioramento dei processi IT Progetto AURELIA: la via verso il miglioramento dei processi IT Maurizio Coluccia Agenda BNL - BNP Paribas: IT Convergence Projects Il programma Il progetto Aurelia Il perimetro del progetto e le interfacce

Dettagli

GSM WATER CONTROL TELECONTROLLO REMOTO DI IMPIANTI, GESTIONE ACQUA SERBATOI, CONDUTTURE

GSM WATER CONTROL TELECONTROLLO REMOTO DI IMPIANTI, GESTIONE ACQUA SERBATOI, CONDUTTURE GSM WATER CONTROL TELECONTROLLO REMOTO DI IMPIANTI, GESTIONE ACQUA SERBATOI, CONDUTTURE REMOTE CONTROL SYSTEM, MANAGEMENT OF WATER, TANKS AND PIPELINE TELELETTURA REMOTA DI INVASI, ACQUEDOTTI, CONDUTTURE,CONTATORI

Dettagli

Lezione 22. Il reporting

Lezione 22. Il reporting Lezione 22 Il reporting Perché i report Orientamento dei comportamenti (You get what you measure) Le distorsioni comportamentali Apprendere dagli errori Il feedback La correzione avviene solo se: 1. gli

Dettagli

Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs. La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors

Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs. La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors Padova, 3 Aprile 2014 The Province of Modena for several years has set policies in the energy field, such

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente CRISTINI GUIDO Matricola: 004533. Insegnamento: 12446 - MARKETING OPERATIVO. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente CRISTINI GUIDO Matricola: 004533. Insegnamento: 12446 - MARKETING OPERATIVO. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente CRISTINI GUIDO Matricola: 004533 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 12446 - MARKETING OPERATIVO Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento: 2012 CFU: 9

Dettagli

TIGER PROJECT GENOA FAST CORRIDOR. Port & Shipping Tech. Genova, 29 Novembre. Luca Abatello Genoa Fast Corridor Technical Coordinator CEO, Circle Srl

TIGER PROJECT GENOA FAST CORRIDOR. Port & Shipping Tech. Genova, 29 Novembre. Luca Abatello Genoa Fast Corridor Technical Coordinator CEO, Circle Srl TIGER PROJECT GENOA FAST CORRIDOR Port & Shipping Tech Genova, 29 Novembre Luca Abatello Genoa Fast Corridor Technical Coordinator CEO, Circle Srl Agenda Dove siamo arrivati Prossimi passi Full scale demonstrator

Dettagli

DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS

DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS T&T Tradizione e Tecnologia è una società dinamica e giovane con una lunga esperienza nella lavorazione dell acciaio e nell elettronica applicata,

Dettagli

su efficienza ed etichettatura dei prodotti ErP e Labelling - guida ai regolamenti UE on EU efficiency and product labelling

su efficienza ed etichettatura dei prodotti ErP e Labelling - guida ai regolamenti UE on EU efficiency and product labelling ErP e Labelling - guida ai regolamenti UE su efficienza ed etichettatura dei prodotti ErP and Labelling - quick guide on EU efficiency and product labelling Settembre 2015 September 2015 2015 ErP/EcoDesign

Dettagli

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY Il presente documento viene diffuso attraverso il sito del

Dettagli

Port Authori+es, PCSs and Na+onal Single Windows

Port Authori+es, PCSs and Na+onal Single Windows «What future for the Mediterranean Port Systems: trends, challenges and opportuni;es» Port Authori+es, PCSs and Na+onal Single Windows Civitavecchia, 10.05.2013 Ports: the supply chain s crucial link Changing

Dettagli

Paolo Gandolfo Efficienza IT e controllo costi

Paolo Gandolfo Efficienza IT e controllo costi Paolo Gandolfo Efficienza IT e controllo costi Agenda della sessione La piattaforma IBM per l Asset & Service management Aree e voci di impatto sulle rendiconto economico Soluzioni TIVOLI a supporto Quali

Dettagli

La diagnosi energetica: un'opportunità per le imprese Daniele Forni, FIRE

La diagnosi energetica: un'opportunità per le imprese Daniele Forni, FIRE La diagnosi energetica: un'opportunità per le imprese Daniele Forni, FIRE Invertire il TREND: l industria diventa efficiente 4 ottobre 2012, Milano Cos è la FIRE La Federazione Italiana per l uso Razionale

Dettagli

Energy Management. Certified Energy Service Company (ESCo)

Energy Management. Certified Energy Service Company (ESCo) Energy Management Certified Energy Service Company (ESCo) Ogni attività produttiva ha bisogno di energia per la propria operatività. Le bollette energetiche rappresentano voci di costo rilevanti per un

Dettagli

Lezione 19. Perché i report. Distorsioni comportamentali. Il reporting. what you measure) Le distorsioni comportamentali

Lezione 19. Perché i report. Distorsioni comportamentali. Il reporting. what you measure) Le distorsioni comportamentali Lezione 19 Il reporting Perché i report 1. Orientamento dei comportamenti (You get what you measure) Le distorsioni comportamentali 2. Apprendere dagli errori Il feedback La correzione avviene solo se:

Dettagli

Qualification Program in IT Service Management according to ISO/IEC 20000. Cesare Gallotti Milano, 23 gennaio 2009

Qualification Program in IT Service Management according to ISO/IEC 20000. Cesare Gallotti Milano, 23 gennaio 2009 Qualification Program in IT Service Management according to ISO/IEC 20000 Cesare Gallotti Milano, 23 gennaio 2009 1 Agenda Presentazione Le norme della serie ISO/IEC 20000 L IT Service Management secondo

Dettagli

Dalla illuminazione pubblica alla Smart City: Mauro Annunziato

Dalla illuminazione pubblica alla Smart City: Mauro Annunziato Dalla illuminazione pubblica alla Smart City: la ricerca europea e gli approcci applicativi Mauro Annunziato Coordinatore Smart Cities ed Ecoindustria Città sostenibili Energia, Ambiente, Trasporti Società

Dettagli

www.cinnam.com info@cinnam.com Milano, 2015

www.cinnam.com info@cinnam.com Milano, 2015 BASILICON ALLEY LA CONSULENZA PROFESSIONALE PER L AVVIO DELLE (RE)STARTUP SOSTENIBILI ALDEHYDE MOLECULAR BUSINESS SYSTEMS Project in collaborazione con ZIOSTARTUP Milano, 2015 www.cinnam.com info@cinnam.com

Dettagli

Mobilità urbana sostenibile. Congresso nazionale AICA 2011

Mobilità urbana sostenibile. Congresso nazionale AICA 2011 Mobilità urbana sostenibile Congresso nazionale AICA 2011 Novembre 2011 Dal trasporto alla mobilità Il libro bianco della CE del 2011 afferma che la domanda di mobilità continua a crescere; il trasporto

Dettagli

Prima Giornata InFormativa Progetto BioTTasa. Area della Ricerca del CNR - Via G. Amendola,122/O Bari, 22 maggio 2014

Prima Giornata InFormativa Progetto BioTTasa. Area della Ricerca del CNR - Via G. Amendola,122/O Bari, 22 maggio 2014 Prima Giornata InFormativa Progetto BioTTasa Area della Ricerca del CNR - Via G. Amendola,122/O Bari, 22 maggio 2014 Il TT nella dimensione europea Francesco S. Donadio Progetto Finanziato dal Ministero

Dettagli

La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca

La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca tecnologica insieme all'attenzione per il cliente, alla ricerca della qualità e alla volontà di mostrare e di far toccar con

Dettagli

Microsoft Dynamics CRM Live

Microsoft Dynamics CRM Live Microsoft Dynamics CRM Live Introduction Dott. Fulvio Giaccari Product Manager EMEA Today s Discussion Product overview Product demonstration Product editions Features LiveGRID Discussion Product overview

Dettagli

Infrastrutture per la mobilità ed impatti territoriali ed ambientali

Infrastrutture per la mobilità ed impatti territoriali ed ambientali SIMCODE: IGT Spatial Impacts of Multimodal COrridor DEvelopment in gateway areas Italy - Greece - Turkey Castello di Lagopesole 14 marzo 2008 SIMCODE IGT: IMPATTI SULLA NUOVA PROGRAMMAZIONE DELLA REGIONE

Dettagli

KaiZen. La cornice per partire: i trend attuali

KaiZen. La cornice per partire: i trend attuali KaiZen La cornice per partire: i trend attuali FORZE ESTERNE GLOBALIZZAZIONE Quantità vendute La coda lunga Prodotti Competitività per crescere Modello di business Se funziona è vecchio Prodotto Processi

Dettagli