COMUNE DI CERRETO DI SPOLETO (Provincia di Perugia) REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI AUTOVETTURE CON CONDUCENTE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI CERRETO DI SPOLETO (Provincia di Perugia) REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI AUTOVETTURE CON CONDUCENTE"

Transcript

1 COMUNE DI CERRETO DI SPOLETO (Provincia di Perugia) REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI AUTOVETTURE CON CONDUCENTE

2 Indice: Art.1 Definizione di servizio di noleggio con conducente Art.2 Disciplina del servizio Art.3 Determinazione del numero di autovetture da adibire al servizio Art.4 Autorizzazione Art.5 Richiesta di nuova autorizzazione Art.6 Titoli preferenziali Art.7 Irregolarità nella presentazione delle domande Art.8 Bando di concorso Art.9 Rilascio delle autorizzazioni Art.10 Durata dell autorizzazione Art.11 Trasferibilità dell autorizzazione Art.12 Inizio del servizio Art.13 Sospensione dell autorizzazione Art.14 Revoca dell autorizzazione Art.15 Decadenza dell autorizzazione Art.16 Commissione consultiva comunale Art.17 Verifica e revisione delle autovetture Art.18 Sostituzione dell autovettura Art.19 Tariffe Art.20 Responsabilità nell esercizio Art.21 Facoltà di stazionamento su aree pubbliche Art.22 Obblighi per i conducenti Art.23 Divieti per i conducenti Art.24 Sanzioni Art.25 Sanzioni amministrative pecuniarie Art.26 Irrogazione delle sanzioni Art.27 Attività di controllo Art.28 Entrata in vigore e modifiche successive Art.29 Abrogazione Art.30 Disposizioni finali

3 Art. 1 Definizione di servizio di noleggio con conducente 1. Il servizio di noleggio con conducente è un autoservizio pubblico non di linea ; con esso si provvede al trasporto collettivo ed individuale di persone con funzione complementare ed integrativa rispetto ai servizi pubblici di linea. 2. Il servizio è effettuato su richiesta dei trasportati in modo non continuativo o periodico, su itinerari e secondo orari stabiliti di volta in volta 3. Il servizio si rivolge all utenza specifica che avanza presso la sede del vettore, o presso eventuali spazi pubblici ove ammesso, apposita richiesta per una determinata prestazione a tempo e/o viaggio, ed è svolto con l impiego di autovetture munite di carta di circolazione ed immatricolate secondo quanto stabilito dall art.85 del D.Lgs. n.285 del Art. 2 Disciplina del servizio Il servizio di noleggio con conducente è disciplinato: - dalla Legge n.21 del 15 Gennaio dalla Deliberazione della Giunta Regionale n.884 del 04 Marzo dal D.M. 20 Aprile dalla L.R. n.17 del 14 Giugno dall art.85 del vigente Codice della Strada - dal D.P.R. 616/77 - dal D.M. n.572 del 15 Dicembre dalle disposizioni del presente regolamento. Art. 3 Determinazione del numero di autovetture da adibire al servizio 1. Il numero delle autovetture da adibire al servizio di noleggio con conducente nel Comune di Cerreto di Spoleto è fissato, tenuti presenti i criteri stabiliti dall art.1 della L.R. 17/94, nella misura massima di n.3 unità, di cui una ai sensi dell art.14, secondo comma, della Legge 21/92, deve tassativamente essere in possesso delle caratteristiche atte a consentire il trasporto di soggetti portatori di handicap, comprese eventuali attrezzature per la loro locomozione (carrozzelle e simili). 2. Eventuali successive variazioni del numero ottimale sono determinate dal Consiglio Comunale. Art. 4 Autorizzazione 1. Per esercitare il servizio di noleggio con conducente occorre essere in possesso di apposita autorizzazione comunale. 2. L autorizzazione è rilasciata dal Responsabile del servizio secondo i criteri stabiliti dall apposito bando di concorso di cui all art.8, salvo i casi, ove ammessi, di trasferibilità. 3. L autorizzazione può essere rilasciata solo a singoli che abbiano la proprietà o la disponibilità in leasing dell autovettura, i quali possono gestirla in forma singola o associata.

4 Art. 5 Richiesta di nuova autorizzazione 1. Chi intende conseguire l autorizzazione per esercitare il servizio di noleggio di autovetture con conducente deve presentare domanda in carta da bollo diretta al Comune nei modi e nei termini stabiliti nel bando di concorso. 2. Le domande pervenute prima dell uscita del bando o dopo la scadenza fissata dallo stesso non saranno considerate valide e saranno archiviate. 3. Nella domanda il richiedente deve dichiarare, sotto la propria responsabilità, quanto segue: a) di essere cittadino italiano o cittadino di uno degli stati membri della Comunità Economica Europea. b) Di essere in possesso del certificato di Abilitazione Professionale (C.A.P.) c) Di essere iscritto nel Ruolo Regionale dei conducenti, istituito presso la Camera di Commercio di Perugia di cui all art.6 della L.21/92. d) Di non aver riportato le seguenti condanne passate in giudicato: - condanna irrevocabile alla reclusione in misura superiore a due anni per delitti non colposi - condanna irrevocabile a pena detentiva per delitti contro il patrimonio, la fede pubblica, l ordine pubblico, l industria e il commercio. - condanna irrevocabile per reati puniti a norma degli articoli 3 e 4 della L. 20 febbraio 1958, n.75 e) di non avere in corso procedura di fallimento e di non essere stato soggetto a procedura fallimentare. f) Di non essere sottoposto con provvedimento esecutivo ad una delle misure di prevenzione previste dalla vigente normativa. g) Di avere la disponibilità in proprietà o in leasing del veicolo. h) Di impegno a non espletare altra attività lavorativa che limiti il regolare svolgimento del servizio. i) Di avere la disponibilità di apposita rimessa, anche in comune con altri operatori, nell ambito del territorio comunale. j) Di non essere in possesso di licenza per l esercizio del servizio di taxi. k) Le eventuali altre autorizzazioni per il servizio di noleggio con conducente di cui il soggetto è già titolare, da qualsiasi comune rilasciate l) Di non aver trasferito autorizzazioni per il servizio di noleggio di autovetture con conducente negli ultimi cinque anni. m) Di non essere incorso in provvedimenti di revoca o decadenza di precedenti autorizzazioni da parte di qualsiasi comune. n) Di essere residente in uno dei Comuni della Regione Umbria. o) Gli eventuali titoli di preferenza quali indicati al successivo articolo. 4. Il possesso dei requisiti dichiarati nella domanda deve essere dimostrato nel caso di assegnazione della relativa autorizzazione. 5. I requisiti previsti ai punti d, e, f del comma precedente continuano a non essere soddisfatti fin tanto che non sia intervenuta la riabilitazione o una misura di carattere amministrativo con efficacia riabilitativa. 6. Non saranno prese in considerazione le domande presentate da soggetti che risultino titolari di più di 5 autorizzazioni per il servizio di noleggio con conducente da qualsiasi comune rilasciate.

5 Art.6 Titoli preferenziali 1. Costituisce titolo preferenziale per l assegnazione delle autorizzazioni il possesso di requisiti che attestino la specifica professionalità del soggetto richiedente, fra i quali: - documentata anzianità di presenza operativa nel settore in qualità di dipendente di impresa di autonoleggio con conducente per almeno sei mesi, dimostrabile mediante libretto di lavoro o altro titolo equipollente; - stato di disoccupazione da almeno tre mesi; - titolo di studio di scuola media superiore o laurea; 2. I titoli valutabili devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande indicato nel bando di concorso. Art. 7 Irregolarità nella presentazione delle domande 3. La mancata indicazione dei requisiti indicati all art.5, comma 3, escluse le lettere k) e o), rende la domanda inaccoglibile. 4. Qualora l ufficio preposto accerti una irregolarità nella domanda, invita, mediante lettera raccomandata a/r, il richiedente a regolarizzare o integrare la stessa entro 15 giorni, termine decorso inutilmente il quale la domanda si intende respinta. Art. 8 Bando di concorso 1. Il bando di concorso previsto per la selezione degli aspiranti all autorizzazione deve contenere le seguenti indicazioni: - la forma del concorso - il numero delle autorizzazioni poste a concorso - i requisiti generali e specifici di ammissione - il termine per la presentazione delle domande - il punteggio attribuito a ciascun titolo - ogni altra prescrizione o notizia ritenuta opportuna 2. L emanazione del bando di concorso deve avvenire, previa pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione dell Umbria, nei seguenti termini: - entro 90 giorni dall approvazione del presente regolamento nell ipotesi di possibilità di rilascio di nuove autorizzazioni. - successivamente entro 90 giorni dal momento che si è resa disponibile almeno una nuova autorizzazione 3. Nel caso in cui l assegnazione delle autorizzazioni previste dal bando non si verifichi, si dovrà emanarne un altro dopo 180 giorni, ma prima di 360 giorni dalla data di emanazione del bando precedente che potrà prevedere l assegnazione di ulteriori autorizzazioni che si fossero rese nel frattempo disponibili. 4. Le domande di rilascio di nuove autorizzazioni possono essere presentate, pena l inammissibilità al concorso, esclusivamente dopo la pubblicazione del bando ed entro i termini previsti dallo stesso. 5. Ai fini della formazione della graduatoria le domande saranno valutate secondo i seguenti punteggi:

6 - documentata anzianità di presenza operativa nel settore in qualità di dipendente di impresa di autonoleggio con conducente per almeno 6 mesi punti 30 - titolo di studio media superiore o laurea punti 10 - stato di disoccupazione da almeno tre mesi punti 20 A parità di punteggio vale la priorità temporale della domanda, purché inoltrata nel periodo tal fine indicato nel bando. In caso di integrazione o completamento della domanda la priorità decorre da tale momento. 6. Il responsabile del servizio, entro 45 giorni dalla scadenza del termine previsto nel bando di concorso, tenuto conto dei criteri stabiliti nello stesso, emana l apposita graduatoria. 7. La graduatoria prima di diventare esecutiva deve essere pubblicata per 10 giorni all albo pretorio comunale ed inviata, contestualmente alla pubblicazione, tramite lettera raccomandata, a tutti i soggetti che hanno inoltrato regolare domanda. Art. 9 Rilascio delle autorizzazioni 1. Il responsabile del servizio, divenuta esecutiva la graduatoria, comunica tempestivamente all interessato l avvenuta assegnazione tramite lettera raccomandata a.r. 2. L assegnatario deve produrre, entro e non oltre 60 gg. dal ricevimento della raccomandata, pena la decadenza, la documentazione comprovante il possesso dei requisiti dichiarati nella domanda. 3. L autorizzazione è riferita ad un singolo veicolo le cui caratteristiche ed altri dati identificativi devono essere necessariamente trascritti sull autorizzazione. 4. I titolari di autorizzazione possono avvalersi nello svolgimento del servizio di dipendenti ed anche dalla collaborazione di familiari, purché iscritti nel ruolo di cui all art.6 della L.21/92, conformemente a quanto previsto dall art.230/bis del codice civile. Art. 10 Durata dell autorizzazione 1. L autorizzazione ha durata di nove anni ed è rinnovabile per lo stesso periodo, fatti salvi i casi di revoca o decadenza previsti nei successivi articoli. 2. Per il rinnovo dovrà essere presentata apposita domanda in bollo al Comune, almeno tre mesi prima della scadenza, dichiarando nella stessa che si è in possesso di tutti i requisiti previsti per il rilascio della autorizzazione. Art. 11 Trasferibilità dell autorizzazione 1. L autorizzazione può essere trasferita, ai sensi dell art.9 della L.21/92, su richiesta del titolare, a persona dallo stesso designata, purchè iscritta nel ruolo regionale dei conducenti di veicoli, quando il titolare si trovi in una delle seguenti condizioni: - sia titolare di autorizzazione da almeno 5 anni - abbia raggiunto il sessantesimo anno di età - sia divenuto permanentemente inabile o inidoneo al servizio per malattia, infortunio o ritiro definitivo della patente di guida. 2. In caso di morte del titolare l autorizzazione può essere trasferita ad uno degli eredi appartenenti al nucleo familiare del titolare, qualora in possesso dei requisiti prescritti, ovvero può essere trasferita entro il termine massimo di due anni, dietro autorizzazione del Responsabile del

7 Servizio, ad altri, designati dagli eredi appartenenti al nucleo familiare del titolare, purché sempre in possesso dei requisiti prescritti. 3. Al titolare che abbia trasferito l autorizzazione non può esserne attribuita altra per concorso o trasferita se non dopo cinque anni dal trasferimento della prima. Art. 12 Inizio del servizio 1. L assegnatario ha l obbligo di iniziare il servizio entro 90 giorni dal rilascio dell autorizzazione, con una autovettura la cui prima immatricolazione non sia superiore a cinque anni dalla data di rilascio dell autorizzazione stessa. 2. Il termine di attivazione di cui al primo comma può essere prorogato fino al massimo di 60 giorni ove l'assegnatario dimostri di non avere la disponibilità dell autoveicolo per causa non a lui imputabile, previa presentazione in ogni caso del contratto di acquisto del veicolo. 3. Le autovetture di nuova immatricolazione devono essere munite di marmitta catalitica o altro dispositivo atto a ridurre i carichi inquinanti. 4. Le autovetture adibite a servizio di autonoleggio con conducente devono portare, all interno del parabrezza anteriore e sul lunotto posteriore, un contrassegno con la scritta noleggio e devono essere dotate di una targa posteriore recante la dicitura NCC inamovibile, dello stemma del comune che ha rilasciato l autorizzazione e di un numero progressivo. Art. 13 Sospensione della autorizzazione 1. L autorizzazione comunale di esercizio è sospesa per un periodo non superiore a 6 mesi qualora il titolare: - contravvenga agli obblighi stabiliti dalla legge, dai regolamenti e dal provvedimento di autorizzazione - sostituisca abusivamente altri nel servizio fuori dai casi previsti dalla Legge 21/92 - interrompa il servizio senza giustificato motivo - non applichi le tariffe in vigore 2. il provvedimento di sospensione è adottato dal responsabile del servizio 3. l atto con cui viene accertata o rilevata la sussistenza delle condizioni e dei presupposti per l adozione di un provvedimento di sospensione è comunicato all interessato entro 60 giorni dall accertamento del comportamento inadempitivo, con il termine di 30 giorni per la presentazione di controdeduzioni. Il responsabile del servizio si deve pronunciare in via definitiva entro i successivi trenta giorni con provvedimento motivato da notificare all interessato. 4. Del provvedimento di sospensione è contemporaneamente informato il competente Ufficio Provinciale M.C.T.C. per la conseguente sospensione della carta di circolazione. 5. Durante la sospensione l autorizzazione è ritirata e restituita al termine di essa. 6. Per gravi e comprovati motivi, dietro apposita domanda, il titolare dell autorizzazione può essere autorizzato dal responsabile del servizio ad una sospensione temporanea dell attività. Art. 14 Revoca dell autorizzazione 1. L autorizzazione comunale di esercizio è revocata dal responsabile del servizio qualora il titolare, nei confronti del quale sia stato irrogato un provvedimento di sospensione, ponga

8 nuovamente in essere altro comportamento inadempitivo ricompreso tra quelli indicati all articolo precedente. Art. 15 Decadenza dell autorizzazione 1. L autorizzazione comunale decade: a) per mancato inizio del servizio entro il termine stabilito nell atto di comunicazione dell assegnazione della autorizzazione, secondo quanto previsto all art.12 del presente regolamento b) per il fallimento del soggetto titolare dell autorizzazione c) per rinuncia da parte del titolare d) per morte del titolare dell autorizzazione, allorché tale evento sia tale da incidere sul servizio e salvo quanto disposto dal secondo comma dell art.11 del presente regolamento. 2. Anche per la decadenza si applicano le disposizioni di cui ai commi 3 e 4 dell art.13 del presente regolamento. Art. 16 Commissione consultiva comunale 1. La Commissione consultiva comunale per il servizio di noleggio da rimessa con conducente per autovetture è stata soppressa con apposito atto di Consiglio Comunale in base a quanto previsto dalla Legge 27 dicembre 1997 n.449 e dal D.Lgs. 18 agosto 2000 n.267. Art. 17 Verifica e revisione delle autovetture 1. Gli autoveicoli sono sottoposti, prima dell immissione in servizio, agli accertamenti di carattere tecnico riservati, in base alle disposizioni vigenti, agli Uffici Periferici della Motorizzazione Civile. 2. Ove gli autoveicoli non risultino trovarsi nel dovuto stato di conservazione e di decoro ed il titolare dell autorizzazione non provveda alla messa in efficienza o sostituzione dell autoveicolo stesso entro un termine da stabilire caso per caso, si provvede prima alla sospensione e poi, eventualmente, alla revoca dell autorizzazione ai sensi degli art.13 e I veicoli adibiti a noleggio con conducente devono essere sottoposti a revisione annuale, ai sensi dell art.80 del D.Lgs. 30 aprile 1992, n.285. Art. 18 Sostituzione dell autovettura 1. Nel corso di periodo normale di durata della autorizzazione comunale, il titolare della stessa può essere autorizzato dal responsabile del servizio alla sostituzione dell autovettura in servizio con altra dotata delle caratteristiche necessarie per lo svolgimento dell attività di noleggio, purché di immatricolazione non superiore a cinque anni. 2. Nell ipotesi di cui al primo comma sulla autorizzazione deve essere apposta l annotazione relativa alla modifica intervenuta.

9 Art. 19 Tariffe 1. Sulla base del rapporto tipo potenza del veicolo, chilometraggio, genere di servizio, le imprese sono obbligate a comunicare al Comune, anche attraverso le proprie organizzazioni di categoria, i limiti minimi e massimi delle tariffe adottate e relative variazioni periodiche secondo quanto stabilito dall art.13 della legge 15 gennaio 1992 n.21 e dal D.M.20 aprile I titolari del servizio hanno l obbligo di tenere costantemente esposte nelle loro autorimesse e nelle loro autovetture le tabelle tariffarie. Art. 20 Responsabilità nell esercizio 1. Ogni responsabilità per eventuali danni a chiunque o comunque derivanti sia direttamente che indirettamente, in dipendenza o in connessione al rilascio ed all esercizio della autorizzazione, è ad esclusivo carico del titolare della stessa rimanendo sempre e in ogni caso esclusa la responsabilità del Comune. 2. Restano a carico dei conducenti delle autovetture le responsabilità personali di carattere penale e civile agli stessi imputabili a norma di legge. Art. 21 Facoltà di stazionamento su aree pubbliche 1. Non essendo presente nel Comune di Cerreto di Spoleto un servizio di taxi, le autovetture adibite al servizio di noleggio con conducente sono autorizzate a stazionare sulle aree pubbliche allo scopo di effettuare anche un servizio di piazza. 2. Le aree pubbliche nelle quali è ammesso lo stazionamento sono così individuate: - Cerreto di Spoleto Capoluogo Piazza G. G. Pontano - Località Borgo Cerreto Piazza Giovanni XXIII Art. 22 Obblighi per i conducenti 1. I conducenti devono comportarsi con correttezza, civismo, senso di responsabilità e comunque tenere un atteggiamento decoroso. 2. In particolare essi hanno l obbligo di: a) conservare nell autoveicolo tutti i documenti inerenti l attività di esercizio ed esibirli ad ogni richiesta degli agenti incaricati della sorveglianza sulla circolazione stradale; b) compiere i servizi che siano richiesti dagli agenti della forza pubblica nell interesse dell ordine e della sicurezza dei cittadini; c) tenere un comportamento corretto con il pubblico; d) curare la completa regolarità del servizio e provvedere a comunicare per iscritto entro le 48 ore al competente ufficio comunale ogni eventuale sospensione del servizio stesso ed il relativo periodo; 3. Le violazione agli obblighi suddetti riscontrate a seguito di verbali di contravvenzione comportano un provvedimento di sospensione. 4. La prestazione del servizio non è obbligatoria.

10 Art. 23 Divieti per i conducenti 1. Ai conducenti delle autovetture in servizio di autonoleggio è fatto divieto di: a) far salire sull autovettura persone estranee a quelle che lo hanno noleggiato anche durante i periodi di sosta; b) portare animali propri sull autovettura; c) deviare di loro iniziativa dal percorso stabilito all atto della definizione del servizio; d) chiedere, per qualsiasi titolo compensi particolari ai passeggeri; e) fermare l autovettura o interrompere il servizio, salvo specifica richiesta dei passeggeri o casi di accertata forza maggiore o di evidente pericolo. 2. Oltre alle sanzioni pecuniarie previste dal regolamento, le violazioni ai divieti di cui al comma precedente, in caso di particolare gravità, comportano la sospensione dell autorizzazione. Art. 24 Sanzioni 1. Fatte salve le disposizioni concernenti la sospensione, la revoca e la decadenza della autorizzazione comunale di esercizio, tutte le infrazioni al presente Regolamento, che non trovino la loro sanzione nel Codice della Strada, nel Codice Penale o in altre leggi speciali, sono punite con le sanzioni amministrative pecuniarie e accessorie di cui alla vigente normativa. Art. 25 Sanzioni amministrative pecuniarie 1. Fermo restando l applicazione della sanzioni penali, ove il fatto costituisca reato, ai sensi delle vigenti leggi e delle disposizioni di cui agli articoli 85 e 86 del D.Lvo 285/92, è stabilita la sanzione amministrativa pecuniaria da 51,00 a 206,00 nel caso di inottemperanza agli obblighi stabiliti nel provvedimento di autorizzazione al servizio di noleggio con conducente, ovvero alle norme di cui alla Legge Regionale e del presente Regolamento. Art. 26 Irrogazione delle sanzioni 1. Le sanzioni previste dal presente regolamento devono essere irrogate nel rispetto della vigente normativa ed, in particolare, da quanto previsto dalla Legge 24 novembre 1981 n.689 e successive modifiche ed integrazioni. Art. 27 Attività di controllo 1. L attività di controllo in ordine all osservanza del presente regolamento e delle altre disposizioni legislative e regolamentari disciplinanti l esercizio di noleggio con conducente è svolta dalla Polizia Municipale.

11 Art. 28 Entrata in vigore e modifiche successive 1. Il presente Regolamento entra in vigore secondo le modalità e i tempi stabiliti dalla vigente normativa. 2. Le eventuali modifiche al presente Regolamento, che si rendessero necessarie a seguito dell entrata in vigore di nuove disposizioni normative in materia, saranno predisposte dall ufficio competente e approvate con deliberazione del Consiglio Comunale. Art. 29 Abrogazione 1. Il presente regolamento abroga quello precedentemente adottato. Art. 30 Disposizioni finali 1. Per quanto non previsto nel presente regolamento, si rinvia alla normativa nazionale e regionale richiamata all art.n.2, nonché agli altri regolamenti comunali in quanto possano direttamente o indirettamente avere applicazione in materia e non siano in contrasto con le norme del presente regolamento.

12 This document was created with Win2PDF available at The unregistered version of Win2PDF is for evaluation or non-commercial use only.

P08 -AS-Esercizio dell'attività di noleggio con conducente - Rev.2-8.7.2013

P08 -AS-Esercizio dell'attività di noleggio con conducente - Rev.2-8.7.2013 P08 -AS-Esercizio dell'attività di noleggio con conducente - Rev.2-8.7.2013 Definizione La normativa nazionale vigente (legge 15 gennaio 1992, n. 21) definisce autoservizi pubblici non di linea quelli

Dettagli

Delibera del Consiglio Comunale n. 102 del 27/09/02

Delibera del Consiglio Comunale n. 102 del 27/09/02 REGOLAMENTO COMUNALE PER IL TRASPORTO DI PERSONE MEDIANTE SERVIZI PUBBLICO NON DI LINEA: SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE DI AUTOVETTURE E VEICOLI A TRAZIONE ANIMALE DI GENERE EQUINO Delibera del Consiglio

Dettagli

REGOLAMENTO SERVIZIO NOLEGGIO AUTOBUS CON CONDUCENTE

REGOLAMENTO SERVIZIO NOLEGGIO AUTOBUS CON CONDUCENTE REGOLAMENTO SERVIZIO NOLEGGIO AUTOBUS CON CONDUCENTE Art.1 Il presente regolamento disciplina le funzioni amministrative relative agli autoservizi pubblici non di linea, ed in particolare il servizio di

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE

REGOLAMENTO COMUNALE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE CITTÀ DI OZIERI PROVINCIA DI SASSARI REGOLAMENTO COMUNALE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 11 del 15.02.2011 Art. 1 Definizione

Dettagli

Regol@mento per il servizio di noleggio con conducente con autovetture

Regol@mento per il servizio di noleggio con conducente con autovetture . Comune di Spoleto Direzione Sportello Unico per l Impresa e il Cittadino Regol@mento per il servizio di noleggio con conducente con autovetture.......... Il Regolamento comunale per il servizio di noleggio

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO AUTOBUS CON CONDUCENTE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO AUTOBUS CON CONDUCENTE REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO AUTOBUS CON CONDUCENTE S O M M A R I O Art. 1 - Disciplina del servizio Art. 2 - Determinazione del numero degli autoveicoli da adibire al servizio

Dettagli

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI REGOLAMENTO COMUNALE PER L ATTIVITÀ DI NOLEGGIO DI AUTOVEICOLI CON CONDUCENTE Approvato dal Consiglio comunale con delibera n. 23 del

Dettagli

Area Vigilanza Comando Polizia Locale

Area Vigilanza Comando Polizia Locale Area Vigilanza Comando Polizia Locale Allegato n.1 BANDO PUBBLICO PER IL RILASCIO DI N.3 AUTORIZZAZIONI RELATIVE ALL ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO DA RIMESSA CON CONDUCENTE ( N.C.C.) IL RESPONSABILE

Dettagli

BANDO PER IL RILASCIO DI AUTORIZZAZIONE DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE

BANDO PER IL RILASCIO DI AUTORIZZAZIONE DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE BANDO PER IL RILASCIO DI AUTORIZZAZIONE DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE IL FUNZIONARIO RESPONSABILE Vista la Legge 15 gennaio 1992 n.21 e ss.mm.ii. (Legge Quadro per il trasporto di persone mediante autoservizi

Dettagli

Comune di Castelvetrano Provincia Regionale di Trapani

Comune di Castelvetrano Provincia Regionale di Trapani Comune di Castelvetrano Provincia Regionale di Trapani Settore Polizia Municipale e Protezione civile (Piazza Matteotti - 91022 Castelvetrano tel. 0924-909.500) Dirigente: Dr Vincenzo Bucca e-mail:poliziamunicipale@comune.castelvetrano.tp.it

Dettagli

COMUNE DI ALA DEI SARDI

COMUNE DI ALA DEI SARDI PROT. N. 2375 DEL 06.06.2013 COMUNE DI ALA DEI SARDI Provincia di Olbia Tempio AREA AMMINISTRATIVA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 2 TITOLARITA PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE

Dettagli

COMUNE DI ANDORNO MICCA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE

COMUNE DI ANDORNO MICCA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE Regione Piemonte Provincia di Biella COMUNE DI ANDORNO MICCA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE Adottato con Deliberazione Consiglio Comunale n. 41 del 28.09.2009 Adottato

Dettagli

COMUNE DI GABICCE MARE Provincia di Pesaro e Urbino

COMUNE DI GABICCE MARE Provincia di Pesaro e Urbino 1 COMUNE DI GABICCE MARE Provincia di Pesaro e Urbino REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI AUTOBUS CON CONDUCENTE Delibera di Consiglio n.81 del 16/12/1998, così come modificata dalla Delibera di

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE C O M U N E DI F A L E R N A (Provincia di Catanzaro) REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE (APPROVATO CON DELIBERA DEL C.C. N. 07 DEL 12/04/2012) I N D I C E ART. 1 -Disciplina del servizio.pag.1

Dettagli

COMUNE DI VITERBO POLIZIA MUNICIPALE

COMUNE DI VITERBO POLIZIA MUNICIPALE COMUNE DI VITERBO POLIZIA MUNICIPALE ==================================== REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO DA RIMESSA CON CONDUCENTE SVOLTO MEDIANTE AUTOVETTURA ===================================

Dettagli

linea (L. 15 gennaio 1992 n. 21 art. 5) - servizio di noleggio autovetture con conducente, approvato con

linea (L. 15 gennaio 1992 n. 21 art. 5) - servizio di noleggio autovetture con conducente, approvato con Comune di Passignano sul Trasimeno (Provincia di Perugia) AREA SOCIO EDUCATIVA COMMERCIO TURISMO UFFICIO COMMERCIO Via Gobetti, 1 06065 Passignano sul Trasimeno Tel. 075829801 Fax. 075829101 PEC: comune.passignanosultrasimeno@postacert.umbria.it

Dettagli

CITTÀ DI ALBA ADRIATICA Provincia di Teramo

CITTÀ DI ALBA ADRIATICA Provincia di Teramo CITTÀ DI ALBA ADRIATICA Provincia di Teramo REGOLAMENTO COMUNALE PER L ATTIVITÀ DI NOLEGGIO DI AUTOVETTURE CON CONDUCENTE Art. 1 Disciplina del servizio 1. Il servizio di noleggio con conducente, svolto

Dettagli

AUTOSERVIZIO PUBBLICO MEDIANTE AUTOVETTURE ADIBITE AL NOLEGGIO CON CONDUCENTE

AUTOSERVIZIO PUBBLICO MEDIANTE AUTOVETTURE ADIBITE AL NOLEGGIO CON CONDUCENTE COMUNE DI ALTOFONTE PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO Paese dell Acqua e dell Olio REGOLAMENTO AUTOSERVIZIO PUBBLICO MEDIANTE AUTOVETTURE ADIBITE AL NOLEGGIO CON CONDUCENTE INDICE Art. 01 Definizione del

Dettagli

COMUNE DI SPILIMBERGO

COMUNE DI SPILIMBERGO COMUNE DI SPILIMBERGO PROVINCIA DI PORDENONE REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUDCENTE CON AUTOBUS DA RIMESSA E PER LE MODALITA DI RILASCIO E DI RINNOVO DELLE RELATIVE

Dettagli

Comune di Orbassano. Provincia di Torino. Regolamento per il servizio di. noleggio con conducente

Comune di Orbassano. Provincia di Torino. Regolamento per il servizio di. noleggio con conducente 1 Comune di Orbassano Provincia di Torino Regolamento per il servizio di noleggio con conducente Allegato alla deliberazione del Consiglio Comunale n 31 del 26/03/99 2 I N D I C E Art.1 Definizione del

Dettagli

CITTA DI SAN DANIELE DEL FRIULI. Regolamento Comunale per l esercizio del servizio di noleggio con conducente con autobus da rimessa

CITTA DI SAN DANIELE DEL FRIULI. Regolamento Comunale per l esercizio del servizio di noleggio con conducente con autobus da rimessa CITTA DI SAN DANIELE DEL FRIULI Regolamento Comunale per l esercizio del servizio di noleggio con conducente con autobus da rimessa Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 99 del 26.10.2001 ART.

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER I SERVIZI DI AUTONOLEGGIO DA RIMESSA CON CONDUCENTE

REGOLAMENTO COMUNALE PER I SERVIZI DI AUTONOLEGGIO DA RIMESSA CON CONDUCENTE COMUNE DI GIOIOSA IONICA (PROVINCIA REGGIO CALABRIA) UFFICIO ATTIVITÀ ECONOMICO PRODUTTIVE REGOLAMENTO COMUNALE PER I SERVIZI DI AUTONOLEGGIO DA RIMESSA CON CONDUCENTE Approvato con delibera C.C. n. 38

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER I SERVIZI DI NOLEGGIO DI AUTOBUS ED AUTOVETTURE CON CONDUCENTE (allegato a delibera C.C. n 161 del 23.11.

REGOLAMENTO COMUNALE PER I SERVIZI DI NOLEGGIO DI AUTOBUS ED AUTOVETTURE CON CONDUCENTE (allegato a delibera C.C. n 161 del 23.11. REGOLAMENTO COMUNALE PER I SERVIZI DI NOLEGGIO DI AUTOBUS ED AUTOVETTURE CON CONDUCENTE (allegato a delibera C.C. n 161 del 23.11.1988) Art. 1 DISCIPLINA DEL SERVIZIO Il servizio di noleggio con l impiego

Dettagli

COMUNE DI VILLA RENDENA -PROVINCIA DI TRENTO- REGOLAMENTO TAXI E AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE

COMUNE DI VILLA RENDENA -PROVINCIA DI TRENTO- REGOLAMENTO TAXI E AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE COMUNE DI VILLA RENDENA -PROVINCIA DI TRENTO- REGOLAMENTO TAXI E AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE IL SINDACO F.TO Bernardi Emanuele IL SEGRETARIO COM.LE F.TO Rossini dott.ssa Sara Approvato con delibera del

Dettagli

COMUNE DI VIDDALBA (Provincia di Sassari) REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE (AUTOBUS, MINIBUS, AUTOVETTURE)

COMUNE DI VIDDALBA (Provincia di Sassari) REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE (AUTOBUS, MINIBUS, AUTOVETTURE) COMUNE DI VIDDALBA (Provincia di Sassari) REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE (AUTOBUS, MINIBUS, AUTOVETTURE) - Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 05 del

Dettagli

REGOLAMENTO SULL ESERCIZIO DEL SERVIZIO PUBBLICO NON DI LINEA EFFETTUATO CON AUTOVETTURA

REGOLAMENTO SULL ESERCIZIO DEL SERVIZIO PUBBLICO NON DI LINEA EFFETTUATO CON AUTOVETTURA REGOLAMENTO SULL ESERCIZIO DEL SERVIZIO PUBBLICO NON DI LINEA EFFETTUATO CON AUTOVETTURA ai sensi dell art. 3 comma 11 della Legge Regionale 23 febbraio 1995 n. 24 ART. 1 DEFINIZIONE DELL AUTOSERVIZIO

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO AUTOBUS CON CONDUCENTE

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO AUTOBUS CON CONDUCENTE SERVIZIO ANNONA AGRICOLTURA REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO AUTOBUS CON CONDUCENTE Approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione n.45742/261 del 23 ottobre 1997, controllata senza rilievi

Dettagli

NON DI LINEA (2) (3).

NON DI LINEA (2) (3). L. 15 GENNAIO 1992, N. 21 (1). (giurisprudenza di legittimità) LEGGE QUADRO PER IL TRASPORTO DI PERSONE MEDIANTE AUTOSERVIZI PUBBLICI NON DI LINEA (2) (3). (1) Pubblicata nella Gazz. Uff. 23 gennaio 1992,

Dettagli

COMUNE DI MONTEROTONDO Provincia di Roma REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE SVOLTO MEDIANTE AUTOVETTURA

COMUNE DI MONTEROTONDO Provincia di Roma REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE SVOLTO MEDIANTE AUTOVETTURA COMUNE DI MONTEROTONDO Provincia di Roma REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE SVOLTO MEDIANTE AUTOVETTURA approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 24 del 11.03.2003 COMUNE

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER TITOLI PER L ASSEGNAZIONE DI N. 08 AUTORIZZAZIONI PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITÀ DI NOLEGGIO AUTOVEICOLI CON CONDUCENTE DA RIMESSA

BANDO PUBBLICO PER TITOLI PER L ASSEGNAZIONE DI N. 08 AUTORIZZAZIONI PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITÀ DI NOLEGGIO AUTOVEICOLI CON CONDUCENTE DA RIMESSA BANDO PUBBLICO PER TITOLI PER L ASSEGNAZIONE DI N. 08 AUTORIZZAZIONI PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITÀ DI NOLEGGIO AUTOVEICOLI CON CONDUCENTE DA RIMESSA IL RESPONSABILE DELLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÀ

Dettagli

CITTA DI CERIGNOLA PROVINCIA DI FOGGIA Piazza della Repubblica, 1 tel. 0085410266/214 fax 0885410290 SERVIZIO SPORTELLO UNICO AA.PP.

CITTA DI CERIGNOLA PROVINCIA DI FOGGIA Piazza della Repubblica, 1 tel. 0085410266/214 fax 0885410290 SERVIZIO SPORTELLO UNICO AA.PP. CITTA DI CERIGNOLA PROVINCIA DI FOGGIA Piazza della Repubblica, 1 tel. 0085410266/214 fax 0885410290 SERVIZIO SPORTELLO UNICO AA.PP. BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 20 AUTORIZZAZIONI

Dettagli

Bando di concorso per l assegnazione di n. 1 (una) autorizzazione per il servizio di noleggio con conducente mediante autovettura.

Bando di concorso per l assegnazione di n. 1 (una) autorizzazione per il servizio di noleggio con conducente mediante autovettura. COMUNE DI OTRANTO Bando di concorso per l assegnazione di n. 1 (una) autorizzazione per il servizio di noleggio con conducente mediante autovettura. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Vista la legge -quadro

Dettagli

Provincia di Oristano Provincia de Aristanis DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Provincia di Oristano Provincia de Aristanis DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI CABRAS COMUNI DE CRABAS Provincia di Oristano Provincia de Aristanis DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 243 del Registro Data: 28.10.2009 OGGETTO: SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE. INDIRIZZI

Dettagli

CITTA DI BIELLA SERVIZIO NOLEGGIO CON CONDUCENTE

CITTA DI BIELLA SERVIZIO NOLEGGIO CON CONDUCENTE CITTA DI BIELLA MEDAGLIA D ORO AL VALOR MILITARE PROVINCIA DI BIELLA REGOLAMENTO SERVIZIO NOLEGGIO CON CONDUCENTE Approvato con delibera C.C. n. 158 del 21/09/1999 I N D I C E Art. 1 - Definizione dell

Dettagli

COMUNE DI NOVE Provincia di Vicenza REGOLAMENTO COMUNALE

COMUNE DI NOVE Provincia di Vicenza REGOLAMENTO COMUNALE COMUNE DI NOVE Provincia di Vicenza UFFICIO LICENZE REGOLAMENTO COMUNALE PER I SERVIZI PRIVATI DI NOLEGGIO DI AUTOBUS E AUTOVETTURE CON CONDUCENTE Approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione n 137

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO DA RIMESSA CON CONDUCENTE

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO DA RIMESSA CON CONDUCENTE REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO DA RIMESSA CON CONDUCENTE ART. 1 Oggetto del Regolamento Il presente regolamento disciplina le funzioni amministrative comunali relative al trasporto di persone

Dettagli

PROVINCIA DI NOVARA REGOLAMENTO TIPO PER L AUTOSERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE SU STRADA

PROVINCIA DI NOVARA REGOLAMENTO TIPO PER L AUTOSERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE SU STRADA PROVINCIA DI NOVARA REGOLAMENTO TIPO PER L AUTOSERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE SU STRADA Approvato dal Consiglio Provinciale Con deliberazione n. 31 in data 5 marzo 1998 (esecutiva) INDICE Art. 1 Art.

Dettagli

COMUNE DI SANTA NINFA

COMUNE DI SANTA NINFA COMUNE DI SANTA NINFA PROVINCIA DI TRAPANI Allegato alla delibera di C.C. n. 17 del 08.05.2012 REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE A MEZZO DI AUTOVETTURA C A P O I Art.

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE COMUNE DI L A S I N O PROVINCIA DI TRENTO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE Approvato con deliberazione consiliare n. 03 di data 09/04/2014 IL SINDACO f.to Simonetti Eugenio IL SEGRETARIO

Dettagli

COMUNE DI LUSERNA S. GIOVANNI SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE

COMUNE DI LUSERNA S. GIOVANNI SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE COMUNE DI LUSERNA S. GIOVANNI SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE REGOLAMENTO COMUNALE PER L AUTORIZZAZIONE E LA VIGILANZA SULL ESERCIZIO DEI SERVIZI PUBBLICI NON IN LINEA SU STRADA EFFETTUATO CON AUTOVETTURA.

Dettagli

COMUNE DI BAGOLINO Provincia di Brescia UFFICIO COMMERCIO

COMUNE DI BAGOLINO Provincia di Brescia UFFICIO COMMERCIO COMUNE DI BAGOLINO Provincia di Brescia UFFICIO COMMERCIO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI PER L ASSEGNAZIONE DI N. 3 AUTORIZZAZIONI PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE MEDIANTE

Dettagli

Corpo di Polizia Municipale Via M. Spadola n 56 97100 Ragusa Tel. 0932 244211 676771 Fax 0932 248826 e mail polizia.municipale@comune.ragusa.

Corpo di Polizia Municipale Via M. Spadola n 56 97100 Ragusa Tel. 0932 244211 676771 Fax 0932 248826 e mail polizia.municipale@comune.ragusa. CITTÀ DI RAGUSA www.comune.ragusa.it SETTORE XIV Corpo di Polizia Municipale Via M. Spadola n 56 97100 Ragusa Tel. 0932 244211 676771 Fax 0932 248826 e mail polizia.municipale@comune.ragusa.it BANDO DI

Dettagli

COMUNE DI GANGI. Provincia di Palermo REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE A MEZZO DI AUTOVETTURA

COMUNE DI GANGI. Provincia di Palermo REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE A MEZZO DI AUTOVETTURA 1 COMUNE DI GANGI Provincia di Palermo REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE A MEZZO DI AUTOVETTURA Approvato con Delibera di C.C. n. 102 del 15/12/2000 resa esecutiva in

Dettagli

REGOLAMENTO SERVIZIO DI NOLEGGIO AUTOVETTURA CON CONDUCENTE

REGOLAMENTO SERVIZIO DI NOLEGGIO AUTOVETTURA CON CONDUCENTE COMUNE DI CORNELIANO D'ALBA PROVINCIA DI CUNEO REGOLAMENTO SERVIZIO DI NOLEGGIO AUTOVETTURA CON CONDUCENTE INDICE ART.1 Definizione dell Autoservizio di Noleggio con conducente ART.2 Disciplina del servizio

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE COMUNE DI PALMARIGGI PROVINCIA DI LECCE REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE Approvato con deliberazione C.C. n. 04 del 22.01.2009 1 Art. 1 Disciplina del servizio 1. Il

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO PUBBLICO NON DI LINEA MEDIANTE NOLEGGIO CON CONDUCENTE

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO PUBBLICO NON DI LINEA MEDIANTE NOLEGGIO CON CONDUCENTE Provincia di Trento REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO PUBBLICO NON DI LINEA MEDIANTE NOLEGGIO CON CONDUCENTE ART.1 DISCIPLINA DEL SERVIZIO 1. Il presente regolamento disciplina le funzioni amministrative comunali

Dettagli

COMUNE DI POMARICO Provincia di Matera

COMUNE DI POMARICO Provincia di Matera COMUNE DI POMARICO Provincia di Matera BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 1 LICENZA DI NOLEGGIO DI AUTOVETTURA DA RIMESSA CON CONDUCENTE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI VIGILANZA Vista la Legge

Dettagli

COMUNE DI CORCHIANO Provincia di Viterbo

COMUNE DI CORCHIANO Provincia di Viterbo COMUNE DI CORCHIANO Provincia di Viterbo BANDO COMUNALE DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSEGNAZIONE DI N. 2 AUTORIZZAZIONI PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE (NCC)

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE DI AUTOVETTURE ED AUTOBUS

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE DI AUTOVETTURE ED AUTOBUS COMUNE DI GAZZUOLO (Provincia di Mantova) ***** REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE DI AUTOVETTURE ED AUTOBUS ai sensi dell art. 5 legge 15.01.1992 n. 21 Legge quadro per il

Dettagli

Comune di Cerrione (Biella) Bando di concorso pubblico per l'assegnazione di n. 2 autorizzazioni di autonoleggio con conducente.

Comune di Cerrione (Biella) Bando di concorso pubblico per l'assegnazione di n. 2 autorizzazioni di autonoleggio con conducente. REGIONE PIEMONTE BU32 08/08/2013 Comune di Cerrione (Biella) Bando di concorso pubblico per l'assegnazione di n. 2 autorizzazioni di autonoleggio con conducente. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO VISTA la determinazione

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Area 8 Polizia Locale, Ordine Pubblico e Sicurezza Controllo del Territorio Il Comandante Bando di concorso pubblico per l assegnazione di n. 7 licenze per il

Dettagli

COMUNE DI TERNATE Provincia di Varese REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO DA RIMESSA AUTOVETTURE CON CONDUCENTE

COMUNE DI TERNATE Provincia di Varese REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO DA RIMESSA AUTOVETTURE CON CONDUCENTE COMUNE DI TERNATE Provincia di Varese REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO DA RIMESSA AUTOVETTURE CON CONDUCENTE Approvato con deliberazione consiliare n.18 del 29.06.2001 (Atti n.4 del 18.07.2001 dell

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO AUTOVETTURE CON CONDUCENTE

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO AUTOVETTURE CON CONDUCENTE COMUNE DI S.AGATA SUL SANTERNO (Provincia di Ravenna) REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO AUTOVETTURE CON CONDUCENTE Approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 04 del 24 Gennaio 2005 In vigore

Dettagli

NUOVO REGOLAMENTO PER L AUTOSERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE SU STRADA

NUOVO REGOLAMENTO PER L AUTOSERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE SU STRADA D.C.C. n. 43 del 12.05.2008, immediatamente esecutiva. NUOVO REGOLAMENTO PER L AUTOSERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE SU STRADA Art. 1 Definizione dell autoservizio di noleggio con conducente su strada

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DELLE ATTIVITA DI AUTOSERVIZIO PUBBLICO NON DI LINEA.

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DELLE ATTIVITA DI AUTOSERVIZIO PUBBLICO NON DI LINEA. COMUNE DI VITTORIA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DELLE ATTIVITA DI AUTOSERVIZIO PUBBLICO NON DI LINEA. SERVIZIO DI TAXI, NOLEGGIO CON CONDUCENTE CON AUTOVETTURA E AUTOAMBULANZA DI TRASPORTO. Delibera

Dettagli

COMUNE DI MONDOLFO PROVINCIA DI PESARO E URBINO

COMUNE DI MONDOLFO PROVINCIA DI PESARO E URBINO COMUNE DI MONDOLFO PROVINCIA DI PESARO E URBINO SETTORE 8^ POLIZIA LOCALE ED ATTIVITA PRODUTTIVE BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N.2 AUTORIZZAZIONI PER IL SERVIZIO NOLEGGIO CON CONDUCENTE CON VEICOLO

Dettagli

Comune di Ittiri Provincia di Sassari

Comune di Ittiri Provincia di Sassari Comune di Ittiri Provincia di Sassari BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI PER L ASSEGNAZIONE DI N 4 TITOLARITA PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE CON VEICOLI FINO A 9 POSTI IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI FLORIDIA Provincia di Siracusa

COMUNE DI FLORIDIA Provincia di Siracusa COMUNE DI FLORIDIA Provincia di Siracusa BANDO DI PUBBLICO CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 3 AUTORIZZAZIONI CONCERNENTI IL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO DA RIMESSA CON CONDUCENTE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Dettagli

Regolamento per il servizio di noleggio da rimessa con conducente di autobus per il trasporto di viaggiatori su strada 1

Regolamento per il servizio di noleggio da rimessa con conducente di autobus per il trasporto di viaggiatori su strada 1 Regolamento per il servizio di noleggio da rimessa con conducente di autobus per il trasporto di viaggiatori su strada 1 1 Approvato con D.C.C. n 49 del 30/12/1999 esecutiva il 23/03/2000 art. 1 Disciplina

Dettagli

COMUNE DI SANTA TERESA GALLURA PROVINCIA DI SASSARI REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI SERVIZI NON DI LINEA DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE E

COMUNE DI SANTA TERESA GALLURA PROVINCIA DI SASSARI REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI SERVIZI NON DI LINEA DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE E COMUNE DI SANTA TERESA GALLURA PROVINCIA DI SASSARI REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI SERVIZI NON DI LINEA DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE E DI TAXI 1 PUBBLICAZIONE ALL ALBO PRETORIO DAL 27/01/99 AL

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE Approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 17 del 28/06/2001 entrato in vigore il 02/07/2001 Art. 1 Disciplina del servizio Il presente

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER TITOLI PER L ASSEGNAZIONE DI N. 2 AUTORIZZAZIONI PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI AUTOVETTUTE CON CONDUCENTE.

BANDO DI CONCORSO PER TITOLI PER L ASSEGNAZIONE DI N. 2 AUTORIZZAZIONI PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI AUTOVETTUTE CON CONDUCENTE. BANDO DI CONCORSO PER TITOLI PER L ASSEGNAZIONE DI N. 2 AUTORIZZAZIONI PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI AUTOVETTUTE CON CONDUCENTE. IL RESPONSABILE - Visto il Regolamento comunale per la disciplina del servizio

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI DEL PARTEOLLA E BASSO CAMPIDANO Barrali Dolianova Donori Serdiana Settimo San Pietro Soleminis

UNIONE DEI COMUNI DEL PARTEOLLA E BASSO CAMPIDANO Barrali Dolianova Donori Serdiana Settimo San Pietro Soleminis UNIONE DEI COMUNI DEL PARTEOLLA E BASSO CAMPIDANO Barrali Dolianova Donori Serdiana Settimo San Pietro Soleminis Sede: Via Mazzini n. 18 ( 09041) - Dolianova - C.F. 02659680926 Telefono: 0707441411 - Fax:07074414113

Dettagli

C O R P O D I P O L I Z I A M U N I C I P A L E COMUNE DI CASTELNUOVO MAGRA

C O R P O D I P O L I Z I A M U N I C I P A L E COMUNE DI CASTELNUOVO MAGRA C O R P O D I P O L I Z I A M U N I C I P A L E COMUNE DI CASTELNUOVO MAGRA Regione Liguria Provincia della Spezia Via della Pace c/o Centro Commerciale La Miniera - 19033 Molicciara C.F. P.Iva 00115020117

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO OGGETTO: BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA FINALIZZATA ALL'ASSEGNAZIONE DI LICENZE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE A MEZZO AUTOVETTURA.

Dettagli

COMUNE DI CETARA Provincia di Salerno

COMUNE DI CETARA Provincia di Salerno Prot. 2554 del 02.05.2016 COMUNE DI CETARA Provincia di Salerno BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 3 AUTORIZZAZIONI PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE DI AUTOVETTURE

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO DA RIMESSA CON CONDUCENTE CON AUTOBUS

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO DA RIMESSA CON CONDUCENTE CON AUTOBUS IL PRESENTE REGOLAMENTO APPROVATO CON DELIBERA DI C.C. NR. 4/2001 E ENTRATO IN VIGORE IL 24/3/2001 PER AVVENUTA RIPUBBLICAZIONE. COMUNE DI MARANELLO (Prov. di Modena ) REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO

Dettagli

COMUNE DI VILLAFRANCA in LUNIGIANA REGOLAMENTO COMUNALE PER L ESERCIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE

COMUNE DI VILLAFRANCA in LUNIGIANA REGOLAMENTO COMUNALE PER L ESERCIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE COMUNE DI VILLAFRANCA in LUNIGIANA REGOLAMENTO COMUNALE PER L ESERCIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE Approvato con deliberazione di C.C. n. 2 del 4/02/2012 INDICE 1 Definizioni 2 Disciplina del servizio

Dettagli

C O M U N E D I A S C I A N O PROVINCIA DI SIENA

C O M U N E D I A S C I A N O PROVINCIA DI SIENA C O M U N E D I A S C I A N O PROVINCIA DI SIENA AREA SERVIZI AL CITTADINO 0577-714509 Fax 0577-719517 AVVISO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N.3 AUTORIZZAZIONE PER L ESERCIZIO DI NOLEGGIO CON

Dettagli

COMUNE DI URI Provincia di Sassari AREA AMMINISTRATIVA

COMUNE DI URI Provincia di Sassari AREA AMMINISTRATIVA COMUNE DI URI Provincia di Sassari AREA AMMINISTRATIVA PROT. N. 3965 DEL 09.10.2012 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 1 LICENZA PER ILSERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE PER VEICOLI FINO

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER TITOLI PER L ASSEGNAZIONE DI n.1 (una) AUTORIZZAZIONE DI AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE FINO A 9 POSTI.

BANDO DI CONCORSO PER TITOLI PER L ASSEGNAZIONE DI n.1 (una) AUTORIZZAZIONE DI AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE FINO A 9 POSTI. Prot. n. 948 BANDO DI CONCORSO PER TITOLI PER L ASSEGNAZIONE DI n.1 (una) AUTORIZZAZIONE DI AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE FINO A 9 POSTI. IL RESPONSABILE DELLE ATTIVITA PRODUTTIVE Vista la legge 15/01/1992,

Dettagli

COMUNE DI SIGNA REGOLAMENTO PER TRASPORTO DI PERSONE MEDIANTE SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE

COMUNE DI SIGNA REGOLAMENTO PER TRASPORTO DI PERSONE MEDIANTE SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE COMUNE DI SIGNA REGOLAMENTO PER TRASPORTO DI PERSONE MEDIANTE SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE INDICE Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art. 9 Art. 10 Art. 11 Art. 12 Art. 13 Art.

Dettagli

Comune di Notaresco. (Prov. di Teramo) REGOLAMENTO COMUNALE PER L ATTIVITÀ DI NOLEGGIO DI AUTOVEICOLI CON CONDUCENTE INDICE

Comune di Notaresco. (Prov. di Teramo) REGOLAMENTO COMUNALE PER L ATTIVITÀ DI NOLEGGIO DI AUTOVEICOLI CON CONDUCENTE INDICE Comune di Notaresco (Prov. di Teramo) REGOLAMENTO COMUNALE PER L ATTIVITÀ DI NOLEGGIO DI AUTOVEICOLI CON CONDUCENTE INDICE Articolo 1 - Disciplina del servizio Articolo 2 - Determinazione del numero degli

Dettagli

COMUNE DI LOVERE PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI LOVERE PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI LOVERE PROVINCIA DI BERGAMO REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE MEDIANTE AUTOVETTURA SOMMARIO CAPO I SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE 1 Oggetto del Regolamento.

Dettagli

Direzione Prima Servizio Sviluppo Economico Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 191 del 18.12.2002

Direzione Prima Servizio Sviluppo Economico Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 191 del 18.12.2002 Direzione Prima Servizio Sviluppo Economico Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 191 del 18.12.2002 REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI AUTOBUS CON CONDUCENTE INDICE Art.

Dettagli

CITTÁ DI MORBEGNO (Provincia di Sondrio)

CITTÁ DI MORBEGNO (Provincia di Sondrio) CITTÁ DI MORBEGNO (Provincia di Sondrio) REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE SVOLTO CON AUTOVETTURE E AUTOBUS (articolo 5 della Legge 15 gennaio 1992 n. 21) APPROVATO CON DELIBERAZIONE

Dettagli

NOLEGGIO CON CONDUCENTE (NCC) Tutte le regole per autovetture, autobus e taxi a cura di Franco Medri*

NOLEGGIO CON CONDUCENTE (NCC) Tutte le regole per autovetture, autobus e taxi a cura di Franco Medri* NOLEGGIO CON CONDUCENTE (NCC) Tutte le regole per autovetture, autobus e taxi a cura di Franco Medri* Premessa: le parti evidenziate in rosso non sono ancora entrate in vigore se non dopo la pubblicazione

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO NOLEGGIO CON CONDUCENTE MEDIANTE AUTOVETTURA.

REGOLAMENTO COMUNALE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO NOLEGGIO CON CONDUCENTE MEDIANTE AUTOVETTURA. REGOLAMENTO COMUNALE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO NOLEGGIO CON CONDUCENTE MEDIANTE AUTOVETTURA. Approvazione con deliberazione del Consiglio Comunale N. 118 del 30.12.1996. - Testo vigente al 31.12.1997.

Dettagli

Legge Regionale 14 luglio 2009, n. 11 Testo unico delle leggi regionali in materia di trasporti

Legge Regionale 14 luglio 2009, n. 11 Testo unico delle leggi regionali in materia di trasporti Legge Regionale 14 luglio 2009, n. 11 Testo unico delle leggi regionali in materia di trasporti (pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia 1º Suppl. Ordinario al n. 28 del 15 luglio 2009)

Dettagli

COMUNE DI CARASCO PROVINCIA DI GENOVA

COMUNE DI CARASCO PROVINCIA DI GENOVA COMUNE DI CARASCO PROVINCIA DI GENOVA REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO MEDIANTE AUTOVETTURA CON CONDUCENTE D.M. del 20.12.91 n. 448 (Regolamento per l'accesso alla professione di trasportatore di

Dettagli

Comune di Alezio Provincia di Lecce

Comune di Alezio Provincia di Lecce Comune di Alezio Provincia di Lecce A Λ I І I A C Città Messapica BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 4 (QUATTRO) LICENZE DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE MEDIANTE AUTOVETTURA (fino a 9 posti compreso

Dettagli

COMUNE DI PAGNO PROVINCIA DI CUNEO REGIONE PIEMONTE

COMUNE DI PAGNO PROVINCIA DI CUNEO REGIONE PIEMONTE Allegato alla Deliberazione C.C. n. 23 del 27.09.2012 IL SINDACO (DONALISIO Geom.Gabriele) F.to Donalisio Gabriele IL SEGRETARIO COMUNALE (BUONAMICO Dott.ssa Maria Donata) F.to Buonamico Maria Donata COMUNE

Dettagli

COMUNE DI CAMIGLIANO Provincia di Caserta

COMUNE DI CAMIGLIANO Provincia di Caserta COMUNE DI CAMIGLIANO Provincia di Caserta REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI AUTOVETTURE CON CONDUCENTE Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 23 del 03.11.2012. 1 CAPO I IL SERVIZIO

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI PER L ASSEGNAZIONE DI N. 2 AUTORIZZAZIONI PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI PER L ASSEGNAZIONE DI N. 2 AUTORIZZAZIONI PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE ALLEGATO A BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI PER L ASSEGNAZIONE DI N. 2 AUTORIZZAZIONI PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE IL DIRIGENTE SERVIZI AMMINISTRATIVI E LEGALI Vista

Dettagli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI PROVINCIA DI NAPOLI

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI PROVINCIA DI NAPOLI COMUNE DI MELITO DI NAPOLI PROVINCIA DI NAPOLI COMANDO POLIZIA MUNICIPALE TEL. 081.2386211/246-FAX 081.7116056 BANDO DI CONCORSO PER TITOLI PER L ASSEGNAZIONE DI N 20 (VENTI) AUTORIZZAZIONI PER IL NOLEGGIO

Dettagli

COMUNE DI SAN PIETRO DI MORUBIO

COMUNE DI SAN PIETRO DI MORUBIO COMUNE DI SAN PIETRO DI MORUBIO C.A.P. 37050 PROVINCIA DI VERONA Tel. (045) 6969000 C.F. 82002650230 Tel. (045) 6969005 P. IVA 01346370230 Fax (045) 6969016 Prot. 1073 Del 10.03.2014 BANDO DI CONCORSO

Dettagli

COMUNE DI GALLIPOLI. Provincia di Lecce

COMUNE DI GALLIPOLI. Provincia di Lecce COMUNE DI GALLIPOLI Provincia di Lecce BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N.3 (tre) LICENZE PER NOLEGGIO AUTO CON CONDUCENTE MEDIANTE APE CALESSINO CON SERVIZIO DI PIAZZA (AUTOVETTURE FINO

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI DELLA BASSA ROMAGNA SETTORE PROGRAMMAZIONE ECONOMICA SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE COMUNE DI FUSIGNANO

UNIONE DEI COMUNI DELLA BASSA ROMAGNA SETTORE PROGRAMMAZIONE ECONOMICA SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE COMUNE DI FUSIGNANO Servizio Attività Economiche Largo della Repubblica 12 48022 Lugo Tel. 0545 38541 Fax 0545 38371 I.D. 87461 sportellounico@unione.labassaromagna.it Allegato alla Determina n. 1333 del 01/12/2011 UNIONE

Dettagli

COMUNE DI RANZO PROVINCIA IMPERIA

COMUNE DI RANZO PROVINCIA IMPERIA COMUNE DI RANZO PROVINCIA IMPERIA CAPO I IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON AUTOVETTURA ARTICOLO 1 DEFINIZIONE DEL SERVIZIO 1 Il servizio di noleggio con conducente svolto mediante autovettura assicura la mobilità

Dettagli

Comune di Castel Campagnano Provincia di Caserta Settore Amministrativo Finanziario

Comune di Castel Campagnano Provincia di Caserta Settore Amministrativo Finanziario Prot. 6785/ 12-12-2014 Comune di Castel Campagnano Provincia di Caserta Settore Amministrativo Finanziario BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 1 AUTORIZZAZIONE PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO DA RIMESSA DI AUTOVETTURE ED

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO DA RIMESSA DI AUTOVETTURE ED Comune di Azzano San Paolo REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO DA RIMESSA DI AUTOVETTURE ED AUTOBUS CON CONDUCENTE Aggiornato con la Legge Quadro n. 21 del 15.01.1992, la Legge Regionale

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP:

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE O TRASFERIMENTO DELLA TITOLARITA'

Dettagli

CITTA DI SQUINZANO (PROVINCIA DI LECCE)

CITTA DI SQUINZANO (PROVINCIA DI LECCE) CITTA DI SQUINZANO (PROVINCIA DI LECCE) BANDO PUBBLICO PER CONCORSO A TITOLI ED ESAMI PER L ASSEGNAZIONE DI AUTORIZZAZIONI PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO DA RIMESSA CON CONDUCENTE CON AUTOVETTURA. VISTA la

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE DI AUTOVETTURE, MOTOCARROZZETTE, NATANTI E VEICOLI A TRAZIONE ANIMALE

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE DI AUTOVETTURE, MOTOCARROZZETTE, NATANTI E VEICOLI A TRAZIONE ANIMALE REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE DI AUTOVETTURE, MOTOCARROZZETTE, NATANTI E VEICOLI A TRAZIONE ANIMALE Approvato con delibera del Consiglio Comunale n 80 del 23 dicembre

Dettagli

COMUNE DI LOMBARDORE PROVINCIA DI TORINO

COMUNE DI LOMBARDORE PROVINCIA DI TORINO COMUNE DI LOMBARDORE PROVINCIA DI TORINO Adottato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 5 del 30.04.2014 Modificato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 41 del 03.09.2014 I N D I C E ART.

Dettagli

REGOLAMENTO per il servizio di noleggio con conducente mediante autovettura

REGOLAMENTO per il servizio di noleggio con conducente mediante autovettura COMUNE DI MARCIGNAGO PROVINCIA DI PAVIA REGOLAMENTO per il servizio di noleggio con conducente mediante autovettura Approvato con Delibera C.C. n. 48 del 10/12/1999 e modificato con Delibera C.C. n. 10

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSEGNAZIONE DI N. 3 AUTORIZZAZIONI PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSEGNAZIONE DI N. 3 AUTORIZZAZIONI PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSEGNAZIONE DI N. 3 AUTORIZZAZIONI PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE IL RESPONSABILE DEL SETTORE COMMERCIO Richiamata la

Dettagli

C O M U N E D I M A R L I A N A. Servizi Demografici ed alla Persona

C O M U N E D I M A R L I A N A. Servizi Demografici ed alla Persona C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA Servizi Demografici ed alla Persona BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI UNA AUTORIZZAZIONE PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE IL

Dettagli

COMUNE DI ISERA PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI ISERA PROVINCIA DI TRENTO ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE CONSILIARE N.8/2004 DI DATA 08.01.2004 SCHEMA DI REGOLAMENTO COMUNE DI ISERA PROVINCIA DI TRENTO REGOLAMENTO TAXI E AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE Approvato con Deliberazione del

Dettagli

BANDO DI PUBBLICO CONCORSO PER IL RILASCIO DI N.1 LICENZA PER SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE.

BANDO DI PUBBLICO CONCORSO PER IL RILASCIO DI N.1 LICENZA PER SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE. BANDO DI PUBBLICO CONCORSO PER IL RILASCIO DI N.1 LICENZA PER SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE. E' bandito pubblico concorso per il rilascio, ai sensi del vigente Regolamento comunale per la disciplina

Dettagli