BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL (CCNP) MODULO SWITCH

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL (CCNP) MODULO SWITCH"

Transcript

1 CCNP_B.SWITCH BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL (CCNP) MODULO SWITCH Il Boot Camp CCNP Modulo SWITCH (CCNP_B.SWITCH) accompagna al superamento dell esame: SWITCH Prerequsiti Certificazione CCNA. Destinatari Il piano di formazione è destinato a: tecnici, amministratori di rete, responsabili dell implementazione di reti di medie/grandi dimensioni candidati al conseguimento della certificazione Cisco CCNP. Il Boot Camp CCNP Modulo SWITCH Prevede un insieme di attività così articolato: 1. assessment iniziale online o in presenza 2. corso d aula con laboratorio Multilayer Switching Parte 1 (CCNP_B.SWITCH-I): durata 4 giorni 3. corso d aula con laboratorio Multilayer Switching Parte 2 (CCNP_B.SWITCH-II): durata 3 giorni 4. assessment intermedi per focalizzare l attenzione dei partecipanti sugli aspetti più importanti del corso e di verificarne l apprendimento e organizzare lo studio individuale 5. tutor on-line che, interagendo con i partecipanti durante i periodi di studio individuale, fornisce soluzioni e indicazioni utili ad orientare la preparazione nel modo più efficace 6. sessioni di laboratorio on-line, con disponibilità del tutor, per migliorare la capacità operativa sugli apparati 7. forum tecnico attraverso il quale i partecipanti possono interagire tra loro e con il tutor per condividere le proprie esperienze legate alla preparazione per l esame 8. simulazione d esame: Simulazione Test d esame (CCNP_B.SWITCH-III): 1 giorno in aula per lo svolgimento di simulazione e test di esame 9. esame di certificazione Cisco SWITCH. La formula Boot Camp accompagna il partecipante al superamento dell esame, con 8 gg. d aula, lavoro online e una sessione di esame- in un arco temporale di almeno 4 settimane. 1 CISCO BOOT CAMP CCNP- MODULO SWITCH

2 2 CISCO BOOT CAMP CCNP- MODULO SWITCH

3 I servizi offerti Boot Camp CCNP Modulo "SWITCH" (CCNP_B.SWITCH) GG Assessment Didattica Laboratorio Tutoring on line Forum tecnico Dispense in Italiano CCNP SWITCH Official Certification Guide Voucher e Esame Aula Informatizzata Multilayer Switching Parte 1 (CCNP_B.SWITCH-I) 4 Tutoring e Laboratorio on-line, Forum e studio individuale Multilayer Switching Parte 2 (CCNP_B.SWITCH-II) 3 Tutoring e Laboratorio on-line, Forum e studio individuale Simulazione Test d'esame (CCNP_B.SWITCH-III) 1 Esame Cisco SWITCH Materiale Didattico Il materiale didattico distribuito ai partecipanti è composto, oltre alle dispense in italiano Reiss Romoli che comprendono gli aspetti teorici e le esercitazioni di laboratorio, il libro Cisco Press CCNP SWITCH Official Certification Guide. Voucher ed esame Reiss Romoli fornisce i voucher e mette a disposizione quanto necessario per il test d esame finale. L esame finale è svolto nella sede del corso o presso una sede scelta dal cliente. Siamo così sicuri del successo che, se non supererai l esame al primo tentativo, il voucher per il secondo tentativo te lo offriremo noi! 3 CISCO BOOT CAMP CCNP- MODULO SWITCH

4 CCNP_B.SWITCH-I MULTILAYER SWITCHING PARTE 1 Agenda (4 giorni) Introduzione all esame SWITCH e linee guida per la preparazione all esame. Richiami sulle tecnologie di Switching a livello 2: evoluzione di Ethernet verso i 100Gbit/s overview sulle reti di Campus la struttura di una rete di campus ed il modello gerarchico, architettura di reti di campus di piccole, medie e grandi dimensioni. Virtual LAN su apparati Catalyst: tipi di link e membership delle porte ll protocollo 802.1q il VLAN Trunk Protocol (VTP v1, v2 e v3) ed il VPT pruning EtherChannel: caratteristiche e protocolli LACP e PAgP Unidirectional Link Detection (UDLD) laboratorio 1: Configurazione di VLAN, Channelling, VTP, DTP test di apprendimento: VLAN, trunking, VTP, DTP, channeling. Il protocollo di Spanning Tree (STP IEEE802-1d): richiami sullo STP 802.1d spanning tree singolo e Per VLAN Spanning Tree tuning dello STP configurazione dello spanning tree su switch catalyst cenni sui meccanismi di velocizzazione Cisco: Port-Fast, Uplink-Fast, Backbone-Fast meccanismi di protezione: BPDU-guard, BPDU-filtering, Root-guard e Loop-guard protezione dai loop e storm control. Rapid Spanning Tree Protocol (RSTP IEEE 802.1w): le BPDU IEEE 802.1w nuovi stati e ruoli delle porte introdotti da 802.1w costi delle porte 802.1t costruzione dell albero e reazione ai guasti compatibilità con lo STP laboratorio 2: Configurazione di Rapid Per VLAN Spanning Tree e di meccanismi di protezione. Il Multiple Spanning Tree (MST IEEE 802.1s): introduzione ad MST regioni ed istanze formato delle BPDU 802.1s interazione di MST con reti legacy laboratorio 3: Configurazione di MSTP test di apprendimento: Spanning Tree Protocol e sue varianti. 4 CISCO BOOT CAMP CCNP- MODULO SWITCH

5 CCNP_B.SWITCH-II MULTILAYER SWITCHING PARTE 2 Agenda (3 giorni) Multilayer switching: generalità su InterVLAN routing e Multilayer Switching CEF ed architettura della famiglia di switch Cisco 6500 architetture di reti di campus multilayer e varianti realizzative architetture di Switching per Data Centre laboratorio 4: Multilayer switching. Architetture ad alta disponibilità: introduzione sulla ridondanza del Default Gateway Hot Standby Router Protocol (HSRP) Virtual Router Redundancy Protocol (VRRP) Gateway Load Balancing Protocol (GLBP). ridondanza del processore: RPR, RPR+, SSO e NSF laboratorio 5: HSRP, VRRP e GLBP test di apprendimento: Multilayer switching, ridondanza del default gateway e del processore. Funzionalità di sicurezza nelle reti switched: tipi di attacchi di livello 2: MAC Flooding, DHCP Spoofing, VLAN Hopping, etc. DHCP Snooping Dynamic ARP Inspection (DAI) IP Source Guard Port Security e IEEE 802.x VLAN ACL Private VLAN laboratorio 6: VLAN ACL e Private VLANs test di apprendimento: Sicurezza. Il supporto per IP Telephony sugli switch Catalyst: caratteristiche dei servizi voce su IP power over Ethernet: ILP e IEEE 802.3af Voice VLANs e trust dei parametri di QoS configurazioni di base per la connessione di IP Phone Cisco. Il supporto per le WLAN in reti multilater Cisco: richiami sulle WLAN ed i protocolli della famiglia IEEE cenni sul MAC CSMA/CA in architetture di WLAN: reti ad hoc ed infrastrutturate mapping tra SID e VLAN roaming a livello 2 ed a livello 3 architetture di WLAN standalone e controller based configurazione di switch Catalyst per il supporto di WLAN test di apprendimento: VoIP e WLAN. Riepilogo generale e consigli sulla preparazione per l esame di certificazione. Test di apprendimento su tutti i moduli del corso. 5 CISCO BOOT CAMP CCNP- MODULO SWITCH

6 CCNP_B.SWITCH III SIMULAZIONE TEST D ESAME Agenda (1 giorno) Ripasso, verifica degli argomenti. Sessione di domande e risposte. Test di preparazione. Simulazione all esame Cisco Cisco SWITCH. Il giorno successivo Esame Cisco Cisco SWITCH. Reiss Romoli fornisce i voucher e mette a disposizione quanto necessario per il test d esame finale. L esame finale è svolto nella sede del corso o presso una sede scelta dal cliente. 6 CISCO BOOT CAMP CCNP- MODULO SWITCH

7 CCNP_B.SWITCH BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL (CCNP) MODULO SWITCH Quota di iscrizione 3.900,00 (+ IVA) Comprende la didattica, il materiale didattico, il pranzo e i coffee break nelle sessioni d aula, il laboratorio, il forum tecnico, il tutor on line, il voucher e l esame di certificazione. Partecipazioni Multiple Per le partecipazioni multiple che provengono dalla stessa Azienda, è adottata la seguente politica di sconto: 10% sulla seconda 40% sulla terza 80% dalla quarta in poi Informazioni Segreteria Corsi Reiss Romoli s.r.l. -tel fax CISCO BOOT CAMP CCNP- MODULO SWITCH

BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL (CCNP) MODULO TSHOOT

BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL (CCNP) MODULO TSHOOT CCNP_B.TSHOOT BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL (CCNP) MODULO TSHOOT Il Boot Camp CCNP Modulo TSHOOT (CCNP_B.TSHOOT) accompagna al superamento dell esame: 642-832 TSHOOT Prerequsiti Certificazione

Dettagli

Reiss Romoli 2014 BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK ASSOCIATE (CCNA) RAPIDO CCNA_B-RAPIDO

Reiss Romoli 2014 BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK ASSOCIATE (CCNA) RAPIDO CCNA_B-RAPIDO CCNA_B-RAPIDO BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK ASSOCIATE (CCNA) RAPIDO La certificazione Cisco CCNA prevede il superamento di un singolo esame: 200-120 CCNA o di due esami: 100-101 ICND1 200-101 ICND2

Dettagli

BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL (CCNP) MODULO ROUTE

BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL (CCNP) MODULO ROUTE CCNP_B.ROUTE BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL (CCNP) MODULO ROUTE Il Boot Camp CCNP Modulo ROUTE (CCNP_B.ROUTE) accompagna al superamento dell esame: 642-902 ROUTE Prerequsiti Certificazione

Dettagli

BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL VOICE (CCNP VOICE)

BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL VOICE (CCNP VOICE) CCNP-VOICE_B.CVOICE BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL VOICE (CCNP VOICE) MODULO CVOICE Il Boot Camp CCNP-Voice_B.CVoice accompagna al superamento dell esame: 642-437 CVOICE Prerequsiti Certificazione

Dettagli

BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL SECURITY (CCNP SECURITY)

BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL SECURITY (CCNP SECURITY) CCNP-SECURITY_B BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL SECURITY (CCNP SECURITY) La certificazione Cisco CCNP-Security prevede quattro esami: 1. 300-208 SISAS 2. 300-206 SENSS 3. 300-209 SIMOS 4.

Dettagli

Il Boot Camp CCNP-Voice_B.CIPT1 accompagna al superamento dell esame: 642-447 CIPT1

Il Boot Camp CCNP-Voice_B.CIPT1 accompagna al superamento dell esame: 642-447 CIPT1 CCNP-VOICE_B.CIPT1 BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL VOICE (CCNP VOICE) MODULO CIPT1 Il Boot Camp CCNP-Voice_B.CIPT1 accompagna al superamento dell esame: 642-447 CIPT1 Prerequsiti Certificazione

Dettagli

Reiss Romoli 2014 CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL (CCNP) CCNP

Reiss Romoli 2014 CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL (CCNP) CCNP CCNP CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL (CCNP) La certificazione Cisco CCNP (indicata anche CCNP-Routing & Switching) ha come prerequisito il possesso di una certificazione Cisco CCNA e prevede il superamento

Dettagli

BOOT CAMP CCNA Voice. Simulazione Test d esame. (CCNA Voice_B-I) r (1 g)

BOOT CAMP CCNA Voice. Simulazione Test d esame. (CCNA Voice_B-I) r (1 g) CCNA VOICE_B BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK ASSOCIATE VOICE (CCNA VOICE) La certificazione Cisco CCNA Voice prevede il superamento di un singolo esame: 640-461 ICOMM v8.0. Prerequsiti Certificazione

Dettagli

Reiss Romoli 2014 BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK ASSOCIATE SERVICE PROVIDER (CCNA SP) B-CCNA-SP

Reiss Romoli 2014 BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK ASSOCIATE SERVICE PROVIDER (CCNA SP) B-CCNA-SP B-CCNA-SP BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK ASSOCIATE SERVICE PROVIDER (CCNA SP) La certificazione Cisco CCNA SP prevede il superamento di due esami: 1. 640-875 SPNGN1 2. 640-878 SPNGN2 Prerequsiti La

Dettagli

Reiss Romoli 2014 CISCO CERTIFIED NETWORK ASSOCIATE (CCNA) CCNA

Reiss Romoli 2014 CISCO CERTIFIED NETWORK ASSOCIATE (CCNA) CCNA CCNA CISCO CERTIFIED NETWORK ASSOCIATE (CCNA) La certificazione Cisco CCNA prevede il superamento di un singolo esame: 200-120 CCNA o di due esami: 100-101 ICND1 200-101 ICND2 Reiss Romoli propone, in

Dettagli

La certificazione Cisco CCNA Security prevede il superamento di un singolo esame: 640-554 IINS.

La certificazione Cisco CCNA Security prevede il superamento di un singolo esame: 640-554 IINS. BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK ASSOCIATE SECURITY (CCNA SECURITY) CCNA SECURITY_B La certificazione Cisco CCNA Security prevede il superamento di un singolo esame: 640-554 IINS. Prerequsiti Certificazione

Dettagli

Indice. Capitolo 1 Introduzione 1. Capitolo 2 Le reti Ethernet e IEEE 802.3 5. Capitolo 3 Ethernet ad alta velocità 33

Indice. Capitolo 1 Introduzione 1. Capitolo 2 Le reti Ethernet e IEEE 802.3 5. Capitolo 3 Ethernet ad alta velocità 33 .ind g/p.vii-xii 26-06-2002 12:18 Pagina VII Indice Capitolo 1 Introduzione 1 Capitolo 2 Le reti Ethernet e IEEE 802.3 5 2.1 Il progetto IEEE 802 6 2.2 Protocolli di livello MAC 7 2.3 Indirizzi 8 2.4 Ethernet

Dettagli

BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL SERVICE PROVIDER (CCNP SERVICE PROVIDER)

BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL SERVICE PROVIDER (CCNP SERVICE PROVIDER) CCNP-SP_B BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL SERVICE PROVIDER (CCNP SERVICE PROVIDER) La certificazione Cisco CCNP-SP prevede quattro esami: 1. 642-883 SPROUTE 2. 642-885 SPADVROUTE 3. 642-887

Dettagli

Sistemista Cisco Corso Online Sistemista Cisco New Edition

Sistemista Cisco Corso Online Sistemista Cisco New Edition Sistemista Cisco Corso Online Sistemista Cisco New Edition Programma Generale Sezione Cisco ICND1 100-101 Modulo 1 - Fondamenti di rete Modulo 2 - Reti LAN e switching Modulo 3 - Indirizzamento IPv4 e

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN ESPERTO DI NETWORKING E RETI IP MULTISERVIZIO

MASTER DI II LIVELLO IN ESPERTO DI NETWORKING E RETI IP MULTISERVIZIO Ordine degli Studi a.a. 20/202 MASTER DI II LIVELLO IN ESPERTO DI NETWORKING E RETI IP MULTISERVIZIO L Università degli Studi dell Aquila, in collaborazione con Reiss Romoli, propone la riedizione del

Dettagli

Master di II livello. Networking e Reti IP multiservizio. Coordinatore del Master Prof. Fabio Graziosi fabio.graziosi@univaq.it

Master di II livello. Networking e Reti IP multiservizio. Coordinatore del Master Prof. Fabio Graziosi fabio.graziosi@univaq.it Master di II livello Networking e Reti IP multiservizio Coordinatore del Master Prof. Fabio Graziosi fabio.graziosi@univaq.it Master Networking e Reti IP multiservizio L Università degli Studi dell Aquila,

Dettagli

CISCO CCNA 1 e 2 PROGETTO VOUCHER CISCO

CISCO CCNA 1 e 2 PROGETTO VOUCHER CISCO CISCO CCNA 1 e 2 Totale ore 75 Forma tecnici di rete in grado di operare nel mercato delle reti informatiche. Il Corso comprende il percorso ufficiale Cisco CCNA 1 e 2. 18 maggio 2010 (durata 2 mesi) Modalità

Dettagli

La Nuova Certificazione Cisco CCNP 04 Marzo 2010

La Nuova Certificazione Cisco CCNP 04 Marzo 2010 La Nuova Certificazione Cisco CCNP 04 Marzo 2010 2007 GKI S.r.l. All rights reserved. Nome Cognome Pagina 1 Revisione Programma CCNP CCNP Attuale CCNP Revisionato Building Cisco Scalable Internetworks

Dettagli

CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL VOICE (CCNP VOICE)

CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL VOICE (CCNP VOICE) CCNP-VOICE CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL VOICE (CCNP VOICE) La certificazione Cisco CCNP-Voice prevede cinque esami: 1. 642-437 CVOICE 2. 642-447 CIPT1 3. 642-457 CIPT2 4. 642-427 TVOICE 5. 642-467

Dettagli

CATALOGO CORSI. Business Management. Information & Communication Technology. Percorsi per le certificazioni

CATALOGO CORSI. Business Management. Information & Communication Technology. Percorsi per le certificazioni CATALOGO CORSI Information & Communication Technology 2013 Business Management Information & Communication Technology Percorsi per le certificazioni Cisco e Juniper in fase di inserimento Huawei, Microsoft,

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN NETWORKING E RETI IP MULTISERVIZIO

MASTER DI II LIVELLO IN NETWORKING E RETI IP MULTISERVIZIO Ordine degli Studi 00/0 MASTER DI II LIVELLO IN NETWORKING E RETI IP MULTISERVIZIO. FACOLTÁ/CORSO DI STUDIO PROPONENTE IL MASTER Facoltà di Ingegneria/Corso di Studio in Ingegneria delle Telecomunicazioni.

Dettagli

Mario Baldi Pietro Nicoletti SWITCHED LAN. McGraw-Hill

Mario Baldi Pietro Nicoletti SWITCHED LAN. McGraw-Hill Telecomunicazioni Mario Baldi Pietro Nicoletti SWITCHED LAN McGraw-Hill Milano New York San Francisco Washington, D.C. Auckland Bogotà Lisbon London Madrid Mexico City Montreal New Delhi San Juan Singapore

Dettagli

Service e Switch Recovery

Service e Switch Recovery Service e Switch Recovery Marcello Maggiora Antonio Lantieri Politecnico di Torino Agenda L infrastruttura di rete del Politecnico di Torino Aree di sviluppo: Performance, Mobilità e Reliability Alta affidabilità

Dettagli

CCNA Exploration ver. 4.0

CCNA Exploration ver. 4.0 LA FONDAZIONE DELL ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI CATANIA E L ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI CATANIA ORGANIZZANO DEI CORSI DI FORMAZIONE di Network Avanzato di preparazione al conseguimento

Dettagli

Criticità dei servizi di telecomunicazione nella convergenza voce/dati. Colloquia sulla infrastrutture critiche AIIC Univ. Roma Tre, 27 Febbraio 2008

Criticità dei servizi di telecomunicazione nella convergenza voce/dati. Colloquia sulla infrastrutture critiche AIIC Univ. Roma Tre, 27 Febbraio 2008 Criticità dei servizi di telecomunicazione nella convergenza voce/dati Colloquia sulla infrastrutture critiche AIIC Univ. Roma Tre, 27 Febbraio 2008 Agenda Analisi introduttiva Univocità del problema sicurezza-voip

Dettagli

La sicurezza negli switch

La sicurezza negli switch La sicurezza negli switch PREMESSA La sicurezza di un infrastruttura di rete aziendale ha molti aspetti, ognuno dei quali legato ad un particolare livello dei modelli di riferimento ISO/OSI o TCP/IP. I

Dettagli

PROGETTUALITA DIDATTICA DIPARTIMENTO

PROGETTUALITA DIDATTICA DIPARTIMENTO Via dei Carpani 19/B 31033 Castelfranco V. ( TV ) Pag. 1 di 6 Anno Scolastico 2015/16 PROGETTUALITA DIDATTICA DIPARTIMENTO Disciplina: SISTEMI E RETI Classe 3^ DATI IN EVIDENZA IN PREMESSA (richiami al

Dettagli

Reiss Romoli Calendario Corsi Marzo - Luglio 2015 3 12/05/15 14/05/15 3 1.980 RM/PL

Reiss Romoli Calendario Corsi Marzo - Luglio 2015 3 12/05/15 14/05/15 3 1.980 RM/PL BEO Benessere Organizzativo e Gestione dello Stress BEO832 Tecniche di Gestione dello Stress 2 04/06/15 05/06/15 2 1.090 MI/TMS BEO833 Viva il Lunedì 2 18/05/15 19/05/15 2 1.090 MI/TMS DAZ Strumenti di

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE "G. MARCONI" Via Milano n. 51-56025 PONTEDERA (PI)

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. MARCONI Via Milano n. 51-56025 PONTEDERA (PI) ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE CLASSE: 4BIT DISCIPLINA: Sistemi e Reti- pag. 1 PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE A.S. 2014/2015 - CLASSE: 4BIT DISCIPLINA: 4BIT

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE "G. MARCONI" Via Milano n. 51-56025 PONTEDERA (PI)

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. MARCONI Via Milano n. 51-56025 PONTEDERA (PI) ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE CLASSE: 3BIT DISCIPLINA: Sistemi e Reti - pag. 1 PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE A.S. 2014/2015 - CLASSE: 3BIT DISCIPLINA: 3BIT

Dettagli

alessio985@gmail.com alessio.alessandro@hotmail.it http://it.linkedin.com/in/alessioalessandro

alessio985@gmail.com alessio.alessandro@hotmail.it http://it.linkedin.com/in/alessioalessandro INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALESSIO ALESSANDRO Indirizzo VIA N. CERVELLO N 49, PALERMO Telefono 334/2590761 Fax E-mail Web- LinkedIn alessio985@gmail.com alessio.alessandro@hotmail.it http://it.linkedin.com/in/alessioalessandro

Dettagli

CCNP. Cisco Certified Network Professional

CCNP. Cisco Certified Network Professional CCNP Cisco Certified Network Professional Descrizione La certificazione CISCO attesta il livello di competenza nella progettazione e nel supporto delle reti Cisco; i professionisti certificati hanno dimostrato

Dettagli

SIMATIC NET: Ethernet

SIMATIC NET: Ethernet USO ESTERNO Nr. 2013/5.1/19 Data: 12.11.13 MATIC NET: Ethernet Rilascio nuovo Scalance XM-400 Con la presente si comunica che, con effetto immediato, la famiglia di componenti switch ethernet SCALANCE

Dettagli

ALLEGATO T2 AL CAPITOLATO D ONERI TABELLE REQUISITI MINIMI

ALLEGATO T2 AL CAPITOLATO D ONERI TABELLE REQUISITI MINIMI ALLEGATO T2 AL CAPITOLATO D ONERI - TABELLE REQUITI MINIMI TABELLE REQUITI MINIMI REQUITI APPARATI TIPO A REQUITI GENERALI Apparato Modulare con backplane passivo, con CHASS montabile su rack standard

Dettagli

INFOCOM Dept. Antonio Cianfrani. Virtual LAN (VLAN)

INFOCOM Dept. Antonio Cianfrani. Virtual LAN (VLAN) Antonio Cianfrani Virtual LAN (VLAN) Richiami sullo standard Ethernet Lo standard Ethernet (IEEE 802.3) è utilizzato per le Local Area Network (LAN): livello 2 della pila protocollare. Consente l utilizzo

Dettagli

VLAN VLAN. Università di Palermo VLAN 1

VLAN VLAN. Università di Palermo VLAN 1 VN VN VN 1 Switches Funzionamento degli switch di layer 2 Ricordiamo che le reti Ethernet con media condiviso che usano gli hub, molti host sono connessi ad un singolo dominio broadcast e di collisione

Dettagli

Centralino telefonico OfficeServ 7200

Centralino telefonico OfficeServ 7200 Centralino telefonico OfficeServ 7200 Samsung OfficeServ 7200 costituisce un unica soluzione per tutte le esigenze di comunicazione di aziende di medie dimensioni. OfficeServ 7200 è un sistema telefonico

Dettagli

Marco Listanti Antonio Cianfrani. Laboratorio di Applicazioni Telematiche A.A. 2014/2015

Marco Listanti Antonio Cianfrani. Laboratorio di Applicazioni Telematiche A.A. 2014/2015 Marco Listanti Antonio Cianfrani Laboratorio di Applicazioni Telematiche A.A. 2014/2015 Obiettivi Lo scopo del corso è fornire le conoscenze pratiche per La configurazione di router IP e la gestione di

Dettagli

Introduzione (parte I)

Introduzione (parte I) Introduzione (parte I) Argomenti della lezione Argomenti trattati in questo corso Libri di testo e materiale didattico Ripasso degli argomenti del primo corso: reti locali Contenuti del corso La progettazione

Dettagli

SaeetNet division. Soluzioni Tecnologiche e Informatiche per Comunicazioni, Internet e Sicurezza

SaeetNet division. Soluzioni Tecnologiche e Informatiche per Comunicazioni, Internet e Sicurezza SaeetNet division Soluzioni Tecnologiche e Informatiche per Comunicazioni, Internet e Sicurezza Soluzioni per l ICT SaeetNet è la divisione di SAEET S.p.a. costituita nel Gennaio del 2006, focalizzata

Dettagli

Centralino telefonico OfficeServ 7400

Centralino telefonico OfficeServ 7400 Centralino telefonico OfficeServ 7400 Samsung OfficeServ 7400 è il sistema di comunicazione all-in-one dedicato alle aziende di medie e grandi dimensioni che necessitano di soluzioni semplici ed integrate

Dettagli

FORMAZIONE CISCO ACADEMY NEI CORSI UNIVERSITARI AA 2013/14. Dipartimento DIET (SAPIENZA LATINA)

FORMAZIONE CISCO ACADEMY NEI CORSI UNIVERSITARI AA 2013/14. Dipartimento DIET (SAPIENZA LATINA) FORMAZIONE CISCO ACADEMY NEI CORSI UNIVERSITARI AA 2013/14 Dipartimento DIET (SAPIENZA LATINA) Marco Ciampi m.ciampi@ict-academy.it Luca SERPIETRI l.serpietri@ict-academy.it www.ithum.it/universita-la-sapienza

Dettagli

Schema Comparativo Bando REALIZZAZIONE RETE Wi-Fi E ADEGUAMENTO DELL INFRASTRUTTURA TECNOLOGICA D ISTITUTO

Schema Comparativo Bando REALIZZAZIONE RETE Wi-Fi E ADEGUAMENTO DELL INFRASTRUTTURA TECNOLOGICA D ISTITUTO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE "CREMONA" Con sezioni associate L.S.S. "Luigi Cremona" e I.T.C. "Gino Zappa" V.le Marche, 71/73-20159 Milano Tel. 02606250 Fax 026883172 Sito Web: www.iiscremona.gov.it

Dettagli

Capitolato tecnico per la realizzazione della rete wireless/lan di istituto e Collegamento Wi-Fi Palestra.

Capitolato tecnico per la realizzazione della rete wireless/lan di istituto e Collegamento Wi-Fi Palestra. Pubblicato all albo on-line il al n. LICEO STATALE ELIO VITTORINI SSCIENTIFICO, LINGUISTICO E SCIENZE APPL. Codice Fiscale 82002490850 Via Pitagora, s.n.c.93012 GELA Tel.0933/930594 Fax 0933/930002 Motore

Dettagli

PIANO DI LAVORO EFFETTIVAMENTE SVOLTO IN RELAZIONE ALLA PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE

PIANO DI LAVORO EFFETTIVAMENTE SVOLTO IN RELAZIONE ALLA PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE MATERIA SISTEMI E RETI Istituto di Istruzione Secondaria Superiore ETTORE MAJORANA 24068 SERIATE (BG) Via Partigiani 1 -Tel. 035-297612 - Fax 035-301672 e-mail: majorana@ettoremajorana.gov.it - sito internet:

Dettagli

Collegamenti RS-232 TX TX RX RX Cavo incrociato o Null Modem Massa TX TX RX RX Cavo dritto Massa 55 Invio di un pacchetto IP su rete Ethernet (2) Formato di un frame MAC per l'invio di

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER LE TELECOMUNICAZIONI

TECNICO SUPERIORE PER LE TELECOMUNICAZIONI TECNICO SUPERIORE PER LE TELECOMUNICAZIONI Spec. in Tecnico per lo sviluppo di soluzioni di sicurezza informatica Il Tecnico superiore per le Telecomunicazioni opera e collabora all analisi, pianificazione,

Dettagli

Progettazione e Gestione di Sistemi di Rete (III edizione)

Progettazione e Gestione di Sistemi di Rete (III edizione) Progettazione e Gestione di di (III edizione) Livello I 60 Direttore del Corso Prof. Franco Fummi Comitato scientifico Il Comitato Scientifico del corso di Master è composto dalle seguenti persone: prof.

Dettagli

Feature di Sicurezza. LoopGuard & Link Aggregation

Feature di Sicurezza. LoopGuard & Link Aggregation Feature di Sicurezza LoopGuard & Link Aggregation Loop Guard La funzione Loop Guard è stata sviluppata per risolvere problemi legati al collegamento delle porte dello switch. Può capitare erroneamente

Dettagli

ITIS ETTORE MAJORANA CESANO MADERNO CISCO NETWORKING ACADEMY

ITIS ETTORE MAJORANA CESANO MADERNO CISCO NETWORKING ACADEMY ITIS ETTORE MAJORANA CESANO CISCO NETWORKING ACADEMY PROGETTO CISCO CCENT Cisco Certified Entry-level Network Technician Il progetto Cisco CCENT Il progetto Cisco CCENT prevede l attuazione in ambito curricolare

Dettagli

SIMATIC NET: Componenti di rete

SIMATIC NET: Componenti di rete Industry Automation USO ESTERNO Nr. 2012/5.1/3 Data: 3.2.12 SIMATIC NET: Componenti di rete Rilascio Nuovo Switch Industrial Ethernet Scalance X552-12M Con la presente s informa che è ufficialmente rilasciato

Dettagli

RETI DI CALCOLATORI II

RETI DI CALCOLATORI II RETI DI CALCOLATORI II Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine Ing. DANIELE DE CANEVA a.a. 2009/2010 ARGOMENTI DELLA LEZIONE RIDONDANZA NELLE RETI SWITCHED E PROBLEMI COLLEGATI SPANNING TREE

Dettagli

STP Spanning Tree Protocol

STP Spanning Tree Protocol STP Spanning Tree Protocol Introduzione Sviluppato da Perlman nel 1985 per la Digital Equipment Corporation (DEC); in seguito standardizzato dal IEEE come 802.1d Una LAN di grandi dimensioni deve essere

Dettagli

Centralino telefonico OfficeServ 7200

Centralino telefonico OfficeServ 7200 Centralino telefonico OfficeServ 7200 Samsung OfficeServ 7200 Lite è un sistema di comunicazione ideale per aziende di medie dimensioni. OfficeServ 7200 Lite introduce una soluzione All-in-One che realizza

Dettagli

SIMATIC NET: Componenti di rete

SIMATIC NET: Componenti di rete Industry Automation USO ESTERNO Nr. 2012/5.1/13 Data: 8.05.12 SIMATIC NET: Componenti di rete Rilascio Nuove versioni Scalance XR-500 Con la presente s informa che sono ufficialmente rilasciate alla vendita

Dettagli

Esempio di rete aziendale

Esempio di rete aziendale Esempio di rete aziendale Autore: Roberto Bandiera febbraio 2015 Per esemplificare la tipica architettura di una rete aziendale consideriamo la rete di un Istituto scolastico, dove ci sono alcuni laboratori

Dettagli

Programmazione modulare 2015-2016

Programmazione modulare 2015-2016 Programmazione modulare 05-06 Indirizzo: Informatica Disciplina: SISTEMI E RETI Classe: 4 B Docente: Buscemi Letizia Ore settimanali previste: 4 ore ( teoria + ) Totale ore previste: 4 ore per 33 settimane

Dettagli

Parti comuni della LAN dell Area di Pisa

Parti comuni della LAN dell Area di Pisa Parti comuni della LAN dell Area di Pisa abraham.gebrehiwot@iit.cnr.it +39 050 3152079 mario.marinai@iit.cnr.it +39 050 3152114 claudio.menchi@iit.cnr.it +39 050 3152128 marco.sommani@iit.cnr.it +39 050

Dettagli

SWITCHING ARCHITECTURES. Massimiliano Sbaraglia

SWITCHING ARCHITECTURES. Massimiliano Sbaraglia SWITCHING ARCHITECTURES Massimiliano Sbaraglia SWITCHING ARCHITECTURES DESIGN MODELS vlans HSRP active Active services HSRP active Active services STP root primary uplink active link STP root primary uplink

Dettagli

Le innovazioni nel Campus Communications Fabric di Cisco includono:

Le innovazioni nel Campus Communications Fabric di Cisco includono: Cisco ridefinisce lo switching modulare con nuove offerte che semplificano la gestione operativa, migliorano le performance e ottimizzano gli investimenti Le innovazioni apportate alla soluzione Campus

Dettagli

La virtualizzazione dell infrastruttura di rete

La virtualizzazione dell infrastruttura di rete La virtualizzazione dell infrastruttura di rete La rete: la visione tradizionale La rete è un componente passivo del processo che trasporta i dati meglio che può L attenzione è sulla disponibilità di banda

Dettagli

Domande di riepilogo a risposta chiusa

Domande di riepilogo a risposta chiusa Politecnico di Torino Progettazione di Reti Locali e di Comprensorio (PRLC) Domande di riepilogo a risposta chiusa Fulvio Risso 12 giugno 2010 Indice 1 Introduzione alle LAN 3 2 Analisi di traffico 5 3

Dettagli

BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL VOICE (CCNP VOICE)

BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL VOICE (CCNP VOICE) CCNP-VOICE_B BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL VOICE (CCNP VOICE) La certificazione Cisco CCNP-Voice prevede cinque esami: 1. 642-437 CVOICE 2. 642-447 CIPT1 3. 642-457 CIPT2 4. 642-427 TVOICE

Dettagli

Centralino telefonico OfficeServ 7100

Centralino telefonico OfficeServ 7100 Centralino telefonico OfficeServ 7100 Samsung OfficeServ 7100 estende le gamma di soluzioni All-in-One anche alle piccole e medie imprese. Modularità Il design del sistema OfficeServ 7100 è basato su unico

Dettagli

Configurazione della struttura L2/L3 per la sede del Polo scientifico di POVO

Configurazione della struttura L2/L3 per la sede del Polo scientifico di POVO 2015/09/20 01:14 1/9 Configurazione della struttura L2/L3 per la sede del Polo scientifico di POVO Configurazione della struttura L2/L3 per la sede del Polo scientifico di POVO Schema VLAN e "Interface

Dettagli

L'evoluzione dei servizi di comunicazione aziendale: il ruolo del VoIP. Riccardo Caldarella Italtel Executive VP

L'evoluzione dei servizi di comunicazione aziendale: il ruolo del VoIP. Riccardo Caldarella Italtel Executive VP L'evoluzione dei servizi di comunicazione aziendale: il ruolo del VoIP Riccardo Caldarella Italtel Executive VP 37 Business Voice Solution Elementi costitutivi IP- 38 Business Voice Solution Inferenze

Dettagli

Programmazione modulare 2014-2015

Programmazione modulare 2014-2015 Programmazione modulare 2014-2015 Indirizzo: Informatica Disciplina: SISTEMI E RETI Classe: 5 A e 5 B Docente: Buscemi Letizia Ore settimanali previste: 4 ore (2 teoria + 2 laboratorio) Totale ore previste:

Dettagli

Hot Standby Routing Protocol e Virtual Router Redundancy Protocol

Hot Standby Routing Protocol e Virtual Router Redundancy Protocol Hot Standby Routing Protocol e Virtual Router Redundancy Protocol Pietro Nicoletti piero[at]studioreti.it HSRP-VRRP - 1 P. Nicoletti: si veda nota a pag. 2 Nota di Copyright Questo insieme di trasparenze

Dettagli

PROGETTAZIONE E GESTIONE DI SISTEMI DI RETE (IV

PROGETTAZIONE E GESTIONE DI SISTEMI DI RETE (IV PROGETTAZIONE E GESTIONE DI SISTEMI DI RETE (IV edizione) Livello I CFU 60 Direttore del corso Franco Fummi, Ordinario di di Elaborazione dell Informazione presso l Università degli Studi di Verona; Comitato

Dettagli

SEMPLIFICHIAMO L ACCESSO ALLA RETE. Alcuni esempi di supporto agli utenti. Sabrina Tomassini - GARR

SEMPLIFICHIAMO L ACCESSO ALLA RETE. Alcuni esempi di supporto agli utenti. Sabrina Tomassini - GARR SEMPLIFICHIAMO L ACCESSO ALLA RETE Alcuni esempi di supporto agli utenti - GARR Analisi e proposta della soluzione L utente ci comunica i suoi requisiti Le soluzioni sono discusse e riviste più volte insieme

Dettagli

Switch ProCurve serie 2610

Switch ProCurve serie 2610 NUOVO Switch ProCurve serie 2610 La serie di switch ProCurve 2610 consiste di cinque switch i modelli 2610-24 e 2610-48 offrono 24 e 48 porte per connettività 10/100. Lo switch 2610-24 è privo di ventole

Dettagli

OpenFlow GARR virtual test-bed

OpenFlow GARR virtual test-bed OpenFlow GARR virtual test-bed Presentazione dell attività svolta Il lavoro di ricerca svolto su OF Borsista GARR 2011/2012 Scopo della borsa: studiare le potenzialità delle SDN, in particolare del protocollo

Dettagli

CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL SERVICE PROVIDER (CCNP SERVICE PROVIDER)

CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL SERVICE PROVIDER (CCNP SERVICE PROVIDER) CCNP-SP CISCO CERTIFIED NETWORK PROFESSIONAL SERVICE PROVIDER (CCNP SERVICE PROVIDER) La certificazione Cisco CCNP-SP prevede quattro esami: 1. 642-883 SPROUTE 2. 642-885 SPADVROUTE 3. 642-887 SPCORE 4.

Dettagli

Introduzione alla gestione dei sistemi di rete. Davide Quaglia

Introduzione alla gestione dei sistemi di rete. Davide Quaglia Introduzione alla gestione dei sistemi di rete Davide Quaglia Tipologie di doppino Doppino non schermato: un-shielded twisted pair (UTP) Doppino schermato: shielded twisted pair (STP) 2 Doppino in rame

Dettagli

Sommario. Prefazione all edizione italiana Prefazione

Sommario. Prefazione all edizione italiana Prefazione Kurose_0_Kurose_0 14/03/13 11:49 Pagina V Prefazione all edizione italiana Prefazione XIII XV Capitolo 1 Reti di calcolatori e Internet 1 1.1 Che cos è Internet? 2 1.1.1 Gli ingranaggi di Internet 2 1.1.2

Dettagli

Note informative sulla proposta di NET School per aderire al programma formativo Cisco Networking Academy

Note informative sulla proposta di NET School per aderire al programma formativo Cisco Networking Academy Note informative sulla proposta di NET School per aderire al programma formativo Sommario 1. Premessa... 2 2. L offerta formativa che può proporre una Cisco Academy... 3 3. I requisiti per aderire al...

Dettagli

Pacchettizzazione Cisco IOS - Router

Pacchettizzazione Cisco IOS - Router Ultimo aggiornamento: 11 Ottobre 2005 Questo documento e' pensato per aiutare i sistemisti nella comprensione della pacchettizzazione (divisione in Feature Set) di Cisco IOS, dei vari pacchetti (Feature

Dettagli

La nuova offerta formativa del Cisco Networking Academy

La nuova offerta formativa del Cisco Networking Academy La nuova offerta formativa del Cisco Networking Academy IT ESSENTIALS: FONDAMENTI DI INFORMATICA E RETI CCNA ROUTING & SWITCHING: INTRODUCTION TO NETWORKS CCNA ROUTING & SWITCHING: ESSENTIALS LINUX ESSENTIALS

Dettagli

Link Aggregation - IEEE 802.3ad

Link Aggregation - IEEE 802.3ad Link Aggregation - IEEE 802.3ad Mario Baldi Politecnico di Torino http://staff.polito.it/mario.baldi Pietro Nicoletti Studio Reti http://www.studioreti.it Basato sul capitolo 8 di: M. Baldi, P. Nicoletti,

Dettagli

NETWORKING: SEMINARIO DI STUDIO 1

NETWORKING: SEMINARIO DI STUDIO 1 NETWORKING: SEMINARIO DI STUDIO 1 Obiettivi: 1. Fornire una panoramica sulle reti di calcolatori, tecnologie, potenzialità, limiti, servizi, internet. 2. Fornire una panoramica sulle capacità di base per

Dettagli

ITS Galiani-De Sterlich

ITS Galiani-De Sterlich ITS Galiani-De Sterlich networking academy Docente del Corso Cisco Silvano TUCCELLA (tentuc@alice.it) Info cisco@galiani-desterlich.gov.it Cisco Networking Academy Program giovedì 27 dicembre 2012 Corso

Dettagli

Da Vinci MR3325-S4C L2 Stackable Switch

Da Vinci MR3325-S4C L2 Stackable Switch Preliminare Datasheet Da Vinci MR3325-S4C L2 Stackable Switch Switch L3 Gigabit Stackable 24 porte - 20 porte 10/100/1000 Base-T e 4 porte combo Gigabit (RJ45 e SFP) più 1 modulo I/O opzionale per uplink

Dettagli

Layer 2: Le Fondamenta della Network Security

Layer 2: Le Fondamenta della Network Security Layer 2: Le Fondamenta della Network Security di Marco Misitano, pubblicato si ICT Security I grattacieli si costruiscono su fondamenta. Tanto piu robuste quanto piu il grattacielo dev essere alto, e credo

Dettagli

NB4 SRL VIA DELLA MADONNINA 4 20881 BERNAREGGIO (MB) Tel: +390396884207 Fax: +390396884248 e-mail: info@nb4.it

NB4 SRL VIA DELLA MADONNINA 4 20881 BERNAREGGIO (MB) Tel: +390396884207 Fax: +390396884248 e-mail: info@nb4.it NB4 SRL VIA DELLA MADONNINA 4 20881 BERNAREGGIO (MB) Tel: +390396884207 Fax: +390396884248 e-mail: info@nb4.it DGS-1210 Codice: DGS-1210-28 DGS-1210-28 24-port Gigabit Smart Switch, including 4 SFP ports

Dettagli

FORNITURA CORSI CISCO SPECIALISTICI.

FORNITURA CORSI CISCO SPECIALISTICI. Pag. 1 di 5 CAPITOLATO TECNICO FORNITURA CORSI CISCO SPECIALISTICI. P.LE CADORNA, 14 20123 MILANO www.ferrovienord.it C.F. E P.I.: 06757900151 Redazione Controllo Approvazione Rev. Data Descrizione delle

Dettagli

Obiettivi d esame HP ATA Networks

Obiettivi d esame HP ATA Networks Obiettivi d esame HP ATA Networks 1 Spiegare e riconoscere tecnologie di rete e le loro implicazioni per le esigenze del cliente. 1.1 Descrivere il modello OSI. 1.1.1 Identificare ogni livello e descrivere

Dettagli

L E-LEARNING ENTRA NELLA PA : IL CASO ARPA PUGLIA

L E-LEARNING ENTRA NELLA PA : IL CASO ARPA PUGLIA Luigi Barberini Studiodelta S.r.l. Bari /Italia l.barberini@studiodelta.it FULL PAPER Obiettivo principale del progetto è stato la formazione informatica di base per un numero di circa 0 dipendenti dell

Dettagli

Certificazioni Cisco ITIS E. MAJORANA CESANO MADERNO. New CCNA 407 2007 Cisco Systems, Inc. All rights reserved. Cisco Public

Certificazioni Cisco ITIS E. MAJORANA CESANO MADERNO. New CCNA 407 2007 Cisco Systems, Inc. All rights reserved. Cisco Public Certificazioni Cisco ITIS E. MAJORANA CESANO MADERNO 1 Ruolo crescente della Rete Evoluzione della Rete (Network) Routing Soluzioni Convergenti Voice transport Telecommuting/VPN Switching Enhanced Security

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE E. MAJORANA SOMMA VESUVIANA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE Telecomunicazioni Telecomunicazioni Classe V D Classe V D INSEGNANTI Prof.

Dettagli

Progettazione e gestione di sistemi di rete

Progettazione e gestione di sistemi di rete Progettazione e gestione di sistemi di rete Livello I Crediti Formativi Universitari 60 Direttore Prof. Franco Fummi Comitato scientifico Il Comitato Scientifico del corso di Master è composto dalle seguenti

Dettagli

Corso base Agenda Introduzione al corso La rete ADSL La sede cliente La rete di accesso Apparati DSLAM La rete ATM Rete GBE/OPM/OPB LAN-MAN-WAN Internetworking Offerte commerciali Target ed obiettivi

Dettagli

Reti di Telecomunicazioni LB Introduzione al corso

Reti di Telecomunicazioni LB Introduzione al corso Reti di Telecomunicazioni LB Introduzione al corso A.A. 2005/2006 Walter Cerroni Il corso Seguito di Reti di Telecomunicazioni LA Approfondimento sui protocolli di Internet TCP/IP, protocolli di routing,

Dettagli

Internet e protocollo TCP/IP

Internet e protocollo TCP/IP Internet e protocollo TCP/IP Internet Nata dalla fusione di reti di agenzie governative americane (ARPANET) e reti di università E una rete di reti, di scala planetaria, pubblica, a commutazione di pacchetto

Dettagli

RETI INTERNET MULTIMEDIALI

RETI INTERNET MULTIMEDIALI RETI INTERNET MULTIMEDIALI VoIP: Problematiche di Deployment Il documento è adattato da materiale cortesemente messo a disposizione dai Prof. Antonio Capone, Flaminio Borgonovo e Stefano Paris IL DIMENSIONAMENTO

Dettagli

Capitolato Scuola Wi-Fi

Capitolato Scuola Wi-Fi Capitolato Scuola Wi-Fi Introduzione La realizzazione di un idonea infrastruttura Wi-Fi nella scuola permette il contemporaneo accesso alla rete a tutti i partecipanti alla specifica azione didattica svolta

Dettagli

AGENZIA NAZIONALE VALUTAZIONE SISTEMA UNIVERSITARIO Progetto Esecutivo

AGENZIA NAZIONALE VALUTAZIONE SISTEMA UNIVERSITARIO Progetto Esecutivo REDATTO: (Autore) VERIFICATO/ APPROVATO: B-PS/C.CSD B-PS/C.CSD Giovanni D Alicandro Alessandra De Pace (Proprietario) LISTA DI DISTRIBUZIONE: DESCRIZIONE ALLEGATI: Amministrazione richiedente, Consip Nell

Dettagli

ITIS ETTORE MAJORANA CESANO MADERNO

ITIS ETTORE MAJORANA CESANO MADERNO ITIS ETTORE MAJORANA CESANO MADERNO CISCO NETWORKING ACADEMY ARTICOLAZIONE TELECOMUNICAZIONI PROGETTO CISCO CCENT Cisco Certified Entry-level Network Technician Il progetto Cisco CCENT prevede l attuazione

Dettagli

Presentazione del Corso di Advanced Networking - CCENT 2012/2013. 2012/11/21 Corso Advanced Networking - CCENT

Presentazione del Corso di Advanced Networking - CCENT 2012/2013. 2012/11/21 Corso Advanced Networking - CCENT Presentazione del Corso di Advanced Networking - CCENT 2012/2013 Un po' di storia: 2001 Linux Day Install Fest Corsi Linux Seminari Pizzate Lug Cosenza 2004: Nasce l'hacklab Hacklab Sistemi Operativi Sicurezza

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA SISTEMI E RETI Classi IV articolazione informatica A.S. 2013-2014

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA SISTEMI E RETI Classi IV articolazione informatica A.S. 2013-2014 Note Il presente documento va inviato in formato elettronico all indirizzo piani.lavoro@majorana.org a cura del Coordinatore della Riunione Disciplinare. Il Registro Elettronico SigmaSchool è il canale

Dettagli

Offerta Enterprise. Dedichiamo le nostre tecnologie alle vostre potenzialità. Rete Privata Virtuale a larga banda con tecnologia MPLS.

Offerta Enterprise. Dedichiamo le nostre tecnologie alle vostre potenzialità. Rete Privata Virtuale a larga banda con tecnologia MPLS. Dedichiamo le nostre tecnologie alle vostre potenzialità. Rete Privata Virtuale a larga banda con tecnologia MPLS. Servizi di Telefonia Avanzata e Internet a Larga Banda. Offerta Enterprise Enterprise

Dettagli