ffice OFFICE MARKET REPORT PRIMO SEMESTRE 2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ffice1-2013 OFFICE MARKET REPORT PRIMO SEMESTRE 2013"

Transcript

1 ffice PRIMO SEMESTRE 2013 Sede - Sede - Viale F. Restelli, 3/ Piazza Maestri del Lavoro, Cernusco sul Naviglio (MI) Nord Europa / North Europe / 㶶㿁 捷 Est Europa / East Europe / 㶶㿁 捷!"#$%&!'()$&*%+,)#Asia / Asia / 㿁 Nord America / North America / 初 Sud America / South America / 初 Pechino / Beijing / New York / New York / 兌儵 Shanghai / Shanghai / ᶏ San Paolo - Sao Paolo Londra / London / 㟵 Buenos Aires / Buenos Aires / を 庉㠾唍 㠾 Berlino / Berlin / 㩞㨦 Praga / Prague / を㕘㫋 Mosca / Moscow / ᣁ⑼ Tel. Fax

2 INDICE Mercato uffici - Italia Canone Rendimenti Tasso di sconto Canone/rendimenti Tagli più commercializati Tempo di vacancy Investimenti situazione nazionale situazione locale Mercato uffici - Valori e statistiche Canone di locazione Mercato uffici - Grande Mercato uffici - Estero Incremento percentuale dei canoni richiesti Prezzi di affitto Tasso di vacancy Previsioni

3 Negli ultimi 6 mesi del 2012, il mercato degli uffici in Italia non ha affrontato importanti cambiamenti come il resto dei Paesi europei, a causa dell attuale situazione economica che sta colpendo sia gli utilizzatori che gli investitori. In generale i prezzi degli affitti, minimi e massimi, sono leggermente calati, specialmente i prezzi minimi nelle periferie. Canone CANONE PREZZI MASSIMI 8,5 7,5 6,5 5,5 Rendimento CANONE PREZZI MINIMOI SETTEMBRE 2012 DICEMBRE Tasso di sconto applicato al canone di partenza SETTEMBRE 2012 DICEMBRE 2012 Canone/Rendimento Da questa edizione abbiamo introdotto una nuova rappresentazione comparata dei canoni di locazione e dei rendimenti. Obiettivo di tale rappresentazione è quello di mettere in evidenza le aree nelle quali rendimenti e canoni hanno le performance migliori. 5 ZONA CENTRO ,7 5,8 5,9 6, 6, 6, 6, 6,4 6,5 6,6 6,7 6,8 6,9 7, 7, 7, 7, 7,4 7,5 1

4 Come si può vedere nel grafico dei Tagli più commercializzati, c è una tendenza alla riduzione nella scelta rispetto al totale delle aree uffici, dovuta al fatto che negli utilizzatori accresce la consapevolezza dell utilizzare al meglio lo spazio. Questa limitazione è più visibile nelle città come e Roma poiché hanno i prezzi d affitto più alti. Il periodo medio di vacancy è aumentato, sebbene ci sia stato un leggero calo nei prezzi degli affitti. Questi cambiamenti possono essere spiegati solo dal fatto che stiamo attraversando un periodo economico difficile e il periodo di vacancy non è influenzato per lo più dal prezzo di affitto, specialmente in questo periodo economico. Tagli più commercializzati Tagli più commercializzati (centro) Tagli più commercializzati (periferia) SETTEMBRE 2012 DICEMBRE 2012 Tempo medio di vacancy Tempo medio di vacancy mesi masi SETTEMBRE 2012 DICEMBRE 2012 Investimenti- Situazione nazionale Negli ultimi sei mesi abbiamo osservato un notevole incremento di investimenti nel mercato degli uffici, dopo il ribasso avvenuto a partire dal Mentre l Italia sta attraversando un difficile momento economico, la considerazione verso gli investimenti esteri è aumentata considerevolmente e determinata da un maggior apertura del mercato a investitori stranieri. Come si può osservare dal grafico, in generale, la maggior percentuale degli investimenti avviene nel Nord Italia, seguito dal Centro e dal Sud. Al Nord l andamento degli investimenti nel settore uffici è stato pressoché stabile sul 22/25% dal 2010, il Centro Italia dopo un drastico calo della percentuale degli investimenti negli uffici nel 2011, ha recuperato l 8% dell indice di incremento. Come per i precedenti anni al Sud l indice di investimento è costante al 4%. 6% 5% 4% % % % % 8 9 Investimenti negli Immobili ad uso uffici - Italia Investimenti negli Immobili ad uso uffici - Nord Italia Investimenti negli Immobili ad uso uffici - Centro Italia Investimenti negli Immobili ad uso uffici - Sud Italia 2

5 Investimenti- Situazione locale Basandoci sull andamento storico del mercato, gli investitori sono sempre stati interessati alle città del Nord per la loro situazione economica. Tutte le grandi multinazionali e le più importanti società italiane hanno le loro sedi situate principalmente al Nord, ed in particolare a. Ma approfondendo la nostra analisi sulla scala delle città, come mostra il grafico, si può osservare che Roma ottiene il primo posto fra tutte le altre città come, Torino o Bologna. Questo può essere probabilmente spiegato dal fatto che essendo Roma la capitale del Paese ed ospitando gran parte delle attività burocratiche, nazionali ed internazionali, ha da sempre generato una richiesta di grandi spazi ad uso uffici. Napoli Percentuali di investimenti Nazionali Roma Bologna Firenze centro 4% sud e isole % Torino Padova nord 48% 4% Il mercato immobiliare italiano degli uffici è fondamentalmente condizionato dall andamento delle sue due capitali, ovvero quella politica ed istituzionale, Roma e quella economica,. Dai grafici riportati è evidente il peso delle due aree metropolitane sul totale degli investimenti del settore. La situazione economica globale non condizionerà anche il prossimo periodo e pertanto non si prevedono significativi incrementi di investimenti. Per, il prossimo Expo è sicuramente una variabile importante che potrebbe invertire le ultime riduzioni d investimento. % Roma anno Percentuali di investimenti a Roma e Nord Centro Roma Valori e statistiche Mettendo a confronto i dati relativi ai valori degli immobili ad uso ufficio delle varie zone di, è evidente che la concorrenza delle location periferiche nei confronti di quelle centrali sia oggi molto accentuata. Ovviamente ci riferiamo a spazi all interno di centri direzionali e/o serviti da linee metropolitane. La necessità di fare saving rende le periferie, con edifici nuovi ed evoluti, a prezzi nettamente inferiori rispetto alle aree più centrali molto competitive. Sia per quanto riguarda la vendita che per la locazione, si può osservare che i trend che hanno interessato l andamento dei valori degli immobili ad uso ufficio sono molto simili in tutte le zone. Lo stesso non si più dire per la locazione che ha visto decrescere i valori al metro quadro in taluni casi anche di qualche punto percentuale. 3 Euro/mq Euro/mq Andamento prezzi di vendita Andamento prezzi di locazione

6 Canone di locazione- Il mercato degli immobili ad uso uffici a in questo ultimo periodo ha risentito dell andamento dei mercati internazionali. Possiamo dire che ci troviamo in una situazione di stabilizzazione dopo un periodo in leggera di riduzione dei prezzi relativi alla vendita e locazione. In molte aree la tendenza alla riduzione dei valori si è fermata mentre in altre si è attenuata, determinando una situazione d insieme tutto sommato ottimistica. Entrando nel dettaglio delle zone, quelle centralissime mantengono come al solito una sostanziale stabilità dei valori, mentre allontanandosi sempre più dal centro si possono incontrare valori ancora in lieve calo, che in particolari zone della periferia assumono una significativa incidenza. Fanno eccezione da queste ultime aree i centri direzionali, che grazie alla qualità dei servizi offerti riescono a mantenere valori nella norma. Segnaliamo un lieve aumento degli investimenti legati agli investitori classici nonche ai piccoli risparmiatori, attirati da rendite di buon livello. LINEA METROPOLITANA 500 /mq 450 /mq 400 /mq 320 /mq 300 /mq 260 /mq Prezzi minimi annui 450 /mq 400 /mq 300 /mq 250 /mq 200 /mq 150 /mq 140 /mq 130 /mq 90 /mq 80 /mq 70 /mq centro storico /mq cerchia bastioni /mq cerchia circonvallazione /mq decentramento /mq 230 /mq 220 /mq 210 /mq 200 /mq 180 /mq Prezzi massimi annui In questa parte del nostro report abbiamo cercato di analizzare il mercato immobiliare degli uffici di e provincia con un nuovo approccio, differente dal solito modello a zone concentriche. Col vecchio metodo era considerata il fulcro e le altre zone erano collocate ad una specifica distanza dal centro, nell ordine semi-centro, periferia e hinterland. Ma come si può vedere sulla mappa sottostante, i prezzi non sono influenzati solo dalla distanza degli uffici dal centro città, attualmente dipendono anche dalla sua accessibilità. Dipende se la location dell ufficio è accessibile con i mezzi pubblici o strade principali e la loro qualità, poiché questo influirà sul viaggio dei pendolari. centro Molto alto A riprova di questo possiamo menzionare comuni semi centro alto come Sesto San Giovanni, Vimodrone, Cernusco sul Periferia medio Naviglio e Cologno Monzese nella zona est della città o Pero nella zona Nord Ovest e San Donato Milanese Hinterland basso nella zona Sud Est di. In questi comuni la media Mezzi pubblici dei canoni di locazione è superiore a quella prevista dal modello Concentrico in quanto si trovano nella zona hinterland. provincia - prezzi della locazione Centro Periferia 5 BASIANO BELLINZAGO LOMBARDO BUSSERO CARUGATE CASSANO D'ADDA CASSINA DE' PECCHI CERNUSCO SUL NAVIGLIO GESSATE GORGONZOLA INZAGO LISCATE MASATE MEDIGLIA MELZO PANTIGLIATE PAULLO PESCHIERA BORROMEO PESSANO CON BORNAGO PIOLTELLO POZZO D'ADDA POZZUOLO MARTESANA RODANO SEGRATE SETTALA TREZZANO ROSA TREZZO D'ADDA TRUCCAZZANO VAPRIO D'ADDA VIGNATE VIMODRONE ARCONATE ARLUNO BAREGGIO BUSCATE BUSTO GAROLFO CASOREZZO CASTANO PRIMO CORBETTA CORNAREDO CUGGIONO CUSAGO DAIRAGO INVERUNO MAGENTA MAGNAGO MARCALLO CON CASONE MESERO NOSATE OSSONA ROBECCHETTO CON INDUNO SANTO STEFANO TICINO SEDRIANO SETTIMO MILANESE TURBIGO VANZAGHELLO VITTUONE 5 4

7 Canone di locazione GREAT MILANO AUTOSTRADA PEDEMONTANA LOMBARDA COMO - SVIZZERA MALPENSA A8 A8 A4 VENEZIA GENSIALE TANGENSIALE EST MILANO BRE.BE.MI TORINO A4 LEGENDA A1 PREZZI MEDI DEI CANONI/ANNUI CENTRO DIREZIONALE AEROPORTO MALPENSA AEROPORTO LINATE INFRASTRUTTURA ESISTENTE INFRASTRUTTURA IN COSTRUZIONE A7 GENOVA PIACENZA 170 /mq 140 /mq 110 /mq 90 /mq 70 /mq LINEA METROPOLITANA LINEA FERROVIARIA provincia - prezzi della locazione Centro Periferia ARESE BARANZATE BOLLATE BRESSO cologno Monzese cinisello Balsamo CESATE CORMANO CUSANO MILANINO GARBAGNATE NOVATE PADERNO DUGNANO SENAGO SOLARO sesto san giovanni DRESANO LOCATE TRIULZI MELEGNANO OPERA PIEVE EMANUELE SAN DONATO MILANESE SAN GIULIANO MILANESE SAN ZENONE AL LAMBRO ABBIATEGRASSO ALBAIRATE ASSAGO BASIGLIO BINASCO BUCCINASCO CESANO BOSCONE CISLIANO CORSICO GAGGIANO LACCHIARELLA ROSATE ROZZANO QUINTO STAMP TREZZANO VERMEZZO ZELO SURRIGONE ZIBIDO SAN GIACOMO CANEGRATE CERRO MAGGIORE LAINATE LEGNANO NERVIANO PARABIAGO PERO POGLIANO MILANESE PREGNANA MILANESE RESCALDINA RHO SAN GIORGIO SU LEGNANO SAN VITTORE OLONA VANZAGO 5 5 5

8 MERCATO ESTERO Incremento percentuale dei canoni richiesti Nell ultimo semestre, la crescita dei canoni di locazione è stata dell 1,4%. Questo confrontato con il +5,3% del 2011, rappresenta la crescita annuale più bassa dal Fra i principali mercati degli uffici segnaliamo gli aumenti di Pechino (+19.7 %) e San Paulo (+17.5 %), Beijing Sao Paulo in contrapposizione con i cali di Hong Kong (-11.1%) e delle città Europee quali Parigi (-7.2%), Madrid (-5.8%) e Bruxelles (-5%). Paesi BRIC 5 Stockholm 5 New York shanghai London Dubai Frankfurt Roma 5 Moscow Barcelona Bruxeless Madrid Paris 5 Hung Kong Prezzi di affitto U.S.$/sq.ft/anno $ Paesi BRIC Sao Paulo Rio de Janeiro San Francisco Bogota Vancover Lima London Bruxelles Moscow Paris Frankfurt Warsaw Madrid Prague Budapest Hong Kong Tokyo Beijing Delhi Singapore Shanghai Sydney Mumbai Melbourn Kuala Lumpur Seoul Tasso di vacancy % Il tasso di vacancy globale degli uffici è rimasto invariato anche nell ultimo semestre, attestandosi a 12,9%. Infatti, la diminuzione degli immobili sfitti registrato in Nord America e in Europa è stato controbilanciato da una maggiore offerta di prodotti in Asia Pacifica e nell America Latina. In particolare, negli Stati Uniti, il tasso di vacancy è sceso a 16.5%, in Canada è arrivato al 7.1% In Europa, il tasso di vacancy è diminuito leggermente ed è oggi di circa 9.6 punti percentuali. È interessante notare che nel vecchio continente c è stato un graduale assorbimento della domanda di uffici moderni soprattutto nelle principali città che però ha inciso su una maggiore disponibilità di prodotti di seconda mano. Pertanto Il calo del tasso di vacancy è probabilmente imputabile alla riduzione di nuovi prodotti immessi sul mercato, in quanto le difficoltà di accesso al credito scoraggiano nuove operazioni di sviluppo.. Nell Asia Pacifica, Il tasso di vacancy è aumentato di 0,4 punti percentuali, passando da 10.6% a 11%. In sud America, nel 2012 il mercato degli uffici, in città come San Paolo e Città del Messico, ha registrato elevati immissioni di nuovi uffici sul mercato che comunque, in entrambi i casi, ha assorbito tali prodotti. Non bisogna però dimenticare che città come San Paolo stanno affrontando una grande sfida determinata dal fatto che a fronte di una domanda interna in diminuzione si continui a sviluppare nuovi prodotti. Per chiudere il quadro relativo al sud America segnaliamo che Buenos Aires ha mantenuto una relativa stabilità, nonostante una situazione economica debiole. Spostando l attenzione alla regione medio orientale, registriamo che nei principali CBD di Dubai il tasso di vacancy rimane alto intorno al 31%, mentre le location non-cbd hanno livelli ancora più elevati di vacancy, che in alcuni casi arrivano fino all 80%. Paesi BRIC 5 Sao Paulo Rio de Janeiro San Francisco Bogota Vancover Lima London Bruxelles Moscow Paris Frankfurt Warsaw Madrid Prague Budapest Hong Kong Tokyo Beijing Delhi Singapore Shanghai Sydney Mumbai Melborn Kuala Lumpur Seoul 6

9 L economia mondiale anche nel quarto quadrimestre 2012 non ha goduto di grande salute. Anche l economia italiana, come evidenziato dai recenti dati macro economici diffusi, ne subisce le conseguenze. È pertanto interessante osservare però che in Italia, dove circa li 80% della popolazione è proprietaria di un proprio bene immobile, proprio a partire da questo mese di gennaio 2013 assistiamo ad una corsa agli acquisti di quasi tutti gli assets italiani, dall equity al real estate (fonte Norsik). Titoli come Beni stabili (+53%) e IGD (+47%) registrano notevoli incrementi. La dinamica non è stata influenzata da ulteriori nuove notizie dopo quelle di fine anno e probabilmente è un effetto di quello che gli anglofoni chiamano barning hunting, la caccia agli strumenti con valutazioni stracciate.questo pertanto significa che gli investitori ritengono che in Italia i livellamento dei prezzi abbia raggiunto quella stabilità dalla quale si potrà ripartire con una crescita. Allo stesso tempo, trattandosi di Fondi Immobiliari quotati e quindi di immobili a reddito, ciò può fare pensare che gli analisti ritengano che i prezzi di locazione siano destinati a risalire con significativi miglioramenti delle performance. Ciò premesso riteniamo che il periodo si caratterizzerà per una marcata stabilità dei prezzi immobiliari. Allo stesso tempo assisteremo probabilmente a due andamenti contrastanti di quelli che potremmo definire prodotti border line. Infatti diminuiranno sicuramente i valore di quei prodotti non più adatti ad ospitare attività terziarie avanzate mentre quelli di maggior qualità registreranno significativi incrementi. Per quanto concerne la piazza di, è inoltre importante considerare che l effetto Expo 2015, nel periodo considerato inizierà a fare sentire il proprio peso con un inevitabile innalzamento della domanda. Ancora una volta in Italia il mattone si conferma il bene rifugio per eccellenza. Italia Come per quanto evidenziato per gli investimenti, in Italia, il settore degli uffici non avrà significative variazioni sia dei prezzi così come dei canoni. Questa considerazione vale sicuramente per i prodotti di qualità in grado di attrarre ed ospitare le attività di servizi in continua evoluzione capaci di generare occupazione. Prevediamo invece che aumenterà lo stock di prodotti vecchi che potranno ricollocarsi solo con significativi riduzioni di canoni e prezzi. Questa seconda dinamica potrebbe fuorviare gli osservatori meno accorti che erroneamente classificherebbero il mercato immobiliare degli uffici al ribasso, quando in realtà prodotti nuovi localizzati in posizioni strategiche potranno registrare lievi aumenti delle loro quotazioni. Infatti stimiamo che la scarsa immissione sul mercato di nuovi prodotti possa condizionare positivamente i valori di quelli di qualità esistenti. Estero TASSO DI VACANCY Nel prossimo semestre ci si aspetta di vedere il tasso globale di vacancy scendere sotto il 12.9%, soprattutto in virtù di ulteriori diminuzioni negli Stati Uniti. Si stima che nel 2013 verranno immessi sul mercato circa 12.5 milioni di metri quadri di nuovi uffici in tutto il mondo, un aumento del 25% rispetto al 2012, ma ancora ben al di sotto della media che dall anno 2008 è stato circa 13 milioni di metri quadri. In Europa la costruzione di nuovi uffici sta aumentando ma, date le basse prospettive economiche per il 2013, ci sono probabilità di annullamenti o rinvii di molti sviluppi. Tuttavia, nel 2013 è ipotizzabile un aumento dell offerta del 25% rispetto al 2012, trainata dall attività costruttiva nelle città come Mosca, Londra e Parigi. Allo stesso tempo, data la situazione economica globale, non è da escludere che si possa prevedere un leggero aumento di vacancy nel semestre successivo. In Asia si prevede nel 2013 un aumento del 20% dell offerta rispetto al 2012 con circa 1 milione di metri quadrati, la maggior parte in Cina, India e nei mercati emergenti del sud est asiatico, di conseguenza sono previsti nel 2013 ulteriori incrementi sui tassi di vacancy regionale, potenzialmente in aumento di oltre il 10% entro la fine dell anno. TASSO DI CRESCITA In generale nel 2013 si prevede di eguagliare i tassi del 2012 che sono stati di circa il 3% nelle città analizate, con la previsione per il prossimo anno di registrare una fondamentale crescita nella locazione nella maggior parte dei principali mercati. Alcune città, come ad esempio San Francisco, danno evidenti segnali di ripresa e fanno prevedere che nel 2013, ci possa essere una crescita superiore all 8%. Anche Hong Kong, Tokyo e Londra registreranno una crescita dei canoni al di sopra della media globale (al 5-10%). Si stima invece che Madrid dovrebbe vedere il maggior calo del canone nel 2013, mentre nei mercati dell America latina, è probabile che anche San Paolo sarà in territorio negativo, anche se marginalmente, di un massimo del 4%. L attività crescente nel mercato delle locazioni di Dubai, fa prevedere nel 2013 una fondamentale crescita dei canoni di locazione per la prima volta dopo cinque anni. 7

10 CONTACTS RESEARCH Cernusco Sul Naviglio (MI) Piazza Maestri del lavoro 7 Tel Fax Neda Aghabegloo Research Department BUSINESS LINE IN ITALY Andrea Faini Ceo Marco Clerici Marketing & Sales Management Roberto Faini Business Developer Mariangela Franzoni Exsecutive Secretary Anna Rita Facchiano Executive Secretary Daniela Cerri Contract Department MANAGEMENT DEPARTMENT Cernusco sul Naviglio Piazza Maestri del Lavoro 7 Nicola Colella Retail Sales Department Andrea Lattisi Ofce & industry Sales Department Matteo Ciarcelluti Industry Sales Department Matteo Bergomi Industry & Logistics Sales Department SALES & CONSULTING DEPARTMENT Cernusco sul Naviglio Piazza Maestri del Lavoro 7 Via Restelli 3/7 WORLD CAPITAL IN THE WORLD MILAN SHANGHAI NEW YORK SAO PAULO PRAGUE LONDON BUENOS AIRES

TRIBUNALE DI MILANO LINEE GUIDA IN MATERIA DI AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO

TRIBUNALE DI MILANO LINEE GUIDA IN MATERIA DI AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO TRIBUNALE DI MILANO LINEE GUIDA IN MATERIA DI AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO LINEE GUIDA IN MATERIA DI AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO Le linee guida sono state realizzate dal Gruppo di lavoro Volontaria Giurisdizione

Dettagli

Campionati INVERNO & PRIM 2013-2014 - PGS - FIPAV

Campionati INVERNO & PRIM 2013-2014 - PGS - FIPAV U12 Sab 19 Ottobre a h15,00 SEDRIANESE -ASCOR BETTOLINO 4-1. Genitori U16F Sab 19 Ottobre h18,00 AMAZZONI - ASCOR BETTOLINO 3-0 Genitori U16M Dom 20 Ottobre h10,00 AG MILANO - ASCOR BETTOLINO Genitori

Dettagli

CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE

CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE COMUNICATO STAMPA Claudia Buccini +39 02 63799210 claudia.buccini@eur.cushwake.com CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE Causeway Bay a Hong Kong

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni)

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni) ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Gli immobili in Italia - 2015 ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Nel presente capitolo è analizzata la distribuzione territoriale

Dettagli

20 novembre 2013. Milano Serravalle Milano Tangenziali S.p.A. Le nuove tratte autostradali in fase di realizzazione

20 novembre 2013. Milano Serravalle Milano Tangenziali S.p.A. Le nuove tratte autostradali in fase di realizzazione 20 novembre 2013 Milano Serravalle Milano Tangenziali S.p.A. Le nuove tratte autostradali in fase di realizzazione PRINCIPALI INTERVENTI SU GOMMA PREVISTI NELLA REGIONE URBANA MILANESE La rete in gestione:

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

Avvocati nella stanza dei bottoni

Avvocati nella stanza dei bottoni Maggio 2007 Avvocati nella stanza dei bottoni L evoluzione del ruolo del General Counsel nelle principali società italiane 2 Avvocati nella stanza dei bottoni spencer stuart Fondata nel 1956, SpencerStuart

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

CALENDARIO DEFINITIVO Campionato: Under 17 Maschile Fase : Italiana A/R Girone : Girone C Gara N Squadra A Squadra B Giorno Data Ora

CALENDARIO DEFINITIVO Campionato: Under 17 Maschile Fase : Italiana A/R Girone : Girone C Gara N Squadra A Squadra B Giorno Data Ora FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO CR LOMBARDIA COMUNICATO UFFICIALE N. --- DEL 17/10/2013 UFFICIO GARE N. --- 1 Giornata di andata 9118 OSAL NOVATE VERDE GS BK PADERNO Dom 20/10/2013 17:30 Palestra -

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q1 14 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/14 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

PQ 31G/ PROCEDURA REGOLAMENTO DI ACCOGLIENZA ED ACCESSO ALLA RSA DON GIUSEPPE CUNI DI MAGENTA

PQ 31G/ PROCEDURA REGOLAMENTO DI ACCOGLIENZA ED ACCESSO ALLA RSA DON GIUSEPPE CUNI DI MAGENTA Pag. 1 di 5 REGOLAMENTO DI ACCOGLIENZA ED ACCESSO ALLA RSA DON GIUSEPPE CUNI DI MAGENTA Oggetto Art. 1 Il Servizio Art. 2 L Utenza Art. 3 La domanda di Accoglienza Art. 4 Il Processo di Accoglienza Art.

Dettagli

GARA N 8 - CADETTE 1989/90 - mt 1500 - CLASSIFICA 1989 CLASSIFICA 1990

GARA N 8 - CADETTE 1989/90 - mt 1500 - CLASSIFICA 1989 CLASSIFICA 1990 GARA N 8 - CADETTE 1989/90 - mt 1500-1 LEONARDI GIULIA 5 CERCHI SEREGNO 1990 2 SERQUEIRA LEINA AICS BIASSONO 1990 3 MANZONI SILVIA GSA BRUGHERIO 1989 4 TAINO ALBA POL. NOVATE 1990 5 SCIARRINO VALENTINA

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 5 maggio 2014 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 Nel 2014 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,6% in termini reali, seguito da una crescita dell

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

LIBRETTO ORARI I LINEA Z301 IN VIGORE DAL 06-04-15

LIBRETTO ORARI I LINEA Z301 IN VIGORE DAL 06-04-15 I I I LIBRETTO ORARI I LINEA Z301 IN VIGORE DAL 06-04-15 Per informazioni: NET NordEst Trasporti Num.Verde 800-90.51.50 ore 7.30-19.30 tutti i giorni Z301 Z301-As MILANO - BERGAMO... 4 Z301-Di BERGAMO

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE

Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE Le correnti marine sono masse d acqua che si spostano in superficie o in profondità negli oceani: sono paragonabili a enormi fiumi che scorrono lentamente (in media

Dettagli

I redditi 2011 dichiarati dai cittadini di Trieste

I redditi 2011 dichiarati dai cittadini di Trieste I redditi 2011 dichiarati dai cittadini di Trieste N.B. Tutti i dati presentati in questo studio sono stati elaborati dall ufficio statistica del Comune (dott.ssa Antonella Primi) per esigenze di conoscenza

Dettagli

QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020

QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020 QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020 documento redatto sulla base del questionario CIO Candidature Acceptance Procedure Games of the XXXI Olympiad 2016 PREMESSA ESTRATTO

Dettagli

IMU: analisi dei versamenti 2012

IMU: analisi dei versamenti 2012 IMU: analisi dei versamenti 2012 1. Analisi dei versamenti complessivi I versamenti IMU totali aggiornati alle deleghe del 25 gennaio 2013 ammontano a circa 23,7 miliardi di euro, di cui 9,9 miliardi di

Dettagli

Acquisizione Palazzo cielo/terra, Lipsia (Germania)

Acquisizione Palazzo cielo/terra, Lipsia (Germania) Acquisizione Palazzo cielo/terra, Lipsia (Germania) Business Plan KIG RE - DIOMA Valore acquisizioni immobiliari, gestione, sviluppo e ricollocazione assets immobiliari della società veicolo di investimento

Dettagli

** NOT FOR RELEASE OR DISTRIBUTION OR PUBLICATION IN WHOLE OR IN PART INTO THE UNITED STATES, AUSTRALIA, CANADA OR JAPAN **

** NOT FOR RELEASE OR DISTRIBUTION OR PUBLICATION IN WHOLE OR IN PART INTO THE UNITED STATES, AUSTRALIA, CANADA OR JAPAN ** Il Consiglio di Amministrazione di Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. approva il Bilancio Consolidato Intermedio al 31 marzo 2015: Traffico passeggeri in crescita del 4,5% nel primo trimestre

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY)

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) 15.11.2013 La presente politica intende definire la strategia di esecuzione degli ordini di negoziazione inerenti a strumenti finanziari

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

LA DECOLONIZZAZIONE. Nel 1947 l India diventa indipendente

LA DECOLONIZZAZIONE. Nel 1947 l India diventa indipendente LA DECOLONIZZAZIONE Nel 1939 quasi 4.000.000 km quadrati di terre e 710 milioni di persone (meno di un terzo del totale) erano sottoposti al dominio coloniale di una potenza europea. Nel 1941, in piena

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

IL PIANO CASA PER LA TRANSIZIONE E L AVVIO DELLA RICOSTRUZIONE GUIDA PER IL CITTADINO

IL PIANO CASA PER LA TRANSIZIONE E L AVVIO DELLA RICOSTRUZIONE GUIDA PER IL CITTADINO dopo il TERREMOTO IL PIANO CASA PER LA TRANSIZIONE E L AVVIO DELLA RICOSTRUZIONE GUIDA PER IL CITTADINO Assicurare la ricostruzione di case e imprese secondo tempi certi e procedure snelle, garantendo

Dettagli

Ricerca finalizzata 2009 Ministero della Salute

Ricerca finalizzata 2009 Ministero della Salute OBIETTIVI(1) Miglioramento della Qualità delle inchieste infortunio svolte dal SPSAL della ASL di Milano attraverso l utilizzo di indicatori e dei flussi informativi INAIL OBIETTIVI(2) Garantire Omogeneità

Dettagli

Il CIO del futuro Report sulla ricerca

Il CIO del futuro Report sulla ricerca Il CIO del futuro Report sulla ricerca Diventare un promotore di cambiamento Condividi questo report Il CIO del futuro: Diventare un promotore di cambiamento Secondo un nuovo studio realizzato da Emerson

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica

Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica Marco Citterio, Gaetano Fasano Report RSE/2009/165 Ente per le Nuove tecnologie,

Dettagli

MOVIMENTI DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE - ANNO 2013 Totale residenti

MOVIMENTI DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE - ANNO 2013 Totale residenti COMUNE DI FAENZA SETTORE SVILUPPO ECONOMICO E POLITICHE EUROPEE Servizio Aziende comunali, Servizi pubblici e Statistica Popolazione residente a Faenza anno 2013 Edizione 1/ST/st/03.01.2014 Supera: nessuno

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

Aiuto alla crescita economica (ACE) e suo utilizzo

Aiuto alla crescita economica (ACE) e suo utilizzo Aiuto alla crescita economica (ACE) e suo utilizzo G ennaio 2015 L ACE L articolo 1 del decreto Salva Italia (D.L. n. 201 del 6 dicembre 2011, convertito con modificazioni nella L. n. 214 del 2011) ha

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

I nostri corsi serali

I nostri corsi serali I nostri corsi serali del settore informatica Progettazione WEB WEB marketing Anno formativo 2014-15 L Agenzia per la Formazione, l Orientamento e il Lavoro Nord Milano nasce dall unione di importanti

Dettagli

La cedolare secca. Chi, cosa, come, quando e perché

La cedolare secca. Chi, cosa, come, quando e perché La cedolare secca Chi, cosa, come, quando e perché La cedolare secca è una novità di quest anno. Osserviamola più da vicino e scopriamo in cosa consiste. Partiamo dal principio Le regole generali E per

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2011 2012 Var. IMPORT USA dal Mondo 508.850 552.432 8,56% EXPORT USA verso il Mondo 351.109 381.471 8,65% Saldo Commerciale - 157.741-170.961 INTERSCAMBIO USA - Unione Europea

Dettagli

non posso permettermi la casa che vorrei... se solo quell appartamento costasse un pò meno..

non posso permettermi la casa che vorrei... se solo quell appartamento costasse un pò meno.. Comune di Modena ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI SANITARIE E ABITATIVE non posso permettermi la casa che vorrei... se solo quell appartamento costasse un pò meno.. Cerchi casa e stai vivendo un momento

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI QUADRO MACROECONOMICO IMPORT-EXPORT PAESI BASSI Il positivo quadro macroeconomico dei Paesi Bassi é confermato dagli indicatori economici pubblicati per il 2007. Di fatto l economia dei Paesi Bassi sta

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

I dati pubblicati possono essere riprodotti purché ne venga citata la fonte

I dati pubblicati possono essere riprodotti purché ne venga citata la fonte IMPORT & EXPORT DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA 1 semestre 2013 A cura di: Vania Corazza Ufficio Statistica e Studi Piazza Mercanzia, 4 40125 - Bologna Tel. 051/6093421 Fax 051/6093467 E-mail: statistica@bo.camcom.it

Dettagli

AVVISO AGLI UTENTI. Autolinea z150 Cantù Milano (Comasina M3) Transito dalla stazione di Camnago - Lentate

AVVISO AGLI UTENTI. Autolinea z150 Cantù Milano (Comasina M3) Transito dalla stazione di Camnago - Lentate AP AU nr. 11/2015 AVVISO AGLI UTENTI Data emissione 21 Gennaio 2015 Autolinea z150 Cantù Milano (Comasina M3) Transito dalla stazione di Camnago - Lentate Si informa la Gentile Clientela che a partire

Dettagli

Osservatorio sull internazionalizzazione dell Umbria Centro Estero Umbria, Unioncamere, Università degli Studi di Perugia

Osservatorio sull internazionalizzazione dell Umbria Centro Estero Umbria, Unioncamere, Università degli Studi di Perugia Osservatorio sull internazionalizzazione dell Umbria Centro Estero Umbria, Unioncamere, Università degli Studi di Perugia Università degli Studi di Perugia, Facoltà di Economia Dipartimento di Discipline

Dettagli

LE TASSE CHE DISTRUGGONO L ECONOMIA EUROPEA di Simone Bressan e Carlo Lottieri

LE TASSE CHE DISTRUGGONO L ECONOMIA EUROPEA di Simone Bressan e Carlo Lottieri LE TASSE CHE DISTRUGGONO L ECONOMIA EUROPEA di Simone Bressan e Carlo Lottieri La ricerca promossa da ImpresaLavoro, avvalsasi della collaborazione di ricercatori e studiosi di dieci diversi Paesi europei,

Dettagli

CURRICULUM ARTISTICO Associazione Culturale. Tutti all... Opera

CURRICULUM ARTISTICO Associazione Culturale. Tutti all... Opera CURRICULUM ARTISTICO Associazione Culturale Tutti all...opera Generalità: Nome: Tutti all... Opera Sede Legale: Via Enrico Fermi, 2-20090 Opera (Mi) Sede Operativa: Via di Vittorio, 78 Opera (MI) Telefono:

Dettagli

CHECK UP 2012 La competitività dell agroalimentare italiano

CHECK UP 2012 La competitività dell agroalimentare italiano Rapporto annuale ISMEA Rapporto annuale 2012 5. La catena del valore IN SINTESI La catena del valore elaborata dall Ismea ha il fine di quantificare la suddivisione del valore dei beni prodotti dal settore

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Prof.ssa Claudia M. Golinelli Relazioni tra proprietà, gestione

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

Prospettive a livello mondiale in materia di energia, tecnologia e politica climatica all'orizzonte 2030 ELEMENTI CHIAVE

Prospettive a livello mondiale in materia di energia, tecnologia e politica climatica all'orizzonte 2030 ELEMENTI CHIAVE Prospettive a livello mondiale in materia di energia, tecnologia e politica climatica all'orizzonte 2030 ELEMENTI CHIAVE Scenario di riferimento Lo studio WETO (World energy, technology and climate policy

Dettagli

Stima delle presenze irregolari. Vari anni

Stima delle presenze irregolari. Vari anni Stima delle presenze irregolari. Vari anni Diciottesimo Rapporto sulle migrazioni (FrancoAngeli). Fondazione Ismu. Dicembre 2012 Capitolo 1.1: Gli aspetti statistici Tab. 1 - La presenza straniera in Italia.

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

Nel cuore di ogni impianto

Nel cuore di ogni impianto Nel cuore di ogni impianto Innovazione e personalizzazione Le chiavi del successo di un azienda con oltre 20 anni di esperienza. L aziendaquibusda eressitatium vent et quo quidebitae aut quae lab iust

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT Breve ritratto «Focalizzazione, continuità, prospettiva globale e l opportunità per i clienti di coinvestire con la proprietaria e i collaboratori ci hanno aiutato a sviluppare ulteriormente la nostra

Dettagli

5. Il contratto part-time

5. Il contratto part-time 5. Il contratto part-time di Elisa Lorenzi 1. L andamento dei contratti part-time Il part-time è una modalità contrattuale che in Italia, nonostante la positiva dinamica registrata negli ultimi anni, riveste

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Settembre 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Marche Termine

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

p o : E o = p e : E e da cui p o = p e * E o E e

p o : E o = p e : E e da cui p o = p e * E o E e "Il cambiamento è inevitabile, la crescita personale è una scelta" Bob Proctor (Fondatore e Presidente di Life Success Productions) STANDARDS INTERNAZIONALI DI VALUTAZIONE IL COST APPROACH Il Cost Approach

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica Alessandro Clerici Presidente FAST e Presidente Onorario WEC Italia Premessa La popolazione mondiale è ora di 6,7 miliardi

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Società e Servizi di IR Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Noi Siamo una società indipendente di consulenza specializzata in Investor Relations e Comunicazione d Impresa. Siamo una giovane realtà,

Dettagli

SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO. TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it

SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO. TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it NEL BLU I NOSTRI SERVIZI: - Corsi aziendali - Traduzioni - Traduzioni con

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda COMUNICATO STAMPA Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda Al convegno L Italian Style nei paesi emergenti: mito o realtà? - Russia, India e Cina - presentata la quarta

Dettagli

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione BNPP L1 Equity Best Selection Euro/Europe: il tuo passaporto per il mondo 2 EUROPEAN LARGE CAP EQUITY SELECT - UNA

Dettagli

Il settore e le prospettive di sviluppo Pag. 3. Compliance e attenzione alle procedure Pag. 6. I prodotti Pag. 7

Il settore e le prospettive di sviluppo Pag. 3. Compliance e attenzione alle procedure Pag. 6. I prodotti Pag. 7 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA IN ITALIA Leader nel money transfer Pag. 1 Il settore e le prospettive di sviluppo Pag. 3 Compliance e attenzione alle procedure Pag. 6 I prodotti Pag. 7 MoneyGram

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA BORSA

INTRODUZIONE ALLA BORSA INTRODUZIONE ALLA BORSA Informazioni guida per gli insegnanti delle scuole superiori CHE COSA È LA BORSA? Una piazza, dove avviene la compravvendita di titoli. La determinazione delle quotazioni è di solito

Dettagli

Maggior Supporto. Enel Produzione SpA

Maggior Supporto. Enel Produzione SpA Enel Produzione SpA Concorso nazionale Le buone pratiche sulla manutnzione sicura Campagna Ambienti di lavoro sani e sicuri 2010-2011 Napoli, 27 Ottobre 2011 Villa Colonna Bandini Stefano Di Pietro Responsabile

Dettagli

Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico

Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico COMUNICATO Energia: da aprile ancora in calo la bolletta elettricità, -1,1%, e forte riduzione per il gas -4,0% sull anno risparmi per 75 euro

Dettagli

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 Modalità attuative

Dettagli

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 domenica 7 Ottobre 2012 - ore 9.45 GORLE - BERGAMO ARRIVEDERCI alla 42a Settimana Ciclistica Bergamasca dal 2 al 7 settembre 2013 REGOLAMENTO SPECIALE DI CORSA SU STRADA

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto Gentile Cliente, il momento storico della fine del Conto Energia in Italia è arrivato lo scorso 6 luglio ed ha rappresentato un punto di svolta per tutti gli operatori del solare. La tanto discussa grid

Dettagli

NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE

NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE Oggi aprono le pre-iscrizioni sul sito www.nuvolarosa.eu 150 corsi gratuiti,

Dettagli

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement.

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. Alla base del progetto vi è l offerta alla necessità delle

Dettagli

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE».

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE». Federcongressi&eventi è l associazione delle imprese e dei professionisti che lavorano nell industria italiana dei convegni, congressi ed eventi: un industria che dà lavoro a 287.741 persone, di cui 190.125

Dettagli

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 La BRI, in collaborazione con le banche centrali e le autorità monetarie di tutto il mondo, raccoglie e diffonde varie serie di dati sull attività

Dettagli

Approccio al Mercato. - Brasile. A cura di Bruno Aloi Ufficio Brasile

Approccio al Mercato. - Brasile. A cura di Bruno Aloi Ufficio Brasile Approccio al Mercato - Brasile A cura di Bruno Aloi Ufficio Brasile 1 Brasile 6ª economia mondiale, previsione di 2,1% di crescita nel 2012. Mercato consumatore in crescita: 30 millioni sono entrati nella

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Lo scenario economico provinciale 2011-2014: il bilancio della crisi

Lo scenario economico provinciale 2011-2014: il bilancio della crisi 2011-2014: iill biillanciio delllla criisii 2011-2014: iill biillanciio delllla criisii . 2011-2014: il bilancio della crisi Il volume è stato realizzato a cura dell Ufficio Studi della Camera di Commercio

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

Compensazione dei crediti nei confronti della Pubblica Amministrazione con debiti tributari definiti in fase contenziosa o precontenziosa

Compensazione dei crediti nei confronti della Pubblica Amministrazione con debiti tributari definiti in fase contenziosa o precontenziosa CMS_LawTax_CMYK_28-100.eps Newsletter Compensazione dei crediti nei confronti della Pubblica Amministrazione con debiti tributari definiti in fase contenziosa o precontenziosa 3 aprile 2014 INDICE Premessa

Dettagli