Visitate il nostro sito Internet: T H E I N T E R N A T I O N A L A S S O C I A T I O N O F L I O N S C L U B S

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Visitate il nostro sito Internet: www.lions108ta2.it T H E I N T E R N A T I O N A L A S S O C I A T I O N O F L I O N S C L U B S"

Transcript

1 Novembre 2008 Anno 13 - Numero 3 Visitate il nostro sito Internet: T H E I N T E R N A T I O N A L A S S O C I A T I O N O F L I O N S C L U B S D i s t r e t t o T A 2 - I T A L Y Insieme ai giovani per un futuro di libertà, giustizia e pace Burkina Faso Cosa è cambiato, cosa possiamo cambiare VDG Stefano Camurri Piloni Quando scendi dall aereo in Africa vieni assorbito da un mondo tutto particolare di suoni ed odori il cui ricordo non ti abbandonerà mai più. Questa volta, forte dell esperienza precedente, partii con le idee chiarissime su come, cosa e quando fare, l entusiasmo è un buon aiuto nell effettuare le cose, ma deve scontrarsi con la realtà dei fatti.. La realtà dei fatti è stata che anche il Burkina Faso ha risentito della crisi mondiale. Ed essendo uno dei paesi maggiormente poveri, le problematiche economiche hanno avuto ripercussioni drammatiche portando la popolazione vicina alla catastrofe. Nelle strade a lunga percorrenza è comparso il fenomeno del brigantaggio, rendendone insicura la percorrenza durante le ore buie. La capitale Ouagadougou, che al presente conta circa di abitanti, si è sviluppata negli ultimi 25 anni e le infrastrutture sono estremamente carenti. Solo il 40 % degli abitanti può usufruire dell energia elettrica e solo il 50% ha accesso all acqua potabile. Nella brusse (savana desertica) che costituisce la maggioranza del territorio sono sparsi gli altri circa di abitanti che vivono come nell alto medioevo. Nella pratica medica ed esperienza umana che ho vissuto assieme alla collega Cinzia Cosimi (*) ho visto patologie quali scorbuto e pellagra( scomparse in Europa da circa 70 anni) neoplasie in fase terminale, lesioni agli arti, inizialmente modeste, trasformate in ulcere insanabili in quanto trascurate per settimane se non mesi. Ho visto morire di inedia 2 bambini, senza poter intervenire perché oramai troppo tardi. Questa situazione è dovuta semplicemente alla mancanza di mezzi. A questo punto potrei interrompere la mia presentazione della situazione del Burkina ritenendo di aver dato un quadro già abbastanza forte. Desidero però continuare per aiutarci a capire la realtà in cui operiamo e la estrema necessità di intervenire. Ho tristemente osservato tre situazioni paradigmatiche, frutto della disperazione, della mancanza di mezzi e dell ignoranza. Una donna, malata di mente, ha gettato il figlioletto di circa 1 anno nella savana, abbandonandolo nella mano di Dio, ove ha vissuto per alcuni mesi cibandosi di mosche e piccoli animaletti. (*) Socio [1 Vice Presidente] del L.C. Trieste Host - n.d.r.

2 Pagina 2 Nel Burkina l alienazione mentale, frutto della povertà e della situazione socio sanitaria colpisce molte donne che vivono ai margini della società, anche oltre i margini, vendendo il loro corpo per qualche chicco di miglio, dormendo all addiaccio, escluse oramai dalla vita corrente, in qualche modo aiutate dalla pietà di qualche conterraneo o delle suore degli orfanotrofi. Due famiglie spinte dalla povertà e dalla disperazione di non poter mantenere i figli, hanno cercato di disfarsene, una buttandola nel fosso, l altra gettandola nel fuoco con orribili conseguenze per entrambi. Fame, povertà, ignoranza, malaria, malnutrizione sono state nostre costanti compagne di viaggio. Quando ti confronti con situazioni di questo tipo ti senti impotente, ma desideroso di fare qualsiasi cosa perché non debbano mai più capitare. Il quadro che vi ho descritto sembra sconfortante e senza rimedio, invece impegnandosi con costanza e determinazione si può portare, sia aiuto contingente, sia modificare la situazione di base. Il messaggio che voglio trasmettere è un idea di speranza e di fattibilità, da perseguire anche se con fatica e tra molte difficoltà. La vita e la speranza trionfano sempre sulla morte e sulla disperazione. Ho visitato, assieme a Cinzia, circa 600 tra bambini ed adulti, sollevandone in parte le sofferenze. Ho vissuto, proprio in Africa, una delle più entusiasmanti esperienze mediche ed umane. In un villaggio a circa 40 km da Ouagadougou, ove mi ero recato per effettuare delle visite, vi è stata la necessità di effettuare un taglio cesareo per una grave sofferenza del feto. L ostetrica della locale maternità mi ha chiamato per l assistenza al neonato, l intervento si è svolto in situazione estremamente precaria, igiene e strumentario: un po meno del minimo. Ho quindi avuto l occasione di poter rianimare la neonatina, con i mezzi disponibili, la buona volontà soprattutto, utilizzando come supporto un vassoio smaltato arrugginito appoggiato sul pavimento. Non bisogna farsi fuorviare dalla contingenza, ma soffermarsi sull importanza degli atti che si compiono e dai risultati che si ottengono, ottimali in questo caso, come in molti altri cui ho partecipato in Burkina. Non bisogna farsi fuorviare dalla contingenza, ma soffermarsi sull importanza degli atti che si compiono e dai risultati che si ottengono, ottimali in questo caso, come in molti altri cui ho partecipato in Burkina. Queste cose belle e positive danno il coraggio e la forza di andare avanti e di impegnarsi in favore del Burkina la cui popolazione non ha denaro ma possiede una grandissima dignità che permette loro di superare prove altrimenti impossibili. Un grazie ad MK onlus che ha organizzato con perizia questa missione, curandone ogni aspetto, inoltre ha con grande pazienza e capacità intrattenuto i rapporti con le autorità del Burkina consolidando quelli in essere ed aprendo nuove strade per poter intervenire fattivamente. MK onlus ha provveduto a donare oltre 12 pozzi per l estrazione dell acqua e molti altri ne ha in progetto. Tutto questo è stato possibile grazie al generoso contributo di oltre 360 Clubs che hanno partecipato alla cena in meno. Invito a ripetere il service sperando inoltre che numerosi altri Clubs vogliano unirsi a noi. Un grazie particolare alla socia Flavia Lombardi (**) che con liberalità ha donato un ecografo che è stato messo a norma e trasportato in Burkina col contributo di MK onlus e del Distretto 108TA2. Vorrei condividere con tutti voi il concetto di carità ( amore disinteressato nei confronti del prossimo) applicato laicamente al Lions. La carità è una virtù che prevede il dono incondizionato e che trova nel suo stesso donarsi la gratificazione. La carità è paziente e torna ad applicarsi senza sosta e senza stancarsi sulla stessa situazione, è benevola e non chiede nulla in cambio di quanto fa.

3 Pagina 3 Fa continuamente dono di quanto può in modo gioioso ed è umile perché cerca sempre di migliorarsi e non si mette in mostra. Sono convinto che per essere dei buoni lions sia necessario essere caritatevoli. Sono inoltre sicuro che le caratteristiche della carità debbano essere le modalità di intervento con cui il Lions può agire in Africa adattandosi alle singole necessità operative senza mai demordere ne demoralizzarsi cercando sempre nuovi modi positivi di intervento, senza mai imporsi, ma condividendo in modo libero e paritario le scelte. Il Burkina ha bisogno di noi Lions, ha bisogno di ogni nostro intervento, dobbiamo essere pronti a donarci ed a ridonare dignità umana ai maggiormente bisognevoli. Chiudo citando una frase rivoltami da una infermiera alla quale dissi che non sapevo se avrei potuto aiutarla per noi che non possediamo nulla, anche se non riesci a fare niente, il solo fatto che tu ti sia interessato a noi ci è di conforto e di aiuto Riflettiamo su quanto poco basta per portare un piccolo aiuto nell inferno della sofferenza ed abbiamo il coraggio di metterci personalmente in gioco. Un ultimo grazie a tutti gli amici con cui ho condiviso questo breve ma intenso percorso di vita, non li scorderò mai e spero di ripetere con loro una futura esperienza Burkinabè. (**) Socio [Immediato Past Presidente] del L.C. Belluno San Martino - n.d.r DICEMBRE 2008 Nuova sfida per i Lions Il Presidente del Consiglio dei Governatori Salvatore Giacona e i Governatori dei 17 Distretti italiani il 2 novembre nella sede di Roma della Fondazione Telethon, hanno incontrato Milly Carlucci che sarà la conduttrice della Maratona Televisiva e testimonial di Telethon nella lotta alle malattie genetiche. L incontro sottolinea il rientro dei Lions, dopo 15 anni dalla loro ultima partecipazione, nel gruppo dei partner della Fondazione e dà il via ufficiale alla stagione nella quale verranno raccolti fondi che sfocerà con l appuntamento televisivo che andrà in onda dal 12 al 14 dicembre sulle reti RAI. Erano presenti all incontro anche Alberto Auricchio, uno dei ricercatori dell Istituto Telethon di Genetica e Medicina di Napoli e Silvia Fares mamma di Emilia, una bambina di sei anni, affetta da amaurosi congenita di Laber protagonista di uno dei cortometraggi realizzati da Telethon. L impegno dei Lions, sempre sensibili ai problemi correlati alla vista (Cavalieri dei non vedenti), sarà quello della raccolta fondi con i quali si potrà concorrere per la ricerca e sperimentazione clinica su tale malattia genetica che riduce il visus fino alla cecità. Alla riunione, con tutti i Governatori del Multidistretto, era presente anche il Governatore Mario Nicoloso, che ha assicurato la disponibilità dei Lions del Distretto. Dal 1990, anno di nascita di Telethon, al 1992 i Lions hanno operato sostenendo l iniziativa della Maratona televisiva ottenendo la significativa somma di 3 miliardi di lire. I Clubs del Distretto organizzeranno postazioni di raccolta, presiedute da Soci Lions, per sensibilizzare i cittadini a fare donazioni in cambio della sciarpa della Fondazione e del libro Sfide per vincere che contiene testimonianze di personaggi famosi. L impegno che verrà profuso dai Lions del Distretto sarà chiara testimonianza di quanto interesse umanitario l Associazione pone nei confronti di tante persone che, attraverso i risultati che verranno raggiunti, potranno avere una vita migliore.

4 Pagina 4 Lions Club Tolmezzo NUOVO CENTRO ANZIANI A UGOVIZZA Hanno preso avvio recentemente i lavori per la realizzazione del Centro Diurno per Anziani di Ugovizza, il paese maggiormente colpito dall alluvione del 29 agosto A seguito di quella tragica circostanza il Lions Clubs International ha messo subito a disposizione del Comune di Malborghetto- Valbruna la somma di $ per le immediate esigenze della popolazione e, successivamente i Clubs del Distretto 108 TA2, su iniziativa del Club di Tolmezzo ed il coordinamento del Governatore Carmelo Caracè, hanno organizzato diverse iniziative che hanno consentito la consegna al Comune di , ai quali si aggiungerà ora, con la realizzazione dell intervento, una cifra di pari importo da parte della LCIF, la Fondazione dei Lions International per interventi straordinari di particolare rilevanza. Nei giorni scorsi il Governatore del Distretto 108 TA2, Mario Nicoloso, accompagnato dai DO Toniato e Forabosco, si è incontrato con il Sindaco di Malborghetto- Valbruna, Alessandro Oman, ed ha potuto visitare il cantiere già avviato. Ha potuto così apprezzare la scelta effettuata di destinare agli anziani del Comune, e di Ugovizza in particolare, il fabbricato storico della stazione della dismessa ferrovia, con un recupero ambientale particolarmente prezioso, inserito in un intervento di recupero dell intera area ferroviaria con la realizzazione di un Centro Ricreativo per i ragazzi, con strutture per il calcetto, il basket, la pallavolo, aree verdi e per il tempo libero per tutta la popolazione ed a servizio della pista ciclabile della Val Canale che fiancheggia tutta l area. Il Sindaco Oman ha pure illustrato il lungo iter percorso per arrivare all inizio dei lavori, determinato dai tempi tecnici per il concorso di idee e la scelta del progetto nel 2004, la necessaria variante urbanistica per la sua realizzazione, adottata nel 2005 ed approvata dalla Regione nel 2006, i tempi burocratici per l espropriazione dei terreni nel 2007, l appalto dei lavori nella primavera scorsa, un ricorso al TAR superato positivamente alla fine di settembre e l immediata consegna dei lavori alla Ditta CPT Group di Rovigo. Ora finalmente si può prevedere la fine dei lavori entro la prossima primavera in modo che per la bella stagione la popolazione di Ugovizza possa godere di una struttura ricreativa completa, nelle immediate vicinanze delle case ed in posizione panoramica invidiabile. Il Governatore Nicoloso si è complimentato con il Sindaco per la felice scelta ed il notevole impegno profuso per giungere alla sua realizzazione ed ha assicurato il suo immediato intervento presso la Sede centrale del Lions in America per il versamento del finanziamento da loro assicurato per la realizzazione dell opera. Leonardo Forabosco DICHIARAZIONE DELLA MISSIONE CONSENTIRE ai volontari di servire le loro comunità, andare incontro alle esigenze umanitarie, promuovere la pace e la comprensione internazionale attraverso le attività del Lions Club. Così è definita a seguito della variazione approvata nel corso della 91 a Convention di Bangkok.

5 Lions Clubs Lignano Sabbiadoro San Michele al Tagliamento - Bibione 18 novembre 2008 Pagina 5 Casinò di Venezia: territorio, ricadute economiche e sociali Relatore: Prof. Avv. Mauro Pizzigati Il Lions Club di Lignano Sabbiadoro ed il Lions Club San Michele al Tagliamento - Bibione unitamente al Rotary Club di Lignano Sabbiadoro hanno accolto presso l Hotel Savoy Beach di Bibione l avvocato Mauro Pizzigati per una conferenza sul Casinò di Venezia, allargando anche il panorama sugli altri tre Casinò esistenti in Italia dei quali l avvocato Pizzigati è Presidente. Dopo un gradevole convivio, interessante è stata l impostazione della Conferenza, tendente ad affermare che il Casinò di Venezia non è solo sala da gioco e non deve intendersi come separato dalla realtà, ma ben inserito nel territorio: sponsorizzando la cultura e per essa creando al proprio interno luoghi d incontro, dedicando a Wagner una sala museo, lo sport sponsorizzando varie attività e con aree di attenzione verso la solidarietà. Il Casinò di Venezia nasce originariamente nella torretta dell Hotel Excelsior, attualmente ha tre Sedi: nella città d acqua, al Lido ed in terra ferma, ed è considerato il più grande d Europa per volume d affari, con un giro annuo di 210/215 milioni di Euro., E una struttura pubblica e pertanto all Amministrazione Comunale vanno circa 110 milioni di Euro annui. Alle politiche sociali è destinato circa il 35% delle entrate comunali. Il gioco in sostanza non è negativo se non è patologico ed anche in questo campo sono destinate decine di migliaia di euro per il SERT, la struttura che studia le dipendenze e mira a curare coloro che vengono dominati da una ossessione, così come accade per gli alcolisti. Il relatore prosegue affermando che il Casinò di Venezia deve intendersi quindi come occasione per una serata diversa in occasione della visita ad una città d arte; ma soli il 5% dei turisti conoscono il Casinò nelle sue molteplici attività, non solo come luogo di gioco ma anche come luogo di incontro culturale. Il gioco deve intendersi come sporadico divertimento, e comunque ogni anno la frequenza è di circa unmilioneduecentomila persone. L avvocato Pizzigati si è intrattenuto anche sulla volontà di introdurre nel territorio di Gaming Hall : ovvero sale da gioco canalizzate ed in collegamento con la casa madre di Venezia il cui marchio è stato valutato 35 milioni di Euro, tenendo presente che il 60-65% dei giochi riguarda quelli elettronici. E stata una serata seguita con molta attenzione dal numeroso pubblico non solo lionistico e rotariano ed il Conferenziere alla fine ha risposto alle molte domande postegli : dettate dall interesse con cui la vicenda del Casinò di Venezia (marchio di fabbrica) è stato seguito. Nel corso della serata il Governatore Mario Nicoloso ha voluto premiare la fattività e l opera svolta in seno al Lions Club di Lignano Sabbiadoro (e non solo), Giorgio Gorlato, conferendogli la Melvin Jones massima onorificenza lionistica. L inaspettato evento è stato accolto da tutti i partecipanti alla piacevole ed interessante serata con un lungo applauso. Il premiato senza parole. Giorgio Amadio

6 Pagina 6 CONCORSO UN POSTER PER LA PACE Verbale della riunione della Commissione Esaminatrice Oggi, martedì 25 novembre 2008 alle ore 10,30, regolarmente convocata, si riunisce, presso il ristorante Cà del Galletto di Treviso, la commissione esaminatrice del Distretto 108TA2 per selezionare l elaborato vincitore del Concorso Un poster per la pace Sono presenti: Mario Nicoloso Presidente Governatore L.C. S.Daniele del Friuli Giorgio Terrazzani Vice-Presidente Officer Coord. Dist. - L.C. Susegana C.di C. Mirella Radizza Sartori Membro Officer Coord. 1 a Circ. L.C. Gorizia M. Theresia Antonio Bocchi Membro Officer Coord. 2 a Circ. L.C. Cividale Manzano Gian Luigi Zanette Membro Officer Coord. 3 a Circ. - L.C. Conegliano Renata Giordani Segretaria Officer Dist. 3 a Circ. L.C. Asolo-Pedemontana del Grappa. Risultano inoltre presenti la sig.ra Annamaria Cappuccio Nicoloso del L.C. Venzone Via Julia Augusta, maestra d arte e moglie del Governatore e il Cerimoniere Distrettuale Carlo Grossi, mentre è assente giustificato il Responsabile Area Scuola Carlo Della Savia. Accertato che i lavori giunti sono 90 e che 14 di questi non possiedono i requisiti richiesti dal bando, la commissione procede alla loro valutazione, adottando i seguenti criteri: adesione al tema, originalità, effetto espressivo e tecnica. Dopo ampia scrematura e progressiva selezione delle opere pittoriche, la commissione esprime la seguente graduatoria: I Denisa Sefidanoska 3 a C Daniele Manin I.C.Susegana, sponsor L.C. Susegana Castello di Collalto. Valutazione della commissione: l elaborato rispecchia con estrema immediatezza il tema proposto, esprimendo nei contenuti una notevole abilità grafica e cromatica attraverso un processo di sintesi non comune, arrivando alla vera essenza del messaggio poster. II Classificati a pari merito: Cristian Fantinel 3 a D S.M.S. Bertolini Portogruaro, sponsor L.C. Portogruaro Francesca Bona 3 a B S. Pertini Ponte delle Alpi, sponsor L.C. Belluno Host Alberto Piva 2 a B S.M.S. Susegana, sponsor L.C. Susegana Castello di Collalto Francesco Pividori 2 a A S.M.S. G.Ungaretti Coseano, sponsor L.C. San Daniele del Friuli Il Governatore Mario Nicoloso segnala anche l opera di Anna Berhes 3 a C della S.M.S. E. Giacich, sponsor L.C. Monfalcone. La seduta termina alle ore 13,20. Copia del presente verbale sarà inviata alla segreteria internazionale, nazionale e distrettuale, al Presidente del Consiglio dei Governatori, al Governatore Distrettuale, al Condirettore rivista Tempo di Lions e al responsabile di. Il Presidente Mario Nicoloso Il Segretario Renata Giordani Questa pubblicazione è a carattere aperiodico e viene inserita nel sito Si pregano i Segretari di Club di voler disporre affinchè il Notiziario possa essere fotocopiato e distribuito ai Soci

7 Pagina 7.. da grande farò il cane guida.. Manifestazione per raccolta fondi Il Lions Club Gorizia Maria Theresia organizza un'asta di beneficenza di acquerelli dell'artista goriziano Carlo Marte, il cui ricavato sarà destinato al service nazionale Lions Cani guida per ciechi. L'iniziativa è organizzata in collaborazione con la Biblioteca Statale Isontina di Gorizia, nella cui sala catalogo (via Mameli 12, 1 piano) le opere in cornice saranno esposte dal 1 al 14 dicembre. Lunedì 15 dicembre, alle avrà luogo l'asta nella sala conferenze di Casa Ascoli (via Ascoli 1, 1 piano) gentilmente concessa all'uso dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici. (possibilità di parcheggio nel piazzale Valentin Stanig, lungo la sottostante via Italico Brass, da cui una scalinata pedonale porta in via Ascoli). Carlo Marte, nato a Gorizia nel 1930, si dedicò alla pittura dal 1975, esponendo in numerose personali ed ottenendo riconoscimenti sia per opere a olio che per incisioni. Fu apprezzato insegnante di acquerello, socio fondatore dell'associazione culturale "Labrys" di Trevignano. I settantatre acquerelli messi a disposizione per l'asta includono paesaggi, nature morte, fiori, ritratti. Tra le località scelte come soggetto dall'artista vi sono Londra, Venezia, Firenze, le Dolomiti, il Montello ed una serie di castelli friuliani (Buttrio, Colloredo, Maiano, Susans, Tricesimo, Villalta). I Lions Clubs di UDINE premiano la Campionessa Olimpica Chiara CAINERO Medaglia d Oro nel Tiro a volo - specialità skeet Fra tutte le manifestazioni sportive che si svolgono nel mondo, quelle che riscuotono maggiormente l attenzione e l entusiasmo di tutti gli appassionati sono le gare olimpiche che si svolgono ogni quattro anni nel Paese che si candida alla preparazione di questo evento con un ritorno di immagine per quanto prima progettato e realizzato e per il suo svolgimento davvero notevolissimo. Le Olimpiadi cinesi, di Pechino in particolare, hanno entusiasmato il mondo attraverso le immagini televisive: non solo per le gare in se stesse, ma anche per le strutture olimpiche realizzate. Una parte importante delle quali è stata fatta da industrie friulane. I Lions di Udine hanno voluto premiare l atleta friulana medaglia d'oro Chiara Cainero in un incontro presso il Ristorante Là di Moret di Udine conferendole il più importante riconoscimento lionistico internazionale : la Melvin Jones Fellow. Erano presenti il Presidente della Circoscrizione Lions Luciano Filippo, in rappresentanza del Governatore Mario Nicoloso, Autorità Lionistiche, numerosi soci ed un vasto pubblico. Dopo la interessante proiezione di un CD in cui si evidenziano le fasi finali di una vittoria, molte sono state le domande rivolte alla medaglia d'oro per capire meglio la dura preparazione tesa ad ottenere i migliori risultati, le incognite sportive, le vittorie, i riconoscimenti, alle quali Chiara Cainero ha risposto con inediti particolari. La serata si è conclusa con gli auguri di tutti per una ancora proficua carriera sportiva. In occasione di questo incontro è stata fatta anche una raccolta fondi da destinare all acquisto di un macchinario ospedaliero per i bambini. Giorgio Amadio

L.C. ROMA MARE: IL TESTIMONE PASSA A MAURO MONACO e PER I LEO AD IRENE CAMPOLMI (28 giugno 2014)

L.C. ROMA MARE: IL TESTIMONE PASSA A MAURO MONACO e PER I LEO AD IRENE CAMPOLMI (28 giugno 2014) L.C. ROMA MARE: IL TESTIMONE PASSA A MAURO MONACO e PER I LEO AD IRENE CAMPOLMI (28 giugno 2014) Passaggio della Campana al Lions Club Roma Mare e contestualmente al Leo Roma Mare. L Avvocato Mauro Monaco

Dettagli

Verbale dell Assemblea Ordinaria anno 2011

Verbale dell Assemblea Ordinaria anno 2011 Verbale dell Assemblea Ordinaria anno 2011 Il giorno Lunedì 14 Marzo 2011 alle ore 10,30 si sono riuniti in Assemblea ordinaria, regolarmente convocata, e valida perché realizzata in seconda convocazione,

Dettagli

Servizio Cani Guida dei Lions dal 1959 Onlus Ente Morale

Servizio Cani Guida dei Lions dal 1959 Onlus Ente Morale Servizio Cani Guida dei Lions dal 1959 Onlus Ente Morale Servizio Nazionale Cani Guida per Ciechi, fondato dai Lions italiani è una ONLUS che ha come finalità di dotare gratuitamente persone non vedenti

Dettagli

Il Lions International

Il Lions International Il Lions International The International Association of Lions Clubs è nata nel 1917, ha per motto WE SERVE ed è presente in 208 paesi e aree geografiche del mondo con 1.350.000 soci. L Italia è divisa

Dettagli

LIONS CLUB SESTO SAN GIOVANNI HOST. 48 ANNO SOCIALE 2014-2015 Newsletter N 4 Maggio - Giugno 2015

LIONS CLUB SESTO SAN GIOVANNI HOST. 48 ANNO SOCIALE 2014-2015 Newsletter N 4 Maggio - Giugno 2015 Distretto 108Ib-4 1 Circoscrizione Zona B LIONS CLUB SESTO SAN GIOVANNI HOST 48 ANNO SOCIALE 2014-2015 Newsletter N 4 Maggio - Giugno 2015 Presidente Segretario Cerimoniere Luca Sabatini Salvatore Bomparola

Dettagli

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore grande, capace di affrontare il sacrificio per lasciarci. Enzo Baldoni non è solo. Ognuno di noi è Unico

Dettagli

Carissimi Giovani, Ufficio di Pastorale Giovanile. ho pensato di invitarvi a fare sinodo, a camminare insieme per

Carissimi Giovani, Ufficio di Pastorale Giovanile. ho pensato di invitarvi a fare sinodo, a camminare insieme per Carissimi Giovani, ho pensato di invitarvi a fare sinodo, a camminare insieme per rivitalizzare la pastorale giovanile diocesana, confrontarvi su tali problemi, per scambiarci opinioni e suggerire rimedi,

Dettagli

8 Febbraio 2013 Festa di S. Giuseppina Bakhita: Incontro di Preghiera per eliminare la Tratta di Esseri Umani

8 Febbraio 2013 Festa di S. Giuseppina Bakhita: Incontro di Preghiera per eliminare la Tratta di Esseri Umani 8 Febbraio 2013 Festa di S. Giuseppina Bakhita: Incontro di Preghiera per eliminare la Tratta di Esseri Umani Introduzione: Oggi, nella festa di Santa Giuseppina Bakhita, ci uniamo in solidarietà con tutte

Dettagli

LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO

LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO La percezione del cambiamento della città negli ultimi vent anni IDENTITÀ GRAFICA: NOODLES Copertina: Ottobre 2015 Un progetto a cura di: Indagine realizzata da:

Dettagli

SERVICE DISTRETTUALE ANNO SOCIALE 2006-2007 COSTRUIAMO LA SPERANZA

SERVICE DISTRETTUALE ANNO SOCIALE 2006-2007 COSTRUIAMO LA SPERANZA SERVICE DISTRETTUALE ANNO SOCIALE COSTRUIAMO LA SPERANZA Il Villaggio SO.SPE Solidarietà e Speranza di Suor Paola in Via De Iacovacci 21 - Roma Obiettivo del Progetto Il Progetto si propone la realizzazione

Dettagli

MK ONLUS per i bambini del Burkina Faso

MK ONLUS per i bambini del Burkina Faso I lions italiani contro le malattie killer dei bambini - onlus MISSION Creare e promuovere tra tutti i popoli uno spirito di comprensione per i bisogni umanitari attraverso volontari servizi coinvolgenti

Dettagli

Caritas Italiana Settembre 2013 VISITA CONGIUNTA CARITAS INTERNATIONALIS PROGETTO D EMERGENZA INSICUREZZA ALIMENTARE OCADES/CARITAS BURKINA

Caritas Italiana Settembre 2013 VISITA CONGIUNTA CARITAS INTERNATIONALIS PROGETTO D EMERGENZA INSICUREZZA ALIMENTARE OCADES/CARITAS BURKINA VISITA CONGIUNTA CARITAS INTERNATIONALIS PROGETTO D EMERGENZA INSICUREZZA ALIMENTARE OCADES/CARITAS BURKINA APPELLO D EMERGENZA 08/2012 Progetto di aiuto alimentare e nutrizionale alle popolazioni vittime

Dettagli

Premi e Riconoscimenti per Non-Lions e Non-Leos

Premi e Riconoscimenti per Non-Lions e Non-Leos Guida ai Premi e Riconoscimenti pagina 1 Questa guida include informazioni sui premi e riconoscimenti offerti da Lions Clubs International e dalla Fondazione di Lions Clubs International ai Non-Lions e

Dettagli

Semplicità, coraggio e concretezza

Semplicità, coraggio e concretezza THE INTERNATIONAL ASSOCIATION OF LIONS CLUBS Distretto 108Yb Sicilia - Anno Sociale 2015-2016 Governatore Dott. Francesco Freni Terranova Semplicità, coraggio e concretezza Programma - Invito Conferenza

Dettagli

Infotiadue. Cento Anni Insieme. Lions per sempre. In questo numero. Lions Clubs International Distretto 108Ta2 Italy. Anno XX - Numero 7 Marzo 2016

Infotiadue. Cento Anni Insieme. Lions per sempre. In questo numero. Lions Clubs International Distretto 108Ta2 Italy. Anno XX - Numero 7 Marzo 2016 Infotiadue Anno XX - Numero 7 Marzo 2016 Lions Clubs International Distretto 108Ta2 Italy Fondato da Enzo Viola Cento Anni Insieme Lions per sempre In questo numero Sulle modifiche regolamentari Comitato

Dettagli

Salva una vita Un progetto dei Missionari Cappuccini per salvare la vita ai bambini cardiopatici in Africa

Salva una vita Un progetto dei Missionari Cappuccini per salvare la vita ai bambini cardiopatici in Africa Salva una vita Un progetto dei Missionari Cappuccini per salvare la vita ai bambini cardiopatici in Africa Un progetto di sostenuto da Chi siamo I Cappuccini Per la strada, i Cappuccini sono quelle persone

Dettagli

BUONA PASQUA DA TUTTI I BAMBINI E I VOLONTARI DI ALISOLIDALI

BUONA PASQUA DA TUTTI I BAMBINI E I VOLONTARI DI ALISOLIDALI Newsletter alisolidali onlus N. 5/2015 del 03 Aprile 2015 BUONA PASQUA DA TUTTI I BAMBINI E I VOLONTARI DI ALISOLIDALI PRESENTATA ALL AMMINISTRAZIONE LA CAMPAGNA 5X1000 Segnati il nostro Codice fiscale

Dettagli

LINEE GUIDA PER L'UTILIZZO DEI FONDI

LINEE GUIDA PER L'UTILIZZO DEI FONDI Pagina 1 di 7 LINEE GUIDA PER L'UTILIZZO DEI FONDI Le presenti linee guida sono state ideate per aiutare i soci, i club e i distretti Lions (singoli, sub e multipli) a seguire le Norme per l'utilizzo dei

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

CATEGORIA: POESIA. BERTOLLO GIORGIA Classe 2^A Scuola Media N. Dalle Laste Marostica. Social day 5 aprile 2014

CATEGORIA: POESIA. BERTOLLO GIORGIA Classe 2^A Scuola Media N. Dalle Laste Marostica. Social day 5 aprile 2014 CATEGORIA: POESIA BERTOLLO GIORGIA Classe 2^A Scuola Media N. Dalle Laste Marostica Social day 5 aprile 2014 Saluta il pony e l' asinello prendi la forca ed il rastrello corri a lavorare, è ora di guadagnare!!

Dettagli

ASSOCIAZIONE DE MAOS DADAS Onlus RELAZIONE MORALE ANNO 2013. ASSOCIAZIONE DE MAOS DADAS Onlus Via Veneto 11 24035 CURNO (BG) - Cod.fisc.

ASSOCIAZIONE DE MAOS DADAS Onlus RELAZIONE MORALE ANNO 2013. ASSOCIAZIONE DE MAOS DADAS Onlus Via Veneto 11 24035 CURNO (BG) - Cod.fisc. ASSOCIAZIONE DE MAOS DADAS Onlus RELAZIONE MORALE ANNO 2013 La presente relazione, predisposta ai sensi dell art. 8 dello Statuto ha lo scopo di informare gli aderenti delle attività poste in essere dall

Dettagli

Guida alla raccolta degli occhiali usati

Guida alla raccolta degli occhiali usati Guida alla raccolta degli occhiali usati Centro Italiano per la Raccolta degli Occhiali Usati Settembre 2003 70 ANNI DI STORIA Il Programma di Raccolta e Riciclaggio di Occhiali da Vista è stato adottato

Dettagli

VOI SIETE LA FORZA DELLA RICERCA ANCHE NEI VOSTRI MOMENTI DI GIOIA.

VOI SIETE LA FORZA DELLA RICERCA ANCHE NEI VOSTRI MOMENTI DI GIOIA. VOI SIETE LA FORZA DELLA RICERCA ANCHE NEI VOSTRI MOMENTI DI GIOIA. AIRC. DA OLTRE 40 ANNI LA NOSTRA FORZA SONO LE TANTE PERSONE CHE CREDONO IN NOI. Dietro la sigla AIRC ci sono quasi due milioni di soci

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

Fai un lascito. all Unione dei Ciechi e degli Ipovedenti di Firenze Illumina la vita di chi non vede. ILLUMINA Campagna Lasciti Testamentari

Fai un lascito. all Unione dei Ciechi e degli Ipovedenti di Firenze Illumina la vita di chi non vede. ILLUMINA Campagna Lasciti Testamentari Fai un lascito all Unione dei Ciechi e degli Ipovedenti di Firenze Illumina la vita di chi non vede ILLUMINA Campagna Lasciti Testamentari SEZIONE PROVINCIALE FIRENZE SEZIONE PROVINCIALE DI FIRENZE DI

Dettagli

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione?

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? Nasce nel 1997 per volontà di cittadini stranieri e italiani, come associazione

Dettagli

Kiwanis. Le sei finalità e la Regola d oro di Kiwanis. International. 1 Affermare la supremazia dei valori umani e spirituali su quelli materiali.

Kiwanis. Le sei finalità e la Regola d oro di Kiwanis. International. 1 Affermare la supremazia dei valori umani e spirituali su quelli materiali. Kiwanis International District Switzerland Liechtenstein Le sei finalità e la Regola d oro di Kiwanis Serving the Children of the World www.kiwanis.ch 1 Affermare la supremazia dei valori umani e spirituali

Dettagli

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli

Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo

Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo Matteo SIMONE Silvio Trivelloni sceglie l Atletica Leggera alla scuola media con il Concorso Esercito Scuola e poi diventa un Atleta

Dettagli

Buona estate!! Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO

Buona estate!! Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 Buona estate!! INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO UN RIGRAZIAMENTO PER LE DONAZIONI RICEVUTE ALISOLIDALI AUGURA A TUTTI UNA BUONA ESTATE

Dettagli

ELENCO SERVICES CLUB DI MILANO. Anno 2006/2007

ELENCO SERVICES CLUB DI MILANO. Anno 2006/2007 L associazione Club Service Amitié Sans Frontières Milano è stata fondata nel Dicembre 2006 da giovani professionisti ed imprenditori sensibili alla missione dell associazione di promuovere iniziative

Dettagli

Congregazione Suore Ministre degli Infermi. Progetto INDIA

Congregazione Suore Ministre degli Infermi. Progetto INDIA Congregazione Suore Ministre degli Infermi Progetto INDIA INTRODUZIONE GENERALE Noi siamo le Suore Ministre degli Infermi di San Camillo; la nostra è una congregazione missionaria che vive la missione

Dettagli

VOI SIETE LA FORZA DELLA RICERCA ANCHE NEI VOSTRI MOMENTI DI GIOIA.

VOI SIETE LA FORZA DELLA RICERCA ANCHE NEI VOSTRI MOMENTI DI GIOIA. VOI SIETE LA FORZA DELLA RICERCA ANCHE NEI VOSTRI MOMENTI DI GIOIA. AIRC. DA OLTRE 40 ANNI LA NOSTRA FORZA SONO LE TANTE PERSONE CHE CREDONO IN NOI. SOSTENGA LA RICERCA NEI MOMENTI CHE CONTANO, PER LEI

Dettagli

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE DON MILANI" ONLUS

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE DON MILANI ONLUS STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE DON MILANI" ONLUS Articolo 1 E' costituita l'associazione senza finalità di lucro denominata Associazione Don Milani con sede in Gioiosa Jonica via Francesco Maria Pellicano.

Dettagli

A tutti gli amici e colleghi AMCI di Aversa.

A tutti gli amici e colleghi AMCI di Aversa. A tutti gli amici e colleghi AMCI di Aversa. Mi è stato chiesto da Gennaro Golia di fare partecipe tutti voi della mia esperienza di medico in terra d africa e molto volentieri lo faccio. Negli anni 70

Dettagli

Periodico d informazione del Club ANNO 2015/2016-14 aprile

Periodico d informazione del Club ANNO 2015/2016-14 aprile Periodico d informazione del Club ANNO 2015/2016-14 aprile 100 Percent Paul Harris Fellow Club www.rotaryclubdalminecentenario.org Il mentalismo e la prestidigitazione Nella serata del 14 aprile Gian Battista

Dettagli

UN EVENTO INTERNAZIONALE DA NON PERDERE

UN EVENTO INTERNAZIONALE DA NON PERDERE UN EVENTO INTERNAZIONALE DA NON PERDERE EXPO 2015 A MILANO DAL 1 Maggio al 31 Ottobre I DISTRETTI LIONS SARANNO PARTE ATTIVA PER TUTTO IL PERIODO Mercoledì 8 settembre u.s. si è tenuta riunione esplicativa

Dettagli

è con grande piacere che vi presentiamo la III edizione del concorso forma

è con grande piacere che vi presentiamo la III edizione del concorso forma Torino, 30 settembre 2013 Gentili Dirigenti Scolastici ed Insegnanti, è con grande piacere che vi presentiamo la III edizione del concorso forma il tuo Natale, promosso dalla Fondazione Ospedale Infantile

Dettagli

SERVIZI LIONS A FAVORE DEI BAMBINI VALUTAZIONE DEI BISOGNI COMUNITARI

SERVIZI LIONS A FAVORE DEI BAMBINI VALUTAZIONE DEI BISOGNI COMUNITARI SERVIZI LIONS A FAVORE DEI BAMBINI VALUTAZIONE DEI BISOGNI COMUNITARI Le statistiche attuali mostrano un numero impressionante di bambini che, in tutto il mondo, vivono in condizioni di vita precarie e,

Dettagli

Bomboniere Solidali. Un ospedale a Ngaoundal. Un piccolo oggetto per ricordare... Un grande gesto per donare...

Bomboniere Solidali. Un ospedale a Ngaoundal. Un piccolo oggetto per ricordare... Un grande gesto per donare... Bomboniere Solidali Un ospedale a Ngaoundal Un piccolo oggetto per ricordare... Un grande gesto per donare... Un piccolo oggetto per ricordare... Un grande gesto per donare... Con una bomboniera CAR Solidale

Dettagli

Visita del Dr. Simi Deputato nella tua scuola Inter di Milano Prova Enlace Colazione per Giorni Migliori Opera Teatrale di Fondazione ALPURA

Visita del Dr. Simi Deputato nella tua scuola Inter di Milano Prova Enlace Colazione per Giorni Migliori Opera Teatrale di Fondazione ALPURA Visita del Dr. Simi Deputato nella tua scuola Inter di Milano Prova Enlace Colazione per Giorni Migliori Opera Teatrale di Fondazione ALPURA Testimonianza dei benefattori Giorno dei Morti Bazare Natalizio

Dettagli

CONVEGNO NAZIONALE. Palermo, 16-18 gennaio 2005

CONVEGNO NAZIONALE. Palermo, 16-18 gennaio 2005 CONVEGNO NAZIONALE SCUOLA E VOLONTARIATO Palermo, 16-18 gennaio 2005 "Non so quale sarà il vostro destino, ma una cosa la so: gli unici tra voi che saranno felici davvero saranno coloro che avranno cercato

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS. Maria Luisa Cosso. Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007. Via G.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS. Maria Luisa Cosso. Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007. Via G. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS Maria Luisa Cosso Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007 Via G. Verdi, 8 - Torino Magnifico Rettore, Signor Preside, Professor Conti, Signore e Signori,

Dettagli

Newsletter. Un momento unico! Entusiasmante! Queste le parole dei ragazzi di Oliver che hanno partecipato come veri protagonisti alla

Newsletter. Un momento unico! Entusiasmante! Queste le parole dei ragazzi di Oliver che hanno partecipato come veri protagonisti alla Dicembre 2013 Speciale Natale Anno 2 Newsletter Oliver nelle periferie di Napoli, Torino e Milano Un momento unico! Entusiasmante! Queste le parole dei ragazzi di Oliver che hanno partecipato come veri

Dettagli

Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati

Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati 1 Lo Sport come strumento educativo Lo sport per i bambini e ragazzi rappresenta una straordinaria opportunità di crescita. Grazie all attività motoria,

Dettagli

ci eravamo lasciati con la lettera di comunicazione dell ultimo direttivo della Why.

ci eravamo lasciati con la lettera di comunicazione dell ultimo direttivo della Why. Napoli 21 giugno 2011 Cari amici, ci eravamo lasciati con la lettera di comunicazione dell ultimo direttivo della Why. Sono trascorsi tre mesi circa, e da allora, sono state regolarmente effettuate le

Dettagli

Nel 2005 Cuore Fratello è stata insignita del Premio Pace Regione Lombardia, nella categoria del voto online.

Nel 2005 Cuore Fratello è stata insignita del Premio Pace Regione Lombardia, nella categoria del voto online. Associazione Cuore Fratello Onlus CHI SIAMO Cuore Fratello Onlus è un associazione riconosciuta* che, principalmente grazie all opera di volontari, abbraccia la causa del diritto alla salute dei più deboli,

Dettagli

Comune di San Vito al Tagliamento Consiglio Comunale dei Ragazzi

Comune di San Vito al Tagliamento Consiglio Comunale dei Ragazzi Comune di San Vito al Tagliamento Consiglio Comunale dei Ragazzi Soggetti Coinvolti Alunni Scuola Primaria delle classi 4^ 5^ dei plessi di San Vito, Ligugnana e Prodolone per un totale di 12 classi e

Dettagli

Supronto Back AG, Egolzwil (LU)

Supronto Back AG, Egolzwil (LU) Supronto Back AG, Egolzwil (LU) La Supronto Back AG Il datore di lavoro Willi Suter: «Siamo una tradizionale panetteria-pasticceria industriale. Io e mia moglie abbiamo iniziato 25 anni fa con un apprendista

Dettagli

BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2011 SITUAZIONE PATRIMONIALE. ATTIVO Disponibilità liquide 64.404,35 TOTALE ATTIVO 64.404,35

BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2011 SITUAZIONE PATRIMONIALE. ATTIVO Disponibilità liquide 64.404,35 TOTALE ATTIVO 64.404,35 ASSOCIAZIONE NASARA PER IL BURKINA Via Trieste n. 20, 58014 MANCIANO (GR) Iscritta al Registro Regionale Sezione Provinciale delle organizzazione del volontariato n. 241 BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2011 SITUAZIONE

Dettagli

Milano, 8 aprile 2015

Milano, 8 aprile 2015 SABATO 27 GIUGNO 2015 - ARENA CIVICA DI MILANO GIOCHI SENZA BARRIERE, ENERGIA PER LA VITA UN GRANDE EVENTO FUORI EXPO NATO DALLA SPLENDIDA ESPERIENZA DI BEBE VIO OTTO SQUADRE SI SFIDANO NELLO SPIRITO PARALIMPICO

Dettagli

I LIONS AL SAIE 2014: UN SUCCESSO SENZA PRECEDENTI

I LIONS AL SAIE 2014: UN SUCCESSO SENZA PRECEDENTI Bologna 26 Ottobre 2014 I LIONS AL SAIE 2014: UN SUCCESSO SENZA PRECEDENTI Credo che non esistano precedenti di una partecipazione Lions ad una Fiera. Ebbene un gruppo di coraggiosi Lions ha colto la sfida

Dettagli

Montfort Projects - Balaka (Malawi) 9 Febbraio 2010

Montfort Projects - Balaka (Malawi) 9 Febbraio 2010 Montfort Projects - Balaka (Malawi) 9 Febbraio 2010 Carissimi della comunità di San Luigi da Monfort in Monte Mario, un saluto riconoscente vi giunga dalla missione di Mpiri, la missione così vicina alla

Dettagli

1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri.

1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri. 1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri. 1) Andare a visitare gli anziani all ospedale 2) Attività in gruppo: vengono proposte diverse immagini sull amore per discutere sui vari tipi di amore

Dettagli

SONDAGGIO SULLA VISIBILITÀ DEL CEIS SUL TERRITORIO

SONDAGGIO SULLA VISIBILITÀ DEL CEIS SUL TERRITORIO Centro di Solidarietà di Reggio Emilia SONDAGGIO SULLA VISIBILITÀ DEL CEIS SUL TERRITORIO AMA re CeIS Auto mutuo aiuto Centro di solidarietà di Reggio Emilia Onlus E Associazione Servire l Uomo Luglio

Dettagli

REGOLAMENTO SOSTEGNO A DISTANZA

REGOLAMENTO SOSTEGNO A DISTANZA REGOLAMENTO SOSTEGNO A DISTANZA Principi, obiettivi e istruzioni IL SOSTEGNO A DISTANZA che cos è Con il termine Sostegno a Distanza si vuole convenzionalmente indicare una forma di solidarietà, oggi molto

Dettagli

AMKA Onlus. Per maggiori informazioni: www.amka.org

AMKA Onlus. Per maggiori informazioni: www.amka.org AMKA Onlus AMKA Onlus è un'organizzazione no profit che, dal 2001, lotta per migliorare le condizioni di vita delle popolazioni nella Repubblica Democratica del Congo e in Guatemala. AMKA Onlus persegue

Dettagli

pubblicitario del film che proprio a Torino ha raccolto immensi pareri favorevoli uno tra i tanti quello di Vittorio Sgarbi - è stato realizzato

pubblicitario del film che proprio a Torino ha raccolto immensi pareri favorevoli uno tra i tanti quello di Vittorio Sgarbi - è stato realizzato 3 giugno 2013 AI GIOCHI DEL MARE IL VIDEO DI GIULIA MONTERA Praia a Mare (CS) Giulia è figlia della nostra terra. E con lei, lo sono tutti quelli che nella speranza trovano un motivo per alleviare le pieghe

Dettagli

BANDO DI CONCORSO BORSE DI STUDIO DON PIERO TUBINO. 1a edizione

BANDO DI CONCORSO BORSE DI STUDIO DON PIERO TUBINO. 1a edizione BANDO DI CONCORSO BORSE DI STUDIO DON PIERO TUBINO 1a edizione Premessa Ho un idea. Mi daresti una mano? Così un amica ricorda l instancabile operosità di don Piero: Aveva una prerogativa ed era quella

Dettagli

INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/15 INTERVENTO DEL RAPPRESENTANTE DEGLI STUDENTI NEL CDA SIMONE MAGNANO

INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/15 INTERVENTO DEL RAPPRESENTANTE DEGLI STUDENTI NEL CDA SIMONE MAGNANO INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/15 INTERVENTO DEL RAPPRESENTANTE DEGLI STUDENTI NEL CDA SIMONE MAGNANO Castellanza, 10 novembre 2014 Signor Presidente, Magnifico Rettore, colleghi Studenti, Autorità

Dettagli

Comune di Ottaviano PRO GENS ONLUS U.I.L.D.M.

Comune di Ottaviano PRO GENS ONLUS U.I.L.D.M. Comune di Ottaviano PRO GENS ONLUS U.I.L.D.M. 13/02/2015 Progetto di integrazione sociale a favore di 15 persone disabili e 30 anziani in situazione di gravità RELAZIONE CONCLUSIVA 1 Ringraziamenti Per

Dettagli

# IOESISTO 9 AL 15 DICEMBRE TORNA LA STORICA MARATONA TELEVISIVA E RADIOFONICA SULLE RETI RAI, GIUNTA ALLA 24ESIMA EDIZIONE. ANCHE QUEST ANNO LA

# IOESISTO 9 AL 15 DICEMBRE TORNA LA STORICA MARATONA TELEVISIVA E RADIOFONICA SULLE RETI RAI, GIUNTA ALLA 24ESIMA EDIZIONE. ANCHE QUEST ANNO LA DAL 9 AL 15 DICEMBRE TORNA LA STORICA MARATONA TELEVISIVA E RADIOFONICA SULLE RETI RAI, GIUNTA ALLA 24ESIMA EDIZIONE. ANCHE QUEST ANNO LA RACCOLTA FONDI SARÀ DESTINATA A FAR AVANZARE LA RICERCA SCIENTIFICA

Dettagli

DINO MENEGHIN. Udine. 22 settembre 08 ore 19.30. il monumento del basket nazionale BOTTA E RISPOSTA

DINO MENEGHIN. Udine. 22 settembre 08 ore 19.30. il monumento del basket nazionale BOTTA E RISPOSTA DINO MENEGHIN il monumento del basket nazionale BOTTA E RISPOSTA con la partecipazione di FRANCO MONTORRO Udine 22 settembre 08 ore 19.30 INGRESSO GRATUITO PROVINCIA DI UDINE - Sala del Consiglio - Piazza

Dettagli

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Associazione di Volontariato per la Qualità dell Educazione UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Esplora con noi il mondo del volontariato! con il contributo della con il patrocinio Comune di Prepotto Club UNESCO

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

Edizione speciale del Bollettino divisionale. Luogotenente Governatore Salvatore Sciliberto

Edizione speciale del Bollettino divisionale. Luogotenente Governatore Salvatore Sciliberto Edizione speciale del Bollettino divisionale Luogotenente Governatore Salvatore Sciliberto Cerimonia del Centenario del Kiwanis International In occasione del centenario della Fondazione del Kiwanis International,

Dettagli

INSIEME PER IL VOLONTARIATO

INSIEME PER IL VOLONTARIATO INSIEME PER IL VOLONTARIATO FARE SISTEMA AL SERVIZIO DELLA COMUNITÀ BERGAMASCA Bergamo, 24 gennaio 2013 Intervento di Carlo Vimercati Presidente Comitato di Gestione Fondi Speciali Lombardia Il convegno

Dettagli

VERBALE N. 94 del 22.12.2014

VERBALE N. 94 del 22.12.2014 VERBALE N. 94 del 22.12.2014 . Prego Assessore Mauro Scroccaro. Ancora grazie. Anche questo

Dettagli

Maurizio Albanese DONARE È AMARE!

Maurizio Albanese DONARE È AMARE! Donare è amare! Maurizio Albanese DONARE È AMARE! raccolta di poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Maurizio Albanese Tutti i diritti riservati Ai miei genitori Santo e Maria L associazione Angeli

Dettagli

Ringrazio la presidente e gli amici kiwaniani per avermi dato l occasione, di riportare la memoria di una piccola parte dell operato del nostro club

Ringrazio la presidente e gli amici kiwaniani per avermi dato l occasione, di riportare la memoria di una piccola parte dell operato del nostro club Ringrazio la presidente e gli amici kiwaniani per avermi dato l occasione, di riportare la memoria di una piccola parte dell operato del nostro club per la comunità, ma anche per ricordare l opera di quelli,

Dettagli

ASSOCIAZIONE PROGETTO ACCOGLIENZA Onlus. www.progettoaccoglienza.org

ASSOCIAZIONE PROGETTO ACCOGLIENZA Onlus. www.progettoaccoglienza.org Onlus www.progettoaccoglienza.org La Associazione Progetto Accoglienza opera a Borgo San Lorenzo (FI) dal 1992 e offre risposte alle problematiche legate al fenomeno migratorio attraverso l accompagnamento

Dettagli

Una scelta personale di grande valore.

Una scelta personale di grande valore. Una scelta personale di grande valore. GUIDA AI LASCITI Foto: Alberto Terrile Telethon, Ufficio Lasciti via G. Saliceto, 5-00161 Roma www.telethon.it/lasciti - lasciti@telethon.it Come destinare un eredità

Dettagli

A CHI HA VISTO IL PEGGIO DEGLI ADULTI OCCORRE DONARE IL MEGLIO. www.sositalia.it

A CHI HA VISTO IL PEGGIO DEGLI ADULTI OCCORRE DONARE IL MEGLIO. www.sositalia.it A CHI HA VISTO IL PEGGIO DEGLI ADULTI OCCORRE DONARE IL MEGLIO www.sositalia.it DIVENTA UN AMICO SOS. MOSTRA A QUESTI BAMBINI IL LATO MIGLIORE DEGLI ADULTI. In Italia circa 32.300 bambini sono allontanati

Dettagli

UIL Camera Sindacale Provinciale Cesena

UIL Camera Sindacale Provinciale Cesena UIL Camera Sindacale Provinciale Cesena Via Natale Dell Amore 42\a Cesena - tel. 0547\21572 - fax 0547\21907 - e.mail cspcesena@uil.it Gentili ospiti, prima di introdurre le riflessioni che hanno dato

Dettagli

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre)

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) A MULTI-SPECIALTY CLINICAL CENTRE FOR NEUROMUSCULAR DISEASES Dott.ssa Gabriella Rossi Psicologa Milano, 28/10/2011 Fortemente voluto da UILDM e AISLA, per contrastare il

Dettagli

Evento benefico per un Ghana pulito

Evento benefico per un Ghana pulito Evento benefico per un Ghana pulito Un opera d arte per donare acqua limpida 20 novembre 2014 / ore 18.00 / Museo di casa Martelli, Firenze Chi è COSPE COSPE è un associazione privata, laica, senza scopo

Dettagli

PROGRAMMA DEI PREMI E DELLE BORSE DI STUDIO

PROGRAMMA DEI PREMI E DELLE BORSE DI STUDIO ISTITUTO LOMBARDO ACCADEMIA DI SCIENZE E LETTERE UFFICI Via Borgonuovo, 25 20121 Milano Tel.: +39 02 864087 Fax +039 02 86461388 www.istitutolombardo.it istituto.lombardo@unimi.it info@istitutolombardo.it

Dettagli

Tabelle descrittive al tempo zero. Tabella 1. Dati socio-demografici e clinici dei pazienti

Tabelle descrittive al tempo zero. Tabella 1. Dati socio-demografici e clinici dei pazienti Tabelle relative ai pazienti con depressione maggiore e ai loro familiari adulti e minori che hanno partecipato allo studio e sono stati rivalutati a sei mesi - dati preliminari a conclusione dello studio

Dettagli

SINTESI SUL DOCUMENTO TESTAMENTO BIOLOGICO

SINTESI SUL DOCUMENTO TESTAMENTO BIOLOGICO CHIESA CRISTIANA EVANGELICA BATTISTA VIALE MICHELANGELO GRIGOLETTI, 5 PORDENONE Tel. 0434/362431 - Fax 0434/1702623 - Cell. 340-5900148 e-mail: chiesabattistapn@libero.it chiesabattistapn@gmail.com sito:

Dettagli

Bariola: Tempi al centro è un progetto promosso dal Comune di Caronno Pertusella e cofinanziato

Bariola: Tempi al centro è un progetto promosso dal Comune di Caronno Pertusella e cofinanziato BARIOLA: Bariola: Tempi al centro è un progetto promosso dal Comune di Caronno Pertusella e cofinanziato dalla Regione Lombardia in attuazione all art. 6 della l. r. 28/2004 Politiche regionali per il

Dettagli

VOLONTARIATO & SERVIZIO

VOLONTARIATO & SERVIZIO www.tolentini.it GRUPPO VOLONTARIATO & SERVIZIO Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date. (Matteo 10, 8) Il Gruppo Volontariato e Servizio della Pastorale Universitaria è formato da studenti di

Dettagli

VOLONTARI LATINA SISTEMA SISTEMA SANITARIO REGIONALE. Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio

VOLONTARI LATINA SISTEMA SISTEMA SANITARIO REGIONALE. Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio VOLONTARI NEL IN DISTRETTO RETE 1 - ASL DI APRILIA ASL ASL LATINA SISTEMA SISTEMA SANITARIO REGIONALE Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio VOLONTARI NEL IN DISTRETTO RETE 1 - ASL DI APRILIA

Dettagli

Ai Presidenti delle Pro Loco. Oggetto: collaborazione tra le Pro Loco e Treviso Marathon

Ai Presidenti delle Pro Loco. Oggetto: collaborazione tra le Pro Loco e Treviso Marathon Ai Presidenti delle Pro Loco Oggetto: collaborazione tra le Pro Loco e Treviso Marathon Gentili Presidenti, in seguito ad accordi presi tra Unpli e l organizzazione Treviso Marathon, vi portiamo a conoscenza

Dettagli

QUANTE EMOZIONI GESU

QUANTE EMOZIONI GESU SCUOLA DELL INFANZIA SACRA FAMIGLIA La Spezia PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA A.S. 2014-2015 QUANTE EMOZIONI GESU Al centro di qualsiasi programmazione nella scuola dell Infanzia ci deve

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA ALTINO

SCUOLA PRIMARIA ALTINO SCUOLA PRIMARIA ALTINO PROGETTO CONTINUITA : MANGIA SANO E VAI LONTANO Incontro con i bambini di 5 anni delle scuole dell infanzia di Altino Durante gli incontri di continuità con la Scuola dell Infanzia

Dettagli

Bando Oscar della Salute 2014 Premio Nazionale Rete Città Sane OMS MODULO PRESENTAZIONE PROGETTO

Bando Oscar della Salute 2014 Premio Nazionale Rete Città Sane OMS MODULO PRESENTAZIONE PROGETTO Bando Oscar della Salute 2014 Premio Nazionale Rete Città Sane OMS MODULO PRESENTAZIONE PROGETTO Titolo del ACCESSIBILITÀ a SACILE Ente proponente Referente del Città in cui ha avuto luogo il Durata del

Dettagli

Nicolò UGANDA Gapyear

Nicolò UGANDA Gapyear Nicolò, Diario dall Uganda Se c è il desiderio, allora il grande passo è compiuto, e non resta che fare la valigia. Se invece ci si riflette troppo, il desiderio finisce per essere soffocato dalla fredda

Dettagli

EDUCARE ALLA SESSUALITA E ALL AFFETTIVITA

EDUCARE ALLA SESSUALITA E ALL AFFETTIVITA EDUCARE ALLA SESSUALITA E ALL AFFETTIVITA Accompagnare i nostri figli nel cammino dell amore di Rosangela Carù QUALE EDUCAZIONE IN FAMIGLIA? Adolescenti Genitori- Educatori Educazione 1. CHI E L ADOLESCENTE?

Dettagli

Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013

Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013 Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013 DC.DP.00.42 Fondazione aiutare i bambini Onlus Via Ronchi, 17-20134 Milano - Tel. 02 70.60.35.30 Email: info@aiutareibambini.it - www.aiutareibambini.it Fondazione

Dettagli

UN POSTER PER LA PACE

UN POSTER PER LA PACE UN POSTER PER LA PACE Ogni anno i Lions club di tutto il mondo sponsorizzano il concorso Un Poster per la Pace presso le scuole di tutto il mondo, attraverso il quale gli studenti delle scuole secondarie

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Papà Missione Possibile

Papà Missione Possibile Papà Missione Possibile Emiliano De Santis PAPÀ MISSIONE POSSIBILE www.booksprintedizioni.it Copyright 2015 Emiliano De Santis Tutti i diritti riservati Non insegnate ai bambini la vostra morale è così

Dettagli

Grazie per l invito, ringrazio il vice ministro per aver inquadrato e aver illustrato le problematiche che oggi avvertiamo tutti nel campo dei beni

Grazie per l invito, ringrazio il vice ministro per aver inquadrato e aver illustrato le problematiche che oggi avvertiamo tutti nel campo dei beni Grazie per l invito, ringrazio il vice ministro per aver inquadrato e aver illustrato le problematiche che oggi avvertiamo tutti nel campo dei beni culturali e delle attività culturali. Noi Dottori Commercialisti

Dettagli

Presentazione UILDM VERONA ONLUS Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare. Sede di Verona Sede staccata di Cerea

Presentazione UILDM VERONA ONLUS Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare. Sede di Verona Sede staccata di Cerea Presentazione Sede di Verona Sede staccata di Cerea Presentazione Presentazione Missione Presentazione UILDM Verona é un'organizzazione di Volontariato iscritta al Registro Regionale del Volontariato VR0059.

Dettagli

Lega Atletica Leggera Piemonte

Lega Atletica Leggera Piemonte Lega Atletica Leggera Piemonte Podistica Leinì ASCOM Associazione Commercianti Leinì edizione Luglio Leinì5 2 2015 SLA e Noi 7K la Voi La SLA sclerosi laterale amiotrofica Prigionieri del proprio corpo,

Dettagli

L età anziana si distingue in almeno due grandi aree: gli anziani giovani (60-75 anni), e gli anziani anziani o grandi anziani (76 e oltre).

L età anziana si distingue in almeno due grandi aree: gli anziani giovani (60-75 anni), e gli anziani anziani o grandi anziani (76 e oltre). Quando si diventa anziani? Quando la carriera lavorativa termina e ci si ritira dalla vita attiva. Il pensionamento, quindi, è convenzionalmente l inizio dell età anziana. L età anziana si distingue in

Dettagli

Per un nuovo modello organizzativo: la Fondazione Arché

Per un nuovo modello organizzativo: la Fondazione Arché Assemblea Associazione Arché Venerdì 13 aprile 2012 Per un nuovo modello organizzativo: la Fondazione Arché Si inizia con la video presentazione della mission e dello spot 5xmille Cari Soci, Volontari,

Dettagli

WeWorld & Besser Vacuum insieme per i bambini del Benin

WeWorld & Besser Vacuum insieme per i bambini del Benin WeWorld & Besser Vacuum insieme per i bambini del Benin Settembre 2015 www.weworld.it Chi siamo WeWorld Onlus è un Organizzazione Non Governativa di cooperazione allo sviluppo, riconosciuta dal Ministero

Dettagli

La convenzione dell ONU sui diritti del fanciullo riscritta dai bambini con Mario Lodi

La convenzione dell ONU sui diritti del fanciullo riscritta dai bambini con Mario Lodi La convenzione dell ONU sui diritti del fanciullo riscritta dai bambini con Mario Lodi Articolo 1: Il bambino (o bambina) è ogni essere umano fino a 18 anni. Articolo 2: Gli Stati devono rispettare, nel

Dettagli

Diventa ambasciatore dei diritti dei bambini! Partner istituzionali Iniziativa realizzata con Grazie a

Diventa ambasciatore dei diritti dei bambini! Partner istituzionali Iniziativa realizzata con Grazie a Con il Patrocinio di: Presidenza del Consiglio dei Ministri Regione Campania Regione Emilia Romagna Regione Lazio Regione Liguria Regione Lombardia Regione Piemonte Regione Puglia Regione Sardegna Regione

Dettagli