2009/2010 (COMUNICATO STAMPA FIPAV VENETO)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "2009/2010 (COMUNICATO STAMPA FIPAV VENETO)"

Transcript

1 2009/2010 L Interregionale under 13 si tinge dei colori veneti Sisley Treviso e S.Q. Service San Donà hanno chiuso con un successo la stagione. (COMUNICATO STAMPA FIPAV VENETO) Il comitato regionale Fipav Veneto con la collaborazione del comitato provinciale di Verona e delle società Volley 88 Pescantina e Volley Bussolengo, ha organizzato per l intera giornata di domenica 13 giugno l edizione 2010 del Torneo Interregionale under 13. Il doppio girone a quattro, ha messo a confronto le formazioni portacolori di Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna, di Trento e Bolzano, che come da tradizione si affrontano vista l assenza della fase nazionale di categoria. Nel torneo maschile, vittoria della squadra veneta della Sisley Treviso che ha regolato tutte le tre squadre avversarie con un netto 2-0 e senza rivali con lo stesso punteggio S.Q. Service San Donà ha avuto la meglio nei confronti rosa. La Sisley Treviso nella partita di apertura del mattino a Bussolengo ha dovuto aspettare la formazione friulana del Vivilvolley che malauguratamente ha avuto problemi con il pullman ed ha dovuto attendere un mezzo sostitutivo. La Sisley ha così aspettato l arrivo per poi superare 2-0 la formazione friulana. Nel frattempo la Zinella Bologna ha lasciato per strada un punto alla Selezione di Trento (2-1). Nel doppio incontro femminile andato in scena al palazzetto comunale di Pescantina Verona, le campionesse regionali del San Donà esordivano con successo sulla delegazione di Bolzano l SC Neugries (2-0), stesso punteggio con cui l emiliana Nonantola liquidava il C9 Arco Riva Trento. Dopo la pausa pranzo, nel pomeriggio la Sisley Treviso superava nella seconda gara anche la Selezione di Trento (2-0) mentre la Zinella rispondeva con il 2-0 segnato al Vivilvolley. Nel tabellone femminile le ragazze veneziane non trovavano ostacoli neanche con il C9 Arco (2-0) ed il parallelo il Nonantola passava sul Neugries (2-0). La vittoria del torneo, tanto nel maschile quanto nel femminile risultava così una questione tra Veneto ed Emilia-Romagna, con la terza partita che decretava in entrambi i casi il successo finale. Un confronto che ha premiato senza particolari ostacoli con il doppio 2-0 la Sisley Treviso e S.Q. Service San Donà. Se per Treviso la vittoria conferma il successo veneto del Volley Sempre Volley Padova del 2009, San Donà riporta la regione del leone alato sul gradino più alto del podio dopo il terzo posto nella passata stagione della Pallavolo Antares. Al termine il vicepresidente regionale veneto Roberto Maso accompagnato dal consigliere regionale Claudio Tamanini, il presidente della Fipav Verona Stefano Bianchini ed il suo staff, hanno premiato le otto squadre regalando a tutti i partecipanti una maglietta ricordo del Mondiale 2010, oltre ai gadget e alle coppe offerte dal comitato regionale veneto. Questo il quadro dei risultati e le classifiche finali: UNDER 13 MASCHILE Sisley Treviso - Vivilvolley 2-0 Zinella Volley - Selezione Trento 2-1 Selezione Trento - Sisley Treviso 0-2 Vivilvolley - Zinella Volley 0-2 Zinella Volley - Sisley Treviso 0-2 Vivilvolley - Selezione Trento 1-2 CLASSIFICA FINALE 1. Sisley Treviso - Veneto

2 2. Zinella Volley - Emilia Romagna 3. Selezione Trento - Trentino 4. Vivilvolley - Friuli V.G. UNDER 13 FEMMINILE S.Q. Service S. Donà - Sc Neugries 2-0 Pol. Nonantola - C9 Arco Riva 2-0 C9 Arco Riva - S.Q. Service S. Donà 0-2 Sc Neugries - Pol. Nonantola 0-2 Pol. Nonantola - S.Q. Service S. Donà 0-2 Sc Neugries - C9 Arco Riva 2-0 CLASSIFICA FINALE 1. S.Q.Service San Dona - Veneto 2. Pol. Nonantola - Emilia Romagna 3. S.C. Neugries Bolzano - Alto Adige 4. C 9 Arco Riva - Trentino - 9 giugno 2010: E' tutta dedicata alle formazioni giovanili quest'ultima fase della stagione in casa Vivil. La stagione più prettamente sportiva troverà conclusione domenica 13 giugno a Verona dove la formazione Under13 maschile di Federico Ferrazzo sarà impegnata nelle finali interregionali dopo il successo rocambolesco ma meritato ottenuto nella finale regionale contro la selezione di Pordenone. Sarà un torneo di livello assoluto vista la partecipazione di squadre di alto rango come Sisley Treviso, Zinella Volley Bologna e la selezioe della provincia di Trento. Clicca QUI per conoscere i dettagli. Proprio domenica scorsa la squadra Farmacia Santa Maria è stata premiata per il successo ottenuto: il presidente regionale Duilio Bunello, il presidente provinciale Riva e il consigliere Santuz hanno così inteso riconoscere i meriti della Vivil partecipando alla festa organizzata assieme alla locale sezione degli alpini proprio davanti alla palestra di Villa Vicentina. Lo scorso 2 giugno il tradizionale torneo Interscuole, giunto alla 13ma edizione, ha calamitato l'attenzione del mondo scolastico e sportivo a livello giovanile. Ancora una volta le formazioni delle scuole elementari del mandamento si sono sfidate per conquistare il trofeo in un'atmosfera gioiosa che ha confermato la bontà delle attività di formazione sportiva che la Vivil svolge ogni anno presso i presidi scolastici di Villa Vicentina, Aiello, Campolongo, Ruda e Terzo d'aquileia. Alla fine della giornata, poi, la lotteria ha premiato i più fortunati con premi culinari di tutto rispetto.

3 - 2 giugno 2010: LOTTERIA VIVIL - INTERSCUOLE I biglietti vincenti 1 PREMIO 4464 maiale 2 PREMIO 0936 maialino da latte 3 PREMIO 2263 prosc/panc/prov/salame 4 PREMIO 2555 prosc/panc/pecorino 5 PREMIO 1345 forma form/guanciale 6 PREMIO 1917 forma form/lonza 7 PREMIO 1334 cotto/guanciale 8 PREMIO 1623 speck/lonza 9 PREMIO 1318 speck/salame 10 PREMIO 3140 mortadella/pecorino 11 PREMIO 0974 guanciale/salsicce 12 PREMIO 0682 trancio porch/cotechini 13 PREMIO 4164 pancetta/salame 14 PREMIO 4126 ossocollo/salame 15 PREMIO 2294 provolone/salame - 31 maggio 2010: Si risolve a tavolino la finale regionale Under13 maschile. La Vivil ottiene il titolo a causa di un errore grossolano commesso dalla formazione che rappresentava la selezione pordenonese. Il regolamento di indizione prevedeva chiaramente che tutti gli atleti inseriti a referto dovessero giocare almeno uno scambio nell'arco della partita. La Vivil effettuava regolarmente i cambi previsti. L'allenatore della formazione di Pordenone invece, forse preso dal grande equilibrio nel punteggio, scordava clamorosamente di rispettare il regolamento traendo indebito vantaggio nello schierare gli atleti più forti per tutto l'arco della gara. Non sappiamo come sarebbe finita se i cambi fossero stati eseguiti come da regolamento. Sappiamo invece che il Giudice Unico Regionale ha ribaltato il verdetto del campo: il 2-1 per Pordenone maturato al termine di una gara incertissima è diventato così un 3-0 per la Vivil. La Vivil si è comunque meritata la vittoria sia per aver rispettato il regolamento sia per la maturazione e la crescita che hanno contraddistinto la stagione della formazione allenata da Chicco Ferrazzo. Partita senza particolari ambizioni la squadra è via via cresciuta e al di là del risultato della finale è comunque la formazione che si è classificata al primo posto come società in ambito regionale essendo la rappresentativa di Pordenone l'espressione di una selezione composta da atleti di più società. Umanamente dispiace per i ragazzi di Pordenone ma la vittoria della Vivil non fa una grinza. Come conseguenza della vittoria nel campionato regionale la squadra è adesso chiamata a partecipare alla finale interregionale che si terrà a Verona domenica 13 giugno maggio 2010: Tocca di nuovo all'aquileia tentare l'impresa. Sarà una gara senza appello quella di stasera a Majano dalla quale uscirà la squadra che affiancherà il Latisana nel passaggio alla serie D regionale. Dopo la vittoria esterna di sabato scorso le ragazze di Tiziana Menegazzo hanno avuto il match point nella gara casalinga di mercoledì scorso ma sono uscite sconfitte al termine di una gara comunque tirata fino in fondo. Stasera l'happy Island cercherà un successo che avrebbe davvero il sapore dell'impresa considerando le difficoltà di formazione che hanno interessato la squadra aquileiese. Probabilmente nessuno a inizio stagione avrebbe scommesso un centesimo sulla possibilità di vedere questa squadra in finale. Ma arrivati a questo punto sarebbe un peccato non provarci. Tutto dipenderà dalla forma fisica: l'aquileia arriva da un periodo difficile nel quale una partita ogni tre giorni si fa sentire nelle gambe. La rosa limitata a disposizione della Menegazzo sembra favorire decisamente il Majano ma l'aquileia ha dimostrato più volte di avere risorse insospettabili. Vedremo questa sera se riuscirà a tirar fuori dal cilindro un altro miracolo.

4 - 28 mag. 2010: E' di nuovo il tempo dell'interscuola! Torna a Villa Vicentina il tradizionale appuntamento che la Pallavolo Vivil riserva agli alunni delle scuole elementari del territorio. Con inizio alle 8.45 di mercoledì 2 giugno inizierà la festa presso la palestra di via Duca d'aosta. Con la preziosa collaborazione del Gruppo Alpini Vittorio Sclauzero e del Comune di Villa Vicentina, gli alunni delle scuole elementari di Aiello, Campolongo, Ruda, Terzo d'aquileia e Villa Vicentina cercheranno di dimenticare per qualche ora le fatiche dell'anno scolastico per trovare in palestra un sano sfogo e il divertimento di cui hanno bisogno. Come al solito oltre al servizio ristoro sarà la lotteria a tenere banco con premi enogastronomici di tutto rispetto. La Pallavolo Vivil ringrazia tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione del torneo Interscuola giunto quest'anno alla 13ma edizione. Un ringraziamento particolare va alla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, alla Provincia di Udine e ai Comitati Provinciali FIPAV e CONI della provincia di Udine mag. 2010: Sarà un weekend decisivo per molte delle squadre del circuito Vivil. In ordine di tempo la prima a scendere in campo sarà la formazione Trattoria ai Cjastinars di Cervignano che dopo aver pareggiato il conto in gara 2 sarà nuovamente ospite dell'aiello nella bella che deciderà la promozione in Prima Divisione. Essere arrivati fino a qui è già un risultato straordinario per le ragazze di Alessia Grassetto che non partono da favorite contro l'esperto Aiello. Ma a questo punto della stagione conta la freschezza atletica e partire senza aver nulla da perdere potrebbe portare lo Sporting Club a sovvertire il pronostico come già accaduto solo due giorni fa. Domani toccherà alla Vini Valpanera che ospiterà l'altura nella bella per l'assegnazione di un posto nel campionato regionale di serie C. Non c'è dubbio che dopo l'1-1 nella serie maturato solo ieri il pallino è in mano alla squadra di Trieste che però pur vincendo 3-0 ha trovato buona resistenza nelle file della Vivil soprattutto nel finale di un combattutissimo terzo set. A solo 48 ore di distanza le due squadre si ritroveranno in una gara senza appello e la freschezza atletica inciderà pesantemente sul risultato. La squadra di Alain Mauri dovrà però giocare con maggior serenità. Nelle due gare finora disputate il peso del pronostico ha

5 inciso sul gioco dei vinaioli. L'Altura si è dimostrata squadra rocciosa e forte fisicamente. La Vivil dovrà giocare con la testa e con il cuore per imporsi. Sempre domani anche la formazione femminile di Aquileia sarà chiamata a scendere in campo in gara 1 della finale di Prima Divisione. Dopo aver imprevedibilmente vinto in trasferta nella semifinale di Udine l'happy Island giocherà a Majano. Anche in questo caso le ragazze di Tiziana Menegazzo partono sfavorite ma l'aquileia è una squadra con la quale fare pronostici è difficile. Nel corso della stagione le ragazze hanno via via conquistato consapevolezza delle proprie possibilità e cercheranno lo sgambetto anche nei confronti del forte Majano che si gioverà anche della fatica infrasettimanale nelle gambe delle aquileiesi. La gara di ritorno è in programma mercoledi 26 ad Aquileia. Domenica infine arriverà a conclusione il campionato regionale Under13 maschile. I ragazzi di Federico Ferrazzo giocheranno a Pasiano di Pordenone contro la rappresentativa provinciale di Pordenone. Nelle quattro partite finora disputate la squadra di Pordenone è sempre riuscita ad imporsi ma i ragazzi della Vivil hanno compiuto progressi enormi in questa stagione e è grande la speranza di fare uno sgambetto agli avversari che rilancerebbe le quotazioni della società a livello regionale in campo maschile. La finale si svolgerà in gara unica con inizio alle mag. 2010: Nei campionati di divisione del comitato di Udine sia l'aquileia sia il Cervignano hanno raggiunto risultati inaspettati. Ad una sola giornata dal termine la Happy Island si trova al quarto posto in piena zona utile per accedere alle finali promozione. La squadra vanta 3 punti di vantaggio sul Teor, che la segue al quinto posto e nell'ultima giornata le basterebbe vincere un set per avere la certezza matematica di disputare la semifinale contro la già qualificata Kennedy. Una sconfitta secca per 3-0, invece, metterebbe a rischio l'accesso alla fase successiva con il Teor che si troverebbe disponibile un match-point per superare proprio in extremis la formazione aquileiese. La Trattoria ai Cjastinàrs di Cervignano, invece in finale ci è già arrivata. Superando il favorito Cassacco la squadra di Alessia Grassetto si è garantita il posto nella sfida con l'aiello che dopo aver ripetutamente sfiorato la promozione negli anni scorsi cercherà l'impossibile per meritarsi l'accesso dalla porta principale al campionato di Prima Divisione. Le ragazze terribili di Cervignano hanno dalla loro la freschezza e la voglia di conseguire un risultato che darebbe ulteriori possibilità di sviluppo a tutto il circuito Nella provincia di Gorizia, campionato praticamente finito invece per il Pieris che si è classificato in scia alle squadre qualificate per i playoff ma senza mai risultare veramente in corsa per uno dei posti che assegneranno la promozione. Nei campionati giovanili da segnalare la conclusione del campionato Under14 che vedeva le Latterie Friulane qualificata per la seconda fase dove la squadra non è riuscita a rendere come nelle previsioni e gli ottimi risultati di tutte le squadre nel torneo Friuli. La squadra Under16, BCC Fiumicello e Aiello, e le formazioni Under13, ACLI Fiumicello e Farmacia S. Maria si sono imposte nettamente nei propri gironi. Lo Sporting Club di Cervignano è ancora in corsa per la finale provinciale ma dovrà compiere un mezzo miracolo nella partita del 20 maggio che la vedrà opposta al Codroipo capoclassifica. Come già segnalato infine è un periodo intenso soprattutto per la formazione Under13 maschile di Federico Ferrazzo. La squadra si trova in finale sia nel campionato regionale dove affronterà la Rappresentativa Provinciale di Pordenone, sia in quello provinciale che la vedrà opposta al Gemona. Due appuntamenti da non perdere per verificare il rilancio del settore maschile al quale la Vivil è sempre stata particolarmente attenta maggio 2010: Siamo arrivati alle fasi decisive per i campionati regionali. Alcuni verdetti sono già stati emessi come nel caso della Menokal, splendida protagonista di una stagione da incorniciare che ha portato alla promozione, mentre nei prossimi giorni molte squadre del circuito si giocheranno tutta una stagione a partire dalla Vini Valpanera che cercherà di imitare le colleghe femmine nel campionato maschile. La formazione di Alain Mauri ha giocato un campionato di alto livello e con il secondo posto finale si è assicurata l'eventuale bella nella sfida con l'altura TS che deciderà una delle due promozioni rimanenti.

6 Prima però bisogna pensare alla gara di andata che si disputerà sabato sera a Villa Vicentina con inizio alle 20. Brumat e compagni sono impegnati a mantenere alta la tensione in un finale di stagione dove chi ha più birra in corpo riesce anche a sovvertire i pronostici. In questo caso il pronostico pende dalla parte della Vivil che nel corso della stagione si è dimostrata più squadra dell'altura. Nella doppia sfida della regular season però la squadra triestina riuscì ad imporsi nella gara infrasettimanale dello scorso gennaio; al contrario la Vivil si è imposta nettamente nel girone di ritorno. A parità di condizioni fisiche non dovrebbe esserci storia ma a fine stagione vanno considerati anche altri parametri non solo quelli tecnici. La Vivil ha le potenzialità per chiudere i discorsi senza ricorrere ad una insidiosa bella dove la freschezza fisica e mentale potrebbe giocare un ruolo importante. La partita di sabato sarà arbitrata dalla coppia Barresi e Ludovici. La gara di ritorno è in programma a Trieste giovedi 20 maggio e l'eventuale bella solo due giorni dopo nuovamente a Villa Vicentina maggio 2010: Grande risultato per la formazione Under13 della Vivil. Nella fase regionale i ragazzi di Federico Ferrazzo si sono classificati al secondo posto subito dietro alla rappresentativa provinciale di Pordenone. Saranno dunque queste due formazioni a contendersi il titolo regionale in palio il prossimo 23 maggio in località da definire. La squadra si è dimostrata tenace e concreta. Nelle due doppie giornate di gara la Farmacia S. Maria si è imposta sul centro Coselli di Trieste e si è inchinata solo di fronte alla rappresentativa provinciale di Pordenone che come tale riflette il movimento di tutte le società della provincia e quindi di un'area ben maggiore rispetto a quella di Villa Vicentina. Già adesso quindi si può dire che a livello di società la Vivil è campione regionale e che dopo lungo tempo è tornata a farsi sentire anche nel settore maschile che già dall'inizio degli anni '90 aveva ripetutamente dato lustro e soddisfazioni anche in ambito extra regionale con un grande gruppo di atleti che era riuscito a conseguire la promozione in serie B. Sono quindi state messe le basi per poter tornare a buoni livelli; a questi ragazzi va dato il tempo di crescere sperando che possano trovare nello sport e nel gruppo le motivazioni per fare bene anche quando saranno un pò più grandi. Raggiante il presidente Italo Delbianco che sulla squadra e sull'allenatore ha puntato fin dall'inizio quando un paio di anni fa era stato ricostituito il gruppo maschile del minivolley. "Siamo veramente felici - dichiara il Presidente - questo gruppo di ragazzi è affiatato e ben allenato e speriamo proprio che ci darà altre soddisfazioni anche se già questo risultato era assolutamente imprevedibile solo qualche mese fa." Per assegnare ufficialmente il titolo regionale la Vivil affronterà in gara unica la rappresentativa provinciale di Pordenone che si presenta come logica favorita. La formazione che uscirà vincente sarà qualificata per la successiva fase interregionale. - 2 maggio 2010: Va alla squadra delle Wildcats di Klagenfurt la 3a edizione del torneo Macroregione organizzato dalla Pallavolo Vivil di Villa Vicentina e riservato alla categoria Under16 femminile. La formazione austriaca si è imposta sulle slovene dell'hit Casinò di Nova Gorica solo al termine di un combattutissimo tie-break e di una partita molto valida tecnicamente. E' stata comunque una vittoria meritata per una squadra che si è dimostrata compatta con qualche elemento di spiccate qualità tecniche e fisiche premiate anche con i riconoscimenti individuali per la miglior schiacciatrice e la miglior palleggiatrice. Onore va anche alla squadra slovena che dopo i primi due set sembrava spacciata ma che ha giocato con orgoglio andando molto vicina al successo finale. Al 3 posto si è classificata la Pallavolo Spinea che nella finalina ha avuto ragione della squadra locale della BCC di Fiumicello Aiello - Vivilvolley. Il torneo si è rivelato un successo sia dal punto di vista tecnico sia dal punto di vista della partecipazione di

7 un pubblico molto attento e presente nelle due giornate di gara. Alle premiazioni hanno partecipato diverse autorità con il sindaco di Villa Vicentina sig. Pischedda che assieme al presidente della Vivil Italo Delbianco ha tenuto il discorso di ringraziamento mentre l'assessore provinciale De Corte e quello regionale De Anna hanno premiato le squadre prime classificate. Di seguito i risultati dei due giorni di gare: 1a semifinale BCC Fiumicello e Aiello Vivil Volley - OK HIT Casinò Nova Gorica 0-3 2a semifinale ATSC Sparkasse Klagenfurt - Pallavolo Spinea /4 posto Pallavolo Spinea - BCC Fiumicello e Aiello Vivil Volley /2 posto OK HIT Casinò Nova Gorica - ATSC Sparkasse Klagenfurt 2-3

8 - 16 aprile 2010: Le ragazze Under16 della BCC Aiello e Fiumicello sono sulla cresta dell'onda. La squadra ha appena concluso il campionato provinciale aggiudicandosi il primo posto nel proprio girone del Trofeo Friuli. Dopo una deludente prima parte di campionato conclusa però in crescendo con la vittoria esterna sul Porpetto le ragazze di Stefano Gualdo hanno trovato una loro identità vincendo nettamente la seconda fase e lasciando nell'ambiente il rammarico per un risultato che avrebbe potuto portarle alle finali provinciali. La stagione però non è finita qui. Nei giorni 1 e 2 maggio la squadra Under16 sarà protagonista nella 3a edizione del torneo Macroregione. Assieme alla formazione del Vivil Volley parteciperanno la Pallavolo Spinea, le slovene dell'hit Casinò di Nova Gorica e la squadra austriaca dell'atsc SparKasse di Klagenfurt.Sarà un'ottima occasione per valutare i progressi della squadra anche nella prospettiva della prossima stagione quando l'obiettivo delle finali provinciali non potrà essere mancato aprile 2010: La formazione Under13 della Vivil vince il raggruppamento regionale disputato a Villa Vicentina. La squadra allenata da Chicco Ferrazzo è riuscita a superare sia l'olimpia di Gorizia sia il Centro Coselli di Trieste prendendosi la rivincita dopo lo sfortunato incontro di 15 giorni fa. La Farmacia Santa Maria potrebbe così centrare l'obiettivo di arrivare alla seconda fase per poi cercare la finale nei raggruppamenti che si disputeranno il 18 e il 24 aprile. Sarebbe un gran risultato per una squadra sulla quale la società punta molto per tornare a disputare campionati maschili di livello elevato che possano rinverdire i fasti del passato.

9 - 9 marzo 2010: Giovedi 11 marzo alle su Tele Chiara la trasmissione dedicata alla pallavolo regionale cui ha partecipato la Vivil marzo 2010: La Vivil su Tele Chiara. Si svolgerà lunedi 8 marzo la registrazione della puntata del programma dedicato allo sport del Friuli Venezia Giulia al quale è stata invitata la nostra società. Il programma va in onda ogni settimana con varie repliche su Tele Chiara ed è condotto da Monica Tortul. Per la Vivil saranno presenti un gruppo di atleti ed atlete delle squadre giovanili accompagnati dal Vice Presidente Francesco Roppa e dall'allenatore della formazione Under13 maschile Federico Ferrazzo. La trasmissione va in onda sulle frequenze di Tele Chiara il mercoledi, il giovedi e il venerdi con doppio appuntamento alle e alle Per maggiori dettagli gennaio 2010: Un primo consuntivo si impone in questa fase della stagione a cavallo tra i gironi di andata e ritorno dei campionati principali a partire dalla serie D. La Menokal ha confermato il ruolo di favorita nel campionato femminile. La squadra ha sin dall'inizio imboccato la strada giusta mettendo insieme un filotto di 11 vittorie consecutive nelle quali ha lasciato solo briciole alle avversarie. Poi nell'incontro più importante ha subìto una sconfitta forse imprevista ma che deve far riflettere sui valori in campo in questa stagione. Il Trivignano è certo l'avversario principale ma non è il solo. Kontovel e, soprattutto Cordenons, hanno dimostrato buone capacità peccando però in continuità. La forza della Menokal dovrebbe consentire alla società di poter conquistare la serie C direttamente come prima classificata ma le ragazze non possono e non devono abbassare la guardia. La Menokal è la squadra da battere e tutte le formazioni che incontrerà daranno il massimo per superarla o almeno metterla in difficoltà. La coppia Pelos/Gualdo è temporaneamente divisa da un provvedimento disciplinare che ha sospeso da ogni attività federale Sandro Pelos, che ha comunque presentato ricorso avverso alla decisione, ma Stefano Gualdo ha comunque esperienza e capacità da vendere e saprà guidare la squadra cercando di ripetere lo strepitoso girone di andata. In campo maschile la Vini Valpanera ha subito trovato il ritmo giusto insediandosi nelle posizioni di testa immediatamente dietro al Lignano attuale capoclassifica. Il gruppo allenato da Alain Mauri appare completo e in grado di dire la sua nella lotta di vertice. La squadra è ben attrezzata e ha saputo far risultato anche con assenze causa infortuni e motivi di lavoro. Quel che più soddisfa il D.S. Roberto Betto e il presidente Italo Delbianco, però è la crescita di qualche giovane che potrebbe stabilmente far parte della squadra nei prossimi anni. La cosa più importante è che sono state messe le basi per riportare nel giro di qualche anno la Vivil al vertice del movimento in campo maschile anche pescando dall'attuale gruppo Under13 allenato da Federico Ferrazzo. Nei campionati di divisione spicca, un pò a sorpresa, la formazione di Aquileia che dopo un inizio balbettante

10 ha saputo conquistare risultati e spazio in classifica fino ad occupare un secondo posto più che meritato e il conseguente accesso ai playoff. Partita senza particolari ambizioni, la formazione di Luca Zampolli ha trovato una sua identità e pur senza spremersi ha collezionato risultati di prestigio. La squadra può contare su varie atlete con esperienza in categorie superiori e potrebbe anche cercare un posto tra le prime quattro che si giocheranno i due posti promozione, a patto di crederci e di puntare davvero al grande risultato. Meno buoni, invece, i risultati ottenuti dal Pieris nella divisione di Gorizia. Partita a spron battuto la formazione di Walter Stabile ha pagato un paio di infortuni che ne hanno limitato pesantemente il rendimento. Al termine del girone di andata la squadra si trova a metà classifica, non troppo distante dalla zona playoff, ma avrà bisogno di un cambio di marcia nel girone di ritorno per poter sperare di entrare tra le prime quattro che al momento sembrano poter dominare il campionato. Il Cervignano si sta ben comportando nel campionato di seconda divisione. La formazione di Alessia Grassetto è terza in classifica e sembra poter raggiungere agevolmente l'obiettivo playoff. Risultati alterni nei campionati giovanili. Si sperava molto nella formazione Under16 di Cervignano che invece ha deluso le aspettative. Le sconfitte iniziali hanno pregiudicato un passaggio alla seconda fase che era nelle possibilità della squadra. Alla formazione di Marco Ferrara è mancata la continuità nei momenti decisivi delle partite. Un buon girone di ritorno non è bastato per passare il turno anche perchè non si è mai avuta la sensazione di un salto di qualità nel gioco che era il presupposto principale di questa squadra che adesso disputerà il Trofeo Friuli. E' andata meglio invece alla squadra Under14, anch'essa partita male in un girone dominato dalla Sangiorgina. La squadra non ha giocato una grande pallavolo ma ha avuto il merito di credere in un recupero che si è concretizzato nel raggiungimento del secondo posto proprio all'ultima giornata. Nella seconda fase l'ambizione di questo gruppo dovrà essere quella di crescere tecnicamente e tatticamente per cercare di entrare nella pallavolo di vertice. - 4 gennaio 2010: Nuovo spostamento di data per il recupero della partita rinviata nell'ultima giornata del La Vini Valpanera giocherà il 14 gennaio in casa dell'altura. Confermato, invece, il recupero della Menokal che si disputerà il giorno dell'epifania dicembre 2009: Si giocheranno a cavallo dell'epifania i recuperi delle partite non disputate nello scorso week end causa neve. Anche la Menokal e la Vini Valpanera saranno in campo nel giorno che per tradizione chiude le vacanze natalizie. La Menokal attenderà la visita del Monfalcone alle mentre la Vini Valpanera sarà ospite dell'altura alle dicembre 2009: Causa neve sono state sospese tutte le partite dei campionati regionali e provinciali in programma il 19 e 20 dicembre. Le temperature polari e il rischio di ghiaccio al suolo hanno consigliato una decisione inevitabile senza la quale più di qualche squadra, soprattutto quelle impegnate in trasferta, avrebbe avuto seri problemi a raggiungere le varie destinazioni. Ferme dunque anche la Menokal e la Vini Valpanera che concludono il 2009 in ottima posizione di classifica. Addirittura in testa e a punteggio pieno la formazione femminile; seconda ma con ottime prospettive la formazione maschile. Entrambe le squadre torneranno in campo il 9 gennaio. La Menokal sarà impegnata nella trasferta di Azzano X mentre la Vini Valpanera cercherà di sfruttare al meglio il turno casalingo contro il San Sergio Trieste. Dal maltempo di venerdì notte è uscita non solo indenne ma anche vincente l'happy Island di Aquileia. La formazione patriarchina ha espugnato il campo di Lauzacco contro una diretta concorrente per l'accesso ai playoff. De Corti e compagne sono giunte alla quinta vittoria consecutiva tutte concluse per 3-0 e hanno messo una pesante ipoteca sull'accesso ai playoff nei quali sembrano poter recitare un ruolo importante. Per il momento possono godersi il meritato riposo natalizio.

11 Buone notizie anche dall'under13 con tre vittorie su tre. Cervignano, Fiumicello e Vivil concludono così con il sorriso questa prima parte della stagione dicembre 2009: Si svolgerà domenica 20 dicembre l'11ma edizione del torneo di Natale. Anche quest'anno viene confermata la sede storica di Terzo d'aquileia con la tradizionale formula che prevede incontri di minivolley e il torneo Under13. Le società partecipanti sono Villa Vicentina, Fiumicello, Cervignano, e Terzo con formazioni provenienti anche da Aiello, Campolongo e San Vito al Torre. Il programma prevede l'inizio alle ore 9.00 con la prima semifinale del torneo Under13 tra Vivil e Fiumicello; a seguire l'incontro tra Cervignano e Staranzano. Dopo la pausa per il pranzo il torneo riprenderà alle con i tornei di Minivolley e palla rilanciata per concludersi alle con la finale Under13. Alle poi ci saranno le premiazioni e l'estrazione della lotteria. Sarà una occasione da non perdere per gli amanti del volley giovanile e sarà il momento giusto per formulare a tutti gli atleti, genitori, tecnici e dirigenti i migliori auguri di Buon Natale e felice Clicca sulle immagini per aprire il volantino dicembre 2009: Sono i campionati femminili ad attrarre l'attenzione in questo fine settimana. Con la Vini Valpanera costretta al palo dal turno di riposo, la Menokal sale a Gemona per affrontare una squadra ostica che farà l'impossibile per metterla in difficoltà. Nella piccola palestra di Gemona, Fiori e compagne dovranno fare attenzione all'insidioso servizio avversario che punterà tutto su questo fondamentale per mettere in difficoltà la capolista. Nei campionati di prima divisione Aquileia e Pieris hanno obiettivi diversi. La squadra di Luca Zampolli cercherà di strappare la quarta vittoria consecutiva che potrebbe risultare decisiva per l'accesso ai playoff. Ospite di turno un non irresistibile Pasian di Prato. L'Aquileia però ha dimostrato di soffrire le squadre più deboli e non dovrà dare per scontato un risultato che sulla carta la vede favorita. Il Pieris, invece, dopo un buon inizio sta vivendo un momento di scarsa forma. Infortuni e influenza hanno portato in dote qualche sconfitta non preventivata. L'impegno di questo weekend contro il Millennium Azzurra dovrà servire per rimanere agganciati al treno delle prime. - 4 dicembre 2009: Sulla carta sembrano alla portata delle squadre Vivil i due impegni di questo weekend nei campionati di serie D. Dopo la sconfitta interna di sabato scorso, la prima del torneo, la Vini Valpanera tenterà di rifarsi cercando punti contro la Several Insurance Broker di Trieste. La squadra triestina ha avuto un inizio difficile e si trova agli ultimi posti della graduatoria. Va ricordato però che il calendario ha imposto al Trieste Hammer una serie di incontri contro squadre di classifica medio alta con sconfitte maturate spesso ai vantaggi. La squadra di

12 Alain Mauri dovrà fare attenzione se vorrà ricominciare una striscia vincente come quella di inizio campionato. Anche la Menokal incontrerà una formazione triestina. Si tratta dell'altura che dopo gli accordi estivi con il San Giovanni ha schierato in serie D una formazione giovane ma di buona levatura che domani sera giocherà sapendo di non aver nulla da perdere. Anche in questo caso il pronostico sembra tutto a favore della Vivil che però dovrà fare i conti con diverse assenze causate dall'influenza. Non sono consentiti passi falsi visto che anche le squadre inseguitrici disputano gare che almeno in partenza le vedono favorite novembre 2009: Tutte in campo le squadre Vivil in questo ultimo fine settimana di novembre. La partita più importante si giocherà a Villa Vicentina dove sabato sera con inizio alle 20 la Vini Valpanera di Alain Mauri sfiderà il Lignano, attualmente primo. I "vinaioli" inseguono la sesta vittoria consecutiva che li proietterebbe in testa alla classifica con prospettive rosee per la stagione in corso. La Menokal invece sarà ospite del GoVolley nella vicina Gorizia. Sulla carta la partita sembra abbordabile ma per la squadra di Pelos e Gualdo le insidie sono dietro l'angolo. Fiori e compagne però vorranno sfruttare un turno che sembra a loro favorevole visti i numerosi scontri diretti che opporranno le squadre che le inseguono in classifica. In prima divisione l'aquileia è alla ricerca di conferme dopo la clamorosa vittoria di una settimana fa sul DLF. Avversario di turno sarà il Latisana. La Happy Island non può permettersi passi falsi contro una avversaria che la appaia in classifica e che è diretta concorrente per l'accesso ai playoff. In campo maschile la Pizzeria alla Basilica ospita il Codroipo sperando di cancellare l'attuale zero in classifica. Nella Prima Divisione di Gorizia il Pieris ha già giocato a Savogna. Tre partite in tre giorni per la formazione di Walter Stabile che ha anche dovuto affrontare due impegni in un campionato Under18 alquanto anomalo che vede già il Pieris qualificato per la finale provinciale contro il Millennium. La finale si disputerà al termine della prima fase nella quale le due sole squadre di Gorizia sono inserite nel girone triestino. Nel campionato di seconda divisione la Trattoria ai Cjastinars è già scesa in campo contro il Gonars. La formazione Under16 cercherà invece una difficile rivincita contro il Porpetto attuale capoclassifica e dominatore del girone. Dopo una partenza difficile la squadra di Marco Ferrara deve dimostrare soprattutto a sè stessa di essere in grado di giocare a livelli elevati. La rivincita, invece è già arrivata per le Latterie Friulane nel campionato Under14 con la prima vittoria arrivata contro il Gonars. In questo fine settimana prende il via anche il campionato Under13. Ai nastri di partenza ben tre formazioni del circuito. La formazione maschile di Federico Ferrazzo sponsorizzata dalla Farmacia Santa Maria esordirà contro il Muzzana. Sarà un derby, invece a tenere a battesimo il Beauty Sunrise Fiumicello di Lucio Perissutti opposto allo Sporting Club Cervignano allenato da Alessia Grassetto novembre 2009: Entusiasmo alle stelle in casa Vivil per gli ottimi risultati arrivati in questa prima fase della stagione. Entrambe le squadre maschile e femminile viaggiano imbattute nei rispettivi campionati. La prossima giornata però si presenta come quella della verità per entrambe le formazioni. Dopo la vittoria esterna di Travesio la Vini Valpanera si accinge ad affrontare un altro viaggio per incontrare il quotato Pippoli Team, neopromosso ma imbattuto pur con un incontro in meno rispetto alla Vivil. In pratica è la partita di cartello della sesta giornata visto che si incontrano le due formazioni che forse fin qui hanno espresso la pallavolo migliore. Il Direttore Sportivo Roberto Betto si aspetta una conferma del buon momento della squadra anche se c'è qualche preoccupazione per possibili assenze legate a mali di stagione. Per uscire indenni dalla palestra di Udine però servirà la miglior Vivil. Partita difficile anche in campo femminile. La Menokal attende la visita del Cordenons, formazione ben attrezzata e forte fisicamente che occupa un buon terzo posto in classifica. La squadra del duo Pelos/Gualdo ha il morale a 1000 per la sequenza di vittorie che l'ha proiettata al primo posto della graduatoria ma dovrà fare grande attenzione contro le avversarie di sabato. Il Cordenons è reduce da una retrocessione e presenta un organico di ottimo livello con il quale aspira all'immediato ritorno in serie C. Da parte loro Fiori e

13 compagne sanno che un'altra vittoria permetterebbe alla squadra di spiccare il volo. Purtroppo la condizione fisica non è delle migliori a causa di un paio di malanni muscolari e dell'influenza che non ha risparmiato Villa Vicentina. C'è comunque ancora la speranza di poter affrontare il Cordenons nelle migliori condizioni per strappare 3 punti fondamentali per la stagione della squadra novembre 2009: La Federazione Provinciale ha reso noti i calendari del campionato Under13 al quale sono iscritte ben tre squadre del circuito Vivil inserite nel girone E. Il campionato inizierà il 25 novembre ma tutte e tre le formazioni, Farmacia Santa Maria Vivil, Beauty Sunrise Fiumicello e APD Sporting Club Cervignano, esordiranno il 28 novembre. Contestualmente ai calendari è stata resa nota la formula che, a partire da questa stagione vedrà la disputa di una fase regionale separata tra formazioni maschili e formazioni femminili/miste. I dettagli sono indicati di seguito. Under 13 Misto - Girone A - Girone E Nell Under 13 girone A, la squadra Bevande Gemonesi e nell Under 13 girone E, la squadra Farmacia Santa Maria Vivilvolley, sono formate da solo atleti maschi. La partite con queste due squadre sono valide ai fini della classifica di girone, tuttavia alla fase successiva (2^ Fase "A") parteciperanno le prime due squadre Femminili/Miste, mentre le due squadre maschili parteciperanno alla fase regionale. A conclusione dell attività annuale le due squadre maschili parteciperanno alla Fase Giornata Finale (festa provinciale) incontrandosi per il titolo provinciale maschile novembre 2009: Saranno due partite importanti quelle che vedranno all'opera le nostre squadre nei campionati maggiori nel prossimo weekend. Il compito più difficile sembra essere quello della Vini Valpanera impegnata in trasferta contro il Travesio. Gli avversari di stasera non sono facili da decifrare. La squadra è stata ripescata dalla prima divisione di Pordenone ed è alle prime esperienze nei campionati regionali ma ha avuto un avvio pirotecnico che dopo tre giornate l'aveva addirittura portata in testa alla graduatoria. Poi è arrivata una sconfitta piuttosto pesante che nulla toglie però ai meriti di una squadra che con l'entusiasmo potrebbe mettere in difficoltà la Vivil. La squadra di Alain Mauri conosce però qual'è il proprio potenziale e da Travesio vuol tornare con un risultato positivo che la mantenga nei piani alti della classifica anche perchè nella settimana successiva è attesa da un impegno importante contro il Pippoli Team ancora in campo avverso. Forte del primo posto in classifica, invece, la Menokal attende il Buia. Dopo la sconfitta interna di sabato scorso la formazione collinare scenderà a Villa con l'obiettivo di fare risultato per non rimanere indietro in classifica. Si tratta di una formazione rodata al suo terzo anno in serie D che quest'anno si è affidata alle redini di Vincenzo Barone, un allenatore di esperienza che vanta un passato in serie B2. Non ci sono stelle nel Buia che fa della difesa uno dei suoi punti di forza. La Menokal dovrà giocare con pazienza e intelligenza e, se saprà farlo, non dovrebbe trovare ostacoli nel conquistare i tre punti novembre 2009: Con l'inizio dei campionati giovanili la stagione della pallavolo è ormai a pieno regime. Nei campionati di prima divisione partenza lanciata per il Pieris Vivil Volley a punteggio pieno dopo quattro giornate nella provincia di Gorizia. Il primo impegno probante sarà però quello della prossima giornata quando la squadra di Walter Stabile affronterà il Ronchi che la affianca al primo posto della graduatoria. Nella provincia di Udine l'happy Island di Aquileia ha avuto una partenza incerta con qualche punto di troppo lasciato per strada. La squadra ha le potenzialità per conquistare i playoff ma deve trovare il ritmo in un campionato dove non sono ammessi errori. Ancora da valutare invece i valori in campo nel campionato di Prima Divisione maschile cominciato solo ad inizio novembre. La Pizzeria Alla Basilica di Aquileia ha subìto una sconfitta interna ma avrà modo di riscattarsi nelle prossime giornate. I campionati giovanili hanno visto una partenza in sordina per le squadre del circuito Vivil Volley apparse tutte in difficoltà davanti ad avversarie non irresistibili. E' uscita sconfitta la formazione Under18 del Pieris nell'impegno casalingo contro la Virtus Trieste in un campionato con formula interprovinciale a causa della cronica carenza di formazioni iscritte nella provincia di Gorizia. Sconfitte anche per l'under16 Reale Mutua

14 Cervignano e per l'under14 Latterie Friulane Vivil. Gli ultimi campionati a prendere il via saranno quelli di seconda divisione e Under13. La seconda divisione prenderà il via questa settimana ma l'esordio della formazione Ai Cjastinàrs di Cervignano è previsto solo per il 20 novembre. Esordiranno invece il 28 novembre le tre formazioni Under13 del circuito che sono Farmacia Santamaria Vivil, Beauty Sunrise di Fiumicello e Sporting Club Cervignano con queste ultime che si sfideranno nel primo derby della stagione. - 5 novembre 2009: Menokal e Vini Valpanera sono alla ricerca di conferme dopo gli ottimi risultati della scorsa settimana. In campo femminile, la conquista del solitario primo posto in classifica ha messo la formazione dei tecnici Pelos e Gualdo in una invidiabile situazione che potrebbe permetterle di spiccare il volo verso una stagione importante. L'impegno esterno di sabato sera contro il Pradamano è alla portata della Vivil che deve solo far attenzione a non dare troppo spazio alle avversarie che fino ad ora hanno ottenuto risultati alterni. Il pericolo maggiore potrebbe arrivare dalla deconcentrazione che non permette alla squadra di esprimersi con continuità. Giocherà invece in casa la Vini Valpanera. L'autorevole vittoria esterna di una settimana fa ha dato la carica alla formazione di Alain Mauri. L'ottimo momento di forma dovrà essere sfruttato anche contro il Reana, una formazione ostica che fino ad ora ha sempre dato battaglia con partite molto tirate. Un successo però sarebbe importante per la Vivil che potrebbe avvicinare le posizioni di alta classifica in un campionato ancora difficile da decifrare per i vari turni di riposo osservati da ogni squadra. La partita si giocherà a Villa Vicentina con inizio alle ottobre 2009: Per la terza giornata dei campionati regionali la Menokal è chiamata a confermare il primo posto in classifica. La squadra dovrà affrontare il Volleyball Carnia che la segue ad un solo punto di distanza. Fiori e compagne dovranno fare attenzione a non perdere punti contro una squadra insidiosa che fa dell'esperienza e dell'affiatamento i suoi punti di forza. La Vivil però ha tutti i mezzi per continuare il percorso di crescita che l'ha portata in un buon momento di forma in questa prima fase del campionato. La partita si giocherà alle presso la palestra di Aquileia essendo indisponibile l'impianto di Villa Vicentina. La Vini Valpanera sarà invece impegnata a Gorizia contro il NAS Prapor. Le prime due giornate di campionato sono state caratterizzate da un grande equilibrio con partite combattute spesso fino al tiebreak. L'impegno è alla portata della formazione di Alain Mauri che dopo la stentata vittoria nell'esordio di una settimana fa conta di fare bottino anche in questo turno e poter così avvicinare le zone alte della classifica. La squadra dovrà evitare di lasciare spazio agli avversari entrando in campo con la giusta mentalità cominciando a farsi valere da subito senza aspettare di trovarsi sotto nel punteggio come accaduto una settimana fa ottobre 2009: La società comunica che la partita MENOKAL - VOLLEYBALL CARNIA verrà disputata sabato sera alle presso la palestra di Aquileia a causa dell'indisponibilità dell'impianto di Villa Vicentina ottobre 2009: Nella seconda giornata dei campionati regionali saranno diversi gli obiettivi delle squadre Vivil. La Vini Valpanera, al debutto dopo il turno di riposo della prima giornata, sarà chiamata a giocare in casa contro il Volley Club di Trieste. Dopo una discreta fase di Coppa Regione la squadra si presenta al via del campionato con una formazione ancora alla ricerca di una sua identità. Negli ultimi giorni la rosa della squadra si è via via completata con gli arrivi di Marco Klaniscek, Luciano di Cesare, Simone Moretti e dell'eterno Maurizio Stabile. Mancherà forse un pò di affiatamento ma con l'esperienza la squadra ha comunque le carte in regola per giocarsi i tre punti contro il Volley Club che nella prima giornata si è imposto sul Reana dopo un incertissimo tiebreak. Proprio i risultati del primo turno indicano che sarà un campionato molto equilibrato, incerto fino al termine. Per la squadra di Alain Mauri sarà importante partire con il piede giusto per trovare da subito la serenità necessaria a disputare un bel campionato. L'appuntamento è per le

15 ore 20 a Villa Vicentina. La Menokal, invece, sarà ospite del Rizzi nell'unica partita in programma nella quale si affrontano due squadre che nella prima giornata hanno fatto bottino pieno nel campionato di serie D femminile. Per la squadra di Sandro Pelos e Stefano Gualdo sarà un buon banco di prova contro una formazione giovane ma dalle buone potenzialità già abituata alla categoria e che dopo la vittoria esterna di sabato scorso conta di fare il colpaccio anche contro la Vivil. Fiori e compagne dovranno fare attenzione a non dare troppo spazio ad una squadra tecnicamente valida che si esalta nei testa a testa. Sarà importante mantenere alta la concentrazione in una palestra dal tifo caldo. Alle previste assenze di Francesca Fontana e Veronica Pinatti fanno da contraltare i rientri di Arianna Riva e Giulia de Pace che passo dopo passo sta recuperando dopo l'infortunio ottobre 2009: Un piccolo ma grande riconoscimento all'attività della società Vivil arriva dallo studio del commercialista Gessi Degrassi che ci invia la seguente comunicazione: Spett.le Associazione, Visto il Vs meritorio impegno sociale per lo sviluppo e la diffusione dello sport della pallavolo in specie tra i giovani, Vi comunico che non intendo chiedere nessun compenso per il servizio di compilazione ed invio telematico delle dichiarazioni previste per l'anno d'imposta Il Presidente Delbianco ha ringraziato il dottor Degrassi a nome suo personale e di tutti i dirigenti della società sottolineando come gesti di questo tipo, anche al di là dell'aiuto economico sempre importante, stimolano ed incoraggiano a continuare a lavorare ed a dare il nostro contributo allo scopo di migliorare questa società soprattutto a livello giovanile ottobre 2009: Comincia oggi la lotteria dei campionati regionali. Con la Vini Valpanera ancora ferma al palo per uno dei numerosi turni di riposo previsti dal campionato di serie D maschile, sarà la Menokal a inaugurare la stagione nella palestra di Villa Vicentina. Alle la formazione allenata dal duo Pelos/Gualdo affronterà il Kontovel di Trieste, una formazione che sembra alla portata di Elisa Fiori e compagne ma che non va sottovalutata. Per tradizione le squadre della minoranza slovena sono sempre ostiche e difficili da affrontare. La Menokal si presenta al via del campionato tra le favorite del torneo e già da stasera dovrà dimostrare di essere degna di questo ruolo. Nelle partite di Coppa e nelle amichevoli la Menokal è riuscita solo a tratti ad esprimere il proprio potenziale: spesso la squadra si è lasciata andare ad errori inconsueti causati forse dalla scarsa concentrazione. Questa sera sarà necessario entrare in campo con la giusta mentalità che per un campionato di serie D non significa essere spettacolari e mettere a terra più palloni degli avversari ma soprattutto commettere meno errori. Stasera scenderà in campo una formazione che non sarà ancora quella definitiva per le assenze di Giulia De Pace e Arianna Riva. Inoltre il libero Sara Turello risente di un infortunio che potrebbe limitare il suo impiego. Tutte disponibili le altre componenti la squadra: Avian, Buffon, Cociani, Fiori, Fontana, Malacrea, Millo, Milosevic, Molinaro, Morsut e Pinatti. - 2 ottobre 2009: La società ha definito l'attività ufficiale che verrà svolta nella stagione appena iniziata. Oltre ai due campionati di serie D maschile e femminile la Vivil sarà impegnata nel campionato Under14 femminile sotto la guida di Marco Ferrara e nel campionato Under13 misto con la squadra di Federico Ferrazzo che dopo parecchi anni riproporrà una formazione Vivil interamente maschile. Dei due campionati saranno resi noti a breve i calendari. La novità di quest'anno è che il campionato Under13 non si concluderà con le finali provinciali ma proseguirà fino alla fase regionale con la separazione tra le formazioni maschili, femminili e miste. Gli altri campionati si svolgeranno tutti nell'ottica delle collaborazioni con le altre società del circuito. La squadra di Aquileia disputerà il campionato di Prima Divisione femminile così come il Pieris nella provincia di Gorizia. La seconda divisione verrà disputata con la squadra dello Sporting Club di Cervignano. Al campionato Under18 parteciperà la formazione di Pieris che per carenza di iscrizioni nella provincia di

16 Gorizia dovrà partecipare al campionato incontrando le squadre della provincia di Trieste. Le squadre dello Sporting Club di Cervignano disputeranno anche i campionati Under16 e Under13. Anche la formazione ACLI Fiumicello si cimenterà nel campionato Under13. In totale saranno quindi 12 le squadre del circuito Vivil che parteciperanno ai vari campionati regionali e provinciali. Da segnalare che da questa stagione la Vivil manterrà ad Aiello la sola attività di minivolley. Ad Aiello si è formata una nuova società che parteciperà al campionato di seconda divisione. Saranno invece 9 i centri di minivolley che verranno gestiti dalle varie società del circuito. Oltre che a Villa Vicentina, l'attività si svolgerà anche a Terzo d'aquileia, Ruda, Aquileia, Fiumicello, Cervignano, Aiello, Pieris settembre 2009: Con una vittoria e una sconfitta si chiude la Coppa Regione delle squadre Vivil. La Menokal si toglie la soddisfazione di vincere la prima partita al termine di un girone di ritorno giocato in crescendo. La gara di stasera però non ha fatto segnare un passo in avanti nella preparazione come invece era capitato negli impegni precedenti. L'assenza di molte titolari nelle file del Pordenone, imbottito di giovani promesse, ha messo la Vivil nella scomoda e fino ad ora insolita veste di favorita. Davanti ad una squadra fallosa ma tecnicamente molto preparata le ragazze hanno dato la sensazione di giocare con sufficienza e senza quella concentrazione dimostrata in altre occasioni. Ne è uscita una partita non bella che dovrà servire da lezione per il campionato quando la Vivil si troverà addosso i favori del pronostico con avversarie che non avranno nulla da perdere. Proprio come il Pordenone di stasera che, tranne un calo a metà gara, ha messo spesso in difficoltà le biancoblu. Conclusa la fase di preparazione da lunedì gli allenamenti andranno a regime. L'ultimo impegno precampionato è previsto per il 10 ottobre con un minitorneo a tre tra la Menokal, il Mossa e il Gemona. Esce sconfitta, invece, la Vini Valpanera dal parquet di Gorizia contro l'olympia. E' stata una partita tirata con i parziali in equilibrio che nei finali di set hanno visto prevalere la freschezza della giovane formazione isontina. E' così maturato un 3-0 che penalizza forse un pò troppo la Vini Valpanera. La squadra di Alain Mauri si è presentata in campo incompleta e ha pagato gli impegni ravvicinati di questo inizio di stagione dando comunque la sensazione di poter recitare un ruolo importante nel prossimo campionato. La grande esperienza dei giocatori potrà essere l'arma vincente soprattutto in un campionato anomalo come quello della stagione appena iniziata che vede al via solo 12 squadre con ben quattro turni di riposo in totale. Sarà proprio un turno di riposo quello che la Vivil osserverà alla prima giornata di campionato dopo il ritiro della formazione di Faedis. L'esordio vero e proprio in campionato è quindi previsto per il 24 ottobre nel turno casalingo contro il Volley Club di Trieste settembre 2009: Buone prestazioni delle squadre Vivil che escono sconfitte dagli impegni di coppa dopo aver severamente impegnato avversari di categoria superiore. La Vini Valpanera cede sul parquet di casa per 1-3 alla PAV Natisonia capoclassifica del girone. La squadra di Alain Mauri però ha poco da rimproverarsi. In un primo set vibrante ed emozionante Betto e compagni hanno sfoderato una prestazione da incorniciare lottando su ogni palla e riuscendo a conquistare il parziale dopo una serie di interminabili scambi. Il poteva dare la svolta alla partita ma le maggiori soluzioni di gioco a disposizione della PAV Natisonia finivano per risultare determinanti e la squadra ospite si portava a casa i tre punti non senza fatica. Per la Vini Valpanera si è trattato comunque di una buona prestazione generale che dovrà trovare conferma nell'ultima giornata di questa edizione della Coppa che vedrà la squadra impegnata a Gorizia contro l'olympia in una sorta di spareggio platonico per evitare l'ultimo posto. La gara si disputerà mercoledì 30 con inizio alle 20. Anche la Menokal esce sconfitta ma nel derby di San Giorgio cede solo al tie-break e conquista il primo punto della stagione. Sandro Pelos e Stefano Gualdo hanno sicuramente vari motivi per essere soddisfatti della crescita che la squadra sta dimostrando partita dopo partita. La Menokal ha giocato un primo set perfetto che annichiliva le avversarie. Forse la Sangiorgina aveva sottovalutato la forza della Vivil ma si è comunque dovuta impegnare al massimo per conquistare due punti che le consentono di acquisire la qualificazione alla seconda fase con un turno di anticipo. La Menokal ha dato dimostrazione di grande compattezza mettendo in mostra azioni pregevolissime pagando dazio per alcuni errori di troppo provocati anche dall'ottima difesa della Sangiorgina. Il primo punto ottenuto dà comunque morale alla squadra che si

17 appresta a giocare l'ultima partita contro il Pordenone mercoledì 30 con inizio alle settembre 2009: Prestazione sotto tono per la Vini Valpanera. Confortanti progressi per la Menokal. Nella prima partita del girone di ritorno entrambe le squadre Vivil escono sconfitte. La Vini Valpanera cede piuttosto nettamente al Mortegliano senza riuscire a confermare quanto di buono visto nella partita di sabato scorso. Si sperava almeno di riuscire a tener testa alla squadra dell'ex Daniele Morsut ma Betto e compagni hanno invece ceduto in tre set senza riuscire ad entrare mai realmente in partita. I parziali equilibrati della gara di andata non hanno trovato conferma. Con questa sconfitta la Vivil abbandona le residue velleità di accedere al turno successivo di Coppa. Non tutto il male vien per nuocere però. Da ora in poi Alain Mauri potrà dedicare il mese di tempo che manca all'inizio del campionato per oliare i meccanismi di gioco e a migliorare l'intesa tra i giocatori, La Menokal era attesa da un impegno non facile contro un Talmassons che nella prima gara della stagione aveva dato una grande dimostrazione di forza. Le ragazze del duo Pelos/Gualdo se la sono cavata egregiamente lottando alla pari per almeno due set. Vinto con autorità il primo parziale la squadra ha continuato a giocare con determinazione mettendo in difficoltà le avversarie con servizi ficcanti che costringevano il Talmassons a scontati attacchi dalle bande. Poi la qualità del servizio è calata e il gioco avversario tutto imperniato negli attacchi dal centro e in fast ha avuto vita facile dominando il terzo e il quarto set. Il buon gioco espresso per poco meno di un'ora però ha dato un assaggio di quelle che sono le potenzialità di questa formazione. Ormai fuori dai giochi di Coppa cresce la curiosità per verificare quale sarà il comportamento nel campionato di serie D anche in funzione del pieno recupero di Anna Malacrea e del prossimo rientro di Giulia De Pace. Nel prossimo turno, sabato 26 settembre, la Vini Valpanera ospiterà la PAV Natisonia mentre la Menokal renderà visita alla Sangiorgina. Entrambi gli incontri avranno inizio alle settembre 2009: Una vittoria e una sconfitta per la Vivil nel terzo turno di Coppa Regione. La Vini Valpanera centra i tre punti contro l'olympia di Gorizia. La formazione di Alain Mauri si impone piuttosto nettamente in una partita nella quale la diagonale Betto-Sfiligoi si è espressa su ottimi livelli. Bene anche Zoia ma tutta la squadra ha giocato con continuità facendo valere la propria esperienza contro i giovani goriziani, promettenti e ben preparati ma ancora un pò acerbi a questi livelli. Con questa vittoria la Vivil riacquista morale e si porta al terzo posto nella classifica del girone che vede tutte le squadre ancora in lizza per il passaggio del turno. Il prossimo impegno di martedi 22 settembre a Mortegliano sarà decisivo per stabilire le gerarchie dietro alla PAV Natisonia che viaggia a vele spiegate verso le semifinali. La Menokal, invece, deve cedere il passo al Pordenone. Nonostante il netto punteggio però la squadra ha dimostrato di avere fatto un ulteriore passo in avanti nella preparazione pre-campionato. Nel primo e secondo set le ragazze di Sandro Pelos e Stefano Gualdo hanno tenuto testa egregiamente alle padrone di casa presentandosi in vantaggio nei finali di parziale. In entrambi i casi però è emersa la maggior compattezza del Pordenone che si è meritatamente imposto per poi volare sulle ali dell'entusiasmo e conquistare anche il terzo set. In alcuni frangenti però la Menokal ha dato dimostrazione di grandi potenzialità e deve solo trovare il modo per esprimersi al massimo nell'arco di tutto l'incontro. Il prossimo impegno di mercoledì 23 settembre vedrà la capolista Talmassons scendere al PalaVivil per la prima giornata del girone di ritorno settembre 2009: Ancora a secco le due squadre Vivil in Coppa Regione. Davanti a due squadre di ottimo livello sia la Vini Valpanera sia la Menokal hanno dovuto alzare bandiera bianca. Sono arrivati due risultati piuttosto netti che hanno in entrambi i casi premiato gli avversari per 3-0. La Vini Valpanera si è battuta con buona continuità. Nel primo e nel terzo set si è trovata avanti nel punteggio ma ancora una volta gli errori nei momenti decisivi hanno penalizzato la squadra di Alain Mauri che, tuttavia, ha motivo di essere soddisfatto soprattutto in prospettiva campionato visto che le sconfitte

18 maturate contro squadre di serie C sono state comunque onorevoli. Ci si aspettava forse qualcosa di più dalla Menokal opposta alla Sangiorgina. Contro una squadra attrezzata per puntare in alto nella classifica di serie C le ragazze di Sandro Pelos sono riuscite a giocare solo a tratti trovandosi sempre a dover inseguire nel punteggio. Priva dell'influenzata Anna Malacrea, la Menokal non ha retto l'urto dell'ottimo attacco della Sangiorgina che guidato dall'eterna Bellinetti ha giocato senza trovare gran resistenza. Solo nel terzo set le biancoblu si sono avvicinate approfittando di un calo psicologico delle avversarie. Anche in questo caso però non sono le avversarie di Coppa quelle a cui guardare in questa fase della stagione. La coppia Pelos-Gualdo deve trovare i giusti meccanismi per far rendere al meglio una squadra dalle potenzialità decisamente importanti costruita per recitare un ruolo di prim'ordine nel campionato che comincerà ad ottobre. Nel prossimo turno la Vini Valpanera ospiterà sabato 19 l'olympia di Gorizia, altra squadra che disputerà la serie C anche se in virtù di un ripescaggio. La Menokal invece giocherà domenica alle 18 a Pordenone contro un'altra formazione che si propone di ricoprire un ruolo di vertice nel massimo campionato regionale settembre 2009: Comincia con due sconfitte la stagione della Vivil. In coppa Regione entrambe le squadre erano impegnate contro formazioni di categoria superiore. Se l'è cavata bene la Vini Valpanera contro il Mortegliano. La squadra di Alain Mauri ha sfiorato il colpaccio contro la formazione dell'ex Daniele Morsut. Betto e compagni hanno messo a dura prova la squadra ospite portando a casa il primo parziale ai vantaggi per poi subire il ritorno degli avversari. Nel terzo e nel quarto set però le occasioni per arrivare quantomeno al tie-break ci sono state ma nei momenti decisivi il Mortegliano ha sbagliato di meno e si è portato a casa i tre punti. Più difficile il compito della squadra femminile impegnata a Talmassons contro le detentrici della coppa. La squadra di Sandro Pelos e Stefano Gualdo ha giocato bene fino a tre quarti del primo set quando riusciva a dettare i ritmi del gioco. Poi il Talmassons ha forzato il servizio e con un muro e una difesa invalicabili ha messo alle corde la Menokal nella quale si sono messe in evidenza le atlete più giovani. Era tuttavia un risultato prevedibile sia per la compattezza del Talmassons sia perchè per la Menokal era la prima partita vera giocata con una formazione sensibilmente rinnovata. Per entrambe le formazioni gli impegni si replicano mercoledì 16. Alle 21 la Menokal ospiterà la Sangiorgina. Alla stessa ora la Vini Valpanera sarà ospite della PAV Natisonia a San Giovanni al Natisone.

19 - 9 settembre 2009: Si svolgerà sabato 12 e domenica 13 settembre l'edizione 2009 del Torneo "Macroregione". Anche quest'anno la Vivil si propone per promuovere la pallavolo giovanile in un contesto internazionale che vedrà la partecipazione delle squadre Brueckl Hotvolley di Klagenfurt, OK Hit casinò di Nova Gorica, Dolomiti Volley di Belluno e la squadra locale Pieris Vivil Volley. Nella categoria Under 18 le squadre cercheranno di conquistare la vittoria ma avranno comunque la possibilità di conoscere nuove realtà con le quali confrontarsi. L'appuntamento è per sabato 12 alle presso la Palestra di via Duca d'aosta a Villa Vicentina. Nella mattinata di domenica si svolgeranno le finale e a seguire le premiazioni. - 3 settembre 2009: Si stanno per concludere le prime due settimane di preparazione per le due maggiori squadre del circuito Vivil. Nel settore maschile la squadra che affronterà la stagione con la guida tecnica di Alain Mauri è quasi completa. Si devono ancora formalizzare alcuni trasferimenti per poter stabilire quali saranno le ambizioni nel campionato di serie D ma già così la squadra si presenta con buone ambizioni e con qualche possibilità di arrivare ai playoff. Ormai definita invece la rosa della formazione femminile che con la collaborazione delle altre società del circuito e di Cervignano in particolare si presenta al via con ambizioni decisamente importanti. La coppia di allenatori Pelos / Gualdo disporrà di un rooster di tutto rispetto che dovrà recitare un ruolo di prim'ordine puntando dritto ai primi posti della classifica. La rosa si compone delle palleggiatrici Elisa Fiori (un gradito ritorno dopo la splendida scorsa stagione...) e Chiara Buffon, dei centrali Beatrice Cociani, Giulia de Pace, Francesca Fontana e Arianna Riva, delle schiacciatrici Anna Malacrea, Margherita Molinaro, Saida Morsut, Laura Avian, Veronica Pinatti, Anna Andreeva e Marijana Milosevich e dei liberi Agnese Millo e Sara Turello. Entrambe le squadre faranno il loro esordio ufficiale in Coppa Regione il prossimo 12 settembre. La Vini Valpanera sarà chiamata ad ospitare il Mortegliano. La Menokal sarà ospite del Talmassons agosto 2009: Con la pubblicazione dei calendari relativi alle manifestazioni regionali la stagione della pallavolo sta per entrare nel vivo. Le squadre Vivil parteciperanno ai campionati di serie D e sono entrambe iscritte alla Coppa Regione. Sarà proprio questa manifestazione a dare il via ufficiale alle gare il prossimo 12 settembre. La Vini Valpanera esordirà tra le mura amiche ospitando il Mortegliano. Esordio in trasferta invece per la Menokal impegnata a Talmassons. Sarà comunque una coppa in tono minore visto che sono solo 18 le squadre iscritte (11 in campo femminile e solo 7 in quello maschile) sul totale di 54 che prenderà parte ai campionati regionali. Per quanto riguarda i campionati la prima giornata sembra essere stata benevola con la Vivil. La Menokal giocherà a Villa contro il neopromosso Kontovel, formazione comunque da non sottovalutare; La Vini Valpanera invece sarà impegnata a Faedis contro l'us Friuli di Povoletto squadra integrata dalla Prima Divisione per carenza di organici. Sembrano due impegni alla portata delle squadre Vivil ma nelle prime fase della stagione è sempre bene essere cauti sulle possibilità delle squadre.

20 - 29 luglio 2009: La Federazione regionale rende pubblico l'elenco delle squadre che nella prossima stagione giocheranno in serie C e in serie D. Qualche sorpresa ma soprattutto la dimostrazione dell'estrema difficoltà in cui versa il settore maschile con diverse squadre reintegrate per carenza di organici. Nonostante ciò il previsto numero di 14 squadre non viene raggiunto in nessuno dei due campionati. A settembre probabili novità luglio 2009: La VIVIL torna nei campionati regionali. Dopo aver ceduto i diritti proprio un anno fa la società si ripresenta più forte nel panorama dei campionati più importanti luglio 2009: Sarà Marco Ferrara il nuovo allenatore che seguirà la formazione Under16 della Vivil. Problemi di lavoro non risolvibili hanno costretto Daniele Morsut a rinunciare all'incarico. Marco Ferrara, l'anno scorso al BluVolley, ha grande esperienza di campionati giovanili e a lui va il benvenuto di tutta la società. A Daniele Morsut va il ringraziamento per il lavoro svolto con l'augurio di poter ritornare al più presto a far parte dei quadri tecnici Vivil. - 7 luglio 2009: La Federazione regionale ha pubblicato i regolamenti per lo svolgimento dei campionati nella stagione In attesa delle iscrizioni che dovranno essere presentate entro il 20 luglio e dei trasferimento del diritto si rilevano parecchie novità prima fra tutte la possibilità di iscrizione con più squadre della stessa società agli stessi campionati con il solo vincolo di essere inseriti in gironi diversi mantenendo tutti i diritti delle altre squadre compresa la promozione.

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

VADEMECUM GARE. Fipav Monza Brianza CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14

VADEMECUM GARE. Fipav Monza Brianza CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14 Fipav Monza Brianza VADEMECUM GARE CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14 Il presente fascicolo è parte integrante delle Circolari di Indizione

Dettagli

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE C o m i t a t o P r o v i n c i a l e M e s s i n a Via Rossini, 4-98076 Sant'Agata Militello (Me) Tel. / Fax 0941/721948 e-mail: segreteria@pgsmessina - www.pgsmessina.it COMUNICATO UFFICIALE N 49 Stagione

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ Stagione Sportiva 2014/2015 Tornei organizzati da società Norme, disposizioni

Dettagli

COME ALLENERO QUEST ANNO?

COME ALLENERO QUEST ANNO? COME ALLENERO QUEST ANNO? Io sono fatto così!!! Io ho questo carattere!!! Io sono sempre stato abituato così!!!! Io ho sempre fatto così!!!!!! Per me va bene così!!!!! Io la penso così!!! Quando si inizia

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

Una Grande Famiglia per il Volley

Una Grande Famiglia per il Volley Una Grande Famiglia per il Volley il Notiziario della Settimana n.30 di lunedì 18 Maggio 2015 SOMMARIO : : Campionato Nazionale: Terminato!! : Campionato Regionale: 30a giornata pag.2,3 : Campionato Provinciale:

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 Art. 1 PRINCIPI GENERALI Il football a 9 contro 9 Master (o 7 contro 7) verrà giocato secondo le regole del regolamento ufficiale NCAA per i campionati a 11 giocatori,

Dettagli

IMPARARE GIOCANDO A 9/10 ANNI

IMPARARE GIOCANDO A 9/10 ANNI IMPARARE GIOCANDO A 9/10 ANNI appunti dalla lezione del 19 maggio 2002 al Clinic di Riccione relatore Maurizio Cremonini, Istruttore Federale Set. Scol. e Minibasket I BAMINI DEVONO SCOPRIRE CIO DI CUI

Dettagli

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 www.federnuoto.piemonte.it nuoto@federnuoto.piemonte.it INDICE REGOLAMENTO ATTIVITÀ...pag.4 AVVERTENZE DI CARATTERE GENERALE...pag.5 ISCRIZIONI...pag.6 Norme generali...pag.6

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO CURLING STAGIONE 2014-15

CAMPIONATO ITALIANO CURLING STAGIONE 2014-15 Pagina 1 CAMPIONATO ITALIANO CURLING STAGIONE 2014-15 FINALI NAZIONALI SERIE B MASCHILE DOCUMENTO INFORMATIVO PER IL TEAM MEETING Team Meeting Finali B Maschili Pagina 1 Pagina 2 Sommario 1 INTRODUZIONE...3

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO

UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO Le capacità cognitive richieste per far fronte alle infinite modalità di risoluzione dei problemi motori e di azioni di gioco soprattutto

Dettagli

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO Le comunicazioni che seguono sono suggerimenti che serviranno ad una buona gestione della Manifestazione e ad ottenere una uniformità interpretativa in tutte le gare. Sono suggerimenti

Dettagli

CSI Varese Corso Allenatori di Calcio

CSI Varese Corso Allenatori di Calcio Lo sport è caratterizzato dalla RICERCA DEL CONTINUO MIGLIORAMENTO dei risultati, e per realizzare questo obiettivo è necessaria una PROGRAMMAZIONE (o piano di lavoro) che comprenda non solo l insieme

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

Under 14/12/10/ 8/ 6 REGOLAMENTO DI GIOCO CATEGORIE PROPAGANDA INDICE PREMESSA 3. TABELLA RIASSUNTIVA n. 1 5. TABELLA RIASSUNTIVA n.

Under 14/12/10/ 8/ 6 REGOLAMENTO DI GIOCO CATEGORIE PROPAGANDA INDICE PREMESSA 3. TABELLA RIASSUNTIVA n. 1 5. TABELLA RIASSUNTIVA n. INDICE pag. FEDERAZIONE ITALIANA RUGBY PREMESSA 3 REGOLAMENTO DI GIOCO CATEGORIE PROPAGANDA Under 14/12/10/ 8/ 6 TABELLA RIASSUNTIVA n. 1 5 TABELLA RIASSUNTIVA n. 2 6 REGOLAMENTO U14 8 REGOLAMENTO U12

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

CORSO ALLIEVO ALLENATORE

CORSO ALLIEVO ALLENATORE CORSO ALLIEVO ALLENATORE GUIDA DIDATTICA 2013 1. Introduzione La presente guida vuole essere uno strumento a disposizione del Formatore del Corso Allievo Allenatore. In particolare fornisce informazioni

Dettagli

FULGOR ACADEMY 2014-15

FULGOR ACADEMY 2014-15 PRIMI CALCI 2009-2010 OBIETTIVI: Conoscenza del proprio corpo (giochi ed esercizi coordinativi) Rispetto delle regole e del gruppo di cui si fa parte Conoscenza del pallone Capacità di eseguire un gesto

Dettagli

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA Dopo avere visto e valutato le capacità fisiche di base che occorrono alla prestazione sportiva e cioè Capacità Condizionali

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI ALTRE DISPOSIZIONI Vengono di seguito fornite le informazioni relative a: campo di gioco attrezzature controlli preliminari modulo CAMP3 componenti delle squadre assenza della squadra o degli Ufficiali

Dettagli

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche Parte Prima Il censimento del calcio italiano Sezione 1 Statistiche 17 La Federazione Italiana Giuoco Calcio Settori Settore tecnico Settore Giovanile e Scolastico Società 14.90 di cui: Professionistiche

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

Indice INDICE. Introduzione... 3. Metodologia. Unità didattiche

Indice INDICE. Introduzione... 3. Metodologia. Unità didattiche INDICE Introduzione... 3 Dall educazione motoria al Minivolley 10 Unità didattiche: momenti di un percorso... 4 Metodologia...7 Elementi base del Gioco Minivolley....8 Metodologia Progressione didattica

Dettagli

FIN - Comitato Regionale Ligure

FIN - Comitato Regionale Ligure FIN - 1. 0 NORMATIVE GENERALI Iscrizioni alle gare 1. Le iscrizioni alle gare vanno effettuate tramite procedura online dal sito http://online.federnuoto.it/iscri/iscrisocieta.php utilizzando il software

Dettagli

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Matteo Freddi L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Youcanprint Self-Publishing Titolo L arte di vincere al fantacalcio Autore Matteo Freddi Immagine di copertina a cura dell Autore ISBN 978-88-91122-07-0 Tutti

Dettagli

REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015

REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015 REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015 Notti sul ghiaccio è una gara di pattinaggio a coppie ad eliminazione in cui alcune celebrità hanno accettato di far coppia con altrettanti

Dettagli

XXIX CAMPIONATO AMATORI A.S. 2014/15

XXIX CAMPIONATO AMATORI A.S. 2014/15 XXIX CAMPIONATO AMATORI A.S. 2014/15 CALENDARIO FASI FINALI PLAY-OFF PLAY-OUT FASI FINALI PLAY-OFF GIRONE A QUARTOPUNTO ZERO NEW KINGS 28/4/15 20,45 QUARTO Martedì CAPO HORN -A.FELICE- INTERPUTEOLANA M.P

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

SCHEMA SETTIMANA TIPO CON TRE SEDUTE DI ALLENAMENTO

SCHEMA SETTIMANA TIPO CON TRE SEDUTE DI ALLENAMENTO U.S. ALESSANDRIA CALCIO 1912 SETTORE GIOVANILE ALLENAMENTO PORTIERI SCHEDA TIPO DELLA SETTIMANA ALLENATORE ANDREA CAROZZO GRUPPO PORTIERI STAGIONE 2009/2010 GIOVANISSIMI NAZIONALI 1995 ALLIEVI REGIONALI

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA

SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA Agg. al 31/10/2014 1 INDICE Calendario Attività Agonistica 2014-2015 e scadenze pag. 3 Norme

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto

Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto La Milano che (non) vorrei... 13 aprile 2014 Anche per oggi suona la campanella che annuncia la fine delle lezioni! Insieme ai miei compagni di

Dettagli

Uno contro uno in movimento attacco

Uno contro uno in movimento attacco Uno contro uno in movimento attacco Utilizzando gli stessi postulati di spazio/tempo, collaborazioni, equilibrio analizziamo l uno contro uno in movimento. Esso va visto sempre all interno del gioco cinque

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

47 Anno Domini Triathlon Festival

47 Anno Domini Triathlon Festival 47 Anno Domini Triathlon Festival Campionati Italiani Assoluti di Triathlon Sprint Staffetta a squadre Coppa Crono a Squadre Sabato 05 ottobre 2013 Domenica 06 ottobre 2013 Parco Le Bandie, Lovadina (TV)

Dettagli

DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO

DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO M A G A Z I N E PRINCIPI BASE DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO w w w. a l l f o1 o t b a l l. i t IL TUTOR MARIO BERETTA 1959 Milano, è ex calciatore e attuale allenatore professionista. Diplomato Isef e

Dettagli

UN NUOVO ASSETTO DELLE APERTURE A LIVELLO 2

UN NUOVO ASSETTO DELLE APERTURE A LIVELLO 2 Lezione 14 LE APERTURE A LIVELLO 2 UN NUOVO ASSETTO DELLE APERTURE A LIVELLO 2 Tutto parte da una considerazione statistica: 4 aperture (da a ) per descrivere mani di 21+ Punti rappresenta uno spreco in

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette )

Regolamento Nazionale Specialità POOL 8-15 ( Buche Strette ) Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette ) SCOPO DEL GIOCO : Questa specialità viene giocata con 15 bilie numerate, dalla n 1 alla n 15 e una bilia bianca (battente). Un giocatore dovrà

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 PROGRAMMA/INFORMAZIONI La prima del TrailTrophy a Plan de Corones: alla fine di luglio la comunità del TrailTrophy si ritrova una seconda

Dettagli

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Servizio Attività del Tempo Libero 1 REALIZZATA A CURA DI: Servizio Attività del Tempo Libero Comune di Bolzano Michela Voltani Elena Bettini Anita Migl COORDINAMENTO PROGETTO Cristina

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

Come si diventa insegnanti

Come si diventa insegnanti Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Ufficio Scolastico Provinciale di Padova Area della comunicazione e web Come si diventa insegnanti Il reclutamento del personale

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola E' italiana la casa ad alta efficienza energetica campione del mondo che si è aggiudicata il primo posto

Dettagli

CAMPIONATO REGIONALE AICS 2013 TOSCANA GINNASTICA RITMICA

CAMPIONATO REGIONALE AICS 2013 TOSCANA GINNASTICA RITMICA CAMPIONATO REGIONALE AICS 2013 TOSCANA GINNASTICA RITMICA 1 CONCORSI Concorso individuale LIVELLO A Categorie: ALLIEVE: un attrezzo a scelta e Corpo libero obbligatorio JUNIOR: 2 attrezzi a scelta SENIOR:

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

1 von 6 04.02.2012 18:49

1 von 6 04.02.2012 18:49 1 von 6 04.02.2012 18:49 Serie A Calendario Classifica Statistiche Squadre Alleghe Asiago Bolzano Cortina Fassa Pontebba Ritten Sport Valpellice Val Pusteria Vipiteno Serie A2 Classifica A2 Serie C Serie

Dettagli

LA PROGRAMMAZIONE NEL SETTORE GIOVANILE PROGRESSIONI DIDATTICHE, SCHEDE DI ALLENAMENTO E ESERCITAZIONI SPECIFICHE

LA PROGRAMMAZIONE NEL SETTORE GIOVANILE PROGRESSIONI DIDATTICHE, SCHEDE DI ALLENAMENTO E ESERCITAZIONI SPECIFICHE LA PROGRAMMAZIONE NEL SETTORE GIOVANILE PROGRESSIONI DIDATTICHE, SCHEDE DI ALLENAMENTO E ESERCITAZIONI SPECIFICHE La programmazione nel settore giovanile P R O G R E S S I O N I D I D A T T I C H E, S

Dettagli

ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE

ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE Il Comitato Organizzatore dell INTERNATIONAL SWIM MEETING AZZURRI D ITALIA ha il piacere di informare le Nazioni interessate, le Squadre e gli Atleti che la manifestazione

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

La fattoria delle quattro operazioni

La fattoria delle quattro operazioni IMPULSIVITÀ E AUTOCONTROLLO La fattoria delle quattro operazioni Introduzione La formazione dei bambini nella scuola di base si serve di numerosi apprendimenti curricolari che vengono proposti allo scopo

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO Come effettuare il monitoraggio dei nostri allenamenti? Spesso è difficile misurare il livello di sforzo di una particolare gara o sessione di allenamento. Come vi sentite?

Dettagli

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS RISTORANTI 2014 RESTAURANTS NB Il giorno di chiusura è riferito ai periodi di bassa stagione, in alta stagione normalmente sono sempre aperti RISTORANTI PERGINE - S.CRISTOFORO - ISCHIA - VALCANOVER Al

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

ANALISI DEL PEGGIORAMENTO AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO.

ANALISI DEL PEGGIORAMENTO AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO. AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO.EU Tra le giornate di martedì 7 e venerdì 10 Settembre 2010, il Veneto è stato interessato

Dettagli

WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT. L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani

WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT. L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani Il programma ideato da Luigi Pelizzari con il Patrocinio del Comitato Regionale Lombardo della

Dettagli

Regole del gioco UNO CONTENUTO DELLA CONFEZIONE: 108 Carte così distribuite: 19 Carte di colore Rosso che vanno dallo 0 al 9

Regole del gioco UNO CONTENUTO DELLA CONFEZIONE: 108 Carte così distribuite: 19 Carte di colore Rosso che vanno dallo 0 al 9 Regole del gioco UNO CONTENUTO DELLA CONFEZIONE: 108 Carte così distribuite: 19 Carte di colore Rosso che vanno dallo 0 al 9 19 Carte di colore Blu che vanno dallo 0 al 9 19 Carte di colore Giallo che

Dettagli

Una storia vera. 1 Nome fittizio.

Una storia vera. 1 Nome fittizio. Una storia vera Naida 1 era nata nel 2000, un anno importante, porterà fortuna si diceva. Era una ragazzina come tante, allegra, vivace e che odiava andare a scuola. Era nata a Columna Pasco, uno dei tanti

Dettagli

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione Nel nostro Paese il gioco ha sempre avuto radici profonde - Caratteristiche degli italiani in genere - Fattori difficilmente riconducibili a valutazioni precise (dal momento che propensione al guadagno

Dettagli

Ufficio Attività Agonistica Giudice Sportivo Territoriale

Ufficio Attività Agonistica Giudice Sportivo Territoriale F E D E R A Z I O N E I T A L I A N A G I U O C O H A N D B A L L P a l l a m a n o AREA TERRITORIALE LIGURIA PIEMONTE LOMBARDIA - VENETO - FRIULI V. G. Ufficio Attività Agonistica Giudice Sportivo Territoriale

Dettagli

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Per la quarta annualità ho ricoperto il ruolo di Responsabile del Piano dell'offerta Formativa e dell Autovalutazione di

Dettagli

Cenni sul calcolo combinatorio

Cenni sul calcolo combinatorio Cenni sul calcolo combinatorio Disposizioni semplici Le disposizioni semplici di n elementi distinti di classe k con kn sono tutti i gruppi di k elementi scelti fra gli n, che differiscono per almeno un

Dettagli

Q84 A1073 K92 J65 VALENTINO DOMINI

Q84 A1073 K92 J65 VALENTINO DOMINI VALENTINO DOMINI L attacco iniziale, prima azione di affrancamento della coppia controgiocante, è un privilegio e una responsabilità: molti contratti vengono battuti o realizzati proprio in rapporto a

Dettagli

Svolgimento del gioco. Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni

Svolgimento del gioco. Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni Anno 1413 Il nuovo re d'inghilterra, Enrico V di Lancaster persegue gli ambiziosi progetti di unificare l'inghilterra e di conquistare la corona

Dettagli

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N.

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. 1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. A) Disposizioni generali [1] Il vincolo di tesseramento degli atleti in favore delle società è temporaneo e la sua durata e l eventuale

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

In base alla formula di torneo adottata i tornei possono pertanto prevedere lo svolgimento di una o più partite.

In base alla formula di torneo adottata i tornei possono pertanto prevedere lo svolgimento di una o più partite. Formule di gioco La successione di mani necessarie per l eliminazione del penultimo giocatore o per la determinazione dei giocatori che accedono ad un turno successivo costituisce una partita. In base

Dettagli

ANNO, MESI, SETTIMANE E CALENDARIO

ANNO, MESI, SETTIMANE E CALENDARIO ANNO, MESI, SETTIMANE E CALENDARIO Iniziamo il percorso ricordando agli alunni le motivazioni che hanno spinto gli uomini a creare sistemi di misurazione del tempo, come fatto già per l orologio. Facciamo

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

CAMPIONATI GIOVANILI 2014-2015 COMUNICATO UFFICIALE N 20 del 28 MAGGIO 2015

CAMPIONATI GIOVANILI 2014-2015 COMUNICATO UFFICIALE N 20 del 28 MAGGIO 2015 CAMPIONATI GIOVANILI 2014-2015 COMUNICATO UFFICIALE N 20 del 28 MAGGIO 2015 Si comunica a tutte le società dei campionati giovanili che a partire dal 12.05.2015 NON sono più accettati spostamenti via posta

Dettagli

DOMENICA PROGRAMMA GARA: KARATE (SU 6/7 TATAMI) Stili divisi tra SHOTOKAN/SHOTOKAI ed INTERSTILE (SHITO,WADO,GOJU, SANKUKAY, ecc.).

DOMENICA PROGRAMMA GARA: KARATE (SU 6/7 TATAMI) Stili divisi tra SHOTOKAN/SHOTOKAI ed INTERSTILE (SHITO,WADO,GOJU, SANKUKAY, ecc.). A.s.d. KEN TO ZAZEN LIMBIATE ORGANIZZA: DOMENICA 21 DICEMBRE 2014 15 trofeo FESTA DI NATALE JITAKYOEI F.E.S.I.K. Settore Karate Categ. RAGAZZI-CADETTI-JUNIOR-SPECIAL CATEGORY La gara è aperta a tutti gli

Dettagli

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 -AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 Arcore 26/03/2015 REGOLAMENTO Art. 1 - ORGANIZZAZIONE Il GILERA CLUB ARCORE con sede in Arcore via N. Sauro 12 (mail : motoclubarcore@gmail.com) e il MOTO CLUB BIASSONO con

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli