SAN BIAGIO. Festival di CONCERTI DI MUSICA CLASSICA AGOSTO ª EDIZIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SAN BIAGIO. Festival di CONCERTI DI MUSICA CLASSICA 13-27 AGOSTO 2013 7ª EDIZIONE"

Transcript

1 7ª EDIZIONE Festival di SAN BIAGIO CONCERTI DI MUSICA CLASSICA Monastero San Biagio - LOC. LANCIANO - NOCERA UMBRA AGOSTO 2013 martedì 13/08 ore Musiche di D Antò, Piazzolla, Schumann, Malcolm Duo Chiren: Clarinetto, Chiara Parolo - Pianoforte, Renata Benvegnù giovedì 15/08 ore Musiche di Debussy, Beethoven, Ravel, Massenet Violino, Giulia Lucrezia Brinckmeier - Pianoforte, Renata Benvegnù domenica 18/08 ore presso Concattedrale Assunzione di Maria Musiche mariane tratte dal repertorio gregoriano e dalla polifonia medioevale e rinascimentale, Schola Gregoriana Assisiensis, ensemble di voci maschili martedì 20/08 ore Musiche di Bach, Chopin, Schumann Pianoforte, Giuseppe Mentuccia giovedì 22/08 ore Musiche di Brahms, Schumann, Chopin Pianoforte, Riccardo Bozolo DOMENICA 25/08 ore Musiche di Galuppi, Respighi, Chopin, Puccini, Tchaikovski Pianoforte, Irene Veneziano ENTE ORGANIZZANTE Associazione Culturale FESTIVAL DI SAN BIAGIO ENTE OSPITANTE Relais Monastero di S.Biagio Loc. Lanciano, 42 Nocera Umbra - Perugia DIREZIONE ARTISTICA Mirko Fava, Anna Villani PER INFORMAZIONI Tel Cel Cel martedì 27/08 ore Musiche di Vivaldi, Mozart, Beethoven, Wagner, Liszt Pianoforte, Silvia Tessari

2 Martedì 13 agosto - ore Programma Duo Chiren clarinetto Chiara Parolo - pianoforte Renata Benvegnù A. D Antò Petite Suite dall Aria di Musetta Aria di Musetta (1 a parte) A la maniere de Weber A la maniere de Satie A la maniere de Strauss A la maniere de Stravinsky Aria di Musetta (2 a parte) A la maniere de Brahms Finale A. Piazzolla Milonga sin palabras R. Schumann Pezzi Fantastici op. 73 Zart und mit Ausdruck Lebhaft, leicht Rasch und mit Feuer A. Malcolm Sonatina (Allegro con brio, Andantino, Furioso) A. Piazzolla Oblivion Primavera porteña renata benvegnù È nata a Dolo nel 1986 ed ha studiato al Conservatorio A. Buzzolla di Adria dove si è Diplomata con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale sotto la guida dei maestri Federica Righini e Giampaolo Nuti. Ha recentemente conseguito il Master of Music presso la prestigiosa Royal Academy of Music di Londra ottenendo la Distinction (rilasciata ai migliori allievi), sotto la guida del m Christopher Elton. Nel 2011 ha conseguito il Diploma di alto perfezionamento pianistico con il massimo dei voti presso l Accademia Nazionale S.Cecilia di Roma dove ha studiato con il m Sergio Perticaroli. Si è inoltre Diplomata in Musica da Camera con la clarinettista Chiara Parolo presso l Accademia di Imola sotto la guida del m Piernarciso Masi. Nel 2010 ha studiato al Real Conservatorio Superiore di Musica di Madrid nella classe di Ana Guijaro e, nello stesso anno, ha superato un importante selezione (solo dieci i pianisti selezionati in tutto il mondo) che le ha permesso di ricevere una borsa di studio per frequentare la prestigiosa Music Academy of the West in California, dove ha studiato con il m Jerome Lowenthal ed ha partecipato al Summer Music Festival di Santa Barbara.. Ha vinto il Primo Premio ed il Primo Premio Assoluto in più di quaranta Concorsi Pianistici Nazionali ed Internazionali, tra i quali: Premio Pianistico Europeo Riviera di Rimini, il Premio Liszt al Concorso Internazionale di Verona, il prestigioso Concurso Internacional de piano de Ibiza in Spagna, il Premio Giovani Talenti insignito dal Rotary Club, la Borsa di Studio Solti Foundation in Belgio ed il premio Miglior Diplomata d Italia alla rassegna di Castrocaro che le ha permesso di incidere un cd divulgato dal noto mensile per musicisti Suonare news. Si è esibita con grande successo in Svizzera, in Inghilterra (St. CHIARA PAROLO Si è diplomata nel 2006 con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Adria con il maestro Guido Arbonelli. Sotto la guida del M Pier Narciso Masi, ha conseguito, con il massimo dei voti, il Master all Accademia di Imola in Musica da camera con la pianista Renata Benvegnù. Sia come solista che in altre formazioni cameristiche è risultata vincitrice in numerosi concorsi Nazionali e Internazionali (tra i quali: I Premio al 10 Concorso Nazionale di musica da camera di Grosseto e il III premio al Concorso Nazionale di Fusignano/RA, I Premio al Concorso La Fabbrica delle Note riservato ai migliori allievi dei Conservatori del Triveneto, II premio ex-equo, Primo concorso internazionale di interpretazione di musica contemporanea Fernando Mencherini ). Interessata principalmente alla musica contemporanea, sia come solista che come clarinettista del Framensemble, ha eseguito in prima esecuzione assoluta vari brani di compositori contemporanei. Ha collaborato con il M Arbonelli, per un seminario di musica contemporanea presso l Arts Academy di Roma. In occasione dello scambio Erasmus tra il conservatorio di Malaga e quello Adria, è stata scelta per eseguire un brano di musica contemporanea-elettronica e cl.basso del compositore Luis Alfonso Torres Mancilla. È impegnata attivamente nell attività concertistica e nell attività didattica. Oltre all attività cameristica in duo e al Framensemble, fa parte del Krama ensemble, ottetto di musica etnicasperimentale con il quale ha suonato, il 10 Maggio 2009, al Quirinale, in diretta EuroRai: il concerto viene riproposto da Radio3 mensilmente. A fianco del Krama Ensemble ha tenuto dei concerti a Nicosia (Cipro) ed in altri prestigiosi festival dedicati alla musica dell area mediterranea. Dal 2009 svolge attività didattica come docente di

3 James Piccadilly, Duke s Hall e Steinway Hall di Londra) in America (Hahn Hall e Lehinman Hall di Santa Barbara) in Spagna (Auditorium M.de Falla del Conservatorio di Madrid) ed in tutt Italia (Biblioteca Angelica di Roma, Auditorium Pollini, Circoli Ufficiali di Udine e Milano, Sale Apollinee del Teatro La Fenice di Venezia, Festival del Cinema di Agrigento, Fondazione Walton di Ischia ecc). Ha inoltre inciso un cd con l integrale dell opera pianistica di J.W. Bauman. A Settembre sarà in Giuria al 20 Concorso Internazionale pianistico di Ibiza e debutterà alla Dae-Yang hall della Sejong University di Seoul dove eseguirà il Primo Concerto di Liszt per pianoforte e orchestra. giovedì 15 agosto - ore Programma Duo violino Giulia Lucrezia Brinckmeier pianoforte Renata Benvegnù C. Debussy Valse «Plus que lente» per vl e pf L. V. Beethoven Sonata Primavera op. 24 n. 5 (1 tempo: Allegro) per vl e pf M. Ravel Sonatina per pf Moderato, Tempo di minuetto, Agitato Massenet Meditation da Thais per vl e pf clarinetto presso la Scuola media di Castelguglielmo (RO). Si è laureata nel Maggio 2009 al biennio di abilitazione all insegnamento per la classe di strumento A077 con il massimo dei voti. Nel settembre 2010 è stata selezionata per partecipare alla preparazione di alcuni concerti nel seminario con l ensemble recherche di Freiburg. Nell occasione ha collaborato con Shizuyo Oka, clarinettista dell ensemble e con altri membri dell ensemble Recherche. Nell estate del 2012, con il Trio d ance Bialytaly, ha tenuto concerti nei Teatri di Varsavia e Cracovia. Uno dei concerti d questo tour estivo è stato trasmesso in filodiffusione come esempio dell integrazione interculturale-musicale Italo-Polacca. C. Debussy Sonata per vl e pf Allegro vivo, Fantastico e leggero, Molto animato GIULIA LUCREZIA BRINCKMEIER Nata nel 1988, figlia d arte, inizia lo studio del violino col padre all età di tre anni. Dal 1996 al 2004 frequenta l Accademia di Santa Cecilia a Portogruaro, allieva dei maestri P. Vernikov, Y. Berinskaya, I. Volochine, e O. Semchuk. Si diploma nel 2008 col massimo dei voti, lode e menzione d onore, presso il Conservatorio G.Verdi di Milano nella classe di C. Barbagelata e conseguentemente le viene assegnato il Premio Pina Carmirelli per il miglior diploma violinistico dell anno. Frequenta le Masterclasses con i Maestri Accardo, Turkaninova, Grach, Brandis, Vinnitski, Wegrzyn, Fuchs, Manara. Ultimamente ha preso parte alla Masterclass del M G. Schulz (Alban Berg Quartett). Nel 2009 ottiene il Diploma concertistico presso la Scuola di Musica di Fiesole, nella classe del M Pavel Vernikov. Nel 2012 consegue con lode gli esami di laurea (Master) al Konservatorium- Privatuniversitaet di Vienna, sotto la guida del M Anton Sorokow. È vincitrice di parecchi primi premi, tra i quali molti assoluti, a concorsi nazionali ed internazionali: Concorso Internazionale di Stresa, Concorso nazionale tedesco a Wiesbaden, Concorso Jugend musiziert nella finale ad Istambul, a Giussano e a Miskolk ( Ungheria). In duo con la pianista F. Vidal ottiene nel 2006 il Premio Galbiati; nel 2008 il premio A.Gori di Sarteano; nel 2009 European Music Competition a Moncalieri; nel 2010 assoluto al Concorso Nuovi Orizzonti di Arezzo; nel 2011 assoluto al Concorso Nazionale Città di Piove di Sacco. Nel luglio 2011 ottiene il secondo premio al concorso Rosenduft a Bischofszell (CH). Nel 2012 ottiene il primo premio al concorso Riviera Etrusca di Piombino. Debutta come solista all età di sette anni accompagnata dall Orchestra della Radio della Svizzera Italiana e da allora si esibisce in diverse sale italiane ed estere anche in occasione di Festivals. Italiana e da allora si esibisce in diverse sale italiane ed estere anche in occasione di Festivals: sala del Consolato tedesco di Istanbul, Festsaal di Wiesbaden, Palazzo dei Congressi di Lugano, Teatro Fumagalli di Cantù (accompagnata dall Orchestra Filarmonica di Bacau, diretta dai M O. Balan e P. Gelmini), Palazzo del Governo di Sondrio (con l Orchestra dell Accademia Europea, diretta dal M A. Tonini), Palazzo Albrizzi a Venezia, Auditorium Sinopoli di Fiesole. Nel Dicembre 2009 esegue in prima mondiale a Vienna il brano per violino e pianoforte Episode del compositore C. Kalman. Nel marzo 2010 esegue a Milano, a Villa Reale, in prima mondiale assoluta, il brano Versus, della compositrice C. Iannotta. Insieme a Renata Benvegnù ha dato vita al trio Chromatique che ha da poco concluso il suo primo lavoro discografico, edito dalla casa discografica Morandi Editore. Recente è l importante apparizione sul palco dell Auditorium Manzoni di Bologna. Si è esibita in occasione del Aurora Chamber Music Festival come solista e in formazione cameristica con il violoncellista Andreas Brantelied, nonché in qualità di spalla della Aurora Symphony Orchestra. Viene selezionata per una Masterclass tenuta dai Wiener Philarmoniker, la quale le darà l occasione di esibirsi nella Brahms Saal del Musikverein a Vienna. Dal 2012 sostituisce con regolarità nei primi violini dei Wiener Symphoniker e nell orchestra da camera Wiener Konzert-Verein, mentre entra anche a far parte della HSCO Houlencourt Soloist Chamber Orchestra a Bruxelles. Dal febbraio 2013 ottiene il ruolo di spalla nella nascente Imola Chamber Orchestra, che la porterà alla recente collaborazione col M V. Ashkenazy in occasione del Festival dell Accademia pianistica di Imola.

4 domenica 18 agosto - ore presso Concattedrale Assunzione di Maria Programma Schola Gregoriana Assisiensis Maurizio Verde o.f.m., Matteo Ferraldeschi o.f.m., Mario Cecchetti, Mirko Fava, Mauro Presazzi, Micaele Brunelli, Luca Piccioni, Roberto Beltrame. Vultum tuum Antifona d introito della Festa della Beata Vergine Maria Kyrie Cum Iubilo Dall Ordinarium Missae con tropi della Beata Vergine Maria Kyrie Rex Virginum organum - discanto dal Codice di Las Huelgas (sec. Xiv) Gloria Spiritus et Almae Dall Ordinarium Missae con tropi della Beata Vergine Maria Sanctus Cleri Cetus Dal Codice di Las Huelgas (sec. Xiv) con prosula in forma di organum - discanto Ave Maria Antifona d offertorio della Iv domenica di Avvento Ave Maris Stella Inno per i Vespri delle feste mariane Laude Novella Lauda dal Laudario di Cortona (sec. Xiii) Salutiam Divotamente Lauda dal Laudario di Cortona (sec. Xiii) Vergine Bella Madrigale spirituale a 2 voci pari - Versi di Francesco Petrarca, musica di autore ignoto del sec. Xv - Dal I Libro della Laudi Spirituali di Serafino Razzi (1563) Ave Regina Caelorum Antifona mariana in forma solenne Ave Regina Caelorum Antifona - mottetto a 4 voci pari, musica di Giovanni Pierluigi da Palestrina Schola Gregoriana Assisiensis La Schola Gregoriana Assisiensis è un ensemble vocale, formato di sole voci virili, dedito allo studio e all esecuzione dei repertori monodici liturgici del Medioevo cristiano europeo (canto gregoriano, canto ambrosiano, canto romano antico), dei repertori polifonici dello stesso periodo (in particolare all Ars Antiqua) ed estendendosi anche alla polifonia rinascimentale, sempre eseguita con sole voci maschili. È un gruppo formato in massima parte da professionisti in diversi ambiti musicali: tra di loro ci sono gregorianisti, cantanti, direttori di coro, compositori, organisti, sia laici che religiosi. Pur essendo di recente costituzione i suoi membri hanno maturato da alcuni anni, parallelamente alla propria attività musicale, un esperienza di studio e una passione per i repertori vocali sacri e liturgici del Medioevo, dedicandosi all approfondimento della prassi esecutiva anche in base ai più recenti studi semiologici e scientifici. Nata in Assisi, la Schola Gregoriana Assisiensis ha sede presso la Basilica Papale di Santa Maria degli Angeli, affidata da sempre alla cura dei Frati Minori della Provincia Serafica dell Umbria. Con essa si intende ridare vita alla tradizione secolare della pratica e dello studio del Canto Gregoriano attestati in particolare presso la Basilica, grazie anche alla serie ininterrotta di frati che hanno studiato il Canto Gregoriano presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra in Roma. I suoi componenti sono in buona parte umbri, anche se non è raro l apporto di esecutori e gregorianisti da altre regioni d Italia, in veste di collaboratori esterni. Fondatori della Schola e con-direttori sono P. Maurizio Verde e P. Matteo Ferraldeschi. Entrambi hanno studiato Canto gregoriano al Pontificio Istituto di Musica Sacra di Roma con i Maestri G. Baroffio, F. Prassl, A. Turco, N. Albarosa, D. Saulnier. La Schola tuttavia vive ed è animata non solo dalla competenza, ma soprattutto dalla passione per il repertorio vocale antico. Essa svolge attività concertistica e recentemente (giugno e luglio 2013) è stata chiamata da TV2000 a presentare brani di canto gregoriano in dieci puntate della trasmissione Nel cuore della Domenica, curata da S. Magister.

5 martedì 20 agosto - ore Programma pianoforte Giuseppe Mentuccia J.S. Bach Italian Concerto F. Chopin Impromptu no. 2 op. 36 Etude op. 25 no. 10 Nocturne op. 62 no. 1 Rondo à la Mazur op. 5 R. Schumann Davidsbundlertanze op. 6 Giuseppe Mentuccia Giuseppe Mentuccia, è nato nel 1986 e ha iniziato lo studio del pianoforte all età di 5 anni. Ha studiato al Conservatorio di Santa Cecilia con Almerindo d Amato e Elisabetta Pacelli e all Accademia Nazionale di Santa Cecilia con Sergio Perticaroli diplomandosi brillantemente con il massimo dei voti e la lode. Ha partecipato a masterclasses con Alfred Brendel, Sandro De Palma, Jerome Rose e Nikolai Demidenko. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui il Premio Vittoria 2006 come miglior diplomato del Conservatorio di Santa Cecilia, il Diploma d Onore al Torneo Internazionale di Musica TIM, e premi in concorsi internazionali come il Prix Chevrolet-Sogel a Pontoise Piano Campus Competition (Francia), The Juilliard School Stravinsky Concerto Competition (New York), Valtidone International Piano Competition (Italia), Concorso Pianistico Internazionale Città di Sangemini. Giuseppe Mentuccia svolge intensa attività concertistica in Italia e all estero: Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, Texas State University, Italian Cultural Institute di New York, Valencia International Piano Festival, WQXR Radio of New York, Accademia Chigiana di Siena, Palazzo Barberini a Roma, Università di Studi La Sapienza di Roma, Teatro Carignano (Torino). In occasione della Notte dei Musei 2010 è stato invitato ad eseguire un recital all aperto a Piazza del Campidoglio, con grande successo di pubblico e di critica. Dal 2006, inoltre è guest-pianist nella stagione della Orlando Chamber Orchestra (Florida, USA) sotto la direzione del maestro Pasquale Valerio. Da settembre 2011, Giuseppe si è trasferito a New York dove ha vinto una borsa di studio per frequentare il Master of Music alla Juilliard School of Music, che ha conseguito brillantemente a giugno 2013 sotto la guida di Jerome Lowenthal e Julian Martin. In seguito all invito a partecipare alle selezioni per il Doctoral of Musical Arts, Giuseppe è risultato vincitore della CV Starr Fellowship e da settembre inizierà il dottorato, con full scholarship e incarico di Fellow nella facoltà di Juilliard. Parte importante del suo repertorio è dedicata alla musica contemporanea: fa parte del New Juilliard Ensemble, diretto dal maestro Joel Sachs, eseguendo brani composti dal 1980 ad oggi.

6 giovedì 22 agosto - ore Programma pianoforte Riccardo Bozolo J. Brahms Variationen uber ein Thema von paganini op.35 (I & II Heft) R. Schumann Toccata C Dur op.7 F. Chopin Nocturne op.27 Nr.2 Mazurka olp.17 Nr.4 Riccardo Bozolo Riccardo Bozolo, nato a Belluno nel 1985, si è diplomato presso il Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia con il massimo dei voti sotto la guida del M Giorgio Lovato eseguendo il Terzo Concerto di Sergej Rachmaninov. Ha frequentato varie masterclass tenute da illustri artisti quali Pier Narciso Masi, Gustavo Romero, Elszebiet Dombi, Daniel Rivera, François-Joel Thiollier, Lya de Barberiis, Giovanni Umberto Battel, Leonid Margarius, Alessandro Specchi. Si è perfezionato con Riccardo Risaliti, Anna Kravtchenko, Lilya Zilberstein e con il leggendario virtuoso americano Michael Ponti in Germania. Ha seguito per 5 anni le lezioni di alto perfezionamento a Trieste dei Maestri Giuliana Gulli e Nino Gardi (allievo di Paolo Denza, Alfred Cortot, Harry Datyner, Walter Rehberg, Carlo Zecchi e altri). Ha frequentato inoltre il Corso speciale di perfezionamento in musica da camera del M Bruno Canino presso la Scuola di Musica di Fiesole. Risulta vincitore di importanti premi in concorsi pianistici nazionali ed internazionali ( N. Rubinstein Parigi, S. Marizza Trieste, Albenga, Roma, Padova ecc.). Il suo repertorio solistico abbraccia l intera letteratura dello strumento spaziando dagli autori clavicembalisti alla musica contemporanea con una particolare predilizione per le opere del periodo romantico e tardoromantico e la musica russa. Molto apprezzate dalla critica le sue interpretazioni dei grandi romantici tedeschi quali Schumann e Brahms nonché delle opere di Liszt. Si è sibito in diversi centri musicali europei quali Parigi, Londra, Amsterdam, Budapest, Bruxelles, Vienna ed in molte sedi italiane fra le quali Venezia (Gran Teatro La Fenice), Trieste, Padova, Gorizia, Milano, Bologna, Pesaro, Roma, Taranto ecc. Tiene spesso recital su pianoforti storici: ha suonato, tra gli altri, su un Erard del 1870 in Francia, sullo Steinway & Sons del 1860 dell Istituto Liszt di Bologna, sul Chikering del 1881 appartenuto a Liszt del Museo Liszt di Budapest, sul Blüthner del 1858 e sui Bechstein del 1873 e del 1865 della Flügelhaus-Klaviermuseum di Anton Wille, Austria. All estero è regolarmente ospite di festivals e rinomate stagioni concertistiche in Inghilterra, Francia, Repubblica Ceca, Croazia, Germania, Austria, Belgio, Olanda, Ungheria, Slovenia. Nel 2010 ha tenuto una Conferenza-Concerto su Moriz Rosenthal presso l Accademia di Studi Pianistici Antonio Ricci - Università degli Studi di Udine ove ha presentato - oltre le due Parafrasi Strauss/Rosenthal - la seconda esecuzione italiana delle Variationen uber ein eigenes Thema (la prima la diede Rosenthal stesso a Roma nel 1904). Nel 2012 ha registrato in cd dal vivo l integrale degli studi trascendentali di Liszt a Bologna. Nel 2013 in Olanda ha suonato presso il Pianola Museum ed è stato invitato a rilasciare una intervista per Radio Salto (Amsterdam). Per il 2014 è stato invitato a tenere recital e masterclass nel Sultanato del Brunei, in Belgio e in Montenegro. Nell ambito della musica da camera, ha collaborato con diversi musicisti quali la flautista Federica Lotti, la violinista Corinna Canzian, le soprano Chiara Isotton e Gina Ianni, il mezzosoprano Cristina Sogmaister, il baritono australiano Barry Anderson, i tenori Miro Solman Busolin e frate Alessandro Brustenghi. Ha suonato con orchestra diretto, fra gli altri, da Elisabetta Maschio e Maurizio Dini Ciacci, collaborando inoltre con Guido Facchin (Tammittam Percussion Ensemble) e Fabrizio Da Ros (Schola Cantorum di Santa Giustina, Orchestra Filarmonica del Veneto, Daphne Chamber Orchestra). Tiene corsi di perfezionamento in Italia ed all estero.

7 domenica 25 agosto - ore Programma pianoforte Irene Veneziano Galuppi Sonata n 5 in Do maggiore Respighi Notturno Chopin Scherzo op.31 Notturno in Do# minore op. postuma Puccini Arie d opera Valzer di Musetta O mio babbino caro Che gelida manina Mi chiamano Mimì E lucevan le stelle Nessun dorma Tchaikovski selezione da Lo schiaccianoci IRENE VENEZIANO È chiaro che Irene Veneziano ama la musica più del mettersi in mostra e reca nel suo elegante modo di suonare un gradito soffio di modestia, cultura, fascino, raffinatezza, poesia e, oserei dire, una sensibilità tutta femminile (M. Moran). Svolge intensa attività concertistica a livello mondiale. A Pechino è stata nominata membro onorario del Beijing Bravoce Music Club. Nel gennaio 2011 ha debuttato al Teatro Alla Scala di Milano, con grande successo di pubblico e di critica. Ha vinto una trentina di concorsi pianistici nazionali ed internazionali. È risultata semifinalista al prestigiosissimo 16th International Piano Competition F. Chopin di Varsavia Tra gli altri, il Prix Jean Clostre a Ginevra (2008), il secondo premio al B&B International Piano Competition di New York 2009, il premio A. Casella al Premio Venezia, 1 Premio ed assegnazione del Grand Prix per il punteggio più alto fra tutte le categorie al Tim Torneo internazionale di musica a Parigi 2012, il Premio Web al Concorso Pianistico Internazionale di San Marino È stata una dei sei pianisti scelti per la prestigiosa Eppan Academy Ha suonato per Radio3 ai Concerti del Quirinale, tre volte per la Radio Suisse Romande a Ginevra e per Radio Classica. È stata intervistata da diverse radio (Radio3, RaiRadio1, PuntoRadio, MWRadio, Bluradio, RSI, Radio Popolare, Radio Abracadabra, Radio Energy), riviste (LombardiaOggi, ViviLombardia, Suonare News, Nuove Dissonanze, Duemila, Il Giornale della Musica) e televisioni (RaiUno, AzzurraTv, TeleEtere). Si è diplomata con 10, lode e menzione all Istituto Musicale Pareggiato G. Puccini di Gallarate (M M. Neri). Nel 2008 ha ottenuto il Diploma Accademico di II livello al G. Verdi di Milano (M Edda Ponti) con 110/110, lode e menzione; il Diploma di Musica da Camera con menzione presso l Accademia Internazionale di Imola (M P. N. Masi e Trio Altenberg); il Diploma del Corso di Perfezionamento Pianistico presso l Accademia di S. Cecilia di Roma (M S. Perticaroli) con 10 e lode. Le è stata inoltre assegnata la Borsa di studio G. Sinopoli 2008 per il miglior diplomato dell Accademia, consegnatole dal Presidente della Repubblica al Quirinale. Nel 2009 ha infine conseguito il diploma di Didattica della musica a Milano. Si è perfezionata con i Maestri A. Maffei, S. Perticaroli, E. Fadini, M. Vidlund, M. Roscoe, F. Scala, J. Achucarro, D. Merlet, P. Gililov e K. Bogino. Suona in duo stabilmente con il rinomato flautista Andrea Griminelli. Ha collaborato con importanti musicisti tra i quali: i flautisti William Bennett, Davide Formisano, Andrea Oliva (1 flauto Orchestra di S. Cecilia di Roma), Michele Marasco (1 flauto ORT), Matteo Evangelisti (1 flauto Orchestra dell Opera di Roma), Alice Morzenti, Angela Citterio (1 flauto Orchestra Pomeriggi Musicali di Milano); con il 1 fagotto del Teatro Alla Scala Valentino Zucchiatti; con il quartetto Terpsycordes; con i violinisti Francesca Dego, Daniele Pascoletti; i tenori Saimir Pirgu, Piero Mazzocchetti; il pianista Bruno Canino. Ha lavorato con i direttori d orchestra: Pier Carlo Orizio, Ovidiu Balan, Sergio Vecerina, Massimiliano Caldi, Giancarlo De Lorenzo, Stephanie Pradoroux, Elena Casella, Roberto Misto, Roberto Bacchini, Sandro Pignataro, Luigi Di Fronzo, Massimo Alessio Taddia, Jader Bignamini, Roberto Pasquini, Keith Goodman. È stata chiamata in giuria al Concorso Insieme per suonare cantare e danzare di Omegna, come presidente di giuria al Concorso Carlos Duarte di Barazzo, ed in giuria nel Concorso di Valstrona.

8 martedì 27 agosto - ore Programma pianoforte Silvia Tessari A. Vivaldi La primavera op. 8 n. 1 - RV 269 L inverno op. 8 n. 4 - RV 297 W. A. Mozart Ouverture da Le nozze di Figaro L. v. Beethoven - F. Liszt Fantasia sui temi delle Rovine di Atene R. Wagner Eine Sonate für das Album von Frau M. W. in La b M WWV85 (Ruhig) F. Liszt - R. Wagner Lohengrin Preludio al terzo atto e canto nuziale Silvia tessari Impegnata il 16 aprile 2012 in un recital di gala alla Carnegie Hall (Weill Recital Hall) di New York City, vincitrice del secondo premio al Concorso pianistico internazionale Bradshaw and Buono 2010, la pianista Silvia Tessari, nata nel 1984, ha tenuto recital in Italia (Belluno, Feltre, Venezia, Milano, Roma, Nocera Umbra, Ischia, Spoleto, Stresa, Cortina, Isole Eolie, Rapallo ), Croazia (Pazin, Rovinj), Slovenia (Izola), Grecia (Salonicco), Germania (Koengen), Austria (Salisburgo), USA (New York), Spagna (Santander) e Regno Unito (Londra) in sale prestigiose come il Palazzo Vendramin Calergi (Casinò di Venezia), il Parco della Musica di Roma, l Auditorium Pollini di Padova, le sale Argenta e Pereda del Palacio de Festivales de Cantabria, il Royal College of Music di Londra. Ha inoltre suonato come solista con orchestre ( Solisti in villa, Dolomiti Symphonia, Orchestra di Padova e del Veneto, quartetto d archi del teatro La Fenice ) in un repertorio classico, romantico e contemporaneo. Diplomata con il massimo dei voti presso il Conservatorio Pollini di Padova all età di 17 anni, Silvia ha conseguito il 22 giugno 2012 il diploma di alto perfezionamento dell Accademia di Santa Cecilia di Roma con votazione massima, dove ha studiato con Sergio Perticaroli e Stefano Fiuzzi. Molte le masterclass da lei seguite, tenute dai Maestri: Lovato, Martinez-Mehner, Bogino, Canino, de Maria, Margarius, Masi, Petruschansky, Risaliti, Stenzl, Swann, Bonduriansky, Pressler, Nebolsin. Premiata in concorsi nazionali e internazionali e particolarmente apprezzata per l originalità delle sue idee musicali e per la buona comunicativa, è stata borsista degli Amici della Musica di Padova (progetto 250 anni dalla nascita di Mozart ), della Sommerakademie Mozarteum di Salisburgo, dell Associazione Wagner Venezia (Stipendienstiftung per il festival wagneriano di Bayreuth) e dall ABC Foundation (New York). Vincitrice della competizione nazionale Forty Fingers, musiche da vedere 2012, ha debuttato a Londra presso il Royal College e la West London University. Selezionata presso l Accademia di Santa Cecilia dal direttore d orchestra Péter Csaba, Silvia si è esibita per il secondo anno consecutivo come solista e camerista per l Encuentro de Musica y Academia di Santander (Spagna) nel luglio Sue esecuzioni sono state trasmesse dal programma radiofonico Classic Shock, da Radio Vaticana e in diretta streaming sulla piattaforma Classical Planet. Oltre alla sua carriera musicale, è assegnista di ricerca in Filologia bizantina e Musica all Università di Padova, ed è spesso invitata in conferenze e convegni in Italia e all estero (Università di Milano e Padova, Venezia Fondazione Levi, Ca Foscari, Sofia Bulgaria). Per una sua ricerca sull innografia bizantina ha vinto ad Atene il premio internazionale Panaghiotakis. Ha pubblicato su MedioEvo Greco, Bulgarian Musicology articoli filologici e musicologici. Insegna pianoforte principale presso la Fondazione Morello di Castelfranco Veneto.

9 PATROCINIO E SOSTEGNO Provincia di Perugia Comune di Nocera Umbra Comune di Gualdo Tadino SI RINGRAZIANO Monastero di San Biagio Loc. Lanciano Nocera Umbra - Perugia - Italy - Tel Concattedrale Assunzione di Maria Via San Rinaldo, Nocera Umbra

---------------- Ufficio Stampa

---------------- Ufficio Stampa Ufficio Stampa Presentazione del libro TeatrOpera: Esperimenti Scenici di Maria Grazia Pani Concerto spettacolo con voce recitante, soprani, tenore e pianoforte 11 maggio 2015 Teatro Sociale ----------------

Dettagli

Silenzi (1972) per soprano, violino, contrabbasso, pianoforte, celesta e percussioni

Silenzi (1972) per soprano, violino, contrabbasso, pianoforte, celesta e percussioni Catalogo delle opere di Rosario Mirigliano Composizioni Silenzi (1972) per soprano, violino, contrabbasso, pianoforte, celesta e percussioni Quartetto (1973) per violino, viola, violoncello e clavicembalo

Dettagli

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007)

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA 1 (annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica Il carnevale degli animali di Camille Saint Saёns Grande fantasia zoologica Per due pianoforti e piccola orchestra Obiettivi del nostro lavoro Imparare a riconoscere il timbro di alcuni strumenti musicali.

Dettagli

Diploma Accademico di primo livello Ordinamentale

Diploma Accademico di primo livello Ordinamentale Diploma Accademico di primo livello Ordinamentale DISCIPLINA: PRASSI ESECUTIVE E REPERTORI (SAXOFONO) I-II-III (CODI/15) Docente: Prof. Roberto Frati Durata: 32 ore annuali (Individuali) CFA: 21 annuali

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO TABELLA B TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso l insegnamento di strumento musicale nella scuola media), VALIDE PER

Dettagli

Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello

Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello Istituto Superiore di Studi Musicali "P. Mascagni" - Livorno Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello Via Galilei

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO N. O. Barnaba- S. G. BOSCO di OSTUNI Sede centrale: N. O. Barnaba via C. Alberto,2 tel/fax 0831301527 Plesso S. G. Bosco Via G. Filangieri, 24 TEL./FAX 0831 332088 C.F. 90044950740

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio GENER-AZIONI PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio Con il sostegno di Circuito Regionale Danza in Sardegna, Associazione Enti Locali

Dettagli

leonildo marcheselli omaggio a b a l l a b i l i s e m p r e V e r d i d e l pa p à d e l l a F i l u z z i

leonildo marcheselli omaggio a b a l l a b i l i s e m p r e V e r d i d e l pa p à d e l l a F i l u z z i omaggio a leonildo marcheselli b a l l a b i l i s e m p r e V e r d i d e l pa p à d e l l a F i l u z z i I n t e r p r e t a t I d a g r a n d I f I s a r m o n I c I s t I massimo budriesi tiziano

Dettagli

Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ

Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ DCPL07 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO

Dettagli

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione Riscaldamento Anello Anello Anello 1 2 3 1 25 2 24 23 22 3 4 21 20 5 6 7 18 8 9 10 15 11 12 13 14 19 17 16 Defaticamento 1 2 3 4 Piattaforme per stiramento arti inferiori Twister per tonificazione busto

Dettagli

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA CORO VALCAVASIA Cavaso del Tomba (TV) CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA chi siamo Il progetto sulla grande guerra repertorio discografia recapiti, contatti Chi siamo Il coro Valcavasia

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

VERBALE N 2/11. In apertura di seduta, previa lettura, viene approvato il verbale n. 1 del 71/02/11.

VERBALE N 2/11. In apertura di seduta, previa lettura, viene approvato il verbale n. 1 del 71/02/11. VERBALE N 2/11 L anno 2011 il giorno 4 del mese di marzo alle ore 12,00 previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalle vigenti norme, nella sede del Conservatorio G. Martucci di Salerno si riunisce

Dettagli

Ecco prima uno schema seguito dalla illustrazione degli elementi caratteristici.

Ecco prima uno schema seguito dalla illustrazione degli elementi caratteristici. Teoria musicale - 8 ALTRI MODI E SCALE Nell iniziare questo capitolo bisogna subito premettere che questi argomenti vengono trattati con specifiche limitazioni in quanto il discorso è estremamente vasto,

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

L uso dell articolo con i nomi propri italiani regole generali Verwendung des Artikels bei italienischen Eigennamen - generelle Regeln

L uso dell articolo con i nomi propri italiani regole generali Verwendung des Artikels bei italienischen Eigennamen - generelle Regeln L uso dell articolo con i nomi propri italiani regole generali Verwendung des Artikels bei italienischen Eigennamen - generelle Regeln 1. Nomi di persona/battesimo (Personennamen) e cognomi (Familiennamen)

Dettagli

PROGRAMMA DEI CONCERTI

PROGRAMMA DEI CONCERTI 4_5_6 aprile Salone del Maggior Consiglio Wolfgang Amadeus Mozart. I 23 Quartetti per archi Ne L orchestrazione in chiaroscuro di Mozart il grande direttore d orchestra Nikolaus Harnoncourt sostiene che

Dettagli

AUTORE TITOLO EDITO RE

AUTORE TITOLO EDITO RE AUTORE TITOLO EDITO RE AA.VV AA.VV America s Drum Solos. A collection of 150 Solos of the former national Association of Rudimental Drummers. Edited by 7 Stьcke fьr Marimba / edited von Siegfried Fink

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

PROFESSORI DELLO STAT

PROFESSORI DELLO STAT PROFESSORI STABILI ORDINARI > Giuliani p. Matteo, ofm Dottorato in Scienze dell Educazione con indirizzo catechetica Catechetica e Didattica della religione Responsabile del Servizio Formazione Permanente

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE A.S. 2013-14 ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE SCUOLA INFANZIA COLLE INNAMORATI Doc. curricolari Sostegno IRC Sezione A Cattelan Cristina Ranieri Paola (antimer.)

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università

Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università COS'È TORNO SUBITO Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università finanziata con fondi POR FSE Lazio 2007-2013 Asse II Occupabilità; Asse V Transnazionalità

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per le Marche - Direzione Generale

Ufficio Scolastico Regionale per le Marche - Direzione Generale Classe di concorso AB77 - CHITARRA Cognome e nome Fasc Tit. 1) MONINA MARCO (AN 11/12/69) 3 Z 71,85 36,00 14,40 2007 122,25 2) GIORDANO EUGENIO (NA 21/12/82) * 3 L 6,00 11,00 1,20 2009 18,20 * Il docente

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS RISTORANTI 2014 RESTAURANTS NB Il giorno di chiusura è riferito ai periodi di bassa stagione, in alta stagione normalmente sono sempre aperti RISTORANTI PERGINE - S.CRISTOFORO - ISCHIA - VALCANOVER Al

Dettagli

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel.

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel. Denominazione Anna Lapini - Povere glie dalle Sacre Stimmate Il Gignoro - C.S.D. Diaconia Valdese orentina L. F. Orvieto - Suore Passioniste Paolo VI - glie della carità di San Vincenzo de Paoli Santa

Dettagli

Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore

Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore Tante volte mi è stato chiesto come si recita l Ufficio delle Ore (Lodi, Vespri, ecc.). Quindi credo di fare cosa gradita a tutti, nel pubblicare questa spiegazione

Dettagli

AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA

AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA Chi siamo : C è una verità elementare, la cui ignoranza uccide innumerevoli idee e splendidi piani: nel momento in cui ti impegni a fondo anche la Provvidenza si muove. Infinite cose accadono per aiutarti,

Dettagli

Progetti POF 2013-2014

Progetti POF 2013-2014 Infanzia PITEGLIO Apolito Teresa Pellegrineschi Marzia Zini Miriam Rappresentiamo le feste I frutti del bosco Il girotondo della salute Infanzia CUTIGLIANO Ferrari Sandra Infanzia S.MARCELLO Lori Melani

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio Trento dal 27/05/2012 al 27/05/2012 RIEPILOGO 100 Dorso Esordienti A Femminile - Serie 1) DONINI Valentina 00 RARI NANTES TRENTO 1'125 2) BAZZANELLA Chiara 00 2001 TEAM ASD - ROVER 1'153 3) CRISTOFALETTI

Dettagli

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009 Oggetto: approvazione graduatoria finale della selezione pubblica per titoli per il reperimento di figure professionali necessarie al funzionamento dell ufficio di Piano e per attività e servizi previsti

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA procede alla raccolta di domande al fine di effettuare selezioni per eventuali assunzioni con contratto subordinato, a tempo determinato, relativamente al Festival Areniano

Dettagli

Programma. da sabato 2 settembre a lunedì 2 ottobre Rocca S. Vitale Sala Baganza Mostre in Rocca Lorenzo Dalcò

Programma. da sabato 2 settembre a lunedì 2 ottobre Rocca S. Vitale Sala Baganza Mostre in Rocca Lorenzo Dalcò Programma Sabato 2 settembre Pontescodogna Corte di Giarola, alle 21.00 Doris Cuban Sound, alle 20.00 Cena Sapori in Rocca da sabato 2 settembre a lunedì 2 ottobre Mostre in Rocca Lorenzo Dalcò domenica

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue e Letterature:

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Con l Europa investiamo nel vostro futuro Facilitatore ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE ELENA DI SAVOIA PIERO CALAMANDREI ISTITUTO TECNICO STATALE TECNOLOGICO ECONOMICO CHIMICA MATERIALI E BIOTECNOLOGIE SANITARIE AMBIENTALI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014 la scuola in... forma Notizie dall interno curiosando nella scuola A cura di: Clara, Camilla, Lorenzo di classe 5, Elisa,

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

Classe 3AM - pagina 1

Classe 3AM - pagina 1 1 Classe AM - pagina 1 Cognome ABRAMO classe AM Nome VERONCA matricola Nato a (e PV) cod. utilizz. -1 1 Pianoforte - prof.ssa Fabro giovedì 14.0-15.0 2.4 lunedì 15.0-16.0 LAB. giovedì 15.0-16.0 NFO 1 Canto

Dettagli

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Dialoghi tra scuole d Europa: esperienze e curricola a confronto Scuola media Manzoni Lucarelli di Bari - Carbonara 21

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

Festival Fin da Piccoli Nutrire le menti: incontri e dialoghi sui primi tre anni di vita

Festival Fin da Piccoli Nutrire le menti: incontri e dialoghi sui primi tre anni di vita Festival Fin da Piccoli Nutrire le menti: incontri e dialoghi sui primi tre anni di vita Trieste, 4-6 settembre 2015 Il Comune di Trieste, il Centro per la Salute del Bambino Onlus (CSB) e il Gruppo Nazionale

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

SUNDAY POETS. Destinatari del premio

SUNDAY POETS. Destinatari del premio SUNDAY POETS Destinatari del premio I destinatari del Premio sono i lettori de La Stampa (quotidiano, sito e app) senza limiti di residenza o nazionalità. Il Premio è un talent contest dedicato a poeti

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI

GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI NOME PUNT. ARTISTICO TOT TITOLI DI STUDIO TITOLI DI SERVIZIO PUNT.

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

El lugar de las fresas

El lugar de las fresas El lugar de las fresas Il luogo delle fragole Un anziana contadina italiana dedita al lavoro, un immigrato marrocchino appena arrivato in Italia, una giovane cineasta spagnola; Da un incontro casuale al

Dettagli

Mercoledì 24 ottobre: PORTE APERTE ALLE CELEBRAZIONI TRIESTINE PROGRAMMATE PER LA GIORNATA MONDIALE DELLE NAZIONI UNITE

Mercoledì 24 ottobre: PORTE APERTE ALLE CELEBRAZIONI TRIESTINE PROGRAMMATE PER LA GIORNATA MONDIALE DELLE NAZIONI UNITE COMUNICATO STAMPA 17.10.2007 Con cortese preghiera di diffusione Mercoledì 24 ottobre: PORTE APERTE ALLE CELEBRAZIONI TRIESTINE PROGRAMMATE PER LA GIORNATA MONDIALE DELLE NAZIONI UNITE -Incontro pubblico

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Ente: ALBANO SANT'ALESSANDRO Sede: 35975 ALBANO SAN ALESSANDRO Posti richiesti: 1. Cognome Nome Esito

Ente: ALBANO SANT'ALESSANDRO Sede: 35975 ALBANO SAN ALESSANDRO Posti richiesti: 1. Cognome Nome Esito ========================================================== Progetto: BERGAMO E IL SUO TERRITORIO: UN ANNO DI SERVIZIO CIVILE NELL'AREA CULTURALE 2012 Codice progetto: R03NZ0050413100748NR03 ==========================================================

Dettagli

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Roma CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Castel Sant Angelo Sala Paolina Mostra su Giuseppe Garibaldi Tutt altra

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

MANIF.QUALIFICAZIONE AI CAMPIONATI ITALIANI

MANIF.QUALIFICAZIONE AI CAMPIONATI ITALIANI Grottammare - 05/12/2010 RIEPILOGO 100 Farfalla Assoluti Maschile - Serie 1) GUERRIERI Emanuele 93 RARI NANTES MARCHE 1'0153 2) IACOPONI Jacopo 94 DELPHINIA TEAM PICENO 1'0362 3) CAMPANELLA Matteo 95 VELA

Dettagli

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media Commissione 1 - COMMISSIONE AFFARI ESTERI (AFET) CHAIR: Ilaria BLASUCCI, Alessandro IANNAMORELLI TOTALE INCONTRI: CALCIOTTI LUDOVICA VAIANA VALENTINA DI CASTRO MATTEO VERNICA DIANA LE LUCA MARIANNA SBARDELLA

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 2 A Corso: BIENNIO UNICO COSTRUZIONI AMBIENTE E TERRITORIO

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 2 A Corso: BIENNIO UNICO COSTRUZIONI AMBIENTE E TERRITORIO Classe: 2 A RELIGIONE CATTOLICA 9788810612521 BOCCHINI SERGIO NUOVO RELIGIONE E RELIGIONI + CD ROM BIBBIA GERUSALEMME / VOLUME UNICO U EDB EDIZ.DEHONIANE BO (CED) 20,30 No No No LINGUA E LETTERATURA ITALIANA

Dettagli

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO Prot. n. AOOUSPCH2813 IL RESPONSABILE DELL UFFICIO VI VISTO il proprio atto n. 2462 del 22 luglio 2013, con il quale sono stati individuati i posti di sostegno agli alunni in situazione di handicap negli

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli