ISTRUZIONI PER L USO. Laboratorio Multimediale a cura del prof. Alfredo Mangia

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ISTRUZIONI PER L USO. Laboratorio Multimediale a cura del prof. Alfredo Mangia"

Transcript

1 ISTRUZIONI PER L USO Laboratorio Multimediale a cura del prof. Alfredo Mangia

2 2 POWER POINT pag 3 METTIAMOCI AL LAVORO pag 4 CASELLA DI TESTO pag 5 WORD ART pag 6 INSERIMENTO IMMAGINI E CLIP ART pag 7 SFONDO COLORATO pag 8 EFFETTI DI TRANSIZIONE pag 9 EFFETTI DI ANIMAZIONE INSERIMENTO pag 10 EFFETTI DI ANIMAZIONE MODIFICARE E RIMUOVERE pag 11 COLLEGAMENTI IPERTESTUALI PULSANTI DI AZIONE pag 12 COLLEGAMENTI IPERTESTUALI PAROLE CALDE pag 13 INSERIMENTO DI UNA MUSICA pag 14 NOTA BENE: gli appunti sono stati redatti facendo riferimento a Power Point 2003

3 POWER POINT 3 Cos è Power Point? E un programma che serve a creare presentazioni. La presentazione è una forma di comunicazione usata per illustrare in modo più proficuo un lavoro svolto, i risultati di una ricerca, le caratteristiche di un prodotto etc. E stato dimostrato, infatti, che accompagnando una spiegazione con immagini, tabelle, grafici e brevi frasi scritte, non solo la spiegazione risulta più vivace ed incisiva ma le cose ascoltate si ricordano meglio e in una percentuale maggiore. Una presentazione è costituita da una serie di diapositive. Queste possono essere proiettate con un videoproiettore su un maxischermo, accompagnate dal commento e dalla spiegazione di un relatore, oppure possono essere visionate direttamente sul proprio computer, senza bisogno di un commentatore (questo è il caso che ci interessa maggiormente per la didattica). Nel progettare una presentazione da proiettare su maxischermo cureremo che: lo sfondo sia scuro e il testo scritto con caratteri chiari il titolo sia breve il testo sia molto sintetico e breve, i caratteri molto grandi Nel progettare una presentazione da utilizzare sul computer, invece, cureremo che: lo sfondo sia chiaro e il testo scritto con caratteri scuri il testo deve essere descrittivo e completo, quindi più lungo (ma senza esagerare), i caratteri di dimensione più piccola (16 20) Per preparare una buona presentazione occorre cercare e selezionare il materiale, schematizzare l argomento e progettare a tavolino ogni singola diapositiva. Infine si passerà alla realizzazione al computer. In generale la struttura tipica di una presentazione segue la seguente impostazione: conclusioni diapositive con concetti sommario titolo autore Bisogna privilegiare le immagini, gli schemi e gli elenchi perchè hanno maggiore immediatezza. Come regola generale le diapositive devono avere un aspetto grafico uniforme (sfondo, tipo di carattere etc.). Esse possono essere dotate di opportuni effetti di transizione e di animazione per rendere la presentazione accattivante e coinvolgente. Questi effetti devono essere usati con moderazione per non distrarre e confondere. Perché Power Point è importante per la didattica? E un programma complesso e con molte funzionalità. Permette di inserire immagini, suoni, effetti di animazione etc. Le presentazioni sono dinamiche, divertenti, efficaci. Permette di creare ottimi ipertesti e mappe concettuali. Realizzare un ipertesto significa cercare il materiale, selezionarlo, progettare e realizzare le diapositive, collegarle. Ciò richiede impegno e applicazione, i ragazzi imparano concetti e metodo di lavoro. Essi lavorano molto volentieri con Power Point perché facile, coinvolgente e soprattutto molto più divertente di altri programmi. Power point libera la fantasia ed esalta la creatività.

4 METTIAMOCI AL LAVORO 4 Dopo avere progettato su carta il nostro ipertesto e definito, almeno in generale, il contenuto di ogni singola diapositiva, passiamo alla realizzazione con il computer. 1. Per prima cosa dobbiamo creare una cartella in cui salvare il nostro lavoro. Per farlo apriamo, per es. la cartella DOCUMENTI. Adesso facciamo: clic destro nuovo cartella diamo un nome alla cartella,( es. ipertesto) clic sinistro in un punto qualsiasi : la nostra cartella è creata. Oppure clic sull icona Crea nuova cartella nel riquadro Operazioni file e cartelle.. 2. Adesso apriamo Power Point: Start tutti i programmi microsoft office - power point 3. Assicuriamoci che siano visualizzate le seguenti barre degli strumenti: Standard, Formattazione, Disegno, Word art. Per visualizzarle: Visualizza barre degli strumenti (spuntare le voci che ci interessano). 4. Nel Riquadro della Struttura, visualizziamo la scheda Diapositiva. Se questo riquadro scomparisse, per farlo riapparire facciamo: Visualizza Normale(ripristina i quadri). 5. E comodo che nella barra degli strumenti formattazione ci siano le icone Nuova diapositiva e Layout (si fanno apparire cliccando su aggiungi nuovi pulsanti ) 6. Facciamo: Formato layout diapositiva oppure ( più comodo) clic su e nel riquadro delle attività clic su: Layout contenuto vuota. Chiudiamo il riquadro attività. 7. A questo punto la nostra presentazione, formata da una sola diapositiva vuota, ha il nome convenzionale PRESENTAZIONE 1 dato dal computer. Per comodità salviamo subito: File salva con nome apriamo la cartella documenti apriamo la sottocartella ipertesto diamo un nome al file, ad es. sottosviluppo clic su salva. Notiamo che adesso nella barra del titolo compare il nome del nostro lavoro, sottosviluppo. 8. Da ora in poi quando dobbiamo salvare basterà cliccare sull icona salva. Ricordiamoci di salvare spesso il lavoro fatto per non avere sorprese in caso di mancanza di elettricità. 9. Siamo pronti, ora, a riempire la nostra prima diapositiva. Quando avremo finito di lavorare alla prima diapositiva facciamo: Inserisci nuova diapositiva oppure più comodamente clic sull icona quindi rifacciamo le operazioni come al punto 6 e lavoriamo alla seconda diapositiva. Procediamo allo stesso modo per creare tutte le diapositive che vogliamo. 10. Quando abbiamo finito di lavorare salviamo e chiudiamo nel solito modo. 11. Per riprendere il lavoro (o per vedere una presentazione esistente) apriamo power point come al punto 2, quindi facciamo: file apri oppure clic sull icona e nella finestra che si apre andiamo a cercare la nostra cartella ipertesto e il nostro file di nome sottosviluppo. TIPI DI VISUALIZZAZIONE In Power Point troviamo tre tipi di visualizzazione NORMALE: appare all apertura del programma. Serve per creare e modificare le diapositive SEQUENZA: dà una panoramica della presentazione. Non possiamo modificare le diapositive ma possiamo agire su esse (spostarle, copiarle, applicare effetti di transizione etc.) PRESENTAZIONE: serve per proiettare la presentazione a tutto schermo. E la sola in cui funzionano i collegamenti ipertestuali. Per visionare le diapositive si possono usare i tasti freccia o il mouse. Per tornare alla visualizzazione di lavoro (NORMALE) premere il tasto ESC.

5 CASELLA DI TESTO 5 E un riquadro contenente del testo che possiamo posizionare a piacere nella diapositiva. COME SI INSERISCE: Inserisci casella di testo clicca, trascina, rilascia oppure Clicchiamo su poi facciamo clicca, trascina, rilascia Adesso scriviamo il testo e formattiamolo a piacere, nel solito modo, come in Word. Alla fine, come al solito, deselezioniamo cliccando in un punto fuori della casella. COME SI SELEZIONA: Basta cliccare su una parola che si trova all interno della casella che vogliamo selezionare. Comparirà una cornice grigia. COME SI CANCELLA: Selezioniamo la casella portiamo il mouse sulla cornice (si trasforma in una quadrupla freccia) clicchiamo premiamo il tasto CANC COME SI TRASCINA: Selezioniamo la casella portiamo il mouse sulla cornice clicca, trascina, rilascia clicchiamo fuori per deselezionare. COME SI RIDIMENSIONA: Selezioniamo la casella portiamo il mouse sulle maniglie laterali (diventa una doppia freccia) ed agiamo su esse per allargare o stringere la casella. Il testo si adatterà alle dimensioni della casella. Si può agire anche sul pallino verde per ruotare la casella (notiamo che il testo ruota insieme alla casella). COME SI COLORA: Selezioniamo la casella clicchiamo sulla freccina dell icona e scegliamo il colore. Per togliere il colore scegliamo NESSUN RIEMPIMENTO AGGIUNGERE UN BORDO: Selezioniamo la casella clicchiamo sulla freccina e scegliamo il colore TOGLIERE UN BORDO: Selezioniamo la casella clicchiamo sulla freccina e scegliamo NESSUNA LINEA In alternativa: Selezioniamo la casella formato casella di testo scegliamo la scheda colori e linee. Potremo così scegliere anche tipo di tratteggio, spessore della linea etc. APPLICARE UN OMBREGGIATURA: Selezioniamo la casella clicchiamo su e scegliamo l effetto voluto. Se clicchiamo su IMPOSTAZIONI OMBREGGIATURA compare la relativa barra che ci permette altre elaborazioni APPLICARE UN EFFETTO 3D: Selezioniamo la casella clicchiamo su e scegliamo l effetto 3D voluto. Se clicchiamo su IMPOSTAZIONI 3D compare la relativa barra che ci permette ulteriori elaborazioni.

6 6 Sono scritte ad effetto che possono essere usate, in particolare, per i titoli. PER INSERIRE: Inserisci immagine Word Art oppure clic sull icona presente nella barra Disegno e nella barra Word Art Si apre la finestra Raccolta Word Art con le varie miniature. Clicchiamo su quella preferita e poi clicchiamo su OK. Appare la finestra Modifica Testo Word Art dove scriveremo il testo (brevissimo) e potremo scegliere tipo e dimensione del carattere. Un clic su OK e la nostra Word Art appare sulla diapositiva con tutte le maniglie di aggiustamento: potremo così configurarla a nostro piacimento. Possiamo anche spostarla nel solito modo (clicca, trascina, rilascia). Alla fine facciamo clic su un punto fuori di essa per deselezionare. Per modificare una Word art occorre selezionarla (basta cliccare su di essa e appaiono le maniglie di aggiustamento). Le Word Art possono essere elaborate in tantissimi modi utilizzando i pulsanti presenti sulla barra Disegno E quelli presenti sulla barra Word Art Quando ad una Word Art si applicano ombreggiature o effetti 3D cliccando su IMPOSTAZIONI OMBREGGIATURA o su IMPOSTAZIONI 3D appaiono le relative barre che permettono infinite ulteriori elaborazioni della Word Art (come nelle caselle di testo). LE FORME Love Sono tante e tutte utilissime e indispensabili per creare le nostre diapositive. La tecnica di utilizzo è uguale per tutte. PER INSERIRE una forma:clicchiamo su FORME scegliamo quella che ci interessa cliccandoci sopra poi il solito clicca, trascina, rilascia clic fuori. Le forme più usate (rettangolo, ovale, alcune frecce etc.) possono avere un pulsante sulla barra Disegno, basta cliccarci sopra per selezionarle ed utilizzarle. Tutte le forme si possono spostare, colorare, etc. Vale tutto quello detto per le caselle di testo. In particolare selezionando una forma e facendo: Formato forme scheda colori e linee si possono operare numerose scelte. E possibile aggiungere del testo dentro una forma: Clic destro sulla forma aggiungi testo scrivere il testo e formattarlo come di consueto. Due forme possono essere sovrapposte. In questo caso selezionando e facendo: clic destro ordine possiamo scegliere quale mettere in primo piano. Per fare un cerchio o un quadrato perfetti, cliccare su Ovale o su Rettangolo e disegnare la forma tenendo premuto il tasto maiuscole.

7 INSERIMENTO DI IMMAGINI 7 Per inserire una immagine presente nel computer, in un CD-ROM, in un Floppy disk etc. facciamo: Inserisci immagine da file oppure clicchiamo su Compare la finestra a lato e nella casella Cerca in clicchiamo sulla freccina scegliendo l unità dove si trova l immagine che vogliamo inserire. Apriamo la cartella dove essa si trova e quando l abbiamo trovata la selezioniamo e premiamo il pulsante INSERISCI: l immagine comparirà nella diapositiva contornata da maniglie. Possiamo spostarla, ridimensionarla etc. Possiamo anche modificare l immagine con i comandi dell apposita barra che compare automaticamente quando si inserisce un immagine. Se non dovesse apparire: selezioniamo l immagine cliccandoci con un clic poi facciamo: Visualizza barre degli strumenti immagine. La barra compare. Se non si riesce a spostare un immagine fare: selezionare l immagine - formato immagine scheda layout oppure clic su nella barra Word Art - scegliere davanti al testo. INSERIMENTO DI CLIP ART Sono disegni stilizzati che abbelliscono e snelliscono i lavori fatti con Office. Per inserire facciamo: Inserisci immagini clipart oppure : clic su presente nella barra Disegno. Si aprirà il Riquadro Attività. Qui scriviamo una parola attinente l immagine cercata Clicchiamo qui e scegliamo OVUNQUE Clicchiamo qui e scegliamo Clipart Infine clicchiamo su VAI Qui scegliamo la clipart che ci piace: clicchiamoci su ed essa e apparirà nella nostra diapositiva Quando la clipart appare nella diapositiva possiamo manipolarla come già visto per le immagini Se lasciamo vuota la casella CERCA e clicchiamo su VAI nel riquadro appariranno in sequenza tutte le clipart presenti sul computer. Possiamo anche cercare le clipart su internet o importarle da altri lavori fatti con Office o presenti su CD- ROM etc. In questo caso utilizzeremo la tecnica del COPIA/INCOLLA.

8 APPLICARE UNO SFONDO COLORATO 8 Facciamo: Formato sfondo oppure clic destro sfondo. Apparirà la finestra Sfondo. Clicchiamo sulla freccina in basso Clicchiamo qui se vogliamo lo sfondo di un solo colore Clicchiamo qui se vogliamo un effetto diverso Dopo avere creato lo sfondo facciamo clic su OK: riappare la finestra SFONDO Clicchiamo qui se vogliamo applicare lo sfondo creato a tutte le diapositive (fatte e che faremo) Clicchiamo qui se vogliamo applicare lo sfondo solo alla diapositiva corrente Clicchiamo qui per vedere un anteprima dell effetto. Se non ci piace possiamo annullare.

9 EFFETTI DI TRANSIZIONE 9 1) Presentazione Transizione Diapositiva (compare riquadro attività) 2) Spuntare la casella Anteprima automatica 3) Selezionare la o le diapositive cui applicare l effetto 4) Scegliere l effetto 5) Scegliere la velocità 6) Scegliere nessun segnale acustico 7) Spuntare con un clic del mouse 8) Cliccare su applica a tutte le diapositive solo se si desidera applicare lo stesso effetto di transizione a tutte le diapositive della presentazione

10 EFFETTI DI ANIMAZIONE - ( INSERIMENTO ) 10 1) Presentazione Animazione personalizzata (compare riquadro attività) 2) Selezionare la diapositiva su cui lavorare 3) Spuntare la solita casella Anteprima automatica 4) Cliccare sull oggetto che si vuole animare 1 5) Cliccare su Aggiungi effetto 6) Scegliere l effetto (esempio Entrata entrata veloce) 7) Cliccare su dopo precedente 8) Scegliere direzione e velocità 9) Qui compaiono gli oggetti che si è deciso di animare, in ordine di esecuzione. Eventualmente si può riordinare con l apposito pulsante

11 11 EFFETTI DI ANIMAZIONE - ( MODIFICARE E RIMUOVERE ) 1) Presentazione Animazione personalizzata (compare riquadro attività) 2) Selezionare la diapositiva su cui lavorare. Nel riquadro diapositive compaiono tutti gli oggetti animati 3) Qui, al solito, compaiono gli oggetti animati in ordine. Cliccando su uno di essi lo si seleziona e si rendono visibili i suoi effetti di animazione, che possiamo modificare o rimuovere: 4) Cliccare qui se si vuole cambiare l effetto di animazione 5) Cliccare qui se si vuole rimuoverlo del tutto 2 4 Oggetto animato selezionato 5 Oggetto non animato SE SI VUOLE ASSOCIARE UN SUONO AD UNA ANIMAZIONE 6) Clic sulla freccina e scegliere OPZIONI EFFETTO oppure 7) Fare un veloce doppio clic sull oggetto alla cui animazione si vuole associare un suono: In entrambi i modi compare la finestra dell effetto. Scegliere la scheda Effetto e nella sezione Miglioramenti scegliere il suono desiderato. Nelle altre schede sono possibili altre scelte.

12 COLLEGAMENTI IPERTESTUALI - PULSANTI 12 Per rendere la navigazione nell ipertesto più comoda e agevole è utile inserire dei pulsanti che ci permettano di collegarci velocemente alla mappa dell argomento ( o indice ) o ad una particolare diapositiva della nostra presentazione. PULSANTE PER TORNARE INDIETRO DI UNA DIA: 1) Selezioniamo la diapositiva n 2 2) Facciamo: Presentazione pulsanti di azione 3) Clicchiamo su freccia indietro: il mouse si trasforma in una croce. In un punto vuoto della diapositiva facciamo clicca,trascina,rilascia per creare il nostro pulsante. Appena rilasciamo compare la finestra Spuntiamo: Effettua collegamento a Scegliamo: Diapositiva precedente 4) Clicchiamo su OK 5) Modifichiamo a piacere il pulsante, come studiato per le Forme e le Caselle di testo, e posizioniamolo a piacere. ORA COPIAMO IL PULSANTE IN TUTTE LE ALTRE DIAPOSITIVE. 6) Selezioniamo il pulsante cliccandoci sopra e copiamolo con uno dei metodi che conosciamo (modifica copia oppure clic destro copia etc.) 7) Selezioniamo la diapositiva n 3 e incolliamo: modifica incolla oppure clic su 8) Incolliamo in tutte le diapositive della presentazione. PER CANCELLARE UN PULSANTE SI SELEZIONA E SI PREME CANC PULSANTE PER TORNARE ALLA MAPPA ( o Indice) 1) Selezioniamo la diapositiva n 2 2) Facciamo: Presentazione pulsanti di azione 3) Clicchiamo sul pulsante con la lettera i. Creiamo il pulsante come al punto 3 precedente Appena rilasciamo compare la finestra Spuntiamo: Effettua collegamento a Scorriamo l elenco e clicchiamo su Diapositiva Compare la finestra in cui scegliamo a quale diapositiva deve collegarci il nostro pulsante 4) Clicchiamo su OK poi ancora su OK 5) Modifichiamo il pulsante come studiato per le Forme e posizioniamolo a piacere. 6) Copiamo il pulsante 7) Incolliamolo su tutte le diapositive che serve Questi sono solo due esempi per capire come funzionano i pulsanti di azione. In pratica per tornare indietro di una diapositiva si potrebbero utilizzare i tasti freccia della tastiera. Power Point offre diverse possibilità per inserire collegamenti ipertestuali.

13 COLLEGAMENTI IPERTESTUALI PAROLE CALDE 13 In questo caso la parola o frase origine del collegamento appare sottolineata e di un colore diverso. Il colore cambia quando il collegamento è stato visitato. 1) Selezioniamo la parola o frase origine del collegamento 2) Inserisci collegamento ipertestuale oppure clic su 3) Clicchiamo qui 4) Scorriamo l elenco e selezioniamo la diapositiva cui collegarci 5) Clic su OK PER RIMUOVERE O MODIFICARE UN COLLEGAMENTO Rifare le operazioni 1) 2) 3) Appare la finestra dove clicchiamo su RIMUOVI COLLEGAMENTO oppure modifichiamo la diapositiva cui collegarsi. PER CAMBIARE I COLORI LEGATI AI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI: Formato struttura diapositiva combinazioni colori modifica combinazione colori Per inserire, rimuovere o modificare i collegamenti ipertestuali si può agire anche col tasto destro del mouse (si seleziona la parola origine o il pulsante di azione, si fa clic destro e si sceglie la voce che ci interessa). Utilizzando il tasto destro o utilizzando l icona le operazioni sono più rapide.

14 COME INSERIRE UNA MUSICA DI SOTTOFONDO 14 Ricordiamo che in precedenza abbiamo creato una cartella di nome ipertesto e che dentro questa cartella abbiamo salvato il nostro lavoro col nome sottosviluppomio Scegliamo la musica da inserire: deve essere un file MP3 oppure MIDI. Copiamo questo file musicale dentro la cartella che contiene il file in Power Point, cioè nella cartella ipertesto Apriamo il file sottosviluppomio direttamente dalla cartella ipertesto dove si trova e selezioniamo la diapositiva n 1 e facciamo: inserisci>>filmato e audio>> clic su suono da file Si apre la finestra inserisci suono in cui andiamo a cercare il nostro MP3 ( che si trova nella cartella ipertesto ) Clic su apri

15 15 Selezioniamo l MP3 e Clic su OK Clic su automaticamente Il suono è stato inserito. Adesso occorre fare alcune regolazioni Nella barra dei menù facciamo: Presentazione>>animazione personalizzata Compare a destra il riquadro animazione personalizzata In cui compare il nostro MP3 Clicchiamo sulla freccina

16 16 Clic su opzione effetto Nella scheda effetto scegliamo dall inizio termina riproduzione dopo 50 diapositive (perché, ad esempio, la nostra presentazione è composta da 45 diapositive) Nella scheda intervallo scegliamo Ripeti fino a fine diapositiva Nella scheda impostazioni audio possiamo regolare il volume in ogni caso scegliamo

17 17

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

Il mago delle presentazioni: PowerPoint

Il mago delle presentazioni: PowerPoint Informatica 2 livello/2ªb 21-02-2006 10:46 Pagina 48 Il mago delle presentazioni: è un programma di Microsoft che ti permette di creare presentazioni multimediali per mostrare, a chi vuoi, un tuo lavoro,

Dettagli

Modulo 4 Strumenti di presentazione

Modulo 4 Strumenti di presentazione Modulo 4 Strumenti di presentazione Scopo del modulo è mettere l allievo in grado di: o descrivere le funzionalità di un software per generare presentazioni. o utilizzare gli strumenti standard per creare

Dettagli

Introduzione. Strumenti di Presentazione Power Point. Risultato finale. Slide. Power Point. Primi Passi 1

Introduzione. Strumenti di Presentazione Power Point. Risultato finale. Slide. Power Point. Primi Passi 1 Introduzione Strumenti di Presentazione Power Point Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it Con il termine STRUMENTI DI PRESENTAZIONE, si indicano programmi in grado di preparare presentazioni

Dettagli

Il programma Power Point

Il programma Power Point Il programma Power Point ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale Diapositiva Introduzione Power Point In questo argomento del nostro corso affrontiamo il programma Power Point.

Dettagli

Power Point prima lezione

Power Point prima lezione 1 Power Point prima lezione Aprire il programma Il programma Power Point serve per creare presentazioni. Si apre dal menu start programmi o con l icona l sul desktop 1 Aprire il programma Il programma

Dettagli

Microsoft PowerPoint

Microsoft PowerPoint Microsoft introduzione a E' un programma che si utilizza per creare presentazioni grafiche con estrema semplicità e rapidità. Si possono realizzare presentazioni aziendali diapositive per riunioni di marketing

Dettagli

Come costruire una presentazione. PowerPoint 1. ! PowerPoint permette la realizzazione di presentazioni video ipertestuali, animate e multimediali

Come costruire una presentazione. PowerPoint 1. ! PowerPoint permette la realizzazione di presentazioni video ipertestuali, animate e multimediali PowerPoint Come costruire una presentazione PowerPoint 1 Introduzione! PowerPoint è uno degli strumenti presenti nella suite Office di Microsoft! PowerPoint permette la realizzazione di presentazioni video

Dettagli

Grafico è meglio. Disciplina informatica. Uso di Powerpoint. Mario Gentili

Grafico è meglio. Disciplina informatica. Uso di Powerpoint. Mario Gentili FACOLTÀ DIMEDICINA E CHIRURGIA CORSO DILAUREA IN INFERMIERISTICA a.a.2009-2010 Disciplina informatica Uso di Powerpoint Grafico è meglio Mario Gentili Aprire il programma Il programma Power Point serve

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

Tutorial a cura della teca didattica.

Tutorial a cura della teca didattica. Tutorial a cura della teca didattica. Attenzione: prima di far eseguire questo laboratorio ai bambini della vostra classe occorre farli esercitare, su diapositive singole, ad affrontare le diverse difficoltà

Dettagli

CREARE MAPPE CONCETTUALI CON POWER POINT PowerPoint della versione 2003 di Office

CREARE MAPPE CONCETTUALI CON POWER POINT PowerPoint della versione 2003 di Office CREARE MAPPE CONCETTUALI CON POWER POINT PowerPoint della versione 2003 di Office INTRODUZIONE Le mappe concettuali sono strumenti utili per lo studio e la comunicazione. Sono disponibili vari software

Dettagli

UTILIZZO BASE DI POWERPOINT 2007

UTILIZZO BASE DI POWERPOINT 2007 1 UTILIZZO BASE DI POWERPOINT 2007 2 UTILIZZO BASE DI OFFICE POWER POINT 2007 Power Point è un programma per la realizzazione di presentazioni multimediali esso appartiene alla suite office 2007, proseguiamo

Dettagli

Dispense di PowerPoint

Dispense di PowerPoint Dispense di PowerPoint Sede Provinciadi Cuneo Sede Provinciadi Torino Sede Provinciadi Vercelli 0161 480720 Reg. del13-11-2002 n. 1012SI Acqui Terme SOMMARIO AVVIARE POWERPOINT: presentazione Diapositive...

Dettagli

Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL. Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL

Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL. Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL Gli strumenti di presentazione servono a creare presentazioni informatiche

Dettagli

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 INDICE 1 Strumenti di Presentazione... 4 2 Concetti generali di PowerPoint... 5 2.1 APRIRE POWERPOINT... 5 2.2 SELEZIONE DEL LAYOUT... 6 2.3 SALVARE LA PRESENTAZIONE...

Dettagli

TUTORIAL PER POWER POINT 2003

TUTORIAL PER POWER POINT 2003 TUTORIAL PER POWER POINT 2003 Avvia il programma Power Point dal pulsante Start >Tutti i programmi > Microsoft Office > Power Point 2003 Dopo l apertura della finestra, nella barra dei Menu Formato seleziona

Dettagli

Realizzare una presentazione con PowerPoint

Realizzare una presentazione con PowerPoint Realizzare una presentazione con PowerPoint Indice Interfaccia di PowerPoint... 1 Avvio di PowerPoint e creazione di una nuova presentazione... 2 Inserimento di titoli e immagini... 4 Inserimento di altre

Dettagli

Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott.

Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Strumenti di presentazione (Microsoft PowerPoint) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

Guida OpenOffice.org Impress

Guida OpenOffice.org Impress Guida OpenOffice.org Impress Introduzione ad Impress IMPRESS è un programma nato per creare presentazioni e lezioni di aspetto professionale. È un programma inserito nella versione standard del pacchetto

Dettagli

Introduzione a PowerPoint

Introduzione a PowerPoint Office automation - Dispensa su PowerPoint Pagina 1 di 11 Introduzione a PowerPoint Premessa Uno strumento di presentazione abbastanza noto è la lavagna luminosa. Questo strumento, piuttosto semplice,

Dettagli

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT Creare presentazioni per proiettare album fotografici su PC, presentare tesi di laurea, o esporre prodotti e servizi. Tutto questo lo puoi fare usando un programma di

Dettagli

Microsoft PowerPoint 2003. Tutorial

Microsoft PowerPoint 2003. Tutorial Facoltà di Lettere e Filosofia Cdl in Scienze dell Educazione A.A. 2010/2011 Informatica (Laboratorio) Microsoft PowerPoint 2003 Tutorial Author Kristian Reale Rev. 2011 by Kristian Reale Liberamente distribuibile

Dettagli

STRUMENTI. Impostare una presentazione I programmi di presentazione

STRUMENTI. Impostare una presentazione I programmi di presentazione STRUMENTI Impostare una presentazione I programmi di presentazione I programmi per la creazione di documenti multimediali basati su diapositive (o lucidi) consentono di presentare, a un pubblico più o

Dettagli

Gestire immagini e grafica con Word 2010

Gestire immagini e grafica con Word 2010 Gestire immagini e grafica con Word 2010 Con Word 2010 è possibile impaginare documenti in modo semi-professionale ottenendo risultati graficamente gradevoli. Inserire un immagine e gestire il testo Prima

Dettagli

L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica.

L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica. L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica. Il lavoro si presenta piuttosto lungo, ma per brevità noi indicheremo come creare la pagina iniziale,

Dettagli

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Pagina 1 di 32 USARE WORD - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu pag.

Dettagli

USARE WORD - non solo per scrivere -

USARE WORD - non solo per scrivere - GUIDA WORD USARE WORD - non solo per scrivere - corso Word Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu

Dettagli

LABORATORIO INFORMATICO. Strumenti di presentazione. Introduzione a MS POWERPOINT. Microsoft Powerpoint

LABORATORIO INFORMATICO. Strumenti di presentazione. Introduzione a MS POWERPOINT. Microsoft Powerpoint LABORATORIO INFORMATICO Microsoft Powerpoint 1 Strumenti di presentazione Servono per creare efficaci presentazioni multimediali (testi, immagini, suoni, collegamenti); Applicazioni tipiche sono: Tesine

Dettagli

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 3: Oggetti grafici Effetti di animazione Preparare una presentazione Stampa Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 In una presentazione è possibile aggiungere

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE

6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE 6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE Le funzionalità di Impress permettono di realizzare presentazioni che possono essere arricchite con effetti speciali animando gli oggetti o l entrata delle diapositive.

Dettagli

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT Una presentazione è un documento multimediale, cioè in grado di integrare immagini, testi, video e audio, che si sviluppa attraverso una serie di pagine chiamate diapositive,

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 6 Powerpoint A cura di Mimmo Corrado MODULO 6 - STRUMENTI DI PRESENTAZIONE 2 FINALITÁ Il Modulo 6 - Strumenti di presentazione, richiede che il candidato dimostri

Dettagli

Modulo 6 Strumenti di presentazione - Open Office Impress Ivana Sacchi - 2003

Modulo 6 Strumenti di presentazione - Open Office Impress Ivana Sacchi - 2003 6.1.1 Primi passi con gli strumenti di presentazione 6.1.1.1 Aprire un programma di presentazione. 1. Premi il pulsante Start sulla Barra delle funzioni di Windows. 2. Seleziona il menu Programmi. 3. Cerca

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

Modulo 6 Power Point - 2014

Modulo 6 Power Point - 2014 Modulo 6 Power Point - 2014 Appunti gratuiti su Google appunti dispense modulo 6 ecdl syllabus 5.0 per chi ha acquistato la skills card dopo il 30/09/2014 specificare new ecdl o nuova ecdl 1 Utilizzo dell

Dettagli

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi FONDAMENTI DI INFORMATICA 3 Elaborazione testi Microsoft office word Concetti generali Operazioni principali Formattazione Oggetti Stampa unione Preparazione della stampa Schermata iniziale di Word Come

Dettagli

2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento.

2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento. Uso del computer e gestione dei file 57 2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento. All interno

Dettagli

4. Fondamenti per la produttività informatica

4. Fondamenti per la produttività informatica Pagina 36 di 47 4. Fondamenti per la produttività informatica In questo modulo saranno compiuti i primi passi con i software applicativi più diffusi (elaboratore testi, elaboratore presentazioni ed elaboratore

Dettagli

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 Il Personal Computer Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 1 accendere il Computer Per accendere il Computer effettuare le seguenti operazioni: accertarsi che le prese di corrente siano tutte

Dettagli

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel [Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel Aperta in Excel una nuova cartella (un nuovo file), salviamo con nome in una precisa nostra cartella. Cominciamo con la Formattazione del foglio di lavoro.

Dettagli

MODULO 02. Iniziamo a usare il computer

MODULO 02. Iniziamo a usare il computer MODULO 02 Iniziamo a usare il computer MODULO 02 Unità didattica 06 Usiamo Windows: Impariamo a operare sui file In questa lezione impareremo: quali sono le modalità di visualizzazione di Windows come

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 Stampa unione buste: passaggio 2 di 6 Con il pulsante Sfoglia, come nei casi precedenti, seleziona il file elenco per i destinatari da stampare sulle buste. Nel quarto

Dettagli

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Scienze Motorie CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO Una tabella che contiene parole e numeri che possono essere elaborati applicando formule matematiche e funzioni statistiche. Esame di Informatica

Dettagli

schema riassuntivo del corso di Powerpoint

schema riassuntivo del corso di Powerpoint corso di Powerpoint Materiale prodotto da Domenico Saggese (www.domeincosaggese.it) unicamente come supporto per i suoi corsi. E lecito trattenerne una copia per uso personale; non è autorizzato alcun

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

Creazione di un elemento grafico SmartArt Crea una nuova diapositiva con layout Titolo e contenuto.

Creazione di un elemento grafico SmartArt Crea una nuova diapositiva con layout Titolo e contenuto. G. Pettarin ECDL Modulo 6: Strumenti di presentazione 98 6. Gli Smartart Con gli elementi grafici SmartArt si può rappresentare visivamente le informazioni e i concetti che si vuole illustrare. È possibile

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Elaborazione testi Le seguenti indicazioni valgono per Word 2007, ma le procedure per Word 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le versioni.

Dettagli

Lezione Power Point. Eleonora Di Maria. Corso di Marketing

Lezione Power Point. Eleonora Di Maria. Corso di Marketing Lezione Power Point Eleonora Di Maria 1 Lezione Power Point 1. Caratteristiche del programma 2. Apertura di un nuovo documento 3. Cambiamento modello da Schema diapositiva - sfondo - titoli - carattere

Dettagli

PRESENTAZIONI MULTIMEDIALI

PRESENTAZIONI MULTIMEDIALI PRESENTAZIONI MULTIMEDIALI Che cos è una presentazione Una presentazione è la narrazione di un tema complesso svolta con l aiuto del computer attraverso unità di contenuto più semplice, le slide o diapositive.

Dettagli

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo.

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. II^ lezione IMPARIAMO WORD Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. Oggi prendiamo in esame, uno per uno, i comandi della

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base Strumenti di Presentazione Tornatore Luca A.A. 2004/05 Contenuti Funzionalità di un SW per generare una presentazione Utilizzare gli strumenti standard per creare presentazioni

Dettagli

Personalizza. Page 1 of 33

Personalizza. Page 1 of 33 Personalizza Aprendo la scheda Personalizza, puoi aggiungere, riposizionare e regolare la grandezza del testo, inserire immagini e forme, creare una stampa unione e molto altro. Page 1 of 33 Clicca su

Dettagli

Esercitazione n. 7: Presentazioni

Esercitazione n. 7: Presentazioni + Strumenti digitali per la comunicazione A.A 2013/14 Esercitazione n. 7: Presentazioni Scopo: Creare una presentazione con Microsoft PowerPoint 2010. Scegliere uno sfondo, uno stile per i caratteri, diversi

Dettagli

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino -

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino - Capitolo3 LAVORARE CON LE IMMAGINI E certo che l impatto visivo in un sito internet è molto importante ma è bene tenere presente che immagini e fotografie, pur arricchendo la struttura grafica di un web,

Dettagli

Che cos è un programma di presentazione

Che cos è un programma di presentazione Che cos è un programma di presentazione I programmi per la creazione di presentazioni, come PowerPoint, sono software che consentono di costruire documenti informatici multimediali, vale a dire una sequenza

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul Web

On-line Corsi d Informatica sul Web On-line Corsi d Informatica sul Web Corso base di Excel Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 ELEMENTI DELLO SCHERMO DI LAVORO Aprire Microsoft Excel facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Microsoft Word 2007. La BARRA DI ACCESSO RAPIDO, che contiene alcuni comandi sempre visibili e può essere personalizzata.

Microsoft Word 2007. La BARRA DI ACCESSO RAPIDO, che contiene alcuni comandi sempre visibili e può essere personalizzata. Microsoft Word 2007 Microsoft Office Word è il programma di elaborazione testi di Microsoft all interno del pacchetto Office. Oggi Word ha un enorme diffusione, tanto da diventare l editor di testi più

Dettagli

Fondamenti di informatica. Word Elaborazione di testi

Fondamenti di informatica. Word Elaborazione di testi Fondamenti di informatica Word Elaborazione di testi INTRODUZIONE Cos è Word? u Word è un word processor WYSIWYG (What You See Is What You Get) u Supporta l utente nelle operazioni di: Disposizione del

Dettagli

PowerPoint. Guida introduttiva

PowerPoint. Guida introduttiva PowerPoint Guida introduttiva Informativa Questa guida nasce con l intento di spiegare in modo chiaro e preciso come usare il software Microsoft PowerPoint. In questa guida saranno tralasciati tutti quei

Dettagli

Gli SmartArt. Office 2007 Lezione 05

Gli SmartArt. Office 2007 Lezione 05 Gli SmartArt SmartArt Gli SmartArt rappresentano una delle principali novità di Microsoft Office 2007: si trattano di grafiche intelligenti che vi permettono di realizzare diagrammi, schemi, diagrammi

Dettagli

Creare tabelle con Word

Creare tabelle con Word Creare tabelle con Word Premessa In questa breve guida userò spesso il termine "selezionare". "Selezionare", riferito ad un documento informatico, vuol dire evidenziare con il mouse, o con altre combinazioni

Dettagli

SCRIVERE TESTI CON WORD

SCRIVERE TESTI CON WORD SCRIVERE TESTI CON WORD Per scrivere una lettera, un libro, una tesi, o un semplice cartello occorre un programma di elaborazione testo. Queste lezioni fanno riferimento al programma più conosciuto: Microsoft

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Office 2007 Lezione 07. Gestione delle immagini

Office 2007 Lezione 07. Gestione delle immagini Le immagini Gestione delle immagini Office 2007 presenta molte interessanti novità anche nella gestione delle immagini. Le immagini si gestiscono in modo identico in Word, Excel e PowerPoint. Naturalmente

Dettagli

INIZIAMO A IMPARARE WORD

INIZIAMO A IMPARARE WORD Associazione Nazionale Seniores Enel Associazione di solidarietà tra dipendenti e pensionati delle Aziende del Gruppo Enel Sezione Territoriale Lombardia - Nucleo di Milano E-Mail del Nucleo di Milano:

Dettagli

www.filoweb.it STAMPA UNIONE DI WORD

www.filoweb.it STAMPA UNIONE DI WORD STAMPA UNIONE DI WORD Molte volte abbiamo bisogno di stampare più volte lo stesso documento cambiando solo alcuni dati. Potremmo farlo manualmente e perdere un sacco di tempo, oppure possiamo ricorrere

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

INTRODUZIONE A WINDOWS

INTRODUZIONE A WINDOWS INTRODUZIONE A WINDOWS Introduzione a Windows Il Desktop Desktop, icone e finestre Il desktop è una scrivania virtuale in cui si trovano: Icone: piccole immagini su cui cliccare per eseguire comandi o

Dettagli

Corso base di informatica

Corso base di informatica Corso base di informatica AVVIARE IL COMPUTER Per accendere il computer devi premere il pulsante di accensione posto di norma nella parte frontale del personal computer. Vedrai apparire sul monitor delle

Dettagli

Realizzare un film con Windows Movie Maker

Realizzare un film con Windows Movie Maker Realizzare un film con Windows Movie Maker La Teca Didattica Movie Maker è un applicazione di Windows poco sfruttata a scuola, ma molto carina e facile da usare per realizzare piccoli film con i compagni

Dettagli

MODULO 6 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE

MODULO 6 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE MODULO 6 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE Tema Rif. Argomento Procedura 6.1.1 Primi passi con gli strumenti di 6.1.2 Modificare le impostazioni 6.2.1 Sviluppare una 6.2.2 Diapositive o SLIDE 6.1.1.1 Aprire (e

Dettagli

APPUNTI POWER POINT (album foto)

APPUNTI POWER POINT (album foto) APPUNTI POWER POINT (album foto) Sommario Informazioni generali sulla creazione di un album di foto... 2 Aggiungere un'immagine da un file o da un disco... 2 Aggiungere una didascalia... 2 Modificare l'aspetto

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

Le principali novità di PowerPoint XP

Le principali novità di PowerPoint XP Le principali novità di PowerPoint XP di Gemma Francone supporto tecnico di Mario Rinina Quest applicazione contenuta nel pacchetto applicativo Office XP è stata creata per la realizzazione di file che

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 3 Cortina d Ampezzo, 4 dicembre 2008 ELABORAZIONE TESTI Grazie all impiego di programmi per l elaborazione dei testi, oggi è possibile creare documenti dall aspetto

Dettagli

Modulo 6 Strumenti di presentazione (Syllabus 5.0 Ooo Impress 3.0)

Modulo 6 Strumenti di presentazione (Syllabus 5.0 Ooo Impress 3.0) Modulo 6 Strumenti di presentazione (Syllabus 5.0 Ooo Impress 3.0) Le versioni per Linux e Windows sono praticamente identiche. I pochi casi di difformità nei comandi sono segnalati. Ricordarsi di utilizzare,

Dettagli

Foto di CoffeeGeek, Flickr. Slide e dintorni. materiale didattico sul corso di Impress a cura di Sonia Montegiove. 1 di 21

Foto di CoffeeGeek, Flickr. Slide e dintorni. materiale didattico sul corso di Impress a cura di Sonia Montegiove. 1 di 21 Foto di CoffeeGeek, Flickr Slide e dintorni materiale didattico sul corso di Impress a cura di Sonia Montegiove 1 di 21 10 regole da rispettare per fare una presentazione Non usare caratteri piccoli e

Dettagli

Obiettivo Generare un file.notebook integrato con testo, collegamenti, video, suoni e immagini ed esportarlo in diversi formati: PDF, HTML e JPG.

Obiettivo Generare un file.notebook integrato con testo, collegamenti, video, suoni e immagini ed esportarlo in diversi formati: PDF, HTML e JPG. SMART Board Prerequisiti PC Pentium III - 128Mb di Ram- 110 Mb di spazio su HD - casse acustiche - software Notebook e driver di SMART Board Videoproiettore - LIM Installazione software Smart Board su

Dettagli

Excel Foglio elettronico: esempio

Excel Foglio elettronico: esempio Excel Sist.Elaborazione Inf. excel 1 Foglio elettronico: esempio Sist.Elaborazione Inf. excel 2 Foglio elettronico o spreadsheet griglia o tabella di celle o caselle in cui è possibile inserire: diversi

Dettagli

Lavorare con PowerPoint

Lavorare con PowerPoint 14 Lavorare con PowerPoint In questo spazio iniziamo a parlare di un programma utile per le presentazioni. PowerPoint è sicuramente un programma molto noto ai comunicatori e a quanti hanno bisogno di presentare

Dettagli

Excel Guida introduttiva

Excel Guida introduttiva Excel Guida introduttiva Informativa Questa guida nasce con l intento di spiegare in modo chiaro e preciso come usare il software Microsoft Excel. Questa è una guida completa creata dal sito http://pcalmeglio.altervista.org

Dettagli

Guida OpenOffice.org Writer

Guida OpenOffice.org Writer Guida OpenOffice.org Writer Le visualizzazioni di Writer Writer permette di visualizzare un documento in diverse maniere tramite: Visualizza->Schermo intero: permette di visualizzare il documento Writer

Dettagli

BASE DI INFORMATICA NFORMATICA MODULOM TRUMENTI DI PRESENTAZIONE

BASE DI INFORMATICA NFORMATICA MODULOM TRUMENTI DI PRESENTAZIONE ODULO 6 - STRUMENTIS MODULO TRUMENTI DI PRESENTAZIONE Questo modulo riguarda l'uso del personal computer per generare presentazioni. Al candidato è richiesta la capacità di usare gli strumenti standard

Dettagli

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE Quando una parola non è presente nel dizionario di Word, oppure nello scrivere una frase si commettono errori grammaticali, allora si può eseguire una delle seguenti

Dettagli

Foglio di calcolo con OpenOffice Calc II

Foglio di calcolo con OpenOffice Calc II Foglio di calcolo con OpenOffice Calc II Foglio di calcolo con OpenOffice Calc II 1. Riesame delle conoscenze 2. Lavorare sui grafici 3. Ridimensionamento di righe e colonne 4. Le formule 5. Utilizzo di

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

Operazioni di base per l inserimento del testo

Operazioni di base per l inserimento del testo Office automation dispensa n.2 su Word Pagina 1 di 13 Operazioni di base per l inserimento del testo Usando un elaboratore di testi è consigliabile seguire alcune regole di scrittura che permettono di

Dettagli

GUIDA. a cura di Maddalena Dal Degan

GUIDA. a cura di Maddalena Dal Degan ISTITUTO COMPRENSIVO DI VERONELLA E ZIMELLA Commissione Informatica a.s. 2010-2011 Coordinatore di commissione Maddalena Dal Degan GUIDA a cura di Maddalena Dal Degan - Iniziare il progetto pag 3 - I segnalibri

Dettagli

SCRIVERE CON WORD. Per iniziare. Scrivere un testo

SCRIVERE CON WORD. Per iniziare. Scrivere un testo SCRIVERE CON WORD Per iniziare Dopo aver acceso il computer, attiviamo il programma con un doppio clic sull icona di Word o utilizzando l opzione Programmi del menu Avvio. Compare l iniziale finestra di

Dettagli

Creazione di un ipertesto con Word

Creazione di un ipertesto con Word Creazione di un ipertesto con Word Realizzare un ipertesto per illustrare la storia dell esplorazione dello spazio. Descriviamo le fasi principali per la creazione di un ipertesto: a. all inizio occorre

Dettagli

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1 Microsoft Access - Determinare l input appropriato per il database...2 Determinare l output appropriato per il database...2 Creare un database usando l autocomposizione...2 Creare la struttura di una tabella...4

Dettagli

CORSISTA: ALESSANDRA ARMANNI CLASSE: G7 IMMAGINI DIGITALI settimana IV

CORSISTA: ALESSANDRA ARMANNI CLASSE: G7 IMMAGINI DIGITALI settimana IV CORSISTA: ALESSANDRA ARMANNI CLASSE: G7 IMMAGINI DIGITALI settimana IV La scorsa settimana, ci siamo avvalsi di tutorial disponibili in rete per utilizzare alcune funzioni di Gimp! Immaginate ora di dover

Dettagli

SMARTBOARD. Cosa si può fare con una smartboard?

SMARTBOARD. Cosa si può fare con una smartboard? SMARTBOARD Cosa si può fare con una smartboard? si può scrivere come si farebbe su una lavagna, con il vantaggio di poter poi salvare quanto scritto; si può andare ad interagire con una presentazione PowerPoint

Dettagli