BASE DI INFORMATICA NFORMATICA MODULOM TRUMENTI DI PRESENTAZIONE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BASE DI INFORMATICA NFORMATICA MODULOM TRUMENTI DI PRESENTAZIONE"

Transcript

1 ODULO 6 - STRUMENTIS MODULO TRUMENTI DI PRESENTAZIONE Questo modulo riguarda l'uso del personal computer per generare presentazioni. Al candidato è richiesta la capacità di usare gli strumenti standard di questo tipo per creare presentazioni per diversi tipi di audience e di situazioni. Egli deve saper usare le funzionalità di base disponibili per comporre il testo, inserire grafici e immagini, aggiungere effetti speciali. Una presentazione può essere pensata come una serie di slide (diapositive) contenenti testo, immagini, schemi, tabelle o animazioni. In generale nasce per essere proiettata su schermo, ma se il pubblico è ristretto può essere semplicemente vista su un monitor, oppure può essere stampata. Come per ogni programma si può seguire il percorso Start/Programmi/Powerpoint (o analogo) oppure utilizzare l'icona sul desktop o sulla barra della applicazioni (se è presente) Per aprire un documento esistente si può fare un doppio click sulla relativa icona, oppure da Powerpoint File/Apri. La seconda procedura permette di aprire più documenti contemporaneamente (nella stessa istanza di Powerpoint) mentre facendo doppio click sulle icone si aprono più istanze del programma. Per salvare dal menu File scegliere Salva o Salva con nome, e specificare un percorso di salvataggio Menu File/Chiudi. Si può anche utilizzare il normale pulsante di chiusura (in alto a destra) Il menu di help (contrassegnato dal punto interrogativo) si usa come di consueto, scegliendo tra l'assistente (guida il linea) o Sommario e Indice. È anche possibile fare ricerche di aiuto sul Web. Il menù "Visualizza" comprende 5 opzioni: 1. Diapositiva - mostra la diapositiva corrente consentendo modifiche. 1

2 2. Struttura - mostra la struttura dell'intero documento, ossia la sequenza dei soli contenuti delle varie diapositive, e consente di aggiungere pagine, di modificare la struttura logica delle pagine, di eliminare diapositive 3. Sequenza diapositive - mostra in un'unica schermata, rimpicciolite, tutte le diapositive 4. Pagina note - consente di scrivere pagine di note (ossia di commenti che il relatore potrà poi associare alla proiezione di diapositive leggendoli da un foglio stampato. Le note non compaiono durante la proiezione. 5. Presentazione diapositive - È la modalità utilizzata durante la proiezione vera e propria: le diapositive vengono mostrate in sequenza, una dopo l'altra, eventualmente con effetti di transizione. Le stesse opzioni sono selezionabili attraverso i pulsanti sulla barra di stato in basso a destra. Dal menù visualizza/zoom si ottiene una finestra di dialogo mediante la quale è possibile modificare la modalità di visualizzazione della pagina di lavoro, per vedere meglio i dettagli o per avere una visione di insieme. L'opzione più utile è "Adatta alla finestra2, quando essa è disponibile. animazione e Struttura. Come in Word ed Excel, numerose sono le barre di strumenti disponibili: esse possono essere mantenute o eliminate dalla finestra di lavoro attraverso il menù Visualizza/Barre degli strumenti. Le barre più utili sono: Standard, Formattazione, Attività comuni, Effetti La presentazione viene generalmente salvata con il formato proprietario di Powerpoint.ppt, tuttavia è possibile (dal menù File/Salva con nome) selezionare altri formati di salvataggio, come ad esempio formati relativi a versioni precedenti di Powerpoint, oppure è possibile salvare la struttura come file.rtf (leggibile con un word processor) mentre le diapositive possono essere salvate come immagini.wmf o.jpg PowerPoint viene fornito con un Internet Assistant che consente di creare documenti HTML a partire dalla presentazione, pronti per essere pubblicati sul World Wide Web. L'Internet Assistant aiuta a 2

3 personalizzare la presentazione: è possibile, ad esempio, aggiungere animazioni, utilizzare cornici, scegliere la modalità di spostamento ad altre diapositive o documenti e selezionare vari stili per i pulsanti. L'Internet Assistant conserva le impostazioni interattive di PowerPoint che consentono di passare ad altre diapositive o documenti. Per salvare file in questo formato occorre selezionare "Salva come HTML" dal menù File. All apertura di Powerpoint viene presentata una finestra di dialogo con 4 opzioni, delle quali le prime tre consentono di scegliere tre modalità diverse di creazione di una presentazione: 1. Autocomposizione contenuto che presenta sostanzialmente un percorso guidato per la creazione della presentazione 2. Modello che consente di scegliere tra diversi modelli di presentazione predefiniti 3. Presentazione vuota che consente di creare da zero la presentazione La quarta opzione invece permette di aprire una presentazione già salvata. Se selezioniamo Presentazione vuota, ci viene proposto un menù di scelta tra diversi layout (modelli di diapositiva), e precisamente: Diapositiva titolo Testo e Grafico Testo e Clipart Elenco puntato Grafico e Testo Clipart e Testo Testo su due colonne Organigramma Solo titolo Tabella Grafico Vuota Possiamo quindi scegliere o creare il modello di diapositiva che più si confà al lavoro che vogliamo proporre. Il layout di una diapositiva è sostanzialmente costituito da oggetti quali Forme (o caselle di testo), nelle quali è inserito testo, immagini (Clipart o da file) grafici ecc. Tutte le modifiche possono essere effettuate con un click destro sulla casella: si ottiene la finestra di dialogo qui a fianco. Oltre alle normali funzioni di copia e incolla sono disponibili scelte relative al tipo di carattere e di elenco puntato, le tabulazioni, opzioni di raggruppamento e di ordinamento dei vari elementi della diapositiva, di creazione e personalizzazione di animazioni, creazione di collegamenti ipertestuali, ecc. Inoltre è possibile modificare il formato delle forme (riquadri) utilizzate per la composizione della diapositiva selezionando bordi, sfondo e modificando dimensioni e altri caratteri delle stesse. 3

4 Per aggiungere o modificare testo nelle varie forme è sufficiente un click sinistro all interno delle stesse. Per inserire una immagine in una delle caselle di una diapositiva, fare click sinistro sulla casella per evidenziarla, poi dal menù Inserisci selezionare Immagine/ Da file (oppure Clipart, o Wordart, ecc). L immagine inserita può essere spostata e ridimensionata utilizzando i bordi o le maniglie come al solito. Per copiare e incollare testo in una presentazione o tra presentazioni diverse, come di consueto, si deve: Evidenziare (trascinando il mouse) la parte di testo da copiare Dal menù Modifica selezionare Copia (oppure click destro sul testo selezionato, poi Copia ) Posizionare il cursore dove vogliamo copiare il testo Dal menù Modifica (o con un click destro) selezionare Incolla È anche possibile usare gli appositi pulsanti nella barra degli strumenti. Per tagliare e incollare testo in una presentazione o tra presentazioni diverse, come di consueto, si deve: Evidenziare (trascinando il mouse) la parte di testo da copiare Dal menù Modifica selezionare Taglia(oppure click destro sul testo selezionato, poi Taglia ) Posizionare il cursore dove vogliamo copiare il testo Dal menù Modifica (o con un click destro) selezionare Incolla È anche possibile usare gli appositi pulsanti nella barra degli strumenti. Selezionare il testo da cancellare poi premere il tasto Canc o Del (oppure menù Modifica/Elimina) 4

5 Cambiare l'ordine delle diapositive: Nel menù Visualizza selezionare Struttura. Selezionare (trascinando il mouse) la diapositiva da spostare Procedere con Copia e Incolla oppure trascinare la selezione nel punto voluto Eliminare le diapositive: Nel menù Visualizza selezionare Struttura. Selezionare (trascinando il mouse) la diapositiva da spostare Premere il tasto Canc o Del. (oppure Modifica/Elimina) Usare neretto, corsivo, sottolineatura, comando maiuscole/minuscole: In Visualizzazione/Struttura, oppure in Visualizzazione/Diapositiva, selezionare il testo da formattare, poi selezionare lo stile dei caratteri dal menù Formato/Carattere. Per modificare il testo da minuscole in maiuscole (o altre combinazioni) selezionare Maiuscole/ Minuscole dal menù Formato. Applicare ombreggiature, usare apici e pedici: In Visualizzazione/Struttura, oppure in Visualizzazione/Diapositiva, selezionare il testo da formattare, poi selezionare i particolari dei caratteri dal menù Formato/Carattere. Usare caratteri di differenti colori. In Visualizzazione/Struttura, oppure in Visualizzazione/Diapositiva, selezionare il testo da formattare, poi selezionare il colore dei caratteri dal menù Formato/Carattere. Centrare il testo, allinearlo a destra o sinistra, in alto, in basso. In Visualizzazione/Struttura, oppure in Visualizzazione/Diapositiva, selezionare il testo da formattare, poi selezionare l allineamento dal menù Formato/Allineamento, oppure usare gli appositi tasti della barra di formattazione. Modificare l'interlinea. In Visualizzazione/Struttura, oppure in Visualizzazione/Diapositiva, selezionare il paragrafo da formattare, poi selezionare l interlinea opportuna dal menù Formato/Interlinea. 5

6 Modificare le dimensioni di un riquadro di testo e spostarlo all'interno della diapositiva. In Visualizzazione/Diapositiva, selezionare il riquadro da ridimensionare, poi utilizzare i bordi o le maniglie per spostarlo o modificarne le dimensioni. Definire spessore, stile e colore di un riquadro. Selezionare il riquadro, poi con un click destro aprire la finestra di dialogo e selezionare Formato Forme, poi Colori e Linee Usare differenti stili di linee. Aprire il menù Visualizza, assicurarsi che in Barre degli Strumenti quella relativa a Disegno sia selezionata, 6

7 Disegnare utilizzando gli strumenti della barra Con un click destro sulle linee del disegno, selezionando Formato Forme, è possibile modificare i caratteri delle linee. Spostare le linee di una diapositiva Portare il cursore sulle linee disegnate e trascinare il mouse per spostarle Modificare il colore delle linee e degli oggetti. Click destro sulle linee, poi selezionare Formato Forme quindi Colori e Linee Usare varie forme geometriche (rettangoli, cerchi ecc.). Utilizzare gli strumenti della barra degli strumenti Disegno (se manca, attivarla da Visualizza/Barre degli strumenti Ruotare o traslare un oggetto in una diapositiva. È possibile ruotare un oggetto verso sinistra o verso destra di 90 gradi oppure di una qualsiasi altra angolazione. È anche possibile capovolgere un oggetto orizzontalmente o verticalmente. Tutte queste operazioni possono essere effettuate su un singolo oggetto oppure su un insieme o un gruppo di oggetti. Se si ruota o si capovolge una Forma con del testo allegato, il testo verrà ruotato o capovolto insieme alla forma. Ruotare un oggetto di un'angolazione qualsiasi 1 Selezionare l'oggetto che si desidera ruotare. 2 Sulla barra degli strumenti Disegno fare clic sul pulsante Ruota per gradi 3 Per ruotare l'oggetto, trascinarne un angolo nella direzione desiderata. 4 Fare clic all'esterno dell'oggetto per rendere definitiva la rotazione. Suggerimenti Per ruotare l'oggetto di 15 gradi alla volta, utilizzare lo strumento Ruota per gradi tenendo premuto MAIUSC. Per ruotare l'oggetto intorno al quadratino di rotazione opposto rispetto a quello selezionato, utilizzare lo strumento Ruota per gradi tenendo premuto CTRL. 7

8 Applicare l'ombreggiatura a un disegno È possibile aggiungere un'ombreggiatura a qualsiasi oggetto creato, incluse le caselle di testo, e quindi modificarne la dimensione, la direzione dello scostamento e il colore. Quando si modifica il colore di un'ombreggiatura, tale modifica avrà effetto solo sull'ombreggiatura, non sull'oggetto. È anche possibile aggiungere a un oggetto un effetto in rilievo o ad intaglio e aggiungere ai bordi delle immagini alcuni tipi particolari di ombreggiatura, quale ad esempio un'ombreggiatura scostata. Aggiungere un'ombreggiatura a un oggetto 1 Selezionare l'oggetto al quale si desidera aggiungere un'ombreggiatura. 2 Sulla barra degli strumenti Disegno fare clic su Ombreggiatura, quindi selezionare l'opzione desiderata. Suggerimento Per modificare il colore o lo scostamento di un'ombreggiatura, fare clic su Ombreggiatura, scegliere Impostazioni ombreggiatura, quindi selezionare le opzioni desiderate sulla barra degli strumenti Impostazioni ombreggiatura. Creare un organigramma: Inserire un organigramma 1. In visualizzazione Diapositive visualizzare la diapositiva alla quale si desidera aggiungere un organigramma. 2. Scegliere Immagine dal menu Inserisci, quindi scegliere Organigramma. 3. Creare il grafico utilizzando gli strumenti e i menu di Organization Chart 4. Per tornare a PowerPoint, scegliere Esci e ritorna a Presentazione dal menu File di Organization Chart. Suggerimento: Con PowerPoint viene fornito un layout diapositiva comprendente un segnaposto per un organigramma. Per utilizzare questo layout, fare clic su Layout 8

9 diapositiva sulla barra degli strumenti Attività comuni, selezionare il layout Organigramma, quindi scegliere il pulsante Applica. Modificare la struttura di un organigramma: Modificare un organigramma 1. Fare doppio clic sull'organigramma. 2. Modificare il grafico utilizzando gli strumenti e i menu di Organization Chart. 3. Per tornare a PowerPoint, scegliere Esci e ritorna a Presentazione dal menu File di Organization Chart. Creare differenti tipi di diagrammi (a barre, a torta ecc.) In Visualizzazione Diapositiva dal menù Inserisci/Grafico si apre una tabella di Excel in cui inserire i dati da usare per la realizzazione del grafico. Chiudere la tabella per inserire il grafico. Un click destro sul grafico apre una finestra di dialogo dalla quale è possibile selezionare il tipo di grafico. 9

10 Importare un oggetto (immagine o altro) è una operazione diversa da Inserire l oggetto stesso, in quanto in caso di importazione l oggetto viene collocato nella pagina collegandolo ad una applicazione che consente di modificarlo. Una immagine può quindi essere importata collegandola ad una applicazione come Photoshop che consente di ritoccarla. Non è una operazione banale, e comunque l immagine deve essere associata al programma, ad esempio per mezzo dell estensione. In tal caso si procede come segue: Dal menù Inserisci selezionare Oggetto, poi Crea da file e utilizzando Sfoglia trovare il file da inserire. Confermare con OK. o Per cambiare le dimensioni dell immagine per spostarla nella diapositiva possiamo, come di consueto, utilizzare le maniglie o trascinare l immagine. Se poi facciamo un doppio click sull immagine, si apre l applicazione ad essa associata (ad esempio Photoshop) consentendo di modificarla. Importare altri oggetti: testi, fogli elettronici, tabelle, diagrammi o grafici. In maniera analoga possiamo importare, posizionare, ridimensionare e modificare altri tipi di oggetti (Tabelle di Excel, Grafici, Diagrammi ). Si potrà eventualmente selezionare Collega per creare un collegamento con l applicazione. Questo rende più leggero il file di Powerpoint.. Copiare un oggetto importato nel documento originale. Deselezionando l opzione Collega vista sopra, l oggetto viene invece copiato nella diapositiva Aggiungere effetti ai bordi di un oggetto: È possibile creare o modificare un bordo dell oggetto inserito facendo un click destro sull oggetto e poi selezionando Formato Immagine e infine Colori e linee. Selezionare un formato di uscita appropriato per la presentazione: lavagna luminosa, volantino, diapositiva da 35 mm, presentazione su schermo: 10

11 Una presentazione può avere diverse destinazioni: stampa su carta o su lucido per lavagna luminosa, riproduzione direttamente da computer mediante videoproiettore, trasferimento su pellicola fotografica per diapositive, da usare con un diaproiettore, ecc. Dal menù File/Imposta pagina è possibile selezionare il formato delle diapositive in funzione della destinazione (Presentazione su schermo, Lucido, ecc.) Si può, dalla stessa finestra di dialogo, scegliere se l orientazione della diapositiva (o delle note vedere il punto successivo) è orizzontale o verticale. Aggiungere note per chi presenta le diapositive: A una diapositiva può essere associata una pagina di note contenente un promemoria per il relatore (ad esempio con i commenti da associare a alla diapositiva) Dal menù Visualizza, selezionando Pagina note, si possono scrivere note associate a ciascuna diapositiva. Dal menù File/Stampa si selezionare l opzione Stampa pagina di voce può note. Numerare le diapositive. Se si vogliono numerare le diapositive in ordine, dal menù Visualizza selezionare Intestazione e Piè di pagina, poi nella finestra di dialogo Diapositiva mettere il segno di spunta a Numero diapositiva, infine fare click sul pulsante Applica a tutte. 11

12 Usare uno strumento di controllo ortografico e fare le eventuali modifiche. Per usare il controllo ortografico, la cosa piu conveniente è visualizzare la struttura del documento (Menù Visualizza/Struttura) in modo che tutti i testi di tutte le diapositive siano in una stessa pagina, poi si posiziona il cursore all inizio del documento e si seleziona Controllo Ortografia dal menù Strumenti, apportando le necessarie correzioni. Visualizzare in anteprima il documento In Powerpoint non è disponibile l anteprima di stampa, poiché la stampa è identica alla visualizzazione: pertanto prima di procedere ad una eventuale stampa è opportuno visualizzare il documento selezionando nel menù Visualizza l opzione Presentazione documento, e scorrendola con Pagina su e Pagina giù. Se si intende stampare su una stampante monocromatica, è possibile vedere l effetto finale selezionando, nel menù Visualizza prima Diapositiva, poi Bianco e nero. Premere ESC per uscire dalla presentazione. Cambiare la visualizzazione: diapositive singole, sequenza, note Dal menù Visualizza si può scegliere la modalità di visualizzazione: Diapositiva, Struttura, Sequenza, Pagina note e Presentazione diapositive. Esiste anche una barra di strumenti in basso a sinistra per selezionare i vari modi di visualizzazione. Stampare le diapositive in varie viste e formati d'uscita. Dal menù File/Stampa si possono selezionare le opzioni riportate qui a fianco: le opzioni relative agli stampati o alla visualizzazione struttura sono particolarmente indicate per una distribuzione su carta dei contenuti di una presentazione (copie dei lucidi di una conferenza) mentre le pagine di note vengono stampate per il relatore e contengono appunti da consultare durante la presentazione. Aggiungere alle diapositive delle animazioni di repertorio. Per applicare a una diapositiva o a una sua parte una animazione predefinita dal menù Presentazione diapositive selezionare Animazione preimpostata scegliendo quella preferita. Modificare le animazioni predefinite. Per cambiare le animazioni selezionare prima una di quelle preimpostate, poi dal menù Presentazione diapositive selezionare Animazione personalizzata Usare effetti sonori. Dal menù Presentazione diapositive selezionare Animazione personalizzata poi dalla voce Effetti selezionare Suono e infine il suono da associare all animazione prescelta. Volendo inserire un suono da associare alla diapositiva (come una traccia sonora o un suono registrato) si può anche inserire come oggetto. 12

13 Aggiungere effetti di dissolvenza. Dal menù Presentazione diapositive si seleziona Transizione diapositiva e si sceglie l effetto di transizione (dissolvenza) da applicare tra una diapositiva e la successiva (o tra tutte) Iniziare una presentazione da una qualsiasi diapositiva. Di norma una presentazione inizia dalla prima diapositiva. Se si vuole iniziare, poniamo, dalla terza, un buon sistema è partire con Visualizza Sequenza Diapositive, selezionare con un click del mouse la terza diapositiva, poi usare il pulsante di presentazione nella barra in basso a sinistra. Usare strumenti di navigazione sullo schermo. Per navigare tra le diapositive durante la presentazione si possono usare i tasto Pag su e Pag giù, oppure il menù che compare cliccando con il tasto destro del mouse, oppure da Sequenza Diapositive. È anche possibile usare la freccia del mouse per indicare elementi della diapositiva, o lo strumento Matita (selezionabile dal menù che si ottiene con un click destro) che permette di scrivere sulla diapositiva (ciò che si scrive non viene salvato!) Nascondere delle diapositive. Volendo nascondere una o più diapositive per saltarle durante la presentazione, da Visualizza/Sequenza diapositive selezionare Nascondi dalla finestra di dialogo che appare facendo un click destro sulla diapositiva da nascondere. del Test Center Crispi Ribera Marzo

Modulo 4 Strumenti di presentazione

Modulo 4 Strumenti di presentazione Modulo 4 Strumenti di presentazione Scopo del modulo è mettere l allievo in grado di: o descrivere le funzionalità di un software per generare presentazioni. o utilizzare gli strumenti standard per creare

Dettagli

Modulo 6 Strumenti di presentazione - Open Office Impress Ivana Sacchi - 2003

Modulo 6 Strumenti di presentazione - Open Office Impress Ivana Sacchi - 2003 6.1.1 Primi passi con gli strumenti di presentazione 6.1.1.1 Aprire un programma di presentazione. 1. Premi il pulsante Start sulla Barra delle funzioni di Windows. 2. Seleziona il menu Programmi. 3. Cerca

Dettagli

MODULO 6 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE

MODULO 6 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE MODULO 6 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE Tema Rif. Argomento Procedura 6.1.1 Primi passi con gli strumenti di 6.1.2 Modificare le impostazioni 6.2.1 Sviluppare una 6.2.2 Diapositive o SLIDE 6.1.1.1 Aprire (e

Dettagli

Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL. Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL

Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL. Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL Gli strumenti di presentazione servono a creare presentazioni informatiche

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

Modulo 6 Strumenti di presentazione (Syllabus 5.0 Ooo Impress 3.0)

Modulo 6 Strumenti di presentazione (Syllabus 5.0 Ooo Impress 3.0) Modulo 6 Strumenti di presentazione (Syllabus 5.0 Ooo Impress 3.0) Le versioni per Linux e Windows sono praticamente identiche. I pochi casi di difformità nei comandi sono segnalati. Ricordarsi di utilizzare,

Dettagli

Modulo 6 Power Point - 2014

Modulo 6 Power Point - 2014 Modulo 6 Power Point - 2014 Appunti gratuiti su Google appunti dispense modulo 6 ecdl syllabus 5.0 per chi ha acquistato la skills card dopo il 30/09/2014 specificare new ecdl o nuova ecdl 1 Utilizzo dell

Dettagli

Introduzione a PowerPoint

Introduzione a PowerPoint Office automation - Dispensa su PowerPoint Pagina 1 di 11 Introduzione a PowerPoint Premessa Uno strumento di presentazione abbastanza noto è la lavagna luminosa. Questo strumento, piuttosto semplice,

Dettagli

LABORATORIO INFORMATICO. Strumenti di presentazione. Introduzione a MS POWERPOINT. Microsoft Powerpoint

LABORATORIO INFORMATICO. Strumenti di presentazione. Introduzione a MS POWERPOINT. Microsoft Powerpoint LABORATORIO INFORMATICO Microsoft Powerpoint 1 Strumenti di presentazione Servono per creare efficaci presentazioni multimediali (testi, immagini, suoni, collegamenti); Applicazioni tipiche sono: Tesine

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 6 Powerpoint A cura di Mimmo Corrado MODULO 6 - STRUMENTI DI PRESENTAZIONE 2 FINALITÁ Il Modulo 6 - Strumenti di presentazione, richiede che il candidato dimostri

Dettagli

Microsoft PowerPoint

Microsoft PowerPoint Microsoft introduzione a E' un programma che si utilizza per creare presentazioni grafiche con estrema semplicità e rapidità. Si possono realizzare presentazioni aziendali diapositive per riunioni di marketing

Dettagli

Introduzione. Strumenti di Presentazione Power Point. Risultato finale. Slide. Power Point. Primi Passi 1

Introduzione. Strumenti di Presentazione Power Point. Risultato finale. Slide. Power Point. Primi Passi 1 Introduzione Strumenti di Presentazione Power Point Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it Con il termine STRUMENTI DI PRESENTAZIONE, si indicano programmi in grado di preparare presentazioni

Dettagli

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 INDICE 1 Strumenti di Presentazione... 4 2 Concetti generali di PowerPoint... 5 2.1 APRIRE POWERPOINT... 5 2.2 SELEZIONE DEL LAYOUT... 6 2.3 SALVARE LA PRESENTAZIONE...

Dettagli

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 3: Oggetti grafici Effetti di animazione Preparare una presentazione Stampa Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 In una presentazione è possibile aggiungere

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE

6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE 6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE Le funzionalità di Impress permettono di realizzare presentazioni che possono essere arricchite con effetti speciali animando gli oggetti o l entrata delle diapositive.

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott.

Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Strumenti di presentazione (Microsoft PowerPoint) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Presentation. Scopi del modulo

Presentation. Scopi del modulo Presentation Il presente modulo ECDL Standard Presentation definisce i concetti e le competenze fondamentali necessari all utilizzo di un applicazione di presentazione per la preparazione di semplici presentazioni,

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

Appunti utili per la certificazione ECDL

Appunti utili per la certificazione ECDL MODULO 3 ELABORAZIONE TESTI Sezione Argomento Procedura 3.1 Concetti generali Aprire (e chiudere) un programma di elaborazione testi Aprire uno o più documenti. Creare un nuovo documento (predefinito o

Dettagli

ECDL Modulo 6 Strumenti di presentazione

ECDL Modulo 6 Strumenti di presentazione ECDL Modulo 6 Strumenti di presentazione Syllabus 5.0 Roberto Albiero Modulo 6 Strumenti di presentazione Questo modulo permetterà al discente di acquisire competenza nell utilizzo del software di presentazione,

Dettagli

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo.

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. II^ lezione IMPARIAMO WORD Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. Oggi prendiamo in esame, uno per uno, i comandi della

Dettagli

MODULO 6 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE. Microsoft Power Point 2000. Area Sistemi Informativi - Università di Pavia

MODULO 6 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE. Microsoft Power Point 2000. Area Sistemi Informativi - Università di Pavia MODULO 6 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE Microsoft Power Point 2000 Area Sistemi Informativi - Università di Pavia 6.1 CONCETTI GENERALI 6.1.1 Primi passi con gli strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

- 1 - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO DI TRIVENTO E ROCCAVIVARA ANNO SCOLASTICO 2008/2009

- 1 - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO DI TRIVENTO E ROCCAVIVARA ANNO SCOLASTICO 2008/2009 - 1 - PROGETTO INFORMATICA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO DI TRIVENTO E ROCCAVIVARA ANNO SCOLASTICO 2008/2009 I referenti del progetto Prof. Torrrisi Giovanni Prof.ssa Nucciarone Fiorella Istituto

Dettagli

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT Creare presentazioni per proiettare album fotografici su PC, presentare tesi di laurea, o esporre prodotti e servizi. Tutto questo lo puoi fare usando un programma di

Dettagli

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Pagina 1 di 32 USARE WORD - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu pag.

Dettagli

USARE WORD - non solo per scrivere -

USARE WORD - non solo per scrivere - GUIDA WORD USARE WORD - non solo per scrivere - corso Word Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Elaborazione testi Le seguenti indicazioni valgono per Word 2007, ma le procedure per Word 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le versioni.

Dettagli

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 Esistono molte versioni di Microsoft Word, dalle più vecchie ( Word 97, Word 2000, Word 2003 e infine Word 2010 ). Creazione di documenti Avvio di Word 1. Fare clic sul

Dettagli

Capitolo 9. Figura 104. Tabella grafico. Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico. Si apre la seguente finestra:

Capitolo 9. Figura 104. Tabella grafico. Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico. Si apre la seguente finestra: Capitolo 9 I GRAFICI Si apra il Foglio3 e lo si rinomini Grafici. Si crei la tabella seguente: Figura 104. Tabella grafico Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico.

Dettagli

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi FONDAMENTI DI INFORMATICA 3 Elaborazione testi Microsoft office word Concetti generali Operazioni principali Formattazione Oggetti Stampa unione Preparazione della stampa Schermata iniziale di Word Come

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 3 Cortina d Ampezzo, 4 dicembre 2008 ELABORAZIONE TESTI Grazie all impiego di programmi per l elaborazione dei testi, oggi è possibile creare documenti dall aspetto

Dettagli

Argomenti Microsoft Word

Argomenti Microsoft Word Argomenti Microsoft Word Primi passi con un elaboratore di testi Aprire un programma d elaborazione testi. Aprire un documento esistente, fare delle modifiche e salvare. Creare un nuovo documento e salvarlo.

Dettagli

MODULO 3 Foglio elettronico

MODULO 3 Foglio elettronico MODULO 3 Foglio elettronico I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la comprensione da parte del corsista dei concetti fondamentali del foglio elettronico e la sua capacità di applicare praticamente

Dettagli

File/Salva con nome/ Casella Tipo file

File/Salva con nome/ Casella Tipo file Modulo 3 Elaborazione testi (Syllabus 5.0 Word XP) Ricordarsi di utilizzare, dove possibile, i diversi tipi di tecniche per svolgere i compiti richiesti: 1. comandi della barra dei menu (con la tastiera

Dettagli

Open Office Writer - Elaborazione testi

Open Office Writer - Elaborazione testi Open Office Writer - Elaborazione testi Ricordarsi di utilizzare, dove possibile, i diversi tipi di tecniche per svolgere i compiti richiesti: 1. comandi della barra dei menu (con la tastiera e con il

Dettagli

FINALITÁ MODULO 6 - STRUMENTI DI PRESENTAZIONE 2

FINALITÁ MODULO 6 - STRUMENTI DI PRESENTAZIONE 2 PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 5.0 MODULO 6 Strumenti di presentazione PowerPoint 2007 A cura di Mimmo Corrado Dicembre 2011 MODULO 6 - STRUMENTI DI PRESENTAZIONE 2 FINALITÁ Il Modulo 6, strumenti di presentazione,

Dettagli

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT Una presentazione è un documento multimediale, cioè in grado di integrare immagini, testi, video e audio, che si sviluppa attraverso una serie di pagine chiamate diapositive,

Dettagli

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial &RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD Microsoft Word Tutorial Sommario Introduzione Formattazione del documento Formattazione della pagina Layout di pagina particolari Personalizzazione del documento Integrazione

Dettagli

File/Salva File/Salva con nome. Strumenti/Opzioni/Dati utente Strumenti/Opzioni/Percorsi. ?/Guida di OpenOffice.org, F1, Maius+F1.

File/Salva File/Salva con nome. Strumenti/Opzioni/Dati utente Strumenti/Opzioni/Percorsi. ?/Guida di OpenOffice.org, F1, Maius+F1. Modulo 3 Elaborazione testi (Syllabus 5.0 OOo Writer) Le versioni per Linux e Windows sono praticamente identiche. I pochi casi di difformità nei comandi sono segnalati. Ricordarsi di utilizzare, dove

Dettagli

Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL. Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL

Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL. Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL Microsoft Word consente di creare in modo rapido lettere, promemoria,

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

Lezione 1: Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione - Hardware

Lezione 1: Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione - Hardware Lezione 1: Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione - Hardware 1.0 Terminologia di base 2.0 Tipi di computer 3.0 Componenti di base di un personal computer 4.0 Hardware

Dettagli

Guida OpenOffice.org Impress

Guida OpenOffice.org Impress Guida OpenOffice.org Impress Introduzione ad Impress IMPRESS è un programma nato per creare presentazioni e lezioni di aspetto professionale. È un programma inserito nella versione standard del pacchetto

Dettagli

Foglio elettronico (StarOffice)

Foglio elettronico (StarOffice) Modulo Foglio elettronico (StarOffice) Modulo - Foglio elettronico, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma corrispondente. Deve comprendere

Dettagli

CREARE MAPPE CONCETTUALI CON POWER POINT PowerPoint della versione 2003 di Office

CREARE MAPPE CONCETTUALI CON POWER POINT PowerPoint della versione 2003 di Office CREARE MAPPE CONCETTUALI CON POWER POINT PowerPoint della versione 2003 di Office INTRODUZIONE Le mappe concettuali sono strumenti utili per lo studio e la comunicazione. Sono disponibili vari software

Dettagli

Modulo 6 Strumenti di presentazione

Modulo 6 Strumenti di presentazione Modulo 6 Strumenti di presentazione Gli strumenti di presentazione permettono di realizzare documenti ipertestuali composti da oggetti provenienti da media diversi, quali: testo, immagini, video digitali,

Dettagli

Foto di CoffeeGeek, Flickr. Slide e dintorni. materiale didattico sul corso di Impress a cura di Sonia Montegiove. 1 di 21

Foto di CoffeeGeek, Flickr. Slide e dintorni. materiale didattico sul corso di Impress a cura di Sonia Montegiove. 1 di 21 Foto di CoffeeGeek, Flickr Slide e dintorni materiale didattico sul corso di Impress a cura di Sonia Montegiove 1 di 21 10 regole da rispettare per fare una presentazione Non usare caratteri piccoli e

Dettagli

Programma Corso Office ECDL

Programma Corso Office ECDL Programma Corso Office ECDL FASE DI AULA PRIMA LEZIONE MICROSOFT WORD Concetti generali: Primi passi Aprire (e chiudere) Microsoft Word. Aprire uno o più documenti. Creare un nuovo documento (predefinito

Dettagli

Operazioni di base per l inserimento del testo

Operazioni di base per l inserimento del testo Office automation dispensa n.2 su Word Pagina 1 di 13 Operazioni di base per l inserimento del testo Usando un elaboratore di testi è consigliabile seguire alcune regole di scrittura che permettono di

Dettagli

Breve guida a WORD per Windows

Breve guida a WORD per Windows 1. COSA È Il Word della Microsoft è pacchetto applicativo commerciale che rientra nella categoria dei word processor (elaboratori di testi). Il Word consente il trattamento avanzato di testi e grafica,

Dettagli

Free.intershop.it Manuali gratis online Microsoft Office Power Point

Free.intershop.it Manuali gratis online Microsoft Office Power Point Free.intershop.it Manuali gratis online Microsoft Office Power Point Power Point Con la definizione di Strumenti di presentazione, si indicano programmi in grado di preparare presentazioni efficaci di

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

STRUMENTI. Impostare una presentazione I programmi di presentazione

STRUMENTI. Impostare una presentazione I programmi di presentazione STRUMENTI Impostare una presentazione I programmi di presentazione I programmi per la creazione di documenti multimediali basati su diapositive (o lucidi) consentono di presentare, a un pubblico più o

Dettagli

Microsoft Word 2007. La BARRA DI ACCESSO RAPIDO, che contiene alcuni comandi sempre visibili e può essere personalizzata.

Microsoft Word 2007. La BARRA DI ACCESSO RAPIDO, che contiene alcuni comandi sempre visibili e può essere personalizzata. Microsoft Word 2007 Microsoft Office Word è il programma di elaborazione testi di Microsoft all interno del pacchetto Office. Oggi Word ha un enorme diffusione, tanto da diventare l editor di testi più

Dettagli

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello Chi inizia un'attività di ufficio con l ausilio di strumenti informatici, si imbatte subito nei comuni e ricorrenti lavori di videoscrittura. Redigere lettere, comunicati, piccole relazioni ecc, sono tipiche

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Word Elaborazione testi

Word Elaborazione testi I seguenti appunti sono tratti da : Consiglio Nazionale delle ricerche ECDL Test Center modulo 3 Syllabus 5.0 Roberto Albiero Dispense di MS Word 2003 a cura di Paolo PAVAN - pavan@netlink.it Word Elaborazione

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

Creazione di un elemento grafico SmartArt Crea una nuova diapositiva con layout Titolo e contenuto.

Creazione di un elemento grafico SmartArt Crea una nuova diapositiva con layout Titolo e contenuto. G. Pettarin ECDL Modulo 6: Strumenti di presentazione 98 6. Gli Smartart Con gli elementi grafici SmartArt si può rappresentare visivamente le informazioni e i concetti che si vuole illustrare. È possibile

Dettagli

CORSO PRATICO WinWord

CORSO PRATICO WinWord CORSO PRATICO WinWord AUTORE: Renato Avato 1. Strumenti Principali di Word Il piano di lavoro di Word comprende: La Barra del Titolo, dove sono posizionate le icone di ridimensionamento: riduci finestra

Dettagli

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/ MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http:///ecdl/powerpoint/ INTERFACCIA UTENTE TIPICA DI UN SOFTWARE DI PRESENTAZIONE APERTURA E SALVATAGGIO DI UNA PRESENTAZIONE

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 Stampa unione buste: passaggio 2 di 6 Con il pulsante Sfoglia, come nei casi precedenti, seleziona il file elenco per i destinatari da stampare sulle buste. Nel quarto

Dettagli

Esercitazione n. 7: Presentazioni

Esercitazione n. 7: Presentazioni + Strumenti digitali per la comunicazione A.A 2013/14 Esercitazione n. 7: Presentazioni Scopo: Creare una presentazione con Microsoft PowerPoint 2010. Scegliere uno sfondo, uno stile per i caratteri, diversi

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base Strumenti di Presentazione Tornatore Luca A.A. 2004/05 Contenuti Funzionalità di un SW per generare una presentazione Utilizzare gli strumenti standard per creare presentazioni

Dettagli

Obbiettivi della lezione

Obbiettivi della lezione La videoscrittura Obbiettivi della lezione Capire la differenza tra editor di testo e programma di video scrittura. Prendere dimestichezza con le principali caratteristiche di MS Word. Imparare a formattare

Dettagli

Start/Tutti i programmi/ Microsoft Office/Word File/Chiudi Pulsante Chiudi File/Nuovo/Documento vuoto Modelli presenti. File/Salva File/Salva con nome

Start/Tutti i programmi/ Microsoft Office/Word File/Chiudi Pulsante Chiudi File/Nuovo/Documento vuoto Modelli presenti. File/Salva File/Salva con nome Nuova ECDL Word Processing Versione per Word 2010-2013 Nuovi elementi dell interfaccia utente Barra di accesso rapido (pulsanti Salva, Annulla, Ripeti/Ripristina) Pulsante Office Backstage (FILE) Barra

Dettagli

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5.

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4 Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Una delle funzioni più importanti di un foglio elettronico

Dettagli

Modulo 6 Strumenti di presentazione

Modulo 6 Strumenti di presentazione Modulo 6 Strumenti di presentazione Roberto Albiero 1 Concetti generali Gli strumenti di presentazione servono a creare presentazioni informatiche multimediali tramite la realizzazione di diapositive

Dettagli

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino -

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino - Capitolo3 LAVORARE CON LE IMMAGINI E certo che l impatto visivo in un sito internet è molto importante ma è bene tenere presente che immagini e fotografie, pur arricchendo la struttura grafica di un web,

Dettagli

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access sergiopinna@tiscali.it Seconda Parte: Ms Access (lezione #2) CONTENUTI LEZIONE Query Ordinamento Avanzato Maschere Report Query (interrogazioni) Gli strumenti

Dettagli

il foglio elettronico

il foglio elettronico 1 il foglio elettronico ecdl - modulo 4 toniorollo 2013 il modulo richiede 1/2 comprendere il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma di foglio elettronico per produrre dei

Dettagli

Impress è il programma per la creazione di presentazioni della suite OpenOffice.org.

Impress è il programma per la creazione di presentazioni della suite OpenOffice.org. Impress è il programma per la creazione di presentazioni della suite OpenOffice.org. Barra dei menu Menu degli strumenti standard Vista diapositive Pannello delle attività Menu degli strumenti di presentazione

Dettagli

Programma Microsoft Word (procedure di più comune utilizzo)

Programma Microsoft Word (procedure di più comune utilizzo) Programma Microsoft Word (procedure di più comune utilizzo) Aprire Microsoft Word Per aprire Microsoft Word si può procedere: da Start/Programmi/Microsoft Word utilizzando un file Word già esistente (fare

Dettagli

4. Fondamenti per la produttività informatica

4. Fondamenti per la produttività informatica Pagina 36 di 47 4. Fondamenti per la produttività informatica In questo modulo saranno compiuti i primi passi con i software applicativi più diffusi (elaboratore testi, elaboratore presentazioni ed elaboratore

Dettagli

Guida OpenOffice.org Writer

Guida OpenOffice.org Writer Guida OpenOffice.org Writer Le visualizzazioni di Writer Writer permette di visualizzare un documento in diverse maniere tramite: Visualizza->Schermo intero: permette di visualizzare il documento Writer

Dettagli

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery Writer è il programma per l'elaborazione di testi della suite OpenOffice.org che ti consente di creare documenti, lettere, newsletter, brochures, grafici, etc. Gli elementi dello schermo: Di seguito le

Dettagli

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1 Microsoft Access - Determinare l input appropriato per il database...2 Determinare l output appropriato per il database...2 Creare un database usando l autocomposizione...2 Creare la struttura di una tabella...4

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

Power Point prima lezione

Power Point prima lezione 1 Power Point prima lezione Aprire il programma Il programma Power Point serve per creare presentazioni. Si apre dal menu start programmi o con l icona l sul desktop 1 Aprire il programma Il programma

Dettagli

Progetto PON C1-FSE-2013-37: APPRENDERE DIGITANDO SECONDARIA VERIFICA INTERMEDIA CORSISTA NOME E COGNOME:

Progetto PON C1-FSE-2013-37: APPRENDERE DIGITANDO SECONDARIA VERIFICA INTERMEDIA CORSISTA NOME E COGNOME: Progetto PON C-FSE-0-7: APPRENDERE DIGITANDO SECONDARIA VERIFICA INTERMEDIA CORSISTA NOME E COGNOME:. Quando si ha un documento aperto in Word 007, quali tra queste procedure permettono di chiudere il

Dettagli

Grafico è meglio. Disciplina informatica. Uso di Powerpoint. Mario Gentili

Grafico è meglio. Disciplina informatica. Uso di Powerpoint. Mario Gentili FACOLTÀ DIMEDICINA E CHIRURGIA CORSO DILAUREA IN INFERMIERISTICA a.a.2009-2010 Disciplina informatica Uso di Powerpoint Grafico è meglio Mario Gentili Aprire il programma Il programma Power Point serve

Dettagli

Università degli studi di Verona. Corso di Informatica di Base. Lezione 5 - Parte 2. Disegni e Immagini

Università degli studi di Verona. Corso di Informatica di Base. Lezione 5 - Parte 2. Disegni e Immagini Università degli studi di Verona Corso di Informatica di Base Lezione 5 - Parte 2 Disegni e Immagini In questa seconda parte ci occuperemo della gestione di disegni e immagini. In particolare vedremo come:

Dettagli

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico Piano didattico Word Specialist Creare un documento Iniziare con Word Creare un documento Salvare un file per utilizzarlo in un altro programma Lavorare con un documento esistente Modificare un documento

Dettagli

1 Fortino Luigi. Per aprire un'altra presentazione fare clic sul pulsante Apri ( Salvare una presentazione

1 Fortino Luigi. Per aprire un'altra presentazione fare clic sul pulsante Apri ( Salvare una presentazione 1 Fortino Luigi Powerpoint XP Introduzione L'esigenza di presentare agli altri i propri dati o le proprie informazioni, di qualunque genere esse siano, sia a livello aziendale, che didattico o per altri

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO. Laboratorio Multimediale a cura del prof. Alfredo Mangia

ISTRUZIONI PER L USO. Laboratorio Multimediale a cura del prof. Alfredo Mangia ISTRUZIONI PER L USO Laboratorio Multimediale a cura del prof. Alfredo Mangia 2 POWER POINT pag 3 METTIAMOCI AL LAVORO pag 4 CASELLA DI TESTO pag 5 WORD ART pag 6 INSERIMENTO IMMAGINI E CLIP ART pag 7

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

Excel Lezione 04. Foglio elettronico. Parte quarta

Excel Lezione 04. Foglio elettronico. Parte quarta Excel Lezione 04 Foglio elettronico Parte quarta (Per andare direttamente su un argomento, fare clic con il mouse sul titolo nell indice sottostante) 1.0 Importare oggetti 1.1 Importare oggetti come immagini,

Dettagli

Dispense di PowerPoint

Dispense di PowerPoint Dispense di PowerPoint Sede Provinciadi Cuneo Sede Provinciadi Torino Sede Provinciadi Vercelli 0161 480720 Reg. del13-11-2002 n. 1012SI Acqui Terme SOMMARIO AVVIARE POWERPOINT: presentazione Diapositive...

Dettagli

Guida Rapida al Modulo 3 Elaborazione testi Ver.(1.0)

Guida Rapida al Modulo 3 Elaborazione testi Ver.(1.0) Guida Rapida al Modulo 3 Elaborazione testi Ver.(1.0) Scopo del Modulo Il Modulo 3 richiede che il candidato dimostri di possedere la capacità di usare un programma di elaborazione testi per creare lettere

Dettagli

Fondamenti di informatica. Word Elaborazione di testi

Fondamenti di informatica. Word Elaborazione di testi Fondamenti di informatica Word Elaborazione di testi INTRODUZIONE Cos è Word? u Word è un word processor WYSIWYG (What You See Is What You Get) u Supporta l utente nelle operazioni di: Disposizione del

Dettagli

Comandi di Excel. Tasti di scelta rapida da Barra delle Applicazioni MAIUSC+F12 CTRL+N. dall utente MAIUSC+F1 ALT+V+Z

Comandi di Excel. Tasti di scelta rapida da Barra delle Applicazioni MAIUSC+F12 CTRL+N. dall utente MAIUSC+F1 ALT+V+Z 2.1 Primi passi con Excel 2.1.1 Introduzione Excel è il foglio elettronico proposto dalla Microsoft ed, in quanto tale, fornisce tutte le caratteristiche per la manipolazione dei dati, realizzazioni di

Dettagli

Gestire immagini e grafica con Word 2010

Gestire immagini e grafica con Word 2010 Gestire immagini e grafica con Word 2010 Con Word 2010 è possibile impaginare documenti in modo semi-professionale ottenendo risultati graficamente gradevoli. Inserire un immagine e gestire il testo Prima

Dettagli

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro INFORMATICA MICROSOFT WORD Prof. D Agostino Funzioni ed ambiente di lavoro...1 Interfaccia di Word...1 Stesso discorso per i menu a disposizione sulla barra dei menu: posizionando il puntatore del mouse

Dettagli

Aperta l'applicazione si presenta l'ambiente di lavoro simile alle altre applicazioni di Office, con la barra del menu, le barre degli strumenti etc.

Aperta l'applicazione si presenta l'ambiente di lavoro simile alle altre applicazioni di Office, con la barra del menu, le barre degli strumenti etc. Microsoft Powerpoint XP Introduzione L'esigenza di presentare agli altri i propri dati o le proprie informazioni, di qualunque genere esse siano, sia a livello aziendale, che didattico o per altri scopi,

Dettagli