Luogo di emissione. Ancona DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA P.F. ISTRUZIONE, DIRITTO ALLO STUDIO E RENDICONTAZIONI N. 196/IFD DEL 02/08/2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Luogo di emissione. Ancona DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA P.F. ISTRUZIONE, DIRITTO ALLO STUDIO E RENDICONTAZIONI N. 196/IFD DEL 02/08/2013"

Transcript

1 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA P.F. ISTRUZIONE, DIRITTO ALLO STUDIO E RENDICONTAZIONI N. 196/IFD DEL 02/08/2013 Oggeo: POR Marche FSE Ob DGR n. 740 del D.D.P.F. n. 147/IFD del Progeo EUREKA. Assegnazione di n. 40 borse di doorao di ricerca. Ar. 6 Ammissibilià progei a valuazione. IL DIRIGENTE DELLA P.F. ISTRUZIONE, DIRITTO ALLO STUDIO E RENDICONTAZIONI (omissis) - D E C R E T A - 1) Di ammeere alla fase successiva di valuazione i progei, presenai in risposa all Avviso pubblico per l assegnazione di n. 40 borse di doorao di ricerca, adoao con D.D.P.F. n. 147/IFD del 17/6/2013, elencai nell Allegao A per quano concerne l Universià di Urbino, nell Allegao B per quano concerne l Universià Poliecnica delle Marche, nell Allegao C per quano concerne l Universià di Maceraa, nell Allegao D per quano concerne l Universià di Camerino. Gli Allegao A, B, C, e D, cosiuiscono pare inegrane e sosanziale del presene ao; 2) Di ammeere con riserva alla fase successiva di valuazione i progei presenai in risposa all Avviso Pubblico in oggeo indicai negli Allegai di cui sopra, per cui necessia un supplemeno di isruoria per i moivi esposi nel documeno isruorio; 3) di dare evidenza pubblica al presene decreo araverso la pubblicazione sul BURM e sul sio olre alla comunicazione ai direi ineressai elencai negli allegai sopra ciai; 4) dal presene ao non deriva né può comunque derivare alcun impegno di spesa a carico del bilancio regionale. IL DIRIGENTE DELLA P.F. (Do.ssa Graziella Cirilli)

2 2 - ALLEGATI - Vedi pagine successive

3 3 Allegao A al DDPF n... del.. EUREKA DDPF N. 210/IFD del 2/7/2012 ELENCO PROGETTI DI RICERCA UNIVERSITA PROPONENTE : UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO N. Prog. Tiolo progeo di ricerca Impresa proponene, con dai Tuor aziendale Universià Tuor Daa di ricezione progeo Coso progeo Toale Di cui richieso alla Regione ESITO ISTRUTTORIA 1 Approcci bioecnologici per la diagnosica microbiologica DIATHEVA s.r.l Via Roma, 117/F Fano (PU) Do.ssa Enrica Omiccioli Cell mail: eva.com Prof. Mauro Magnani Tel Mail: niurb.i Co-uor : do.ssa Giulia Amagliani el mail: niurb.i 25 luglio ,58

4 4 2 Valuazione dell aivià cioproeiva di esrai derivai dalla microalga Aphanizomenon flos aquae in mioblasi in corso di differenziameno ed in mioubi mauri esposi a sress ossidaivo 3 La qualià della performance sporiva, e analisi dello sudio dei parameri che la influenzano 4 Social media e inermediazione culurale NUTRATEC s.r.l Via I Maggei, 14 Loc. Sasso Urbino (PU) Do.ssa Evelin Colombo cell mail: i, omail.i Robur Tiboni Volley - Urbino Piazza della Repubblica, Urbino (PU) el Sig. Merendoni Gianluca Mail: gianlucamerendo Cell Lai-momo socieà cooperaiva Via Gamberi 4 I Sasso Marconi (BO) Sig. Marchesini Reggiani Andrea Tel mail: medierraneo.i Prof. Piero Sesili el mail: b.i 26 luglio ,58 Prof. Riccardo Izzo Tel cell Mail: rb.i 25 luglio ,58 Prof. Vincenzo Fano Tel Mail: urb.i 22 luglio ,58 CON RISERVA 5 Smar culural PlusService S.r.l - Prof. Alessandro

5 disric. Inegrazione di dai e servizi su piaaforma smar-cloud per il markeing errioriale e il managemen culurale 6 Origine naurale e anropica di elemeni chimici poenzialmene dannosi per l ambiene e la salue preseni nelle acque superficiali e soerranee: paramerizzazio ni per la Green Economy in ambio di caraerizzazion e e bonifica di sii conaminai 7 Innovazione di prodoo per i beni culurali nel mondo globale S.S.Adriaica Sud 228/d Senigallia (AN) Do. Andrea Pieralisi Tel Cell mail. rvice.ne, gmail.com SEA gruppo s.r.l. Via Paolo Borsellino n.12/d Fano (PU) Do.Sandro Cangioi Cell mail: uppo.i Sark s.r.l Via dei Finale, 22/ Cagli (PU) Do.ssa Alessandra Cleri Cell Bogliolo Tel cell Mail. Alessandro.bogliol Do.ssa Carmela Palea el Mail: niurb.i Prof. Albero Renzulli el mail: niurb.i Prof. Tonino Pencarelli Tel Mail: uniurb.i 25 luglio ,58 26 luglio ,58 25 luglio ,58

6 mail: gmail.com 6 8 Implemenazion e del cusomer daabase e sviluppo del social CRM Eden Viaggi; EDEN s.r.l.via degli Abei, 24 in Pesaro (PU) Do. Andrea Ancarani el mail: gmail.com Prof. Tonino Pencarelli Tel Mail: uniurb.i 26 luglio ,58 9 Leaf communiy: 2 Km di innovazione. Una mappa di fuuro 10 Risvoli eici, pedagogici e sociali della medicina inegraa come scienza della via e della salue SUMMA s.r.l. Via Fiume, Angeli di Rosora (AN) Do.ssa Maria Paola Palermi el mail: m Isiuo di Medicina Naurale Via dei gelsi, Urbino (PU) Do. Enrico Zazzaroni el mail: edicinanaurale.i Prof. Galliano Crinella el Mail. uniurb.i Prof. Giovanni Bonacina Tel mail: 26 luglio ,58 26 luglio ,58 CON RISERVA 11 Una valuazione mulidisciplinare che predice l adaameno all ambiene dell anziano in Socieà ASS.COOP Viale della Vioria, Do. Franco de Felice Prof.ssa Carmen Belacchi Tel Mail: uniurb.i 26 luglio ,58

7 RSA/RP el mail: rgilio.i 7 12 Qualià di via e progeazione dell ambiene per l anziano isiuzionalizzao: srumeni di misurazione per la realà ialiana Socieà ASS.COOP Viale della Vioria, Do. Franco de Felice el mail: rgilio.i Prof.ssa Carmen Belacchi Tel Mail: uniurb.i 26 luglio ,58 13 L influenza dei faori cogniivi e meacogniivi nel predire l adaameno all ambiene e l uilizzo di nuove ecnologie in anziani isiuzionalizzai Socieà ASS.COOP Viale della Vioria, Do. Franco de Felice el mail: rgilio.i Prof.ssa Carmen Belacchi Tel Mail: uniurb.i 26 luglio ,58

8 8 Allegao B al DDPF n... del.. EUREKA DDPF N. 210/IFD del 2/7/2012 ELENCO PROGETTI DI RICERCA UNIVERSITA PROPONENTE : UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE N. Prog. Tiolo progeo di ricerca Impresa proponene, con dai Tuor aziendale Universià Tuor Daa di ricezione progeo Coso progeo Toale Di cui richieso alla Regione ESITO ISTRUTTORIA 1. Sviluppo di nuove risorse geneiche in Vicia faba L 2. Sudio sulla germinazione e la moliplicazione di specie vegeali adae a subsrai inospiali ISEA SRL Via dell Indusria Corridonia Vincenzo Naoli SO.GE.NU.S. SPA Via Perarca 5/7/ Moie di Maiolai Sponini Massimo Mosca pec zzaposale.i Laura Nanni Simona Casavecchia i Definizione di AEA SRL Gian Luca Gregori

9 meodologie e organizzazione aziendale per lo sviluppo di nuovi modelli di business inernazionali 4. Progeazione e implemenazione di un Tableau de Bord in un impresa della conoscenza orienaa all innovazione 5. Sviluppo di nuovi modelli di business nel mercao inernazionale del food and beverage 6. Nuovi modelli di personalizzazione dei prodoi urisici basai sulle applicazioni di web markeing 7. La ecnologia cloud a supporo dell inernazionalizzazi one, la ricerca, lo sviluppo di nuovi canali disribuivi e la diffusione delle innovazioni con i moderni sisemi di comunicazione 8. Sisema inegrao di monioraggio e auomazione del conrollo della qualià dell aria negli edifici scolasici 9. Rischio sismico dei cenri sorici: la culura della prevenzione Via Fiume Angeli di Rosora Marinella Massacesi AEA SRL Via Fiume Angeli di Rosora Albero Basili com AEA SRL Via Fiume Angeli di Rosora Marinella Massacesi GO ASIA SRL Via Canale Ludovico Scorichini SASSOMECCANICA SRL Via Val Tiberina San Benedeo del Trono Tommaso Caroselli Leali nica.i FILIPPETTI SPA Via Marconi Falconara Andrea Ilari ORDINE DEGLI INGEGNERI PROVINCIA ANCONA Piazza Plebiscio M. Serena Chiucchi Gian Luca Gregori Valerio Temperini Gian Luca Gregori Berardo Naicchia Enrico Quagliarini CON RISERVA

10 Robero Renzi gneri.ancona.i Soluzioni processisiche avanzae per il raameno su membrana di marici liquide complesse a sosegno del riuilizzo, della qualià idrica e del recupero energeico 11. Sisemi inelligeni per il collaudo in empo reale di moori elerici 12. Ambieni ecnologici per le Academy del seore moda 13 Progeazione avanzaa di sisemi auomaici per la produzione 14 Sisemi di inerazione vocale per la domoica 15 Tecnologie ICT per il monioraggio e la SIMAM SPA Via Cimabue 11/ Senigallia Ciro Cozzolino AEA SRL Via Fiume Angeli di Rosora Gianluca Di Fulvio m AMICUCCI FORMAZIONE SRL Via A. Vola 5/ Civianova Marche Franco Amicucci zione.com CAMPETELLA ROBOTIC CENTER SRL Via del Molino Monecassiano Paolo Pagnanelli ampeella.i CEDAR SOLUTIONS SRL Via Sandro Toi Alessandro Curzi DOWSEE SRL Via Euplo Naali 14 Paolo Baisoni Sauro Longhi Spalazzi Luca Sauro Longhi Claudio Turchei Francesco Piazza /07/ /07/ /07/

11 gesione delle rei idriche 16 Sudio e sviluppo di sisemi innovaivi di Ambien Assised Living 17. Sisemi evolui di HBA basai su visione arificiale per l analisi dei comporameni delle persone e delle inerazioni singole e di gruppo 18. Modelli di higher educaion funzionali alle esigenze di innovazione e diversificazione del sisema manifauriero 19. Sisemi di programmazione e conrollo per le PMI inernazionalizzae ra esigenze di inegrazione globale, adaameno locale ed apprendimeno inernazionale 20. Sudio, sviluppo e prooyping di sisemi di conrollo avanzao finalizzai al risparmio energeico, araverso l oimizzazione mulivariabile di sisemi ad alo grado di Fabriano Sefano Squarini ESSE-TI SRL Via G. Capodaglio 9 Zona Indusriale Squarabue Recanai Tommaso Di Biase mail.com GROTTINI LAB SRL Via Sana Maria in Poenza snc Poro Recanai Valerio Placidi ail.com ISTITUTO ADRIANO OLIVETTI (ISTAO) Villa Favoria Via Zuccarini Giuliano Calza INNOFIT SPA Via Merloni Danilo Falappa i.process SRL Via G. Leopardi Falconara Luca Barboni Ennio Gambi i Paola Pierleoni 8/07/ i Primo Zingarei Donao Iacobucci Ailio Mucelli Silvia Maria Zanoli i CON RISERVA

12 correlazione 21. Corsia viruale NBS SRL Via Val Tiberina San Benedeo del Trono Giuseppe Peluso Sisemi operaivi real-ime e loro uilizzo in ambieni domesici e AAL araverso ecniche di inelligenza arificiale 23. Sisemi innovaivi per il conrollo aivo di moocicli elerici 24. Sviluppo di soluzioni ecnologiche innovaive per la cooperazione uomo-robo e programmazione assisia 25. Male e prodoi sosenibili per riabiliazione sruurale e funzionale 26. Incremeno della durabilià e affidabilià dei componeni riscaldani e/o ermoriscaldai uilizzai su apparecchi domesici per il recupero di energia 27. Realizzazione di penolame in carbone vegeale sinerizzao S.S.G. SRL Via De Gasperi Fabriano Doriano Tabocchini gsrl.i VISIONAR SRL Via Beao Amico Monefano Anonio Ranalli AEA SRL Via Fiume Angeli di Rosora Crisina Crisalli DIASEN SRL Zona Indusriale Berbenina Sassoferrao Diego Mingarelli en.com ARISTON THERMO SPA Viale Ariside Merloni Fabriano Angelo Mancini nhermo.com FRATELLI GUZZINI SPA Conrada Maonaa Recanai Andrea Ingargiola Aldo Franco Dragoni Aldo Franco Dragoni Sauro Longhi Massimo Callegari Giacomo Moriconi Do. Tiziano Bellezze 071 Maurizio Bevilacqua pm.i

13 28. Meodi e srumeni per la progeazione e gesione di sisemi complessi derivani dalla combinazione di prodoi e servizi innovaivi 29. Oimizzazione energeico-ambienale di elerovenilaori per apparai domesici mediane srumeni valuaivi e prediivi 30. Sensori non invasivi in ambio domoico per funzionalià assisive elliguzzini.com INDESIT COMPANY SPA Viale Ariside Merloni Fabriano Sefano Demaè LN2 SRL Via Grazia Deledda Monecassiano Anonio Ranalli MECCANO SCPA Via G. Ceresani 1 Loc. Campo dell Olmo Fabriano Fernando Troiani Michele Germani Flavio Caresana i Ennio Gambi Sviluppo del prediore solare: dalle sue applicazioni al suo inserimeno in ambio domesico e indusriale 32. Nuove soluzioni per la proezione sismica del parimonio edilizio esisene 33. Smar ciy smar communiy 34. Sviluppo e oimizzazione di MORONI & PARTNERS VERIFICHE SRL Via del Commercio 14/a Camerano Mauro Moroni moronieparnersverific SEITEC SEISMOTECHNOLO GIES SRL Via San Giacomo Moneprandone Alessandro Balducci SORGENIA MENOWATT SRL Via Bolivia Groammare Adriano Maroni amenowa.i S.TRA.TE.G.I.E. SRL Via Sandro Toi 3 Gabriele Comodi Fabrizio Gara Paolo Bonvini Gabriele Comodi

14 sisemi solari a concenrazione di ulima generazione 35. Sudio e sviluppo di un innovaivo disposiivo biomedico ad ala frequenza per il raameno delle perimplanii: verifica sperimenale delle presazioni, modellizzazione dell inerazione eleromagneica con i essui e valuazione in-viro e in-vivo 36. Ricosruzione del campo di moo roane presene nella scia di una macchina eolica e valuazione dei fenomeni di inerferenza aerodinamica fra le urbine 37. Modelli numerici per la ricosruzione del campo di moo in sisemi orografici complessi per la valuazione della risorsa eolica locale 38. Ricerca di nuove forme e ecniche per oggei e componeni voli all implemenazione della qualià dell abiare: innovazione nell inerpreazione e uilizzo dei maeriali lapidei per la produzione d ala gamma 39. Ruolo di composi naurali nel miigare sress ossidaivo ed infiammazione a livello epieliale Carlo Maria Barolini STUDIO MEDICO TRICARICO SRL Corso Maeoi Chiaravalle Gerardo Tricarico TRE P ENGINEERING SRL Via Ruffilli Chiaravalle Rosalino Usci i TRE P ENGINEERING SRL Via Ruffilli Chiaravalle Rosalino Usci i TARABELLI MARMI SRL Srada Saale 76 n Mone San Vio Mauro Andreoni A.C.R.A.F. SPA Via Vecchia del Pinocchio Daniela Donelli Enrico P. Tomasini m.i Renao Ricci Renao Ricci Gianluigi Mondaini Luca Tiano

15 40. Conribuo alla ricerca e allo sviluppo di nuovi anibioici: messa a puno di nuove meodologie biochimiche e microbiologiche per lo sudio di meccanismi di azione innovaivi per la riduzione del rischio di resisenza 41. La biosicurezza in avicolura: approccio bioecnologico per la ricerca, il monioraggio e la quanizzazione di Campylobacer jejunil 42. Pepidi sineici ad aivià anibioica per uso in preparazioni cosmeiche 43. Sviluppo di proocolli sperimenali per la valuazione della eco-compaibilià di Personal Care Producs e dell impao di sressori mulipli in ambiene marino 44. Applicazioni di maeriali a cambiameno di fase (PCM) nei sisemi di rasporo frigorifero e nel seore edile per l abbaimeno dei consumi energeici di climaizzazione 45. Design razionale e sinesi di lipidi funzionalizzai ad aivià ossidane e di A.C.R.A.F. SPA Via Vecchia del Pinocchio Alessandra Capezzone de Joannon CARNJ SOCIETA COOP. AGRICOLA Via Mariri della Liberà Jesi Renzo Galli COSMESIT SRL Via San Rusico snc Riparansone Maurizio Scarozzi m ECOREACH SRL c/o Diparimeno di Scienze della Via e dell Ambiene Universià Poliica delle Marche Via Brecce Bianche Anonio Pusceddu m.i PROGETTO COSTRUZIONE QUALITA PCQ SRL Via Sandro Toi 12/d Mario De Grassi SOOFT ITALIA SPA Conrada Molino Monegiorgio Dario Rusciano Carla Vignaroli i Maurizio Ciani Mario Orena Anonio Dell Anno i Paolo Principi Robera Galeazzi

16 scavenging di radicali liberi come componeni di lacrime arificiali innovaive Allegao C al DDPF n... del.. EUREKA DDPF N. 210/IFD del 2/7/2012 ELENCO PROGETTI DI RICERCA UNIVERSITA PROPONENTE : UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MACERATA N. Prog. Tiolo progeo di ricerca Impresa proponene, con dai Tuor aziendale Universià Tuor Daa di ricezione progeo Coso progeo Toale Di cui richieso alla Regione ESITO ISTRUTTORIA 1 2 Archeologia e erriorio: dall analisi dei dai archeologici alla valorizzazione urisica araverso il 3D modeling Il capiale della memoria. Musei e risorse digiali TERRA.IT s.r.l. Massimo SARGOLINI GALLO POMI SERVIZI s.r.l. Robero PERNA /07/ ,00 Pierluigi FELICIATI 23/07/ ,00

17 3 REGIONE MARCHE nell economia della conoscenza: produrre conenui per generare valore Sviluppo delle opporunià di business in Europa dell Es araverso la promozione di una filiera agricola bio-saluisica ialiana cerificaa QM e IGP Marco MENORELLO MARCOZZI s.r.l. Gabriele MARCOZZI info unimc.i Alessio CAVICCHI i 25/07/ , Onologie applicae alla gesione della conoscenza per sviluppo di nuovi prodoi in ambio indusriale Conoscere e apprendere a rispeare i beni culurali, esplorandone caraerisiche e differeni ipologie araverso il gioco Organizaional Soryelling per l innovazione ecnologica. La creazione della conoscenza HALLEY INFORMATICA s.r.l. Francesco CICCOLINI CLEMENTONI S.p.A. Pierpaolo CLEMENTONI noni.i LOCCIONI GENERAL IMPIANTI s.r.l. Maria Paola PALERMI Francesco ORILIA Paola NICOLINI Federico NICCOLINI i 25/07/ ,00 25/07/ ,00

18 REGIONE MARCHE araverso la narrazione a livello iner- ed inra-organizzaiv o nel Gruppo Loccioni Valorizzare l innovazione. Srumeni e rei per l arazione di fondi di finanziameno europeo per lo sviluppo di isiuzioni, imprese e erriori L imporanza sociologica del brand Made in Marche nei Paesi emergeni. Evoluzione nell uso dei essui nelle economie di Brasile, Cina e Russia Vernici naurali e a basso impao ambienale: uno sudio sulle poenzialià in alcune economie emergeni (Polonia, Brasile, Russia e Turchia) Green economy ed eco-sosenibilià: i nuovi driver m LOCCIONI AEA s.r.l. Riccardo PACI LA FIRMA TESSUTI di Scaaglini Claudio Claudio SCATAGLINI INDUSTRIA CHIMICA ADRIATICA S.p.A. Sefania SAGRIPANTI INDUSTRIA CHIMICA ADRIATICA Francesca SPIGARELLI Francesca SPIGARELLI Francesca SPIGARELLI /07/ ,00 25/07/ ,00 Francesca SPIGARELLI 18

19 d inernazionalizz azione e sviluppo per ICA China S.p.A. Milena VALENTINI Domoica e green ech: due leve per innovare e compeere sui mercai inernazionali Comunicare la luce ecososenibile : profili giuridici ed economici. Come uilizzare gli srumeni di comunicazione 2.0 per lo sviluppo di opporunià di business e di sensibilizzazione sociale in Cina nel seore della green ligh Aspei finanziari, sraegici e commerciali nell esporazione della luce come elemeno chiave della green archiecure nei erriori di Russia e Medio Oriene GREENTECH s.r.l. Maeo MOGLIE com IGUZZINI ILLUMINAZION E S.p.A. Alexander ROHM ROCCA IGUZZINI ILLUMINAZION E S.p.A. Massimiliano GUZZINI MassimilianoGuz Francesca SPIGARELLI Francesca SPIGARELLI Francesca SPIGARELLI /07/ ,00 25/07/ ,00 25/07/ ,00

20 REGIONE MARCHE L adeguameno normaivo e la commercializzazio ne dei prodoi per il wellness nei mercai eseri: nuove sfide per l innovazione ecnologica in ambio di Eco Label e Hambien Assised Living La percezione della sosenibilià ambienale nella produzione viivinicola marchigiana: il valore comunicao e il valore percepio dai consumaori La correa applicazione delle normaive europee ed exraeuropee per una rapida commercializzazio ne inernazionale di prodoi chimici. Ricerca di oimizzazione del percorso Comunicazione saelliare per il conrollo della pesca mariima, mediane gli auali sisemi TEUCO GUZZINI S.p.A. Giovanna SALVI uco.i bero.i CENTRO ITALIANO DI ANALISI SENSORIALE s.r.l. Lucia Irene BIALETTI nsoriale.i B-CHEM s.r.l. Annalisa AMATO C.R.M. s.r.l. CENTRO RADIOELETTR ONICO MARITTIMO Laura VAGNI c.i Alessandra FERMANI Rino FROLDI Sefano POLLASTRELLI /07/ ,00 25/07/ ,00 20

21 REGIONE MARCHE VMS e LOGBOOK e sisemi alernaivi anche in fuuro. Normaiva europea e recepimeno a livello nazionale, con paricolare riferimeno allo Sao ialiano, in una oica di eliminazione dei monopoli e della liberalizzazione dei servizi Meodologie formaive innovaive per persone fragili in ambiene domoico Il conrao come srumeno al servizio della compeiivià dell impresa Il recupero di maerie di scaro in Medoro CURZI LABORATORIO DELLE IDEE s.r.l. Alessandra MILLEVOLTE ne. LA BOTTEGA DELL ALBERG O INTERNATION AL s.r.l. Paolo CECCHETTI o.i LEONARDO AMBIENTE s.r.l. Paola NICOLINI Tommaso FEBBRAJO Tommaso FEBBRAJO 21

22 21 22A 22B 23 REGIONE MARCHE ambio europeo ed inernazionale: coneso normaivo e servizi innovaivi per le imprese 21. Gli eco-labels della lavorazione del legno: regolamenazioni e opporunià di inernazionalizzazi one per l azienda Lube La conraualisica navale con Paesi emergeni La conraualisica navale con Paesi emergeni Informazione e comunicazione nell ambio della Saverio GAUDENZI mail.com LUBE SERVICE & ENGINEERING s.r.l. Eleni KALERGI ervice.i FINCANTIERI CANTIERI NAVALI ITALIANI S.p.A. Carlo GIORDANI ncanieri.i FINCANTIERI CANTIERI NAVALI ITALIANI S.p.A. Carlo GIORDANI ncanieri.i MAP s.r.l. Anonella Tommaso FEBBRAJO Sefano POLLASTRELLI Sefano POLLASTRELLI Hans Georg GRÜNING 22

23 REGIONE MARCHE green economy per il sisema produivo dell arigianao, dell indusria e dell agricolura, per lo sviluppo dell aivià di promozione in un coneso di inernazionalizzazi one delle imprese nazionali ed inernazionali Disabilià e Qualià di via: percorsi di analisi degli impai della domoica sulla via delle persone con disabilià I conrai inernazionali di disribuzione commerciale di calzaure Il conrao di ree e lo sviluppo del urismo enogasronomico nelle Marche MAZZARELLA ork.i REDATTORE SOCIALE s.r.l. Vinicio ALBANESI in.i DARIOCIOTTI s.a.s. Franca BENEDETTI i.i QUACQUARINI MAURO & C. s.n.c. Mauro QUACQUARINI Caia GIACONI Tommaso FEBBRAJO Tommaso FEBBRAJO 23

24 27 REGIONE MARCHE Parimonio arisico e nuovi media: inconro di realà MERIDIANA s.r.l. Miria SALVUCCI l.i Pier Giuseppe ROSSI To. 28 progei (n.b. il 22 comprende due borse: n. 22/a e n. 22/b)

25 25 Allegao D al DDPF n... del.. EUREKA DDPF N. 210/IFD del 2/7/2012 ELENCO PROGETTI DI RICERCA UNIVERSITA PROPONENTE : UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAMERINO N. Prog. Tiolo progeo di ricerca Impresa proponene, con dai Tuor aziendale Universià Tuor Daa di ricezione progeo Coso progeo Toale Di cui richieso alla Regione ESITO ISTRUTTORIA 1 Analisi sociale dei dai in Ambieni Inelligeni: applicare la Business Inelligence per migliorare i servizi ed oimizzare le risorse e-lios S.r.l. Tuor: Polzonei Albero el Gagliardi Robero el unicam.i 22/07/ ,

26 2 Modellizzazio ne della sosenibilià ambienale ed economica dei sisemi zooecnici monani in relazione ai cambiameni climaici. TERRE.i Tuor: Perna Paolo el epunoi.eu Caorci Andrea el cam.i 26 23/07/ , Tecniche avanzae di conrollo per l oimizzazione della produzione di energia dal moo ondoso. 4 Tecnologie per la valuazione dell eà FAGGIOLATI PUMPS S.p.a. uor: Ruggeri Marco el l.com HALLEY Informaica S.r.l. uor: Ciccolini Francesco Corradini Maria Leizia el nicam.i Maponi Pierluigi el unicam.i Maponi Pierluigi el unicam.i 24/07/ , /07/ , el Misici Luciano 5 Federaed digial ideniy in smar universiy Banca Popolare di S.p.a. uor: Baglieri Simone el Marcanoni Fauso el fauso.marcanoni 24/07/ ,

27 el Cloud compuing in green smar ciy bpa.i NAMIRAL S.p.a. uor: Goardi Giuseppe cell Marcanoni Fauso el /07/ , Sviluppo di ecnologie per la separazione e il recupero di mealli di ransizione e erre rare PULI ECOL recuperi S.r.l. uor: Bollea Luana el Peinari Riccardo el unicam.i 25/07/ , Inegraed energy inerchange plaform beween green sysem of smar housing and smar mobiliy. Picchio S.p.a. uor: Di Pieranonio Francesco el Losco Giuseppe el icam.i 25/07/ , Appali e finanziameni inernazionali per il raameno delle acque: uso e analisi dello SIMAM S.p.a. uor: Ciccardini Elvio cell Ruggeri Lucia el am.i 25/07/ ,

NOTA METODOLOGICA SUL MODELLO PREVISIVO EXCELSIOR PER GLI ANNI 2013-2017

NOTA METODOLOGICA SUL MODELLO PREVISIVO EXCELSIOR PER GLI ANNI 2013-2017 NOTA METODOLOGICA SUL MODELLO PREVISIVO EXCELSIOR PER GLI ANNI 2013-2017 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 1. IL MODELLO ECONOMETRICO PER LA STIMA DEGLI STOCK SETTORIALI... 3 Foni... 3 Meodologia... 3 La formulazione

Dettagli

CONSULTAZIONE PUBBLICA IN MATERIA DI REGOLAZIONE TARIFFARIA DEI

CONSULTAZIONE PUBBLICA IN MATERIA DI REGOLAZIONE TARIFFARIA DEI DOCUMENTO PER LA CONSULTAZIONE 356/2013/R/IDR CONSULTAZIONE PUBBLICA IN MATERIA DI REGOLAZIONE TARIFFARIA DEI SERVIZI IDRICI Documeno per la consulazione nell ambio del procedimeno avviao con la deliberazione

Dettagli

seguendo un trend di costante crescita, ciò grazie ad un assiduo impegno nella progettazione, nello sviluppo e nella produzione di motori elettrici

seguendo un trend di costante crescita, ciò grazie ad un assiduo impegno nella progettazione, nello sviluppo e nella produzione di motori elettrici OTORI A ORRENTE ONTINUA OTORIDUTTORI W W W.DAGU.IT cerificazioni Dagu s.r.l. è un azienda che si è sviluppaa negli anni con discrea rapidià, seguendo un rend di cosane crescia, ciò grazie ad un assiduo

Dettagli

Lezione n.7. Variabili di stato

Lezione n.7. Variabili di stato Lezione n.7 Variabili di sao 1. Variabili di sao 2. Funzione impulsiva di Dirac 3. Generaori impulsivi per variabili di sao disconinue 3.1 ondizioni iniziali e generaori impulsivi In quesa lezione inrodurremo

Dettagli

Principi di ingegneria elettrica. Lezione 19 a. Conversione elettromeccanica dell'energia Trasmissione e distribuzione dell'energia elettrica

Principi di ingegneria elettrica. Lezione 19 a. Conversione elettromeccanica dell'energia Trasmissione e distribuzione dell'energia elettrica Principi di ingegneria elerica Lezione 19 a Conversione eleromeccanica dell'energia Trasmissione e disribuzione dell'energia elerica acchina elerica elemenare Una barra condurice di lunghezza l immersa

Dettagli

Gestione della produzione MRP e MRPII

Gestione della produzione MRP e MRPII Sommario Gesione della produzione e Inroduzione Classificazione Misure di presazione La Disina Base Logica Lo Sizing in II Inroduzione Inroduzione Def: Gesire la produzione significa generare e sfruare

Dettagli

Lampade: MASTER SON-T PIA Plus

Lampade: MASTER SON-T PIA Plus 13, Seembre 10 Lampade: Plus Lampade ai vapori di sodio ad ala pressione di ala qualià realizzae con ecnologia PIA (Philips Inegraed Anenna). Vanaggi La ecnologia PIA aumena l'affidabilià e riduce il asso

Dettagli

TEMPORIZZATORE CON Ic NE 555 ( a cura del prof A. GARRO ) SCHEMA A BLOCCHI : NE555 1 T. reset (4) VCC R6 10K. C5 10uF

TEMPORIZZATORE CON Ic NE 555 ( a cura del prof A. GARRO ) SCHEMA A BLOCCHI : NE555 1 T. reset (4) VCC R6 10K. C5 10uF TEMPOIZZATOE CON Ic NE 555 ( a cura del prof A GAO ) SCHEMA A BLOCCHI : M (8) NE555 00K C7 00uF STAT S 4 K C6 0uF (6) (5) () TH C T A B 0 0 Q S Q rese T DIS (7) OUT () 0 T T09*()*C7 (sec) GND () (4) 6

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

Struttura dei tassi per scadenza

Struttura dei tassi per scadenza Sruura dei assi per scadenza /45-Unià 7. Definizione del modello ramie gli -coupon bonds preseni sul mercao Ipoesi di parenza Sul mercao sono preseni all isane ZCB che scadono fra,2,,n periodi Periodo:

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

Il condensatore. Carica del condensatore: tempo caratteristico

Il condensatore. Carica del condensatore: tempo caratteristico Il condensaore IASSUNTO: apacia ondensaori a geomeria piana, cilindrica, sferica La cosane dielerica ε r ondensaore ceramico, a cara, eleroliico Il condensaore come elemeno di circuio: ondensaori in serie

Dettagli

7 I convertitori Analogico/Digitali.

7 I convertitori Analogico/Digitali. 7 I converiori Analogico/Digiali. 7 1. Generalià Un volmero numerico, come si evince dal nome, è uno srumeno che effeua misure di ensione mediane una conversione analogicodigiale della grandezza in ingresso

Dettagli

VALORE EFFICACE DEL VOLTAGGIO

VALORE EFFICACE DEL VOLTAGGIO Fisica generale, a.a. /4 TUTOATO 8: ALO EFFC &CCUT N A.C. ALOE EFFCE DEL OLTAGGO 8.. La leura con un mulimero digiale del volaggio ai morsei di un generaore fornisce + in coninua e 5.5 in alernaa. Tra

Dettagli

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa GRADUATORIA INTERNA A013 CHIMICA GRADUATORIA A: ZERO DIPENDENTI PUNT.TOT GRADUATORIA B: ZERO DIPENDENTI OPERATORE: /mgc GRADUATORIA INTERNA A016 COSTRUZIONI,TECNOLOGIA DELLE COSTRUZIONI E DISEGNO TECNICO

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

MANIF.QUALIFICAZIONE AI CAMPIONATI ITALIANI

MANIF.QUALIFICAZIONE AI CAMPIONATI ITALIANI Grottammare - 05/12/2010 RIEPILOGO 100 Farfalla Assoluti Maschile - Serie 1) GUERRIERI Emanuele 93 RARI NANTES MARCHE 1'0153 2) IACOPONI Jacopo 94 DELPHINIA TEAM PICENO 1'0362 3) CAMPANELLA Matteo 95 VELA

Dettagli

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media Commissione 1 - COMMISSIONE AFFARI ESTERI (AFET) CHAIR: Ilaria BLASUCCI, Alessandro IANNAMORELLI TOTALE INCONTRI: CALCIOTTI LUDOVICA VAIANA VALENTINA DI CASTRO MATTEO VERNICA DIANA LE LUCA MARIANNA SBARDELLA

Dettagli

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Area Affari Generali Servizio Società Partecipate INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Di seguito si riportano i dati relativi alle partecipazioni in società

Dettagli

Lezione 4. Risposte canoniche dei sistemi del primo e del secondo ordine

Lezione 4. Risposte canoniche dei sistemi del primo e del secondo ordine Lezione 4 Ripoe canoniche dei iemi del primo e del econdo ordine Parameri caraeriici della ripoa allo calino Per ripoe canoniche i inendono le ripoe dei iemi dinamici ai egnali coiddei canonici (impulo,

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009 Oggetto: approvazione graduatoria finale della selezione pubblica per titoli per il reperimento di figure professionali necessarie al funzionamento dell ufficio di Piano e per attività e servizi previsti

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

TELEGESTIONE E CONTROLLO DI QUALUNQUE TIPO DI CALDAIE E BRUCIATORI PER QUALUNQUE TIPO DI IMPIANTO

TELEGESTIONE E CONTROLLO DI QUALUNQUE TIPO DI CALDAIE E BRUCIATORI PER QUALUNQUE TIPO DI IMPIANTO NUMERO 2 del 23.04.08 COSER COSER IME Applicazioni Apparecchiature Numero 2 del 23-04-08 APPLICAZIONI APPARECCHIAURE E IMPIANI LE VARIE SOLUZIONI SARANNO ELENCAE NEL MODO PIÙ SINEICO POSSIBILE. ROVAA LA

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI Classe : 1AG GEOMETRI "PROG. 5" FEDELE ALEX GARIANO FRANCESCO MENICHINI FEDERICO PARDOSSI LORENZO PIRROTTINA GIACOMO TERRENI FEDERICO MATEMATICA E INFORM. MATEMATICA E INFORM. MATEMATICA E INFORM. MATEMATICA

Dettagli

CLASSIFICA UFFICIALE

CLASSIFICA UFFICIALE Codex: MMFXP029 Cod.FISI: NS(N2) Gr.Soc.=Y P.FISI=Y P.Reg.=N DIRETTORE DI GARA ODASSO S. DISLIVELLO SALITA 1973 m DIRETTORE DI PERC. ODASSO C. DISLIVELLO DISCESA 1973 m MASTER-FEMMINILE 1 11 MAZZUCCO Laura

Dettagli

SERVIZIO EXTRAURBANO

SERVIZIO EXTRAURBANO SERVIZIO EXTRAURBANO FERIALE INVERNALE SCUOLE APERTE IN VIGORE DAL 03/11/2014 AL 22/12/2014 " DAL 07/01/2015 AL 01/04/2015 " DAL 08/04/2015 AL 30/04/2015 " DAL 04/05/2015 AL 30/05/2015 " DAL 03/06/2015

Dettagli

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel.

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel. Denominazione Anna Lapini - Povere glie dalle Sacre Stimmate Il Gignoro - C.S.D. Diaconia Valdese orentina L. F. Orvieto - Suore Passioniste Paolo VI - glie della carità di San Vincenzo de Paoli Santa

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

DEBITI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIANO DEI PAGAMENTI EX ART. 6, COMMA 9, D.L. 35/2013 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI IN L.

DEBITI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIANO DEI PAGAMENTI EX ART. 6, COMMA 9, D.L. 35/2013 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI IN L. DEBITI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIANO DEI PAGAMENTI EX ART. 6, COMMA 9, D.L. 35/2013 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI IN L. 64/2013 Fatture in C/Capitale non estinte alla data dell'8 Aprile 2013 1 F.lli

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO TRIENNIO Classe: 3 A Corso: INDUSTRIA

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO TRIENNIO Classe: 3 A Corso: INDUSTRIA Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO TRIENNIO Classe: 3 A Corso: INDUSTRIA RELIGIONE 9788839302229 MARINONI GIANMARIO / CASSINOTTI DOMANDA DELL'UOMO (LA) - VOLUME UNICO - EDIZIONE AZZURRA / CORSO DI RELIGIONE

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Con l Europa investiamo nel vostro futuro Facilitatore ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE ELENA DI SAVOIA PIERO CALAMANDREI ISTITUTO TECNICO STATALE TECNOLOGICO ECONOMICO CHIMICA MATERIALI E BIOTECNOLOGIE SANITARIE AMBIENTALI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Anno Scolastico 2014-2015

Anno Scolastico 2014-2015 Corso: MECCANICA, MECCATRONICA E ENERGIA - BIENNIO COMUNE RELIGIONE CATTOLICA 9788805070985 SOLINAS LUIGI TUTTI I COLORI DELLA VITA + DVD - EDIZIONE MISTA / IN ALLEGATO U SEI 16,35 No No No GIORDA, DIRITTI

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

P R E S E N T A ZI ONE

P R E S E N T A ZI ONE Continuing Education Seminars LA PIANIFICAZIONE DI DISTRETTO IDROGRAFICO NEL CONTESTO NAZIONALE ED EUROPEO 15 e 22 Maggio - 12 e 19 Giugno 2015, ore 14.00-18.00 Aula A Ingegneria sede didattica - Campus

Dettagli

CONVENZIONI CARTA GIOVANI

CONVENZIONI CARTA GIOVANI CONVENZIONI CARTA GIOVANI I POSSESSORI DELLA CARTA GIOVANI POSSONO USUFRUIRE DELLE CONVENZIONI ATTIVE A LIVELLO NAZIONALE (4.600) ED INTERNAZIONALE (100.000) CHE SI TROVANO SUI SITI WEB www.cartagiovani.it

Dettagli

COMPORTAMENTO SISMICO DELLE STRUTTURE

COMPORTAMENTO SISMICO DELLE STRUTTURE COMPORTAMENTO SISMICO DELLE STRUTTURE Durane un erreoo, le oscillazioni del erreno di fondazione provocano nelle sovrasani sruure delle oscillazioni forzae. Quando il erreoo si arresa, i ovieni della sruura

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI Prot. n. 7889 del 3 Luglio 2013 COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI ELENCO IN ORDINE CRONOLOGICO DEI PAGAMENTI DEI DEBITI DI SORTE

Dettagli

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za Cod. Tip o In cl. Ri s Post o Cognome Nome Data Nascita Punt eggi o AN 1 PROIETTI MANCINI SIMONA 30/09/1975 200 AN 2 CALCATERRA LUCIA 24/09/1969 198 AN 3 COPPOLA MARIA TERESA 25/06/1962 196 AN 4 MARCON

Dettagli

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO Prot. n. AOOUSPCH2813 IL RESPONSABILE DELL UFFICIO VI VISTO il proprio atto n. 2462 del 22 luglio 2013, con il quale sono stati individuati i posti di sostegno agli alunni in situazione di handicap negli

Dettagli

Lezione 11. Inflazione, produzione e crescita della moneta

Lezione 11. Inflazione, produzione e crescita della moneta Lezione 11 (BAG cap. 10) Inflazione, produzione e crescia della monea Corso di Macroeconomia Prof. Guido Ascari, Universià di Pavia Tre relazioni ra produzione, disoccupazione e inflazione Legge di Okun

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

La rabbia e l attesa Il mito di Demetra e Kore

La rabbia e l attesa Il mito di Demetra e Kore presenta E. Romano, Studio per Demetra e Kore, inchiostro su carta, 2015 La rabbia e l attesa Il mito di Demetra e Kore 26-28 giugno 2015 Masseria Bannata C.da Bannata, SS 117 bis, km 41 Enna www.pubblicazione.net

Dettagli

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60 GARA 3 del 22 Ore 15:00 QUATTRO CON Senior A M Finale 1 CAMPIONATI UNIVERSITARI MONATE (Codice 7 mt.500 N.Eq. 6 N.Isc. 6) 1 (01:33:60) (4-55) Wurzel Marius (1) Casetti Andrea (1) Palma Jacopo (2) Banti

Dettagli

Valore di costo procedimen+ sinte+ci

Valore di costo procedimen+ sinte+ci Corso di valutazione es+ma+va del proge5o Clasa a.a. 2012/13 Valore di costo procedimen+ sinte+ci Docente Collaboratore prof. Stefano Stanghellini arch. Pietro Bonifaci Il mercato delle costruzioni LE

Dettagli

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO AZIENDALI ANZIVINO MARILENA 07/12/1968 FG 30,00 0,00 CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

Dettagli

Comunicare il proprio business: il Bilancio sociale come strumento trasparente di rendicontazione. Treviso - 19 novembre 2012

Comunicare il proprio business: il Bilancio sociale come strumento trasparente di rendicontazione. Treviso - 19 novembre 2012 Comunicare il proprio business: il Bilancio sociale come strumento trasparente di rendicontazione. Treviso - 19 novembre 2012 Presentazione dei risultati del progetto e prospettive future dr. Antonio Biasi

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per le Marche - Direzione Generale

Ufficio Scolastico Regionale per le Marche - Direzione Generale Classe di concorso AB77 - CHITARRA Cognome e nome Fasc Tit. 1) MONINA MARCO (AN 11/12/69) 3 Z 71,85 36,00 14,40 2007 122,25 2) GIORDANO EUGENIO (NA 21/12/82) * 3 L 6,00 11,00 1,20 2009 18,20 * Il docente

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO AMBITO VII - PROVINCIA DI TERAMO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO AMBITO VII - PROVINCIA DI TERAMO A016 - COSTR. TECNOL. CECI EUSTACCHIO FAUSTO 15/09/1963 DOTAZIONE ORGANICA PROV. 114,00 UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO AMBITO VII - PROVINCIA DI TERAMO A017 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI ABATUCCI

Dettagli

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE A.S. 2013-14 ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE SCUOLA INFANZIA COLLE INNAMORATI Doc. curricolari Sostegno IRC Sezione A Cattelan Cristina Ranieri Paola (antimer.)

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) BATTAGLIA FRANCESCO MATEMATICA Giovedì / 08.58 09.56 CECCHINI ANTONELLA INGLESE Riceve su appuntamento CEOTTO PIETRO TECN MECC ed APPLIC

Dettagli

Offerta di maggior ribasso. Offerta di minor ribasso. Non ammessa. Ribasso offerto % 1 APPALTI E COSTRUZIONI CIVILI SRL X 32.651

Offerta di maggior ribasso. Offerta di minor ribasso. Non ammessa. Ribasso offerto % 1 APPALTI E COSTRUZIONI CIVILI SRL X 32.651 1 APPALTI E COSTRUZIONI CIVILI SRL X 32.651 2 SINISGALLI SRL X 33.631 0.8505 3 ALBERGO APPALTI SRL X 32.617 4 EDILFLORIO SRL OPERE PUBBLICHE X 35.688 x 5 3R COSTRUZIONI SRL X 33.328 0.5475 6 SCHIAVO &

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

GARA N 8 - CADETTE 1989/90 - mt 1500 - CLASSIFICA 1989 CLASSIFICA 1990

GARA N 8 - CADETTE 1989/90 - mt 1500 - CLASSIFICA 1989 CLASSIFICA 1990 GARA N 8 - CADETTE 1989/90 - mt 1500-1 LEONARDI GIULIA 5 CERCHI SEREGNO 1990 2 SERQUEIRA LEINA AICS BIASSONO 1990 3 MANZONI SILVIA GSA BRUGHERIO 1989 4 TAINO ALBA POL. NOVATE 1990 5 SCIARRINO VALENTINA

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Femmine (50 mt) anno Società TEMPO 1

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio Trento dal 27/05/2012 al 27/05/2012 RIEPILOGO 100 Dorso Esordienti A Femminile - Serie 1) DONINI Valentina 00 RARI NANTES TRENTO 1'125 2) BAZZANELLA Chiara 00 2001 TEAM ASD - ROVER 1'153 3) CRISTOFALETTI

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it

Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it Committente: Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/212251 - fax: 039/2109334 http//www.alsispa.it

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

attività regolamentate BOVELACCI ANNELISA 50,00% -5,00% 45,00%

attività regolamentate BOVELACCI ANNELISA 50,00% -5,00% 45,00% Modifiche alle risorse umane rispetto il Piano Performance 2013 vers.1 approvato con Delibera di Giunta Camerale n. 15 del 31/01/2013 Tabella A) Codice Descrizione Nominativo Perc. Var. Totale 3.4.1.1

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola.

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014 protocollo elettronico n. CRI/CC/0084024/2014 Oggetto: Ebola. Ai DRAE, loro sedi Ai Presidenti, loro sedi Ai Comitati Regionali, loro sedi All Ispettorato

Dettagli

D I S P O N E. GF\D:\Documents and Settings\All Users\Documenti\Documenti\NOMINE 2012-2013\GRADUATORIA DEFIN UTILIZZ E ASS PROVV 2012-13.

D I S P O N E. GF\D:\Documents and Settings\All Users\Documenti\Documenti\NOMINE 2012-2013\GRADUATORIA DEFIN UTILIZZ E ASS PROVV 2012-13. Prot. n. 6028 C2CU, 05.09.2012 IL DIRIGENTE VISTO il CCNI sulle utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed ATA sottoscritto per l anno scolastico 20122013 in data 2382012;

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana Campionati Regionali Giovanili Comitato Regionale Toscana Arezzo, 9-6-2013 Lista iscritti alle gare Campionati Regionali Giovanili Partecipanti 1-30/59 N.Tess... Giocatore NS. Cod.soc. Societa SMG SFG

Dettagli

GARLASCO 5 Maggio 2013 C0* Ordine di Partenza. Premio n. 1 - CAT. LP60 SOLO PONY - 05/05/2013 LP60 - n. 1 di Precisione - Tab.

GARLASCO 5 Maggio 2013 C0* Ordine di Partenza. Premio n. 1 - CAT. LP60 SOLO PONY - 05/05/2013 LP60 - n. 1 di Precisione - Tab. Premio n. 1 - CAT. LP60 SOLO PONY - 05/05/2013 LP60 - n. 1 di Precisione - Tab. A 03/05/2013 14.12 Pagina 1 di 1 1 2 GONZALES ITA 2008 GAVIRATI ANGELA J ITA Brev.J [Propr. FRASSONE LUCA] 2 3 GORAN ITA

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 2525 Seduta del 17/10/2014

DELIBERAZIONE N X / 2525 Seduta del 17/10/2014 DELIBERAZIONE N X / 2525 Seduta del 17/10/2014 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali MARIO MANTOVANI Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI PAOLA BULBARELLI MARIA CRISTINA

Dettagli

inform-action VO LU ME MENSILE D INFORMAZIONE PER IMPRENDITORI

inform-action VO LU ME MENSILE D INFORMAZIONE PER IMPRENDITORI inform-action VO LU ME MENSILE D INFORMAZIONE PER IMPRENDITORI Artigiana Marmi S.r.l. Via L.Nobili, 9-61032 Rosciano di Fano (PU) tel. +39 0721.820216 - fax +39 0721.868497 info@artmarmi.it - www.artmarmi.it

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 2 A Corso: BIENNIO UNICO COSTRUZIONI AMBIENTE E TERRITORIO

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 2 A Corso: BIENNIO UNICO COSTRUZIONI AMBIENTE E TERRITORIO Classe: 2 A RELIGIONE CATTOLICA 9788810612521 BOCCHINI SERGIO NUOVO RELIGIONE E RELIGIONI + CD ROM BIBBIA GERUSALEMME / VOLUME UNICO U EDB EDIZ.DEHONIANE BO (CED) 20,30 No No No LINGUA E LETTERATURA ITALIANA

Dettagli

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

1. La situazione economica e del mercato del lavoro

1. La situazione economica e del mercato del lavoro 1. La situazione economica e del mercato del lavoro Per la lettura dei dati non si può prescindere dal considerare l impatto dei molteplici fattori che hanno mutato radicalmente il mondo del lavoro a causa

Dettagli

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta N. ORDINE 1 Commessa 110110-19 (A1) MILANO - NAPOLI Tratto Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 Ditta BONCOMPAGNI Giuseppe n. a Citerna il 07.01.1952 propr. per 1/2;BONCOMPAGNI Luigi n. a Citerna

Dettagli

Partecipanza Agraria di Cento

Partecipanza Agraria di Cento Prot. Num. Fasc. Delibera della Magistratura N. 46 del 14/04/2014 Oggetto: LIQUIDAZIONE SPESE VARIE. L, addì 14 del mese di aprile alle ore 19:15 a seguito di invito Prot. Num. 896 Fasc. 11 del 12/04/2014

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

Giornata dell Economia 2004

Giornata dell Economia 2004 Giornata dell Economia 2004 Premio Camera di Commercio Comunicato stampa n. 22 del 13 luglio 2004 La società ha bisogno oggi più che mai, dinanzi ad una congiuntura sfavorevole e all insicurezza determinata

Dettagli

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org 48 Congresso Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors COMITATI Presidente del Congresso: Carlo Signorelli, Presidente Presidente Comitato organizzatore: Francesco Auxilia,

Dettagli

GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI

GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI NOME PUNT. ARTISTICO TOT TITOLI DI STUDIO TITOLI DI SERVIZIO PUNT.

Dettagli

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI Presentazione per le scuole primarie A cura di Enrico Forcucci, Paola Di Giacomo e Alessandra Santini ni Promuovere la conoscenza e la diffusione delle energie provenienti

Dettagli

SERVIZIO URBANO DI ANCONA

SERVIZIO URBANO DI ANCONA SERVIZIO URBANO DI ANCONA FERIALE INVERNALE SCUOLE APERTE IN VIGORE DAL 03/11/2014 AL 22/12/2014 " DAL 07/01/2015 AL 01/04/2015 " DAL 08/04/2015 AL 30/04/2015 " DAL 04/05/2015 AL 30/05/2015 " DAL 03/06/2015

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE RELIGIONE 9788842674061 CONTADINI M ITINERARI DI IRC 2.0 VOLUME UNICO + DVD LIBRO DIGITALE

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

MODELLI PER LA STRUTTURA A TERMINE DEI TASSI

MODELLI PER LA STRUTTURA A TERMINE DEI TASSI Alma Maer Sudiorum Universià di Bologna FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI Corso di Laurea in Maemaica Maeria di Tesi: Maemaica per le applicazioni economiche e finanziarie MODELLI PER

Dettagli